Kyenge avvisa il Carroccio: "Cessino gli insulti e gli attacchi o non andrò a festa della Lega"

Il ministro per l'integrazione: "I continui e reiterati attacchi da parte di esponenti della Lega Nord li considero oramai intollerabili". Maroni: "Lo ius soli è sbagliatissimo"

"I continui e reiterati attacchi da parte di esponenti della Lega Nord li considero oramai intollerabili". Il ministro per l’Integrazione, Cecile Kyenge, risponde a muso duro dopo le contestazioni da parte di esponenti del Carroccio. "Pur avendo idee diverse, le persone e le forze politiche si devono confrontare sulle idee e non attraverso insulti o pure e semplici sceneggiate come quella avvenuta ieri presso l’area consiliare del Comune di Cantù. La mia disponibilità al dialogo è sempre stata piena e convinta, non rifuggendo a nessun confronto, anche aspro, ma sempre nel pieno rispetto dell’altro. Con questo spirito ho accettato volentieri di confrontarmi con il governatore Zaia alla Festa della Lega Nord dell’Emilia Romagna a Milano Marittima il prossimo 3 agosto. Ma ritengo che io possa mantenere questo impegno solo se fin da subito il segretario nazionale della Lega Nord, Roberto Maroni, faccia appello ai suoi militanti, ai suoi dirigenti affinché cessino immediatamente questi continui attacchi alla mia persona, attacchi che oltre a ferire la sottoscritta, feriscono la coscienza civile
della maggioranza di questo Paese"
. Il tutto all'indomani dell'ultimo attacco leghista quando a Cantù dove i due consiglieri del Carroccio hanno abbandonato l'aula.

Nel frattempo, Andrea Draghi, il consigliere comunale della Lega Nord di Montagnana (Padova) che aveva pubblicato su Facebook una foto del ministro Cècile Kyenge con lo slogan "Dino, dammi un crodino" è indagato per diffamazione aggravata, ai sensi della legge Mancino. Il leader della Lega, Roberto Maroni, non ha però accolto l'appello della Kyenge e, anzi, ha in parte rincarato la dose: "La Lega non fa mai questioni personali, noi combattiamo idee e proposte sbagliate: lo ius soli è una proposta sbagliatissima".

Commenti

Nadia Vouch

Mar, 30/07/2013 - 13:50

Concordo con la signora ministro Kyenge, anche se temo che molti in Italia nemmeno sappiano cosa significhi il termine "coscienza civile".

ale76

Mar, 30/07/2013 - 13:51

Con questo ultimatum sicuramente gli attacchi aumenteranno perchè cosa gliene frega ai leghisti che il ministro vada alla festa della Lega??? Anzi, visto che non la vogliono, continueranno ad infamarla!

GilbertoVR

Mar, 30/07/2013 - 13:55

Al ministro Kyenge tutto l'appoggio delle teste pensanti. Le dimostrazioni e le affermazioni alle quali abbiamo assistito fino ad ora sono l'indice di quanto il nostro Paese sia ancora arretrato , ignorante e arcaico. I leghisti e la destra sostengono che bisogna salvare l'identià nazionale. Dimenticano che gli italiani sono meticci per dedinizione e per storia. Nella pianura Padana , per secoli, sono transitati popopoli da ogni dove, la Repubblica di Venezia importava lavoratori da ogni parte. Nel Sud Arabi, Greci, ecc. hanno dominato per secoli. Ovviamente la popolazione si è , fortunatamente, mescolata e ciò ha determinato la creatività, la fantasia, la cultura che contraddistingueva il nostro Paese. Inoltre gli insulti alla miistro sono espressi dalla parte più ingnorante del Paese, che non ha mai potuto e voluto constatare il livello di civiltà degli altri Paesi, ecc. Mi auguro che il Segrtario Mrano faccia il suo dovere per fermare questi idioti.

GilbertoVR

Mar, 30/07/2013 - 13:57

Mi aguro anche il ministro faccia veramente il ministro. Cosa farebbe Alfano che fosse insultato come mafioso e criminale in ogni posto in cui si reca? farebbe intervenire tutto lo stato. Lo faccia anche la ministro Kyenge con il nostro appoggio di gente civile.

Jason Green

Mar, 30/07/2013 - 14:00

"Ma ritengo che io possa mantenere questo impegno solo se fin da subito il segretario nazionale della Lega Nord, Roberto Maroni, faccia appello ai suoi militanti, ai suoi dirigenti affinché cessino immediatamente questi continui attacchi alla mia persona, attacchi che oltre a ferire la sottoscritta, feriscono la coscienza civile della maggioranza di questo Paese". LA COSCIENZA CIVILE DELLA MAGGIORANZA ITALIANA???!!!! MA DOVE LO HA LETTO!!! BUFFONA!

ZannaMax

Mar, 30/07/2013 - 14:00

@nadia: si vada a rileggere la storia del paese della negra. Negli anni 70, 7 missionari sono andati in quel postaccio e sono stati MANGIATI. Quindi che vada al suo paese a spiegare la tolleranza e la "civiltà" piuttosto che venire qui a rompere le balle.

carcascio

Mar, 30/07/2013 - 14:00

con gli ASINI della lega è tutto inutile

lorenzo464

Mar, 30/07/2013 - 14:00

ma esiste ancora la Lega Nord? Questa si che è una notizia

giusto1910

Mar, 30/07/2013 - 14:01

Gli insulti sono sempre sbagliati.Quindi la Kyenge si farà paladina e proteggerà tutti quei politici che hanno ricevuto insulti,delazioni,minacce di tutti i generi,oggetti contundenti in faccia,etc.etc.Ho seguito attentamente i tours della Kyenge e non ho mai sentito dibattito con contradittorio, ma ho sempre visto teatrini "one way" popolati da un esercito di guardie del corpo,claques compiacenti,sindaci scodinzolanti,immigrati osannanti pronti solo a richiedere aiuti economici,privilegi,assistenze gratuite etc.etc.Alla ministra bisogna chiedere quali sono i numeri reali che ruotano intorno al fenomeno immigrazione.Poi bisogna controllare attentamente questi numeri,renderli pubblici e commentarli.Nel bene e nel male.Solo così si può costruire l'integrazione.Sempre che gli interessati la desiderino.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 30/07/2013 - 14:03

Cessino gli insulti e gli attacchi o mi dimetto, questo avrebbe dovuto dire.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 30/07/2013 - 14:03

ha senza dubbio piu' coraggio lei che non la canea di razzisti e fascisti che la insulta.Un consiglio dott.ssa,non ci vada proprio,li ignori questi ratti della storia,loro e tutti quei vigliacchi da tastiera che infamano una Signora come lei.

no b.

Mar, 30/07/2013 - 14:05

parla di "coscienza civile"? A gente che infama e infanga i simboli Nazionali, che "col Tricolore ci si pulisce il cul", ma che poi con quale gusto prende soldi e stipendi da Roma Ladrona? I legaioli non meritano rispetto, meritano compassione e derisione per la loro palese limitatezza e inferiorità mentale. Lombroso aveva ragione, ma al contrario!

giottin

Mar, 30/07/2013 - 14:08

Euh, ma allora lo fa apposta se le va proprio a cercare, lei che non ha stretto la mano ai leghisti ora vuole andare nella tana dei lupi, dove sarà pieno di Borghezi, di Calderoli, di Salvini... e questi qui sono ancora i migliori rispetto a quelli che potrà trovare: spero le diano il benservito!!!

il corsaro nero

Mar, 30/07/2013 - 14:09

per nadia vouch; ce lo può spiegare lei? Vuol dire accoglienza per tutti, jus solis, assistenza sanitaria, campi nomadi ed istruzione gratis? Beh, se secondo lei è tutto questo, allora chiederò la cittadinanza congolese!!

Fracescodel

Mar, 30/07/2013 - 14:09

I giornali continuano a fuorviare i lettori proponendo gli insulti verso la Kyenge invece che inquadrare l'unico vero ineludibile dramma di emergenza epocale: l'immigrazione ed i danni irreparabili che ne conseguono. La Kyenge e' inesperta ed inadatta alla carica che ricopre; giusto che le si chiedano le dimissioni! Inoltre si e' proposta con politiche vergognose, controproducenti e lesive al bene comune degli italiani storici, oltre che contrarie al manifesto volere della stragrande maggioranza del pubblico. La Kyenge e' stata messa in quella carica con chissa' quali presupposti di merito, pero' ha fortemente disatteso qualunque aspettativa....molto grave che gli organi di informazione fuorvino l'attenzione dalla gravita' del problema immigrazione per focalizzarsi sulla noiosa, antipatica ma pursempre sterile scusa vigliacca del razzismo rivolto al ministro!

igiulp

Mar, 30/07/2013 - 14:11

Premesso il fatto che a Cantù i consiglieri leghisti hanno abbandonato la riunione perché non hanno avuto il diritto di replica alle osservazioni del ministro, lo stesso ministro non può pretendere che liberi cittadini, anche se iscritti ad un movimento o partito, non possano manifestare il loro pensiero. Cosa facciamo, chiudiamo la bocca a tutti così abbiamo sempre ragione? Si faccia invece un esamino su tutte le esternazioni, anche forzate, del suo pensiero in un momento che ha ben altri problemi che devono essere risolti.

tormalinaner

Mar, 30/07/2013 - 14:12

Senza volere offendere la sig.ra Kyenge, penso che sia al posto sbagliato perchè per il suo vissuto personale è troppo coinvolta nel problema e quindi non può essere ne obiettiva nè equilibrata. Forse poteva dare il meglio di se alla sanità dato che è medico. Ma questo è il solito problema della sinistra che ragiona per ideologia e non per competenza. In realtà la Kyenge- con lo jus suoli- persegue la strategia di sinistra che è quella di distruggere la famiglia, l'identità nazionale e la differenza sessuale in modo che svuotandoci da tutti i valori possono dominarci meglio. Per questo motivo non sono d'accordo con la Kyenge, per il suo fanatismo ideologico.

max.cerri.79

Mar, 30/07/2013 - 14:12

il giorno che dirà che se continuano gli insulti se ne va dall' Italia, mi iscrivo a Facebook e ci do giù anch'io. .. adesso vado a bermi un crodino. ...

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 30/07/2013 - 14:13

Vorrei ricordare ai benpensanti che la Lega ha messo sulla poltrona di Primo Cittadino l’afroamericana Sandy Cane, una donna di 48 anni nata a Springfield nel Massachusetts da padre militare americano e madre originaria del varesotto e ha candidato Tony Iwobi, un nero, già assessore Lega Nord, in Regione Lombardia 2013. Cacciatevi in testa che la Kienge viene contestata per la sua follia e provocazione sinistroide, non per la sua etnia.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 30/07/2013 - 14:15

Nadia Vouch io non concordo con chi concorda con una clandestina investita per motivi "esoterici" della veste di "ministro" in un ministero tarocco...per papponi(non di banane) a quanto pare ma di vil danaro...

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mar, 30/07/2013 - 14:15

Mi sembra evidente che il Paese Italia non è ancora pronto ad accettare un Ministro di colore e comunque uno straniero. E' sotto gli occhi di tutti che da quando il Ministro Kyenge è al Governo sono aumentati gli episodi di razzismo quindi è chiaro che è un elemento destabilizzante per il Paese. Magari cambierà, ma oggi l'Italia non ancora pronta ad un cambiamento del genere.

igiulp

Mar, 30/07/2013 - 14:16

@Carcascio - Il primo somaro è certamente lei, ne sono convintissimo. Quanto al non partecipare alle feste della Lega, penso sia una saggia decisione. Io, quando non sono ben accetto in casa d'altri, non pretendo di andarci. Vi sono altri luoghi dove confrontarsi.

BRAMBOREF

Mar, 30/07/2013 - 14:16

Bram, Jason Green guarda che il buffone sei tu.

Nadia Vouch

Mar, 30/07/2013 - 14:17

Per #ZannaMax. Guardi che anche i Maori in Oceania erano cannibali. Magari anche qualche mio antenato lo era, chissà quando, ma lo era di sicuro. A meno che non vogliamo credere di essere scesi dalle stelle...ma Lei, non lo crede, vero? Saluti.

GilbertoVR

Mar, 30/07/2013 - 14:17

Voorei ricorda a Zanna Maz che solo poco tempo fa , nel Sud , sono stati uccisi a freddo , degli operai di colore che erano sfruttati, in nero, dagli agricoltori locali solo perchè richiedevano un trattamento più umano. Lo stesso trattamento disumano lo riservano i vari razzasti italiani che utilizzano la manodopera in nero degli estracomunitari, poi si fanno belli chiedendo regole all'immmigrazione. CHi è peggio?

il corsaro nero

Mar, 30/07/2013 - 14:17

per gilbertoVR_ dunque lei sarebbe una testa pensante? A me sembra più che altro una testa piena di demagogia ed indottrinamento! Comunque, qui non si giudica la razza o il colore della pelle della ministra, ma le sue dichiarazioni! Perchè non prova a farsi un giro a Lampedusa o a portarsi a casa qualche zingaro, invece che fare della demagogia del tutto gratuita. Un'altra osservazione, si iscriva anche ad un corso di lingua italiana, perchè il suo post è pieno di errori grammaticali! A volte il tacere è segno di intelligenza, se lo ricordi! Se neanche sa scrivere correttamente, come può pretendere di dare lezioni di educazione?

il corsaro nero

Mar, 30/07/2013 - 14:20

per gzorgi- tre pare che se dimette adesso che prende VENTIMILA EURO al mese? Ma mi faccia il piacere!!!

Max Devilman

Mar, 30/07/2013 - 14:21

le idee e l'arroganza della signora ministro e della presidente della camera sono un insulto quotidiano a chiunque non la pensi come loro, un insulto al mio modo di vivere, di pensare, di essere. Le suddette signore non hanno smesso da quando in carica di ABUSARE della loro posizione per calpestare le idee degli altri e IMPORRE le loro, non si sono fatte scrupolo nell'usare come megafono i mezzi di informazione pubblica CHE PAGO ANCHE IO CHE NON LA PENSO COME LORO, hanno usato i giornali della sinistra, tutto. La ministra si sente offesa, anche io, come la mettiamo? Io valgo di meno perchè non sono ministro? Da chi è stata eletta? Chi diavolo dovrebbe rappresentare, voglio nomi, cognomi, appartenenza di partito e di regione dei responsabili di tutto questo.

petra

Mar, 30/07/2013 - 14:22

Disposta al dialogo quando? Ma se ha rifiutato ripetutamente di salutare e incontrare dei rappresentanti politici della Lega, già all'inizio del suo mandato! E' stata proprio lei a dichiarare guerra alla Lega. Hanno fatto molto bene a uscire dall'aula per protesta i due leghisti a cui non era stato dato il diritto di replica. Lo avrei fatto anch'io. Senza lanci banane, che non fanno altro che rafforzare il suo EGO già smisurato.

il corsaro nero

Mar, 30/07/2013 - 14:23

per agrippina_ E meno male che lei si considerava apolitica!!! Comunque, se la Kienge è una signora io sono Miss Italia!!

rokko

Mar, 30/07/2013 - 14:24

ZannaMax, mi fa piacere leggere ogni tanto qualcuno che usa il cervello per una funzione un po' meno banale di quella per cui esiste, il pensare. Complimenti e continui ad impiegarlo per tenere ben distanziate le orecchie, altrimenti potrebbe sfuggirle qualche suono. Saluti

Ritratto di enkidu

enkidu

Mar, 30/07/2013 - 14:25

E bravi i leghisti! a furia di insulti ignoranti fanno passare in secondo piano il reale problema che la signora Ministro rappresenta: l'impostazione totalmente ideologica ed assolutamente rischiosa delle sue posizioni sullo jus soli e sulla abolizione del reato di clandesinità. Ma dico siamo matti? Banane, noci di cocco, battutacce. Ma per favore, riportiamo il doscorso ai suoi elementi essenziali.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 30/07/2013 - 14:25

ma che la Kyenge ricatta ?....ma se ne vada a Lampedusa ad accogliere clandestini promettendo loro "mari e monti" e facili illusioni

il corsaro nero

Mar, 30/07/2013 - 14:27

per contessaCV- Guardi che la Kyenge non è contestata per il colore della pelle, ma per il suo programma! Abolizione del reato di ingresso clandestino, jus solis, posto fisso per gli immigrati e quant'altro!

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 30/07/2013 - 14:27

ContessaCV e nò il paese non è pronto ad accettare e spero non lo sarà mai un ministro di colore...una straniera che messa ministro in un ministero per stranieri fà gli interessi dei clandestini!!! perchè non hanno messo Magdi Hallam?? o la politica marocchina..di cui adesso mi sfugge il nome?? se uno straniero fà gli interessi degli ITALIANI e non degli africani TUTTO OK!!!

Fracescodel

Mar, 30/07/2013 - 14:28

A questo punto sostengo chi protesta contro la Kyenge, in qualunque modo lo si faccia, che siano banane, insulti e chealtro. La civilta' ha un limite...il volere della gente, della stragrande maggioranza e' manifesto: NON VOGLIAMO IMMIGRAZIONE, e gia' quella presente e' un problema; VOGLIAMO I CLANDESTINI ESPULSI; E LA CITTADINANZA SOLO A CHI PORTA RICCHEZZA! Inutile farsi prendere in giro dalla scusa del razzismo e della maleducazione...le politiche della Kyenge fanno male, molto male a noi tutti; sono queste politiche il vero INSULTO A NOI TUTTI, UN DANNO IRREPARABILE ALL'ITALIA. Giusto quindi, e normale, che si protesti duramente...e se qualche protesta e' antipatica poco importa...non e' nulla confronto all'affronto criminale delle politiche che ci troviamo imposte sull'immigrazione! E la Kyenge ringrazi che siano state banane e non sassi!

CALISESI MAURO

Mar, 30/07/2013 - 14:28

Perche' l'hanno invitata?

gibuizza

Mar, 30/07/2013 - 14:29

Il primo sindaco nero è stato un sindaco leghista! Possibile che con tutte le centinaia di migliaia di negri presenti in Italia si debba parlare solo e soltanto della Kyenge, di Balotelli, di Boateng e Constant? (stranamente tre giocatori del Milan e una deputata del PD?).

