Monti torna alla Bocconi

L'ex premier ha riassunto le funzioni di presidente del cda dell’università

Ritorno al passato. Dopo la paresentesi governativa e il fallimento politico di Scelta Civica alle ultime elezioni, Mario Monti è tornato alla sua vecchia "casa": l'università Bocconi. Da senatore a vita. Infatti, l'ex premier ha riassunto da oggi le funzioni di presidente del consiglio di amministrazione dell’Università, ponendo così termine al periodo di sospensione richiesto nel novembre 2011 a seguito della nomina a presidente del Consiglio dei Ministri. "Sono molto grato al professor Guatri per avere accettato tale onere e per aver guidato la Bocconi in questo periodo con autorevolezza ed efficacia", ha dichiarato il presidente Monti.

Che poi ha aggiunto: "Nel novembre 2011, lasciando l’università per assumere la guida del governo in un momento particolarmente difficile per l’Italia e per l’Europa, dissi che non consideravo concluso il mio impegno in Bocconi e che, non appena le circostanze lo avrebbero consentito, sarei rientrato per completare il mandato conferitomi, così come all’intero Consiglio di Amministrazione, fino al 31 ottobre 2014. Sono lieto di poter realizzare questo programma e intendo contribuire a condurre la Bocconi a ulteriori affermazioni anche sul piano internazionale, a vantaggio dell’intero Paese, della sua competitività e della sua credibilità nel mondo".

Commenti

Silvano Tognacci

Sab, 15/06/2013 - 11:59

dopo aver ammazzato una nazione ... la Punizione Divina sarà implacabile

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 15/06/2013 - 12:15

Faccia pure il P/te del C.diA. L'importante è che non insegni.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 15/06/2013 - 12:15

Bravo, bravissimo, sforna un'altra schiera di idioti.

barbara ferrari

Sab, 15/06/2013 - 12:35

ora se fosse coerente dovrebbe dimettersi da senatore a vita..

Ritratto di salvogiornale

salvogiornale

Sab, 15/06/2013 - 12:45

. . . e dopo aver ridotto un Paese in ginocchio, dopo aver rovinato l’economia delle attività produttive, dopo aver prosciugato le tasche degli italiani già poveri e mediocri (eccetto ai ricchi banchieri compresi) e fino a indurre molti al suicidio per non aggiungere tant’altro di molto grave . . . se ne ritorna alla bocconi senza rispondere sia in termini economici che su quello umano? Perché non si sottopone, magare spontaneamente, ad una Commissione d’inchiesta parlamentare e giudiziaria che ne valuti la sua condotta di Governo ridotto al flop nei tanti comparti attività produttive?

il gotico

Sab, 15/06/2013 - 12:49

finché verrai associato alla Bocconi di credibile avrà ben poco, quanto meno i danno saranno circoscritti, personalmente non ti avrei assegnato nemmeno il posto di bidello in quell'università e se avessi un minimo di dignità saresti già sparito da questo paese, hai tassato poveracci e lavoratori, aumentato il debito, fatto fallire o emigrare aziende e imprenditori... nemmeno la merkel al tuo posto avrebbe potuto fare peggio... hai tifato e agito contro il tuo paese, per non parlare del caso dei marò... verrai ricordato come una vergogna, quale sei già fin d'ora.

Gaby

Sab, 15/06/2013 - 12:56

Che corso tiene questo imbecille arrogante presuntuoso ? COME ROVINARE UN PAESE !!!

Klotz1960

Sab, 15/06/2013 - 12:56

Risulta che l'onestone, quello che richiamava gli Italiani ad "essere maturi!" perche' non volevano digerire le sue terapie folli, quello che disse ad Obama "cambiero' le abitudini degli Italiani", mostrando infinita mancanza di senso nazionale nonche' una arroganza patologica (in un anno e mezzo di Governo senza neanche essere stato eletto nessuna persona equilibrata si pone un obiettivo del genere), al Senato non si fa piu' vedere da tempo: incassa e non lavora. E' stato il peggior Presidente del Consiglio almeno dal 1970 ad oggi, perche' NON ha agito a difesa degli interessi nazionali, ma di quelli di Bruxelles e della Merkel. Il Governo Letta all' 80% sta cercando di disfare quello che questo elemento ha impunemente fatto, trattando il nostro Paese come una repubblica delle bananas. Una vera vergogna nazionale.

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 15/06/2013 - 12:58

In pratica ha sbancato il Lotto.

