I fascisti corteggiano Grillo:"Non escludiamo un'alleanzaMessaggi politici condivisi"

Mentre il Movimento 5 stelle si conferma secondo partito nazionale, Grillo incassa anche il sostegno dei fascisti. Casapound: "Lancia messaggi politici che noi condividiamo"

"Mia moglie inizia ad avere paura. Mi chiede chi me lo ha fatto fare a mettermi in questi casini. Dice che finirò appeso a testa in giù". La frase di Beppe Grillo, pronunciata nel suo comizio-show di Quartu Sant'Elena in Sardegna, rimanda al passato. E rievoca piazzale Loreto e scenari fascisti.

Sarà un caso, ma proprio i fascisti non hanno lesinato apprezzamenti nei confronti del comico genovese. Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, in un'intervista all'Espresso ha sostenuto di condividere alcuni messaggi politici di Grillo aprendo uno spiraglio per una eventuale (ma improbabile) alleanza con il Movimento 5 Stelle

"Abbiamo avuto lo stesso professore, Giacinto Auriti, un autentico profeta che già dagli anni Novanta parlava di signoraggio", spiega Fiore, aggiungendo che Grillo "non si è mischiato con il potere e sullo ius sanguinis la pensiamo allo stesso modo. Non si può escludere un'alleanza". Ma oltre a Forza Nuova, anche Casapound si colloca sulla stessa linea: "Grillo ora è il catalizzatore di un dissenso e lo è anche in virtù di alcuni suoi messaggi politici che condividiamo, come il ritorno alla moneta nazionale".

Andrea Antonini, vicepresidente di CasaPound, sempre sull'Espresso, se da un lato sorride e insegue Grillo, dall'altro precisa ed evidenzia alcune divergenze con i grillini: "Ad oggi non ci sono contatti, ma non avverseremmo un'alleanza che rappresentasse una formula nuova, se il programma fosse in molte parti combaciante. La politica degli steccati non è più tollerata dalla gente. Semmai mi lasciano perplesso alcuni discorsi di suoi amministratori sulla gestione della città, in cui sembra che tutto sia impostato su percorsi di partecipazione popolare civica, ma non è affatto chiaro il loro piano di sviluppo".

Insomma, dopo che gli ultimi dati del barometro politico di giugno dell'Istituto Demopolis hanno consacrato il Movimento 5 stelle al secondo posto nel panorama nazionale con il 16%, Grillo comincia a raccogliere apprezzamenti e sostegno da tutte le parti. Anche dai fascisti. Bisognerà solo capire se la base del Movimento, aperta alla democrazia dal basso e alla partecipazione popolare, consideri questo velato sostegno come uno smacco o come un vessillo.

Intanto, il comico genovese continua a puntare in alto. Altro che secondo partito nazionale, "noi siamo il primo movimento di cittadini in Europa". Grillo ne è convinto. E lo ha ribadito durante il suo intervento di ieri sera a Quartucciu (Cagliari) a sostegno della lista del Movimento 5 Stelle per le comunali del 10 e 11 giugno.

"Siamo un miracolo, un movimento fatto di persone oneste; in tanti si stanno iscrivendo, anche carabinieri e poliziotti. I nostri candidati sono incensurati, non ci sono estremisti tra di noi", ha tuonato il leader del Movimento, aggiungendo che "ci temono perché stiamo crescendo in tutta Italia. Ci accusano, vogliono sapere cosa c’e dietro, ma ci vuole una mente contorta per non capire che noi vogliamo fare le cose gratuitamente, solo per bene degli altri, senza guadagnarci".

 

Commenti

albertohis

Lun, 04/06/2012 - 15:58

C'è poco o nulla di che stupirsi. Esiste il pensiero unico e chi non ci si adegua viene considerato estremista, fascista, comunista o comunque antagonista. Dx e Sx sono vecchi schemi di pensiero utili per contenere il dissenso ma senza significato nel mondo odierno. Le vicinanze tra i cosidetti estremisti e l'anti-politica sono tante, per cui mi sembra logico che ci sia un avvicendamento tra chi vede e propone soluzioni differenti da quelle imposte. Lungi dall'essere un limite o un'onta, è possibile così costruire reali alternative al pensiero dominante e inumano che tanti disastri sta facendo.

gbsirio_1962

Lun, 04/06/2012 - 16:11

la questione non è essere fascisti o comunisti..è ora di superare la solita divisione dell'italietta post-bellica. Qui bisogna avere le idee valide e attuarle per il bene comune di TUTTI gli italiani !!!!.. e il M5S pubblicizzato da "Beppone" ..è l'unico partito che porta avanti questo discorso ( lo dice anche lui...il M5S non è ne di sinistra..ne di destra...il M5S "è avanti" !!!!

eras

Lun, 04/06/2012 - 16:38

Beh 1) vaghi piani di rinnovamento nazionale 2) lotta alla politica "corrotta" 3) progetti di democrazia "utopica" 4) populismo a manetta Stesso programma dei fascisti agli inizi.

