Prima della idea choc sull'Imu, il Cav già a un passo dalla sinistra

Secondo l'ultimo sondaggio Tecnè, che risale a sabato scorso, il distacco era del 4%. Bersani trema...

La rimonta è davvero a un passo. Silvio Berlusconi sorride soddisfatto, annunciando di avere qualche cartuccia ancora da sparare prima che finisca la campagna elettorale, mentre la sinistra sente con maggiore insistenza l'odore della sconfitta. Ad ogni sondaggio che viene preparato il quartier generale di via del Nazareno suda freddo: nel giro di poche settimane il Cavaliere ha quasi azzerato il divario tra il centrodestra e la coalizione capitanata da Pier Luigi Bersani. Secondo un sondaggio Tecnè, effettuato per Sky Tg24 prima che l'ex premier lanciasse la proposta di rimborsare i soldi dell'Imu agli italiani, la coalizione guidata da Berlusconi (28,9%) è a soli quattro punti da quella di Bersani (32,9%). Secondo diversi analisti, però, la restituzione della tassa sulla casa e il condono potrebbero pesare un paio di punti percentuali.

L'incubo degli anti berlusconiani è sempre più concreto. I democratici che, fino a qualche settimana fa, si sentivano già la vittoria in tasca. Tanto che, lo scorso agosto, già facevano circolare "pizzini" per mettersi d'accordo su come spartirsi le poltrone. Allora, una gola profonda del Partito democratico aveva "cantato" a un cronista del Foglio l'organigramma del futuro esecutivo: Bersani a Palazzo Chgi (con delega al dicastero dell'Economia), Massimo D'Alema ed Enrico Letta ministri, Walter Veltroni alla presidenza di Montecitorio. Nel giro di pochi mesi, però, Bersani e compagni si sono bruciati quasi dieci punti di distacco. Lo scandalo Mps e l'eccezionale campagna elettorale del Cavaliere stanno definitivamente convincendo gli italiani (e in particolar modo gli elettori più indecisi) che alle prossime elezioni, mai come prima, si troveranno dinnanzi una vera e propria scelta di campo. Dopo tredici mesi di politiche di austerity e di tasse, Berlusconi ha proposto agli elettori misure chiare tese a rilanciare il sistema Italia. Dall'abolizione dell'imposta sulla prima casa al rimborso dell'Imu versata nel 2012, dalla detassazione per le imprese che assumono i giovani alle politiche sociali per le famiglie meno abbienti: il piano economico del Cavaliere si impone in netta antitesi rispetto alle politiche messe in campo fino a oggi da Mario Monti e rispetto al programma sottoscritto da Bersani e Vendola.

Secondo il sondaggio Tecnè, la coalizione di centrosinistra formata, da Pd, Sel e Centro democratico, si aggira intorno al 32,9% registrando un calo dell'1,4% rispetto al precedente ribasso incassato in seguito allo scandalo del Monte dei Paschi di Siena. In continua salita è, invece, la coalizione di Berlusconi che registra un ulteriore balzo in avanti dello 0,3% e si porta al 28,9 per cento. Per la sinistra il margine di vantaggio è sempre più ridotto (appena 4 punti percentuali) e non tiene ancora conto della proposta lanciata ieri da Berlusconi. Il rimborso dell'Imu potrebbe spostare ulteriormente il voto a favore del Pdl. Sebbene l'idea sia stata subito bocciata dalla sinistra e dai montiani, analisti e sondaggisti concordano sulla portata della mossa del Cavaliere. "Senz'altro funzionerà", assicura l'istituto Piepoli. Sebbene sia ancora presto per dare numeri precisi, la restituzione dell'Imu potrebbe valere 2 punti percentuali. Se così fosse, gli incubi notturni di Bersani potrebbero anche diventare realtà.

Le distanze sono nettamente maggiori nelle rilevazioni statistiche di Emg divulgate dal TgLa7 di Enrico Mentana. Rispetto alla scorsa settimana la distanza si accorcia ma resta comunque 8 punti. I sondaggi indicano infatti che il centosinistra è ancora in vantaggio con il 35,9% ma perde lo -0,9% rispetto la scorsa settimana. In particolare, in calo risulterebbe tutta la coalizione: il Pd sarebbe al 30,2% (-0,5%), Sel al 4,6% (-0,1%) mentre altri partiti alleati arriverebbero all’1,1% (-0,3%). La coalizione guidata da Mario Monti risulta invece in lieve crescita al 14,6%, con Scelta civica con Monti che sale al 10,1% mentre Udc e Fli sono in calo, rispettivamente al 2,8% (-0,3%) e all’1,7% (-0,1%).

