Ma i tecnici in che Paese vivono?

Pioggia di dichirazione dei tecnici per rassicurare gli italiani che il peggio è alle spalle e la crisi è passata. Ma è davvero così? Purtroppo i dati dicono tutt'altro...

Il premier Mario Monti e i ministri Elsa Fornero e Corrado Passera

Ma in che Paese vivono questi tecnici? Ostentano ottimismo, giurano che senza di loro sarebbe stato molto peggio (anzi: assicurano che la crisi economica è ormai alle spalle) e vogliono far credere agli italiani di aver salvato il Paese dal baratro. Ma è davvero così? Purtroppo basta scorrere gli ultimi dati forniti dall'Eurostat o dalle associazioni di categoria che non è affatto così: la disoccupazione è quasi al 10% (dati Ocse), i consumi sono ai livelli del Dopoguerra (dati Confcommercio) e il pil è pericolosamente in recessione (-0,8% nei primi sei mesi del 2012), mentre la pressione fiscale è arrivata al 55%. Insomma, lontani dal voler fare dell'allarmismo inutile, stando ai dati la crisi economica sembrerebbe tutt'altro che alle spalle.

È da un po' di tempo che il disco rotto del governo stona musichette di finto ottimismo. "Il peggio è passato", "Si vede la fine del tunnel", "La crisi economica è alle spalle" e via discorrendo. La "fase due" di rilancio economico non è nemmeno partita, le tasse e i nuovi balzelli non hanno fatto altro che strozzare i risparmi dei contribuenti italiani, il mercato del lavoro ha continuato a bruciare posti. Il miracolo non c'è stato. Eppure il governo vorrebbe far credere agli italiani (elettori) che il sistema Italia è stato salvato, che adesso sono tutte rose e fiori, che l'economia è solida. Domenica pomeriggio, al Meeting di Comunione e Liberazione, il presidente del Consiglio Mario Monti si è detto convinto che oggi il Paese si trova in una situazione migliore di quella in cui versava lo scorso anno. E individua un "miracolo quotidiano" nella coesione dimostrata dai partiti che sostengono il suo governo. Non è il solo. Il ministro del Welfare Elsa Fornero, in una lunga intervista alla Stampa, rivendica per il proprio esecutivo il merito di aver salvato il Paese dal baratro e invita le imprese a fare il prossimo passo e investire maggiormente nel sistema Italia. Oggi, il titolare dello Sviluppo economico Corrado Passera - sempre dal Meeting di Rimini - ha rilanciato assicurando che si intravede già la fine del tunnel. Una ventata di ottimismo per convincere i mercati oppure anche i tecnici sentino odore di elezioni?

I dati economici dipingono, infatti, un'Italia diversa da quella che il governo Monti vorrebbe farci credere. La crisi gobale che dura ormai da cinque anni ha profondamente mutato il mercato del lavoro nel Belpaese. Secondo l'Eurostat, infatti, lavora soltanto un italiano su tre: su 60,8 milioni di persone solo 22,3 sono regolarmente impiegate. Entro l'anno prossimo, infatti, la disoccupazione arriverà quasi a quota 10%, mentre quella giovanile (già da tempo) si aggira intorno al 30%. Percentuali da capogiro se vengono messe vicine alla crisi dell'industria e, in particolar modo, del comparto dell'auto. Da tempo, infatti, il pil italiano è in zona recessione. E ancora: a giugno il debito pubblico ha sfiorato la soglia psicologica di 2mila miliardi di euro (1.972,9 secondo i dati della Banca d'Italia). Intanto i contribuenti mettono mano ai portafogli e pagano il conto allo Stato: una pioggia di tasse, imposte e balzelli sono stati introdotti dal governo dei tecnici. Dall'Imu ai rincari sulle bollete, dalle accise sulla benzina alle addizionali (regionali e comunali) sull'Irpef. Il risultato? I consumi sono ai livelli del Dopoguerra.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 20/08/2012 - 17:44

Nessuno ha ancora compreso (o, peggio,voluto comprendere) che la mission di questi cervelloni autoreferenziali è quello di alienare, a prezzi stracciati, il maggior numero possibile di beni nazionali ad uso e consumo degli acquirenti "forti". Dopo aver scaraventato nella fornace della speculazione finanziaria i risparmi delle famiglie italiane. Certo, per fare questo ci vogliono un po' di tempo ed un po' di balle da contare...anche a quella platea di chierichetti di CL. Per lo più dediti alla preghiera, alla meditazione trascendentale, ed alla masturbazione intellettuale...e non!

guidode.zolt

Lun, 20/08/2012 - 17:45

Monti vede l'uscita...bene... accompagnatelo e apritegli la porta...! ma , mi raccomando, richiudetela...!

michele lascaro

Lun, 20/08/2012 - 17:50

Penso che siano, finalmente, consapevoli del loro fallimento, e allora cercano di darla da bere a noi, credendoci, e trattandoci da gonzi.

Ritratto di aliberti.

aliberti.

Lun, 20/08/2012 - 17:52

chi dice che si tratta di incompetenti spocchiosi ed incapaci sbaglia di grosso... infatti patrocinata dal ministro dello sviluppo, dopo la fase 1 e 2 a breve partiranno nuove misure anticrisi: ci sarà cioè la fase 3 del governo monti, meglio denominata la "Passera Per Tutt'Italia"

Ritratto di Zago

Zago

Lun, 20/08/2012 - 17:52

Quando vanno dicendo che hanno preso il Paese sull'orlo del fallimento, significa che non hanno più voce in capitolo e che più di così non possono fare. Dire che si sta vedendo la fine del tunnel è solo la consolazione dei perdenti. Loro hanno solo messo tasse a destra e a manca e non hanno saputo creare posti di lavoro. Più tasse, più cassintegrati, più recessione tanto che è ritornato di moda il "Baratto " cosa che si faceva al tempo di guerra. Questo dice tutto.

fabrizio

Lun, 20/08/2012 - 17:52

Ma è possibile che il PDL continui a tenere a galla questo esecutivo delle balle? A questo punto penso che la comunità europea ha imposto di fatto il controllo sull'italia per mezzo del professore delle balle per evitare l'imminente disfatta!! Se così fosse, allora siete il peggio del peggio che si possa avere come c parlamentari!!

jacopo82

Lun, 20/08/2012 - 17:54

E questo articolo è sullo stesso giornale che ha sostenuto e dato ragione a B e Tremonti quando negavano l'esistenza di qualsivoglia crisi dal 2009 al 2011. E' un discorso che si può anche fare. Ma non voi.

fabrizio50

Lun, 20/08/2012 - 17:55

negli usa le tasse sono in media al 15% da noi 4 volte tanto.se la gente non evadesse per legittima difesa l'economia scoppierebbe.e tante verginelle non si meraviglino piu' di tanto. io di statali doppiolavoristi o triplolavoristi ne ho conosciuti a centinaia

qwertyuiopè

Lun, 20/08/2012 - 18:01

Ma quando queste stesse affermazioni le faceva il berlusca andavano bene, vero? Ed un anno fa le cose andavano decisamente molto peggio!!! Ora stiamo lentamente uscendo dai disastri economici del ventennio berlusconiano.

Dario40

Lun, 20/08/2012 - 18:03

una massa di incompetenti così non era mai stata al governo. Presidente Napolitano, visto che ha dato loro l'incarico, adesso, per il bene dell'Italia, abbia il coraggio e l'umiltà di toglierlo !