Ritratto di Sniper

Sniper

Mar, 30/07/2013 - 14:30

tormalinaner - Lei vince il premio per la Citazione del Giorno! "...è il solito problema della sinistra che ragiona per ideologia e non per competenza". Sa qual e' il massimo della competenza? Previti Ministro della Giustizia. Certo, per fortuna non ce la fece grazie all'intervento del Presidente Scalfaro, ma questa era l'idea di Berlusconi nel '94. Comunque si e' poi rifatto abbondantemente: Carfagna alle Pari Opportunita' (sic!), Alfano alla Giustizia, Brambilla al Turismo, Gelmini all'Istruzione (sicK!)...!!! E cosi' via. Ecco il concetto di competenza della Destra..."Ma mi faccia il Piacere!" diceva Toto'...

petra

Mar, 30/07/2013 - 14:31

Gilberto VR. Ancora con questa storia del meticcio (incrocio tra bianco e nero) Secondo lei quindi i creci sono una razza?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 30/07/2013 - 14:32

Napolitano metta fuori legge la Lega

Fracescodel

Mar, 30/07/2013 - 14:36

Nadia Vouch: "coscienza civile"...qui si tratta di salvare il salvabile contro politiche vergognosamente lesive all'Italia ed a noi tutti. Ognuno protesta come capace, chi meno intelligente in modi antipatici...ma la protesta e la resistenza e' sacrosanta. L'immigrazine e' un'emergenza epocale con premesse destabilizzanti e foriera di un futuro di conflitti; il pubblico si e' espresso quasi unanimamente contro l'immigrazione cosi' com'e'. Il Ministro ha disatteso le aspettative con proposizioni da ritenere criminali per quanto dannose. E questa del razzismo e' la scusa per distrarre il pubblico dal problema immigrazione.

Roberto Monaco

Mar, 30/07/2013 - 14:37

L'Italia conferma di essere un paese con una avversione atavica verso le persone di colore e, in generale, verso chi è diverso. Era intuibile che alla prima persona di colore al potere i vari Ku Klux Klan de noantri si sarebbero scatenati. Ma invece che pensare al perciolo immigrazione, pensate alle stragi di civili innocenti fatte dai soldati italiani nel Corno d'Africa, finite nel dimenticatoio dell'idea tartufesca e falsa dell'"Italiani brava gente"

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mar, 30/07/2013 - 14:37

Non ce ne frega un cazzo!!questa nera vuole istituire corsi di italiano per immigrati nelle scuole!!ne arriveranno milioni e milioni!!questa signora è matta,invece di integrare loro con noi vuole integrare noi italiani con loro come se noi fossimo gli estranei in terra nostra!!che sia guerra cazzo perché adesso hanno rotto i coglioni!non gli basta far entrare cani porci,delinquenti ed evasi di prigione!no devono fare altro devono far diventare l'Italia un paese africano!!!solo noi facciamo questo schifo!!guardate Germania o Francia o Olanda o Finlandia se fanno questo!!!ma prima o poi scoppierà la rivolta,ormai è alle porte

gibuizza

Mar, 30/07/2013 - 14:37

@GilbertoVR - è sicuramente peggio chi "utilizza la manodopera in nero degli estracomunitari" ed inoltre si fanno belli (e buoni) chiedendo regole più permissive all'immmigrazione (perchè ovviamente a loro sì che conviene). Si prla sempre del cretinotto della lega che ha offeso la Kyenge generalizando il caso e mai dello stronzo piddino che le ha lanciato le banane (e mai generalizzando il caso): sempre due pesi e due misure come sempre?

ZannaMax

Mar, 30/07/2013 - 14:38

@nadia: allora alle prossime elezioni metteranno su qualche discendente Maori. Se veramente vuole far qualcosa per questi "poveretti", chieda al comune di ospitarne un paio. Vitto e alloggio a spese sue. Son tutti froci col culo degli altri vero? Fin quando non toccano il suo "orticello" va tutto bene giusto? Ma che italiana è lei? Quella che ci ha portato in questo disastro rispondo io.

petra

Mar, 30/07/2013 - 14:41

Stop agli sbarchi. Ricerca minuzionsa e rimpatrio di tutti i clandestini, come fanno nella da lei tanto elogiata Svezia!!! Qiuando questo succederà, avrà tutto il mio rispetto.

giorgiandr

Mar, 30/07/2013 - 14:41

secondo me la kienge non può essere ministro per l'integrazione, per evidente conflitto di interessi (è come se nella partita Milan Inter facessero arbitrare Galliani). E comunque non è un timbro su un pezzo di carta che fa il cittadino, ma la sua storia, le sue usanze e tradizioni, su questo non ci potrà mai essere dubbio. Pertanto, secondo me, (e secondo tanti milioni di persone)la kienge non è italiana.

Francesca da roma

Mar, 30/07/2013 - 14:44

Ho sentito la kyenge dire Che vuole cambiare l 'Italia ma come si permette Se io dico basta immigrati sono razzista.

paomoto

Mar, 30/07/2013 - 14:46

Cara signora il problema non è lei o il colore della sua pelle, ma piuttosto quel che pensa e dice in materia di immigrazione, ius soli e roba del genere. Se lo metta in testa. In Italia i buonisti con i soldi degli altri sono una minoranza, pur rumorosa, cosi come lo sono su questo forum. Chiacchierano (a vanvera) davanti allo specchio della loro buona coscienza ma se toccano loro il portafoglio (o la macchina o lo zerbino di casa) con la solidarietà di questa gentucola può farci il brodo.

giorgiandr

Mar, 30/07/2013 - 14:47

a proposito della retribuzione che prendeva la kienge prima di essere eletta...se fa l'oculista, come dice, come mai ha dichiarato meno di me, che sono l'ultimo tra gli impiegati della mia azienda ? Quando smetterà di prendere lo stipendio che gli diamo noi, potrei intercedere presso la mia azienda, per darle un posto di lavoro più remunerativo.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 30/07/2013 - 14:50

petra.....vai in Wikipedia e vedi il curriculum della dottoressa Kyenge.....poi confrontalo con il tuo....e dopo ne riparliamo a proposito di ego smisurato che in realtà è autorevolezza

Ritratto di mark911

mark911

Mar, 30/07/2013 - 14:50

Immagino quanto possa costare un suo viaggio tra scorta e quant'altro per cui forse è meglio che se ne stia a casa e non vada a "cercare scontri" quasi certi alla festa della Lega per poi fare la vittima e ricevere la solidarietà dai soliti noti a partire da quella tizia chiamata Boldrini !!!

epesce098

Mar, 30/07/2013 - 14:57

Kyenge, un consiglio. Non andare alla festa della Lega. Eviterai di ricevere insulti e farai felici i militanti che non saranno costretti a vedere la tua faccia.

paolodb

Mar, 30/07/2013 - 14:58

@GilbertoVR: meticcio forse è lei, io no di sicuro. E visto che parla di "ignoranti", si scrive così e non come l'ha scritto lei.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Mar, 30/07/2013 - 14:59

Sorge spontanea una domanda: possibile che per fare il ministro dell'integrazione in Italia con ci fosse una sola donna di adeguata preparazione ed intelligenza, con origini e cultura italiane, in grado di coprire quell'incarico ? Dovevamo proprio prenderne una dal Katanga ? Sorge spontaneo il sospetto che la scelta del PD, anche questa volta, sia stata volutamente provocatoria. E, di questi tempi nei quali il PD in prima linea invoca la pace sociale, a che pro ? Come con i giudici rossi, avanguardia armata del partito, il PD chiede la pace per poter fare meglio la guerra.

lamiaterra

Mar, 30/07/2013 - 15:02

MAMMA, PIU' STIAMO E PIU' AFRICA DIVENTIANO E' DA DIVENTARE NERI PER LA VERGOGNA ------ DITE A LA NERA DEL CONGO CHE 2000 ANNI ADDIETRO A ROMA C’ERANO I BAGNI CALDI. MENTRE LA SUA GENTE VIVEVA SUGLI ALBERI. A noi Italiani gli arricchimenti degli invasori stranieri non servono perché quelli nostri ci bastano e avanzano.. ------- E quest’Italia, un’Italia che c’è anche se viene zittita o irrisa o insultata, guai a chi me la tocca, Guai a chi me la ruba, guai a chi me la invade.

gneo58

Mar, 30/07/2013 - 15:03

non e' razzismo, parola usata spessissimo a sproposito dalla maggior parte di chi scrive dando contro, qui si tratta di altro, sono pronto a scommettere che tutti quelli che sono tacciati di "razzista" non avrebbero nulla da ridire se al posto della kyenge ci fosse anche un cinese, un filippino, un indiano, un aborigeno o chiunque altro ma che facesse l'interesse degli ITALIANI.

Han Solo

Mar, 30/07/2013 - 15:04

Ma chi se ne frega della ministra congolese che non si sente italiana. I leghisti non si metteranno di certo a piangere se non va alla loro festa...anzi...d'altronde è stata lei a comportarsi male per prima rifiutandosi di stringere la mano ad un rappresentante della lega. Bravi i consiglieri a Cantù ad uscire dal palazzo, forma di protesta ferma e pacifica. I comunisti avrebbero tirato sassi petardi etc....

cecilia nizza

Mar, 30/07/2013 - 15:08

Lettrice assidua de I Giornale on line, abitando in Israele, sono veramente sconvolta nel leggere i commenti ai vari articoli. soprattutto quelli che riguardano ebrei e Israele, improntati al più bieco odio nazistoide e fascistoide. Compaiono anche in calce a questo articolo, dedicato alle dichiarazione del Ministro Cécile Kyenge che ha dimostrato finora una classe che i commentatori non meritano, ma che io apprezzo moltissimo. Guà in altra occasione avevo chiesto se tali commenti non vadano denunciati come apologia di reato. Aspetto dal Direttore Sallusti che si pronunci in merito. Cecilia Nizza - Gerusalemme/Israele

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 30/07/2013 - 15:11

Napolitano metta fuorilegge la Lega

Aristofane etneo

Mar, 30/07/2013 - 15:12

Mi sembra incontrovertibile che questa sig.ra, onorevole, nera di pelle, di origine e cultura colgolesi, figlia di un padre che ha collezionato 4 mogli e 4 suocere, dimostri a noi Italiani colorati (in quanto biondi, castani, ecc. ecc.) che: 1- ci si rivolge agli Immigrati per lavori che gli Italiani non vogliono fare, quali raccogliere pomodori per pochi centesimi o fare il Ministro della Repubblica per 40.000.000 delle vecchie lire (vedi Kyenge, Idem); 2- Che alcuni leghisti sono ottusi e non capiscono che rendono martire una donna nefasta per la cultura italiana; 3- che alcuni leghisti sono complici di questo ministro che attaccano per distrarci dalle malefatte loro e di molti loro colleghi Parlamentari.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 30/07/2013 - 15:12

A quelli che dicono di essere contro lo ius soli, E NON contro la ministra nera che lo propone...ma perche' non andate a vedere come praticamente tutti i Paesi del continente Americano abbiano questa legge, COMPRESO un grande Paese come gli USA? Tutti Paesi in cui l'immigrazione e' stata determinante per il loro successo, anche grazie agli italiani. Il 14mo emendamento della Costituzione USA recita infatti: "All persons born or naturalized in the United States, and subject to the jurisdiction thereof, are citizens of the United States and of the State wherein they reside." Ma questo Il Giornale non ve lo racconta...

Ritratto di lucianoch

lucianoch

Mar, 30/07/2013 - 15:13

La Kyenge ovviamente farà sempre gli interessi degli africani senza considerare se danneggia gli italiani.

il corsaro nero

Mar, 30/07/2013 - 15:14

per sniper - invece Amato alle Finanze, Prodi presidente del Consiglio, D'Alema agli esteri, Bertinotti alla difesa, Diliberto alla giustizia, sono stati il non plus ultra!!! Ma vada a cagare!!!!

Max Devilman

Mar, 30/07/2013 - 15:15

Tutti i giochi a cui assistiamo quotidianamente da mesi hanno 2 scopi principali: distrarre l'opinione pubblica dai veri problemi (irrisolvibili ormai) del paese, e secondo distruggere completamente gli avversari politici, da un lato la magistratura su Berlusconi e il PDL e dall'altro questo ministro assieme alla presidente della camera (che in teoria dovrebbe essere super partes) contro la Lega. In mezzo gli elettori del PD che come al solito non capiscono niente e non vedono oltre il loro naso, accecati dall'ideologia e dall'odio profondo per tutto ciò che non comprendono e che non la pensa come loro. Siete voi i veri razzisti, non la Lega, razzisti e traditori del vostro stesso popolo, interessati solo al mantenimento della vostra insulsa posizione statale o in qualche multinazionali raggiunta per motivi di parentela o appartenenza politica. Siete e sarete sempre la rovina di questo paese.

petra

Mar, 30/07/2013 - 15:15

Corsaro nero. L'istruzione gratis, l'assistenza sanitaria gratis, gli immigrati benchè clandestini ce l'hanno già. Unica nazione in Europa!!! E girano tranquillamente indisturbati, bivaccando e imbrattando ovunque. Zero rispetto, zero reticenza. Ma vi raccomando, non aprite bocca, altrimenti siete dei razzisti.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Mar, 30/07/2013 - 15:16

Per i Signori Rapax e Corsaro Nero - Io sono d'accordo con entrambi infatti ho detto che la Signora è destabilizzante per tutto il Paese. Io al suo posto avrei già dato le dimmissioni

lamiaterra

Mar, 30/07/2013 - 15:17

UN DETTO ANTICO DICE: “KIENGE E FO_TTE”. LA NERA DEL CONGO, VIENE DALL’AFRICA, DA FUORILEGGE CLANDESTINA, E VUOLE IMPORRE LE SUE LEGGI NELLA NOSTRA TERRA ITALIANA ------- Gente!! La nostra Italia e la nostra libertà deve essere salvaguardata. E siamo noi stessi che dobbiamo farlo. ------ Un periodo di disattenzione, di abbassamento della guardia persino per un breve attimo, potrebbe costarci la nostra libertà. Tutto ciò che rappresentiamo deve essere difeso con tutta la nostra forza:, la nostra Civiltà. la nostra cultura, la nostra Libertà, la nostra identità . ----- QUALCUNO UNA VOLTA DISSE: “Vi sono momenti, nella Vita, in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un “Obbligo”. un “Dovere Civile”, una “Sfida Morale”, un imperativo categorico al quale non ci si può sottrarre”.

Ritratto di babbone

babbone

Mar, 30/07/2013 - 15:20

Fa na cosa rimani direttamente a casa almeno lo Stato risparmia sulla benzina e sulla scorta.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 30/07/2013 - 15:21

Io, non contesto alla ministtra kyengie il colore della pelle perche sarebbe stupido, ma quello che lei vuole fare, dare ad ogni Bambino africano la cittadinanza italiana darebbe il coplo di grazia ad ogni intregazione degli stranieri in italia, fare questo sarebbe anche nocivo in Europa, ma si immagina la kyengie Cosa farebero i Tedeschi; Austriaci, Svedesi,Inglesi, Francesi e Svizzeri se si vedrebbero invasi da Milioni di Negri con il passaporto Italiano? MA QUESTA MINISTRA É STUPIDA OPPURE L;HO FÁ APPOSTA?!.

il corsaro nero

Mar, 30/07/2013 - 15:22

per goldiglimmer_ perchè lei ha fiducia in quello che dice wikipedia? ma per favore, siamo seri!!!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 30/07/2013 - 15:24

il corsaro nero: la mia era una risposta al problema kyenge. Se si dimettesse ci farebbe un piacere.

Aristofane etneo

Mar, 30/07/2013 - 15:25

Dimenticavo: l'on. Kyenge, l'on. Boldrini, l'on. Bonino, e fors'anche l'on. Zanonato dimostrano che non si è in un sistema democratico ma partitocratico. Secondo la nostra Costituzione il potere è fondato sul Popolo. Quanti italiani avrebbero votato la Kyenge, la Boldrini, la Bonino ecc. se avessero potuto esprimere il voto di preferenza che ci è stato sottratto dai Partiti con la complicità degli organi istituzionali preposti?

Ritratto di lucianoch

lucianoch

Mar, 30/07/2013 - 15:25

per Nadia Vouch 13,50 Scusa un attimo ma perchè la Kyenge non va in Congo ad insegnare la coscenza civica ed in Italia non mettiamo una donna sopra le parti che non tifa per gli africani?

Roberto Monaco

Mar, 30/07/2013 - 15:26

@ dott.Dux 87: capisco che per te, che sei abituato al paesello, sia difficile anche solo pensare di poter uscire dalla provincia arretrata nella quale sicuramente ti trovi, ma fai un piccolo sforzo, vai a farti un giro nei paesi che citi, Olanda, Finlandia etc, e vedrai se sono tutti ariani, o se ci sono anche persone dalle caratteristiche somatiche non esattamente nordiche. Ti assicuro che potresti avere delle sorprese

il corsaro nero

Mar, 30/07/2013 - 15:27

per luigipiso: francamente pensavo che fossi in ferie e quindi sarei scampato al tuo sommo pensiero, invece purtroppo mi sbagliavo! Perchè invece non chiedere a Napolitano di mettere fuori legge la negretta?

Max Devilman

Mar, 30/07/2013 - 15:27

pravda99: tu non sai veramente di cosa parli, lascia stare. Facciamo così, presentati in USA da clandestino o da semplice italiano e cerca di rimanerci senza un lavoro. Poi torna a pontificare incredibili porcherie come quelle che hai scritto. LASCIA PERDERE, la tua costante e continua DISINFORMATIA va bene per i comunisti come te.

Daniele Sanson

Mar, 30/07/2013 - 15:28

Ecco un'altro motivo dove l Ministro Kyenge esagera e cioé l'imposizione. Pur sapendo di aver sollevato contestazioni e pur essendo cosciente di poter anche rinunciare ad una simile visita detta le sue condizioni quando richiede l'impegno da parte di Maroni "solo se fin da subito" come se Maroni potesse mettere il bavaglio a persone che potrebbero anche essere di sinistra e disposte a qualsiasi cosa pur di creare un incidente politico. Rinunci alla visita e riveda non dico le sue opinioni ma almeno il modo in cui le propone, un pó di rispetto anche per i cittadini Italiani.

