Padoan ci prende in giro?

Il titolare dell'Economia: "Urge abbassare le tasse". Ma in quattro mesi il governo non ha fatto altro che aumentarle

"In un momento in cui molti italiani affrontano una fase di difficoltà è urgente intervenire per contenere l'elevata pressione fiscale e l'onere del prelievo deve inoltre essere distribuito in modo più equo". Ma il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, dov'è stato finora? Delle due l'una: o non si è accorto della raffica di tasse che il governo Renzi ha messo in atto in questi pochi mesi, oppure se n'è accorto a tal punto che sta cercando di sedare gli animi. Con i soliti proclami. "Il governo ritiene cruciale procedere a un riordino complessivo del sistema tributario nazionale, e questo avverrà attraverso la delega fiscale di cui il Consiglio dei ministri ha approvato ieri i primi elementi", annuncia Padoan.

Sarà. Intanto di sicuro c'è solo che da quando si è insediato, l'esecutivo ha provveduto a falcidiare i portafogli dei contribuenti italiani. Si è partiti con l'Imu per le seconde case, nel complesso risultata più alta rispetto all’Ici, poi c'è stato l'aumento della Tasi (con la conseguenza che oltre il 50% delle famiglie ha dovuto versare di quanto ha speso lo scorso anno), poi è arrivato il rincaro del balzello sulle rendite finanziarie e sui risparmi (dal 20 al 26%). La lista non finisce qui: sono arrivati i rincari delle accise sulla benzina, il raddoppio delle tasse sui passaporti, l'aumento della trattenuta che i fondi pensione versano allo Stato sui rendimenti maturati (dall'11 all'11,5%) e sono aumentate le aliquote regionali. 

C'è poi il capitolo relativo ai rischi di nuove imposte: da quella sui telefoni e tablet passando per il bollo auto fino alla tassa di successione. Tutte sul tavolo del ministero e del governo. Come se non bastassero le tasse che ci sono già.

Sì, è vero: Renzi può sventolare il fiore all'occhiello degli 80 euro in busta paga. Ma si tratta di un provvedimento transitorio (definito "un surrogato" dalla Corte dei Conti) mentre gli aumenti dei tributi sono permanenti. Quanto al taglio delle bollette per le Pmi, oggi è arrivata anche la bacchettata della Cgia di Mestre secondo cui tale sconto energetico non produrrà alcun beneficio per l'85% delle imprese e dei lavoratori autonomi presenti in Italia. Insomma, Padoan adesso invoca un urgente taglio della pressione fiscale (quale ministro dell'Economia non l'ha già fatto?). Meglio tardi che mai, un taglio delle tasse è sempre benvenuto, ma per il momento ha provveduto solotanto ad aumentarle. E che ciò sia successo a sua insaputa è solo un dettaglio. 

Commenti

sdicesare

Sab, 21/06/2014 - 13:49

No, prende in giro quel 41% degli italiani che lo hanno votato alle europee, e quelli che, anche di altri partiti, stanno tenendo in vita questo governo di veline, incapaci ed imbonitori.

giottin

Sab, 21/06/2014 - 13:51

"Urge abbassare le tasse", piuttosto urge togliere il punto interrogativo dal titolo!

gibuizza

Sab, 21/06/2014 - 13:56

Mi sembra evidente il comportamento di questi personaggi, prima dicono di fare le riforme e tassano del 5%, poi dicono di ridurre le tasse e le riducono del 2%. Morale? I sostenitori dicono che ha fatto le riforme e abbassato le tasse, in realtà non ha fatto le riforme e ha aumentato le tasse. Poi ognuno voterà chi crede.

Pelican 49

Sab, 21/06/2014 - 14:03

Si, Padoan ci prende in giro, autorizzato da Renzino.