stef1953

Lun, 20/08/2012 - 18:03

Ecco cosa ha fatto Hollande HLLANDE (non parole, FATTI) in 56 giorni di governo: Ha abolito il 100% delle auto blu e le ha messe all’asta; il ricavato va al fondo welfare da distribuire alle regioni con il più alto numero di centri urbani con periferie dissestate. Ha fatto inviare un documento (di dodici righe) a tutti gli enti statali dipendenti dall’amministrazione in cui comunicava l’abolizione delle “vetture aziendali” sfidando ed insultando provocatoriamente gli alti funzionari con frasi del tipo “un dirigente che guadagna 650.000 euro all’anno, se non può permettersi il lusso di acquistare una bella vettura con il proprio guadagno meritato, vuol dire che è troppo avaro, o è stupido, o è disonesto. La nazione non ha bisogno di nessuna di queste tre figure”. 345 milioni di euro risparmiati subito, spostati per creare (apertura 15/8/2012) 175 istituti di ricerca scientifica avanzata ad alta tecnologia assumendo 2.560 giovani ricercatori disoccupati “per aumentare la competitività e la produttività della nazione”. Ha abolito il concetto di scudo fiscale (definito socialmente immorale) e ha emanato un urgente decreto presidenziale stabilendo un’aliquota del 75% di aumento nella tassazione per tutte le famiglie che, al netto, guadagnano più di 5 milioni di euro all’anno. Con questi soldi senza intaccare il bilancio di un euro ha assunto 59.870 laureati disoccupati, di cui 6.900 dal 1/7/2012, e poi altri 12.500 dal 1/9/2012 come insegnanti nella pubblica istruzione. Ha sottratto alla Chiesa sovvenzioni statali per il valore di 2,3 miliardi di euro che finanziavano scuole private ed esclusive e con i soldi risparmiati ha varato un piano che costruirà 4.500 asili nido e 3.700 scuole elementari, avviando così gli investimenti nelle infrastrutture nazionali. Ha abolito tutti i sussidi governativi a riviste, quotidiani, fondazioni e case editrici, sostituite da comitati di “imprenditori statali” che finanziano aziende culturali sulla base di presentazione di piani business legati a strategie di mercato avanzate. Ha decurtato del 25% lo stipendio di tutti i funzionari governativi, del 32% di quello dei parlamentari e del 40% di tutti gli alti dirigenti statali che guadagnano più di 800.000 euro l’anno. Con quella cifra (circa 4 miliardi di euro) ha istituito un fondo di garanzia welfare che attribuisce a “donne mamme singole” in condizioni finanziarie disagiate uno stipendio garantito mensile per la durata di 5 anni. Il tutto senza toccare il pareggio di bilancio. Forti agevolazioni fiscali alle banche che agevolano le aziende che producono merci francesi attraverso crediti agevolati. Chi offre invece offre strumenti finanziari paga invece una tassa supplementare. Prendere o lasciare. Risultato: Lo spread con i bund tedeschi è sceso come per magia. E’ arrivato a 101 (da noi intorno ai 470). L’inflazione non è salita. La competitività e la produttività nazionale è aumentata nel mese di giugno per la prima volta da tre anni a questa parte. Hollande è un genio dell’economia?

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Lun, 20/08/2012 - 18:07

Questo che sto dicendo forse è solo una provocazione: ebben il sottoscritto non è del tutto dispiaciuto che Monti ci abbia ridotto in mutande, Veda egr direttore fortunatamente in passato mi sono pagato due pensioni e oggi ne usufruisco e pertanto me la sto cavando. Ma perchè dico questo: Quando governava Berlusconi non passava giorno che sia pensionati, sia operai andavano in piazza a fare caciara contro il suo governo, eppure mi creda con lui non ha mai toccato ne la mia pensione ne altre.Oggi si bevono tutto quello che questo disastrato governo sta facendo, e il motivo è il seguente: PERCHE' E' APPOGGIATO DA BERSANI DAI CASINI, E ALLORA I CANI LI TENGONO AL GUINZAGLIO: PROIBITO PROTESTARE.

tino buca

Lun, 20/08/2012 - 18:09

Monti ha ragione ... gli alberghi e i ristoranti sono pieni ... dove cavolo vivete voi del Giornale?

Ritratto di cesare piazza

cesare piazza

Lun, 20/08/2012 - 18:22

In un paese loro . paradiso fiscale e esentasse. Jersey per esempio!!!

bruna.amorosi

Lun, 20/08/2012 - 18:27

ma se ci hanno lasciato con le pezze al culo di quale risanamento parlano? io so soltanto che dicono di vedere la luce in fondo al' lo dicessero dove perchè sono sicura che quel buco lo stiamo riempiendo un giorno la volta mentre loro si beccano un lauto stipendio o sbaglio?

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 20/08/2012 - 18:28

Madame Fornero & Co., non riesco a vedere come-dove-quando abbiate salvato il paese e da cosa. È invece visibile e certissimo che avete salvato le prebende vostre e quelle dei vs affini (fini compreso ovviamente) vita natural durante. Tagliate tutto anche le pensioni, le quali pensioni, non sono evidentemente considerate un diritto acquisito, mentre è ovviamente un diritto acquisito, piccolissimo esempio su migliaia, pagare una pensione di 3.000 e spiccioli € ad un individuo qualsiasi che ha lavorato, pardon, che ha fatto presenza in parlamento un solo giorno. A proposito, congratulazioni per la "Splending & Spanding Not to be Reviewed" concernente le vs caste. Ma andate a farvi delle abluzioni con cubetti di ghiaccio.

villiam

Lun, 20/08/2012 - 18:28

i politici ci hanno abituato al loro raccontar balle ,ma questi nessuno potrà superarli !!siamo adesso nel baratro e ci hanno portato questi più in fretta !ci hanno tolto lavoro ,soldi ,speranze ,ma perchè non vengono per strada !!!!!!!!!!!!certo che prendere gli stipendi loro senza dover cercare lavoro e probabilmente spesati in tutto la vita è molto più rosea!!!!!!!!

Anna H.

Lun, 20/08/2012 - 18:35

Devono essersi appena risvegliati da un lungo sogno cominciato nel novembre 2011...

grattino

Lun, 20/08/2012 - 18:55

C'era anche un'altra persona che diceva che l'Italia e fuori dalla crisi,stiamo meglio di altri paesi o la crisi era un'invenzione dei comunisti...

gibuizza

Lun, 20/08/2012 - 18:56

I tecnici vivono in un paese che legge il Corriere e la Repubblica. Se chiedete a questi lettori cosa pensano del governo, risponderanno tutti : "questi tecnici stanno facendo il meglio possibile", "a dove eravamo arrivati non c'erano alternative", "se non ci fossero stati loro adesso saremmo come la Grecia", "non si può chiedere di fare miracoli nello stato in cui eravamo". Se poi chiedete loro sulla base di quali numeri nascono queste loro convinzioni cala il silenzio più totale.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Lun, 20/08/2012 - 18:58

che schifo!....

Ritratto di randel

randel

Lun, 20/08/2012 - 19:01

Mi ricorda l'ottimismo di qualcuno giusto un annetto fa........

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 20/08/2012 - 19:02

Questi tre apprendisti stregoni non hanno salvato proprio nessuno e l'Italia per colpa loro sta andando diritta verso il baratro dopo essere uscita dal tunnel. Vedremo la luce prima di precipitare nell'abisso e anche durante il volo. Questi tre apprendisti non li leggono i giornali Tedeschi e Inglesi dove il nostro default é dato per certo al 100%? Se parlano così la cosa può dipendere da uno ei seguento due motivi_ o che loro sono veramente degli sconsiderati, sciagurati e esaltati e credono veramente alle fole che raccontano (meeting di CL a Rimini per esempio), oppure sanno quello che sta per capitare e cercano di evitare le scene di panico e di furore che potgrebbero concludersi anche con la loro uscita di scena a testa alta...molto alta...infilata in un forcone.

gibuizza

Lun, 20/08/2012 - 19:03

@qwertyuiopè - le lei sta meglio adesso piuttosto che lo scorso anno penso che lei si auguri per il prosimo anno un andamento degli indici come quest'anno, ergo un altro -3% di pil, un altro -3% di disoccupazione, un altro aumento del 4% del rapporto deficit/pil e soprattutto andare in pensione a 74 anni (un altro + 7) o pagare una seconda IMU sulla casa uguale a quella attuale, contento lei! Inoltre il ventennio Berlusconiano è così composto: 1 Berlusconi, 1 Dini, 5 Prodi, 5 Berlusconi, 2 Prodi, 3 Berlusconi, 1 Monti e si arriva a 18!

