Marina Berlusconi: "Hanno sfregiato un nemico politico"

Marina Berlusconi: "Questo processo è stato concepito per essere celebrato sulle pagine dei giornali e nei talk show, per demolire un nemico". Pier Silvio Berlusconi: "E' assurdo"

"Questo processo è stato concepito per essere celebrato sulle pagine dei giornali e nei talk show, per sfregiare l’uomo individuato come il nemico politico da demolire e non per stabilire la verità dei fatti", ha dichiarato il presidente di Mondadori, Marina Berlusconi sulla condanna del padre nel processo Ruby"Mio padre non poteva non essere condannato - scrive Marina Berlusconi -. Ma se possibile il Tribunale è andato ancora più in là, superando le richieste dell’accusa e additando come spergiuri tutti i testi in contrasto con il suo teorema. Non ha alcuna importanza che dopo anni incredibilmente passati a spiare dal buco della serratura non siano riusciti a trovare nulla, perchè nulla c’era da trovare. Nessun reato, nessun testimone, nessuna prova, nessun movente, nessuna vittima. Non ha alcuna importanza tutto ciò, perchè questo processo è stato concepito per essere celebrato sulle pagine dei giornali e nei talk show, per sfregiare l’uomo individuato come il nemico politico da demolire e non per stabilire la verità dei fatti. E per raggiungere il loro obiettivo - conclude - hanno dovuto anche inventarsi un imputato che non esiste: è forse la cosa più inaccettabile il veder descrivere mio padre nel modo più lontano da quello che lui è per davvero, un modo diametralmente opposto".

Sulla stessa linea anche Pier Silvio Berlusconi: "In tutti questi anni, non ho mai commentato le tante ingiustizie subite da mio padre. Non è mio costume esprimere pubblicamente i miei sentimenti o dare interpretazioni politiche dell’operato della magistratura. Ma questa volta non posso tacere. È una condanna assurda. Non pretendo che tutti conoscano mio padre dal lato umano come lo conosco io - spiega Pier Silvio Berlusconi. Ma posso assicurare che questa condanna è assurda: quello di cui l’accusano, e lo dico con tanta rabbia e con le lacrime agli occhi, è quanto di più lontano e contrario dall’uomo che è"

Commenti
Ritratto di Ghino

Ghino

Lun, 24/06/2013 - 19:52

L'unica cosa decente che puoi fare, cara Marina,è quello di prendere subito il posto di tuo padre. Anche per fare una pernacchia alla magistratura italiana.

Ritratto di drazen

drazen

Lun, 24/06/2013 - 19:55

BRAVA!

Nadia Vouch

Lun, 24/06/2013 - 19:57

Sono vicina, con affetto, alla signora Marina Berlusconi. Qualunque sentenza mai potrà mettere in ombra quello che, a tutti gli effetti, è coraggio ed è sprone a costruire ed è speranza, non passiva, non di attesa. Speranza che milioni di italiani hanno, negli anni, rinnovato, elezione dopo elezione. Quel sentire, quegli ideali, non dovranno esaurirsi in una sentenza. Il popolo di centro-destra deve, democraticamente, reagire e sentirsi forte dei propri ideali, ancor di più in questo difficilissimo momento. Solo così potremo dare coraggio a chi, forse, si sente scoraggiato. Restiamo uniti.

Ritratto di Nopci

Nopci

Lun, 24/06/2013 - 20:00

ALLA SIG.RA Marina Berlusconi SCENDA IN CAMPO PER DARE LA DIMOSTRAZIONE CHE LA MAGISTRATURA E' CONTRO IL NOME BERLUSCONI.

demoral

Lun, 24/06/2013 - 20:04

Che stupido,x 60 anni ho creduto che certe cose appartenessero al passato.mi sbagliavo,LA SANTA INQUISIZIONE esiste ancora.

Totonno58

Lun, 24/06/2013 - 20:07

Dal tipo di delirio, direi che può degnamente succedere a cotanto padre.

Ivano66

Lun, 24/06/2013 - 20:11

E' Silvio Berlusconi ad avere sfregiato la democrazia.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 24/06/2013 - 20:15

Copio il commento che ho depositato al 1° articolo sul tema --- #cangrande17# Bravo - ''' Che il Governo cada immediatamente. Saranno le urne a scrivere la vera sentenza. ''' Abbiamo assistito al Colpo di Stato, da parte di esseri demoniaci. Si è instaurato il Regno di Satana. Non sussistono i minimi presupposti perché questo Governo vada avanti. Se il Capo del Governo non sente il dovere di ribellarsi davanti all'efferatezza di questa sentenza, vuol dire che ne è complice. Nessun Italiano con un cervello sano può legittimare l'esistenza di questo Esecutivo, che non vede, non sente e non parla. Non si tratta di ritorsione, ma di incompatibilità intellettiva istituzionale con le esigenze vitali della Nazione. Immediata fine del Governo Letta.

