Immigrazione, Grasso: "Rivedere la legge sulla cittadinanza"

Dall'inizio del 2014 sono già sbarcati 15mila clandestini. Eppure il presidente del Senato loda la società multietnica: "Scuole italiane arricchite dai bei volti di ragazzi che arrivano da lontano"

Non gli importa che dall'inizio dell'anno a oggi siano già sbarcati più di 15mila clandestini sulle coste italiane. Non gli importa nemmeno che a promettere si creano aspettative che difficilmente il Belpaese riuscirà a mantenere. Eppure il presidente del Senato Piero Grasso chiede al parlamento una nuova legge di cittadinanza. Un'intrusione politica che arriva a ridosso dei maxi sbarchi dello scorso fine settimana che hanno riversato in Sicilia oltre duemila extracomunitari. "È giunto il momento di pensare a un nuovo percorso di cittadinanza - ha spiegato - le nostre norme sono fra le più severe in Europa e rischiano di escludere dai diritti migliaia di persone che con il loro lavoro onesto contribuiscono al benessere e al progresso della nostra società, che è anche la loro società".

Tutti gli annunci hanno un prezzo. Oggi l'Italia paga, infatti, le promesse del governo Letta che, anche attraverso gli annunci dell'ex ministro all'Integrazione Cecile Kienge, ha di fatto dato un segnale di speranza a migliaia di persone in fuga dal Nord Africa. Tanto che i fondi stanziati per l'operazione "Mare Nostrum" sono già finiti e la Marina Militare è costretta a mettere mano alle proprie casse. Il governo Renzi non sta certo facendo di meglio. L'emergenza immigrazione non rientra nemmeno tra gli ultimi punti del programma. Proprio per questo il segretario della Lega Nord Matteo Salvini ha annunciato, giusto ieri, che presenterà una sfiducia del ministro all'Interno Angelino Alfano. Di tutta risposta Grasso ha invitato il parlamento a mettere mano alla legge di cittadinanza per aprire la società agli immigrati. "Penso ai giovani nati nel nostro paese, che qui studiano, che parlando la nostra lingua e i nostri dialetti, che tifano o giocano nelle nostre squadre di calcio - ha aggiunto Grasso - mi sono sempre chiesto amaramente perché questi giovani combattono per la giustizia e per il futuro di un paese di cui non sono e non saranno mai cittadini, almeno finché la legge non sarà cambiata". Per il presidente del Senato, il futuro dell'Italia dipende dalla capacità di integrare i nuovi arrivati: "La sfida della costruzione di una nuova società multietnica e multiculturale deve muovere dalla scuola, che oggi è arricchita in tutta Italia dai bei volti di ragazzi che arrivano da luoghi geograficamente e culturalmente lontani"

Nel tessere le lodi della società multietnica Grasso si guarda bene dall'affrontare tutte le problematiche connesse alle ondate migratorie che nelle ultime settimane hanno ripreso a muovere contro le nostre coste. Alfano ha già fatto sapere che il governo rivedrà i tempi di permanenza dei clandestini nei Centri di identificazione ed espulsione. Il titolare del Viminale non ha indicato quali saranno i nuovi termini né se si agirà con un decreto legge o con un altro provvedimento, ma ha detto chiaramente che la normativa sarà rivista. Non solo: il governo punterà anche a "rafforzare il sistema dei richiedenti asilo" per fare in modo che "le risposte arrivino prima". Aperture che hanno messo in guardia la Lega Nord che rinfaccia al titolare del Viminale di essere il responsabile non solo della "cancellazione della Bossi-Fini" e di una "fallimentare politica sull’immigrazione", ma anche dello "svuota-carceri e dello smantellamento della politica di sicurezza". "L’incredibile accoppiata Renzi-Alfano - ha tuonato Salvini - sta riuscendo in ciò che neanche la Kyenge era riuscita a fare: riempirci di clandestini".

Commenti
Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mer, 26/03/2014 - 18:54

Che ne sa un uomo come Grasso della vita che noi facciamo sempre a fianco di qualcuno nero che ti tende la sua mano; lui se ne sta nelle stanze ovattate dove anche il re Erode stava e non si accorgeva che il Mondo cambiava. Shalom

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 26/03/2014 - 18:56

Incentivare l'arrivo di queste "risorse",purtroppo non riguarda solo i "cattosinistrati"!....Guardate un pò: http://www.youtube.com/watch?v=WhXXtNJr0Og

baio57

Mer, 26/03/2014 - 18:58

Grasso di questo passo partiranno barconi di nostri connazionali ridotti alla fame per l'estero . Di' la verità,li vuoi rimpiazzare con questi disperati e ti stai già premunendo ? ....Grasso vai a caCare !