Massimo Bocci

Lun, 20/08/2012 - 19:04

Questi TECNICI, (golpisti, alimentaristi??).... Ci hanno portato RAPIDAMENTE alla FAME!! Un vero successo TECNICO, se ne sono accorti e si felicitano per il risultato!!..…L’ effetto era quello commissionato!!........Dal milionario (golpista) del colle, che ha AZZECCATO la loro scelta TECNICA !!! Era proprio questo che il suo regime (comunista catto) volava!!....In fondo si dovevano raddrizzare questi Bue Italioti i non cooptati e COMPRATI,..eravamo un popolo di sbandati,traviati che stava abbandonando la retta via del REGIME comunista catto (dei padri fondatori, Togliatti-Stalin..Papalini) con il destino SEGNATO COSTITUZIONALMENTE di pecore bastonate da avviare al macello per seguire gli insegnamenti di un blasfemo satiro,trom...batore, che non si metteva a 90°, con l'aggravante delle aggravanti di essere l'unico liberale mai apparso in questo regime di LADRI e MAFIA, perciò un diverso un alieno del REGIME;...Uno che aveva sbagliato gli amici e frequentava il Bue, uno che il regime non poteva comprare, e allora cercava di impegnarlo assiduamente in viste forzate nei tribunali dove cercavano di DEFINITIVAMENTE di rovinarlo con rapine monocratiche milionarie, tutto a nostre spese,...insomma il Bunga Bunga, (questo è il nomignolo del blasfemo) è lui il colpevole se gli Italiani veri si son sentiti liberi svincolati da un regime di LADRI e MAFIA (COSTITUENTE) che dura da 65 anni, in più aveva permesso anche atti e pratiche sovversive, consentendo al Bue tapino (cittadino sovrano PAGATORE).. tre pasti al giorno uno VERO spreco per dei NON COMUNISTI CATTO !!!!

giumaz

Lun, 20/08/2012 - 19:11

Per sapere dove vivono basta guardare il loro stato lavorativo e/o patrimoniale. Docente universitaria, una, quindi con posto fisso ed intoccabile e busta paga adeguata. Un altro è un pensionato di lusso, cui ha aggiunto -tanto per dare l'esempio- la paghetta da senatore a vita. Quindi si porta a casa quei 20/25 mila euri al mese o più che gli permettono di sbarcare il lunario alla faccia della crisi. Del terzo meglio non parlarne. Vero che non è in pensione, ma la liquidazione che ha preso dalla banchetta dove lavorava, oltre alla paghetta da ministro, ovvio, gli permettono di guardare al futuro con un certo ottimismo. In barba agli italiani: che facciano come diciamo (sacrifici) ma non come facciamo ..... bell'esempio, no?

pintoi

Lun, 20/08/2012 - 19:13

Le stesse frasi le dicevano i personaggi del precedente Governo ... e chi scriveva articoli come questo veniva accusato da "gufare" contro il Governo che "lavorava per noi", che erano "anti italiani", etc etc. Cambiano le parti ma la situazione è sempre la stessa.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Lun, 20/08/2012 - 19:14

Allora sono in buona compagnia! Copio e incollo, con qualche modifica, quanto scritto sull’articolo: “Bundesbank contro BCE” di oggi. Ho ascoltato qualche passaggio dell’intervento, al meeting di Rimini, di Monti e di Passera. Dopo essersi autoincensati, hanno fatto un lungo elenco dei problemi, di cosa bisogna fare per risolverli, ma non una parola su COME RISOLVERLI. Sanno benissimo che senza una seria riforma della Costituzione, Giustizia, Legge elettorale, Fisco, qualsiasi governo è destinato a rimanere al palo. L’unico governo che potrebbe governare, NON DICO RIFORMARE, é il governo per il quale Giorgio il rosso si è dato tanto da fare e continuerà a fare, ostacolando qualsiasi riforma e chiudendo così il cerchio della dittatura che ci aspetta. Salvo miracolo sul filo di lana. Conclusione: dal meeting di Rimini ci hanno propinato la solita vomitevole brodaglia e con sgomento è stata molto applaudita. Sembrava quasi volessero il bis. Brodaglia che non farà altro che indebolirci ulteriormente e che, malgrado ciò, ci costringerà a portare sul groppone il peso di uno spreed che, in base alle odierne dichiarazioni della banca tedesca, sarà sempre più pesante. Come avevano visto giusto nel dopoguerra a dividere la Germania!!! Sono sempre più convinta che senza quelle riforme che questi professoroni hanno ancora il tempo di attuare, Re Giorgio e compagni permettendo, l’unica libertà che si potrà permettere l’Italia sarà la caduta libera.

Amelia Tersigni

Lun, 20/08/2012 - 19:15

Questi "tecnici" non sono mai entrati in un capannone industriale o in un laboratorio. Sono fuori dal mondo reale.Un conto è dire di non farci prendere dal "panico" perché peggioremmo la situazione (come diceva Berlusconi) e ben altro è farci credere che tutto va bene, "madama la marchesa", quando invece è sotto gli occhi di tutti che siamo alla " bancarotta di Stato" e speriamo che non sia "fraudolenta"!!!.

giancabr

Lun, 20/08/2012 - 19:18

Tutto va bene Madama la Marchesa!... Cinismo! Più di così non è possibile. Rasentano la delinquenza, balle su balle! E' una vergona, dalla loro supponenza pensano che siamo proprio dei poveri creduloni per di più anche dementi. Presto, con la seconda rata dell'IMU si "consoliderà" la ripresa, naturalmente una ripresa verso il baratro... Maledetti dilettanti della politica andate a casa!

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Lun, 20/08/2012 - 19:26

FORTUNA CHE C'E' LA FORNERO CHE OGNI TANTO PENSA A NOI E.........PIANGE !!!!!!!!!!!!!ANCHE IN SARDEGNA SU UN PANFILO......

Ritratto di ADM

ADM

Lun, 20/08/2012 - 19:28

...noooo, ragazzi...vivono nel paese del...Belgodi....e ...Bengodi!! Grazie e ...buona serata!

LOUITALY

Lun, 20/08/2012 - 19:34

ed il PDL continua ad appoggiare questo scempio di GOLPE antidemocratico! Coni nostri votati supportano un golpe ed hanno votato tutte le tasse medioevali compresa l'IMU (dopo averci promesso l'eliminazione dell'ICI!) Il Giornale continua a censurare... complimenti

gardadue

Lun, 20/08/2012 - 19:34

qwertyuiopè sbagliato la sinistra ha creato a sua immagine e somiglianza questo paesello non ci sono governi che tengano di fronte alla padronanza assoluta dei sinistri maestri dello sfascio.ps negli ultimi vent'anni hanno avuto più governi loro non ci credi ?Fai una ricerca resterai a bocca aperta per lo stupore e la passata IGNORANZA

Ritratto di mitrochin

mitrochin

Lun, 20/08/2012 - 19:35

purtroppo per noi nel nostro. Incompetenti parassiti bocconiani

giottin

Lun, 20/08/2012 - 19:35

Ma sì dai, spariamole grosse, l'mportante è che i sinistri sinistrati ci credano e visto che nessuno fiata è vero.... proff scusate: "posso andate in bagno tengo un bisogno impellente"!

LOUITALY

Lun, 20/08/2012 - 19:43

ed il PDL continua ad appoggiare questo scempio di GOLPE antidemocratico! Coni nostri votati supportano un golpe ed hanno votato tutte le tasse medioevali compresa l'IMU (dopo averci promesso l'eliminazione dell'ICI!) Il Giornale continua a censurare... complimenti

marvit

Lun, 20/08/2012 - 19:44

coraggio Monti,resiste ancora una buona manciata di "pintoi" et similia masochisti tra gli italiani. Puoi ancora marciare soddisfatto ed incipriato..... (almeno per un pò)

gippi04

Lun, 20/08/2012 - 19:52

Togliamo tutte le entrate a questi "TECNICI",(paga,agevolazioni,partecipazioni aziendali,presidenzie di societa' compiacenti ecc..) E poi la crisi comincera' anche per loro...

Antonio.Tabasso-k333

Lun, 20/08/2012 - 19:58

Fatti, non parole! Che bravi questi tecnici ad incensarsi! Sembra di sentire il vituperato Cav. Liberiamocene appena possibile, prima che li beatifichino: vero, Casini e CL?

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 20/08/2012 - 19:59

MOLTO INTERESSANTE IL COMMENTO DI STEF1953. Peccato che non habbia tenuto conto di una BASILARE nozione. La Francia è una REPUBBLICA PRESIDENZIALE, cosa vuol dire.VUOL DIRE CHE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ELETTO DIRETTAMENTE DAL POPOLO È ANCHE CAPO DEL GOVERNO e può LICENZIARE A SUO PIACIMENTO I MINISTRI CHE NON LO VOGLIONO ASCOLTARE, oltre che fare e decidere un sacco di altre cose che il NOSTRO (qualsiasi) presidente del consiglio non può fare. Per arrivare a ciò bisogna RIFORMARE LA COSTITUZIONE. Carissimo STEF, glielo spiega Lei a Napolitano, Bersani, Bindi, Vendola, Casini, Fini, Rutelli, Camusso,Finocchiaro, Landini, e compagnia cantante che se LORO NON SONO D'ACCORDO non si può MODIFICARE LA COSTITUZIONE??? Perchè finora ogniqualvolta qualcuno (tanto per non far nomi Mister B)ha solamente parlato di repubblica presidenziale APRITI CIELO!!! I suddetti elencati (unitamente ad altri che per ragioni di tempo non sono riuscito a elencare) si sono LETTERALMENTE SCATENATI ALLA CACCIA ALL'UNTORE) Con frasi tipo:La nostra costituzione fatta dai PADRI COSTITUENTI È LA MIGLIORE DEL MONDO, NON SI TOCCA eccecc. Ecco perchè ci troviamo nelle condizioni in cui siamo. Gli altri come la Francia la costituzione se la sono RIVISTA già 40 anni FÀ. Chi non riesce o non vuole capire ciò , non ama l'Italia. Saludos dal Leghista Monzese

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Lun, 20/08/2012 - 20:00

***Il peggio è passato? Sì per loro. Ormai hanno rastrellato quanti quattrini più potevano e la casta è apposto per anni a venire. E con la faccia di tolla dicono pure che le Piccole e Medie Industrie è ora che investano per il rilancio economico. Sì, soprattutto quelle che hanno chiuso i battenti per colpa dei "ladri di korte" che fanno pure i bagordi milionari a nostre spese. Che dire! Bravi.*

Ritratto di aliberti.

aliberti.