Ritratto di ersola

ersola

Lun, 24/06/2013 - 20:31

marina se ne intende di nemici da demolire con informazione farsa visto che sono anni che la attua con i mezzi a sua disposizione.

n59

Lun, 24/06/2013 - 20:40

basta Marina, basta con 'ste balle!!!

Ritratto di indi

indi

Lun, 24/06/2013 - 20:43

Marina! entra in politica e fagli un c..o così, ma non al pd, devi concentrarti su alcuni personaggi che hanno lavorato e foraggiato nell'ombra per giungere a questo risultato. Devi puntare specialmente quell'animale, che non ha mai fatto nulla di buono per l'Italia, che abita in Svizzera. Spero sia inutile fare nomi. Dai Marina fai che il loro incubo non abbia mai fine, usando però maggior scaltrezza!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Lun, 24/06/2013 - 20:44

Marinella tu che non sei proprio una stella per oggi beccati il -5 in borsa!!! Ma il bello deve ancora venire.

Prameri

Lun, 24/06/2013 - 20:49

Comunque vadano le cose immagino Marina si stia preparando a sostituire il padre a capo del partito quando, nel tempo più lontano possibile, ciò avvenga. La sua comparsa nel campo politico sarà un altro amaro calice e un grande speranza per metà degli italiani. Non credo che molti altri possano prepararla meglio del padre.

Prameri

Lun, 24/06/2013 - 20:50

Comunque vadano le cose immagino Marina si stia preparando a sostituire il padre a capo del partito quando, nel tempo più lontano possibile, ciò avvenga. La sua comparsa nel campo politico sarà un altro amaro calice e un grande speranza per metà degli italiani. Non credo che molti altri possano prepararla meglio del padre.

Korintos

Lun, 24/06/2013 - 20:57

Sinceramente io come suo padre, gentile sig.a Marina, chiuderei tutte le aziende, manderei 65.000 dipendenti + indotto a casa. Un bell'esercito di disoccupati e poi direi loro: fatevi assumere dal Tribunale di Milano e da lontano, lontano mi godrei la rivolta dicendo: QUISQUE FABER FORTUNAE SUAE

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Lun, 24/06/2013 - 21:07

Lo schifo di questa magistratura è aberrante e con essa la canea plaudente,incapaci di sconfiggere il gigante democraticamente.Non si possono sopportare vent'anni di martirio, e l'uomo ancora in piedi è un gigante.Quando detto supplizio finirà si potrà di nuovo parlare di una magistratura al servizio del Paese,questa attuale è al servizio del DS e dell'assiso sul trespolo quirinalizio. Vergognosi.

Luigi Farinelli

Lun, 24/06/2013 - 21:37

Ormai anche in Europa chi non si omologa al vero potere è perseguito usando gli scagnozzi giusti e mezzi di questo tipo. Il maestro delle PM e della stampa di regime è stato senz'altro Goebbels: "denigra, denigra, alla fine si ottiene sempre qualcosa!" . Certo che questa volta la magistratura Rossa ha proprio esagerato. Solo le anime belle e quelle omologate a sinistra possono andare orgogliose di avere in Italia una simile manica di giudici venduti sventolanti la bandiera rossa. Quale perfetto esempio di imparzialità e retto giudizio! Dovranno vergognarsi per tutta la vita ad indossare ancora quella toga. Può darsi che la Bocassini dovrà tingersi i capelli per dare meno nell'occhio per strada o magari se li tingerà color arcobaleno per indicare orgogliosamente che appartiene alla lobby radical-femminista oggi tanto di moda (ma si era capito anche dalla sentenza delle "giudichesse": tutte donne, per la goduria del ministero "pari" opportunità).

Silviovimangiatutti

Lun, 24/06/2013 - 21:46

Silvio: i tuoi fedelissimi estimatori saranno sempre dalla Tua parte ! Incondizionatamente.

