L'onorificenza di Berlusconi resta nei fatti: oggi dà lavoro a 60mila persone

Oggi dà lavoro a 60mila persone, una realtà di peso nell'economia italiana: tre aziende quotate e un fatturato di più di 5 miliardi

Un fatturato di oltre cinque miliardi di euro, tre società quotate - Mediaset, Mediolanum e Mondadori - che valgono complessivamente dieci miliardi: questo è l'impero creato dal Cavaliere, che dà lavoro a circa ventimila persone, 60mila se si conta l'indotto. Una realtà di peso nell'economia italiana: dal 1996 ad oggi il gruppo Fininvest ha realizzato investimenti per 25 miliardi di euro, e al tempo stesso ha versato nelle casse dello Stato, tra contributi e imposte, più di otto miliardi. La sua storia è cominciata 35 anni fa e si è intrecciata da subito con quella del Paese e delle sue trasformazioni, precedendole a volte, accompagnandole sempre.

Tutto parte nel 1978, data di nascita di Fininvest, la holding del gruppo controllato da Silvio Berlusconi, che già ha al suo attivo importanti realizzazioni immobiliari: il quartiere residenziale Edilnord di Brugherio, Milano 2 e Milano 3.
L'avventura televisiva comincia proprio da qui, con l'intuizione di dar vita a una tv via cavo per Milano 2, che due anni dopo si trasforma in Canale 5 e inizia le trasmissioni su tutto il territorio nazionale.
Nell'etere è tempo di grandi cambiamenti: il monopolio Rai sta per andare definitivamente in soffitta. La pubblicità è la linfa vitale del nuovo corso televisivo: così, nel 1979 nasce Publitalia '80, la concessionaria del polo televisivo che sarà Mediaset. A Canale 5 si affiancano infatti Italia 1 (acquisita dall'editore Rusconi nel 1982) e Retequattro, ceduta nel 1984 da Arnoldo Mondadori Editore, che 7 anni dopo entrerà a far parte della galassia Fininvest. Comunicazione ed editoria sono sempre più il core business del gruppo, che nel 1990 partecipa alla nascita di Telecinco, oggi leader delle tv commerciali spagnole, ed esce definitivamente dall'immobiliare nel 2001.

Mentre si consolida la posizione nel mercato televisivo, cresce anche la diversificazione nei servizi finanziari: insieme a Ennio Doris, la Fininvest getta le basi del gruppo Mediolanum, una ventata di innovazione nell'ingessato panorama bancario italiano, in risposta alle nuove esigenze di gestione del risparmio familiare. Nel 1996, Mediolanum e Mediaset sbarcano in Piazza Affari, raccogliendo la fiducia di oltre 300mila investitori. Il nuovo millennio apre le prospettive, praticamente illimitate, della Rete: e il gruppo Fininvest è pronto a coglierne le opportunità. Lo schermo fa concorrenza alla pagina scritta? Mondadori mette online la più ampia libreria di e-book italiani. Così come Premium, la pay tv del gruppo, Premium Play e Infinity, hanno cambiato il modo di vedere la tv. Una realtà a 360 gradi, quella del gruppo Fininvest, che rispecchia l'Italia e le sue passioni: non solo quelle più popolari, come il calcio (leggi Milan), ma anche quella per la cultura. Che ringrazia i best seller di Mondadori, gli spettacoli dello storico teatro Manzoni e l'Oscar a La Grande Bellezza, prodotto da Medusa: e di conseguenza, ringrazia il Cavaliere.

Commenti

Accademico

Gio, 20/03/2014 - 08:25

diceva Jonathan Swift. "quando nel mondo appare un vero genio, lo si riconosce dal fatto che tutti gli idioti fanno banda contro di lui". Ma... il Tempo è galantuomo. E non finisce qua!

sale.nero

Gio, 20/03/2014 - 08:26

Meglio un fantino vincente che un cavaliere suddito!

linoalo1

Gio, 20/03/2014 - 08:26

Per i Comunisti,tutti soldi rubati!Per le persone normali invece:solo INVIDIA!Sentimento delle Servette anni '50|Lino.

Holmert

Gio, 20/03/2014 - 08:31

Noi in Italia continuiamo a concedere a tout le monde, titoli come fossero bruscolini di zucca. Non era forse il re Vittorio Emanuele III che ebbe a dire: un sigaro ed un titolo di cavaliere non si nega a nessuno". Forse si riferiva al cavalier Mussolini? Berlusconi non si dispererà di certo ,se non ha più quel titolo, tanto non gli apparteneva di fatto, non avendo mai avuto un cavallo e non avendo mai cavalcato un cavallo, lui preferiva altre cavalcate ricreative. Certo, resta il perseguitato politico più bersagliato della storia patria. Prima di scendere in politica, onori e gloria ,cui si riferisce quel titolo tonitruante, una volta sceso in politica ,per avere agitato le acque della parrocchietta rossa, vituperio e dileggio. Comunque, grazie al suo sacrificio abbiamo capito,(almeno quelli che possiedono un cervello e non sono stati allevati a mollichelle rosse ed all'odio di classe) in che mani è questa nazione. Quelle mani che l'hanno portata al disastro totale, nel nome dell'eguaglianza con l'avallo del pauperismo cattolico.

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Gio, 20/03/2014 - 08:35

ahahaha ''zero tituli''

cicero08

Gio, 20/03/2014 - 08:36

Può anche essere condivisibile a il parametro di riferimento non può essere la garanzia occupazionale perchè se no mi balza alla mente mafia spa........

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Gio, 20/03/2014 - 08:37

Io me ne fregherei dell'onorificenza. Ma se avessi la sua grana me ne fregherei anche di tante altre cose. Mi chiedo per esempio perché si interessi di politica che, come sappiamo, serve ad arricchirsi. Mi chiedo soprattutto come faccia a vivere fra gente (i politici) per i quali io provo un incontenibile disprezzo.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 20/03/2014 - 08:38

Schiaffo in pieno viso! Lo statista e Padre della Patria SILVIO BERLUSCONI ha abbandonato a se stessa la sedicente "federazione dei cavalieri del lavoro" non ritenendola più degna di Lui. Difficile dargli torto visto che della associazione fanno parte personaggi come de benedetti ed un comico "conte indignato" del quale rifiuto di dire il nome. Un grande e nobile gesto, un luminoso esempio di onestà e trasparenza che smaschera una "federazione" con evidenti infiltrazioni comuniste (de benedetti). Ma SILVIO BERLUSCONI è anche il Presidente di FI, e tra poco andremo al voto, ed allora mi chiedo: quanti milioni di voti ci porterà il Suo alto e nobile gesto?

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 20/03/2014 - 08:38

Cavaliere, Questo è un giorno nero per l`Italia. Il comunismo Italiano, corrotto e perfido a vinto ancora. ( QUANDO CI SARÀ UNA FINE ??? ). Fossi in Lei, metterei la sede di Finivert, a Mosca per non pagare le tasse in Italia. IL BELPAESE, CON A CAPO UNA BANDA, DI LADRI CORROTTI E FALSI regnerà il paese, finchè quei CAPRONI CORROTTI DI ITALIANI li voteranno, MA, CI SARANNO ANCORA ANNI DI LACRIME PER IL POPOLINO E DI TASSE, PER INGRASSARE QUGLI EGOISTI.

Cosean

Gio, 20/03/2014 - 08:39

Che ragionamenti! Anch'io potrei far lavorare 60.000 dipendenti, se faccio quel che voglio! Stalin ne faceva lavorare molti di più! Quello che veramente conta è che sappiamo che non è degno di essere Cavaliere del Lavoro. Non tutti i vostri lettori sono lobotomizzati!

unosolo

Gio, 20/03/2014 - 08:39

questo è quello delle sue aziende , ok , aggiungiamo anche le ritenute IRPEF dei dipendenti o delle società che lavoravano e lavorano in parallelo alle sue società , quindi miliardi e miliardi passati allo Stato che sono serviti a fomentare politici anche corrotti che ancora oggi escono scoperti e fanno pagare i danni al Berlusconi , i ladri sono altrove , quelli che prendono i soldi dei servizi per scopi propri e i parassiti parlamentari che non pagano la giusta IRPEF quelli sono ladri veri ma autorizzati da leggi fatte appositamente da loro stessi , ladri ci si nasce . poteva sapere o non sapere e per questo che paga ? quanti miliardi buttati allo Stato e spariti nel nulla.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 20/03/2014 - 08:45

Dunque l'ex cavaliere non conta una sega quando si tratta di decidere di non frodare il fisco mentre è tutto quando si tratta di attribuirsi dei meriti!!! Strana logica la vostra!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di tulapadula

tulapadula

Gio, 20/03/2014 - 08:52

Benvenuto nell'ordine dei cavalieri di fatto.... in buona comapgnia di gente come Tanzi. Adesso va in miniera, grazie.

Antares46

Gio, 20/03/2014 - 08:52

Ha fatto bene Berlusconi a rinunciare al titolo di Cavaliere!! Ha dimostrato, dimostra e dimostrerà che lui si fu un vero Cavaliere del lavoro con i fatti e non solo con le chiacchiere..... Nei nostri cuori sarà comunque sempre un cavaliere!!! Forza Silvio!!!

davidebravo

Gio, 20/03/2014 - 08:54

Nei fatti l'onorificenza fu persa nell'Aprile 2002, giorno della depenalizzazione del falso in bilancio.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Gio, 20/03/2014 - 08:55

Certo raccontata in questo modo. Dai smettetela basta aprire un qualsiasi link riguardante Berlusconi e l'avvio della sua attivita' imprenditoriale e leggere tutti i fatti accaduti, le facilitazioni politiche addiritura un decreto legge atto a riaprire l'attivita' televisiva fatta da Craxi e tutto il resto che non ho prorio voglia di scrivere perche questa grossa anomalia tutta Italiana a me fa schifo. E prorpio con tutte queste armi mediatiche che ha instillato un mucchio di panzane.

xgerico

Gio, 20/03/2014 - 08:58

Puoi esser bravo manager quanto ti pare ma se rubi sempre ladro sei.

marcosol

Gio, 20/03/2014 - 09:00

Che bella marchetta

Gius1

Gio, 20/03/2014 - 09:00

di Berlusconi ,dato le esigenze italiane,ne dovrebbero esistere di piu' oppure clonarlo.

