Immigrazione, gaffe di Letta: "Quando andavo a scuola io eravamo tutti bianchi e ariani"

Il premier parlare alla Settimana sociale dei cattolici italiani: "Oggi la scuola è multietnica". E avverte: "Siamo una società sterile che perde la scommessa della vita"

Il premier Enrico Letta interviene alla Settimana sociale dei cattolici italiani

Una gaffe che non è certo passata inosservata. Invitato a parlare alla Settimana sociale dei cattolici italiani a Torino, il presidente del Consiglio Enrico Letta ha affrontato il tema dell’importanza della società multietnica ricordando quando l'Italia era popolata solo da bianchi, o meglio "da ariani". Il sostantivo di hitleriana memoria ha fatto sobbalzare i più sulla sedia.

"Quando andavo a scuola negli anni Settanta eravamo tutti bianchi, quasi direi ariani - ha raccontato il premier - oggi la scuola è multietnica, le scuole sono luoghi dove, se Dio vuole, i nostri bambini imparano da subito la presenza di colori diversi intorno a loro e danno a noi adulti un messaggio di candore e semplicità, che dobbiamo imparare a cogliere". Subito dopo il presidente del Consiglio ha affrontato il problema del bassissimo tasso di natalità del nostro Paese. "Siamo una società sterile, che non fa figli e che sulla demografia sta perdendo la scommessa della vita", ha spiegato nel suo intervento alla
Settimana sociale dei cattolici. Secondo Letta, infatti, i report sulla demografia ci dicono che "solo perché ci sono bambini immigrati noi teniamo un livello minimo, ci deve dire che c’è un campanello d’allarme sul futuro che sta suonando". Un campanello a cui il governo intende "dare delle risposte".

Commenti
Ritratto di spectrum

spectrum

Ven, 13/09/2013 - 18:40

Effettivamente tanti italiani invece di andarsi a comprare cani di ogni genere, o puttane all'estero, cosi da scavalcare i loro fallimenti nelle relazioni con le persone, potrebbero costruire qualche famiglia in piu, "sposandosi". Ma questo ovviamente richiede diventare grandi e assumersi delle responsabilita' ...

Ritratto di monique

monique

Ven, 13/09/2013 - 18:42

bravi per averlo smascherato!!! sono queste le notizie che vogliamo

Seawolf1

Ven, 13/09/2013 - 18:48

Forse siamo una società sterile noi italiani grazie a pseudo governanti che hanno permesso un'immigrazione selvaggia a spese degli italiani che vengono invece tartassati. Come si fa a mettere su famiglia senza casa e senza lavoro fisso? Mica tutti possono fare i parlamentari, sai?

Giangi2

Ven, 13/09/2013 - 18:59

Caro letta, come pensa che i giovani italiani facciano figli se c'è' una disoccupazione altissima e quei pochi che lavorano hanno stipendi che non riescono nemmeno a pagare l'affito di casa, figuriamoci mantenere un figlio o più. Le case popolari non vengono più costruite e quelle che ci sono le date a rom ed extracomunitari. Preferite dare sussidi a questa gente che in cambio ci da violenza, arroganza e sottosviluppo piuttosto che dare sussidi ai nostri giovani che vogliono mettere su famiglia. Continuate cosi e se farete lo ius soli sarà' ancora peggio, le poche risorse rimaste saranno dedicate completamente agli extracomunitari. E' tanto difficile da capire?

Giorgio5819

Ven, 13/09/2013 - 19:05

Fantastico! Italiani alla fame per mantenere uno stato governato da incapaci e questo ci viene a dire di fare più figli! Un genioooo! Poi magari sogna che votino tutti la sinistra, una volta diventati grandi a pane e acqua, e che continuino a mantenere quelli come lui, quelli che i soldi degli italiani li spendono per far crescere i figli degli stranieri! Cerchi di fermare i due neuroni che gli vagano per il cranio, almeno che li faccia girare tutti e due dalla stessa parte. Sveglia Italia !

