Toti: "Renzi ha tre giorni, ora lo aspettiamo al mercoledì da leoni"

Il consigliere politico del Cav: "Attendiamo il premier su legge elettorale e Jobs Act. E sulla parità di genere vediamo se oggi alla Camera l'esecutivo proporrà modifiche"

«Lo aspettiamo al Big Wednesday». Il film è uscito nel 1978, quando Matteo Renzi aveva solo tre anni. Ma Giovanni Toti sa bene che il premier ha certamente visto quella che è una delle pellicole cult della generazione degli Ottanta. È per questo, forse, che sceglie una citazione cinematografica per mandare il suo avvertimento. «Per adesso - dice il consigliere politico di Silvio Berlusconi - di cose ne abbiamo viste davvero poche. Lo aspettiamo fra tre giorni, al Mercoledì da leoni, quando i nodi arriveranno al pettine». Dalla nuova legge elettorale in discussione alla Camera al Jobs Act.

Su Renzi, dunque, il giudizio è sospeso?
«Nel discorso con cui ha chiesto la fiducia in Parlamento ha fatto un'analisi molto lucida dei problemi del Paese. Ora attendiamo di vedere se le soluzioni prospettate sono percorribili, soprattutto sul fronte dei conti visto che non si è ben capito cosa abbia intenzione di fare. Per esempio se il cuneo sarà ridotto e con quali risorse oppure se i fondi Ue saranno effettivamente utilizzati».

Secondo quanto fatto trapelare dal governo, Enrico Letta avrebbe lasciato i conti non propriamente in ordine. Che ne pensa di un premier che dopo meno di un mese a Palazzo Chigi già punta il dito contro il suo predecessore, peraltro un suo collega di partito?
«Dà la sensazione di mettere le mani avanti prima di iniziare. Non è certo una cosa rassicurante, soprattutto perché arriva dopo una lunga sequenza di promesse non mantenute da parte di Renzi, a partire da quella di non entrare a Palazzo Chigi dall'ingresso di servizio, cioè senza mandato popolare. Comunque non manca molto al primo, vero giudizio sull'esecutivo visto che con le elezioni europee di fine maggio tutti gli italiani diranno la loro anche sul nuovo governo».

In questi giorni sta facendo discutere molto la parità di genere nelle liste elettorali. Cosa farà Forza Italia al momento del voto in Aula?
«La riforma della legge elettorale è il frutto di un patto tra diverse forze politiche e si modifica solo se sono tutti d'accordo. Domani (oggi per chi legge, ndr) alla Camera verificheremo ufficialmente se qualcuno proporrà modifiche e le valuteremo con il consueto senso di responsabilità».

Si può dire, però, che è una battaglia che non la appassiona?
«Penso che in linea di principio sarebbe meglio fossero gli elettori a scegliere chi eleggere senza vincoli, a seconda di merito e capacità. Detto questo, il tema non ci spaventa visto che Berlusconi è stato il primo a portare al governo una delegazione femminile corposa, giovane e preparata. L'importante è che il dibattito in corso sulla parità di genere non diventi un escamotage per rimettere in discussione l'accordo sulla legge elettorale nel suo complesso, perché è chiaro che - seppure per nobili ragioni - non si può ridiscutere ogni giorno un'intesa frutto di equilibri delicati».

Qual è il rapporto tra Forza Italia e il Ncd? Angelino Alfano nelle ultime settimane non lesina critiche...
«Quando qualcuno ha un problema cerca di individuare un nemico. E Alfano che ha una seria difficoltà strategica sta alzando i toni. Prima Casini e poi Fini, tutti quelli che si sono sganciati da Berlusconi si sono poi spinti su una china pericolosa per cercare di restare al centro del dibattito. Io penso che Alfano farebbe bene ad abbassare i toni e a relazionarsi con noi come un partito che, alla stregua del suo, milita nel Ppe».

Le è piaciuta l'imitazione del ministro Maria Elena Boschi fatta da Virginia Raffaele?
«Molto».

Pare che il Pd non abbia gradito, mentre il presidente della Camera Laura Boldrini ha parlato di «satira sessista»…
«Prendersela con la satira è sempre fuori luogo. La Raffaele ha imitato Francesca Pascale e per quanto ne so io lei si è molto divertita. Spero che la Boschi abbia fatto lo stesso, così non fosse mi dispiacerebbe per lei».

