I guai fiscali di Abbado nell'"Italia dei migliori"

Repubblica ha catalogato il neo senatore a vita tra gli eletti del Paese. Ma ha dimenticato che nel 2008 lo indicava tra i furbetti con falsa residenza a Montecarlo che beffano l'erario

Il maestro Claudio Abbado

La memoria, si sa, può giocare brutti scherzi. Specie quando è corta, o quando è offuscata dall'entusiasmo partigiano. Succede, a tutti. Anche a Repubblica, che sabato scorso, per la nomina dei quattro senatori a vita tutti di comprovata fede anticentrodestra, ha esultato in stile Mondiali di calcio. «La bella Italia che vorremmo», il titolo del commento in prima pagina di Michele Serra. E, all'interno, l'altrettanto trionfante e gioioso «Artisti e scienziati: i volti dell'Italia migliore», titolone riepilogativo della pagina con i ritratti dei magnifici quattro. Peccato, però, che nessuno si sia ricordato che almeno uno di quei volti, quello del maestro Claudio Abbado, il celebre direttore d'orchestra appena promosso dal capo dello Stato a Palazzo Madama, giusto qualche anno fa sulle stesse colonne di Repubblica fosse stato annoverato, e nell'Italia peggiore, moralmente parlando: quella dei vip furbetti che per eludere il fisco fissano la residenza all'estero, e che per questo, beccati dall'Agenzia delle entrate, finiscono poi con l'essere multati.
Una stecca. Per Repubblica, sempre così attenta ai guai col fisco degli altri, specie se di centrodestra. E anche per il maestro Abbado, soprattutto adesso che da senatore a vita è chiamato a incarnare, appunto, «l'Italia migliore». A scovare quel vecchio articolo, che in poche ore ieri pomeriggio ha fatto il giro del web, Dagospia. Era il 2008, cinque anni fa. Il 19 marzo, titolo «Italiani in fuga da Montecarlo: nuovi nomi nelle mani del fisco». «Mettendo in fila le contestazioni – scriveva Corrado Zunino – l'Agenzia delle entrate ha scoperto che dai contenziosi aperti con 32 “personalità conosciute” e “residenti fittiziamente” nel Principato sono rientrati oltre 80 milioni di euro. Meglio, sono stati messi a bilancio 83,502 milioni di euro». Chi erano le «personalità conosciute» contenute in quella lista di Montecarlo messa a punto dal fisco nel 2008 che avevano pagato la multa, o comunque avviato l'iter per fare il concordato, accettando le contestazioni? Nel pezzo si ricordava il caso più eclatante, quello di Luciano Pavarotti, morto, all'epoca, alcuni mesi prima, a settembre del 2007. Quindi gli altri vip. «Per cifre inferiori – continuava l'articolo – hanno accettato le contestazioni del fisco il violinista Salvatore Accardo (171mila euro), il direttore d'orchestra Claudio Abbado, la coppia di lirici Cecilia Gasdia (144mila euro) e Michele Pertusi (85mila)...» e così via. Dunque, il maestro Abbado aveva «accettato le contestazioni». Per quale cifra non è dato sapere, l'articolo non riporta l'ammontare esatto. Ma, presumibilmente, non dovevano essere pochi euro. Lo si può dedurre da un dato. Un'agenzia Ansa del 15 aprile del 1981 riporta un elenco di artisti che figurano nei «Libri rossi» sugli accertamenti delle imposte dirette cui il fisco chiede più soldi. C'è anche Abbado, all'epoca direttore artistico della Scala di Milano, cui sono richiesti 216 milioni di vecchie lire (che a quel tempo non erano proprio spiccioli) «per due anni fiscali».
Niente cifra, per Abbado. E, ironia del caso, niente cifra nemmeno per un altro nuovo senatore a vita, il fisico premio Nobel Carlo Rubbia, che, nello stesso articolo del marzo 2008 sulla lista Montecarlo, è citato da Repubblica tra i destinatari di una «cartella esattoriale». Un occhio di riguardo, per entrambi. Quasi un presagio del comune destino che li avrebbe accomunati, cinque anni dopo, nelle nomine del Colle.

Commenti

herbavoliox

Lun, 02/09/2013 - 08:15

Ci sono evasori mazziati ed evasori premiati, la giustizia è uguale per tutti no? Napolitano sveglia!

bruna.amorosi

Lun, 02/09/2013 - 08:17

MBEH!!!!!!!ci ha pensato il KOMPAGNO NAPOLITANO a sanare l'abuso lo ha fatto SENATORE . che diceva questo pallone gonfiato ? chi vota BERLUSCONI è stupido PERCIO' il KAPO LA HA PREMIANTO . alla faccia della legalità e soprattutto della onestà.

tudai53

Lun, 02/09/2013 - 08:19

Ha evaso? allora fuori dalle scatole! Giusto dire le cose come stanno, ma non nascondiamoci dietro un dito! Evadere è una cosa, la frode è molto, ma molto peggio. Comunque questo personaggio, Abbado, o Pavarotti, o Valentino Rossi non governavano l'Italia, mentre qualcun altro che voi conoscete moooolto bene, sì!! e la questione è molto più grave!!

Ritratto di stufo

stufo

Lun, 02/09/2013 - 08:23

Che patrioti !

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Lun, 02/09/2013 - 08:24

Stanno guadagnando punti ai miei occhi. Il giornale stia attento a non pubblicizzare troppo la cosa. Mi pareva che persone cosi' intelligenti non avessero trovato un modo brillante per evadere un po' di tasse. Bravi!

swiller

Lun, 02/09/2013 - 08:27

Di abbado e compagnia ne facciamo volentieri senza regalateli alla merkel.

francesco de gaetano

Lun, 02/09/2013 - 08:36

Siamo certi che la nomina dei 4 senatori a vita nominati dal Presidente della Repubblica sono stati determinati dell'ormai veneranda età che non gli consente di stabilire se quello che decide è conseguenza della poca lucidità mentale oppure è un progetto mirato alla sconfitta politica di Silvio Berluconi? Io propenso per la seconda,perchè non dimenticatelo - Mai fidarsi dei comunisti -