GABBIANO51

Gio, 20/03/2014 - 09:01

Silvio inizia a fare le pulizie Pasquali, caccia via dalle tue aziende tutti quei maledetti sinistronzi. Dì loro di farsi dare da mangiare da dalema, renzino, bindi, camusso, landini dipietro,giudici kompagni,boldrini, ecc, ecc....

ammazzalupi

Gio, 20/03/2014 - 09:06

Caro SILVIO, tu non hai bisogno di consigli... sai sempre cosa fare. Però, credo, questa volta tu stia sbagliando: lascia questa italia di merda! Lascia questo popolo infame, fatto di gentaglia komunista e di giudici non meno infami! Lascia a casa quei 60.000 ed oltre occupati nelle tue aziende, lasciali morire di fame! Lascia tutto e porta via le tue aziende, se vuoi sopravvivere all'odio komunista! Questa italia e questi italiani non ti meritano. Sono così accecati dall'odio che non pensano che se ci fossero altri 100 imprenditori a pagare le tasse che paghi tu, probabilmente, noi poveracci ne pagheremmo molto meno! Non ti accorgi che ti stanno impiccando come, vigliaccamente, fecero con Mussolini? Vai, finché sei in tempo! Con i migliori auguri.

totoprest

Gio, 20/03/2014 - 09:06

Differenza tra notizia e opinione: Berlusconi non è più Cavaliere (NOTIZIA) - lo rimane nei fatti (OPINIONE)

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 20/03/2014 - 09:08

Però una cosa non l'ha spiegata: perchè si è autosospeso???

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 20/03/2014 - 09:08

Però una cosa non l'ha spiegata: perchè si è autosospeso???

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 20/03/2014 - 09:17

Che centra? Anche io, nei fatti, sono un luminare.

Howl

Gio, 20/03/2014 - 09:23

La sospensione non è revoca ! Berlusconi se può "fregherebbe" anche se stesso

Howl

Gio, 20/03/2014 - 09:23

La sospensione non è revoca ! Berlusconi se può "fregherebbe" anche se stesso

Dado2013

Gio, 20/03/2014 - 09:25

@luigipiscio la tua puntualità nello scrivere fregnacce è ammirevole

gdan

Gio, 20/03/2014 - 09:25

Per una volta avete ragione: visti i 24 kg di cocaina con cui e' stata beccata una che faceva parte del suo entourage, direi che l'onorificenza di B resta proprio nei "fatti".

xgerico

Gio, 20/03/2014 - 09:34

Puoi esser bravo manager quanto ti pare ma se rubi sempre ladro sei.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Gio, 20/03/2014 - 09:34

Con tutta la documentazione riguardo gli inizi e tutto il percorso imprenditoriale non mi verrete mica a dire che si e fatto da solo. La sua strada e lastricata di facilitazioni,favori leggi personali etc,etc di che parliamo. La visione vostra e questa ma non e la realta'

Ritratto di mark 61

mark 61

Gio, 20/03/2014 - 09:34

CERCASI a sostegno L'onorificenza di Berlusconi il condannato : farabutti ladri corrotti disonesti facce toste parassiti condannati e perseguitati dalla giustizia a sostegno della candidatura del condannato ……. che faccia di bronzo questi fan della collusione e della corruzione la parte peggiore del paese ormai sta in F.I.

Mr Blonde

Gio, 20/03/2014 - 09:37

Il presidente del Bayern Moncao, herr Hoeness, andrà in carecere per una frode fiscale da 27.5 milioni di Euro; ha chiesto scusa, ha lasciato ogni carica E SI FARA' LA GALERA. Nessuno in germania si sogna di difenderlo additando fantomatici complotti nè ricordando che anche lui, nel corso della vita imprenditoriale avrà pagato milioni di tasse. Da noi c'è un soggetto che ancora occupa la vita politica e non solo imprenditoriale dopo una frode di 280 milioni e non farà un giorno di galera, se ci va bene lo vedremo sorvegliare i semafori davanti alle scuole. Ecco, questo è un esempio dello spread che c'è tra un paese destinato a radioso futuro e uno che si avvia verso il terzo mondo.

bret hart

Gio, 20/03/2014 - 09:38

silvio resisti siamo con te

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Gio, 20/03/2014 - 09:39

belin , zero tituli!!!

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Gio, 20/03/2014 - 09:42

Essere CAV. di questo cavallo IMBOLSITO che si chiama italia è ormai solo una VERGOGNA. Io vedrei bene al suo posto quello speculatore distruttore di lavoro e inquinatore ( non sol dell' aria ) che risponde al nome di DE BENEDETTI.

ritardo53

Gio, 20/03/2014 - 09:42

LUIGIPISCO: Azz... adesso scopriamo luigipiscio che si auto definisce un luminare, ma di che, di tutto il marciume di cui ne fa parte, altrimenti si tapperebbe la bocca con un bel canovaccio. PISCIOOOOO quanto sei ridicolo, prova almeno una "ERSOLA" volta a vergognarti.

cloroalclero

Gio, 20/03/2014 - 09:42

ma che c'entra il titolo con quello che uno fa..a me chiamare uno cavaliere fa ridere e mi sentirei io ridicolo, basta con i titoli, gli onorevoli, siamo troppo arabi in questo, il mondo che conta è anglosassone..signor e signora..ed è già tanto meritarselo..

steali

Gio, 20/03/2014 - 09:44

x perSilvio46... Nessun voto vi porterà perchè non si può candidar!!!!

procto

Gio, 20/03/2014 - 09:47

anche Al Capone e Tanzi facevano lavorare un sacco di gente

Mr Blonde

Gio, 20/03/2014 - 09:52

E vogliamo tornare all'origine delle sue aziende? Per chi nel 1998 votava lega, per non scomodare il comunista travaglio, avrà apprezzato gli articoli che chiedevano lumi sull'origine (a detta della padania misteriosa se non mafiosa) dei propri finanziatori, sulle 22 scatole vuote finivest, sull'aiuto della P2 (altro che i massoni che sbandierate sempre qua) nonchè su quello di Craxi; ma era un'altra lega. Per non contare sul fatto di avere, per leggi fatte o direttamente dai suoi governi (gasparri) o da governi amici (appunto craxi con la lege mammì) non aver avuto concorrenti privati e quello pubblico lo controllava in parte. Certo che è un grande imprenditore, ma qualche aiutino l'ha anche avuto, mettiamolo alla murdoch a sbarcare in mercati esteri in concorrenza (parola sconosciuta ai più), chissà che non piglia qualche mazzata...

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Gio, 20/03/2014 - 09:57

Ma non si e' autospospeso?ma non sono circa 5000?ma perche' scrivete sempre fesserie,cosi' offendete o imbrogliate i vostri lettori.

Agostinob

Gio, 20/03/2014 - 09:58

Ieri i comunisti su questo blog godevano come pazzi per la gioia di vedere, per loro, distrutto un antico nemico. E tutti giù a benedire il fatto che Berlusconi non fosse più cavaliere, anche se poi ha rinunciato lui, ma questo poco importa. Se lo si vuole attaccare fa lo stesso. Importante è che non lo sia più. E pensare che sul "Cavaliere" come onorificenza sono stati proprio loro a basare ogni giorno i loro post usando il termine in senso dispregiativo. Ed oggi che Cavaliere non lo più lo deridono per il fatto di non esserlo. Va bene. La stupidità nei comportamenti e nella logica è grande e costoro ne hanno approfittato per prenderne a piene mani. Qualcosa danno agli altri, ma il più lo tengono per sé. V'è da dire che in Italia i titoli hanno valore nullo. Valgono più per i beoti che usano i titoli, come in questo caso, a loro piacimento. Al sud sono tutti Dottori. Il titolo vien dato a tutti, basta che abbiano un'auto da parcheggiare. Se ci si trova in un cantiere il minimo è sentirsi dire Ingegnere. In procura tutti sono Eccellenza. Un titolo non lo si nega a nessuno e Berlusconi, ritornandolo, a dato una dimostrazione di quanto poco sia utile. Se poi pensiamo che il Cavalierato vien dato dal Presidente della Repubblica lascia intendere quanto poco valore abbia. Per farla breve: ieri Berlusconi era Cavaliere per tutti: comici, vignettisti e grandi menti che appaiono sul blog. Su questo verteva l'irrisione. Oggi, la stessa viene usata per dire che non lo è più. Poveretti. Davvero poveretti coloro che vivono per poter deridere, offendere, odiare. Pensate. Gente che s'alza il mattino ed è tanto rancorosa da decidere di passare la giornata a scaricare odio per "quello che loro non sono e non sono stati capaci" verso che invece ha fatto. Chi è riuscito, lo è solo per ruberie, truffe e chissà cos'altro. Loro, che non sono purtroppo nulla e se ne rendono conto, scaricano su altri la loro rabbia d'essere stati superati da tutti ed anziché prendere atto della loro stupidità, vogliono che non vi siano in giro persone più intelligenti di loro.

@ollel63

Gio, 20/03/2014 - 09:59

berlusconi è il solo unico CAVALIERE degno di tal nome. Lo sanno bene gli sciagurati sinistrati che si accaniscono contro l'invincibile. Non è certo la ingiusta giustizia sinistra militante che potrà eliminare il suo valore.

Howl

Gio, 20/03/2014 - 10:00

Più omissioni che verità........chi conosce veramente la storia di sto delinquente sa che TUTTO è stato ottenuto con reati : dagli investimenti immobiliari ( ancora non si sa come e da chi abbia ottenuto i finanziamenti ) a Mediset ( che serviva per fondi neri - motivo della sua condanna . Le cui frequenze sono state da lui ottenute con una delle tante leggi ad personam e contra legem, Gasparri docet ) a Mondadori ( rubata corrompendo ). Non ha alcun merito come imprenditore, ha solo avuto la capacità di delinquere facendola franca ( con atti di corruttela e leggi ad personam ) altrimenti come imprenditore valeva ZERO ! l'azienda immobiliare era già fallita poi sono arrivati capitali da una finanziaria svizzera di cui NON si conoscono i proprietari e senza garanzie reali ?! poi , caso strano, è intervenuto Dell'Utri e Mangano : purtroppo prove nessuna ma la domanda rimane : come ha avuto i soldi Berlusconi e da chi ? Insomma delinquente e amico di mafiosi dall'inizio della sua attività pseudo imprenditoriale !

Paul Vara

Gio, 20/03/2014 - 10:01

Anche la mafia dà lavoro a moltissime persone, perché allora non fare Riina o Provenzano cavalieri del lavoro ? Già abiiamo avuto un dell'Utri senatore, un Cuffaro in Parlamento...

