La prima mossa del patto Bersani-Vendola? Affidarsi a Pisapia per contrastare Grillo

Dopo il patto Bersani-Vendola e la paventata apertura a Casini, gli elettori pd in subbuglio. E per frenare Grillo, i leader di Pd e di Sel si affidando a Pisapia e lo investono capo di una lista civica

Da un lato c'è il patto di ferro siglato tra Vendola e Bersani. Dall'altro c'è una potenziale lista civica che annovera alcuni sindaci della cosiddetta rivoluzione arancione. Le due cose sarebbero strettamente connesse. Tanto che, secondo il quotidiano La Repubblica, i leader di Pd e di Sel hanno già designato il capo della nuova lista: Giuliano Pisapia.

Compito del primo cittadino milanese è quello di sigillare e compattare la nuova formazione civica. Lo scopo è presto detto. Con questa mossa, Pd e Sel porterebbero dalla loro parte un consistente bacino elettorale, sottraendolo di fatto a Beppe Grillo. E anche a Di Pietro.

Non è un caso infatti che uno dei più fervidi sostenitori di una lista di sindaci, cioè Luigi De Magistris, abbia dichiarato al Fatto di non aver confermato la sua iscrizione all'Idv per "mantenere un profilo istituzionale". Insomma, per il sindaco partenopeo bisogna "andare oltre i partiti". Che non significa andare contro. "Interlocutori naturali sono Idv, Sel, Federazione della sinistra, Verdi", spiega sempre sul Fatto De Magistris, che con il Pd dice di poter dialogare seppur l'appoggio al governo Monti non sia una cosa condivisa.

Comunque sia, la lista arancione dei sindaci prende sempre più piede. Ma quali sono i nomi dei componenti? Si va da Michele Emiliano (sindaco di Bari) a Massimo Zedda di Cagliari, passando per Marco Doria di Genova e addirittura Leoluca Orlando di Palermo. Senza dimenticare naturalmente il già citato De Magistris e quello che sarebbe già stato designato come capolista da Bersani e Vendola, cioè Giuliano Pisapia di Milano.

Intanto, l'umore degli elettori del centrosinistra non è dei migliori. Anzi, dopo il patto Bersani-Vendola, la paventata apertura all'Udc e lo strappo definitivo con Di Pietro (che ha annunciato di candidarsi premier snobbando le primarie) il malcontento serpeggia diffusamente. Malcontento che Bersani e Vendola hanno già fiutato. Da qui probabilmente l'idea secondo la quale, se voti si devono perdere, meglio almeno cercare di indirizzarli in ambienti più o meno attigui - ché il pericolo che finiscano nel bacino a Cinque stelle è molto elevato.

Commenti

a.zoin

Ven, 03/08/2012 - 12:20

Ma perche`fanno politica, questi I N C A P A C I ???

moranma

Ven, 03/08/2012 - 12:22

cercate la pagliuzza negli occhi altrui senza rendervi conto di avere un trave nell'occhio!!La sinistra in tilt?? Ma mi siete visti bene?? L'unica alleanza possibile forse , per ora, è con STORACE!!!! Vincere facile piace a tutti, ma con voi sarà veramente una passeggiata!!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 03/08/2012 - 12:33

La "politica" di sinistra (Fini compreso) è semplice: grattare e poi dare la colpa agli altri (Mannaggia a Bankitalia che scoperto i mariuoli)... Non bisogna esser Berlusconologi per capire che, dopo la famosa discesa in campo, è tutto cambiato: Tempi duri per i cialtroni altolocati.

Ritratto di nuvmar

nuvmar

Ven, 03/08/2012 - 12:42

resto sempre più convinto che di avere intorno una massa etereogenea di esserini penzanti, perfino! Che mostrano il loro "ki" nelle scelte, più perché contro il tale che per credo di parte(-la parte non c'è-)! -Mi viene di aprire il giornale e vedo gentaglia che suppone come fregarti eliminando l'avversario coalizzandosi contro quello per poterti imporre l'autorità che gli consegni col voto, senza badare ai programmi che stanno dentro le singole cellule della coalizione stessa(?)!!! Penza( con zeta), quei famosi eesserini, detti, li voteranno, pure!

duxducis

Ven, 03/08/2012 - 12:46

x a.zoin: se pensi di essere capace, associati a rnpi.it, non lasciamo entrare nessuno che sia incapace. Solo giovani svegli, onesti, rispettabili e capaci. Non siamo legati a lobby di potere e non siamo schiavi di nessuna ideologia.

giangi85

Ven, 03/08/2012 - 13:14

tanto chiunque vinca, dovrà seguire le direttive europee. sono tutti politici di facciata, nulla più.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Ven, 03/08/2012 - 13:17

Sono arrivati i nuovi Machiavelli!Solo che adesso non hanno più un Valentino qualsiasi da usare a mò di bandiera , ne hanno addirittura cinque o sei!!! La sinistra si va sempre più sbiadendo:da rossa ora vira verso l'arancione, tra poco forse diventerà gialla.Chissà,forse per la bile!!!

