Lodo Mondadori, la reazione del Pdl

Alfano: "Sentenza spropositata". Brunetta: "Dalla magistratura la solita tempestività chirurgica"

"Questa sentenza non è giustizia, è un altro schiaffo alla giustizia. Rappresenta la conferma di un accanimento sempre più evidente. E la sua gravità lascia sgomenti". Così Marina Berlusconi, presidente di Fininvest, ha commentato la sentenza della Cassazione sul Lodo Mondadori.

"Da vent’anni certa magistratura assieme al gruppo editoriale di Carlo De Benedetti tentano di eliminare dalla scena politica mio padre aggredendolo su tutti i fronti. E ora la magistratura ci impone definitivamente di finanziare proprio il gruppo De Benedetti, per un importo spropositato, infinitamente superiore al valore della partecipazione Fininvest nella Mondadori. Tutto ciò è compatibile con la democrazia?", si chiede in una nota Marina Berlusconi.

Che poi aggiunge: "Sappiamo meglio di tanti altri che le sentenze si devono rispettare, lo abbiamo dimostrato nei fatti eseguendo alla lettera quanto stabilito dai primi due gradi di giudizio. Però le sentenze ingiuste non solo si possono, si devono criticare. E anche questo, al di là delle motivazioni che leggeremo molto attentamente, è un verdetto in palese contrasto con la realtà dei fatti ma anche con le regole del diritto. Siamo dalla parte della ragione, lo abbiamo provato senza ombra di dubbio ma ci vediamo ugualmente condannati ad un autentico esproprio, che senza alcun fondamento colpisce così duramente uno dei più importanti gruppi imprenditoriali del Paese. Il ridimensionamento molto modesto della somma determinata dalla Cassazione non intacca in alcun modo l’eccezionale peso dell’ingiustizia di cui siamo vittime. La Cir non ha subito alcun danno, lo sa per primo Carlo De Benedetti che continua a straparlare di "scippo", neppure un euro da parte nostra era ed è dovuto. Oggi la Cassazione aveva la possibilità di cancellare quello che non esito a definire uno scandalo giuridico. Ha deciso di non farlo... Ma noi non ci arrendiamo. Percorreremo tutte le strade che riguardo alla sentenza l’ordinamento consente perché questi valori possano tornare a essere rispettati".

"È una sentenza spropositata nella sua dimensione, un risarcimento enorme, e conferma quanto Berlusconi dice da anni: c’è un attacco contro il Berlusconi
politico, il Berlusconi cittadino, il Berlusconi imprenditore. Penso che l’azienda ricorrerà alle più alte sedi anche internazionali", ha detto il segretario del Pdl e vice premier Angelino Alfano.

"La sentenza della Cassazione conferma che nessuno in Italia può sentirsi più al sicuro: nessuno può sentirsi sicuro della propria libertà personale, sicuro dei propri beni, sicuro dei propri diritti". A tuonare contro la Suprema Corte, che ha respinto il ricorso Fininvest sul lodo Mondadori, è il coordinatore del Pdl Sandro Bondi, seguito a ruota da Renato Brunetta: "Con una ormai ricorrente chirurgica tempestività, a ventiquattrore da un delicatissimo dibattito parlamentare sulla discutibile applicabilità della legge Severino al senatore Berlusconi, la magistratura colpisce ancora. Ed emana una sentenza in cui traveste di certezza quelle che erano e rimangono delle congetture", ha detto il capogruppo del Pdl alla Camera.

Anche il deputato del Pdl Luca D’Alessandro ha criticato duramente la decisione della Cassazione: "Dopo la privazione della libertà, dopo il via alla conseguente operazione per cacciarlo dal Parlamento ed estrometterlo dalla politica per via giudiziaria, dopo il saccheggio delle sue finanze a vantaggio dell’editore di riferimento delle procure, deciso oggi dall’ineffabile Cassazione, cos’altro devono fare giudici politicizzati, interi partiti politici, pezzi delle istituzioni senza uno straccio di voto e interi settori della stampa radical-chic e forcaiola, per convincere Silvio Berlusconi che lo stanno scuoiando vivo e che non hanno intenzione di fermarsi fino a quando lo scempio non sarà concluso? Può un popolo intero di milioni di persone assistere inerme e silenzioso di fronte a questo golpe rosso? Può il partito che si riconosce in Silvio Berlusconi, nella sua storia di imprenditore e statista, nella sua leadership, nel suo carisma, nei suoi ideali di libertà e democrazia, fare finta di nulla e camminare a fianco di coloro che stanno tramando e operando per vederlo morto?".

"Il lodo Mondadori, come dice la parola, fu un accordo ma la Cassazione non lo sa. Si nega l’evidenza con l’ennesima decisione contro Berlusconi. Prova di accanimento che ignora la realtà e rende sempre più intollerabile questa persecuzione", ha aggiunto Maurizio Gasparri (Pdl), vicepresidente del Senato, mentre Renato Schifani, capogruppo Pdl alla Camera attacca: "La sentenza conferma che contro Silvio Berlusconi è in atto un vero e proprio attacco concentrico. Un’operazione di accerchiamento che, dopo la sentenza Mediaset e la conseguente interdizione, mira a colpirlo anche da un punto di vista patrimoniale".

Commenti
Ritratto di Maurizio Da Lio

Maurizio Da Lio

Mar, 17/09/2013 - 15:47

Fate i nomi di questi giudici, almeno sappiamo chi sono!

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Mar, 17/09/2013 - 15:50

Veramente è da tempo che aspettavo che calassero la maschera. Finiranno anche i tempi molli della dialettica politicamente corretta. Col nemico non si discute, non si collabora e no si fanno patti. Il resto sono balle!

disaccordo

Mar, 17/09/2013 - 15:51

dite al signor (assolutamente non onorevole per me) d'alessandro che l'unica soluzione che il suo boss può pensare è una sola parola: latitanza.

ilfatto

Mar, 17/09/2013 - 15:51

ma che dovrebbero dire sti talebani? ohhh per ottenere quello che voleva ha corrotto un giudice che si è preso anni DI GALERA! ma che vi aspettavate un grazie? Se si rispettano regole e procedure NON SI deve temere nulla, chiaro no?

ettore80

Mar, 17/09/2013 - 15:53

Bondi: "Nessuno può sentirsi sicuro della propria libertà personale, sicuro dei propri beni, sicuro dei propri diritti".D'accordissimo, nessuno di voi. Io non temo niente invece.

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 17/09/2013 - 15:55

Si che si puo sentirsi sicuri. Basta farsi la tessera del PD.

gisimagu

Mar, 17/09/2013 - 16:03

Ma il centrodestra, non si è ancora accorto che siamo in guerra??Ecco a cosa sono valsi il fair play, l'essere dei signori e i governi di responsabilità!