Howl

Gio, 20/03/2014 - 10:03

Più omissioni che verità........chi conosce veramente la storia di sto delinquente sa che TUTTO è stato ottenuto con reati : dagli investimenti immobiliari ( ancora non si sa come e da chi abbia ottenuto i finanziamenti ) a Mediset ( che serviva per fondi neri - motivo della sua condanna . Le cui frequenze sono state da lui ottenute con una delle tante leggi ad personam e contra legem, Gasparri docet ) a Mondadori ( rubata corrompendo ). Non ha alcun merito come imprenditore, ha solo avuto la capacità di delinquere facendola franca ( con atti di corruttela e leggi ad personam ) altrimenti come imprenditore valeva ZERO ! l'azienda immobiliare era già fallita poi sono arrivati capitali da una finanziaria svizzera di cui NON si conoscono i proprietari e senza garanzie reali ?! poi , caso strano, è intervenuto Dell'Utri e Mangano : purtroppo prove nessuna ma la domanda rimane : come ha avuto i soldi Berlusconi e da chi ? Insomma delinquente e amico di mafiosi dall'inizio della sua attività pseudo imprenditoriale !

therock

Gio, 20/03/2014 - 10:05

nella realtà esistono anche le sfumature, non tutto è bianco e nero ma delle volte è grigio, azzurro...cosa voglio dire con questo? che sarebbe ingiusto forse dire che tutto l'impero berlusconiano sia stato costruito su furti e ruberie ma anche che i posti di lavoro o i voti non emendano tutti i peccati e se uno commette dei reati è giusto che venga condannato, interdetto, privato delle onorificenze ecc. ecc. ecc. amen!!!!

Ritratto di dbell56

dbell56

Gio, 20/03/2014 - 10:05

Per quel che valgono le onorificenze qui da noi! Basta riflettere un attimo sulla di nomina di Monti a senatore a vita per rendersene conto. Anzi, se dopo una vita di lavoro e successo, te la danno per me sarebbe comunque un insulto visti i personaggi fancazzisti che te l'anno concessa! Il perchè è evidente: che cavolo ne sanno loro di lavoro, visto che non hanno mai lavorato un giorno in vita loro?

Giovanni Evolani

Gio, 20/03/2014 - 10:06

Luigipisio. Del fatto dei SESSANTAMILA posti di lavoro non un accenno . Anche oggi, per rimanere fuori argomento, ci proponi la tua cacata. É quella di ieri che era quella del giorno prima. La rimangi e ritorni al tuo vomito. Tu superi le barriere degli antivirus, ma ti rendi conto di quanto puzzi? Questa volta non mi firmo per lo schifo.

ex d.c.

Gio, 20/03/2014 - 10:06

Chi ha questa onoreficenza ha lavorato molto e bene e sa quanto l'esclusione di Berlusconi dall'attvità politica danneggi il nostro Paese. Vediamo quanti di loro seguono l'esempio, in fondo essere cavaliere di una repubblica che oggi non è più tale non è un vanto

Ritratto di Markos

Markos

Gio, 20/03/2014 - 10:10

IL TITOLO DI CAVALIERE SUBITO AI 2000 NUOVI ARRIVI DALL'AFRICA DIREZIONE INPS

Ritratto di dbell56

dbell56

Gio, 20/03/2014 - 10:12

Vendetta tu di gestione aziendale non capisci proprio una beneamata mazza! Fa prima un corso intensivo di economia aziendale e forse scoprirai che se l'impresa non è farina del tuo sacco prima o poi chiude per fallimento!

Ritratto di Markos

Markos

Gio, 20/03/2014 - 10:12

luigipiso - ANCHE GLI IMBUCATI INPS SONO LUMINARI ?

Ritratto di Markos

Markos

Gio, 20/03/2014 - 10:13

Vendetta - TU NELLA VITA COSA HAI PRODOTTO BANANO MOSCIO...

Giovanni Evolani

Gio, 20/03/2014 - 10:19

#cosean, #Vendetta, #xgerico e co.ni. quotidianamente ritornate al vostro vomito. Ma che schifo!!!

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Gio, 20/03/2014 - 10:26

#Azo- 08:38, Commento lucido! Tempo fa ho scritto un simile commento. Finchè voteranno come al solito il paese rimane allo Status Quo!

Agostinob

Gio, 20/03/2014 - 10:27

Ieri i comunisti su questo blog godevano come pazzi per la gioia di vedere, per loro, distrutto un antico nemico. E tutti giù a benedire il fatto che Berlusconi non fosse più cavaliere, anche se poi ha rinunciato lui, ma questo poco importa. Se lo si vuole attaccare fa lo stesso. Importante è che non lo sia più. E pensare che sul "Cavaliere" come onorificenza sono stati proprio loro a basare ogni giorno i loro post usando il termine in senso dispregiativo. Ed oggi che Cavaliere non lo più lo deridono per il fatto di non esserlo. Va bene. La stupidità nei comportamenti e nella logica è grande e costoro ne hanno approfittato per prenderne a piene mani. Qualcosa danno agli altri, ma il più lo tengono per sé. V'è da dire che in Italia i titoli hanno valore nullo. Valgono più per i beoti che usano i titoli, come in questo caso, a loro piacimento. Al sud sono tutti Dottori. Il titolo vien dato a tutti, basta che abbiano un'auto da parcheggiare. Se ci si trova in un cantiere il minimo è sentirsi dire Ingegnere. In procura tutti sono Eccellenza. Un titolo non lo si nega a nessuno e Berlusconi, ritornandolo, a dato una dimostrazione di quanto poco sia utile. Se poi pensiamo che il Cavalierato vien dato dal Presidente della Repubblica lascia intendere quanto poco valore abbia. Per farla breve: ieri Berlusconi era Cavaliere per tutti: comici, vignettisti e grandi menti che appaiono sul blog. Su questo verteva l'irrisione. Oggi, la stessa viene usata per dire che non lo è più. Poveretti. Davvero poveretti coloro che vivono per poter deridere, offendere, odiare. Pensate. Gente che s'alza il mattino ed è tanto rancorosa da decidere di passare la giornata a scaricare odio per "quello che loro non sono e non sono stati capaci" verso che invece ha fatto. Chi è riuscito, lo è solo per ruberie, truffe e chissà cos'altro. Loro, che non sono purtroppo nulla e se ne rendono conto, scaricano su altri la loro rabbia d'essere stati superati da tutti ed anziché prendere atto della loro stupidità, vogliono che non vi siano in giro persone più intelligenti di loro. La prova di tutto questo sta in alcuni post farneticanti scritti da persone che si nascondono e che possono essere querelabili perché sanno tutto loro senza avere alcuna prova. Anzi, l'unica prova che senz'altro hanno è quella della loro stupidità. Ma di questa non c'era bisogno che ne facessero sfoggio. Se ne sono già accorti tutti, anche coloro che vivono ad essi vicini.

manuel 71

Gio, 20/03/2014 - 10:30

Allora, nel servizio si omette come sono andate le cose in Spagna ed in Francia, dove il "cavaliere" è dovuto fuggire a gambe levate........in paesi dove l' informazione è leggermente più libera che da noi e le leggi le fanno rispettare il "cavaliere" non ha nemmeno un impiegato e non sarebbe quel grande industriale che qui elogiate, fate i bravi sono finiti i tempi in cui potevate dire di tutto e di più, i nodi vengono al pettine, per chi li ha e per chi se li fa mettere.....pubblicate ?

masaniello

Gio, 20/03/2014 - 10:35

"L'onorificenza di Berlusconi resta nei fatti: oggi dà lavoro a 60mila persone Oggi dà lavoro a 60mila persone, una realtà di peso nell'economia italiana: tre aziende quotate e un fatturato di più di 5 miliardi" Quindi non è più Cav. Mi dispiace. Nei miei commenti non lo potrò più indicare come cav(olo). Che dia lavoro a 60mila persone non autorizza a ritenerlo adatto a governare, da fuorilegge, 60 milioni di italiani o, addirittura, 250 0 300 milioni di europei.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Gio, 20/03/2014 - 10:37

#Mr Blonde, questa È cultura con dignità! Herr Höness andrà in carcere senza se e senza ma! sinceramente qui nel Bayern non se ne parla tanto e come un caso concluso! Per quanto riguarda S.B. 280 Mil. ho ancora il mio dubbio, condannare per non poteva non sapere e troppo semplice!

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Gio, 20/03/2014 - 10:38

ettore muti, vendetta,xgerico,luigi piso,mrblondie,procto,howl,paulvara, parlateci di voi, delle vostre capacita, di quanta gente fate lavorare, di quante ore lavorate al giorno,di quanto la vostra mente sia fulgida. Noto solamente in voi rancore,invidia, supponenza,arroganza e null'altro.

Giacinto49

Gio, 20/03/2014 - 10:41

Mi sembra il festival dell'ipocrisia. Non esiste politico o suo "sodale" nel mondo a non aver beneficiato della propria posizione a partire dalle funzioni più decentrate. Un costo che, in presenza di capacità direttive e di gestione della cosa pubblica, potrebbe essere anche sopportato viste le ricadute positive per la gente. Cosa dire allora di chi ha cavalcato la politica provocando fallimenti e disperazione (Olivetti docet) e continua a prendere aiuti di Stato per le sue "imprese". IPOCRITI!!! (E trinariciuti).

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Gio, 20/03/2014 - 10:42

Che serietà! Che fierezza! Che splendore! Ha lasciato il titolo, perchè lui è superiore ad ogni titolo. Non potranno toglierglielo ora: è lui a non averne bisogno... Che serietà! Che fierezza! Che splendore! CAVALIERE, guidaci in questa Guerra Santa. Stermineremo l'invasore. Non passa lo straniero!

procto

Gio, 20/03/2014 - 10:42

Non preoccuparti, anche se ti toglieranno il titolo, tu per noi rimarrai l'unico, grande CAVALIERE. Vai Artù!