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 24/06/2013 - 21:48

QUELLO CHE MI FA ARRABBIARE E' CHE I GIUDICI NON CREDONO NEANCHE A UOMINI DI STATO COME QUELLI DELLA QUESTURA DI MILANO. E' IL COLMO. HANNO IL PARAOCCHI ANCHE CON LORO. SONO TALMENTE TARDI DI MENTE CHE NON CONCEPISCONO CHE UNO POSSA ANCHE DIRE LA VERITA' OGNI TANTO. PER LORO DECINE DI PERSONE HANNO MENTITO.. PUR DI CONDANNARE BERLUSCONI. FANNO VERAMENTE SCHIFO. ADESSO DOVRANNO ACCUSARE DI FALSA TESTIMONIANZA MOLTA GENTE E CHISSA' SE CONDANNERANNO TUTTI. SE SONO COERENTI. SILVIO RESISTI LORO SANNO CHE FANNO SCHIFO E SONO PERSONE SGRADEVOLI E PRIMA O POI PURGHERANNO TUTTO...ABBI FEDE. CHI FA DEL MALE IN CATTIVA FEDE E SFORNA SENTENZE GIA' PREMEDITATE E FALSE PRIMA O POI LA PAGA. LA COSCENZA E' UNA COSA SERIA E LORO CERTAMENTE NON CE L'HANNO E LA DIGNITA' L'HANNO PERSA DA MOLTO TEMPO. IL RISPETTO E LA DIGNITA' NON SANNO NEANCHE COSA SIA......PURTROPPO ESISTONO ANCHE GIUDICI IGNORANTI COME I COMUNISTI E A VOLTE SONO LA STESSA COSA.

Paul Vara

Lun, 24/06/2013 - 22:03

Se papà fosse stato onesto, non si troverebbe là dove si trova oggi e non sarebbe stato certo condannato cara signora Berlusconi.

hotmilk73

Lun, 24/06/2013 - 22:06

sei brutta..ma brutta...ke nun te se po guardà....ahahahahahah

fedele50

Lun, 24/06/2013 - 22:07

MARINA BERLUSCONI, ROMPI I GIOCATTOLI IN MANO AI SIGNORI SPERGIURI, PRENDI POSIZIONE , NOI DEL CDX TI VOTEREMO IN MASSA , VEDREMO COSA SI INVENTERANNO.

quasi25modo65re

Lun, 24/06/2013 - 22:12

Un sostegno morale e il massimo che posso permettermi di darvi . non siete i soli a piangere . questa e una sconfitta della liberta e democrazia. spero che vostro padre abbia veramente la forza di rimontare in sella . e in grande LEADER.AUGURONI PER VOSTRO PADRE SIAMO CON VOI.

Ritratto di massiga

massiga

Lun, 24/06/2013 - 22:22

10 ARTICOLI!!!! 1 NOTIZIA!!!! Vergogna a voi che vi spacciate per un giornale!!!

James Cook

Lun, 24/06/2013 - 22:22

Gent.ma Sig.ra Marina,sostenere che suo padre sia un esempio da seguire, è quanto meno sconcertante..... dopo che ha Cornificato per anni sua madre, risolvendo il tutto con un vitalizio! Non bastasse anche la seconda moglie dalla quale ha avuto tre Figli,esasperata ha chiesto il divorzio...... per non parlare delle frequentazioni di suo padre con i vari Tarantini, Lavitola, ecc. un caravanserraglio da corte dei miracoli..... Non si sente un po usata. Lei che lavora 12 ore al giorno, con figli, che crede nella famiglia, che contro tutto e tutti si è scelta un compagno “Normale”. Non si sente a disagio dover difendere un VOYEUR incallito e malato. Non sente il bisogno di uscire da quella gabbia in cui è stata messa in mostra suo malgrado? Si salvi adesso. Suo padre è preso da un grave malattia che si chiama delirio di onnipotenza che, come la storia insegna ha portato alla distruzione, anche di quello, che di buono avevano fatto stiamo parlando di comportamenti personali, che hanno una valenza etica, non certo giudiziaria di cui non vale la pena di entrare nel merito.

piserik

Lun, 24/06/2013 - 22:29

Sfregiato? Direi colpito e affondato.

doris39

Lun, 24/06/2013 - 22:31

Ormai è chiaro,anche a chi nutriva qualche perplessità.Impossibilitati a vincerlo con le armi della democrazia,la mano armata di questi pseudo giudici cerca di abbatterlo in un modo poco degno di un paese civile.

billibix

Lun, 24/06/2013 - 22:48

E gli altri tre figli? Come mai non si sentono? Ah che sbadato! Sono dalla parte di quella che ha iniziato tutto. Quella dei 3 milioni al mese...