Duka

Sab, 21/06/2014 - 14:04

Come i loro predecessori hanno titolo ma non cervello. Non capiscono nulla di economia reale la sola che serve ad un paese in grave crisi economica. Padoan o altri sono semplicemente degli INUTILI strapagati

GENIUZZO

Sab, 21/06/2014 - 14:05

FIGURATI SE GLI ITALIANI(QUELLI CHE MALGRADO TUTTO CONTINUANO A VOTARE PD) SI ACCORGONO CHE SIA RENZI CHE PADOAN PARLANO BENE E RAZZOLANO MALE(ALLA VANNA MARCHI INSOMMA!). ALTRIMENTI NON SI SPIEGHEREBBE COME HA FATTO A PRENDERE ( ALLE EUROPEE S'INTENDE PERCHE' LE POLITICHE SONO TUTT'ALTRA COSA) COSI'TANTI VOTI ZIG

Martin Lutero

Sab, 21/06/2014 - 14:25

Più che prenderci in giro, il ministro con il governo fonzie, ci assestano giornalmente delle stangatine (come recita il giornale fiat anzi fca - di Torino/Detroit) per una messa nel lato B finale per tutti gli Italiani, compresi quelli che hanno votato il matteo/pd al 40,8 e hanno avuto i famosi 80€ in busta paga (particolarmente quelli della p.a. e gli iscritti ai sindacati). A quando la tassa sul macinato, sul calpestio delle pubbliche strade e sull'aria che respiriamo ???

Raffaello13

Sab, 21/06/2014 - 14:31

Sicuramente ci prendono in giro, a cominciare con la BALLA del 730 precompilato...A chi serve? A chi NON vuole detrarre le spese mediche, gli incentivi fiscali, le tasse universitarie, ecc.. Quindi i dipendenti e pensionati che prima NON facevano il 730 se lo troveranno da CONTROLLARE... quelli che lo facevano per scontare qualche spesa lecita, DOVRANNO rifarlo PER FORZA, a meno di non pagare di più... Quindi un'altra BALLA e ulteriori complicazioni... Il governo di Vanna Marchi!

Atlantico

Sab, 21/06/2014 - 14:31

L'unico che ha abbassato le tasse ed ha mantenuto le promesse è Silvio !!!

unosolo

Sab, 21/06/2014 - 14:34

governo ladro ? , dove sono finiti ? sprechi continui dei nostri soldi , peccato solo che sono tutti nullatenenti , poveracci , persone che sul conto hanno solo pochi euro ma fanno una vita da nababbi , pagano ritenute ridotte della metà rispetto ai cittadini praticamente oggi vogliono allinearsi alla Francia , si da oggi i Francesi sono rientrati nell'ordine di accorgersi che il loro livello di tassazione è alto e il nostro ? ed ecco che prima che qualcuno fomenti una sorta di non pagare le tasse anticipano col dire questo per silenziare sommesse pacifiche.

elio2

Sab, 21/06/2014 - 14:37

Non dimentichiamoci mai che i comunisti in Italia, sono almeno 70 anni che ci predono per il culo e come risultato alle elezioni si beccano il 41%, questo può voler dire solo 2 cose. 1° la politica dissennata e clientelare, l'aumento incontrollato della pressione fiscale e tutte le varie stronzate che hanno combinato fino ad ora i governi di sinistra, all'elettorato Italiano vanno bene, oppure 2° ipotesi l'elettorato Italiano è composto in maggioranza da deficienti.

elgar

Sab, 21/06/2014 - 14:55

Ma questi sono commedianti…. e ognuno fa due parti in commedia… se non tre. Buffoni!!!!!! (Buffone si può dire…. Piero Ricca docet).

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Sab, 21/06/2014 - 15:06

Predicano bene ma razzolano male. Intanto aumenta tutto, ma i loro privilegi???? non si toccano non bisogna parlarne, vero madame boldrini???????

enrico09

Sab, 21/06/2014 - 15:09

Un po' come il "grande statista" che da vent'anni promette riforme...solo che Padoan é ministro da pochi mesi, quindi ci "prende in giro" da poco tempo...

