Pm barbari, accaniti sul Cav malato

Guidici di Milano senza vergogna: visita fiscale a Berlusconi, in ospedale, per trascinarlo in aula. Lo sfogo del Cav: "Mi perseguitano, vogliono farmi fare la fine di Craxi"

I lunghi corridoi del San Raffaele. Un piccolo capannello. Medici e infermieri che vogliono salutarlo. Il Cavaliere non si fa pregare: «Vogliono farmi fare la fine di Craxi». Ha appena saputo ed è di umore nero. Dopo lo sfregio della visita fiscale, disposta nella mattinata, ora ecco il secondo schiaffo: no al legittimo impedimento. Si sente umiliato, l'hanno trattato come quei dipendenti furbastri che accentuano un malore per non andare in ufficio. Un mezzo pasticcio, sul filo del cavillo burocratico, e intanto gli occhi fanno male.
«Vogliono farmi fare la fine di Craxi - ripete - vogliono farmi scappare». Sono passati tanti anni, ma si può tentare un'analogia fra le due storie. Bettino aveva i suoi medici di fiducia al San Raffaele, proprio come Berlusconi. Poi, fra un mandato di cattura e l'altro, se ne andò ad Hammamet, fu operato in condizioni difficili a Tunisi da Patrizio Rigatti, l'urologo inviatogli da don Verzè. Morì latitante. Latitante con un funerale di Stato. Una soluzione all'italiana, ipocrita e dolorosa.

Berlusconi sente che stanno spingendo anche lui giù dal precipizio. La condanna a un anno per la pubblicazione dell'intercettazione Fassino-Consorte, un unicum senza precedenti; le battute finali del dibattimento su Ruby e l'appello Mediaset. Con il rischio incombente di un finale traumatico: persino la decadenza da parlamentare.
Siamo su un piano inclinato. E a distanza di tanto tempo, ritornano dal pozzo della memoria frammenti di scene già viste con il leader socialista. Non siamo a quel punto, non ancora, ma lui individua un disegno preciso: «Mi perseguitano, ho speso un patrimonio per i miei avvocati e pensare che fino al '94, alla discesa in campo, non avevo avuto alcun guaio».

È vestito di blu il Cavaliere: pantaloni morbidi, polo e golf a proteggerlo da una giornata a tratti autunnale, scarpe da ginnastica e, naturalmente, occhiali da sole per riparare gli occhi affaticati. Dopo la notte trascorsa nel reparto di oculistica, in una stanza spartana con due letti, ora c'è il trasferimento in un'altra ala del complesso fondato da don Verzè: il settore Q, quello in cui vengono ospitati i pazienti che pagano in proprio.

Berlusconi non si ferma più e ne ha anche per Grillo: «È una persona cattiva, non sa cosa sia l'amicizia e ve lo dico io che lo conosco bene perché frequentavo, come lui, il mondo dello spettacolo. Adesso - aggiunge l'ex premier -voglio mettermi a studiare Hitler perché discorsi di Grillo sono come quelli del Führer. Dicono le stesse cose».
Al piano terra, intanto, Alberto Zangrillo, il suo medico personale, e Francesco Bandello, il primario di oculistica, parlano ai giornalisti. «L'uveite bilaterale non è guarita», ripete Bandello. «La terapia iniziata 24 ore fa, quando Berlusconi è arrivato qua, ha dato qualche risultato, ma non quelli sperati. Specialmente all'occhio sinistro. E l'uveite - aggiunge il professore - può avere conseguenze irreversibili». Un cronista, malizioso, chiede quanti siano i malati ricoverati per quella patologia e allora Bandello emette la sua sentenza: «Io credo sia necessario che il presidente Berlusconi rimanga qui in cura, almeno fino a domani (oggi, ndr)».

C'è imbarazzo, forse anche un filo di incredulità per la parte che il duo Zangrillo-Bandello è costretto a recitare: due luminari la cui autorità viene messa in discussione dal tribunale. Il controllo con un consulto a quattro - i due, più il medico legale e l'oculista spediti dai giudici - il tentativo di far quadrare il cerchio con un pizzico di buonsenso. Ma a volte l'ovvio annega davanti alle rigidità del sistema giudiziario. Il punto non è la malattia su cui alla fine tutti e quattro, anzi cinque conteggiando anche il perito di parte, sono d'accordo. La diagnosi è la stessa e anzi si scopre che in piena bagarre elettorale l'uveite aveva già colpito: il Cavaliere era stato dieci ore in ospedale, a Roma, poi contro il parere dei dottori aveva firmato ed era uscito. Il problema è che i giudici hanno posto un quesito che si conficca come uno spillo nel cuore delle nostre convulsioni politiche: l'impedimento è assoluto oppure no? In altre parole, la malattia è così pesante da impedire al Cavaliere uno spostamento teorico fino in tribunale? Zangrillo non ci gira intorno: «Io posso prendere un paziente in circolazione extracorporea e spedirlo in aula». Bandello, sempre più seccato, è ancora più esplicito: «Anche un trapiantato da tre giorni in teoria può andare in tribunale». E in pratica? Alla magistratura basta la teoria.

Commenti

LAMBRO

Dom, 10/03/2013 - 08:17

BASTA DITTATURE!!! VOLETE VIE DI FATTO???

pitomaz

Dom, 10/03/2013 - 08:30

Ma... a voi giornalisti de Il Giornale viene mai il dubbio che Berlusconi stia facendo di tutto per allungare con le motivazioni più varie i suoi processi per farli arrivare a prescrizione grazie ai tempi dei processi stessi appositamente accorciati da lui con una delle famose leggi ad personam? Così, giusto per sapere...

soldellavvenire

Dom, 10/03/2013 - 08:31

se è così quando è malato figuriamoci quando sarà morto: ma gli daranno il legittimo impedimento? noooooo, le colpe dei padri ricadono sui figli, nipoti, bisnipoti ecc. per qualche generazione dovranno rispondere al giudice più comunista che esiste: la STORIA

brunicione

Dom, 10/03/2013 - 08:32

Meno male che Grillo c'è...

efferaia

Dom, 10/03/2013 - 08:34

Buongiorno, sig. Presidente, vada in aula e si santa condannare, tanto hanno deciso così'. Ma quando ci sarà' la manifestazione a Roma sia con noi. Stiamo cominciando a scocciarci di questa gente e se Bossi diceva che al nord c'erano fucili pronti Le dico che lo sono anche qui al Sud.questo vale per tutti Popolo Mangia franco e scansafatiche vari che scrivono qui.EL PUEBLO UNIDO .

LAMBRO

Dom, 10/03/2013 - 08:36

QUESTA E' UNA DITTATURA!!! FASCISTA O STALINISTA POCO IMPORTA!! IL POPOLO ITALIANO SI E' GIA' LIBERATO DI UNA: QUELLA DEL MAESTRO DI PREDAPPIO (FO).

Requiem sharmutta

Dom, 10/03/2013 - 08:37

Riprendo le ultime frasi dell'articolo: "In altre parole, la malattia è così pesante da impedire al Cavaliere uno spostamento teorico fino in tribunale? Zangrillo non ci gira intorno: «Io posso prendere un paziente in circolazione extracorporea e spedirlo in aula». Bandello, sempre più seccato, è ancora più esplicito: «Anche un trapiantato da tre giorni in teoria può andare in tribunale». E in pratica? Alla magistratura basta la teoria.". Il mio commento è: signori medici, stiamo parlando di un uomo con una forte congiuntivite, non di circolazione extracorporea o di un trapiantato; insomma cari medici del San Raffaele e cari giornalisti, finitela di agire e di scrivere come fascisti al servizio di Mussolini al quale bisognava dire sempre di si. Siate uomi seri ed intellettualmente liberi, siamo in una democrazia non in una dittatura.

LAMBRO

Dom, 10/03/2013 - 08:38

SE CONTINUA QUESTA SOLFA POSSIAMO ANCHE UNIRCI AI GRILLINI E RIPETERE QUELLO CHE VOGLIONO FARE IL 15 MARZO!!!

papik40

Dom, 10/03/2013 - 08:39

Ho inviato al Fatto Quotidiano questo mio post. Non so se lo pubblicheranno! Visto che vi precipitate -faziosamente come vostra abitudine- ad affermare che Berlusconi è un "malato immaginario" mentre anche i medici fiscali hanno accertato la forte infiammazione agli occhi e che, a loro parere, poteva comunque recarsi in tribunale, perché non vi siete precipitati ad informare i vostri lettori che l'Ospedale gli ha "imposto il ricovero almeno fino a domani (11.3)"? Com'è possibile credere alle vostre faziose imparzialità? Ed inoltre i medici fiscali perché non si sono confrontati con i medici del S. Raffaele prima di fare affermazioni risultate controverse? Dobbiamo per forza credere ai giudizi dei medici inviati dalla Procura perché un giudice ha concesso la visita fiscale dopo che SOLO UN GIORNO PRIMA un'altro giudice l'aveva rifiutata prendendo per buona la diagnosi dei medici dell'ospedale? Non è forse ipotizzabile che questa visita fiscale sia una volta di più una conferma dell'accanimento verso Berlusconi e chi ci dice che i medici fiscali non abbiano redatto la loro relazione anche solo con un minimo di piaggeria o di interesse verso chi ha loro affidato questo incarico onorifico e remunerato? In merito alla reprimenda dell'AMN vorrei usare le stesse loro parole con qualche leggera modifica: "Qualsiasi azione giudiziaria, qualsiasi ricerca sistematica di colpe contro un solo cittadino lasciando indenni tutti gli altri, da l'idea di persecuzione e costituiscono una violazione dei principi di giustizia ed imparzialità che i magistrati -specie se politicizzati- e la magistratura tutta dovrebbero avere non solo perché a fondamento della nostra Costituzione ma anche delle democrazie mature”!

michele lascaro

Dom, 10/03/2013 - 08:39

Se io fossi il Cavaliere, mi presenterei in quella sede con una vistosa benda circondante il capo e gli occhi, magari di un colore abbagliante, sorretto da due persone, non potendo vedere, e ponendo le braccia in avanti, come per poter scansare un ostacolo, convocherei le tv di tutto il mondo e, con questa andatura barcollante e la messa in scena esuberante, metterei in gran ridicolo certe persone, coram populo mundi.

Cristina Ulcigrai

Dom, 10/03/2013 - 08:40

Auguri di pronta guarigione a Silvio Berlusconi.Con affetto Cristina.

Cosean

Dom, 10/03/2013 - 08:42

Dare del "Barbaro" ai PM solo perche fanno il loro dovere (Il Medico legale ha constato che si può recare ugualmente in Tribunale), mi sembra un appellativo altamente diffamatorio per questa circostanza. Per cui spero che il vostro comportamento non venga del tutto considerato in maniera superficiale.

gamma

Dom, 10/03/2013 - 08:50

Quello che si sta realizzando nei confronti del Cavaliere da parte di un gruppo ben preciso di magistrati è un vero e proprio "stalking" di gruppo, parossistico,ideologico e continuato nel tempo che sta causando un danno alla salute della vittima e che ha anche i connotati della malversazione in quanto il fine ultimo è il suo allontanamento dalla politica con lo scopo di favorire il gruppo politico che gli è avverso. Inoltre questi stalkisti stanno procurando un danno agli elettori del Cavaliere e un vulnus alla costituzione. A mio avviso ci sono gli estremi per una class action nei loro confronti con relativa richiesta di risarcimento in sede civile e in subordine una denuncia al tribunale internazionale dell'Aja.

unrompiscatola

Dom, 10/03/2013 - 08:51

La sua ex moglie disse che il Pinocchio Berlusca e' un malato. E' bene che si ritiri dagli affari-politica e si facci curare. Le persone VERAMENTE RAGIONEVOLI,non l'hanno mai creduto,come non hanno mai creduto (e credono) i suoi sciacquini sostenitori. Come si puo'credere alle persone che usano un certo linguaggio? "Barbari" Ma va! Dite la verita'! Voi volete farne un martire. Poverino! Chiedo scusa;vi devo fare una domanda: Ma voi ventite? E quante volte? (5 volte) Gia ma in quanto tempo? Se quella Signora gli avrebbe dato un bel CEFFONE,sarebbe stata la sua fine. NB. Io tengo sempre una copia,da gente come voi,non si sa mai. Valentino Corrieri - Germania-

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 10/03/2013 - 08:53

E' incredibile. Qui c'è un pluricondannato, inquisito per prostituzione minorile (scusate se è poco) e per corruzione (??!!!!), proprietario indiretto di un quotidiano a cui ordina di scrivere determinati articoli per salvarsi il culo dai magistrati. E che succede? Che c'è sempre qualcuno che gli da ragione, sintomo che il lavaggio del cervello è più che riuscito. Rimanendo nell'ambito dell'articolo ricordo che ogni giorno in Italia ci sono centinaia, se non migliaia di medici fiscali che vanno a domicilio dei lavoratori che hanno presentato certificazione medica per controllare la veridicità della malattia. Che si fa? Da domani accogliamo i medici fiscali dandogli dei medici nazisti?

michele lascaro

Dom, 10/03/2013 - 08:54

Vorrei aggiungere qualcosa: il Primario ospedaliero è un pubblico ufficiale a tutti gli effetti, superiore a qualsiasi altro medico, che abbia funzione legale attribuitagli da un tribunale qualsiasi. Qual è la differenza? Semplice. Il medico legale NON ha le funzioni di diagnosi e cura possedute invece da un Primario di un reparto, per cui la responsabilità della vita di un paziente non è appannaggio del medico legale.

michele lascaro

Dom, 10/03/2013 - 08:54

Vorrei aggiungere qualcosa: il Primario ospedaliero è un pubblico ufficiale a tutti gli effetti, superiore a qualsiasi altro medico, che abbia funzione legale attribuitagli da un tribunale qualsiasi. Qual è la differenza? Semplice. Il medico legale NON ha le funzioni di diagnosi e cura possedute invece da un Primario di un reparto, per cui la responsabilità della vita di un paziente non è appannaggio del medico legale.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 10/03/2013 - 08:55

«Mi perseguitano, ho speso un patrimonio per i miei avvocati e pensare che fino al '94, alla discesa in campo, non avevo avuto alcun guaio». BALLE, basta ritornare indietro e controllare. Mi meraviglia che Stefano Zurlo, che reputo uno dei pochi giornalisti seri de Il Giornale, non scriva due righe smentendo quello che ha detto Berluska.

alfa553

Dom, 10/03/2013 - 08:58

E' giunta l'ora che questo paese di grilli e pifferai con il sigaro in bocca ,abbia il suo Chavez, si è gliunta l'ora.Questo paese non merita il sacrificio di nessuno, finira male ,ma molto male.Paese di chiacchiere e di chiaccheroni,poco serio in tutto e solo dedito a rubare e prendere soldi dallo stato,poi decantano le loro eccellenze, e quali sono, la carbonara o il panettone? chi è causa del suo mal ,pianga se stesso.

alfa553

Dom, 10/03/2013 - 09:00

Andrea626390 gia il tuo nomignolo è segno di poverta d'animo, ma credo che tu non capisci una mazza.

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 10/03/2013 - 09:04

A una certa età si è più esposti alle malattie. Forse avrebbe dovuto lasciare. ma a proposito di barbari, dai sognanti come Maroni non c'è stata nessuna dichiarazione. Non è che sotto sotto ...

xgerico

Dom, 10/03/2013 - 09:11

Un cronista, malizioso, chiede quanti siano i malati ricoverati per quella patologia e allora Bandello emette la sua sentenza: «Io credo sia necessario che il presidente Berlusconi rimanga qui in cura, almeno fino a domani (oggi, ndr)»............Bella questa domanda, avrei pagato per stare lì, in quel momento. Hà a proposito qui a Roma, al CTO, un mio amico operato di cataratta, alle ore 8 entrato alle 9,30 già a casa!

Tony_a

Dom, 10/03/2013 - 09:12

Tutto questo fa parte del disegno della Sinistra Italiana appoggiata dalle toghe Rosse! Il PC, PDS >>PD non si tocca e chi lo fa muore! Berlusconi ha avuto il coraggio di opporsi e di contrastare la Sinistra e pertanto "deve morire" ... è questa la filosofia della sinistra italiana. Fra poco toccherà a Grillo, vedi lo scandalo che hanno inventato sul suo paradiso fiscale... Grillo non scende a patti con il PD/Bersani? Bene, la magistratura Rossa penserà ad eliminarlo! Tutti gli italiani si sono accorti e non da ora che quando i politici di sinistra non riescono a vincere in maniera democratica, allora arriva la magistratura Rossa in loro soccorso!!

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Dom, 10/03/2013 - 09:13

LA MAGISTRATURA HA SEMPRE RAGIONE? SI POSSONO CONTESTARE I SUOI ATTI? SI POSSONO FARE MANIFESTAZIONI CONTRO UNA MAGISTRATURA CHE E' IN CERTI SUOI SETTORI DICHIARATAMENTE POLITICIZZATA? L' ANM CI DICE CHE NO, NON SI PUO' PERCHE' SI VA CONTRO LA CARTA!! Sembra che la magistratura sia infallibile, che sotto le toghe non ci siano uomini, donne, persone come tutti gli altri, quindi anche il minimo sospetto, la minima contestazione è PERICOLOSA. Allora mi chiedo: la MAGISTRATURA E' STATA SEMPRE, SOTTO TUTTI I REGIMI L' ORGANO SANZIONATORIO. CHI ANDAVA AI GULAG PASSAVA ATTRAVERSO I TRIBUNALI, COME I FORTUNATI CHE VENIVANO MANDATI AL CONFINO. Chi manifestava contro quei magistrati erano contro la Carta in vigore, quindi dei SOVVERSIVI o erano dei difensori della democrazia? Ancora, i regimi che condannavano le critiche erano democratici o dittatoriali.? Chi, come la ns. LA MAGISTRATURA, L' ANM, I GIUDICI POLITICIZZATI che vorrebbero impedire ogni dissenso, come devono essere considerati ? E lo stato che permette questo è o meno un regime? Traete voi le OVVIE conclusioni.

nonmi2011

Dom, 10/03/2013 - 09:13

Ad Arcore c'è sempre stato un notevole andirivieni di escort, olgettine e pregiudicati vari. L'altra sera sembra, ripeto sembra, si siano visti Armani, Dolce, Gabbana, Valentino, Krizia, Versace e Biagiotti. Dopo ore di discussione, a volte anche animata, sembra, ripeto sembra, che abbiano deciso, viste le dimensioni ridotte, la pancia prominente, il cerone colante, il capello tinto ed il flaccido permanente, che l'abito più adatto per i prossimi 10 anni sia quello a strisce verticali in quanto quello a strisce orizzontali ingrassa un tantinello.

AH1A

Dom, 10/03/2013 - 09:13

Direi che in un momento del genere preoccuparsi dell'uomo più ricco d'Italia sia stucchevole. Fate una manifestazione sul lavoro il 23 piuttosto che una a SOLO favore del Padrone!

xgerico

Dom, 10/03/2013 - 09:14

Un cronista, malizioso, chiede quanti siano i malati ricoverati per quella patologia e allora Bandello emette la sua sentenza: «Io credo sia necessario che il presidente Berlusconi rimanga qui in cura, almeno fino a domani (oggi, ndr)»............Bella questa domanda, avrei pagato per stare lì, in quel momento. Hà a proposito qui a Roma, al CTO, un mio amico operato di cataratta, alle ore 8 entrato alle 9,30 già a casa!

enricotartagni

Dom, 10/03/2013 - 09:14

dico questo: ma che ci vada (ma anche se non ci va fa lo stesso, è uguale)tanto che cosa gliene può importare a berlusconi dell'esito del processo! è vero? che ci importa! a tutti noi italiani! vogliono annientare mediaset, bè, che lo facciano! nel 1993 hanno già annientato la Calcestruzzi/Ferruzzi/Gardini/Sama di Ravenna che era la più grande potenza finanziaria-industriale-economica del Mondo!e ci hanno annientati con la violenza del potere di Cuccia Enrico/Mediobanca per paura di perdere potere sia politico vedi "assassinio" di Craxi Bettino da parte del p.c.i. sia finanziario-economico vedi "assassinio" di Raul Gardini da parte di Cuccia Enrico-Mediobanca, un do ut des sporco vile e vigliacco con la scusa della Tangentopoli 1993 messa su ad arte ma si sonoscordati di valutare nella giusta dimensione Berlusconi! e quindi non l'hanno ammazzato allora! Lo fanno adesso e come nel 1993 se ne sono fregati dei Lavoratori e delle Famiglie dei lavoratori di Gardini della Calcesatruzzi della Ferruzzi gettandoli tutti nella disperazione della disoccupazione oggi uguale...tanto chi volete che se la prenda una cattiva e poco bella come la ilde! ma neppure dalema! bersani poi...

