"In Italia una rivoluzione. Lo dicono pure le stelle"

L'astrologa Magliano vede un 2014 di tumulti: "Colpa di Plutone in Capricorno. L'ultima volta causò la presa della Bastiglia". E sul Cav: "Non sparirà"

Se passa Plutone sono guai. Il pianeta più piccolo e lontano dalla Terra impiega 248 anni per fare il giro dello zodiaco. E quando si allinea... si salvi chi può. «È in Capricorno, da due anni, porta ribellione e rivolta in tutti i settori» spiega l'astrologa Maddalena Magliano, che ci ha traghettato attraverso un oroscopo della società e della politica per il 2014. Ecco terreno fertile per Forconi e movimenti dell'antipolitica. «L'ultima volta che era successo si erano prodotte la rivoluzione americana che poi ha portato alla rivoluzione francese a fine '700». Prima di accomodarsi in Capricorno il temibile Plutone si era sistemato per 17-18 anni in Sagittario: «Questo è il segno degli Stati Uniti, popolo di consumatori voraci e acritici. E infatti anche il mondo intero ha consumato oltre le sue possibilità. Oggi la gente “approfitta” della crisi per comprare meno, si generalizza il buon senso». Le crisi di Saturno Un'altra congiunzione astrale «influenza» le nostre vite. Il transito di Saturno in Ariete, circostanza che si verifica ogni 30 anni, portando con sé «un quindicennio di crisi» racconta ancora l'astrologa. È successo nel '37-'38: «È arrivata la Seconda guerra mondiale con il suo tributo di case distrutte. I comunisti hanno sfiorato il governo, ma l'attentato a Togliatti ha aperto le porte a De Gasperi. Siamo usciti da questa crisi soltanto nel '52-'53 con la diffusione di 500 e Vespa che hanno lanciato il boom economico». Quindi Saturno è ripassato nel '68. Il periodo nero si è manifestato con la strage di Piazza Fontana, il terrorismo e la crisi petrolifera che ha lasciato a piedi un Paese intero. Il periodo è stato contrassegnato da un'inflazione al 20% e dalle case occupate. I comunisti hanno sfiorato nuovamente il governo, piano sfumato con la morte di Aldo Moro. Da questa fase buia si è usciti soltanto con la vittoria del Mondiale '82 e la Milano da bere. La terza crisi ciclica è quella iniziata nel '98: terrorismo internazionale, dall'attacco di Oklahoma City alle Torri Gemelle, e guerre planetarie, dal Kosovo all'Iraq. In questo caso la sinistra al governo ci è andata, con Romano Prodi, ma è durata poco. Le case? «Oggi non ce le fanno nemmeno comprare - scherza la Magliano - ma comunque in questo 2013 sono passati i fatidici 15 anni e non si vede perché non se ne debba uscire. Certo, con il buonsenso del Capricorno e non con le botte di consumismo». La crisi della politica La politica è in crisi e la spiegazione sta (anche) negli astri. «La politica appartiene alla casa ottava, al segno dello Scorpione. Si occupa dei denari degli altri e non dovrebbe apparire. Invece i politici hanno stravolto il loro ruolo: si mettono in mostra e si fanno vedere a litigare in tv. Quindi perdono considerazione». La ricetta per uscirne? «Ottimismo e fidarsi in chi è nato dal '60 in avanti». Le stelle dei politici Lo zodiaco c'è anche per i leader e l'astrologa ci ha aiutato a decifrarlo. Matteo Renzi: «È un Capricorno del '75. Ha buon senso, ma ha voluto anticipare troppo i tempi, sarebbe stato maturo tra un paio d'anni. A 35 anni si combattono ancora i grandi, a 40 si diventa adulti». Enrico Letta: «È un Leone del '66. Non è fazioso, è un entusiasta e appartiene una generazione fantastica, quella degli ex paninari. Ha voglia di fare e potrebbe durare a lungo, perché è elastico». Beppe Grillo: «Ha Giove in Sagittario, è come un grande venditore americano di auto usate. È un colonizzatore, arriva e porta il suo pensiero. Si fa vedere, ma non si espone. Ma non ha sfruttato la sua occasione quando l'ha avuta». Giorgio Napolitano: «È un Cancro del '25, un segno materno e femminile. È troppo fazioso, sembra il nonno che viene a dirci dove tirare il boccino». Silvio Berlusconi: «Una Bilancia del '36. Il suo peggio assoluto astrologicamente è finito. Per lui c'è una congiunzione che non si vedeva dai tempi del Drive In: come quando iniziò la sua scalata. Potrebbe stare a casa a godersi i nipotini, invece non sparirà». Angelino Alfano: «È uno Scorpione, ha una maschera che non si capisce. Si è messo a contestare l'autorità nel periodo sbagliato, a 40 anni suonati. Sembra uno che è uscito dalla porta e rientra dalla finestra. Potrebbe allearsi con Berlusconi alle Europee». Marina Berlusconi: «È un Leone del '66, è intelligente. Spero non si lasci convincere a entrare in politica».

