Mr Gomorra si è fatto la sua società

In vista dell'uscita del suo nuovo libro, attesa per fine anno, Roberto Saviano diventa imprenditore di se stesso. Il 24 gennaio, l'autore di Gomorra si è presentato davanti a un notaio di Caserta per costituire la Silro srl, con sede legale a Parma. L'oggetto? «la gestione dei rapporti giuridici, economici e fiscali derivanti dalla titolarità dei diritti d'autore», si legge nello statuto. La Silro potrà anche fornire servizi di segreteria e pubbliche relazioni, organizzare l'agenda degli impegni e incontri di Saviano con la stampa nazionale ed estera, fare editing ai testi. Non solo. Fra le attività accessorie è prevista la possibilità di compiere operazioni immobiliari, industriali e finanziarie, assumere partecipazioni in altre imprese, consorzi o ditte con scopi analoghi, accedere a forme di finanziamento nazionale e internazionale, partecipare all'assegnazione di prestiti, agevolazioni e contributi da parte di Stato, regioni e Unione europea.
Il capitale sociale dell'srl è di 25mila euro, di cui 23.750 messi da Saviano e 1.250 investiti da tale Silvana Ghiara, nominata amministratore unico. Il cognome è lo stesso della madre di Roberto. Per gli affari, meglio tenere tutto in famiglia.
Nella Silro finiranno anche i diritti d'autore del prossimo libro di cui ancora non si conosce il titolo che sarà pubblicato a fine anno dalla Feltrinelli, come annunciato mercoledì dal direttore editoriale Gianluca Foglia a Repubblica: «Un progetto potente e coraggioso, di forte respiro e tematica internazionale, che uscirà in contemporanea in Europa e in America, pubblicato dal gruppo Penguin». L'annuncio di Foglia conferma il divorzio fra Saviano e la Mondadori che aveva pubblicato nel 2006 il suo primo best seller. Divorzio consumato ieri dallo scrittore con il duro articolo apparso sempre su Repubblica.

Commenti
Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Sab, 28/07/2012 - 11:40

e lo chiamano scrittore.............