Imu-Bankitalia, passa la fiducia dopo le contestazioni dei grillini

In mattinata il decreto legge era stato presentato in Aula per il voto di fiducia. Il "picchetto" grillino ha fatto scattare la sospensione del voto, poi il provvedimento è stato approvato

La contestazione al Decreto legge sui banchi del governo

Percorso accidentato stamattina alla Camera per il decreto legge Imu-Bankitalia. La seduta è stata sospesa per contestazioni dei deputati del Movimento 5 Stelle, che ha messo in scena una protesta occupando i banchi del governo e stendendosi a terra per impedire che i deputati potessero sfilare sotto il banco della presidenza per votare. Diversi deputati sono stati espulsi dal presidente Luigi Di Maio che, dopo aver allontanato dall'aula gli onorevoli più agitati, ha deliberato la sospensione delle operazioni di voto.

Il provvedimento del governo, che prevede tra l'altro l'eliminazione della seconda rata Imu e il riassetto proprietario della Banca d'Italia tramite rivalutazioni e vendita delle quote, è approdato alla Camera sul testo uscito dalla commissione identico a quello approvato dal Senato. Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia hanno annunciato il voto contrario, e la formazione di Giorgia Meloni e Guido Crosetto ha anche organizzato un presidio in Piazza Montecitorio per protestare contro quello che è stato definito "il primo atto della segreteria Renzi". "Il governo, con totale condivisione da parte di Renzi, ha messo la fiducia sul decreto che regala Bankitalia alle banche, privatizzandola - ha commentato la Meloni - un atto vergognoso sul quale c'è stato un silenzio assordante".

Parlando dell'Imu Daniele Capezzone, presidente della commissione Finanze della Camera, ha affermato che "il governo aveva promesso la cancellazione totale della tassazione sull`abitazione principale. Dati e fatti alla mano, invece, come evidenziato dal decreto che stiamo discutendo oggi in aula, e come testimonia il fatto che proprio entro oggi i cittadini sono chiamati a versare la cosiddetta "mini-Imu", lasciati fino all'ultimo nell'incertezza sull'importo, il Governo non è riuscito ad eliminare totalmente l`Imu sulla prima casa nemmeno per il solo 2013".
A favore del provvedimento governativo ha parlato invece Sergio Pizzolante del Nuovo Centrodestra, che rivendica al suo partito il merito di aver ottenuto la sospensione della seconda rata dell'Imu, e attribuisce ai comuni la responsabilità del "pasticcio" sulla mini Imu.

Una volta avviata la prima chiama per votazione nominale, alcuni deputati del M5S hanno messo in scena la protesta che ha portato alla sospensione dei lavori. Tra i parlamentari grillini espulsi, ci sono Gallinella, Vignardi, Baroni, Pesco, Brugnarotto e Terzone. Poco dopo le 13 la Camera ha votato la fiducia al decreto Imu-Bankitalia, approvato con 335 sì, 144 no e un astenuto. Il provvedimento riceverà il via libero definitivo lunedì 27, quando verranno esaminati gli ordini del giorno e avrà luogo il voto finale sul testo.

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 24/01/2014 - 12:58

"Diverimento innocuo per bambini scemi" funzionale al napolitanesco dividi et impera. Tanto i soldi li scuce Banckitalia solo a chi vuole lei... Infatti ci sono ancora da pagare i debiti per gli acquisti stanziati dai governi precedenti.

titina

Ven, 24/01/2014 - 13:06

Come i bambini dell'asilo. Il loro scopo è quello di non far decretare NIENTE, così grillo dirà che il governo non fa nulla, poi farà tutto lui, dice. E noi paghiamo 1000 parlamentari. dovrebbero essere espulsi per sempre perchè se non vogliono quel decreto basterebbe votare no

Ritratto di ..renzusconi

..renzusconi

Ven, 24/01/2014 - 13:11

vogliono SVENDERE BANKITALIA regalandola alle banche private utilizzando il solito decreto che asfalta il parlamento e che si occupa di tutt'altro l'ultima rata imu 2013...M5S UNICA OPPOSIZIONE AI MASSONI ed alla casta collaborazionista e fiancheggiatrice

Ritratto di ersola

ersola

Ven, 24/01/2014 - 13:36

questa è una notizia da prima pagina,invece delle solite tarantelle tra giudici e silvio.

peter46

Ven, 24/01/2014 - 13:37

Speriamo che ciò che i Grillini hanno fatto oggi sia l'inizio di una lunga serie,anzi di una lunghissima serie...malgrado i tanti 'cogxxxxxxzi'che non "afferrano"il vero problema della vendita di Bankitalia.

