Al persecutore di Tortora la poltrona di assessore

L'ex pm Marmo alla Legalità a Pompei. Non si è mai scusato, ecco il premio

Roma - All'indomani del processo Tortora non ci furono scuse né autocritiche. La sofferenza estrema vissuta in carcere da un innocente, una carriera professionale spezzata, la salute compromessa, l'adesione acritica alle versioni dei pentiti, le campagne dei grandi quotidiani, le grida d'allarme quasi del tutto solitarie lanciate da Radio Radicale. Un mosaico di dolore composto in un verdetto capovolto e in un errore diventato emblematico, un errore per il quale nessuno pagò. Anzi, i pm di quel processo furono addirittura promossi.

Quella vicenda, però, sembra non potersi mai davvero chiudere. Trentuno anni dopo - l'arresto di Enzo Tortora avvenne il 17 giugno del 1983 con l'accusa di associazione camorristica e traffico di droga - il pubblico ministero di quel processo è stato scelto dal sindaco di Pompei per diventare assessore. Nando Uliano, appena eletto nella città degli scavi patrimonio mondiale dell'umanità, lo ha chiamato a far parte della sua squadra. L'ex pm sarà uno dei cinque assessori. Si occuperà di Legalità e Sicurezza, ma avrà anche la delega alla Difesa del patrimonio archeologico e ambientale.

Diego Marmo, oggi in pensione dopo una lunga carriera in magistratura (è stato anche procuratore aggiunto di Napoli, prima di assumere la guida della procura di Torre Annunziata) si è occupato di questioni attinenti l'area archeologica. Nel 2012, ad esempio, curò l'inchiesta sui crolli della schola armaturarum e della casa del moralista. «È successo tutto in fretta» ha spiegato al Corriere del Mezzogiorno. «Quando ho sentito della proposta il mio primo impulso è stato dire no. Poi ha prevalso il fascino della parola Pompei. E quindi mi sono detto che non era giusto rifiutare. Ho deciso di metterci la faccia». È il Velino, invece, a strappargli un commento sulle polemiche legate alla sua nomina: «Quello di Tortora è solo un episodio della mia vita professionale. Ho fatto tante cose, la mia è una storia di una persona per bene. Per 50 anni ho svolto questo mestiere. La cosa più importante è fare il possibile per i beni archeologici di Pompei».

Le buone intenzioni sono conclamate. I risultati si vedranno sul campo. E si potrebbe aggiungere che il diritto all'oblio dovrebbe valere per tutti. Ma è inevitabile chiedersi se davvero fosse opportuno procedere a questa nomina, mettere sul tavolo la carta a sorpresa dell'arruolamento del magistrato di quel processo-simbolo. In tempi in cui la resistenza a oltranza contro l'introduzione della responsabilità civile dei giudici - sancita da un referendum, finito anch'esso nell'oblio - è tornata alta il significato simbolico di tale nomina diventa fortissimo. Ed è inevitabile che la memoria di tutti vada a ripercorrere i toni e le accuse di quel processo, l'arringa del pm Marmo che descrisse Tortora «un uomo della notte ben diverso da come appariva a Portobello». Lo stesso magistrato che, concluso il suo percorso professionale, incassa oggi un incarico che è difficile non interpretare come una medaglia. O forse come un premio alla carriera.

Commenti

bruna.amorosi

Ven, 20/06/2014 - 08:23

ieri mattina ho sentito MILAN che lo intervistava su rai 24 e sentirlo sembrava che per lui èra colpevole . perciò oggi lo premiano è normale per i sinistri sia che siano elettori che magistrati vanno premiati quelli che o ammazzano vedi questo magistrato perchè TORTORA cè morto, oppure vedi Grillo che 3 ne ha accoppati ma per loro dico i kompagni sono eroi . non gli toccate i soldi ma la vita umana non conta nulla ,speriamo qualcuno li metta alla prova con i loro cari .

Ritratto di unpaesemigliore

unpaesemigliore

Ven, 20/06/2014 - 08:40

Di male in peggio

Michele Calò

Ven, 20/06/2014 - 08:56

La merda galleggia sempre. Una volta, a Fiuggi, Giuliano Vassalli disse che nella sua lunga carriera di penalista i peggiori farabutti che aveva incontrato erano quei "colletti inamidati" che giocavano con le vite degli altri nascondendosi dietro le pandette. Gli stessi che "legalizzavano" Hitler e Stalin. E poichè in Italia ve ne sono troppi continuo a restare all'estero illudendomi che un popolino di cialtroni ritrovi la propria dignità cacciando il regime parasovietico che lo opprime dal 1945 ad oggi. Regards.