Luigi Farinelli

Dom, 10/03/2013 - 09:14

x pitomaz 8:30: Ma...a persone come lei, viene mai il controdubbio che ci sia del vero nel fatto che una magistratura dichiaratasi pubblicamente "rossa" (non c'è che dire, il massimo della neutralità super partes!!!) sia una anomalia cancerosa evidente in un sistema democratico, un obbrobrio istituzionale quando solo tollerato e una vergognosa espressione di palese potere occulto che usa i suoi pm come scagnozzi per arrivare a demolire chi non si omologa al regime "politicamente corretto"?

Ritratto di frank.

frank.

Dom, 10/03/2013 - 09:15

Comunque medici nazisti non l'avevo ancora sentito! Giustamente dopo i magistrati comunisti, i giornalisti stalinisti, gli insegnanti bolscevichi, gli industriali filocubani, gli architetti col colbacco, gli operai marxisti, i dipendenti brigatisti, gli attori terroristi, gli intellettuali sinistroidi, avevate finito gli epiteti...quindi è ora di buttarsi a destra! Quindi prossimamente sentiremo parlare di artigiani hitleriani, infermieri SS, pescatori da terzo reich, pompieri kapò, e via discorrendo!

franz44

Dom, 10/03/2013 - 09:18

Tutto nasce dal famoso discorso di un certo Dr. Borrelli che nel discorso di quiesenza dalla Magistraura dice resistere resistere resistere, facendo capire anche ai bambini che i giudici di Milano non fanno politica! Con questi magistrati l'Italia non sarà mai un paese normale. Una parte di politici viene BASTONATA e un' altra sempre SALVATA, vedi MPS. E poi stranamente quando c'è un pezzo grosso che dovrebbe essere interrogato; suicidio. MA? saluti

LAMBRO

Dom, 10/03/2013 - 09:19

Per far cessare questa dittatura dobbiamo venirvi a cercare UNO x UNO?? Continuate così e otterrete le VIE di FATTO che VOLETE!!! Siatene certi.

Ritratto di Y93

Y93

Dom, 10/03/2013 - 09:19

la rossa è fuori.....mandatela a casa ....è convinta di essere il padre etertno.....siamo tornati ai tempi dell'Unione Sovietica...referendum per eliminare questa IN GIUSTIZIA !!!!

Ritratto di frank.

frank.

Dom, 10/03/2013 - 09:21

Ma poi scusate...quando Brunetta cambiò le regole prevedendo la (sacrosanta) moltiplicazione delle visite fiscali dei medici per controllare le malattie dei lavoratori assenti,....era un novello fuhrer??

Tergestinus.

Dom, 10/03/2013 - 09:21

Come al solito voi sinistri quando si tratta di Berlusconi partite in quarta, ragionate col duodeno anziché col cervello e scrivete un mare di fesserie, rinnegando quei principi che dite di difendere. Primo: Berlusconi non è un "pluricondannato", visto che a dispetto di vent'anni di accanimento giudiziario non sono riusciti a trovare nulla, e nessuna condanna inflittagli è definitiva. Con un trattamento del genere chiunque sarebbe incorso in guai più gravi: chi infatti non ha mai portato via una matita dall'ufficio, quale insegnante (categoria in cui il moralismo alligna come in poche altre) non ha mai dato una lezione privata in nero? Seconda cosa: la visita fiscale si manda a chi comunica di propria iniziativa al datore di lavoro di stare poco bene e di non poter perciò recarsi sul posto di lavoro (dunque una sorta di autocertificazione). Ma in presenza di certificazione medica non si dispone la visita fiscale, sarebbe infatti una grave lesione alla professionalità del medico certificante. Chi è infatti il medico fiscale per mettere in discussione la diagnosi di un suo pari? Bisogna casomai prima essere in possesso di dati di fatto che dimostrino inequivocabilmente falsa la diagnosi del medico curante (esempio classico il cieco certificato colto a guidare la macchina), e solo allora ci si potrà permettere di sindacare su una certificazione medica! Il medico fiscale si manda per controllare che il paziente segua le prescrizioni del suo medico, ad esempio per controllare se sia in casa qualora il suo medico gli abbia prescritto di non uscire o cose simili.

Ritratto di Y93

Y93

Dom, 10/03/2013 - 09:22

La Rossa e company vogliono eliminare Berlusconi per lasciare campo libero a Bersani...con un Berlusconi di fronte Bersani è meno di niente ......

Ritratto di Y93

Y93

Dom, 10/03/2013 - 09:24

Se Berlusconi non si presenterà in tribunale o lo manderanno al confino o in qualche lager di amici o ....al muro !!!!

Ritratto di caribou

caribou

Dom, 10/03/2013 - 09:26

michele lascaro: Sicuramente un`ottima idea la sua!! Una pagliacciata in più o una meno non cambierà certo l`opinione pubblica internazionale sull`individuo, magari durante il processo si potrebbe organizzare l`intervento della minetti vestita da infermiera tutta veleno, munita di pannoloni per il ricambio, tanto per dare un tocco di eleganza alla farsa!!

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 10/03/2013 - 09:29

La manovra è chiara già dal 1995. Quello che preoccupa, però, non sono tanto la massa di magistrati ideologizzati che perseguitano da quasi 20 anni Silvio, ma il fatto che mezza Italia vada dietro a quelle manovre in un vortice di crescente odio che spacca sempre più il paese. Il tutto per un gioco politico volto a vincere la lotta furiosa per l'appropriazione della ricchezza alle spalle del popolo bue, che paga puntualmente invece di imporre la rivoluzione del sistema.

Ritratto di elio2

elio2

Dom, 10/03/2013 - 09:31

L'errore fondamentale nel giudicare il comportamento di uno che per abbracciare la più strampalata e fallimentare ideologia mai apparsa sulla faccia della terra si è fatto bruciare il cervello, è considerarlo in qualche modo normale, ma quando ad una persona gli togli la possibilità di intendere e volere, ottieni uno zombi, non più in grado di distinguere il bene dal male il giusto dal sbagliato, che ragiona solo con il cervello degli altri, che non sa nemmeno quali siano i propri interessi, che fa solo ciò che gli viene ordinato come un'automa, infatti un qualsiasi scritto di un sinistro si nota subito che sono tutti uguali, stessa cosa scritta da persone diverse, che la riportano a pappagallo senza neppure conoscere o sapere ciò che hanno scritto, e questo vale per chiunque che sia giudice, avvocato o presidente della repubblica, tutto ciò che fa è solo ed esclusivamente improntato agli interessi del partito, tutto il resto non conta, neppure di sembrare loro stessi delle persone normali.

xgerico

Dom, 10/03/2013 - 09:31

Ghedini vuole arrivare al 15 marzo. Dal quel giorno in poi ci sone le "nomine" dei nuovi senatori (Silvio) per cui potrà nuovamente chiedere il leggittimo impedimento "parlamentare", al suo assistito.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Dom, 10/03/2013 - 09:31

Io direi ai giudici di togliere ai medici se mentono a riguardo la salute dei loro pazienti, toglierli, radiarli dall'albo dei medici che cambino mestiere se hanno mentito.

Ritratto di lamar burgess

lamar burgess

Dom, 10/03/2013 - 09:33

adesso che conta come il 2 di briscola a livello istituzionale e non puoi inventarsi viaggi istituzionali si inventa le malattie. quanti di noi davanti ad un giudice possono reclamare il legittimo impedimento? con un paio di occhiali speciali può andare in aula. attore da commedia dell'arte

xgerico

Dom, 10/03/2013 - 09:34

Medici nazisti, magistratura rossa, che altro manca?

Ritratto di enzo33

enzo33

Dom, 10/03/2013 - 09:35

"il cane e la coda", non amo le frasi fatte, ma ci sarebbe un solo rimedio: Immunità per i parlamentari, così come vale per i magistrati. L'unico inconveniente è che la sinistra è contraria, già, perché ha i suoi bei magistrati amici, vedi M.P.S.nulla è trapelato dei "presunti" politici arricchiti, perfino il nostro "amatissimo" presidente ha implorato la privacy sull'argomento. Che ne vogliamo di più? Altro rimedio non c'è, inquisire tutti i magistrati falliti che si interessano di politica. Che la Rossa sia ossessionata da Berlusconi, lo vede anche uno studente del primo anno di psicologia, basta guardarla quando parla di Berlusconi, le si allargano le froge.

Ritratto di enzo33

enzo33

Dom, 10/03/2013 - 09:36

"il cane e la coda", non amo le frasi fatte, ma ci sarebbe un solo rimedio: Immunità per i parlamentari, così come vale per i magistrati. L'unico inconveniente è che la sinistra è contraria, già, perché ha i suoi bei magistrati amici, vedi M.P.S.nulla è trapelato dei "presunti" politici arricchiti, perfino il nostro "amatissimo" presidente ha implorato la privacy sull'argomento. Che ne vogliamo di più? Altro rimedio non c'è, inquisire tutti i magistrati falliti che si interessano di politica. Che la Rossa sia ossessionata da Berlusconi, lo vede anche uno studente del primo anno di psicologia, basta guardarla quando parla di Berlusconi, le si allargano le froge.

Seawolf1

Dom, 10/03/2013 - 09:36

Referendum sui magistrati. Subito!

plaunad

Dom, 10/03/2013 - 09:40

ALLUCINANTE! Pare di assistere ad uno dei famigerati processi staliniani. E' proprio vero, il comunismo sarà anche morto, ma i comunisti no. Che dice la Commissione Europea per i Diritti Umani?

plaunad

Dom, 10/03/2013 - 09:41

@ pitomaz. Sta zitto e vergognati, NAZISTA

El Chapo Isidro

Dom, 10/03/2013 - 09:43

Si aprono le scommesse...che patologia impedirà al cavaliere di presentarsi domani in tribunale? Sarà forse il mal di pancia? Otite? Mal di schiena? Emicrania? Ginocchio della lavandaia? Gomito del tennista? Se cosi fosse e il cavaliere venisse magicamente afflitto da un altro male, per i pm chiedere la sua interdizione dai pubblici uffici non sarebbe solo una questione di legalità ma perfino una questione umanitaria nei confronti del cavaliere...gli basterebbe presentare i certificati medici del cavaliere per dimostrare che ormai non è più in grado di reggere le funzioni pubbliche e considerata la veneranda età di berlusconi è possibilissimo che i giudici approvino la famosa interdizione...quello che mi stupisce e che i suoi avvocati pagati a peso d'oro non abbiano previsto questa ipotesi e facciano apparire il cavaliere come un vecchio debole e malato a cui basta una semplice congiutivite per farlo ricoverare in ospedale...

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 10/03/2013 - 09:44

alfa553, già il tuo nomignolo mi fa capire che il tuo cervello ragiona alla stregua di una centralina elettronica dell'Alfa Romeo 33. Mi puoi dire che cosa c'è di errato in quello che ho detto? Forse non è vero che migliaia di dipendenti subiscono la visita di un medico fiscale? E se in questo povero paese c'è un minimo di uguaglianza perchè un potente non deve esserne soggetto e un povero cristo si? Collega i tuoi due neuroni e rispondi se è possibile ma dubito .......

Ritratto di frank.

frank.

Dom, 10/03/2013 - 09:46

Tangestinus, ma cosa vai blaterando?? Prova ad assentarti dal lavoro una settimana fornendo un certificato medico e vediamo se non sei ppiù soggetto alla visita fiscale a casa!!

maxmello

Dom, 10/03/2013 - 09:47

"Vogliono farmi fare la fine di Craxi". Mi auguro proprio di no, spero che almeno questo non ce lo facciamo scappare.

nonmi2011

Dom, 10/03/2013 - 09:47

Tergestinus, te lo dico con affetto, come potrei dirlo ad un bambino mica tanto sveglio o ad un capra che guarda il mondo con i suoi occhi assenti: pluricondannato è una cosa, pluripregiudicato è altra cosa. L'amico di Ruby è pluricondannato e tra poco, te lo dico per rassicurarti, sarà pluripregiudicato. Poi, sta cosa cosa che il medico fiscale che non va in casa di chi ha presentato un certificato medico o che ci va per controllare che il paziente stia ben al calduccio, ha solo due possibili spiegazioni: o deriva dal mancato congiungimento dell'unico neurone con l'unica sinapsi che vagano nella tua scatola cranica, o l'hai letta su Il Tromba, giornaletto che immaginavo, sbagliando, non fosse più in edicola.

Ritratto di Maximilien Robespierre

Maximilien Robe...

Dom, 10/03/2013 - 09:47

Il PdL è in continuo fermento perchè tutti in fondo sanno che senza Banana sarebbero come scorregge nello spazio..Cicchitto, Alfano, Santanchè, Gasparri, Gelmini...gli schiavi più pagati della storia, nel mio paese, l'Itaglia.

calogeno

Dom, 10/03/2013 - 09:48

"Pm barbari".Ma il famigerato e cosiddetto Ordine dei giornalisti che lavoro fa e che funzioni ha????

il nano

Dom, 10/03/2013 - 09:48

bananate a raffica stamattina

linoalo1

Dom, 10/03/2013 - 09:49

Perchè sottostare alle altrui angherie?Solo per una questione di principio?Allora il Cav. sarà ,a ragione, considerato un martire!Con tutti quei soldi,io mi sarei già ritirato a vita privata da un pezzo,perchè l'ignoranza è molto difficile da debellare.E,perciò,la massa crede solo a quello che gli fa più comodo in quel momento!Quindi ,basta un Grillo qualsiasi o un Bersani qualunque,che parlino male di qualcosa o qualcuno,per avere il plauso degli Ignorantoni!Purtroppo,intelligenza,logica e ragionamento sono parole sconosciute dagli Ignorantoni!Basterebbe chiedere ai votanti,perchè hanno votato così!La maggior parte risponderà o per simpatia o per non votare un antipatico.Nessuno dirà mai che ha votato Tizio per i programmi!Cosa vuol dire?Vuol dire che,purtroppo,l'ignoranza dilaga e che nessuno ,se non noi stessi,ci può salvare!Lino.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 10/03/2013 - 09:50

alfa553, chiedo scusa, ma forse ti riferivi al fatto che ho scritto che Berlusconi è un pluricondannato? Secondo te non è vero? Sono due condanne subite, ti ricordo. O forse non è indagato per prostituzione minorile, viste le centinaia di intercettazioni telefoniche, checchè ne dicano le sue testimoni prezzolate (2500 euro al mese)? O forse non è indagato per corruzione, vista la dichiarazione di un attuale senatore del PDLV il quale ha dichiarato di avere avuto, oltre al milione ufficiale, anche due milioni sottobanco? Io posso non capire una mazza, e ci può stare, ma almeno ragiono, non ho subito il lavaggio del cervello. Non ho la centralina elettronica dell'Alfa Romeo 33 in testa. Ci arrivi?

ZIPPITA

Dom, 10/03/2013 - 09:51

"Nel 1982 fu sottoposta a un procedimento disciplinare del Consiglio Superiore della Magistratura poiché sorpresa in effusioni sentimentali davanti al Palazzo di Giustizia di Milano, con un giornalista della testata politica LOTTA CONTINUA. Il procedimento disciplinare fu annullato perché il fatto fu considerato ininfluente sulla professione di magistrato" Che dire, alla faccia della MORALITA'. Se fa fuori Berlusoni chi le dara' da vivere (sino ad ora siamo a 500.000€ senza aver fatto niente)? Ah gia' dimenticavo. Fatto fuori lui tocca a Grillo!!! Pecunia non olet!!!!!!

antiom

Dom, 10/03/2013 - 09:52

Con la sentenza di condanna relativa al caso Unipol, la protervia di fronte al malessere di Berlusconi: la magistratura ha raggiunto il massimo grado di nefandezza deontologica per una categoria che non è blasfemo accostarla un gradino sotto il SIGNORE Purtroppo così non è, e non solo per faziosità politica ideologica di sinistra, ma pure per la rapina del pingue stipendio per un lavoro esclusivo e unilaterale: protratto per anni verso un unico soggetto, che, come quello di Berlusconi, procura anche sostanziosi risarcimenti danni per lesa maestà dei magistrati delegati a giudicarlo. Per cui sembra più un mercato delle vacche che l’ esercizio di giustizia vera. A riguardo ha ampiamente ragione Feltri, quando afferma che se Berlusconi fosse stato di sinistra non sarebbe diventato l’uomo più perseguitato dell’universo…. A questo punto penso che la magistratura e tutto l’ambaradan di sinistra, a lungo andare, si siano calati in un vortice dal quale è difficile uscirne. La prima per pervicacia faziosità e immorale simpatia politica che ha prodotto sfiducia, schifo e odio per la categoria; la seconda per mistificazione, occultamento della verità, e propensione affaristica clientelare col mondo imprenditoriale, bancario e, in generale,poteri forti che le hanno fatto perdere il consenso su cui era abituato a vivere di rendita. Se la parte buona della magistratura che esiste per la maggiore, non si organizza e ribella alla parte deviata di essa con l’appoggio del capo dello Stato: c’è il rischio di una pericolosa degenerazione contro cui nulla vale il distinguo fra magistrati buoni e signori, con quelli indegni. Del caso Unipol, anche a volerne considerare la sola motivazione edotta dai giudici, non bisogna essere laureati in legge per affermare che trattasi di un motivo pretestuoso: perche rivolto a chi è stato fatto segno di continue iscrizione nel registro degl’indagati apprese dai giornali di sinistra, informati dagli stessi magistrati politicizzati. Senza contare che ad essere indagato doveva essere Fassino per dar conto del significato recondito della sua esultanza: “abbiamo una banca”! Se così fosse stato, dal momento che si sarebbe arrivati anche al Monte paschi di Siena, nonché universo delle cooperative rosse e Penati, non ci sarebbe stato la morte del funzionario dell’antica banca senese. Dire che la magistratura è marcia, è riduttivo perché cosi com’è, è devastante. Per poter giungere a qualcosa di risolutivo per il bene del Paese, e avvenire dei nostri figli e nipoti: bisognerebbe che chi mangia il pane dell’amministrazione politica da oltre 60 anni, come Napolitano e qualcun altro, prima di entrare nella tomba, svelasse tutte le malefatte del comunismo, nella sequela di sigle che si è dato. Analogamente potrebbe fare, per altri versi, Mussari che dalla commistione politica ne ha ampiamente beneficiato, al punto da diventare presidente della banca incriminata, almeno da 60 anni, del Pd: in ossequio e rispetto all’amico funzionario che si suicidato per motivi che solo lui conosce integralmente; onde poter continuare a vivere con serenità i molti anni che gli restano. Infine, da come pare evidente, la magistratura è investita da un potere estremamente delicato che, in alcuni casi, rasenta la dittatura: per coerenza con la democrazia non può non esistere un arbitro superiore che moderi e stemperi particolarissime questioni, come quella con cui stiamo facendo ridere il mondo intero! Si sa che questa figura esiste: il guaio è che non si fa sentire perché, in questo caso, è anch’ella allineato all’ideologia dei P.M. Ed inoltre: vorrà pure significare qualcosa al che tutti i giudici siano di sinistra e la maggior parte dei giornali, trasmissioni televisive e tutti gli stessi rappresentati politici di sinistra, abbiano l’interesse ad essere loro allineati …

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Dom, 10/03/2013 - 09:54

@ pitomaz: Per Penati la pescrizione è d'obbligo, lui non ha usufruito della "legge ad personam" di Berlusconi, VERO!!!!! Siete dei poveri utili idioti.

maxmello

Dom, 10/03/2013 - 09:57

"PM barbari accaniti sul cavaliere malato." Ma per favore, una congiuntivite. Ma un po' di dignità? Sanno tutti chi firma i vostri assegni ma almeno un dare un briciolo di impressione che siate giornalisti e non servi fedeli proprio non vi interessa? Possibile che questi titoli in tutta Italia li abbiate solo voi? Il Giornale e Libero, vi rendete conto che non esiste quotidiano in questo paese che sposi le vostre tesi? Nella sostanza e nei termini. Poi non lamentatevi se non riuscite a raggiungere le 100.000 mentre Repubblica e il Corriere viaggiano sulle 500.000 e 600.000, siete un giornale da tifoseria che spacciate per informazione.

sergei

Dom, 10/03/2013 - 10:01

la Bocassini sembra la mamma della Littizzetto acida con i capelli rossi assomiglia in tutto, se avesse dato tale costanza con la drangheta che oramai a Milano e dintorni è attiva da oltre 40 anni con la stessa dedizione che ha avuto con Berlusconi oggi a Milano non ci sarebbe tale mafia ed altre. Tempo e denaro dedicato per processi inutili e prettamente politici ne trova spunto che da Milano è partita la grande manovra della magistratura di tenere sotto controllo ed annullare la politica specie di destra ( vedi Di Pietro).. Questi soggetti sono degli "agenti dormienti" che vengono manovrati da forse occulte per interessi propri a scapito dell'Italia. La natura per questa persona gli ha dato anche i connotati giusti rossa (cattiva) acida, accanita, vorrei proprio vedere la stessa connotazione professionale con i boss della mafia che a Milano è di dominio generale.....