Massimo Bocci

Ven, 03/08/2012 - 13:13

Certo,....chi meglio di un VERO UNTORE, che le piaghe sociali le ha già provocate tutte per INFETTARE tutto il paese,....cioè un vera PESTE BUBBONICA SOCIALE e senza ANTIDOTI.

vitripas

Ven, 03/08/2012 - 13:27

Ma perchè avete il coraggio o la stupidità di votare ancora i politici che sostengono Monti, oppure tutti quelli che hanno e stanno rubando milioni di euro ai cittadini? Italiani un popolo di Babbei

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Ven, 03/08/2012 - 13:40

Caro Domenico Ferrara ci vuole dire da cosa capisce che "serpeggia diffusamente il malcontento" fra gli elettori del centrosinistra? Non si accorge invece che fra gli elettori del centrodestra serpeggia la disperazione o quanto meno il disinteresse?

anna tomasi

Ven, 03/08/2012 - 13:57

il gioco delle tre carte.

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Ven, 03/08/2012 - 14:05

a.zoin, potrei spiegarglierlo io il perchè. Perchè peggio di loro c'è solo il PDL, ma tanto peggio, diciamo che stanno inguaiati.

vacabundo

Ven, 03/08/2012 - 14:07

STANNO FACENDO DI TUTTO PER FREGARE IL PROSSIMO E SALVARE I FINANZIAMENTI DEI PARTITI ED IL LORO CULO.CHE PENA,VEDERE UOMINI COSI.L'ITALIA è DA MOLTI ANNI CHE NON PRODUCE PIù UOMINI CON I C.......COLPA DEI SOLDI E DI QUEI BABBUINI CHE LI VOTANO.ANDATE AL DIAVOLO.AMEN

Ritratto di aliberti.

aliberti.

Ven, 03/08/2012 - 14:00

ogni popolo democratico ha i politici che si merita, l'italia da tempo fa eccezione in quanto guidata da politicanti di infimo ordine che non meritano di definirsi politici, neanche con la p minuscola

gian paolo ledda

Ven, 03/08/2012 - 14:02

Ottima scelta,un borghese illuminato,rivoluzionario a tempo perso,l'uomo della "provvidenza" per gli immigrati furbi,l'avvocato dei proveri oppressi,il sindaco della zona C. Non mancheranno di fargli corona attorno il cagliaritano Zedda,con la sua ideologica scelta delle piste ciclabili in una città come Cagliari in cui quasi nessuno usa la bici per lavoro,e quell'ottimo ex magistrato,dalle cozze pelose.Se dobbiamo consegnare le chiavi del nosto avvenire a personaggi del genere possiamo stare tranquilli sulla nostra ripresa e sulle "sorti progressive" del nostro Paese!

duxducis

Ven, 03/08/2012 - 14:04

Bisogna rimettere in cammino verso un futuro florido il Paese. Ci serve gente esperta, professionalmente valida e onesta. rnpi.it

Amon

Ven, 03/08/2012 - 14:13

@Gianfranco Robe. strano io ricordo che Berlusconi ha passato 16 anni al governo dando colpa ad tutti tranne che alla sua totale mancanza di interesse verso i cittadini.