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Mar, 17/09/2013 - 16:05

@ettore. :-) azzo devi temere?manco possiedi i cartoni della panchina dove dormi...

boffodocet

Mar, 17/09/2013 - 16:05

"Uno di noi!., Silvio, uno di noi! Uno di noiii..." (coro dei fans di Regina Coeli)

no beluscao

Mar, 17/09/2013 - 16:14

bondi , verdini , previti , santanche' , etc ed il pregiudicato andateve alle cayman ...nessuno vi rimpiangera' . GAME OVER AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH

simsim

Mar, 17/09/2013 - 16:20

Di che colore sono quei giudici che pagava lui?

Nonmimandanessuno

Mar, 17/09/2013 - 16:23

Non è da oggi che sostengo, anche su queste pagine,che berlusconi deve cambiare i propri consiglieri. Intanto VIA LETTA ZIO! Poi se mi avesse scelto come collaboratore gli avrei consigliato di far paventare la possibilità di vendere tutte le aziende agli stranieri in caso di condanna. La storia di questa sentenza poi è addirittura paradossale. All'epoca De Benedetti si dichiarò soddisfatto dell'accordo raggiunto, e a distanza di anni un giudice gli regala mezzo miliardo di euri? Povero Berlusconi, passerà alla Storia come , se mi si passa l'espressione, "cornuto e mazziato".

benny.manocchia

Mar, 17/09/2013 - 16:24

Quando presto scoppiera' la guerra civile,il cosiddetto magistrato sara' il primo a prenderlo dove fa molto male... un italiano in usa

ettore80

Mar, 17/09/2013 - 16:24

@Soldato di Lucera: esatto, no money, no problem. bella foto....

marcellopedretti

Mar, 17/09/2013 - 16:26

c'è un sistema vendere, licenziare e andare via da questo paese giacobino unilaterale. Con l'Editore svizzero c'era stata una gara d'appalto regolarissima. Piuttosto chieda il fallimento e non gli dia nemmeno un centesimo.

eloi

Mar, 17/09/2013 - 16:29

Credo che molti siano felici di pagare l'I.M.U. per la prima casa e I.V.A. al 22%

Gfrank54

Mar, 17/09/2013 - 16:29

Qualunque reato abboa commesso berlusconi e' sempre meglio di quei Pezzenti di sinistra che gioiscono delle disgrazie altrui poi vanno a messa la domenica. Animali

liberitutti

Mar, 17/09/2013 - 16:31

Nonmimandanessuno: Lei è un GENIO. Sono 20ANNI20 che fa di tutto per tenersele nonostante corruzioni processi e lodi rubati.. e arriva lei a dire di vendere tutto. Si iscriva a Rifondazione và.

liberitutti

Mar, 17/09/2013 - 16:35

Gfrank54: e infatti Marx diceva "prima la messa, poi le riunioni di partito". Ha finito la droga??? E' sotto shock?? Silvio le ha fatto firmare un pagherò??

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 17/09/2013 - 16:35

ilfatto,io credo tu creda nella cicogna. hai idea di come si fanno gli affari pensi che de Benedetti sia un ingenuo? sei un povero pirletta vai a nanna che carosello e' finite.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mar, 17/09/2013 - 16:37

I soldi che ti arrivano dal gioco,dai furti, dai ritrovamenti, non portano mai fortuna, ma ti portano sciagure!

giovannibid

Mar, 17/09/2013 - 16:37

Si la sicurezza si chiama "TESSERA DEL PD" de benedetti docet AUGURI ITALIA

trinariciutaefiera

Mar, 17/09/2013 - 16:37

Assistere in silenzio??? Ma che silenzio..assistere tra urla.di gioia e giubilio..aleeee finalmente sto delinquente le paga tutte!! Allora la.giustizia esiste ancora anche in italia!!! Ah soldato di lucera..so che voibelusconiani non riuscite a capacitarvene..ma esistono effettivamente persone che non temono la.giustizia non perché non possiedo nulla, ma solo perché sono entrati in possesso dei LORO beni onestamente, e.non dei BENI DEGLI ALTRI RUBANDO..ma mi rendo conto che per voi sia un concetto un po difficile da assimilare..

remogia

Mar, 17/09/2013 - 16:45

io consiglierei a Bondi di andarsene fuori dall'Italia

libertyfighter2

Mar, 17/09/2013 - 16:47

ettore80. Al mondo ci si divide in due categorie. Quelli che hanno perché producono e quelli che NON HANNO e vogliono rubare a chi produce. Se non hai paura che ti fottano pure le mutande, è semplicemente perché stai dal lato di quelli che vogliono fottere le mutande agli altri. E NON CREDERE, che per mezzo politico a cui faranno le scarpe, nonostante il potere e gli avvocati, ci saranno 50000 poveri cristi che si sbatteranno a sangue senza che si sappia nulla. I socialcomunisti ruberanno pure le case popolari per darle agli amici degli amici...

Nonmimandanessuno

Mar, 17/09/2013 - 16:47

Il paradosso di questo disastrato Paese (mi verrebbe voglia di usare la minuscola) è che ci siano tantissimi "diversamente intelligenti" che vorrebbero farsi governare da un politico "de sinistra", che dicendotutta una vita, di lottare per i meno abbienti, si è comprato il miglior vigneto dell'Umbria, ha una figlia negli "States" e girava in barca da un miliardo di lire andandoci pure a sbattere facendo una manovra in porto. Per non dire delle passegiatine sottobraccio a un certo ing De Bustis, il quale, con la Banca del Salento, ha fregato migliaia di poveretti facendo loro comprare titoli tossici (My Way e For You) spacciati per bot e cct. Ing. De Bustis che da quella banca fallita o liquidata è andato allora a fare il vicepresidente del Monte dei Paschi: quando si dice la councidenza. E questi "diveramente intelligenti" vorrebbero ammazzare chi, anche oggi dà lavoro a decine di migliaia di persone, senza aver venduto neppure una telescrivente obsoleta alla pubblica amministrazione. E' proprio vero, la terza narice si sta sempre più ingrossando a scapito delle altre due.

libertyfighter2

Mar, 17/09/2013 - 16:49

MSG per berlusconi. CHIUDERE SEDUTA STANTE MEDIASET E FININVEST. SMEMBRARE SOCIETA', vendere sedie e tavolini a pezzi e portare soldi alle cayman. Lasciare per strada tutti i dipendenti con richiesta all'ebreo errante di assumerli lui, tanto ha 540 milioni di euri da bruciare in un altro crack.

thoreau

Mar, 17/09/2013 - 16:52

Il direttore Sallusti dice che i parlamentari del Pdl devono fare qualcosa. Io sostengo che anche gli elettori che hanno a cuore la libertà e la democrazia dovrebbero fare qualcosa. Nel rispetto delle leggi è possibile e doveroso alzare la voce. Adesso o mai più.

tonipier

Mar, 17/09/2013 - 16:55

" LA FUNZIONE DEL GIUDICE" Solo una categoria oggi è immune a questo sistema, la categoria dei marpioni ladrungoli coccolati all'opposizione da oltre 50 anni. I giudici, come giusti per professione, devono saper traslare nella pratica della loro attività di attribuzione giudiziale i criteri della serenità, della imparzialità, dell'equilibrio, e le deviazioni da tali criteri danno luogo alle involuzioni od inversioni che rientrano nella categoria concettuale e nella pratica della ingiustizia e che, come si è detto, trasformano il paladino della giustizia in strangolatore della legge, il guardiano della legge in assassino della giustizia.