peppe1944

Dom, 10/03/2013 - 10:02

Con la salute non si gioca. Ma Silvio Berlusconi ci ha abituati anche a questo. In passato ha promesso di sconfiggere definitivamente il cancro infischiandosene della sofferenza dei malati, in tanti casi senza speranza, e del dolore dei loro familiari. Più importante fare promesse all’elettorato italiano che in larga parte si è bevuto anche questa bufala, forse la più meschina che abbia mai sfoderato. Quindi non può minimamente stupire se il Cavaliere ha strumentalizzato una congiuntivite per bloccare la richiesta di condanna che il procuratore aggiunto di Milano Ilda Boccassini avrebbe sicuramente pronunciato venerdì scorso al processo Ruby per concussione e prostituzione minorile. Si è fatto ricoverare presso l’ospedale San Raffaele, dove è sempre stato di casa, anche per i suoi rapporti personali con il fondatore, don Luigi Verzè. Puntuale è scattato il melodramma con tanto di conferenza stampa del suo medico personale, Alberto Zangrillo, che ieri si è dilungato sulla ‘notte agitata’ del presidente Berlusconi. Oggi, però, gli è andata male. I giudici del processo d’appello Mediaset, presidente del collegio Alessandra Galli, hanno mandato al San Raffaele(accogliendo la richiesta dell’accusa) due medici-periti che hanno sbugiardato il leader del Pdl: l’infiammazione agli occhi c’è, va curata, ma non è tale da non poter presenziare all’udienza. “Non sussite un impedimento alla partecipazione”. Al limite, hanno scritto ancora il medico legale, Carlo Goj e uno specialista del Policlinico, il professor Pasquale Troiano, “le lamentate problematiche visive del paziente – dolori all’occhio sinistro e fotofobia – possono incidere sull’efficacia psicofisica dell’imputato”. Insomma, il malessere può mandare giù l’umore di Berlusconi ma, se vuole, non gli impedisce di assistere al processo. Com’è suo diritto. L’avvocato generale, Laura Bertolè Viale, che ha già chiesto la conferma della pena a 4 anni, inflitta dal tribunale per frode fiscale, si era opposta al legittimo impedimento con un’osservazione che ha strappato un sorriso in aula tra i cronisti: le luci dell’aula non sono così forti, quindi l’imputato, che si è presentato solo una volta a questo processo, volendo può presenziare. Il riferimento era a un certificato medico presentato dalla difesa in cui si diceva che Berlusconi non deve sottoporsi a troppa luce e deve essere protetto da occhiali scuri. La Corte d’appello, di fronte all’esito della perizia, non poteva che respingere la richiesta di legittimo impedimento. Così stabilisce la legge: se un impedimento non è “assoluto” non può essere accolto. E il disturbo agli occhi di Berlusconi non lo è. Parola di medici. Vedremo quale malattia, o altra diavoleria tirerà fuori, in vista di lunedì quando dovrebbe esserci, il condizionale in questo caso è più che mai d’obbligo, la conclusione della requisitoria al processo Ruby

Triatec

Dom, 10/03/2013 - 10:03

Attenti quando la corda si tira troppo può rompersi.... proprio come la pazienza.

a.zoin

Dom, 10/03/2013 - 10:03

Perchè in italia abbiamo un capo di stato,senatori e ministri ??? Quando intevengono?(non penso che Berlusconi sia un SANTO,ma è ora che la magistratura la smetta di fare tutta questa FARSA.) SE L`ITALIA È UN PAESE DEMOCRATICO,(COME DICONO,) CHE LA SMETTANO E CHE IL PARLAMENTO INTERVENGA A CALMARE QUELLE TESTE CALDE E PIENE DI ODIO DI MAGISTRATI E GIUDICI. SE QUESTO NON SONO IN GRADO DI FARE,VUOL DIRE CHE SIAMO IN UN PAESE DEL TERSO MONDO, DOVE FASCISMO E COMUNISMO VENGONO MANIPOLATI DALLA MAGISTRATURA IN FAVORE DELLE BANCHE E DELLA POLITICA INTERNAZIONALE. Questo modo di fare dei magistrati, (COSTA AL POPOLO ITALIANO, MIGLIARDI DI EURO GIORNALIERI E SE LA POLITICA NON INTERVIENE, L`ITALIA À UN POPOLO DI CAPRONI CORROTTI.) >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> S V E G L I A M O C I

maxmello

Dom, 10/03/2013 - 10:04

Craxi, è vero, ce lo siamo fatti scappare, speriamo di non fare lo stesso errore con silvio.

Ritratto di frank.

frank.

Dom, 10/03/2013 - 10:04

ELio ahahah sei fenomenale!! Saremmo noi "sinistri comunisti", che per voi sono tutti quelli che non sopportano il vostro padrone (pensa che io neanche lo sono), quelli che si muovono come degli automi! Voi che credete ad ogni panzana che vi raccontano e sareste pronti ad imbracciare i fucili (l'hanno scritto qualche post sopra), per difendere il vostro padrone! Avete creduto senza batter ciglio che Ruby fosse la nipote di Mubarak, che la casa di Scajola fosse stata comprata a sua insaputa, che la famiglia tradizionale è quella composta da mogli (almeno 2), figli e amanti, che le bagasce di Arcore fossero tutte delle povere fiammiferaie in cerca di aiuto, che Lavitola prese i soldi perchè il Berlusca voleva aiutare un amico, che De Gregorio è passato al PDL perchè gli era simpatico, che Scilipoti sia un grande statista e potrei stare qui a scrivere un romanzo....e gli automi saremmo noi???

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 10/03/2013 - 10:06

pitomaz, le viene mai il dubbio di non sapere di cosa sta cianciando ? Si allungano i tempi, sì, ma quelli della prescrizione. Servo rosso.

angelomaria

Dom, 10/03/2013 - 10:06

ha prprio ragione la sua e'una persecuzione personale e non so se non fosse in politica se le cose cambierebbero e'assurdo ed e' la prova che in'italia la democrazia non esiste piu'

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Dom, 10/03/2013 - 10:08

Non sara' un santo,ma questi magistrati fanno il tutto per farlo diventare tale.Da una situazione meramente inerente alla giustizia e alle sue leggi,si è arrivati a una situazione patologica .Condivido pienamente il giudizio degli avvocati difensori,che trovano questo accanimento ormai fuori controllo che è una vera e propria persecuzione,Aggiungo che la gravita' è ancora piu feroce e scientemente incolpabile senza scuse perche organizzata non da un magistrato il quale potrebbe avere anche questa ossessione, ma bensi' da dei pull che sono tutti in concorso e purtroppo hanno secondo le leggi "democratiche" di questo paese la possibilita' di distruggere un uomo.Altra cosa che ormai è sotto gli occhi di tutti,è il silenzio dell' altra magistratura, e del capo dello stato ,che non dicono nulla ma oltre che il dovere di farlo come magistrati e come capo della magistratura, ne avrebbero il motivo ormai umano.l' ASSIOMA CRAXI BERLUSCONI è SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI.dA PICCOLO CITTADINO che non ha armi e avvocati come berlusconi, sono atterrito da cosa mi potrebbe accadere se come anche a molti è capitato di essere coinvolto per errore in certe maglie della giustizia.Trovo questo momento ormai lungo che avra' certamente una fine un momento molto oscuro, che da una sensazione a noi piccoli cittadini di grave disagio nei confronti di certa magistratura,senso di impotenza davanti a un potere ormai che sconfina nell' illimitatezza,che capovolge ,governi ,uominipolitici,scelote umane dei molti elettori che vorrebbero cambiamenti .Se continua questo andamentopenso che al posto di quello che leggiamo quando si entra in un aula del tribunale"la legge è uguale per tutti" dovremmo cambiarlo con "summa jus summa injuria"

Ritratto di elio2

elio2

Dom, 10/03/2013 - 10:08

Caro xgerico, lei non solo è fazioso ma non è nemmeno informato. Finché non si riunisce il nuovo parlamento gli eletti in precedenza restano in carica, quindi Ghedini non ha nessun interesse a tirarla per le lunghe per qualche oscuro progetto, visto che comunque anche oggi si trova nelle stesse condizioni che si troverà ad essere dopo il 15 marzo. Si vada ad informare dai suoi mentori?

a.zoin

Dom, 10/03/2013 - 10:08

Non è che in Italia,sia cominciata la RIVINCITA DELLE STREGHE???

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 10/03/2013 - 10:09

@Requiem, a chi si riferisce la seconda parte del suo nick ? Tanto per chiarire la raffinatezza.

Fabrizio Di Gleria

Dom, 10/03/2013 - 10:10

Io non ho mai offeso nessuno su questo BLOG, ma adesso è ora di finirla, perchè mettere in discussione un certificato medico, solo perchè c'è di mezzo BERLUSCONI è pura DEMAGOGIA di SINISTRA. SINISTROSI e GRILLINI di SINISTRA, avete rotto le balle con i vostri stupidi commenti, vi auguro che vi venga una malattia non come quella di BERLUSCONI, ma una di quelle che si cura con la chemio.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 10/03/2013 - 10:13

Vorrei capire come ha fatto la sinistra ad impadronirsi della magistratura. Un argomento su cui non abbiamo mai saputo nulla. La storia del comunismo insegna che il potere si prende con la forza ed i tribunali sono "nominati" pescando fra i più estremisti senza coscienza.

Ritratto di woman

woman

Dom, 10/03/2013 - 10:14

Finalmente si comincia a capire che la vicenda di Berlusconi non riguarda solo la sua persona, ma chiunque si opponga al regime comunista (+ cattosinistri). E quelli che crederanno di essere furbi, tradendo e cercando di salire sul rosso carro del rosso vincitore, faranno la fine di fini.

mallmfp

Dom, 10/03/2013 - 10:14

questo è un colpo di stato orchestrato da dalema, magistrati e presidente della repubblica. Stanno facendo i conti senza l'oste ovvero senza i cittadini. Hanno votato berlusconi, ed allora, che ne prendano atto! Qui i cittadini stanno facendo le spese della lotta tra i poteri dello stato. Potere giudiziario contro potere legislativo e contro potere esecutivo. A questo punto siamo in guerra ed i cittadini devono raddrizzare la schiena e smettere di accettare questo scempio sulla loro pelle. La carta così come è e così tanto scempio sta generando andrebbe bruciata proprio davanti a loro! Si per il referendum contro la magistratura. Buttiamola giù a colpi di democrazia.

abosh

Dom, 10/03/2013 - 10:14

Allora se la valutazione di un primario vale meno di quella di un semplice medico legale i casi sono due: 1. il primario è considerato in mala fede, allora venga denunciato per il certificato che ha emesso; 2. Il primario specialista è considerato dla tribunale un incapace, allora sia il primario a denunciare il tribunale. In tutti i casi sappiamo tutti , sia quelli che scrivono in favore che quelli che scrivono contro Berlusconi, che c'è da anni un tentativo di fare fuori il leader avversario politico dei comunisti. Propongo al giornale di ripubblicare le opere esaurite in Italia di Lenin e Stalin e Mao ove si esalta l'idea che per un BUON comunista ogni mezzo è lecito ( incluso ovviamente l'assassinio e la tortura) per raggiungere la vittoria finale. Chi si dichiara comunista, sia coerente con l'ideologia . Il mondo si è liberato dei porci comunisti che hanno causato immense sofferenze , ma in Italia purtroppo no e anzi controllano banche, assicurazioni, stampa , tribunali, abbiamo persino l'onta di essere rappresentati da un presidente della repubblica compagno... Bandiera rossa la conquisterà!!! Speriamo che almeno il nuovo papa rimetta la scomunica per certa gente che osa perfino entrare in chiesa.

Ritratto di elio2

elio2

Dom, 10/03/2013 - 10:16

Caro frank. lei se ne accorge o fa finta di niente di essere ridicolo, oltre a non sapere neppure di cosa parla? Si è mai visto in questo mondo che un giudice mandi un controllo fiscale in ospedale e che il malato sia un deputato della repubblica che si poteva anche rifiutare di sottoporvisi? A che titolo poi un magistrato manda un controllo fiscale, a un deputato, mica è un suo dipendente? Però va bene per voi che vivete solo la realtà, che vi raccontano i vostri mentori, cercare di farvi ragionare è tempo perso.

Triatec

Dom, 10/03/2013 - 10:16

La rossa ha troppa cattiveria in corpo, dipenderà mica dal fatto che dopo il 1982 non ha più avuto nessuna occasione?

robert mang

Dom, 10/03/2013 - 10:18

QUANTA PENA CHE FANNO QUESTI BERLUSCHINI ILLUSI E ....DICIAMOLO ANCHE UN PO' COGLIONI. QUESTO PERSONAGGIO DOVEVA ANDARE IN CARCERE ANNI E ANNI FA. ORA FATE I BRAVI E LASCIATE FARE IL CORSO NATURALE E "GIUSTO" ALLA LEGGE. TRUFFATORI CORROTTI E CORRUTTORI COME LUI NON DEVONO PIU' POTER LEGIFERARE E ARRAFFARE OVUNQUE.

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 10/03/2013 - 10:20

Il S.Raffaele faccia sapere quante camere ha svuotato per Berlusconi e quante persone che avrebbero avuto bisogno hanno dovuto rinunciare al ricovero perche' Silvietto ha la bua agli occhietti belli. E gli Starnazzatori delle Liberta' su questo forum che si indignano pure, invece di scaricarlo per la vergogna.

gimuma

Dom, 10/03/2013 - 10:20

Un detto contadino bergamasco recita in dialetto:"Quand la merda la munta an scann o la spoesa(puzza) o la fa dann"-traduzione:Quando un incapace si monta la testa o puzza o fa danno!E' il caso dei nostri pm politicizzati sinistronzi:merda appunto,e fanno tanto di quel danno che paghiamo noi popolo bue con il beneplacito del sinistrume alla gargamella Bersanovich..

egi

Dom, 10/03/2013 - 10:21

I sicari del PCI PD si sono attivati, bisogna reagire, fanno paura, il silenzio di chi ama i carri armati e del PD è inquietante, peggio della STASI che tanto sta a cuore dei comunisti

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 10/03/2013 - 10:21

"A me m'ha bloccato la malattia..." ("Nando Mericoni", Un americano a Roma, Alberto Sordi)

Ritratto di wtrading

wtrading

Dom, 10/03/2013 - 10:21

APPELLO ALLA REDAZIONE : Non mi metto nemmeno più a fare commenti. La Redazione si diverte ormai a pubblicare post deficienti di gente che parla solo ed esclusivamente per odio verso la persona ( tipo: pitomaz,requiem sharmutta, cosean, unrompiscatole etc.etc. ). Gente che insulta il 30% degli italiani e che non sa assolutamente ragionare. Dei veri mentecatti. Vedrei meglio dei seri dialoghi tra persone che sanno ragionare, si attengono ai fatti ( da 20 anni a questa parte ), che non sono accecati da un'ideologia morta e sepolta e con i quali dibattere ma sulla base di argomenti con logica ( E A SX CE NE SON TANTI: BASTA FARE UNA SELEZIONE SERIA ). E non insultanti persino i giornalisti del il Giornale. REDAZIONE : va bene la libertà di parola, va bene la non censura, ma non per questo dobbiamo, NOI LETTORI DE IL GIORNALE, sentirci tutti i giorni offesi e insultati da questi quattro pezzenti e nullafacenti che scrivono su questo sito, oltretutto ignoranti ed il più delle volte senza un minimo di cultura e intellettivamente insipdi. Per cortesia cercate di fare qualcosa. Grazie.

Ritratto di Manieri

Manieri

Dom, 10/03/2013 - 10:22

Comunisti tagliagole, voi volete sempre imporvi con le rivoluzioni violente e con le forche vero? Quando ammazzaste il buon Luigi XVI, lui chiese a Dio che il suo sangue non ricadesse sul popolo. Ma ora i secolari linciaggi che avete fatto in nome dell'odio e ddella stupidità ricadranno moltiplicati sulle teste vostre e dei vostri figli, ricordatevelo.

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 10/03/2013 - 10:22

Guarda che roba, il Paese e' allo sfascio, la gente e' disoccupata, si ammazza per la disperazione, ma il Giornale del Padrone titola a tutta pagina per giorni sulla congiuntivite del Padrone stesso - primo responsabile peraltro dello sfascio di cui sopra..."Poi dice che uno si butta a sinistra", diceva Toto'...

Lion66

Dom, 10/03/2013 - 10:22

Quando si vedono i tribunali che mandano liberi ladri e assassini.. Predoni che assaltano le ville, usano violenza, uccidono.. Ma tant'e'... Poveretti hanno diritto alle Garanzie... E poi usano (i magistrati) il loro immenso e incontrollato (e impunito) potere per eliminare politicamente chi li ha ( i sinistri) battutti nuovamente.. . Vien voglia di rivoltarsi ... Diventeremo una nuova Juguslavia????. Il rischio e' quello.. La gente e' stanca.. C'e' chi fa fatica a far mangiare i propri figli.. E questo non va bene. Altro che attentato alla costituzione!! il rischio e' una guerra fraticida.. Ma vabbene.. Il problema e se B. trombava o meno.. Ma andate al diavolo!!! Pagliacci!,

gzn663

Dom, 10/03/2013 - 10:23

Quest'uomo di m.... è si"malato",ma di illegalità,come il 30% di persone che lo votano!!!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 10/03/2013 - 10:24

Dall'articolo di Zurlo: "I lunghi corridoi del San Raffaele. Un piccolo capannello. Medici e infermieri che vogliono salutarlo". Mi chiedo: i corridoi del San Raffele sono tutti al buio? Se invece sono illuminati, la luce è meno intensa o più intensa dell'aula del tribunale? Così, tanto per sapere .......

egenna

Dom, 10/03/2013 - 10:24

Comunisti in-decenti.

Ritratto di randel

randel

Dom, 10/03/2013 - 10:25

Ridicoli....si parla di poco più di una congiuntivite. Ed ha anche occupato un posto letto in una strutture pubblica....tanto per fare valere di più il certificato. Siete proprio dei bananas.

cast49

Dom, 10/03/2013 - 10:28

pitomaz Dom, 10/03/2013 - 08:30, BERLUSCONI E' BERLUSCONI, NON E' PENATI CHE ASSIEME AI DELINQUENTI DEL MPS SONO I PEGGIORI

GaeCig

Dom, 10/03/2013 - 10:28

Molti commenti a questo articolo sono scritti da bavosi mentecatti che non si meritano considerazione alcuna. Consiglio loro di andare a scriverle su repubblica, l'unità o il fatto quotidiano che rappresentano il naturale brodo di cultura per dei microbi come loro.

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 10/03/2013 - 10:28

I vostri padroni, servi rossi, sono dei ladri, li hanno spesso beccati con le mani nella marmellata, di recente il Monte dei Paschi di Siena che hanno spolpato completamente.

Ritratto di Manieri

Manieri

Dom, 10/03/2013 - 10:29

Invoco da Dio una uveite bilaterale su tutti gli stupidi spietati comunisti che hanna lasciato il loro commento a questa notizia, in modo che possano conoscere personalmente gli effetti di questo disturbo.

El Chapo Isidro

Dom, 10/03/2013 - 10:29

@ abosh...Che simpatico il tuo post, sprizza odio e veleno da tutti i pori! ti rendi conto che il tuo pensiero squinternato è la prova del fallimento politico del cavaliere? Eh si, il cavaliere dice che combatte il comunismo dal 94 eppure tu stesso ammetti che ormai in Italia i comunisti controllano banche, assicurazioni, stampa e tribunali, quindi ammetti la sconfitta del cavaliere che non è riuscito a fermare l'avanzata rossa, no? Quindi si può dire che il cavaliere non è riuscito a fare riforme, non ha creato posti di lavoro, non ha costruito un bel nulla nè una piazza nè una strada e neanche un ponte e i suoi nemici comunisti si sono impossessati del paese intero...ti rendi conto che il cavaliere è un fallito? Bada bene che lo dici tu e non certo io...rileggiti il tuo post allucinato e vedrai se mi sbaglio!!!

achina

Dom, 10/03/2013 - 10:31

Fossi il direttore del reparto di oculiostica NON dimetterei (trovando mille motivi) il paziente.

Ritratto di wtrading

wtrading

Dom, 10/03/2013 - 10:32

APPELLO ALLA REDAZIONE : Non mi metto nemmeno più a fare commenti. La Redazione si diverte ormai a pubblicare post deficienti di gente che parla solo ed esclusivamente per odio verso la persona ( tipo: pitomaz,requiem sharmutta, cosean, unrompiscatole etc.etc. ). Gente che insulta il 30% degli italiani e che non sa assolutamente ragionare. Dei veri mentecatti. Vedrei meglio dei seri dialoghi tra persone che sanno ragionare, si attengono ai fatti ( da 20 anni a questa parte ), che non sono accecati da un'ideologia morta e sepolta e con i quali dibattere ma sulla base di argomenti con logica ( E A SX CE NE SON TANTI: BASTA FARE UNA SELEZIONE SERIA ). E non insultanti persino i giornalisti del il Giornale. REDAZIONE : va bene la libertà di parola, va bene la non censura, ma non per questo dobbiamo, NOI LETTORI DE IL GIORNALE, sentirci tutti i giorni offesi e insultati da questi quattro pezzenti e nullafacenti che scrivono su questo sito, oltretutto ignoranti ed il più delle volte senza un minimo di cultura e intellettivamente insipdi. Per cortesia cercate di fare qualcosa. Grazie.

cast49

Dom, 10/03/2013 - 10:33

VOI COMMENTATORI KOMUNISTI SIETE LA PEGGIORE SPECIE UMANA, NON AVETE CUORE, SAPETE SOLO ODIARE E FARVI I CAZZI VOSTRI...LEGGETE "S'indigna pure la toga rossa: "Bastava il buon senso" E FATEVI UN ESAME DI COSCIENZA, PERO' DOVETE TROVARLA, VISTO CHE NON NE AVETE, LA COSCIENZA OVVIAMENTE...

achina

Dom, 10/03/2013 - 10:36

IDEA DA VALUTARE: PERCHE' IL PAZIENTE BENDATO NON SI FA ACCOMPAGNARE IN AMBULANZA E SU UNA SEDIA A ROTELLE? LA DIAGNOSI E' STATA CONFERMATA! IL TRIBUNALE DI MILANO CONSENTE L'ACCESSO AGLI INVALIDI?