Gioa

Lun, 02/09/2013 - 08:41

BENE IL GIRNALE CHE "PIZZICA" ANCHE GLI SCIENZIATI...E POI NAPOLITANO UOMO SOPRA OGNI PARTE, I COMUNISTI, LA SINISTRA E PURE ESPOSITO DEVONO COLPEVOLIZZARE SILVIO BERLUSCONI...SIGNOR NAPOLITANO O CHI PER TE, SIGNOR ESPOSITO O CHI PER TE, MA QUESTI CHE SONO? VOI MI RISPONDERETE: SANTI!!!

egi

Lun, 02/09/2013 - 08:50

I soliti migliori di sinistra, loro e solo loro possono rubare, bravo Napolitano non si è smentito, siamo proprio messi male, con la protezione della magistratura potete continuare a rubare indisturbati, vedi Penati e MPS, tutti puliti e ricchi alla nostra faccia.

vacabundo

Lun, 02/09/2013 - 08:58

Se il maestro Abbado che ammiro moltissimo come musicista,fosse celebre e coerente come quando dirige la sua orchestra dovrebbe dimettersi da neo senatore a vita.Non possiamo avere due pesi e due misure.per comodità anche se l'Italia è sta e sarà tutta così,per questo andiamo male.

angelomaria

Lun, 02/09/2013 - 09:00

ora vediamo se ricevera' lo' stsso trattamento di SILVIO BERLUSCONI buonhiorno e buontutto ha voi cari lettori

Lotus49

Lun, 02/09/2013 - 09:09

Se evade uno di destra va in galera. Se evade uno di sinistra, diventa senatore a vita.

procto

Lun, 02/09/2013 - 09:14

sentenza allucinante, basata sul nulla, emessa da una magistratura politicizzata. Abbado è come Gesù, perseguitato e condannato al posto di Barabba.

vacabundo

Lun, 02/09/2013 - 09:14

Se questi uomini,celebri nel mondo anche se sono nati in Italia,evadono le tasse, sono evasori fiscali, quindi ottimi artisti o scienziati ma PESSIMI cittadini.mI DOMANDO, SE QUESTO SONO I MIGLIORI,CHI SAREBBERO I PEGGIORI?FORSE QUELLI CHE EFFETTIVAMENTE PAGANO? Altre gaffe enormi del re,sempre a danno dell'immagine della Italia.All'estero sapendo questo, rideranno anche di lui, semmai non l'avessero già fatto con le larghe intese-

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 02/09/2013 - 09:14

Solo berlusconi non accetta le contestazioni

bruna.amorosi

Lun, 02/09/2013 - 09:19

vediamo se tutti i liberali \e di questo forum chiedono a gran voce FUORI ABBADO DAL SENATO E' UN EVASORE FISCALE .

Accademico

Lun, 02/09/2013 - 09:24

Esumerei il trapassato Emilio Fede solo per sentirgli dire come egli solo sapeva: CHE FIGURA DI MERDA !

Ritratto di JOLLY ROGER

JOLLY ROGER

Lun, 02/09/2013 - 09:25

Ma come, altri "evasori fiscali" in parlamento?? Già' certo, rive gauche!

battistafesta

Lun, 02/09/2013 - 09:27

Silvio santo subito!!!

giovauriem

Lun, 02/09/2013 - 09:30

cara signora conti,lei dovrebbe sapere,che il predicarsi di sinistra,è come la preghiera, comporta la remissione di tutti i peccati,oltre il salvacondotto giudiziario

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 02/09/2013 - 09:32

Scommettiamo che nessuno dei soliti sinistrorsi (Ferdnando, Luigipiso, Ersola, etc etc etc) in questo articolo non lasceranno nessun commento? E, se lo facessero, diranno che questo articolo è una bufala?

handy13

Lun, 02/09/2013 - 09:39

...credo che purtroppo il merito principale in Italia sia solo quello di essere di sinistra,..

obiettore

Lun, 02/09/2013 - 09:39

Noncisto. Abbiamo kinggeorge che gli vengono le convulsioni al solo pensiero della grazia a Silvio (che nella mente contorta di certa magistratura è diventato un criminale affamatore di popoli) e non sa che suoi senatori (SUOI) hanno evaso ? Non Può Non Sapere, anzi, LUI Non Deve Non Sapere. Ma in stà baraccopoli tutto è possibile, ormai.

ritardo53

Lun, 02/09/2013 - 09:46

TUDAI53: Ma che minchia scrivi senza occhiali, per fare frode o evadere non fa differenza, sempre ladri sono bastasse solo dire, che chi frega lo stato è un ladro, e sono quasi certo che anche nel nostro piccolo lo siamo entrambi, e non dire cornuto all`asino tu che sei un vitello.

poitelodico

Lun, 02/09/2013 - 10:01

@suluigicipiscio: Ma se stavi zitto per una volta non avresti fatto più bella figura? Non ti smentisci mai, eh? Vai a fare un viaggetto in Corea del nord, quando torni a Berlusconi lui bacerai pure i piedi!

Sapere Aude

Lun, 02/09/2013 - 10:06

tudai53. Giusto, Abbado non governa. In Senato però ci andrà per fare da puntello. Immagino che vorrà anche così fare i distinguo. Tutti 'onesti' tranne se ti chiami Berlusconi.

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 02/09/2013 - 10:06

@obbiettore: Lei ha ragione ma il tizio del colle le palle non le ha, se solo ne avesse una ora ritirerebbe quel mandato a senatore a vita (forse non si puo fare ma gia il gesto sarebbe importante)

gian paolo cardelli

Lun, 02/09/2013 - 10:06

Procto: il suo intervento secerne stizzita ipocrisia da tutti i pori; voi vi autodefinite "moralmente superiori", voi blaterate che "all'estero basta un sospetto per dare le dimissioni", ed ora vi rimangiate tutto solo perchè vi fa comodo. Non siete migliori: siete il peggio del peggio.

pastrito

Lun, 02/09/2013 - 10:10

ecco appunto, Abbado ha pagato.....c'è chi invece ancora deve pagare il conto.

procto

Lun, 02/09/2013 - 10:24

Appena si dimette Berlusconi, Abbado faccia lo stesso. Stesso reato, stesso comportamento.

Ritratto di filippo agostani

filippo agostani

Lun, 02/09/2013 - 10:33

xritardo53.prima di scrivere minchiate (come le chiami tu)vai a studiarti le leggi italiane. Quello commesso da Pavarotti, Rossi, Abbado e tanti altri non rientra negli illeciti penali, altrimenti sarebbero tutti sotto processo. l'avvocato Coppi (ultimo dei tanti avvocati di B.)ha tentato invano di far rientrare l'illecito penale commesso da B. come illecito amministrativo.Ricordo inoltre che per una contestazione IMU da 3.000€ qualcuno si è dimesso, B. cosa aspetta ad uscire di scena.