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 21/06/2014 - 15:11

prende in giro quel 41% degli italiani che lo hanno votato...

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Sab, 21/06/2014 - 15:14

Per quanto concerne il costo del passaporto niente di male, dopotutto chi ha le possibilità di viaggiare può anche pagare qualche Euro in più per il passaporto. In quanto al resto, accise sulla benzina, Tasi, trattenute sui rendimenti fondi pensione, aumento tasse sui rendimenti finanziari e bancari è tutt'altra cosa, colpiscono nel basso ventre i ceti medi e bassi.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 21/06/2014 - 15:21

"Padoan ci prende in giro?" Che novità!Nel caso che agli italiani venisse qualche dubbio, basterà comprarli con ottanta euro.

domenico.pastori

Sab, 21/06/2014 - 15:22

Semplice spiegare perche' il PD ha preso il 40% dei voti; e' la sindrome di Tafazzi che ha contagiato gli italiani: per tutti noi le tasse sono bellissime!

gamma

Sab, 21/06/2014 - 15:28

SI !!!

LUCIO DECIO

Sab, 21/06/2014 - 15:29

continuate a votarli ,alle prossime elezioni vi comprera' con altri 80 euri ma prima ve ne fotte 150,in modo che i grulli pensino di averci guadagnato

att

Sab, 21/06/2014 - 15:49

(che, paragonato a quelli che l'hanno succeduto lo è di sicuro!) o quelle che da monti a padoan continuiamo a pagare, solo per mantenere privilegi che, neanche di fronte al fallimento totale, suicidi addirittura, non sono disposti a mollare!....

angelomaria

Sab, 21/06/2014 - 15:49

DA CUANDO E'NATO!!!COME SI DICE ?NATO PER RUBARE!!!

meloni.bruno@ya...

Sab, 21/06/2014 - 15:51

Ceeerto!!!che ci prende in giro,per abbassare le tasse dovrebbe sacrificare la casta burocratica statale a rinunciare ai propri privileggi!E quando mai.

lamwolf

Sab, 21/06/2014 - 16:23

Solo quel 40,8% crede ancora alle favole. Sveglia!!!!!che i conti correnti e i portafogli sono sempre più vuoti!!! Mha! si lasciano infinocchiare ancora dalla bandiera.....

eloi

Sab, 21/06/2014 - 16:25

Per abbassare le tasse Renzicchio ci disse che sarebbe necessario abbassare la spesa corrente, oltre quella della burocrazia e della politica. per ora non abbiamo notato niente del genere. Poi: le famigerate auto blù, che risulta essere invendibili. Sarebbe già un guadagno se venissero demolite, naturalmente senza sostituirle con delle nuove. Si cominci a vuotare il garage del Quirinale e, non solo il garage, anche la scuderia. Ieri sera seguivo la partita ed ho appreso che lo stato Costaricano non ha esercito. Quanto sarebbe bello se non lo avessimo anche noi, incrementando con tali costi la protezione civile

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Sab, 21/06/2014 - 16:28

A questo punto mi sorge un quadrilemma: ci fa o ci è o ci siamo o ci facciamo noi?

cameo44

Sab, 21/06/2014 - 16:31

Ancora una prova che i nostri politici sono convinti di amministrare un popolo di imbecilli e forse non a torto come si fa a dire che occor re ridurre le tasse mentre le hanno aumentate e si prevedono ulteriore tasse stante a quanto detto da Franceschini che vuole mettere tasse su compiuter smartfon tablet oltre alla ventilata tassazione dei compiu ter da parte della RAI non sanno più cosa tassare mentre Renzi ed il suo PD alzano alta la bandiera dei mitici 80 euro non per tutti si guardano di parlare di tutte le tasse messe o aumentate come quelle sui depositi sugli immobili ora spuntano tasse sui passaporti e si parla di aumentare il bollo auto dove stanno i sindacati e tutte le associazioni che dovrebbero difendere i consumatori? Trefiletti gira e strilla per tutte le TV come strillano e parlano i sindacati tutti ma risultati zero assoluto sono tutti degli attori ognuno recita la propria parte poi tutti a sedere allo stesso tavolo nessuno che sbu giarda Renzi che ci ha raccontato più favole lui in questi tre mesi che Berlusconi in venti anni tutti alla corte di Renzi visto che è il vincitore incontrastato ora si sfalda anche SEL e Lista Civica per sa lire sul carro del vincitore il quale parla di riforme di tagli di con tenere la spesa ma guarda caso aumentano le tasse locali ora svendola la bandiera del 730 inviato a casa ma i contribuenti hanno bisogno di pagare meno tasse e non di ricevere il 730 a casa che comunque vada sempre ai CAF devono rivolgersi altro fumo e niente arrosto