Commenti
Ritratto di Izdubarino

Izdubarino

Mar, 24/12/2013 - 09:47

Poveri noi! :-( Magliano, maglia...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 24/12/2013 - 09:48

è una astrologa o una politica?

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Mar, 24/12/2013 - 10:16

Si diceva così anche l'anno scorso, mi pare per l'entrata di Saturno in Scorpione, il segno del potere occulto, della distruzione, della morte e della guerra dietro le quinte. Ma a noi le baggianate astrologiche non servono e non servono certamente ciarlatani per comprendere che la situazione può evolversi verso una frattura epocale. Basta usare il buon senso e la logica.

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Mar, 24/12/2013 - 10:24

Chi e'? La stessa che fa i sondaggi per forza italia?

gneo58

Mar, 24/12/2013 - 10:28

e brava l'astrologa, si sara' andata a leggere prima l'apocalisse di Giovanni, ma secondo me non l'ha letta tutta ne' capita appieno. - Auguri

stranieradallealpi

Mar, 24/12/2013 - 10:36

Interessante benchè un po' superficiale come lavoro, saturno non è in ariete come dice nell'articolo, questo toglie credibilità anche al resto, da verificare le altre affermazioni,controllare con le effemeridi se le posizioni storiche sono corrette o se si tratta di wishful interpretation. Cerchiamo di fare un po' meglio per favore

Angel59

Mar, 24/12/2013 - 10:44

Babbo Natale e la Befana non sono citati forse perché sono comunisti?!! L'uomo viaggia nello spazio e ancora crede a queste bojate? Se dessimo retta all'astrologia l'Italia dovrebbe essere inamovibile in cancro....considerata tutta la cancrena che vi ristagna e quasi impossibile da rimuovere!

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mar, 24/12/2013 - 10:49

Poi ci lamentiamo delle promesse dei politici: ci manca solo l'astrologa. A quando una previsione da parte del Mago Otelma?

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mar, 24/12/2013 - 10:51

Per fortuna degli astrologi, la gente ha la memoria corta: chi ricorda, oggi, le stupidaggini che hanno pronosticato un anno fa? E chi ricorderà, tra un anno, quelle azzardate oggi? A qualcosa bisogna credere, ma agli oroscopi..! Buon Natale. Sekhmet.

vince50

Mar, 24/12/2013 - 10:57

Non è credibile,noi non faremo la rivoluzione.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 24/12/2013 - 11:00

Eppure se non c'è una presa della Bastiglia non ci tireremo fuori. Altrimenti la faranno gli extracomunitari che fra qualche anno grazie al buonismo di facciata dei kompagni, saranno la maggioranza del paese.

gneo58

Mar, 24/12/2013 - 11:49

per "gianniverde" - penso anche io cosi' e lo scrissi in un mio vecchi post - che continuino pure ad arrivare a frotte......non tutto il male vien per nuocere e sono sicure che se la rivoluzione la faranno gli "extra" a sti' politicanti non rimarranno neppure gli occhi per piangere. Meditate politicastri meditate.

arkangel72

Mar, 24/12/2013 - 12:13

Peccato che Saturno non è in Ariete ma nello Scorpione! In Ariete c'è Urano! Informatevi meglio prima di dare credito a oroscopari di turno.

buri

Mar, 24/12/2013 - 12:22

Cavoli la Signora porta male! speriamo che sbagli abbiamo già così la nostra abbondante porzione di guai che basta

DIAPASON

Mar, 24/12/2013 - 12:31

Sono 1500 anni che l'Italia attende una rivoluzione, speriamo sia la volta buona.

