L'ossessione dei pm anti Cav: ora è vietato pure difendersi

I giudici di Milano vogliono portare alla sbarra persino i legali di Berlusconi e tutti i testimoni a suo favore. Così negano un diritto democratico

Manca ancora il maggiordomo, che nei romanzi gialli è colpevole per definizione, ma presto i magistrati milanesi rimedieranno. I giudici del processo Ruby, Ruby 1 e Ruby2, hanno compilato una lista di possibili falsi testimoni che non finisce più. Una lenzuola sterminata che in un futuro non lontano potrebbe diventare la base del processo Ruby3. Il meccanismo studiato è semplice: chi ha spiegato che ad Arcore si svolgevano solo le cosiddette cene eleganti, chi non si è imbattuto in palpeggiamenti e orge bacchiche, chi in definitiva non si è allineato alle tesi dei pm rischia l'incriminazione. Dipenderà dall'atteggiamento della procura che si è presa non una ma due tirate d'orecchie dal tribunale, incredibilmente più accusatorio dell'accusa.

Ora, intendiamoci, le condanne, come quelle di Mora, Minetti e Fede, alla fine di un dibattimento ci possono pure stare ma che per far quadrare i conti si ordini di indagare su tutti quelli che hanno aperto bocca portando acqua al mulino di Arcore, francamente è una novità pure nell'Italia manettara di oggi. Giorgia Iafrate, il funzionario di polizia che era di turno la notte fra il 27 e il 28 maggio 2010 quando Ruby venne fermata, rischia grosso, probabilmente per aver sostenuto che le modalità con cui Ruby fu affidata a Nicole Minetti erano regolari; e con lei rischia l'europarlamentare Licia Ronzulli, il capo della scorta del Cavaliere Giuseppe Estorelli, il suo consigliere diplomatico Valentino Valentini. Rischiano in blocco le ormai famigerate Olgettine e perfino il menestrello di Arcore Mariano Apicella che probabilmente avrà taroccato le melodie dei suoi cd e forse ha copiato Pupo e i Ricchi e Poveri.

A questo punto pure il cuoco e il giardiniere devono chiedersi per chi suonerà la campana e sorvoliamo sullo stalliere perché lì il Cavaliere ha già dato. Il disegno è impressionante. Nella lista chilometrica dei sospettati entrano, ed è una prima che lascia sbalorditi, anche gli avvocati storici di Berlusconi, Piero Longo e Niccolò Ghedini. Dunque, non solo chi ha sposato la linea della difesa, ma la difesa tout court. Ma come, i legali non sono un cardine della democrazia? E non svolgono una missione sacra, come i confessori? Non importa, ce n'è pure per loro, perché avrebbero - il condizionale in attesa delle motivazioni è d'obbligo - brigato, manovrato in modo illecito, organizzato interrogatori misteriosi e forse, chissà, vai a sapere, avrebbero incontrato pure James Bond e il capo della Spectre con il gatto sulle ginocchia. Tranquilli: si monitorerà anche il felino.

Attenzione. Il Cavaliere è stato condannato a 7 anni, ma non basta. Qui non si butta vie niente, come per il maiale: forse anche Silvio Berlusconi verrà riprocessato. Ci dev'essere un motivo infatti se qualche teste l'ha soccorso o semplicemente non ha confermato le convinzioni della Procura. Ovvio, il Cavaliere che si è comprato il Milan e la villa alle Bermuda ha pagato pure loro. E del resto stipendia ancora, con 2.500 euro al mese, le Olgettine. Dunque, affari suoi. Lo stesso Berlusconi è a un passo dal rinvio a giudizio pure a Bari, dove va in scena più o meno lo stesso copione: Gianpaolo Tarantini racconta del suo giro di ragazze disposte a fare sesso con il Cavaliere, ma secondo la procura dovrebbe dire di più. Molto di più. Perché tace o minimizza? Ma certo, perché il solito Cavaliere gli ha promesso soldi, un posto di lavoro, appalti e altro ancora. In sintesi, ha acquistato il suo silenzio. Dunque chi sta con il Cavaliere viene processato e lo risucchia a sua volta nel vortice di un nuovo procedimento. Ruby2, Ruby3, Ruby chissà. È una giostra che non si ferma mai, tanto c'è sempre una deposizione, un'intercettazione, una carta che la fanno girare. Ce n'è per tutti i gusti: per un giornalista di lungo corso come Carlo Rossella e perfino per la presunta vittima di questi festini a luci rosse: Ruby. Pure lei in aula ha negato. E ora potrebbe accomodarsi sul banco degli imputati. Più affollato che mai.

Commenti

plaunad

Dom, 21/07/2013 - 08:23

Avete notato il collegio giudicante? Tutte e cinque donne. Non un uomo. Strano vero.....?

Triatec

Dom, 21/07/2013 - 08:32

Effettivamente stanno esagerando, senza rendersene conto stanno scadendo nel ridicolo, si stanno sempre più delegittimando.

Ritratto di indi

indi

Dom, 21/07/2013 - 08:40

Bella foto, manca solo la boldrini e le moraliste del pd che non vogliono corpi femminili in pubblicità.

xgerico

Dom, 21/07/2013 - 08:49

Sta nella logica dei fatti! Se degli imputati in un processo vengono condannati, e ovvio che il giudice si "riserva" di processare i testimoni a "favore".

Ritratto di Gizzo47

Gizzo47

Dom, 21/07/2013 - 08:49

Qui si sta assistendo alla fine ed alla farsa della giustizia, non alla Giustizia ed al Diritto. Ma il Parlamento che dovrebbe con forza far valere il proprio potere e limitare il potere assoluto dei giudici, che hanno preso il sopravvento su tutto e su tutti e non si limitano a giudicare applicando la legge, ma manipolano e storpiano la Legge a proprio uso e consumo, DOVE E'?

tonipier

Dom, 21/07/2013 - 08:59

" ALLO SBARAGLIO" La divisione della magistratura in correnti più o meno politicizzate e contrapposte tra di loro nella fregola del carrierismo, la evidenza della inutilità del Consiglio Superiore della Magistratura, costituito secondo i criteri della lottizzazione partitocratica, la mancanza di interventi i quali da guardiani o custodi della legge diventano sovente sovvertitori od assassini della legge, accentuano la sfiducia dei cittadini nella giustizia, diffondono nella gente di buon senso la paura di avventurarsi in vicissitudini giudisiali e rendono sempre più frequente il ricorso alla pseudo giustizia trasversale.

unosolo

Dom, 21/07/2013 - 09:09

ogni giorno nella procura o comunque nel giro della stessa,c'è la presenza di testimoni o nei paraggi dei tribunali ci sono decine e decine di persone che per mestiere , dietro ricompensa , scambiano favori di testimoni , lo sanno anche i sassi , allora la domanda quelli sono credibili mentre le persone che difendono o raccontano del non abuso da parte del cav. nei confronti degli ospiti in quanto solo cene e pranzi di lavoro o comunque amichevoli , tanto per avere vicino persone amiche , questi mentono , ma la cosa strana è che tutti sanno che abbiamo il diritto comunque di essere creduti , ma le due verità devono essere ponderate e semmai con prove accertate avviene la conclusione ma sappiamo per aver sentito alcuni passi di processi che si farnetica su teorie e teoremi , quanti anni ? oltre 20 . milioni spesi della collettività senza certezza alcuna in quanto , almeno sembra , alcuni testimoni a discarico non sono stati ammessi , ci si domanda del motivo ma ovviamente non esistono risposte certe ognuno di noi la vede giusta o sbagliata a seconda della inclinazione politica , la cosa è certa se fosse stato di sx non accadeva nulla.