Libertà75

Gio, 20/03/2014 - 10:42

@vendetta, può aprirsi tutti i libri di storia economica e leggere l'avventura della famiglia Agnelli in FIAT e così valutare se era opportuno quel percorso oppure no (compresi milioni di posti di lavoro in Italia, come all'estero, così come la fusione con chrysler). Sa (no, non lo sa perché non ci arriva), è compito della politica aiutare gli imprenditori, perché questi fanno utile, generano reddito per i dipendenti suoi, per il sistema circondante, per il tessuto, per i dipendenti pubblici, ecc... L'alternativa è il comunismo. Perfavore non venga a dire un'idiozia tipo "io sogno un paese liberale senza interferenze del pubblico" perché è un'emerita idiozia che pronuncia soltanto chi vive in un mondo tutto suo, dato che non esiste Paese al mondo dove il pubblico non sposta consenso e potere verso interessi privati piuttosto di altri. E' compito della politica scegliere.

ilfatto

Gio, 20/03/2014 - 10:45

@Agostinob...calma bananiota...ha rinunciato lui mente era in corso la riunione per la sospensione automatica vista la Condanna..voi bananioti avete sempre il vizio di raccontare solo il pezzo di verità che vi aggrada...gran brutta cosa

Dado2013

Gio, 20/03/2014 - 10:49

a tutti i sinistronzi che animano questo luogo: vi meritate 100/1000/10000 vari Bersani, Monti, D'Alema, De Benedetti e compagnia bella. Spero una vostra lunga vita per godervi il futuro roseo che vi immaginate una volta fuori B. Ve lo meritate tutto

steali

Gio, 20/03/2014 - 10:50

x Azo.... Vuole portare mediaset a Mosca? E' che c'è ancora un comunista di quelli veri e tosti l'amico vladimir......

minestrone

Gio, 20/03/2014 - 10:57

Ora gli venga sequestrato tutto il maltolto e le aziende tutte!Se può dimostri dove ha preso i soldini per Milano2 altrimenti tutto sotto sequestro su su avanti!

ritardo53

Gio, 20/03/2014 - 10:57

Ma sapete quanti cornuti esistono al mondo anche se blasonati di vari titoli che non contano un cazzo perché nessuno mai può essere superiori a me in quanto uomo figlio della natura, esempio? Carlo d´Inghilterra, e perchè mai no i vari comunisti.

82masso

Gio, 20/03/2014 - 11:00

La sua storia è cominciata 35 anni fà intrecciandosi subito con la politica altro che con il paese, sarebbe lunga scrivere sulle convivenze che hanno portato a questo impero monopolistico televisivo, ma in sostanza qui oggi, in questo articolo, si scontreranno due modi diametralmente opposti di pensiero e cioè, chi si ferma ai 60.000 mila posti di lavoro, tasse versate ecc ecc, e chi invece si vorrà soffermare su come un'uomo solo possa essere arrivato ad aver una concentrazione così alta di potere. Una cosa è certa, non si arriva a certi livelli con il solo spirito impreditoriale. Confalonieri nel 2000 disse: “La verità è che se Berlusconi non fosse entrato in politica, se non avesse fondato Forza Italia, noi oggi saremmo sotto un ponte o in galera con l’accusa di mafia. Col cavolo che portavamo a casa il proscioglimento nel lodo Mondadori.”

ritardo53

Gio, 20/03/2014 - 11:00

xgerico: Un cornuto lo può essere forse solo al suo paisello, ma se sei un minchia lo sarai ovunque andrai, e tu ti specchierai in ogni vetrina di questo mondo.

Ritratto di dbell56

dbell56

Gio, 20/03/2014 - 11:02

Per quel che valgono le onorificenze qui da noi! Basta riflettere un attimo sulla di nomina di Monti a senatore a vita per rendersene conto. Anzi, se dopo una vita di lavoro e successo, te la danno per me sarebbe comunque un insulto visti i personaggi fancazzisti che te l'anno concessa! Il perchè è evidente: che cavolo ne sanno loro di lavoro, visto che non hanno mai lavorato un giorno in vita loro?

minestrone

Gio, 20/03/2014 - 11:04

fate il partito "ladriin libertà" oppure "libertà di truffare il popolo" si da fare felice il re bananas

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Gio, 20/03/2014 - 11:18

#Agostinob-09:58: Non perdiamo la speranza! Speriamo che in futuro la menta politica in ognuno di loro potessi illuminarsi degna. Non dimentichiamo che in ogni disgrazia c´è sempre una vita umana "massacrata". La roulette della vita è in prevedibile oggi tocca a lui domani a chissà bersagliarà!

Albaba19

Gio, 20/03/2014 - 11:19

ma il cavallo è in vendita?

maxmello

Gio, 20/03/2014 - 11:19

Basta leggere "L'odore dei soldi" per farsi una idea della storia del pregiudicato. Libro per il quale il pregiudicato denunciò Travaglio solo per finire a dover pagare le spese del processo perché il suo contenuto era tutto documentale e provato. Certo i fatti oggettivi ed i documenti e la coerenza non hanno valore per i fedeli di quel vigliacco( pur di non dover subire l'ormai imminente umiliazione di perdere il titolo di cavaliere e di dover leggerne e farne leggere i motivi ha preferito ipocritamente di abbandonarlo tanto per far credere ai soliti gonzi che lui infondo in fondo un briciolo di dignità lo ha ancora) che sono capaci di dare del mafioso agli altri mentre il loro eroe aveva un capo cosca in casa sua, tanto per dirne uno sui mille di esempi possibili. I fatti sono le sentenze passate in giudicato per 3 gradi di giudizio, documenti, registrazioni telefoniche e tutti i fatti dicono solo una cosa, quest'uomo ha creato un impero con la malversazione, l'evasione fiscale, la criminalità organizzata, la corruzione, la concussione, la falsa testimonianza e le leggi ad personam che ne sono state le vere pietre fondanti senza dimenticare l'ignoranza e la stupidità della gente che ha fornito la malta gratis. P.S. Ho finalmente capito chi si nasconde dietro lo pseudonimo persilvio46...Corrado Guzzanti! Dopo le gag di "fascisti su Marte" sta preparando "silvio nell'alto di Regina Coeli" e per rispondere alla sua domanda retorica se prenderà più voti dopo il suo "nobile gesto" gli rispondo con una battuta dello stesso Guzzanti:" La risposta è dentro di te......ma è sbagliata"

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 20/03/2014 - 11:19

anche i fatti vicini al berlu stanno diminuendo da quando la dama bianca è stata beccata...

usquetandem

Gio, 20/03/2014 - 11:25

l'autrice si è scordata qualche minimo particolare. tipo che berlusconi detiene illegalmente mondadori visto che una sentenza passata in giudicato ha accertato che il lodo relativo alla vendita fu oggetto di corruzione giudiziaria, quindi NULLO. tipo che mediaset è un gruppo con una rete abusiva dal 2004 (per la quale noi cittadini abbiamo pagato ogni giorno la procedura d'infrazione europea), con canale 5 che non poteva trasmettere su rete nazionale in base alla legge del tempo ma venne salvata dalla legge mammì (craxi-agosto 1992) e che la stessa mediaset ha evaso imposte per diversi milioni di euro (900 circa nel quinquennio 2003-2008, accertato in via definitiva ma prescritto fino al 2007). informatevi, cialtroni!

Agostinob

Gio, 20/03/2014 - 11:25

Ciò che dà fastidio ai comunisti è il fatto che Berlusconi abbia ritornato il Cavalierato prima che glielo chiedessero. E’ questo, rompe perché non possono deriderlo anche su questo. Non possono usare questa nuova arma per aggredirlo. Il fatto che ci sia arrivato lui tre minuti e 45 secondi prima che lo facesse il Comitato li fa andar giù di testa. E’ riuscito a fregarli ancora e questo li fa incazzare. A destra nessuno metteva in dubbio che questo sarebbe successo. L’eliminazione del titolo è una prassi che vale per tutti. I comunisti non avrebbero però voluto che fosse Berlusconi ad agire per primo perché quest’azione ha rotto il giocattolo. Possono offenderlo con la stessa foga ma non possono deriderlo con quella classica ironia da sfigati che hanno sempre stampato in faccia. La destra non racconta mezze verità che fanno comodo. Racconta i fatti. Le mezze verità sono percepite solo da chi è abituato a non dirle per niente. Cordialità (per chi ha l’intelligenza di capire).

Ritratto di Mike0

Mike0

Gio, 20/03/2014 - 11:28

Tutti in Italia gli riconoscono il cavalierato, chiamandolo "IL CAVALIERE" al posto del nome. Quindi non è certo rinunciando al pezzo di carta che gli si toglie il titolo. Ne perdono sicuramente tutti gli altri altri fregiati del titolo, nonché della istituzione stessa che li dovrebbe rappresentare. Da ora saranno un po meno cavalieri loro! Silvio sei il nostro D'Artagnan! Più Cavaliere dei cavalieri!!!

chiara63

Gio, 20/03/2014 - 11:28

Solo in Italia succeddono queste cose...alcuni milioni di utili idioti che si indignano per un pregiudicato ed hanno il coraggio di definirsi "moderati" ...

pinux3

Gio, 20/03/2014 - 11:33

@Agostinob...Berlusconi "ha rinunciato" perchè LO STAVANO CACCIANDO (la "pratica" era già molto avanti...). Diciamo la verità, almeno una volta ogni tanto...

minestrone

Gio, 20/03/2014 - 11:35

cavalier truffa!

Giorgio1952

Gio, 20/03/2014 - 11:36

"Tre aziende quotate e un fatturato di più di 5 miliardi: ecco l'impero costruito da Berlusconi. E dal 1996 Fininvest ha versato nelle casse dell'erario oltre 8 miliardi", ma ne ha anche frodati qualche centinaia di milioni tutti prescritti salvo 7,5 milioni e per i quali è stato condannato in via definitiva. L'onorificenza resta nei fatti ma anche le condanne restano sul certificato penale (detto anche nel linguaggio comune fedina penale), che è un documento contenente un estratto delle sole registrazioni penali iscritte al casellario giudiziale e contiene la storia delle condanne penali passate in giudicato di un cittadino. Bella la ricostruzione della storia di Berlusconi iniziata nel 1978, manca però la storia precedente quella della Banca Rasini, "piccola banca milanese nata negli anni cinquanta ed inglobata nella Banca Popolare di Lodi nel 1992. Il motivo principale della sua fama è che tra i suoi clienti principali si annoveravano i criminali Pippo Calò, Totò Riina, Bernardo Provenzano (al tempo, uomini guida della Mafia) e l'imprenditore e uomo politico Silvio Berlusconi, il cui padre Luigi Berlusconi vi lavorava come funzionario. Le dichiarazioni di Michele Sindona sulla Banca Rasini l'hanno resa nota tra gli studiosi internazionali che si occupano della storia della Mafia italiana", sappiamo poi che fine abbia fatto Michele Sindona quindi qualcosa di vero c'era.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Gio, 20/03/2014 - 11:37

Cosean Stalin che le teste di rapa come te hanno adorato, leggiti i titoli del vostro verbo l'Unità alla sua morte, ha ucciso centinaia di milioni di persone per il trionfo del comunismo, mi pare che Berlusconi abbia nelle aziende moltissimi dipendenti, pagati regolarmente e le sue aziende non hanno mai chiesto un'ora di cassa integrazione, se questo è essere come Stalin e come dire che te sei una mente pensante

GVO

Gio, 20/03/2014 - 11:39

bravo e grande Silvio ! Vorrei sapere a quante persone da lavoro il conte Marzotto..! Ma povera Italia rovinata dai sinistronzi! Forza Silvio!

