Grillini all'assalto, la De Girolamo nei guai

Il M5S prepara la mozione di sfiducia. Il ministro: "Sotto tiro perché ho fatto pulizia"

Una guerra con al centro l'Asl di Benevento e i suoi succulenti appalti, dirigenti locali uno contro l'altro, fratelli che si contendono un bar, colloqui rubati col registratore nascosto, e in mezzo la ministra beneventana Nunzia De Girolamo, all'epoca onorevole e referente del Pdl in quei territori complicati. L'accusatore della De Girolamo, cioè l'ex direttore amministrativo dell'Asl Felice Pisapia, è indagato (con obbligo di dimora) perché al centro, sospetta la Procura, di un sistema di fatture gonfiate, appalti truccati e appropriazioni indebite per oltre 700mila euro, costati finora il carcere a quattro imprenditori (per tutti il reato ipotizzato è concorso in truffa e peculato). L'accusata De Girolamo, invece, non è indagata. Il caso è emerso a metà dicembre ma è esploso con la pubblicazione della registrazione fatta segretamente dall'ex dirigente Pisapia in casa della De Girolamo, che riceve i vertici dell'Asl per discutere certe questioni, tra cui anche la situazione del Fatebenefratelli di Benevento («Facciamo capire che un minimo di comando ce l'abbiamo. Mandagli i controlli e vaff...!»).
Ieri, sul Fatto quotidiano, un nuovo elemento. Il contratto di affitto siglato nel settembre scorso tra l'ospedale Fatebenefratelli di Benevento e la «Ditta Liguori Giorgia» sempre di Benevento. Chi è? La figlia di Franco Liguori, che è lo zio del ministro De Girolamo (nonchè il fratello del precedente gestore del locale, Maurizio Liguori, il perdente nella contesa). Il bar era stato chiuso nel novembre 2012 dopo un'ispezione del Nas, quattro mesi dopo la riunione casalinga («Eravamo a casa mia perché dovevo allattare mia figlia di un mese e nonostante questo ho sentito il dovere di parlare di questioni pubbliche non rinviabili» dice il ministro intervistato dal Tempo) in cui l'allora deputata Pdl chiedeva di mandare i controlli al Fatebenefratelli. «In un paese normale questa storia dovrebbe portare alle dimissioni» scrive il Fatto, mentre il M5S alla Camera chiede che la De Girolamo riferisca in Parlamento e studia una mozione di sfiducia.
In difficoltà la De Girolamo, anche se non è indagata e anche se l'inchiesta è partita proprio dalla denuncia di suo fedelissimo, il direttore generale dell'Asl Michele Rossi. Che in Procura ha portato le prove di decine di pagamenti irregolari disposti da Pisapia, ora nel mirino dei magistrati. Il sospetto insomma è che l'ex direttore amministrativo, rivale di Rossi, voglia minimizzare davanti ai pm il proprio ruolo accusando la De Girolamo (registrata abusivamente) di aver deciso tutto lei nell'Asl di Benevento. Una vendetta, un tentativo di scagionarsi, forse. «Quando fai pulizia metti in conto che puoi essere ammazzato con la pistola o con la parola» ha detto la De Girolamo nei giorni scorsi. Nelle sedici pagine di trascrizione dei nastri, tuttavia, emerge un legame diretto tra la De Girolamo e il direttore generale dell'Asl, che si mostra disponibile su eventuali indicazioni del ministro, e poi l'interessamento da parte dello staff della De Girolamo su certe ispezioni dell'Asl a un negozio di mozzarelle, gestito da un conoscente. Dettagli senza rilevanza penale, ma politicamente delicati per un ministro in carica.

Commenti

cicero08

Ven, 10/01/2014 - 08:29

Finalmente!!! dopo almeno 5 giorni vi siete accorti che i comportamenti di quella che oggi è ministro per le politiche agricole non essendo ortodossi costituiscono un problema per il governo. E chissà cosa ne pensa Boccia, inventore della vituperata web tax e marito della De Girolamo....

