Il Pd prepara l'imbroglio: sul voto palese sta coi grillini

Sinistra e grillini pronti al blitz sul voto palese e Grasso se ne lava le mani: "Ora lo scrutinio è segreto, ma se i partiti cambiano il regolamento...". Ira del Pdl

Chi ha paura del voto segreto sulla decadenza di Silvio Berlusconi? Quelli che temono i dardi nella schiena dei franchi tiratori? O semplicemente chi sente il bisogno di dimostrare al Paese di essere un vero «antiberlusconiano» anche se (anzi proprio perché) fino ad ora è stato seduto accanto all'ex premier in Parlamento nella stessa maggioranza? Alla richiesta di voto palese avanzata all'inizio in solitaria dal Movimento 5 Stelle si sono aggiunti anche il Pd, con riserva, e la Lega.

A tutti quelli che chiedono a gran voce di cambiare le regole il presidente del Senato Pietro Grasso (Pd), ricorda che quelle regole invece vanno rispettate. «Non è previsto il voto palese. Quando si vota per una persona, il voto è segreto - dice Grasso - Mi pareva fosse stata raggiunta una concordia ma invece se ogni giorno qualcuno accende un fuoco e tocca sempre a me fare il pompiere. Normalmente si stabilisce come andare avanti con un accordo tra le forze politiche».

Ma proprio tra quelli che chiedono a gran voce che si voti mostrando la propria faccia è probabile che molti siano mossi dalla, questa sì davvero segreta, speranza che l'aula non arrivi al voto palese. Ipotesi non peregrina avvalorata dall'inevitabile presa di posizione di Grasso che chiede semplicemente il rispetto del regolamento di Palazzo Madama, articolo 113: «Sono effettuate a scrutinio segreto le votazioni comunque riguardanti persone e le elezioni mediante schede».

Certo, il regolamento può essere modificato, come chiede il grillino Nicola Morra, che depositerà la richiesta martedì. Ma la modifica richiede una procedura, va calendarizzata e votata, e oltretutto per ottenere il via libera ha bisogno della maggioranza assoluta. Insomma grazie alla richiesta di modifica del regolamento si rischia di provocare un ulteriore slittamento nei tempi del voto di decadenza. Ovvero esattamente il contrario di quello che almeno apparentemente reclamano a gran voce i grillini. Ingenuità o ignoranza? Morra rivela pure che il senatore del Pd, Corradino Mineo, gli avrebbe chiesto un paio di giorni fa di «fare casino» sulla decadenza di Berlusconi perché il Pd «è sprovvisto di linea politica».

Il contrario di quello che sostiene in pubblico il senatore Pd, Nicola Latorre: «Sono assolutamente tranquillo, il partito democratico è compatto». E proprio sulla questione della decadenza ieri si è consumato un scontro tra il presidente dei senatori Pdl, Renato Schifani e Latorre che si sono confrontati alla festa Udc a Chianciano. Latorre ha ribadito che Berlusconi dovrebbe dimettersi prima del voto del Senato. A pensare male si potrebbe ipotizzare che tema un voto poco compatto del Pd. Dura la reazione di Schifani che accusa il Pd di «soffiare sul fuoco» per accelerare la crisi. E sulla richiesta di modifica da parte del M5S Schifani dice «no a tentativi di blitz sul voto segreto», osservando che proprio sulla decadenza di Berlusconi «sinora la prassi è stata ampiamente violata, le regole procedurali per fortuna no. Il Pdl farà da argine a qualsiasi forzatura delle regole ». Schifani si augura che non si cominci a violare il regolamento proprio su una questione così delicata, un comportamento che, dice, «suonerebbe come una vera e propria provocazione.

La necessità di rispettare il regolamento sostenuta nel Pd dal presidente Grasso viene confermata anche dal capogruppo Pd Luigi Zanda anche se, precisa, «il nostro desiderio è che ci sia il voto palese». Ma «se il presidente del Senato indicherà il voto segreto, previsto dal regolamento, il Pd si atterrà», conclude.

E tocca infine al segretario del Pd, Gugliemo Epifani, ribadire che non teme brutte sorprese conseguenti al voto segreto. «Palese o segreto, vanno entrambi bene - assicura Epifani - il nostro voto non cambierà, voteremo secondo legge e secondo coscienza».

Commenti

bob82

Dom, 15/09/2013 - 08:40

certo dovendo votare la decadenza di un personaggio che ha già corrotto senatori per far cadere un governo e ciò equivale ad un colpo di stato forse con il voto palese, si potrebbe avere un idea di chi potesse avere comprato, ancora nel caso non andasse come dovrebbe

liberalone

Dom, 15/09/2013 - 10:45

Tagliamo la testa al toro. Al Congresso USA il voto per l'impeachment del Presidente è palese o segreto?

roberto.morici

Dom, 15/09/2013 - 10:46

Ma questo Epifani è sempre in crisi di stitichezza?

Sabino GALLO

Dom, 15/09/2013 - 10:47

Basta con le Epifani..e! Ma esiste un regolamento! Il voto è segreto e bisogna rispettare il regolamento. quando ci sono i regolamenti, "quelli" dicono di poterli cambiare! Quando i regolamenti non ci sono, sempre gli stessi dicono che ci sono! I loro! Questo è proprio un Paese che ha perduto la bussola di Amalfi !

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 15/09/2013 - 10:49

Per il momento Letta, con la sua aria di rispettabilità, sta fungendo da schermo, ma l'anima dei comunisti è sempre quella.

terzino

Dom, 15/09/2013 - 10:51

Certo che chi difende la bandiera del rispetto delle regole dovrebbe farlo anche per la votazione al Senato sul caso del cav. o forse li non vale?

SCONCERTATO

Dom, 15/09/2013 - 10:53

Palese è il tentativo di salvare il condannato con l'aiuto dei franchi tiratori PD.

Sabino GALLO

Dom, 15/09/2013 - 10:53

Bisogna applicare il regolamento esistente! Altrimenti perché si fanno i regolamenti, per cambiarli secondo la propria fantasia? Scoraggiante!