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Ven, 20/06/2014 - 08:56

"Quello di Tortora è solo un episodio della mia vita professionale". Di cui, naturalmente, andare orgogliosi.

Ritratto di Fabrizio Bulleri

Fabrizio Bulleri

Ven, 20/06/2014 - 08:57

Questo e' il risultato di tanta onnipotenza dei Giudici! Un normale cittadino se sbaglia non viene mai perdonato, anzi viene perseguitato per anni finché non avrà pagato il fio della colpa. Loro la chiamano giustizia! Loro sono intoccabili, sono onnipotenti, sono i guardiani dell'Italia! Quando sbagliano ( eccome se sbagliano) non vengono giudicati dal popolo , ma dalla loro "setta" dal loro " clan" e state tranquilli " cane non mangia cane!" Buona giornata! Fabrizio Bulleri

angelomaria

Ven, 20/06/2014 - 09:06

BASTARDO ASSASSINO!!!

piantagrassa

Ven, 20/06/2014 - 09:17

Non c'è niente da fare, una volta appoggiato il deretano su certe poltrone, si sentono in dovere di fare quello che vogliono. Ma questo sindaco di Pompei un quarantenne non è riuscito a trovarlo?? Se il pm è in pensione, finalmente, che se la goda....al massimo potrebbe fare volontariato ma credo che la cosa non sia di suo interesse. E in ogni caso dopo 31 anni l'arroganza persiste ed è convinto di essere una persona "perbene", ha solo mandato in galera un innocente!!!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 20/06/2014 - 09:23

La sinistra italiana ricompensa sempre i farabutti che gli danno una mano a smembrare la nostra povera Italia!

mallmfp

Ven, 20/06/2014 - 09:33

vada al diavolo

Vero_liberista

Ven, 20/06/2014 - 09:47

La colpa ultima di questo scandalo è dell'elettorato italiano. Questi deve ficcarsi in testa una volta per tutte che per eliminare dall'Italia la metastasi della magistratura italiana la prima cosa da fare è togliere il voto al PD e a tutti i partiti di sinistra, utili idioti alla NCD inclusi, e votare dall'altra parte chiunque vi sia, così da avere la forza di eliminare in radice, tra l'altro, la possibilità di avere Presidenti della Repubblica come Scalfaro (ex magistrato, guardacaso) e Napolitano (basta vedere, ma solo come ultimo caso, lo scandalo della lettera mandata al CSM per salvare Bruti Liberati dopo l'ottenimento della distruzione delle intercettazioni per il processo della trattaiva Stato-Mafia). Finchè l'elettorato non farà questo e non voterà compatto per il centrodestra, si meriterà di avere questa magistratura, quindi questo sistema antidemocratico e anticostituzionale che rende l'Italia del tutto simile ai regimi dittatoriali di tanti paesi africani e asiatici dove la dittatura à garantita dal fatto che il sovrano controlla l'esercito, o viceversa, e quindi è in grado di imporre la suà volonta con la violelza e la forza delle armi. Qui al posto dell'esercito c'è la magistratura e quindi al posto della violenza e la forza delle armi si usa la violenza e la forza della legge, unica variante. Volete questo regime italiani? Continuate a votare, PD, sinistra, Renzi.

pittariso

Ven, 20/06/2014 - 09:49

I coglioni samo noi che tolleriamo questo schifo e votiamo questi politici permettendogli di governarci.

pittariso

Ven, 20/06/2014 - 09:50

I coglioni samo noi che tolleriamo questo schifo e votiamo questi politici permettendogli di governarci.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 20/06/2014 - 09:50

e notizie circa chi vendeva i processi alla camorra a napoli?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 20/06/2014 - 09:52

ecco qua, un bell'esempio di come si utilizza la magistratura per fare il bello e cattivo tempo sui poveri malcapitati! tortora ha pagato la sua colpa di essere innocente! e badate bene, berlusconi non c'entra nulla in questo! la magistratura invece c'entra sempre! e comunque!! sinistronzi gente di merda!!!

pittariso

Ven, 20/06/2014 - 10:03

Vero_liberista-E' vero.Occorrerebbe:un vero Federalismo con applicazione costi standard,separazione delle carriere ed elezione popolare dei giudici, elezione popolare dell"sceriffo",uscita dall'euro per rilanciare economia,lotta all'immigrazione clandestina:La Lega.