@ollel63

Sab, 15/06/2013 - 13:07

perché non lo cacciano a pedate? Lo merita ampiamente. Oppure in quella fabbrica di monticini godono di questo squallore!

moshe

Sab, 15/06/2013 - 13:10

Considerato che monti si è dimostrato un fallimento totale e uomo di un'arroganza inaudita, dovrebbe avere il pudore di dimettersi dal ruolo di senatore a vita e rinunciare a tutti i soldoni che come tale ci deruba.

giottin

Sab, 15/06/2013 - 13:16

Dimettiti da senatore a vita strabuffone maledetto !!!!PUAH!!!!!

giottin

Sab, 15/06/2013 - 13:19

Certo è che ti fanno comodo i 15000 euri di stipendio che ti paghiamo noi, cretino...

Ritratto di emarco54

emarco54

Sab, 15/06/2013 - 13:31

incredibile. dopo aver dimostrato di essere uomo inetto, il sopravalutato professore torna a rubare un altro bel compenso alla Bocconi. Da furbettino quale e' non ha neanche il buonsenso di dimettersi dalla carica immeritata di senatore a vita il cui compenso lo paghiamo noi. Provo fastidio solo a vederne una foto o a leggere il suo nome su qualche titolo di stampa.

furetto78

Sab, 15/06/2013 - 13:34

Che ci marcisca!!!!! Che siano tolti i finanziamenti pubblici alle Università private. Che rinunci al vitalizio. Che non intesti la villa settecentesca a una banca per non pagarci il suo famigerato IMU. Un disgraziato, il peggior presidente del Consiglio della storia repubblicana. Gli italiani gli augurano tutto il peggio possibile. E ringraziano tutti i parlamentari che nell'anno e mezzo in cui ha governato in modo illegittimo lo hanno legittimato trasversalmente. Grazie a tutti

benny.manocchia

Sab, 15/06/2013 - 13:35

Presidente Napolitano faccia senatore a vita Berlusconi,se vuole evitare una guerra civile di cui lei sara' il colpevole. UN italiano in USA

libertà primo amore

Sab, 15/06/2013 - 13:43

Riprendiamoci il titolo. Si risparmierebbe un mare di soldi e senza retorici decreti "salva Italia" salveremmo la nostra nazione innocente vittima di tanto mostruosa cinica incapacità e di tanto mostruosa volontà distruttiva. A sinistra tutto tace! Già pregustano altre tasse e maggiori angherie. Vero compagni dalla vasca per le balneazione? Fateci sapere ...

Ritratto di JOLLY ROGER

JOLLY ROGER

Sab, 15/06/2013 - 13:56

Sono laureato in Bocconi e mi vergogno profondamente di questo essere di infime qualità umane ma dotato di una incomprensibile reputazione, guadagnata a fronte di cosa non si sa. Molto ma molto meglio di lui rimane l'altra bocconiana Sara Tommasi.

giottin

Sab, 15/06/2013 - 14:00

Uno stipendio da senatore a vita pagato da noi fa sempre comodo, vero mario-netta. Dimettiti se sei un uomo. Strabuffone!!!!!

Ritratto di JOLLY ROGER

JOLLY ROGER

Sab, 15/06/2013 - 14:01

Questo miserabile ricorda Alec Guiness nel film "quel ponte sul fiume Qwai". Per compiacere i giapponesi ha messo in difficoltà il suo esercito, il nostro Monti per farsi bello e guadagnare credibilità personale nei confronti della Merkel ha massacrato, oltretutto inutilmente, gli italiani, il suo paese. Dovrebbe essere processato per tradimento.

Ettore41

Sab, 15/06/2013 - 14:02

Il problema piu' grande di persone arroganti, presuntuose, supponenti ed altezzose come Monti e' che non si rendono conto dei propri limiti. Monti: un mediocre che e' riuscito a filtrare tra le maglie di una rete che avrebbe dovuto fermarlo prima che conseguisse la laurea. Speriamo che non abbia scritto libri di testo per gli allievi di una Universita' il cui nome verra' associato a chi ha portato l'Italia al disastro.

a.zoin

Sab, 15/06/2013 - 14:39

Il più grande BUFFONE dal dopoguerra in qua. C`è da chiedersi se LE TASSE le paga questo signore.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Sab, 15/06/2013 - 14:41

Il danno d'immagine che ha arrecato Monti alla Bocconi è clamoroso. Devono cacciarlo o l'università perde di credibilità.