Ritratto di _alb_

_alb_

Dom, 15/09/2013 - 10:53

Ormai anche ai sinistrati lobotomizzati dovrebbe essere più che chiaro che per i nemici del cav ogni mezzo è buono per farlo fuori. Regole e leggi passano in secondo piano e possono essere modificate per raggiungere lo scopo. Ma non so se il loro QI sottozero sia sufficiente per notare il pattern...

cast49

Dom, 15/09/2013 - 10:57

VOTO PALESE O NO SAPPIAMO QUALI SONO I DELINQUENTI...

Ritratto di serjoe

serjoe

Dom, 15/09/2013 - 10:58

Epifani e' in la' con gli anni,Renzi strepita di qua',Cuperlo di la'.Se non riesce ad "incassar" dovra' andare a "riposar".

cameo44

Dom, 15/09/2013 - 10:58

Che la sinistra tutta sia contro Berlusconi considerandolo un nemico e non un avversario da sconfiggere nelle urne è notorio e palese ai più oggi che hanno l'opportunità di liberarsene per via giudiziaria non le sembra vero visti falliti tutti i tentativi per via democratica e lo stesso Renzi che lo voleva sconfiggere per via delle elezioni oggi la pensa come Epifani e compani detto questo non capisco la manfrina del PDL visto che qualunque sia l'esito della Giunta il futuro politico di Berlusconi è già segnato visto che la condanna anche se ingiusta è definitva e la conseguenza è che sarà portato fuori dal Parlamento penso sarebbe stato molto meglio e meno umiliante se fosse stato lo stesso Berlusconi a dare le dimissioni capisco che ha molto da difen dere a partire dalle sue aziende ma penso che questa non sia la stra da maestra dato per scontato l'esito finale

no beluscao

Dom, 15/09/2013 - 11:01

con il voto palese il pregiudicato sarebbe sapcciato mentre con il voto segreto il lavoro degli uomini ombra potrebbe avere successo vedi caduta governo prodi. non ci solo limiti alla decenza del pregiudicato , speriamo che la legge sia uguale per tutti GAME OVER

no beluscao

Dom, 15/09/2013 - 11:03

VOTO SEGRETO = UNICA SPERANZA CHE IL PREGIUDICATO SI SALVI PER QUESTO GLI STA TANTO A CUORE . GAME OVER

roccheus

Dom, 15/09/2013 - 11:03

A Sabino e Terzino... ragazzi si puo' cambiare la costituzione, ma non si puo' toccare il regolamento del senato! Ma scusate a voi non piacerebbe sapere che cosa votino i vostri rappresentanti? io voglio sapere esattamente cosa ha votato colui che ho eletto!!! anche in Brasile c'era questa cosa del voto segreto, ma poi giustamente e' stato abolito per questione di trasparenza ... ma che lo dico a fare, noi siamo un paese del terzo mondo in fatto di democrazia!

angelomaria

Dom, 15/09/2013 - 11:05

il minimo che si puo'aspettare da lari e censurati VERI dovremmo vergognarci d'avere in parlamento grnte moralistisca chw poi si scopre oh meglio si sapeva da subito che la loro fedina penale non e' ceto pulita e' ora votano per eliminare chi di resti non ne ha commessi se non cecare do salvarci da una peggio categottia di falsie malefici disgustosi magistrati buongiorno e buon fime settimana ha voi csri lettori

BiancaLancia

Dom, 15/09/2013 - 11:06

Che bel titolo ossimorico...! Tutto ciò che è palese non può essere imbroglio, cara Angeli, ma lei questo lo sa bene. Il problema è un altro e ben noto a tutti e PD,M5S etc, legittimamente, cercano di tutelarsi: E' GIA' COMINCIATO IL MERCATO DELLE VACCHE, tutto qui...

Ritratto di marmolada

marmolada

Dom, 15/09/2013 - 11:08

Siamo veramente al ridicolo!! Gli imbecilli sinistrati hanno sempre accusato Berlusconi di fare leggi ad personam, anche quando si trattava di leggi che andavano bene a tutti gli italiani (tassa di successione, prima casa etc, ora questi emeriti cretini continuano a chiedere di modificare leggi e regolamenti "ad personam" proprio per colpire solo Berlusconi!! Grillo è un miliardario rin....onitoe la sinistra è fatta solo da mafiosi, giudici venduti e puttane della politica. Sinistra FAI SCHIFOOOO! Forza Silvio sei tutti noi!!!

Vujadin Boskov

Dom, 15/09/2013 - 11:08

Caro Liberalone, io pensa che il Pres. Nixon pur di non sottoporsi a Impeachment, con voto palese o segreto, si dimise lui. E io pensa anche che se tu vuole difendere un evasore puttaniere e corruttore di Senatori, deve mettere la tua faccia.

Ritratto di marmolada

marmolada

Dom, 15/09/2013 - 11:08

Siamo veramente al ridicolo!! Gli imbecilli sinistrati hanno sempre accusato Berlusconi di fare leggi ad personam, anche quando si trattava di leggi che andavano bene a tutti gli italiani (tassa di successione, prima casa etc, ora questi emeriti cretini continuano a chiedere di modificare leggi e regolamenti "ad personam" proprio per colpire solo Berlusconi!! Grillo è un miliardario rin....onitoe la sinistra è fatta solo da mafiosi, giudici venduti e puttane della politica. Sinistra FAI SCHIFOOOO! Forza Silvio sei tutti noi!!!

Ritratto di ..zzTop.

..zzTop.

Dom, 15/09/2013 - 11:08

il voto segreto va ABOLITO,il porcellum va ABOLITO, i nostri STIPENDIATI in parlamento devono essere scelti da NOI, devono rendere conto A NOI delle loro azioni ed essere GIUDICATI da NOI per le loro scelte

nonna.mi

Dom, 15/09/2013 - 11:09

Ho una curiosità : ma Epifani Guglielmo ha mai lavorato in vita sua almeno per un certo periodo , veramente "lavorato" PROVANDO LA VERA FATICA per cui può avere voce in capitolo per esprimere con capacità ciò che predica al di fuori del mondo veramente lavorativo, o fa parte di quelli che sanno tutto ma solo teoricamente? Saluti cordialissimi al mio collega nonno,insieme al quale mi sento lieta delle invettive a noi rivolte con maleducazione squalificante Nonna mi = Myriam

comase

Dom, 15/09/2013 - 11:12

PD ovvero partito devastato

Ritratto di enzo33

enzo33

Dom, 15/09/2013 - 11:14

Attenzione, state facendo incazzare il bifano, che paura,si salvi chi può...