Lun, 20/08/2012 - 20:00

un consiglio ai ministri tecnici che hanno visioni di luce in fondo al tunnel e che vogliono salvarci... andate a Lourdes, non per noi, ma per voi che ne avete più bisogno

Ritratto di massacrato

massacrato

Lun, 20/08/2012 - 20:04

Ringrazio Andrea Indini, Menphis35, Zago e tanti altri che hanno il coraggio di guardare in faccia alla crudezza delle cose. Comunque, se posso allietare il gruppo, vorrei anch'io far la mia MENO TRIONFALE dichiarazione: ANCH'IO VEDO L'USCITA DAL TUNNEL; PER NOI PICCOLI PRIVATI SARA' L'INFERNO.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 20/08/2012 - 20:09

Ma i sinistri, i tangentari del pd, i compagnazzi da salotto, i giornali sinistrosi macinaballe per i gonzi, la cloaca tg3, Travaglio, Santoro, floris, sorrisetto scemo, dove caxxo sono di fronte a queste balle spaziali? Che caxxo dicono? Ps. Menphis35 ha colto nel segno quello che sta realmente accadendo.

porthos

Lun, 20/08/2012 - 20:10

CHE BELLO !!!!! I nostri tecnoministri VEDONO L'USCITA dal tunnel dove hanno contribuito anche loro ad infilarci. ora, per favore mandino almeno un usciere ad aprire quella dannatissima porta sotto il cartello USCITA, prima che qualcuno nel tunnel di cui sopra si faccia davvero male nell'attesa. P.S. nel tunnel, per favore, ci lascino la fornero, così da sola ed al buio si potrà fare tanti bei pianterelli, che altro non sà fare !

Magicogiornale

Lun, 20/08/2012 - 20:17

Nel paese: E A NOI , CHI CI POTRA' MAI FARE DANNI!!!

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Lun, 20/08/2012 - 20:18

Ma pensa un po’, ma i tecnici in che paese vivono? Fino a un anno fa c’e' stato un tizio che andava in giro per il mondo a dire cose piuttosto bizzarre e bislacche. Beh, con un introito di 48 milioni, guadagnato soprattutto attraverso leggi ad aziendam in serie assicurategli dalla sua maggioranza politica votata dalla maggioranza degli itaglioti storditi da troppa televisione, e con la garanzia del piede libero assicuratogli dalle innumerevoli leggi ad personam spesso incostituzionali, si capisce perche’ andava in giro a dire queste cose piuttosto bizzarre e bislacche. Indovina indovinello: chi e’?

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Lun, 20/08/2012 - 20:18

Quello che la crisi e’ un’invenzione dei comunisti menagrami e pessimisti (2008) ; quello che "continuate a consumare" (2008) ; quello che i nostri conti sono in sicurezza (2009); quello che le banche italiane sono solide (2009); quello che la crisi non c’è, ma se ci fosse, l’Italia la passerebbe meglio di tutti gli altri (2009); quello che la crisi e’ gia’ stata superata, e l’Italia ne e’ uscita meglio degli altri (2010); quello che la crisi in Italia non c'e', che i ristoranti sono pieni, i voli stra-pieni, e nei ponti festivi gli alberghi sono stra-stra-pieni (2011). Nel frattempo quello li in tre anni ha fatto passare il debito pubblico da 1620 mld. a 1930 mld. Qualche suggerimento, pecorelle pidielle?

gianni.g699

Lun, 20/08/2012 - 20:30

Una cosa l'hanno fatta !!! Si sono messi in tasca un sacco di soldi della povera gente che gli da credito e per seguire le loro balle muore pure di fame !!!

porthos

Lun, 20/08/2012 - 20:33

X stef1953----Pienamente d'accordo col tuo ottimo post, ma il nostro guaio è che Hollande, vede le cose ad altezza d'uomo, e si rende conto della situazione e della relativa cura, Monti, visto il nome, stà su di una vetta talmente alta da non vedere più la realtà, e parla a tu per tu solo con banche,finanziarie,la sua Casta, ed altri sciacalli economici che vivono SOLO le loro altissime realtà. Come vuoi che posino gli occhi su noi miserrimi mortali ? Speriamo almeno che stando su quella vetta,lui ed i suoi tecnocrati, congelino del tutto e restino li, a guardare il loro beneamato SPREAD.

Roberto Casnati

Lun, 20/08/2012 - 20:35

In che paese vivono i tecnici? Con Monti e Napolitano nel ruolo del gatto e la volpe, con la Fornero nel ruolo della fata dai capelli turchini, con vari parlamentari a scelta, nel ruolo di Pinocchio, con Ingroia ed altri magistrati nel ruolo di Mangiafuoco, con i senatori a vita, a scelta, nel ruolo di Geppetto, con la Severino o Di Pietro nel ruolo del magistrato e con la Merkel nel ruolo della balena, con Grillo nel ruolo di Lucignolo, dove volete che vivano i tecnici? Ma è ovvio ! Nel paese dei balocchi!

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Lun, 20/08/2012 - 20:43

"Si vede l'uscita", non della fine della crisi, ma del baratro dove il duo monti/napolitano e la cricca al seguito ci hanno portato,

antonin9421

Lun, 20/08/2012 - 20:45

..ma per favore, professori del cavolo, tornate a raccontar favole ai vostri studenti all'università! Nemmeno loro vi credono, non lo sapete, vero? Son costretti a fingere per via del voto ch'è sempre nelle vostre mani, purtroppo. Anche lì ci vorrebbe un sistema di valutazione oggettivo, non dipendente dalle vostre valutazioni: quasi sempre errate, anche irreali.

analistadistrada1950

Lun, 20/08/2012 - 20:46

Vivono nello stesso Paese nel quale il Predecessore disse che i ristoranti erano pieni e gli aerei pure. L'unica differenza è che all'epoca, le cose stavano quasi così siccome le persone non pesavano ancora, con il loro portafogli, il minore potere di spesa. Questi, invece, sembra che abbiano frequentato un corso full immersion di yoga, siccome vedono continuamente luci in fondo al tunnel, oppure pensano che siamo deficenti, oppure ancora credono d'essere così abili truffatori con il "plagio", da non rendersi conto che sembrano pazzi. Quella poi di Passera che potremmo ritrovarcelo nei piedi...; ma non ha questioni personali sub iudice? Poi, fra l'altro, abbiamo già cattivi ricordi dei politici di ieri, presenti oggi, ritrovare in coloro che governeranno, una miscellanea di furbacchioni, rinnovata con questi "giocatrori delle tre carte", sarebbe induzione al suicidio di massa. Nel male, che almeno non ci facciano ritrovare queste sanguisughe che ci pigliano per fessi, altrimenti, forse, qualcuno potrebbe anche esprimere il proprio dissenso in maniera non proprio velata...

Giorgio Mandozzi

Lun, 20/08/2012 - 20:49

Sono sempre più sconcertato da questi nostri straordinari tecnici. Nell'ultimo anno ci hanno ammazzato di tasse, la Fornero che dichiara "di aver salvato il Paese" ci è costata l'ennesimo aumento di accise sui carburanti data la "dimenticanza" degli esodati. E ancora parlano! Peggio di loro ci sono solo i nostri politici: perchè tacciono!! su tutte queste malefatte che servono solo a continuare ad alimentare una macchina della spesa senza più limiti. ALLA FACCIA DELLA SPENDING REVIEW!

Ritratto di Cavaliere della notte

Cavaliere della...