Roberto Monaco

Mar, 30/07/2013 - 15:29

La Kyenge ha due difetti capitali che la rendono irricevibile per i bisnipotini degli assassini e stupratori nel Corno d'Africa del ventennio fascista: è donna e negra. Il vederla in un posto di potere li fa strippare. La mia raccomandazione è quella di cercare un bravo specialista ed affidarsi alle sue cure.

il corsaro nero

Mar, 30/07/2013 - 15:30

per petra- lo so, apposta ho fatto domanda per ottenere la cittadinanza congolese, almeno potrò risparmiare qualche lira!!!

Seroma

Mar, 30/07/2013 - 15:30

Con riferimento all’art. “Una legge per impedire burqa e velo?” il Ministro, almeno per me, non ha detto nulla di nuovo, ma ha espresso un parere che poteva benissimo risparmiarsi e cioè - ”Esiste già una legge che dice che chiunque entra in un negozio deve avere il viso scoperto”, ha continuato, e poi se si vuole fare una legge di questo tipo “deve valere per tutti anche per le Suore”. Mi domando se il Ministro ha mai visto una Suora, se sì, avrà notato che portano la cuffia e non una maschera, ma probabilmente il Ministro voleva dire che chi va in una manifestazione non deve portare il “passamontagna”; questo voleva forse dire. Rammento al Ministro, cosa che sicuramente doveva fare qualcun altro, che gli Italiani, quando vanno all’Estero, o per lavoro o per vacanza o per altra ragione, si comportano come le regole locali vogliono, anche perché se così non fanno, non gli vengono fatti né sconti, né agevolazioni, né tantomeno cambiano legislazione, né usi, né costumi. L’ospitalità Italiana è unica al Mondo per tolleranza e convivenza, e questo un Ministro Italiano lo sa bene, non c’è un’Etnia che non è messa a suo agio, né mai si sono avuti atti pubblici dove vengono messi alla gogna, solo perché non sono ancora Italiani, ma si spera che non accada il contrario, che gli Italiani abbiano a cambiare i loro usi, costumi e credenze. Il Ministro ben sa, che sono accaduti casi in cui taluno non voleva il Crocefisso in camera di ospedale, che taluno pretendeva documenti d’identità, addirittura vestendo il Burqa e si potrebbe continuare. Il Ministro ben sa che in Italia la Stampa tutta usa difendere sicuramente tutti, semmai qualche Italiano…no! Le Suore Italiane o no, si adattano alle regole degli Stati in cui operano, ma a me sembra che sia disdicevole mettere sul piatto della bilancia che una legge va fatta anche per...! la Chiesa Cattolica ha sempre difeso, aiutato e soccorso tutte le Etnie di colore e non, e mai si è permessa di chiedere qualcosa per le proprie strutture vantando paragoni, quantomeno discutibili e di cattivo gusto. Un altro pregio di questa Italia, così sottovalutata e denigrata, consiste nel fatto che la Stampa, tutta la Stampa, ha sempre avuto un occhio benevolo, tollerante e comprensivo nei confronti di tutte le Etnie(repetita iuvant). De Gasperi, in una seduta del Parlamento disse ad un Deputato…”Si ricordi che Lei è un Deputato Italiano”. Seroma

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Mar, 30/07/2013 - 15:31

Messa al governo dal pci/pd, non sa cosa vuol dire "LIBERTA'"

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 30/07/2013 - 15:31

Gli insulti li ricevono tanti italiani che non condividono quello che esce dalla bocca di questa ministro capace solo a sparare slogan

il corsaro nero

Mar, 30/07/2013 - 15:32

per nadia vouch- sto aspettando ancora la risposta relativa alla spiegazione di "coscienza civile"!!!

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Mar, 30/07/2013 - 15:33

GilbertoVR: Meno che su questo blog circola molta intellighentia!

Max Devilman

Mar, 30/07/2013 - 15:33

ContessaCV: lei mi sembra una persona intelligente: si è chiesta chi e come mai ha messo questa persona a fare il ministro? Io me lo sono chiesto e ho anche trovato le risposte, sono convinto che ci può arrivare anche da sola. Nessuno fa niente per niente soprattutto in politica.

Seroma

Mar, 30/07/2013 - 15:34

Con riferimento all’art. “Una legge per impedire burqa e velo?” il Ministro, almeno per me, non ha detto nulla di nuovo, ma ha espresso un parere che poteva benissimo risparmiarsi e cioè - ”Esiste già una legge che dice che chiunque entra in un negozio deve avere il viso scoperto”, ha continuato, e poi se si vuole fare una legge di questo tipo “deve valere per tutti anche per le Suore”. Mi domando se il Ministro ha mai visto una Suora, se sì, avrà notato che portano la cuffia e non una maschera, ma probabilmente il Ministro voleva dire che chi va in una manifestazione non deve portare il “passamontagna”; questo voleva forse dire. Rammento al Ministro, cosa che sicuramente doveva fare qualcun altro, che gli Italiani, quando vanno all’Estero, o per lavoro o per vacanza o per altra ragione, si comportano come le regole locali vogliono, anche perché se così non fanno, non gli vengono fatti né sconti, né agevolazioni, né tantomeno cambiano legislazione, né usi, né costumi. L’ospitalità Italiana è unica al Mondo per tolleranza e convivenza, e questo un Ministro Italiano lo sa bene, non c’è un’Etnia che non è messa a suo agio, né mai si sono avuti atti pubblici dove vengono messi alla gogna, solo perché non sono ancora Italiani, ma si spera che non accada il contrario, che gli Italiani abbiano a cambiare i loro usi, costumi e credenze. Il Ministro ben sa, che sono accaduti casi in cui taluno non voleva il Crocefisso in camera di ospedale, che taluno pretendeva documenti d’identità, addirittura vestendo il Burqa e si potrebbe continuare. Il Ministro ben sa che in Italia la Stampa tutta usa difendere sicuramente tutti, semmai qualche Italiano…no! Le Suore Italiane o no, si adattano alle regole degli Stati in cui operano, ma a me sembra che sia disdicevole mettere sul piatto della bilancia che una legge va fatta anche per...! la Chiesa Cattolica ha sempre difeso, aiutato e soccorso tutte le Etnie di colore e non, e mai si è permessa di chiedere qualcosa per le proprie strutture vantando paragoni, quantomeno discutibili e di cattivo gusto. Un altro pregio di questa Italia, così sottovalutata e denigrata, consiste nel fatto che la Stampa, tutta la Stampa, ha sempre avuto un occhio benevolo, tollerante e comprensivo nei confronti di tutte le Etnie(repetita iuvant). De Gasperi, in una seduta del Parlamento disse ad un Deputato…”Si ricordi che Lei è un Deputato Italiano”. Seroma

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 30/07/2013 - 15:37

Non sono insulti: sono sfottò.

petra

Mar, 30/07/2013 - 15:40

Goldglimmer. Di quale curriculum sta parlando? (lei conosce per caso il mio?) Non è la sola ad avere una laurea, per di piu' miserevole, se è reale la sua denuncia dei redditi da 38000 euro annui. La sua è semplice arroganza e abuso di potere (concessale dai tipi come lei). In qualsiasi altra nazione la sua "autorevolezza" come la chiama lei, si scioglierebbe come neve al sole.

lamiaterra

Mar, 30/07/2013 - 15:46

TRADITORI COMUNISTI, FAVORITE L’INVASIONE DELL’ L’ITALIA, DIFENDETE LA NERA DEL CONGO VENUTA DALL’AFRICA DA FUORILEGGE CLANDESTINA, E NON PENSATE ALL’ITALIA E AGLI ITALIANI. ------- 1- Il tasso di disoccupazione in Italia è salito al 12.2%. Questa è la cifra più alta da 35 anni a questa parte. ----- 2- Il tasso di disoccupazione giovanile in Italia è salito al 38.5%, e nel sud Italia ha recentemente raggiunto la soglia del 50%. ----- 3- Una media di 134 punti vendita stanno chiudendo in Italia ogni singolo giorno. Nel complesso, circa 224,000 esercizi al dettaglio hanno chiuso dal 2008.---- 4- L’economia italiana è in contrazione da sette trimestri consecutivi.----- 5- E’ stato previsto che il PIL in Italia si ridurrà dell’1.8% quest’anno.------ 6- La produzione industriale in Italia è diminuita per 15 mesi di fila. Ora è scesa al livello più basso da 25 anni a questa parte.------ 7- Nel complesso, la produzione industriale in Italia è diminuita di circa un quarto dal 2008.----- 8- A Maggio le vendite di automobili in Italia sono diminuite dell’8% rispetto all’anno precedente.---- 9- L’Italia ora ha un rapporto tra debito/PIL del 130%.---- 10- Il numero di persone che sono considerate “sotto la soglia di povertà” in Italia è raddoppiato negli ultimi 2 anni.

lamiaterra

Mar, 30/07/2013 - 15:47

VOGLIAMO LE DIMISSIONI DELLA NERA KIENGE!!! LA NERA DEL CONGO, VIENE DALL’AFRICA, DA FUORILEGGE CLANDESTINA, E VUOLE IMPORRE LE SUE LEGGI IN ITALIA. ---- LETTA, NON VEDI E NON LEGGI TUTTO LO SCONTENTO E INCAZZATURE CHE LA NERA DEL CONGO HA PORTATO NELLA MAGGIORANZA DEL POPOLO ITALIANO. ------ ENRICO LETTA, COSA ASPETTI A TOGLIERE QUESTO BUBBONE DAL GOVERNO.

Ilgenerale

Mar, 30/07/2013 - 15:48

NADIA LA MIA COSCIENZA CIVILE MI IMPONE DI DIRE NO AD UNA CLANDESTINA CHE CON IL SUO OPERATO MINA LE BASI DELLA CULTURA E DALLA TRADIZIONE ITALIANA! STIAMO MORENDO DI POLITICALY CORRECT !!!

Tarantasio.1111

Mar, 30/07/2013 - 15:49

Nadia & Carcascio + Lorenzo .... ma, cosa avete nella testa? Guardate che: educazione sì o no , la signora Cecile è venuta nel nostro paese per mettercelo a tutti in quel posto, avanti di questo passo i vostri nipoti saranno comandati dai suoi!!!!

petra

Mar, 30/07/2013 - 15:50

Pravda99 In America sono tutti immigrati, eccetto gli Indiani.

Ilgenerale

Mar, 30/07/2013 - 15:53

Cecilia Nizza, non venirci a insegnare la tolleranza a Noi, pensa piuttosto a quello che state facendo ai palestinesi da più di mezzo secolo!!!

petra

Mar, 30/07/2013 - 15:53

Signora Nizza, strano che voi in Israele quello che succede qui in Italia non lo permettiate!!!

GilbertoVR

Mar, 30/07/2013 - 15:55

Caro Corsaro Nero, mi scuso per gli errori immessi nei miei precedenti post. Li stavo scrivento in movimento ed in fretta. Ha ragione anche quando afferma che bisogna giudicare le affermazioni ed i propositi della Ministro. La Ministro sostiene che l' Italia è meticcia. Chi ha il coraggio di smentirla? Inoltre sostiene che il fenomeno dell'immigrazione è inarrestabile e pertanto va gestito. Io sostengo , in aggiunta, che, spesso, dietro a chi esterna in modo xenofobo e razzista, ci sono degli sfruttatori degli immigrati, per lavoro in nero, per alloggi in nero, per prostituzione, per spaccio. E oramai chiaro, dati del Ministero del Lavoro, che gli immigrati regolari sono quelli che stanno salvando l'INPS e pertanto anche la sua pensione, e, che , soprattutto, non tolgono , se non in mimima parte, lavoro agli indigeni italiani. A mio avviso occorre prendere atto che la società occidentale è destinata a divenire e restare multiraziale e multiculturale. Ciò rapprensenta una ricchezza per i nostri figli se noi sapremo loro gestire la positiva competizione basta sullo studio, le competenze, il merito, ecc.

il corsaro nero

Mar, 30/07/2013 - 15:55

per roberto monaco- perchè invece di fare della demagogia non si va a fare un giro di notte per la stazione Termini e zone limitrofe, magari con tua moglie? Vedrai che gusto che proverà a farsi massacrare di botte e magari vedere la sua signora stuprata da quelle persone che difende la sua amica negretta! Quella si, sarà una sorpresa!!!

Roberto Monaco

Mar, 30/07/2013 - 15:57

@ lamiaterra: abbi pazienza due minuti, adesso arriva l'infermiere che ti porta la medicina, ti riporta nella camera foderata di materassi e dopo passa tutto

GilbertoVR

Mar, 30/07/2013 - 16:02

Per Paolodb: mi scuso anche con Lei per l'errore. In ogni caso affermo che gli italiani sono meticci: I nostri avi hanno avuto modo di confrontarsi con diversi popoli che hanno invaso l'Italia, che sono venuti a lavorare, che gli stessi nostri bisnonni hanno portato dalle colonie. Se gira nel Veneto ed il Lombardia vede tratti soamtici di persone di chiara dissendenza araba, se va in Siclia vede persone di discendenza normanna, ecc. Il fatto di essere meticci non vergognoso, anzi è probabile che il secolare incrocio di geni sia positivo.

GilbertoVR

Mar, 30/07/2013 - 16:04

Concordo con Cecilia .Ci sono gli estremi per far intervenire la polizia postale.

nalegior63

Mar, 30/07/2013 - 16:08

sInIsTrI siete ridicoli...un ministro di colore x l INTEGRAZIONE che dice che i CLANDESTINI sono una ricchezza,che bisogna dargli cittadinanza...CIOE DIRITTO AL VOTO....LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI NN VOTA SINISTRA ma se si aggiunge il voto dei ROM,quello dei GAY,quello degli ISLAMICI,quello dei PEDOFILI e STUPRATORI lasciati impuniti o premiati come nel caso del PICCONATORE,e mettono in galera SILVIO BERLUSCONI....VINCONO,

lamiaterra

Mar, 30/07/2013 - 16:09

“KYENGE GENOCIDA: “SOSTITUIRE GLI ITALIANI CON GIOVANI IMMIGRATI” ----- «Il reato di ingresso clandestino e di soggiorno illegale dovrebbe essere abolito in sede di revisione del Testo Unico sull’immigrazione da parte dei ministeri. Non basta, i clandestini devono essere liberi di gozzovigliare per l’Italia – stile Kabobo per intenderci – per la congolese infatti «il trattenimento delle persone da espellere nei CIE dovrebbe rappresentare solo l’estrema ratio e comunque 18 mesi sono un periodo eccessivamente lungo». ------ Ma attenzione, perché il suo obiettivo ‘finale’, è la soppressione etnica del popolo italiano: « La priorità, è il ringiovanimento demografico dell’Italia». Dicasi, ‘sostituzione etnica‘. Anche detto: genocidio. Una frase del genere è di stile prettamente nazista. Anzi, direi che è in pieno stile Hutu. Quando si dimette, la ministra che vuole la ‘rivoluzione demografica in Italia’?

epesce098

Mar, 30/07/2013 - 16:09

GilbertoVR - Gran meticcio, e tu saresti una testa pensante? Ma chi te lo ha detto Topolino? Ma come fai a pensare se al posto del cervello hai la m... Con tutti gli insulti che hai rivolto al popolo italiano ti ritieni una persona civile? Ma vai a svuotare ciò che hai al posto del cervello.

elalca

Mar, 30/07/2013 - 16:10

chissenefrega se non va alla festa della lega. stia in ufficio a lavorare come tutti noi, eviti di partorire idee idiote e si ricordi di quello che hanno fatto i suoi amici congolesi negli anni 70........

Rossana Rossi

Mar, 30/07/2013 - 16:10

Non ho nulla di personale contro la ministra ma è stato prematuro eleggere una persona di colore...........