Amon

Ven, 03/08/2012 - 14:15

nuvmar ha fatto un ottimo ragionamento, si stanno preparando non per avere un programma da vota ma semplicemente hanno guardato i sondaggi e fanno alleanze per stare al potere... si ma poi?? cosa fate? quali sono iprogetti? 16 anni di berlusconi ci hanno insegnato che potete promettere tutto e non mantenere niente.

gustavo

Ven, 03/08/2012 - 14:19

Se fossi di sinistra mi vergognerei ad avere simili rappresentanti. Comunque sono abbastanza sereno perchè anche nel malaugurato caso vincesse le elezioni, a salvare la situazione sarebbe ancora una volta Berlusconi. Già, perchè, metti che Bersani volesse varare una legge di buon senso, ad appoggiarlo sarebbe il grande Silvio, anche se all'opposizione, non certo quella manica di marionette con cui si sta alleando. Grande Berlusconi l'unico che opera per il bene del paese.

vacabundo

Ven, 03/08/2012 - 14:21

a zoin,questi incapaci come li definisci tu, fanno politica perchè ci sono molti più incapaci di loro:tu ed io con tutti quelli che li votano.Capito???

vacabundo

Ven, 03/08/2012 - 14:20

ad antonio vivaldi sarebbe meglio che ti dedicassi al violino e ci suonassi le 4 stagioni.Quà gli unici che stanno male ed inguaiati siamo noi,Quindi violino e suonaci la tempesta è l'opera più adatta al momento.ciao ed amen

wicio

Ven, 03/08/2012 - 14:23

cosa? dopo aver ridotto Milano a una provincia degradata e lurida dell'islam, per non parlare di Genova, Torino etc, questi pazzoidi vanno ancora cianciando di Pisapippa e sinistrosi vari? ma ci rendiamo conto che ci troviamo nel 21° secolo D.C.? questo paese ha bisogno di essere resettato a livello politico, per aggiustare l'Italia dobbiamo avere il coraggio di affidare la guida del paese a giovani cervelli capaci e con lo sguardo rivolto ai prossimi 50 anni! noi stessi cittadini che ci troviamo a commentare sui vari quotidiani siamo la prova lampante del 'blocco' culturale e sociale in cui versa l'italia, non riusciamo a 'sfornare' uomini politici in grado e con le capacità giuste x governare e guidare il paese come esso merita, solo vecchi fossili tanto a destra quanto a sinistra, Orlando in Sicilia è la prova vivente della 'ignoranza'assoluta di un popolo,Berlusconi il punto moralmente più basso della nostra cultura politica, la sinistra tutta 'implosa' in se stessa e dilaniata da anni da faide interne e lotte tra le sua tante e improduttive anime x accaparrarsi le poltrone più alte! di cosa parliamo noi tutti Italiani quando vogliamo solamente tentare di capire la situazione politica? nessuno sa in realtà dove questo paese stia andando, non c'è una identità Nazionale, siamo frastagliati in mille e contrastanti tra loro posizioni assurde e fuori dal tempo in cui l'europa e l'occidente stanno 'vivendo', siamo un'anomalia sociale e culturale, financo le tribù Berbere hanno molta più coesione e condivisione d'intenti finalizzata al benessere collettivo della loro comunità............. e noi qui a 'sentire' dei non-morti implicati in mille inchieste e in quotidiane razzie dei denari pubblici!! ma di quale politica si vuole parlare in italia? meglio sarebbe x tutti se almeno stessimo zitti,prima li eleggiamo e dopo li denigriamo, succede così da decenni,il problema non sta nel parlamento, la patologia è incubata nell'organismo di un intero popolo 'spersonalizzato' e non consapevole di avere una identità 'genetica' tra le più antiche e progredite del genere umano, non si spiega altrimenti il fatto di avere al 'potere' certi personaggi........

MARYSSA

Ven, 03/08/2012 - 14:19

non sene può piu ,,tra omo e rimbanbiti fanno proprio una bella coppia,,era meglio quando c,erano i veri comunisti e non questi quaquaraquà che fanno venire il voltastomaco...ma non si possono avere 2 soli partiti??o bianco ò nero cosi la facciamo finita di mantenere tutti questi PARASSITI ,INUTILI,,,,,,,,,,,,

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 03/08/2012 - 14:33

E' una lista rosso-arancione. Fa ben sperare, anche perchè le fila le tira Bersani. Un piccolo sforzo e ci si porta dentro anche Casini. Bersani-Vendola passato, presente e futuro. C'erano, ci sono e ci saranno. Quando la gente vale, vale e basta senza se e senza ma. L'Italia può farcela a sollevarisi

Max Devilman

Ven, 03/08/2012 - 14:47

luigipiso: ti quoto:

Cosean

Ven, 03/08/2012 - 15:08

Però dovete ammettere che si potrebbe anche leggere..." Ennesima mossa del Giornale! Parlare male di Bersani, Vendola, Grillo e Pisapia in un articolo solo". Non si può fare di meglio!!!