Massimo Bocci

Mer, 26/03/2014 - 19:02

Un vero ANTI ITALIANO, purtroppo a LIBRO PAGA, è una UNA VITA PAGANO PREBENDE a personaggi simili che hanno un solo scopo COMUNISTA!!! La distruzione dell'Italia e degli Italiani!!!!!

piedilucy

Mer, 26/03/2014 - 19:04

È giunto il momento di pensare a un nuovo percorso di cittadinanza - ha spiegato - le nostre norme sono fra le più severe in Europa e rischiano di escludere dai diritti migliaia di persone che con il loro lavoro onesto contribuiscono al benessere e al progresso della nostra società, che è anche la loro società".il suo benessere, quello delle coop e della caritas e tutta la miriade di enti e gentaglia che gira intorno ai barconi gli altri? i veri italiani hanno avuto solo danni liberiamoci di gente come questa super pagati con i nostri soldi

marcomasiero

Mer, 26/03/2014 - 19:06

io mi chiedo perchè debba pensare a gente senza arte ne parte che rende infimo il livello medio della nostra forza lavoro! la storiella che i nostri ragazzi non vogliono lavorare è una bufala ! quale italiano VERO riuscirebbe a fare concorrenza a gente disposta a lavorare anche a due euro l' ora in nero dovendo poi pagare affitti tasse inps etc ??? scommettiamo che se i lavori "Umili" venissero pagati a modo non ci sarebbe un solo posto libero per i clandestini che del resto non pagano tutto ciò che deve pagare un italiano VERO ? dunque finiamola rispediamoli da dove sono venuti. è ora di finirla di acquistare voti PD in questo modo sulle spalle di tutto il Paese (quello vero)

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 26/03/2014 - 19:07

In Africa ci sono qualche 200 milioni di esseri disperati. Se Grasso pensa che la soluzione sia aprire le frontiere Italiane o è in mala fede ,per oscuri ragionamenti populisti ,o è stupido ed allora la povera Italia diventerà poverissima. La risposta al disagio di miglioni di persone è ben diversa : le soluzioni esistono ma richiedono ragionamenti seri non parole facili tipo Kienghe.

Ritratto di semovente

semovente

Mer, 26/03/2014 - 19:07

Va be', sono bravi, ma portateli tutti a casa tua.

scipione

Mer, 26/03/2014 - 19:09

Societa' multietnica ? Per fare che ? Questo non ha ancora capito che siamo alla fame gia' cosi' come stiamo.Non c'e' un euro per il rinnovo della cassa integrazione per i lavoratori disperati,non c'e' un posto di lavoro per i giovani ( laureati e non ),la poverta' e' alle stelle e non bastano piu' le mense della charitas ( si va ai cassonetti dell'immondizia ),gli imprenditori,gli artigiani,i commercianti si suicidano per la disperazione .... e questo pensa alle " scuole italiane arricchite ( ????!!!!!!!!) dai bei volti di ragazzi ( ?????!!!!!! e di RAGAZZE ,NO???? .Qualche problema??????)che arrivano da lontano.DA MANICOMIO.

tolouan

Mer, 26/03/2014 - 19:10

Ci fa o lo è ma perchè questo personaggio da " quattro soldi " continua a prendere gili italiani per il culo con il tacito assenso del napolitano del c.... .

maurizioc.

Mer, 26/03/2014 - 19:10

Qui non si tratta di essere pro o contro la società multietnica, ma di stabilire se migliaia di persone prive di documenti possano entrare o meno nel nostro Paese. Contrastare il fenomeno della clandestinità non vuol dire essere contrari alla società multietnica. Londra, Parigi, New York non sono città multietniche? Certo che lo sono, ma Grasso provi ad andare a Londra o a New York senza documenti, e vediamo se gli fanno mettere piede a terra. Come dire che l'esimio ha preso luccole per lanterne. Ma è del PD, e può dire tutte le sciocchezze che vuole.

Ritratto di danutaki

danutaki

Mer, 26/03/2014 - 19:11

Presidente Grasso, le risulta che gli immigrati Italiani, Spagnoli, Turchi etc. etc. nei Paesi della CEE (Germania, Belgio etc.) siano diventati cittadini di quei Paesi ??? No, se non in base alle regole ben severe di quei Paesi !! Si prenda una bella vacanza, lei che puo', ed eviti di portare avanti progetti allucinanti che offendono i cittadini di un Paese allo stremo !

