Gay Pride, il ministro Idem: "Vado per dare spazio ai loro diritti"

Il ministro alle Pari opportunità risponde alle critiche sollevate dalla sua decisione di partecipare al Palermo Pride insieme al presidente della Camera

Il ministro delle Pari opportunità Josefa Idem

"Non vedo nessun motivo per non partecipare". Il ministro per le Pari opportunità Josefa Idem torna oggi, in un'intervista alla Stampa, a commentare la sua decisione di partecipare al gay pride, accanto al presidente della Camera, Laura Boldrini.

"Si tratta - ricorda - di una manifestazione in cui persone lesbiche, gay, bisex e transgender cercano di dare visibilità alle proprie tematiche, in un momento in cui in Italia i loro diritti ancora non esistono". Motivo che ha fatto decidere al ministro Idem di intervenire il 14 giugno al Palermo Pride nazionale.

Una presenza destinata a scatenare ancora critiche, che l'olimpionica giustifica con la scelta di "dare voce, forza e sostegno alla loro causa, come ministro delle Pari opportunità". "Non ho pensato che potesse essere un fatto divisivo". 

Il ministro risponde alle critiche, sollevate tra gli altri da Formigoni e ricorda una proposta sulle unioni civili presentata dal parlamentare del Pdl Giancarlo Galan, per sottolineare la sua intenzione di "interpretare una larga parte della sensibilità della maggioranza".

Commenti

castragalli

Gio, 06/06/2013 - 10:07

questi parlano e pensano solo ai gay e agli extracomunitari. Ma agli italiani che non hanno da mangiare e ai quali tocca tirare la cinghia per arrivare a fine mese chi cavolo ci pensa? Solo il Papa ci è rimasto..

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 06/06/2013 - 10:19

Non mi sembra che i gay siano oggetto di violazioni di diritti. Sono loro che vogliono i diritti accordati alle coppie eterosessuali, diritti fondati su motivazioni che per i gay non esistono. E poi va considerato che attualmente sono sempre meno le coppie "etero" che si sposano in quanto a conti fatti non conviene: ad esempio per poter mettere i figli in un asilo pubblico.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 06/06/2013 - 10:21

Grande donna, grande atleta. Quale “politica” si vedrà.

piedilucy

Gio, 06/06/2013 - 10:23

brava in italia l'importante è risolvere al più presto il matrimonio gay poi chi non è gay se muore di fame chi se ne frega? il lavoro? ma scherziamo più importante il matrimonio gay...povera italia

steacanessa

Gio, 06/06/2013 - 10:25

Per la sua salute e per il nostro bene, torni a pagaiare.

giovanni PERINCIOLO

Gio, 06/06/2013 - 10:26

Ritorni alla canoa, signora. Con quella lei é un'inarrivabile atleta. Come ministro fa solo pena e, oltretutto, lei che é madre dovrebbe spiegarmi cosa ne pensa dei bambini che saranno dati in adozione alle coppie omosessuali, degli uteri in affitto e via dicendo! Vista la sua presa di posizione devo dedurre che lei é una madre snaturata perché trova giusto dare "spazio" ai diritti dei gay ma non riconosce alcun diritto ai più deboli, i bambini appunto!

Maura S.

Gio, 06/06/2013 - 10:27

il carozzone dei pagliacci con i suoi degni rappresentanti.

BlackMen

Gio, 06/06/2013 - 10:30

castragalli: stiamo parlando del ministro delle pari opportunità....questo deve fare...in aderenza alla costituzione dare pari opportunità a tutti indipendentemente da razza, sesso, religione....ma che glielo spiego a fare. Fosse per voi non esisterebbe nemmeno il ministero

occhiotv

Gio, 06/06/2013 - 10:33

Io credo che ha fatto questa mossa per un solo motivo. Visto che non se la fila nessuno, che per quello che sento in giro io, questa signora non fa ne caldo ne freddo a nessuno, da alcuni giorni facendo questa dichiarazione, ogni giorno i giornali parlano di Lei. Per essere onesti è stata una mossa furba, in quanto vedrete quanto ancora si parlerà sui giornali e tv sino al Gay Pride. Quando mai avrebbe avuto tanta visibilità? Poi in seguito di Lei ovviamente si parlerà nuovamente molto poco.

