La fine di Fini in diretta: così sprofonda un leader

Balbetta, fa confusione e nega l'evidenza: l'esecuzione di Santoro manda ko l'eterno delfino che voleva fare il premier. Il colpo di grazia? La figuraccia su Dell'Utri

Qualcuno salvi il colonnello Fini. Lo tiri via dall'arena politica, lo riporti a casa, sua, non a Montecarlo. Vederlo barcollare in quel modo, inerme, come un pugile ormai andato, che si aggrappa alle corde solo con la speranza di sopravvivere e stravaccarsi sulla vecchia poltrona è un'immagine impietosa. Eppure quest'uomo un tempo aveva ambizioni da campione, da sfidante ufficiale, dopo una vita da delfino, cresciuto per ereditare qualcosa d'importante, un posto da presidente del Consiglio con la cravatta giusta e un vestito già ordinato in sartoria.
Non ne è rimasto nulla. È invecchiato di anni, il volto straziato, gli occhiali troppo grandi sul profilo sempre più magro, gli occhi che si abbassano ad ogni colpo e la sua oratoria che pattina sul vuoto, su qualsiasi argomento, tanto da far apparire Salvini come un erede di Demostene. Vederlo così, l'altra sera da Santoro, è stato straziante. Ti veniva quasi da dire basta. Basta con questa macelleria. Basta sorridergli e poi colpirlo un'altra volta. Gettate la spugna. Come quando ha rimproverato a una sua vecchia conoscenza la coerenza: «Fai sulle banche gli stessi discorsi di trent'anni fa». Appunto. Tanto che lo stesso Santoro a un certo punto deve averlo graziato, risparmiandogli la domanda sull'argomento di giornata, quei rapporti da chiarire con Francesco Corallo, il latitante re dei videopoker, l'uomo nero di Montecarlo. Come mai il passaporto della compagna e del famoso cognato, al secolo Elisabetta e Giancarlo Tulliani, sono stati trovati a casa di Corallo? In diretta su Twitter, come spettatori a bordo ring, in tanti gridavano: «Corallo, Corallo, neppure una domanda su Corallo».
Santoro per fortuna non li ha sentiti, non ha visto, non li ha voluti ascoltare. Non serviva. Solo Travaglio si divertiva, quasi per prendersi una rivincita del match con Berlusconi della settimana prima, continuava a ballargli intorno e a toccare, atterrandolo semplicemente leggendo la «cronistoria di una vita», la sua, quella di Gianfranco. Una rivincita per interposta persona. Una cosa infatti a un certo punto si è capita a pelle. Questa puntata di Servizio pubblico stava cominciando a assomigliare alla morte, politica, in diretta di Gianfranco Fini. La sua uscita di scena pubblica. La costatazione che quello che stava parlando era ormai un altro, uno sopravvissuto al suo passato e che dopo il «che fai mi cacci?» ha sbagliato tutte le mosse. Quello che si immaginava come una sorta di Bruto, un liberatore, è apparso come un poveretto interessato soltanto al suo piccolo tornaconto politico. Quello che doveva creare un'alternativa a destra e ora corre per racimolare un posto in Parlamento, il suo. Fini troppo piccolo per le sue ambizioni. Fini che si è fidato delle lodi che arrivavano a sinistra, per poi essere buttato via come un fazzoletto usato. Fini ruota di scorta di Monti, accettato per misericordia e con molti dubbi. Fini capolista di un partito che i sondaggi danno all'uno per cento, con il rischio che se a Casini va male, cioè finisce sotto la soglia del 4, a Fini non resta neppure la consolazione personale di un seggio in Parlamento.
Tutto questo è già un de profundis politico. E poi arriva il Ko simbolico. Quello che Santoro gli ha cucinato con una certa perfidia. Fini ha appena finito di deplorare e lamentarsi del berlusconismo, delle liste del Pdl, di questo e quell'impresentabile. Stop. Santoro chiama un video. È un elogio appassionato di Fini per Marcello Dell'Utri. Non dura molto. Fini è bianco. Dice: «È una cosa vecchia, risale a quando non c'erano indagini su Dell'Utri. Vedete, avevo ancora i capelli neri». Si scusa. Ripudia. Travaglio dice che non gli sembra tanto vecchio, il discorso. Fini insiste. Ma alla fine ha ragione Travaglio. È di qualche anno fa, quando Dell'Utri era già inquisito. Fini barcolla. È a terra e non parla più. Si sente solo l'arbitro che conta: uno, due, tre, quattro... nove, dieci. Finito.

Commenti

eglanthyne

Sab, 19/01/2013 - 08:33

Se don Michè chiedeva di Corallo, scommetto che GianFREGO ( da esperto sub) avrebbe risposto che è in QUEENSLAND.

ric42

Sab, 19/01/2013 - 08:36

La miglior cosa è stendere un velo pietoso e cancellare dalle cronache il suo nome.

Ritratto di Biancofiore

Biancofiore

Sab, 19/01/2013 - 08:39

E cosi ti sei fatto mettere Ko da Santoro prima, poi Travaglio, ti ha dato il colpo di grazia? che pena che fai! E pensare che un giorno mi piacevi, anche se quando eri sul palco parlavi a destra e sinistra girandoti di scatto come una marionetta, però mi piacevi. Poi..... Non si tradisce il proprio genitore e tu, non hai capito che mettendoti contro Berlusconi hai segnato la tua fine. E' arrivata puntualmente. Adesso, se ti interessa, tieniti stratta la Tulliani, rischi di perdere anche lei. Basta guardarsi indietro, lo ha già fatto. In bocca al lupo, leader mancato

Ritratto di italiota

italiota

Sab, 19/01/2013 - 08:39

considero Fini una delle poche persone coerenti e coraggiose che hanno avuto l'ardire di dire "no" all'iperatore padrone !!

Mareia2012

Sab, 19/01/2013 - 08:40

Dopo il tiro mancino a Silvio che porti sfiga?

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Sab, 19/01/2013 - 08:41

Non l'ho vista la performance di Fini, ma come ho già scritto commentando un altro articolo, mi pare tanto uno di quei pugili suonati che a fine carriera continuano a salire sul ring solo per racimolare qualche spicciolo. Bisogna sapere quando ritirarsi... Quando ha fatto la cazzata di affossare il governo Berlusconi, s'è suicidato politicamente e sarà ricordato come il tradotore con la casa a Montecarlo. THE END.

xgerico

Sab, 19/01/2013 - 08:41

Che strano articolo...... Che Fini sia andato al tappetto d'accordo, ma del fatto che Dell'Utri appartenga al PDL No?!

Silvio e me ne vanto

Sab, 19/01/2013 - 08:47

Non c'è niente di nuovo: i traditori fanno schifo a chi viene tradito e fanno ancora più schifo a chi ne trae vantaggio. Legge di guerra, e questa è una guerra anche se solo elettorale,AL MURO!!

Gianca59

Sab, 19/01/2013 - 08:51

Ribadisco: la f.... a 50 anni gli ha fatto perdere il senso della realtà. Che si ritiri.

Ritratto di giusburzagli

giusburzagli

Sab, 19/01/2013 - 08:57

Ebbene, cosa c'è di strano? Se il cinismo è, e deve essere, la migliore od una delle doti migliori di un politico; se i fedeli compagni di partito e gli amici sono come quegli stracci per spolverareusa e getta, se la coerenza (come la giustizia italiana) è un optional da utlizzare, a seconda dei casi, come più conviene, cosa si aspettava il buon tulliano? Cosa crede, che gli elettori siano tutti scemi dalla memoria troppo corta? Per fortuna nella vita tocca a tutti, prima o poi, il piacere di sedersi sulla riva del fiume e veder passare il cadavere del proprio nemico. Sarà una magra soddisfazione, ma è l'unica che è rimasta a milioni di cittadini trattati come un gregge di pecore assalite da un branco di lupi.

Ritratto di caribou

caribou

Sab, 19/01/2013 - 08:59

Fini un prodotto del PDL, anzi, addirittura un co. fondatore e questa la dice gia lunga!!!

Bozzola Paola

Sab, 19/01/2013 - 09:00

C'E' UNA GIUSTIZIA DIVINA! Ne abbiamo le prove. Santoro mi è sempre stato sulle....ma stavolta mi è piaciuto. Che godimento! Sarà la volta buona che ce lo toglieremo d'intorno ed andrà a fare la fine di Bertinotti? Me lo auguro con tutto il cuore, è stato, con il suo esibizionismo e voracità di potere, la disgra zia della destra. Adesso spero che beva fino in fondo l'amaro calice dei traditori. ESSERE RICORDATO SOLO PER QUESTO.

Maurice64

Sab, 19/01/2013 - 09:03

.....quello che doveva fare lo ha fatto !!!! Adesso non serve più, quindi lo distruggono.Esempio lampante di utile idiota, mi dispiace solo di aver votato questo pezzo di M...... praticamente da sempre

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 19/01/2013 - 09:06

...Fini, quando esci, spegni la luce!

bfesta

Sab, 19/01/2013 - 09:07

LA FINE DI UN TRADITORE ,MI HA FATTO PENA, A PENSARE QUANDO ERO UN SUO ELETTORE ,NE ERO FIERO ,CHI TROPPO VUOLE NULLA STRINGE,CASINI E COMPAGNIA SCHIFOSA LO HANNO INFINOCCHIATO,BEN GLI STA.

bfesta

Sab, 19/01/2013 - 09:08

CHE PENA A VEDERLO

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 19/01/2013 - 09:11

Sarà un buon presidente della Repubblica

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Sab, 19/01/2013 - 09:18

La fine che fanno i traditori di un partito politico.

62faina38

Sab, 19/01/2013 - 09:29

la prima cosa bella che a fatto santoro togliere dai co......fini caro gianfranco rispetto a te berlusconi è veramente un dio.il prossimo sara casini

Ritratto di I Pagliacci......

I Pagliacci......

Sab, 19/01/2013 - 09:30

ma leader de chè, scusate ma quando mai fini è stato leader di qualcosa? ma scherzate o siete seri? L'unico Leader Politico che abbiamo in Italia da venti anni a questa parte è Beppe Grillo, il resto sono solo politicanti quaquaraqqà

Ritratto di micuomo

micuomo

Sab, 19/01/2013 - 09:36

Pensava che la sinistra lo avrebbe presentato e votato come presidente della repubblica.........illuso.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 19/01/2013 - 09:37

Bella famiglia,Adams no Fini

VYGA54

Sab, 19/01/2013 - 09:37

Ormai parlare male di Fini è come sparare sulla Croce Rossa!

Tsunami Forza 5

Sab, 19/01/2013 - 09:37

fini leader? ah,ah,ah,ah,ah questa è buona, complimentoni a Vittorio Macioce per il fine senso dell'humor (avrà bevuto troppo?)

paci.augusto

Sab, 19/01/2013 - 09:43

Francamente, pur avendolo votato oltre 20 anni fà e me ne vergogno profondamente, non ho alcuna pietà per questo squallido e profondamente disonesto individuo. Lo ha definito perfettamente donna Assunta, per la quale è stato come un figlio. D'altra parte il suo disdicevole comportamento è sotto gli occhi di tutti ed è una vera vergogna che sia tuttora presidente della Camera dei Deputati!

paci.augusto

Sab, 19/01/2013 - 09:43

Francamente, pur avendolo votato oltre 20 anni fà e me ne vergogno profondamente, non ho alcuna pietà per questo squallido e profondamente disonesto individuo. Lo ha definito perfettamente donna Assunta, per la quale è stato come un figlio. D'altra parte il suo disdicevole comportamento è sotto gli occhi di tutti ed è una vera vergogna che sia tuttora presidente della Camera dei Deputati!