fifaus

Ven, 20/06/2014 - 10:10

Per questo "magistrato" la vita delle persone è insignificante, distruggerla è una sorta di scarto di produzione: arrogante e vigliacco

CALISESI MAURO

Ven, 20/06/2014 - 10:12

Di la', in qualche girone lo stanno aspettando:))Per sempre:))

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Ven, 20/06/2014 - 10:24

Eccolo, il massacratore di gente per bene. L'incapace che ha dato credito ai mariouli ed UCCISO UN INNOCENTE. Ecco il colpevole di omicidio che non ha mai scontato la pena. Ottimo avere pubblicato la faccia di questo individuo premiato dalla casta, dalla feccia di questo paese. Queste persone devono essere VISTE IN FACCIA. Cosi' la genta sa chi ha davanti.

Rossana Rossi

Ven, 20/06/2014 - 10:24

Pienamente d'accordo con Vero_liberista

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 20/06/2014 - 10:28

Spero ci sia una giustizia divina.!!!!!Kompagni che sbagliano????

cicikov

Ven, 20/06/2014 - 10:30

se lo incontro ..lo sputo.

Ritratto di ilmax

ilmax

Ven, 20/06/2014 - 10:33

in questo caso la figlia Gaia Tortora, giornalista di LA7, non ha nulla da dire ? il mitraglietta non la spinge a rispondere come fece con SB?

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 20/06/2014 - 10:39

CERTE PERSONE PIU' FANNO SCHIFO E PIU' FANNO CARRIERA, SE POI SONO DEI MAGISTRATI....ALLORA SI CAPISCE MEGLIO. VERGOGNATEVI.

dave_d

Ven, 20/06/2014 - 10:42

Che strano! Niente commenti da parte degli scarafaggi (meglio conosciuti come sinistronzi).

eloi

Ven, 20/06/2014 - 10:42

Sono in attesa di sapere quando Freda sia nominato Ministro della Cultura, naturalmente in attesa anche del rientro di Cesare Battisti dal Brasile.

scipione

Ven, 20/06/2014 - 10:44

E'una conseguenza di normale criminalita' se il Komunista scrive al CSM di archiviare tutta la merda che ha invaso la procura di Milano,per " SALVAGUARDARE IL PRESTIGIO DELLA MAGISTRATURA".La giustizia italiana e' una FOGNA e "quello" tenta di farla apparire come un limpido laghetto di montagna da tutelare. Che schifo,che vergogna e purtroppo non mette una santa mano neanche sora morte.

hectorre

Ven, 20/06/2014 - 10:50

si chiama delirio di onnipotenza,questa è l'unica vera casta in italia...i politici sfruttano il momento e noi stupidamente li riconfermiamo....mentre i magistrati possono commettere mille errori, dimenticarsi di alcune indagini,dilatare i tempi o accelerare i procedimenti,far scadere i termini o prolungare la carcerazione.........chi li giudica?...altri magistrati e nonostante errori macroscopici la loro carriera non viene minimamente intaccata.

eloi

Ven, 20/06/2014 - 10:54

ilmax. Quando alla 7 c'era Amntonello Piroso era una TV che seguivo quasi costantemente. Con l'avvento del mitraglietta non laa guardo più. Ricordo che il Bravo Antonello ci propose in prima serata ed in presenza della figlia di Tortora Gaia la vera biografia del padre. Ne uscii molto turbato e commosso.

vince50_19

Ven, 20/06/2014 - 10:58

Notizia vecchia (quella del non essersi scusato) Notizia nuova questo suo "nobile sacrificio". E mi fermo qui..

aldopastore

Ven, 20/06/2014 - 11:05

Queste erano le promozioni alle quali mi riferivo giorni addietro, in riferimento ai "provvedimenti " (?) assunti dal Csm, nei confronti di Bruti Liberati, della Procura di Milano. Questi non pagano mai.Al contrario...beneficiano. Per questo ritengo piu che giusta la norma approvata (destinata purtroppo ad essere modificata) sulla responsabilità dei magistrati.

angelovf

Ven, 20/06/2014 - 11:11

E un porco lui, e chi lo premia. Se ci aspettiamo che può cambiare questo stato di cose per via democratica, scordiamocelo, la classe politica, ha paura per il proprio culo.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Ven, 20/06/2014 - 11:14