bruna.amorosi

Mar, 17/09/2013 - 16:56

MIO PADRE SANTO UOMO ERA SOLITO DIRE COME TE LI PRENDI TE LI GODI . CAPITO SIGNOR DE BENEDETTI TESSERA NUMERO 1 DEL PARTITO DEMOCRATICO ???i la roba degli altri consuma la propria . ancora non è morto chi deve piangere .

bruna.amorosi

Mar, 17/09/2013 - 16:56

MIO PADRE SANTO UOMO ERA SOLITO DIRE COME TE LI PRENDI TE LI GODI . CAPITO SIGNOR DE BENEDETTI TESSERA NUMERO 1 DEL PARTITO DEMOCRATICO ???i la roba degli altri consuma la propria . ancora non è morto chi deve piangere .

Zizzigo

Mar, 17/09/2013 - 16:56

E' dai tempi di "mani pulite" che si era capito da che parte soffiasse il vento... e gli battevano le mani!

Ritratto di Tristano

Tristano

Mar, 17/09/2013 - 16:57

Ma come ragionate ? Avete cercato di sputtanare il Giudice Mesiano ed aveva ragione; gridate al complotto rosso per una frode tra due privati cittadini, dove De Benedetti era il frodato (...azzo c'entra se è o no iscritto al PD) e il delinquente pregiudicato berlusconi è il frodatore. Lo scandalo è che il delinquente frodatore (anche del fisco) è ancora a piede libero. Non lamentatevi se vi chiamano "bananas"

Ritratto di ludaucr

ludaucr

Mar, 17/09/2013 - 16:59

Ma, BASTA ! Basta veramente, è ora che la DX si svegli e si muova, ma che si muova in maniera dura e determinata. Abbiamo capito che la SN, in combutta con la magistratura, sta cercando di annientare e annullare tutta la DX e i suoi rappresentanti. SVEGLIAMOCI !!... Via dal Governo ! Nuove elezioni !

liberitutti

Mar, 17/09/2013 - 17:05

Nonmimandanessuno: ahah ce la mandano, ce la mandano di sicuro.. lei sarà pure normointelligente ma vuol farsi governare da un pregiudicato che ha dimostrato per 20 anni di non saper governare.. MontePaschi? Sarà mica quella banca che finanziò Milano2? No non può essere Silvio mica si può far dare i soldi dai Komunisti.. muahahah.

fabio tincati

Mar, 17/09/2013 - 17:06

quelli che urlano contro (usano più pseudonimi per sembrare di più)in realtà sono insoddisfatti di loro stessi,ma non potendolo accettare rivolgono il loro odio verso un'altra persona,per ritenerlo responsabile della loro situazione.Convinti,per comodo,che il mondo sia diviso in classi sociali è molto più semplice prendere una categoria di disadattati e convincerli che la colpa è di un'altro.Il comunismo è per i fessi e questa ne è la dimostrazione

Triatec

Mar, 17/09/2013 - 17:09

Sperano nella ripresa economica, negli investimenti per creare lavoro. Ma davvero esiste ancora qualche imprenditore sciocco che rischia di perdere tutto, da un giorno all'altro, per la sentenza di un giudice. Non è necessario che sia compiuto un illecito, è sufficiente che tu stia sulle balle della magistratura.

82masso

Mar, 17/09/2013 - 17:13

Brunetta, Bondi non vi preoccupate dormirò benissimo stanotte, ho la coscienza pulita! io...

liberitutti

Mar, 17/09/2013 - 17:13

libertyfighter2: ma sì. l'imprenditore devve essere al centro di tutto. Ora ci racconti che gli sversamenti nel Lambro li fanno i giudici comunisti con la barca di dalema e ha chiuso il cerchio.

liberitutti

Mar, 17/09/2013 - 17:16

fabio tincati: "è molto più semplice prendere una categoria di disadattati e convincerli che la colpa è di un'altro" .. ora si metta ad urlare "Komunisti! Komunisti dappertutto!" e si chieda dove è stato negli ultimi 20 anni.. il suo amico Silvio è un FALLITO, non un grande imprenditore.. NON HA FATTO UNA RIFORMA DEGNA DI QUESTO NOME.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mar, 17/09/2013 - 17:19

@Tristano, ma la conosci la storia del lodo Mondadori o no? Gli insulti ,per favore, li usi con tua sorella o altri tuoi famigliari, non pensare di essere nel giusto, potresti essere una persona presa per il culo, a giudicare dai termini che usi potresti capire chi è .Ti consiglio di non ammirarlo molto è un diffamatore condannato in terzo grado.

thecaliffo

Mar, 17/09/2013 - 17:28

Adesso l'esercito della libertà, i 10mln di bananas e tutte le marionette del PDL scenderanno in piazza e paralizzeranno l'Italia, sarà una rivolta epocale.

baio57

Mar, 17/09/2013 - 17:29

@ tristano- Non voglio difendere alcuno ,ma stai dipingendo CDB come un povero sprovveduto frodato dal malefico Cav. ? Un demolitore d'aziende ,fruitore di leggi ad aziendam tramite Ministri ex presidenti di Olivetti per i famosi registratori di cassa , reo confesso di corruzione e mai condannato (un giudice zelante trasformò la corruzione in concussione),galeotto anche se solo per un giorno,coinvolto nell'oscura(tutt'ora)vicenda del Banco Ambrosiano ,venditore di materiali obsoleti allo Stato,ed ora anche inquisito per un'evasione fiscale di 270 milioni ?

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 17/09/2013 - 17:32

Reazione del PdL: vuote dichiarazini che lasciano il tempo che trovano. Tutto qui? Che si fottano, inutili buoni a niente!

gedeone@libero.it

Mar, 17/09/2013 - 17:35

Se fanno decadere Berlusconi da Senatore, per cominciare tutti gli eletti del PDL, dai ministri del governo fino all'ultimo consigliere di circoscrizione comunale devono dimettersi. Milioni di elettori di centrodestra dovranno essere convocati a Roma per dare vita, a difesa della vera Democrazia, alla più grande manifestazione popolare che la storia Italiana ricordi. Tutto ciò in attesa delle elezioni e dei referendum sulla giustizia nei quali si faranno i conti definitivi con trinariciuti, loro toghe et utili idioti assortiti.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 17/09/2013 - 17:42

Bondi: "Nessuno può sentirsi sicuro della propria libertà personale, dei propri beni, dei propri diritti". Egr. Sig. Bondi io che ho la coscienza pulita non temo assolutamente nulla , si deve preoccupare chi invece ha rubacchiato a destra e manca. Ogni riferimento a qualcuno è puramente casuale.