Ritratto di bassfox

bassfox

Gio, 20/03/2014 - 11:39

silvioooo, fatti dare un altro titolo: Cantastorie sarebbe perfetto!

pinux3

Gio, 20/03/2014 - 11:40

@ForzaSilvio1...Ho capito, sei il troll che ha deciso di far concorrenza a perSilvio46. Buona idea, così ci divertiamo di più...

Angelo48

Gio, 20/03/2014 - 11:41

@ilfatto: vede mio caro mentitore, lei ha il gran torto di giudicare il prossimo (gli uomini)dalle loro amicizie. Si ricordi che Giuda frequentava persone irreprensibili. Le dirò di più: è risaputo che in alcuni,la necessità di parlare, l’imbarazzo di non aver granchè’ da dire o confutare e la brama di mettersi in mostra, sono le 3 cose capaci di rendere ridicolo anche l’uomo più intelligente. Figurarsi uno come lei che - al torto di cui sopra - ne aggiunge un' altro: quello di credersi più di ciò che si è stimati; meno cioè, di ciò che in realtà lei vale! Buona giornata!!!

Ritratto di dbell56

dbell56

Gio, 20/03/2014 - 11:47

maxmello ti manca solo di cantare bandiera rossa e/o l'internazionale! Ti hanno indottrinato molto bene. Te e quelli come te, col cervello all'ammasso!!

Mr Blonde

Gio, 20/03/2014 - 11:56

CORVO ROSSO parte proprio da un concetto sbagliato, provo sperando di riuscire a farglielo capire. Premesso che a qualcuno do lavoro e che di ore ne faccio tante, ma anche se fossi un mantenuto figlio di papà nulla toglierebbe al volere che giustizia sia fatta nei confronti di un frodatore fiscale così come di qualunque altro pregiudicato. Quale supponenza e arroganza che le ho citato ogni fonte di quello detto? Vuole dirmi che l'ex cav ha avuto concorrenti con cui confrontarsi? Vuole dirmi che non ha avuto aiuti da craxi? Dai suoi governi? Vuole dirmi che non ha controllato il suo unico concorrente? Ma le sembra possibile il discorso per cui se si dà lavoro e si pagano tasse si è autorizzati a frodare e a rubare? E poi, mi scusi solo per concludere, non è nella mia natura invidiare nessuno, si figuri un personaggio così moralmente "disturbato" dai suoi appetiti sessuali (lo disse anche la moglie) da andare con minorenni, così ormai (inutilmente) pieno di sè da circondarsi solo di lacchè; se proprio dovessi invidiare qualcuno sceglierei un attore un calciatore, non un vecchietto di tal genere. Con rispetto.

Balza70

Gio, 20/03/2014 - 11:57

@Dado2013 : Per carità mi sono già bastati 20 anni di berlusconi...non amo Renzi ma un pizzico di aria nuova finalmente si sente nell'aria...o sarà solo l'arrivo della primavera

Ritratto di IVO

IVO

Gio, 20/03/2014 - 12:02

Ha fatto solamente bene a rinunciare a un titolo nobiliare reso nullo dal modo in cui viene concesso a personaggi di certamente dubbia onestà , dignità e credibilità !!Silvio , si il Dott. Silvio meriterebbe ben altro che un titolo che gli era stato concesso quando a Milano tutti erano senza un tetto e lui ha costruito case a bizzeffe e dato lavoro a mezza Milano , tutto questo viene cancellato x motivi politici . Poi dobbiamo assistere al calvario al quale è stato sottoposto da personaggi di dubbia onestà e credibilità solamente x ragioni politiche . VERGOGNA , VERGOGNA , VERGOGNA.PS. X CHI DICE CHE HA GUADAGNATO TROPPO , IO CHIEDO DOVE STA' IL TANTO E IL POCO CHI LO PUO TECNICAMENTE GIUDUCARE ? HA PAGATO QUANTO DOVEVA ALLO STATO ? . ATTENTI NON HA CHIESTO SOLDI ALLO STATO X SVILUPPARE LE SUE ATTIVITA NON HA MAI CHIESTO CASSA INTEGRAZIONE NON HA MAI LICENZIATO NESSUNO E ORA LO TRATTIAMO A PESCI IN FACCIA . AVREMMO BISOGNO DI AVERNE TANTI DI BERLUSCONI E MOLTI MENO CIARLATANI VERO !!!

chiara63

Gio, 20/03/2014 - 12:09

Solo in Italia possono succedere certe cose ....che esistano ancora milioni di utili idioti che si indignano per un pregiudicato. Fa veramente paura che ci siano tanti che si dicono "moderati" e pur di salvare uno manderebbero tutto in malora come quell'altro alla testa del M5s

rotto

Gio, 20/03/2014 - 12:11

certo certo, e intanto frodava centinaia di milioni. senza contare tutti i processi dal quale è uscito prescritto o per sopravvenuta depenlizzazione del reato

Ritratto di 5quanta9

5quanta9

Gio, 20/03/2014 - 12:12

@Holmert: ma se non aveva cavalli a cosa gli serviva uno stalliere?

Rossana Rossi

Gio, 20/03/2014 - 12:17

Le solite zecche rosse non possono fare a meno di esternare i soliti commenti cretini, Berlusconi ha fatto benissimo a rifiutare un titolo da questo paese che non merita niente. Fossi in lui chiuderei TUTTE le aziende e me ne andrei all'estero dove almeno chi fa è considerato.......Accademico hai proprio ragione......

Il giusto

Gio, 20/03/2014 - 12:17

Complimenti,una bella favola!peccato che la realtà sia un'altra!Adesso consegni le sue aziende costruite con il bottino rubato agli italiani in 40 anni di delinquenza e si ritiri ai domiciliari fino alla fine dei suoi giorni!!!

vittoriomazzucato

Gio, 20/03/2014 - 12:30

Sono Luca. A quando la sentenza della Corte di giustizia di Strasburgo. Mi auguro che sia torte in faccia alla Procura di Milano e alla giunta estiva eccezionale della Corte di Cassazione con il giudice Esposito. GRAZIE.

Il giusto

Gio, 20/03/2014 - 12:30

Ma tra le 15.000 persone a libro paga avete conteggiato anche la "dama bianca"?Perchè anche se"caduta in disgrazia"e perciò impedita dal proseguire il suo lavoro,di sicuro non potrà essere "licenziata"!!!!

Ritratto di geode

geode

Gio, 20/03/2014 - 12:31

Anche se a molti brucerà il culo, rimane sempre che è il miglior cavallo di razza. Il titolo lo rispedisca al mittente, potrebbe accontentare qualche PM "ZELANTE".

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Gio, 20/03/2014 - 12:34

Nobile gesto quello di autosospendersi. Avrebbe dovuto farlo anche per la carica di senatore, prima che lo cacciassero a pedate.

nasturzio

Gio, 20/03/2014 - 12:35

la verita' ( e dentro di voi lo sapete) e' che state s.ucando forte.... e non vi rassegnate alla fine del vostro ladruncolo pregiudicato e definitivamente condannato.

FerguSSon

Gio, 20/03/2014 - 12:36

@libertà75: c'é qualcosa di profondamente sbagliato nella sua affermazione che dice che la politica deve aiutare gli imprenditori.... perché in questo caso succede che la politica viene "pilotata" dalle lobbies: petrolio, nucleare, finanza e via dicendo. Quel modello a cui fa riferimento è quello che ha genrato i crack di leman brothers. La politica deve aiutare le classi sociali piu' deboli. gli imprenditori se sono bravi fanno i soldi altrimenti rubano e sono ladri. la sostanza è questa.

ilfatto

Gio, 20/03/2014 - 12:36

@angelo48...allora bananiota come prima cosa, MENTITORE sarà LEI, che si spaccia per una specie di superpartes mentre in realtà è solo un altro lacchè del padrone e per FINIRE porgo anche a lei le stesse domande..vediamo se è dotato (ne dubito) di adeguata onestà intellettuale da rispondere..in quei MIEI messaggi, che reati dello svizzero avrei difeso? mi dica di che reati si trattava? messaggiamento? influenzare la scelta di ministri? quali ministri sarebbero alle dipendenze dello svizzero? andando dietro a quel mononeurone del suo collega di merendine a 10 euro e cappellino NON ci ha fatto un figurone....proprio No!...la stavo aspettando a PASSETTO...

COSIMODEBARI

Gio, 20/03/2014 - 12:36

Mi piacerebbe leggere a quante migliaia di italiani danno lavoro D'Alema, Prodi, Finocchiaro, Bindi, Fini, Casini, Grillo, Napolitano, Alfano, Vendola, Landini, Grasso, Boldrini, Fazio&LItz, ed altri, e ed altri ancora...insomma tutti i nemici del Cavaliere. Non mi interessa leggere pure dell'eventuale indotto di ognugno di questi signori. Solo il numero fisso dei lavoratori. E poi, è pure immaginabile che, già stanno sicuramente escogitando qualche ricorso pazzesco per via del nuovo simbolo con tanto di nome Berlusconi, cucito addosso.

ilfatto

Gio, 20/03/2014 - 12:39

@Angelo48..e riguardo al post di oggi, noto con estremo piacere cha ha deciso di fare outing...bravo non può che farle bene di sicuro...ma la strada, visto il soggetto, sarà lunga, costanza mi raccomando, e se può aiutarla usi pure me come interposta persona..e non mi ringrazi, aiuto sempre volentieri uno nel suo stato

Cosean

Gio, 20/03/2014 - 12:42

@ PELOBICI Guarda che ho paragonato Stalin a Berlusconi e i comunisti a voi Bananas! Cacchio c'entro io?

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Gio, 20/03/2014 - 12:47

Sig. Pinux, glielò già detto più di una volta: quando i bolscevichi demistificatori della realtà come lei non hanno argomenti per controbattere la Verità insita nelle mie parole, incominciano a dire che sono un troll. Ma non passerete! Noi abbiamo una Guida, il Vero Cavaliere (forever!) che ci conduce alla Vittoria, come i sondaggi universalmente ci riconoscono. E non le risponderò PIU', mi perdoni la scortesia.