Il centrodestra totalizzerebbe invece il 27,9% (-0,1%) con il Pdl che perde lo 0,4% rispetto la scorsa settimana e scende al 19,6%, la Lega Nord-Lista Lavoro e Libertà al 4,8%, La Destra all’1,1% (-0,5%), Fratelli d’Italia allo 0,8%  e tutti gli altri partiti di centrodestra (Grande Sud, Mpa, Intesa Popolare, Mir, Pensionati, Liberi per l’Italia Equa) che otterrebbero nel complesso l’1,6% (?,6%). Non irrilevante la crescita del Movimento 5 Stelle che recupera l’1% e arriva al 14,5% mentre la coalizione capeggiata da Antonio Ingroia di Rivoluzione civile flette al 4,6% (-0,4%), con un’astensione al 25,9%, le schede bianche al 2,2% e gli indecisi all’8,2%.  Infine altri partiti tra cui Fare, per fermare il declino (che guadagna lo 0,4% e sarebbe all’1,4%), Amnistia Giustizia e Libertà (0,4%), e altre formazioni (0,7%) costituirebbero una fetta del 2,5%. 

Annunci Google
Commenti

a_zotti52@virgi...

Lun, 04/02/2013 - 17:04

oggi il sondaggio di Demopolis parla di un vantaggio della coalizione di sinistra di quasi il 10% come la mettiamo?

gigggi

Lun, 04/02/2013 - 17:11

Bersani trema?????Non credo...che venga eletto o no , bersani sta bene come le migliaia di politici "CASTA" come lui e il sig berlusconi .CHI TREMA siamo noi cittadini semplici che non condividiamo l'ennesima promessa elettorale che non ha premesse positive e guarda caso anche la borsa che al solo pensiero del ritorno di chi ha mandato alla rovina il paese...cade!Allora, bersani berlusconi e monti dovrebbero rendersi conto che in questo modo , chiunque sia il vincitore, non puo' mettere in difficolta' l'altra meta' ( passatemela) che non li vuole! La baggianata che il 51 per cento vincitore , governi sul restante 49 per cento è una scusa ... una dittatura travestita.

unosolo

Lun, 04/02/2013 - 17:12

chiunque andrà al governo non potrà essere di parola , ricordiamoci che i parlamentari tutti non permetteranno l'abolizione dei rimborsi e la riduzione dei parlamentari , solo questi due punti farebbero cadere il primo che presenterà questa legge , ed ecco che andrà al governo si adagerà su tutto ciò che è stato programmato quindi tra marzo e luglio sborseremo circa 1200 euro di tasse in più ( già programmate ) sono già calcoli fatti dal Monti , Bersani , Casini e Fini , si adageranno senza fare nulla dei programmi se li faranno.

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Lun, 04/02/2013 - 17:13

Chi va adagio va lontano, bisogna rispettare sempre i proverbi. Berlusconi forza un punto al giorno arriveremo al 38% e lasceremo Bersani con il sogno di comprare traditori.

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Lun, 04/02/2013 - 17:19

Mentre il sondaggio demopolis dice csx 35.9% (PD 30.2%, Sel 4,6% altri csx 1.1%) e cdx 27.9% (PDL 19.6%, Lega 4.8% altri cdx 3.5%) Monti 14.6% (SC 10.1%, UDC 2.8%, FLI 1.7%) M5S 14.5%. E la differenza fra csx e cdx é del 8%

Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Lun, 04/02/2013 - 17:25

Mettiamola così, fino a pochi mesi fa il Pd aveva il 24% dei voti. Il calcolo del 30% avviene sul dato degli astenuti. Meno si astengono e più giù vanno i comunistelli che non sono comunisti ma sono tanto orgogliosi di aver tifato per Stalin e togliatti ed hanno sventolato il libro di Mao, quello pieno di cazzate , come se fosse stato scritto da Confucio che era di ben altro stampo.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Lun, 04/02/2013 - 17:29

"La proposta sull'Imu potrebbe valere il 2%" . Rifarei la valutazione dopo che gli italiani avranno capito che il rimborso sarà in Dinari tunisini.

bludgeon

Lun, 04/02/2013 - 17:36

a_zotti52@virgi: a 90°.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 04/02/2013 - 17:40

Il nervosismo serpeggia tra le file della sinistra.....