gneo58

Gio, 06/06/2013 - 10:34

ognuno dovrebbe fare quello che meglio sa' - vale a dire che se sono un bravo artigiano e faro' l'artigiano il mio lavoro sara' fatto bene e sara' apprezzato da molti - Signora Idem, mi di ascolto, torni a pagaiare.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Gio, 06/06/2013 - 11:01

idem con patate, dicevano una volta, penso a spirito di patata o a sacco di patate..Molti italiani pur avendo la cittadinanza e non sono gay sono disoccupati e arrancano per pagare un mutuo o l’affitto. Ma giustamente difendere costoro non crea la stessa visibilità....'ste due patatine lo sanno bene!!!!!! Comici, marionette in carriera,

Triatec

Gio, 06/06/2013 - 11:04

Ma vada dove vuole, anche noi ce la possiamo mandare.

cameo44

Gio, 06/06/2013 - 11:08

In un momento di crisi come questa che attanaglia il paese e che molte famiglie non sanno come mettere assieme pranzo e cena per molti politi ci la priorità è quella del matrimonio fra gay o dare la cittadinanza capisco le manifestazioni ma non capisco la partecipazione ne del Mi nistro ne tantomeno della Presidente della Camera che dovrebbe rappre sentare tutti e non alcuni ma la Boldrini è solita a difendere solo alcuni e disconoscere altri come i cittadini di Lampedusa o di tanti altri Italiani riconoscere i diritti è una cosa ma dare ai bambini due padri e due madre è contro natura ognuno è libero di amare chi vuole ma non si possono dare a bimbi inermi due padri o due madri

Ezola

Gio, 06/06/2013 - 11:12

E' una cosa inutile,stupida,ridicola e serve solo a dare di lei un'immagine utile alle cose inutili. Lei e qualche altro del suo governo, opera anche di quei geni del PD, avrebbero fatto sognare gli italiani se fossero rimasti a casa.

flip

Gio, 06/06/2013 - 11:13

le due walkirie e quelli che al mio paese chiamano in un' altro modo, se lo possono scordare di arrivare a promuovere qualche legge o decreto che li favorisca. Se proprio si arrivasse a questo obbrobrio si devono stabilire regole e modi con un referendum. Il cittadino non deve sempre fare il pecorone ed accettare in "toto" quello che dicono o impongono quattro insulsi individui. tra le altre cose, ciò che viene oramai imposto per legge, non viene praticato nemmeno dagli animali!

therock

Gio, 06/06/2013 - 11:20

nascondere il problema dei diritti negati (e in italia ce ne sono tanti dalle coppie gay a quelle eterosessuali non sposate, dalla fecondazione artificiale resa corsa a ostacoli al testamento biologico ecc. ecc. ecc.) raccontando questa panzana delle priorità e sbattendola in prima pagina come ha fatto ieri il giornale è veramente una roba da terzo mondo...non si capisce perchè il ministro delle pari opportunità non debba occuparsi di chi pari opportunità non ha e perchè occuparsi anche di questo significhi, per qualche mente raffinata tipo castragalli, non occuparsi degli italiani...

re-leone66

Gio, 06/06/2013 - 11:23

Io sono orgoglioso di essere "E T E R O", e quelle due patacca istituzionali, vadano pure dove vogliono..... a loro spese, non con i soldi del contribuente. Andate a lavorare, non avete altri impegni? C'è tanta terra da coltivare...non falce e martello, ma vanga e badile!!!

Ritratto di stufo

stufo

Gio, 06/06/2013 - 11:25

Non so cosa sia peggio, se la dittatura del proletariato o quella dei gay

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 06/06/2013 - 11:27

Sono determinato ad organizzare un etero pride nella mia città. Posso sperare nell'intervento di qualche ministro?