simonontistimo

Ven, 03/08/2012 - 15:06

i sindaci devono fare i sindaci, sennò cosa si candidano a fare?!?!?

duxducis

Ven, 03/08/2012 - 15:04

Questi vendono le nostre vite in cambio di una legislatura e dei privilegi annessi. Mi appello all'intelligenza di tutti (destra, sinistra, centro) NON VOTATELI PIU', neppure se affitano una schiera di premi nobel. Usano i nostri soldi per sottometterci e questo e' alto tradimento. rnpi.it

Ritratto di scriba

scriba

Ven, 03/08/2012 - 15:19

COPPIA IN TRE. Peppone e la vestale di Bari vogliono formare una coppia in tre e quindi sono in cerca del terzo facente funzioni di testa di legno o dell' utile idiota, come accadde con gianfliflop ai tempi dell' affaire monegasco. Esaurito il filino (filone è sproporzionato) del fli i due cercano furbescamente di sfruttare quello, sempre filino, dell' UDC e contemporaneamente quello del pisapippa più noto come il sindaco degli zingari di Milano. Quando una coppia non funziona cerca di salvarsi col terzo che stavolta però fa comodo, tanto l'elettorato rosso è di gusti grossolani. Gli basta essere ingozzato di antiberlusconismo e voterà anche uno spaventapasseri pur pagando un conto altissimo in libertà.

lamwolf

Ven, 03/08/2012 - 15:22

ahahahahahahah!!!!! che risate!!!! Casini con i suoi democratici nella sinistra e anche in quella più estrema ahahah!!!!Oggi a chi sta sempre in mezzo a tante cose si dice a presa in giro, "sei come casini". Inoltre Pisapia ahahahahaha!!!!!! ma che comici questi della sinisra più di Grillo ahahahah!!!!!! So tutto na risata questi ahahahahah!!!!!!!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 03/08/2012 - 15:15

@Max Devilman Sono d'accordo con Lei e mi dispiace che non riesco a farmi leggere tra le righe. Se sto qua dentro devo pur adeguarmi alla platea, naturalmente senza mai offendere nessuno. Ritengo scadentissimo il 99% dei commenti che denotano mentalità di destra e rispondo con la stessa banalità. Il vero problema è eliminare la mentalità di asservilismo berlusconiana, che ritengo una vera tragedia, in quanto genuflessa al singolo individuo non leader per acume ed intelligenza, ma per capitale. Se dovessi scrivere seriamente scriverei di sinistra e comunismo moderno.Se non rispettassi tutte le idee diventerei un terrorista, ma sono nato e morirò pacifista. Questo non toglie che debba astenermi dal criticare e prendere in giro questa destra prona a berlusconi e depauperata di qualsiasi idea di equità sociale.

Ritratto di Baliano

Baliano

Ven, 03/08/2012 - 15:39

Seeee... gli starà bisbigliando con termininologia ricercata, la solita "proposta indecente". Bah... che tempi, che robaccia in prospettiva... Ci toccherà rimpiangere Monti. Come adesso i Sinistri rimpiangono Berlusconi. Non lo ammetterebbero, pubblicamente, nemmeno sotto tortura, ma nelle segrete riunioni di sezione, i dirigenti, pare che si passino dei ciclostilati clandestini di feroce auto-critica e profondo revisionismo storico. Ma alle masse, meglio tacerlo. La verità è sempre rivoluzionaria: Per questo è giusto tacere.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Ven, 03/08/2012 - 15:58

@Baliano Mi scusi, io sono un pò tonto e con limitatissima intelligenza, ma Lei potrebbe indicarmi un solo motivo per cui i sinistri dovrebbero rimpiangere berlusconi? Eppure io credevo che i sinistri non fossero tutti dei deficienti.

pedrosa

Ven, 03/08/2012 - 16:07

X Baliano Per cortesia Lei parli per Lei io non ho alcun rimpianto per Berlusconi

Ritratto di gino5730

gino5730

Ven, 03/08/2012 - 16:21

Bersani,Vendola,Pisapia,Casini..siamo proprio ridotti male !! Va bene per i primi tre,ma Casini come spiega ai suoi elettori e sopra tutto alla CEI questo essersi tolta la tonaca per indossare la camicia ultra rossa ? Rinnegherà anche gli sperticati elogi,le sviolinate fatte a Monti ed al suo operato? E' sempre il solito opportunista che per una poltroncina (anche se molto remunerativa) di vice, vice sottosegretario subito pronto a1 saltare sul carro del vincitore,o ritenuto tale.