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 30/07/2013 - 16:10

Se Maroni cederà alle pretese della ministra negra, quei pochi voti che ancora racimola la Lega Nord se li potrà scordare definitivamente. In compenso potrà sempre iniziare la nuova attività di suonatore ambulante per le vie di Milano.

nalegior63

Mar, 30/07/2013 - 16:14

SiNiStRi ridicoli...dare il diritto di voto a clandestini e voto di scambio(privilegi,soldi) -rom-gay-islamici e mettere SILVIO BERLUSCONI in galera,pensate basti x raggirare il popolo ITALIANO che non vi ha dato e non vi dara mai la maggioranza dei voti,illusi?del resto se credete a bersani e vendola(2 delinquenti)credete anche a VANNA MARCHI italioti di serie B sempre PERDENTI

Ritratto di lucianoch

lucianoch

Mar, 30/07/2013 - 16:16

per luigipiso 14,32 e soprattutto diffidarti a scrivere commenti

lamiaterra

Mar, 30/07/2013 - 16:16

GENTE, RICORDARE ONU ANNO 1974. ---- Il presidente dell’Algeria, (Boumedienne), parlando all’ONU pronunciò la frase che lo rese celebre: “Un giorno milioni di uomini andranno dall’emisfero sud a quello nord e non ci andranno come amici ma per conquistarlo e lo conquisteranno con i loro figli. Il ventre delle nostre donne ci darà la vittoria”------ Quella che quarant’anni fa poteva sembrare una boutade, si è dimostrata in pochi decenni una dura realtà. Non possiamo ignorare le rivolte di Parigi, di Londra e di Stoccolma, o ancora l’omicidio di Theo Van Gogh – regista olandese che aveva denunciato in un film la condizione della donna nella cultura islamica – ucciso per le sue idee da un fanatico islamista con la doppia cittadinanza olandese e marocchina. Se qualcuno pensa che siamo solo di fronte a pochi pazzi isolati in un mare di pacifici e laici immigrati, ricordiamo loro la storia del Kosovo. ------- LA TERRA SERBIA DEL KOSOVO. Agli inizi del 1900 nella terra del Kosovo gli albanesi-Islamici erano appena il 10%. dell’intera popolazione Serba. Nel 1998, durante la guerra della N.A.T.O. in Kosovo, gli albanesi-islamici erano oltre il 90%. dell’intera popolazione. -------- ORA, I SERBI, DALLA LORO TERRA DI KOSOVO, SONO STATI CACCIATI E/O MASSACRATI E TUTTE LE LORO CHIESE E MONASTERI, SONO STATI MESSI A FERRO E FUOCO E DISTRUTTE DAI MUSULMANI. ------- VEDERE, CON I PROPRI OCCHI: VIDEO LINK http://www.youtube.com/watch?v=nZP0ExmJ9a0&feature=player_embedded ------ VIDEO LINK http://www.youtube.com/watch?v=AO6p5Jvriew&feature=related

dondomenico

Mar, 30/07/2013 - 16:19

Io sono sempre in attesa di sapere che cosa è il ministero della sig.ra Kyenge, a cosa serve? Posso capire il ministero per la salvaguardia delle lucertole ma, sarò stupido ed ignorante, non capisco a cosa serve il ministero della integrazione, integrazione di chi? Degli Italiani verso gli immigrati o degli immigrati verso gli Italiani?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 30/07/2013 - 16:21

La signora continua ad identificare il proprio credo con quello degli Italiani tutti. Sarebbe forse il caso di spiegarle che, malauguratamente, le sue idee coincidono con quelle di un'esigua percentuale degli elettori e ,guarda caso, con quella maggiormente affetta dal tarlo ideologico vetero comunista. Atteso che persino il presidente del senato Grasso, di indubbia fede democratica, ha a suo tempo espresso tutta la sua preoccupazione per una legge che avrebbe come effetto immediato quello di trasformare l'Italia in un gigantesca clinica ostetrica. E la Kyenge è troppo istruita per non aver considerato il fall out sin troppo ovvio dello ius soli. Ergo agisce in pura mala fede.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mar, 30/07/2013 - 16:22

La Lega invita la Kyenge alla sua festa! Non c'è più la Lega di una volta, infatti non c'è più la Lega... 4%, poco più di SEL.

giovanni PERINCIOLO

Mar, 30/07/2013 - 16:22

Signora Kyenge di lei come persona non mi importa un fico secco, non ho niente contro di lei ne mi disturba il colore della sua pelle. Di lei come ministro e delle sue idee invece non apprezzo nulla anzi, per essere precisi, aborrisco tutto! Lei pretende di darci lezioni di civiltà e parla di razzismo dimenticando, ad esempio quanto é successo, succede e continuerà a succedere nel suo paese, oggi specialmente nel Nord Kivu dove all'origine dei massacri ci sono sopratutto i "problemi etnici". Già, quando nel suo paese come nel resto dell'Africa si uccidono tra di loro non si parla mai di "razzismo", no! si parla di "problemi etnici"! Solo noi "musungu" siamo razzisti e condanabili, solo per noi all'onu si stracciano le vesti. Concludendo signora lei come dentista non mi disturba, come ministro si e molto. Lei ha ottenuto la nazionalità italiana ma non é e non sarà mai italiana, lei resta per me Zairota e non mi rappresenterà mai. La rispetto come persona, la aborrisco come ministro e con lei coloro che la hanno voluta e imposta come ministro!

lamiaterra

Mar, 30/07/2013 - 16:23

FERMARE L’INVASIONE STRANIERA O SARA’ LA FINE DEGLI ITALIANI ------ In America, lo chiamano il fenomeno degli “anchor babies”: (i “bambini ancora”). ----- Una volta sbarcate, le donne – e poi di conseguenza tutti i familiari attraverso ricongiungimenti a catena – hanno la certezza di non essere espulse: sono madri di “americani”. Accadrebbe lo stesso da noi in Italia. ------- Secondo studi sull’immigrazione negli Usa, basta un “bambino ancora” per generare l’arrivo di 15 immigrati attraverso ricongiungimenti: genitori, altri figli dei genitori, genitori dei genitori e così via. ------- SVEGLIA ITALIANI. In milioni dall’altra parte del mare non aspettano altro che il via libera della Congolese ------- In Libia ci sono oltre 3 Milioni di Africani sub-sahariani in cerca di un “passaggio”, basterà portarsi una donna incinta.

ZannaMax

Mar, 30/07/2013 - 16:23

@rokko: allora ci illumini lei dall'alto della sua saggezza e madre di pensieri profondi. Cos'è per lei l'essere italiano? Il suo patriottismo è come le sue parole..puerile.

carlasso

Mar, 30/07/2013 - 16:24

a me non interessa chi sia o meno questa negra, io ce l'ho con quell'intelligente presidente del consiglio alis "Letta giovanni" che l'ha messa in quel posto; mi chiedo il PD è il 1° O 2° partito italiano; non c'era una donna nel partito che: conoscendo la storia, la cultura, la tradizione italiana poteva essere messa al suo posto? I limiti della deficienza politica partono dall'alto.

MonTyler

Mar, 30/07/2013 - 16:25

Io sono molto razzista nei confronti dei leghisti. Ritengo che non si scelga di nascere bianco, nero, giallo, blu, turchese, eterosessuale, omosessuale, moro o biondo, ma si scelga di abbracciare un'ideologia stupida come quella leghista. Leghista per me è sinonimo di stupido, una persona che ha scelto di essere stupida. Fine.

GilbertoVR

Mar, 30/07/2013 - 16:27

Per epesce098. Carissimo, credo di aver toccato una tua debolezza o insicurezza. E' assodato che , per millenni, le nostre nonne e i nostri nonni , si sono diveriti con persone provenienti da altri posti. Se non fosse così come ti spieghi le diverse sembianze degli italiani, il residuo di culture molto differenti, la condaminazione,nei nostri, dialetti da parte di altre lingue con indigene. Fattene una ragione, oppure rassegnati e studia.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 30/07/2013 - 16:29

petra....a proposito di arroganza. Tu credi davvero di essere più italiana e cittadina migliore della Kyenge? Dimmi si o no e ti dirò chi è più arrogante.

piertrim

Mar, 30/07/2013 - 16:30

Non capisco cosa ci vada a fare alla festa della Lega. Sa la ministra che in Italia la legge meno applicata e che avrebbe potuto fermare almeno in parte l'infinità dei migranti che ci sommerge è la Bossi-Fini? Ma che nessuno dei nostri beneamati di varia estrazione e vocazione, ha mai fatto qualcosa di utile per gli italiani, denunciando queste inadempienze. Come ministro potrebbe impuntarsi per l'applicazione della legge altrimenti, tutto diventa troppo comodo, o non crede?

linoalo1

Mar, 30/07/2013 - 16:32

Come si permette,la Nera,di dire,in TV, che noi Italiani siamo razzisti?Ora che,forse,ha capito quanto gli Italiani la amino,potrebbe,finalmente,dimettersi!Una che crede che noi siamo razzisti,non merita di rappresentarci!O,forse,non ha capito che una mosca bianca in uno sciame di mosche tutte nere,viene sicuramente emarginata!Loro,gli animali,però sono più cruenti di noi umani,che ci limitiamo solo a qulche affermzione di contrarietà!Lino.

piertrim

Mar, 30/07/2013 - 16:32

PS: ma chi gliela detto che i "buonisti" sono la maggioranza in tema d'immigrazione?

carlasso

Mar, 30/07/2013 - 16:33

ma chi ha messo questa negra come ministra? abbiamo dei politici infermi di menta ma ladri di economia; il 2° o

albertzanna

Mar, 30/07/2013 - 16:34

Cara ministra sinistra. Ciò che lei minaccia è un modo molto comunista di esprimersi. Lei, fin dal primo momento che ha preso a mano il suo ministero, non ha fatto nulla per evitare che la gente si irritasse innanzi alle sue prese di posizione pro gente di colore che viene dall'Africa, e sembra quasi che peggio sono e si comportano, meglio lei li veda e li difenda. Non l'ho mai sentita dire che sarebbe ora che la polizia, e la magistratura italiana, prendessero tutti i neri che sono arrivati in Italia solo per delinquere e li obbligassi, foglio di via, a tornarsene nei loro paesi di origine, dove probabilmente li attendono imputazioni e carcere. Lei, al contrario, dà del razzista a chi difende la nostra italianità ed il nostro diritto di difendere i nostri confini nazionali dagli infiniti clandestini, e gli infiniti mercanti di carne nera che ce li mandano. Allora non si offenda se la Lega arriva ad insultarla, perché il suo linguaggio, di lei ministra sinistra, è tutta una offesa contro le regole e le leggi, anche naturali, del paese Italia.

GilbertoVR

Mar, 30/07/2013 - 16:34

Per lamiaterra: che cosa la spaventa? il decorso della storia. Quando mai movimenti xenofobi e razzisti hanno avuto successo sui fenomeni naturali? Una volta c'era chi non ipotizzava un Presidente Usa di colore, un Papa straniero, che il 16 % della nostra popolazione, che paga le tasse come Lei, sia, nel nostro Paese straniero. Bisogna rendernsi conto che certi fenomeni, volenti o non volenti, non si fermano. I nostri figli e nipoti saranno, molto probabilmente, di un colore , di una cultura , di pensiero divero dai padri e dai nonni. Meglio prepararsi psicologicamente mi creda, studi anche lei.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 30/07/2013 - 16:34

Grande Roberto Monaco. Citi proprio due paesi dai quali gli autoctoni stanno fuggendo in massa proprio per l'invasione extracomunitaria di origine islamica. In Finlandia gli "stupri etnici" sono all'ordine del giorno con un aumento del 400% grazie ai magrebini. Ma un briciolo di informazione prima di sparare cazzate costa troppo?

Max Devilman

Mar, 30/07/2013 - 16:34

MonTyler: rileggi quello che hai scritto, fallo almeno 2 o 3 volte e poi datti un giudizio da solo "Io sono molto razzista nei confronti dei leghisti. Ritengo che non si scelga di nascere bianco, nero, giallo, blu, turchese, eterosessuale, omosessuale, moro o biondo, ma si scelga di abbracciare un'ideologia stupida come quella leghista. Leghista per me è sinonimo di stupido, una persona che ha scelto di essere stupida. Fine."

baio57

Mar, 30/07/2013 - 16:36

Ricordo agli abitanti di Sinistropoli , che è stata la Ministra poco dopo il suo insediamento a non stringere la mano all'esponente leghista Si è presentata con un buon biglietto da visita ,non c'è che dire.In quanto all'immigrazione ,ci volete spiegare quanti caZZo dobbiamo accoglierne ? Un milione ,due milioni ,dieci milioni ,QUANTI ? E visto che abbiamo già superato il milione di disoccupati ,e se va avanti così raddoppieranno in un batter d'occhio , dove caZZo li mettiamo ?

petra

Mar, 30/07/2013 - 16:36

Paola29yes La LIBERTA' per lei è: rifiutare di incontrare un politico che non le va a genio e contemporaneamente proibire che il medesimo lasci l'aula per protesta.

dondomenico

Mar, 30/07/2013 - 16:36

@ Giovanni Perinciolo: condivido quanto hai espresso nel tuo commento, non fa una grinza!!!

Ritratto di 1959andrea

1959andrea

Mar, 30/07/2013 - 16:37

sono pronto a scommettere che molti di quelli che qui insultano il ministro kyenge sono gli stessi che si spellano le mani applaudendo balotelli quando segna un goal, e qui mi taccio ché altrimenti mi censurano...

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 30/07/2013 - 16:39

GilbertoVR, più che "divertirsi" (tutte troie le nostre ave?) lo stivale E'STATO INVASO DA ORDE DI CONQUISTATORI. Ti dicono niente le torri d'avvistamento a guardia dai PIRATI SARACENI? La tua filosofia MALATA è proprio quella di ACCETTARE le nuove andate d'invasione.

Ritratto di Gorilla Gor

Gorilla Gor

Mar, 30/07/2013 - 16:40

Io vorrei la Kyenge segretario del PD.

slim313

Mar, 30/07/2013 - 16:41

TORNA IN CONGO SCHIFOSA TU E LA BOLDRINA

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 30/07/2013 - 16:43

Non è il colore della sua pelle che mi spaventa, ma bensì le sue idee. Idee che essendo la Signora un ministro del governo Italiano, potrebbero tradursi in leggi. Come ad esempio quella che ha già apertamente dichiarato più volte, di voler abolire il reato di clandestinità. Ci pensate cosa succederebbe se ciò avvenisse?? Con i mezzi di comunicazione attuali, in brevi tempi verremmo LETTERALMENTE INVASI da migliaia di DISPERATI (che poi se possono pagarsi 5.000 $ per il barcone tanto disperati non mi sembra che siano). Con quali risorse potremo far fronte a questi costi; andarli a recuperare con navi ed aerei, mantenerli, dargli l'assisteza sanitaria,dargli una casa (che non c'è per gli Italiani) dargli un lavoro (che non c'è per gli Italiani)con quali soldi? Tutto questo i BENPENSANTI DELLA CARITÀ PELOSA e la Signora stessa non ce lo spiegano, perche? Perchè gli risulta più facile e più snob darci del RAZZISTA!! Saludos.

swiller

Mar, 30/07/2013 - 16:46

Ma quanti ipocriti.

Giuseppe Borroni

Mar, 30/07/2013 - 16:47

caro Signor Ministro, lasci perdere. Cosa vuol che importi a gente come Calderoli, Maroni, Borghezio, Cota, Bossi, Ravetto etc etc etc della sua presenza. E' gente che scende dalle montagne con la piena ed ancora hanno un concetto molto primitivo della civilizzazione. Lei andrebbe a farsi curare un dente dal Calderoli? Pensavo che venisse da dietro il banco del Peck a Milano ad affettare la bresaola ed invece da quelle parti gli fanno fare il cavadenti!! roba da ridere o da piangere!!!!

Stefano Fontana

Mar, 30/07/2013 - 16:50

Le fazioni razziste idiote della lega, insieme ai tanti fenomeni di rara carogneria letti tra i commenti di quest'articolo non fanno che confermare l'importanza della creazione del ministero all'integrazione, non fosse altro perchè rende evidente l'ignoranza e la stupidità della marmaglia razzista. Smettete di parlare di storia, primo perchè non la conoscete e la distorcete, secondo perchè belli miei, la storia vi ha già sconfitto da un pezzo.

lamiaterra

Mar, 30/07/2013 - 16:53

BASTA INVASIONE!! L'ITALIA TUTTA, DAL NORD AL SUD, E' DIVENTATA UNA BOMBA SOCIALE PRONTA A SCOPPIARE IN CASA NOSTRA. ----- Perché gli Italiani di Sinistra odiano tanto se stessi? Perché sono anti Italiani? Perché odiano i propri genitori, i propri figli, la propria Terra, la propria lingua, la propria cultura, al punto da volerne la fine a tutti i costi? ------ La violenza con la quale impongono, ormai da molti anni, l’Invasione dell’Italia da parte degli Stranieri ha questo solo significato: la prossima fine del Popolo italiano. ------- Avrebbe dovuto essere la Sinistra ad impedire il progetto Distruttivo. Non soltanto non l’ha fatto, ma si è lanciata odiando se stessa e gli Italiani. ------- Perché? Siamo in tanti a chiedercelo. Perché la Sinistra desidera la fine degli Italiani, la fine della lingua, della musica, della poesia, del pensiero italiano? Sanno bene che nessuno Rom amerà la lingua italiana né scriverà le melodie di Puccini. Sanno bene che nessun Musulmano lascerà in piedi le Cattedrali né ammetterà che si cantino le Messe di Palestrina ------ È questo il punto. Sono gli uomini che fanno vivere le culture. Gli stranieri faranno vivere la loro cultura e Distruggeranno le nostre Radici e la nostra Identità Italiana. ------ GIU’ LE MANI DALL’ITALIA. IL NOSTRO BEL PAESE E’ “LA LUCE DELLA CULTURA E DELLA CIVILTA’“ GLI ITALIANI NON REGALANO LA TERRA DEI LORO PADRI, ALTRIMENTI I NOSTRI MORTI SI RIVOLTERANNO NELLE LORO TOMBE.

Stefano Fontana

Mar, 30/07/2013 - 16:59

hernando45...scusi, ma su che pianeta vive? Guardi che se non se ne è accorto ai disperati, proprio perchè tali, non può fregar di meno se qui la clandestinità sia un reato o meno, e ne hanno ben donde. O lei si illude che in Sudan ci sia qualcuno che sta morendo di fame, ma davanti all'idea di venire in Italia pensi "eeeh no, da loro la clandestinità è reato, allora rimango qui a morire o a farmi ammazzare". Quanto al fatto che non siano disperati perchè possono "permettersi" 5000 dollari del viaggio beh, diciamo che le auguro di non provare mai quella "non-disperazione", sa che per molti quei 5000 dollari sono un debito di vita? Che pagheranno carissimo? O che alcuni di loro per averli hanno venduto tutto, e si ripete TUTTO quello che avevano? Lei non ci compra una macchina usata con la loro INTERA vita, e dice che non sono poi tanto disperati, come se 5000 dollari li avessero messi da parte non andando a cena al ristorante qualche volta. Si rende conto di quel che dice? È gente talmente disperata da rischiare la pelle su barconi sovraffollati per centinaia di km di mare e lei crede che basti abolire il reato di clandestinità per scatenare un'invasione. Il reato di clandestinità non ne limita gli arrivi, non ne placa la disperazione, è solo una vessazione ulteriore, un modo di assicurare la loro permanenza in stato di clandestinità come semi-schiavi. Capisco tutto, ma sentir dire che immigrerebbero di più solo per l'abolizione di quel reato è ridicolo, e dire che non sono poi tanto disperati quando rischiano la vita per venire è assurdo.

petra

Mar, 30/07/2013 - 17:04

Giusto per chiarire, siccome continui a scrivere strafalcioni, ti dò la definizione di meticcio: "In antropologia fisica, individuo nato da un genitore di razza bianca e da uno di razza diversa (africana, amerindia, cinese, ecc.): i m. dell’America Settentrionale, del Sud Africa". Dunque Normanni, Greci, Vichinghi, al limite nemmeno i Berberi, i Turchi o gli Iraniani costituiscono meticciato, quindi l'Italia non è una nazione meticcia. Ad oggi.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 30/07/2013 - 17:04

Napolitano metta fuori legge la Lega. Ascolti gli italiani. Intervenga duramente sulla Lega anti italiana. Chieda a loro un giuramento pubblico alla nazione e alla bandiera o faccia intervenire l'esercito.

mad2mad

Mar, 30/07/2013 - 17:08

XENOFOBIA : paura dello straniero, questo è il significato della parola e non contro lo straniero.E a me queste persone fanno PAURA, perchè attentano alla mia\nostra libertà

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 30/07/2013 - 17:09

Ormai siamo sulla strada giusta: basterà solo nominare il ministro dell'integrazione per essere condannati al carcere duro. Mi domando quale sia la pena prevista per chi chieda a Kyenge dove Lei abbia letto le fesserie da Lei riferite sullo "jus soli". La pena dovrebbe poi essere raddoppiata per chi si dovesse permettere di dire che anche un ministro "nero" (è Lei che si è così definita) per essere preso in considerazione deve sostenere le sue argomentazioni con argomentazioni almeno verosimili e non inventate.

lamiaterra

Mar, 30/07/2013 - 17:09

>@GilbertoVR Mar, 30/07/2013 - 16:34. SENTI PITECANTROPO, non puoi fare il piccolo Freud con la tua psicologia da Beduino. Tu dell’Italia e degli Italiani non hai capito una Ma-ZZa. ---- WELL, ANOTHER TIME DON'T BESILLY. YOU SEE.