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Gio, 06/06/2013 - 11:31

Come è possibile che un Ministro partecipi a simili manifestazioni? La lezione della Francia non è servito a nulla?

@ollel63

Gio, 06/06/2013 - 11:35

Josefa, vai a remare e resta lì!

@ollel63

Gio, 06/06/2013 - 11:39

pari opportunità, boh! A quando il ministero per gli idioti!? O è già compreso in questo, boh!

Ritratto di indi

indi

Gio, 06/06/2013 - 11:46

Quote rosa a tutti i costihe? Eccovi accontentati!

Ritratto di indi

indi

Gio, 06/06/2013 - 11:48

Che palle con sti gay!

Ritratto di maior

maior

Gio, 06/06/2013 - 11:48

L'inutilità della politica è dimostrata da questi ministri e dalla pasionaria presidente della camera. Le aspettiamo mascherate mentre baciano in un orecchio Vendola.

Capitano59

Gio, 06/06/2013 - 12:00

Organizziamo un "ETERO PRIDE"!!!! ...e vediamo cosa succede. Credo che la prefettura non lo permetterebbe in quanto sarebbe considerato un evento "non politically correct"...Sbaglio? Oramai più sei "normale" e più sei "estremista"... Questa Europa è finita; ancora qualche decennio e se la spartiranno gli islamici,i russi, gli indiani ed i cinesi. Cari amici lettori, mettiamoci il cuore in pace e viviamo con dignità ciò che ci resta perché questa deriva europea verso lo sfascio sociale e culturale, non si può più fermare.

Ritratto di mina2612

mina2612

Gio, 06/06/2013 - 12:03

Con questo governo PD+PDL ci auspicavamo tante grandi cose e invece ci ritroviamo con gli italiani che sono passati in second'ordine: abbiamo una ministro che ogni giorno si inventa una manifestazione a favore degli stranieri in attesa che si promulghi la sua tanto auspicata legge per abolire la clandestinità e che si conceda la cittadinanza (e relative conseguenze) a chi voglia sfruttare lo stato italiano... quest'altra che sale sul baraccone dove si esibiscono persone squallide e volgari per dimostrare la loro esistenza... quell'altra che quotidianamente esprime la sua anti italianità in ogni parola che le esce dalla bocca... ma siamo sicuri che sia questa la strada giusta?

Mimmo125677

Gio, 06/06/2013 - 12:04

e finiamola con questa repubblica! Eleggiamo nostro sovrano assoluto Berlusconi, senza nessun ministro.

castragalli

Gio, 06/06/2013 - 12:23

e poi si parla di pari opportunità. In Italia sembra che le opportunità siano solo degli extracomunitari. Dove vivo vedo donne nord africane che sfornano figli a gogo, stipendiate dal comune o da chissà chi, esattamente epr non fare niente tutto il giorno tranne che sfornare figli. ma agli italiani, le opportunità chi ce le dà? qualche ministra forse?? Sembrano tutelate sempre quelle figure che hanno ben poco da dare alla collettività, mentre gli Italiani sempre subissati da tasse, balzelli, patrimoniali, aumenti ecc. i gay? ma facessero quello che vogliono, ma a noi, che ce ne frega???

swiller

Gio, 06/06/2013 - 12:30

EHHH..... Questi sono i veri problemi del paese. che schifo.

hectorre

Gio, 06/06/2013 - 12:36

sarò venale ma sono interessato ai costi di questa trasferta più che ai contenuti....possono risolvere la questione presentanto un disegno di legge,certe carnevalate sarebbe bene evitarle ed affrontare il problema con più serietà...i gaypride sono una pessima vetrina per chi chiede maggior diritti...