a.zoin

Sab, 15/06/2013 - 14:42

Chissà che personaggi USCIRANNO DALLÙNIVERSITÀ Bocconi. Forse sono tutti dei falliti come Monti.

paolonardi

Sab, 15/06/2013 - 14:50

Un vecchio adagio che gira fra gli universitari recita: chi sa fa, chi non sa insegna, chi non sa e non sa fare e' professore universitario. Sarebbe da aggiungere, alla luce delle recenti esperienze che sono sotto gli occhi di tutti, un nuovo paragrafo: chi non sa, ne' sa fare, ne' sa insegare ma sa leccare il...... i piedi fa il rettore e il presidente del CdA della Bocconi.

Ritratto di antoni55

antoni55

Sab, 15/06/2013 - 14:55

Meno male era ora!!!! Speriamo che da lì non farà altri danni...

Ritratto di JOLLY ROGER

JOLLY ROGER

Sab, 15/06/2013 - 14:58

Caro a.zoin, non tutti sono come quello li, indubbiamente sulla quantita qualcuno c'è'. Tu consolati, uno come te non lo fanno neanche entrare!

Ritratto di CaptainHaddock

CaptainHaddock

Sab, 15/06/2013 - 15:00

'o professore, aha aha...

peroperi

Sab, 15/06/2013 - 15:00

E' la prova che lo spreco esiste ancora . Quest'uomo dovrebbe vergognarsi di essere senatore a vita. gli si dia 1 milione per il lavoro fatto, esentasse e basta. Senatore a vita è un'onorificenza.

Ritratto di JOLLY ROGER

JOLLY ROGER

Sab, 15/06/2013 - 15:02

Caro a.zoin, non sono tutti così' ma nella quantità qualcuno si. Ma tu tranquillizzati, uno come te in Bocconi non lo fanno neanche entrare!

titina

Sab, 15/06/2013 - 15:06

ha 70 anni, ha superato l'età della pensione. La Fornero non ha pensato a stabilire che a 67 anni si è obbligati ad andare in pensione lasciare lavorare i più giovani? C'è poi Mastropasqua che , se ho capito bene, ha 22 incarichi!!! Con tanta gente disoccupata e valida!!! Come si può essere così ingordi?

federossa

Sab, 15/06/2013 - 15:10

...torna alla bocconi (ne ha mangiati tanti!) ma...da testa di casso! Lurida persona!

lino961

Sab, 15/06/2013 - 15:20

Per Barbara Ferrari,la coerenza non fa parte della politica i politici sono come le zecche si attaccano alla giugulare del popolo e ne succhiano il sangue fino a scoppiare.

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Sab, 15/06/2013 - 15:29

Spero non insegni ma, se dovesse farlo, io diserterei le sue lezioni ma, purtroppo, non ho più l'età per poterlo fare e dei giovani di "cultura" di oggi meglio non parlare!!

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Sab, 15/06/2013 - 15:35

La sua "paghetta" di senatore a vita la estrapolerei da quella del Presidente Napolitano! Domanda: si può revocare il titolo di senatore a vita per fallimento dei supposti meriti per la concessione del titolo, danneggiamento del benessere nazionale e flop politico? Domanda retorica! Necessiterebbe una riforma costituzionale che nessun politico vuole!! Tra cani non ci si morde!!

porthos

Sab, 15/06/2013 - 16:28

che torni pure a far danni nel cda bocconiano, l'importante è che non torni ad insegnare; rischierebbe di rovinare definitivamente eventuali menti potenzialmente brillanti, creando solo degli economisti specializzati solo nel leccaculismo agli eventuali "partner" economici più potenti e forti di noi ! (vedi caso kulona merkel, che lo comandava a bacchetta !!!!). Lasciate che nosferatu dorma in pace il suo sonno eterno, e sigillatene bene il "ricovero".

porthos

Sab, 15/06/2013 - 16:36

Ecco, che resti alla bocconi, anzi, che lo imbalsamino e lo espongano nell'aula magna della stessa bocconi, in una teca di cristallo trasparentissimo, onde sia perenne e chiaro monito agli studenti, di come NON DEVE MAI ESSERE UN ECONOMISTA E MEN CHE MENO UN UOMO ED UN POLITICO. Così, se non altro da imbalsamato monito, potrà finalmente fare l'unica cosa utile di cui potrebbe essere capace, per il suo paese !

