Inchiesta Finmeccanica,perquisita l'abitazione di Gotti Tedeschi

La casa dell’ex presidente dello Ior è stata perquisita su disposizione della procura di Napoli. L’iniziativa non è legata all’attività da lui svolta allo Ior

L’abitazione dell’ex presidente dello Ior, Ettore Gotti Tedeschi è stata perquisita su disposizione della procura di Napoli. A quanto si è appreso, l’iniziativa rientra nell'ambito dell’inchiesta su Finmeccanica e non è legata all’attività da lui svolta allo Ior.

Le perquisizioni disposte dalla procura di Napoli nell’abitazione e in un ufficio di Gotti Tedeschi vengono svolte dai carabinieri del Noe di Roma. Le attività sono attualmente in corso nell’abitazione di Gotti Tedeschi a Piacenza e in un suo ufficio a Milano.
Gotti Tedeschi non è indagato. Il 24 maggio scorso, il presidente dello Ior è stato sfiduciato "per non avere svolto varie funzioni di primaria importanza per il suo ufficio".

Uno dei motivi alla base della decisione è stato il dissidio interno all'istituto e i contrasti sulla nuova legge per la trasparenza che avrebbe dovuto portare il Vaticano nella "white list" dei Paesi virtuosi in materia di antiriciclaggio.

Gotti Tedeschi era stato chiamato alla presidenza della banca vaticana nel 2009, per portare avanti l’opera di trasparenza voluta da Benedetto XVI. Pochi mesi dopo il suo arrivo, lo Ior era stato coinvolto in un’inchiesta della magistratura romana per alcuni flussi di denaro: Gotti aveva deciso di collaborare con i giudici, facendosi interrogare senza passare attraverso le rogatorie internazionali.

Commenti

killkoms

Mar, 05/06/2012 - 10:42

chi vuole svendere finmeccanica?

mgarts

Mar, 05/06/2012 - 11:25

Qualcuno imbecca le procure per finire di distruggere Finmeccanica! La procura di Napoli, una delle più attive, anche grazie alla brillante new entry Woodcock, si presta bene a recitare il ruolo di grande inquisitore del parastato...anche se il parastato in questo caso è l'unica grande azienda italiana nel campo dell'alta tecnologia. Ma nessuno può fare ragionare i nostri purissimi pm?

vince50_19

Mar, 05/06/2012 - 11:51

Attività di "inteligence"? Mica tanto..

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 05/06/2012 - 12:47

Muovendosi quella procura......BE'!!! Sappiamo da che punto arriva il vento (il soffio)(la brezza)(la soffiata)(la spifferata)(l'.........).

Ritratto di marystip

marystip

Mar, 05/06/2012 - 12:49

Procura di Napoli? Buco nell'acqua quasi certo.

ABU NAWAS

Mar, 05/06/2012 - 14:03

ASSOLUTA PRIORITA' ALLE RIFORME DELLA GIUSTIZIA! Prima che dei discutibili PM facciano ingiustamento fallire la Finmeccanica ed altri Gruppi Industriali Italiani, facendo sbellicare dalle risa la concorrenza internazionale, e portando alla fame decine di migliaia di ns. lavoratori!! Ma i ns. PM credono proprio che i mercati internazionali delle armi e dell'energia sono gestiti dalle Opere di San FRancesco??

Pravda-99

Mar, 05/06/2012 - 15:17

#6 ABU NAWAS - #2 mgarts - Questa vostra "realpolitik" disturba e da' i brividi. Quindi secondo voii, SICCOME Finmeccanica e' una grossa realta' industriale e tecnologica, ALLORA bisogna lasciarli stare, senza andare a cercare il pelo nell'uovo di gestioni "discutibili". In un mercato globale in cui ormai se non si e', appunto, "purissimi", si rischia di non riuscire piu' a vendere neanche un bullone agli stati esteri, sempre piu' sotto controllo, meglio tenere la monnezza al riparo dei PM rompiC.... Una lungimiranza la vostra, senza parlare dell'onesta', che ben rappresentano la decadenza morale dell' "Italia Pulita" Berlusconiana di questo inizio millennio.

umberto.barcelona

Mar, 05/06/2012 - 16:42

CORRIERE DELLA SERA: “Evasione piaga pesante” - Commento censurato all´articolo on line: Oppressione dello stato parassita condanna a morte della capacitá e intelligenza del Paese di produrre ricchezza. Sarebbe un concetto elementare se in Italia e a Cuba il doveroso processo allo statalismo alla caduta dell´Unione Sovietica non fosse stato strangolato prima di venire alla luce dalla reazione dello stato di polizia.

doris39

Mar, 05/06/2012 - 18:59

NON E' INDAGATO, ma gli perquisiscono abitazione e uffici? Pazzesco!