Lun, 20/08/2012 - 20:52

Questi "tecnici ?" , dato il suo dire e soprattutto il suo operato, alle prossime elezioni,faranno arivincere il CAV. ( in barba ai kompagni ed ai pierfurbysticasinisti).

compustela1860

Lun, 20/08/2012 - 20:55

certo che abbiamo toccato il fondo con questa banda di inbrillantinati di boria

compustela1860

Lun, 20/08/2012 - 20:56

i tre dell'Ave Maria.....

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 20/08/2012 - 21:01

MA COME SONO BELLI !!! MA COME SI SENTONO BELLI !!! Cicci guarda papà quant'è bello. Il più bello d'Italia. POVERA ITALIA ! ! ! ! !

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Lun, 20/08/2012 - 21:03

Vivono nel paese reale. In pessime condizioni, non per loro colpa.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Lun, 20/08/2012 - 21:07

Giusto! In che Paese vivono i tecnici? E i politici in che Paese vivevano mentre si formava un debito di 2000 miliardi di Euro? Sicuramente erano da qualche altra parte. Già, non sono stati loro a farlo. Forse è stata la CIA, o forse i Servizi Segreti Debiati, o forse il Grande Vecchio o più genericamente la Crisi, ma sicuramente non sono stati loro.

Ritratto di scandalo

scandalo

Lun, 20/08/2012 - 21:24

Ma i tecnici in che Paese vivono?? ..nel paese dei TERRONI !!

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Lun, 20/08/2012 - 21:45

***Dicono gli zombie: largo ai giovani per rilanciare l'economia. Come li prendono in giro. E i girini, beceri ed ignoranti in quanto giovani, invece di usare le mani per fargli le corna, a schiaffi è troppo rischioso, lo applaudono pure, non sapendo che "uccidono" i loro padri che la sanno moooolto più lunga ed hanno sudato il salario piegando la schiena in fabrica. Ci stanno deviando anche i nostri figli. Lazzaroni e malfattori in cattivissima fede. Che Iddio faccia il suo dovere affinché un'attimo prima di tirare le cuoia possiate maledirvi da soli. Una prece, è d'obbligo.*

Americo

Lun, 20/08/2012 - 21:51

L`ho giá detto prima, il difetto dell'economista é che vede la spiegazione dei fatti solo dopo che sono avvenuti. Nel caso concreto dell'Italia attacano il problema cosí come gli hanno insegnato, cioé come un "business case" che devono risolvere sulla carta e che non sapranno mai se il rimedio era giusto o no perché i "business cases" sono per la maggior parte inventati, cosí come in Germania per entrare alla magistratura bisogna, fra le altre cose, risolvere dei complicatissimi casi inventati. Per chi si vuole dar conto della mancanza di realismo e della complicazione di questi casi basta che legga l'analoga lista per i futuri magistrati tedeschi nel"Law in daily life" di Rud von Jhering. Il vero imprenditore é chi non accetta i dati della situazione, ma chi si dedica a cambiarli. Il caso piú famoso é quello di Henry Ford che creó la classe media americana aumentando, fra lo scandalo degli esperti, il salario dei suoi lavoratori perché tutti si potessero comprare il famoso "Model T". In conclusione é evidente che i nostri tecnici non sanno piú quello che fare. Io lo so perché l'ho vissuto e ho visto il suo successo: il piano Marshall, cioé denaro per i privati piccoli e grandi e niente per le amministrazioni pubbliche. L'unico politico che, fra l'orrore generale, suggerí qualcosa di analogo, é stato Berlusconi.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Lun, 20/08/2012 - 21:51

***I tempi dei forconi e rivoluzioni a schioppettate non si può più, almeno qui da noi. Quinti ragazzi diamoci da fare con gli improperi più pesanti attraverso i media come internet o giornali come questo che ce lo permettono e soprattutto mettere al bando quella banda di lecchini e lenticchiari di tutte le televisioni laddove propinano il massimo dell'infamità culturale per sottomettere i beceri sinistrati e kariki di bile in quanto falliti per sempre. Giù dalle brande, traditori di voi stessi!*

Ritratto di lucianoch

lucianoch

Lun, 20/08/2012 - 21:51

Poi torneranno a insegnare(?) con qualche soldo in più in tasca e ci lasceranno nella ca..a

vitripas

Lun, 20/08/2012 - 21:54

sono pieni di soldi, straricchi a loro non importa nulla degli italiani, inoltre non sono stati votati dai cittadini e non hanno alcun obbligo elettorale da rispettare, mettono tasse per fare bella figura con i loro amici massoni europei.

arkangel72

Lun, 20/08/2012 - 22:05

E' una squallida giunta di tecnocrati incapaci e boriosi. Fino a quando abuseranno della nostra pazienza? Mi auguro che i militari domani si "svegliassero" e ci liberassero da queste bestie di satana!

Ritratto di unLuca

unLuca

Lun, 20/08/2012 - 22:10

Ulteriore conferma dello "spessore" di questo governo fantoccio.

Massimo Bocci

Lun, 20/08/2012 - 22:37

Avete sentito cosa ha detto il clone (bocconiano) che morire di fame per l'euro CRUCCO è una cosa etica;.....Contenti Italioti potete morire di fame si ma ETICAMENTE,...e che diamine un p'ò di classe vi volete far giudicare nel mondo ora che abbiamo dei fondamentali risanati, un comunista che ci costa 220 milioni di euro, dei boiardi LADRI con scorte alla al Capone, (questo a l'estero è molto apprezzato) penseranno se questi possono sperperare così i soldi, sono ricchi, poi c'è lui il super tecnico consulente Gorman (chissà se ancora a libro paga??),fidato,servo esecutore degli ordini Crucchi,(sembra uno di loro), ricevuto come un vero lacchè da tutti i governanti, Putin addirittura lo riceve nella casa al mare in ciabatte (istituzionali), dunque ora che abbiamo riottenuto una simile credibilità internazionale, tutti sanno che questo è un esecutivo dove non c'è nessun vero Italiano che fa gli interessi degli Italiani, e che tra poco dopo il fallimento definitivo tutto quello che non si saranno rubato (la manica dei LADRI) i comunisti catto, sarà in svendita a saldo per i nuovi padroni, per gli Italiani si profilano delle belle carriere da assistente Filippino tutto fare si come quelli che oggi vanno ha fare i lavori domestici nelle case (comuniste coop) chi altri in Italia se li può permettere.

gianni.g699

Lun, 20/08/2012 - 22:40

ladro , più ladro, e straladro

aitanhouse

Lun, 20/08/2012 - 22:41

60 milioni di individui trattati come gli ultimi deficienti dell'universo ,purtroppo per la maggior parte disposti a farsi imboccare per il motivo che il loro politico "di fiducia" si mostra disponibile e sottomesso a questo governo tecnico quale scolaretto tutto obbediente solo perchè sottobanco nasconde le solite schifezze ai danni del paese. di chi è dunque la colpa ,se non di noi tutti che sembriamo rassegnati al peggio e non prendiamo neppure in considerazione qualche forma di protesta? abbiamo smarrito il minimo senso dello stato e della nostra dignità di uomini e cittadini, abbiamo delegato la cura di noi stessi ad una casta politica ed ad un sindacalismo che ha fatto solo da bastone di supporto alla stessa casta: questi in comunione perfetta hanno legiferato e professato le loro balzane contrabbandandole quali forme avanzate di democrazia e di libertà. Ora siamo con i fondelli affondati nella m...e guardiamo con invidia le democrazie vere che riescono a riequilibrare con semplici provvedimenti le storture e gli sprechi del sistema, vorremmo che si decidesse per il nostro bene senza essere presi per i soliti idioti. Tardi, troppo tardi abbiamo ceduto fino a farci impoverire da una tassazione assurda, abbiamo forse calato la testa perchè ci hanno fatto sentire tutti responsabili della colossale evasione fiscale: siamo convinti che nessuno e soprattutto quelli di recente santificazione si possa permettere di gettare tutte le colpe sui cittadini quando il favorire l'evasione ha funzionato quale offerta e compenso per il successo elettorale di questo o quel partito.Se in 64 anni governi di tutti i colori e con abili economisti (forse dediti più ai fattacci loro)non sono stati all'altezza di varare un sistema fiscale antievasione,la spiegazione è ovvia.Siamo così piombati in uno stato di polizia tributaria? bene, ma vorremmo che questo stesso stato si occupasse , come in uno stato di polizia,della nostra sicurezza personale, di bonificare le periferie delle città dalla malavita locale ed extracomunitaria, di colpire chi ancora, e sono innumerevoli, approfitta del danaro pubblico o percepisce retribuzioni folli che incidono sul bilancio dello stato. Le lenti attraverso le quali questo governo vede il futuro son probabilmente specchi che hanno riflesso il passato, non lasciamoci ingannare ;la realtà giornaliera è sotto gli occhi di tutti noi!

vfangelo

Lun, 20/08/2012 - 22:43

Su questi personaggi facciamo solo chiacchiere a vuoto,dovete mandarli a casa,sono persone che non danno nessuna speranza,quindi se proprio dobbiamo soffrire tanto vale che saranno scelti dal popolo,inutile che i partiti si nascondono dietro questi mammalucchi,ormai sono tutti smascherati,mi dispiace che Alfano e Berlusconi, si fanno soffiare i voti da di Pietro,che per la sua astuzia dice che,il governo Monti non gli piace. Ma non osservate il sorriso diabolico della Fornero?