Giunone

Lun, 04/02/2013 - 17:43

il Prof. Monti non fa altro che copiare i Compiti anti-crisi di Berlusconi. Non sarà strano se fra qualche giorno vedremmo un MontiCarlo che dice che rimborserà l'IMU pure lui. I kompagni non copiano le ricette perche il loro programma è solo Anti-Cav il resto conta poco.

paolozaff

Lun, 04/02/2013 - 17:44

Vincerò, vincerò, vincerò e sicuramente vincerà Berlusconi che ha dalla sua parte tutto il meglio del giornalismo e del popolo Italiano, peccato che poi lui farà il Ministro dell'Economia!

bingsdom

Lun, 04/02/2013 - 17:48

Continuate pure a gufare, sinistrosi del c.. inema paradiso! anch'io se vado a fare il sondaggio dove so io la sinistra ha non 10, ma 20 punti di vantaggio... Chissà perchè poi questi sondaggisti vengono puntualmente smentiti dalla realtà dei risultati. Se Demopolis dà 8 p.ti di vantaggio alla SX vuol dire che in realtà la DX ha già 2 p.ti di vantaggio!!! ahahahaha voglio proprio vedere la faccia di cognamella il 26/02!!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 04/02/2013 - 17:52

Ma se ad oggi il pdl ha la metà dei voti di cinque anni fa di che stiamo parlando?Con un risultato così,ci sarebbe l'azzeramento di tutto il partito,di tutte le cariche e le dimissioni di tutti i dirigenti,che poi era quello che dovevano fare un anno fa e che non hanno fatto per salvarsi le terga per altri cinque anni.Ecco,si può parlare di tutte le rimonte del mondo ma con un risultato così è disfatta,è caporetto altro che ottimismo.Un partito che era arrivato quasi al 40% e che oggi ha il 19%,occhio a Grillo che per me rischia di prendere più voti.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Lun, 04/02/2013 - 17:54

gianni 1950,lei può credere ciò che vule,è legittimo e anche doveroso,ma se fossero conferamti questi dati,con un partito che rimane con la metà dei voti precedenti,lei come valuterebbe questo dato?Le premetto che non sono di sinistra e diffido totalmente dai sondaggi,ma abbiam visto negli ultimi due anni e mezzo che ad ogni tornata amministrativa il pdl si prosciugava,sopratutto per colpe sue.

Ritratto di oliveto

oliveto

Lun, 04/02/2013 - 18:00

IoSperiamoCheMe...: Mortè, a quanto sei brutto e se teniamo conto che non sai leggere le staistiche... fai proprio pena, poveraccio.

foreversilvio77

Lun, 04/02/2013 - 18:07

caro Ezechiele Lupo, quando la smetterete di accusare chi non vota per il Cav di essere un komunista fanatico di stalin e mao e altre cazzate del genere. Secondo voi anche un amante del liberismo come me che è in procinto di votare Giannino dopo aver constatato l'oggettivo fallimento del Berlusconismo cosa sarei? un traditore, un amico di Bersanov? ma cercate di essere seri!

dukestir

Lun, 04/02/2013 - 18:10

Indini fai letteralmente pieta'.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Lun, 04/02/2013 - 18:15