LAMBRO

Mar, 17/09/2013 - 17:47

FACCIAMO UN ELENCO DI TUTTI QUESTI GIUDICI E PUBBLICHIAMOLO!!!

liberitutti

Mar, 17/09/2013 - 17:49

gedeone si prepari: chiederanno i soldi a lei..

jovac

Mar, 17/09/2013 - 17:55

Bondi ha ragione: nessuno può sentirsi sicuro di essere impunito dopo aver commesso reati!

unosolo

Mar, 17/09/2013 - 17:58

caro presidente è ora di rientrare dei soldi che deve passare al CIR , come presidente deve limitare il personale per recuperare quei soldi , deve mettere a dieta la sua azienda per dovere verso i soci , certo comporta licenziamenti purtroppo ma l'azienda ha degli obblighi da rispettare verso gli azionisti , deve limitare i danni come farebbe qualsiasi imprenditore o trasferirsi in paesi con meno pressioni fiscali..

jovac

Mar, 17/09/2013 - 17:59

Mamma mia: Bondi, Schifani, Cicchitto, Brunetta, Gasparri... Il gotha del PdL (gotha?! co'ste facce non ci berrei un caffè) si schiera a favore di chi delinque.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 17/09/2013 - 18:00

E' giusto che nessuno si senta al sicuro dei propri beni se questi sono stati raggiunti con illeciti. Conseguentemente anche la libertà e diritti personali ne vengono danneggiati. Sono uno conseguenza dell'altro.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 17/09/2013 - 18:00

E' giusto che nessuno si senta al sicuro dei propri beni se questi sono stati raggiunti con illeciti. Conseguentemente anche la libertà e diritti personali ne vengono danneggiati. Sono uno conseguenza dell'altro.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 17/09/2013 - 18:00

E' giusto che nessuno si senta al sicuro dei propri beni se questi sono stati raggiunti con illeciti. Conseguentemente anche la libertà e diritti personali ne vengono danneggiati. Sono uno conseguenza dell'altro.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 17/09/2013 - 18:00

E' giusto che nessuno si senta al sicuro dei propri beni se questi sono stati raggiunti con illeciti. Conseguentemente anche la libertà e diritti personali ne vengono danneggiati. Sono uno conseguenza dell'altro.

disaccordo

Mar, 17/09/2013 - 18:00

@maurizio da lio conoscendo questo giornalaccio a breve saprai anche il colore dei calzini.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 17/09/2013 - 18:01

E' giusto che nessuno si senta al sicuro dei propri beni se questi sono stati raggiunti con illeciti. Conseguentemente anche la libertà e diritti personali ne vengono danneggiati. Sono uno conseguenza dell'altro.

Gioa

Mar, 17/09/2013 - 18:02

LO SCHIAFFO ALLA GIUSTIZIA E' PRONTO...PRENDERANNO STI GIUDICI UNO SCHIAFFO, CHE NON SI RIALZERANNO PIU', QUNDI ADDIO GIUSTIZIA INCIUCIATA...FORZA MARINA!! SENTIREMO ANCHE CANTARE MARINO A RENZINO SINDACO (SI FA PER DIRE) DI FIRENZE: O RENZINO O RENZINO...NON MI LASCIARE...QUESDTO PERCHE' MARINO A DICHIARATO CHE PRENDE AL MESE 4500EURO...ANCHE TROPPI PER QUELLO CHE FA TUTTO IL GIORNO IN BICI...ORA LI VUOLE DAL COMUNE DI FIRENZE....FORZA ITALIA NUOVA, PER UN ITALIA SUPERGIUSTA!!

Gioa

Mar, 17/09/2013 - 18:04

NOME DEL GIUDICE SUPER INCIUCIONE: ESPOSITO E MORTADELLA=PRODI DA IERI SERA IMPROVVISATO SUPERGIURISTA, E POI E POI...

Ritratto di filippo agostani

filippo agostani

Mar, 17/09/2013 - 18:09

xbeny manocchia.Sei del partito dell'amore, non dovresti pensare alla guerra civile. Poi se sai che fa male, vuol dire che l'hai provato. Dite che la maggior parte degli italiani votano PdL,allora com'è possibile che quelli che hanno condannato Previti, Mills e dell'Utri in 2° grado e B. siano tutti giudici comunisti.

Ritratto di alejob

alejob

Mar, 17/09/2013 - 18:10

Cara Marina l'Italia non è un paese democratico come vogliono far credere. L'Italia è un paese non governato da un potere Politico ma da un potere INVASIVO nella POLITICA e fino a che non si estirpa questo potere, non potrà mai Migliorare. Abbiamo non solo lo scandalo per Mediaset, ma guardiamo anche per l'ILVA un Magistrato si permette di mettere sul lastrico quindicimila operai a spese della comunità, solo per la sua IGNORANZA, Non sarebbe permesso in tutto il MONDO ma in Italia SI.

@ollel63

Mar, 17/09/2013 - 18:10

questa scassata scassazione ha scatenato una guerra nucleare. E' ora di farla fuori: con armi pesanti, pesantissime. BASTA corti comuniste.

Ritratto di alejob

alejob

Mar, 17/09/2013 - 18:13

Cara Marina l'Italia non è un paese democratico come vogliono far credere. L'Italia è un paese non governato da un potere Politico ma da un potere INVASIVO nella POLITICA e fino a che non si estirpa questo potere, non potrà mai Migliorare. Abbiamo non solo lo scandalo per Mediaset, ma guardiamo anche per l'ILVA un Magistrato si permette di mettere sul lastrico quindicimila operai a spese della comunità, solo per la sua IGNORANZA, Non sarebbe permesso in tutto il MONDO ma in Italia SI.

Ritratto di alejob

alejob

Mar, 17/09/2013 - 18:13

Cara Marina l'Italia non è un paese democratico come vogliono far credere. L'Italia è un paese non governato da un potere Politico ma da un potere INVASIVO nella POLITICA e fino a che non si estirpa questo potere, non potrà mai Migliorare. Abbiamo non solo lo scandalo per Mediaset, ma guardiamo anche per l'ILVA un Magistrato si permette di mettere sul lastrico quindicimila operai a spese della comunità, solo per la sua IGNORANZA, Non sarebbe permesso in tutto il MONDO ma in Italia SI.

mortimermose

Mar, 17/09/2013 - 18:14

Sono giorni meravigliosi!!!! Fegati a brandelli

mortimermose

Mar, 17/09/2013 - 18:14

Sono giorni meravigliosi!!!! Fegati a brandelli

KARLO-VE

Mar, 17/09/2013 - 18:14

benny.manocchia ma quale guerra civile, gli schiaffoni che vi prendete dalla gente incazzata a morte che non ne puo' piu del vostro pregiudicato, ladro e delinquente.

gedeone@libero.it

Mar, 17/09/2013 - 18:14

#liberitutti, fosse necessario metterei anche i soldi , alla facciaccia di tutti i falcemartelluti!