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Lun, 20/08/2012 - 22:46

Questi sprovveduti ministri e Capo del Governo, ho la netta impressione che parlino "A VANVERA". Esttamente non si sa e non si è saputo MAI (fin dall'inizio) cosa vogliano dire in modo preciso e conciso. Nessuno di questi "Scienziati Tecnici Economisti" ed im primis il "Capo del Governo" NON si esprimono con frasi certe e di SENSO COMPIUTO (Soggetto, predicato e complemento).Si esprimono come "bambini" della prima elemntare che non sanno dire con matematica certezza come stanno le cose dopo i grandi "SALASSI" e quelli futuri.Certamente vivranno su MARTE...ma con base di partenza e ritorno in Germania.Godono molto in Italia, PAESE DELLA CUCCAGNA DOVE SI BEVE E SI MAGNA infischiandosi dei lavoratori che si uccidono e del popolo che soffre. Il "Bamboccione" poi continua soddisfatto a gesticolare con le mani signorili come un direttore d' 0rchestra, UN' "ORCHESTRA FUNEREA".....

pitomaz

Lun, 20/08/2012 - 22:50

Mi permetto di riportare il pensiero di Jacopo82: "questo articolo è sullo stesso giornale che ha sostenuto e dato ragione a B e Tremonti quando negavano l'esistenza di qualsivoglia crisi dal 2009 al 2011. E' un discorso che si può anche fare. Ma non voi." E' vero... ma voi, un po' di vergogna, no?

patetici

Lun, 20/08/2012 - 22:55

quando il clown diceva ristoranti pieni...in aereo non si trova un posto ....voi dove eravate ? ...mi spiace a destra non siete mai stati credibili oggi se ne sono accorti anche i vostri elettori ....tornerete a nascondervi fascistoni ....come nel dopoguerra .......mangano e' un eroe !...x voi

ehia80

Lun, 20/08/2012 - 23:01

A Ferragosto i ristoranti erano pieni. I miei colleghi hanno tutti l'Iphone. Ma dov'è la crisi???

robylella

Lun, 20/08/2012 - 23:15

Ma per vedere la fine della crisi, di cosa vi siete fatti? Quale nuova sostanza allucinogena hanno scoperto?

Ritratto di ramon

ramon

Lun, 20/08/2012 - 23:30

Per Zago: Ma perchè non sta zitto. Se scoprono il baratto applicheranno le tasse pure li. L'unica maniera per salvare l'Italia è fare un referendum per farsi conquistare pacificamente da un'altro Stato.

Alfiere Impavido

Lun, 20/08/2012 - 23:30

tutte le volte che li vedo vorrei imprecare. pensare che sono la persona più pacifica del mondo, ma mai come in questo momento capisco la rivoluzione francese.

Alfiere Impavido

Lun, 20/08/2012 - 23:34

@Memphis35: sono d´accordo, é chiaro che c´é qualcosa di losco. e tutto viene fatto senza vergogna. siamo in recessione: uno s´immagina, beh bisogna risparmiare. Le ferie o non si fanno o si fanno in italia- per far guadagnare il nostro povero paese. Indovina dove fa le ferie MisterMonti: SUISSE!!!!!! vergogna

Alfiere Impavido

Lun, 20/08/2012 - 23:42

@Americo: hai ragione da vendere. il piano Marshall ci ha fatto sopravvivere (e ingrassare) x 50 anni. ma questi qui non capiscono.

Alfiere Impavido

Lun, 20/08/2012 - 23:45

consiglio economico ai "piccoli" risparmiatori: RITIRATE I RISPARMI DALLE BANCHE. Capaci di bloccare tutto. Meglio il materasso. ripeto RITIRATE I RISPARMI DALLE BANCHE RITIRATE I RISPARMI DALLE BANCHE é un consiglio, poi fate come vi pare. In questo caso meglio essere pavidi....

mifra77

Lun, 20/08/2012 - 23:46

Certo cari tecnici professionisti delle balle; il baratro dei pensionati, disoccupati,giovani in cerca di lavoro che si è aperto ancora di più sotto i loro piedi con la vostra dittatura,sta per finire perché voi che ci avete ammassati sull'orlo del baratro, sarete ricacciati fuori dalle balle e bollati come inetti inconcludenti furboni.Già perché le urne vi diranno chiaramente cosa pensiamo di voi e dei vostri compari e del vostro mandante.Ci raccontate dove e come avete fatto le vostre ferie? La vostra lauta e plurima retribuzione è fatta di tanti nostri sacrifici dei quali avremmo fatto volentieri a meno;la revisione della spesa fatta in casa mia grazie ai vostri interventi,hanno cancellato le ferie e tagliato la spesa alimentare, potremmo dire la stessa cosa anche di voi? Togliersi il pane dalla bocca per allearci alla germania! ma con questi non ci abbiamo perso una guerra qualche anno fa?ritorneranno gli americani a salvarci?e chi guiderà la resistenza e i movimenti partigiani contro napolitano, monti e merkùl? Fornero, non sprecare lacrime, vedi che non piove!?!? potresti salvare l'italia anche dalla siccità ; e poi pensa se le banche che vi hanno portato al governo venissero riconosciute colpevoli e condannate! Scommettiamo che in quel momento anche Bagnasco, Bertone e tutti i principi della Chiesa(compreso casini) vi volteranno le spalle come hanno sempre fatto con chi vi ha preceduto? Ma tant'è voi siete già tutti sistemati!

roliboni258

Mar, 21/08/2012 - 00:05

questi ci prendono per il deretano,basta bastaaaaa

antonin9421

Mar, 21/08/2012 - 00:05

alenovelli.. il solito intelligentone!

vacabundo

Mar, 21/08/2012 - 00:29

Questa gente per salvarsi, mente spudoratamente,l'italia non si salva con le tasse e senza lavoro.L'Italia non si salva chiudendo le fabbriche,fallendole imprese e chiudendo i negozi, massacrati dalle tasse e dalla crisi.Monti vede un lumicino lontano nel tunnel,forse sarà un rifrangente che con i riflessi della luna o del sole, pare che illumina.Ma veramente questi ci prendono per i fondelli così in maniera chiara e lampante?Ma veramente questi ci credono così idioti che dovremmo credergli?Ma veramente, questi tecnici bocconiani e professori ancora li dobbiamo tenere in vita perchè fànno comodo una volta al PDL,un'altra al PD.Partiti, è giunta l'ora di non farci prendere più in giro da questi, bastate voi solamente.Siamo lo zimbello dell'europa per non dire del mondo,questo governo sponsorizzato dal colle è ormai al capolinea.perchè adesso per fare partire la macchina, se ancora esiste del lavoro servono molti soldi.E dove sono?Non abbiamo una lira e neanche possiamo spendere un centesimo,però credo che per fare partire la fase due del rilancio economico, servono soldi, quindi i sigg.tecnici, ci massacreranno ancora una volta di altre tasse pur di non dimettersi e dire allo sponsor prima e dopo all'italia intera che HANNO FALLITO.NON CI CREDETE, VEDIAMO SE PENSO GIUSTO,MI AUGURO DI NO, PERò NON ABBIAMO PIù VIE DI SCAMPO SE NON AUMENTARE LE TASSE PER RIFINANZIARE QUALCUNO.cOMUNQUE L'ITALIA è MOLTO PIù POVERA. NON ESISTE LAVORO E QUEL POCO CHE C'è è IN DUBBIO ANCHE,E QUESTI CI DICONO, ABBIAMO SALVATO,L'ITALIA, IL PEGGIO è PASSATO,VEDO IL LUME NEL TUNNEL.GRANDI MENTITORI.IO VEDO UNA CRISI COSì CUPA CHE NON BASTA IL LUMICINO. L'ITALIA MAI SI ERA SOGNATA ARRIVARE A QUESTO.E CHI è COLPEVOLE ANCORA STA Lì.CHE SCHIFOOOOOOOOOO.ANDATE AL DIAVOLO.AMEN