MonTyler

Mar, 30/07/2013 - 17:10

@Max Devilman: Ho riletto varie volte quello che ho scritto, ora, come da lei suggerito, mi do un giudizio. Credo di essere meno stupido di un leghista, questo è il mio giudizio. Una persona che odia un'altra perchè ha il colore della pelle diverso dal suo io la chiamo stupida. Ritengo stupide le persone che, pur ragionando, hanno deciso di sposare determinati pensieri. Un nero nasce nero, un leghista non è nato leghista, a un certo punto ha deciso di fare il grande passo. C'è bisogno di razzismo verso la stupidità umana, non verso il colore della pelle altrui.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 30/07/2013 - 17:12

Correggo. Ormai siamo sulla strada giusta: basterà solo nominare il ministro dell'integrazione per essere condannati al carcere duro. Mi domando quale sia la pena prevista per chi chieda a Kyenge dove Lei abbia letto le fesserie da Lei riferite sullo "jus soli". La pena, poi, dovrebbe essere raddoppiata per chi si dovesse permettere di dire che anche un ministro "nero" (è Lei che si è così definita) per essere preso in considerazione deve sostenere le sue tesi con argomentazioni almeno verosimili e non inventate.

canaletto

Mar, 30/07/2013 - 17:14

Come cantava Morandi: MA CHI SE NE FREGA........ ma chiedo se almeno fosse stata invitata cosa che non credo

petra

Mar, 30/07/2013 - 17:18

Max Devilman. Insultare è sempre facile, argomentare un po' meno.

Ilgenerale

Mar, 30/07/2013 - 17:19

GHE BUONE LE GIBOLLINE PEPERLIZIA!!!

Ilgenerale

Mar, 30/07/2013 - 17:21

BERGHE' BIANGI ROZZELLA, DOMANI E' UN'ALDRO GIORNO!!!

petra

Mar, 30/07/2013 - 17:23

Mon Tyler Allora non ha capito. Detestiamo quello che la ministra vuole fare dell'Italia. La lega ha eletto il primo sindaco NERO nella storia d'Italia. Non capisce il concetto? E sì che non è difficile. Lei non si ritiene stupito. E' un'opinione come un'altra.

Ilgenerale

Mar, 30/07/2013 - 17:23

ZE NON HAI L'ANELLO AL NAZO VOTA PD ALLE PROZZIME ELEZZIONI!!!

coccolino

Mar, 30/07/2013 - 17:24

ALLA FACCIA DELLA MINACCIA, STIA A CASA!

Fracescodel

Mar, 30/07/2013 - 17:26

@VGilbertoVR COGLIONE! Nemico dell'Italia. Vergogna del nostro paese. Sottospecie di ominide rincoglionito. Come si puo' risponderle civilmente, ad un cretino come lei. Siamo di fronte a delle politiche criminali; ad un sistema migratorio ostile e destabilizzante; ad un ministro che propone politiche da guerra d'invasione. Qua' siamo pronti a difendere l'Italia con i denti contro questo crimine, e lei ed i COGLIONI come lei cosa dicono: che "ci sono gli estremi per denunciare i commentatori"? Il suo commento rientra nella sua liberta' di espressione...e le ribadisco con la mia liberta' di tale espressione: idiota! Veniamo stuprati; ci indignamo; nessuno politico ascolta le nostre rimostranze; lo stupro continua; e ci mettono un politico di radice BEN DISTANTE DA ESSERE ITALIANA TIPICA in un ministero critico proprio per contrastare il problema immigrazione, che si propone con maggiori agevolazioni per l'arrivo e l'invito a piu' immigrazione di cultura diversa, non qualificata, non risorsa, un'immigrazione che puo' solo portare divisione totale tra etnie e guerra civile futura....e' lei, coglione, se la prende con chi ITALIANO VERO, IMPRESCINDIBILE RESIDENTE STORICO DEL SUOLO ITALIANO, non potendone piu' e vedendo le sue rimostranze sovrane cadere inascoltate, indurisce la protesta? Lei non merita nessuna simpatia, e la sua ideologia, in un momento storico cosi' delicato e viscerale, e' quanto piu' criminale verso il paese Italia. Lei e' un traditore della patria, un comune succube delle propagande da temere come il peggiore nemico. I politici almeno sono consci del danno che fanno, criminali affermati, loro, che lavorano per poteri extra italiani di stampo bancario per la conquista ostile del sistema italia. Vergogna subdolo vigliacco traditore. E non mi lascio spesso a violenze linguistiche, ma lei e quelli come lei vanno estirpati alla radice!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 30/07/2013 - 17:26

Oè Pisolino, campione di etica, Maroni ha giurato pubblicamente prima di fare il Ministro degli Interni. Comunque, per l'estetica, tra la Kyenge e la Rosi Bindi, preferisco la Kyenge.

GilbertoVR

Mar, 30/07/2013 - 17:28

Care teste poco informate e poco pensanti: dobbiamo rassegnarci. Il vento non si ferma con le mani, le migrazioni con si fermano con insensati propositi ( un po' pelosi per gli interessi che sono alimentati da una immigrazione clandestina mandata a lavorare magari come lavapiatti, presso benepensati ristoratori ufficailmente xenofobi, o presso cooperative di sinista e regolarizzati solo a metà. Il fenomeno, ripeto, non argibabile, fa correttamente gestito. In ogni caso , tutto il mondo afferma , che nel nostro Paese, il problema è irrilevante. Gli organi di stampa conservatori fanno credere agli italiani che siano gli sbarchi la fonte principale dell'immigrazione mentre, la maggior parte degli immigrati arriva via terra dalle frontiere della comunità Europea. Il difetto di informazione crea pensieri distorti.

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 30/07/2013 - 17:30

A molti che scrivono (cultori di moralità) evidentemente piace vedere "schiavi" sotto il sole cocente a inchinarsi per poter guadagnare qualche € ,o davanti ai sagrati delle chiese, o INVENTARSI parcheggiatori, davanti al carrello del supermercato, Li fa sentire Importanti, "IO SO IO E VOI..." A molti che scrivono (cultori di moralità) non importa se la dignità di queste persone è calpestata dal mattino a sera, no ... loro ci godono, anzi ... ce ne fossero. A molti che scrivono (cultori di moralità) non hanno ancora capito che fra poco saranno loro stessi a andare a vendere sotto il sole cocente visto che in Italia vi è un enorme richiesta di lavoro .(loro a differenza nostra lavorano per pochi €, e i cultori di moralità? sono disposti a lavorare a 10€ giorno?)... o sono solo capaci a usare la lingua (in questo caso la tastiera) . L'eccidio di Kindu (o massacro di Kindu) avvenne l'11 o il 12 novembre 1961,dove furono trucidati tredici aviatori italiani- La Nazione - titolava : "FATTI A P E Z Z I E BUTTATI IN UN FIUME..". Eccidio ancora oggi IMPUNITO!!!

Ritratto di petrus

petrus

Mar, 30/07/2013 - 17:31

Non viene alla festa?? Meglio.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 30/07/2013 - 17:32

scassa martedì 30 ore16.50 Il mio medico di famiglia e' Siriano ,mussulmano di Damasco ,e' un amico caro e un medico con i fiocchi . Ma ...udite udite il referente per la mia città della Lega Nord e vede ,come errore madornale la creazione del ministero del l'integrazione . Il dott.Ramadan e' in Italia da 45 anni e non condivide la bramosia di buonismo della sinistra solo a caccia di consensi sulla pelle dei cittadini,con un partito fautore di una vergognosa invasione. Dice che creare protezionismo verso tanti clandestini e' solo dilapidare risorse e posti di lavoro a chi ne ha diritto specie in contingenze come le attuali .lasciare morire una economia per una mera ideologia e'da irresponsabili. Conclude ,riferendosi alla integrazione forzata ,quasi coartazione ,con questa convinzione : attenzione ,il mussulmano moderato e'quello che ha finito le pallottole !!!!!!!

Roberto Casnati

Mar, 30/07/2013 - 17:32

Se la Kyenge non parteciperà alla festa della Lega sono solo fatti suoi, chi se ne frega? Se poi la Kyenge vorrà tornare da dove è venuta farà a tutta la nazione un gran piacere visto che, al contrario di quanto lei asserisce, lo 80% (ottanta per cento) degli Italiani le sono contrari. Kyenge torna a casa tua, farai un favore a te ed a noi!

Fracescodel

Mar, 30/07/2013 - 17:34

Le banane contro la Kyenge sono carezze; le politiche della Kyenge sono macigni che ci violentano. Se c'e' un crimine e' nelle politiche migratorie da ergastolo di un governo traditore! La resistenza e' un dovere del pubblico sovrano. La lesivita' delle politiche migratorie odierne non e' in discussione, la gravita' e' di proporzioni epocali; i danni per il futuro di noi tutti sono da crimine verso l'umanita'. Un immigrazione non integrabile, in maniera manifesta ed ineludibile come lo e' questa che testimoniamo, puo' solo portare ad un futuro di societa' frammentata, con tensioni etniche, caduta del rispetto reciproco e della sicurezza, caduta di civilta' e quasi inevitabili scontri futuri come in Ex-Yougoslavia.

GilbertoVR

Mar, 30/07/2013 - 17:38

Caro MonTyler. La appoggio completamente. I commetni che leggo oggi , postati da certe persone STUPIDE, mi deprimono ma mi confermano che loro hanno già perso. Ogni resistenza al cambiamento, ogni atteggiamento conservativo, ogni idea che si basa sull'ignoranza e la paura del nuovo,ogni tentativo di difendere valori inesistenti , è uno sforzo vano. Hanno già perso e potrebbero diventare , quasi, violenti. Ma il progresso delle idee è non limitabile, da sempre e per sempre.

igiulp

Mar, 30/07/2013 - 17:40

Lettori e scribacchini di questi articoli. Cliccate su MILANO. Leggete l'articolo che parla dei furti nelle abitazioni in Milano e tutt'Italia. Vi farete delle belle idee sull'utilità dei pensieri della Kienge.

charliehawk

Mar, 30/07/2013 - 17:42

Speriamo che non vada alla festa, altrimenti ci sarà "senza alcun dubbio" un'altra "aggressione" e così scriveremo un altro capitolo sulla beatificazione in atto di questa ministra congolese. Il supposto lancio di banane alla festa del PD ne è stato un esempio lampante. La ministra si è presentata malissimo dal giorno del suo insediamento ? E' invisa alla maggior parte degli italiani, anche a molti della sua partellora,e a parecchi esponenti del suo partito ?E allora, cerchiamo di trasformarla in una martire. Anche Feltri, due giorni fa, è incredibilmente caduto nella trappola...

Zizzigo

Mar, 30/07/2013 - 17:43

Ci sono già migliaia di leghisti che stanno piangendo come dei salici... non è così che si fa politica, magari una "piccola" revisione delle proposte, renderebbe molto più onore e faciliterebbe la vita alla Sig.ra Kyenge.

Max Devilman

Mar, 30/07/2013 - 17:43

MonTyler: visto che non ci arriva da solo cerco di spiegarlo con parole semplici: lei afferma che i leghisti sono stupidi, questo significa o che lei conosce il 100% di costoro ed ha misurato di ognuno il loro quoziente intellettivo, oppure che lei sta facendo di ogni erba un fascio, lei sta facendo quello che contesta ai leghisti, LEI HA DEI PREGIUDIZI (che non sono basati su dati inoppugnabili e concreti) nei loro confronti quindi, ne consegue che Lei è razzista, della peggiore specie e dichiarato. Non lo dico io, lo ha detto lei che si ritiene sì tanto intellettualmente superiore ai "leghisti". Ho cercato di suggerirle di rileggere il suo paragrafo, ma non ha voluto o potuto capire. Mi dispiace. Ho solo usato la logica, causa/effetto, azione/conseguenza, lei semplicemente ha fatto come il bue che da del cornuto all'asino. Spero di essermi spiegato bene.

Ilgenerale

Mar, 30/07/2013 - 17:46

NO KYENGE, NO PARTY!

Max Devilman

Mar, 30/07/2013 - 17:48

GilbertoVR: quanta arroganza, supponenza, mi ricorda i BORG di star trek, mente collettiva, unico pensiero: la resistenza è inutile, voi sarete assimilati alla collettività diversamente sarete annientati. Questo è il suo pensiero e di tutti quelli come lei, che danno degli stupidi a chiunque non la pensi come loro. Già perchè voi siete superiori per diritto di nascita vero? E noi RAZZISTI vero? Non nota l'ironia nella contraddizione? NO? Non la colpevolizzo, i veri nemici, come per BORG non erano i "droni" ma la "regina", cioè chi queste cose ve le inculca nella mente, i vostri capi partito da cui dipendete al 100%, nelle idee e nelle parole che scrivete. Il vostro "pensiero unico"

Fracescodel

Mar, 30/07/2013 - 17:48

La democrazia, se mai esiste veramente come tale, e' possibile solo in una nazione coesa. Quando gruppi abbastanza distinti resiedono nella stessa nazione, e creano dicotomie di vario genere, la democrazia diventa solo lo strumento della maggioranza per sottomettere la minoranza, come in una tirannia. Le mezze misure non esistono (o le donne sono libere come per nostra cultura, o non lo sono come per l'Islam...e questo e' solo un piccolissimo esempio). Piu' c'e' contrasto tra le culture e le etnie, meno la democrazia diventa praticabile, fina ad arrivare, come e' manifesto in paesi del 3zo mondo frammentati etnicamente, alla NECESSITA' DI UNA DITTATURA per assicurare la pace. Quando si tenta di lasciare la democrazia in nazione altamente frammentate etnicamente, parte spontanea la guerra civile, il terrorismo pervasivo, morte e distruzione per tutti e dappertutto. Quindi, con questa premessa inopinabile, trovo criminali le politiche migratorie che hanno permesso l'entrata di una percentuale destabilizzante di gente NON INTEGRABILE; ed a fortiori trovo sacrosanto fare resistenza in maniera dura contro le ancora piu' incoscienti e capestrali proposizioni di Kyenge, che vorrebbero addirittura facilitare ed invogliare tale immigrazione...addirittura offrendogli cittadinanza, passaporto, voto, diritti, e agi che noi VERI ITALIANI abbiamo conquistato nei secoli, con sangue, sudore e inquadrandoci in una IDENTITA' CULTURALE DA TUTELARE e non imbastardire criminalmente.

Max Devilman

Mar, 30/07/2013 - 17:49

petra: legga i miei commenti e si sforzi di capirli. Non le devo spiegazioni.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 30/07/2013 - 17:55

Signor Farinelli,se leggerà,ancora una volta avrà la conferma di quanto lei va dicendo da tempo e da qualcuno stoltamente ritenuto fantapolitica.Con un'Italia che Letta si prepara a deindustrializzare,con i valori di civiltà che stanno per essere travolti,qui ci si preoccupa e ci si accapiglia su razze africane,maori,scandinave, sul genoma,sul falso problema del razzismo,sul galateo,alcune anime belle tirano in ballo la 'coscienza civile'.E' proprio vero che la divinità rende folli coloro che vuole perdere.

petra

Mar, 30/07/2013 - 17:57

Goldglimmer Lei fa le solite butade di chi non ha argomenti. Quello che io vorrei è vivere in un paese (il mio paese da almeno 500 anni) normale, civile, europeo, come succede in Austria, Germania o Svezia. Dove ci sono immigrati con un permesso di soggiorno e di lavoro validi, che viene loro concesso se ne hanno i requisiti, dove costoro non vengono sottopagati o impiegati in nero, dove gli immigrati clandestini vengono espulsi con regolarità senza che succeda il finimondo, dove le strade non vengono trasformate in bivacco fatiscente e dove per avere la cittadinanza si segue un iter serio. E' un mio diritto. Ho vissuto a lungo all'estero, senza arroganza e senza pretendere. E ho avuto tutto il rispetto che mi sono meritata. hanno , dove non entra chi vuole ma e dove costoro non hanno pretese e arroganza come dinostrano di avere qui da noii con lo SPONSOR dannoso della ministra in questione

MonTyler

Mar, 30/07/2013 - 18:02

@Max Devilman: Io ritengo che l'ideologia leghista sia stupida. Ritengo che chi la sposa sia stupido. Non capisco cosa ci sia di difficile. Sono RAZZISTA nei confronti dei leghisti, di gente che HA SCELTO di essere stupida. "Tutta l'erba un fascio", "bue che dice cornuto all'asino", si riempie la bocca di frasi fatte. La mia posizione è cristallina. Una persona che ritiene umani gente come Borghezio, Calderoli, Bossi e compagnia cantante non è degna di respirare l'aria che respiro io.