fabio tincati

Mar, 17/09/2013 - 18:15

liberitutti:come volevasi dimostrare lei c'è caduto in pieno,non urlo comunisti dappertutto perchè non è vero,ma posso dire plagiati,plagiati,non dappertutto,ma parecchi,questo si!E lei ne è l'esempio.Berlusconi è un ottimo industriale,ma un cattivo politico. A lei la persona le è antipatica perchè le ha rubato un successo che lei non ha meritato e allora strilla,cerca la polemica, afferma cose inesatte per cercare il conforto della ragione che troverà solo tra quelli che sono nella stessa sua situazione,le auguro di divertirsi.Nondum natura est....

davikde

Mar, 17/09/2013 - 18:17

uhey bananas! ma come fate a non capire che qui non si tratta di destra o di sinistra ma di uno che è "sceso in politica", ingannando milioni di persone per bene e in buona fede, solo per interesse personale e che si è poi dimostrato un FALLITO come politico e come imprenditore. Per di più è un delinquente, come accertato direttamente in una sentenza e indirettamente in molte (molte!) altre, redatte da giudici di sinistra, di centro, di destra, di sopra e di sotto. Solo per la sentenza Mediaset contiamo: un paio almeno di P.M., i tre giudici del Tribunale in primo grado, il P.G. in appello, i tre giudici della Corte di Appello, il Procuratore Generale presso la Cassazione (il primo che si è accorto che gli anni di interdizione potevano essere solo tre e non cinque, cosa utilissima a B. perchè se no sarebbe ora già decaduto e senza tante storie) e i cinque giudici della Cassazione (che, anche per evitare le solite manipolazioni di questo giornale, hanno tutti firmato la sentenza): in totale sono 15 (quindici) e naturalmente ... tutti Komunisti!! Ma via, siate seri, se potete. Quanto all'articolo, Gasparri dimostra tutta la sua proverbiale ignoranza, perchè un lodo non è un accordo (quello, se ricordo bene, è venuto dopo, sui "cocci" appunto del lodo), mentre per quel D'Alessandro ... chiamate l'esorcista!! E'il decorosissmo popolo del centro destra che dovrebbe sentirsi umiliato dall'essere rappresentato da questi loschi figuri, in testa il nano, e ribellarsi, ma ovviamente non lo può fare, soprattutto con questo sistema elettorale che delega ogni scelta al vertice.

scipione

Mar, 17/09/2013 - 18:17

Contro il comunismo che impera in Italia e' l'ora della RIVOLUZIONE.

scipione

Mar, 17/09/2013 - 18:17

Contro il comunismo che impera in Italia e' l'ora della RIVOLUZIONE.

scipione

Mar, 17/09/2013 - 18:18

Contro il comunismo che impera in Italia e' l'ora della RIVOLUZIONE.

scipione

Mar, 17/09/2013 - 18:19

Contro il COMUNISMO che impera in Italia e' l'ora della RIVOLUZIONE.

scipione

Mar, 17/09/2013 - 18:19

Contro il COMUNISMO che impera in Italia e' l'ora della RIVOLUZIONE.

scipione

Mar, 17/09/2013 - 18:20

Contro il COMUNISMO che impera in Italia e' l'ora della RIVOLUZIONE.

scipione

Mar, 17/09/2013 - 18:20

Contro il COMUNISMO che impera in Italia e' l'ora della RIVOLUZIONE.

Ritratto di filippo agostani

filippo agostani

Mar, 17/09/2013 - 18:21

Caro Romano, il lodo è un negozio giuridico (asimilabile ad una sentenza) con cui si conclude un arbitrato. Quindi non è un "accordo", e la cassazione lo sa bene, forse è lei che ha la presunzione di saperne più dei giudici. In questi giorni siamo diventati tutti "giudici" dei giudici (bisticcio voluto)senza averne le competenze.Dovremmo mirare a fare meglio il nostro lavoro e dovere anzicchè criticare quello degli altri.

Paul Vara

Mar, 17/09/2013 - 18:22

Inutile adirarsi cara Marina, se papà non avesse si fosse preso gioco della Legge durante tutti questi anni oggi non sareste in quasta situazione.

mauroder78

Mar, 17/09/2013 - 18:24

uno schiaffo alla giustizia???????????? ahahaha.... la giustizia per lei è corrompere un giudice ovvio....

mauroder78

Mar, 17/09/2013 - 18:26

ha ragione marina... se c'era giustizia il nano arrapato e sallusti erano già in galera da tempo

marchino.blu

Mar, 17/09/2013 - 18:26

Bondi chiudi quella fogna di bocca... schifo di "uomo"

LAMBRO

Mar, 17/09/2013 - 18:27

QUESTA ITALIA NON MERITA NIENTE!!! MIGRATE E VENDETE TUTTO A PUTIN O A MARDOC ... CI PENSANO LORO A RADDRIZZARE QUESTA BANDA!!!

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Mar, 17/09/2013 - 18:29

.......funziona così,il de benedetti uomo incapace che nella sua vita ha solo distrutto aziende riceve 540 milioni di euro come regalo dai suoi fedelissimi x la sua incredibile onesta,il Berlusconi uomo che ha dato lavoro a migliaia di persone senza contare il condotto deve pagare...........Berlusconi chiudi tutto manda a casa tutti e vai a divertirti.....l'individuo di sinistra si sa che x sua natura ė pieno di ignoranza e scarso di voglia di lavorare....ė una costante italiana ed ė proprio x questo che siamo ridotti così......mentre ci sono quelli che lavorano dall'altra parte ci sono quelli che incassano senza fare nulla....spero tanto che vengano mandati a casa tutti gli statali anche perchè oramai lo stato di soldi non ne ha più........MANDATE A CASA GLI STATALI questo deve essere lo slogan

marchino.blu

Mar, 17/09/2013 - 18:30

@bruna amorosi Berlusconi era tessera 1816 della P2... non so quale sia peggio

chiara63

Mar, 17/09/2013 - 18:32

Le sentenze si rispettano e basta con sta storia della persecuzione giudiziaria, cari elettori Pdl non vi sorge mai il dubbio che come qualsiasi altro cittadino il cav. possa essere colpevole? Possibile che dopo tanti anni non abbiate capito nulla?

dissonance

Mar, 17/09/2013 - 18:40

oddio ma quanti articoli su questa notizia, è vero: è uno scandalo! ancora non gli è stato tolto il titolo di cavaliere!

dissonance

Mar, 17/09/2013 - 18:44

è proprio vero, in italia nessuno può sentirsi più al sicuro. un precario che non ha accesso al credito così come un imprenditore disonesto, più o meno siamo lì.

dissonance

Mar, 17/09/2013 - 18:46

attenzione! attenzione! un esercito di pensionate impellicciate e bifolchi con la bava alla bocca e il conto all'estero è stato avvistato con mazze da golf e ombrelli luis vuitton dirigersi verso la cassazione.

Guido_

Mar, 17/09/2013 - 18:46

Forse sarebbe stato meglio se Berlusconi non avesse corrotto i giudici, non trovate?

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mar, 17/09/2013 - 18:52

Non è che dopo questa botta il Berlusca si iscrive al PD ?