'gnurante

Lun, 02/09/2013 - 10:40

mmm vedo tanti garantisti a intermittenza qui...

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Lun, 02/09/2013 - 10:45

Appena finito di leggere l'articolo mi ha preso la sfregoladi cercare "luigipiso". Le sue perle mi rallegrano la giornata, ora più che mai che ho appena finito le ferie. TROVATA! Dice che "solo Berlusconi non accetta le contestazioni". Che significa? Se uno le accetta, le contestazioni, è assolto dal peccato? Certa gente dovrebbe postare solo su quotidiani degni del loro sapere.

Ritratto di Destrimane

Destrimane

Lun, 02/09/2013 - 10:55

Il più pulito c'ha la rogna

Ritratto di Marco Tullio C.

Marco Tullio C.

Lun, 02/09/2013 - 10:59

Ma come, Abbado e Rubbia comparivano nella stessa lista di proscrizione pubblicata, tra gli altri, da Repubblica il 19 marzo 2008 e vengono fatti senatori a vita? Tante volte sentiamo la filastrocca "in un paese normale chi possiede radio e tv non potrebbe fare il presidente del consiglio". Benissimo, siamo d'accordo; ma se per ipotesi in un paese normale o anormale che sia, si desse una carica non solo onorifica, che comporta tra l'altro un emolumento non disprezzabile, a un cittadino che ha avuto la residenza a Montecarlo e ora l'ha spostata in Svizzera, bene, in questa ipotesi ovviamente assurda, che figura ci farebbe chi ha attribuito l'alto onore all'illustre cosmopolita? La figura di uno che ha fatto la pipì fuori dal vaso (o dal pappagallo)?

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 02/09/2013 - 11:01

dove e a chi vanno a finire le vostre tasse si poteva far economia di questi quattro ricconi che di italiano han solo il certificato di nascita. Che la Redazione scriva quanto prenderanno di stipendio questi senatori in modo che i cittadini sappiano quanto sono babbei.

guidode.zolt

Lun, 02/09/2013 - 11:04

Sinistra...? solita musica!

Marzio00

Lun, 02/09/2013 - 11:07

I ladri, gli evasori i truffatori sono di tutti i colori, dobbiamo svegliarci!! Basta con il tifo politico, basta pensare che chi si professa di sinistra è lindo, casto puro e culturalmente chic! Il più grosso scandalo italiano sono le COOPERATIVE ROSSE!!!!! Basta con questo regime di giustizia politica: tempi e regole certi per tutti.

tudai53

Lun, 02/09/2013 - 11:10

@lotus49. Una cosa è evasione, altra è frode!! la differenza è tutto qua!!

tudai53

Lun, 02/09/2013 - 11:13

RITARDO53. Esiste anche una variante molto più grave dell'evasione, la frode fiscale, che avviene con sofisticati meccanismi che creano un'apparenza di regolarità, al di sotto della quale si cela però l'evasione, rendendo così più difficoltosa l'opera di accertamento dell'amministrazione finanziaria!

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Lun, 02/09/2013 - 11:15

Tutti dicono che i politici sono corrotti, viziosi, incapaci, magna-magna; lo sostiene sempre anche Grillo, il guru-guru...e dunque, questi quattro, assieme a Monti e a tutti gli altri, sono corrotti, incapaci, magna-magna, viziosi! Bel servizio che gli ha fatto Napolitano!

tudai53

Lun, 02/09/2013 - 11:16

SAPERE AUDE. Ho detto TUTTI fuori dalle palle i disonesti, e TUTTI mi riferisco a TUTTI,se poi leggi solo quello che a te fa comodo è un'altra storia!!!

gian paolo cardelli

Lun, 02/09/2013 - 11:22

Procto, come no: facciamo dimettere il comandante di un esercito ed il furiere dell'altro... ma chi pensa di poter prendere in giro? La condanna di Berlusconi fa ridere i polli: di qua non se lo dimentica nessuno, ne stia pur tranquillo...

luicom

Lun, 02/09/2013 - 11:26

eh si certo....la frode fiscale (frode = ideare e metter in atto un sistema volto a evadere le tasse e creare fondi neri) con evasione di centinaia di milioni di euro non è niente rispetto a centomila euro contestati e pagati da Abbado....ridicoli

wotan58

Lun, 02/09/2013 - 11:30

Se l'Italia fosse un paese serio, Abbado dovrebbe essere cacciato dal senato, pure se ha pagato il contenzioso e non ha commesso un reato.

gian paolo cardelli

Lun, 02/09/2013 - 11:35

Tudai53, nemmeno per idea: una cosa è leccare il fondoschiena al PD e farci su carriera, un'altra è tentare di combatterlo, finendo per questo in Tribunale, QUESTA, è l'unica vera differenza!

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 02/09/2013 - 11:37

A Berlusconi le toghe rosse l'hanno condannato alla galera e all'interdizione dai pubblici uffici per una non provata evasione fiscale. Invece se sei piddino, hai il cuore a Cuba ed il portafoglio a Montecarlo, Re Giorgio 2 ti nomina senatore a vita. Poi ci raccontano la favoletta della imparzialità della magistratura!

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Lun, 02/09/2013 - 11:45

Occorre esser assolutamente duri. "Metodo Boffo", senza pietà su tutti e quattro! L'uomo di Budapest si crede un sultano e l'ha fatta più grossa di Caligola.

gian paolo cardelli

Lun, 02/09/2013 - 11:57

Luicom: se le piacciono le cifre grosse E REALI, cerchi nel MPS gestito dal PD; lì sì, che troverà quello che cerca...

MenteLibera65

Lun, 02/09/2013 - 11:57

Sapete solo sputare fango contro i pochi italiani che ancora tutto il mondo ci riconosce come eccellenze. Premi Nobel, Geni dell'arte o altro. Persone che tra 100 anni saranno ancora nei libri di storia, mentre di tutti quelli per cui fate il tifo spariranno nel nulla , o saranno ricordati , semmai, solo come esempi negativi. Giornale e lettori del giornale...: Ma quanto siete mediocri!! Pubblicate eh...Pubblicate...primo invio..