Duka

Sab, 21/06/2014 - 16:39

Pare uno dei tanti allocchi di questa classe "politica" che chiude la stalla dopo che i buoi sono usciti. Così è ora che le aziende moltissimi sono fallite o definitivamente chiuse si invoca il cambiamento di rotta così la colpa ricadrà sul prof. tentenna che di certo grandi colpe e molto gravi le ha ma che nessuno gliene chiederà conto. Padoan dice che occorre abbassare le tasse è vero ma lo era già 5 anni fa e non lo avete colpevolmente fatto per assecondare la germania. Risultato: avete distrutto un paese dovreste essere processati e ingabbiati a vita.

enzo1944

Sab, 21/06/2014 - 16:43

Si tenga pure la erre moscia,ma la smetta di pigliare per il culo gli Italiani(con la complicità di Renzino,del napoletano del Colle e del suo maestro monti(il tassatore cortese,massone e servo come lui delle Banche Europee e d'affari USA)!...e ci dica dov'è stato in questi 3 mesi del governo Renzi!.....o lui dormiva,ma ha solo firmato l'aumento di una decina di tasse,il Padoan"furbacchione delle palle"!

goliotok

Sab, 21/06/2014 - 16:53

La Gabbia (Barnard) 18/06/20014: "Padoan deve tornare a scuola" ABC di macroeconomia dei bilanci di uno Stato. "Se lo Stato non fa più spesa pubblica di quanto tassa è il privato che deve spendere più di quanto incassa" "…..allora a questo punto la tua ignoranza caro Carlo, e questa sera ti ho dato una mano, deve togliersi di mezzo, VAI VIA!" Fantastico Paolo Barnard.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 21/06/2014 - 17:00

da quando vi hanno imposto Monti che vi prendono in giro, ORMAI SIETE DEI BANCOMAT DA PROSCIUGARE E GETTARE VIA, POVERI ILLUSI ANDATE A VEDERE COME SI VIVE NEI PAESI DOVE GOVERNA IL COMUNISMO SECONDO VOI PERCHE' E' STATO ABBATTUTO IL MURO DI BERLINO ? ANDATE A STUDIARE

vince50_19

Sab, 21/06/2014 - 17:01

Come no! La Ue dice di abbassare le tasse e la spesa pubblica e lui ripete, ripete, ripete.. Vediamo se sta rifiatando, facendo il pappagallo o farà qualcosa di concreto. Visti gli ultimi governi c'è di che dubitare, non poco..