Commenti

Silvano Tognacci

Lun, 10/03/2014 - 09:18

potrebbe anche diventare un mercoledì da co.....

guerrinofe

Lun, 10/03/2014 - 09:20

Giovanni ..Giovanni a mio samplicissimo avviso era meglio se facevi la scuola alberghiera. Per il percorso che ti hanno imposto ci vuole altro che la faccia di bronzo.

cicero08

Lun, 10/03/2014 - 09:27

Avvisate Toti, consigliere politico di Fuffa Italia, che 'Italia ha aspettato per 20 anni qualche idea vincente da parte di Berlusconi... Ed, invece, siamo ridotti così!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 10/03/2014 - 09:28

Ho letto con attenzione le storiche parole di Totti, le sua lucida analisi e la sua visione alta e nobile della politica confermano, ancora una volta, che SILVIO ha fatto la scelta vincente individuando in Totti un politico di livello mondiale. Già il mondo ce lo invidia, e, tra breve, le cancellerie mondiali dovranno confrontarsi con lui, ben sapendo che Totti - vivificato dallo spirito di SILVIO BERLUSCONI - saprà riportare l'Italia al ruolo preminente che le compete e che aveva sotto la guida di BERLUSCONI.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Lun, 10/03/2014 - 09:29

Sono d'accordo con Totti, è vero Alfano è in seria difficolta e allora imita Casini e Fini prendendosela con il Giornale, e con Forza Italia, sa benissimo di essersi cacciato in un vicolo cieco dimostrato anche da tutti i sondaggisti, di destra che di sinistra, un 3/4% che resta invariato e dimostra che l'italiano non le da fiducia. Se avvince anche che vuole attribuirsi anche i merito non suoi, parla più da presidente del consiglio che da ministro dell'interni.

wintek3

Lun, 10/03/2014 - 09:32

Io non lo so se sarà capace di fare quanto dice resta comunque il fatto che se lo farà mi domando perchè non lo hanno fatto tutti e sottolineo TUTTI quelli arrivati prima di lui. Sono forse degli emeriti parolai incapaci?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 10/03/2014 - 09:42

FI(Furto Italia), dopo anni di nulla ora vogliono fare le pulci agli altri, troppo tardi. Non che gli altri siano migliori, ma certo hanno poco da dire.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 10/03/2014 - 09:48

SCHIFOSE SANGUISUGHE CHE INGRASSANO CON IL SANGUE DELLA GENTE ONESTA CHE LAVORA, CREA E PRODUCE E DEI TANTI CHE NON TROVANO LAVORO ASFISIATI DALL´ANGOSCIA E DALL´IMPOTENZA ... La Veritá é che questi vigliacchi papponi tutti uguali non hanno il coraggio di mettere mano all´accetta e menare colpi su colpi sopra il feroce cancro parassita che sta distruggendo il Paese che vale. --- BASTA PAGARE LE TASSE ALLO STATO MAFIOSO CHE VIVE DELLA VIOLENZA SOPRA LE FABBRICHE CHE CHIUDONO E SOPRA LA PELLE DEI LAVORATORI ... Il Paese si faccia giustizia da se. É puro masochismo sperare nel ravvedimento di un apparato statale mafioso che sempre ha prosperato sopra il Paese onesto che lavora e produce, sperare in una sinistra ottusa e vigliacca, scoria unica al mondo sopravvissuta alla caduta del Muro di Berlino, che sempre ha dominato con il suo apparato autoritario i Lavoratori con la menzogna e con la truffa, sperare in una destra egoista, ignorante e populista referente di meschini interessi faziosi di rivoltanti minoranze. Il Paese per rinnovarsi non puó affidarsi al dissoluto autoritarismo dell´apparato poliziesco di Jagoda, Yezhov e Beria dalla parte della ottusa violenza dello stato padrone. IL PAESE ONESTO CHE LAVORA E PRODUCE DEVE FARSI GIUSTIZIA DA SOLO CON IL CORAGGIO E LA DIGNITÁ DI SMETTERE DI PAGARE LE TASSE AL VIOLENTO SUDICIUME DELLO STATO MAFIOSO.

dukestir

Lun, 10/03/2014 - 09:49

Toti CHI?!?