antoniociotto

Dom, 21/07/2013 - 09:28

se più di venti persone testimoniano la stessa cosa ci si dovrebbe credere. se poi si accusano falsa testimonianza lo si dimostra con prove e non teoremi ridicoli che svelano tutto il prevenuto accanimento contro il cav. e se si condannano a sette anni di prigione persone che hanno "aiutato" (cosa anche qui non dimostrata) a delinquere e si lasciano liberi gli assassini o si insabbiano le malefatte della sinistra, si corre il rischio di aggravare la già pesante crisi economica perchè la giustizia non può avere nessun colore politico. quest'ultima sentenza fa venire proprio da vomitare. ma si è sicuri che quelle tre con la toga siano sane di mente?

buri

Dom, 21/07/2013 - 09:30

Sarà ora di cambiare l'articolo 1 della Costituzione, oramai l'Italia è una repubblica fondata sui teoremi giudiziario tutti i poteri vengono attribuiti ai PM, chi non si allinea, rendendo testimonianza non gradita, sarà rinchiuso ib campi di rieducazione, stiamo per essere governati da tanti piccoli Robespierre, i quali però non hanno la statura del loro modello, se la politica non si sveglia votando leggi desribate a bloccare l'attuale andazo finiremo sotto la dittatura dei PM

terzino

Dom, 21/07/2013 - 09:43

E' nota l'affermazione di Leonardo Sciascia:"L'Italia, da sempre considerata culla del diritto, ne è diventata con ogni evidenza la tomba". Ed aveva ragione perchè, a norma del codice di procedura penale vigente, le prove si formano in dibattimento, in aula, e di prove in questi processi Ruby se se sono formate poche o nulla. Ci si è basati solo su alcune intercettazioni che devono essere il mezzo e non il fine per addivenire alle prove o testimonianze senza riscontri. Invece assistiamo alla creazione di una ipotesi, di un teorema, che poi non hanno riscontro, e quindi si affibbiano le colpe ai protagonisti creati a loro modo di vedere, secondo le loro ipotesi. E poco importa che non si portino anche le tesi a discredito pur previste dal cpp, come potrebbero se non le hanno? Il fatto di intimorire tutti i testimoni con l'accusa di falsa testimonianza, perchè non conforme alle loro ipotesi, sa tanto di inquisizione alla Torquemada, ti metto paura così confessi.Che processo è un processo alle intenzioni? Che giustizia è se non ci si può difendere? Aveva ragione Sciascia.

angelomaria

Dom, 21/07/2013 - 09:44

e loro sarebbero i difensori di diritto e doveri!!!e col groppo vi suguro una buonadomenica cari lettori almeno finche potremo scrivere qualcosa su questo sito prima cha la magistratura tacia anche noi loSCANDALO PIU@GROSSO MAI VISTO NEI MIEI 35ANNI daOERSONA SANAei 15daOERSONA MALATA

Efesto

Dom, 21/07/2013 - 09:48

Osservo che il concetto di colpevolezza non viene più costruito sulla base di fatti, ma su presupposizioni. Troppo spesso nei procedimenti viene dichiarata la condotta colpevole dell'imputato invece del fatto. Non penso sia corretto dire che Tizio ha una condotta corruttiva perché tale espressione appartiene al prete e non al magistrato. Il magistrato deve appurare il fatto, la corruzione perpetrata come elemento certo di una eventuale colpa, la valutazione della condotta appartiene alla morale e la morale non ha niente a che fare con il diritto. Il concetto di diritto è bianco o nero. Se violi la legge delinqui, se no sei onesto. La corte di giustizia (tribunale) non deve valutare la condotta ma esaminare esclusivamente i fatti. Parlare di condotta significa solo imbrogliare spudoratamente le folle ignare ad avvertire la sottigliezza della differenza tra fatto e possibilità, tra corte di giustizia ed inquisizione.

facendis

Dom, 21/07/2013 - 09:51

@xgerico... Ma ti rendi conto delle castronerie che dici? Allora nessuno andrà più a testimoniare a favore di qualcuno visto che rischia anche lui il processo in caso si condanna dell'accusato!Forse è proprio quel che vuole certa magistratura! Neanche sotto Hitler o Stalin!Amen

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Dom, 21/07/2013 - 09:53

xgerico, la sua logica è perfettamente equivalente al suo quoziente intellettivo, zero assoluto! Si limiti a suonare la trombetta, per il bene dell'umanità.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 21/07/2013 - 09:54

Certo, il collegio giudicante e' fatto da donne visto il tipo di reato, ovviamente compagne rabbiose. Adesso l'ultimo passo e' portare alla sbarra tutti gli elettori del pdl.

Duka

Dom, 21/07/2013 - 09:56

Lo strapotere dei giudici è di fatto il reale problema della nostra società. Il popolo non conta nulla ma la "giustizia" che manovra all'insegna del proprio potere. Questa la triste realtà.

el gugia

Dom, 21/07/2013 - 09:57

"LA LEGGE E'UGUALE PER TUTTI" ....OPPURE DIPENDE DA CHI E' L'IMPUTATO???? el gugia

James Cook

Dom, 21/07/2013 - 09:58

Zurlo! è inutile che fai del sarcasmo e altre amenità,il maggiordomo lo stai facendo tu!

James Cook

Dom, 21/07/2013 - 10:04

@ angelomaria,carissimo,perchè con il groppo in gola? su un bel sorriso..... buona domenica anche a te! ciao stammi bene.

Ritratto di wtrading

wtrading

Dom, 21/07/2013 - 10:07

Domanda : se al posto di Berlusconi ci fosse stato D'Alema, pensate che sarebbe successo lo stesso ridicolo casino ? A proposito la missione "arcobaleno", permettetemi di dire molto più indegna di questa farsa su Berlusconi e le sue fanciulle, come è finita ? E quella di Vendola assolto dal magistrato AMICO ? Che ne dite ? Anche questo " nella logica dei fatti ? come dice il sinistriota rintronato che risponde al nome di @xgerico. No, mi rendo sempre più conto che questi idioti meritano tale appellativo perchè non capaci di ragionare e di vedere i fatti nella realtà. Questo purtroppo è uno dei grossi mali, cancri direi, della nostra Italia. E qui ci vorranno generazioni per cancellare e ripulire questo marciume. Auguri.

pastello

Dom, 21/07/2013 - 10:10

Omissis omissis omissis omissis omissis.

Carboni oreste

Dom, 21/07/2013 - 10:15

Da libero pensatore con l'infame offesa di qualunquista di cui mi vanto. Per non essere deviato,non leggo i commenti precedenti il mio. Questa si che e' democrazia(minuscolo come merita)come tutti i paesi stalinisti maoisti totalitaristi si definiscono. E il populetto annuisce peggio delle pecore,che per antonomasia sono prese ad esempio come stupidita'. Arre' arre' dicono i pastori delle mie parti,e non il popolo bue che si raduna,ma il branco di pecore,che belando attirano l'attenzione,dimenticando i veri problemi che assillano il popolo oramai affamato. Ma orma,si sa la risposta degli imbrlli komunisti popolo pecora. Tutta colpa del precedente governo. Anzi no,del precedente del precedente. Un sardo da Hong Kong

pastello

Dom, 21/07/2013 - 10:15

Ultime notizieeee. Il gatto di Berlusconi, visto l'andazzo, si è rifugiato in Nicaragua.