Ritratto di Baliano

Baliano

Ven, 03/08/2012 - 16:43

-- luigipiso -- Voletti sul nulla, i tuoi, minestrine riscaldate, che non hanno necessità di essere interpretate, nè tra le righe, nè fuori. Quelli come te li conosciamo da tempo, loro e la loro Storia. Solo che la tua "uscita" pecca parecchio di presunzione, quando, sottolineando "senza offendere nessuno", ti spingi ad affermare che solo l'1% degli intereventi ( il tuo ), lo ritieni non "scadentissimo", degno di plauso. Forse allora non t'accorgi proprio, è giusto evidenziarlo: Se c'è qualcuno in questo sito che riesci a prendere perfettamente in giro, non è la "destra", ma proprio te stesso con i tuoi reiterati, un po' squinternati spocchiosetti giudizi. -- Vedi te. -- Regards

Destra Delusa

Ven, 03/08/2012 - 16:58

Ho letto il commento di un lettore che ha scritto “Grande Berlusconi l'unico che opera per il bene del paese” Purtroppo Silvio vive e ha un’altra visione del mondo, una visione condizionata da una enorme ricchezza e potere che gli fa credere di essere al di sopra della parti e della gente e questo non è una qualità per un politico. Il suo mondo non gli permette di “sentire” i bisogni reali della gente, non è un uomo che vive fra la gente. In una recente intervista ha detto che per risollevare il partito si dovrà ripartire dagli imprenditori, ma quali Imprenditori sono pronti a dargli nuovamente fiducia visto che non ha rispettato nessuno degli impegni presi e appoggia il governo Monti che aumenta le tasse mentre il vero e (diciamolo) unico grande cavallo di battaglia di Silvio era ridurre le tasse. Ora ci dirà che se torna lui la prima cosa che farà sarà togliere l’IMU e ridurre le tasse. Non vorrei finisse come quello che aveva insegnato a suo pappagallo a dire “Vi tolgo le tasse” e se lo è ritrovato in Parlamento

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 03/08/2012 - 16:58

L'anti storicità della sinistra italiana è conclamata: gargamella e orecchino d'oro cercano aiuto in pisapippa per contrastare il non più comico. Lotta tra titani!!!!E.A.

ARNJ

Ven, 03/08/2012 - 17:11

..tutti questi sinistrorsi, compreso il cattocomunista Casini, sono peggio della " banda bassotti ".........che sciagurati !!!!.

mariett

Ven, 03/08/2012 - 17:06

Titola La Padania : IL CAV? MA CHI LO VUOLE? Susate, ma non fareste meglio ad occuparvi dei vostri problemi, che sono MOLTO più seri di quelli del PD?

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 03/08/2012 - 17:13

Per luigipiso:Egregio, quando la leggo mi "illumino d'immenso",la ringrazio di essersi adeguato alla schiera di destrorsi alla quale appartengo, lei è un faro che illumina questa platea...Stia bene. P/S Conobbi il Silvio all' inaugurazione della grande piattaforma nel delta Po. Le assicuro che c' era la coda per baciargli l'anello...specialmente amministratori di sx. Buona serata.

ARNJ

Ven, 03/08/2012 - 17:07

.....haaaa.... haaaa .....haaaa.....che pagliacci questi sinistrorsi,...tutti i giorni ne studiano una peggio dell'altra.......,e che cosa pretendono, di governare l'Italia ???????....poveri illusi....!!!!!..sono degli I N C A P A C I assoluti !!!!!...

mariett

Ven, 03/08/2012 - 17:08

Titola La Padania : IL CAV? MA CHI LO VUOLE? Susate, ma non fareste meglio ad occuparvi dei vostri problemi, che sono MOLTO più seri di quelli del PD?

tofani.graziano

Ven, 03/08/2012 - 17:17

LUIGIPISO-Non tonto ne poco intelligente, ma con dei paraocchi come i cavalli si.Un semplice motivo per preferire BERLUSCONI, e' quelloche con tutti i limiti,non avrebbe portato il popolo italiano in certe condizioni senza per altro che chi e' subentrato abbia risolto alcunche.In quanto a non ritenere tutti i sinistri dei deficienti,questo e' un suo pensiero e volentieri glielo lascio

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 03/08/2012 - 17:18

mariett....Grazie del consiglio, ne avvertivo la mancanza...E.A.