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 10/03/2014 - 09:52

COSI GIUSTO PER RICORDARLO ma voi del PDL cosa avete fatto in questi ultimi 20 anni oltre a leggi ad personam depenalizzare il falso in bilancio mortimermouse prova a dire qualcosa

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 10/03/2014 - 09:54

TOTI chi ????? ma da dove lo avete tirato fuori questo da un progranna della DEFILIPPI ??

Luigi Fassone

Lun, 10/03/2014 - 09:56

Toti VERSUS Alfano ? Pura gelosia di mestiere...

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 10/03/2014 - 10:00

CERTO X VOI DI DESTRA è meglio tassare i soliti ..........dipendenti e pensionati VERO mortimermouse complimenti! davvero geniale e intelligente PARASSITA schifoso

Gioa

Lun, 10/03/2014 - 10:04

SILVO BERLUSCONI è stato grande a nominare consigliere TOTI è una pesona VERA e questo lo distingue da questi INCAPACI CON GLI ARMADI PIENI DI "SCHELETRI" che non gli permettono di METTERCI LA FACCIA SU NULLA...come disse renzi appena insediato: ho messo la faccia...LA SUA NO DAVVERO.....tanto che ho la faccia di matteo è già COPERTA...invece TOTI INDIVIDUATO DA SILVIO BERLUSCONI METTE LA FACCIA SORRIDENTE CON VERITA' E CERTEZZE SENZA MINIMAMENTE PAURA DI APPARIRE, MA PRONTO A REALIZZARE SEMPRE. DIETRO AD OGNI PAROLA SEMPLICE E CHIARA AGLI ITLIANI ESISTE UNA CERTEZZA DI REALIZZAZIONE.....in 50anni di sinistra e comunisti veri e fini...TANTE PAROLE che analizzandole non portano assolutamente a certezze ma solo alla bocca APERTA per dare fiato alle trompe....e APPARIRE: belli, bravi e buoni...e poi renzi dice: le famiglie non mi credono....dopo 50anni di prese in giro come fanno a crederlo...IO FRANCAMENTE a questi sinistrini o comunisti e visa scrivento non HO MAI CREDUTO. TOTI E' GRANDE, PER AVERE UN QUADRO VERO E GIUSTO PER APPARIRE IN ITLIA E NEL MONDO PIU' FORTI CHE MAI. BERLUSCONI SILVIO DOVREBBE CREARE UNA POLTRONA PER DUE. METTERE VICINO A TOTI UNA DONNA, ma non la solita "donnetta" che si di politica o non politica UNA DONNA VERA CHE CREDE COME LUI NEI VERI VALORI E SANI PRINCIPI CHE NESSUNO MODIFICA. Poi l'espserienza POLITA SI ACQUISISCE NEL CAMPO...IMPORTATE AVERE UNA SANA E VERA PERSONALITA' DOMINANTE. Questo perchè un'uomo solo può incorrere nella sua strada a ripercussioni più o meno gradi che possono di fatto nuocere ALL'EQUILIBRIO DEL SISTEMA. Essendo l'uomo per natura pù vulnerbalile della donna ed essendo l'uomo per natura meno LUNGIMIRANTE E MENO ANTICIPATORE di strategie...CON UNA DONNA VERA CON ATTRIBUTI VERI....FORZA ITALIA NON SOLO SARA' IL PRIMO PARTITO DELL'EUOROPA MA DEL MONDO!!!. Come dice un grande proverbio: DIENTRO UN GRANDE UOMO VERO C'E' SEMPRE UNA GRANDE DONNA, COME?: VERA!!. FORZA ITLIA NUOVA IN TUTTO PER UN'ITALIA GRANDE E GIUSTA!!.