MEFEL68

Ven, 13/09/2013 - 19:06

Le braccia servivono una volta, quando la meccanizzazione e l'elettronica erano di là da venire. Ora che il mondo è cambiato, a cosa servono le braccia? Specie se a queste braccia non puoi fornire un lavoro? Gli italiani non fanno figli? Meglio. Se la popolazione tornasse ad essere quella di un tempo, vale a dire di circa 40.000.000 ci sarebbero 20.000.000 di persone in meno. Vale a dire: meno inquinamento; meno macchine; maggiore disponibilità di risorse; più occupazione. Quando andavo a scuola io, mi dicevano che i Paesi a bassa densità di popolazione erano i più ricchi, mentre l'Italia aveva il problema dell'alta densità (all'epoca 47.000.000). Chi ha la mia età ricorderà. Allora la domanda? Letta in quale scuola è andato?

Giangi2

Ven, 13/09/2013 - 19:11

Caro letta, come pensa che i giovani italiani facciano figli se c'è' una disoccupazione altissima e quei pochi che lavorano hanno stipendi che non riescono nemmeno a pagare l'affito di casa, figuriamoci mantenere un figlio o più. Le case popolari non vengono più costruite e quelle che ci sono le date a rom ed extracomunitari. Preferite dare sussidi a questa gente che in cambio ci da violenza, arroganza e sottosviluppo piuttosto che dare sussidi ai nostri giovani che vogliono mettere su famiglia. Continuate cosi e se farete lo ius soli sarà' ancora peggio, le poche risorse rimaste saranno dedicate completamente agli extracomunitari. E' tanto difficile da capire?

Giangi2

Ven, 13/09/2013 - 19:14

Oppure i mantenuti dallo stato come i rom. Quelli figliano come conigli.

Socialdemocrati...

Ven, 13/09/2013 - 19:15

Non ci vedo nulla di male... ha solo detto che prima la società non era multietnica e adesso lo è, e questo è un bene per le nuove generazioni che hanno l'opportunità fin da subito di confrontarsi con altre etnie.

comase

Ven, 13/09/2013 - 19:36

E si stava molto meglio. Il meticciato va respinto

pajoe

Ven, 13/09/2013 - 19:40

La cosa più importante è che questo Governo blocchi questa giornaliera invasione di migranti provenienti da ogni dove,le città Italiane sono affollate da migliaia di individui nulla facenti:lavavetri, mendicanti, guardia macchine abusivi in ogni marciapiede del centro e delle periferie,pushers,zingari, prostitute, viados e magnaccia. Questa è l'Italia che promuove il Presidente Enrico Letta ? Dove sono le Forze di Polizia necessarie a monitorare, queste "risorse" per la sicurezza dei cittadini ?

Nadia Vouch

Ven, 13/09/2013 - 19:41

Il problema non è dei pochi figli e che bravi chi li fa e che giusto chi si sposa e tutte queste cose tanto decantate. Il problema è integrare i figli nati e che nasceranno nella società. A meno che non si pensi di instaurare una gara bianchi - non bianchi, nel qual caso da una delle due parti si perde già in partenza. Comunque, Letta dovrebbe precisare cosa intende con "ariano". Imbarazzante.

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 13/09/2013 - 19:47

Perche gaffe .La verita , mica avevamo la feccia odirena come ompagni di scuola.

laura

Ven, 13/09/2013 - 19:55

BEI TEMPI!!!!!

a.zoin

Ven, 13/09/2013 - 19:57

L`avesse detto uno del PdL, ne avrebbero fatto un putiferio. Comunque sarebbe ora che questo governo,prenda misure di sicurezza riguardo l`INVASIONE dell`ISLAM in Italia,facendo una selezione e punendo la criminalità del NON-ITALIANO, con l`espatrio.

pajoe

Ven, 13/09/2013 - 20:06

Letta, saprà bene cosa intende per "ariano",pero' il politically correct a cui, dovutamente, si ispira non gli consentirà mai di specificare.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

MEFEL68

Ven, 13/09/2013 - 20:14

E se il calo delle nascite fosse dovuto al fatto che i genitori italiani hanno paura che poi i loro figli non riescano ad integrarsi nella nuova società multietnica, visto che sono destinati ad essere minoranza? Un'ultima cosa. Toto Cotugno, avrebbe potuto scrivere ora la sua famosa canzone " Sono un italiano, un italiano VERO". L'avrebbero accusato di xenofobia e razzismo? Chissà.