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Sab, 19/01/2013 - 09:44

messo che scrivo quà perché la cosa è "una per tutte" la medesima :il danno fatto chi lo paga? !! -Cioè, questo non esiste, è una marionetta i cui fili si sono intrecciati: Sento sempre più spesso parlare di ammanchi milionarii( sarebbe ipermilardarii in lire)e nessuno che paga! Mi viene un facile accostamento al malaffarfe.Che abbiano confuso il Diritto con il dritto? Sarà il caso, urgente, di spogliarli dei loro beni, confiscandoli subito,per fargli comprendere l'importanza della parola giusta: il Diritto!

Ritratto di Manieri

Manieri

Sab, 19/01/2013 - 09:45

Recitiamo un requiem e abbandoniamo all'oblio la sua memoria.

francesco de gaetano

Sab, 19/01/2013 - 09:45

GRAZIE MICHELE SANTORO DI AVERCELO TOLTO DALLA POLITICA

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Sab, 19/01/2013 - 09:46

Povero fini-to!!!! Adesso deve solo sperare che non lo molli anche la Tulli!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 19/01/2013 - 09:48

@luigipisu ma lei inizia a bere già al mattino presto?? Questa si chiama coerenza,si ma coerenza dei Kompagni!!!

Holmert

Sab, 19/01/2013 - 09:48

Fini ha distrutto un partito,il MSI,però non farà una brutta fine,come molti dicono.La fine brutta la faranno tutti coloro che lo hanno seguito nel disastro.Lui ,se non verrà rieletto,godrà di una pensione che gli permetterà una vita tranquilla e come ex presidente della camera dei deputati avrà la sua scorta,la macchina blu di rappresentanza ed il suo ufficio in Montecitorio,vita natural durante.E questo grazie alla costituzione più bella del mondo. Non vi pare una schifezza? Come faremo a pareggiare i conti con questi intoccabili privilegi di casta medioevale? E poi dicono che la legge è uguale per tutti. Io quando sono andato in pensione,nemmeno un arrivederci e grazie,come usa anche con gli ultimi arrivati.

Ritratto di I£ suddito italiota...

I£ suddito ital...

Sab, 19/01/2013 - 09:48

fini leader fini.to? ah,ah,ah,ah ma quando mai ha cominciato?

francesco de gaetano

Sab, 19/01/2013 - 09:51

A proposito di leader politico, l'unico che abbiamo è Silvio Berlusconi, gli altri sono nani,questi il cervello lo usano solo fini personali come ha fatto Gianfry con l'amico Corallo

Bozzola Paola

Sab, 19/01/2013 - 09:52

E' la prima volta che "l'ironia" di luigipiso mi fà sorridere, anzi direi che è un'ottima battuta.

Ritratto di manasse

manasse

Sab, 19/01/2013 - 09:52

chi di spada ferisce................

reliforp

Sab, 19/01/2013 - 09:55

Se volete risposte su Corallo basta chiederle ad Amedeo La Boccetta , che in Italia è il rappresentante legale del gruppo Atlantis , e che oppose l'immunità parlamentare quando la GdF voleva sequestrargli un computer...non lo ricordavate? Siete ancora in tempo, è candidato nel Lazio nel PDL.

topogigio100

Sab, 19/01/2013 - 09:58

CASINI E FINI DUE EX LEADER ADESSO DESTINATI A SPARIRE ANCHE LORO INFINOCCHIATI DA QUELI DI SINISTRA DALL'ANTIBERLUSCONISMO, IL FATTO E UNO E INCONTESTABILE L'UNICO IN QUESTO PAESE CHE E' DIRETTO E SA PARLARE ALLA GENTE E' E RIMANE BERLUSCONI IL RESTO SONO SOLO CHIACCHIERE E VEDO UNA MASSICCIA IPOCRISIA , SPECIALEMENTE NELLA POLITICA DI SINISTRA COME TUTTI I SUOI ELETTORI BASTA VEDERE I SOLITI IDIOTI SINISTRI CHE SCRIVONO SEMPRE LE STESSE COSE , PAPPAGALLANO TUTTO QUELLO CHE DICE REPUBBLICA E IL SUO FIDO GIANNINI

meloni.bruno@ya...

Sab, 19/01/2013 - 10:02

Fini (detto)Gianfry!è persona inaffidabile,sopratutto politicamente,ha distrutto tutto quello che avrebbe dovuto gestire contribuendo alla crescita,ma per lui la parola crescita la intesa come proprio tornaconto personale.

Ritratto di scandalo

scandalo

Sab, 19/01/2013 - 10:08

Pare che l'azienda omonima , produttrice di OTTIMI tortellini , zamponi e cotechini, gli voglia far causa per danni all'immagine !! Ultimamente le sue vendite sono crollate e non per colpa della crisi !!

Ritratto di ultimo59

ultimo59

Sab, 19/01/2013 - 10:08

come godo traditore.adesso un'altra batosta la deve prendere il prete casini.fini sei stato ridicolo .una cosa mi dispiace.vederti seduto vicino ad un grande politico come ALMIRANTE. TRADITORE.una volta ero orgoglioso di te adesso. mi fai pena.

linoalo1

Sab, 19/01/2013 - 10:09

Fuori uno !!Lino.

james baker

Sab, 19/01/2013 - 10:16

Signor finiTO : non si capisce come mai c'é gente sotto processo per molto meno dei danni che ha combinato costui all'Italia tutta. E' opportuno pertanto che qualcuno vada a smuscinare un po' quello che finiTo ha combinato con la casta di ANCONA : altro che collusione, altro che pizze. Ma possibile che non avete nemmeno una delle telefonate fatte da costui con prefisso 071 ????? !

Ritratto di Bartuldin

Bartuldin

Sab, 19/01/2013 - 10:16

Quando un oggetto non serve piú ,si getta nella rumenta. Alla sinistra oramai Fini non serve piú. Con lui hanno raggiunto lo scopo: far dimettere Berlusconi. Berlusconi piú di un anno fa, dunque, si é dimmesso , pertanto Fini viene abbandonato al suo destino. Quando faceva loro comodo tutti a sperticarsi in lodi, gloria e osanna. La spregiudicata manovra posta in essere dal soggetto ha segnato la sua fine. Chi troppo in alto vuol salir cade sovente precipitevolissimevolmente. Credeva di diventare il successore di king george. Pirlone.

Ritratto di randel

randel

Sab, 19/01/2013 - 10:17

Cominciate ad apprezzare chi ha deciso di non piegarsi al padrone.....a differenza di tutti voi.

Mareia2012

Sab, 19/01/2013 - 10:17

Xgerico dell'Utri non si candiderà e poi tutti quelli che appartengono alla sx sono senza macchia?

janry 45

Sab, 19/01/2013 - 10:18

Fini non ha ancora spiegato la sua scelta,è inutile che si rifà ai valori e alla politica del suo vecchio partito, se fosse vero quello che dice,una volta abbandonato il PDL si sarebbe dovuto dimettere dalla carica istituzionale e sarebbe dovuto tornare al suo vecchio amore, invece di stare dove sta ora e oggi sarebbe il leader della destra italiana.

Agostinob

Sab, 19/01/2013 - 10:19

Per LUIGI PISO La Sua è la migliore battuta. Tagliente e precisa. Da uno che non la pensa come Lei, è un bel complimento! Cordialità

Ritratto di marione1944

marione1944

Sab, 19/01/2013 - 10:22

italiota,caribou,luigipiso: fatevi un bel bagno caldo, il freddo degli ultimi tempi vi ha rallentato le poche rotelle che avete nella testa e surgelato la pochissima materia grigia che è rimasta di vostra proprietà. L'altra l'avete regalata (o venduta) al partito.

reliforp

Sab, 19/01/2013 - 10:24

Se volete risposte su Corallo potete chiederle tranquillamente ad Amedeo Laboccetta ,che n'è il rappresentante legale in italia. Vi viene facile facile, lo trovate nelle liste elettorali del PdL del Lazio.

Accademico

Sab, 19/01/2013 - 10:27

Io l'ho sempre detto e l'ho scritto ovunque, anche sui muri: FINI NON SARA' MAI CAPO DEL GOVERNO E - MEN CHE MENO - PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA !!!

Robertin

Sab, 19/01/2013 - 10:28

una persona disgustosa come tutte le spie

cast49

Sab, 19/01/2013 - 10:30

italiota, ma hai visto che fine che ha fatto?

bruna.amorosi

Sab, 19/01/2013 - 10:31

LUIGIPISO GRAZIE xil tuo commento . è stata la prima mia risata di cuore che ho fatto in questa freddolosa mattinata di gennaio .

robuf

Sab, 19/01/2013 - 10:32

Articolo vergognosamente fazioso. Fini ha fatto da Santoro una figura migliore a quella di Berlusconi. Certo, Fini non è un comico o un cabarettista, ma un uomo politico. Su Dell'Utri sbagliò clamorosamente, ma cento volte di meno di Berlusconi che ancora oggi lo elogia. Questa è la vergogna! . Questo va detto, per quanto mai l'abbia votato e mai lo voterò.

cast49

Sab, 19/01/2013 - 10:33

xgerico, ehi, coglione...si parla di fini e della sua prematura fine, tutti sanno che Dell'utri è del pdl, per cui la tua uscita è una cagata...

franz44

Sab, 19/01/2013 - 10:34

ci sono i leader e chi pensa di essere un leader mentre si ritrova di essere un traditore e cazzabale saluti

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Sab, 19/01/2013 - 10:35

E', finalmente, la giusta fine che devono fare i traditori, gli approfittatori, i venduti e gli "utili idioti" politici. Ok, l'ambizione è un aspetto della natura umana e, se controllata e razionale, è addirittura una qualità... ma questo ("delfino" di Almirante!) è finito a credere alle lusinghe e alla finta approvazione delle sinistre e si è prestato (per puro suo tornaconto) al più abbietto dei giochi che la nomenklatura è ufficialmente e storicamente maestra nel perseguire. A sinistra stanno ridendo da quando questa nulità ha abboccato al loro amo e adesso sono proprio piegati in due dalle risate: in un colpo solo hanno potuto colpire alle spalle Berlusconi senza dovere neanche allungare la mano e metterci la faccia, e hanno "cancellato" un nemico che avrebbe dovuto e potuto essere una minaccia per le loro trame. Fini non è niente e la sua scomparsa dalla scena politica è una fine fin troppo mite per quello che ha fatto. E quegli insetti venduti di Bocchino, Granata, Briguglio, Bongiorno, ecc.. che fine hanno fatto? In quale crepa del muro si sono rintanati? Non bisogna dimenticarsi di loro, e in qualunque posto riappariranno essi vanno additati e considerati per quello che sono: un virus in grado di far marcire qualsiasi cosa a cui si avvicinano.

maelstrom

Sab, 19/01/2013 - 10:35

@ITALIOTA: il Suo post si sposa perfettamente con il nikname.

cast49

Sab, 19/01/2013 - 10:38

xgerico, e noi sappiamo che tu sei un comunista di merda o qualcosa di più ma non sappiamo che cazzi vieni a fare qui quando potresti andare sui tuoi giornalacci di merda per esaltare i tuoi politici di riferimento; io non vado su repubblica o sul fatto a sputtanare gli avversari, per cui le cose sono due: o sei veramente un coglione o non ti accettano perchè sei stronzo

Ritratto di libeccio

libeccio

Sab, 19/01/2013 - 10:40

Ma allora...se attaccate Fini perchè parlava bene di Dell'Utri significa che vi siete accorto adesso(???)che Del'Utri insomma non è quello che il Cavaliere sino a ieri definiva un "galantuomo"In pratica ammettete ADESSO che Dell'Utri....eh?Ma il vs capo cosa vi ha detto quando avete scritto ste cosette?Poi in seguito ci saprete dire cosa ne pensate di Cosentino.No sai tante volte....