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Dom, 15/09/2013 - 11:15

siete spaventati? sapete bene che a scritinio segreto i grillini voterebbero contro il pd per poi far cadere la colpa ecc ecc avete fatto vostre le parole di quel gran politico di giovanardi hahahaha un vostro rappresentante hahahah x denti senza via d'uscita. buona domenica

Ritratto di jonaslancer

jonaslancer

Dom, 15/09/2013 - 11:15

Mai e poi mai fidarsi di un sindacalista, specialmente quando costui e' un ex, tramutatosi in quel di segretario. L umanita' invece di imparare unavoltapertutte, continua a rifare gli stessi errori, tramandandoli ai figli, dei figli, etc.etc., dopo millenni ancora avanti e indietro. Mi spiace ma pare sia arrivata l ora dell olio di ricino, anzi, delle colate di cemento bollente in gola, per certuni anche se li raddrizzi, poco dopo, si storpiano di nuovo, e, quindi...............ad maiora

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 15/09/2013 - 11:17

scassa Domenica15settembre Di cosa parla Epifani ,di coscienza ,ma conosce l'etimo della parola ? Poi perché i regolamenti si possono cambiare solo quando interessa a loro ,non si chiama Partito Democratico ora ??? Oppure si chiama ancora PCI ? Si decida questo Caronte dal volto inespressivo !!!!! La Rivoluzione Francese nuoto' nel sangue ,ma finì insanguinata a sua volta ,chissà se lo ricorda .

Ritratto di Zione

Zione

Dom, 15/09/2013 - 11:17

Perbacco certi agitati Cialtroni, molto mal Consigliati (dal Giudiciume ?) "VORREBBERO" cambiare le regole del gioco quando già ci sono le carte a terra e vedondo di non avere un asso in mano, ma neanche un Jolly da calare a terra per vincere la partita, credono Stupidamente di poter BARARE, senza Spese.

tonipier

Dom, 15/09/2013 - 11:17

/ FACCE TOSTE, SPRIGIONANO SOLO ODIO) I partiti, i sindacalisti e le loro strategie hanno distrutto l'Italia ed hanno messo a nudo la vacuità della teorizzazione di Benedetto Croce che "i partiti sono strumenti indispensabili dell'azione politica e che la loro pluralità è il modo di manifestarsi della libertà". I partiti, come sovvertitori dell'ordine pubblico e fagocitatori delle risorse della collettività, hanno distrutto l'autentica libertà, intesa come esercizio di diritti in senso conforme alla legge morale, hanno coperto di vergogna il popolo italiano, hanno ridotto a brandelli la nazione.

xgerico

Dom, 15/09/2013 - 11:18

E tocca infine al segretario del Pd, Gugliemo Epifani, ribadire che non teme brutte sorprese conseguenti al voto segreto. «Palese o segreto, vanno entrambi bene - assicura Epifani - il nostro voto non cambierà, voteremo secondo legge e secondo coscienza»...........................Ma che cacchio titolate se poi Epifani dichiara il contrario!

milo del monte

Dom, 15/09/2013 - 11:20

Quindi l'imbroglio non e' evadere soldi ma votare in modo pubblico e trasparente... IL giornale ogni giorno ci lascia una perla

unosolo

Dom, 15/09/2013 - 11:20

personaggio ambiguo questo ex sindacalista che cosparge aria pulita intorno ad esso , si è alzato lo stipendio da segretario della CGIL solo per aumentarsi la sua pensione in codesto modo ha frodato il sindacato prima e l'inps dopo , puro ? ecco di chi arrivano i sermoni di lealtà , questa e la reale situazione , abbiamo puritani e rispettosi delle leggi ma pronti ad infrangerle , la decadenza del senatore Berlusconi è la conseguenza dei ventennali attacchi sempre sinistri verso un vero leader politico e carismatico , nessun partito o partitini ne ha mai avuto eccetto i Grandi di un tempo , uno per tutti MORO , la storia ne ha pochi ed erano leader carismatici che amavano la nazione , oggi si guardano solo i loro interessi personali , l'unico che non gli serve nulla dallo stato avendone del suo è colui che la sx persevera per scansarlo dalla politica senza riuscirci è Berlusconi . l'ITALIA affonda ? il problema è Berlusconi ? le troppe tasse sono la rovina. roba da pazzi , nessun politico di sx pensa alla nazione.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 15/09/2013 - 11:22

Cosa pensare??? il segretario della casa madre ordina e .... il presidente .... obbedisce!

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 15/09/2013 - 11:23

scassa Domenica15settembre Di cosa parla Epifani ,di coscienza ,ma conosce l'etimo della parola ? Poi perché i regolamenti si possono cambiare solo quando interessa a loro ,non si chiama Partito Democratico ora ??? Oppure si chiama ancora PCI ? Si decida questo Caronte dal volto inespressivo !!!!! La Rivoluzione Francese nuoto' nel sangue ,ma finì insanguinata a sua volta ,chissà se lo ricorda .

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 15/09/2013 - 11:24

Perché Epifani sa benissimo che metà del suo partito voterà pro Silvio (i firmatari del DDL 665 per convinzione, gli altri per odi di corrente) e quindi il suo PD farà l'ennesima figura di m... E' infatti ovvio, che dopo aver silurato il Mortadella (a farlo fuori ci si sono messi in 115!!!!!)adesso, in segreto, faranno fuori il misero Epifani. Certo fa impressione confrontare il nostro partito, compatto, coeso, guidato dal più grande statista del mondo con l'accozzaglia del PD, vero partito dell'odio, allo sbando e senza in leader degno di questo nome. Certo, di Berlusconi c'e né uno solo, ma almeno uno che non sia una totale nullità potrebbero anche trovarlo da qualche parte. Ma non ci riescono, hanno espresso il ridicolo (e tragico) Culatello, roba da matti!

Ritratto di serjoe

serjoe

Dom, 15/09/2013 - 11:27

@Sabino GALLO,la sinistra: le regole son "buone" per me se sono "tegole" per te.

steali

Dom, 15/09/2013 - 11:28

Finalmente... Io devo sapere cosa votano i miei dipendenti per agire di conseguenza alle prossime elezioni!!