aitanhouse

Mar, 24/12/2013 - 13:10

una rivoluzione in italia? non ci crediamo ; una parte degli italiani riesce sempre a sopravvivere grazie ad escamotage e fregature ai danni di concittadini o dello stato stesso, quelli che soffrono realmente sono ancora una minoranza e quasi si vergognano della loro situazione. Finquando girerà poi la giostra dello stipendificio statale, anche se da fame, gli interessati non muoveranno un dito, continueranno solo a versare il contributo sindacale tanto perchè qualcuno finga di sbraitare al loro posto. Qualche dubbio nutriamo sulla tenuta degli extracomunitari: questi amici provenienti da paesi in subbuglio ed agitati da fondamentalismi non hanno nulla da perdere, anzi alimentati da estremisti propri e nostrani, alzeranno le pretese e potrebbero dare il via ad una pericolosa instabilità.

eras

Mar, 24/12/2013 - 15:07

Per prevedere una possibile rivoluzione a partire dalla situazione sociale e politica attuale non serve l' astrologia ! Comunque se la Luna influenza le maree non é impossibile che gli astri, attraversi onde e campi elettromagnetici, regolino molto a livello sociale ed ambientale. Sul piano sociale agendo sul sistema nervoso possono modificare lo stato emotivo e creare ondate di violenze.

eras

Mar, 24/12/2013 - 15:09

Poi chi aveva previsto per quest' anno una rivoluzione ci aveva beccato vista la rivolta dei forconi !

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mar, 24/12/2013 - 15:13

allora visto che né Grillo nè i Forconino cavano un ragno dal buco del dficit italiano non resta che affidarci a Saturno e Plutone perchè perché le cose in Italia si raddrizzino. Io ho già cominciato il conto alla rovescia per il governo di latta, volevo dire di Letta! Ma se non succede nulla ...quali sono i prossimi astri cui chiedere di aggiustare le cose nel Paese?

fedele50

Mar, 24/12/2013 - 15:42

si vabbè mo pure le stelle parlano, lo sanno bene gli iataliani alla fame, altro che le stelle, qui chi se la passa meglio degli italiani sono i clandestini, gli zingari e compagnia cantante,a loro tutto è doveto, soldi schede telefoniche e quantaltro, io da pensionato o compro i farmaci o mangio, mavaffffff

Roberto Casnati

Mar, 24/12/2013 - 16:19

I Francesi presero la Bastiglia, noi, al massimo, prenderemo la pastiglia!

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mar, 24/12/2013 - 16:20

Gli italiani non fanno le rivoluzioni... calati iuncu ca passa a china.

Ritratto di chris_7

chris_7

Mar, 24/12/2013 - 16:29

con tutti i grilli sparlanti cosa si può dire? solo una rivoluzione del giardino può avvenire

Tobi

Mar, 24/12/2013 - 17:32

ci mancava l'astrologa! Ma perché non pubblicate invece un servizio in cui mostrate quanto guadagnano questi ciarlatani che sfruttano la creduloneria della gente?

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mar, 24/12/2013 - 18:23

...Gentilissima Signora Magliano! Non ci si metta pure Lei! Non vada ad importunare Plutone, Saturno e quant'altro per attribuirgli le "responsabilità" delle catastrofi, comprese le naturali, che si verificano sulla terra. Sappiamo benissimo che ce le siamo procurate noi e continueremo a procurarcele, almeno fino a quando la terra sarà governata dall'uomo. Per quanto riguarda l'Italia, la fonte, senza ombra di dubbio, potrebbe trovarla a Roma, per gli altri Paesi, nelle rispettive capitali.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mer, 25/12/2013 - 15:13

...Gentilissima Signora Magliano! Non ci si metta pure Lei! Non vada ad importunare Plutone, Saturno e quant'altro per attribuirgli le "responsabilità" delle catastrofi, comprese le naturali, che si verificano sulla terra. Sappiamo benissimo che ce le siamo procurate noi e continueremo a procurarcele, almeno fino a quando la terra sarà governata dall'uomo. Per quanto riguarda l'Italia, la fonte, senza ombra di dubbio, potrebbe trovarla a Roma, per gli altri Paesi, nelle rispettive capitali.

Ritratto di stock47

stock47

Gio, 26/12/2013 - 20:02

Non c'è bisogno dellaq palla di vetro per prevedere guai per l'Italia il prossimo anno. Un Parlamento delegittimato con relative Istituzioni a cascata, crisi economica e situazione di povertà e disperazione in aumento, indovinate cosa accadrà? Già ci sono state delle manifestazioni spontanee, il che dice tutto in una nazione dove non si muove foglia senza che sia organizzata da sindacati o leader di partito. Si tratta solo di aspettare la scintilla che darà fuoco alle polveri, gli ingredienti ci sono tutti. L'astrologa non ha fatto molta fatica a prevedere guai rivoluzionari.