antonio11964

Ven, 13/09/2013 - 20:15

...non si fanno figli perche' quei ladri farabutti che ci governano, come te caro Letta, non ci lasciano i soldi per mantenerli !!!!!!!!!! chiaro che i rom prolificano, che glie ne frega, li tengono da far schifo, non pagano tasse luce, gas, a affitto mutuoi bollo assicurazione, canone....un cazzo !!!! dillo ad uno stronzo italiano medio come fare a mantenere uno o due figli con tutto quello che ci rubate !!!!!! ma vaff.....

cgf

Ven, 13/09/2013 - 20:21

Ora per riparare alla gaffe, 150 euro direttamente ad ogni immigrato anziché alle coop che gestiscono i Cie e biglietto per sola andata a Parigi e Francoforte visto che hanno sempre parlato di accogliere gl'immigrati, diano esempio di civiltà prima loro così avranno anche modo di espiare la morte del Colonello.

antonio11964

Ven, 13/09/2013 - 20:22

brava Laura...bei tempi davvero, concordo. almeno giravi per strada tranquillo a tutte le ore....

moshe

Ven, 13/09/2013 - 20:24

Non si tratta di una gaffe, è la verità che viene a galla! Probabilmente un neurone ha cominciato a girargli nel modo giusto. Tieni duro, chissà mai ...!

Enzolino

Ven, 13/09/2013 - 20:27

Ma quale gaffe?Sempre bravi con questi titoli gettati lì solo per dare un senso diverso a voi comodo e travisare le parole....ma da Mercoledì in poi....

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Ven, 13/09/2013 - 20:28

LETTA, LETTA E LETTA Ma cosa dici mai!! sei nato il 20 agosto del 1966 ED IO OLTRE 21 ANNI PRIMA. Cosa dovrei dire ? "Che nella mia classe i compagni di scuola aveva il grembiulino con la svastica sul petto ? " - Svegliati e avi dai tuoi compagni a far dire pubblicamente "Non volgiamo far decadere il Senatore (non perché ci sia simpatico) ma perché "desideriamo almeno seminare qualcosa di buono in comune". DIMENTICAVO, LORO SONO I SERVI DELLE GIUBBE ROSSE, CIOE' I BRACCIANTI, DEVONO SOLO UBBIDIRE, ALTRIMENTI....

bruna.amorosi

Ven, 13/09/2013 - 20:32

ma se questo dice che non si fanno più figli Allora spiegatemi perchè dobbiamo pagare le tasse per costruire asili a chi servono??? gia' forse a quelli che proprio (ariani) non sono

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Ven, 13/09/2013 - 20:34

.......hajoo LETTINO straparla dicendo la verità...hai hai hai mascherina

Nadia Vouch

Ven, 13/09/2013 - 20:35

MEFEL68. Pensi che all'ultimo festival di Sanremo, proprio Toto Cotugno, ospite di Fazio e Litizzetto, presentò la versione aggiornata della canzone in questione, adeguandola agli immigrati, onde lanciare un messaggio per la concessione a loro di una rapida cittadinanza. Se può, cerchi in internet la puntata della trasmissione. Cordialità.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Ven, 13/09/2013 - 20:35

.....LAPSUS FREUDIANO.....

fedsam

Ven, 13/09/2013 - 20:38

questo deficiente merita il ritiro della cittadinanza italiana per genocidio pianificato del popolo italiano. Altro che stabilita', molto meglio far cadere il governo domani stesso!

Ilgenerale

Ven, 13/09/2013 - 21:14

Le società multirazziali stanno fallendo ovunque , le carceri americane sono piene per 9/10 da ispanoamericani e negri. Il Sudafrica e' spaccato in ghetti con i bianchi che vivono dietro muri alti 10 metri e armati fino ai denti. Perfino la progressista penisola scandinava ha subito una recrudescenza di violenza mai vista prima in quelle terre durante le rivolte dei ghetti negri delle loro città ! L'immigrazione e' un'arma di distruzione di massa tesa a distruggere il popolo Europeo. Ma di quale scambio culturale dovremmo beneficiare Noi? Noi che abbiamo avuto "Roma" , Cesare, il Rinascimento, Michelangelo, Da Vinci, il diritto Romano, l'arte, l'architettura, le scienze, la matematica, ecc ecc ...e dopo che a questa "gente" abbiamo dato tutto questo, loro ci ricambieranno con la Poligamia, l'infibulazione, la legge del taglione , i matrimoni combinati, la vendita di spose bambine ecc.......LETTA MA COME SI FA A RINUNCIARE A TUTTO QUESTO?!?!?

giottin

Ven, 13/09/2013 - 21:17

E invece quando andavo a scuola io, oltre che essere tutti bianchi e ariani avevamo anche un'unica maestra che badava ben a 3 classi (circa 30 bambini) e sicuramente siamo stati preparati molto meglio di adesso che ci sono più maestre che bambini. Ma ci faccia il piacere il lecca lecca!!!!