GilbertoVR

Gio, 06/06/2013 - 12:37

Dobbiamo avere il coraggio di ammettere che se il nostro Paese è nelle attuali condizioni e anche, ma non solo, perchè siamo governati da una classe politca arcaica che fa a gara per alimentare le parti più conservativa, oscurantiste della popolazione. I diritti civili, qualsiasi essi siano, dimostrano una apertura mentale, una visone in aventi ed una preparazione culturale che permette, nel caso degli altri Paesi, di potre governare meglio i processi innovativi. Addirittura il super conservatore premier inglese approva una accelezione nel riconoscimento dei diritti civli ( matrimonio tra persone delle stesso sesso, legge sul fine vita ecc. ) . Dove c'è apertura mentale c'è progresso economico , dove c'è il medio evo di Giovanardi ed amici, che solo degrado e recessione. La stessa Spagna, ora in tremenda crisi, è pronta ad intercettare, prima di noi, i segnali della ripresa.

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Gio, 06/06/2013 - 12:38

Le quote rosa sono un'offesa a tutte le donne che si battono sul campo della meritocrazia senza distinzione di sesso. Ce ne sono anche se non in numeri debordanti, riportare tutto al genere e alle quote rosa fa solo il gioco dei maschi che piazzano lì qualche svampita tutta sorrisi e vessilli al vento per non fare la competizione vera con le donne più preparate di loro. I risultati sono questi: campionesse sportive nel governo, signore di colore senza meriti specifici anche loro nel governo e così via. Deprimente davvero deprimente.

Saltovitale

Gio, 06/06/2013 - 12:47

vorrei replicare a "the Rock" . Anzitutto vedo che condivide la strategia gay di comunicazione: insultare parlando di medioevo, arretratezza eccetera se non si fa quello che voglio io. In secondo luogo le ricordo che quelli che lei chiama "diritti negati" in realtà sono posizioni diverse su certi temi. Ad esempio le ricordo che sulla fecondazione assistita c'è una legge e c'è stato un referendum abrogativo (fallito). Lo so che il mondo gay pare del tutto incapace di farlo, ma la invito a considerare che ci sono anche altre persone che hanno un modo diverso di vedere le cose, e non per questo si meritano di essere offesi da lei.

taranto

Gio, 06/06/2013 - 12:48

non esisterà mai un momento che in questa nazione sarà tutto perfetto...ci sarà sempre la disoccupazione, al massimo scenderà ma non arriverà mai allo 0%...quindi perchè i gay dovrebbero aspettare per avere i loro diritti...o meglio ancora perchè dovrebbero aspettare prima tutti i vostri di diritti e poi i loro...ma siete cosi convinti di valere di più???...poveri egocentrici

Zizzigo

Gio, 06/06/2013 - 12:54

EVVIVA le nostre "NON RAPPRESENTANTI"...

ilfatto

Gio, 06/06/2013 - 13:15

che ci vada perché è ministro delle PARI opportunità? ma che articolo è? la sua partecipazione è il minimo! ma che avete da obbiettare? che gusto avete a aprire bocca e dargli fiato? troppe domande? vi viene il mal di testa?

agosvac

Gio, 06/06/2013 - 13:17

La signora Idem è un ministro della Repubblica italiana e quando sostiene che ci siano persone in Italia che non hanno diritti credo che farebbe bene a dimettersi. Omosessuali, lesbiche e transgender hanno in Italia i diritti che hanno tutti gli altri italiani, il non riconoscerlo è un'offesa per l'Italia!!! Il problema reale è che non "devono" avere più diritti di ogni altro italiano, solo quelli che hanno tutti gli altri. Continuando in questo modo, grazie a boldrini, idem e kienge, andrebbe a finire che un italiano normale, che non sia omosessuale o immigrato più o meno illegale,dovrebbe chiedere il permesso di essere italiano!!! Io credo che tutte le persone siano eguali, tutte hanno gli stessi diritti, ma tutti hanno anche dei doveri. Si vuole fare una legge specifica per l'omofobia ed una per il femminicidio. Come se chi perseguita un omosessuale fosse più delinguente di chi perseguita un eterosessuale. Come se chi uccide una donna fosse più "assassino" di chi uccide un uomo.Ma cerchiamo di essere un tantino seri: le leggi ci sono, si devono solo applicare!!!Fare una legge specifica a protezione di un orientamento sessuale invece che un altro sarebbe addirittura contro la Costituzione che dice che tutti sono uguali di fronte alla legge.