Luigi Farinelli

Sab, 19/01/2013 - 10:41

xitaliota 08.39: dire "no all'imperatore padrone" non significa necessariamente lungimiranza e onestà politica. Specie se gli intenti dell' "imperatore padrone" erano indirizzati a realizzare cose utili per il Paese. Cose utili che naturalmente è facile far passare per cose inutili con l'odio di parte e la faziosità politica. Con tanti saluti per gli Italiani che aspettano ancora comportamenti razionali e non solo ideologici e demagogici dalla politica stessa.

claudio faleri

Sab, 19/01/2013 - 10:46

prervedibile il crollo di questo perzonaggio che non ha spiccato il volo, mai

Ritratto di sighiss

sighiss

Sab, 19/01/2013 - 10:47

La fine di Fini se l'è creata da solo. La rancorosa presa di distanza da Berlusconi e conseguente parabola discendente di Fini inizia nel novembre 2007 quando Striscia La notizia satireggia sui trascorsi sentimentali di Elisabetta Tulliani; la nuova fidanzata di Gianfranco. Da quel momento non perde occasione per mettere il bastone fra le ruote all'uomo che lo aveva sdoganato dal limbo politico/parlamentare. Naturalmente accoglie consensi ed applausi dalla platea diametralmente opposta alla sua ideologia. A questo punto narcisisticamente pensa di avere trovato la chiave di volta per inseguire un radioso futuro politico con traguardi sino ad allora impensabili. Però aveva fatto i conti senza l'oste. Ed i conti dopo cinque anni sono arrivati. Fine.

Angiolo5924

Sab, 19/01/2013 - 10:47

Ma stiamo ancora a parlare di quel sacco di letame semovente?

marvit

Sab, 19/01/2013 - 10:48

randel. Nel caso,in merito alla sua esortazione,dobbiamo deciderci velocemente nel cominciare ad apprezzare il presidente fini anche perchè a fine febbraio rischia di sparire definitivamente dalla scena politica. E lei sicuramente ne morirebbe

reliforp

Sab, 19/01/2013 - 10:50

Corallo...Corallo...Corallo...ma non è il proprietario di Atlantis, di cui il rappresentante legale in Italia è Amedeo Laboccetta del PDL ? Chiedete a lui...

Accademico

Sab, 19/01/2013 - 10:50

CHE FIGURA DI MERDA !!!

canaletto

Sab, 19/01/2013 - 10:52

CHI LA FA L'ASPETTI. SI E' MESSO CONTR BERLUSCONI CHE GLI HA DATO NOTORIETA' E PESO, HA FATTO QUELLO CHE HA VOLUTO, SI E' RIFIUTATO DI DIMETTERSI QUANDO DOVEVA, SPUTTANANDO L'ITALIA E ADESSO CHE CREPI NELLA POVERTA E NELLA NULLITA'

angelomaria

Sab, 19/01/2013 - 10:55

merita di pagare e pure caro le porcherie che ha combinato che fine per un fini

@ollel63

Sab, 19/01/2013 - 10:55

La verità prima o poi emerge: Il vino buono, solo questo, invecchiando migliora. Berlusconi è così, se lo mettano in zucca i sinistri. Il vinello 'fini' annacquato, con falsa etchetta, (e ce ne son tanti altri) può tentare di vendersi di qua e di là, specie a sinistra dove, per opportunismo, si accolgono anche i fasulli. Ma poi, anche loro, quando non servono più per l'imbroglio, li gettano là dove dove scorre la ca-ca. Capiterà presto ai vari vinelli già andati amale: monti e casini in primo luogo.

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 19/01/2013 - 10:56

Macché leader! se fini è o è stato un leader io sono un Dio e difficilmente qualcuno potrà contestare questa mia dichiarazione anche se rivolgendovi a me, non pretendo nessun inchino.

km_fbi

Sab, 19/01/2013 - 10:57

E perchè mai qualcuno dovrebbe salvare il colonnello Fini? Ma non si è suicidato tempo fa'? Quello che si vede ora è lo zombie (in tulliani) che ne è rimasto...

Robertin

Sab, 19/01/2013 - 11:03

bel video. l'avrei concluso con il primo piano di uno sciacquone dopo aver tirato la corda ....

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Sab, 19/01/2013 - 11:04

E' la fine che meritano i traditori! Attenzione, Fini non ha tradito soltanto il partito ed i suoi elettori, ma anche l'Italia intera. Infatti, era il Presidente della Camera di un governo il più forte che il Paese abbia mai avuto; un governo che avrebbe saputo e potuto fare tutte le riforme di cui lo Stato aveva bisogno, riforme che non ci avrebbero trovati impreparati davanti alla crisi poi arrivata. Non saremmo oggi devastati dalle tasse e comunque ancor più in ginocchio di prima. Cos'ha fatto Fini? Ha distrutto il governo, dando man forte all'immobilismo della sinistra ed ai magistrati rossi, per puro tornaconto personale, per la voglia di gloria e desiderio di potere, una gloria ed un potere cui Berlusconi stesso lo aveva destinato quale suo successore. Per accelerare la distruzione di un uomo, ha distrutto un Paese! Peste lo colga!

angelomaria

Sab, 19/01/2013 - 11:16

IO ho sempre ammirato il grande almirante e vedere il delfino tramutato in vipera pace all'anima sua che non puo'smettere di rigirarsi nella tomba

Accademico

Sab, 19/01/2013 - 11:18

Gianfranco, che bella la foto di famiglia dove ti si vede "messo in mezzo" tra i fratelli Tulliani. Un quadretto che richiama alla mia memoria "scene" di sapore granguignolesco...

Ritratto di Zago

Zago

Sab, 19/01/2013 - 11:22

E' da tempo che Fini e finito fra le nmacerie della politica. E pensare che poteva fare una sfologorante carriera politica se avesse messo in atto gli insegnamenti del suo maestro Almirante. Si vede che la sua testa ha sbattuto contro qualcosa, nonostante Berlusconi gli avesse dato la possibilità di rifarsi. Poi, las famiglia Tulliani a cui si è legato, e specialmente il cognato, lo hanno messo a terra e non ha più saputo connettere. Bocchino e Granata hanno fatto il resto. Ora si è accasato da Casini, ma ormai ha perso ogni reputazione e quelpo' che aveva l'ha persa da Santoro con la vicenda di Dell'Utri. Mi meraviglio di Monti che gli sta a fianco.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Sab, 19/01/2013 - 11:24

Ho visto anch'io Fini da Santoro e sul Dell'Utri era veramente in difficoltá, dovendo ammettere che molti anni fa ne parlava bene, parlava bene di quel pregiudicato. Dello stesso pregiudicato che Silvio Berlusconi parlava bene ancora ieri sera. Mi sembra curioso il fatto che se Fini parla bene di Dell'Utri è scandaloso, se lo fa Berlusconi è ben fatto. Tutto qui.

Ritratto di caribou

caribou

Sab, 19/01/2013 - 11:24

marione1944: si è per caso offeso ricordandole la provenienza dell`individuo?? È forse una bugia? Qui godo di 32 gradi, le consiglio anche a lei prendersi qualche giorno di vacanza, da come scrive si capisce che soffre!!

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Sab, 19/01/2013 - 11:28

.....italiota.... Dare a fini del coerente e' come dare della vergine a cicciolina non credi?

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Sab, 19/01/2013 - 11:38

Fini e' semplicemente patetico, cos'aspetta a levarsi per sempre dai piedi? Il suo "movimento" (lui e Bocchino muovono solo una cosa secondo me ... viste le loro giovani amiche) vale solo l'1.5% e questo pensa di sopravvivere attaccandosi inopinatamente alle sottane di Monti? Ma per favore, fuori dai piedi, Fini e Bocchino e Dalla Vedova si cerchino un vero lavoro (tipo fare gli spazzini?)!

Ritratto di sighiss

sighiss

Sab, 19/01/2013 - 11:41

La rancorosa presa di sistanza da Berlusconi e conseguente parabola discendente di Fini inizia nel novembre 2007 quando Striscia La notizia satireggia sui trascorsi sentimentali di Elisabetta Tulliani; la nuova fidanzata di Gianfranco. Da quel momento non perde occasione per mettere il bastone fra le ruote all'uomo che lo aveva sdoganato dal limbo politico/parlamentare. Naturalmente accoglie consensi ed applausi dalla platea diametralmente opposta alla sua ideologia. A questo punto narcisisticamente pensa di avere trovato la chiave di volta per inseguire un radioso futuro politico con traguardi sino ad allora impensabili. Però aveva fatto i conti senza l'oste. Ed i conti dopo cinque anni sono arrivati. Fine.

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 19/01/2013 - 11:43

FINI : Silvio dovresti tirar su un grande monumento x lui . Aveva un partito al 15/17 % AN e tu te lo sei ciucciato tutto come fai a non capirlo dopo Graxi Fini è stato il tuo più grande benefattore

Acquila della notte

Sab, 19/01/2013 - 11:44

quando uno non è coerente ovvio che balbetti! una fine ingloriosa, mister 1%!

Triatec

Sab, 19/01/2013 - 11:46

caribou # Fini è un prodotto che viene dal MSI poi AN infine PDL, è lo stesso Fini che veniva osannato dalla sinistra, perché aveva messo in difficoltà Berlusconi. Applaudito e rispettato da tutta la sinistra, e ora si chiede da dove viene Fini? Per favore.... avete smesso di applaudire l'uomo prodotto PDL.

Wolf

Sab, 19/01/2013 - 11:50

Ho conosciuto personalmente fini nel 1991, ero un militante del msi e noi giovani lo supportammo sempre contro rauti...il fini di oggi è una macchietta, forse ha seri problemi di bipolarismo.

onurb

Sab, 19/01/2013 - 11:51

ric42. Siccome sono pienamente d'accordo con lei, mi auguro che nelle imminenti elezioni politiche gli elettori siano così saggi da farlo sparire dalla scena politica.

GARY1952

Sab, 19/01/2013 - 11:51

Ma che coglio..e di uomo. Se non tradiva ora sarebbe il candidato premier! Ha ancora l'1% di voti? Devono essere della famiglia Tualliani e soci in affari, all'estero! Vomito!

G_Gavelli

Sab, 19/01/2013 - 11:54

Vedete, Amici della Redazione, Fini è un cadavere politico...e forse non solo. L'Italia è un paese estremamente "folle": candidato al Senato nella lista unica di Monti, magari il più volte Voltagabbana verrà eletto Presidente del Senato...se non altro per fare un dispetto a Berlusconi. Ecco una ragione in più perchè "Silvio" vinca al Senato - mission impossible, ma non iperimpossible -, per impedire quello che sarebbe un autentico sconcio.

CALISESI MAURO

Sab, 19/01/2013 - 11:55

roberto- sixty-four: Grande!!