Ritratto di fabrylibero

fabrylibero

Mar, 17/09/2013 - 18:56

molti commentatori pro Berlu, gridano alla rivoluzione. bene, scendete in piazza spontaneamente e vediamo quanti siete...

Maurizio Fiorelli

Mar, 17/09/2013 - 18:57

Mi auguro che il signor Berlusconi dia ragione a #disaccordo#. Venda o trasferisca tutte le sue aziende, si godi i pochi anni di vita rimastigli, e lasci che il Nostro Paese se la sbrogli tramite le eccellenze di sinistra.Molti,troppi,connazionali giudicano e condannano a prescindere,senza se e senza ma,colmi di odio e livore, invidiosi, spesso, delle ricchezze per loro sempre dubbiose, altrui.Montanelli sbagliò solo la categoria di coloro che "lo avrebbero fatto a pezzi".

Maurizio Fiorelli

Mar, 17/09/2013 - 18:59

Signora Marina,la prego, non cambi idea!Non schenda mai in politica.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 17/09/2013 - 19:01

AH SCIPIO' in attesa della tua rivoluzione beccatelo ner culo!

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 17/09/2013 - 19:15

Non aspettate il voto di domani, giu' il governo, mandiamo tutto allo sfascio.

giottin

Mar, 17/09/2013 - 19:22

Cari Brunetta, Schifani, Cicchitto Gasparri, ecc. ecc. ecc., non basta indignarsi e dire solo delle frasi di critica contro codesti bastardi di impiegati statali, bisogna agire. E' il popolo sano che ve lo chiede!

giocondo1

Mar, 17/09/2013 - 19:37

Ma guarda la combinazione: la sentenza si tira fuori dal cassetto proprio nel giorno previsto per il videomessaggio ? Senonché il cav l'ha ritirato giusto in tempo per l'aggiornamento ! Ah ah ah ah. Questa volta i giudici sono stati fregati.

gurgone giuseppe

Mar, 17/09/2013 - 19:49

Nel passato, quando un Signore, o una persona eminente, era fatto segno a ingiustizie e ad espropri, se ne aveva i mezzi tornava poi con un esercito per riprendersi ciò che gli era stato rubato e inchiodava i nemici alla porta della città. E non era criminalità ma Storia. Purtroppo oggi queste cose non si possono più fare.

dissonance

Mar, 17/09/2013 - 20:03

attenzione, scipione sta sellando gli elefanti! sparpagliare i facinorosi con un gesto estremo, sventolando la costituzione come l'algio coi vampiri.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 17/09/2013 - 20:09

Ancora possiamo, vogliamo e dobbiamo parlare di stato di diritto, di giustizia e di democrazia? Questi atti e tanti altri precedenti sono delitti, che gridano vendetta al cielo, poiché sono veri e propri espropri per arricchire alcuni amici a spese di altri nemici. La magistratura italiana, da un pezzo, non è più organo di stato, ma di parte sinistra. E' ancora degna questa magistratura della nostra fiducia? Le sue sentenze possono ancora avere valore per essere applicate?

nonmi2011

Mar, 17/09/2013 - 20:11

E bravo silvio. Prima di frequentare minorenni e prositute, dell'utri e lavitola, de gregorio e tarantini, prima di frodare 368 milioni di euro a tutti noi, prima di riempire il parlamento italiano di nani, ballerine, inetti e delinquenti, prima ancora di tutto questo tu ed il suo complice cesare previti fregavate la mondadori grazie ai buoni uffici di giudici finiti poi in manette. E bravo silvio, ma bravo. Tanto, dici tu, i bananas sono tanto capre che mi fanno passare anche questa. Bravo silvio, è proprio cosi: sono talmente capre, ma talmente capre, che ti faranno passare anche questa. Tranquillo. Dillo anche alla tua amata figlia che, a occhio, è quasi peggio di te.

forbot

Mar, 17/09/2013 - 20:13

Quì vanno riscritte le regole, tutte firmate ed accettate dalle parti e dal popolo tutto. Rischiamo di andare a finire a pesci fetenti. Le regole, la giustizia, le leggi, quì si rigirano come le frittate. Basta muovere la lingua, la faccia da incazzati rossi ed ecco fatto, mettiamo anche un pò di minacce velate e tutto si piega a loro favore. Ma per quando?

Ritratto di caribou

caribou

Mar, 17/09/2013 - 20:15

Va be l`articolo e le minchiate, ma la foto della bertuccia era proprio necessaria?

gianfranco199

Mar, 17/09/2013 - 20:30

La signora dimentica di ricordare che il babbo ,noto delinquente, pregiudicato, ,pluriindagato colluso con la mafia e pluriprescritto ha corrotto un giudice che è stato a sua volta condannato. Si preoccupi invece di quantificare i milioni di euro ,che il solito babbo ha dilapidato con le varie olgettine e nipotine varie.

unosolo

Mar, 17/09/2013 - 20:32

dall'acqiusto della mondatori fu ringraziato ed elogiato , che tempi , la magistratura era quella vera e seria , oggi assistiamo a capovolgimenti e richieste enormi e manco vicino alla realtà , ma questo è il programma dei comunisti rubare a chi da lavoro e dare i soldi agli amici che poi li daranno al partito , almeno una parte , stiamo assistendo allo sfascio della produttività in ITALIA , si sequestrano imprese , macchinari , si mettono risarcimenti enormi , tutto nel programma della sx ex PCI , presto il tesoro non avrà soldi e moltissimi saranno senza stipendio , speriamo solo che i primi siano coloro che stanno fermando la produzione e il capo che non frena , forse guida , gioire di perdite delle imprese è da pazzi , La Mediaset farebbe bene a chiudere e mettere sul mercato milioni di persone legate a quel tipo di lavoro , o trasferirsi in paesi con più onestà giuridica.

Ritratto di MelPas

MelPas

Mar, 17/09/2013 - 20:33

Quei signori vogliono distruggere la Fininvest. I giudici si sono dimenticati di quando De Benedetti riempiva tutti gli uffici pubblici italiani di macchine da scrivere e calcolatrici in quantitativi superiori al fabbisogno. Oggi questi personaggi sono osannati da una sinistra becera e giustizialista. "lantagonistamacomer.it di MelPas.

aredo

Mar, 17/09/2013 - 20:34

E se Marina non si candida alle elezioni, ammesso che i compagni dittatori le concedano, i giudici comunisti mettono in galera tutta la famiglia Berlusconi, tutti gli esponenti del PDL ed espropriano tutte le aziende gli averi a partire da Mediaset.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mar, 17/09/2013 - 20:34

SERRAMANA 1964: a divertirsi? E dove? Gli hanno anche tolto il passaporto! Però se lo mandano a Poggioreale sai il divertimento!