MMARTILA

Ven, 03/08/2012 - 17:35

Con i voti degli zingari e dei fr... vorrebbero governare l'Italia? Reincarnate il Duce...è meglio di costoro ed anche di quelli dell'altra sponda.

Ritratto di Baliano

Baliano

Ven, 03/08/2012 - 17:47

Bene - luigipiso - del tu o del lei, per me è totalmente indifferente... Poi, al di là della sua auto-fustigazione-pelosa, non richiesta ----- A)- Chi fa PIL ( non i fannulloni, i parassiti e burocrati d'alto livello), ovvero chi fa il mazzo nelle fabbrichette, nelle grandi e medie industrie, persino nei campi, era meno povero di oggi: E' un dato di fatto. B)- Berlusconi, in primis, non era un Burocrate al guinzaglio della grande finanza internazionale: Con Monti non si tratta, si fa finta di farlo. Si esegue e zitti. Conseguenza: Chi paga il prezzo più pesante e deleterio è proprio chi produce PIL, quelli di cui sopra: E' un altro dato di fatto. Non ti basta? A chi fa, faceva, PIL basta e avanza. -- Non era un santo, anzi. Fors'anche un po' irresponsabile nelle scelte, ma anche per colpa dei Niet sinistri e SX-sindacali. NIET ad oltranza, senza soluzione di continuità. Non lo puoi contestare, è un dato di fatto. Tutto il resto, le procure, le sassate degli psico-labili, è tutta farina del vostro sacco. -- Per quanto riguarda l'"l'imbecillità dei sinistri", può ricredersi o meno, faccia lei. Le dico soltanto che sulla Imbecillità, sorella della Menzogna, c'hanno costruito un Impero, per settanta anni. E tutt'ora, due o tre imbecilli ancora imperano. Vada a costatare di persona se non sono imbecilli. Poi veda lei. I loro eredi italici non hanno fatto, nè quarantena, nè trasfusioni e il DNA è difficile da manipolare. Anche questo è un dato di fatto. Saluti -----

baio57

Ven, 03/08/2012 - 17:57

@ Amon. Sedici anni ? Per la precisione dal 1994 , nove anni , nove anni di CDX e otto anni di CSX . Ossequi.

baio57

Ven, 03/08/2012 - 17:50

LuigiPiso non pensavo fossi un estimatore del baciabalaustre contorsionista caltagironesco .

Max Devilman

Ven, 03/08/2012 - 19:03

luigipiso: quello che lei associa a tutti gli elettori di destra non risponde al 100 % dell'elettorato, in ogni caso la cura che lei propone è ben peggiore della malattia. Lei parla di comunismo moderno, dal mio punto di vista invece il comunismo semplicemente è anacronistico e non ha ragione di esistere come anche il fascismo, idee vecchie, finite col dopoguerra. Il mondo è cambiato, il nemico non sono "i padroni", gl imprenditori, il nemico è lo statalismo, nemici sono le elite di potere oggi imprenditori e dipendenti devono essere alleati non nemici. Berlusconi è un falso problema creato dalla sinistra che non ha alcuna proposta politica seria contro questa crisi.

Ritratto di Roger.de.Valmont

Roger.de.Valmont

Ven, 03/08/2012 - 19:33

Certamente un patto Bersani-Vendola che attirerà per il suo appeal tutti i moderati.......

flashpaul

Ven, 03/08/2012 - 19:39

Per favore: eliminateli tutti: mandateli su un'isola del Pacifico con un viaggio senza ritorno. Io sono nauseato dal vedere queste solite facce da 20 e più anni. E' ora di dire basta e farglielo capire una volta per tutte. Che se ne vadano: tutta gente tanto vuota quanto inutile e strapagati per chiaccherare e non fare niente. Basta!

gentlemen

Ven, 03/08/2012 - 19:54

Avremo Berlusconi per i prossimi 20 anni......................................