Elezioni 2013: sondaggi elettorali 04-02-2013 Sondaggio Demopolis mostra il Pd in vantaggio sul Pdl, di pochi punti, e il Movimento 5 Stelle in forte crescita I risultati dell'indagine svolta dall'Istituto Demopolis, mostrano il Centro Destra in crescita al 27,8%, in vantaggio di soli 6 punti dal Centro Sinistra con il 34% delle preferenze. Il Movimento 5 Stelle in crescita esponenziale al 16,5% delle preferenze, e al 15,4% la Lista Civica di Monti. Dunque, secondo l'indagine Demopolis, a 3 settimane del voto, il Pd avrebbe la maggioranza di 340 deputati, il Pdl 125, 77 al Movimento 5 Stelle, 70 a Monti, e altri 20 seggi andrebbero a Rivoluzione Civile che ha il 4% delle preferenze. Il direttore di Demopolis ha affermato che i primi tre partiti sono ad oggi: il PD al 28,5%, il PDL al 19%,e il Movimento 5 Stelle al 16,5%, inoltre ha dichiarato che: "L'esito delle prossime elezioni si giocherà comunque sul numero dei seggi attribuiti al Senato in base ai diversi premi di maggioranza regionali: la vera partita si giocherà in Lombardia ed in Sicilia, le due regioni maggiormente incerte nelle quali si registra una situazione di sostanziale parità e dal cui voto dipenderà la governabilità del Paese".

fisis

Lun, 04/02/2013 - 18:22

Ripeto fino alla nausea: finchè questa sinistra ex comunista (Bersani) e comunista (Vendola, Ingroia) non diventerà autenticamente democratica in senso liberale (ma mi rendo conto che democrazia liberale e comunismo sono un ossimoro), non merita e non è auspicabile che vinca. Nè merita di vincere chi (Monti) ci ha sfilato i soldi dalle tasche per regalarli ai poteri forti. Tantomeno merita di vincere chi, furbescamente e in modo truffaldino (Fini, Casini) oscilla tra destra e sinistra pensando solo ai propri piccoli interessi di bottega.

lifeherbal2009@...

Lun, 04/02/2013 - 18:26

Scusa Pisistrato ma non è che ti fai venire idee come ad Atene? perchè mi sembri in crisi di idee , Forse volevi dire euro/dracme? Tanto i sondaggi si guardano dopo le elezioni, prima sono fatti solo per far godere Berlusconi e far venire mal di pancia a Bersani che ha venduto la pelle dell'orso un po troppo presto.

citano39

Lun, 04/02/2013 - 18:31

Per a_zotti52virgi..: Il sondaggio di Demopolis da un vantaggio per la coalizione di sinistra del 10% perchè viene fatto solo in tre regioni: Emilia Romagna, Toscana, Marche.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Lun, 04/02/2013 - 18:43

I sondaggi dei sinistri sono sempre gonfiati a fini propagandistici... S'è già visto nel 2006 con Prrrodi che con la sua santa alleanza doveva stravincere e invece ottenne solo una manciata di voti in più di B. Aggiungiamoci lo scandalo MPS e Bersani che quando va in tv, la gente cambia canale ed il disastro mediatico è servito.

chiara63

Lun, 04/02/2013 - 18:44

Bersani trema.... più che altro sono i cittadini italiani a tremare perchè se per disgrazia dovesse vincere il Pdl e con Berlusconi ministro dell'economia ritorneremmo tranquillamente alla situazione del novembre 2011. Più si assottiglia il distacco con il centro sinistra e più parla Berlusconi promettendo varie cose e comprando il voto degli italiani più si alza lo spread e allora ci rimborserà pure l'Imu ma chi detiene titoli di stato vedrà drasticamente una riduzione di valore ben superiore al rimborso e all'eliminazione di una tassa che è comunque giusta, solo da rivedere per renderla più equa.

moranma

Lun, 04/02/2013 - 19:02

peccato che il sondaggio del TG La7 dia oggi, e non il 2 Febbraio, la sinistra avanti di 8 punti....dopo la proposta del condono tombale dovrebbe salire di almeno 4 punti...tanto per non rimanere indietro alle previsioni del Giornale!!

Ritratto di randel

randel

Lun, 04/02/2013 - 19:14

@bingsdom.....la sua ignoranza disarmante non merita alcuna risposta. Quanto capirete che il vs idolo fa solo i propri interessi a discapito dell'intera nazione sarà troppo tardi. Un piccolo assagio di cosa pensano i mercati l'abbiamo avuto oggi....-4,5 %. Di sicuro non mi aspetto che tutto questo venga da lei compreso.