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 10/03/2013 - 10:37

@unrompiscatola@ Lei crede di essere spiritoso ed anticav. No, è soltanto ignorante. Non sa scrivere e non sa leggere. E prima di disturbare un sito dove comunque è il benvenuto si riguardi congiuntivi e condizionali che dicono di lei molto più e meglio della sua prosa. Sta al suo pari uno strepitoso ed irrinunciabile @luigipiso@, definitosi comunista anni cinquanta e quindi prodotto del comunismo scientifico testato ovviamente sulle bestie e che ha prodotto risultati comici come voi due. Se poi volesse o sapesse dare un'occhiata alla storia si accorgerebbe che le Bocassini ci sono sempre state. Settarie e fanatiche, di orrendo aspetto, praticamente sacchi di fave. E che, nell'amministrare la giustizia dalla parte dell'accusa, minacciano non solo i loro perseguitati ma sopratutto i giudici chiamati a dirigere e sentenziare. Fulgidi esempi li può trovare nella Germania nazista e nella Russia comunista. Non ci lasci la prego, mette di buon umore.

gianfranco199

Dom, 10/03/2013 - 10:38

La cosa incredibile è che abbiamo pagato a ns. spese,andando in un reparto non a pagamento,il ricovero del delinquente condannato.Il piduista cicchitto, servo stipendiato del condannato,dopo le sue dichiarazioni,mi auguro venga denunciato dalla magistratura o preso almeno, a bastonate tra i denti.Continuate a censurare,servi senza vergogna.

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 10/03/2013 - 10:39

la signora Bocassini ha assolutamente ragione: Berlusconi deve essere bloccato perché non c' è altro modo per far trionfare, subito, i veri principi del social comunismo: se in due mesi ha riguadagnato il 15% cosa potrebbe ora succedere in caso di nuove elezioni a giugno?? non solo va arrestato, ma anche condannato all' ergastolo prima e se possibile, con la scusa dell' alto tradimento, fatto giudicare da un tribunale speciale da organizzarsi in qualsiasi paese del mondo ove ancora applicabile la pena di morte, anche a vera e propria morte: La signora Bocassini sarà certamente lieta di presiede un tale tribunale e noi italiani, finalmente liberi, saremo lieti di erigerle in tutte le piazze d' italia un monumento. Bersani e Vendola la proporranno anche per il quirinale: altrettanto faranno tutte le forze politiche ancora presenti in un nuovo parlamento in cui avranno accesso solo gli iscritti ai partiti accettati per conto di tutti gli italiani da Bersani, vendola e la signora Finocchiaro: finalmente , ed era ora, vivremo felici e contenti

Atlantico

Dom, 10/03/2013 - 10:40

Ma si, andiamo avanti ancora con questa pessima commedia all'italiana di Serie B ( a me viene in mente Alvaro Vitali, chissà perchè ... ) che tra qualche giorno finirà. Sono curioso di vedere cosa si inventeranno per evitare la sentenza per Berlusconi. Nel mentre c'è un motivo in più per vergognarsi di essere italiani con un ex leader politico che, bene o male, è stato importante per la storia d'Italia e che come un ragazzino impaurito si nasconde dopo aver fatto una marachella per evitare la punizione che, in cuor suo, sa essere giusta, sa che arriverà e che tenta solo di procrastinare un po'. E' una cosa ridicola ed anche un po' mortificante.

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 10/03/2013 - 10:42

wtrading - Si attenga lei ai fatti. In questo caso la visita fiscale ha stabilito che le condizioni di B non impediscono la sua presenza in aula. Fine della discussione. Tutto il resto del suo patetico appello fa veramente cadere le braccia. Neanche un bimbetto dell'asilo si lamenta cosi' con la maestrina. Cresca, vedra' che capira' un bel po' di cose sulla politica italiana.

Ritratto di Manieri

Manieri

Dom, 10/03/2013 - 10:43

Comunisti stupidi, spietati, indottrinati, intruppati, invidiosi, la miseria incombe su di voi e stavolta vi ribellerete contro il nulla, perché nulla rimarrà della bella Italia devastata da voi e da tutti quelli che con voi sono scesi a compromessi.

marvit

Dom, 10/03/2013 - 10:43

MONTANELLI diceva:non tutti i COMUNISTI sono STUPIDI ma tutti gli STUPIDI sono COMUNISTI......ed aveva proprio ragione:basta leggere i loro postati

J.J.R

Dom, 10/03/2013 - 10:43

Il cav. ha già messo in ridicolo l'Italia ripetutamente negli anni passati. Per fortuna, ora che non è più presidente del consiglio, è solo lui che si rende ridicolo. Sveglia fantocci!

piserik

Dom, 10/03/2013 - 10:45

Adesso il Caballero griderà anche al COMPLOTTO dei medici. Organizzerà una manifestazione di piazza anche contro l’ OPPRESSIONE dei medici che attentano alla SALUTE PUBBLICA?

Ritratto di Rondò Veneziano

Rondò Veneziano

Dom, 10/03/2013 - 10:45

L'ossessione delle toghe che stanno perseguendo il disegno politico di eliminare Papi dalla vita notturna della nazione non è solo qualcosa di umanamente aberrante che cozza coi principi di libertà ed autodeterminazione delle minoranze intellettive, ma qualcosa che a questo punto non ho timore a definire un autentico sopruso da denunciare prontamente alla convenzione internazionale dell'Aja, come proporrò alla prossima manifestazione in cui tutte le persone libere e senza fette di salame sugli occhi potranno partecipare per difendere i diritti naturali elementari delle persone, e non solo del settimo contribuente italiano (che se perde anche i prossimi processi tra sovratasse e interessi potrebbe tranquillamente risultare il primo). Io mi appello a tutte le menti libere di questo paese, rinunciamo per una volta a Mattino 5 e Maria de Filippi per catapultarci in piazza a far sentire a Papi tutta la nostra vicinanza, il nostro orgoglio è stato ferito ieri quando le mani impure dei periti medici del tribunale hanno manomesso il suo corpo (e tra l'altro quello di medico legale potrebbe essere un ottimo travestimento da indossare nel prossimo bunga bunga), se non protestassimo vigorosamente la prossima volta potrebbe toccare a noi, in quanto suoi elettori, di vederci arrivare la visita psichiatrica obbligatoria e di finire sul prontuario nazionale alla voce bananas.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Dom, 10/03/2013 - 10:45

Quanti di questi commentatori comunistri, non sono andati a lavorare in ufficio per una distorsione alla caviglia, in fondo per scrivere sul computer, mica usi i piedi, ma andate a farvi curare che è meglio!

LaFalce

Dom, 10/03/2013 - 10:46

Caro Berlusconi, per favore dia una lezione a questi signori e a tutti gli italiani che non perdono occasione per offenderla. Io comprendo il suo orgoglio di imprenditore e di italiano libero ma mi creda qui serve un esempio duro. Raduni la sua famiglia e metta tutte le sue aziende in vendita, e quando un fondo comprerà tutto e ridurrà la forza lavoro del 60%, come di solito succede, vedremo se i tribunali saranno in grado di dar da mangiare a queste famiglie. Mi creda lo dico per il suo bene, così la pianteranno di fare i furbi con i soldi degli altri, venda tutto e poi vediamo che ci sarà sotto i palazzi di giustizia........

Velsni

Dom, 10/03/2013 - 10:46

Ormai anche gli avvocati-supereroi Ghedini e Longo, pur battendosi eroicamente contro impari forze, non bastano più , il nemico avanza su tutti i fronti, non resta che la fuga !!! Tenersi pronti al decollo.... O ad essere decollati !

Ritratto di randel

randel

Dom, 10/03/2013 - 10:47

@Manieri......lei invece è affetto da Randagismo cerebrale.....nel senso che il cervello è andato a spasso ?????

acam

Dom, 10/03/2013 - 10:47

Mi rifaccio alla Frase del divo Giulio: A pensa' mmale é peccato ma spesso ce se cchiappa... Diciamo che è eticamnte scorretto a pensar male dei Giudici Togati, la giustizia é cosa seria e delicata quindi andrebbe usata con circospeZIONE e discreZIONE per il bene della naZIONE e non richiamare l'attenZIONE della popolaZIONE.... Ho vissuto quarant’anni in paesi dove non ho mai visto giudici protagonisti, bensì Giudici Discreti e operosi, che al momento giusto emettono sentenze giuste in coscienza. Era questo il momento di richiamare l’attenzione della maggioranza degli elettori PD, le cui narici cominciano a sentire il forte puzzo Fecale suscitato da l’MPS (ovvero Merda Politica Senese). Mi è fatto di Speculare su che cosa succederebbe al PD se 10 Milioni di elettori si stancassero di quella puzza… altro che Di Gregorio, Scilipuoti, li c’è tutto il gota sinistrorso al completo immerso nella puzza anche non sapendolo, se non mi sbaglio l’onesto Bersani ha detto “… attenti che li sbraniamo” il tribunale di Milano è diventato il Colosseo, i giudici i leoni, altro che barbari, leoni famelici che sentono l’odore di sangue (leggi danaro sonante), si è letto che la Bocassini ha rivendicazioni finanziarie... Paura Italiani, abbiate paura che si arriva alla santa inquisizione laica, in cui chi ha lavorato senza il laico crisma della sinistra è nemico del popolo, e chi non ha fatto un emerito tubo per la nazione verrà glorificato per l’avvenire. ITALIANI anche se non vivo con voi, ho paura per VOI.

HeyJo99

Dom, 10/03/2013 - 10:47

02121940: il sistema sinistro è semplice, 1968 ci si impossessa dell'istruzione, si creano i laureati con il 18 politico, questi vengono inseriti nei posti di potere. Risultato: in 30 anni si è così istaurata una dittatura della magistratura.

peroperi

Dom, 10/03/2013 - 10:48

21 processi subiti, nessuna condanna . Solo una di primo grado. Si puo' sapere quanto ci è costata la Bocassini & Co. grazie al suo desiderio di vedere Berlusconi in galera? Ha passato la vita a cercare di incastrarlo e non ci è mai riuscita. Non sara' il caso che cambi mestiere?

enricotartagni

Dom, 10/03/2013 - 10:48

lo sporco lavoro del povero dipietro antonio lo finisce questa ilde ancor più povera del burino molisano...o abbruzzese mah! poverini

Ritratto di frank.

frank.

Dom, 10/03/2013 - 10:49

wtrading, ma che bell'idea, potrete avere un sito tutto per voi dove fare a gara a chi loda di più il Berlusca e a chi si genuflette con maggior enfasi, senza nessuno che si azzardi a disturbare questi magici momenti...

acam

Dom, 10/03/2013 - 10:50

Mi rifaccio alla Frase del divo Giulio: A pensa' mmale é peccato ma spesso ce se cchiappa... Diciamo che è eticamnte scorretto a pensar male dei Giudici Togati, la giustizia é cosa seria e delicata quindi andrebbe usata con circospeZIONE e discreZIONE per il bene della naZIONE e non richiamare l'attenZIONE della popolaZIONE.... Ho vissuto quarant’anni in paesi dove non ho mai visto giudici protagonisti, bensì Giudici Discreti e operosi, che al momento giusto emettono sentenze giuste in coscienza. Era questo il momento di richiamare l’attenzione della maggioranza degli elettori PD, le cui narici cominciano a sentire il forte puzzo Fecale suscitato da l’MPS (ovvero Merda Politica Senese). Mi è fatto di Speculare su che cosa succederebbe al PD se 10 Milioni di elettori si stancassero di quella puzza… altro che Di Gregorio, Scilipuoti, li c’è tutto il gota sinistrorso al completo immerso nella puzza anche non sapendolo, se non mi sbaglio l’onesto Bersani ha detto “… attenti che li sbraniamo” il tribunale di Milano è diventato il Colosseo, i giudici i leoni, altro che barbari, leoni famelici che sentono l’odore di sangue (leggi danaro sonante), si è letto che la Bocassini ha rivendicazioni finanziarie... Paura Italiani, abbiate paura che si arriva alla santa inquisizione laica, in cui chi ha lavorato senza il laico crisma della sinistra è nemico del popolo, e chi non ha fatto un emerito tubo per la nazione verrà glorificato per l’avvenire. ITALIANI anche se non vivo con voi, ho paura per VOI.

gimuma

Dom, 10/03/2013 - 10:52

Godete manettari trinariciuti fin che potete; anche senza il berlusca, da noi,MAI-MAI avrete il nostro voto..stalinisti e giustizialisti della malora!Fate spavento;avete sempre la bava alla bocca dall'odio che in qualsiasi occasione spargete;siete una malapianta, un vero cancro per il Paese.Ma sappiate che i nodi vengono prima o poi al pettine.Il muro di Berlino -o quel che ne rimane- e' li a testimoniarlo!

HeyJo99

Dom, 10/03/2013 - 10:52

Bocassini, basta!!!!! basta con tutte queste inchieste e processi su mafia e 'ndrangheta in Lombardia! Per favore dedicate piu tempo su quel pericolosissimo deliquente che è Silvio Berlusconi.

gibuizza

Dom, 10/03/2013 - 10:53

Va bene fare pulizia in politica ma senza fare altrettanta pulizia in magistratura il lavoro fatto non servirà a nulla. Le possibilità di orientare le scelte della gente che hanno i magistrati sono numerosissime e soprattutto godono di totale impunità.

Ritratto di frank.

frank.

Dom, 10/03/2013 - 10:53

Corvo rosso pensi un pò, io sono un professionista a partita iva...incredibile vero? esistono anche antiberlusconiani non proletari o dipendenti(e non sa quanti, neanche se lo immagina)...ma tanto per voi son tutti comunisti!

Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Dom, 10/03/2013 - 10:57

Caro pitomaz, a te non viene mai il dubbio che ci sia in atto da 20 anni, una vera e propria persecuzione giudiziaria. Lo sai che l'ultimo accorciamento dei tempi di prescrizione, per alcuni reati, voluto dal governo tecnicodi chi è andato a beneficio? Del dott. Penati, quello che aveva detto di rinunciare a prescrizioni. Come pensi ci si possa difendere in un tribunale in cui un PM (De' Pasquale) ebbe a dire che Berlusconi utilizzava un eccesso di difesa. Che dovrebbe fare: arrendersi? consegnarsi con le mani alzate alla vendetta del tribunale Milanese? Ricordati che alcune delle leggi che tu chiami "adpersonam" si sono rese necessarie per limitare un attacco inaudito contra personam. Per tua piccola informazione, il leggittimo impdimento interrompe i tempi di prescrizione.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Dom, 10/03/2013 - 10:58

ART 4 la difesa dell'indipendenza del potere giudiziario nei confronti sia di ogni altro potere che di interessi particolari; Questo è l'articolo 4 degli scopi di Magistratura Democratica. La difesa della indipendenza della Magistratura da interessi particolari può valer se si intende Berlusconi, ma perchè non difendono la loro autonomia anche dal PD ? Difendere la propria autonomia da altri poteri ,penso all'esecutivo ed al legislativo, quelli che riguardano tutti noi, dovrebbe essere reciproca, cioè i nostri paladini di MD dovrebbero riconoscere l'indipendenza degli altri poteri dello stato, cosa che non fanno assolutamente, delegittimano l'esecutivo, contrastano il legislativo, ricorrendo a organismi come la Corte Costituzionale o la Cassazione, sempre composte da loro affiliati per abrogare leggi, ma loro però vogliono essere autonomi. Occhio magistrati, che non siete degli eletti ed art. 18 permettendo, potreste essere licenziati per non rispetto delle norme democratiche; chi si crea troppo potere poi la paga.

gibuizza

Dom, 10/03/2013 - 10:58

Se la legge è uguale per tutti allora anche un lavoratore può essere costretto ad andare al lavoro in quelle condizioni? Sentiamo cosa dice il medico legale! Inoltre mi sembra ridicolo che per un reato effettuato nel 2006 (7 anni fa) siano importantissimi 7 giorni, cosa hanno fatto i magistrati negli altri 2.548 giorni?

Pigi

Dom, 10/03/2013 - 10:58

Diceva il Machiavelli: "li uomini si debbono o vezzeggiare o spegnere; perché si vendicano delle leggieri offese, delle gravi non possono: sí che l’offesa che si fa all’uomo debbe essere in modo che la non tema la vendetta." Quando Berlusconi finì nel mirino dei magistrati, si sarebbe dovuto sottomettere oppure metterli in condizione di non nuocere per sempre, costi quel che costi, con ogni provvedimento necessario. Purtroppo dette ascolto ai ciambellani che volevano il compromesso, non rompere gli equilibri... Ed ecco il risultato. Chi è causa del suo mal...

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 10/03/2013 - 10:58

Cast49 anche oggi è riuscito a collegare i suoi due neuroni. Ce ne rallegriamo, altrimenti come farebbe ad insultare invece di dire cose sensate?????

Walter68

Dom, 10/03/2013 - 10:59

X Lambro Vie di fatto? Ma ancora difendete l'indifendibile? Nemmeno di fronte a prove oggettive, intercettazioni riuscite a riconoscere chi è questo personaggio che è stato capace di rubare la villa di Arcore ad una bambina rimasta orfana?

HeyJo99

Dom, 10/03/2013 - 10:59

mauriziogiuntoli: COMPLIMENTI, analisi e commento perfetti. Grazie.

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 10/03/2013 - 11:01

"Prima del '94 non ho avuto alcun guaio" - E certo..il sistema di protezione politica e di "altro tipo" di cui godeva lo teneva nella bambagia mentre faceva i suoi traffici, non solo televisivi. Se e' vero, come qualcuno insinua, che Craxi l'abbia fatto fuori lui, per poter scendere in campo personalmente, allora ha fatto il peggior affare della sua vita...

ortensia

Dom, 10/03/2013 - 11:03

Se Berlusconi fosse costretto a presentarsi in aula nonostante il parere contrario del primario oculista del San Raffaele e la sua vista subisse un peggiormanto chi gli pagherebbe i danni? La Bocassini o il medico fiscale? Chi risarcirebbe il primario la cui professionalita' e serieta' e' stata cosi' pesantemente messa in dubbio?

Ritratto di Imperius

Imperius

Dom, 10/03/2013 - 11:03

Pitomaz@ Chi é nato prima, l'uovo o la gallina?

gianni59

Dom, 10/03/2013 - 11:03

ma basta...per voi Berlusconi deve essere innocente a prescindere! e questo dal primo processo! Anche dei mafiosi sono risultati sempre innocenti: la congiuntivite non ha fatto mai evitare un processo a nessuno...si presentasse e discolpasse visto il fior fiore di avvocati che ha...

Enrico.6

Dom, 10/03/2013 - 11:04

Vi stupirò, avete mai pensato a quegli oggetti scuri che si mettono sul naso, che proteggono dalla luce? Gli occhiali, dite che il malato grave, poteva facendo sorregersi da Ghedini recarsi in giudizio? Il mondo intero ride di noi, quando ci sveglieremo tra qualche decennio, con che coraggio guarderemo in viso i nostri nipoti?

pinocchioudine

Dom, 10/03/2013 - 11:05

GRAZIE, SONO TUTTI VOTI PER NOI, FORZA SILVIO!

etabeta1949

Dom, 10/03/2013 - 11:05

A parte il fatto che la Bocassini andrebbe ricusata: avendo fatto richiesta di danni morali a berlusconi non vedo come possa essere imparziale in un processo contro lo stesso. In nessun tribunale ( e servizi TV lo hanno dimostrato ) si fanno udienze di sabato. Solo lei..... Se non è accanimento questo.... E l' altro personaggio di Napoli ( ometto ogni giudizio sul suo conto, potrei essere molto offensivo...) che convoca Berlusconi nei giorni in cui sa che ha impegni istituzionali..... Ma meno male che ogni sua inchiesta si trasforma in bolla di spone, anche se a pagare le sue..stranezze siamo sempre noi...

reliforp

Dom, 10/03/2013 - 11:05

Ai domiciliari ad Arcore,uveite o non uveite. Sbrigarsi che il pacco regalo di pasqualino esposito, ricolmo di werstel e crauti, è già pronto.

gianni59

Dom, 10/03/2013 - 11:06

cari giornalisti non abbiate paura...anche se arrestano Silvio non lo perdete il posto...