Agostinob

Gio, 20/03/2014 - 12:48

PINUX3 Non ricordo il motivo ma so che La stimavo. Non vorrei perdere questa opinione che ho di Lei per cui Le chiedo di rileggere quanto ho scritto sopra. Perché non volete capire le cose come sono mentre volete a tutti i costi dare significati di comodo. Lei ha solo detto quanto ho già scritto. Lo ripeto: nessuno a destra aveva dubbi che il Cavalierato sarebbe stato tolto in quanto è prassi. Non per Berlusconi, ma per tutti! Berlusconi lo ha fatto prima che lo facessero altri ed è questo che dà fastidio. Stop. I comunisti volevano che la cosa avvenisse prima che lo facesse Berlusconi. Quindi, il "diciamo la verità almeno una volta, ogni tanto" è fuori luogo. La verità è lì scritta e rimane. Poi se Lei o altri non volete leggerla, non posso farci nulla. Mi lasci l'idea che ho di Lei. Cordialità.

Cosean

Gio, 20/03/2014 - 12:50

@ PELOBICI Guarda che Stalin ha anche fatto vivere duecento Milioni di persone in una societa come l'Unione Sovietica. Ma quello che conta è che non l'ha fatto in maniera ottimale. Non si paragonano i morti con i posti di lavoro! 60.000 dipendenti non sono niente con le truffe ai danni degli altri operatori televisivi che trasmettevano onestamente a livello locale! Ha fatto quello che voleva. Proprio come Stalin!

unosolo

Gio, 20/03/2014 - 12:54

non credo che uno solo di questi puritani che scrivono cose contro ogni articolo di questi spazi sia un operaio insediato nel privato o pensionato , sono convinto che sono parassiti e non sanno cosa vuol dire LAVORARE , ne sono convinto e forse cìè anche qualche insediato nel parlamento , difficile è capire di avere persone che fanno grande un amministrazione ma il responsabile è il capo ma solo se si chiama Berlusconi , cosi anche senza prove certe è lui l'evasore , chissà quanti in questi spazi che odiano e criticano il Berlusconi sono evasori o frodano il fisco facendo il secondo o terzo lavoro magari come portaborse di più parlamentari , ed ecco che si spiegano queste uscite del cavolo .

ilfatto

Gio, 20/03/2014 - 12:56

@Agostinob...mezz'ora di anticipo...un gran signore...e personalmente mi da un fastidio che NON si immagina, tanto da passare la notte insonne

ilfatto

Gio, 20/03/2014 - 12:59

@unosolo...che occhi lungo! fortuna lei che manda avanti tutta la baracca..senza di lei sa che recessione

Cosean

Gio, 20/03/2014 - 13:00

@ COSIMODEBARI Creare posti di lavoro non è il fine della Politica! La Politica è il modo di vivere meglio in società! Fidel Castro ha fatto lavorare una nazione intera... ma non è da questo che si giudica il "Politico"! Solo i Bananas e i Comunisti posssono arrivare a lodare la creazione di posti di lavoro fine a se stessa! (che poi Silvio abbia creato posti di lavoro per fini Politici e non per interesse personale (Imprenditore?), solo i Bananas possono pensarlo)

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Gio, 20/03/2014 - 13:02

MOLTI NEMICI F A M E L I C I , IMMENSI ONORI, QUESTO , LA VERA STORIA DEL FUTURO CHE LEGGERANNO I POSTERI. ED I POSTERI LEGGERANNO ANCHE I NOMI E COGNOMI DEI FAMELICI ANCHE SE MORTI. COMUNQUE,I FATTI NON SONO ANCORA DEFINITIVAMENTE FINITI.

gian paolo cardelli

Gio, 20/03/2014 - 13:04

Tutti gli interventi antiberlusconiani potevano tranquillamente essere evitati: la citazione di Accademico li aveva già riassunti in anticipo e senza possibilità di saltarne qualcuno.

Alessio2012

Gio, 20/03/2014 - 13:08

La verità è che anche il liberismo di Berlusconi è un'ideologia morta... L'unica cosa vera è che si vis pacem para bellum.

Agostinob

Gio, 20/03/2014 - 13:12

ILFATTO quando ho detto "tre minuti e 45 secondi prima che lo facesse il Comitato" intendevo ovviamente dire semplicemente che lo ha fatto prima. Lei mi indica in mezz'ora l'anticipo con quella mania, mi scusi, di voler sempre puntualizzare su cose di scarso valore. Probabilmente l'esclusione sarebbe avvenuta nei prossimi giorni o nelle prossime settimane perché quel documento sarebbe dovuto andare dal Presidente della Repubblica che avrebbe dovuto leggerlo e firmarlo. Poi sarebbe dovuto tornare ecc...ecc.... Quindi, anche la valutazione del "gran signore" abbinata alla mezz'ora lascia il tempo che trova perché non sappiamo quando sarebbe avvenuta l'esclusione. Sul fatto che la cosa non Le dia fastidio, posso crederLe. Ci sono ben altre occasioni purtroppo per passare la notte insonni.

Stratocaster

Gio, 20/03/2014 - 13:13

Così torna a fare compagnia ad un altro detitolato: Licio Gelli, non male popolo bananas di memoria corta.

Ritratto di geode

geode

Gio, 20/03/2014 - 13:18

Ora che la giustizia "finalmente" ha fatto il suo corso, dato che è legale mi facciio un par de canne e così annebbiato finalmente posso mandar a f..-.... tutti coloro che plaudo per questo risultato.

COSIMODEBARI

Gio, 20/03/2014 - 13:18

@Cosean...non ho scritto di uomo che entrato politica che deve creare lavoro perchè investito di politica, anche se i portaborsa, i viceportaborsa, itrisportaborsa, i tombolaportabora sono un lavoro, quasi sempre in nero, creato da costoro. Il Cavaliere, perchè tale resta, per me uno che si è fatto da se ed ha oggi 60mila famiglie da sfamare attraverso il lavoro, mentre già l'altro ieri che non era in politica, ne aveva centinaia e centinaia. Quelli che ho menzionato, per quanto riguarda creare lavoro senza essere in politica, presumo siano NULLITA' all'enensima potenza. Ma pure da politici.

Cosean

Gio, 20/03/2014 - 13:22

@ unosolo Difatti chi basa la sua vita sull'inganno ai danni dei propri simili, non viene considerato un lavoratore! Le prove che ha trasmesso a livello Nazionale quando non si poteva trasmettere a livello Nazionale io le ho!

ilfatto

Gio, 20/03/2014 - 13:25

@Agostinob..d'accordo che lo ha fatto prima, ma il punto è perché ci avrebbe dato fastidio? era con le spalle al muro, non poteva fare altro..non capisco

ilfatto

Gio, 20/03/2014 - 13:27

@ALESSANDRO DI P...e ho detto tutto!

pinux3

Gio, 20/03/2014 - 13:36

@Agostinob...Ti ringrazio per la stima ma quello che evidentemente si voleva dire è che quello che B. vorrebbe far passare per un "bel gesto" in realtà non è altro che la solita "furbata", come mi pare che tu stesso in un certo senso riconosci. Come quando nel 2011 si è dimesso, non per "senso di responsabilità" come ha raccontato lui, ma perchè, non avendo più la maggioranza alla Camera, sarebbe stato cmq sfiduciato (così adesso può dire "come PdC non sono stato sfiduciato").

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 20/03/2014 - 13:48

#allEXpert.Io, ti ho gia detto una volta che l,evasione fiscale di Berlusconi non esiste!,perche lui quando sono stati comprati i diritti televisivi dalla Mediaset chi era reponsabile di questa impresa era l,amministratore delegato Federico Gonfalonieri!, é questo Signore non e stato punito dalla magistratura anche se lui era il responsabile della compra di questi diritti televisivi, che sono stati venduti da frank agrama alla Mediaset,é la procura di Milano non ha ammesso come prova tutte le prove portate Dagli avvocati di Berlusconi, come prove a discarico delle accuse di evasione fiscale, é confrontare Ulrich höeness con Berlusconi é una Cosa ridicola, perche Berlusconi ha pagato fino ad ora solo di Tasse piu di 8 MILIARDI DI EURO!,piu quello che pagano ogni mese di Tasse i 60,000 suoi impiegati!, ma a te ti sembra normale che uno che paga queste somme ha paura di pagare altri 4,5,9 oppure 10 milioni di euro DI TASSE IN PIÚ?, vedi io giudico una persona da come si comporta, e in Italia ci sono piú delinquenti con le corna nel PDPCI che lumache in un bastimento STRACARICO! é se io avessi un euro per ogni scandalo causato dal PDPCI io non avrei piú bisogno di rimanere in Germania, é se tu rifletti bene vedrai che ogni grande scandalo che é successo in Italia da 50 anni é stato causato dal PDPCI!,é io non so da dove devo incominciare se devo raccontarli tutti!, dalla MPS, fino alla Telecom italia, dalla Olivetti rovinata da Debenedetti, fino alla missione arcobaleno di D,alema, é tutti questi scandali sono costati al nostro paese 100ia di miliardi di euro!, ma per gente come i komunistronzi basta che ci metti Berlusconi come capo espiatorio é allora tutto e in ordine, é io potrei fare i nomi di decine di persone del PDPCI che rubano e truffano senza mai essere puniti, ma questo per i komunistronzi non é rilevante perche queste persone non si chiamano Berlusconi!; RIFLETI UN PO E DIMMI PERCHE UNA PERSONA COME DEBENEDETTI CHE É IL PIU GRANDE EVASORE FISCALE DEL MONDO! É ANCORA LIBERO?; É ANCHE SE PER LA PROCURA DI VADO LIGURE QUESTO DELINQUENTE É COLPEVOLE DELLA MORTE DI 450 PERSONE; PERCHE LUI NON VIENE INCRIMINATO DI QUESTO???!; É I 12 MILIARDI DI EURO RICAVATI DALLO SFASCIO DELLA OLIVETTI E PORTATI IN NERO IN SVIZZERA DA DEBENEDETTI! COSA SONO BRUSCOLOTTI?! E COSA FAREBBE LA GERMANIA CON DEBENEDETTI SE LUI AVESSE FATTO SOLO L;1% DI QUELLO CHE LUI HA FATTO IN ITALIA; LO AVREBBE FATTO IN GERMANIA???!.