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Dom, 15/09/2013 - 11:29

Voto palese o segreto? Cchiste non 'è 'o probblelama! Rispettare la Legge? Da quando per Pci-Pd è stato un problema o SMEmo che appena eletto Prodi er Mortadella rancida appena eletto in 6 mesi approntò una leggina a hoc sui Rimborsi elettorali, perchè i suoi lacchè e Pannoloni non finissero nel tritacarne mediatico come Craxi e tutto il Psi e parte della Dc? Infatti, da dopo gli anni della contestazione e di piombo, i Politici si calarono le braghe e l'ANM e Express Group La Stampa e Corsera smarrirono la strada delle informazioni .In pratica auto, telefono e soldoni fu il lazo per legare l'asino dove volle il “Padrone” piovettero miliardi a gogò per Cig e i Sindacalisti con una nuova Legge 300 al capitolo “Avanzamenti e Promozioni ” benevole e che dire delle Caf che chiedono un obolo 20-30€? Praticamente con personale a basso prezzo visto che io dovevo essere uno di questi lavorando con PS 12 ore “ aggratis!” in Padrone ebbero tanti poteri, mentre il Popolo Italiano, lo prese a quel Posto, come Jeanne de “ l'Ultimo tango a Parigi ” col buje con tanto burro per far sparire le tracce del dolore di queste tasse di Monti che, da professore non ha capito un c** di Economia ed ancora ci vuol prendere per i fondelli con “ Re Giorgio Marx I-II ” perchè è bello prenderci per il Colle? quando fa comodo? Infatti, la Nilde Jotti cambiò il regolamento voluto dai Capo groppi in quanto poteva ostacolare i Decreti del Governo Craxi a scapito del Popolo per non velocità delle Leggi, SMEmo o non hai capitò?

Gianca59

Dom, 15/09/2013 - 11:30

Solo nel paese della mafia i partiti possono cambiare il regolamento all' ultimo minuto, ad hoc per una votazione.

linoalo1

Dom, 15/09/2013 - 11:34

Cosa non si farebbe pur di eliminare Berlusconi!!!!Lino.

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 15/09/2013 - 11:36

scassa Domenica15settembre Di cosa parla Epifani ,di coscienza ,ma conosce l'etimo della parola ? Poi perché i regolamenti si possono cambiare solo quando interessa a loro ,non si chiama Partito Democratico ora ??? Oppure si chiama ancora PCI ? Si decida questo Caronte dal volto inespressivo !!!!! La Rivoluzione Francese nuoto' nel sangue ,ma finì insanguinata a sua volta ,chissà se lo ricorda .

Ritratto di pascariello

pascariello

Dom, 15/09/2013 - 11:36

Epifani:trovo una sinistra rassomiglianza fra questo parassita ed quel v@rme lecc@culo di Stalin che profferì queste indegne parole: “E’ per me motivo di particolare orgoglio aver rinunciato alla cittadinanza italiana perché come italiano mi sentivo un miserabile mandolinista e nulla più. Come cittadino sovietico sento di valere dieci volte più del migliore italiano“. (XVI Congresso del Partito comunista dell’Unione Sovietica, pagina 185 del resoconto stenografico dell’intervento di Palmiro TOGLIATTI). ma purtroppo poi riportò la sua carogna nel nostro Paese !

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Dom, 15/09/2013 - 11:40

....VERGOGNA siamo arrivati alla fiera delle PORCATE....

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 15/09/2013 - 11:41

Sommando i 20 voti grillini (accertata disposizione di Grillo per accusare poi l'odiato PD) ai voti in libera uscita dal PD non ci dovrebbero essere problemi. Certo, sarebbe meglio un voto espresso con convinzione da tutto il Senato, ma i tempi sono questi! Il 51% alle prossime lezioni!

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Dom, 15/09/2013 - 11:42

---un epifani non fa epifania...fa lo STRONZO e basta

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Dom, 15/09/2013 - 11:50

Tipico dei sistemi dittatoriali: controllo a vista. Per contro si evidenzia una contraddizione implicita: sfiducia nei loro pari. Grande Silvio forever!!!!

moshe

Dom, 15/09/2013 - 11:51

E' tipico della sinistra cambiare le carte in tavola durante il gioco e la cosa ridicola, per non dire tragica, è che le cambiano anche quando "giocano" tra di loro. Questa si chiama vigliaccheria.

Ritratto di Senior

Senior

Dom, 15/09/2013 - 11:51

Il voto contro Berlusconi potrebbe essere un boccone troppo ghiotto per il PD: si sbarazzerebbero dell'avversario che hanno odiato per gli ultimi venti anni ed insieme farebbero cadere un governo presieduto da un "non compagno" che sopportano a malapena, ma che non possono, apertamente, farlo cedere d'iniziativa propria. Perciò. come loro abituale modo di fare inciuciano anche con il diavolo pur di andare al governo con un comunista di sicura fede. senior

michetta

Dom, 15/09/2013 - 11:56

Ma, cari signore e signori! Comunque vada a finire questa pantomima, il Signor Berlusconi Silvio, e' e sara' sempre l'imprenditore, che scese nell'agone politico, al solo scopo di far scomparire dall'Italia, il partito comunista e tutti i suoi adepti. E' Storia! Berlusconi Silvio, rimarra' nella Storia! Dovranno perfino, scriverlo sui libri scolastici. I posteri dovranno sapere che SE in Italia, il partito comunista, che tanti milioni di morti ammazzati, ha procurato in tutto il mondo, SCOMPARVE dalla faccia della terra Italiana, lo si deve a Lui: BERLUSCONI SILVIO - IMPRENDITORE ! Capito? Understand? I sindacati, sindacalisti, parlamentari, consiglieri regionali, comunali ed istitutori scolastici e non, tutto questo lo sanno, come sanno che dopo Berlusconi, NON si arricchira' piu' nessuno. Ne' la stampa, ne' la televisione, ne' la radio, ne' appunto, i sindacati e sindacalisti che VIVONO da venti anni a questa parte, per contestare il nome di Berlusconi e tutto cio' che rappresenta. Anche la signora Marina Berlusconi ha rifiutato (ed ha fatto bene!), noi forzaitalianisti siamo e rimarremo delle idee ed i pensieri del Fondatore di questo movimento! Nessuno potra' sentirsi mai tanto fiero di aver aderito e partecipato a tutto quanto voluto (tranne qualche piccola parentesi dovuta ai fetenti traditori, che sappiamo tutti) dal nostro Presidente. Egli e' e rimarra' per sempre il nostro Presidente, checche' decidano oggi, domani o dopodomani quelli del Pd, quelli del M5S e quelli della magistratura. Mentre tutti gli altri saranno visti come il fumo negli occhi: non meritano altro!

swiller

Dom, 15/09/2013 - 11:57

Chiamarli imbroglioni è decisamente riduttivo.