Ritratto di luogotenente

luogotenente

Mar, 21/08/2012 - 01:02

E' vero quanto scritto nell'articolo, un anno fà non si trovava un posto in aereo e i ristoranti erano sempre pieni, io non andavo ne in aereo perchè ho paura e non andavo al ristorante perchè mia moglie cucina meglio ma ci credo perchè me lo raccontava Berlusconi, ora è colpa dei tecnici e ci credo perchè me lo raccontata il Giornale. Eh cari miei, addavenì Beppone.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 21/08/2012 - 01:03

Perchè li chiamate "tecnici" sono solo dei dannosi, incapaci apprendisti stregoni.

anna tomasi

Mar, 21/08/2012 - 01:24

Se Stef1953 dice la verità, e son certa sia così, dobbiamo mandare il nostro premier da Hollande per un bel master.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 21/08/2012 - 01:28

I tecnici vivono nel paese degli allocchi. Quelli che hanno subito la forzatura di un governo non eletto, ma imposto dalle mene dei comunisti. Un governo che li sta tartassando oltre ogni ragionevole misura. Un paese di allocchi che continuano a subire la distruzione della politica da parte di una opposizione rossa irresponsabile e da profittatori che stanno in parlamento solo per guadagnare barche di denaro. Diciamo basta, senza ricorrere ai vari urlatori che ci affonderebbero ancora di più.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mar, 21/08/2012 - 07:32

magari vivessero altrove! Come si diceva una volta? mors tua vita mea! E 'ste tre marionette ne sono la massima espressione. grazie re-gista del colle, stai chiudendo in bellezza...auguri!

Walter68

Mar, 21/08/2012 - 07:54

Purtroppo questi tecnici milionari vivono nel loro mondo che non conosce crisi. Lo stesso mondo vissuto dall'intera casta dei politici italiani, nessuno escluso.

Bozzola Paola

Mar, 21/08/2012 - 07:56

E poi se la sono presa per delle frasi di Berlusconi che diceva che i ristoranti erano pieni ecct.Allora forse erano pieni, ora...?E proprio vero quelli vivono sulla luna eoltretutto si credono dei padreterno che fa miracoli. Veramente o sono convinti e quindi sono fuori oltre che alla realtà quotidiana anche di testa, oppure sono scemi pur essendo professori e tecnici. Sono talmente abituati al loro mondo largamente pagato che non si rendono conto che fuori dalla loro porta di casa GIRA TUTTO IN UN MODO DIVERSO. Cosa aspettiamo a farli ridimensionare? Bisognerebbe veramente metterli a vivere con 1500 € e vedere cosa sanno fare. Togliere benefit di tutti i tipi, ma lasciar loro tutte le tasse ed i balzelli vari, farli andare in autobus al lavoro oppure in macchina col caro benzina(non autoblu che paghiamo noi)fare la spesa, pagare i tiket ed i medicinali ecct. Ovviamente 1500€ per essere magnanimi, perchè tutto ciò che ho detto tanti lo devono fare con molto molto meno.

ron

Mar, 21/08/2012 - 08:07

Quando lo diceva Berlusconi era matto ci invogliava a vedere il bicchiere mezzo pieno più eravamo positivi e più soldi giravano e più tasse entravano senza mettere le mani nelle tasche degli Italiani. Poi è arrivato monti con i suoi anni 50 a farci vedere il bicchiere vuoto pensando che era la panacea per risorgere e invece hanno chiuso aziende negozi suicidate persone ci hanno detto di mangiare solo spaghetti e pomodoro perché cibo Italiano come i tedeschi con le patate ma non siamo italiani non tedeschi e ci hanno abituato dal dopoguerra in poi a mangiare tutti i giorni un pasto completo con il dessert. Adesso che hanno capito che il loro programma di risanamento è fallito fanno i BERLUSCONIANI più positività c'è più mercato ci sarà e più tasse entreranno ma adesso è tardi a meno che ci siano altre soluzioni?????

gicchio38

Mar, 21/08/2012 - 08:11

VIVONO TRANQUILLAMENTE NEL PAESE DEL "BENGODI". D'ALTRONDE CON TUTTI I SOLDI E LA BELLA VITA CHE FANNO LORO E TUTTI I LORO FAMILIARI FINO ALLA SETTIMA GENERAZIONE E PER TUTTA LA LORO VITA, BHE??? E' TROPPO FACILE E BELLO DIRE TUTTE QUELLE CAZZATE CHE MENANO A NOI POVERI OPERAI, IN PENSIONE E IN MISERIA. CHE CAZZO SE NE FOTTONO LORO CHE NON HANNO NEMMENO LA PIU' LONTANA IDEA DI COME SI VIVE NELLA PAURA E DISPERAZIONE DI NON AVERE PIU' UN EURO IN TASCA DOPO APPENA DUE O AL MASSIMO TRE SETTIMANE??? LA SMETTO QUI PERCHE' SENTO CHE STO PER VOMITARE.

Gianrico

Mar, 21/08/2012 - 08:11

E' importante che vedano l'uscita, anzi li inviterei a raggiungerla per togliersi quanto prima dalle balle.

ron

Mar, 21/08/2012 - 08:12

i consumi del dopoguerra sembra di vedere de Gasperi il tanto lodato statista. che per la sua incapacità è andato con il piattino in mano in America. Almeno Fossimo diventati uno stato Americano a quest'ora non eravamo il paese delle pezze da piedi europeo e non c'era il problema spread con i tedeschi e anche Francesi.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 21/08/2012 - 08:14

Finalmente Indini si pone la stessa domanda che mi ponevo io già due anni fa quando a capo del governo c'era Berlusconi. Ottimismo, sorrisi, speranza, progetti, ma la percezione di chi non comanda è tutt'altra.

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 21/08/2012 - 08:18

questo governo rasenta l' idiozia piu completa! Monti messo li dove è dalla Merkel con la complicità di un preseidente che farebbe bene a dare l' esempio di dimissioni immediate, ha sbagliato praticamente tutto: si ha cercato di aumentare le entrate ma dopo aver tolto qualsiasi tipo di sussistenza alla piccola e media industria, si trova ora a dover fronteggiare una situazione che gli da entrate estremamente basse con spese che comunque restano sempre troppo alte: cosa ha fatto dunque? ha solo favorito la concorrenza tedesca che agevolata da tassi di interessi molto piu bassi, ha potuto aumentare a spese nostre le produzioni e le esportazioni: Monti sapeva benissimo tutto cio ma a lui bastava potersi pavoneggiare in quel mondo di scalzacani che continuava e continua a battergli le mani: lui avrebbe salvato l' italia ma la situazione in effetti non solo è peggiorata ma addirittura entrata in un tunnel dal quale al contrario di quanto lui dice non si vede nessuna via di uscita: ma se il male per la germania ed il giappone non è il debito pubblico che è da considerarsi per la germania il terzo debito pubblico del mondo, e per il giappone, il secondo, qualew è il male dell' italia che monti vuole distruggere in modo cosi drastico?? evidentemente la produttività che le varie agenzie di reating definiscono insufficiente per pagare i debiti esistenti al contrariod ella germania e del giappone che sostengono questa via: ma allora il prode Monti perche ha colpito la produttivitò togliendo sostegno economico e finanziario alla piccola e media industria??Perche ci racconta di aver salvato l' italia dal baratro?? perche la germania con un debito pubblico cosi più alto di quello italiano non è messa in discussione??perché merkel e DB insistono nel volerci uccidere?? questa è una vera guerra che ci deve veder fuori dall' area euro : non è la moneta che fa le nsotre esportazioni ma le esportazioni che fganno la nostra moneta: rimbocchiamoci le mani si, ma fuori dall' euro in modo che la germania rimanga col giappone la prima o la seconda della classe e stiamo a vedere cosa alla fine succederà

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 21/08/2012 - 08:40

Questi hanno ragione perchè saranno di tutto meno che tecnici,però lo sfottò che stanno facendo al popolo italiano magari un giorno potrebbe costare loro caro.

marcs

Mar, 21/08/2012 - 09:27

Qualche tempo fa ricordo che il vostro piccolo capo raccontava che ci voleva ottimismo poichè, secondo lui, la crisi non esisteva....se non nella perversa logica di quei "coglioni" (sempre il vostro piccolo capo) che votano a sinistra ; all'epoca ricordo che sia i giornaslisti che i lettori di questo piccolo quotidiano (dal nome straordinariamente fantasioso) erano tutti intenti a lodare il capo raccontandosi che la crisi non c'era e che quindi andava tutto bene. Adesso mi spiego il perchè dell'allontanamento del piccolo silvio, ma non riesco ancora a capire perchè invece di sparare contro i "tecnici" di adesso, non abbiate obiettato nulla allora. Chi me lo spiega?