Tino Gianbattis...

Sab, 15/06/2013 - 17:06

SI DEVE DIMETTERE DA SENATORE A VITA. non ha nessun merito se non un MONTI di danni al costo di 25.000 € al mese di stipendio a vita.

angelomaria

Sab, 15/06/2013 - 17:13

solo una parola forse meglio indicativa in inglese GREEDY SON OF A DOG!!!!

giuliana

Sab, 15/06/2013 - 18:08

Se la Bocconi sforna degli incapaci come Monti, sarebbe meglio chiuderla.

eovero

Sab, 15/06/2013 - 18:26

l'Italia era già rovinata da un pezzo,scaricabarili che non siete altro!!Monti e quello che ha meno colpe di tutti!!! il sud è la vera rovina di questo paese..militari,carabinieri,forestali(uno per albero),guardia coste,finanza,polizia,questurini,magistrati,politici,(con scorta) etc etc,ci sono più spazzini che scope in meridione,e ancora se la vogliono prendere con l'ultimo venuto! Monti serviva e a servito per far cadere il federalismo,tanto voluto dalla Lega, ma non dal sud!!!

franco@Trier -DE

Sab, 15/06/2013 - 19:10

Monti finalmente hai capito che lavare gli asini col sapone consumi acqua e sapone? Prof. Monti cosa credi adesso che non ci sei più tu l'Italia vada meglio? Aspetta fine anno egregio professore e riderai.Tutti questi evasori fiscali stanno rovinando la Italia,,,vabbè..vedremo

Tobi

Sab, 15/06/2013 - 19:11

mi chiedo che cosa insegni questa gente alla Bocconi. Il "lavoro" svolto da Monti nel "suo" governo non è stato il lavoro di un economista volto a trovare i modi per migliorare l'economia di un paese, bensì un banale insieme di tagli che se fossero stati affidati ad un semplice ragioniere magari li avrebbe fatti anche con miglior criterio. Ribadisco, esser un economista significa saper padroneggiare gli strumenti che favoriscono lo sviluppo dell'economia, e non invece sforbiciare di qua e di là. Ancora una volta, mi chiedo che cosa insegni questa gente nelle università e per giunta blasonate.

franco@Trier -DE

Sab, 15/06/2013 - 19:17

Gaby per dire che ha rovinato il paese bisogna che ce ne sia un altro al suo posto che la faccia andare meglio, fino ad ora lo avete trovato?Gente che va a racattare nei bidoni della spazzatura questo è meglio mavalà.Preoccupatevi invece di eliminare 2 cose in Italia il comunismo e gli evasori fiscali allora potrete dialogare con la Germania e con il mondo intero.Gaby, questo che come tu dici imbecille è un professore insegnante in una delle migliori università italiane e d'Europa tu cosa sei lavapiatti?Voglio vedere chi sarà quel politico che vi sistemerà sulla giusta via.

franco@Trier -DE

Sab, 15/06/2013 - 19:19

l'unico errore che ha fatto è stato nel 2011 prendendosi la patata bollente che gli ha lasciato il Berlusconi.

franco@Trier -DE

Sab, 15/06/2013 - 19:25

giottin ma se pagate senatori e comunisti a vita che caxxo scrivi almeno Monti non è comunista,pagate degli onorevoli ed ex che di onore non ne hanno mai avuto gente che ha fatto scandali li pagate profumatamente pagherete gli attuali comunisti che attualmente sono in forza,dite e scrivete della grandi kazzate.State pagando pensioni favolose ai tre cavalieri dell'apocalisse italiano i 3 che hanno voluto l'euro. intendo.

franco@Trier -DE

Sab, 15/06/2013 - 19:28

Per ultima cosa, io credo che se gli italiani pagassero tutti le tasse senza evadere le imposte e tasse che Monti mise si sarebbero potute pagare facendo stare meglio la nazione e i cittadini., quindi in parte è colpa vostra secondo un mio giudizio.

Baloo

Sab, 15/06/2013 - 20:14

Ci ha rimesso in termini di prestigio. Troppo allineato alla Germania! Da Rettore a scolaretto dei rozzi tedeschi!

MEFEL68

Sab, 15/06/2013 - 20:44

La Bocconi era una prestigiosa Università. Dopo il "fulgido esempio" del Monti, credo che saranno bocconi amari per gli studenti. "Dove si è laureato lei?- Alla Bocconi, Signore. - Vada, vada, le faremo sapere."