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 10/01/2014 - 08:31

a me sta tizia " furbetta" dalla carriera politica veloce non e' mai piaciuta

canaletto

Ven, 10/01/2014 - 09:02

QUANTO MARCIUME C'E' NELLA POLITICA. FANNO FINTA DI AZZANNARSI UN PUBBLICO MA SOTTO SOTTO SONO TUTTI D'ACCORDO A DIVIDERSI LA CAGNOTTA CHE DISTRIBUISCONO PURE A PARENTI ED AMICI. E' VERGOGNOSO. PER FORTUNA CHE LA DE GIROLANO E' ANDATA COI TRADITORI. E' PURE LADRA!!!!!!

Ritratto di ....i.Burattini.

....i.Burattini.

Ven, 10/01/2014 - 09:06

GRANDIIIIII

Ritratto di odoiporos

odoiporos

Ven, 10/01/2014 - 09:07

Cara la nostra quaglioncella Nunzia! Hai visto che vuol dire finisre nella macchina infernale delle intercettazioni? Hai voluto andar via dal Cav. che ha lottato strenuamente per cambiare le regole riguardo proprio a questa vergognosa cosa che sono le intercettazioni! Sarei curioso di sapere come la pensavi prima che tutto questo accadesse! Sai c'è un proverbio che dice: un giorno a me, ed un altro a te! Ti sei sposata con uno che la pensa diversamente da te? Ed ora cara nunzia, impara da questa vicenda e soprattutto capisci dove suono i tuoi errori. E poi scusa ma un ministro come te è possibile che abbia interessi in un paesino campano quale benevento e soprattutto nella gestione di un bar?? Non hai pensato prima di fare tabula rasa di tutte queste possibili rogne? Non hai capito che poteva ritorcerti contro ? E poi scusa tutto sto casino per un mancato avviamento!! Potevi dargli uno stipendio mensile dei tuoi e lavresti fatto anche una bella figura con i tuoi parenti e con il nuovo barista! Soldi non te ne mancano credo tra te e tuo marito!!! Secondo me sei stata molto ingenua e pochissimo lungimirante e questo purtroppo è lo scotto che devi pagare. Hai visto cosa vuol dire la privicy ora? Farai una proposta per tutelarla effettivamente e non formalmente come avviene oggi?

Accademico

Ven, 10/01/2014 - 09:10

Venga accertata la verità e se il Ministro ha "sbagliato" venga rimosso senza frapporre indugi.

Ritratto di mark 61

mark 61

Ven, 10/01/2014 - 09:15

Grillini all'assalto perfetto mentreil giornaletto dei furbetti difende sempre tutti

cicero08

Ven, 10/01/2014 - 09:22

X odoiporos: scusi, ma quindi per questa vicenda la De Girolamo pagherebbe pegno per essere andata via dal PDL o Forza Italia che dir si voglia?

Klotz1960

Ven, 10/01/2014 - 09:25

Come nel caso di Alfano, vorrei capire come dal Pdl spuntano elementi del genere. Questa e' una furbetta da 4 soldi totalmente incompetente, piazzata in un Ministero molto importante anche a livello internazionale.

ortensia

Ven, 10/01/2014 - 09:32

Eravamo a casa mia perché dovevo allattare mia figlia di un mese e poi dovevo fare sesso con il Boccia.

Ritratto di odoiporos

odoiporos

Ven, 10/01/2014 - 09:34

x cicero. no non volevo dire che le cose sono collegate. E men che meno che siano stati i suoi ex compagni di partito ad organizzare tutto questo. Ma solo che la signora partenopea in questione mi sembra una di quelle che va dove la porta il vento. Si annusa da Km la sua capacità di trasformarsi in base alle circostanze! Lo stesso fatto che ha il marito del PD sembra che abbia vpoluto ipotecare la possibilità di non avere scontri o problemi con la controparte politica! E' la classica donna che pur di ottenere soldi e potere farebbe di tutto! Per cui adesso che subisce questa cosa e scalcia come un cavallo imbizzarrito. Ma la colpa è solo nella sua grande sete di potere e visibilità! Doveva fare ancora un po di gavetta. Non era pronta per il salto finale. volevo solo dire che queste cose se succedono a queste persone non me ne dispiacce molto . Se lo sono cercato in qualche modo! E poi scusi cicero. Bastava che questa signora facesse tabula rasa dei suoi interessi da paesello visto che ora è un ministro della Repubblica. Forse non sa nemmeno lei la funzione che incarna in questo momento!

cicero08

Ven, 10/01/2014 - 09:37

X Klotz1960: mi pare di capire che questa sua opinione sulla De Girolamo valeva prima, quando non era espressione di Berlusconi, e vale ora che è espressione di NcD? Giusto?