Ilgenerale

Ven, 13/09/2013 - 21:20

LA RAZZA E' TUTTO! Mentre c'è chi si strapperebbe le vesti e si farebbe uscire il sangue dal naso pur di smentire questo assunto, la scienza sta invece dimostrando sempre di più l'importanza di un corredo genetico di qualità e sta dimostrando le profonde carenze di tutte le razze non Europee .... o Ariane come ha detto il "nostro" Letta, anche se lo ha detto con tono dispregiativo !

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 13/09/2013 - 21:36

smettiamola per cortesia..ma dove studiate dal sussidiario??? il termine ariano deriva dalla terminologia antropologica dei primi del 900 fine 800 sta ad indicare la linea che va dal nord europa fino ai paesi berberi..cioè anche i berberi sono ariani, è la vecchia concezione storica dell'antropologia che non dava spiccate "superiorità" al termine, sono le dottrine politiche come il nazismo che hanno fatto dell'arianesimo della vecchia ntropologia un simbolo di superiorità, l'ariano tra l'altro nella sua interezza non ha a che fare con gli occhi azzurri o i capelli biondi(in quanto caratteristiche anche dei non ariani quali gli slavi) ma dalla forma cranica e dal sangue...nella linea ariana ci stavano i popoli scandinavi, i popoli del mediterraneo e per il nordafrica i berberi, tutti con cranio dolicocefalo diverso dal brachicefalo tipico degli slavi e degli orientali..

beale

Ven, 13/09/2013 - 22:07

ma quale gaffe!!!!! è solo una battuta come quella di Obama abbronzato. Può far ridere o meno ma imbastire sopra un processo è da stupidi.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 13/09/2013 - 22:14

...e dov'è la gaffe?

Ritratto di Chichi

Chichi

Ven, 13/09/2013 - 22:35

Non è una gaffe. E' un autentico atto di umiltà. Cosa volete che dicesse? Fin da quando ero giovane e a tutt'oggi io appartengo alla cerchia dei geneticamente superiori? Per lui dirsi bianco e ariano è abbassarsi oltre il dovuto.

eras

Ven, 13/09/2013 - 23:46

Forse avrà detto Armani... lo stilista... ahahah

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Ven, 13/09/2013 - 23:58

Non è una gaffe, ma vuol solamente significare che all'epoca le scolaresche erano omogenee, della stessa razza ed "ariane" per sintetizzare il connotato di superiorità che si presumeva avessero per quella conformazione. Vero è che continua ringraziando Dio per le caratteristiche "variopinte" delle attuali classi. Si può non essere d'accordo sull'opportunità o meno dell'assunto del signor nipote premier , ma non vedo perché strumentalizzare un parere innocuo e legittimo. Critichiamolo per altro e più importante qualcosa. Saluti

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Sab, 14/09/2013 - 00:02

@SPECTRUM: La sua chiusa è perfetta, ma non la vorranno recepire: non è molto comoda, anche se è il solo modo per non buttare alle ortiche la propria vita. Saluti

LUCIO DECIO

Sab, 14/09/2013 - 00:15

peccato per i tempi passati,un vero peccato

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 14/09/2013 - 00:20

Non poteva smentire la linea dei trinariciuti che si ritengono più bravi degli altri perché ciarlano instancabilmente di problemi inesistenti. LA GENTE NON SI LAMENTA DEGLI STRANIERI MA DELLA DELINQUENZA CHE LI ACCOMPAGNA e che una certa follia ideologica dei rossi arriva addirittura a giustificare. LA SOLITA MISTIFICAZIONE ROSSA.