Howl

Dom, 15/09/2013 - 11:57

Non capisco ,qual'è il vostro problema sul voto palese ? avete paura che si scopra chi sono gli "infiltrati" Pdl nel Pd ? Paura di scoprire che De Gregorio non è l'unico ??? Sono 20 anni che si compra il consenso, avete paura di scoprire chi lo paga ?

Howl

Dom, 15/09/2013 - 11:59

Non capisco ,qual'è il vostro problema sul voto palese ? avete paura che si scopra chi sono gli "infiltrati" Pdl nel Pd ? Paura di scoprire che De Gregorio non è l'unico ??? Sono 20 anni che si compra il consenso, avete paura di scoprire chi lo paga ?

Howl

Dom, 15/09/2013 - 12:01

Non capisco ,qual'è il vostro problema sul voto palese ? avete paura che si scopra chi sono gli "infiltrati" Pdl nel Pd ? Paura di scoprire che De Gregorio non è l'unico ??? Sono 20 anni che si compra il consenso, avete paura di scoprire chi lo paga ?

mifra77

Dom, 15/09/2013 - 12:02

Dopo aver sbraitato per anni su leggi ad personam anche quando non lo erano, adesso tutti compatti a chiedere un nuovo regolamento ad personam. Facce da c..lo? no! dopo ventanni che il cavaliere manda a casa tutti i rappresentanti della sinistra da occhetto in poi e fino ai giorni nostri(ci vorrebbe un pallottoliere per contarli tutti) li ha strapazzati tutti compreso l'Epifani sindacalista e picchettaro picchiatore con i deboli. Epifani come dalema e prodi, teme una seconda debacle e visto che la mano salvifica gliela anno data i giudici(tutti superpartes naturalmente) tenta un affondo calpestando tutte le regole della competizione leale. Epifani sa per certo e non come Esposito che le sentenze relative al cavaliere sono tante bugie elaborate ad arte e date in pasto all'opinione pubblica; ma che gli frega? la guerra è guerra e il nemico prima che si possa rendere credibile con le sue motivazioni, va ammazzato. Figuriamoci Berlusconi che in vent'anni ne ha sfigurati tanti commettendo l'ingenuità di non distruggerli; se lo avesse fatto!

Howl

Dom, 15/09/2013 - 12:02

Non capisco ,qual'è il vostro problema sul voto palese ? avete paura che si scopra chi sono gli "infiltrati" Pdl nel Pd ? Paura di scoprire che De Gregorio non è l'unico ??? Sono 20 anni che si compra il consenso, avete paura di scoprire chi lo paga ?

Howl

Dom, 15/09/2013 - 12:03

Non capisco ,qual'è il vostro problema sul voto palese ? avete paura che si scopra chi sono gli "infiltrati" Pdl nel Pd ? Paura di scoprire che De Gregorio non è l'unico ??? Sono 20 anni che si compra il consenso, avete paura di scoprire chi lo paga ?

odifrep

Dom, 15/09/2013 - 12:04

Sinceramente, fossi io (mai più) al posto di Epifani, farei indire le primarie nel Partito per il voto : palese o segreto. Possibile mai che anche quando stanno al governo non hanno le idee chiare sin dal primo memento? Cioè, il regolamento prevede che sul voto alla persona, questo vada in forma segreta. Per loro, invece, fregandosene del regolamento, può essere indetto anche nella forma palese. Questa si che è coerenza.

Ritratto di paolagenovese

paolagenovese

Dom, 15/09/2013 - 12:08

Cosa vi aspettavate? Sono comunisti e come tali si comportano: non cambieranno mai... sleali e in malafede ricorrono a ogni trucco possibile per combattere il "nemico" sono senza pudore e senza onore. I ricatti e le minacce sono il loro pane. Sono tutta boria, presunzione e assoluta incapacità politica: per quello perdono sempre!

Howl

Dom, 15/09/2013 - 12:08

Non capisco ,qual'è il vostro problema sul voto palese ? avete paura che si scopra chi sono gli "infiltrati" Pdl nel Pd ? Paura di scoprire che De Gregorio non è l'unico ??? Sono 20 anni che si compra il consenso, avete paura di scoprire chi lo paga ?

Cosean

Dom, 15/09/2013 - 12:09

Ora votare palesemente sarebbe un imbroglio? HaHaHa!

Howl

Dom, 15/09/2013 - 12:10

Non capisco ,qual'è il vostro problema sul voto palese ? avete paura che si scopra chi sono gli "infiltrati" Pdl nel Pd ? Paura di scoprire che De Gregorio non è l'unico ??? Sono 20 anni che si compra il consenso, avete paura di scoprire chi lo paga ?

Angel59

Dom, 15/09/2013 - 12:15

La sinistra è popolata di canaglie...però i componenti invertebrati del pdl dovrebbero, invece di difendere ad oltranza il cavaliere, consigliarlo ad una sua giusta ritirata e guidare il partito dall'esterno con la patente di martire della mala giustizia italiana..farebbe più bella figura e anche perché ci sono altri processi pendenti a suo carico ed è facile profezia indovinarne l'esito. La sfortuna di Berlusconi è di essere circondato da persone meschine e di scarso intelletto che non sono state a lui di nessun aiuto per la sua crescita di uomo politico...anzi coi loro atteggiamenti da sottomessi lo hanno indotto ad essere un megalomane con ambizioni di padreterno. Quindi l'accanimento giudiziario e gli incapaci consiglieri, compresi alcuni strapagati legali, lo hanno ridotto nel miserevole stato in cui si trova e purtroppo per lui non è finita qui.