La FACCIA dice TUTTO. Comunque siamo sempre in tema di KGB.

fabio tincati

Ven, 20/06/2014 - 11:23

Nel caso di Tortora (che era scritto Tortona)un bel processo sarebbe stato un bel palcoscenico, ma far processi è lavoro dei magistrati e poco importa che esista un uomo oltre che un indiziato, un colpevole, un innocente e che questo stato duri uno o due o cinque anni, se è arrivato lì è per colpa sua! Dicono loro.. E se Stasi fosse davvero andato a casa sua e se i due di Perugia fossero davvero stati a dormire ed infine, se il Bassetti non avesse mai visto Yara? (per sottacere di Berlusconi che è caso solo politico)chi pagherà i danni? Chi restituirà dignità a degli innocenti? Che diritto ha un potere dello stato di rovinare la vita ai cittadini sostenendo di aver solo cercato il colpevole? "la cura è stata esatta, ma il paziente è morto!" Disse l'allora direttore del carcere dove finì Tortora: " spero che lei sia colpevole, perché se è innocente, non resisterà in questo inferno!"

pods

Ven, 20/06/2014 - 11:31

scusate, ma la nuova giunta a pompei non è di centrodestra?

beep

Ven, 20/06/2014 - 11:53

Assassini con i guanti bianchi, esseri impuniti, godetevi questo scampolo di tempo che vi e' rimasto per oltraggiare gli uomini senza pagare. Arriverà una rivoluzione che vi spazzerà via come una bomba d'acqua.

torodamonta

Ven, 20/06/2014 - 11:54

ANCHE IO SE SBAGLIO NON VOGLIO ESSERE NÉ GIUDICATO NÉ CONDANNATO.ANZI,VOGLIO ESSERE PREMIATO.SE LA LEGGE È UGUALE PER TUTTI...

torodamonta

Ven, 20/06/2014 - 11:56

ANCHE IO SE SBAGLIO NON VOGLIO ESSERE NÉ GIUDICATO NÉ CONDANNATO.ANZI,VOGLIO ESSERE PREMIATO.SE LA LEGGE È UGUALE PER TUTTI...

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Ven, 20/06/2014 - 11:58

Questa è veramente un grande affronto a tutti l'italiani e all'Italia. Questa è la dimostrazione che abbiamo una magistratura corrotta e vergognosa CSM Vietti ha dichiarato che per ordine di Napolitano non saranno presi provvedimenti a carico della Boccassini e Bruti Liberati.Forse perche Napolitano a qualche scheletro nell'armadio e mette tutto a tacere?Ho perche cosi colpisce ancora Berlusconi sul caso Ruby?

johansenite

Ven, 20/06/2014 - 12:03

Della serie " Loro non pagano mai".Propongo di offrire al signore in questione un posto da netturbino.Senza offesa per i netturbini che svolgono un lavoro fondamentale per tutti noi.Però penso che far alzare alle tre del mattino sto signore e togliergli ogni titolo riconosciuto dallo Stato sarebbe molto educativo.Gli concederei la Terza Media.Fossi in lui rinuncerei all'incarico di Assessore per evitare di combinare altri guai.Non lo farà perchè lo stipendietto di Assessore fa comodo.Complimenti a chi gli ha proposto l'assessorato alle "varie ed eventuali".Peccato che Enzo Tortora, logorato da una accusa poi rivelatasi infondata,non sia più tra noi.Forse avrebbe avuto qualche sassolino da togliersi dalla scarpa.

filder

Ven, 20/06/2014 - 12:06

Avanti Popolo Alla Riscossa Sinistra Rossa Trionferà: se sei di sinistra puoi fare tutto quello che ti pare,anche violare la costituzione.

Il giusto

Ven, 20/06/2014 - 12:11

POveri silvioti...il giornale getta pastura e loro abboccano!

enzo1944

Ven, 20/06/2014 - 12:17

Tranquilli,..........ci penserà il Padreterno a farla pagare a questi bastardi sinistri,ladri,bugiardi,incapaci e sfruttatori dei Contribuenti Italiani! Vergognatevi sinistri,siete la vera rovina dell'Italia e degli Italiani!!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 20/06/2014 - 12:21

La merdosa sinistra italiana aiuta sempre i suoi tirapiedi. Ma non era meglio affidare l'incarico a Genny a Carogna, vista la sua indiscutibile competenza in fatto di sicurezza???