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Sab, 19/01/2013 - 11:57

La sua fine mi da pace nell'anima. Cosi muoiono i giuda. Peccato che la sua fine è all'italiana. Ora si godrà le multi pensioni da milionario. Alla faccia di noi tutti poveri idioti!!!!!!

conenna

Sab, 19/01/2013 - 11:58

Fini balbetta e qualcuno a Dell'Utri salva il posto (garanzie, benefici e quattrini relativi) in Parlamento anche se pieno di condanne a partire dalla falsa fatturazione. Per qualcuno, chi fa false fatturazioni è un eroe, per altri, anche lettori di questo Giornale, NO. Sarebbe ora che ve ne rendeste conto.

guidode.zolt

Sab, 19/01/2013 - 12:00

Il sogno di una notte di mezzo inverno si è realizzato... a volte i sogni si realizzano...era un bel po' che stavo seduto sulla sponda del fiume ...c'era tanta gente ... sembrava di essere allo stadio!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 19/01/2013 - 12:00

@Agostinob Se si riferisce a FIni Presidente della Repubblica, potrebbe non essere solo una battuta. Ragionando fuori dagli schemi ideologici e se il presidente deve toccare alla destra Fini è un eccellente difensore dei fondamenti della Costituzione. Si è immolato liberandosi dal leaderismo e ha dimostrato da presidente della camera di essere Super Partes. Di certo non è un cagnolino come Gianni Letta. Ma forse la mia resta meglio come battuta.....

guidode.zolt

Sab, 19/01/2013 - 12:06

caribou ... faccia attenzione chè la temperatura sta crescendo e da 32 potrebbe arrivare a 90° ...

guidode.zolt

Sab, 19/01/2013 - 12:08

italiota - il Suo nick è un'anagramma, vero...?

eloi

Sab, 19/01/2013 - 12:08

Luigipiso.. Ci spiega per quale repubblica lo vede un buon Presidente? Forse intende Montecarlo. Purtroppo li vige la Monarchia.

paolo82

Sab, 19/01/2013 - 12:09

W santoro, probabilmente il più grande giornalista italiano.

guidode.zolt

Sab, 19/01/2013 - 12:11

E' un perfetto schettino...da dx ha virato a manca schiantandosi sugli scogli di sx ...

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 19/01/2013 - 12:16

FINI-TOOOOOOOOOOOOOOOO!!!! IL TRADITORE E' FINI-TOOOOOOOOOOOOOO!!!!

Walbert

Sab, 19/01/2013 - 12:21

È proprio la fine che augurava a Berlusconi ha giocato le sue pedine e tutto le si è rivoltato contro....una fine da miserabile!

nebokid

Sab, 19/01/2013 - 12:23

Attacandolo esageratamente e controproducente e come un innamorato non corrisposto che rode rode rode piaccia o non piaccia a tanti da questa impressione,comunque si parli bene o si parli male purchè se ne parli.bisogna farlo bollire nel suo brodo cosi dimostrerà chi è veramente.

guidode.zolt

Sab, 19/01/2013 - 12:23

Questa era una delle mine ad orologeria preconizzate da monti ...

felice corda

Sab, 19/01/2013 - 12:27

Amen. Più che Presidente del Consiglio, al Signore era stata promessa la Presidenza della Repubblica, per finire in gloria.

Marcello.Oltolina

Sab, 19/01/2013 - 12:29

Fini oltre ad un reiterato traditore, ha impedito che si facessero quelle riforme necessarie per migliorare l'Italia e la vita ai cittadini, per questo ha perso la nostra stima e la nostra fiducia di uomo e di politico.

enoch6

Sab, 19/01/2013 - 12:35

finite le elezioni spero che il fini faccia il leader solo ed esclusivamente alla sua compagna e non ci scassi più le p....

Seawolf1

Sab, 19/01/2013 - 12:38

Fini leader? Ma quando mai lo è stato? L'unica leadership che gli si può riconoscere è quella della cialtroneria.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 19/01/2013 - 12:40

Non guardo mai i processi pubblici di santoro, ma ho visto casualmente un pezzetto con questo traditore. Roba da non credere, no, non ci credevo, non potevo credere alla stronzate che diceva, una balla umana, si e' autocelebrato come un eroe della patria, cosa da rendere Cesare Battisti una mezza tacca. Una faccia di mer.da, di tolla come questo non l'ho mai vista, pur sapendo che tutti sanno le porcherie che ha fatto, era li imperturbabile come se arrivasse da Marte.

capitanuncino

Sab, 19/01/2013 - 12:50

Già chiamarlo colonnello è troppo,è stato al massimo un caporale, prima di Almirante, poi di Berlusconi, ora di Monti e, magari se si presenterà l'occasione anche di Bersani. Dalla Fiamma è scivolato via via fino al centro-centro sinistra, sarebbe stato più coerente se dalla fiamma fosse passato direttamente a SEL o simili, si sa che gli opposti si toccano (nati entrambi da costole dello stesso socialismo nel '21)Ha avuto l'illusione di essere validamente autosufficiente come ministro e come presidente della camera, due regali di B. Adesso spera in Monti, ma sinceramente più si espone e meno aiuto dà a Monti. Comunque sempre migliore di molti altri, il fatto è che leader si nasce non si diventa.

giottin

Sab, 19/01/2013 - 12:55

Mi ricordo ancora l'enfasi di quel discorso in parlamento quando venne insediato, non so più se il primo o il secondo governo prrrodi. Rivolgendosi alla maggioranza disse più o meno così. "...dovrete venire a votare anche con i ministri per avere la maggioranza, tanto sarà la nostra dura opposizione....". Che discorso, un mito. Ora invece, aahh, lasciamolo perdere è "flinito"!!!!

tofani.graziano

Sab, 19/01/2013 - 12:58

IL FINI-TO ERA GIA' FINITO DA TEMPO MA CHE A DARGLI IL COLPO DI GRAZIA SIA STA UN SUO "COMPAGNO" SINISTRO MI FA' MORIRE DALLE RISATE.GIUSTA RICOMPENSA PER UN TRADITORE.P.S.QUANDO SUL NS.GIORNALE SI PARLA DI COSTUI,SAREBBE POSSIBILE DI METTERE LA SUA IMMAGINE DI SPALLE?

guidode.zolt

Sab, 19/01/2013 - 13:00

lo "schettino" della politica, da esperto navigatore, da dx ha virato a manca e, leggendo male l'ecoscandaglio, si è schiantato sugli scogli divenendo, di fatto, un leader "mancato"...!

Ritratto di PaoloDeG

PaoloDeG

Sab, 19/01/2013 - 13:04

Il peggio di Fini é di essere passato da anti-immigrazione a fautore e difensore dell'immigrazione, che é una delle cause della crisi sempre crescente in Italia! In realtà l'immigrazione causa l’aumento delle spese sociali, l’aumento delle malattie, della povertà, della disoccupazione, della criminalità, eccetera! L’Italia non é il paese della cuccagna, ma i partiti da destra a sinistra, la Chiesa e gli sfruttatori preferiscono l’immigrazione continua e senza misura! Bisogna stoppare al 100% l’immigrazione, non é una cattiveria, ma una necessità! Altrimenti non si uscirà mai dalla crisi e i problemi sociali aumenteranno pericolosamente! Questa é una realtà che non bisogna negare!

unosolo

Sab, 19/01/2013 - 13:07

da tempo era solo erano rimasti con lui i suoi simili. personaggi che ambivano a recuperare posti per emergere nella vita politica , purtroppo ora scapperanno a raccomandarsi per una particina . Chi farà spazio ai lui e i suoi colonnelli ? non è che gli altri siano disposti a cedere i seggi se mai li prenderanno ma di veterani che non vogliono uscire dalla politica sono molti , inutile fare i nomi , sono candidati in più regioni.

Ritratto di tinycricket

tinycricket

Sab, 19/01/2013 - 13:09

Fini:"Sono pronto a dimettermi da presidente della Camera nello stesso momento in cui Berlusconi si dimette da presidente del Consiglio" (24 febbraio 2011) 12 novembre 2011, Berlusconi rassegna le dimissioni 19 gennaio 2013, Fini ancora presidente della camera. Rifòessi lenti o memoria corta?

Ritratto di trebisonda

trebisonda

Sab, 19/01/2013 - 13:09

@stenos sono totalmente d'accordo con lei,anch'io ho visto poco la trasmissione ma le caccia...te di Fini mi hanno divertito un mondo|

paomoto

Sab, 19/01/2013 - 13:14

La figura pietosa di un povero pagliaccio a fine carriera. Mi sono goduto tutta la puntata con immensa soddisfazione. E pensare che ho votato questo individuo sconcio per anni. Grazie Servizio Pubblico!!

fisis

Sab, 19/01/2013 - 13:14

Questa è la fine meritata e ingloriosa di un piccolo traditore.

CiaoPepp

Sab, 19/01/2013 - 13:16

la morte "politica" di questo ripugnante essere,è motivo di gaudio per tutte le persone perbene ed assennate.

Marzia Italiana

Sab, 19/01/2013 - 13:19

Fini e' finito, finamente! lo hanno rovinato la sua stessa ambizione e quella della sua donna. Aveava una dialettica non indifferente, ammaliava con i suoi discorsi quando era solo un delfino ed era pulito. Ma quando ha assaporato il potere e' diventato pescecane! Non e' piu' pulito e,una volta scrso in arena, quando ti scontri co un leone come Santoro, non puoi nasconderti dietro il dito(e nemmeno dietro il naso!) solo chi e' limpido e non ha niente da nascondere , come Berlusconi, non soccombe sotto i colpi dei suoi interlocutori!

squalotigre

Sab, 19/01/2013 - 13:27

Il corvo- Pregiudicato è colui che ha avuto una condanna definitiva. Lo dice la Costituzione, ha presente? Dell'Utri non ha MAI avuto una condanna definitiva e quindi è COSTITUZIONALMENTE innocente. E poi Silvio non ha mai parlato male di Dell'Utri che è un suo amico, e degli amici non si parla male, anche quando cadono in disgrazia. E soprattutto non lo si fa pubblicamente. Ma questi sono sentimenti che uno come Lei difficilmente potrà capire. Fini parlava benissimo di Dell'Utri quando gli conveniva per poi buttarlo a mare, da esperto sub, quando l'amicizia con il suddetto poteva in qualche modo fargli ombra. Ma Fini è un quaraquaqua ed un traditore conclamato. Valgono per lui le parole del sommo Dante che definiva i traditori " avversi a Dio ed all'inimico suo". Così succede a Fini che è considerato una nullità da coloro che prima credevano in lui ed ha la stessa considerazione da parte di coloro che lo hanno osannato per fare cadere Berlusconi.

Ritratto di scriba

scriba

Sab, 19/01/2013 - 13:32

PICCOLA PARABOLA. Logica fine di una piccola parabola per un piccolo personaggio che voleva vivere in grande ma che non sa nemmeno pensare in piccolo. Tradire non paga. Mai.

aitanhouse

Sab, 19/01/2013 - 13:34

questo è vero servizio pubblico!

silverio.cerroni

Sab, 19/01/2013 - 13:36

@- Stimt.mo Vittorio! Taccio, perché non ho altro da aggiungere a quanto da Lei detto, per denigrare ulteriormente il "poveraccio", senza che qualcuno si erga in sua difesa, profferendo, nei miei confronti, la storica frase pronunciata dal celebre Francesco Ferrucci.