LAMBRO

Dom, 21/07/2013 - 10:15

Non esiste un SOLO ONNIPOTENTE in Italia abbiamo la proliferazione degli onnipotenti che mandano ai domiciliari gli assassini che viaggiano anche senza patente e senza assicurazione. Italia dove possono viaggiare 4 milioni(dicasi 4 milioni) di auto senza assicurazione come se non esistesse un registro automobilistico ...... ecc... !! Per forza i delinquenti vengono tutti da noi tanto i giudici hanno altro da fare!!! Sono occupati a spendere milioni o miliardi per inseguire ....il solito noto !!!! E gli investitori scappano dalla paura di essere giudicati da COTANTA MAGISTRATURA!!!

LAMBRO

Dom, 21/07/2013 - 10:18

Fanno più danno loro delle sette piaghe d'Egitto!!! Ma tanto pagano i soliti noti!! Ai quali , in fondo, è ovvio che non dispiace ..... ovvio perché li lasciamo fare!!! Fino a quando???

@ollel63

Dom, 21/07/2013 - 10:22

tutte femmine (sic) queste sgiudicesse! Bisognerà fare una legge per imporre le quote blu! Miseria umana, che schifo!

Giangi2

Dom, 21/07/2013 - 10:23

Be per completare l'opera potrebbero inquisire pure tutti quello che commentano qui contro la magistratura ed aprire un'altro capitolo giudiziario e chiamarlo ruby4 lA vendetta. Poi potrei consigliare pure di indagare i giornalai che vendono il giornale e tutti i distributori, senza dimenticare chi lo acquista. Intanto lo stesso tribunale rilascia l'albanese pirata della strada perche secondo il giudice non può reiterare. Il bello e' che aveva già precedenti legati alla circolazione stradale. Poveri noi

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 21/07/2013 - 10:24

tutti questi giudici hanno un grosso problema tali che si dovrebbero sottoporre ad analisi psicologici e psichiatrici....invece questi fanno le ferie, vanno in marocco per scoprire dove sta la furbizia orientale....

Silver54

Dom, 21/07/2013 - 10:24

Scusate, non ho ancora capito cosa hanno fatto Mora, Fede e Minetti per beccarsi sette anni. Boh! Posto che per Costa Concordia, con 32 morti il massimo della pena è stato di due anni! Però siamo solo al primo grado e quindi sono ancora tutti INNOCENTI.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 21/07/2013 - 10:36

Questa parata di donne, ha il riflesso inconfondibile del Demonio.

Ritratto di nero60

nero60

Dom, 21/07/2013 - 10:37

LA LEGGE E UGUALE PER TUTTI DOVREBBE ESSERE SCRITTA DI FRONTE AI GIUDICI E NON DIETRO LE LORO NUCHE ,TEMO CHE SPESSO E VOLENTIERI SE NE DIMENTICANO.

xgerico

Dom, 21/07/2013 - 10:39

@facendis Difatti in America paese moooolto più democratico del nostro, il giudice stesso può far arrestare un testimone, che dice il falso direttamente nell'aula del tribunale stesso. è Anormale anche questo?! O castronerie?1

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 21/07/2013 - 10:43

i commenti dei comunisti sono totalmente ridicoli e privi di consistenza :-)

apostata

Dom, 21/07/2013 - 10:43

Il Presidente Berlusconi era l'unico che poteva mettere ordine nella magistratura.

sphinx

Dom, 21/07/2013 - 10:43

Succedeva lo stesso nei processi alle streghe: se la malcapitata di turno confessava sotto tortura, era provata la sua colpevolezza; se non confessava, era chiaramente perché il demonio le stava dando la forza di resistere ai tormenti! Le Sante Inquisizioni sono tutte e sempre uguali! Basta incappare nelle loro maglie per essere colpevoli.

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 21/07/2013 - 10:44

i tifosi del miliardario piagnucolano pateticamente sempre con gli stessi argomenti.....oltre che ridicoli anche noiosi.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 21/07/2013 - 10:46

E' un'eccellente Giustizia. Speriamo continui sempre così. Unica cosa seria in Italia.

mbotawy'

Dom, 21/07/2013 - 10:50

Una pagliacciata perversa.A quando la riforma della giustizia italiana?

James Cook

Dom, 21/07/2013 - 10:51

CARBONI ORESTE resta pure a Hong Kong La Sardegna è una bellissima terra,può farcela anche senza di te!

5000 stelle

Dom, 21/07/2013 - 10:56

FACENDIS....Se uno racconta la verità non ha nulla da temere.

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Dom, 21/07/2013 - 11:01

Se questo non è un potere dittatoriale, allora spiegatemi cos'è la dittatura.

vince50_19

Dom, 21/07/2013 - 11:03

Ci sarebbe sul serio da ridere se non fosse che tutto questo è vero! Indagassero pure, la procura DOVRA' farlo; ma indagare pure i difensori che altro non hanno fatto che raccogliere prove a favore dell'assistito mi pare veramente abnorme. Se poi ci sono le prove che le deposizioni siano state pagate, tirassero fuori la documentazione probante - no illazioni e supposizioni che non contano niente, altrimenti questo processo eventuale e quello terminato da poco, finiranno nell'album delle più grosse assurdità di una giustizia che si avvita su se stessa e nega alla difesa un suo diritto fondamentale.

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Dom, 21/07/2013 - 11:03

nella foto è scritto LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI, dovrebbero scrivere in quel Tribunale. LA LEGGE NON E' UGUALE PER TUTTI, MA SOLTANTO I GIUDICI POSSONO DECIDERE SECONDO CRITERI POLITICI

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Dom, 21/07/2013 - 11:07

xgerico: Sei fuori come un poggiolo! Dove si è vista una cazzata del genere!

Zizzigo

Dom, 21/07/2013 - 11:14

E' ancora peggio di quanto annuncia il titolo... se sei imputato e ti difendi vuol dire che sei colpevole... per loro non fa una piega!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 21/07/2013 - 11:28

La parola va data al popolo, l'indignazione popolare per la persecuzione a Silvio ed a chi lo sostiene e lo difende ha raggiunto livelli tali da mettere in serio pericolo la democrazia. La rabbia del popolo,(di TUTTO il popolo! Basta andare per mercati, bar, strade, piazze ed ascoltare i commenti della gente)non può essere ignorata. Dopo le elezioni, ancor prima della riforma della giustizia, sarà indispensabile - purtroppo - istituire un "tribunale speciale per la difesa dello Stato" che provveda alla condanna delle toghe rosse: procedure rapide e semplificate, sentenze inappellabili, conduzione affidata ad eletti del popolo che ne sappiano rappresentare la sete di "giustizia giusta". Dopo, e solo dopo, dovrà potrà farsi la riforma che Silvio invoca da anni. Altrimenti sarebbe inefficace perché le toghe rosse ed i PM eversivi l'affosserebbero. Basta ascoltare le parole di Ghedini e le sue precise, documentate, impressionanti accuse per rendersi conto di quanto la magistratura sia nelle mani dei sinistri. Il popolo vuole "GIUSTIZIA GIUSTA" e non "TRIBUNALI ROSSI".