Howl

Dom, 15/09/2013 - 12:21

Non capisco ,qual'è il vostro problema sul voto palese ? avete paura che si scopra chi sono gli "infiltrati" Pdl nel Pd ? Paura di scoprire che De Gregorio non è l'unico ??? Sono 20 anni che si compra il consenso, avete paura di scoprire chi lo paga ?

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Dom, 15/09/2013 - 12:22

Orami dovrebbe essere chiaro anche ai piu quotati "buonisti" che la fase del Fair Play è stata sostituita da cannonate e blitz piu che annunciati. Siamo in una (oramai) aperta fase di guerra politica dichiarata dove le opposte fazioni dopo aver schierato (con evidenti tempistiche e strategie differenti) le proprie forze ... sono passate alla fase di "scontro sul campo". La visione a sinistra è senza dubbio maggiormente strategica ed affinata da molti decenni di posizionamenti di potere, che invece a destra hanno ignorato, salvo per alcune fronde industriali oggi ridotte a minoranza. Se scontro deve essere che sia ... ma in caso di elezioni ... e di eventuale (improbabile) vittoria del CDX ... immediatamente decreti legge di espulsione, comitato di 3 saggi per le modifiche Costituzionali, impeatchment del PdR e scioglimento degli organi di "rilevanza costituzionale". ... se poi qualcuno avesse altre idee parimenti moderate ... sicuramente avrà orecchie che lo ascolteranno. dixit.

Ritratto di gino5730

gino5730

Dom, 15/09/2013 - 12:22

E' dal '94 che la sinistra cerca di eliminare Berlusconi,anche ricorrendo ad una certa casta,visto che con le elezioni non ci sono mai riusciti e volete che adesso che gli è stata gentilmente donata l'occasione volete che non facciano di tutto per eliminarlo compresa l'alleanza con i grillini e l'extra sinistra ?

Theedge

Dom, 15/09/2013 - 12:25

ma imbroglio de che? per una volta che il PD propone chiarezza sul voto parlate di imbroglio? io voglio sapere come votano i parlamentari, scusate eh... mi sembra che questa si chiami democrazia, non imbroglio... tra l'altro è un'idea sostenuta anche dai leghisti... non ci vedo niente di male

PEPPINO255

Dom, 15/09/2013 - 12:26

Rassegnatevi. Tra poco Il Giornale farà l'asciuga vetri a tempo pieno e, se vorrete venderlo, vi toccherà "strillare" sui marciapiedi o alla stazione di Milano Centrale. B. Decadrà COMUNQUE e finalmente si potrà iniziare la VERA ricostruzione, perché tutti i vecchi politici ed i loro infiltrati saranno mandati via... Dichiaro pubblicamente che "VOGLIO PAGARE L'IMU" !

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Dom, 15/09/2013 - 12:28

Mi sorge un dubbio ... noi paese delle Banane (da considerarsi ovviamente come punto di arrivo e non di partenza) difendiamo a spada tratta (con la costituzione piu bella (???) del Mondo, l'assenza di vincolo di mandato parlamentare ... ma poi vogliamo vedere che disubbedisce agli ordini di Segreteria !!! alla faccia della coerenza, della decenza e di altri luoghi comuni analoghi !!! Se Francesi e Tedeschi ci prendono a pernacchie siamo certi (in cuor nostro) che non è per le battute dell'ex-Premier o per il cucù ... ci sono cose fondamentali che solo la faccia di corno di chi dice "gli italiano non capirebbero" può far finta di ignorare ! dixit.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 15/09/2013 - 12:32

I sinistri! E dire che poi sono sempre gli altri i guerrafondai che cambiano le carte in corso d'opera. Complimenti democratici!

enzo1944

Dom, 15/09/2013 - 12:39

Questo fenomeno da baraccone segretario PCI-PD, dica invece agli Italiani perchè abbiamo i salari più bassi d'Europa e le tasse più alte del mondo!!....lui è stato al potere con il PCI-PD e la DC per 40 e più anni,e ci ha lasciato una montagna di debiti,mentre la sua casta politica e sindacale è ricchissima e gode di benefits incredibili e vergognosi(che pagano gli Italiani) che gridano vendetta!...Cialtrone,bugiardo e spiegaci anche perchè gli imprendtori "scappano"tutti all'estero!....Buffone,....forse sono stufi di "ingrassare"i nullafacenti come te,che si fanno mantenere da sempre???!!!

morghj

Dom, 15/09/2013 - 12:41

Tutti i paladini della legalità e del rispeto delle regole,perchè fa loro comodo chiedono che il senato si esprima con voto palese.Ma come? Se il regolamento è chiarissimo e prevede il voto segreto, perchè si chiede di violarlo o modificarlo? Semplice perchè è conveniente per loro come tutte le cose che fanno.Poi come al solito cercano di convincere la gente che le loro richieste trovano fondamento in chissà quali fasulle e strampalate motivazioni.Signori il regolamento è questo e si voterà con scrutinio segreto, se non vi va bene è così ugualmente. Av salut. Morghj

enrico09

Dom, 15/09/2013 - 12:44

Piccolo commento per quelli come _alb_, Sabino GALLO, terzino o il giornalista stesso che parlano di regole e regolamento, il voto segreto non é automatico ma puo', e sottolineo puo' essere richiesto quindi non esiste regola che lo imponga. Certo che se si scrive senza sapere di cosa si parla o se si usano parole fuorvianti... mi aspetto insulti per dimostrare il vostro livello di intelligenza...

agosvac

Dom, 15/09/2013 - 12:45

Si potrebbe anche capire la posizione dei 5S, grillo il vincolo di mandato lo vuole disperatamente per poter tenere sotto controllo i suoi recalcitranti grilletti. Ma il Pd il vincolo di mandato non lo vuole sennò come farebbe ad ottenere i voti dei traditori??? Per una sola votazione si troverebbe a dovere rinunziare a tutte le altre. Infatti una volta aperta la porta non la si potrebbe più chiudere. D'altra parte la mancanza d'intelligenza a lungo termine è sempre stata una delle loro più perniciose caratteristiche!

cgf

Dom, 15/09/2013 - 12:45

Non vogliono rischiare, la mancata elezione di Prodi brucia ancora molto e M5S si presta a questo? clap clap clap