Ritratto di odoiporos

odoiporos

Ven, 10/01/2014 - 09:46

X CICERO MI SCUSI MA LEI è PER CASO DI BENEVENTO CHE DEVE PER FORZA DIFENDERE QUESTA 'UAPP 'I CARTONE?

cicero08

Ven, 10/01/2014 - 09:52

X oidoporos: le sue opinioni sono condivisinili. Io ci aggiungo anche una certa competitività, anche in sede locale, con altra ex ministra con cui condivide il look: la Garfagna.

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 10/01/2014 - 09:53

ps a me la Digirolamo non mi fece da subito buona impressione, proprio come siponeva anche nelle trasmissioni politiche, un atteggiamento ammiccante un po ruffiano anche con la parte avversa, dava l'idea di non esseremai completamente della " causa" inoltre iscritta solo, mi pare nel 2004 o 6 era gia' arrivata ai vertici, andiamo(questo e' il vizio di Berlusconi)

cicero08

Ven, 10/01/2014 - 09:56

X oidoporos: credo proprio che lei abbia preso fischi per fiaschi. E' scusato perchè non aveva ancora letto la mia risposta, ma il mio primo commento, comunque, le era sfuggito. Lo legga è quello che apre le danze...

cicero08

Ven, 10/01/2014 - 10:07

X rapax: mi scusi ma quale sarebbe il vizio di Berlusconi?

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 10/01/2014 - 10:11

E' una delle quotidiane storielle italiane che fanno tanto bene ai giornali scandalistici. Soppesata la caratura della magistratura italiana nella sua totalità, nelle sue funzioni e nelle sue capacità direi che possiamo tirare avanti. Chissà se è vero, se è vero chissà come sono andati i fatti e se i fatti veri la suddetta magistratura sia capace o no di rilevarli. Di certo, comunque sia, non si farà sfuggire l'occasione di porre il timbro giudiziario sulla vicenda e di mandare in galera qualcuno, qualcuno scelto con criteri piuttosto grigi e non necessariamente colpevole. In un paese civile non farebbero così. Talora mi domando quale sia questo mitico paese civile che piace tanto agli olgettini delle procure. Chissà...

Atlantico

Ven, 10/01/2014 - 10:14

A sentire le intercettazioni della De Girolamo c'è da rimanere davvero basiti per l'arroganza e la volgarità. Ma a destra c'è un esponente politico normalmente educato, non volgare, non arrogante ?

giovanni PERINCIOLO

Ven, 10/01/2014 - 10:18

Gira che ti rigira l'unica conclusione che si puo' trarre é che il potere di per sè stesso é un cancro che accomuna destri e sinistri. Con una sola differenza, che in Italia quelli di sinistra o che momentaneamente fanno comodo alla sinistra sono al massimo dei compagni che "sbagliano" e le loro malefatte sono marachelle mentre le stesse cose, se fatte da qualcuno di destra, sono delitti che vanno lavati con la gogna pubblica e con l'intervento immediato dei signori magistrati che li vorrebbero subito in galera. Una recente sentenza in quel di Bari insegni!

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 10/01/2014 - 10:23

cicero08 il vizio che lo ha sempre messo nei guai, cioe' non soppesare bene chi gli sta attorno, di pensare di avere " naso" (cosa che non ha) nelle scelte degli esponenti di partito, la storia insegna, ottimi e validi esponenti tenuti sempre in secondo piano..e gente come la Digirolamo( magari con parlantina..e qualche dote di voti) che partono dall'iscrizione e si trovano alti esponenti del partito, chiaro no??

marcello.favale

Ven, 10/01/2014 - 10:53

Se le stesse "cose" che ha fatto la De Girolamo l'avesse fatte un esponente del PD nessun giornale e men che mai "Il Giornale" che ritiene utile parlocchiare di queste stupidaggini e non della faida interna al PD (COL DOVUTO RISALTO) e che sta sottraendo del tempo prezioso, ritardandola, la riforma elettorale e tante problematiche essenziali e importanti.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Ven, 10/01/2014 - 11:02