Klotz1960

Lun, 10/03/2014 - 10:24

Toti non mi da nessuna fiducia. Ha un faccia da DC e parla come un DC. Ma e' possibile che SB continui a sbagliare nella scelta dei collaboratori?

scipione

Lun, 10/03/2014 - 10:26

Toti dimostra che Berlusconi,come al solito,ha fatto la scelta giusta.Non esprime pre-concetti,non e' avvelenato da odio ideologico,sta ai fatti e auspica che Renzi e la nuova sinistra stia ai patti e cominci a fare concretamente quanto dichiarato nei giorni scorsi.L'Italia,senza traditori che negli anni passati hanno impedito le riforme di Berlusconi,e' sulla strada giusta.

mister_B

Lun, 10/03/2014 - 10:26

Intervista genuflessa di Adalberto Signore, un giornalista sempre chinato a 90 gradi. Bel pacioccone questo Toti nella foto, mentre sta sbadigliando.

mister_B

Lun, 10/03/2014 - 10:27

strano che mortimerdmouse non sia ancora intervenuto. Lo trattengono ancora all'ospedale?

moichiodi

Lun, 10/03/2014 - 10:31

toti da tre giorni. toti chi??????

Noidi

Lun, 10/03/2014 - 10:32

@Klotz1960: Da un'incapace cosa ci si aspetta?? Che scelga gente più incapace di lui.

denteavvelenato

Lun, 10/03/2014 - 10:33

Vorrei ricordare ai fans di Berlusconi, che l' articolo parla di Toti, che sarebbe poi quello della foto, non di Totti il calciatore Vabbè , o uno o l' altro, basta che sia messo lì dall' altissimo, il resto poco importa per voi.

moichiodi

Lun, 10/03/2014 - 10:34

signore, sempre signore. in mezzo a irpef ed irap una domanda sulla boschi non guasta. giornalismo accattone.

palllino.

Lun, 10/03/2014 - 10:35

Renzi si dimostra al pari dei suoi predecessori pronti a puntare il dito su chi li ha preceduti per mettere le mani avanti ma pronto a reccogliere i voti di chi si fa infinocchiare dai suoi discorsi.. Lo attendiamo alla prova dei fatti..e attendiamo di comprendere dove trova dieci migliardi di euro.. A si dimenticavo..c'e' sempre l imu sulla prima casa che puo essere reintrodotta per decreto... Cosii 100 euro che vi da in busta paga ve li toglie con la tassa sulla casa!!!

Albaba19

Lun, 10/03/2014 - 10:35

della serie "VAI AVANTI TU CHE MI VIEN DA RIDERE" strategia berlusconiana: mandare avanti Renzi, bruciarlo, ed avere la possibilità di rivincita sul centrosinistra. non fa una piega se a rimeterci fossreo solo gli attivisti di centrosinistra, in realtà a rimetterci, adesso siamo proprio allo sbando, sarà tutto il popolo, ben inteso, chi ha milioni una tassetta in più non da fastidio piu di tanto, mi riferisco ai soliti disgraziati con 800-1000 euro al mese a cui si aggiungono quelli che sopravvivano con qualcosa in più. una cosa però la strategia Berlusconiana non ha tenuto conto e cioè il fatto che ci riesca il Renzi a fare qualcosa di positivo, questo sbaraglierebbe FI e la ridicolirizzerebbe a tal punto che molti migrerebbero dalla Meloni come logico che sia. me lo auguro francamente per tutti gli italiani e sopratutto perchè finalmente ne vedremo delle belle in campo politico.

palllino.

Lun, 10/03/2014 - 10:42

L'ennesima replica per i male informati dei venti anni.. Ormai avete stancato e se andate a contare i giorni di governo vi accorgerete che la sinistra ha governato piu Della destra pltre ai vari governi tecnici pro sx...sempre se sapete contare..

Mr Blonde

Lun, 10/03/2014 - 10:45

toti chi?

cesaresg

Lun, 10/03/2014 - 10:51

Quasi ogni giorno ci sono artigiani, titolari di piccole imprese, operai che si uccidono per colpa delle tasse che lo Stato impone di continuo perché ha bisogno di soldi per pagare un esercito formato da milioni di burocrati. Tutti questi suicidi si devono chiamare "suicidi di Stato". I responsabili sono certamente il Capo dello Stato, il governo, il PD ecc., essi hanno portato gli italiani alla più nera disperazione, senza futuro, senza più niente per cui sperare. Questo sistema è quello KOMUNISTA. Molti dirigenti che siedono sui scranni più alti sono sempre quelli che inneggiavano a Stalin, all'Unione Sovietica quando invadeva l'Ungheria, la Cecoslovacchia e altri stati nel mondo. Il komunismo, che tuttora regna in Italia, ha portato morte e distruzione nel mondo: centinaia di milioni di morti, nazioni portate al fallimento e la popolazione alla disperazione. COME ADESSO IN ITALIA! INVITO TUTTO IL POPOLO ITALIANO A RIBELLARSI A QUESTA SITUAZIONE DI TENTATO OMICIDIO DEL POPOLO ITALIANO DA PARTE DEI KOMUNISTI!