MenteLibera65

Dom, 15/09/2013 - 12:47

Le regole quando fanno comodo al cavaliere si applicano. Quando invece sono scomode si interpretano, si fa ricorso alla corte costituzionale, all'europa , all'onu, ai marziani. Gli "altri" poi (cioè il 70% degli italiani) sono tutti sinistri, comunisti, stalinisti, leninisti, terroristi. l'italia, come è noto, è un paese da sempre comunista , e il fatto che il 90% della ricchezza sia nelle mani del 5% della popolazione è un dettaglio insignificante. Non sono comunista, ma quanto vorrei che arrivassero 2/3 mesi di comunisti veri, stile Unione Sovietica anni 30, e vi tagliassero le manine da evasori fiscali.... pubblicate eh!

hotmilk73

Dom, 15/09/2013 - 12:49

e dell utri,cosentino,scajola che il nano HA LASCIATO FUORI DAL PARLAMENTO perchè aveva APPENA FIRMATO LA LEGGE SEVERINO ??????....AHAHAHAHAHAH.....AMICI D UN TEMPO CHE FU....condoglianze

hotmilk73

Dom, 15/09/2013 - 12:49

...condoglianze.....ahahahahaahaha

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 15/09/2013 - 12:53

"Chi si chiama Berlusconi Silvio deve essere sempre condannato a prescindere e impedito di fare qualsiasi cosa in sua difesa, non è neanche necessario che venga giudicato. Punto". Che ne pensano i nostri sinistrati, non vi sembra una buona leggina ?

hotmilk73

Dom, 15/09/2013 - 12:54

...condoglianze....AHAHAHAHAH

giottin

Dom, 15/09/2013 - 12:55

Vogliono cambiare il regolamento perché sanno che per loro una situazione simile non si verificherà mai!

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 15/09/2013 - 12:55

sul voto palese sta coi grillini ahahaha signori stanno con la legge niente condannati in parlamento !!!!!!

agosvac

Dom, 15/09/2013 - 12:57

Egregio bob82, le vorrei ricordare che l'ultimo Governo del centro sinistra non è caduto per la defezione di parlamantari ma per decisione di un ministro dello stesso Governo che essendosi vista messa sotto inchiesta la moglie ha autonomamente deciso di togliere la fiducia al Governo. Oppure se lo è dimenticato??? Tra l'altro il voto segreto quando si debba decidere della decadenza di un parlamentare è previsto dal regolamento delle due Camere! Non essendo previsto dalla nostra Costituzione, che voi stessi dite essere la più bella del mondo, il vincolo di mandato l'unico modo per salvaguardare i parlamentari è proprio il voto segreto. Oppure questa Costituzione non è più la più bella del mondo??? Sembra che voi sinistroidi e grilletti vari siate incoerenti!!!

enrysaviotti

Dom, 15/09/2013 - 13:00

In un paese civile non esiste diatriba tra voto palese e voto segreto, in un paese civile un condannato ( giustamente o ingiustamente non mi interessa) se ne va' e basta, lascia le istituzioni e se ritiene di essere innocente porta avanti la sua causa da privato cittadino..

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 15/09/2013 - 13:02

Parole sconcertanti e da "SCONCERTATO". E' tanto l'odio dei sinistri che perdono, non solo il senno (ammesso che l'abbiano mai avuto), ma anche il senso della giustizia e quello del rispetto delle regole e delle persone. Regole il cui rispetto, si badi bene, si pretende dagli altri (dai nemici) per condannarli a loro piacimento e secondo le loro regole stravolte, appunto. E hanno bisogno dell'applicazione delle loro regole e delle conseguenti condanne da parte della loro magistratura per poi poter insultare il nemico col termine "condannato". Il bello è che si ritengono democratici, di nome. Ma, di fatto, sono più che mai "comunisti" vecchia maniera. Altro che i "comunisti" non esistono più! C'erano un a volta... No, che dico. Ci sono ancora... in un paese ormai piccolo piccolo dell'Europa che si chiama... .

cgf

Dom, 15/09/2013 - 13:16

prossimo passo il voto palese nell'urna, gli elettori dovranno apporre il dito indice sopra il rivelatore delle impronte digitali posto al di sotto del simbolo in modo che i NEMICI potranno essere perseguiti et eliminati.

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 15/09/2013 - 13:19

PDL al senato applicheremo quello che la legge dice OK fatelo anche sulle sentenze definitive

gentlemen

Dom, 15/09/2013 - 13:24

Fifa blu,vero?

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 15/09/2013 - 13:29

Certo che chi difende la bandiera del rispetto delle regole dovrebbe farlo anche per la votazione al Senato sul caso del cav. o forse li non vale? Siete veramente al ridico cialtroni !!

Atlantico

Dom, 15/09/2013 - 13:34

E' assolutamente indispensabile il voto palese perchè ogni parlamentare assuma le proprie responsabilità di fronte agli elettori. Siamo stanchi di 'incappucciati', tutto deve avvenire alla luce del sole, basta con le consorterie, le P x, le loggine deviate.

Ritratto di foresto

foresto

Dom, 15/09/2013 - 13:38

Ma e' mai possibile che il PD scelga come segretati sempre i soliti cocciuti e arrabbiati per non dire di peggio? Non credo sia difficile trovarne uno dell'apparato che possieda un po' di savoir faire e flessibilità. Sembra incredibile, ma ai suoi tempi Togliatti era 100 volte piu' tollerante.

Atlantico

Dom, 15/09/2013 - 13:38

Non si tratta di far fuori il Cav: ci ha pensato lui stesso a farsi fuori. Sarà condannato sia per il caso Ruby, sia per il caso De Gregorio a Napoli nel quale è accusato di aver comprato senatori per far cadere un governo legittimo della repubblica italiana ( sono curioso di vedere cosa direte ... ) e nel quale il principale protagonista ( De Gregorio ) ha reso piena confessione firmando il verbale e sta collaborando con la giustizia per fare piena luce su casi incresciosi verificatisi anche con la complicità di governi stranieri ( e comunisti, guarda caso ! ) 1° invio ore 13,38

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Dom, 15/09/2013 - 13:47

...Perché contestare le liste dei candidati al parlamento da parte delle segreterie dei partiti quando, a dispetto degli elettori, a Montecitorio e Palazzo Madama, il mercato per l'acquisto di voti, questa volta da parte del Pd, è già attivo? Non sono ancora al governo e stanno già annunciando, in maniera eclatante, la commissione degli stessi errori, dell'esecutivo di Berlusconi.