Ritratto di limick

limick

Mar, 30/07/2013 - 18:06

Cara ministra LEI si adoperi a fermare i clandestini che stuprano e rubano seminando violenza, LE ASSICURO che il problema non e' la Lega. Questa ministra ha la faccia di Letta, abile a fare vittimismo e mascherare i problemi che non risolvono e che il GOVERNO e i suoi MINISTRI dovrebbero risolvere. La Signora in questione non si e' ancora guadagnata un centesimo del suo lauto stipendio! Non ha ancora fatto niente per gli italiani!! E NON LO FARA' MAI perché difende gli stupratori, gli assassini clandestini. ALTROCHE' LEGHISTI!! W LA LEGA!!

lamiaterra

Mar, 30/07/2013 - 18:07

>@GilbertoVR Mar, 30/07/2013-17:38 SENTI PITECANTROPO E FALLA FINITA!! ---- L'ITALIA E' "LA LUCE DELLA CULTURA E DELLA CIVILTA'" NON PUO' FARSI INVADERE E DISTRUGGERE DA ORDE DI BEDUINI E MAU-MAU. ----- ANZIIL BEL PAESE E' MOLTO, MOLTO DI PIU'. AL "CERN", LA FAMOSA "PARTICELLA DI DIO" E' STATA SCOPERTA DA STUDIOSI ITALIANI, E CHISSA' FORSE UN DOMANI NON SCOPRONO ANCHE L'ENERGIA OSCURA,

MonTyler

Mar, 30/07/2013 - 18:07

...e le ripeto, Massimino Diavoluomo, come la chiamerebbe qualche nostalgico, che in italia ci sarebbe bisogno di più razzismo nei confronti della stupidità oggettiva. Ma ora mi si verrà a dire che i leghisti non sono un branco di xenofobi, che calderoli l'altro giorno è stato frainteso, che i discorsi di borghezio sono "simpatiche provocazioni" (essì, ho sentito anche questo). Che volete che vi dica, restate fermi nelle vostre posizioni, io resto fermo nella mia: Leghista = stupido, o se preferite, persona diversamente intelligente.

GilbertoVR

Mar, 30/07/2013 - 18:11

Carissimo Fracescodel. mi dipiace che lei mi abbia dato del Coglione. Ma credo che per Lei basti dirLe che è solo uno stupido. Nonsi sta accorgendo che il mondo è in continuo cambiamento, che non è mai esistita una identità italiana, ecc. L'emigrazione va gestita perchè non si può fermare. Il mondo intero ne è testimone ed il nostro Paese non può essere l'unica isola felice seconod i suoi criteri arcaici. . Siccome da come pensa, Lei deve essere molto anziano, ricordi che la sua pensione, nonostante gli ingenti contributi che , spero, Lei avrà, versato, è garantita dai lavoratori immigrati regolarmente impegnati nelle aziende italiane. Lei si autoafferma italiano vero. Cosa lo fa pensare, forse una sua trisavola non potrebbe essere longobarda? oppure borbonica spagnola, o arabo siciliana, o sloveno friulana, o sarda catalana. Gli italiani sono sono una razza, ma uno stupendo incrocio di geni. Qui sta la nostra ricchezza, non le sue idee troglodite.

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 30/07/2013 - 18:12

Brava Lega, lottate, perche una volta attuato lo ius soli, e lo faranno, il danno sara enorme, altro che banane al ministro. Non si puo citare "intollerabili offese" se berlusconi, in qualita' di premier, e' stato diffamato per 20 anni in ogni attimo da libri radio tv giornali etc etc, a questo punto la sinistra ha cosi leggitimato anche i colpi bassi. La caduta dell'impero romano fu prorpio legata alla decisione di dare la cittadinanza ai barbari, che poi entrarono anche in parlamento disgregando l'impero.

Beffa di Buccari

Mar, 30/07/2013 - 18:15

Vendo/affitto banane per grandi eventi

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mar, 30/07/2013 - 18:25

***Ma va a ciappà i ratt! Altro che impartire ordini. ma chi crede di essere costei, una kommunistoide/nazista? Non sa che i komunisti sono espressione di dittatura e di stermini dell'umanità? Qualcuno glielo spieghi! Stalin: 80 milioni di morti è una statistica, un morto è una tragedia. E così siano messi al bando coloro che non rinnegano i luridi assassini quali sono i kommunistacci idioti e sottomessi da esseri insulsi.*

giovanni951

Mar, 30/07/2013 - 18:26

.....e la signora la smetta con lo ius soli e la menata dei diritti dei clandestini, si ricordi che dovrebbero avere anche dei doveri come noi sudditi italioti. E poi tutte queste cose cosa c'entrano con l'integrazione?

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mar, 30/07/2013 - 18:28

***A questo punto son meglio i kommunistucci come i pederasti. Se non altro lo prendono in quel posto e sbavano al vento come somari pieni di lopece.*

Fracescodel

Mar, 30/07/2013 - 18:29

Facciamo una cosa...con l'onesta' di tutti i commentatori: un domani quando ci sara' la guerra civile in Italia, e saremo testimone dello scontro armato e capillare tra "culture", quelli che difendono la Kyenge e le sue politiche abbiano l'accortezza di prendere posto tra le fila degli invasori, per piacere.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 30/07/2013 - 18:30

Spero che gli insulti aumentino, così è sicuro che non si farà vedere! Rispediamola in Africa su una camera d'aria così come è venuta. Ne abbiamo le palle piene di questa arrogante scroccona!

Triatec

Mar, 30/07/2013 - 18:31

GilbertoVR @ Sono una delle teste poco informate e poco pensanti. Che per il mondo il problema sia irrilevante ci credo, infatti il problema è nostro. Che le persone arrivino via terra o via mare non fa nessuna differenza. Sono troppi. La Kiyenge e la Boldrini pensano che l'Italia possa dirsi un paese civile solo quando potrà garantire una casa e un sostentamento ad ogni immigrato, mi sembra un buon inizio per gestire il problema, ma cosa diciamo agli italiani che oggi sperano in una casa, in un lavoro, in un sostentamento......

petra

Mar, 30/07/2013 - 18:33

GilbertoVR Ma perchè parli a vanvera. Leggiti i rapporti seri: CARITAS, ISTAT e conoscerai i numeri. C'è stato un censimento, te ne sei accorto? E tu dai retta a quello che viene dagli organi d'informazione stranieri. Certo, lo dicono per il tuo bene, come no. Via mare o via terra, non fa differenza. In 15 anni l'immigrazione l'Italia ha SUPERATO la media europea. (Altri paesi, specie quelli colonizzatori hanno un'immigrazione centenaria e sono al di sotto). In ogni caso i 4,4 milioni solo di extracomunitari sono arrivati quasi tutti via mare. Ma tu continua a credere a quello che ti dicono gli organi di stampa stranieri, certo, non ti devi preoccupare, te lo dicono loro che vogliono solo l'interesse dell'Italia. Bravo, tu sì che sei un cittadino accorto!

dare 54

Mar, 30/07/2013 - 18:34

Nessuno si è accorto che la sig.ra Kyenge è una "mosca bianca" nel nostro panorama politico! Non uno scatto d'ira, non un'occhiataccia, nessun atteggiamento sopra le righe, tanta morbidezza ed accettazione. Modesta, educata, ed anche simpatica! Fossero così i nostri politici! Ma forse le sue doti derivano dal non essere di origini italiane? Allora, vi prego, datecene altri così! Subito lo "ius soli"! E poi, chissà, magari anche a chi arriva senza passaporto!

petra

Mar, 30/07/2013 - 18:35

Max Devilman. Chiedo scusa. Ho praticamente sbagliato indirizzo.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 30/07/2013 - 18:35

petra.... io non faccio butade per mancanza di argomenti ho semplicemente risposto ad un tuo commento indirizzatomi. Comunque vedo che non eri in grado di rispondermi....come prevedevo.....poco male, intanto è bello sapere che vorresti vivere in un paese normale, civile ed europeo. Quello che 20 anni di berlusconismo non è riuscito ad fare e che ora la signora Kyenge prova a rimediare. Diamole il tempo e giudichiamola dopo uno-due anni e faremo le nostre critiche ......OK?

ilbarzo

Mar, 30/07/2013 - 18:45

Maroni,pare non abbia accolto l'appello della minitra Kjenge.Ha fatto molto bene,anzi benissimo e farebbe ancora meglio a non prenderla neppure in considerazione.Letta l'ha voluta ministro,ora ne subisca le conseguenze.

Nadia Vouch

Mar, 30/07/2013 - 18:46

Per un po' tutti i gentili Lettori che mi si rivolgono qui, dico la mia. Intanto, non capisco questa accusa di essere una clandestina che viene rivolta al ministro Kyenge, che ha studiato in Italia. Chi pratica ambienti universitari, è abituato a convivere tranquillamente con persone da ogni dove, qui per ragioni di studio.Perciò, distinguerei innanzitutto 1) il discorso immigrazione da quello di soggiorno per motivi di lavoro o studio da quello di clandestinità 2)Non è civile dire a qualcuno di tornarsene da dove è venuto 3) Anch'io non sono d'accordo sulla concessione dello ius soli 4) Quando ragioniamo di società multietnica, non basta dire non voglio o non mi piace perché il problema scompaia. Occorre mettersi nei panni di altre culture che, come noi possiamo giudicare, possono anch'esse giudicarci. Mantenere posizioni drastiche, erigere barriere non serve. Occorre cercare il dialogo con quella parte sana ed educata ed istruita dei popoli con cui, inevitabilmente, siamo e saremo costretti ad essere a stretto contatto. Infine: non conosco esseri umani che siano esseri eletti. Conosco persone, di ogni dove, a volte di mente aperta, altre no. Purtroppo, l'immigrazione non supportata da adeguate strutture sociali e culturali, come sta oggi accadendo in Italia, va a incidere nelle parti più deboli e vulnerabili della società. Questo causa una giustificabile rabbia e paura sia da parte degli italiani che da parte degli immigrati. Non è chiudendoci a riccio che risolveremo il problema. Iniziamo col rispettare una signora, che a me sta simpatica anche se posso non essere d'accordo con dei suoi programmi, che è il ministro Kyenge. Invece, insistendo a fare gli smargiassi, si dà occasione a chi vuole fare la vittima di farlo ancor più. Noi italiani siamo in fondo degli ingenui. Se avessimo coscienza civile, se ci sentissimo davvero un popolo, forte tra noi, non credo che temeremmo così tanto altri popoli. Cordiali saluti.

ilbarzo

Mar, 30/07/2013 - 18:48

Sai quanto sono preoccupati nella Lega,se il ministro Kjenge non presenzia alla loro festa.Ma mi faccia il piacere... direbbe il grande Toto'.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 30/07/2013 - 18:53

@gilbertoVR -Ma stai ancora a impapocchiare con le razze e poi chiami arcaici gli altri,preoccupati piuttosto di problemi concreti.Le pensioni degli Italiani dovrebbero essere garantite dai contributi da loro versati, che servono invece a dare la pensione ai congiunti degli stranieri,come Prodi ha generosamente ordinato, lasciando gli Italiani con pensioni da fame.Probabilmente i lavoratori immigrati garantiranno la pensione ai nullafacenti come te,che come mestiere fanno i 'progressisti'.

pino marino

Mar, 30/07/2013 - 18:54

Niente di personale contro Kienge, ma secondo me non dovevano proporla come ministro. lo hanno fatto solo per far vedere che loro (di sinistra) sono civili e che sono per una società multirazziale, scordando tutti i guai che abbiamo noi comuni italiani per sopravvivere e scordando tutti quei bianchi nostri fratelli, che, pur essendo nati in africa e che vivevano li da generazioni, sono stati costretti a scappare per sfuggire ai massacri nelle fattorie organizzate dai governi dei "civilissimi" negri che oggi sono i veri razzisti nei confronti della minoranza bianca (vedi Rhodesia-Zimbabwe e Sud Africa. Ma oggi è di moda essere di colore, togliere i crocefissi dalle scuole per non offendere i mussulmani, non festeggiare la festa del papà per non offendere quei bambini che hanno genitori omosessuali. Tutto questo lo chiamate civiltà. E' solo ridicolo. Ci state portando alla rovina. Siete solo degli ipocriti.

Max Devilman

Mar, 30/07/2013 - 18:56

MonTyler: non c'è niente da fare, si è reso ulteriormente ridicolo. Le faccio un'altra domanda: dall'alto di quale piedistallo di intelligenza/titolo,posizione lavorativa o sociale che lei ha raggiunto lei da degli stupidi a chi non la pensa come lei? Nemmeno io do degli stupidi agli elettori di sinistra, solo la pensano diversamente da me. MI dica: perchè lei è intelligente e i leghisti no? Me lo spieghi

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 30/07/2013 - 18:58

@ Dare54 - Guardi che i serpenti arrivano strisciando silenziosamente.

Roberto Monaco

Mar, 30/07/2013 - 19:05

@ mario galaverna: è vero, se uno va al porto di Rotterdam o di Helsinki incontra navi di olandesi che stanno fuggendo verso l'ignoto, pur di andare via dal loro paese. PS1: credici, se no poi mi tocca di chiedere la stanza foderata di materassi anche per te PS2: 400%? Quando si scrivono dati, vediamo di citare anche la fonte. Chi? Cronaca Vera?

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 30/07/2013 - 19:05

E' arrivata .. e vuole già dettare regole, metterci in fila .Questo non va, questo va cambiato , Tizio è un razzista... Andate in CONGO e poi vedete chi è razzista .....Se vuole lo faccia pure con i compagniuzzi , lo sappiamo , pur di accaparrarsi qualche voto non solo calano le braghe .. ma si mettono PURE a90°. Intanto poi bisticciano "tra le varie correnti"....

MEFEL68

Mar, 30/07/2013 - 19:08

Anche se può sembrare, nel caso Kyenge il razzismo non c'entra per nulla. La signora non viene contestata ed erroneamente vilipesa per il colore della pelle, ma per le sue idee anti-italiane. Farsi paladina di un'immigrazione senza freni, nuoce all'economia dell'Italia che non può farsi carico di tutti i bisognosi della Terra. In quanto Ministro italiano e pagata dagli italiani, dovrebbe operare nell'interesse della nostra Nazione, cosa che evidentemente non sta facendo. Il colore della pelle, che la rende palesemente non italiana, esalta solamente il suo errato modo di agire.

albertzanna

Mar, 30/07/2013 - 19:08

Chissà perché ho la strana idea che GILBERTO VR sia, nell'ordine: 1) un congolese immigrato clandestino 2) un frequentatore di centri sociali 3) uno che se incontra un nero su un marciapiede stretto, pretende che il nero gli dia il passo scendendo dal marciapiede 4) uno che se ha un nero che gli cammina davanti per strada comincia a pensare "ora trattengo il fiato per non sentire la puzza"............. MI sbaglio GILBERTO VR??

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 30/07/2013 - 19:10

Gentile signora Nadia,perché le sta simpatica la kienge? Perché ha l'aplomb giusto,non è maleducata,appare gentile? Qui non si discute della persona e di come essa si pone ed appare,non siamo in un salotto in cui le buone maniere determinano il giudizio sull'individuo,ma devono essere considerate le idee,i propositi,l'azione,il ruolo della ministra.Quindi affermare una predilezione basandosi su ciò che appare o su elementi ininfluenti politicamente, in questo caso è da superficiali o può essere interpretato come una forma di indifferenza o connivenza o miopia.Come sempre le giungano i miei più cordiali saluti.

giovi bl

Mar, 30/07/2013 - 19:10

Io sarei per lo ius soli come negli Usa,pero' per coerenza visto che anche questo si pratica negliUsa fuori dalle palle i comunisti(vedi il socio di Pisapia)

Triatec

Mar, 30/07/2013 - 19:17

Goldglimmer@ E' da prendere in considerazione chi scrive 20 anni di berlusconismo, cercando di rimuovere dalla testa i quasi dieci anni che al governo c'è stato il centro sinistra?

sisone

Mar, 30/07/2013 - 19:18

Leggendo alcuni commenti quì postati mi viene in mente Craxi che soleva dire: Ci sono delle persone che sono dei Bastian-contrari per partito preso. Se tu dici che vorresti vaccinarti contro il colera, loro sono pronti a dimostrare che un po' di colera fa bene. Purtroppo la mamma di quesi signori è sempre incinta.

MEFEL68

Mar, 30/07/2013 - 19:19

Il lancio di banane vuol solo far rimarcare la sua non italianità. Se fosse stata tedesca, forse le avrebbero tirato dei wurstel e patate. Cerchiamo di non vedere il il razzismo dove non c'è. Il razzismo era quello di Hitler; il razzismo era quello che distingueva gli autobus, le scuole, i negozi e perfino le Chiese per i bianchi da quelli per i neri. In Italia e in gran parte del mondo, per fortuna non è più così. Pertanto, la signora Kyenge, non cavalchi questo brutto sentimento e riveda le sue idee.

piertrim

Mar, 30/07/2013 - 19:26

@la mia terra: Si chiede perchè la SX c'è la così tanto con gli italiani. Non ha ancora capito che il motivo è che gli italiani non gli hanno mai permesso di vincere 9in maniera pulita un'elezione e che si aggrappano alla risorsa immigrati solo per questo.

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 30/07/2013 - 19:32

I programmi politici del ministro non mi piacciono, ma di qui ad insultar la in maniera becera ne passa. Se la Lega non ha argomenti è meglio che, dimenticate le sparate di Calderoli, si metta tranquilla anziché dare tanta visibilità alla Signora, che finora ha reagito da grande dama. È con la forza delle idee che si vince, non con la stupidità

Ritratto di randel

randel

Mar, 30/07/2013 - 19:34

Il fatto che qualcuno possa usare il termine "negra" con toni volutamente offensivi mi da la conferma di vivere in un paese ancora profondamente ignorante e medioevale.

Ritratto di vecchiomontanaro

vecchiomontanaro

Mar, 30/07/2013 - 19:36

Forse, visto il clima non proprio favorevole, farebbe bene ad evitare contrasti e a non andare. Se và, cerca rogne.