1filippo1

Sab, 19/01/2013 - 13:36

Fini-"il nulla in cravatta"(v. Veneziani) simboleggia l'infedeltà agli ideali,in nome dei quali ha costruito la sua carriera politica,della quale -oggi- non resta più nulla.Ha avuto il "merito" di polverizzare un partito che dal 10-12% è passato a percentuali da schedina di totocalcio.Divorato dall'invidia,dall'odio profondo nei confrontidi chi lo aveva sottratto all'oblio politico e lo aveva sospinto sullo scranno più alto dell'assemblea di Montecitorio,animato da un intento distruttivo ma anche autodistruttivo,ha reso -immemore e in preda all'ingratitudine- al benefattore Cavaliere pane per focaccia,rompendo il sodalizio ,col plauso della sinistra e del furbastro Casini ,che se lo è "giocato"come un povero grullo.Ed ora che lo hanno scaricato,ha fatto la fine che tocca ai traditori.

macchiapam

Sab, 19/01/2013 - 13:41

E' inutile girarci intorno: Fini si è dimostrato personaggio debole, inaffidabile, insicuro e privo di una qualsiasi proposta politica. Deve essere lasciato a casa, dove, accudito amorevolmente dalla signora Tulliani, potrà impegnarsi in nuove e istruttive attività: scacchi, Monopoly, assistenza ai cani abbandonati, difesa dei rinoceronti in Zimbabwe e simili. A ciascuno ciò che più gli conviene. Ma la presidenza della Camera non può essere un passatempo irresponsabile.

Ritratto di OPERAZIONE CICERO

OPERAZIONE CICERO

Sab, 19/01/2013 - 13:43

Il profilo più accurato, glielo fece Donna Assunta e in tempi non sospetti.E chi meglio avrebbe potuto farlo conoscendolo come lo conosceva Lei?

Ritratto di AK1RA

AK1RA

Sab, 19/01/2013 - 13:51

cari luigipiso e italiota smettete di eloggiare un'infame, Voi sicuramente non siete di DX, Vi è servito per annullare un governo con una maggioranza "BULGARA"- Per noi CAMERATA il FINIto è come badoglio. Se tanto Vi piace votatelo cosi ariverà al 1,00000001% perche da noi non prendrò un voto. Quella faccia di bronzo "per non dire volgarità" ha distrutto tutte le fatiche di Giorgio Almirante, e ora si allea con MONTI, CASINI, eriesce ad andare pure d'accordo con Ventola. Poveretto

benny.manocchia

Sab, 19/01/2013 - 13:52

E bravo l'italiota ...idiota! Bisogna essere come Fini per diventare la vergogna dell'Italia. Un italiano in USA

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Sab, 19/01/2013 - 13:56

Sondaggio SpinCon dell'ultima ora: Casini al 3,2%, FLi allo 0,9%, Giangiuda fuori dal parlamento!

giovannino enas

Sab, 19/01/2013 - 14:01

Con grande gioia e compassione umana ho assistito al tuo de profundis politico. Ti é rimasta solo una chance per rifrancarti da uomo vero se lo sei. dalla tua piu' profonda' umilta' chiedi pubblicamente il perdono agli Italiani che ti hanno votato e che poi hai tradito a piu' riprese la loro fiducia e la responsabilita' che ti ha delegato il loro voto. Ma sopratutto chiedi perdono a Berlusconi e all'inero paese per aver facilitato il lavoro dei nostri nemici e portandoci alla situazione economica attuale, dopo esserti reso responsabile di far cadere il nostro governo, vendendo la tua rapresentazione politica al miglior offerente, ossia ai Comunisti, gli eterni nemici del nostro paese. Per ultimo dai per beneficenza con atto pubblico l'appartamento di Monte Carlo, ed infine restituisci tutti i soldi allo stato Italiano che ti sono stati versati dopo il tuo tradimento.

Ritratto di Italiano53

Italiano53

Sab, 19/01/2013 - 14:03

Ho un peso enorme sulla mia coscenza : Aver votato praticamente da sempre per questo infame rinnegato traditore. Vorrei tornare indietro e tagliarmi la mano destra per averlo votato....

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 19/01/2013 - 14:09

Con perfidia impacchettato e rispedito a Montecarlo.Come e' profondo il mare.

Ritratto di by Ciumbia

by Ciumbia

Sab, 19/01/2013 - 14:20

I "leader" sprofondano, Fini, Annunziata, etc...

Ritratto di petrus

petrus

Sab, 19/01/2013 - 14:20

La giusta fine di un RINNEGATO.

guidode.zolt

Sab, 19/01/2013 - 14:23

fini leader...? no! ...lader...!

Nadia Vouch

Sab, 19/01/2013 - 14:28

In politica non si è mai da soli. Perciò è un errore agire come se lo si fosse. Quando un tessuto voltato e rivoltato è ormai logoro e sfatto, non esiste sarto in grado di ridargli forma e sostanza.

Ritratto di niki 75

niki 75

Sab, 19/01/2013 - 14:32

La giusta e degna fine di un traditore. Prima o poi doveva succedere. E' stato uno spettacolo penoso che ha posto in bella evidenza chi è realmente costui. Quello che rammarica è che a motivo di aver ricoperto immmeritatamente la carica di Presidente della Camera (regalatagli dal troppo buono Berlusconi), ora potrà godere di innumerevoli prebende e di una iperbolica pensione.Quello che indigna è vedere che con la faccia di corno (eufemisticamente parlando) che si ritrova ha avuto il coraggio di rivolgersi agli Italiani per cercare sostego e voti dopo quello che è stato capace di fare.

occhiotv

Sab, 19/01/2013 - 14:43

Ma ormai quest'uomo é FINI-TO e lui lo sa perfettamente, tanto che come avete visto al parlamento adesso si sta portando tutta la famiglia, cognata, il cane, il gatto etc. Io credo che Mussolini si stia rivoltando nella tomba, Eh......se potesse venire fuori , che centometrista avremmo in Italia col nome Fini..........

giottin

Sab, 19/01/2013 - 14:51

Ricordo perfettamente una frase in parlamento del nostro, durante il discorso di insediamento di uno dei governi prrrrrodi. Rivolto alla maggioranza si disse all'incirca così: "....dovrete venire in aula anche con i ministri se vorrete avere la maggioranza, tanto sarà dura per voi ottenerla..." Veramente mitico, ti trascinava... Oggi per carità, aahhh, lasciamo perdere, un microrganismo unicellulare che per fortuna non è più capace di riprodursi perché è fli-ni-to!!!!

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 19/01/2013 - 14:53

Come e' profondo il mare. Da montecarlo l' orizzonte pare in fini to.2invio

eureka

Sab, 19/01/2013 - 15:01

Santoro incomicia ad essere il giornalista di una volta, ma questo comportamento lo deve usare con tutti i politici di centro, destra ma anche sinistra. Deve essere imparziale così forse si riuscirà ad avere parlamentari 'puliti'. Resta solo l'argomento Corallo che a molti piacerebbe sapere perchè la Procura non ha continuato le indagini.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 19/01/2013 - 15:01

Certo che l’uomo di Montecarlo ha fatto veramente una ben magra figura. Cito fra tutte le risibili giustificazioni con cui ha cercato di nascondere le lodi sperticate a suo tempo da lui formulate a vantaggio di Dell’Utri. Veramente pietoso sentirlo mentre cercava di mistificare dicendo che quando aveva espresso “ammirazione” per Dell’Utri “ancora non aveva conoscenza” delle disavventure giudiziarie del suo attuale “nemico”, mentre invece è stato subito dimostrato che non poteva non sapere. De resto anche per la casa della Contessa Colleoni, ricevuta in eredità per una “buona battaglia”, non poteva non sapere chi sia stato l’effettivo acquirente della "svendita": il fatto veramente paradossale è che continua a non saperlo.

nucciofasciolo

Sab, 19/01/2013 - 15:01

Un leader ?????? Io modificherei il titolo.

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Sab, 19/01/2013 - 15:10

La stessa fine che avrebbe fatto Berlusconi se quella di Santoro non fosse stata un’intervista combinata. Poi il cavaliere disarcionato ha fatto anche lui una figura di merda a La7, ma sul giornale del fratello queste cose non si possono dire…

GENIUZZO

Sab, 19/01/2013 - 15:10

FINI UN'ALTRA PERSONA. NON ERA LUI! N0N PUO' ESSERE. SEMBRAVA, ALLA TRASMISSIONE DI SANTORO, UN CLONE DELLA PERSONA BATTAGLIERA, SICURA DI SE, LOQUACE S0PRATTUTTO NELLE TRASMISSIONI TELEVISIVE QUANDO SI CONFRONTAVA CON I VARI BERTINOTTI, VELTRONI, PRODI, DALEMA,BERSANI. LI METTEVA SEMPRE KO CON LA BATTUTA FNALE "NON FACCIA IL FINTO TONTO" RIVOLTA AI "NEMICI" ORA "AMICI". NON CI POSSO CREDERE, L'HO SEMPRE VOTATO. SICURAMENTE GLI HANNO FATTO UNA "FATTURA". IL FINI DI QUESTI ULTIMI TEMPI NON E' FINI. SE ERA A BRACCETTO CON BERSANI, NO NON PUO' ESSERE LUI. MI SONO DATO LA SEGUENTE SPIEGAZIONE: ALLORA FINI PARLAVA CON IL CUORE E QUINDI TUTTO GLI SI RENDEVA FACILE, PERCHE' CREDEVA IN QUALCOSA, ORA E' IN UNA VESTE NON SUA CHE DEVE INDOSSARE SENZA VOGLIA.STENDIAMO UN VELO PIETOSO VERSO UNO SFIGATO NUMERO UNO. Wamos

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 19/01/2013 - 15:14

#reliforp. Ci puoi far sapere se hai notizie su bassolino, penati, lusi, errani e rosa russo jervolino?, rei di aver rubato Miliardi di euro é tutti del PDPCI!.

BENNY1936

Sab, 19/01/2013 - 15:17

Vedrete che un panchetto in Parlamento lo spunterà, e anche se da semplice "peones" schiacciabottoni gli andrà bene lo stesso. La tempra di statista si vede anche nelle difficoltà!

Rosario46

Sab, 19/01/2013 - 15:21

Guardatelo bene, uno sguardo cosi altezzoso ci ricorda il galletto quando s'accorge che nel pollaio le galline non lo guardano neanche. Saluti

gian carlo galli

Sab, 19/01/2013 - 15:23

alla faccia di tutti gli italiota di questo mondo, il Sig. Fini ha deluso prima i suoi, poi gli italiani!! la sua fine politica si e' commentata da sola !!

paspas

Sab, 19/01/2013 - 15:28

Bravo randel approvo al 100%

ntn59

Sab, 19/01/2013 - 15:34

Gli unici a non parlar tanto male di Fini su questo blog sono i komunisti...il che è tutto dire!

guidode.zolt

Sab, 19/01/2013 - 15:40

pasquale.esposito - quelli di sx non sono ladri...sono compagni che sbagliano...!

camillo vada

Sab, 19/01/2013 - 15:42

a proposito ho 78 anni e prego l'Iddio affinchè mi dia la soddisfazione di vederti fini-to

Ritratto di Izdubarino

Izdubarino

Sab, 19/01/2013 - 15:46

Leader? Quale leader?

Silviovimangiatutti

Sab, 19/01/2013 - 15:47

@luigipiso. E chi lo voterebbe ?

Ritratto di unLuca

unLuca

Sab, 19/01/2013 - 15:53

Adesso che non ha più la poltrona chissà come vede il suo futuro.

Ritratto di unLuca

unLuca

Sab, 19/01/2013 - 16:00

La Fine di Fini - Sembra il titolo di un film a lieto fine.