TONI-GARATTI

Ven, 24/01/2014 - 13:39

Branco di delinquenti asservito al potere speculativo!!!

maxaureli

Ven, 24/01/2014 - 13:46

M5S Bravi!!!!!

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Ven, 24/01/2014 - 13:54

Quando l'ignoranza è al potere riduce tutto letame.Questo è l'avvento degli adepti scemologrill!

Agostinob

Ven, 24/01/2014 - 14:05

Ricordo Grillo quando diceva che avrebbe aperto il Parlamento come una scatola di sardine ed avrebbe fatto uscite tutti. Tutti a casa, e giù una serie di sproloqui ed offese. “Quando ci saremo noi in Parlamento…..” e la gente applaudiva.” Che grande che è! Lui si che è un genio. Finalmente siamo salvi contro questa accozzaglia di politici da strapazzo. Gliela farà vedere lui. L’Italia, per la prima volta, sarà davvero libera.” Poi Grillo è arrivato. Ha fatto il gradasso per un po’ ma solo per buttare fumo negli occhi e tutto è rimasto come prima o forse peggio. Ha sparato qualche bordata contro Napolitano dicendo di volerlo mandare a casa ma tutto è fermo. Non ricordo cos’altro sia stato fatto di tutto quanto prometteva. L’Italia più pulita è rimasta, pulita o no, come prima. La politica è andata avanti con le sue manfrine, fregando solo il cittadino ed il cittadino Grillo, il Robin Hood della gente , si è girato dall’altra parte. Ogni tanto si sveglia, spara qualche cazzata e torna a dormire. Se questo è il movimento del futuro; quello che la gente sognava e che molti stanno ancora preferendo, stiamo freschi tutti. Prese le poltrone anche loro se le tengono strette. Meglio questo sicuro stipendio per più tempo possibile che la rivoluzione. Importante è non schierarsi; non impegnarsi ma far solo ostruzione. In questo modo non si fa nulla e si ha le mani libere per poter dire qualunque cosa un domani. Se non erano d’accordo bastava mettersi a votar contro come gli altri. Tiriamo a campare; di coglioni se ne trovano sempre!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 24/01/2014 - 14:23

Quando l'ermellinato che vive sul colle si deciderà a tirare le orecchie a chi non rispetta la democrazia nelle aule del parlamento, siano essi di centro, di destra, di sinistra o ambidestri è sempre tardi! Poi le ragioni possono anche essere condivisibili, ma chi è pagato per legiferare non deve dimostrare la suo democraticità solo quando c'è da espellere "qualcuno" non gradito!

Ritratto di Farusman

Farusman

Ven, 24/01/2014 - 14:25

Indignarsi per le modalità della protesta grillina è come incazzarsi contro il dito che indica la luna. Ci si spieghi bene, al colto e all'inclita, ed in termini intellegibili, senza inglesismi pseudo economici, cosa sta avvenendo per Bankitalia e quali siano le conseguenze di qesta legge. Questo va messo in evidenza dal " giornale" e non le vicende giudiziarie dell'ex premier

fedez

Ven, 24/01/2014 - 14:36

Il Decreto Legge che privatizza Bankitalia è una vergogna. Vendiamo l'unica VIA DI FUGA DALL'EURO agli speculatori tedeschi e americani. Chi vota questo dl sarà presto messo al muro per alto tradimento.

fabiou

Ven, 24/01/2014 - 14:50

giu le mani da bank itlia. le lobby straniere vogliono comprarsi l italia con la complicita dei finti amici del popolo renziani. berlusconi è stato fatto fuori perche si oppone all europa dei burocrati e delle banche

fabiou

Ven, 24/01/2014 - 14:54

agiostinob , cosa dovrebbe fare grillo di diverso oltre che acusare ? prender il fucile? e cosa fanno di meglio gli altri partiti ? se l italia va in malora è perche chi ha la maggioranza non vota onestamente

angelomaria

Ven, 24/01/2014 - 15:14

solo buoni a quello bravo renzi fiducia anche su legge elettorale tanto voi sietw sempre stati quelli della fiducia!!

angelomaria

Ven, 24/01/2014 - 15:18

scusate manca il tu

Ritratto di marforio

marforio

Ven, 24/01/2014 - 15:48

E la boldrina stava SICURMENTE dal parrucchiere .XGianfrancorobe-Da noi a Roma si dice giochi innocenti per bambini deficienti.Tutto fumo e niente arrosto.Siamo in mano ad incompetenti da un lato e come gia detto, da deficienti dall' altro.

a.zoin

Ven, 24/01/2014 - 16:42

Mi sà , che se il M5STELLE va al governo,il parlamento europeo, ci manda rutti all`ASILO INFANTILE,( è dall`asilo che si comincia ha imparare l`EDUCAZIONE ).