Ritratto di stegalas

stegalas

Lun, 04/02/2013 - 19:16

a_zotti52@virgi... IoSperiamoCheMe... e tutti gli altri - Sì... e Prodi nel 2006 vinse con 7 punti di vantaggio, COME DA SONDAGGI, e Veltroni nel 2008 perse solo di 4 punti, COME DA SONDAGGI... Ma un minimo di dignità... L'AVETE? I sondaggi del 2006 e 2008 hanno sempre toppato di 6-7 punti a sfavore del Cdx. Tremate...

achina

Lun, 04/02/2013 - 19:20

La cosa che i fa paura è che ad ogni sondaggio l'Italia è sempre meno governabile. Si tornerà gioco forza alla primissima repubblichetta.

guidode.zolt

Lun, 04/02/2013 - 19:27

Palmiro, che stava affilando lo strumento per togliere la pelle all'orso, lo sta rincorrendo nei boschi...corri Palmiro, corri...

Ritratto di PinoLollo

PinoLollo

Lun, 04/02/2013 - 19:44

Tranquilli, Silvio ha già superato la sinistra!!!! è il numero UNO!!! yehaahh!!! La prova? chi puo' vendere ha già venduto. Il "coglione" che non ha venduto o che non ha piu' niente da vendere, non si preoccupi, gli rimane SILVIO, il numero UNO!!!! yehaahh!!! Il numero UNO delle 'teste di cazzo' è all'opera, e sta vincendo!! Come non esserene felici!

vabbeh

Lun, 04/02/2013 - 20:01

@bingsdom - io voglio vedere la faccia di silvio chiacchieroni quando vedra' M5S sopra il 30% ... e poi verro qui a commentarne la faccia... non vedo l'ora

bitonco

Lun, 04/02/2013 - 20:22

"analisti e sondaggisti concordano sulla portata della mossa del Cavaliere. Senz'altro funzionerà, assicura l'istituto Piepoli." e "Sebbene sia ancora presto per dare numeri precisi, la restituzione dell'Imu potrebbe valere 2 punti percentuali." Ecco perchè siete bananas. Perchè riesce a dirvi sempre qualcosa che volete ascoltare. E vi piace farvela dire.

peter46

Lun, 04/02/2013 - 20:59

X Uno solo....bravo.Giusta la tua teoria.E Noi fessi a non averci pensato:quelli del cdx(nel 2006) si son votati il federalismo fiscale e la riduzione dei parlamentari.Il csx non ha voluto votando contro(e questo almeno è indubitabile) e si è andato al referendum.E che ti combinano i deputati del cdx:sono andati tutti al mare con le loro truppe ed hanno "voluto"perdere.E Noi a scervellarci come era potuto succedere.Non potevi intervenire prima a spiegarcelo.

Ritratto di romy

romy

Lun, 04/02/2013 - 21:12

@gigggi,ma di cosa parli?,di borsa?non pensi sia un'arma spuntata ormai.....insieme allo Spread,passata la sorpresa......,e poi la borsa crolla ovunque e poi risale di nuovo,da noi abbiamo le banche che pesano sull'indice e quindi si risente di più il calo come pure il rialzo,la borsa ha una sua logica,credi a me che la conosco benissimo,se ne infischia di te e di noi.

peter46

Lun, 04/02/2013 - 22:34

a_zotti52ecc...demopolis csx +10%.......... Io speriamoche'te la cavi'...demopolis csx +8%..... WjnnEx..........demopolis csx +6% A chi toccherà la bambolina omaggio per il sondaggio più esatto?C'era solo da leggerlo e copiarlo.Fate Voi... X Agrippina solo il pdl è stato finora in caduta libera?Vai a rivedere i voti """effettivi"""(escluso Grillo)in Sicilia...sorpresa! Gianni 50--ezechiele lupo--corvo rosso-giunone--bingsdom--posso avere gli spiccioli di quanto Vi ha dato Berlusconi?L'ultima arrivata (novella 2013)Chiara63 dice che il Cav Vi ha comprato...ed Io che mi sarei accontentato di meno di quanto a dato a Voi,neanche interpellato....posso sperare nella Vs raccomandazione?

Ritratto di giubra63

giubra63

Lun, 04/02/2013 - 23:27

pd-MPS restituisca il maltolto! bersani e monti restituiscano i 17miliardi di euro ! MPS.pd+unipol+coop rosse+sindacati comunisti vanno espropriati e beni venduti cosi' si puo' diminuire il debito pubblico!