Vallanzasca83

Lun, 04/06/2012 - 16:42

Anch'io non escludo di voler uscire a cena con Belen....

Ritratto di thewall

thewall

Lun, 04/06/2012 - 16:43

Il problema è che Grillo non accetta alleanze.... Quindi è un articolo inutile...

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Lun, 04/06/2012 - 16:56

Ci risiamo !! Siamo il paese dei Savonarola , dei Masaniello , dei Mussolini e dei Berlusconi!!!Ogni tanto ne spunta uno e raccoglie i quello che altri perdono per strada: Salvo poi finire o sul rogo o fucilati o a piazzale Loreto o perdersi nei meandri delle procure italiane. Poveri noi come la vedo brutta!!! Siamo stati il paese dei Comuni e non ci smentiamo neanche nel ventunesimo secolo . Tra poco avremo trenta o quaranta partitini e faremo la fine della Grecia!!!!

plaunad

Lun, 04/06/2012 - 17:07

Che strano, se prima una cosa del genere avrebbe suscitato commenti sdegnati e grida al colpo di Stato, oggi i grillini cercano addirittura, arrampicandosi sugli specchi, di giustificarlo. Ma si può dar retta a certi ridicoli individui ?

Imbry

Lun, 04/06/2012 - 17:08

Ecco qui, appena qualcuno va contro corrente o va conto i soliti poteri noti, viene subito etichettato come fascista (come dice giustamente #1 albertohis). Per quanto io non sia ne pro ne contro il M5S penso che Grillo ed il suo movimento sia sicuramente qualcosa di diverso dal solito PD, UDC, PdL e compagnia bella.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Lun, 04/06/2012 - 17:32

Confermo il mio pessimo pronostico : anche Scalfari vuole fare la sua lista .. L'Italia non si smentisce !!! Un partito per ogni campanile !!!

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Lun, 04/06/2012 - 17:35

Per quanto riguarda le alleanze con i fascisti rientra naturalmente nella logica dei populisti , se mai alleanza si farà .

pinolino

Lun, 04/06/2012 - 17:44

"Il parlamento è inutile" , "non processi ma giudizi popolari" e via andando. Le persone potranno anche non essere estremiste ma alcuni ragionamenti lo so sono e nemmeno poco. Il Bossi ruspante dei bei tempi ci fa quasi la figura del moderato.

alllessay

Lun, 04/06/2012 - 18:09

Scrivi qui il tuo commento

Ritratto di Gian Lore

Gian Lore

Lun, 04/06/2012 - 18:19

x plaunad se non sbaglio c'è un pnto preciso del NON statuto del M5S , non bisogna essere isciritti a nessun partito per entrare nel movimento.... forse lo hai dimenticato.

Ritratto di Gian Lore

Gian Lore

Lun, 04/06/2012 - 18:15

x eras peccato che poi i programmi iniziali fascisti siano stati abbandonati per dedicarsi a ben altro!!!

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 04/06/2012 - 18:36

Solo i buffoni, i clowns e i comici hanno avuto sempre successo in questo Paese di pagliacci. Non potrebbe essere diversamente.

plaunad

Lun, 04/06/2012 - 18:49

x Gian Lore. E che cavolo c' entra questo? Vedete che non sapete più a cosa aggrapparvi. Altro che arrampicarsi sugli specchi.....

scipione

Lun, 04/06/2012 - 18:51

Questo miserabile stato dell'Italia,in cui il popolo ,per rabbia ,vota un movimento assurdo che sa solo offendere,insultare e accusare, e' colpa di una criminale sinistra che,non riconoscendo e non accettando il responso democratico delle urne, ha demonizzato e calunniato secondo la logica di una ideologia infame e criminale,chi aveva vinto le elezioni, impedendogli di fatto di governare.Spero che la sinistra vinca le prossime elezioni ,in modo tale che il Paese sprofondi nella ingovernabilita' piu' totale e risorga dalle sue ceneri sostenuto dai valori liberal-democratici che sono gli unici per garantire LIBERTA' ,GIUSTIZIA E PROGRESSO.

marchino.blu

Lun, 04/06/2012 - 19:13

#17 haahhahhh oddio ma da dove esci?