Vallanzasca

Mar, 17/09/2013 - 20:39

@benny.manocchia "Quando presto scoppiera' la guerra civile,il cosiddetto magistrato sara' il primo a prenderlo dove fa molto male" ma smettila fanfarone, tutti leoni quando si e' nascosti dietro 1 keyboard, eh? torna a raccogliere pannocchie in silenzio li' nei tuoi iu es ei

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Mar, 17/09/2013 - 20:47

@scipione “Contro il comunismo che impera in Italia e' l'ora della RIVOLUZIONE” : Scipione cerca di connettere i pochi neuroni che ti sono rimasti poi scrivi qualcosa di sensato

Ritratto di romy

romy

Mar, 17/09/2013 - 20:53

Grande Silvio Ti rifarai alle prossime elezioni o chi per Te?????,gli Italiani che hanno un cuore ed una intelligenza sono la maggioranza del Paese,stanne certo.Sempre con Te e ricorda,come disse Mel Gibson in Braveheart,Ti possono togliere tutto,ma non Ti toglieranno mai la vera Libertà a cui ci aggiungo anche il Perbenismo.Il governo non cadrà per le Tue vicissitudini,lo so' bene,c'è chi spera in questo Tuo banalissimo errore,da quì certi discorsi irritanti,tendenti ad armarTi la mano,ma Tu li deluderai perchè sei un Grande ed Intelligente Statista.Letta ha capito lo stesso che ha le ore contate,perchè ha capito che con Te:non una tassa in più..........e con il PD + Renzi c'è poco da stare allegri.Tu,siediti sulla sponda del fiume ed attendi il loro passaggio,si auto-distruggeranno,Tu resterai sempre il Grande d'Italia,capace da solo di tener testa a tutto e tutti.Grazie.

churchill

Mar, 17/09/2013 - 21:02

Questa sentenza e l'analisi e i commenti dei sinistri dimostrano come questo paese si sta avviando inarrestabilmente all'impoverimento e alla perdita della liberta'. Dove ideologicamente si punisce in questo modo le persone che creano ricchezza nel privato e si premia chi usa soldi pubblici e vive a spese della collettività' (si sinistri, li avete pagati anche voi i fallimenti, i licenziamenti e i finanziamenti dello stato ad De Benedetti con le vostre tasse) prima o poi si diventa tutti poveri e si diventa schiavi di uno stato che detta la morale, le regole e che si appropria di tutte le risorse. Siamo gia' in fase avanzata di questo processo e nessuno sembra volerlo arrestare. La barca affonda e i sinistri sono contenti perché si affonda tutti insieme. Nel nostro paese il senso di responsabilita' e liberta' individuale non hanno piu' alcun significato, abbiamo perso la volonta' di essere indipendenti e di premiare ognuno per quello che sa fare e quindi di rispettare chi ha successo e incentivare i nostri figli a prendere esempio da chi "arriva". Siamo quindi destinati a spegnerci in un sistema ideologico totalitario dove saremo tutti ugualmente poveri materialmente e civilmente.

eolo121

Mar, 17/09/2013 - 21:07

berlusconi ha la fortuna che ha un grande amico putin potrebbe domandare la cittadinanza russa come ha fatto gerard depardieu e trasferirsi in russia sarebbe salvo e pagare le tasse in russia con un grande risparmio per lui

Rosario46

Mar, 17/09/2013 - 21:18

Chiunque si trova di fronte a certe aberranti sentenze della magistratura, si sente in dovere(?????) di pronunciare la solita premessa: "le sentenze non si discutono". A me invece questo dogma mi ricorda altri tempi, quando il motto era: "CREDERE e OBBEDIRE"

giovannibid

Mar, 17/09/2013 - 21:28

attenti comunistelli di mer...da che il BUONO a volte diventa cattivo e la smette di piegare la groppa per salvare questa Nazione e alla fine salva se stesso distruggendo il nemico numero uno della Patria il "traditore rosso" VIVA LA LIBERTA':a costo del sangue "rosso" ovviamente

Luciano Scagnol

Mar, 17/09/2013 - 21:32

Caro Berlusconi manda a casa i dipendenti vendi tutto lascia la politica vai all'estero gomiti la vita, io sono in Brasile mare sole e belle donne tutti i giorni. In Italia con magistratura e giudici che ti odiano i processi iniziano con verdetti già' scritti ,questi personaggi saprebbero condannare anche i Santi. Povera mia Italia stai andando verso una dittatura e al krak finanziario

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 17/09/2013 - 21:44

sarebbe il caso vi toglieste dalle scatole

m.nanni

Mar, 17/09/2013 - 22:12

Abbiamo letto il teorema senza prove e neppure indizi sulla condanna della cassazione a SB. roba da barbarie giuridica. mentre stasera abbiamo rivisto il video di anni fa, quando di benedetti esulta per l'accordo con berlusconi, a cui(a berlusconi) augura di realizzare tutti i progetti che ha in mente. poi assistiamo ad una rapina che lascia sgomenti, seppure con lo sconticino del 15 per cento. è la terza volta che scalano sulla spropositata somma da versare a de benedetti. la sensazione, a questo punto è che i magistrati non hanno più argini di contenimento e le loro azioni sono improntate al massimo dell'irresponsabilità. non rispondono mai neppure se sfregiano il malcapitato. queste sono anche conseguenze del brutale abbattimento dell'art. 68 cost. che apportava la doverosa difesa dall'invadenza della magistratura al parlamentare, rappresentante del popolo sovrano. allora era borrelli a salire in cattedra e suonare le danze con il pool di manipulite; ora si assiste alle scorribande dei giudici e ciò sta a dimostrare che non vi sono più barriere a contenere la loro azione. ecco perchè voglio domandare: possibile che non vi siano laici di sinistra in parlamento o comunque la componente socialista del senato del Pd a non volersi piegare allo strapotere dei giudici ed al loro ostentato primato dei magistrati sulla politica? non conta nulla l'esperienza del passato quando la costituzione "più bella al mondo" è stata messa sotto i tacchi per assecondare, in preda al terrore di alcune procure, le voglie di potere dell'ordine giudiziario? il parlamento si deve lasciare calpestare una seconda volta?