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 02/09/2013 - 11:57

Che cosa Vi aspettavate dal Kompagno Napolitano? Non vi ricordate all'epoca dell'invasione russa in Ungheria, il suo comportamento?? Ora predica pace ed elargisce cariche a spese del contribuente italiano.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 02/09/2013 - 12:00

A EGI Loro sono i soli custodi della verità.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 02/09/2013 - 12:13

hanno accettato le contestazioni e successivamente hanno regolarizzato con il fisco,un pò diverso da chi urla e sbava contro le leggi,le sentenze e i magistrati.

scipione

Lun, 02/09/2013 - 12:13

tudai 53,non arrampicarti sugli specchi : l'evasione fiscale e la frode fiscale,pur nella loro diversita',hanno l'unico scopo di NON PAGARE LE TASSE.Peroì per perseguire e processare e condannare uno per frode fiscale bisogna avere LE PROVE e cioe' DIMOSTRARE DOVE SONO FINITI I SOLDI PROVENTO DELLA FRODE,QUALE USO NE E' STATO FATTO,SE C'E' UNO, DICO UNO ,CHE TESTIMONIA CHE LA FRODE E'STATA COMPIUTA,SE IL GIUDICE CHE HA EMESSO LA SENTENZA NON FOSSE UN NEMICO ACERRIMO DELL'IMPUTATO A PRESCINDERE....tudai 53,pensaci,questo tipo di giustizia politica,violenta e vendicatrice potrebbe colpire anche te.

gigo52

Lun, 02/09/2013 - 12:18

lettore57 eccoti accontentato! luigipiso ti ha accontentato con il suo sproloquio quotidiano!!!saluti

Vfor

Lun, 02/09/2013 - 12:30

Sarebbe bello poter "sfruculiare" tutto l'elenco completo, e sapere chi è di destra e chi di sinistra

gigo52

Lun, 02/09/2013 - 12:36

x orabasta: grande! luigipiso mi ha sempre urtato per i suoi commenti generalmente fuoriluogo e, appena appena, di parte ma sotto la sua ottica comincerò a considerarlo un diversivo, inutile e insignificante, ma qualche volta divertente, dimostrazione che chiunque, me compreso, può scrivere quello che vuole su questo giornale a differenza di altri giornali, i cui lettori hanno una spiccata insofferenza, quando si riempiono la bocca di democrazia, verso i lettori di queste pagine (esperienza personale)

meloni.bruno@ya...

Lun, 02/09/2013 - 12:37

Carissimi censori del Giornale,non è forse vero che De Benedetti ha la tessera n°1 del pd e che con la sua residenza elvetica non paga le tasse in Italia? Siate più coerenti rispettando il libero pensiero che è un valore aggiunto in un paese che si definisce democratico.

gian paolo cardelli

Lun, 02/09/2013 - 12:38

Mentelibera55: tra cent'anni l'unico nome italiano di cui si ricorderà il mondo di questo periodo è quello di Berlusconi, non certo di un Fisico con dubbi sull'origine del suo Premio Nobel (testimonianza di un certo Stephen Hawking, conosce?), di un maestro d'orchestra smaccatamente filocomuista, di un architetto con dubbi sul suo modo di operare ecc., ne stia pur certo... soprattutto quando ad Oslo e Stoccolma hanno dato i Premi Nobel a Dario Fo, ad Obama ed alla "Europa": qui l'anello al naso non ce l'ha proprio nessuno!

gian paolo cardelli

Lun, 02/09/2013 - 12:41

Ai vari berlusconiani, ma perchè cascate nella trappola? non ha alcun senso stare a chiarire se le marachelle dei quattro sono piu' o meno gravi di quelle addebitate a Berlusconi: così andate a parare proprio dove i "sinistri" vogliono condurre l'argomento. Berlusconi è stato condannato perchè inviso ad una "sinistra" incapace di vivere senza i soldi pubblici e ad una Magistratura che non vuole rinunciare ai suoi privilegi immeritati ed ingiustificabili, mentre se fai parte di quel "giro" ti si perdona tutto, punto.

moshe

Lun, 02/09/2013 - 13:14

Per re giorgio l'importante è che una parli male del Cav, tutto il resto non conta. Prepariamoci alle purghe staliniane!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 02/09/2013 - 13:26

@poitelodico cosa centra la Corea del Nord con il fatto che berlusconi colpevole non vuole ammettere le sue colpe, come ad esempio gente onesta come la IDEM ha fatto? Cosa diavolo centra la sinistra italiana con la frode fatta da berlusconi, Vivete su questa terra o no? Il problema è che berlusconi colpevole, senza ombre di dubbio, sta tenendo in scacco l'Italia e fa devvero ridere andare a cercare colpe in altri, come i quattro senatori a vita.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 02/09/2013 - 13:27

chi ha riproposto napolitano?chi lo ha definito il miglior presidente?chi ha detto che era una garanzia assoluta?e' vero si puo' cambiare idea,ma prima si fa autocritica

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 02/09/2013 - 13:28

@gian paolo cardelli "A tutti i berlusconiani". Ma allora davvero siete pecore di un gregge che crede in un leader. Io credevo foste ironici. A quanto pare no! E che si discute a fare con voi? Conviene scrivere commenti senza nemmeno leggervi.

Il giusto

Lun, 02/09/2013 - 13:35

Sembra che nel 2009 Piano abbia parcheggiato in doppia fila...

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 02/09/2013 - 13:37

Ahi,ahi,ahi, niente di nuovo sul fronte "orientale"...Ci accorgiamo che anche i migliori hanno la rogna. D'altronde, non ho mai conosciuto un italiota che non abbia, almeno una volta, evaso le tasse o truffato lo stato, lo abbiamo nel DNA. Buona giornata.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 02/09/2013 - 13:47

Dunque, questa sarebbe l'Italia dei migliori? Non sappiamo che farcene.

