Grillo: "Alle Europee per vincere. Se gli italiani non ci vogliono lascio"

Il leader dei 5Stelle critica una proposta di riforma che ostacolerebbe i suoi. "Siamo una variabile impazzita"

Il progetto di una nuova legge elettorale, emerso dall'incontro tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi, non piace al Movimento 5 Stelle. Beppe Grillo, che oggi ha parlato con la stampa estera a Roma, ha fatto riferimento al suo partito come a una "variabile impazzita", "un'anomalia" che il resto della politica vorrebbe bloccare.

L'ex comico ha detto esplicitamente di pensare che l'Italicum servirà solo a fermare l'ascesa dei Cinque Stelle, che hanno "preso il 25%", prima di quello che Grillo definisce il "colpettino di Stato di Napolitano, che si è riunito con due persone una sera e ha fatto le larghe intese".

"Dobbiamo avere a che fare con chi ti dice una cosa in faccia e poi ne vota un'altra", ha aggiunto Grillo, che ha spiegato anche come il Movimento fosse pronto a votare l'emendamento sulle pensioni d'oro che poi è stato ritirato, un caso che utilizza per spiegare come ritenga false le accuse di "immobilismo" rivolte ai suoi.

Sulle Europee Grillo ha le idee molto chiare: "Vinceremo le elezioni: il Movimento o vince o perde. E se gli italiani decidono che non ci vogliono io prenderò una decisione diversa, se ho sbagliato lascio".

Commenti
Ritratto di .renzusconi..

.renzusconi..

Gio, 23/01/2014 - 16:25

l'italicum come e peggio del PORCELLUM è solo l'ennesima PORCATA incostituzionale architettata dai rappresentanti della casta ai danni degli italiani

Cinghiale

Gio, 23/01/2014 - 16:28

Con l'italicum i grillini son trombati. Dubbi in proposito?

Max Devilman

Gio, 23/01/2014 - 16:29

La nuova legge elettorale costringerebbe M5S a fare quello che fino ad oggi non ha mai fatto: prendere una posizione. Si, perchè il M5S sarebbe costretto ad allearsi o con il PD o con FI per consentire la governabilità, in ogni caso avrebbe solo da perdere, sia in identità che in fatto di voti. Chi viene penalizzato in queste elezioni è la Lega e i movimenti indipendentisti, ergo, viene accentrato il potere a Roma, alla faccia della sbandierata riforma dell'articolo quinto. Va bene così magari poi FORSE la gente si sveglierà....forse...

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 23/01/2014 - 16:32

Ma se avete un sacco di voti, di cosa vi lamentate?

giovanni PERINCIOLO

Gio, 23/01/2014 - 16:37

Povero grillo, l'altro giorno aveva "ironicamente" qualificato la proposta di legge come "pregiudicatellum" e lo capiamo, lui vorrebbe presentare la sua di legge elettorale e ci sta lavorando. Nel frattempo ci perettiamo di suggerirgli, sulla falsariga del pregiudicatellum e visto che viene da lui, di chiamarla simbolicamente "assassinellum"! Solo per evitare confusioni, va da sè.

Ritratto di Nopci

Nopci

Gio, 23/01/2014 - 16:39

EX COMICO e BUFFONE MA SEMPRE UN ASSASSINO AL VOLANTE PER LE TRE VITE STRONCATE e adesso? VENDE GADGET in rete e imbonitore politico.

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Gio, 23/01/2014 - 16:40

Dovreste aggiornare il database delle vs foto. Qui Grillo sembra stia starnutendo, mentre le foto di Silvio sono quelle di quando aveva ancora capelli suoi (20 anni fa)

kami

Gio, 23/01/2014 - 16:47

M5S non scenderà sotto il 10%, non al momento almeno. Cosa può mai temere non capisco. Se prende il 36 % è a posto, altrimenti non governa e si becca la sua fetta di parlamentari.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 23/01/2014 - 16:59