Ritratto di Rondò Veneziano

Rondò Veneziano

Dom, 10/03/2013 - 11:06

Se una cosa del genere fosse avvenuta a qualcuno dei papaveri sinistrorsi che imperversano nel nostro paese, allora apriti cielo, saremmo stati arringati a più non posso da tutti i catoni che imperversano nei gangli di potere del pubblico impiego, dalla scuola alla magistratura, dall'informazione alla sanità. Ma siccome a venire stritolato dalle maglie della giustizia tocca al cittadino contribuente più esposto sul fronte della lotta contro l'idra comunista, allora ecco che da tutte le parti si levano soltanto meschini risolini , facili battute quando non proprio colpevole silenzio. E' nostro dovere di cittadini lobotomizzati dall'eccessiva esposizione mediatica di radunarci in piazza per far sentire ai giudici che Papi non è solo, e che in questo paese esiste ancora chi spera che un giorno i giusti potranno finalmente lasciare l'immunità parlamentare senza il rischio di trovarsi ammanettati, diventare ricchi senza timore di vedersi sottoposti alla gogna dell'invidia sociale, palpeggiare minorenni senza che l'occhio morboso della giustizia venga a rovistarci tra le mutande, ed infine essere considerati alla stregua di persone normali e non stoccati alla stregua di bananas su un cargo battente bandiera di qualche paradiso fiscale subtropicale.

Ritratto di echowindy

echowindy

Dom, 10/03/2013 - 11:10

CAVALIERE BERLUSCONI, PURTROPPO PER SUA SFORTUNA NON ESSERE SINISTROIDE, NE AMICO DELLE BANCHE, NON AFFILIATO A NESSUN “CLUB MASSONICO” MA UN PURO LIBERALISTA PER UN PROGETTO DI UN’ ITALIA MODERNA, EUROPEISTA - L’ACCANIMENTO GIUSTIZIALISTA NEI SUOI CONFRONTI DURERA’ A LUNGO PERCHE’ MIRATO COME UNA SOLUZIONE IPOCRITA E DOLOROSA PER AUMENTARLE LA SENSAZIONE DI SOFFERENZA DI UNA PSEUDO-DECADENZA DA PARLAMENTARE TANTO QUEL CHE BASTA DA INDURLA A RITIRARSI DALL’ATTIVITA’ POLITICA, E LASCIARE LIBERO IL CAMPO ALL’ESERCIZIO PREPOTENTE DI LORSIGNORI…

Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Dom, 10/03/2013 - 11:10

Caro andrea626390, scusa se mi intrometto. Era solo per autodenunciarmi, sono uno di quelli che ha subito il lavaggio del cervello. Dovresti provarlo. Sapessi quanta sporcizia, malafede, odio, prevenzione viene eliminato. Pensa potresti trovare anche il secondo neurone da collegare al nulla che hai adesso. Cast49 è riuscito a trovarlo, io ci sto quasi riuscendo, non perdere le speranze neanche tu

gianni59

Dom, 10/03/2013 - 11:10

papk40 il suo discorso andrebbe bene se fosse la prima volta...ma ogni volta che lo chiamano a testimoniare ce n'è una...rivoltiamo la frittata dell'accanimento e chiamiamola "fuga perenne"...non le sembra un pò troppo!!??

buri

Dom, 10/03/2013 - 11:12

L'ho già scritto diverse volte, al posto di Berlusconi, chiuderei tutte le mia aziende, mandando i disoccipati a mangiare a casa dei PM. prenderei i miei soldi e me ne andrei in un paese con il quale non esiste un accordo di estradizione, ma è una soluzione impraticabile, i magistratitutti noi, a pagare non pagano mai i propri errori, né penalmente, né civilmente, visto che se un cittadino da risarcire è lo stato, ossia

Ritratto di silendo_libertatem_servo

silendo_liberta...

Dom, 10/03/2013 - 11:14

@gzn663 - uomo di m... sarai te brutto schifoso comunista dei miei c..... e te lo dico anche a nome di quel 30%

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 10/03/2013 - 11:15

Dall'articolodi Zurlo: «Mi perseguitano, ho speso un patrimonio per i miei avvocati e pensare che fino al '94, alla discesa in campo, non avevo avuto alcun guaio». BALLE , BALLE E BALLE. Ricordo: Falsa testimonianza sulla P2. La prima condanna di Silvio Berlusconi da parte di un tribunale arriva nel 1990: la Corte d'Appello di Venezia lo dichiara colpevole di aver giurato il falso davanti ai giudici, a proposito della sua iscrizione alla lista P2. Nel 1989, però, c'era stata un'amnistia, che estingue il reato. Ripeto: un ballista di professione.

gamma

Dom, 10/03/2013 - 11:15

In un modo o nell'altro bisogna fermare tutti coloro che ostacolano il governo delle sinistre. Oggi e da 20 anni il nemico da abbattere è Silvio Berlusconi, recentemente qualche intimidazione giudiziaria l'ha subita anche Vendola che però si è subito giudiziosamente rimesso in riga. E non appena lo ha fatto è stato prontamente graziato. Di Pietro, invece, che era troppo ribelle è stato politicamente eliminato. In un prossimo futuro sarà Grillo a subire l'attacco giudiziario se non cederà i suoi grillini alle truppe rosse. Ma veniamo al grande delinquente Berlusconi colpevole di gradire le belle donne, mentre a sinistra pare gradiscano altre cose, e che ora è sotto processo per istituzione alla prostituzione, addirittura, della diciassettenne Ruby (ATTENZIONE, NON UNA RAGAZZINA DI 14 O 15 ANNI E IN MOLTI PAESI EUROPEI SI È MAGGIORENNI A 16 ANNI), che dall'aspetto si poteva tranquillamente scambiare per una ventisettenne, con un passato sessuale notevole e variegato a giudicare dalle testimonianze, che una sera viene arrestata dalla polizia per furto e c'è qualcosa di strano anche in questo arresto, a mio avviso. Forse qualcuno seguiva questa ragazza proprio perchè era stata vista entrare ad Arcore? E con quale legittimità e da chi. Comunque sia, da qui comincia l'incredibile paradossale storia del processo. Passiamo ad altro. Il grande delinquente è colpevole anche a quanto pare di aver fatto pubblicare l'urlo di Fassino (...abbiamo una banca...) intercettata dai PM che indagavano su Unipol e guarda un po', subito segretata. Non segretata per ridere come è sempre stato in Italia, dove non è rimasta segreta nemmeno una intercettazione che coinvolgeva il Presidente della Repubblica, ma segretata veramente veramente (credo per la prima volta in Italia). E va bene se Berlusconi è un così feroce delinquente sia condannato. Ma noi tutti vorremmo vedere condannati anche i rapinatori di banche, quelli che hanno fatto la rapina più grossa nella storia delle rapine in Italia e forse del mondo: circa 24 miliardi che dovremo pagare noi, popolo bue italiano. Vorremmo vedere condannati quelli che molto probabilmente hanno istigato un poveraccio a buttarsi dalla finestra e che probabilmente sono gli stessi della rapina. Sopratutto vorremmo che nella tanto osannata legge sul conflitto di interessi che tutti nella sinistra dicono di voler fare subito subito per evitare che Berlusconi possa anche solo avvicinarsi al Parlamento, fosse compresa la norma che proibisce l'interesse incrociato fra banche e i loro consigli di amministrazione e i politici e i loro parenti sino al 6° grado. E tutto questo lo vorremmo non fra vent'anni ma subito e alla stessa velocità che viene usata per le centinaia di processi intentati contro Berlusconi.

Ritratto di PAYBACK59

PAYBACK59

Dom, 10/03/2013 - 11:16

ANDREA 63......TONTOLONE SVEGLIATI LE FISITE FISCALI LE FANNO A CASA E NON NEGL'OSPEDALI...............FORSE LE FANNO IN OSPEDALE NEL TUO MONDO FATTO DI MANETTE !!!!!!!!

unosolo

Dom, 10/03/2013 - 11:19

la legge permette scappatoie , e l'indagato che le deve provare certo la pressione che viene effettuata verso il Berlusconi fa pensare male , più volte ho sostenuto che viene usato il sistema già provato con il CRAXI , la cosa strana è la volontà a tutti i costi di chiudere a marzo , non è per il mese ma solo e soltanto per dare tempo al PD di rimanere solo onde evitare che in caso di votazioni ci sia un personaggio che possa organizzare una campagna elettorale , ad arrivarci , altra occasione inserire un? altro governo tecnico come spera il PD , comunque è un programma studiato solo per togliere l'ostacolo , il CRAXI fu abbandonato mentre ora i stessi sostengono il PD , come dicevo i veterani vogliono solo i soldi, soldi che si sono garantiti come stipendi e pensioni anche cumulative oltre ai vitalizi e privilegi , guarda caso alla morte del CRAXI volevano fargli i funerali di stato , questi sono i veterani che forse usano questo sistema per togliere la concorrenza , i socialisti riflettano con chi stanno. Forse è un impressione stando al di fuori della politica ma qualcosa certo è pianificata al tavolino , sarà tattica politica o meno , forse solo impressione negativa da parte mia.

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 10/03/2013 - 11:21

Pigi - E ci dica, cosa avrebbe dovuto fare invece B per "mettere i magistrati in condizione di non nuocere per sempre"? Usare le cosche amiche per farli saltare in aria?

lamwolf

Dom, 10/03/2013 - 11:21

La criminalità e mafie dilagano inarrestabili. Città ostaggio di delinquenti le famiglie hanno perso le passeggiate nei centri storicinei parchi nelle zone una volta meta di divago. Nemmeno al mare sulle spiagge si può stare in pace e sempre con gli occhi rivolti al telefonino e al portafogli che può spariure da un momento all'altro. Rimpiando gli anni 60 fino agli anni 80 quando non c'era tutta sta zozzeria e più controlli con la magistratura impegnata su questi fronti. Non è più tollerabile questo sistema di garanzia per il criminale, non è più tollerabile che ci sia una magistratura politicizzata con pensieri diversi da chi deve essere giudicato. Siamo all'assaurdo ad uno stato in mano alla giustizia, l'onnipotenza assoluta che non devi ammalarti, non devi ricoverarti quando devi essere giudicato non puoi permettertelo!

coanmarc

Dom, 10/03/2013 - 11:22

Si mette una garza sull'occhio, e va al processo. Lo fanno le persone normali quando vanno a la vorare, e lo fa anche Berlusconi quando gli interessa. E' che stavolta è sotto accusa. Voi de Il Giornale state difendendo a spada tratta qualcuno che da vent'anni sta letteralmente denigrando uno dei tre poteri democrativi. E ve la prendete con Grillo, siete volutamente ciechi.

emmea

Dom, 10/03/2013 - 11:23

A me non risulta che l’imputato sia obbligato a presenziare in aula al suo processo. Se non sbaglio nemmeno gli imputati in custodia in carcere sono obbligati a partecipare alle udienze. Quindi secondo me qui si sta cercando di far passare una cosa che non esiste. Se Berlusconi non vuole partecipare al suo processo non si presenta e basta. E mi sembra che fino ad ora rarissime sono state le volte che ha presenziato alle udienze dei suoi processi, e soprattutto da un anno a questa parte pur non avendo incarichi di governo (per colpa sua ovviamente, visto che si è dimesso con ancora una maggioranza, consegnandoci tutti con le mani e i piedi legati al tassa-massacratore Monti da lui sostenuto con convinzione fino all’altro ieri, e pronto a consegnargli le redini dei moderati se per nostra fortuna quello non gli avesse risposto picche). Ma il processo deve andare avanti ed è giusto che sia così. I nodi devono essere sciolti e in tema di giustizia questo può avvenire solo con le sentenze. Non abbiamo sempre auspicato una giustizia giusta con tempi ragionevoli? A me sembra di aver capito che al sig. Berlusconi non frega niente di presenziare all’udienza ma che, con la scusa di non potervi partecipare in quanto malato vuole che l’udienza stessa sia rinviata. E allora, anche prendendo per buono quello che dice, in questi casi la legge prevede la possibilità di un controllo il che mi sembra assolutamente ragionevole, perché se tutti facessero così, sarebbe assai difficile celebrare i processi. Quindi smettiamola con questo piagnucolare e rispettiamo la legge. Per nove anni ha governato questo paese ed ha avuto la possibilità come nessuno mai di fare del bene all’Italia, ma non l’ha fatto. E non certo per colpe altrui, perché un leader, ed egli effettivamente lo è, non si fa trascinare dagli altri ma al contrario trascina. Tutto il resto sono chiacchiere e aria fritta.

LAMBRO

Dom, 10/03/2013 - 11:25

PER DIRLA TUTTA NON FATE GLI SPACCONI PERCHE' SIETE IN POCHI E NON E' DIFFICILE VENIRVI AD INSEGNARE LA DEMOCRAZIA E IL RISPETTO DELLA COSTITUZIONE;QUELLA VERA!!NON QUELLA RIVEDUTA E CORRETTA A VS COMODO IN PURO STILE FASCIO-STALINISTA. DOVETE SOLO SCEGLIERE : CON LE BUONE O COGLIENDO IL VS INVITO ALLE VIE DI FATTO.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 10/03/2013 - 11:25

Alla redazione segnalo sempre Cast49, il quale invece di dire la propria opinione civilmente, si limita sempre ad insultare chi non la pensa come lui.

Ritratto di GABRIELE FOGLIETTA

GABRIELE FOGLIETTA

Dom, 10/03/2013 - 11:25

Perchè la presidentessa del colleggio giudicante non ha voluto che l'Avv. Ghedini chiedesse, in aula, ai due periti in base a quali parametri ritenessero non assoluto l'impedimento a partecipare alle udienze? Forse le loro risposte dirette avrebbero confutato le decisioni della corte?

la smorfia

Dom, 10/03/2013 - 11:27

Mi auguro di non essere volgare (anorche' la platea che posta abbia ampiamente dimostrato di non scandalizzarsi piu' di tanto per le volgarita' dispensate dagli infaticabili comunisti! ). Io credo che la "rossa pm del baluardo anti-Cav, dicasi procura di Milano" anche questa volta sia riuscita a farla "fuori dal Vaso"! E poi a "valmart" e "giungoli" dico COMPLIMENTI per il post, due espressioni che sintetizzano la cecita' ed arroganza che regna a sinistra! Avete letto cosa ha dichiarato gad lerner sul suicidio del povero David? Forse a sinistra (procura compresa) stanno tifando affinche' il Cav commetta lo stesso insano gesto? E se posso permettermi, al Cav consiglio di pensare alla salute ed eventualmente mandare al diavolo il resto e godersi la Vita. Le sentenze sono gia' scritte, con la BIRO ROSSA inchiostro indelebile!

la smorfia

Dom, 10/03/2013 - 11:27

Mi auguro di non essere volgare (anorche' la platea che posta abbia ampiamente dimostrato di non scandalizzarsi piu' di tanto per le volgarita' dispensate dagli infaticabili comunisti! ). Io credo che la "rossa pm del baluardo anti-Cav, dicasi procura di Milano" anche questa volta sia riuscita a farla "fuori dal Vaso"! E poi a "valmart" e "giungoli" dico COMPLIMENTI per il post, due espressioni che sintetizzano la cecita' ed arroganza che regna a sinistra! Avete letto cosa ha dichiarato gad lerner sul suicidio del povero David? Forse a sinistra (procura compresa) stanno tifando affinche' il Cav commetta lo stesso insano gesto? E se posso permettermi, al Cav consiglio di pensare alla salute ed eventualmente mandare al diavolo il resto e godersi la Vita. Le sentenze sono gia' scritte, con la BIRO ROSSA inchiostro indelebile!

la smorfia

Dom, 10/03/2013 - 11:27

Mi auguro di non essere volgare (anorche' la platea che posta abbia ampiamente dimostrato di non scandalizzarsi piu' di tanto per le volgarita' dispensate dagli infaticabili comunisti! ). Io credo che la "rossa pm del baluardo anti-Cav, dicasi procura di Milano" anche questa volta sia riuscita a farla "fuori dal Vaso"! E poi a "valmart" e "giungoli" dico COMPLIMENTI per il post, due espressioni che sintetizzano la cecita' ed arroganza che regna a sinistra! Avete letto cosa ha dichiarato gad lerner sul suicidio del povero David? Forse a sinistra (procura compresa) stanno tifando affinche' il Cav commetta lo stesso insano gesto? E se posso permettermi, al Cav consiglio di pensare alla salute ed eventualmente mandare al diavolo il resto e godersi la Vita. Le sentenze sono gia' scritte, con la BIRO ROSSA inchiostro indelebile!

la smorfia

Dom, 10/03/2013 - 11:27

Mi auguro di non essere volgare (anorche' la platea che posta abbia ampiamente dimostrato di non scandalizzarsi piu' di tanto per le volgarita' dispensate dagli infaticabili comunisti! ). Io credo che la "rossa pm del baluardo anti-Cav, dicasi procura di Milano" anche questa volta sia riuscita a farla "fuori dal Vaso"! E poi a "valmart" e "giungoli" dico COMPLIMENTI per il post, due espressioni che sintetizzano la cecita' ed arroganza che regna a sinistra! Avete letto cosa ha dichiarato gad lerner sul suicidio del povero David? Forse a sinistra (procura compresa) stanno tifando affinche' il Cav commetta lo stesso insano gesto? E se posso permettermi, al Cav consiglio di pensare alla salute ed eventualmente mandare al diavolo il resto e godersi la Vita. Le sentenze sono gia' scritte, con la BIRO ROSSA inchiostro indelebile!

Ritratto di Rondò Veneziano

Rondò Veneziano

Dom, 10/03/2013 - 11:28

La perfidia cieca ed ottusa con cui molti dei commentatori odierni, addestrati alla scuola dell'odio istituita dall'ideologia sinistrorsa ai tempi delle dittature comuniste che solo grazie a Papi non hanno potuto attecchire nel nostro paese, dimostra come se ce ne fosse ancora bisogno che il cuore autentico e verace, l'amore profondo e sincero, il rispetto dell'altrui opinione, la libertà di pensiero ed il successo con le donne sono prerogative pressochè esclusive di noialtri, che sappiamo comprendere il dolore di un uomo solo, violato nella sua intimità dal clistere della giustizia persecutoria, reso cieco dalla visione degli scempi a cui la sinistra ha costretto il nostro popolo, costretto a sedersi sui cuscini per far aderire la propria statura alla propria moralità, la cui unica colpa è stata forse quella di cercare ristoro sul petto rigonfio di qualche minorenne prezzolata. Lasciamoli parlare, i loro sfottò di oggi saranno la nostra vittoria più bella domani quando alle nuove elezioni tutti noi sapremo stringerci attorno al corpo dell'unto senza che questi ci sguizzi via dalle mani come successo alle ultime, nelle quali probabilmente la dose di grasso di banana usata per far scivolare le schede nell'urna è stata francamente un poco eccessiva.

sbaffone

Dom, 10/03/2013 - 11:30

Francamente non ci sto capendo un caxxo..Domanda:ma sono solo io che vedo sto paese andare in malora???'perche leggendo i giornali ed i commenti sembra che il principale e unico problema dell'Italia siano le pendenze giudiziarie di Silvio Berlusconi..e che cacchio non mi sembra che sia un povero disperato senza nessuna assistenza legale incappato nelle maglie della giustizia,il tipino ha fior di legali(alcuni dei quali messi a libro paga dei cittadini) che gli garantiscono un'ottima difesa legale...a quando una battaglia civile e di stampa su un extracomunitario illegalmente arrestato(centro di recupero) solo perche' scappato dal suo paese x fame o scampare alla guerra?

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 10/03/2013 - 11:30

Sallusti carissimo, per evitare guai giudiziari a Berlusconi devi proporre l'abrogazione del codice penale. Solo così può salvarsi

LaFalce

Dom, 10/03/2013 - 11:33

gnz663 se quello che Lei scrive mi fa essere diverso da Lei io non mi offendo ne vado orgoglioso......silendo-leberta stia sereno non è solo....

a_zotti52@virgi...

Dom, 10/03/2013 - 11:34

non si tratta di persecuzione giudiziaria e´stato il Cav che si e´fato votare una sterminata sequenza di leggi utili a se stesso per sottrarsi alla giustizia e la giustizia persegue il fine di dare una condanna agli imputati colpevoli, purtroppo tanti italiani lo votano perche´sono come come lui (o vorrebbero esserlo) arrampicatori sociali, ipocriti e anche disonesti falsi ed evasori e poi smettiamola di evocare i comunisti etc io sono un moderato liberale con la testa a posto vivo in Austria e qui mi domandano che cosa ci fa ancora in giro un personaggio come lui, io rispondo che noi italiani siamo bambini e ci piacciono i giocattoli salvo poi andare a chiedere un pasto caldo alla Caritas! Pubblicare prego !