Ritratto di scriba

scriba

Lun, 02/09/2013 - 13:50

DO UT DES. Nell' interscambio o se si preferisce nel mercato dei personaggi in cerca d' autore tanto caro alla sinistra, la regola aurea consiste nella smacchiatura dei nei più o meno evidenti e nella ricostruzione della verginità pubblica attraverso la chirurgia politica. Così fanno a sinistra. Riciclano vecchi repubblichini li ridipingono di rosso e gli danno pure il Nobel. Vecchi fascisti diventano oracoli dalla Bocca immacolata e scienziati fino a ieri considerati mezze figure, perchè favorevoli al nucleare, vengono oggi elevati al soglio senatoriale. La musica non poteva restare fuori dal concertino organizzato dal kompagno del Colle ed eccoti servito un pendolare fiscale di Montecarlo redento su vassoio rosso. Fatti il nome e poi fai pure la puttana, diceva un vecchio ma attualissimo adagio.

gian paolo cardelli

Lun, 02/09/2013 - 13:54

Luigipiso: chi fa parte di un gregge sono quelli come lei: quello degli ipocriti. SA BENISSIMO che il CAv. non è affatto colpevole di un reato inesistente: difendete quella sentenza perchè, nella vostra ottusità, siete convinti che sia il mezzo migliore per sbarazzarsi del "nemico", ma la Storia insegna l'esatto opposto...

precisino54

Lun, 02/09/2013 - 13:56

Beh non sottilizziamo: l'Italia migliore è quella che pronta a schierarsi contro una parte! Questo basta ed avanza per farne parte. Ma perché meravigliarsi, loro non sono gli scendiletto dello svizzero!?

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 02/09/2013 - 13:58

Per luigipiso: egregio,leggere lei rallegra l'anima, grazie di esistere...si fa per dire naturalmente, dice il saggio: leggere una corbelleria al giorno leva il medico di torno.Buoma giornata.

Accademico

Lun, 02/09/2013 - 13:59

Il presidente napoletano ha preferito fare suonatrice a vita "una" professoressa cattaneochi (tanto per fare l'esempio più eclatante) e si è dimenticato di Umberto "non-chi", ma di Umberto Veronesi. Ma mi facci il piacere.

procto

Lun, 02/09/2013 - 14:04

Se trovate da ridire sono Abbado e Piano, chi vorreste mettere come senatori a vita a rappresentare l'eccellenza italiana? Lele Mora? Minzolini? Borghezio? Barbareschi? o magari l'ex latitante Briatore?

gian paolo cardelli

Lun, 02/09/2013 - 14:13

Procto: tipica replica da tifoso. L'istituzione dei senatori a vita va abolita, punto.

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 02/09/2013 - 14:22

Per procto: lei ci chiede chi potrebbe essere fatto senatore a vita...mah.Io penso nessuno, però, per una volta, perchè non potrebbe essere un ottimo falegname che magari nella vita non ha mai fatto una giornata a casa in malattia? Perchè non un bravo tecnico aereonautico che ha lavorato in metà aereoporti mondiali? Perchè non un bravo e onesto prete che ha dedicato la sua vita agli altri? Nonno giorgio e i presidenti di sinistra prima di lui scelgono altre persone e da quel che si nota per lui l'importante è che siano sinistre. Viva nonno giorgio, che da quel che si dice e che si legge nemmeno lui era farina da far ostie durante il suo mandato parlamentare in Europa.

rosalba cioli

Lun, 02/09/2013 - 14:33

in tutto questo marasma mi chiedo una cosa sola, a quante famiglie ha garantito il pane quotidiano il Maestro Abbado? e a quante il Prof. Rubbia? tuttavia questi signori hanno avuto il coraggio di portare la propria residenza fuori dall'Italia solo per pagare meno tasse, che, attenzione io continuo a ritenerele troppo alte, un furto ai cittadini!

disaccordo

Lun, 02/09/2013 - 14:38

la macchina idromassagio del fango del giornale non sta mai ferma vero?

Romolo48

Lun, 02/09/2013 - 14:39

@filippo agostani .. Pavarotti, Abbado, Rossi non si chiamano Berlusconi; per lui la giustizia è amministrata a parte. Doppiopesista come tutti i tuoi compagni di sventura!

gioch

Lun, 02/09/2013 - 14:43

Con un medico discutevamo,anni fa,dei vantaggi fiscali di una polizza vita ed arrivammo alla politica.Gli dissi:"Mi sta dicendo che ha la tessera del PCI?anche se manifesta idea del tutto all'opposto?".Risposta(non provata):"E' l'unico sistema per non aver rottura di palle!".ESEMPLARE!

poitelodico

Lun, 02/09/2013 - 14:47

@suluigicipiscio: la Corea del Nord c'entra, eccome! Sei sempre a sputare merda su Berlusconi, la destra e il capitalismo come se fossero peggio del colera e della peste nera. Vai dunque a fare un viaggetto in Corea del nord e quando tornerai vedremo se la penserai sempre nello stesso modo sul capitalismo, la destra e Silvio, se sarai sempre così lesto a leccare il culo ai communisti e a tutti coloro che vorrebbero vedere Berlusconi ed i suo amici morti! Ogni tanto togliti le fette di salame dagli occhi...

Massimo Bocci

Lun, 02/09/2013 - 14:53

Ma lui è un artista che va per il mondo per dare lustro all'Italia, non vorrete che dopo tutto quel lustro ci paghi anche le tasse, come dice il proverbio parafrasando un altro beneficiato compagno, poggio e buca fa PIANO!!! E soprattutto comunista. Compagni sian tutti democratici....c'è un gran magna magna coop!!!

Angelo48

Lun, 02/09/2013 - 14:53

Singolari alquanto, due diversi tipi di commento. Uno, volto a determinare che chi tra i nuovi senatori è caduto nelle maglie del fisco, ha perlomeno accettato la sanzione comminatagli senza sbraitare contro il provvedimento come fa Silvio. L'altro commento singolare, è volto a chiederci chi avremmo preferito al posto dei 4 scelti da re Giorgio indicando - puerilmente - alcuni nomi decisamente illogici. A quelli del 1° tipo di commento, vien da dire che è facile compiere il reato nella speranza che non si venga beccati. Poi, se ciò capita e viene DIMOSTRATA la propria colpevolezza, non si può far altro che zittire e pagare. Al contrario della sentenza di colpevolezza dell'ex premier frutto solo di congetture e deduzioni che - seppur verosimili - non possono esser ritenute probanti in termini di DIRITTO. PREGASI LEGGERE ATTENTAMENTE LE MOTIVAZIONI. Ai propugnatori di questo primo tipo di commento, va inoltre ricordato che l'Abbado non era nuovo a questo tipo di reato ed era già stato condannato pesantemente dal fisco circa 30 anni fa. Al propugnatore del 2° tipo di commento (tal procto), la risposta che va data è semplicissima. Noi non avremmo proposto nessun nominativo, in quanto non c'era assoluta necessità di nominare nuovi senatori a vita con un aggravio di oltre 1 mld di € all'anno per le casse dello Stato. Costui per caso conosce la recondita necessità che ha spinto re Giorgio a compiere simile scelleratezza? Ce la descrivi! Un caro saluto all'amico Gian Paolo gran combattente!