Palermitano

Mar, 30/07/2013 - 19:43

TUTTA LA CITTA' DI PALERMO E' SOLIDALE CON IL MINISTRO KYENGE VITTIMA DI INDEGNE GAZZARRE RAZZISTE! KYENGE SIAMO TUTTI CON TE! W L'ITALIA MULTIETNICA E ANTIRAZZISTA!

Palermitano

Mar, 30/07/2013 - 19:45

L'ARROGANZA E' SOLO DI CHI SI PERMETTE DI CONTESTARE UN MINISTRO PER IL COLORE DELLA PELLE. L'ARROGANZA E' SOLO DI CHI SI PERMETTE DI DELEGITTIMARE, CON I SUOI COMPORTAMENTI RAZZISTI, IL GLORIOSO NORD PARTIGIANO, ANTIFASCISTA E MEDAGLIA D'ORO DELLA RESISTENZA! PER PRIMO LA GENTE DEL NORD DOVREBBE RIBELLARSI AI RAZZISTI CHE LA ESPONGONO A MAGRE FIGURE! FUORI I RAZZISTI DALL'ITALIA!

MonTyler

Mar, 30/07/2013 - 19:46

@Max Devilman: Nessun piedistallo, ho imparato soltanto ad usare il cervello. Cosa evidentemente non da tutti. Non ritengo stupido chi non la pensa come me, ritengo stupido chi ha pensieri che ritengo stupidi. Le uscite leghiste sono esattamente ciò che ritengo stupido, dunque chi se ne fa portavoce, ai miei occhi, è stupido. Lo so che il discorso è lessicamente contorto, ma è limpido, se ci pensa. Non ho bisogno di conoscere il 100% dei leghisti per lo stesso motivo per cui non ho bisogno di conoscere il 100% dei nazisti. Non mi serve per stabilire la stupidità dell'individuo, è l'ideologia stessa che parla per loro. Lei mi ritiene ridicolo, benissimo! Come lei, dal suo piedistallo, ha stabilito la mia ridicolezza, io dal mio, stabilisco la stupidità dei leghisti e di tutto il movimento. Il celodurismo poi.. è roba da insicuri, suvvia.

Palermitano

Mar, 30/07/2013 - 19:47

C'E' UN ABISSO MORALE, CULTURALE, POLITICO, ETICO E ANTROPOLOGICO TRA LA RAFFINATEZZA, L'INTELLIGENZA E LA CULTURA DEL MINISTRO KYENGE E L'IGNORANZA, L'INCIVILTA', LA ROZZEZZA DI CHI LA CONTESTA! DUE MONDI CONTRAPPOSTI DOVE LA SUPERIORITA' ETNICA E MORALE DELLA KYENGE BALZA AGLI OCCHI CONTRO LA MISERIA UMANA DEI RAZZISTI!

Gio1602

Mar, 30/07/2013 - 19:47

la kyenge si è integrata molto bene in Italia: ha la scorta - guadagna una barca di soldi (purtroppo pagata da noi Italiani)è ossequiata, pretende di dare educazione civile a noi Italiani, ma perché non ritorna in Congo a rendere civili i suoi compatrioti e ad insegnare che per campare si deve lavorare veramente. che pacchia per lei stare in Italia suo paese del bengodi. predica bene ma razzola male. Lega non invitatela, riusciamo a farne a meno della sua presenza.

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mar, 30/07/2013 - 19:52

*** "Le banane"? E' solo per farle capire alla tipa esaltata dai rossi nemici del popolo Italiano e soprattutto di sé stessi in quanto vivono una esistenza da tapini sottomessi, quanto essa sia "banale". D'altronde che ne sa una che è SCAPPATA dalla sua patria se tale si può definire indietro nei secoli e nello studio magari ha scelto il "ramo" sbagliato. Forse quello della repubblica, lì sì, delle banane? Soltanto gli idioti sinistri con la loro maledizione nel DNA rosso sangue possono accettare di essere sottomessi e comandati a bacchetta da chi non sa cos'è la democrazia ed il vivere civilmente e non con istinti bestiali.*

antonio11964

Mar, 30/07/2013 - 19:52

ma perche' questa non va a civilizzare il suo di paese ??? ma possibile che una congolese venga ad insegnarci come integrare gli stranieri ?? a dettar regole e leggi in casa nostra ??? vattene nel tuo terzo mondo e cerca di risolvere i problemi la' non da noi. ma qui con stipendione, auto, scorta, privilegi, ecc..ecc... si sta meglio vero cara la mia oculista ??? che te ne frega degli straccioni di casa tua ????

MonTyler

Mar, 30/07/2013 - 19:54

I leghisti che chiamano quelli di sinistra "nemici dell'italia" poi, mi fanno sbellicare. Con una mano inneggiano alla secessione, a roma ladrona, e con l'altra condannano i "nemici dell'italia". Siete uno spettacolo, come si fa a non chiamarvi per nome?

antonio11964

Mar, 30/07/2013 - 19:56

ma poi....ma chi ce la vuole al congresso della lega ??? crede di essere cosi' benvenuta ed attesa ???? occhio che se arrivano le noci di cocco invece che le banane, si fa male.

Ilgenerale

Mar, 30/07/2013 - 19:57

Alla lega saranno disperati, adesso che se ne faranno dei tre TIR di banane che hanno ordinato?'

tzilighelta

Mar, 30/07/2013 - 20:01

Detto in soldoni la Kienge vi sta facendo un culo così, magari avere un governo composto da soggetti come lei, calma olimpica, humor inglese, sola contro tutti i ragliatori e bananieri, berluscones frustrati che se la prendono con chi è più in gamba, poi ci sono i cosiddetti italiani di razza bianca ovvero buzzurri sottosviluppati convinti di essere appunto di "razza" e invece sono solo coglionazzi ignoranti e anche loro elettori berlusconiani, la lega poi non ne parliamo, ormai anche al nord li prendono per il culo tanto sono idioti! Personalmente sono contro lo ius solis tout court, ma l'argomento non è questo, e poi voi berlucones che cacchio ne capite di queste cose, siete sotto incantesimo potete solo ragliare, solidarizzare con Priebke, e ragliare contro la Kienge che, ripeto, vi sta facendo il culo a esse come si dice dalle mie parti, dovete sapere che voi non contate un mazzo, non siete in grado di cambiare il mondo ne in meglio e neanche in peggio perché i buzzurri non li ascolta nessuno, la Kienge è troppo per voi, non siete all'altezza, datevi pace e concentratevi su Silvio, lasciate perdere le banane e pensate alle arance!

franco@Trier -DE

Mar, 30/07/2013 - 20:04

SIETE MAL PRESI IN ITALIA, ANCHE IO SONO NERO.

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 30/07/2013 - 20:11

spero diventi sindaco di Palermo ... vengo a votarla anche io . E' logico .... la malavita ha bisogno di manovalanza e con le sue idee ......

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 30/07/2013 - 20:13

ANCHE Q

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 30/07/2013 - 20:15

ANCHE QUESTA HA ROTTO I MARONI, DA QUANDO E' STATA NOMINATA MINISTRO PER L'INTEGRAZIONE HA CAMBIATO IL NOME DEL MINISTERO ED E' DIVENTATO MINISTERO DELL'INVASIONE. OGNI GIORNO ARRIVANO DA TUTTE LE PARTI E HAO VOGLIA AD INTEGRARE COME DICE LEI, QUI SIAMO INVASI E TRA UN PO' NON C'E' PIU' POSTO. NON SI OFFENDA MINISTRA, MA IN ITALIA SIAMO DI RAZZA BIANCA E SE ANDIAMO AVANTI COSI' DIVENTEREMO DI RAZZA NERA.........

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 30/07/2013 - 20:16

Il SIG FONTANA mi chiede su che pianeta vivo. E quindi mi sembra giusto rispondergli. Da 13 anni vivo in un pase del terzo mondo, proprio uno(ora 2 perchè 8 mesi fa mi sono trasferito in un paese vicino)di quei paesi DEMOCRATICI dove se sei straniero e non dimostri come ti puoi mantenere, col CAVOLO che ti danno la residenza. Ed io l'avevo nel paese che mi ha "ospitato" per 12 anni e mezzo, ed ora ho già presentato i documenti necessari per ottenerla nel paese di recente trasferimento e sono già venuti a verificare se effettivamente abito in una casa affittata(visionando il contratto d'affitto) o se viceversa vivo sotto un ponte.E qualora i requisiti per rimanere in questo paese (come del resto era già per il paese precedente)venissero a mancare non ci pensano su due volte a sbattermi fuori, ovvero se mi metto a delinquere come ahimè fanno TANTI di quei DISPERATI a cui allude Lei mi rispediscono al mio paese (ovviamente a mie spese in quanto per ottenere la residenza è obbligatorio versare in un conto dello stato un deposito cauzionale) Cosa questa che ho fatto presente al Prof. Tremonti nell'ormai lontano 2007!! E poi mi scusi provi a rispondere a questa domanda?? Perchè questi disperati del Sudan o altri paesi simili che non hanno nulla da perdere non scappano in ARABIA SAUDITA, che è molto più vicina dell'Italia per loro. Le rispondo io, perchè in Italia ci sono i COGLIONI che non solo li lasciano arrivare ma vanno addirittura a prenderli appena lasciate le coste della Libia, ormai è facile basta una chiamata con un telefono satellitare, che subito i COGLIONI ITALIANI si precipitano a prenderli. La civile America USA, con i rifugiati Cubani, se non sono in grado di arrivare a terra con i loro mezzi,non va a raccoglierli, oppure se lo fa per evitargli di morire, come arrivano in Florida li RISPEDISCE IMMEDIATAMENTE al suo paese. STUDI UN PO COME VA IL MONDO Sig. Fontana. Saludos

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mar, 30/07/2013 - 20:16

>>>MonTyler dice il solito idiota DI TURNO: I leghisti che chiamano quelli di sinistra "nemici dell'italia" poi, mi fanno sbellicare. ***Perché lei kommunistoide represso si ritiene amico dell'Italia in quanto si fa comandare a bacchetta da una scappata dal congo ed entrata nella nosta Patria senza arte ne parte clandestinamente? Poveraccio, si faccia visitare in psichiatria che è meglio per lei.*

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 30/07/2013 - 20:17

MARONIIII, LASCIALA PERDERE HAI TUTTO DA GUADAGNARE, QUESTA NON SERVE A NKENTE !!!!!

mifra77

Mar, 30/07/2013 - 20:24

Se essere arretrati vuol dire mettere in premio a concorso l'italianità, mi sento più arretrato che mai. Diverso è rispettare tutti quelli che lavorano e vivono in Italia onestamente e lontano dalla delinquenza. Essere arrivati in Italia come clandestini non può essere uguale a chi ha nonni e famigliari morti nelle trincee e sul Piave e caduti in guerra per avere una patria libera e democratica. Troviamo un altro termine per identificare gli immigrati che nulla hanno a che fare con l'essere italiani d'Itali. La ministra quando parla di integrazione dovrebbe chiarire i suoi intenti; la sua volontà di integrare gli italiani a chi viene da fuori, soprattutto dal continente africano, non è per lei a doppio senso. La Kyenge vede l'Italia come territorio di conquista a portata di tutti e non come una nazione, con usi e costumi propri da rispettare integralmente senza miscelare con tradizioni di chi per necessità o voglia di evadere pensa di vivere in Italia da padrone.

chiara 2

Mar, 30/07/2013 - 20:26

Io non capisco cosa ci sia da scusarsi con questa persona che, con i soli contenuti eversivi e razzisti delle sue esternazioni CONTINUE, vorrebbe ridurre un intero Paese alla rovina più di quanto già non lo sia. Io non le devo nulla e neanche la Lega che, seppur con toni poco appropriati, esprime un disagio reale verso una donna pericolosa che si nasconde dietro le buone maniere.

gabrifro

Mar, 30/07/2013 - 20:31

Il PD ha sbagliato a portare al governo una persona che sicuramente la maggioranza del PD non voleva. La pagherà sicuramente alla prossima tornata. Chi sbaglia sempre la paga.

albertzanna

Mar, 30/07/2013 - 20:37

PER RANDEL - penso che le farebbe bene imparare qualche cosa sulla morfologia umana e sulle classificazioni secondo il colore della pelle. In qualsiasi testo di medicina o di antropologia lei troverà i termini, - razza negroide - (non troverà mai il termine - razza nera-) - oppure viso con accentuato prognatismo, tipico della razza negroide - oppure capelli crespi tipici della razza negroide. Non ho mai letto, da nessuna parte, di "razza neroide o di razza nera". E' accaduto in questi ultimi due decenni, da quando la sinistra ha voluto aprire le porte nazionali a chiunque voglia arrivare in Italia, chiedendo il permesso o fregandosene, tanto sa che il primo magistrato di sinistra lo farà restare e gli darà un subisso di diritti, che noi italiani bianchi nemmeno ci sogniamo, dicevo che è accaduto che chi ha tutto l'interesse a destabilizzare l'ordinamento civile italiano, abbia inventato la leggenda che i negri, a sentirsi chiamare negri, si sentano offesi sanginosamente. Lei lo sa come gli arabi, soprattutto quelli mussulmani, chiamano i negri? Li definiscono "esseri inferiori" oppure "bestie immonde", ed è così ancora oggi. Lei lo sa chi sono stati i più grossi negrieri, all'epoca della tratta degli schiavi. Gli arabi, che avendo la pelle leggermente più chiara si sentivano superiori. Quindi RANDELL, si documenti, e nell'attesa la smetta di dire cretinate.

giottin

Mar, 30/07/2013 - 20:44

@corsaro nero. Bello mandare a gagare uno dandogli del lei. Grande!!!!

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Mar, 30/07/2013 - 20:50

Triatec......non centra nulla se negli ultimi 20 anni abbia governato anche il centrosinistra, Berlusconi ha sempre avuto lo zampino dentro. Lo aveva con Prodi, con Monti e con Letta. Il ventennio è stato quello berlusconiano....senza alcun dubbio.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 30/07/2013 - 20:52

@Gianfranco Robe... Io la Minetti, se poi fosse nera ancor di più. Se manà manà ha giurato si arresti Bossi o Salvini perchè non utile nè alla Lega nè all'Italia. Secondo me Maroni ha giurato solo per i fondi FESR alla pa(t)ania

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 30/07/2013 - 20:56

ò palermitano- sta' attento,che i palermitani altro che banane potrebbero tirare a te. Chi sei tu per autoproclamarti loro portavoce ,sei in pieno delirio di 'rappresentanza', in realtà al massimo potresti rappresentare i beneficiari della legge Basaglia.

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Mar, 30/07/2013 - 21:02

I negri sono razzisti: fanno le vittime e usano il colore della loro pelle per comandare a casa d'altri.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 30/07/2013 - 21:07

@le usano tra di loro. Vecchia abitudine leghista

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Mar, 30/07/2013 - 21:22

Maroni rispondigli che la Lega se ne farà una ragione e aggiungi che, una buona parte degli italiani ne hanno le ciuffole piene del buonismo a prescindere !

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Mar, 30/07/2013 - 21:25

Agrippina, lei definisce "ratti" i leghisti. Lei è una pantegana!

winston1968

Mar, 30/07/2013 - 21:28

e chi se ne fotte. non la vogliamo e basta come non vogliamo i negri, i cinesi i pakistani e chi più ne ha più ne metta.

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Mar, 30/07/2013 - 21:31

Luigipiso, tu sei fuori dalla storia. Piagnucolare col pdr per atti inattuabili, sogni, è segno di ....... Non posso dirlo ....

fedele50

Mar, 30/07/2013 - 21:33

palermitano, usi la testa x distanziare le orecchie, grande ipocrita , se stai a palermo fa un salto a lampedusa e porta a casa tua una decina di buoni migranti ...ma de che , clandestini,aripocrita tu e tutti quelli bravi a fare i bravi col culo degli altri, mi autorizzo a dare del TU ai demente sinistri, ma ANDATE AFFANCULO anti italiani..

herbavoliox

Mar, 30/07/2013 - 21:33

Questo ministro sta distogliendo gli italiani dai problemi veri, queste sono solo fanfarate che lasciano il tempo che trovano. Il paese in questo momento si aspetta riforme sostanziali e le chiacchere da cortile meglio farle nel pollaio.

cirociro

Mar, 30/07/2013 - 21:36

BASTA CON LA KYENGE!!!!

BeppeZak

Mar, 30/07/2013 - 21:42

Gli do' il mio appoggio. Ma è' stata troppo precipitosa nelle due azioni. Non può pensare che un incarico gli dia l'onnipotenza. Deve misurare le parole. Non può pensare che si accetti che l'immigrazione clandestina non sia un reato. Lo è' e lo sarà sempre. Non può pretendere che questi disgraziati rifiutati da tutti gli altri stati diano a carico nostro. Coloro che riescono ad avere una situazione lavorativa sono i benvenuti ma coloro che delinquono devono essere rimandati al paese di origine senza se è senza ma. Non è concepibile la linea politica che lei ha adottato: tutto è subito. Si è dimenticata di aver giurato di rispettare lItalia e i suoi valori, ma lei difende i valori degli altri. La colpa non è sua ma del partito che la ha voluta con l'intento di dimostrare i pluralista ma per me ha commesso una coglionata, questa persona porterà , effettivamente, la stragrande maggioranza del paese, ad essere razzista. Ne tragga poi le conseguenze. Lei è' razzista al contrario.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mar, 30/07/2013 - 21:49

"Roberto Monaco" si certo,peccato che nei paesi citati ci siano leggi contro l'immigrazione e chi ci vive da immigrato non può fare il comodo proprio come avviene invece da noi,non ho detto che in Finlandia vivono solo finlandesi,in Francia solo francesi ecc e che non ci siano immigrati,perché questi ci sono eccome ma se sgarrano vengono sbattuti fuori...qui da noi invece possono fare ciò che vogliono tanto paghiamo noi!e se commettono reati come spesso fanno la legge ci va con la mano leggera...mi permetta di dire infine che la nostra rovina sono le persone di mentalità aperta come lei che vogliono far entrare chiunque nel nostro paese...e via mare arrivano anche evasi di prigione...si documenti un po' sul modello immigrazione australiano...saluti

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mar, 30/07/2013 - 21:56

"il corsaro nero" sei un grande!!!coraggio Roberto Monaco fattelo un giro a tarda notte in quelle zone su,troverai molti amici perbene...scherzi a parte persone che la pensano come te Roberto non si rendono conto dei problemi che causa l'immigrazione,a te interessa solo vedere futuri voti al tuo caro PD vero?!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mar, 30/07/2013 - 22:03

"Gilbertovr" inarrestabile il fenomeno dell'immigrazione?!ma dai!!basta iniziare a pattugliare e respingere i barconi che arrivano,smettere di soccorrerli in acque che non sono nostre!,rimpatriare tutti gli irregolari senza documenti ne permessi...ecco come si fa!!una volta che vedono i respingimenti non vengono più!!adottiamo il modello australiano!così si risolve tutto

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mar, 30/07/2013 - 22:06

Nessuno viene indagato per ciò che hanno detto a Berlusconi mentre se si fa una battuta sulla Kyenge è diffamazione!ma andate a fanculo!!fate cadere il governo così questa africana che non parla nemmeno bene l'italiano se ne va a casa!!e sarà festa quando arriverà quel giorno!