LAMBRO

Dom, 10/03/2013 - 11:37

Non vorrei andare sul personale ma mi ci tirano!! Per forza la Ilde è sempre incazzata : tutte le mattine si guarda allo specchio e gli ormoni le si ribellano. A parte questo non è venuto in mente a nessuno che la Ilda incorra in INTERESSE PRIVATO IN ATTI D'UFFICIO visto che ha in corso delle cause di risarcimento contro Silvio?? Certamente al Colle questo non interessa!!Ipocrisia o connivenza??

angelotti

Dom, 10/03/2013 - 11:38

Finalmente guarito si presentò in tribunale La prima volta inciampò sui gradini slogandosi una cavilgia, L'avvocato estrasse un primario ortopedico telescopico dalla valigetta. La seconda volta urtò col gomito lo stipite del portone e le fitte come corrente gli annebbiarono il comprendonio, l'avvocato estrasse dalla valigetta un primario gonfiabile , neuroscienziato candidato al nobel diversi decenni fa. La terza volta si tagliò i polpastrelli con un foglio A4, l'avvocato estrasse dalla valigetta un'unità trasfusionale portatile diretta da Barbie vestita da infermiera. Lui aprì gli occhi malati, sorrise e se la ingroppò. La quarta volta chiese di andare in bagno ma la catena dell'acqua era rotta, L'avvocato estrasse uno sciacquone ikea e chiese 6 mesi di sospensione per montarlo. La quinta volta disse buongiono e chiese di andare in bagno. L'avvocato chiese la sospensione per legittima cacarella e il Tribunale lo assolse definitivamente applaudendo.

El Chapo Isidro

Dom, 10/03/2013 - 11:40

@ marvit...Se per quello Indro Montanelli diceva anche "Silvio berlusconi è il bugiardo più sincero che potrete mai incontrare, è lui infatti il primo a credere alle sue stesse menzogne"...e ne diceva tante altre di cose sul cavaliere ed infatti i sudditi di berlusconi lo tacciarono immediatamente di comunista, non ti ricordi? O ti ricordi solo quello che ti fà comodo?

FORZA EQUITALIA

Dom, 10/03/2013 - 11:41

Fine di Craxi? Speriamo di no, caro Silvio...quel ladro e'scappato ed e'riuscito a farla franca...tu invece non ce la farai a scappare. Forza magistrati!

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Dom, 10/03/2013 - 11:41

QUELLA MASCALZONE DELLA ROSSA D'ACCORDO CON bERSANI STANNO TENTANDO IL COLPO GROSSO TOGLIERE BERLUSCONI DI MEZZO PER VIA GIUDIZIARIA, CON FANTASIA E FATTI INESISTENTI E INVENTATI E MESSI IN PIEDI NDALLA ROSSA. . PER TALE RAGIONE NONOSTANTE IL RISCHIO PER BERLUSCONI DI PERDERE LA VISTA, DICHIARATO DAGLI SCIENZIATI PROFESSORI CHE LO CURANO, VOGLIONO TRASCINARLO IN TRIBUNALE. ADDIRUITTURA DI SABATO IL TRIBUNALE ERA VUOTO E SOLO APERTA UNA STANZA CON LA BOCCSAINI E MAGISTRATI AMICI PER CHIEDERE A DOTTORI AMICI DI VERIFICARE LA MALATTIA DI BERLUSCONI. NONOSTANTE QUESTI DOTTORI ABBIANO DICHIARATO CHE LA MALATTIA ESISTEVA E POTEVA ESSERE PERICOLOSO PER BERLUSCONI INTERROMPERE LE CURE, HANNO SOGGIUNTO CHE BERLUSCONI POTEVA ANDARE IN TRIBUNALE. QUESTI SONO FATTI PERSECUTORI CONDANNABILI PERCHè NESSUNO PUO RISCHIARE LA VISTA PER ANFDARE ALLA FORZA IN TRIBUNALE. BERSANI PAGHERA CARO QUESTA CONNIVENZA CON LA ROSSA E ALTRI GIUDICI CHE VOGLIONO DISTRUGGEREB ERLUSCONI VELOCEMENTE PER METTERLO FUORI GIOCO. LA PRESCRIZIONE è SOSPESA IN CASO D'IMPEDIMENTI E I GIUDICI POSSONO BENISSIMO RITARDARE QUALCHE GIORNO. MA LA POLITICA CORRE E IN QUESTI GIORNI SI DOVRANNO DECIDER SE FORMARE O NO IL GOVERNO. BERLUSCONI DEVE ESSERE FATTO FUORI CON UNA ALTRA RAPIDA SENTENZA PER METTRLO FUORI DALLA POLITICA. RENZI STA FACENDO PAGARE A BERSANI QUESTO COMPORTAMENTO E DOPO LA NON FIDUCIA AL GOVERNO IL 15, BERSANI è SILURATO E RENZI PRENDERA IL SUO POSTO PER DISCUTERE CON IL pdl E FARE UN ACCORDO TRASPARENTE CON IL PDL. QUESGTO I MAGISTRATI CERCANO D'IMPEDIRE. MASCALZONI PAGHERETE CARO IL 23 A ROMA CI SARA DA RIDERE, VEDREMO COSA DIRANNO I RAPPRESENTANTI DI MILIONI DI ITALIANI CHE NON ACCETTANO UNA MAGISTRATURA PERSECUTORIA E ILLEGITTIMA CONTRO BERLUSCONI E NON CONTRO LE SINISTRE CHE NESSUNO TOCCA. CHE IDDIO AIUTI BERLUSCNI E GLI DIA LA FORZA DI ANDARE AVANT PER ESSERE GIUDICATO SERENBAMENTE DA GIUDICI TERZI, D'ALTRA PARTE IN CASSAZIONE VIENE PROSCIOLTO COMNE SEMPRE è ACCADUTOI, QUESTI MASCALZONI CERCANO DI LIQUIDARLO COME FU FATTO CON ALTRI PERONAGGI NOTI. lA STORIA INSEGNA CHE CHI TOCCA I COMUNISTI MUORE.QUESTA VOLTA MI AUGURO CHE LA VERA GIUSTIZIA COLPISCA QUESTI MALEDETTI INTOCCABILI E ,I'TALIA POSSA RITORNARE DEMOCRATICA

Garpaul

Dom, 10/03/2013 - 11:42

Ridicoli fino all'inverosimile!Quando ero bambino per non andare a scuola accusavo malanni immaginari.In particolare mi faceva male il pancino! Figuriamoci chi rischia la galera quali mali riesce ad inventarsi! Comunque per una congiuntivite, anche cronica, consiglio "KOVILEN" (Sodio Nedocrimile). Fa effetto e scioglie la lingua dei pifferai. Ed ancora c'è chi gli batte le mani!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 10/03/2013 - 11:44

Serve commissione di indagine sui primari del San Raffaele. Non si è mai visto una spudoratezza come quella del primario che trattiene berlusconi per un'uveite. Non si può consegnare l'Italia a questa gente. Napolitano si muova

Giuffrida Salvatore

Dom, 10/03/2013 - 11:45

State tranquilli,se Grillo non si piega ai voleri del PD quanto prima cominceranno le inchieste giudiziarie a suo carico.

Garpaul

Dom, 10/03/2013 - 11:46

E noi cittadini dovremmo rieleggere un imbroglione del genere! Dovrebbe prendere i voti, soltanto dei suoi dipendenti e dei suoi familiari. E non tutti!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 10/03/2013 - 11:46

KKARI Kompagni è questa la VOSTRA GIUSTIZIA????? IVOSTRI POSSONO FARE I CAXXXI LORO(RUBARE, KOMPRARE O SOTTOMETTERE LE BANKE O SOCIETA'ETC...) . L'AVVERSARIO PER VOI E' IL NEMICO DA DISTRUGGERE NON DA AVERCI DEI CONFRONTI DEMOCRATICI. E COME PEPPONE LENIN AGITE, MANDANDO IN SIBERIA I VOSTRI KOMPAGNI O AVVERSARI. DEMOCRATICI DI CHE?????? DI SOCCORSO ROSSO??????.

Garpaul

Dom, 10/03/2013 - 11:48

Craxi ha fatto la fine che meritava. Se qualcun altro teme di fare la stessa fine, probabilmente ha la coda di paglia!Comunque l'indirizzo del residence che fu di Craxi, può chiederlo a Cicchitto!

TANDOLON

Dom, 10/03/2013 - 11:48

una malattia per ogni stagione

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Dom, 10/03/2013 - 11:48

Cosa ci si può aspettare da chi è abituato ad inviare certifiacati medici per svicolare ai propri doveri? E' semplice basta leggere i commenti di coloro che sono convinti della messa in scena del cavaliere per rendersene conto!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 10/03/2013 - 11:48

ATTENTO GRILLINI FINITO CON BERLUSCONI, TOCCHERA' A GRILLO, GIA' HANNO COMINCIATO CON LA CORAZZATA "ESPRESSO" POI?????

astarte

Dom, 10/03/2013 - 11:50

La visita fiscale l'ha inventata il vostro amato Brunetta, secondo il quale, per proteggersi dai fannulloni mentitori nullafacenti etc etc. che si danno malati senza esserlo, un poveretto realmente malato deve uscir di casa e andare tempestivamente dal medico e farsi fare il certificato (non tutti hanno madre, marito, nonni, cugini disponibili a farlo per lui) e poi tornare e mettersi a letto ad aspettare la visita fiscale. Una goduria. E allora, visto che l'ha voluta, 'sta norma, se la goda e non si lamenti con parole da melodramma. Con questi mezzi quanti processi ha già fato andare in prescrizione? Poi per Minzolini è assolto, ma le cose sono un po' diverse.

Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Dom, 10/03/2013 - 11:51

ALLORA il loro piano è questo. il pd vuole arrestare berlusconi, per offire la sua testa a grillo nella speranza di ottenere qualche favore..così facendo però i voti di destra se li beccherà tutti grillo lasciando in mutande il pd..grillo avrà una stramaggioranza e ce lo vedremo a spasso con i carri armati..che abbiamo intenzione di fare? fosse per me chiamerei in prima istanza Renzi e se proprio dovesse andar male chiamerei i Carabinieri.

El Chapo Isidro

Dom, 10/03/2013 - 11:52

Gli impiegati del cavaliere devono essere rimasti a corto di insulti se il disonorevole cicchitto tessera n. 2232 della loggia massonica p2 ha iniziato a usare insulti destraioli...presto non si capirà più se chi critica il cavaliere sia comunista, nazista o fascista...o tutte le cose insieme!!!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 10/03/2013 - 11:53

Serve commissione di indagine sui primari del San Raffaele. Non si è mai visto una spudoratezza come quella del primario che trattiene berlusconi per un'uveite. Non si può consegnare l'Italia a questa gente. Napolitano si muova

giovanni70zz

Dom, 10/03/2013 - 11:53

Anche io, parossisticamente, sono già in piazza. Al momento sono solo, ma spero di vedervi in tantissimi! Senza vergogna. Quale altro motivo ci potrebbe mai essere per riempire una piazza? Tutti con noi in piazza, senza vergogna. Anche lei, signor cast49, assieme a michele73, Angelo48, elio2 ...

michetta

Dom, 10/03/2013 - 11:54

Ricordo, che quando si faceva ancora il militare, una volta in licenza ed ammalandosi per una semplice influenza, occorreva comunicare alle autorita' militari ed inviare le diagnosi effettuate dal medico curante. Questo bastava a sanzionare la malattia avvenuta da parte del Comando. E stiamo parlando di persone serie, che rispettano le leggi e le garantiscono, quali i militari! Ovvio, il riferimento a quanto accaduto al Presidente Berlusconi, che purtroppo per lui, nel 1994 decise di scendere nell'agone politico, sbattendo fuori dalla porta il partito comunista e la maggior parte di tutti i suoi frequentatori. La maggior parte, pero', poiche' il resto era gia' stato "sistemato" in tutte le organizzazioni statali e decisive per il Paese, onde mettere i bastoni fra le ruote di chi chiamato dal Popolo a governare, doveva subire le loro prepotenze. Soprattutto nel ramo della Pubblica Amministrazione, come la magistratura, doveva verificarsi il peggio del peggio. Combattere in primis, l'artefice principale della rovina del loro partito falcemartellante, il Presidente Silvio Berlusconi. Ora, sembra che le truppe rossastre dalla cima dei capelli alle unghia degli alluci, si siano fatte piu' intraprendenti ed aggressive, decidendo input mai visti nella storia della Repubblica Italiana. Se le Forze Armate, non fossero diventate così legate alla magistratura, in tutti i sensi, di carriera e di stipendio, potremmo sperare in una presa di posizione che riportasse ordine e disciplina, ma, ormai chi comanda sta' troppo bene con la pancia e con i conti! Percio', l'unica speranza per Berlusconi, per il Pdl, per noi, e' quella di una bella catastrofe che spazzi via la maggior parte di questa gente, dalla faccia della penisola. Auguri di pronta guarigione, al Presidente Berlusconi Silvio per la sua malattia, mentre agli altri, quelli cioe' che vogliono il suo male, tutto il male possibile!

giovanni70zz

Dom, 10/03/2013 - 11:55

Ormai manca solo Giuliano Ferrara all'appello. Parossistica situazione, evidentemente, quella attuale ... Non mi spiego altrimenti la presenza dopo così tanto tempo ...

terzino

Dom, 10/03/2013 - 11:56

La diversità di interpretazione circa i certificati medici la dice sulla sul modus operandi di taluni giudici. Funziona per uno non va bene per l'altra. Eppure si tratta della stessa persona, dello stesso episodio perchè dunque interpretazioni diverse?Mille ipotesi tutte valide mille alternative altrettanto valide. Ma il responsabile di un paziente ricoverato in una struttura ospedaliera è il medico curante non il perito di turno. E se per caso dovesse accadere qualcosa di strano o di grave per la salute chi ne risponde? Poi non si dica che si vogliono creare martiri.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Dom, 10/03/2013 - 11:57

Che strano,oggi @luigipiso e @aleonovelli non si sono ancora scatenati, che siano in malattia? Sarebbe opportuno inviargli una visita fiscale!

ninofer

Dom, 10/03/2013 - 11:58

Spero di cuore che tutti coloro che mettono in dubbio la malattia di Berlusconi, possano soffrire per il resto della loro vita dello stesso problema 10 volte più doloroso!!! Non sono una persona cattiva..... loro! Aggiungo una piccola riflessione, tra tutti i caso imputati al Cav. c'era una sua presunta collusione con la mafia a detta degli affidabili pentiti, ricordate? Bene tutto finito nel dimenticatoio !!!! Quindi deduco che i sigg. Giudici sappiano benissimo che Berlusconi é un galantuomo perché se no questi sigg. non penso che farebbero tanto gli sbruffoni sapendo che qualcuno potrebbe far fare loro una fine non molto piacevole!!! PRESIDENTE NON MOLLI MAI

beppe1956

Dom, 10/03/2013 - 12:01

Inutile scrivere e scrivere! bisogna agire! in piazza e fare casino davanti al tribunale di Milano ! dove sono i baldi giovanotti del pdl? quando la lotta si fa dura si lotta ! in piazza tutti i giorni! come fanno i sinistri..........

Cosi_la_penso

Dom, 10/03/2013 - 12:02

Quattro stupidotti che postano a favore del cavaliere commenti pagati a 1 euro l 'uno , perche di piu non valgono vorrebbero far credere che ci sia un senso comune di difesa di questo individuo. Come ha gia ordinato ai parlamentari che lui ha nominato forse solo una parte di loro sara presente e ovviamente i giornalai non giornalisti del giornale di famiglia con relativa famiglia . Che spettacolo stomachevole .

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 10/03/2013 - 12:03

Serve commissione di indagine sui primari del San Raffaele. Non si è mai visto una spudoratezza come quella del primario che trattiene berlusconi per un'uveite. Non si può consegnare l'Italia a questa gente. Napolitano si muova

a_zotti52@virgi...

Dom, 10/03/2013 - 12:04

DICEVO SOLAMENTE CHE SILVIO BERLUSCONI SI E FATTO LEGGI A SUO USO E CONSUMO INVOCANDO TALI LEGGI COME NECESSARIE AGLI ITALIANI; ADESSO FA IL VITTIMISMO DI FRONTE AD INPUTAZIONI CERTE E DOCUMENTATE; METTETEVI IL CUORE IN PACE SARA´CONDANNATO DI CERTO NON DAI GIUDICI COMUNISTI MA DALLA LEGGE ITALIANA CHE QUANDO ERO STUDENTE UNIVERSITARIO ERA CONSIDERATA LA LEGISLAZIONE MIGLIORE DEL MONDO. VOLTIAMO PAGIANA PER FAVORE E ORA DI FINIRLA CON QUESTI CARIATIDI CHE USANO LA POLITICA PER DIFENDERSI DALLA LEGGE VOGLIO VEDERE LUNEDI LE VARIE AMAZZONI BIANCOFIORE SANTANCHE GELMINI ETC A STRILLARE L INNOCENZA DEL LORO MENTORE AL FINE DI CONTINUARE A NOSTRE SPESE AD INCCASSARE NOTORIETA´E SOLDI: LA GENTE PER BENE NON CI SARA´ DI CERTO!"

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 10/03/2013 - 12:05

Forse, sarebbe meglio mandare 100 Panzer e 10,000 Soldati in assetto da Guerra appoggiati da Artiglieria e Aviazione con i Tornado e Elicotteri con Razzi Anticarro davanti all,Ospedale San Raffaele, pretendendo che Berlusconi sia subito licenziato dal suo stato di malatia, questo sarebbe un metodo "ragionevole" per i molti sinistronzi che scrivono qui minkiate e cazzate colossali!, gentaglia a cui il lavaggio del cervello da parte dei Komunisti é riuscito molto bene!. Mentre, il nostro Paese sprofonda in una crisi causata da una Magistratura con l,alleanza del PDPCI, i sinistronzi si accaniscono contro Berlusconi dimenticando i 100ia di scandali in cui la Sinistra Italiana viene coinvolta da 65 anni, é vero i Komunisti sono dei coglioni rincoglioniti che piu coglioni non si puo essere!, invece di preoccuparsi dei veri problemi del Paese si accaniscono contro il Leader di un,altro Partito proteggendo una Magistratura che tiene in scacco il nostro Paese Egemonizzando i loro privilegi contro il nostro popolo, sia di SX che di DX quando sará che la Sinistra Italiana diventerá adulta pensando al nostro Paese invece che ai loro alleati della Magistratura???!.

edoardo fauro

Dom, 10/03/2013 - 12:05

Per guarire l' uveite fategli vedere la Minetti semivestita da Suora! Si riprenderà subito!

gzn663

Dom, 10/03/2013 - 12:06

@silendo_liberta... Dalla tua reazione direi che non ho sbagliato,e ho colto nel segno.Sei propio un peones,naturalmente assieme al resto del 30%

honhil

Dom, 10/03/2013 - 12:07

La Grecia è vicina. I conti non tornano né per Bersani né per Napolitano. Doveva essere un trionfo. Un’apocalisse che avrebbe dovuto inghiottire Berlusconi. Era stato tutto studiato accuratamente. Dal governo dei tecnici alle elezioni anticipati. Ma non sempre i piani di guerra, anche i più accurati, anche quelli più strategicamente validi, sul campo di battaglia si realizzano. Le variabili sono sempre in agguato. In questo coso le travi che si sono messe di traverso al successo dei figli del fu Pci sono state due: Grillo e Berlusconi. E dire che sulla scacchiera Berlusconi era un niente e Grillo poco più che folklore. Poi le urne hanno raccontato una storia tutta diversa. Ancora una volta la gioiosa macchina da guerra rossa ha fatto cilecca. Peccato che a farne le spese è l’Italia. A rifletterci un tantino, ma solo un tantino, è evidentissimo che questo caos è figlio dell’ambizioso progetto dell’inquilino del Quirinale. Che non ha badato a spese per regalare al suo partito e ai suoi compagni le chiavi dello Stivale. Senza mai ricevere una critica, che sia una, della cosiddetta stampa libera. Ed adesso? Il quadro si fa ancora più complicato. Fosco, per certi versi. Anche perché la magistratura, sotto la regia dell’Anm, approfittando del vuoto di potere in cui si viene a trovare la Nazione, vede la possibilità di coronare il suo sogno: mettere dietro le sbarre Berlusconi.

edoardo fauro

Dom, 10/03/2013 - 12:08

Basta i CORRUTTORI nella Repubblica Italiana! Via le MELE MARCE!!!!

dario68

Dom, 10/03/2013 - 12:09

I comunsiti non ci sono riusciti con metodi democratici. hanno preso l'ennesima scoppola. Ora sono passati alle vie di fatto utilizzando, in modo ormai palese, il potere giudiziario che hanno occupato in modo scientifico e sistematico a partire dagli anni 80, come polizia politica per l'eliminazione fisica dell'avversario e l'intimidazione di chi non si allinea con il nuovo ordine. Vedi il caso dell'arresto di Sallusti, un gravissimo vulnus per la nostra democrazia. Guarda caso tutto questo accanimento proprio dopo il risultato elettorale, chissà chi avrà dato l'ordine della "soluzione finale", la fantasia mi dice che potrebbero essere gli stessi che dietro le quinte hanno governato il MPS. Tutto questo con la complicità dell'Europa, dei suoi poteri forti capeggiati da paesi che hanno tutto l'interesse ad azzerare la nostra democrazia per depredare la nostra ricchezza di popolo i cui forzieri sono ancora pieni e appetibili nonostante tutto. L'irresponsabilità di certe azioni sta accendendo pericolosissime miccie. Ai rossi la storia non ha insegnato nulla. Auguro al mio paese di saper reagire ed evitare che ai fiumi di parole non si sostituiscano fiumi di ben altra sostanza. E' una storia gà vista e orribile.

auvido

Dom, 10/03/2013 - 12:09

come mai i sinistrosrsi qui dentro non parlano dello stralcio imposto delle intercettazioni di Napolitano? come mai non parlate del caso penati volutamente trascurato per arrivare alla prescrizione, come mai non parlate degli scandali su Prodi volutamente imboscati, come mai non parlate del caso vendola addirittura assolto da AMICI GIUDICI, come mai non parlate di Fassino che dice di avere una banca, come mai non parlate della banca di Siena che ha FREGATO i soldi degli italiani ed era gestita dal vs partito e di cui oggi comincia la lista dei SUICIDATI. Come mai di queste cos enon parlate???? La pentola è colma e il coperchio sta x saltare .......