canaletto

Gio, 06/06/2013 - 13:28

Il nuovo governo mi sta bene, peccato che siano stati fatti ministri gente estranea alla politica ma decisa ad andare controcorrente e far perdere tempo e soldi come la Idem e la Kyengye, come se di stranieri e gay non ne avessimo già abbastanza. Pensate a creare posti di lavoro invece di spendere nostri soldi per partecipare a manifestazioni inutili

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 06/06/2013 - 13:33

Egregia josefa guardi che di italiani ce ne sono parecchi che non sono gay o lesbiche provi a pensare anche a loro anche se fa meno tendenza.

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 06/06/2013 - 13:46

Josefa portaci anche Capezzone e Givanardi, vanno sdoganati!!!!

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 06/06/2013 - 13:47

Josefa portaci anche Capezzone e Giovanardi, vanno sdoganati

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 06/06/2013 - 13:51

Sora josefa, se non vede nessun motivo si comperi un paio di occhiali..Povera cara, è nata per la pagaia non per il tailleur...E.A.

Libertà75

Gio, 06/06/2013 - 13:56

In certi paesi filo mussulmani è ammessa la poligamia, lì uomo e più donne sono consenzienti in una sorta di convivenza ammessa e tutelata istituzionalmente, perché non si fa anche in Italia? cosa c'è di immorale in qualcosa dove vi è la massima compartecipazione tra persone adulte?

yulbrynner

Gio, 06/06/2013 - 14:08

x agosavac cari ve... sei un luminare delle liberta' con tuta la gente razzista e chiusa di mente come voi.. vorrei vedere se uno e' additato COME GAY O LESBICA QUANTI LAVORI TROVA.. ma che pari diritti ma x favore

yulbrynner

Gio, 06/06/2013 - 14:10

x cagaletto il tollerante... vorrei vedere se tu avessi un figlio/A gay cosa gli faresti la lobotomia? l'elettrosock?? ved oche sei una persona molto tollerante... a me personalmente anche se non ti conosco fai schifo! solito perbenista benpensante sputasentenze ma guardati i ncasa tua.

Ritratto di scriba

scriba

Gio, 06/06/2013 - 14:10

OMOEPIDEMIA. Non c'è vaccino che tenga, ormai se vuoi che gli altri credano che hai dei numeri pur essendo uno zero assoluto devi ammalarti del male di moda: l' omoepidemia. Non sei nessuno ma se partecipi ad un raduno di omosessuali scali le vette sociali in un sol colpo. Oreste Perri, il gigante olimpionico della canoa, non l' ha fatto e pur avendo vinto tutto non ha raccolto nulla più di un semplice impiego. Lo stesso ha fatto il campione canoista Rossi. Evidentemente non erano telegenici in senso omosessuale. Altri, con i colpi di pagaia e seguendo la corsia del politicamente corretto, sono arrivati al traguardo e al Ministero. Quando si dice la fortuna di sapersi ammalare del male giusto.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 06/06/2013 - 14:24

l'unico Ministro della Repubblica che avrebbe il dovere di partecipare al gay pride e' quello della Sanita. l'omossessualita' e' una malattia che e' possibile curare.