Ritratto di asfodelo13

asfodelo13

Mer, 26/03/2014 - 19:12

Egregio Grasso mi auguro che vengano prese le stesse misure che adotta la Spagna visto che l'invasione di clandestini arrivera' presto ,l'estate e' vicina.Il baraccone di navi,aerei e personale lo paghiamo noi.Mr Alfano pensa a tenersi il piu' a lungo possibile la poltrona e il fare il ministro passa in secondo piano,la Kienge pensa ad andare in giro con scorta e auto blu..insomma niente cambiera' e a piangere saremo sempre noi.

lamwolf

Mer, 26/03/2014 - 19:15

Sono due settimane che non pubblicate più un mio intervento. Per Grasso, bene inizi a dare il buono esempio e se ne porti a casa sua un centinaio. Poi rinunci a scorte, vigilanze, privilegi di una classe politica vergognosa e a due terzi dello stipendio. Poi ne riparliamo, anzi ne riparli ma prima, legga sopra.

pastello

Mer, 26/03/2014 - 19:23

Vuoi vedere che gli Alieni ci hanno invaso e hanno occupato le misere spoglie dei sinistri?

frabelli1

Mer, 26/03/2014 - 19:27

Mi pare che Grasso si stia allargando un po' troppo e faccia e dica cose che esulano dalle sue competenze. Come mai questi personaggi ignoti ed ignorati appena raggiungono un po' di notorietà si allargano sempre così tanto?

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Mer, 26/03/2014 - 19:30

Presidente Grasso: ancora di questo passo e presto saremo noi a dover dire: scusate se diamo fastidio. Dalton Russell.

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 26/03/2014 - 19:32

VISTO CHE LI AMA TANTO PERCHE' NON LI OSPITA A CASA SUA. SCOMMETTO CHE SE TROVA UN CLANDESTINO SUL SUO PIANEROTTOLO LO MANDA VIA A CALCI IN CULO. CERTI POLITICI SONO BRAVI SOLO A PARLARE E A DIRE STRONZATE. POI GRASSO E' PARTICOLARE, PROBABILMENTE E' IL PRESIDENTE DEL SENATO PIU' STUPIDO DELLA STORIA ITALIANA.CHISSA' SE HA ANCHE LA BADANRE FILIPPINA A CASA SUA. SFRUTTATORE COMUNISTA.

silvano45

Mer, 26/03/2014 - 19:34

invece di riempirsi le tasche di soldi e la bocca di m.....questi signori che parlano bene e razzolano male dovrebbero interessarsi anche dei 4 milioni di poveri cittadini italiani comodo come fa questo signore ha ragione travaglio......

giumaz

Mer, 26/03/2014 - 19:35

Il bello della democrazia. Qualsiasi stupido può ricoprire incarichi importanti, e dire la sua ca..ta quotidiana.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mer, 26/03/2014 - 19:36

Beato Lui che non gli è mancato mai niente e non ha pensieri di sopravvivenza. Dovrebbe dare l'esempio concreto magari ospitandoli nella propria casa e passargli anche un modico assegno. Si vede che va a caccia di voti.

gian carlo galli

Mer, 26/03/2014 - 19:41

e chi glie lo racconta al Sig. Grasso, Presidente del Senato della Repubblica Italiana, che questa gente multietnica 'finisce' poi nelle nostre citta' e quando va bene diventa ' Vu Cumpra ' che i nostri amati vigili urbani appartenenti alle pubbliche istituzione va poi a multarli con verbali da 3000 € (che poi nessuno di loro paghera') tanto da far vedere alla pubblica opinione locale che loro in tempo di elezioni ci sono, loro fanno il loro dovere !!! e nobn racconto casi di lui l'Italia intera si deve vergognare sempre per merito delle nostre istituzioni !! Bravo Presidente, continui cosi', l'Italia ringrazia !!!

nonna.mi

Mer, 26/03/2014 - 19:48

E' difficile mantenere educazione e sopportazione se ascoltiamo la 3° carica dello Stato nostro!Spero solo che Renzi con l'aiuto e i VOTI favorevoli di chi ha buon senso, riesca a sopprimere questo Senato che giudico un "doppione della Camera", solamente spreco0 di denaro e di pareri deteriori come quello espresso oggi. Myriam

idleproc

Mer, 26/03/2014 - 19:57

Lo scopo è uno scopo politico, oltre che di sfruttamento della marginalità. Altrimenti l'immigrazione sarebbe stata "gestita" e compartimentata in modo umano. I globalisti hanno deciso di demolire l'identità nazionale e fa parte del giochetto della finanza e delle corporation globali. Aver campo libero, non gli interessa nemmeno quella che chiamano integrazione. Se si innescano lotte tra poveri, meglio. E' stata una volontà politica anche con l'idea di avere un potenziale elettorato ricattabile sui bisogni primari. Con le "guerre democratiche" hanno allargato il processo, prima massacrandoli a casa loro, poi sfruttando l'immigrazione clandestina. La banda dei traditori ha gestito il gioco completo insieme alla svendita della nostra sovranità. E' una strategia globale "US" che sta fottendo in casa anche il popolo US per altre ragioni.