GABBIANO51

Lun, 24/06/2013 - 22:52

Marina fatti avanti, siamo con te! Il tuo papà credo che non abbia più energie per combattere questi maledetti comunisti. Siamo con te!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Lun, 24/06/2013 - 23:48

Marina, Piersilvio, Ho l'età molto vicino a Vs. padre, come voi oggi per me è stato duro ad accettare questa condanna politica. Non credevo che sarebbero arrivati a tanto. Pensate che Vs. Padre non è solo siamo milioni d'italiani che gli devono tanto, combatteremo con Lui fino al suo Trionfo. Grazie

Ritratto di il bona

il bona

Mar, 25/06/2013 - 00:32

Dovrebbe candidarsi, ma avrei paura, poi, in un accanimento giudiziario contro di lei.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 25/06/2013 - 00:51

Certi magistrati sono ormai diventati una vergogna senza fine che sta infangando l'immagine del nostro paese nel mondo. L'inquisizione morbosa della Boccassini ci ha riportati alle tetre atmosfere del medioevo e i tre giudici che l'hanno seguita disonorano la magistratura. QUESTO SCHIFO DEVE FINIRE ALTRIMENTI NON CI SARA' PIU' DEMOCRAZIA IN ITALIA.

SB_forever

Mar, 25/06/2013 - 01:33

Io credo che questi magistrati, che si sentono Dio in terra, perché nessuno può giudicarli, se non tra di loro, stanno cercando di scatenare una guerra civile. Non é possibile che un processo dove non c'é lo straccio di una prova, lo straccio di una vittima, anzi le "presunte vittime", pubblici ufficiali sotto giuramento, hanno tutti contestao le accuse della procura, sia quelli sulla concussione, sia quelli sulla prostituzione. Non si può più sopportare un'ingiustizia talmente lampante e plateale, che se lo spiegassi a mio nipote di pochi anni, mi risponderebbe se sto parlando di scemi o di magistrati. Cosa gli dovrei dire?.... La corda si sta rompendo... attenzione!

Silvio B Parodi

Mar, 25/06/2013 - 02:38

queste sentenze non, dico, NON bisogna rispettarle.

james baker

Mar, 25/06/2013 - 06:36

Carissimo Pier Silvio: purtroppo é stata proprio tua madre (vera o presunta ma sempre in casa si trovava) a dargli una coltellata alla schiena con questa stronzata delle minorenni. Mi piaci per il tuo attaccamento filiale, ma anche i figli HANNO IL DOVERE di intervenire al momento giusto. A fuochi fatti, non serve quasi a niente ... saluti -james baker-.

james baker

Mar, 25/06/2013 - 06:51

Gentile Marina Berlusconi : quando ti vedo e quando ti leggo, dimentico e perdono tutte le ingenuità inesperte di questa generazione inconsapevole ed incolpevole : Credo invece nei giovani come te, vera risorsa esplosiva di questa nostra Italia stanca ed acciaccata da troppi dolori reumatici ed arteriosi diffusi. Chiama a te qualche altro giovane con le maniche tirate e le mani ai fianchi e cancellate con il vostro entusiasmo quest'aria viziata e pesante che sta asfissiando tutti. L'Italia é bella, é forte, fatela ritornare giovane come te. Un bacio da un italiano che sta piangendo. Forza Marina !!!

'gnurante

Mar, 25/06/2013 - 07:22

Ma i figli non sono cinque? come diavolo fanno a fare quadrato in cinque!?!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 25/06/2013 - 07:40

In realta' dovrebbero vergognarsi di un padre simile, anche se devono a lui e a lui soltanto il loro benessere materiale. Se non ci fossero le aziende del padre, chi li vorrebbe mai assumere?!

carlo5

Mar, 25/06/2013 - 08:32

Signora Marina il bivio della sua vita e' arrivato. Controlli il suo passato e se OK entri in politica. Se suo padre cadra' non per via elettorale e' segno che non si puo' lasciare che questo accada. Nessuno meglio si Lei puo' prendere per mano quella destra incompiuta di cui a bisogno il paese. Basta indugi: e' tempo di decisioni importanti.

ben39

Mar, 25/06/2013 - 08:38

Daccordo che a vincere questa battaglia sono stati gli acerrimi nemici di Silvio Berlusconi, però una parte della colpa di questa debacle va attribuita ai collaboratori, amici e familiari della vittima in questione. In quanto, nei sui tanti errori, Silvio è stato lasciato sempre solo a combattere sia privatamente che politicamente. E gli sbagli nella vita si pagano... legge divina . Solidarietà a Silvio Belusconi.

fedele50

Mar, 25/06/2013 - 13:45

A carlo rovelli dico, limortaccitua verme, prima di parlare di Berlusconi, COLLEGA LA TUA MELMA CEREBRALE , VISCIDO UOMO ?VALI QUANTO UNA ZECCA SECCA.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 25/06/2013 - 23:59

#'gnurante Guardi che lei ha sbagliato pseudonimo. Doveva scegliere 'scemo che è più adatto alla sua imbecillità.