HANDY16

Dom, 21/07/2013 - 11:32

X Lambro: Lei parla di danno? La mia opinione è che se le condanne, anche quella del Cav., passeranno in giudicato così come sono state inflitte in primo grado dovremo far loro un monumento e festeggiare come quando la nazionale vinse il mondiale. Non escludo che ciò si possa avverare. Prepariamoci a festeggiare con bandiere e caroselli di auto.

Tarantasio.1111

Dom, 21/07/2013 - 11:35

Comincio ad avere paura a vivere in Italia... le metastasi del cancro comunista stanno riempiendo l'intero paese portando paure e sottomissioni al popolo... ci vorrebbe, anzi, ci vuole e urgentemente un buon chirurgo che sappia operare, estirpare queste diaboliche metastasi rosse! Un uomo politico con la forza di... "Francesco".

xgerico

Dom, 21/07/2013 - 11:40

@facendis @ CaptainHaddock Nel diritto italiano il reato è previsto all'art. 372 del codice penale, per il quale Chiunque, deponendo come testimone innanzi all'Autorità giudiziaria, afferma il falso o nega il vero, ovvero tace, in tutto o in parte ciò che sa intorno ai fatti sui quali è interrogato, è punito con la reclusione da due a sei anni.

SteveCanelli

Dom, 21/07/2013 - 11:42

Tutti a firmare il referendum di Pannella www.referendumgiustiziagiusta.it. Poi godremo il giorno in cui i magistrati farabutti dovranno rispondere delle loro malefatte.

guidode.zolt

Dom, 21/07/2013 - 11:48

Moderna riedizione della Santa Inquisizione, mancano solo i lunghi cappucci neri che nascondevano i volti e le idee bislacche.

Rombo.Di.Tuono

Dom, 21/07/2013 - 11:48

Il solito augurio a tutti voi antiCav a prescindere, tipo @luigipiso, di trovarvi presto in tribunale, davanti ad un giudice che vi abbia in odio, così vedrete com'è piacevole... e magari tutti i testimoni a VS favore siano indagati per falso.

facendis

Dom, 21/07/2013 - 11:51

@xgerico...se è per questo anche in Italia! Solo che la falsa testimonianza deve essere provata ed inoppugnabile, mentre questi giudici cosa fanno? Istituiscono un altro processo! Ora, spero sia d'accordo anche lei, un processo si celebra per stabilire se un imputato è colpevole o no! Quindi mi spieghi lei come si fa a condannare degli imputati se si deve ancora appurare se i testimoni hanno mentito o no! Mi sembra un ragionamento che chiunque può capire. Amen

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Dom, 21/07/2013 - 11:55

...Il teorema è perfetto! Quando si vuole conquistare una fortezza, la prima cosa da farsi è quella di demolirne le difese. Analogamente, in un processo indiziario, quando si vuole giungere a provare l'innocenza o la colpevolezza dell'imputato si cerca in tutti i modi, non esclusi quelli intimidatori, di fa apparire non credibili i testi chiave. Conseguentemente, se un teste viene definito non credibile si deve necessariamente procedere penalmente nei suoi confronti anche se, se non erro, ciò non è accaduto nei confronti di molti collaboratori di giustizia che non hanno testimoniato la verità. La non fiducia nella giustizia può trovare la fonte in una serie di fattori, a partire dalle capacità professionale delle parti in causa; Per provare ciò si dovrebbe, se fosse possibile, far trattare uno stesso fatto di rilevanza penale, da "accusa", "difesa" e "Collegi Giudicanti" diversi. Sono certo che ne vedremmo delle belle se in molti casi non fosse in ballo la sacra libertà individuale del malcapitato di turno.

Romolo48

Dom, 21/07/2013 - 11:55

Ersola e luigipiso, non ne perdete una di occasione!!! Quando avremo il piacere di leggere qualcosa di meno stupido di quel che siete soliti scrivere?

cast49

Dom, 21/07/2013 - 11:56

luigipiso, sai solo raccontare barzellette...

facendis

Dom, 21/07/2013 - 11:56

Ormai anche i sassi hanno capito che la giustizia in Italia è in mano ai sinistrati. Infatti solo i sinisrati la difendono a spada tratta!

Ritratto di Bartuldin

Bartuldin

Dom, 21/07/2013 - 12:03

Xgerico. Non girare la frittata. Questo succede quando la testimonianza é stata palesemente accertata come falsa. Succede in America. A parte questo, per lo meno lí il collegio della difesa non viene toccato. Qui siamo arrivati al punto che si vuole processare il collegio della difesa. Questo accadeva solo nella Germania Nazista e nella Unione Sovietica stalinista. Siamo arrivati a questo punto . Cialtroneria dura e pura. Studiati un po' di diritto prima di dire castronerie megagalattiche e senza senso.

Cosean

Dom, 21/07/2013 - 12:16

@ apostata "Il Presidente Berlusconi era l'unico che poteva mettere ordine nella magistratura." Stai ufficializzando che eravamo in dittaturà? Tornate a Cuba o in Corea del nord!

lamwolf

Dom, 21/07/2013 - 12:21

Tutto questo è un insulto alla democrazia alla costituzione e a milioni di italiani di pensiero diverso a quello dei compagni.

gian paolo cardelli

Dom, 21/07/2013 - 12:27

Xgerico, se non sa vedere la differenza tra un testimone in flagranza di reato ed uno accusato a posteriori in base ad un teorema vada a farsi una passeggiata invece di scrivere melensaggini. A proposito: e' una mia impressione fallace, oppure i commenti "di sinistra" durante i weekend diminuiscono di numero tanto bruscamente quanto sospettosamente?

Azzurro Azzurro

Dom, 21/07/2013 - 12:53

luigipiso Condannare gli innocenti senza prove, 6 milioni di cause arretrate, 15 anni se va bene per un processo, 165 su 181 paesi come qualita' della giustizia insieme al burundi, tu la chiami eccellente? Dietro la tua finta facciata pseudo moraleggiante si nasconde una persona che dovrebbe vergognarsi.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 21/07/2013 - 13:16

DOVE; SI PUO FIRMARE IL REFERENDUM DI PANNELLLA ALL;ESTERO? IO CI VADO DI CORSA; CHI PUO MANDARMI INFORMAZIONI A PROPOSITO???!.

Ritratto di metafisico46

metafisico46

Dom, 21/07/2013 - 13:21

Se viene negato il diritto di difesa come si puo' credere ad una giustizia "democratica"? Siamo in piena dittatura e ripristino dei sistemi Staliniani!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 21/07/2013 - 13:22

@Rombo.Di.Tuono Grazie dell'augurio, cercherò di essere ancora più retto e onesto di quanto lo sia ora. Non ci sono altri modi per evitare guai.

gian paolo cardelli

Dom, 21/07/2013 - 13:22

efesto, le faccio i miei complimenti per l'ottima distinzione che in troppi, anche ad alto livello, ignorano. Purtroppo ci sono in giro troppi pigri di mente che l'apprezzeranno