Ritratto di unLuca

unLuca

Sab, 19/01/2013 - 16:01

Bellissimo il montaggio del filmato, ma sarebbe stato carino inserire anche uno spezzone dell'accoglienza ricevuta da Fini al funerale di Rauti.

teramano

Sab, 19/01/2013 - 16:05

Ma allora Dell'Utri è una persona di cui ci si deve vergognare?

reliforp

Sab, 19/01/2013 - 16:15

pasquale.esposito....ma certo mio adorato Pasqualino, ogni tuo desiderio è per me un ordine ( ma non esagerare ). Dunque , la prima notizia che ti do è che nessuno di essi è candidato né alla Camera né al senato . La seconda notizia è che devono subire tutti un processo ( i particolari, però, te li cerchi da solo) , tranne Errani che il processo l'ha subito ed è stato assolto.La terza è che non tutti vengono dal PDPCI , Lusi e la Jervolino provengono dalla sinistra dorotea, cioè ex democristiani. Posso fare qualcos'altro per te Pasqua'?

paomoto

Sab, 19/01/2013 - 16:22

Ancora rosicamento a sinistra. Un altro idoletto pret a porter, imbarcato nonostante il suo nulla, dopo averlo disprezzato per anni, solo per far dispetto all'odiato berlusca si infrange loro tra le mani. E gli incubi aumentano! Servizio Pubblico ha svelato alla sinistra falsamente adorante il nuovo masaniello per quel che è: un fallito. Rosicamento, duro rosicamento.

rinaldo

Sab, 19/01/2013 - 16:25

Visto i proverbi cinesi valgono sempre!!!!! Siediti sulla riva che primo o poi passerà il cadavere del nemico. Basta avere pazienza. E STA PASSANDO!!!!

lamwolf

Sab, 19/01/2013 - 16:28

Un'immagine avvilente ma cercate di un uomo alla fine della sua vita politica. Le sue scelte di farsi circondare e legarsi a persone che da anni seguivano i filoni dei ricchi imprenditori vedi Gaucci e la ricerca degli ieteressi propri. Sono felice delle sue scelte e che presto ce lo toglieremo dalle p@lle.

hectorre

Sab, 19/01/2013 - 16:45

poteva volare alto ed invece si è inabissato...la sua esperienza da sub gli sarà d'aiuto.........byebye

ciaciaron

Sab, 19/01/2013 - 16:46

Certamente gente come voi che crede che Ruby sia la nipote di Mubarak non ha difficoltà a credere che Dell' Utri sia una viola mammola. Godetevela ancora un po', tra una quarantina di giorni finirà la ricreazione, si torna in aula...

luca 1972

Sab, 19/01/2013 - 16:53

assolutamente penoso. ancorpiu' perche' in compagnia di bersani, casini , monti e vendola. spriamo prenda meno dell'uno per cento!

Agostinob

Sab, 19/01/2013 - 17:07

Per LUIGI PISO No, no, non scherziamo. Rimane una battuta ed è centrata. Obiettivamente non potrebbe divenire presidente nemmeno morto. Per carità, non metta incubi che sta venendo sera. Comunque, complimenti!

Ritratto di Jampa

Jampa

Sab, 19/01/2013 - 17:08

E' sempre stato un GOLEM, spinto chissà da quale meccanismo perverso. Cravatta e aplomb in lui non mi hanno mai persuaso. ### Velenoso fino alla fine, come quello scorpione in groppa alla rana che, giunto a metà del fiume la punge per ucciderla. 'Che vuoi farci, è la mia natura' spiega lo scorpione. ### Un lavoro in pelle da rottamare, si direbbe in BLADE RUNNER.

augusto14

Sab, 19/01/2013 - 17:10

Game over!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Sab, 19/01/2013 - 17:12

La disintegrazione di questo fascista a me fa piacere, ma il fatto che con una sola parola (LEGALITA') abbia fatto esplodere il pdl a voi non vi fa pensare? Fate le battute su dell utri ma intanto ve lo tenete in casa. Mafiosi?

ilbarzo

Sab, 19/01/2013 - 17:17

Cosa ne pensi sig.Fini,di questo articolo di Macioce?A mio avviso rispecchia la realta',quella realta'che tutto il centrodestra si auspicava da molto tempo,cioe' da quando hai puntato quel dito sporco di marrone,chissa' poi perche' era marrone? Forse lo avevi ficcato da quanche parte? Non hai avuto neppure il decoro di lasciare la Presidenza della Camera.PS, Mi sono divertito un sacco nel vedere quei filmini riguardanti La tua bella Elisabetta,mentre amoreggiava con Gaucci,persona molto di saggia ed intelligente di te.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Sab, 19/01/2013 - 17:18

Squalotigre, grazie per aver letto e commentato il mio scritto e grazie sopratutto per avermi chiarito il corretto significato del termine "pregiudicato". Io ero convinto erroneamente che si dovesse usare per chi è giá stato sottoposto a giudizio. La invidio per la sua capacitá di leggere i miei sentimenti, solo dopo aver letto un mio commento, mia moglie dice di non conescerli dopo 28 anni di matrimonio.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 19/01/2013 - 17:19

#ciaciaron: Penati, invece, è un chierichetto?

Gaby

Sab, 19/01/2013 - 17:21

Che sparisca senza farsi piu' vedere questo cialtrone.

Angelo48

Sab, 19/01/2013 - 17:23

@ reliforp: ehilà Franmcè, noto con piacere che da un paio di giorni e' ripreso alla grande il tuo...feeling con la redazione. Ne sono lieto. Il solito abbraccio!!

teramano

Sab, 19/01/2013 - 17:24

Per Guido de Zolt. Voi di destra chi ruba o ha pendenze con la giustizia lo mandate direttamente in Perlamento, magari con incarichi di responsabilità.

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Sab, 19/01/2013 - 17:26

Fini è stato un alleato convinto di Berlusconi prima del suo declino si o no ?. Quando sono iniziate le compravendite dei parlamentari (il mercato delle vacche come direbbe Bossi) Fini, più schizzinoso del cavaliere in termini di onestà politica lo ha lasciato per altri lidi… Alle prossime elezioni se vincesse l’armata Brancaleone PDL di cui ancora non si sa nemmeno chi è il leader come potrebbero procedere le cose ?. Quanto aumenterebbe il differenziale di interessi tra noi e germania (l’odiato spread (è ancra un tabu parlarne ?) ).

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Sab, 19/01/2013 - 17:28

@ CLAUDIO FALERI: Constato che è recidivo nell'uso della zeta al posto della esse, pernicioso influsso della parlata pistoiese. Mi viene il dubbio che lei sia un amico conosciuto in quel di Prato. Se sei quel Claudio, saluti da un amico podista dei bei tempi.

ilbarzo

Sab, 19/01/2013 - 17:30

Quale triste fine ti ha riservato il destino egregio sbruffone.Per te la politica e' finita' e con essa e' finito anche il potere.Sarai ricordato quale traditore finche' sarai in vita,di una DESTRA mentre era alla guida del geverno.La vergogna arrivera' tutta assieme,o forse e' gia' arrivata.Sei un lurido sudiciume.

Angelo48

Sab, 19/01/2013 - 17:34

@ il corvo: egregio, lei non riesce a capire perche' oggi esultiamo se Fini viene smascherato ad elogiare Dell'Utri. Brevemente. Il popolo di cdx, da sempre e' portato ad essere garantista nei confronti degli indagati e rispettoso della Costituzione sia che l'indagato si chiami Dell'Utri o pinco pallino. Santoro invece, ha tenuto a far rilevare come il Fini reciti a soggetto, cosa questa molto diffusa specie in ambito politico di sx. Fini, che oggi si eleva o finge di elevarsi a paladino della legalità, qualche anno fa, tesseva sperticatamente le lodi di quello che oggi - per opportunismo e per la legge del doppiopesismo - definisce un gran "furfante". Noi oggi siamo felicemente grati a santoro di aver dimostrato - in soli 20 secondi - chi sia in realtà questa specie di quaquaraquà di uomo prima ancor che di politico. Altrettanto non possiamo sorprenderci felicemente di Berlusconi, perche' egli il Dell'Utri (facendo bene o facendo male i posteri lo diranno)l'ha sempre sostenuto e difeso. Semplice vero? saluti.

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 19/01/2013 - 17:34

x Tuuti i collioni rossi che postano qui apposto di andare a lavorare, non perche senza lavoro ,ma bensi perche di questo sono allergici . Si parla di fini to e qualcuno ancora FA COMMENTI con Berlusconi.Non si perdono un appuntamento in tv a quanto pare, l importante ci sia lui , il nemico da odiare,da infangare, da coprire col veleno.Sempre i soliti Si tramandano la tessera da generazioni , ma il cervello annacquato non cambia.La dialettica politica e avvelenata da questo pensiero .Prima spariranno prima ci sara un convivere sereno .Intanto io da buon Italiano dico ME NE FREGO.

hectorre

Sab, 19/01/2013 - 17:35

ciaciaron, ci sono anche persone come lei che credono nell'alleanza tra bersani-vendola-monti-fini-casini........ora resta da stabilire da che parte sta l'ingenuità. e non voglio addentrarmi nei casi lusi e penati...ma nessuno si è mai accorto di nulla!!!! se lo dicono "loro"...ci credo...

ilbarzo

Sab, 19/01/2013 - 17:40

Sprofonfa un leader? Ma quale Leader!Gli sarebbe piaciuto esserlo,poiche' di superbia ed arroganza ne ha da vendere.Se fosse rimasto al suo posto e non avrebbe dovuto aspettare molto,sicuramente adesso era giunto il suo turno.Rifletti pagliaccio.

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Sab, 19/01/2013 - 17:40

@ITALIANO 53: Un suggerimento: attento ai sensi di colpa, mia moglie , per riscattarsi dall'aver partecipato ad un comizio del nostro, mi lascia fare quello che voglio senza fiatare. Non commetta lo stesso errore con la sua. Il monegasco non merita ulteriori attenzioni. Saluti

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 19/01/2013 - 17:43

Caro Fini, puoi fare sempre la tua professione, il "(Pedagogo), li sicuramente sarai sempre vincente.

Ritratto di parloitaliano@ilgiornale.it

parloitaliano@i...

Sab, 19/01/2013 - 17:44

Fini farà la fine che merita prima perchè è un politico infedele poi perchè quasi per una legislatura ha usurpato la poltrona di presidente della camera che non gli apparteneva più perchè era stato nominato dal governo Berlusconi col partito del PDL ed essendo uscito dal governo e dal partito per onestà e correttezza politica avrebbe dovuto dimettersi da presidente della camera invece è stato uno di quelli che diceva "Berlusconi dimettiti". Neanche lo scandalo Montecarlo l'ha staccato dalla poltrona talmente c'elaveva attaccata al fondo schiena!!!!!!!!

ornella47nella

Sab, 19/01/2013 - 17:46

Ho 65 anni e ho sempre votato per la destra, prima per l'indimenticabile Almirante poi per Fini che ora ha distrutto tutto.Povera fiamma tricolore

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Sab, 19/01/2013 - 17:53

Angelo48, grazie. Questo servizio messoci a disposizione dal Giornale, serve anche a chiarirci le idee tra di noi. Si accorgerá che a prescindere dai reciproci insulti di molti comment, anche chi non la pensa come noi ha capacitá di ragionamento a volte giusto a volte sbagliato. Siamo tutti italiani e penso che il nostro supremo interesse sia quello di far uscire il paese da questa situazione.

pinocchioudine

Sab, 19/01/2013 - 18:05

...così è giusto che sprofondi un TRADITORE. Se lo vedesse Almirante...

citano39

Sab, 19/01/2013 - 18:15

Fini farà la fine che si merita. Cadrà nell'oblio. Una sola cosa mi dispiace: gli rimarrà la scorta ed un ufficio a Montecitorio a vita. Ed io pago!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

APG

Sab, 19/01/2013 - 18:26

luigipiso - Sì, come Scalfaro e Napolitano. Detto da te c'è da toccarsi gli zebedei! Torna pure al tuo letargo.