Ritratto di giubra63

giubra63

Ven, 24/01/2014 - 17:28

Berlusconi nell'anno 2005 aveva fatto un provvedimento che la Banca d'Italia entro 3 anni dovesse ritornare in mano allo Stato italiano, cioé agli italiani: perse le elezioni nell'anno 2006, subito prodi cancello' quella legge e fece si che Banca d'Italia fosse svenduta alle banche, degno erede di prodi fu monti, che prosegui nella svendita del bene pubblico, ora saccomanni con la complicità di letta sta regalando tutta la Banca d'Italia alle banche private e se volessimo nazionalizzarla dovremo sborsare 7 miliardi di euro agli amici di prodi,monti,letta,saccomanni, draghi,amato,napolitano,ciampi, i quali andrebbero processati per Alto tradimento verso la Patria per aver firmato i trattati nel 1992,1999,2007 e 2012 che hanno svenduto l'Italia ai tecnocrati di Bruxelles e alle banche. E invece di dare una medaglia a Berlusconi perché aveva tentato di farci riappropriare della Banca d'Italia, come premio alcuni giudici lo indagano,lo processano e lo sbatteranno ai servizi sociali con false accuse. Avete capito come funziona in Italia???? Forza Italia e Fratelli d'Italia assieme alla Lega DEVONO vincere le elezioni, altrimenti saremo completamente schiavi dei tecnocrati-banchieri e dei teutonici.

Ritratto di giubra63

giubra63

Ven, 24/01/2014 - 17:30

a proposito: i gioielli della Corona, depositati da S.M.Umberto II nella Banca d'Italia, sono ancora li' o se li sono presi le banche tedesche??????

gibuizza

Ven, 24/01/2014 - 17:44

Possibile che nessuno indaghi su questa ricapitalizzazione di Bankitalia? Ma almeno parlatene, si va da "un'operazione che darà forza e sicurezza al sistema" a "è un furtro agli italiani, i soldi sono i nostri". Cosa ci fanno migliaia di giornalisti nella stampa nazionale quando dobbiamo andare sui blog o sui siti alternativi per avere qualche informazione?

Ritratto di monique

monique

Ven, 24/01/2014 - 17:44

Delinquenti Forza m5s

manente

Ven, 24/01/2014 - 17:50

La svendita di Bankitalia è un crimine contro la Nazione. Gli italiani devono sapere e ricordare che, nonostante dal 28.12.2005 ci sia in Parlamento la Legge n. 262 che impone alle banche la restituzione della Banca d'Italia allo Stato, il "governo" Letta, con il pieno accordo di Renzi, ha fatto l'opposto regalando alle banche ciò che appartiene a tutti gli italiani. Letta ed i suoi sodali con tale atto si sono qualificati come nemici giurati dei cittadini essendosi macchiati del reato più grave che un politico possa commettere, il tradimento degli interessi vitali della Nazione.

Ritratto di ..renzusconi

..renzusconi

Ven, 24/01/2014 - 17:54

che gente di...palazzo

farcare

Ven, 24/01/2014 - 17:55

per l'amico Agostinob Il M5S è non una ma la forza d'opposizione al governicchio, però, in quanto tale, può incidere fino ad un certo punto. E' come nelle assemblee di condominio: se sei minoranza, vince la maggioranza. Nel Parlamento il M5S è minoranza, quindi può incidere relativamente, chiaro il concetto? Come forza di opposizione ha svelato agli italiani che il governo aveva inserito nel DL sul femminicidio, la concessione di 30.000 autorizzazioni per aprire altre sale giochi di slot-machine; provvedmento, poi, frettolosamente annullato dal governo ( le famiglie italiane ringraziano). Come opposizione hanno chiesto al governo di rinunciare allo sperpero di miliardi di euro per l'acquisto degli F35 ( non ascoltati, sai, le lobby). Hanno chiesto ed ottenuto la desecretazione degli interrogatori del pentito Schiavone ( oggi sappiamo della terra dei fuochi). Dopo proteste dei parlamentari 5 stelle contro il decreto "Salva Roma" sugli affitti d'oro, il governo ci ha ripensato. Potrei continuare all'infinito, ma a che vale, non caveresti un ragno da un buco.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 24/01/2014 - 19:15

servi del bilderberg. Lettamaio

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 24/01/2014 - 19:36

il Bilderberg ringrazia. Italia sempre più coloniale.