Ritratto di geode

geode

Lun, 10/03/2014 - 10:57

Gli ultimatum vanno dati per essere rispettati; altrimenti sono solo chiacchere che urtano la gente, assogliando sempre più il consenso.

sale.nero

Lun, 10/03/2014 - 10:58

Niente commenti, aspettiamo di vedere come ne uscirà. Poi però ... o stelle o stalle!

Atlantico

Lun, 10/03/2014 - 11:23

Giovanni Toti. E' una figurina qualunque, paracadutato dal principale e suo datore di lavoro dove si trova attualmente ( ma non si sa sino a quando ... ) per tenere il posto caldo a Barbara o a Marina. Con questa uscita intempestiva e infelice, mi immagino quante preoccupazioni e pensieri avrà causato a Renzi. Che, ritengo, conosca Totti, non certo Toti. Primo invio h. 11:23

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 10/03/2014 - 11:26

palllino: più che andare a contare i giorni tra chi ha fatto peggio, lei dovrebbe contare i neuroni che ha in testa, la aiuto io ZEROOOOOO.

releone13

Lun, 10/03/2014 - 11:40

BEH...CERTO CHE DA UNO CHE DIRIGEVA IL TG4, PRIMA DIRETTO DA FEDE, PROBABILMENTE INSIEME AL TG3 IL PEGGIOR TELEGIORNALE DEL MONDO...........DARE 3 GIORNI DI TEMPO A RENZI NON E' MALE...........COME PRESUNZIONE E' MESSO BENE......DEL RESTO TUTTO IL PAESE HA ASPETTATO + DI 20 ANNI PER VEDERE QUALCOSA DI NUOVO CHE NON E' MAI ARRIVATO...QUINDI 3 GIORNI SONO UN TEMPO DECISAMENTE EQUO...FORSE ANCHE TROPPI...........MAGARI SE CI FOSSE STO FENOMENO FAREBBE ANCHE PRIMA....... SILVIO, TI PREGO, TIENITI STRETTO QUESTO MEGA CONSIGLIERE, IL LAVORO SPORCO LO STA FACENDO BENISSIMO!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Lun, 10/03/2014 - 11:45

Poi, passati 3 giorni cosa fa????? Toglie la fiducia ??? Emigra? Si ritira in un convento di frati Trappisti???? Ma, soprattutto, ci faccia il piacere....

ricki

Lun, 10/03/2014 - 11:47

Qualcuno avvisi i sinistronzi che la nostra situazione e'anche colpa loro,in quanto quando era il momento per le imprese di fare investimenti e acquisizioni di mercato,si sono ritrovate con A maggior parte degli operai assenti per svariati motivi e tutelati e protetti dai sindacati....quindi chi e' senza peccato lanci la prima pietra

Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Lun, 10/03/2014 - 11:51

Toti, mannaggia a te..tre giorni gli dai? se quello poi ci riesce inizierà a credersi Gesù Cristo..

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Lun, 10/03/2014 - 12:19

perSilvio46 E di De Rossi, Nainggolan, Strootman, che ne vogliamo fare????? Tutti fuori rosa????? Lei è uno spettacolo .....

Ritratto di free..bird

free..bird

Lun, 10/03/2014 - 12:29

tOTI GOOOOOOO... EVVAI!

edo1969

Lun, 10/03/2014 - 12:45

buh ! che paura

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 10/03/2014 - 12:47

MA COSA VUOI DARE ............ma chi pensi di essere sei opposizione nulla parli solo perche il tuo capo è un condannato non te lo scordare mai .tu vali meno di ZERO

edo1969

Lun, 10/03/2014 - 12:52

«La riforma della legge elettorale è il frutto di un patto tra diverse forze politiche e si modifica solo se sono tutti d'accordo. Domani (oggi per chi legge, ndr) alla Camera verificheremo ufficialmente se qualcuno proporrà modifiche e le valuteremo con il consueto senso di responsabilità». Complimenti per il noioso bla bla, Toti. Quest'uomo ha lo stesso carisma politico di un'insalata senza condimento. Ma non è un difetto, anzi sarà bravissimo in altri campi, lo dico senza ironia. Vuol davvero fare il politico? Sig. Toti, non era meglio restare ai TG? Sei ancora in tempo, togli la tuta bianca e saluta tutti.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Lun, 10/03/2014 - 12:56