Ritratto di stufo

stufo

Dom, 21/07/2013 - 14:39

Si sta avvicinando il momento in cui dovremo aver paura anche delle forze dell'ordine

gianbra

Dom, 21/07/2013 - 14:50

x gerico ....naturalmente stà nella logica dei fatti sparare le cazzate che stai dicendo, se sei un "dormiente"(nella speranza che un giorno il tuo cervello si svegli dal torpore) o un "non vedente"(senza offesa x i non vedenti) con le fette di salame davanti agli occhi probabilmente ROSSE, nel non voler capire che il problema non è berlusconi ma il potere assoluto della magistratura che decide come dove e quando vuole dando 1000 e diverse interpretazioni della "legge" ad uso e consumo personale senza nessuna responsabilità penale! un esempio x sperare di farti capire qualcosa: io se sbaglio nel mio lavoro pago in prima persona ....spero di essere stato chiaro. buona giornata a tutti

Lino1234

Dom, 21/07/2013 - 14:59

Si, è vero # facendis. Il suo ragionamento è comprensibile a tutti, ma proprio a tutti. Ma non a #xgerico, luigipiso, ersola e trinariciuti vari. Per comprendere qualsiasi ragionamento, anche il più semplice serve un almeno un q.i. = 0,1. Da coloro che sono al disotto on si può pretendere nulla. Li lasci perdere, altrimenti le faranno scoppiare il fegato. Saluti. Lino - W. Silvio.

gianbra

Dom, 21/07/2013 - 15:02

x ersola e luigi piso......grazie della pirlata quotidiana eravamo in apprensione a non vedere i vostri nomi......vere punte di diamante di rossi e 5 stelle...buona giornata e alle vostre prossime......

benny.manocchia

Dom, 21/07/2013 - 15:03

cOME E' FACILE CAPIRE.ANCHE LE DONNE QUALCHE VOLTA FANNO STRONZATE ENORMI.cOMUNQUE E' ANCHE CHIARO CHE nAPOLITANO NON SI MUOVE PERCHE' SA CHE NON LO ASCOLTERANNO NEMMENO PER UN MINUTO. bELLA SITUAZIONE. UN ITALIANO IN USA

AH1A

Dom, 21/07/2013 - 15:06

Come succede spesso, ho inviato un commento alle ore 9:40, ma non è stato pubblicato solo perchè sostenevo che è ora smetterla di badare agli interessi di 1 contro quelli di 60 milioni. Viva la libertà d'espressione...ma non di esposizione se va contro gli interessi del padrone silvietto...e questo si chiama il giornale del popolo della libertà....ma fatemi il piacere siete come l'Unità degli anni 70.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 21/07/2013 - 15:22

@cast69 cosa ho detto di tanto strano? C'è un uomo che ne ha commesse tante e la giustizia che fa il suo dovere. Dov'è la barzelletta? Mi attengo ai fatti.

Alessio2012

Dom, 21/07/2013 - 15:27

Lo stanno provocando in tutti i modi. Appena fa una cazzata gli portano via tutti i soldi. Lo vogliono lasciare in mutande... Chissà se ora Berlusconi avrà ancora tutto questo amore per gli italiani...

Ritratto di nestore55

nestore55

Dom, 21/07/2013 - 15:29

xgerico...Ecco bravo...Dopo aver fatto copia incolla dalla sua amata wiki...mi spiega perchè i testimoni a favore sono spergiuri e i testimoni contro no??? Fine giurista dei miei ====BIPPPPPP====...Vada a spazzare il mare, invece di insozzare con la sua presenza questi spazi....P.S.: nel caso il messaggio non le fosse comprensibile: la sua presenza non è gradita, vada in luoghi sinceramente democratici ed anneghi, grazie.E.A.

James Cook

Dom, 21/07/2013 - 15:47

BENNY MANNOCCHIA, vivi in USA la patria dell'informatica e scrivi in codesto modo!! in Italia nemmenoi bambini delle elementari scrivono come scrivi Tu! per me vivi nel terzo mondo! con uno di quei computer a legna!visto che sei stato sgammato dai su dicci da dove scrivi.magari il prossimo messaggio scrivilo in Inglese così ci facciamo due risate!

xgerico

Dom, 21/07/2013 - 16:12

Azzo peeeee quante risposte! Allora ho colto nel segno!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 21/07/2013 - 16:17

@nestore55 Per quanto riguarda i testimoni pro e contro, se lo lasci spiegare dai giudizi a sentenza avvenuta.

xgerico

Dom, 21/07/2013 - 16:24

Leggo che molti, di diritto ne sanno e ne "dicono" di più dei giudici giudicanti, perché non si fanno promotori presso gli avvocati Longo e Ghedini affinché gli evitino una eventuale condanna!?

odifrep

Dom, 21/07/2013 - 16:27

al bidello-professore che, chiede a (cast69) invece, di cast49 :"Dov'è la barzelletta? aggiungendo, mi attengo ai fatti". Rispondo, chiedendo:"a quali fatti si attiene, agli stessi che si attengono i magistrati"? Quindi, fatti senza riscontri. Che bello non dover dar conto delle cazzate che si dicono.

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 21/07/2013 - 16:34

Tarantasio.1111 - Le verro' in sogno stanotte, saro' l'orrido teschio , il demone comunista, il suo INCUBO ROSSO!!!!!!! HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA HA

Giangi2

Dom, 21/07/2013 - 16:40

Puntualmente i sinistri che dicono che in America uno come Berlusconi e anche i testimoni sarebbero stati condannati, vi ricordo che in America il magistrato prima di aprire un 'inchiesta ci pensa non 10 volte ma 100 e lo fa quando ha in mano prove schiaccianti e non supposizioni o prove non inchiodanti. Questo per il semplice fatto che in America un magistrato delle cause perse come un woodckock o un de magistris pagherebbero col posto di lavoro dopo una serie di flop che causano spese allo stato. Quindi cari bananas di sinistra a Piantatela di citare gli usa a modello perche non regge il paragone. Ah dimenticavo, sempre negli usa vige la separazione delle carriere e magistrati e giudici che sbagliano pagano come tutti i cittadini.

gian paolo cardelli

Dom, 21/07/2013 - 16:49

Luigipiso: ed a lei chi glielo ha detto che "ne ha commesse tante"? ora godiamoci l'ennesima risposta "diversamente intelligente"...

gian paolo cardelli

Dom, 21/07/2013 - 16:50

Xgerico: ha ricevuto tante repliche perchè l'idiozia che ha scritto è da antologia, non si monti la testa. Ora replichi nel merito, se ne è capace...

gian paolo cardelli

Dom, 21/07/2013 - 16:53

Xgerico: quello che viene "detto" è patrimonio comune del più elementare buon senso, non derivante da profonde conoscenze del Diritto. MA nel suo caso, visto che non replcia mai nel merito, evidentemente entrambe le cose mancano.

xgerico

Dom, 21/07/2013 - 16:53

@Giangi2- Non so se riferisce alla mia persona, qualora lo fosse, prima di dar "fiato alla tastiera" non faccia come gli altri, si rilegga BENE il mio post. Magistrato o Giudice?