Agostinob

Gio, 20/03/2014 - 13:50

ILFATTO Ho capito che non ha capito, ma non importa. Vede, le risposte stanno sempre nelle domande o nella costruzione delle frasi collegate. "perché ci avrebbe dato fastidio" Era già con le spalle al muro, non poteva fare altro...." Il concetto è tutto qui e la risposta se l'è data da solo scrivendo quanto ha scritto. Ha dato fastidio (chiaramente in generale) perché, come Lei scrive, era con le spalle al muro, ovvero lo ritenevate con le spalle al muro e quindi impossibilitato a difendersi, tant'è che Lei aggiunge "non poteva fare altro...". Ed è da questa convinzione che nasce la rabbia. Se io metto un nemico all'angolo e poi questo fa qualcosa che non mi aspetto, mi innervosisco perché è riuscito a fare qualcosa a cui non pensavo. Da qui, la solita valutazione di se stessi: "se mi ha fregato vuol dire che è più bravo di me" e questo porta ad un aumento dell'astio. Quello che si legge nei post su questo argomento è tutto qua. Non si discute di politica, si va solo alla ricerca di fatti paranoici, triti e ritriti, e si tirano fuori allo scopo di dar forza per dileggiare un uomo (qualunque sia) visto che ciò che mi serviva per offenderlo non posso usarlo. E credo con questo che l'argomento possa ritenersi chiuso perché torneremmo a ripetere le stesse cose.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 20/03/2014 - 13:55

#cosean. MA: DIMMI UNA COSA SE FIDEL CASTRO HA FATTO LAVORARE UNA NAZIONE INTERA COME CUBA; PERCHE I CUBANI VOGLIONO ANDARE VIA DA QUESTA "FELICE" NAZIONE???!.TU; SEI É RIMARRAI SEMPRE UN QUARAQUAQUA CHE NON HA CREATO MAI NIENTE É MAI NIENTE CREERAI!É TU SEI SOLO UN POVERO FALLITO CHE VUOLE SOLO RIPRODURSI SU QUESTO BLOG; INFAMANDO E CALLUNNIANDO CHI SFAMA 60,000 FAMIGLIE!É A ME É NON SOLO A ME PERSONE COME TE FANNO SOLO SCHIFO!.

Agostinob

Gio, 20/03/2014 - 14:09

PINUX3 Ho appena terminato di rispondere sempre sulla stessa cosa a Il FATTO. Mi obbliga anche Lei a puntualizzare. Berlusconi non ha voluto farlo passare per un bel gesto. Non è mai andato in TV a dire nulla; non ha fatto alcun comunicato, non ha convocato la stampa. Lo ha fatto e basta. Vede com'è facile costruire da soli nella propria mente delle realtà che non ci sono? La scelta del 2011 è stata politica e, che Lei ci creda o no è davvero stato per senso di responsabilità verso il Presidente che non riusciva più a gestire la questione Italia in Europa, proporzionalmente all'attacco finanziario deciso proprio per mettere in difficoltà Berlusconi. Vede che anche Lei sta mettendo assieme due fatti lontani per rafforzare il concetto che quest'ultimo è una furbata come per l'altra volta? Ma non si tratta di furbate a meno che non costruiamo noi nella nostra mente che così siano. E se proprio vuole saperla tutta, per quanto posso, ha agito come ha agito per non mettere in difficoltà altre persone. Cosa che personalmente non avrei fatto.

ilfatto

Gio, 20/03/2014 - 14:22

@Agostinob...no è lei che non ha capito, io, io personalmente NON ho provato alcuna rabbia, ma non solo, NON ho provato proprio nulla la notizia mi ha lasciato completamente indifferente...siete voi che fate una tragedia per ogni notizia che riguarda quella persona, tirando fuori, golpe, complotti magistratura politicizzata..quella era una cosa assodata che è automatica in caso di condanna..tutto qui ma mi creda nun me ne po' fregà de meno..

gianrico45

Gio, 20/03/2014 - 14:35

Il titolo da cavaliere de lavoro, è una onorificenza inflazionata,infatti mi sono sempre domandato come avesse fatto Berlusconi ad accettarla.Conosco cavalieri del lavoro che non hanno mai lavorato in tutta la loro vita,ne come imprenditori ne come dipendenti.

canaletto

Gio, 20/03/2014 - 14:40

L'atto di Berlusconi è un vero pugno nello stomaco a tutti quelli che gli vogliono male e soprattutto a quella classe politica rossa e corrotta che lo ha condannato ingiustamente. Con tutto il bene che ha fatto e che continua a fare, questo è il ringraziamento, pero gli industrialotti rossi tipo De Benedetti che hanno i soldi all'estero, non pagano tasse ed evadono, hanno tutti i titoli di questo mondo. Politici e magistrati svergognati e vergognosi. Per noi è e resterà sempre il CAV

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 20/03/2014 - 14:47

É;SI! DI UNA COSA NOI DOBBIAMO CONVINCERCI; CHE I POLITICI DEI KOMUNISTRONZI ITALIANI; SONO TUTTI DEI SANTI! INFATTI NESSUNO DI LORO VIENE INDAGATO OPPURE PROCESSATO!; FORSE UN LONTANO GIORNO IO VEDRÓ CHE UN KOMUNISTRONZO VERRÁ PROCESSATO OPPURE MESSO IN GALERA; MA FINO AD ALLORA NÉ DOVRÁ PASSARE DI ACQUA SOTTO I PONTI!;É IO NON SÓ SE L;ITALIA FINO AD ALLORA POTRÁ MANTENERE TUTTI QUESTI PARASSITI? AI POSTERI L;ARDUA RISPOSTA!.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Gio, 20/03/2014 - 14:52

Prima di esprimere un Giudizio sereno ed intelliggente : QUALE E'IL POLITICO ITALIANO , presente o passato, che ha dato o da da VIVERE a circa SESSANTAMILA famiglie ?? Questa dovrebbe essere la vera domada da proporsi. Ed invece, cosa abbiamo visto o vediamo tuttora ? SOLO UNA INFINITA' DI MAGNACCI ED ARRIVISTI che non fanno altro che pensare solo ed esclusivamente al voto ed ai loro interessi privati. Infatti, correndo all' imdietro negli anni, andiamo a vedere quali sono i Politici che, in generale, hanno pensato a non mettere le "MANI-BANCOMAT" nelle TASCHE DEL Popolo povero e mediopovero. Ebbene, non ne troveremo NESSUNO. Anzi, quasi tutti si sono inventate nuove TASSE od IMPOSRE al fine di poter "MANGIARE" più serenamente. Ed il DEBITO PUBBLICO, è il GRANDE RISULTATO.IL POPOLO E' IN MISERIA ma loro TUTTI, nessuno escluso, SGUAZZANO nella RICCHEZZA , nelle SUPERCOMODITA' e negli innumerevoli VITALIZI D'ORO. Questa è la situazione reale, Chi intende contraddirmi ? E tutti questi MAGNACCI (Non gli basta mai...) sono sempre più famelici e se potessero mangerebbero Berlusconi ANCHE CRUDO E SENZA SALE(Ache SCIAPO...insomma). E mi meraviglio del Caporale (Anzi, No, lo promuovo, CAPORAL MAGGIORE !) del Colle KGB che non vede, non sente, non parla ma parla moltissimo solo per quello che vorrebbe LUI.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Gio, 20/03/2014 - 15:01

Mrblondie, gli appetiti sessuali sono roba del 2008, il livore verso quell'uomo e dal 1994 che lo esprimete. chissà perchè? Legga due libri "Bella ciao" di Gianpaolo Pansa ed "Ammazziamo il gattopardo" di Friedman e scoprirà ,forse,come tutta la vita di un paese non è accompagnata da fatti e comportamenti irreprensibili. Berlusconi , è stato trattato dalla sinistra come tutti i suoi nemici storici, in base agli insegnamenti di Lenin ,Gramsci e Togliatti. Libri come quelli citati ne usciranno ancora, magari tra pochi anni, quello di Friedman riporta fatti di due anni fa,e gia,si evidenziano ombre lunghe chilometri sulla democraticità dell'operato di tante anime belle; però l'importante è la frode fiscale compiuta con tutti quei dubbi ,misteri e sospetti di persecuzione. spero che l'operato del governo di sinistra sia buono per il paese,ma attenti a sbagliare perchè di insulti ne avete distribuiti troppi, ora si parlerà di De Benedetti, Genovese, MPS , Renzi e si andrà fino in fondo, anche se, i signori magistrati si metteranno di traverso nel loro ruolo di -casamatta del potere-conquistata dalla sinistra secondo gli auspici di Gramsci.

roseg

Gio, 20/03/2014 - 15:01

Il CAV. è e sarà sempre un GRANDE uno dei pochi ad essersi giustamente meritato questo titolo alla faccia dei vari, il fatto,, pinux3,lasola,luigipiscio e altri idioti, che vengono bellamente sbeffeggiati e derisi (per usare un termine elegante)quotidianamente nonostante ciò continuano imperterriti schiumando di rabbia...poveretti si divertono cosi...

gian paolo cardelli

Gio, 20/03/2014 - 15:05

Ilfatto, lei è rimasto "indifferente", dice? lo si vede dal numero di interventi che ha pubblicato tra ieri ed oggi... lei, oltre ad essere un bugiardo (vedere sputtanata rimediata ieri sul "garantismo"), è anche un ipocrita, due caratteristiche fondamentali per potersi qualificare "di sinistra".

ilfatto

Gio, 20/03/2014 - 15:12

@roseg...se dopo mezz'ora non hai capito chi è il pollo....il pollo sei tu....e lei in merito è alquanto confuso...ma non si preoccupi, continuerà a non capirlo e vivrà felice

Libertà75

Gio, 20/03/2014 - 15:20

@FerguSSon, il suo appunto seppur lodevole rientra in quelli della serie "sogno un paese liberale con uno stato che fa solo da regolatore" e blablabla... Il crack di lehman brothers deriva da una deregulation approvata da Clinton (csx americano) sul sistema finanziario (ha mai notato che non si parla più di deregulation?). Io ho parlato di imprenditori, non di finanzieri. 2 cose diverse. Le ripeto che è la politica a scegliere (certo se sceglie di aiutare la finanza invece che il sistema produttivo allora siamo messi molto molto male), si apra un libro di economia sull'agricoltura e leggerà un infinito dibattito sull'utilità di avere grandi latifondi (il contrario dell'Italia, prevalentemente a proprietà diffusa e parcellizzata). Non è che monopoli, duopoli, oligopoli siano in assoluto sbagliati, bisogna verificare il prezzo e le varie utilità per i consumatori (ora arriverà un'idiota a leggere una mia difesa su SB, ma si sa il mondo è pieno di idioti, mentre io faccio solo un discorso economico). Caro FerguSSon pur convergendo con il fatto che la politica dovrebbe fare gli interessi della società e non delle lobby varie, le rammento però che non esiste Paese evoluto al mondo che segua questa filosofia, non mi trascino in polemiche sull'assenza di moralità, rimango in termini di economia e avere una politica che favorisce grandi gruppi permette a questi di accrescere il loro fatturato sul quale di conseguenza lo Stato poi fa debito (Se Mediaset fa 5 miliardi di fatturato l'anno, vuol dire che fa garanzia per lo Stato per 6,5 miliardi che ha emesso, visto che questi sono parametrizzati sul PIL). Per questo motivo gli USA fanno guerre e firmano contratti per i loro privati, semplicemente per aumentare il proprio PIL, ecc...