Come ho già scritto,il sistema PARTITICO(proporzioale &/o maggioritario),la stessa "visione" di Grillo,non sono più in grado di esprimere la "pluralità di un popolo". Il popolo dovrebbe essere sovrano,esprimendo con il solo strumento possibile(la "Democrazia delle Affinità"),la SUA componente elettiva,VERA RAPPRESENTANZA,DI TUTTE LE ESIGENZE ED ASPETTATIVE.Ancora una volta viene preso per il naso,con il "lecca lecca" della fasulla "stabilità"PARTITICA.Secondo il principio della "Democrazia delle Affinità",invece,il programma viene dal basso,dalle "affinità" che questo sistema,autogenera..,come pure i rappresentanti VERI,non burattini,che spingono un bottone all'unisono,quando la segreteria di turno glielo dice!!

IL_CORVO

Gio, 23/01/2014 - 18:08

non ne possiamo piu' di questo grezzo e gretto pancione!La porcata l'ha fatta lui quando ha smesso di fare il giullare per manie di onnipotenza.....

Max Devilman

Gio, 23/01/2014 - 18:17

Zagovian: è esattamente il contrario dell'italicum che viene venduto al popolo come "un taglio ai costi della politica", che in parte è vero, ma è altrettanto vero che il parlamento non sarebbe + rappresentativo del popolo italiano. Ma allora cosa vogliamo? La governabilità o la rappresentatività? Grillo arriverà al 20 / 25%, sarà costretto ad allearsi e a prendere posizione, è questo che lui teme, se non lo farà sarà accusato di far fallire l'italia, di non voler governare, lo metteranno in condizione di fare una scelta che non vuole fare perchè la sua strategia è "essere contro", vedremo cosa succederà ma secondo me l'italicum ormai è cosa fatta.

tarlo51

Gio, 23/01/2014 - 19:31

buongiorno, ma il signor Grillo, non era quella persona ,che aveva detto, Se il PD, si ricandida io lascio, adesso ripete le stesse cose, se perdo le europee lascio, la prossima sara, se perdo le politiche lascio, e cosi in eterno,io dico quando facevi il comico facevi piu ridere, adesso fai solo piangere.

Giampaolo Ferrari

Gio, 23/01/2014 - 19:38

Grillo perderà molti voti,gli insoddisfatti comunisti,leghisti e di destra non lo voteranno più perchè si sono resi conto che quando arriva il tuo tempo devi governare,strillare e dire cosa non va bene sono tutti capaci,cambiare le cose è ben diverso.La gente vuole che si ritorni a lavorare guadagnare per poter spendere.

villiam

Gio, 23/01/2014 - 19:40

speriamo vivamente che le perdi!!!!!!!!!!!

cicero08

Gio, 23/01/2014 - 19:43

Considerata l'assoluta inutilità della sua rappresentanza parlamentare farebbe bene a pensarci seriamente: il clamoroso insuccesso è dietro l'angolo...

fedele50

Gio, 23/01/2014 - 19:58

VATTENE ADESSO DANNAROLO DI PROFESSIONE, BUFFONE DI CORTE E OMICIDA.

jeanlage

Gio, 23/01/2014 - 20:06

E' una promessa? peccato che la credibilità di Grillo è nulla, altrimenti ci sarebbe da sperarci.

gi.lit

Gio, 23/01/2014 - 20:15

Quella schifezza dell'abrogazione del reato di ingresso clandestino è passata grazie anche ai voti dei grillini. C'è da sperare che chi li ha votati capisca che votare per Grillo è come votare per la sinistra.

luigi civelli

Gio, 23/01/2014 - 20:56

Buona la seconda.

PaK8.8

Gio, 23/01/2014 - 21:11

Ciao Beppe, ciao.

jakc67

Gio, 23/01/2014 - 22:32

I pentas si sono trombati da soli...

willer76

Gio, 23/01/2014 - 23:03

Zagovian che bella supercazzola. ci si può fare amici miei atto IV!!

angelomaria

Mar, 28/01/2014 - 11:54

non gl'e'bastata lamangiatoia nostrana ora ancoa affamati puntano all'europa!!!

angelomaria

Mer, 29/01/2014 - 15:37

non sa che all'eu non vogliono estremisti