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Mer, 26/03/2014 - 20:04

il disprezzo che provo per questo buffone non si può descrivere

Giorgio5819

Mer, 26/03/2014 - 20:11

Ecco un'altra chiara dimostrazione della demenza e della spudorata inconsistenza del popolo comunista.

Sonia51

Mer, 26/03/2014 - 20:15

Grasso, in F. Venezia Giulia si usa dire: ma bevi con l' acqua!

moshe

Mer, 26/03/2014 - 20:16

Di personaggi equivoci in politica ce ne sono a migliaia, lui li supera tutti. E' il momento di scendere in piazza e di iniziare uno sciopero generale senza tregua finchè la gentaglia come lui, assieme ai loro protetti extracomunitari, lascino l'Italia.

eolo121

Mer, 26/03/2014 - 20:19

italia alla fame siamo messi peggio della spagna..ma dove vivono questi politici? evidentemente nel benessere e stipendi da favola

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 26/03/2014 - 20:42

Considerato che a Grasso piacciono i volti venuti da lontano, perchè non si trasferisce insieme alla sua collega Boldrina nei paesi d'origine di questi bei ragazzi, così potranno godere della loro cultura e bellezza. Vi pago io il biglietto d'aereo, di sola andata ovviamente.

unotosto

Mer, 26/03/2014 - 20:44

È tutto...Grasso che cola....

torodamonta

Mer, 26/03/2014 - 20:45

Signor Grasso, lei a casa sua quanti clandestini ha fatto entrare?

atlantide23

Mer, 26/03/2014 - 21:12

"Scuole italiane arricchite dai bei volti di ragazzi che arrivano da lontano". IO MANDEREI LUI,LONTANO !

beale

Mer, 26/03/2014 - 21:17

e questo doveva combattere la mafia?ahahahahah

altair1956

Mer, 26/03/2014 - 21:22

Ecco, bravo. Sign. presidente del senato di parole ne sono state dette fin troppe. Ne prenda dieci di questi bei volti, li porti a casa sua e li mantenga; dia il buon esempio e passi ai fatti, il resto è solo fuffa. A noi di nero piace solo la camicia.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 26/03/2014 - 21:47

Grasso, tutto a posto?

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mer, 26/03/2014 - 21:54

I volti degli italiani non ti piacciano ? Se sei così attratto da questa gente , perché non vai nei loro paesi , sai quanti bei volti puoi guardare ? E così fai felice te stesso e anche qualche milione di ITALIANI .

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mer, 26/03/2014 - 22:02

Proprio degli italiani non ve ne frega una beata min...(diceva Cetto)gli italiani servono soltanto a riempirvi le tasche , sono i limoni da spremere , (finché ne hanno )poi , ci sono queste soddisfazioni ,vedere questi bei volti di questa gente multietnica , che sta prendendo il posto degli italiani , ora mi fermo qui , sarà meglio ..........

killkoms

Mer, 26/03/2014 - 22:25

li portasse a casa sua!

vivaitaly

Mer, 26/03/2014 - 22:38

Che ignorante, la multietnicita' non e' un bene o un valore, ma la distruzione di un popolo, di una cultura, e di tradizioni. Purtroppo l'ignoranza e' arrivata al colmo. Speriamo che si sveglia qualcuno prima che sia troppo tardi per la nostra cultura. Gente di terzo mondo, cultura di terzo mondo.

Luigi Fassone

Mer, 26/03/2014 - 22:39

Grasso fa bene a parlare per quelli che,pur non avendone in origine diritto,qui sono arrivati e qui stanno da decine d'anni. E va pure bene. Ma cerchiamo di NON FARNE ENTRARE PIU'. Siamo saturi,e per il rinvigoramento della razza,qualora ne avessimo avuto bisogno,quelli che ci sono bastano e AVANZANO !

giuliana

Mer, 26/03/2014 - 23:11

l'arabia saudita ha espulso tutti gli immigrati. Solo noi abbiamo al governo dei coglioni che esaltano la società multietnica. Non mi pare che il baraccone onu starnazzi contro il razzismo degli arabi.