Libertà75

Gio, 20/03/2014 - 16:03

ma come mai qui "ilfatto" dispensa altre verità e si esime dal difendere Renzi sulla casa in affitto? eppure ieri ha preso la patente di inaffidabile, smemorato e incoerente (mi aveva chiesto in quali post si era stracciato le vesti come ipergarantista, glieli ho mostrati ed è fuggito con la coda tra le gambe)... ora è qui a dispensare una nuova fila di insulti, pover uomo

Agostinob

Gio, 20/03/2014 - 16:38

ILFATTO Alle 13.25 Lei scriveva in risposta ad un mio post: "non capisco". Avendo io capito che Lei non aveva compreso, alle 13,50 Le rispondevo precisando meglio la cosa. Alle 14,22 Lei riscrive dicendo "no, io ho capito, è lei che non ha capito (intendendo me)". Ed ora capisco che davvero non aveva capito ma non vuole farlo vedere. Tant'è che poi taglia corto con un bel "non me ne può fregar de meno". E possibilissimo che sia così, ma allora perché s'è dato tanto da fare a puntualizzare ? Lei aveva iniziato alle 10.45 rispondendo ad un mio precedente post, e non a Lei indirizzato, con un briciolo di arroganza. Avrei voluto rispondeLe che l’invito a calmarsi da Lei dato, seguito dal "bananiota" che rafforza la debolezza di chi si esprime, non conoscendoci e non avendo mai mangiato assieme, avrebbe dovuto e potuto darlo ai suoi figli se ne ha e se ne ha fatti. A chi non si conosce, se ci si rivolge direttamente, per educazione lo si fa cortesemente, indipendentemente che l’altro la pesi o no come noi. Se si parla in senso generale si fa quel che si vuole ma in questo caso Lei si rivolgeva direttamente a me. Scriveva poi cose inesatte “mentre era in corso la riunione per la sospensione automatica” (cosa che avrà letto ma non vera, per finire col affermare che “voi bananioti” avete sempre il vizio di raccontare solo il pezzo di verità che vi aggrada. Poi, il giudizio “gran brutta cosa”… Le ho spiegato successivamente quello che pensavo ed in modo cortese, ignorando il Suo tono perché penso che se si dialoga tra persone civili ed intelligenti lo si possa fare anche da posizioni opposte. Poi, è seguito tutto il “non ho capito” “no, io ho capito” ecc..ecc… Adesso sono convinto che avrà davvero capito.

Angelo48

Gio, 20/03/2014 - 16:58

ilfatto: lei oltre ad essere un perfetto MENTITORE (patologico direi), è anche un "corruttore" di idee. Vuol far credere infatti a chi eventualmente la legge, che io avrei fatto "outing" con il mio post delle 11.41. Chissà a quale forma di "outing" si riferisce, ma le assicuro che sono sessualmente normale e che se ho da dire qualcosa a qualcuno, non glie la mando a dire tramite interposta persona. Per proporsi a tal scopo, pare evidente che lei deve essere persona che abitualmente si lascia usare. Nel mio DNA - invece - non esiste una funzione genetica simile: neanche ad impostarla a fin di bene!! Comunque sia, un elogio debbo rivolgerle: è’ molto facile sembrare un uomo dotato di sani principi ed ideali oppure un imbecille qualsiasi; ma esser tutte e due le cose contemporaneamente come appare lei, è cosa decisamente rara ed ammirevole! Ooops...ho fatto "outing" ancora una volta, che sbadato!!!!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Gio, 20/03/2014 - 17:03

LIBERTÁ75! BATTE "il fatto" 4:0!.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Gio, 20/03/2014 - 17:19

#pasquale, hai frainteso il mio commento? tu sai che l´ ingiustizia italiana la condivido come tu hai descritta.Ti saluto, bis bald.

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Gio, 20/03/2014 - 17:51

Forza SILVIO !!! Onorevole e Cavaliere forever !!!

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Gio, 20/03/2014 - 18:01

L'ignoranza e l'arretratezza culturale della sinistra non ha digerito che Medusa ha conquistato l'OSCAR con il film La Grande Bellezza.Grazie Cavaliere !!!

Cristina Ulcigrai

Gio, 20/03/2014 - 18:39

Mi spiace,penso che Silvio Berlusconi,abbia fatto molto per l'Italia.Un saluto Cristina.

roseg

Gio, 20/03/2014 - 18:45

@ ilfatto--ho notato quanto sei considerato su questo blog...hahahaha MA VA A CIAPà I RATT.

ilfatto

Gio, 20/03/2014 - 18:55

@angelo48...visto che continua a NON capire, ripeterò..SIA mai che se la finisce di fare lo GNORRI!...bananiota come prima cosa, MENTITORE sarà LEI, che si spaccia per una specie di superpartes mentre in realtà è solo un altro lacchè del padrone e per FINIRE porgo anche a lei le stesse domande..vediamo se è dotato (ne dubito) di adeguata onestà intellettuale da rispondere..in quei MIEI messaggi, che reati dello svizzero avrei difeso? mi dica di che reati si trattava? messaggiamento? influenzare la scelta di ministri? quali ministri sarebbero alle dipendenze dello svizzero? andando dietro a quel mononeurone del suo collega di merendine a 10 euro e cappellino NON ci ha fatto un figurone....proprio No! ma contento LEI contenti TUTTI..chiaro?

ilfatto

Gio, 20/03/2014 - 18:59

@Agostinob...visto che continua IMPERTERRITO ad insistere continuo anche IO!...no è lei che non ha capito, io, io personalmente, NON ho provato alcuna rabbia, ma non solo, NON ho provato proprio nulla la notizia mi ha lasciato completamente indifferente...siete voi che fate una tragedia per ogni notizia che riguarda quella persona, tirando fuori, golpe, complotti magistratura politicizzata..quella era una cosa assodata che è automatica in caso di condanna..tutto qui ma mi creda nun me ne po' fregà de meno..se poi lei è un esimio psicologo e pretende di entrare nei miei più reconditi pensieri...PROVI con qualcun altro...coem già detto ai suoi amici...qui sbaglia indirizzo...grazie!

ilfatto

Gio, 20/03/2014 - 19:04

@gian paolo cardelli..senti bananiota anche tu BUGIARDO lo dici ai tuoi amici e ..vediamo se sei dotato (ne dubito) di adeguata onestà intellettuale da rispondere..in quei MIEI messaggi, che reati dello svizzero avrei difeso? DIMMI di che reati si trattava? messaggiamento? influenzare la scelta di ministri? quali ministri sarebbero alle dipendenze dello svizzero? andando dietro a quel mononeurone del tuo collega di merendine a 10 euro e cappellino NON ci haI fatto un figurone....proprio No! MA ANCHE tu devi esserci abituato e lo stipendio da legionario deve essere più che buono per sopportare tutte queste figure di m! io manco per un milione ma IO a differenza TUA ho una dignità! CAPITO bananiota!

ilfatto

Gio, 20/03/2014 - 19:08

@Libertà75...senti bananiota a oggi per la casa in affitto non c'è NESSUNA ipotesi di reato e NESSUN indagato..quindi quando ci sarà qualcosa ne riparleremo e comunque, come per TUTTI, anche per lei vale che chi SBAGLIA PAGA...chiaro bananiota io a differenza vostra o una dignità che NON si fa pagare....CHIARO? o hai bisogno di un disegnino? se vuoi te lo faccio visto mai che alla fine capisci anche tu!

ilfatto

Gio, 20/03/2014 - 19:13

@Angelo48...e outing..ahahah come sempre non c'ha o no ha voluto capirci na maxxa...trasposizione bananiota, parlavo di trasposizione..e come dicevo..MENTITORE sarà lei! se lo ricordi SEMPRE io a differenza SUA ho una dignità che mi fa pretendere che TUTTI i ladri e evasori condannati vadano in GALERA! vuole anche lei un disegnino per capire meglio? glielo faccio senza problemi sia mai che anche lei capisce e aspetto ancora di sapere CHE REATI dello SVIZZERO avrei DIFESO? su bananiota dimostra che sei un uomno e non un quaquaraquà come il tuo amico

Libertà75

Gio, 20/03/2014 - 19:35

@pasquale.esposito, giocare contro il fatto è come in 11 contro 1 (1 è ilfatto e non scende neanche in campo perché resta in panchina a dare ordini alla sua squadra invisibile)...

Cosean

Gio, 20/03/2014 - 20:21

@ pasquale.esposito Guarda che ci sono Italiani che non vogliono Berlusconi! Esattamente come ci sono i Cubani che non sono contenti di Fidel! Forse non hai capito il paragone!

Angelo48

Ven, 21/03/2014 - 10:53

ilfatto: la sua enorme presunzione la porta ad usare termini inglesi di cui non capisce neanche il significato, quando non sa scrivere neanche in italiano. E attento alle banane: qualcuna finirà per esserle indigesta prima o poi!!

Libertà75

Ven, 21/03/2014 - 16:30

@ilfatto, qui l'unico bananiota è lei, può fare i disegni che vuole, anzi le servirebbero perché nel suo caso sarebbe necessario una visita psichiatrica o il recupero in toto del ciclo elementare di studi. Mi aveva chiesto di dimostrarle che lei è un bugiardo? Detto e fatto - www.ilgiornale.it/news/interni/messina-chiesto-larresto-deputato-pd-genovese-sottratti-6-1002841.html - quindi fino a prova contraria: l'unico bananiota presente su questo sito è lei. Si faccia curare