Liberalevera

Sab, 19/01/2013 - 18:32

Che Fini si sia politicamente suicidato è un dato di fatto,che l'articolo inquestione sia volgare,fazioso e al limite della decenza altrettanto.Se nulla conta e credo sia indiscutibile,perchè tante attenzioni?Più che giornalismo e riflessioni politiche,sembra una questione personale in cui l'insulto e forse anche altro sarebbe il vero scopo,sinceramente su questa linea non concordo affatto.Ha fatto la sua battaglia,l'ha persa,è stato assolutamente attaccato edirei non poco in questi anni,adesso ci si potrebbe interessare d'altro,di qualcosa che sia più importante di un politico.Spero adesso di non esser assalita da improperi,visto che l'argomento scalda per così dire,molti quì.

scric

Sab, 19/01/2013 - 18:34

Prova una grande tristezza per lui detto da un suo elettore convinto, a questo punto farebbe bene uscire dalla politica e rifugiarsi in altro paese, non ha più' la dignità'. Vergognati e chiedi scusa ai tuoi elettori se ha le palle, dal grande Giorgio non hai imparato nulla d'altronde non credo che nei hai capacità'

guidode.zolt

Sab, 19/01/2013 - 18:37

fini ha oramai così pochi fans che quando ne incontra uno gli chiede l'autografo...

mangoose

Sab, 19/01/2013 - 18:41

Un uomo sempre vissuto all'ombra di qualcuno (Almirante, Berlusconi, ecc) che quando ha tentato di uscire fuori al sole ha scelto il momento sbagliato e si è subito bruciato.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Sab, 19/01/2013 - 18:47

Niente di strano e niente di nuovo, Fini è sempre stato una nullità, un postfascista e anticomunista da ciclostile. Tra lui e Bersani non ci sono differenze. Entrambi sono adoratori dello Stato. Entrambi fucilerebbero gli evasori che riescono a sfuggire ai gulug fiscali di uno stato stupido. Uno stato così stupido che tollera che il suo presidente taccia sulle birichinate monegasche del presidente della camera terza carico di questo stato da barzelletta. Eccola la notizia.

APG

Sab, 19/01/2013 - 19:02

fin-avil: THE END

marco46

Sab, 19/01/2013 - 19:04

Forse pensava che andando da Sant'oro, il medesimo ne avrebbe tessuto le lodi per aver fatto cadere il governo Belusconi, invece così non è stato perchè i sinistronzi non fanno prigionieri e se lo sono cucinato a dovere e a fuoco molto lento. Chi è causa del suo male pianga se stesso e lui il male se lo ha causato da solo con tutte quelle capriole e giravolte che ha fatto si è rotto l'osso del collo politicamente s'intende.

epc

Sab, 19/01/2013 - 19:06

Contesto profondamente il titolo di questo articolo: secondo me Fini non è mai stato veramente un leader....

forbot

Sab, 19/01/2013 - 19:13

Per il posto al quale era arrivato, senza suoi meriti personali, sapeva che il minimo da fare era dimostrarsi quanto meno, fedele a chi quel posto l'aveva messo; Non è stato così! Purtroppo per lui, ci sono delle leggi di natura alle quali non si sfugge. I traditori non sono ben visti. Per quanto mi riguarda, mi astengo da qualsiasi commento, non è nel mio stile infierire sull'avversario che cade.

CARLOBERGAMO50

Sab, 19/01/2013 - 19:14

CON LA CASA DI MONTECARLO HA FATTO UNA STRONZATA E TUTTI GLI ITLIANI LO SANNO. NON SIAMO STR..ZI. MA LUI LO E' TRE VOLTE. LA PROSSIMA ESTATE LO VEDREMO SULLA SPIAGGIA DI ANSEDONIA, SENZA LA TULLIANI, SENZA GLI 8 UOMINI DI SCORTA, FORSE SOLO CON UN BOCCHINO A MEDITARE. DOVRA' PREPARARSI A TIRAR FUORI UNA SOSTANZIOSO ASSEGNO DI ALIMENTI PER LA SUA BELLA ELISABETTA CHE HA ROVINATO ANNNI FA UN CERTO GAUCCI, FOSSE FOSSE CHE PORTA SFIGA?

Liberalevera

Sab, 19/01/2013 - 19:19

solo gli stupidi non cambiano mai idea

Destra Delusa

Sab, 19/01/2013 - 19:23

Questo articolo è la prova evidente di quanto sia ormai diventata fragile l'immagine di Silvio. Lo scritto è una "raffinata" reazione nervosa al dolore provocato dal classico dito nella piaga. Parlo naturalmente dell'attacco di Fini a Berlusconi sul tema Giustizia. E' stato un attacco veramente micidiale perchè per la prima volta un politico ne ha parlato in modo talmente semplice e disarmante che replicare in modo diretto alle argomentazioni servirebbe solo ad aggravare il danno. Si torna quindi alla dilettantesca tecnica del calzino celeste. Posso solo dire che per me l'innocenza o colpevolezza del bersaglio finiano è assolutamente irrilevante, e che Silvio avrebbe dovuto prendere esempio da come il nostro Sallusti ha affrontato le recenti accuse fatte a suo carico. Questi, forte della sua innocenza e consapevole dell'enorme fascino che ha sulle folle mostrare il petto all'avversario piuttosto che fuggire, ne è venuto fuori come un gigante.

Ritratto di caribou

caribou

Sab, 19/01/2013 - 19:31

guidode.zolt: Parla per esperienza personale? Deve essere molto scomodo, ci s-pieghi!!

Ritratto di OPERAZIONE CICERO

OPERAZIONE CICERO

Sab, 19/01/2013 - 19:33

LuigiPiso:quale è la battuta: quella su Fini Presidente della Repubblica o quella del Presidente della Camera super partes?

montesirai

Sab, 19/01/2013 - 19:37

nessuna pietà per i voltagabbana R.I.P.

guidode.zolt

Sab, 19/01/2013 - 19:42

Liberalevera ...vorrei rispondere al Suo post, sperando che il Suo nickname rispecchi il Suo modo di pensare...1) nel giornale c'è posto per tutte le notizie che vengono seguite in contemporanea. 2) Una simile notizia viene finalmente letta da una grossa fetta della destra nazionale, tradita dal tipo in questione...e fa scalpore, ovviamente. In nome della contessa Colleoni e di tutta la Destra Nazionale, comprese le spoglie di Almirante...lasci godere tutti quelli che stavano seduti sulla sponda del fiume, senza remore...io c'ero e, Le assicuro, che la folla era immensa...il Giornale non si occupa soltanto di lui, ma anche di lui...! L'amaro in bocca viene cancellato dalla gioia. Le offro cordialità e Le chiedo un po' di comprensione per i tanti traditi...

alessandro49

Sab, 19/01/2013 - 19:42

A dirla tutta un po' mi dispiace. Sono stato un suo sostenitore e ne ammiravo l'irreprensibilità a 360°. Purtroppo, però, ho dovuto ricredermi non solo per il caso Montecarlo ma per l'atteggiamento sprezzante e arrogante che ha avuto nei confronti di Berlusconi, tradendo non solo Lui (Berlusconi) ma tutti coloro che lo avevano votato insieme alla combriccola che ha dato vita a Fli.Ha fatto crollare un mito, un riferimento. Non so quanta responsabilità abbia in tutto questo la Sig.ra Tulliani perchè (i vecchi detti non si smentiscono mai) dietro un grande uomo si cela sempre una grande donna. La Signora in questione (non parlo del cognatino oramai monegasco)come sarà?Caro Fini presentati da solo alle elezioni con il tuo simbolo e invita a fare la stessa cosa anche il tuo caro amico e collega Casini. Dimostrerete il coraggio che fino ad oggi vi è mancato (per codardia non per altro), dando prova al vostro elettorato(perso) della coerenza di cui tanto, giornalmente, vi vantate.

Ritratto di dicosololaverità

dicosololaverità

Sab, 19/01/2013 - 19:46

Gianfranco, non mi piace infierire su un moribondo e non lo farò, però, una cosa te la devo dire. Hai avuto troppa fretta di salire sul "treno" ed è finita che ci sei scivolato sotto. Peggio per te e menomale per noi, che non avevamo capito che razza di parac... sei.

eglanthyne

Sab, 19/01/2013 - 19:47

Oh Gianfrà,ieri sei finiTO nelle SABBIE MOBILI.

manica

Sab, 19/01/2013 - 19:59

#######

Dracone

Sab, 19/01/2013 - 20:05

E basta contro il povero Fini! riconosciamogli il merito di aver contribuito a fare chiarezza nel panorama politico italiano: adesso TUTTI siamo d'accordo almenosu una cosa: per chi NON votare!

Ritratto di savinuccio

savinuccio

Sab, 19/01/2013 - 20:22

Giancarlo...Giancarlo...se solo avessi avuto la pazienza di aspetta 2 anni a quest'ora saresti diventato il candidato premier del cdx. Purtroppo la tua Betti ti ha consigliato male, non dovevi ascoltarla. Mi dispiace Giancarlo ma te la sei cercata tu, adesso fai parte della cloaca della storia. Addio Gianfry, addio mio vecchio idolo...come ti ammiravo!

Ritratto di Carlo Marra

Carlo Marra

Sab, 19/01/2013 - 21:44

CHI TI CREDEVI DI ESSERE? Scherza coi Fanti, ma lascia stare i Santi. Achtung, Achtung ricordati che Berlusca non si tocca. OK? Chi tocca i fili muore! Va a Montecarlo e goditi la pensione !

lazzaro perciballi

Sab, 19/01/2013 - 21:57

QUESTA è LA FINE CHE FANNO TUTTI I TRADITORI,ADESSO DEVE FARE ATTENZIONE ANCHE ALLA SUA AMICA SIGRA TULLIANI,CHE QUANDO PRIMA LO SCARICHERà PERCHè PERSONA NON DEGNA.MA SI RENDE CONTO LO SPOCCHIOSO DELLA FINE CHE A FATTO, La SINISTRA INSIEME AI MAGISTRATI CHE TI AVEVANO PROMESSO LA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA? CI SEI CASCATO COME UN ALLOCCO PER L'ORO PRIMA ERI UN EROE ADESSO TI ANNO SCARICATO NON SERVI PIù.BEN TI STà

ASTOLFO

Sab, 19/01/2013 - 22:20

Se Fini è stato persino Presidente della Camera nessuno si potrà meravigliare se, dopo di lui, verrà eletta Cita, la scimmia di Tarzan...

Marzia Italiana

Sab, 19/01/2013 - 22:45

Italiota - se Berlusconi fosse stato padrone-imperatore,, non si sarebbe messo da parte, ne' x cedere il posto a Monti, ne' x cedere il suo partito e la candidatura a premier ad Alfano. Perché non gli date atto che non è' da padrone che si comporta, ma da leader? E non s'illuda che Fini abbia pugnalato Berlusconi x coerenza e coraggio, ma x convenienza, x suo proprio tornaconto e ambizione. Se fosse stato coerente avrebbe dovuto dimettersi insieme a Berlusconi, perché con lui era salito al potere e con lui doveva cadere. ,

kerokee

Sab, 19/01/2013 - 22:52

F I N A L M E N T E ! ! ! !

Marzia Italiana

Sab, 19/01/2013 - 22:57

Scriba - purtroppo, però', un uomo così piccolo e meschino come lui, è riuscito a vivere in grande. Solo in Italia ! Diamo tutti questi soldi, poteri e privilegi a gente che vale niente, e quel che è peggio è che glieli continuiamo a dare! Cosa aspetta lo stato a farsi risarcire da tutti questi impostori ?