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Mar, 17/09/2013 - 22:14

LE GIUBBE ROSSE SANNO CHE TUTTO IL LORO OPERATO COSTRUITO SU AVVENIMENTI GIUDIZIARI RETTI DA TEOREMI E SOGGETTI CHE NULLA HANNO DA PERDERE NEMMENO L'ONORE CROLLERA',ANCHE SE EMETTONO SENTENZE DEFINITIVE UNA DIETRO L'ALTRA. SANNO BENISSIMO CHE FINO AD OGGI possono da vigliacchi riderci sopra. MA DOMANI, cioè fra pochi mesi al massimo " questi signori dovranno scappare dalla vergogna ", La Corte Europea saprà emettere il Giusto Giudizio sulle sentenze pilotate ed anche la Corte dei Diritti dell'Uomo metterà fine su questa scellerata storia. NON SI E' VISTO MAI UN PRESIDENTE CHE ABBIA ALZATO LA VOCE ALMENO PER DIFENDERE L'UOMO BERLUSCONI CHE HA SEMPRE PREFERITO RIMANERE IN ITALIA ED ESSERE IL PRIMO CONTRIBUENTE - QUESTO NON E' SUCCESSO PERCHE' I PRESIDENTI DELLA REPUBBLICA SONO STATI SEMPRE DI SINISTRA ANCHE NELLA FUNZIONE IN CUI HANNO GIURATO FEDELTA' ALLA COSTITUZIONE. - MA LA COSTITUZIONE NON DIFENDE IL CITTADINO ? io dico di sì, allora come mai tanto silenzio ? FORSE TUTTI I PARACULI STANNO OPERANDO PER COSTRINGERCI AD UNA RIVOLUZIONE !! Allora avevo ragione io, che diversi giorni ho scritto "Adoperano la tattica del bastone e della carota". CARO SILVIO MA CHE ASPETTI E TI STRAPPINO ANCHE LE MUTANDE ?!!! TI SVUOTERANNO LE TASCHE e METTERANNO AL LASTRICO TUTTI I DIPENDENTI, OLTRE CHE SI MUOVERANNO NELL'AZIONARIO DEL GRUPPO.- Io non ho questi problemi, però mi duole il cuore, perché ti stanno tirando addosso macigni enormi. BISOGNA AGIRE NE VALE LA TUA PERSONA E TANTI MILIONI DI ITALIANI. SE PER ADESSO ( qui in Abruzzo si sono suicidati ANCHE OGGI due persone per essere senza più lavoro ) dopo i suicidi saranno incalcolabili NASCERA' SENZ'ALTRO E VELOCEMENTE COME UN FULMINE UNA FORZA CHE METTERA' FINE A QUESTE SCIAGURE, A QUEL PUNTO I GIUSTIZIERI CON GIUBBA ROSSA SARANNO INESORABILMENTE SPEDITI ALL'INFERMO. AGIRE , AGIRE, AGIRE altro che Resistere!!!! A U G U R I CARISSIMO SILVIO CHE DIO LI FACCIA MORIRE TUTTI PER MORTE NATURALE.

thoreau

Mar, 17/09/2013 - 22:28

Disobbedienza civile. Subito.

federico61

Mar, 17/09/2013 - 22:31

Marina, licenzia il 50 per cento dei lavoratori del gruppo e mandala a mangiare nella mensa della cassazione!

BeppeZak

Mar, 17/09/2013 - 22:33

Davidkide o come casso ti chiami. Che ha fatto di positivo Bersani, D'Alema, Fassino e tutti gli altri tuoi inculcatori di menzogne oltre a vivere alle nostre spalle e frugare nelle nostre tasche? Parassiti della società, essere che hanno campato alle spalle di noi che abbiamo uno stipendio fisso, qualcuno, non scordar telo viveva in una casa extrapopolare, senza alcuna vergogna. Penso che una persona prima di parlare sia cosciente di ciò che dice. Io la sinistra l'avrei perseguita, con insistenza, per 20 anni, e avrei visto quanta schifezza c'è sotto. Festa delle unità senza scontrino, le coop che assumono solo persone con la tessera, il caso mps in cui escono fuori i nomi di Fassino, D'Alema e lo sbiancatore di giaguari e questa e' la punta dell'iceberg. Ciò finirebbe in modo corretto se la magistratura non fosse sinistronza e non gli interessare un incarico nel pd.

BeppeZak

Mar, 17/09/2013 - 22:39

Io mi domando: ma i sinistri sono tutti cretini o parlano solamente perché infoiati dai giornali di sinistra? Ma conoscono la legge e le procedure?

roby55

Mar, 17/09/2013 - 23:13

L'unico modo per garantirsi l'impunità è essere del PD(ex PCI). Infatti, è stato l'unico ad essere risparmiato dai PM, quando tutti sapevano che aveva rubato come e più degli altri partiti uccisi da Mani Pulite.

Ritratto di utentegiornale12

utentegiornale12

Mar, 17/09/2013 - 23:19

Ha ragione perche' loro il giudice per la sentenza mondadori LO AVEVANO GIA' PAGATO! Occhio bella di papa' che adesso non vi fanno piu' sforare le frequenze facendo pagare a noi le multe e avrete la finanza a casa TUTTI I GIORNI quanno avranno finito col vecchio. Cosi' la capite cosa vuol dire CONFLITTO DI INTERESSE.

Ritratto di rabillo

rabillo

Mar, 17/09/2013 - 23:43

@serramana1964 indotto forse ?

Ritratto di rabillo

rabillo

Mar, 17/09/2013 - 23:47

@Nonmimandanessuno Avresti fatto bene perche paese nome comune si scrive minuscolo, Italia nome propio maiuscolo. Usare le maiuscole o meno non è segno di spregio al soggetto, solo alla propia lingua

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 18/09/2013 - 00:37

Dalle vicende giudiziarie di Berlusconi si ricava un forte senso di frustrazione. CI RENDIAMO CONTO DI VIVERE IN UN PAESE DOVE LA GIUSTIZIA E' DIVENTATA UN'OPINIONE DI POCHE IRRESPONSABILI PERSONE CON LA TOGA ROSSA. E di una massa di pecore che li sostengono, finché non capiterà a loro di incontrare questa giustizia rossa.

Carlo Alberto B...

Mer, 18/09/2013 - 02:53

Non è giusto quello che sto dicendo ma se fossi la fam.Berlusconi venderei tutte le mie aziende, tutte le mie pro

Ritratto di enzo33

enzo33

Mer, 18/09/2013 - 07:18

Riforma della giustizia, adesso, subito, prima ancora di quella elettorale, senza porre altro tempo in mezzo, per fermare lo strapotere giudiziario. (a Napoli ne hanno inquisiti una ventina di pubblici ministeri, e poi...niente)?

mifra77

Mer, 18/09/2013 - 10:22

Marina, questa non è ne una sentenza né un rimborso! Circa cinquecento milioni di euro strappati a Berlusconi e attraverso le mani del furbetto(ma neanche poi tanto! se non finanziasse non se lo filerebbe nessuno!)passeranno alla sinistra ed alla stampa Debenedettina che in Berlusconi pensa di aver trovato la gallina dalle uova d'oro.Certa magistratura deve pagare pegno alla sinistra e lo fa utilizzando i mezzi a sua disposizione. Soldi che andranno a sovvenzionare le fregnacce televisive e giornalistiche dei vari Travaglio,Formigli, Mentana, Gruber etc etc; presto finiranno anche questi e attaccheranno un altro malcapitato o un'altra banca compiacente. La sinistra è come una slot-machine, divora tutti i soldi che gli metti dentro e se ne fotte di chi ha di fronte!

gedeone@libero.it

Mer, 18/09/2013 - 17:32

Chiedo a tutti gli Italiani non komunisti e senza paraocchi rossi: MA SE NON REAGIAMO ORA, QUANDO? E se non reagiamo subito avranno ragione i rossi a metterci sotto i piedi, ed in quel caso faremo bene a subire e tacere, alla moda dei vigliacchi!