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Dom, 21/07/2013 - 16:57

Si è tanto parlato di riforme della giustizia ,ma a quanto vedo i governi di destra e sinistra non hanno mosso nulla.Opposizione del pd? magistrati rossi? Allora perché li sostenete?Non si puo avere la botte piena e la moglie ubriaca,Basta che non diate la fiducia e cade sto governo,Invece lo sostenete al limite del ridicolo, e alla faccia della nefandezza appena commessa con l' azione del rimpatrio delle madre e figlia kazake

xgerico

Dom, 21/07/2013 - 17:18

@gian paolo cardelli- Mi scusi allora da ragione a me! Cioè, Ghedini e Longo sono due emeriti imbecilli???

xgerico

Dom, 21/07/2013 - 17:27

@gian paolo cardelli- Mi scusi allora da ragione a me! Cioè, Ghedini e Longo sono due emeriti imbecilli???

bruna.amorosi

Dom, 21/07/2013 - 17:29

A ME PIACEREBBE CHE QUANDO SI VEDONO MAGISTRATI CON LA COSTITUZIONE IN MANO qualche persona gli dicese che oramai per loro quelle pagine sono buone solo per fare quello che fanno ci si puliscono il deretano tanto sono loro che decidono perciò a che serve far vedere che agiscono secondo COSTITUZIONE .dato che loro fanno processi e condanne anche a chi GIURA UNA TESTIMONIANZA MA POI PRENDONO PER ORO COLATO QUELLO CHE DICE UN CIANCIMINO QUALSIASI .???sono la vergogna del nostro STATO ITALIANO .

giovanni PERINCIOLO

Dom, 21/07/2013 - 17:30

Visto che gli elettori del PDL credono in Berlusconi e non a certe sentenze perché non denunciarli tutti in blocco e portarli in tribunale???? Sarà il prossimo passo della cosidetta "GIUSTIZIA"??

roberto78

Dom, 21/07/2013 - 17:30

e da quando difendersi significa mentire sotto giuramento? più che giusto che vengano perseguiti tutti coloro che per interesse hanno mentito e dichiarato il falso... che paese assurdo è questo dove la giustizia è quella che permettere di stipendiare le testimoni e ci si stupisce che la loro parola non valga un piffero?????

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 21/07/2013 - 17:31

@odifrep o bidello o professore, sono due mestieri di gran lunga superiori a quelli svolti dalla Minetti, Fede e Mora, Il suo sarcasmo è degno della sua mentalità, per fortuna marginale nei popoli onesti. I fatti sono quelli dei magistrati, il resto è pettegolezzo. Oh come sono buono ultimamente!! Ho come sono buono!! La verità è che per essere cattivi bisogna avere controparti di un certo spessore intellettivo e culturale.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 21/07/2013 - 17:34

@gian paolo cardelli, i giornali e Santoro lo hanno detto, Quei giornali che valgono quanto quelli che dicono che i testimoni a favore dicono obbligatoriamente la verità. Ugualmente fanfarone

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Dom, 21/07/2013 - 17:40

Nella banda dei mascalzoni malavitosi denominata PdL che da vent'anni sta saccheggiando l'Italia e ha messo alla fame gli italiani, non si salva nessuno. Nel Partito dei Ladroni, tutte ma proprio tutte le categorie del malaffare e del malcostume sono abbondantemente rappresentate : ladri, corrotti, corruttori, servi, pluriprescritti, plurinquisiti, pluricondannati, biscazzieri, falliti, venduti, lacche', latitanti, avvocati collusi, faccendieri gaglioffi, magistrati sodali, banchieri riciclatori, bancarottieri di professione, lestofanti barzellettieri, massoni giustizialisti, buontemponi furfanti, mafiosi, evasori, plurindagati, scendiletto, magnaccia, prostitute, truffatori, ricattatori. La lista non e' esaustiva, chi piu' ne ha piu' ne metta. Qualcuno disse “teatrino della politica”. Io dico “romanzo criminale”.

Massimo Zuppardi

Dom, 21/07/2013 - 17:40

Va bene se uno viene condannato è evidente che sia gli avvocati che i testimoni a favore sono colpevoli di aver mentito, MA C'è QUEL PICCOLO PARTICOLARE DELLA SCRITTA DIETRO "LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI" ALLORA SE UNO VIENE ASSOLTO, VUOL DIRE CHE GIP, P.M. CAPO DELLA PROCURA E TUTTI QUELLI CHE IN UN MODO O NELL'ALTRO HANNO CONSENTITO IL PROCEDIMENTO SONO COLPEVOLI DI DIFFAMAZIONE AGGRAVATA DAI LORO POTERI E TUTTI I REATI COMMESSI. Ergo quando si procede contro una persona o si è certi della sua colpevolezza o si è disposti a mollare tutti i propri beni a quella persona, allo stato (per il danno erariale causato) e a rinunciare alla propria libertà (essere sbattuti in galera) ALTRIMENTI SIAMO ALLA SOLITA "FATTORIA DEGLI ANIMALI" DI GEORGE ORWELL

Azzurro Azzurro

Dom, 21/07/2013 - 17:45

xgerico Le prove dove sono? Perche' dovrebbero essere credibili 3 testimoni a carico e non 30 a discarico? Ti ricordo che l'odio politico e la guerra civile ci porteranno al fallimento e dico questo con la morte nel cuore. Direi lo stesso se si trattasse di D'Alema. Grilo o chi vuoi tu, perche' vorrebbe dire che non si e' condannati perche' colpevoli, ma solo per il colore politico. Pensaci lo fecero gia' i Giacobini, Hitler e Stalin e poi finirono tutti ammazzati

giovanni PERINCIOLO

Dom, 21/07/2013 - 17:47

Consiglierei a Berlusconi di invocare e ricordare in tribunale, la prossima volta, la famosa statuina del duomo di milano che lo colpi' alla testa. Qualcuno si domanderà perché. Ebbene il perché é semplice. Un giudice colto in flagrante delitto di pedofilia con un fanciullo quattordicenne nei cessi di un cinema di Milano é stato alla fine assolto in cassazione perché tra anni prima aveva subito un forte colpo alla testa. Non solo assolto, ma ha poi continuato a fare il giudice ed é stato successivamente pure promosso consigliere in Cassazione! Silvio, dammi retta, cerca subito quel dottore che certifico’ che il colpo alla testa provoco’ un «disturbo temporaneo alla personalità» dei povero giudice e anche tu sarai assolto ma non solo, secondo logica dovresti pure essere promosso presidente senza bisogno di votare! Peccato che sia solo un sogno perché certe cose sono possibili solo in quei luoghi dove sta scritto in grande : « LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI » ma certe cose sono purtroppo possibili solo per i membri della confraternita, a quanto pare e fino a prova contraria!

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Dom, 21/07/2013 - 17:48

Forse i giudici non hanno creduto che le testimoni fossero pagate dall'imputato per "beneficenza" ma per comprarsi le testimonianze. Devo farvi gli schemini per farvelo capire, ebetini pidiellini?

Azzurro Azzurro

Dom, 21/07/2013 - 17:48

luigipiso Si hai colto nel segno come dittatore. Non so se tu conosca la Storia, pare di no da quanto scrivi. Queste cose le han gia' fatte prova ad informarti. Sai qual e' la cosa divertente? Che tutte le dittature sono uguali e finito con questi, poi tocchera' a te

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Dom, 21/07/2013 - 17:50

Mi chiedo dove è la giustizia in Italia, in fondo era megloi Stalin riuscito a fare fuori 80 milioni di russi contrari alle sue idee. I nostri magistrati sono magnanimi condannano chi vogliono nemici della sinistra esnza se e senza ma. Per essere innocente in Italia bisogna appartenere al partito dei giudici di Milano, sinistrorsi. Solo cosi la giustizia vince.Ma nel popolo italiano si sono già prese distanze da questi magistrati, pochi ma distruttivi perchè riescono a rovinare il paese Italia per odio e rancore verso coloro che appartengono ad altre sfere.Vedi Berlusconi 20 anni di vili persecuzioni e non è fnita lo perseguiranno fino alla morte.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Dom, 21/07/2013 - 17:50

Forse i giudici non hanno creduto che le testimoni fossero pagate dall'imputato per "beneficenza" ma per comprarsi le testimonianze. In un paese normale, ci arrivano anche i lattanti a capire la natura del reato. Ma in paese pieno di ebetini pidiellini, bisogna fargli gli schemini per farglielo capire un pochino.