Marzia Italiana

Sab, 19/01/2013 - 23:18

Holmert - questa,purtroppo, e' la cosa più grave e piu' triste. Non solo in Italia non paga nessuno per l'incompetenza e gli sbagli commessi; non solo nessuno restituisce il maltolto, ma noi cittadini, stremati e derubati da quest'impostori, continuiamo a pagarli a vita! Ma per cosa poi? Cosa avrebbero fatto di così importante, ed eclatante, ed eccezionale da giustificare simili stipendi? Solo vaccate, errori enormi e abusi di potere!

robylella

Dom, 20/01/2013 - 00:29

italiota : il tuo Nickname ti calza a pennello!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 20/01/2013 - 00:35

Fini era già sprofondato con la storia di Montecarlo e Tulliani. Questa di Santoro è stata la necessaria PIETRA TOMBALE.

previlege

Dom, 20/01/2013 - 00:47

SPERIAMO CHE GLI ITALIANI NON VOTANO PER QUEL PAGLIACCIO DI FINI UNA VERA BANDIERA CHE CAMBIA CON IL VENTO

vincenzo

Dom, 20/01/2013 - 04:34

Mister Tulliano c'ha 'na faccia che neanche se la tratti con antiemorroidi è mai più presentabile !

Ritratto di fulgenzio

fulgenzio

Dom, 20/01/2013 - 07:44

E' sempre triste assistere all'affogamento di un essere vivente fino ad un istante prima.

luciano-bellucci

Dom, 20/01/2013 - 08:20

Se penso che ero un finiano una volta tanto tempo fa....prima che distruggesse un Grande partito.....l'altra sera si è consumata la fine di un uomo piccolo.....piccolo.....

maubol@libero.it

Dom, 20/01/2013 - 08:27

E' finito, come scende dallo scanno conterà meno d niente. Poveretto ha fatto tutto da solo, con le sue sante manin. Un abile non c'è che dire!

Ritratto di Gizzo47

Gizzo47

Dom, 20/01/2013 - 08:41

Leader? ...ma mi faccia il piacere...!!!!!

gicchio38

Dom, 20/01/2013 - 09:43

PER PIETA' SPERIAMO CHE FINISCA PRESTO QUESTO STRAZIO E CHE RITORNI NELLA FOGNA DA CUI ERA STATO TIRATO FUORI.

angelomaria

Dom, 20/01/2013 - 10:18

la fine del verme la differemza fra lui e BERLUSCNI l'ha fatta capire santoro

eglanthyne

Dom, 20/01/2013 - 10:34

x CARLOBERGAMO50 - Egregio,chi raccatta la Betta chiappa anche i TULLIANOS al completo (FERRARI compresa).A mio modesto parere non è il CLAN delle faine che porta " sfiga",è un CITRULLO TOTALE quello che prima si fa TURLUPINARE e poi RACCATTA .Cordialità,Eglanthyne

luciano-bellucci

Dom, 20/01/2013 - 10:38

Se penso che ero un finiano convinto prima che distruggesse un grande partito AN......la fine di un piccolo..piccolo...uomo!!!!

guidode.zolt

Dom, 20/01/2013 - 10:42

caribou - 19,31 - non capisco a quale post si riferisca.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 20/01/2013 - 10:45

Non capisco perche' lo definite leader. Questo e' meno di un ectoplasma. E' il nulla sparato nello spazio.

squasisquasis

Dom, 20/01/2013 - 10:57

Benito,Almirante e infine Fini. I tre leader provenienti dalla stessa regione....l'ho sempre sostenuto che una volta sparito l'ultimo ( anche se mai mi sarei immaginato così ingloriosamente), questo nobile pensiero non sarebbe più stato rappresentato politicamente da figure autorevoli, perche' di autorevole i cosiddetti successori non hanno niente: vedi sardegnuoli,campani,trinariciuti,borgatari e leccapiedi apuici. Benito e Giorgio mandateci da lassù qualcuno che abbia la Vostra stessa scorza e pronuncia. ( E IO NON SONO EMILIANO-ROMAGMOLO)

guidode.zolt

Dom, 20/01/2013 - 11:00

caribou Sab, 19/01/2013 - 08:59 - il Suo è un discorso da "quadrupede"...

Robertin

Dom, 20/01/2013 - 11:12

un individuo pieno di invidia destinato a strisciare lungo i muri come tutti i traditori e le spie ...

giuseppe490_0

Dom, 20/01/2013 - 11:13

IO COMMENTO POCO ,MA HO SCRITTO UN PO' DI TEMPO FA FI.NITO,UN PERSONAGGIO CHE PASSERA' ALLA STORIA COME GIUDA LA PEGGIOR SPECE DELLA RAZZA UMANA,UNO CHE TRADISCE RESTERA' SEMPRE SOLO ,MA FI.NITO PENSA CHE LA GENTE SIA STUPIDA E NON RIESCA A VALUTARE TUTTI I DANNI CHE HA FATTO,HA DISTRUTTO CON LE PROPRIE MANI UTTO QUELLO CHE HA TOCCATO.ALMIRANTE ALMIRANTE CERCA DI RIPOSARE IN PACE ORA E' FI.NITO

Accademico

Dom, 20/01/2013 - 11:34

Presidente Fini, l'altra sera da Santoro, meglio avrebbe fatto a non presentarsi. S'illudeva forse... in un linguainbocca con Santoro, ai danni di Berlusconi? E invece no, Santoro, che tutto è tranne che fesso, sapeva che Ella avrebbe abboccato... L'ha invitata col trucco e L'ha messa in trappola, senza pietà. Sconvolgente, penosa, pietosa la sua reazione dopo che Ella - Presidente della Camera dei Deputati - si è ascoltata tessere pubblicamente dalla sua viva voce, lodi sperticate in favore di Marcello Dell'Utri in pieno 2006. Che figata! Nell'occasione, signor Presidente della Camera dei Deputati della Repubblica Italiana, Ella indossava quella maledetta cravatta pink, rosa shocking, che Le deve portar sfiga. Se non erro è la stessa cravatta che Le stringeva la gola il giorno in cui Ella - molto maldestramente - ebbe l'infelice idea di puntare il dito contro il Presidente degli Italiani. Fu appunto in quel giorno che Ella pose fine alla Sua carriera politica. Fu in quel giorno infatti che Ella ci fece capire che non sarebbe mai stato Presidente del Cnsiglio dei Ministri e - men che meno - Presidente della Repubblica!

marcello.favale

Dom, 20/01/2013 - 11:36

Anche questa è stata una sceneggiata ideata da guitto Santoro per glissare sui misfatti di Fini. Non si è parlato di Montecarlo, di Corallo: ci si è limitati alle briciole di un elogio a Dell'Utri di nessuna rilevanza, cioè di un defenestrato anche dal suo partito. Forse è più significativo che la Costamagna ( cioè il nulla) se sia andata. La7 farebbe bene a revocare il contratto con Santoro, altrimenti i due acquirenti dell'emittente scappano via. Questo mi dispiacerebbe, più che la sepultura (politica) di un uomo che non dice più nulla circondato da intrallazzatori, fregapopolo (e per fregare un bandito come Gaucci, vuol dire che sono proprio diabolici), cioè i Tulliani, la cui espondente femminile ne sa una più del diavolo.

guidode.zolt

Dom, 20/01/2013 - 11:42

teramano Sab, 19/01/2013 - 17:24 ha detto la sua...adesso può darsi all'onanismo...

aguaplano

Dom, 20/01/2013 - 12:01

fini un vero uomo... come dell'utri. se ne vada a montecarlo o in israele.

Ritratto di tinycricket

tinycricket

Dom, 20/01/2013 - 12:50

@Liberalevera. Il problema non è che abbia condotto la sua battaglia, ma nelmodo in cui l'ha condotta: tramando contro i suoi alleati, rinnegando le sue stesse leggi (la cosiddetta bossi-fini), proponendo il voto agli immigrati per cercare consensi al centro, contribuendo in modo sostanziale a non far governare la sua stessa parte prima e contribuendo in modo sostanziale a far crollare la sua stessa magioranza, almeno la maggioranza con la quale aveva siglato un programma e grazie alla quale era stato eletto.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 20/01/2013 - 12:54

#reliforp. Caro reliforp buona Domenica a te é alla tua Famiglia. Essere ingenui una volta puo essere una scusa per non passare per fessi, ma insistere ad esserlo é da balordi, se bassolino, penati, lusi e rosa russo jervolino dovranno essere processati mi dovresti dire quando sará questo?in questo Millennio oppure dobbiamo aspettare che questa gente sará morta? come mai che con Berlusconi la Giustizia usa la Formula 1 mentre con i soci e compagni del PDPCI usa la lumaca?; tu dovresti cambiare opinione su questa Giustizia che usa il suo potere come una clava per rompere la testa a chi la vuole riformarla, io non ti capisco tu vedi ogni giorno le storture di questa Giustizia e tu sei di SX la difendi a spada tratta, qui non si tratta di essere di SX o di DX, ma di vedere le cose come sono é se in un Paese qualcosa non funziona questo si deve aggiustare a vantaggio di tutti i cittadini,CAPITO IL CONCETTO?!.

Ritratto di sorrow

sorrow

Lun, 21/01/2013 - 11:36

Senza rimpianti, on. Gianfranco Fini. Anzi, sarò felicissimo di ballare sulla sua tomba (politica, è ovvio!) Che delusione, onorevole, e che squallore! Firmato: uno che si sente tradito, profondamente tradito da lei. Dimenticavo: ... abbi pietà di noi e ci risparmi i suoi tentativi di spiegare il suo comportamento. Ma che? ci crede scemi?

ilbarzo

Lun, 21/01/2013 - 18:02

Ma quale colonnello,e' gia' tanto una persona come costuti,gli viene attribuito il grado di militare sempliece,caporale sarebbe gia' trotto.

ilbarzo

Lun, 21/01/2013 - 18:18

Umilmente e senza alcuna ironia,chiedo al soldato Fini: alcuni anni addietro,avresti mai pensato che in futuro avresti fatto una cosi brutta fine?Eri riuscito ad essere qualcuno,naturalmente dovuto e voluto da Berlusconi,ma tu con la tua arroganza e spocchia,hai voluto strafare per poi tornare ad essere quel nulla che eri prima,preferendo ritornare nelle fogne da dove eri appena uscito.Bella carriera che hai fatto!Complimenti.....

maurizio50

Mar, 29/01/2013 - 15:15

Fini:la vicenda di una mezza tacca che arrivato a cinquant'anni senza aver mai combinato nulla di positivo, si è illuso di poter fare da solo.Ed invece per aver fatto da solo una sola volta passerà alla storia come il più cialtrone che la politica italiana ha saputo esprimere negli ultimi venti anni.

Ritratto di pivi

pivi

Mar, 29/01/2013 - 18:03

Gli errori si pagano e GF ne ha commessi tanti!Quello di lasciare il PDL è stato il più grande.Sarebbe anche rientrato,l'uomo è intelligente, ma coloro che l'hanno accerchiato e poi abbandonato glielo hanno impedito.Adesso è tardi per tutto!

castragalli

Mar, 19/02/2013 - 09:42

Non mi fai per niente pena, caro fini. Sarà la volta buona che ti metti a lavorare e guadagnare onestamente senza privilegi?

Ritratto di gattafelly

gattafelly

Mar, 19/02/2013 - 13:44

A me dispiace solo averlo votato per tanto tempo. Ma chi ha seguito come me le sue "peripezie"oggi si chiede: Ma che c'aveva in testa?Gli avevano preparato la leader del centro-destra, era cosa fatta, ma poi? Attenta Meloni....attenta....ora tocca a voi assieme al saputo e supponente La Russa.....