Cert, certo ha solo fatto "pulizia" ......in un campo , la sanità che non è di sua competenza. (che sarebbe l'agricoltura)

Angelo48

Ven, 10/01/2014 - 11:35

marcello.favale: egregio sig. Marcello, come darle torto? Questo è il Giornale, un quotidiano più di danno che utilità al cdx. Lei giustamente evidenzia come si metta in risalto una notizia del genere tralasciando particolari "stuzzicanti" come quelli della faida interna al PD. Posso aggiungerle un'altra annotazione? Ha mai letto su questo spazio notizie particolareggiate sullo scandalo delle tangenti post terremoto a l'Aquila con tanto di arresti compresi il vice sindaco? Ma d'altronde, con un direttore come Sallusti, cosa ci aspettiamo? Posso rivelarle qualcosa di più: sapesse quante volte ho segnalato fatti eclatanti di mala gestione nella nostra Regione Puglia senza riscontro alcuno...Cordialità sig. Marcello!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 10/01/2014 - 11:40

Diatribe da pollaio(dove i polli sono i politicanti),che confermano il marcio che questi "polli" hanno in comune,all'interno di un sistema giudiziario,altrettanto marcio,perchè intersecato con i vari polli,per condividerne interessi,e privilegi....Poi ci sono i "pulcini"(i votanti),che fanno pio,pio,colorati di bianco,nero,rosso,a chiazze,,,,qualcuno sopravvive,beccando qua e là le briciole,qualcuno viene calpestato e muore.Questo è "POLLITALIA"!

Ritratto di odoiporos

odoiporos

Ven, 10/01/2014 - 11:43

x cicero ha ragione stessa pasta dell altra partenopea romanizzata pseudo intellettuale della garfagna!! comunque nonostante questa donna abbia sbagliato condivido pienamente con chi dice che ci sono due pesi e 2 misure tra sinistri e resto del mondo. fosse successo ad una serracchiani o finocchiaro apriti cielo!! privacy violata, commissioni d inchiesta girotondi tg vari urlanti allo scandalo etc!! sarebbe bello sapere cosa ne pensa il maritino!! vediamo se anche lui griderá allo scandalo o si atterrá agli ordini di scuderia del PD!

scipione

Ven, 10/01/2014 - 11:43

Meno male che e' andata via da Forza Italia : Un elemento inquinante in meno.D'altra parte e' l'indole dei TRADITORI.

cicero08

Ven, 10/01/2014 - 11:45

X rapax: insomma non proprio un buon capo...piuttosto la quintaeesenza del sono tutto io, faso tutto mi...

berserker2

Ven, 10/01/2014 - 11:48

Povera mozzarellara, hai visto mai che dovrà rinunciare a uno dei due stipendi parlamentari che insieme al maritino comunista si porta a casa!!!! Certo rinunciare a cotanto ministro sempre con le gonne corte, i tacchi alti, lo smalto sensuale, le calze sexy, il rossetto provocante, la scollatura generosa (che sono i motivi di ALTA professionalità e competenza per cui è stata scelta), sarà dura.

Klotz1960

Ven, 10/01/2014 - 12:07

x Cicero 08: vale per qualunque caso. E' scandaloso che a guida di un Ministro importantissimo ci questa persona, ed il mio giudizio deriva anche da decisioni prese su questioni che non appaiono sulla stampa.

eglanthyne

Ven, 10/01/2014 - 12:21

OH sora ministrA che figura da . . . Angelo carissimo,come darti torto!Cordialità e buon 2014.

cicero08

Ven, 10/01/2014 - 12:24

X Angelo48: sono sicuro, però, che non le sarà sfuggito che qui non ha potuto leggere nulla anche sulle faide interne a F.I. dove più di qualcuno ha evocato possibili ulteriori scissioni per i mal di pancia provocati dalle nomine dei coordinatori regionali e con un parlamentare a commentare amaramente: "qui fa strada solo chi porta profumi e mozzarelle..."

Ritratto di Cappuccio&Brioches

Cappuccio&Brioches

Ven, 10/01/2014 - 12:25

Oramai ovunque c'è merda da spalare.Produciamo pentiti veri o falsi che siano a livello industriale.E' diventato uno sport nazionale.Non c'è nulla da stupirsi se anche la ministra Di Girolamo è finita nell'occhio del ciclone,è la legge del taglione che vige in politica.Suggerisco alla signora Di Girolamo di dimettersi e ad Alfano di uscire da questo inutile ed insignificante governo.Con i sinistri non cè patto che tenga sono dei piranha.