Ritratto di wtrading

wtrading

Dom, 10/03/2013 - 12:12

pravda99. Che orrore scrivere questa parola.!! Cosa si vuol rispondere ad un piffero che si attribuisce questo nickname?! La risposta se la dà lui stesso!! Ma voglio comunque dirle due parole.: lei non mi puo' ormai, data la mia età, insegnarmi nulla. Lei, per quanto mi concerne, è un PARALITICO mentale. E non ne verrà fuori dall'orrenda situazione della sua vita. Se lei avesse costruito solo l'1% di ciò che il sottoscritto è riuscito a fare in tutti gli anni che Dio gli ha concesso, potrebbe definirsi un uomo. Ma lei è un povero Cristo intriso di rabbia, odio, veleno e ideologie buttate dalla storia. Comunque auguri. La sua situazione potrà migliorare un pò, ma non vedo per lei luce all'orizzonte. Ma, ripeto, auguri.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Dom, 10/03/2013 - 12:13

oramai non conta più niente. Le sue vicende bislacche e straccione vanno solo ignorate.

@ollel63

Dom, 10/03/2013 - 12:13

pitomaz... a te non può mai 'venire il dubbio' d'aver scordato la testa da qualche parte, questa è una cosa certa.

Romolo48

Dom, 10/03/2013 - 12:14

PITOMAZ prima di dire stupidaggini informati: in questi casi il tempo di prescrizione si sospende; cioè, l'orologio si ferma e riprende a contare dopo le dimissioni dall'ospedale. Così tanto per sapere ???

@ollel63

Dom, 10/03/2013 - 12:14

brunicione. il grillo sta nella tua testa.

levy

Dom, 10/03/2013 - 12:16

Questa é una DITTATURA e dalla dittatura ci si libera in un solo modo. Chiedere che mandanti ed esecutori si ravvedano e si vergognino non avrá effetto, basta ricordare che questa gente é stata capace in passato di mettere bombe sui treni e compiere stragi per il conseguimento dei loro fini.

@ollel63

Dom, 10/03/2013 - 12:17

Requiem sharmutta..."finiscila di agire e di scrivere come fascista al servizio di Mussolini al quale bisognava dire sempre di si. Sii uomo serio ed intellettualmente libero, siamo in una democrazia non in una dittatura". E' adatto ate.

Leggendario

Dom, 10/03/2013 - 12:17

Quindi se domani mi metto in malattia e la ditta mi manda il controllo verificando che in realtà sto bene, significa che sono loro ad essere barbari?? Berlusconi pur di non presentarsi ai processi, si fa ricoverare in ospedale, i medici mandati dai giudici verificano che può tranquillamente presentarsi in udienza e i barbari sono i PM?? Ma che articoli scrivete?? Fate ridere..

Ritratto di wtrading

wtrading

Dom, 10/03/2013 - 12:17

frank. Si legga più attentamente quanto ho scritto nell'APPELLO. Si è rivolto a tutte le persone che sanno ragionare ( Ho detto ""...e a sx ce ne sono tante !! ). Ho chiesto alla Redazione di fare una scelta più oculata! Evitando il più possibile, i deficienti, chi parla a vanvera e...chi è " insipido intellettivamente ". LEI A CHE TIPOLOGIA APPARTIENE ? Mi stia bene e ...sappia leggere attentamente i commenti degli altri !

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Dom, 10/03/2013 - 12:18

Chiedo l'eutanasia per il povero "Cavaliere Malato". Siamo stanchi di vederlo soffrire così. Visto che Ghedini non ha altro da fare che seguire i problemi del poveretto (tanto che non va mai a fare il lavoro per cui tutti lo paghiamo....)si interessi in Svizzera.. Sono bravi ...Che non soffra.

Daniele Sanson

Dom, 10/03/2013 - 12:20

Comincerò a credere a questa magistratura quando applicherà gli stessi metodi messi in atto con Berlusconi anche con tutti gli altri scandali verificatisi in altre correnti politiche,trattati con ben altro accanimento e che stranamente finiscono sempre nel dimenticatoio.danisan

grattino

Dom, 10/03/2013 - 12:21

Ha forza di tirarsi il viso e mettere il cerone... povero,l'ultima volta che lo visto in tv non riusciva neanche a sbattere gli occhi hhahaahahah..

levy

Dom, 10/03/2013 - 12:23

Io sono un indovino e posso leggere il futuro: Nella mia sfera di cristallo ho visto che Berlusconi sará condannato e sará dichiarato ineleggibile in nome del popolo italiano.

laura.canu

Dom, 10/03/2013 - 12:23

papik40 anch'io ho postato nel forum del "fatto"...il primo non è stato pubblicato (è comparsa da dicitura che prima doveva essere approvato)...gli altri due, al contrario, sono stati pubblicati ma sono spariti dopo qualche minuto...alla faccia del travagliato che, ogni tre x due, si riempie la bocca di "democrazia"...il suo concetto di democrazia naturalmente che spesso corrisponde anche al pensiero di alcuni postatori del "giornale" che dovrebbero essere cacciati a calci in c..... VOGLIAMO CAPIRE UNA VOLTA PER TUTTE CHE PER COMBATTERE IL FASCISMO ROSSO DOBBIAMO SCENDERE AL LORO LIVELLO???

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Dom, 10/03/2013 - 12:24

c'è poco da sviolinare,TUTTI SANNO CHE GLI ESPERTI PETI DEI TRIBUNALI SI ATTENGONO ALLE LINEE GUIDA DEI GIUDICI CHE LI INTERPELLANO -La pagnotta è la pagnotta come A è A -

Paolo Larese

Dom, 10/03/2013 - 12:24

Credo che vista la chiara innocenza di Berlusconi gli convenga partecipare a tutte le udienze subito e chiudere con una schiacciante vittoria. Rimandare darebbe il messaggio di essere colpevole... Per Silvio consiglio delle goccie omeopatiche per la congiuntivite. Si trovano nelle più comuni farmace.

@ollel63

Dom, 10/03/2013 - 12:27

nonmi2011.. credo anch'io che per te "l'abito più adatto per i prossimi 10 anni sia quello a strisce verticali in quanto quello a strisce orizzontali ingrassa un tantinello." Vergognati, certe stupidaggini, appartengono ai 'barbari' più abbietti..

El Chapo Isidro

Dom, 10/03/2013 - 12:28

@ ninofer...Impressionante, incredibile, inarrivabile...il tuo post andrebbe fatto studiare da eminenti psichiatri perchè risulta evidente che sei un caso clinico, addiritura riesci a chiamare in causa la mafia. Non aggiungo altro se non il consiglio di farti visitare urgentemente da uno psicologo o comunque uno specialista sulle malattie mentali, non stò scherzando è evidente che hai bisogno di aiuto!!!

Giunone

Dom, 10/03/2013 - 12:30

Forse sia il caso di chiedere il trasferimento dei processi ad un'altra sede. Credo il Codice Penale qualcosa di buono dice in tal senso...

Sabino GALLO

Dom, 10/03/2013 - 12:33

SILVIO BERLUSCONI DEVE VIVERE, POLITICAMENTE E FISICAMENTE! E' UN SUO SACROSANTO DIRITTO. E LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI DIFENDERA' QUESTO SUO DIRITTO!! E NESSUNO POTRA' MAI AVERE LA FORZA PER "UCCIDERE" QUELLA MAGGIORANZA. LA GRAVE SITUAZIONE NELLA QUALE SI TROVA L'ITALIA E' STATA VOLUTA, IN PARTICOLARE, DA ALCUNI UOMINI POLITICI BENE IDENTIFICATI E DEFINITI DA TANTI E TANTI ITALIANI. QUESTI POLITICI SONO STATI PUNITI, CON IL VOTO! E SPARIRANNO DALLA SCENA. MA PORTERANNO SULLE LORO SPALLE, E PER SEMPRE, IL PESO DI UNA GRAVE RESPONSABILITA'CHE NON MERITA COMPRENSIONE. NESSUNO DIMENTICHERA' QUELLO CHE HANNO FATTO AL PAESE! ORA, TUTTI GLI ITALIANI RAGIONEVOLI DEVONO DIFENDERE L'ITALIA , PER PORTARLO FUORI DA UNA SITUAZIONE CHE NON SARA' FACILE DESCRIVERE AGLI ITALIANI CHE VERRANNO!

@ollel63

Dom, 10/03/2013 - 12:37

andrea626390... tu non sai cosa sia la visita fiscale 'per i dipendenti' è evidente, e quale sia la differenza con questo caso. Studia.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 10/03/2013 - 12:39

La D.S. Cirasino chiede, cortesemente, di rendere pubblica la seguente conferenza Cordiali saluti Paolo Nappo Diritto & Diritti , è questo il tema dell’incontro che martedì scorso si è svolto tra gli alunni del biennio dell’ ITEC "G. Salvemini" di Fasano, la dott.ssa Anna Carbonara, Pubblico Ministero presso il Tribunale dei Minori di Lecce e il dott. Greco, medico presso SERT di Lecce. Il magistrato, con grande professionalità e attenzione comunicativa, ha riportato all’attenzione dei ragazzi i casi più eclatanti che vedono il minore al centro di particolare tutela. La relazione è partita attraverso la presentazione dai reati più frequenti e di nuova generazione a carico dei minori come la diffamazione che avviene attraverso social network. Si è passati poi alla segnalazione di alcuni casi di grande incuria e degrado che hanno visto vittime i minori e ancora alla tutela del minore in applicazione dell’art. 155 del Codice Civile. La dott.ssa ha sottolineato il ruolo che la scuola ha, attraverso il ruolo di pubblico ufficiale svolto dagli insegnanti e dai dirigenti, nella segnalazioni di situazioni di particolare disagio. Ha sottolineato, altresì, la presenza di uffici per la segnalazione anonima degli stessi presenti sul territorio. L’imputabilità del minore in riferimento a quanto previsto dal Codice Penale e le responsabilità del minore al compimento del sedicesimo anno di età, secondo quanto riferito dal Codice Civile, sono stati i temi di ulteriore oggetto di discussione con il magistrato. Successivamente, l’intervento del dottor Greco ha riguardato l’uso e la diffusione di alcool e droghe tra i giovani. Sono state proiettate immagini particolarmente significative sugli effetti delle droghe a livello clinico e patologico. Successivamente ha riferito sugli effetti della dipendenza da uso di droghe.

@ollel63

Dom, 10/03/2013 - 12:39

maxmello... stupidità! Sai che cos'è?

saldaga

Dom, 10/03/2013 - 12:40

In questo mondo nessuno è perfetto. Anche i magistrati sbagliano perchè sono degli esseri umani e quindi soggetti a sbagliare. Debbono rendersi conto che anche loro possono essere giudicati. Non capisco tutto questo accanimento su Silvio Berlusconi che dura ormai da vent'anni quando ci sono persone che si sono macchiati di reati molto gravi ed ingiustamente si trovano in libera circolazione. Le riforme debbono essere applicate, volente o nolente, anche alla magistratura da tempo ormai fortemente condizionata dalla politica di sinistra.

@ollel63

Dom, 10/03/2013 - 12:41

Maximilien Robe... una dell "scorregge nello spazio"

Ritratto di kinowa

kinowa

Dom, 10/03/2013 - 12:41

Forse non ci rendiamo conto ma hanno creato un precedente. Dopo questo chiunque potrà essere coattivamente messo alla berlina dal giudice lui avverso perche userà il termine di paragone "se lo si è fatto per un ex presidente del consiglio, perche non per un cretino qualsiasi?" Comunque mi piacerebbe sapere quanto è costato in soldoni la perizia richiesta per la visita fiscale, fatta solo per accontentare la boccassini e non concedere una settimana (solo una settimana) di ritardo per la causa. In Italia si ottiene un verdetto con una media di dieci anni. Quando le colpe sono evidentemente provate non vi è prescrizione che tenga. Questa avviene solo perche o i magistrati non vogliono lavorare (vedi i mafiosi liberati) oppure perche, pur essendo accaniti, non sono in grado di raccogliere le prove. Intanto noi paghiamo sia politicamente che in soldoni. Viva l'Italia. P.S. le minuscole sono volute.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 10/03/2013 - 12:42

@ninofer in non lo auguro a te, anche se da antidemocratico lo meriteresti. Io l'uveite la soffro da 10 anni e a colpi di cortisone vado a lavorare tutti i giorni da cittadino onesto, gli altri non onesti si ricoverano

HANDY16

Dom, 10/03/2013 - 12:43

Prevedo che dopo l'uveite verrà colto da un colossale raffreddore, dopodichè, un brufolo purulento gli infetterà una natica per cui non se ne parla per almeno un mesetto. E intanto l'affare si allunga. Il tutto con l'obiettivo di perdere tempo dal momento che i termini di prescrizione non si interrompono. Qualora venga condannato ricorrerà in appello e si perderà altro tempo ed infine la Cassazione. A quel punto avrà circa 82/83 anni e, se il Signore non ce l'avra ancora tolto dai coglioni in caso di sentenza di condanna definitiva comincerà ad accusare problemi respiratori ecc....ecc.... Però......che due zebedei 'sto Berlusconi...non se ne può più!

@ollel63

Dom, 10/03/2013 - 12:46

paola29yes altro personaggio "dei poveri utili idioti" vaganti.

chess321

Dom, 10/03/2013 - 12:48

in Galera, oppure via dall'Italia. Ha rovinato (insieme alla sinistra) l'Italia, che lasci posto ai giovani che hanno ancora voglia di migliorare le cose.....

winston1968

Dom, 10/03/2013 - 12:50

ha qualcosa di positivo questo duello rusticano che finalmente dopo venti anni di piroette ed ipocrisie deve arrivare al redde rationem. Io tifo Silvio speriamo che vinca la guerra.

marior303

Dom, 10/03/2013 - 12:50

Calma ragazzi,calma. Non gli va bene Berlusconi perchè lo considerano un ostacolo insormontabile per loro? Lo vogliono eliminare? Facciano pure. Non sanno cosa li aspetta dopo.......

Ritratto di Grillo è una truffa

Grillo è una truffa

Dom, 10/03/2013 - 12:55

a tutti gli IMBECILLI che contestano un impedimento medico certificato auguro una malattia analoga o peggiore se possibile che colpisca l'affetto più caro che hanno..........

eros123

Dom, 10/03/2013 - 12:55

Ma il San Raffaele non é un covo di corrotti sull' orlo del fallimento....come possono essere credibili?

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Dom, 10/03/2013 - 12:56

Vorrei chiedere alla Boccassini se lei, affetta da congiuntivite o uveite o come diavolo si chiama, andrebbe a lavorare in tribunale oppure se ne resterebbe a casa a curarsi. Spero che si ammali presto anche lei, così vedremo come si comporterà, e vedremo anche se i suoi compari magistrati le manderanno la visita fiscale. Fanno veramente schifo.

squalotigre

Dom, 10/03/2013 - 12:59

nonmi2011- Per lei non c'è bisogno di scomodare Krizia o Versace. Basta una solida camicia di forza che le impedisca di recare danno a se stesso ed agli altri. Si faccia curare.

@ollel63

Dom, 10/03/2013 - 13:00

J.J.R il vero re dei " fantocci!"

a_zotti52@virgi...

Dom, 10/03/2013 - 13:01

avete bloccato i miei post solo perche´ ho detto che Berlusconi deve farsi processare come tutti gli italiani? Suvvia e la democrazia per voi? Anche quella e´diventata da personam?

Labronico-bis

Dom, 10/03/2013 - 13:02

Leggete il commento di frank delle ore 9,15... credo che questo derecerebrato non abbia neanche letto l'articolo per intero. A sinistra si indignano per noi del Pdl che scendiamo in piazza per difendere una persona. A questi signori rispondo che sono dei grandi ipocriti. Dovrebbero chiedersi perchè la loro classe politica, i media e i giornali di sinistra sono perennemente concentrati sulle vicende personali del cavaliere quando il paese è colpito da una grave crisi economica e sociale e (cosa ancora più grave) la magistratura è così intenta a perseguire il signor Berlusconi per vicende assai ridicole dal punto di vista penale (vedi il processo Ruby) quando tali energie ed impiego di denaro potrebbero essere incanalati verso fatti di cronaca ben più rilevanti

piluga

Dom, 10/03/2013 - 13:02

@sergei se a milano avete la camorra non devi prendertela con i magistrati, ma con chi vi a governato negli ultimi anni, PDL e LEGA, te ne porto uno per esempio Giovanni Antonicelli, prima di sparare fesserie informatevi meglio. Milano, 4 mar. L'ex assessore all'Ecologia del Comune di Monza Giovanni Antonicelli arrestato oggi dai carabinieri, fu eletto con Forza Italia nel 2007 "anche con l''impegno' attivo dell'organizzazione criminale di Esposito per il reperimento di voti a suo favore durante la campagna elettorale". E' quanto si legge nell'ordinanza di custodia cautelare notificata all'alba a 43 persone (35 in carcere e 9 ai domiciliari), presunti appartenenti e fiancheggiatori di un'organizzazione criminale che, secondo l'accusa, sarebbe stata capeggiata dal pluripregiudicato ed ex sorvegliato speciale Giuseppe Esposito detto "Peppe o' curt" o "Zio Peppe" o "Padre Pio". I provvedimenti, a cui si aggiunge "l'obbligo di presentazione quotidiana alla Pg" a carico di altre 11 persone, sono stati disposti dal Gip di Monza Claudio Tranquillo su richiesta del sostituto procuratore Salvatore Bellomo, che ha coordinato le indagini. "Antonicelli - si legge sempre nell'ordinanza - appare strettamente legato a Esposito, con il quale si esprime con grande confidenzialità e della cui organizzazione si è avvalso per essere eletto e per fare eleggere colleghi di parito". Non solo, il Gip segnala come anche seppur attualmente senza incarichi pubblici, Antonicelli "sia attivo nel sottobosco del mecato dei pacchetti di voti, vantando conoscenze e dispensando consigli al riguardo". "Ciò è indice, a fronte dei molteplici collegamenti dell'indagato con il mondo imprenditoriale e politico non solo brianzolo, di come sia concreto il rischio - si legge sempre nell'ordinanza - che l'indagato impieghi metodi ormai acquisiti dalle sue frequentazioni delinquenziali e che si avvalogno delle stesse per metterli al servizio di altre persone"

lui976

Dom, 10/03/2013 - 13:03

Qui l'unico senza vergogna è questo pluricondannato che ha mandato in malore l'Italia.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Dom, 10/03/2013 - 13:04

Sono da sempre completamente INDIPENENTE. Anche da alcuni commenti su questo Blog traspare chiaramente ODIO - CATTIVERIA -ANTIPATIA - TIFO - FREDDEZZA ed INCOSCIENZA. Finchè fra il Popolo Italiano ed in special modo nella POLITICA sussisteranno questi casi "patologici"non arriverà MAI a NULLA. Il Popolo Italiamo - VERAMENTE SOVRANO - E' PIU' di qualsiasi GIUDICE e pertanto, quando qualsiasi GOVERNO, lo chiama al VOTO, lo stesso POPOLO deve SPOGLIARE la sua mente da quelle ricorrenti debolezze citate insite o inculcate da altri e far troneggiare la sua SACROSANTA VOLONTA'. Gli indipendenti sono i più TEMUTI da tutti i Partiti P. I commenti negativi o positivi rappresentano il PANE dei Politici onesti o disonesti ma nel contempo fruttano solo veleno odio,rancore,inimicizia e soliarietà fra il popolo che cerca di farsi governare da un onesto nel GOVERNO e NON nelle esteriorità.

dpj1982

Dom, 10/03/2013 - 13:08

Capisco i vostri ideali di destra, ma continuare a difendere un signore 70enne dal dubbio passato e dubbio presente, che tra le altre cose sembra aver pagato una ragazza 17enne in cambio di sesso (vorrei vedere se fosse stata vostra figlia, nipote o sorella....) e che tra l'altro tramite i suoi giornali e canali televisivi questa volta vi vuole fare anche credere di non potersi presentare in tribunale a causa di una congiuntivite..... signori io mi fermerei un attimo a riffletterci un po' su....