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 20/06/2014 - 12:22

La condotta di quell'uomo troppo altolocato è di pura cattiveria. Certo che un capo di Stato buono d'animo lo avrebbe certamente abbassato nella scala sociale. Visto che l'attuale Presidente sbandierava la "alternanza democratica" sarebbe ora di mandare al Quirinale uno di destra, specialmente Silvio Berlusconi che è il primo contribuente d'Italia e tante cose utili ha fatto per il nostro Paese e soprattutto tante ingiustizie ha subito per colpa di uomini cattivi.

johansenite

Ven, 20/06/2014 - 12:28

E' pure in pensione.Chissà poi che pensione....!!!! Non si poteva dare l'incarico di Assessore a un neo laureato che tira a campare e, magari, è più competente, ha più stimoli e più voglia di fare? Bravo Sindaco di Pompei. Lei ha prorio lo sguardo rivolto verso il futuro.

m.nanni

Ven, 20/06/2014 - 12:32

amorevole con i reperti archeologici, belva feroce contro un Uomo Onesto quale fu Tortora. una persona perbene, incorrendo in buona fede in un vile errore professionale come fu il massacro di Tortora dovrebbe spegnersi un pò per giorno dal rimorso. questo personaggio stomachevole viene premiato. ma è anche la sinistra che non si schioda dai simboli dei mozzorecchi e dei disastri giudiziari. Non vi dimenticate cosa disse in parlamento un autorevole compagno all’arresto di Tortora:”finalmente che ce l’hanno tolto dai coglioni”. La sinistra dappertutto ci sta mettendo a capo di qual cosa magistrati che accettano di slancio. Napolitano che interviene d'imperio per schierarsi a spada tratta con Bruti Liberati e mai una parola per un perseguitato come Berlusconi. per me sta davvero diventando insopportabile tutto il moderatismo del leader del centrodestra FI e il suo smisurato rispetto per gli accordi con Renzi. com'è che nessuno suggerisce a Berlusconi di stare alla larga dai nipotini di Stalin che lo stanno distruggendo non solo come politico ma come persona? com'è che non viene tentato di rovesciare tavoli alla rinfusa? ma si rende conto che tutto ciò che promuove SB Renzi lo boccia sul nascere? sentita la risposta del premier sulla iniziativa di Berlusconi per la elezione diretta del capo dello stato? "non è all'ordine del giorno"? czz! si vuole reagire o dobbiamo votare Lega? e su questo ex magistrato nominato assessore, che si fa? si mugugna e chi se ne fotte?

syntronik

Ven, 20/06/2014 - 12:39

dalla faccia da vekkietto che ha, non mi pare che abbia ancora tanto da senatorare, si ritroverà con il suo accusato, e ci giocheranno a briscola,

johansenite

Ven, 20/06/2014 - 12:43

Per "IL giusto".Se è tutto vero quello che leggo penso che la pastura sia tu.Pastura distribuita da una corrente politica che sta sopra di te e che ti sta manovrando.Svegliati !!!!!!

Iacobellig

Ven, 20/06/2014 - 12:43

ecco un altro... addirittura promosso con carriera. il sig. Napolitano dov'è? pensa solo a salvate Bruti Liberati! nessuno comunque di questi soggetti si vergogna!

johansenite

Ven, 20/06/2014 - 12:58

Appoggio pienamente il commento di m.nanni.

Ritratto di Zione

Zione

Ven, 20/06/2014 - 14:27

"... questo cinico Mercante di carne Umana ..."; così fu definito il Grande Enzo Tortora da questo immondo individuo; ben supportato dagli altri Scellerati di quella triste Corte d'Infamia. Da allora il vile Giudiciume ha fatto molti progressi, specie col Giuramento che fece a Mandrogne un manipolo di Capi Felloni con i loro associati Compari (e Complici di Nefandezze); ragion per cui meglio è non averci a che fare con questi viscidi Serpenti, perchè in corpo hanno ancora una grossa riserva di veleno da inoculare nella povera Gente, che rischiamo un'Ecatombe.

roberto.morici

Ven, 20/06/2014 - 14:30

@riccio.linopor...L'articolo illustra "l'impresa" di un certo Marmo. Lei pensa che c'entri qualcosa anche con certi processi venduti?

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Ven, 20/06/2014 - 15:43

roberto.morici, non mi interessa se c'entra o non c'entra, io domandavo. la notizia pur essendo succosa per la linea della fanzine è stata abbandonata... mi domandavo (retorico) perchè.