TANDOLON

Dom, 21/07/2013 - 17:53

per forza tutti i testimoni sono superbugiardoni,fate finta di crederci soltanto voi e SPA

TANDOLON

Dom, 21/07/2013 - 17:54

cosa scrivete venduti da due soldi,non avete ribrezzo di voi stessi ?

oiac

Dom, 21/07/2013 - 18:07

Già visto: ci sono stati altri casi nei quali i PM iniziano con un teorema e poi non si schiodano dal teorema a prescindere dalla presenza o assenza della pistola fumante. Tutto quello che viene detto in contrasto con il teorema è considerato non credibile .

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Dom, 21/07/2013 - 18:09

Continuate a censurarmi, la mia goduria é vedervi alla sbarra

pansave

Dom, 21/07/2013 - 18:10

"Il pianeta delle scimmie" bellissimo film di fantascienza del 1968, parla del futuro della terra dove le scimmie, divenute sufficientemente progredite, finalmente dominano con odio ed infieriscono sulla razza umana schiavizzandola. Gli uomini che si ribellano vengono ingabbiati e lobotomizzati. Andatelo a vedere lo proiettano a Milano!!!

il nazionalista

Dom, 21/07/2013 - 18:14

Nel dopoguerra fino agli anni 60 i nostri comunisti avevano l' obbiettivo di instaurare la dittatura del proletariato. Poi tanta acqua è passata e gli obbiettivi sono mutati: adesso il proletariato, i lavoratori, la classe operaia etc. non interessano più! Adesso la sinistra considera solo: stranieri immigrati dal 3° mondo(se clandestini), islamici, rom , omosessuali etc.; i comuni cittadini italiani non vengono più considerati. Nel frattempo però un obbiettivo almeno è stato conseguito: se non quella del proletariato i sinistri hanno instaurato quella del GIUDIZIARIATO! Gli effetti sono evidenti: adesso i delinquenti godono della quasi impunità o almeno di condanne assai miti, però per i giornalisti ( e anche per tutti gl' altri che contraddicono i p m, pur se sono avvocati che fanno il loro mestiere), che osano criticare i giudici la galera è sicura. Che motivo c'è di stupirsi ? In qualsiasi dittatura per chi critica quelli che comandano sono guai; e questa dittatura, fra l' altro, è pure di stampo comunista.

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 21/07/2013 - 18:16

La giustizia è lenta? Basta cambiare cognome a tutte le persone in attesa di giudizio! Si cambino i cognomi di tutti in BERLUSCONI e...vedrete come la giustizia(un eufemismo)diventerà VELOCE!

salapadula

Dom, 21/07/2013 - 18:43

Ma che strano che tutti i commenti siano in difesa dei condannati, non trovate? Nessuno che dica che sono un branco di parassiti e puttane, ad esempio. O che tutta la corte stia lì solo per il vil denaro del Re. Oppuranche che non si sa sè è più brutto l'arredamento di di Villa St. Maarten ad hArdcore o le tristi facce degli ospiti. Così per esprimere una voce fuori dal coro.

battistafesta

Dom, 21/07/2013 - 18:59

Teste vuote, anzi pienissime di 20 anni di tg4 e di mistificazioni (delle quali questo giornale è maestro), non viene negato il diritto alla difesa. Semplicemente (lo so, non per voi), se dal dibattimento e dalle indagini emerge il fondato sospetto che il collegio di difesa abbia "organizzato" le (false) testimonianze, si indagano avvocati e testimoni. Per falsa testimonianza, of course. Dai, sforzatevi, che forse lo potete capire persino voi, minus habens.

Giorgio1952

Dom, 21/07/2013 - 19:03

Caro Zurlo, non è vietato difendersi, non è che i giudici di Milano vogliono portare alla sbarra persino i legali di Berlusconi e i testimoni a suo favore, negando così un diritto democratico, leggo poi nei commenti che così facendo i PM si stanno delegittimando. I delegittimati sono Ghedini e Longo, i quali oltre ad essere i difensori di Berlusconi, siedono in parlamento e sono stati nella commissione giustizia legiferando a favore del proprio assistito. In quale altro paese sarebbe consentito una tale contraddizione, se le condanne di Mora, Minetti e Fede, alla fine ci possono pure stare come lei afferma, non mi pare che non si possa non indagare su quelli che "hanno aperto bocca portando acqua al mulino di Arcore", hanno mentito tutti e sono sul libro paga del Cavaliere. Giorgia Iafrate, il funzionario di polizia di turno la notte in cui Ruby venne fermata, rischia grosso per aver sostenuto che le modalità con cui Ruby fu affidata alla Minetti erano regolari, ma se ha contravvenuto alle disposizioni del PM Fiorillo! Rischia l'europarlamentare Licia Ronzulli, intercettata con la Minetti a proposito delle ragazze da portare ad Arcore, il suo consigliere diplomatico Valentino Valentini che dice fu sua l'iniziativa di contattare la questura di Milano, rischiano in blocco le ormai famigerate Olgettine, secondo Lele Mora non sono prostitute ma delle mantenute, allora ci spieghi Berlusconi a che titolo ciò avviene, perché io che sono un esodato avrei bisogno di essere mantenuto con un bonificio di 2.500 euro al mese.

roberto.morici

Dom, 21/07/2013 - 19:12

Non conosco l'età di Stefano Zurlo. Qualcuno dei più anziani ricorda un qualsiasi processo sovietico con esito diverso da quello richiesto dall'accusatore di turno? "Per noi comunisti la questione delle prove non si pone; è, anzi, una questione stupida".

apostata

Dom, 21/07/2013 - 19:20

@cosean, volevo dire (e mi scuso se non mi sono spiegato bene) che ex e attuali comunisti, ex e attuali fascisti, ex e attuali democristiani, non hanno interesse a mettere ordine nella magistratura

fedele50

Dom, 21/07/2013 - 19:23

x gerico, er sola che piu sola non si puo',luiggi pisciolo,un certo cook, vada a leggere la traduzione, e tanti decerebrati puri , no rispondo con astio alle loro minchiate ma prendo licenza e li mando gentilmente affanculo, spero sia chiaro il messaggio. p.s riappropriatevi del cervello??, se vi ricordate dove lo avete abbandonato.

Ritratto di wtrading

wtrading

Dom, 21/07/2013 - 19:31

@pisistrato. Ciò che dici è vero in parte. Il fatto è che non succederà. Se la Spagna, il Portogallo,la Grecia, ma SOPRATTUTTO l'Italia ACCENNASSERO SOLAMENTE ad uscire dall'euro, sai l'odore di m...a che si sentirebbe in tutta Europa? quella che si farebbero nei pantaloni i vari Papaveri arroganti di Bruxelles e Berlino ? Pensaci sopra un attimino ! E poi mi dirai. Il fatto, purtroppo, è che abbiamo degli imbelli e codardi al Governo e a Berlusconi hanno tarpato le ali e tagliato gli zebedei attraverso la magistratura politicamente ( E NON ) CORROTTA. Questa è la verità mio caro @pisistrato. Il Casaleggio denuncia un possibile avvenimento reale, ma c'è ancora una possibile via di uscita ed è solo nelle mani della POLITICA e della Strategia Economica: il che vuole dire : FARSI RISPETTARE. Se ci fosse un Governo così, stai pure certo che gli ITALIANI SAREBBERO DISPOSTI A FARE SACRIFICI ANCHE PIU' FORTI DI QUELLI ATTUALI ! Agli Italiani non piace MAI niente, ma quando c'è da difendere la Nazione sono, e lo sono SEMPRE stati, pronti a dare contributi pesantissimi Pensaci.