Ritratto di lupostanco

lupostanco

Gio, 06/06/2013 - 14:35

vISTE QUESTE PROPOSTE INDISPENSABILI ALL'iTALIA E AGLI iTALIANI, RISOLUTRICI DEI DESTINI iTALICI, SARA' MEGLIO CHE LE QUOTE ROSA SIANO ABOLITE. PER NON PARLARE POI DELLA BONINO CHE VUOLE LA TURCHIA IN EUROPA, E DEI MARO' SE NE SBATTE.LA ROSY BINDI INVECE SI COMPRA L'APPARTAMENTO DA 1000000 DI ERI (COSI DICONO LE IENE3) E LEI NON RISPONDE.

linoalo1

Gio, 06/06/2013 - 14:56

Non le vogliamo!1-Perchè non le abbiamo votate!2-Perchè fanno quello che vogliono,senza prima ascoltare la voce del Popolo(classica prerogativa dei Comunitari!)3-Perchè sono donne!E,come tutte le donne,non ragionano con la testa ma con il Cuore,ad essere ottimisti!Lino.

yulbrynner

Gio, 06/06/2013 - 15:09

x piccardi il vero malato mentale sei tu e quelli come te che hanno il chiodo fisso anti-gay che hai l'incubo notturno del negrone di 2 metri che t'insegue con il suo manganello al vento? ahahahahahaha..sotto sotto ti piece pure .... chi c'ha la fissa con i gay.. e' perché dentro di lui ha paura a diventarlo.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 06/06/2013 - 15:28

Ma non si era stabilito in quella famosa due giorni di ritirata conventuale del governo Letta che i ministri avrebbero dovuto mantenere un certo "aplomb" o, meglio, distacco da qualsiasi manifestazione politica o meno? La cosa riguardava, forse, solo i ministri PDL e non anche loro? Come al solito, i sinistri predicano bene, ma razzolano male, e dimostrano di essere sempre "di lotta e di governo", di essere niente. Hanno sempre un piede di qua ed uno di là. Sono la controparte, ma nello stesso tempo sono anche l'anti-controparte. In poche parole sono se stesse e contro se stesse. E dire che la Idem "non ved(e) nessun motivo per non partecipare". Beata lei!

giuliana

Gio, 06/06/2013 - 15:28

Lo scopo di queste manifestazioni non è la parità di diritti, che già esiste, ma avere privilegi e tutele maggiori rispetto agli altri cittadini. Chi non è d'accordo è il solito razzista. Ma guai a dire che i loro protetti, nei paesi islamici, sono impiccati. Se lo fai presente, allora sei un islamofobo. Il cervello dei sinistri ha seri problemi.

plaunad

Gio, 06/06/2013 - 15:35

Idem, Kienge, Boldrini, che trio...... E queste sarebbero le famose "quote rosa"? Alla faccia......

plaunad

Gio, 06/06/2013 - 15:36

"Idem con patate" anzi, "Idem con kartoffeln".......

beale

Gio, 06/06/2013 - 15:48

Si rileva una concezione stravagante di democrazia a livello istituzionale.Va bene il riconoscimento di pari diritti a tutti, ma stiamo sfiorando il razzismo a rovescio.

egi

Gio, 06/06/2013 - 15:51

Sono schifosamente opportuniste, auguro a loro che i loro figli prima o poi facciano parte attiva del corteo

yulbrynner

Gio, 06/06/2013 - 15:55

giuliana fai una prova vai fare colloqui di lavoro comportandoti da lesbica poi vediam oquanti lavori trovi.. o più semplicemente al colloquio di che sei lesbica poi vediamo dove sta la parita'

Ilgenerale

Gio, 06/06/2013 - 15:57

IL PRIMO MALATO DI AIDS FU UN OMOSESSUALE CHE FREQUENTAVA LE PISCINE PER OMOSESSUALI DI SAN FRANCISCO! NON CI RACCONTATE CHE L'OMOSESSUALITÀ NON È UNA MALATTIA PERFAVORE!!!