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Mar, 30/07/2013 - 22:10

Per me la Signora Kyenge si è montata la testa e non ha ancora capito che viene attaccata non per la sua pelle ma per le sue idee. E' però in buona compagnia, perché quasi tutti i commenti a Lei favorevoli, tirando in ballo il suo colore o le caratteristiche somatiche, puzzano di razzismo, inconsapevole, ma sempre di razzismo trattasi. Saluti

Ritratto di Ciccio Baciccio

Ciccio Baciccio

Mar, 30/07/2013 - 22:21

Palermitano - Mar, 30/07/2013 - 19:43 TUTTA LA CITTA' DI PALERMO E' SOLIDALE CON IL MINISTRO KYENGE... Guardi, non per niente ma questa se la poteva anche risparmiare. Tra pari è normale la solidarietà, si sapeva già a livello mondiale.* P.S. Esclusi i Palermitani che nella vita ho conosciuto e che hanno una visione totalmente opposta.*

Fracescodel

Mar, 30/07/2013 - 22:23

@GilbertoVR visto che mi risponde educatamente faro' lo stesso. Non sono pensionato, sono nei quaranta, e non ho bisogno di pensione pubblica. Intanto, il suo nichilismo fatalista che accetta come perentori i cambiamenti che vediamo e' sbagliato: dove si vuole agire le cose funzionano come voluto; Giuliani ha ripulito NYCity in pochi mesi; Giappone, Australia, New Zeland, ed altri paesi hanno politiche migratorie intelligenti e non hanno un problema immigrazione. Lei dice che l'Identita' italiana non esiste? La nostra identita' nasce gia' dai tempi della Grande Roma (sono di Milano), si perfeziona dopo il Medioevo, caratterizzata da una cultura condivisa e modi e costumi contraddistinti; gente come Dante, anche prima dell'esistenza della nazione "Italia", e' il nostro germe culturale unico e bellissimo. Non la insulto questa volta...ma perfavore, non dica sciocchezze. Noi, Italiani non abbiamo NULLA a che spartire con l'immigrazione odierna, caratterizzata da culture, etnie, religioni, usi e costumi anni luce distanti dalle nostre che ci accumonavano fino a poco tempo fa. Non e' accettabile la dissoluta apertura disarmata difronte al fato...la DETERMINAZIONE e' piu' che necessaria, e' un dovere!

Fracescodel

Mar, 30/07/2013 - 22:36

@Palermitano Lol...lei ne capisce qualcosa di civilta' e raffinatezza...continui a scrivere tutto maiuscolo, degno della migliore etiquette internet...continui. Kyenge raffinata? E' un'immigrata, entrata clandestinamente, sicuramente ottima risorsa in quanto intelligente nel suo campo, la medicina, il padre era poligamo, con piu' di 30 figli. Sicuramente la Kyenge sara' raffinata e civile...pero' le sue politiche rimangono CRIMINALMENTE LESIVE! Anche i pedofili si presentano spesso sobri e raffinati, come i preti per esempio, e le politiche della Kyenge sono come se si venisse a dire che la PEDOFILIA e' un'opportunita' educativa per i giovani. Molti auspicano la scintilla, per una ribellione contro uno Stato sequestrato da politici traditori al soldo di poteri ostili all'Italia. La Kyenge e' lo strumente, l'utile idiota, di questi poteri; e poco importa che sia in buona fede; se il prete pedofilo pensa di far del bene sulle sue vittime, cosa si fa? Lo si lascia fare?

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 30/07/2013 - 22:51

'...avvisa Maroni??????' Cosa significa'avvisa'???? e' una minaccia? La signora ' vuole cambiare l'Italia' Ma come.... arriva una bella e buona e...vuole cambiare la nostra Nazione????? Ma voi permettete tutto questo ? Se l'avessimo detto noi italiani nei suoi confronti e nei confronti del suo Paese saremmo stati taccciati di razzismo. Pazzesco! Cara sinistra, meno male che c'è la lega altrimenti sarremmo già tutti cotti.

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 30/07/2013 - 22:58

Palermitano, l'arroganza è chi scrive in maiuscolo. Democrazia è anche saper accettare le idee altrui seppur diverse e non è il caso dei comunisti!

Ritratto di Markos

Markos

Mar, 30/07/2013 - 23:19

GilbertoVR -vieni in Sardegna in Barbagia , dopo le varie dominazioni dei Romani , Aragonesi , Savoia , Italiani , adesso i meticci .. nel frattempo volano i pallettoni calibro 12...

pastello

Mar, 30/07/2013 - 23:20

La Sig.a Kyenge è brava, gentile, intelligente, brillante parlamentare, ministro di vaglia, colta, lungimirante, bella come una Dea. Guarda un po' cosa mi tocca fare per non finire i miei giorni in galera...

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 30/07/2013 - 23:29

al ministro kienge tutto l'appoggio dei coglioni sinistri, che non perdono occasione pure con la merda fino al collo..di "berne" a litri..cioè ancora immigrazione, immigrazione, immigrazione..comincio a pensare che questa gente "ospitale" "terzomondista" abbia solo sterco nel cervello..nonostante siamo TUTTI palesemente ed oggettivamente nella.. continuano con le loro tiritere contro il "razzismo"..l'ospitalità, la "guerra" il "diritto" all'asilo!! ricordate cari VERI connazionali quando sentirete un vostro interlocutore essere a favore ANCORA dell'immigrazione, dell'accoglienza..ecc ecc sappiatelo ha merda nel cervello..ed è inutile continuare a parlare..compatitelo..o al limite mettetevi una mascherina per mitigare la puzza...

Ritratto di Markos

Markos

Mar, 30/07/2013 - 23:29

pravda99 Caro compagno PARASS-STATALE , L'Italia non ha bisogno di immigrati stranieri disperati sai perché . ci sono già sul posto... sono gli Italiani disperati , ovviamente quelli che non hanno avuto il Win-For Life Statale che hai avuto tu caro compagno.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 30/07/2013 - 23:40

Ma sì, noi polli continuiamo a litigare e a discutere sulle modalità di accoglienza per la illustrissima,purissima,italianissima ministra,ma consideriamo trascurabilissimo il fatto che oggi l'equisolidale Sel del civilissimo Vendola ha votato CONTRO un emendamento della Lega che prevedeva un taglio alle pensioni d'oro.Ci scandalizziamo solo perché un rappresentante della lega ha rozzamente usato il termine(oh,quanto offensivo!)di 'sodomita'.

Ritratto di arcatero

arcatero

Mar, 30/07/2013 - 23:45

Poveracci questi italiani. Fra pochi anni non saranno più nemmeno padroni del loro destino. Con ll Jus Soli, milioni di voti renderanno inutile ogni intento riformatore. E la cosa paradossale è che sia la Lega a cercare in qualche modo di salvare il salvabile. Mentre tutti gli altri, se la ridono. POVERACCI ITALIANI

Ritratto di Markos

Markos

Mar, 30/07/2013 - 23:49

Tutti i commentatori pro immigrati e anti Italiani sono UNA MINORANZA PARASS-STATALE CON TESSERA CGL , CHE GLI FREGA DI CHI SI TROVA A DIVIDERE LA FAME CON LE NUOVE RISORSE ARRIVATE ...

Accademico

Mar, 30/07/2013 - 23:50

E' scientificamente provato. Importanti seminari di studio, tenuti recentemente presso la Columbia University con la partecipazione di scienziati di tutto il mondo, hanno sancito in via definitiva che il Razzismo è una malattia mentale, non infettiva pertanto, ma al contempo pericolosamente contagiosa. E’stato dimostrato, tra l’altro, che il Razzismo si insinua tra elementi fragili, scarsamente dotati da un punto di vista intellettivo e prolifera, in particolare, in ambienti di basso profilo culturale. Prova ne sia il livello specifico… di taluni commenti che mi hanno preceduto.

Giangi2

Mer, 31/07/2013 - 00:30

E lei cessi di dire stronzate e vedrà che nessuno le lancerà banane o no i di cocco. Purtroppo in Italia lei è le sue idee malsane le difendono troppe persone, chi non è d'accordo con lo ius soli e' nazi-fasci-razzista.

Giangi2

Mer, 31/07/2013 - 00:42

@nadia vouch per lei e' coscienza civile dire che bisogna dare lo ius soli e aprire le frontiere a tutto il mondo? È coscenza  civile Distruggere il futuro dei nostri figli?  lei sicuramente e' una di quelle che pensano che se arrivassero 5 milioni di extracomunitari affamati di servizi sociali, mantenimento, case popolari, quote obbligate nei concorsi pubblici, liste obbligate di lavoRo nelle ditte private etc etc lei pensa davvero che questa e' coscienza civile? Io direi piuttosto  incoscenza civile anzi no incivile. sapete o non sapete che tutto ciò e' utopia? davvero credete Che l'Italia abbia le risorse economiche per far fronte a questa invasione? immagino la sua risposta che è' si. 

Ritratto di Coralie

Coralie

Mer, 31/07/2013 - 01:26

Non mi e' chiaro perche' Maroni o la Lega abbiano invitato la Kyenge alla festa del partito. Poiche' " la ministra " e' indubbiamente invisa ai leghisti, la cosa migliore e' ignorarla e col tempo ( fra non molto si spera! ) sparira' da sola!

james baker

Mer, 31/07/2013 - 01:53

HO UN MESSAGGIO PER LA MINISTRA, AFFIDATOMI DA UN SENEGALESE. Trascrivo : """ Cara Cecile, mi chiamo Michele, sono senegalese e faccio il medico generalista in Senegal. Ho studiato in Senegal e mi sono specializzato in Italia ed in Francia. Ho molti amici in tutta Europa, tra i quali james baker. Ogni anno vengo in vacanza in Italia in Toscana ed oggi, lascio un messaggio per te dopo aver brindato in Europa con il prosecco di Conegliano. Ogni volta che debbo partire, i miei amici mi stracaricano di ogni ben di Dio per me e per i miei pazienti, e continuano ad inviarmi in Senegal per tutto l'anno tutto quello che nemmeno chiedo. Debbo dirti una cosa : a me, mai nessuno mi ha tirato le banane, ... e non sono né ministro né sottosegretario. Come mai ? Vorrei tu risponda a questa mia domanda : come mai ? Qui mi trattano tutti come un re, ma io non sono nato in un castello. In Europa, ogni volta che vengo, non sono mai riuscito a pagare un caffé tra i miei amici, e soltanto i bambini accettano da me i bon bon che porto sempre per loro con me. Come mai ? E' questo che vorrei tu rifletta, tramite questo mio messaggio dettato a james, in quanto non ho il login sul Giornale. Auguri di vero cuore, Michele """. QUESTO HA DETTO, QUESTO E' SCRITTO. Prego il moderatore di voler pubblicare. Grazie. -james baker-.

Ritratto di thunder

thunder

Mer, 31/07/2013 - 04:25

Agrippina, prrrrrrrrrrrrrrrrr

enzo1944

Mer, 31/07/2013 - 06:17

Ola,ministra nera,comincia a rispettare l'Italia e gli Italiani che non la pensano come te(e sono almeno 3/4 della popolazione)!....poi stai a casa,che nessuno del Popolo Italiano ti ha eletto ministra,ma solo l'interesse dei kapò del PCI-PD per acchiappare i voti dei neri come te!.....è non è il colore della pelle che si contesta,ma le tue idee "furbe e malandrine"che fanno incazzare gli Italiani!.....siamo stufi di pagare le tasse per mantenere(gratis)milioni di immigrati "furbi e malandrini"che arrivano ogni giorno!!.....in altri Paesi d'Europa,i clandestini ed i furbi,sono cacciati e in malo modo!....Questo ricordatelo!!

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 31/07/2013 - 06:47

Vorrei ricordare a Mon Tyler, alla signora Nizza, quella che vuole denunciare gli italiani per apologia di reato perché esprimono il loro parere e poi vive in un paese dove gli stranieri (palestinesi) vengono accolti con le granate, insomma a tutti i sinistrati che in Italia esiste il DIRITTO di parola, ma non il DOVERE di parola. Poi la gentaglia sopra dovrebbe anche spiegare come mai sia reato offendere e contestare la Kyenge come se fosse una divinità, anzi di più visto che in Italia la bestemmia contro Gesù, la Madonna ed i Santi è stata depenalizzata, mentre per loro sia cosa buona e giusta poter offendere i leghisti. Per questi cialtroni evidentemente esistono offese giuste ed offese sbagliate. La Kyenge non va offesa, ma denunciata per apologia di reato, alto tradimento della Costituzione, istigazione alla violenza ed all'odio razziale. Ci sono decine di discorsi registrati e dichiarazioni della Ministra dalle quali si possono estrapolare i reati sopra indicati. Infine guardo divertito il collasso della democrazia attuale che prima che nel sangue sta finendo nel ridicolo (cit. Platone), molti di voi stanno qui a spellarsi le mani a favore di una ministra non eletta da nessuno ma imposta da gente che ha tradito il suo mandato, e per di più straniera, quando basterebbe leggersi uno straccio di libro di storia per scoprire che gli stranieri non hanno MAI fatto gli interessi dell'Italia, ma solo i loro.

Ritratto di Situation

Situation

Mer, 31/07/2013 - 06:49

Francamente ma chi la vuole ad una Festa della Lega? Ma chi l'ha invitata? ....e come può un presidente di Regione e segretario di partito impedire che la base popolare non sia contenta di questa abbronzatissima ed inadeguata Ministra. Quando a contestare parlamentari di centro destra scendono in piazza i Centri Sociali nessuno dice nulla vero? Bingo Bongo se non ti sta bene essere contestata te ne stai a casa tua e non fai la vittima......sciò

dioboia

Mer, 31/07/2013 - 07:29

SI CHIAMA LIBERTA'DI ESPRESSIONE!

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Mer, 31/07/2013 - 07:47

tutti a dire che è razzismo contro la kjenge. ma mica perchè è nera deve essere capace e preparata! di certo non è balotelli che ha mostrato cosa sa fare!!!!

Rudik

Mer, 31/07/2013 - 08:14

Se, come si afferma, i leghisti sono una minoranza, la signora ministro ha proprio il compito di integrare le minoranze. Certamente sorge il problema laddove essa non sia accettata dalla stessa minoranza. Forse ci si dimentica facilmente che il compito del governo è PRINCIPALMENTE pensare agli italiani (che pagano il ricco emolumento) e poi agli stranieri.

Ritratto di indi

indi

Mer, 31/07/2013 - 08:22

Firmate tutti, prima che sia troppo tardi, la petizione di Magdi Allam che trovate a questo link: http://t.co/YbrgHsOFJN affinchè "Si dimetta il ministro Cécile Kyenge che ha giurato il falso.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 31/07/2013 - 10:42

@ cecilia nizza - ci mancavi solo tu a reclamare censura e punizioni,stattene tranquilla là dove sei, risparmiaci la tua vocazione 'manettara' e impara il senso della parola 'libertà' di espressione. Ma in Israele non hai sufficienti problemi a cui interessarti?Siete diventati tutti padroni in casa d'altri.

piertrim

Mer, 31/07/2013 - 12:40

Bravo Euterpe per la risposta a Cecilia Nizza.

MAICOMUNISTA

Gio, 01/08/2013 - 10:40

Sicuramente farebbe bene ad andarsene la signora Kyenge, se è intelligente, deve aver capito che l'ambiente che stà vivendo non è adatto a lei, poi deve aver capito che molti italiani sono abituati a non dire tutto ciò che pensano, ma solo all'interno delle mura domestiche, buona giornata a tutti.

Ritratto di limick

limick

Sab, 03/08/2013 - 11:54

MAICOMUNISTA Gio, 01/08/2013 - 10:40 E soprattutto la propria opinione, se non e' radical chic, conviene dirla solo in casa in tempi di dittatura. Ma ditela pure in casa! Il buon senso non deve spegnersi davanti all'arroganza e al terrorismo dei nuovi clandestini stupratori, stupratori di tutto, donne, risorse, ideali di pace, democrazia, storia e tutte queste cose sconosciute che noi ci siamo guadagnati in anni e anni e oggi la cretinaggine e i sensi di colpa di tanti ipocriti vogliono sopprimere senza alternative costruttive. La ministra che mentre fa salottino e si diverte alle feste... i clandestini continuano a morire sui barconi e probabilmente era un delitto solo quando governava Berlusconi, oggi far fuori i clandestini e' a' la mode, basta non offendere la ministra...

scipione

Lun, 09/09/2013 - 20:28

O Madonna!!!! Che paura.

scipione

Lun, 09/09/2013 - 20:32

Nadia Vouch,se vuoi che l'Italia diventi un PAESE METICCIO,come pretende la tua congolese,non credo che tu abbia molta "coscienza civile ",ma solo molta incoscienza e molta stupidita'.