luicom

Lun, 02/09/2013 - 14:53

gian paolo cardelli: i numeri che cito io sono quelli reali dimostrati in 3 gradi giudizio, quelli che citi tu sono solo chiacchere degne di un lettore di questo ridicolo giornale. Aggiungo...se anche si dimostrasse qualcosa su MPS questo non assolve il pregiudicato...in galera c'è posto per tutti

romacentro

Lun, 02/09/2013 - 14:57

@luigipiso. Lei sta sempre lì a cercare di rintuzzare tutto e tutti, e lo fa in modo maniacale come se la sua fosse una missione: quella di diramare il Verbo, la Verità, la "Pravda". Ma non si accorge di quanto sia ridicolo? Seguo spesso gli interventi su questo giornale, e vedo che lei è sempre presente con i suoi principi manichei, deliranti. Ma Il bene non sta tutto da una parte, e il male tutto dall'altra. Non semplifichi la Storia. Il vero problema è che lei è pervaso da un odio inestinguibile, tipico di questa incredibile sinistra italiana (che perde anche quando vince) contro tutti coloro che non la pensano come lei. Se lei fosse vissuto in Spagna nel quindicesimo secolo, sarebbe stato un ottimo collaboratore di Torquemada. Ancora non si è stancato di essere al centro del pubblico ludibrio?

Ritratto di sitten

sitten

Lun, 02/09/2013 - 15:01

Ma che vi aspettate da uno che dice agli Italiani di stringere la cinghia, e lui, si aumenta lo stipendio. Cosa ha da dire a sua discolpa Presidente napolitano?

gian paolo cardelli

Lun, 02/09/2013 - 15:02

Luicom: i numeri che cita non c'entrano nulla. LA sentenza puo' stabilire quanta galera fa il condannato, ma solo e soltanto il Parlamento puo' decidere se un senatore se ne deve andare, sentenza o meno: mai letta la "Costituzione più bella del mondo"? evidentemente no. E se vuole trovare un giornale ridicolo vada sui siti di Repubblica ed il Fatto Quotidiano: quelli sul ridicolo possono tenere lezioni all'Università.

Roberto Casnati

Lun, 02/09/2013 - 15:15

Fino a che non vai a sinistra sei sempre considerato un evasore, se però vai sinistra, beh ti "perdonano" e puoi anche evadere, come dimostra la storia di tutti i radical chic!

Roberto Casnati

Lun, 02/09/2013 - 15:18

Abbado sarà anche un grande direttore d'orchestra, ma come uomo fa proprio schifo!

egi

Lun, 02/09/2013 - 15:19

scriba meno male che si incomincia a capire questi ex fascisti senza dignità

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Lun, 02/09/2013 - 15:20

Bella roba, è da tempo chiaro e lampante che se sei di sinistra in Italia puoi commettere qualsiasi reato e cavartela al massimo con una piccola multa in confronto al reato commesso e dopo qualche anno venir pure nominato della prestigiosa generosamente retribuita onoreficienza di Senatore a Vita. Viva l'Italia controllata dalla dittatura dei magistrati, e dove la giustizia "non" è uguale per tutti!.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Lun, 02/09/2013 - 15:20

Bella roba, è da tempo chiaro e lampante che se sei di sinistra in Italia puoi commettere qualsiasi reato e cavartela al massimo con una piccola multa in confronto al reato commesso e dopo qualche anno venir pure nominato della prestigiosa generosamente retribuita onoreficienza di Senatore a Vita. Viva l'Italia controllata dalla dittatura dei magistrati, e dove la giustizia "non" è uguale per tutti!.

egi

Lun, 02/09/2013 - 15:21

procto, magari un cavallo, come vede caro lobotomizzato le varianti sono tante.

procto

Lun, 02/09/2013 - 15:22

@ illuso. Mi piace l'idea dell'onesto falegname come senatore a vita. Io candido Mastro Geppetto. Sono d'accordo anche con chi propone l'abolizione dell'istituto: togliamo i senatori a vita e ripartirà l'economia italiana! Evviva! perchè nessuno ci aveva pensato prima? Propongo il nobel per l'economia collettivo per i luminari che affollano questi lidi. Poveracci.

chinawa58

Lun, 02/09/2013 - 15:28

XMenreLibera65-qui non si tratta di sputare fango,per il fatto che il giornalista dell'articolo a precisato bene che a tirarli in ballo fu Repubblica nel 2008,ora ha voluto ricordare e secondo il mio parere ma vedo anche di tante persone eccetto voi sinistri,che avete un pò troppo la mente confusa,che siano premi Nobel o geni di fama è ancora peggio perchè anche qui bisogna mettere in discussione su che basi vengono elargiti i premi Nobel,e in Italia ci sono personaggi molto dubbi insignite di detta onorificienza senza fare nomi,ritornando al contesto sempre d'evasione si tratta.

tudai53

Lun, 02/09/2013 - 15:29

@gian paolo cardelli. Io sicuramente non lecco il fondoschiena al PD, è dal 77 che non voto! e quale sarebbe x te la tentazione di combattere? fraudare il fico? Veramente hai una bella idea della legge, e ancora più per gli italiani onesti!!!