Doc8

Sab, 14/09/2013 - 01:04

E bravo il "nostro presidente" forse figli non ne ha, o non si è accorto che gli asili nido costano parecchio (2figli = 1 stipendio) e vanno contornati da baby sitters varie che accompagnino i bimbi a scuola la mattina e vadano a prenderli al pomeriggio: gli orari di lavoro normali a milano sono superiori alla copertura che danno li asili. A dimenticavo: beate vacanze da tre mesi che ricordano i tempi dell'Italia rurale di 100 anni fa... una gioia per i piccini ma come la coniughiamo con 2 genitori che lavorano(per fortuna) e hanno 30 gg di ferie all'anno? Non si potrà mica sempre contare sui nonni (senza pensione)!!! Domandiamo i perché i Francia non hanno problemi di natalità.. Siamo all'età della pietra in tutto! Auguri letta.

tonino33

Sab, 14/09/2013 - 01:41

IL MULTICULTURALISMO UCCIDE L'ALTRUISMO E, PER ESTENSIONE, IL SOCIALISMO. Harvard professor of political science Robert D. Putnam conducted a nearly decade long study how diversity [multiculturalism] affects social trust.[87] He surveyed 26,200 people in 40 American communities, finding that when the data were adjusted for class, income and other factors, the more racially diverse a community is, the greater the loss of trust. People in diverse communities "don’t trust the local mayor, they don’t trust the local paper, they don’t trust other people and they don’t trust institutions," writes Putnam.[88] In the presence of such ethnic diversity, Putnam maintains that "We hunker down. We act like turtles. The effect of diversity is worse than had been imagined. And it’s not just that we don’t trust people who are not like us. In diverse communities, we don’t trust people who do look like us."[87] http://en.wikipedia.org/wiki/Criticism_of_multiculturalism

volo_basso

Sab, 14/09/2013 - 04:11

Sarebbe una gaffe? assolutamente no. E' una vera e sacrosanta verità. Con questa affermazione non ci si associa al razzismo che è tutt'altra cosa. E' una situazione reale della crescita del Paese che rispecchia gli avvenimenti demografici, quindi la gaffe viene rimandata al mittente per subordinazione

Ritratto di thunder

thunder

Sab, 14/09/2013 - 04:40

QUESTI POLITICI MI FANNO RIBOLLIRE IL SANGUE! E SI, GLI ITALIANI NON SI SPOSANO... NON FANNO FIGLI....O MALEDETTI LI AVETE MESSI IN GINOCCHIO RIEMPITI DI PROBLEMI DI OGNI TIPO, IMMIGRAZIONE SELVAGGIA!SIETE SOLO MARIONETTE DEI POTERI FORTI,I QUALI HANNO SOLO BISOGNO DI CARNE DA MACELLO,NON IMPORTA DI CHE COLORE SIA CULTURA O QUANT'ALTRO. LO SPORCO DISEGNO NON E' COMPLICATO DA CAPIRE!

st.it

Sab, 14/09/2013 - 06:53

di certo dai matrimoni gay escono pochi figli ma comunque la tutela delle famiglie in italia è classificata zero nessuna nazione fa cosi poco per non dire niente e ci si meraviglia che non si facciano figli? ma chi li mantiene,li educa li assiste questi figli se i genitori devono lavorare,perchè altrimenti non si campa i nonni lo stesso fino all'età geriatrica? gli unici che fanno figli sono gli immigrati: tanto poi ci si buttano addosso e noi pirla paghiamo per loro ospedali istruzione trasporti asili nido libri cibo e bollette. Se il (premier) avesse qualche neurone all'interno della cavità cranica certe affermazioni non le farebbe.Con lo stato sociale attuale,fare un figlio prevede un programma di durata poliennale ma qua in italia le cose cambiano dall'oggi al domani .L'unica certezza che abbiamo è che avremo anche domani governanti ugualmente miopi.

Ritratto di barbara.2000

barbara.2000

Lun, 30/09/2013 - 13:17

vorrei dire a letta che è un grasnde ignorante . la barzelletta dei bambini italiani che non nascono e che abbiamo necessità dei musulmani , è la barzelletta voluta dalla sinistra e dal papa e dai vescovi italiani . mai visto le donne italiane incinte ? io a valanga , non solo ma anche parti gemellari , non perché donne vecchie , ma solo perché le nostre italiane lavorano e prima studiano . le straniere fanno altro -