ernestorebolledo

Gio, 27/03/2014 - 00:26

non dovrebbe aver distrutto la Libia

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 27/03/2014 - 00:26

Pare che si sia perso ogni senso di appartenenza culturale del nostro paese. Il lassismo della demagogia di sinistra è arrivato a fare gli spot pubblicitari anche attraverso la presidenza del senato. LA SINISTRA HA DISTRUTTO ANCHE L'IMPARZIALITÀ CHE ERA IL FONDAMENTO DELLE NOSTRE ISTITUZIONI. SIAMO IN PIENO REGIME COMUNISTA.

vittoriomazzucato

Gio, 27/03/2014 - 02:29

Sono Luca. Per fortuna che con la riforma del Senato la "carega" di questo sparisce e sparisce anche lui, anche se il PD potrebbe candidarlo alle prossime Europee. Avete notato come la candidatura alle Europee viene usata dal PD. Serve per risistemare quelli che Renzi ha rottamato. Vuoi vedere che ci sarà un "posticino" anche per Napolitano. GRAZIE.

michaelsanthers

Gio, 27/03/2014 - 04:05

grasso sicuramente ha più di una casa,bene la mettesse a disposizione,ci facesse vedere come si opera per la multietnicità,almeno per imparare da lui

ninoabba

Gio, 27/03/2014 - 04:08

Anche questo bocca aperta, non ha perso l'occasione per dire una delle sue. Presidente Garasso, prima di sparare idiozie, pensi bene a cio che deve dire. Le ricordo che mentre lei vive sul olimpo, mantre gli italiani vivono nella M. Per colpa sua e di tutti quegli imbecilli o falsi morarlisti, idioti, che si. Accodano a seconds di chie piu forte. La prego si vergogni, per CIO che state facendo agli Itaiani, permettendo un invasione senza Alcuin controllo di dileperati che non faranno altro che create maggior pericolo e delinquenza,visto che non abbiamo nulla da offrigli, non le bastano tutti I nostri cittadini che vanno a raccogliere il cibo nei rifiuti?se ha un minimo di dignita or amorproprio, faccia ammenda. Io me vergogno per lei a tutti quelli he la pensano come lei. Taccia almeno non perdera la faccia almeno che abbia una faccia

gustavodatri@vi...

Gio, 27/03/2014 - 07:29

sig.Grasso, se Lei fosse stato obiettivo sarebbe rimasto in Magistratura e poiche ha fallito, come si può perermettere di dire che in Italia vi sono leggi troppo severe per gli stranieri?.Forse Lei non ricorda o non vuole ricordare che da noi vi è una povertà che si taglia col coltello. Tanto che gliene frega a Lei, lo stipendio alto lo incassa con tutti i benefit di questo mondo. Mi faccia una cortesia espatri, sparisca dalla faccia della terra .

enzo1944

Gio, 27/03/2014 - 08:07

Perchè non mandiamo tutti gli immigrati a casa di grasso,presidente del Senato??...Visto che è così contento di veder facce africane e orientali,sarà felice di tenersele anche in casa sua.......e se le mantenga pure(...ma con soldi suoi)!! Ruffiano politico,sempre pronto ad acchiappare voti,sulla pelle e con i soldi degli altri!!!

paci.augusto

Gio, 27/03/2014 - 08:38

Dichiarazioni irresponsabili del solito sinistro che, a parte i visi dei bambini, dovrebbe tener MAGGIOR CONTO dell'enorme aumento della criminalità di questi delinquenti clandestini ( basta leggere la cronaca nera di TUTTI I GIORNI!!) e della spesa di MILIARDI DI EURO a nostro carico,in un momento così difficile per la nostra economia e per i nostri disoccupati!! Ancor più grave, dalla bocca della seconda carica dello STATO!! VERGOGNA!!!!

plaunad

Gio, 27/03/2014 - 09:09

"Scuole italiane arricchite dai bei volti di ragazzi che arrivano da lontano" Mi viene da vomitare!

enzo1944

Gio, 27/03/2014 - 09:54

il grasso fa finta di non vedere e non sapere che metà delle carceri italiane sono pieni di questi immigrati clandestini!....La maggior parte vengono da noi alla ricerca di migliori condizioni di vita,ma tanta parte perchè cacciati dai loro Paesi,in quanto delinquenti o ex-galeotti,ai quali non è più permesso di vivere a casa loro,o perchè debbono scontare lunghe pene in carcere!!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 27/03/2014 - 10:09

Nessuno ha commentato il mio precedente commento:vi siete persi una chicca!!

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Lun, 31/03/2014 - 16:48

"Faccetta nera, bella abissina, aspetta e spera che già l'ora s'avvicina..." contiene gli stessi concetti espressi da Grasso, ma nella canzone sono espressi in maniera meno paracula!