Angelo48

Ven, 10/01/2014 - 12:45

cicero08: è lei (stranamente)ad esser stato distratto in questi ultimi 6-7 mesi. Il primo articolo sulle faide interne al PDL e poi a Forza Italia, è datato 21 agosto 2013. E poi: un giornale con chiara matrice politica, evidenzia DA SEMPRE più le malefatte degli altri che quelle proprie. Repubblica/Il Fatto docet!

Ritratto di gianni2

gianni2

Ven, 10/01/2014 - 12:48

L'unica cosa che ha ....ripulito è quella che tiene tra le gambe. Le serve per la carriera

Angelo48

Ven, 10/01/2014 - 12:58

eglanthyne: carissima, a ben rileggerti. Un sereno 2014 anche a te, nella speranza che questo nuovo anno ci possa aiutare a credere in qualcosa di veramente "diverso"! Un abbraccio!

cicero08

Ven, 10/01/2014 - 12:59

X Angelo48: a lei non può essere sfuggito che le faide a cui si riferisce erano portate all'esterno molto dai falchi ma anche dalle colombe. E poi un giornale quale che sia deve dar conto di tutto ai propri lettori certo commentando come meglio conviene. Dei fattacci seguiti pochi giorni fa alle nomine in F.I. alle nomine dei coordinatori regionali con al centro delle polemiche la ex telecafona, Pascale, e la badante di Palazzo Grazioli, Rossi, però, neanche due righe in diciannovesima pagina...Repubblica ed Il Fatto di quello che succede nel PD ne parlano sempre ed al massimo in quinta pagina.

titina

Ven, 10/01/2014 - 13:10

Il compito dei 5 stelle è solo quello di "mandare tutti a casa". Ma se i partiti fossero intelligenti capirebbero che cosa vorrebbero gli italiani: competenza e ONESTA'. La gente è esasperata di abusi di potere, ruberie, sprechi, tangenti, corruzione evasione, ecc

robysalv

Ven, 10/01/2014 - 13:16

basta con questi scansafatiche poltronisti che decidono sulla vita degli altri senza un minimo di umanità.Il loro interesse è essere solo al centro dell attenzione e usufruire di privilegi da sceicco.

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Ven, 10/01/2014 - 15:01

Vorrei invitare i cari forcaioli che inondano di bile questo sito a considerare un paio di elementi e, alla luce di questi, rispondere ad alcune domande. 1) Mi pare di aver capito che la De Girolamo non è indagata; 2) Mi pare di aver capito che le intercettazioni sono abusive. Veniamo alle domande: non è vietato intercettare un parlamentare? In ogni caso le intercettazioni abusive non sono vietate? Il rispetto della Legge è un obbligo solo per quelli di centrodestra? O è un obbligo anche per i forcaioli ed ai loro organi di stampa?