Ritratto di robertoguli

robertoguli

Lun, 02/09/2013 - 15:30

Un complimento alla Conti che ci aggiorna sulle primizie dei furbetti. Forse stiamo raschiando sul fondo del tegame da domani i veri eroi li scopriremo nel manico!! Distinti saluti. Roby

gian paolo cardelli

Lun, 02/09/2013 - 15:35

Luicom, dimenticavo: lo vada a dire ai risparmiatori del MPS che le cifre da me ricordate sono fesserie...

tudai53

Lun, 02/09/2013 - 15:40

@SCIPIONE. Non diciamo cavolate adesso!!! Esposito un acerrimo nemico di Berlusconi? Mica è stato solo Esposito a condannarlo, e poi, per favore, si continua a dire che sono 20 anni che lo perseguitano, a parte il fatto che da molto prima che entrasse in politica che li girano attorno, ricordati cosa ha detto Gonfalonieri, non è uno del PD e nemmeno del 5stelle, è una persona in alto di Mediaset. E di Ruby?, di Lavitola? di Tarantino? di De Gregorio? sii serio per favore e apri gli occhi!!!

tudai53

Lun, 02/09/2013 - 15:47

@gian paolo cardelli. Fatelo santo allora, solo lui dice la verità e tutti gli altri sono solo dei bugiardi. Anche quando ha giurato il falso sulla testa dei suoi figli!!! Se a te questo personaggio è il tuo idolo, allora non vale nemmeno la pena discuterne!! Non so se giri il mondo, io si, e parecchio (per lavoro non in vacanza!!) e tutti ci ridono per colpa di questo tuo idolo! Auguri!!!

luicom

Lun, 02/09/2013 - 15:49

xgian paolo cardelli: caro il mio genio si stava parlando di frode fiscale, i numeri li ha stabiliti e dimostrati la magistratura non il parlamento. Quanto alla decadenza il parlamento non deve decidere proprio niente, c'è una bellissima legge voluta e votata da berlusconi...basta applicare quella. Ridicolo sostenitore del pregiudicato

gian paolo cardelli

Lun, 02/09/2013 - 15:52

Tudai53: la "frodatura del fisco" di cui ciancia è un'emerita balla, nessuno sano di mente si inventa un meccanismo di decine di società off-shore per risparmiare meno dell'1% delle tasse che paga, mentre sono decenni che gli avversari del Cav. si sono inventati la balla dei "politici preparati e competenti" con cui hanno derubato i contribuenti italiani che si autodefiniscono "onesti".

tudai53

Lun, 02/09/2013 - 15:58

@gian paolo cardelli. Altra cosa vorrei dire! Io sono contrario nel modo più assoluto che Napolitano abbia nominato altri 4 senatori, anzi, sarebbe da toglierne minimo la metà di quelli che ci sono ora!

luicom

Lun, 02/09/2013 - 16:10

xgian paolo cardelli: caro cervellone....da quale calcolo hai ricavato che la frode fiscale del pregiudicato rappresenta meno dell'1% delle tasse che paga?

gian paolo cardelli

Lun, 02/09/2013 - 16:12

Luicom, qui si sta ammantando di ridicolo citando le legi al contrario diquello che dicono è solo lei. La costituzione che difendete solo quando vi fa comodo parla chiaro, le piaccia o meno, e se poi vuole credere a quella cretinata di "forde fiscale" che non ha dimostrato un bel nulla, visto che i soldi non li hanno mai trovati, ci aggiunge pure la figura del boccalone (peraltro superflua: solo persone del genere possono votare per il PD e dintorni)

gian paolo cardelli

Lun, 02/09/2013 - 16:13

Tuadi53, Santo lo state facendo voi con la vostra ottusità, e se per "giurare il falso" si riferisce a quell'altra trappola per gonzi nota come P2 il quadro che ci si puo' fare di tipi come lei è veramente completo (anche se pleonastico: come sragionate voi " di sinistra" è noto da quando Marx scrisse quell'eresia del Capitale...)

gian paolo cardelli

Lun, 02/09/2013 - 16:35

Luicom, perfetto imb..erbe fanciullo: dalla sentenza stessa, che parla di una frode fiscale complessiva di trecentosessanta milioni IN VENT'ANNI (maggiori costi per le fatture cosiddette "gonfiate"), cioè diciotto milioni di reddito in meno l'anno, cioè sei milioni di minor IRPEG l'anno, cioè, visto che dai bilanci Mediaset si legge che quest'azienda paga oltre seicento milioni di tasse l'anno, l'1%... vada a scuola, invece di fare dell'ironia che non puo' permettersi.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 02/09/2013 - 16:53

DEDICATO A TUTTI I SANDÌAS CHE QUÌ SCRIVONO ARRAMPICANDOSI SUI VETRI CONTRO L'EVASORE ????? Le COOP NON pagano tasse, i SINDACATI (pur ricevendo finanziamenti statali) NON presentano i bilanci,alle feste dell'unità non si emettono gli scontrini fiscali, ovviamente il tutto secondo legge. SIII!!! LE LEGGI AD PARTITUM che si sono votati LORO!!! Eppoi continuano a MENARCELA con le leggi ad personam di mister B. IPOCRITIIIIII !!!! Un vecchio proverbio Ligure RECITA:" IL MERLO DICE AL CORVO, BELIINN TEI NEROOOO" Saludos

baio57

Lun, 02/09/2013 - 17:23

tudai53 (ore 8,19) - Il solito distinguo sinistriota : "evadere è una cosa (per cui tutti santi compreso l'editore Svizzero) ,frodare è un'altra" .Un po' come il Tg3 durante le faide in Palestina : " gli Israeliani hanno "massacrato" dei Palestinesi ,che a loro volta hanno "ucciso" dei Coloni..."

Lu mazzica

Lun, 02/09/2013 - 17:29

Berlusconi e Abbado ?? Due Senatori , due evasori ?? Il Berlusconi per milioni , il Claudio per gaudio ???? Ma, il Sig. Napolitano lo sà o, è ancora fuori città ?? Rgds., Lu mazzica

luicom

Lun, 02/09/2013 - 17:45

xgian paolo cardelli: intanto come al solito citi numeri a caso........ a pag 8 della sentenza della cassazione si legge che nel quinquennio 1994-98 è stato ottenuto un risparmio fiscale di 360 milioni. Numeri un po' diversi dai tuoi. Comunque la questione è un'altra, quello che tu e gli altri ridicoli sostenitori dell'evasore non riuscite a capire è che lo scopo dell'evasione non è far risparmiare soldi a mediaset, al contrario mediaset è parte lesa perchè le sono stati sottratti soldi finiti in conti esteri a disposizione di berlusconi. Lo scopo principale della frode è di creare fondi neri necessari a corrompere giudici (è già stato dimostrato), guardia di finanza (è già stato dimostrato), parlamentari (il processo è in corso) ecc.ecc. Questi sono i fatti, caro il mio ridicolo e disinformato sostenitore del pregiudicato.