fabio tincati

Sab, 21/06/2014 - 17:11

beh sì, ma non è mica solo lui! Stanno comunistizzando l'Italia aumentano le tasse per pagare (domani kashetu e compagni) i votanti. Solo che sono sfortunati (!) lagna continua lancia la lotta agli evasori e gli mettono in galera 2 o 3 generali della finanza. Renzi lancia il 730 a casa degli italiani, ma la burocrazia votante non sa neanche come fermare le proprie spese ed è costretta a chiedere tangenti in nero a chicchessia (5%). Devono fare comunella con la magistratura sennò vengono fuori problemi tipo mangia tu che mangio anch'io. Banche e cooperative sono cassa continua, ma dei cattivelli (su ordine di chi?)fanno, ad onta degli onesti compagni, i conti in nero in Svizzera (paese canaglia)per 38 milioni di eu. Renzi (che ha finito le pentole) inizia con le riforme: catasto (pagheremo di più) bolli(pagheremo di più) certificati auto treni telefoni computer televisione (pagheremo di più) e la nuova riforma dei consumi: per comprare le mozzarelle dovremo preconfezionare una denuncia in 5tuplice copia da inviare a: esatri, ministero delle finanze, palazzo di giustizia, una per l'esercente ed una per il nostro archivio personale da produrre alla richiesta degli organi competenti, insieme ad una certificazione ISEE ed alla copia del 730 (che arriverà solo nel 2015) intanto potremo rivolgerci ai "semplificatori di burocrazia"perchè neanche loro sanno più cosa stanno facendo, addestrati dalla regione che saranno pronti con uno stipendio valido solo nel 2018. In America c'è Disneyland noi abbiamo Fallimentilandia, dove pochi fortunati ci vivono con poche centinaia di migliaia di euro mentre gli altri devono produrre i soldi per mantenerli, ma non c'è problema, la ripresa è già iniziata! Con la cura Renzi& lagna continua con l'aiuto della banda bassotti e della fata turchina, presto gli italiani non avranno più il problema della casa della macchina della scuola e della proprietà il nostri geniali amministratori glieli avranno eliminati tutti. Saluti da Fallimentolandia dove i sogni rimangono tali e vivere bene non è più un desiderio che ci si possa permettere!!

Gioa

Sab, 21/06/2014 - 17:40

fra tutte e due nella foto non saprei chi scegliere...DECISAMENTE MEGLIO IL FIORE MARGHERITA....

marvit

Sab, 21/06/2014 - 17:41

ALTO TRADIMENTO IN CORSO!!!!

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Sab, 21/06/2014 - 18:09

Si ci prende in giro.ma tutto il governo sta prendendo in giro l'italiani,e i babbei ci sono cascati e ci cascheranno ancora. PIU'TI TASSANO PIU' PRENDONO I VOTI. Guardate che la maggior parte dei voti del PD sono dati dai pensionati, che muoiano di fame, ma loro lo votano. Adottano il motto CHI VIVE SPERANDO MUORE CANTANDO

fcf

Sab, 21/06/2014 - 18:13

Sia Padoan che Renzi rappresentano la sinistra e la sinistra non è mai stata capace di ridurre le tasse ma solo di aumentarle coprendo di nebbia il misfatto. Cambiano i nomi ma il pensiero dominante dei sinistri è sempre lo stesso: distruggere il ceto medio.

piertrim

Sab, 21/06/2014 - 18:40

Mai sentite da nessun governo tante balle e non arrossiscono né si vergognano.

swiller

Sab, 21/06/2014 - 19:11

Guarda lì cip e ciop due emeriti incompetenti solo capaci a pigliare per il culo.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 21/06/2014 - 19:45

Altro annuncio a cui non si farà alcun seguito, tipico di Mister Giralaruota.

Ernestinho

Sab, 21/06/2014 - 20:13

E' chiaro che ci prende in giro? Parlano tutti con lingua "biforcuta"! Aumentano le tasse e poi dicono che devono diminuire. La TASI che abbiamo pagato, era la cosidetta IMU sulla prima casa che prima non si pagava. Si affannarano a dire che sarebbe sparita l'IMU sulla prima casa, ma nello stesso momento inventarono la TASI: cambiarono solo il nome!

Ernestinho

Sab, 21/06/2014 - 20:29

Forse Padoan non si è accorto che dal 1° Luglio il suo Governo ha aumentato le tasse sulle rendite finanziarie. Ovvero, come allontanare gli italiani dagli investimenti!