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Lun, 04/06/2012 - 19:21

Eccoli qua! Il solito metodo per attaccare scomodi avversari politici:chiamarli fascisti!! Questi sedicenti partigiani con la loro truffaldina repubblica offendono anche la memoria di coloro che il fascismo combatterono ,perdendo la vita! Su quelle morti hanno costruito le loro fortune,fondando delle caste privilegiate e totalitarie al cui confronto impallidiscono anche le monarchie più assolute!! Questi cialtroni che si sono assegnati stipendi milionari,hanno occupato le istituzioni,che dovrebbero rappresentare e tutelare i cittadini,stabilendo per se e per i loro adepti compensi superiori ai massimi rappresentanti degli Stati europei ed americani,hanno occupato scuola,pubblica amministrazione,informazione,giustizia bruciando le risorse del Paese ed il futuro dei nostri figli (anche il nostro,in verità!)ora ,quali servi obbedienti della plutocrazia,cacciano fuori la solita solfa dell'antifascismo!! Ma vergognatevi,se ancora ne siete capaci(ne dubito fortemente!)! Meglio i fascisti !!

diego_piego

Lun, 04/06/2012 - 19:30

Grillo è di destra. Io l'ho sempre detto.

bolinatore

Lun, 04/06/2012 - 19:43

#17 scipione: la colpa è sempre di qualcun altro... ma voi al governo ci siete statti per 8 anni negli ultimi 10.. scaldavate le poltrone? Non avete votato la fiducia a Monti?

bolinatore

Lun, 04/06/2012 - 19:49

Ecco il nuovo (Grillo) che avanza, scopiazzando Mussolini. Non c'è bisogno di aggiungere altro. Uno gridava da un balcone, Grillo urla nella rete, ma i concetti solo gli stessi BENITO MUSSOLINI NEL 1919: "L'attuale rappresentanza politica non ci può bastare; vogliamo una rappresentanza diretta dei singoli interessi, poiché io, come cittadino, posso votare secondo le mie idee, come professionista devo poter votare secondo le mie qualità professionali." GRILLO NEL 2012 "Noi vogliamo una cosa nuova. Una iper-democrazia senza i partiti. Che non contempla i partiti. Una democrazia con al centro i cittadini."

bolinatore

Lun, 04/06/2012 - 19:53

#2 gbsirio. spiacente è indietro di 80 anni

beppazzo

Lun, 04/06/2012 - 19:59

Grillo sul Fiore ? mi pare quasi impossibile, comunque i Repubblicones avranno come Guru un saviano soprannominato da Eco"un eroe nazionale con una palla da bowling al posto della testa " chi si accontenta!

Fracescodel

Lun, 04/06/2012 - 20:10

Grillo e' un grande, non per altro se non perche' e' onesto...mentre gli altri no, e anche Maroni non da sicurezze in tale frangente. Poi, il fatto che tutti i giornali si affrettino a denigrarlo e deriderlo vuol dire che Grillo e' una figura genuina, che non fa parte del sistema corrotto, quel sistema che e' padrone dei Media, TV e giornali. Grillo non sara' un genio, poco importa, avra' l'aiuto della gente...meglio delle altre mezze calzette che parlano bene perche' ripetono un copiono di parte impostogli dai poteri forti; meglio di quei vigliacchi venduti, che saranno anche geni, ma che usano tale genio per rubare e assecondare gli interessi dei potenti a scapito della classe media e povera. Ma che dico, la classe media sono riusciti a metterla in ginocchio, e presto sara' distrutta, e l'Italia sara' un'altro di quei paesi di 1% di ricchissimi e 99% di poveri...come altri paesi avanzati, che sembrano trovare queste disugualianze un segno di civilta' moderna. Viva Grillo.

Ritratto di giubra63

giubra63

Lun, 04/06/2012 - 22:44

chissa perche' grillo o il suo compare che gli fa i discorsi mi ricorda lenin-mussolini-hitler. anche loro sono andati al potere con dei buoni propositi (ed erano piu' poveri di grillo e casaleggio): chi dittatura del popolo perche' tutti dovevano essere uguali (lenin), chi voleva una rivoluzione contro i partiti inconcludenti ed affamatori(mussolini), chi voleva ribellarsi al potere bancario dopo la 1^Guerra Mondiale che avava affamato il popolo tedesco(hitler), appena giunti al potere..... d'altronde hanno tutti la stessa matrice socialista: comunismo-socialfascismo-nazionalsocialismo(detto anche nazismo). speriamo che il grillismo non sia il solito ismo!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di jasper

jasper

Mer, 06/06/2012 - 23:26

Grillo è solo un comico, un buffone nè piu e nè meno di un Bersani, di un Vendola, di un Fini, di un Casini, di un Mussolini, di un Berlusconi, di un Prodi, di un D'Alema, di un Veltroni e di tantissimi altri dei c.d. politici. Non andrà da nessuna parte. Gli Italiani, essendo un popolo di pagliacci, gli andranno dietro per un po', poi lo manderanno a Vaff.......