Ritratto di wtrading

wtrading

Dom, 21/07/2013 - 20:01

@pisistrato. Ciò che dici è vero in parte. Il fatto è che non succederà. Se la Spagna, il Portogallo,la Grecia, ma SOPRATTUTTO l'Italia ACCENNASSERO SOLAMENTE ad uscire dall'euro, sai l'odore di m...a che si sentirebbe in tutta Europa? quella che si farebbero nei pantaloni i vari Papaveri arroganti di Bruxelles e Berlino ? Pensaci sopra un attimino ! E poi mi dirai. Il fatto, purtroppo, è che abbiamo degli imbelli e codardi al Governo e a Berlusconi hanno tarpato le ali e tagliato gli zebedei attraverso la magistratura politicamente ( E NON ) CORROTTA. Questa è la verità mio caro @pisistrato. Il Casaleggio denuncia un possibile avvenimento reale, ma c'è ancora una possibile via di uscita ed è solo nelle mani della POLITICA e della Strategia Economica: il che vuole dire : FARSI RISPETTARE. Se ci fosse un Governo così, stai pure certo che gli ITALIANI SAREBBERO DISPOSTI A FARE SACRIFICI ANCHE PIU' FORTI DI QUELLI ATTUALI ! Agli Italiani non piace MAI niente, ma quando c'è da difendere la Nazione sono, e lo sono SEMPRE stati, pronti a dare contributi pesantissimi Pensaci.

hector51

Dom, 21/07/2013 - 20:08

Adesso comincio a preoccuparmi. Sono un elettore del PDL ed ho votato Berlusconi. Mi indagheranno per questo??

Cosean

Dom, 21/07/2013 - 20:17

@ gian paolo cardelli Credo che lei debba prima capire quali sono i commenti di sinistra! Non è che giudica di sinistra quelli che non le aggradano o quelli che portano a pensare che Berlusconi è un corruttore? Mi sa che non vi sia niente di politico nella sua ideologia! Si chiama Fede!

zen39

Dom, 21/07/2013 - 20:19

Attenzione !!! Non battete le mani, non scrivete, non dite nulla a favore del Cavaliere. Rischiate di essere accusati di ricevere un tornaconto e quindi di essere dei corrotti. Allora perchè non mettono sotto processo 10 milioni di italiani che l'hanno votato ? Il Berlusca li ha pagati tutti; sono tutti corrotti,puttanieri,magnacci e hanno tutti un debole per le minorenni.Questi italiani sono la rovina dell'Italia dovrebbero essere eliminati. Una volta erano gli ebrei il male del mondo ora sono i berlusconiani. Presto verrà fuori il cartello "Vietato l'ingresso ai cani e ai berlusconiani"

Cosean

Dom, 21/07/2013 - 20:23

@ facendis pensare che la giustizia sia in mano ai sinistrati... significa ammettere che la delinquenza sia in mano alla Destra. Non serve sostenere quello! Devi dimostrare che la giustizia non sia giusta. In altre parole devi prendere il posto di Ghedini, che come te, non ci riesce!

Cosean

Dom, 21/07/2013 - 20:37

@ Giangi2 I magistrati come Woodckock o De Magistris non potrebbero pagare con il posto, perche là i testimoni ci penserebbero non 10 ma 100 volte prima di testimoniare il falso! Come vedi, la tua tesi potrebbe essere completamente ribalata. Anche da te stesso. Perche non è neanche una tesi! E'demagogia!

Cosean

Dom, 21/07/2013 - 20:47

Il vero ossessionato è colui che non si accorge di esserlo. L'opinione espressa, può essere giudicata solo in relazione del CAV! Almeno per quello che ha scritto il Titolo di questo articolo. L'ossessionato di diritto! (e anche pagato dal Cav)

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Dom, 21/07/2013 - 21:06

E basta con questo schifo!non se ne può più!!dove sono le prove schiaccianti eh?!!come mai solo donne a giudicare un amante delle donne e altre donne stesse eh??!imparzialità zero!!ma se come dice Casaleggio presto scoppieranno rivolte beh la vedo nera per questi pm di parte!e intanto chi uccide investendo con l'auto povere persone non sta nemmeno in carcere...capito?!che schifo

Jimmy77

Dom, 21/07/2013 - 21:07

Chi ha messo questi deficenti a fare procuratori e giudici deve essere un deficente elevato a potenza.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Dom, 21/07/2013 - 21:11

Scusate ma come mai in mezzo al collegio che si vede in foto quella più a destra ad esempio non ha la toga nera?sembra abbia la veste che usa per casa...ha appena terminato le faccende domestiche forse...bello lavorar senza divisa eh?questo la dice lunga sul fatto che fanno il comodo loro!ancora una volta ripeto,che schifo!!!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Dom, 21/07/2013 - 21:14

"silver54" me lo chiedo anche io!anzi chiediamo ai comunisti come mai con 32 morti solo 5 anni mentre senza nessun morto 7 anni...ditecelo voi comunisti intelligentoni forza?!ecco come funziona la giustizia marcia italiana...liberi di uccidere e vietato divertirsi!

luigi civelli

Dom, 21/07/2013 - 21:53

Per una singolare coincidenza i testimoni a favore degli accusati nei processi Ruby sono quasi tutti sul libro-paga del Cavaliere; che i giudici vogliano valutare a fondo questa originale casualità è giusto e doveroso.

Ritratto di martinitt

martinitt

Lun, 22/07/2013 - 00:05

I post comunisti con le condanne di Berlusconi si apprestano a festeggiare con caroselli e bandiere ROSSE, scorrazzando per il Paese con la partecipazione di alcuni o tutti gli aderenti a Magistratura Democratica.

Ritratto di gattafelly

gattafelly

Lun, 22/07/2013 - 08:03

TRA UN PO' METTERANNO SOTTO PROCESSO TUTTI COLO"RO CHE VOTANO PER BERLUSCONI......e c'è poco da meravigliarsi:La "maggioranza silenziosa" dovrà essere sempre più "silenziosa"

Ritratto di toto 13

toto 13

Lun, 22/07/2013 - 12:01

Le 3+2 dell'AVE MARIA!!!Da piccolo io ero discolo e non potete immaginare come me le ricordo severe le istitutrici del collegio di Bivona!!!Stiamo tornando indietro qui!!!Nel 2007 a Catania in piazza duomo mentre attraversavo vidi Berlusconi che mi veniva incontro,io ero con mia moglie 23 piu giovane di me ed io portavo una maglietta verde bossiniana.Non si sa perche' ma mi venne a stringermi la mano il grande Silvio!Speriamo che mi vengano a chiedermi spiegazioni queste dell'AVE MAria!!!Consiglierei a chi di dovere di organizzare un meeting con il grande condottiero SILVIO intitolato:una stretta di mano!!!