Giorgio Mandozzi

Sab, 21/06/2014 - 22:25

Continua ad essere stupefacente la faccia da c..o con la quale questi signori ci prendono in giro. Mentre continuano a caricarci di tasse, ci ripetono come sarebbe bello se fossero più basse! E che anzi sarebbe necessario abbassarle! Ma chi lo dovrebbe fare? E, in nome di Dio, quando? Le ruberie ascrivibili alla politica ed alla pubblica amministrazione continuano come se nulla fosse e tutti a predicare che NOI, I CITTADINI, dobbiamo fare sacrifici che LORO, I LADRI, capiscono ma che non possono evitarci!Regioni, enti: sprecopoli in perenne azione! Ma quanta pazienza dovremo ancora avere prima di ribellarci a queste violenze quotidiane? Certo è singolare che con 10.000.000 di disoccupati, con aziende che chiudono tutti i giorni non si vede nessuno per le piazze, nessuno strilla, i sindacati serenamente e beatamente assenti (forse già in vacanza)! FORZA ITALIANI!!!

graffias

Sab, 21/06/2014 - 23:42

Tra qualche mese ci sarà la rivalutazione delle rendite catastali , non pagheremo più per i vani in nostro possesso , ma per i metri quadri della nostra casa. Questa revisione catastale si tradurrà, in alta percentuale , ad un aumento di tasse da pagare allo stato . Poi ci sarà l'aumento della tassa sull'immondizia , ed è previsto qualche ulteriore ritocco alle accise sui carburanti. Quelli che in passato alle politiche e , più recentemente , alle europee hanno votato PD cominciano, anche se tardivamente, a ricredersi. Ma ormai è troppo tardi , eravamo economicamente schiavi della Germania , lo saremo sempre più in futuro , almeno fino a quando resteremo in quest'Europa che ci soffoca ogni giorno di più.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 22/06/2014 - 00:07

Con le chiacchiere continuano a sostenere l'esatto contrario del loro operato. LA FANNO PER SODDISFARE IL LORO PUBBLICO DI TRINARICIUTI. Il problema è che l'Italia non è popolata soltanto da trinariciuti abituati a belare in coro ed a vendersi per 80 euro. AVEVA DETTO CHE AVREBBE FATTO UNA RIFORMA AL MESE. GIÀ DIMENTICATO?

ninoabba

Dom, 22/06/2014 - 02:10

Possibile che tutti I ministri Delle finanza credono, che noi siamo deficenti? Non pensava che I deficenti sono loro, credendo, di potreci raccontare tutte le palle che vogliono? Seconds me I deficenti sono loro.

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 22/06/2014 - 04:24

Posso a ragion veduta affemare che il comunista Padoan ha in mente solo di taasare sempre più gli Italiani ed ha in mente una patrimoniale per tutti con la quale vorrebbe recuperare 800 miliardi di euro ma distruggere completamente il Paese.

Ritratto di Baliano

Baliano

Dom, 22/06/2014 - 07:38

Occupazione-crescita-sviluppo-occupazione-crescita-sviluppo, sono tre anni che non passa giorno senza che questa litania ci venga ricantata. E' uno sfinimento: Starnazzano ad ogni ora, come galline "padoan" occupazionecrescitasviluppo... coccodè senza fare un solo uovo. Capponi rossi d'allevamento. Ma prima o poi arriva anche "il Natale" - Vergognatevi, ciarlatani!

epesce098

Dom, 22/06/2014 - 08:10

Cosa crede di ottenere con questi proclami altisonanti, tanto sappiamo che non è vero e che le cose non cambieranno. E' solo uno spot pubblicitario.

giorgio solda'

Dom, 22/06/2014 - 08:16

Ma ci rendiamo conto che l'Italia e' in mano a Renzarelli e zio Fester ? Loro due ridono fanno la faccia cattiva poi quando incontrano la Merkel, si mettono supini. Non hanno il coraggio di tirare fuori gli attributi se mai li avessero. Viva l'Italia.

Iacobellig

Dom, 22/06/2014 - 09:08

sentire Padoan sembra che il ministro dell'economia sia un altro! dove andiamo con questi soggetti?