Ritratto di aliberti.

aliberti.

Mar, 21/08/2012 - 09:30

ma tecnici di chè? visto quello che combinano forse non sono neanche validi come docenti universitari... se questi sono i professori figuriamoci cosa possono imparare di buono gli studenti...

cameo44

Mar, 21/08/2012 - 09:57

Questi tecnici capeggiati dal Prof. Monti sono risultati dei grandi ciar latani gli Italinai non sono stati mai così male da quando cè il Gover no Monti questi si vanta di aver salvato il paese ma così non è tutti i dati economici sono negativi con la sua politica ha solo portato il paese in pina recessione è stato tanto bravo e solerte a tassare le fa miglie dei lavoratori e pensionati ma si è guardato bene di toccare le varie caste ed il debito pubblico è aumentato e di tanto altro che ri sparmi in quanto alla lotta all'evasione fiscale ha poco da vantarsi anche Berlusconi ha ottenuto ottimi risultati senza spettacoli e bliz della finanza con i mezzi che habbiamo a disposizione non occorre fa re spettacolo basta consultare il Catasto il PRA e le varie bollette per capire e vedere se il tenore di vita è consone alla dichiarazione e visto che si parla ancora di ulteriori sacrifici ci vuol dire il Prof. Monti quali sacrifici ha fatto Lui ed i componenti del Suo Gover no e se siano capaci a farne ancora con un compenso mensile di poco superiore a milletrecento euro come le normale famiglie?

Ritratto di depil

depil

Mar, 21/08/2012 - 10:03

dove vuole che vivono? nel mondo dei miliardari a sbafo.

ilsignorrossi

Mar, 21/08/2012 - 10:07

ancora con la boiata dei miracoli di hollande?.............ma non è stato provato in abbondanza che era una falsità? la cosa strana è che era una notizia che circolava solo in italia,della serie:" se governa la sinistra ci sono solo benefici" per sapere dove vivono questi autoreferenziati.............ovviamente quasi tutti nelle università a carico degli italiani,dove stranamente lavorano anche i loro pargoletti

gibuizza

Mar, 21/08/2012 - 10:10

@marcs - così difficile? Allora andava discretamente bene, adesso va decisamente male!

KaCH511

Mar, 21/08/2012 - 10:42

Questa gente non capisce NIENTE!!! E sono pure laureati, ma laureati di cosa?!?!... Perché non li mandiamo a Lampedusa ad occuparsi dei tunisini che sbarcano ogni secondo così iniziano forse ad accorgersi di cosa significa vivere in questo paese e a rendersi conto del NULLA che hanno fatto!!!

antes1

Mar, 21/08/2012 - 10:53

Anche Moody's valuta positivamente l'azione di questo governo e ritiene che il peggio sia passato. Solo voi e i vostri lettori continuate a disprezzare l'operato del governo Monti, dimenticando tra l'altro che proprio il PDL è il principale serbatoio di voti che in Parlamento lo appoggiano. Capisco che preferivate le dichiarazioni di Berlusconi che negava l'esistenza della crisi, e da buoni struzzi, credevate che tutto andasse bene. Monti ci ha svegliati dal sonno ipnotico nel quale eravamo tenuti, proprio un passo prima che finissimo tutti nel baratro. E lentamente ci sta riportando su, pur dovendo lottare contro le pastoie con le quali i politici cercano di imbrigliarlo per impedirgli di fare riforme di struttura che potrebbero lederne i privilegi. Magari Monti si candidasse alle prossime politiche! Di qualsiasi schieramento facesse parte, avrebbe il mio voto. L'Italia ha bisogno di persone oneste e capaci, non di nani, ballerine e guitti di paese.

chiara63

Mar, 21/08/2012 - 11:02

Ringraziamo che c'è Monti e i suoi tecnici e spero ancora che qualcuno nel Pdl faccia desistere Berlusconi dal riprensentarsi alle future elezioni: sarebbe un danno per il paese e noi tutti

Anna H.

Mar, 21/08/2012 - 11:18

To', vai a vedere che i tecnici vivono nello stesso Mondo di Moody's...

lamwolf

Mar, 21/08/2012 - 11:21

I tecnici in che paese vivvono??? e che ne sanno loro dei sacrifici di avere due figli all'università con un solo stipendio. Non arivare più a fine mese eda un anno andare a razzolare sul conticino in banca fatto con immensi sacrifici. Che ne sanno loro che vivono con stipendi e rendite da favola, li vorrei vedere andare nei supermercati a fare la spesa e andare a vedere di risparmiare qualche centesimo tra i vari prodotti. Che ne sanno loro che stipendi e pensioni sono ferme da 10 anni e che tutto è aumentato? Che ne sanno loro che una volta al mese si andava al ristorante o pizzeria e ora se ne deve fare a meno? E che ne sanno che fare il pieno sono due o tre giorni di stipendio? Ma che ne sanno di queste e tante altre cose loro vivono in una realtà che non è quella della maggioranza della gente.

marcs

Mar, 21/08/2012 - 11:33

@gibuizza - se le cose adesso sono maledettamente peggiorate, non è forse perchè con il piccolo silvio al governo non si è fatto abbastanza per rimediare ad una situazione che si stava deteriorando sotto il suo naso , ma che silvietto vostro non considerava pericolosa per il fatto che "la crisi non c'era"? Vediamo adesso, purtroppo, i danni provocati da tanti anni di malgoverno di cdx, senza naturalmente voler difendere i tantissimi anni di governi democristiani e socialisti duranti i quali è nato il debito pubblico che oggi vediamo alzarsi di minuto in minuto....già ma a voi basta prendervela con i "comunisti" (che tra l'altro , tranne che in piccoli periodi e mai da soli, non hanno mai governato in Italia)

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mar, 21/08/2012 - 11:33

Egregio Antes1, ci mancherebbe altro. Monti è loro complice. Uno Stato governato da/per finanzieri d'assalto (e non votato da nessuno) anziché dalla politica e dall'economia è destinato al fallimento e/o all dittatura degli optimates. E nel baratro ci siamo come popolo, se non come Stato, per difendere gli interessi di banche ed affini. Si svegli lei dal sonno ipnotico!

gentlemen

Mar, 21/08/2012 - 11:37

HO SENTITO DIRE che Monti avrebbe un patrimonio personale di circa 150 milioni di euro ,di cui 100 milioni in titoli di Stato. Se fosse vero, e qui chiedo al "Giornale" di farsi carico di una bella indagine su come ,da bancario e da professore, possa avere accumulato una simile fortuna,si spiegherebbero tante ,tante cose ,alla faccia del conflitto di interesse..........e di noi italiani.

marvit

Mar, 21/08/2012 - 11:51

Non sarà perche Moody's ha il tribunale di Trani alle calcagna??Nè stupidotti!?!

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 21/08/2012 - 12:00

x marcs 21/08 09:17 – Risponderle è molto meno imbarazzante di quanto lei, ed altri come lei, vuol far credere. Le cito un solo esempio. PRIMA (SB) non pagavo questa miriade di tasse, il che è accertato, mentre ADESSO pago una miriade di tasse, il che è parimenti accertato. Se poi dovesse ribattermi che se continuava SB saremmo finiti all'inferno, le dirò che con i SE ed i MA si costruisce solo aria fritta.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 21/08/2012 - 12:55

Mister Monti Emme dixit : "Quello che speravamo è che l'insieme di queste riforme desse luogo ad una riduzione dei tassi di interesse più rapidamente di come sta avvenendo. Cosa che invece non si è verificata a causa delle condizioni economiche dell'eurozona nel complesso". - - - Siccome non credo che la Signora Eurozona si sia incattivita soltanto dopo la sua entrata in scena, se ne deve dedurre che il precedente governo, capeggiato dal bieco Berlusconi, non c'entra un beato Clinz-Von-Kuraz; onde ragion per cui, dopo aver fatto del suo meglio per disastrarci, se ne torni pure in fretta alla sua cattedra bocconiana e/o a fare il burocrate a Bruxelles e/o qualsiasi altra cosa, basta che si levi di torno accompagnato dalla voce del bravo Ray Charles in "Hit the Road Jack, and don't you come back no more". Grazie. P.S. - Dimostrazione di quanto sia valida la definizione del consulente finanziario : "È quello che ti spiega DOMANI, perché OGGI le sue previsioni di IERI non si sono avverate".