Angelo48

Ven, 10/01/2014 - 15:06

cicero08: oh cicero, ma ancora insiste? Guardi che proprio ieri il Giornale (sia in versione cartacea che on line) apriva a titoli cubitali con questo articolo: " Il Cav ridisegna Forza Italia: Toti sarà coordinatore unico." E nel sottotitolo riportava testualmente :" La nomina del direttore del Tg4 ha anche l'obiettivo di tendere la mano al Ncd. Ma si accendono i malumori nel partito: la vecchia guardia teme l'esclusione." Nel corpo centrale e finale dell'articolo si leggeva tra l'altro :" L'accelerazione voluta dal Cavaliere, però, ha acceso fortissimi malumori all'interno del partito. La vecchia guardia, infatti, non gradisce affatto l'arrivo di un corpo estraneo in una posizione non solo apicale ma pure decisiva (sulle decisioni che contano come sulle liste elettorali). E a lamentarsi sono in molti, moltissimi. Più o meno quasi tutto il gruppo dirigente di piazza San Lorenzo in Lucina che a questo punto teme di essere vittima dello «svecchiamento». D'altra parte, il clima dentro Forza Italia era già piuttosto teso dopo la nomina di alcuni coordinatori regionali. In alcuni casi ci sono state vere e proprie sollevazioni. È accaduto per esempio in Veneto, dove il neo-nominato Marco Marin è apertamente accusato da tutta la Forza Italia locale di essere «uomo di Alfano». Così, quasi tutti i deputati e senatori veneti sono letteralmente furiosi con alcuni di loro (ieri lo confidava ad un collega in Transatlantico Lorena Milanato) che stanno pensando di lasciare il gruppo di Forza Italia e passare al Misto. E pure Giancarlo Galan, berlusconiano della prima ora, non pare averla presa per nulla bene, tanto da far presente il suo disappunto in una lunga telefonata al Cavaliere." Quindi cicero, dove si aggrappa? Mi dia retta: lasci da parte l'utilizzo di quel becero strumento rappresentato dalla confutazione a tutti i costi verso gli scritti altrui, perché con me non attacca! E lasci pure decidere a noi elettori di cdx, chi stia in torto e chi in ragione. Non abbiamo bisogno del vostro illuminante parere, specie se precostituito e fondato sul qualunquismo più becero! Se avesse dato - per esempio - un'occhiata meno superficiale al mio primo commento indirizzato al lettore marcello favale, si sarebbe accorto che io ho aspramente criticato il Giornale e il suo Direttore che - a mio modesto avviso - deve solo "pulire le scarpe" (giornalisticamente s'intende)ai direttori di Repubblica e il Fatto quotidiano per come essi "usano" le notizie riguardanti i loro avversari politici. Lei sarebbe in grado di fare la stessa critica nei confronti dei "fogli" più vicini alle sue posizioni? Non credo proprio! A meno che, non mi dice che essi rappresentano la perfezione assoluta! E con questo, ritengo chiusa la vicenda. Mi stia bene!

cicciosenzaluce

Ven, 10/01/2014 - 15:18

corsaro,ammesso e non concesso quello che dici,però la biricchina,ex pupilla del vostro Don Rodrigo,ha abusato del potere,e ha fatto cose che un politico onesto ( ma nel tuo partito è difficile trovare)non dovrebbe fare,non sei d'accordo ? O sei abituato a intrallazzi,e favoritismi ?

stefod21

Ven, 10/01/2014 - 15:59

Se la fanno cadere da cavallo, non mi rammarico di certo!

cicero08

Ven, 10/01/2014 - 16:09

X Angelo48: ma allora con quali truppe Berlusconi dovrà fronteggiare lo strapotere di Renzi? Per il resto non avendo io idoli se non mi trovo d'accordo con qualcuno (anche se fosse direttore di chissà che) o con qualcosa lo dico e lo scrivo anche, a futura memoria...Cordialità

Angelo48

Ven, 10/01/2014 - 17:29

cicero08: quel che scrive nell'ultimo suo commento, non c'entra un c***o con le precisazioni da me a lei esplicitate in merito al suo ironico commento delle 12.24. Ma un briciolo di dignità non le sovviene? Non le basta la figuraccia rimediata? Svicolare dalla genesi del commento instauratosi tra me ed un altro lettore, denota inequivocabilmente, una sua carenza argomentativa. Ciò non toglie che anche io - pur avendo idoli - possa esprimere pareri sulle str***ate che gli altri lettori scrivono (lei tra questi). Anche a futura memoria! E da oggi, lei sarà "marcato" a uomo su questo forum!

cicero08

Ven, 10/01/2014 - 18:52

X Angelo48: cesso di considerarti portatore di materia cerebrale e sono davvero ansioso di leggere le cagate che potranno derivare dalla tua spassosa marcatura ad uomo ... visto che hai queste inclinazioni...

eglanthyne

Ven, 10/01/2014 - 20:51

San Paolino da Nola pensaci tu!

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 10/01/2014 - 22:36

#cicciosenzaluce# A polemizzare con un nickname simile ci sarebbe da stare attenti... Comunque si fa solo per tenere pulito il sito: lei dice che nel cdx sono tutti criminali e disonesti, se non altro perché lo dicono i magistrati. Bene. Visto quello che scrive e come scrive se lei è in cerca di disonesti la mattina, prima di uscire di casa, si guardi allo specchio e non dovrà più cercare nessuno. Ha già fatto la giornata. Rimanga pure nel sito ma solo se non ne può fare a meno.