Luca Zenari

Dom, 10/03/2013 - 13:10

Spero non ci si fermi solo all'arresto! Alto tradimento della patria in tempo di Guerra (Codice Militare di Guerra): Condanna a morte per fucilazione

Ritratto di moshe

moshe

Dom, 10/03/2013 - 13:12

Siamo arrivati al punto in cui, o si ridimensionano i poteri della magistratura o ci ritroveremo in uno stato senza più democrazia. La magistratura deve essere al servizio del parlamento eletto dal popolo, non può essere al di sopra di tutto e ribaltare le decisioni di un parlamento eletto democraticamente. Non parliamo poi delle loro "retribuzioni" e della "carriera" che avanzano automaticamente con l'anzianità, non c'è niente di più vergognoso e di discutibile anche sotto il profilo professionale. Come ultimo, anche se ci sarebbero molte altre vergogne da discutere, vediamo una migrazione avanti ed indietro da magistratura a politica e viceversa, una cosa inconcepibile in qualunque stato che si vuol fregiare di essere uno stato civile ed evoluto. Siamo tornati al medioevo.

squalotigre

Dom, 10/03/2013 - 13:12

pitomaz- Giusto per sapere non le è mai passato per la testa che quando il dibattimento si interrompe per un legittimo impedimento, vengono sospesi i termini di prescrizione? Le cosiddette leggi ad personam si sono trasformate in leggi contra personam.

marinodefiume

Dom, 10/03/2013 - 13:13

la magistratura italiana dimostra che funziona: si arriva a sentenza di secondo grado dopo neanche sei mesi da quella di primo e probabilmente a sentenza delle Cassazione entro qualche mese. Bene, di fronte a questa prova di sollecitudine, speriamo che i tribunali, compreso quello di Milano, lavorino alacramente per i milioni di processi in arretrato: se per Berlusconi dimostrano che si può lavorare anche il sabato (e forse anche la domenica) mi aspetto un pauroso calo di procedimenti arretrati in modo da poter finalmente dire che la giustizia funziona per tutti, e non soltanto per un solo cittadino.

gianni59

Dom, 10/03/2013 - 13:15

enricotartagni la Ferruzzi la più grande industria finanziaria del mondo? ma ha mai sentito parlare delle 7 sorelle, della Nestlé, della CocaCola tanto per fare nomi?!?!

gianni59

Dom, 10/03/2013 - 13:17

e vai... dopo le foto del "Berlusconi imperante" state tirando fuori tutta la collezione del "Berlusconi morente"....complimenti.....

gianni59

Dom, 10/03/2013 - 13:20

ma dai stanno solo applicando le normative Brunetta...o non siamo tutti uguali? allora ha ragione Grillo sulle caste!

gianni59

Dom, 10/03/2013 - 13:22

Y93...ha visto troppi film sulla guerra fradda.....

gianni59

Dom, 10/03/2013 - 13:24

comparare una congiuntivite alla malattia di Craxi....omuncolo fino alla fine.....

squalotigre

Dom, 10/03/2013 - 13:24

Cosean- in Egitto hanno portato in tribunale Mubarack su una lettiga. E' vero che era accusato di misfatti più gravi di quelli che i PM imputano a Silvio, ma lei non disperi. Fra poco lo accuseranno di essere il vero assassino di Sara Scazzi e le persone come lei ci crederanno perché hanno fiducia nella giustizia. Il giudizio del medico fiscale non va contro l'attestato di malattia di Silvio, che non avrebbero potuto negare neanche per fare piacere alla Signora Ilda. Hanno solo detto che poteva essere trasportato in aula: proprio come Mubarack. Stanno riducendo il nostro paese come l'Egitto post rivoluzione. Per gli altri idioti che straparlano di patologie senza essere in grado di distinguere una mano da un piede, ricordo che il primario ospedaliero è l'unico responsabile della salute del paziente che a lui si affida. Il medico fiscale no. Se Berlusconi avesse dei danni dal mancato monitoraggio della sua malattia chi paga? Il medico che ha fatto la visita ispettiva o chi ha ordinato la sua effettuazione? Chi ha emesso l'ordinanza senza dubbio no. I PM non pagano mai neanche quando mettono in galera imputati risultati innocenti per mesi.

simone_ve

Dom, 10/03/2013 - 13:26

S.B.

stesicoro

Dom, 10/03/2013 - 13:26

Utilizzo parte dell’APPELLO ALLA REDAZIONE di Wtrading rendendolo un po’ più vicino al mio pensiero. Secondo me la Redazione non si diverte (come pensa Wtrading) pubblicando post di gente che insulta in primo luogo Berlusconi e in secondo luogo il 30% degli italiani. Ripeto: non si diverte. La Redazione pubblica quei post semplicemente perché, a mio avviso, o è ottusa, o è guidata da qualcuno che dovrebbe essere responsabile e che invece non lo è. Altrimenti (cioè, se non fosse ottusa e se fosse responsabile) non si capirebbe come mai non si renda conto che tanti giudizi negativi su Berlusconi e tanti insulti, sono ripetuti sempre dagli stessi individui i quali tutto sono tranne che persone che esprimono serenamente la loro opinione essendo, invece, soggetti che abusano della libertà di espressione che qui viene loro concessa. REDAZIONE, Svegliaaa!!! Va bene la libertà di parola, va bene la non censura (come ha già scritto Wtrading), ma costoro hanno già tante possibilità (La Repubblica, Il fatto, il Corriere, e via dicendo) dove possono appagare la loro voluttà di spargere veleno.

Giovanni Sartori

Dom, 10/03/2013 - 13:27

ho un'amica, medico legale, la quale mi ha confermato che la malattia della quale è affetto il Cav non può essere considerata un "legittimo impedimento". Con dei semplici occhiali scuri si può far fronte a qalsiasi impegno tranne che guidare l'automobile. Ci sono più di 4 milioni di italiani che soffrono questa patologia e vanno a lavorare quotidianamente. Poi, se la situazione del CAV è più grave non si può sapere però se si sta al "bollettino medico" non sembra ci sia questa preoccupazione. Vorrei però far riflettere sulla seguente situazione: in carcere ci sono delle persone che hanno commesso dei "reati" tipo la Bossi-fini, dunque non proprio delinquenti, che sono in carcere nonostante siano in dialisi, sono in carcere delle persone che hanno truffato (spiccioli) e sono in carcere nonostante gravemente cardiopatici. Non mi sembra ver letto su "il Giornale" un articolo di protesta per l'accanimento sul povero (e lo dico senza ironia) Tanzi che è in carcere in condizioni gravissime. Provenzano (visto l'età e le condizioni psichiche non è certamente in grado di nuocere) è in carcere al 41 bis ... E il "buon Silvio" non può recarsi in Tribunale per un infiammazione agli occhi? Ma stiamo scherzando??? Come direbbe un noto avvocato ..... ma va la !!!

gianni59

Dom, 10/03/2013 - 13:29

non vi preoccupate..basta tirarla qualche giorno con la sceneggiata napoletana e poi Silvio si salverà ancora una volta (perché ripresentarsi altrimenti?)....ma anche così ormai tutto il mondo ha capito chi è...

Ritratto di randel

randel

Dom, 10/03/2013 - 13:29

@ninofer....si vergogni e porti rispetto per tutti quei magistrati morti sul campo e per chi rischia la propria vita in nome di una Giustizia di cui non conosce nemmeno il significato.

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 10/03/2013 - 13:35

forza silvio forza milan,x salvare l'italia metti allegri alla difesa,sacchi all'economia e vanbasten ai trasporti alè silvio salvaci dai comunisti

gianni59

Dom, 10/03/2013 - 13:38

elio2...forse non si è mai visto ma nemmeno un parlamentare che ogni volta tira fuori una scusa per scappare e inoltre il controllo fiscale non è dovuto ai "dipendenti" come dice lei ma anzi è una premura...a me avrebbero mandato direttamente i carabinieri!

honhil

Dom, 10/03/2013 - 13:40

La Grecia è vicina. I conti non tornano né per Bersani né per Napolitano. Doveva essere un trionfo. Un’apocalisse che avrebbe dovuto inghiottire Berlusconi. Era stato tutto studiato accuratamente. Dal governo dei tecnici alle elezioni anticipati. Ma non sempre i piani di guerra, anche i più accurati, anche quelli più strategicamente validi, sul campo di battaglia si realizzano. Le variabili sono sempre in agguato. In questo coso le travi che si sono messe di traverso al successo dei figli del fu Pci sono state due: Grillo e Berlusconi. E dire che sulla scacchiera Berlusconi era un niente e Grillo poco più che folklore. Poi le urne hanno raccontato una storia tutta diversa. Ancora una volta la gioiosa macchina da guerra rossa ha fatto cilecca. Peccato che a farne le spese è l’Italia. A rifletterci un tantino, ma solo un tantino, è evidentissimo che questo caos è figlio dell’ambizioso progetto dell’inquilino del Quirinale. Che non ha badato a spese per regalare al suo partito e ai suoi compagni le chiavi dello Stivale. Senza mai ricevere una critica, che sia una, della cosiddetta stampa libera. Ed adesso? Il quadro si fa ancora più complicato. Fosco, per certi versi. Anche perché la magistratura, sotto la regia dell’Anm, approfittando del vuoto di potere in cui si viene a trovare la Nazione, vede la possibilità di coronare il suo sogno: mettere dietro le sbarre Berlusconi.

Ritratto di TAINA

TAINA

Dom, 10/03/2013 - 13:43

MALEDETTI AVVOLTOI CHE SI SCATENANO SU ANIMALI FERITI- DIO VI FULMINI -basta è arrivata l'ora che questo stato di pagliacci grilliNI e pifferai MAGICI DATAVERNA ,abbiano a capo un assassino come il Chavez , che tanto decantano ,E' giunta l'ora. Tanti si preparano a ritornare in Venezuela finalmente un paese libero. E qui inizia la dittatura comunista.. Silvio come CraxI noooo, non lo permetteremo..... Questo paese non merita il tuo sacrificio , abbandonali.....si mangeranno tra di loro come iene impazzite -finira male ,ma molto male.Questo non è più una nazione ma un circo equestre viaaaaaaaaaa, dove c'è libertà , umanità, amore,....l'Italia non merita il tuo affetto e la tua dedizione . INFAMI!

davidebravo

Dom, 10/03/2013 - 13:43

Auguri di pronta guarigione al nostro Silvietto, dipendente pubblico che alla giusta occasione non manca di presentare il certificato medico per sottrarsi al suo dovere, proprio come i comunistacci cattivoni.

pinocchioudine

Dom, 10/03/2013 - 13:47

SCIACALLI! che altro aggiungere?

gianni59

Dom, 10/03/2013 - 13:47

@manieri più che devastata dai comunisti l'Italia lo è stata da chi ha governato negli ultimi 30anni (non mi ricordo bene se Silvio qualche volta c'è stato o no.....)

gianni59

Dom, 10/03/2013 - 13:52

@HeyJo99...guardi che la Bocassini la sta già ascoltando..si occupa di Silvio proprio per combattere ndrangheta e mafia in Lombardia....

Ritratto di ersola

ersola

Dom, 10/03/2013 - 13:54

tutti in piazza a manifestare contro i medici della crocerossa.

chess321

Dom, 10/03/2013 - 13:55

Ma ormai che vada in pensione dove vuole, e' chiaro che ne ha combinate tante....troppe e non vuole andare a farsi processare..

roberto zanella

Dom, 10/03/2013 - 13:57

avevano detto che era mafioso...chissà che sia vero e qualcuno venga a sistemare le cose a Milano e Napoli..intanto questo è uno stato mafioso non cambia nulla...

Ritratto di Coralie

Coralie

Dom, 10/03/2013 - 13:58

Signori del Giornale, perche' alcuni commentatori hanno pubblicati 2 o 3 commenti ed io che ho inviato un solo commento, non appare? State facendo come i magistrati? Pubblicate solo cio' che volete pubblicare? A buon intenditor poche parole!

J.J.R

Dom, 10/03/2013 - 14:00

@ollel63: non mi aspettavo certo risposte/commenti diversi. Gratuiti, scontati e senza senso come del resto sono i seguaci del PDL.

roberto zanella

Dom, 10/03/2013 - 14:05

tutti i dirigenti del PDL se la sono fatta sotto dovevate fare azioni eclatanti e far saltare il sistema vogliono la guerra e combattiamola,Berlusconi non vada più in Tribunale e stracci sulla pubblica piazza le condanne...ma credono di essere degli intoccabili? Scherzino scherzino a fare i giudici della Lubianka che prima o poi troveranno qualcuno.Berlusconi chieda asilo politico agli USA e si faccia accompagnare da Luttwak..già sono incavolati neri con la Procura milanese per via degli agenti CIA condannati...

J.J.R

Dom, 10/03/2013 - 14:06

Una domanda: ma davvero credete che B. sia impossibilitato a presentarsi in tribunale per una congiuntivite? Lui che si è fatto da solo, lui che regge campagne elettorali infinitamente lunghe e snervanti, lui che gira da uno studio televisivo/radiofonico all'altro nel giro di una giornata...ma chi volete prndere in giro? Vi aggrappate alla giustizia e alla legge quando dovete fare i conti con medici fiscali-ricoveri e poi la pensate diversamente se il vostro capo non assolve agli obblighi giudiziari. Mah...

davidebravo

Dom, 10/03/2013 - 14:09

Stavo scorrendo velocemente i commenti. Ogni volta resto stupito di quanti filoberlusconiani utilizzino i termini "sinistri" e "comunisti" per squalificare nel dibattito. Questa cosa è tristissima, è un ripetere a pappagallo le parole di B, senza rendersi conto che nell'elettorato di destra il PdL di Silvio NON è maggioranza (basta fare due conti con le tabelle indicanti le percentuali ai singoli partiti nelle ultime politiche).

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 10/03/2013 - 14:45

J.J.R, 14:00 chiuda il becco, non è obbligato a dire cassate.

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 10/03/2013 - 14:48

Ha ragione, davidebravo, alle 14:09. D'ora in poi non userò più sinistri e comunisti, ma per qualificare meglio, userò sinistronzi, PdM, servi rossi. Le va bene ?

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 10/03/2013 - 14:50

wtrading - Lei non sa nulla di nulla e di nessuno, tantomeno di me - Certo, che se lei ha costruito quel che dice di aver costruito con la stessa lagna e rabbia biliosa con la quale scrive, uno si pone diverse domande... Per esempio, ha fatto fuori i concorrenti o i colleghi nello stesso modo in cui ha chiesto alla redazione di far fuori chi non la pensa come lei? Relax.

laura.canu

Dom, 10/03/2013 - 15:02

pasquale esposito lei afferma che i sinistronzi hanno subito il lavaggio del cervello....non sono d'accordo...sono, molto più banalmente, tonti e scemi....non comprendono nemmeno il più semplice dei ragionamenti, quindi non vale la pena di discutere con loro....

J.J.R

Dom, 10/03/2013 - 15:09

venividi: nell'eventualità lo fossero, neanche lei a leggerle e rispondere. Si chiama libertà d'espressione, cara la mia aquila saccente.

J.J.R

Dom, 10/03/2013 - 15:13

laura.canu...e, di grazia, o luminare illuminato, mi dica: quale sarebbe il semplice ragionamento che dobbiamo capire? B. ha la congiuntivite e non può presentarsi in tribunale? Lei ha davvero ragionato in questo senso? Bè...allora lei non solo ha subito il lavaggio del cervello: lo ha proprio bruciato con l'acqua calda delle frottole del suo illustre cavaliere.

J.J.R

Dom, 10/03/2013 - 15:17

Dom, 10/03/2013 - 14:48 Ha ragione, davidebravo, alle 14:09. D'ora in poi non userò più sinistri e comunisti, ma per qualificare meglio, userò sinistronzi, PdM, servi rossi. Le va bene ? E questa sarebbe una riflessione intelligente? Complimenti al suo metro di misura...destrorsiciente.

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 10/03/2013 - 15:20

spero che nel PDL si sveglino ricordandosi che se la sinistra ha renzi, il PDL potrebbe trovare in Cattaneo la personalità che manca a molti altri del PDL stesso: Cavaliere! si dia dunque da fare!

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 10/03/2013 - 15:28

naturalmente Napolitano non interviene e nemmeno il CSM: personalmente credo che Napolitano dovrebbe vergognarsi perché sta dimenticando quanti sono gli italiani che hanno votato Berlusconi e che certi processi strettamente politici, fanno male anche alla sinistra: non siamo più ai tempi di Beria anche se sono oramai troppi i PM che credono di poter intervenire nella politica italiana alterando anche gli stessi equilibri dettati dal voto: si tratterà di equilibri errati, ma Napolitano, non dimentichi come sono realmente andate le cose al momento dell' incarico dato a Monti e non dimentichi che gran parte degli errori di Monti sono stati causati anche da questo incarico da lui affidato, per conto della germania, al professore: di certo anche lui non poteva immaginare allo sfacelo cui ci avrebbe portato Monti: ora però intervenga perché si stà esagerando

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 10/03/2013 - 15:36

#laura. canu. Egregia, Laura io credevo che nell,Anno 2013 non ci fossero piú tanti cretini in Italia, ma mi devo ricredere gente come i sinistri non si possono redimere perche loro non vedono la realtá ma solo la loro Ideologia che é fallita dai tempi di Karl Max e Lenin, io che sono all,Estero dal 1968 non sono mai stato esposto all,Ideologia Komunista che é stata praticata in Italia e né sono grato alla Germania per questo, qui in Germania i Tedeschi hanno proclamato il BerufsVerbot per i Komunisti nei gangli Statali con il risultato che questo Paese é diventata la 3 potenza Economica del Pianeta, questo é stato raggiunto eliminando l,Ideologia Komunista dallo Stato é anche grazie ad un Popolo che é adulto e che non si fá influenzare da Ideologie negative per il Paese, questo grado di Civiltá mi sarei augurato anche per l,Italia, dove si dovrebbe discutere di politica civilmente senza voler vedere il sangue dell,avversario politico, questo in Italia non é possibile perche la Sinistra Italiana e malata di una Ideologia che non ammette il contrario di quello che loro vogliono!. Buona domenica, Pasquale.

silverio.cerroni

Dom, 10/03/2013 - 15:40

@- Ore 15,15 circa, oggi 10 c.m., Rai uno, conduttore Gilletti. Ho avuto modo di ascoltare una grande imbecillità seguita, per fortuna, da una, seppur insufficiente, reprimenda da parte del conduttore.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 10/03/2013 - 16:12

bravo MICHELE LASCARO!! FORZA GHEDINI denuncia i PM di Milano per abuso d' ufficio, violenza privata ecc..con le aggravanti dell' accanimento giudiziario...e non dimenticare di chiedere il risarcimento danni. Purtroppo non pagano i PM responsabili ma sarà comunque una (piccola) soddisfazione per il Cav. Temo che il 23 si assisterà a una rivolta delle piazze. Quando è troppo e troppo!!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 10/03/2013 - 16:18

UNOROMPISCATOLA ma impara ad usare il congiuntivo!! anche in politica- presumo- usi modi e tempi sbagliati!! Ma già, voi sinistrini, siete capaci di far carte false pur di far fuori gli avversari, figurarsi falsare la grammatica!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 10/03/2013 - 16:22

El CHAPO ISIDRO te lo dico io quale è l' impedimento del Cav. da sbattere in faccia a tutti voi ...LA FIDUCIA DI UN TERZO DEGLI ITALIANI ..ti basta?

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 10/03/2013 - 16:56

stesicoro - Mi dica dove abita che vengo a mangiare i suoi bambini!

marvit

Dom, 10/03/2013 - 17:26

luigipiso. Tu al massimo avrai l'ORTICARIA che ti produce Silvio,altro che uveite:sei sempre a smanettare da mattina a sera. Dove c..zo lavori(eufemismo)???

jakc67

Dom, 10/03/2013 - 18:09

Intanto le coop rosse del caso penati sono state prescritte, noi non avevamo dubbi in proposito, lo sarà pure penati ed il pd a breve. nessun dubbio neanche lì... niente da dire, vero, co***oni sinistri?

gimuma

Dom, 10/03/2013 - 18:52

Godete manettari trinariciuti fin che potete; anche senza il berlusca, da noi,MAI-MAI avrete il nostro voto..stalinisti e giustizialisti della malora!Fate spavento;avete sempre la bava alla bocca dall'odio che in qualsiasi occasione spargete;siete una malapianta, un vero cancro per il Paese.Ma sappiate che i nodi vengono prima o poi al pettine.Il muro di Berlino -o quel che ne rimane- e' li a testimoniarlo!