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 06/06/2013 - 15:58

A quanto pare , la censura contro i controgay al giornale e di casa.

yulbrynner

Gio, 06/06/2013 - 16:07

x generale.. ma che discorso e' questo? lo sai allora che l'aids colpisce di più gli eterosessuali? allora e' una malattia anche essere eterosessuali? ma che discorsi sono ma x piacere... l'omosessualita' no né una malattia e no stato di essere e una malattia x gli omofobi che ce lhanno tanto con i culi per paura di diventare culi pure loro ehehe

Ritratto di nestore55

nestore55

Gio, 06/06/2013 - 16:09

yulbrynner....Senza scomodare la Bibbia, che riferisce molto chiaramente in merito ai comportamenti umani, l'osservazione che mi viene spontanea è: perchè chiedere cose, che già ci sono,in maniera così sguaiata, direi ributtante?? Conosco una coppia gay da molti anni (uno dei due ha frequentato con me fino al Diploma superiore): le posso assicurare che sono tutto, tranne che sguaiati ed esibizionisti. Non le sembra che certi atteggiamenti siano inutilmente e stoltamente provocatori?? Poi, se vogliamo dire che voi avete ragione a prescindere, allora va bene così...E.A.

david71

Gio, 06/06/2013 - 16:13

marco piccardi & Ilgenerale, anche l’ignoranza è una malattia che si può curare sapete? Vi consiglio libri, libri e ancora libri… leggetene tanti, anzi di più!… E vedrete che ne uscirete guariti.

david71

Gio, 06/06/2013 - 16:20

Ilgenerale ha poi polverizzato ogni record scrivendo 3 sciocchezze in 3 righe…per lei dose doppia di libri!

Sylvie forever

Gio, 06/06/2013 - 16:23

Ci sono anche buone notizie, finalmente, per l'economia nostrana. Secondo dei dati raccolti dalla Confcommercio sono previsti picchi di consumi a meta' Giugno a Palermo di frutta e verdura. In particolare, banane e cetrioli. A proposito.... Ma QUANTO costano le banane in Sicilia???????

macchiapam

Gio, 06/06/2013 - 16:25

Boldrini e Idem al festeggiamento dei gay? molto bene! ma sul piano delle pari opportunità e delle quote rosa non si è fatto abbastanza: occorreva nominare la Kyenge ministro della Pubblica istruzione, Federica Pellegrini agli Esteri, Rosy Bindi allo Spettacolo e la signora Finocchiaro (dato l'ideale physique du role) al sottosegretariato per le pratiche funerarie. Resterebbero in panchina Cicciolina e Luxuria; ma il momento verrà anche per loro.

yulbrynner

Gio, 06/06/2013 - 16:26

x nestore..io non ce lh' con i gay ce l'ho con gli omofobi e i gay repressi che fingono di essere etero mentendo a se stessi x pura facciata sociale..

yulbrynner

Gio, 06/06/2013 - 16:40

ma cos'e tutta sta omofobia.. ??? ma i gay come mai occupano cosi tanto spazio nella vostra vita? ma sapete vivere e lasciar vivere? sembra la nuova caccia alle streghe del XXI secolo guerra a gay e extracomunitari.. quanta gente che ha tempo da perdere per farsi seghe mentali.

therock

Ven, 07/06/2013 - 00:22

saltovitale, innanzitutto vorrei darle una notizia che la sorprenderà...sono etero e non sono associato a nessuna strategia di comunicazione gay...dopo di che mi dica dove sono i miei insulti e soprattutto mi dica se quello che si legge in molti dei commenti su questo tema è davvero civile scambio di opinioni...io sono a favore del riconoscimento dei diritti civili delle coppie gay e di quelle etero di fatto, trovo che l'italia sia un paese arretrato con leggi fatte per opportunismo e per lucrare qualche voto cattolico (a proposito sono anche cattolico e pensi che non sono neanche comunista) dopo di che sono pronto a discutere su posizioni diverse ma mi pare che qua chi insulta sia chi rovescia caterve di contumelie su idem e boldrini...

Ritratto di laisa1942

laisa1942

Dom, 16/06/2013 - 17:06

e c'e' venuta dalla germania per pensare a ste' cavolate invece che a problemi veri del NOSTRO PAESE???