Toti da 3 giorni. Hahahahahahah ! Ma ci pensate? Toti..!!

gisabani

Lun, 10/03/2014 - 13:06

Caro Toti, la politica non fa per te. E' meglio che torni a fare l'infermiere.

Ggerardo

Lun, 10/03/2014 - 13:14

Sto Toti e' il piu' buffone di tutti i buffoni di corte che abbiano mai popolato la corte di Silvio. E chi e' lui per dire al Presidente del Consiglio "ti do' tre giorni" ? E poi cosa fa ? Va a piagnucolare da Silvio ? Ma chi l'ha mai eletto questo qui ? Ha piu' legittimita' la segretaria di Berlusconi

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Lun, 10/03/2014 - 13:16

Fossi in Renzi me a farei sotto. Altro incapace mellifluo che funge (e male) da prestanome. FI scenderá ben presto al di sotto del 10% se si continua con persone "senz aquid". Brutta copia di Alfano.

cloroalclero

Lun, 10/03/2014 - 13:22

oohh..renzi si sta cacando sotto dalla paura..soprattutto se a minacciarlo è uno con la faccia di maga magò..

Ritratto di Markos

Markos

Lun, 10/03/2014 - 13:25

mark 61 - e sbagliato che si continui a prosciugare i piccoli pensionati e quei pochi che ancora lavorano nel privato per continuare a mantenere il piu' grande esercito di statali del mondo cioe' il serbatoio elettorale della sinistra., e piantala con Berlusconi .. ti e' proprio entrato nel culo.

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 10/03/2014 - 14:03

L'abitudine ad incolpare il precedente Primo Ministro è una specialità della sinistra, quale che sia il predecessore. Ma quello che colpisce è lo sgretolamento del bastione sinistrorso, fino ad oggi uso a giustificare tutto e tutti, purchè del proprio schieramento. C'è da augurarsi e sperare che sia l'inizio della fine di una parte politica che nei decenni non ha fatto alcunchè di positivo ma ha lavorato alacremente per distruggere chiunque gli si opponesse. Se poi anche Renzi è un altro "nemico" da metabolizzare, diamo corda ai sinistrati che si vogliono impiccare.

82masso

Lun, 10/03/2014 - 14:25

Basta guardarlo e ho detto già tutto.

Giorgio1952

Lun, 10/03/2014 - 17:00

Sono d'accordo con cicero08 Toti dice che Renzi ha tre giorni, lo aspettano al mercoledì da leoni, ricordo a Toti che qualcuno fece suo un motto scritto sui muri della battaglia del Piave "meglio un giorno da leoni, che cento anni da pecora" e non era di sinistra! Berlusconi di anni da pecora ne ha già fatti venti, adesso deve levarsi di torno con il suo consigliere che sta facendo ridere i polli altro che politico di livello mondiale che tutto il mondo ci invidia e che si confronterà con tutte le cancellerie. PerSilvio46 guardi che si chiama Toti non Totti, quello gioca nella Roma e sono quelli del Milan che glielo invidiano. Non ho visto il solito commento di mortimermouse.

framont

Lun, 10/03/2014 - 17:17

VISTO LO SCATENARSI DEI SINISTRATI...BEN VENGA TOTI CHE METTE IL DITO NELLA PIAGA. PERCHE' LO SAPETE BENE CHE NON SONO 20 ANNI E CHE AVETE MESSO IL BASTONE TRA LE RUOTE UN GIORNO SI E L'ALTRO PURE SIA DENTRO IL PDL CHE FUORI ( VEDI FINI-to ED ESPOSITO PER ARRIVARE ALLA FARSA DELLA DEMOCRAZIA CON "L'ESPULSIONE" RETROATTIVA. VERGOGNATEVI E ANDATE A LAVORARE NEI GULAG, NEL VS PARADISO TERRESTRE.