Ritratto di Baliano

Baliano

Ven, 03/08/2012 - 22:04

--- Pedrosa --- (( se non siamo fuori tempo massimo ))----------- Infatti, mica parlavo per Lei, gentile signore, ci mancherebbe, parlavo dei tanti sinistri "pentiti". Lei è un pentito? Noo? E allora di che si impiccia!?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 04/08/2012 - 01:47

@Baliano Gentile signore, io ho solo detto che i miei interventi sono adeguati alla platea di destra, quindi niente affatto intelligenti e molto ideologi strumentali. A gente che parla di sinistri, di comunisti da disprezzare, di berlusconi da osannare non si può far altro che controbattere imitandoli. Di conseguenza è del tutto impossibile che un mio commento possa essere costruttivo ed intelligente. Mi scusi se non riesco a spiegarmi

guidode.zolt

Sab, 04/08/2012 - 09:08

Piu' che essere affidati a Pisapia li affiderei ai Servizi Sociali..

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 04/08/2012 - 10:08

@Max Devilman. Sono pienamente d'accordo con te e mi costringi a scrivere di cose serie, ma mi dispiace qua dentro non ci riesco proprio. Solo su una cosa non sono molto d'accordo, sullo statalismo, che se anche va rivisto in forma di evoluzione della società deve restare il fornitore si servizi più importante e a difesa delle classi meno abbienti. Vedi Obama e la riforma sanitaria, senza la quale negli USA si moriva se non avevi un'assicurazione. Stessa cosa dicasi per l'Istruzione. Se queste due cose le mettiamo fuori dal controllo dei privati allora ci si possono trovare tutti i punti di convergenza che si vogliono. Per quanto riguarda la destra, una volta messo da parte berlusconi anch'essa potrà esprimere le sue idee moderne e di cui se ne ha bisogno per un equilibrio politico che eviti la nazione da sorprese grossi di sbilanciamenti a destra o a sinistra. berlusconi sarà pure un falso problema, ma la mentalità Minettiana da lui imposta è un vero cancro Scusa per la mia forma sintattica e semantica, ma stamattina scrivo con la fretta.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Sab, 04/08/2012 - 11:23

Casini "l'UDC correrà da solo, ma poi possibile alleanza con il PD". Interessante, sta salvando SEL dalla rivoluzione interna degli iscritti e poi numeri alla mano si alleeranno per far fuori berlusconi. I cattocomunisti ragionano con il cervello.

agosvac

Sab, 04/08/2012 - 12:48

Ottima scelta pisapia a capo di una lista civica di sindaci! Peccato che pisapia ormai non lo vogliono più neanche i milanesi che lo avevano, ingenuamente, votato!!!

FRANCO1

Sab, 04/08/2012 - 13:38

E' inutile, vinceranno loro!! I Comunisti e la scuola comunista in primis, fin dalle remote origini, sono stati da sempre dei coriacei programmatori e tutti i vari dirigenti del/dei partiti rossi hanno imbastito un piano perfetto che alle prossime elezioni permetterà loro di prendere tutto il "banco" e fare "cappotto".

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 04/08/2012 - 14:12

luigipiso....Per avere una platea, è necessario essere richiesti...Personalmente non avvertirò la sua mancanza, qualora decidesse di rimanere finalmente zitto...E.A.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Sab, 04/08/2012 - 17:41

che brutta coppia di cialtroni.

marcus57

Sab, 04/08/2012 - 19:08

I democratici + sel altro non sono se non i resti di quelle frattaglie maleodoranti comuniste che separatesi all'epoca di Occhetto, oggi, approfittando di un quadro politico instabile tenteranno, come al solito, di conquistare il potere per il potere. A questi si aggiungeranno, dopo le elezioni, i rimasugli della democrazia cristiana, anche loro come sempre avvidi di prebende e di potere. Del resto è un progetto politico che sotto gli occhi di tutti è stato già testato, con fallimento, in Sicilia. Figuriamoci a livello nazionale... Il pugliese Vendola e Casini, che hanno il loro bacino elettorale al Sud, come potranno mai imporre al ben più ricco e potente Nord la loro ricetta? Come al solito punteranno sulle tasse e solo su quelle, distruggendo le già stremate piccole e medie imprese italiane. E' il centro-sinistra che ha prodotto l'incredibile debito nazionale con un sistema di clientele politiche e di dilapidazione di denaro pubblico, atteggiamento ben radicato in tutto il paese. E' il centro-sinistra che in Sardegna ha creato 4 inutili provincie in più. A Cagliari il sindaco zedda, che promise non so quanti posti di lavoro, pensa ora di realizzare piste ciclabili in una città che poggia su otto colline, o ad organizzare gaypride, o, ancora, a sistemare a spese del comune, al centro della città, le famiglie rom. E tutto questo mentre monti ci ha aumentato l'imu. Fino a quando...