tudai53

Lun, 02/09/2013 - 17:46

baio57. A me non frega niente della sinistra o destra, solo che le persone rispettino la legge, compreso quello che menziona lei, l'editore svizzero. ma non mi venga a dire che il suo idolo è pulito, per favore!!! il problema è che il suo idolo mentre frodava o evadeva era capo del governo! non dica quindi bestialità e aprite quei ca@@o di occhi, gli struzzi lasciateli liberi allo zoo o meglio al loro habitat naturale!!!

nonmi2011

Lun, 02/09/2013 - 17:47

Per fortuna che gli investigatori di questa testata, tutti prossimi al pulitzer, non sabbiano ancora scoperto, nell'ordine, che: Rubbia è solito indossare calzini turchesi e scarpe gialle; Abbado si è fregato la bacchetta da direttore da un banco a porta portese; Piano si è progettato da solo 2 vani a cucina a Lagna (PS) dimenticando l'allaccio del gas; Cattaneo ha usato 4 microbi vivi per i suoi esperimenti. Spero non lo scoprano mai, altrimenti ci fanno 160 articoli e poi ci tocca leggere 580 commenti dei bananas. E ridere in continuazione, per 580 post, non è salutare.

tudai53

Lun, 02/09/2013 - 17:48

@gian paolo cardelli

tudai53

Lun, 02/09/2013 - 17:54

@gian paolo cardelli. Non so dove hai vissuto questi ultimi 10 anni, al polo sud? chi è stato a mandare in rovina l'Italia? i sinistroidi? i montiani? invece di pensare alle olgettine, alle ruby e quant'altro, era meglio che si interessasse al popolo italiano, L'Italia è il fanalino di coda dell'Europa, meglio di noi ha fatto paesi quasi da terzo mondo! vi arrampicate sugli specchi dando la colpa alla sinistra e alla magistratura, mentre sapete benissimo come sono andate le cose, ( sempre che, come detto, non abbiate vissuto al polo sud o in amazzonia)e che voi siete come quel deficiente che si taglia il ca@@o per fare dispetto alla moglie!! Sinceramente non ho parole!!

tudai53

Lun, 02/09/2013 - 17:58

gian paolo cardelli

piertrim

Lun, 02/09/2013 - 17:59

Ma Napolitano non ha letto Repubblica o dormiva? Ora come ha tolto le onorificenze ad Assad e visto che anche Berlusconi dovrà lasciare il seggio in senato per questioni fiscali, non pensa che anche il maestro Abbado si trovi nella stessa condizione?

Anonimo (non verificato)

procto

Lun, 02/09/2013 - 18:01

@ luicom. Sottoscrivo tutto ciò che scrive. Purtroppo il Cardelli è alquanto ostico a ogni forma di ragionamento logico, e rimarrà pertanto a ragliare "1%! 1%! 1%!" con la pacata intelligenza di uno Sgarbi qualunque. Ci rinunci e lo ignori, io l'ho fatto.

yulbrynner

Lun, 02/09/2013 - 18:11

ALLORA I SENATORI A VITA NON DOVREBBERO PIU ESSERE ELETTI. SE DAVVERO ABBADO NON LO SO E NON ME NE PUO FREGA' DDE MENO FOSSE IN TORTO DOVREBBE..SE PERSONA ONESTA DIMETTERSI DA SENATORE A VITA IN QUANTO... SE PROVATO "UN FURBETTO" MA I FURBETTI SONO OVUNQUE DESTRA COMPRESA .. L'ONESTA' NON HA COLORE POLITICO. E POI QUANTI DI VOI SPUTASENTENZE VERSO LA PARTE AVVERSA SONO VERAMENTE IRREPRENSIBILI??? O SE APPENA POTETE FATE I FURBETTI PURE VOI EH? NEL VOSTRO PICCOLO....EHEHEHEH DA CHE PULPITO CERTI OMENTI....

gian paolo cardelli

Lun, 02/09/2013 - 18:13

Caro il mio giullare ed ipocrita Luicom: quando quei soldi saranno trovati parleremo di Berlusconi evasore/elusore/frodatore, fino a quel momento gli esseri pensanti capiranno che Berlusconi è stato condannato per motivazioni puramente politiche, mentre gli ipocriti "di sinistra" continueranno a tentare di convincere (inutilmente) la gente che non è così...

gian paolo cardelli

Lun, 02/09/2013 - 18:16

Tudai53. io in questi VENTI ANNI sono stato in Italia, ed a differenza di lei conosco il significato della parole "partitocrazia", "lottizzazione" e "clientelismo" e della conseguente infantilità nel cercare di trovare un solo colpevole alla situazione in cui stiamo. Le conosce benissimo anche lei, ma poichè bisogna far fuori il "nemico", preferisce far finta di ignorarlo: un trucchetto che ormai fa solo sbadigliare.

guidode.zolt

Lun, 02/09/2013 - 18:18

Mente libera65 - primo invio...? ..e speriamo non ce ne siano altri!

guidode.zolt

Lun, 02/09/2013 - 18:24

tudai53 - beh...se non ha parole ce lo dimostri col silenzio...è d'oro!

baio57

Lun, 02/09/2013 - 18:50

tudai53 - Premesso che non ho idoli e tantomeno il Cav. volevo descrivere solo degli stereotipi riconducibili ad un certo modo di pensare , ma visto che insisti sapientone ti faccio una domanda circa una delle tante incongruenze di questo processo : l'amministratore delegato di una qualsiasi azienda ,risponde personalmente in sede civile e penale degli atti imputati alla stessa ? Sì ! Allora spiegami ,come mai l'A.D. di Mediaset nello stesso procedimento è stato assolto. (p.s.) quando vi si tocca sul vivo a voi non interessa niente della SNX o della DX ,ma tant'è ,vi conosciamo bene ormai... Si vede che sei novello del forum , comunque risparmiaci quegli epiteti che sono ormai repertorio vecchio e non fanno più ridere nemmeno i sinistrioti più incalliti. In quanto agli accostamenti ,vivere in Amazzonia è un disonore ? Vivere in una cittadina del Brasile ,Guyana,Suriname, Equador, Belize,Colombia,Venezuela,Perù è un disonore ? Impegnati un po' di più la prossima volta , ne devi fare di strada se vuoi raggiungere la Nomenklatura del forum. Dico bene nonmi2011 ?