giovannibid

Dom, 15/09/2013 - 14:03

MALEDETTI pagherete i danni che state facendo al nostro Paese. I comunisti nel mondo sono MORTI speriamo che capiti presto anche in Italia VIVA LA LIBERTA'

Ritratto di serjoe

serjoe

Dom, 15/09/2013 - 14:06

@PEPPINO255, vuoi pagare l'IMU ?? spiacente, ma le caverne ne sono esenti !!

unosolo

Dom, 15/09/2013 - 14:25

cavolo come siamo strani , il voto palese per paura dei franchi , " esistono le leggi e vanno rispettate " questo lo dice l'Epifani da quando è uscita la sentenza ultima dell' Esposito , nel senato ci sono regole e leggi ed anche li vanno rispettate , al senato è previsto il voto segreto e per la sx devono cambiare al volo in voto palese , come siamo strani quando mi serve si rispettano per eliminare l'avversario politico e quando mi ri serve la legge non c'entra più sempre per eliminare l'avversario politico e perche non mi fido dei miei senatori , manco tra di loro hanno fiducia , pensa quanto sono leali col paese .

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Dom, 15/09/2013 - 14:54

(Camicia)forzisti eravate e (camicia) forzisti restate: proprio da manicomio!

abbassoB

Dom, 15/09/2013 - 15:04

...per fregare il vecchio 76enne ,inutile al paese ma utile solo per le sue aziende e per le persone scarse e i suoi anziani elettori incantati,...questo e altro

Walternativo

Dom, 15/09/2013 - 15:05

Dunque volere un voto palese significa "preparare un imbroglio". Ora capisco.

Ritratto di Quasar

Quasar

Dom, 15/09/2013 - 15:09

GUGLIELMO EPIFANI e il Partito cosidetto Democratico: RASPUTIN era meglio di questi AVVOLTOI.

luigi civelli

Dom, 15/09/2013 - 15:11

Conoscendo i 'concreti' mezzi di persuasione del noto pregiudicato,il voto palese è una doverosa precauzione;chiedere per conferma all'ex senatore Sergio De Gregorio...

Otaner

Dom, 15/09/2013 - 15:17

Se c'è un regolamento questo deve essere rispettato.

turris753

Dom, 15/09/2013 - 15:22

Quando compra B i venduti si chiamano responsabili, quando si chiede un voto trasparente per capire Quando compra B i venduti si chiamano responsabili, quando si chiede un voto trasparente si grida all'imbroglio, a quando un po' di serietà, o forse è chiedere troppo al giornale di B.

m.nanni

Dom, 15/09/2013 - 16:05

Berlusconi non deve dimettersi; deve lasciare all'improntitudine dei senatori di cacciarlo dal senato in forza di una sentenza bolscevica. Quanto sento di Corradino Mineo vorrei smettere di essere graniticamente gandhiano ma non mi riesce. il mio gandhianesimo è a prova di ferula. Però il coro del Pdl innalzato a gran voce dev'essere quello della denuncia su una sentenza odiosa, ingiusta e destabilizzante del sistema democratico italiano. Confalonieri, ossia il soggetto giuridicamente responsabile con potestà di firma assolto, Berlusconi che non risulta aver compilato neppure la schedina del totocalcio brutalmente condannato. E Napolitano che fa di fronte a tanta schifezza giudiziaria? Continua a tacere? E il Pdl com'è(con Silvio Berlusconi in primis)che non trascina alle sue responsabilità di garante della democrazia il capo dello Stato? Cosa deve accadere ad uno stato libero oltre l'azzoppamento della democrazia con il leader del maggiore partito messo fuori gioco da giudici dichiaratamente ostili perchè il capo dello stato venga chiamato a rispondere in pieno delle sue responsabilità? O forse non ha responsabilità Giorgio Napolitano in questa destabilizzante vicenda berlusconiana?

El Chapo Isidro

Dom, 15/09/2013 - 16:28

Si chiama Karma...quante volte berlusconi ha evitato le condanne perchè cambiava le regole in corsa? E' giusto che venga ripagato con la stessa moneta...oltretutto berlusconi è indagato proprio per comprare senatori, togliere il voto segreto significa evitare ulteriori atti illegali da parte del cavaliere e dei suoi sgherri.

Ritratto di massiga

massiga

Dom, 15/09/2013 - 16:42

Il voto segreta avrebbe senso se ci fosse il voto diretto per i Deputati e Senatori. Ma con la legge elettorale di oggi loro rappresentano solo una percentuale di votanti che hanno scelto un partito, per cui noi cittadini abbiamo il diritto di sapere se questi rappresentanti votano in sincronia o meno con il proprio partito. Ricordo quando Berlusconi proponeva che il segretario di un partito potesse votare a nome dei suoi parlamentari. La coerenza prima di tutto, vero?

unosolo

Dom, 15/09/2013 - 16:59

quando vi pare la legge va rispettata ? strani è dire poco , Dal segretario del PD e tutti gli ex segretari dall'ex PCI e tutti gli altri che sono seguiti , tutti a urlare nelle interviste , nelle varie feste dell'unità , nelle conferenze , insomma dovunque potevano hanno infilato stoccate al rispetto della legge e delle regole , bene per loro oggi al senato vanno cambiate , pazzi è dire poco , questa sarebbe la classe che deve governare ? si scelgono senatori a vita per il numero di maggioranza nel senato , si promuovono personaggi implicati in qualche modo nel cacciare CRAXI , sono falsi e egoisti ma tutti nulla tenenti come mai ? sanno magnà senza fasse trovà cor sorcio in bocca. capito che furbi .le regole si devono rispettare anche se in serbo hanno i franchi tiratori che vogliono la sicurezza della giusta causa. ricordiamoci che è un teorema sulla teoria , niente prove accertate e niente testi ne a favore ne contro.

mbotawy'

Dom, 15/09/2013 - 18:46

E'ovvio che il PD per esistere senza il Pdl ricorra all' ingaggio di mercenari come i Grillini ed altri. Non sara' novita' quando questo succedera'. Pero', noi italiani, noi i votanti, dobbiamo subire questa scandalosa e pericolosa commedia?