Il programma di Ingroia? Sequestri e occupazioni

Ecco il programma dell' ex pm di Palermo: sequestro preventivo di beni e permissivismo sulle occupazioni

Nella campagna elettorale i nodi vengono al pettine. Soprattutto se si è leader di una coalizione che annovera posizioni ben distinte, per non dire agli antipodi: dal giustizialismo-legalitario dell'Idv al permissivismo dei rinfondalori e dei comunisti, passando per l'ambientalismo dei Verdi e di ex esponenti del WWF.

Ecco dunque che l'ex procuratore aggiunto di Palermo, Antonio Ingroia, comincia a svelare idee programmatiche che sollevano polveroni persino in seno a Rivoluzione Civile.

Basti pensare a Nello Di Nardo, senatore uscente Idv, capolista per il Senato in Liguria, Basilicata e Puglia, e strenuo sostenitore del condono edilizio. Una posizione che, al netto delle scarse possibilità di elezioni di Di Nardo, non collima con il rispetto delle regole e della legalità sbandierato da Ingroia, da sempre contrario a ogni forma di abusivismo.

La candidatura di Di Nardo ha creato malumori tra gli altri candidati. "Ho la garanzia di Ingroia e Rivoluzione Civile che noi non proporremo condoni edilizi. Di Nardo? Non si può sparare su tutta l’Idv per colpa sua…”, ha dichiarato Stefano Leoni, ex presidente del Wwf e candidato con Ingroia per la Camera in Veneto 2.

Ma non c'è solo Di Nardo. In una intervista al Resto del Carlino Bologna, l'ex pm siciliano rispondendo a una domanda sull'occupazione di spazi vuoti da parte dei centri sociali (in particolare di quella di via Torleone a Bologna ad opera dei ragazzi del collettivo di Bartleby) ha risposto in maniera a dir poco enigmatica: "Al di là della vicenda specifica che non conosco, è inutile dire che da uomo di legge il rispetto delle norme è un valore assunto in sé. Ma da politico mi rendo conto che i vuoti della politica e i suoi ritardi nell'offrire spazi adeguati possono determinare queste fughe in avanti, ma che interpretano esigenze vere". Una dichiarazione che palesa il tentativo di non scontentare i compagni del Pdci e di Rifondazione Comunista.

Ma forse, il punto più importante del programma del magistrato in aspettativa lo ha sciorinato lui stesso l'altro ieri sera a Ballarò. Il tema è quello della lotta all'evasione fiscale. Dopo essersi accodato al coro di politici che annunciano l'abolizione dell'Imu sulla prima casa, proponendo invece una patrimoniale sui patrimoni di almeno 1,5 milioni di euro, l'ex pm ha spiegato la sua ricetta per contrastare l'evasione.

Quale? Applicare gli stessi strumenti usati per i mafiosi o per i corrotti anche per i cittadini. Secondo il leader di Rivoluzione Civile, bisogna creare un "Alto commissariato per la lotta ai patrimoni illeciti" per identificare i patrimoni di “corrotti ed evasori fiscali”.

Per stanare tali patrimoni, per Ingroia basta incrociare le banche dati, ma soprattutto, "quando si inseguono patrimoni, si possono abbassare le garanzie, perché non è in gioco la libertà personale dell’imputato, come nel processo penale. Nel processo di caccia ai patrimoni si può avviare un processo di tipo presuntivo. Ci sono degli indizi di evasione fiscale e corruzione, sulla base dell’incrocio dei dati, che fanno presumere che quella persona possa, non che sia accertato penalmente, essere un evasore fiscale".

Insomma, una strategia che alcuni potrebbe bollare come propria di uno stato di polizia fiscale. Non pago, Ingroia ha poi rincarato la dose facendo un altro esempio: "C’è una sproporzione tra i beni di cui questa persona risulta essere titolare, direttamente o per interposta persona, e il reddito dichiarato? Bene: in questo caso, come si fa per i mafiosi, si sequestrano questi beni, si avvia un procedimento, la persona avrà diritto a provare la provenienza lecita del bene o che non ha evaso le tasse, e se non riesce, tutto questo verrà sequestrato nell’arco di sei mesi. Vedrà le casse dello Stato come rientrano rapidamente". Dunque, viene mantenuta l'inversione dell'onere della prova e spetta al cittadino dimostrare quanto l'accusa sostiene. Nel frattempo, i suoi beni vengono sequestrati.

Più che una lotta all'evasione fiscale, sembra una politica del sospetto, dove la presunzione di innnocenza lascia spazio alla presunzione di colpevolezza. E dove il sequestro preventivo viene praticato come strumento ordinario utilizzato nel momento in cui si ravvisano sproporzioni, incongruenze o indizi su un qualunque cittadino. Che dovrà poi dimostrare nel processo la sua innocenza. Insomma, abusivismo, occupazioni e lotta all'evasione: chissà se su questi punti la coalizione di Ingroia la pensi allo stesso modo...

Commenti

Giunta Franco

Gio, 31/01/2013 - 10:01

Il sig. Ingroia ha troppa stima di se stesso, in realtà non è nessuno. Qual'è la sua competenza per diventare un amministratore pubblico??? E' uguale a quella del suo collega Tonino Di Pietro, cioè, zero.

Ritratto di ferdnando55

ferdnando55

Gio, 31/01/2013 - 10:03

vi conviene cominciare a pensare come scappare dall'italia! non lo fanno tutti quelli che non vogliono pagare le tasse? fatelo! vi conviene andarvene in fretta e liberarci dal peso delle vostre inutili e costose vite. scio'!

mekong43

Gio, 31/01/2013 - 10:05

Stessa tecnica dei rivoluzionari francesi del 1789 o dell’ Italia del 1945, o ancora della Cuba del 1960: perché perdere tempo e complicarsi la vita a creare sviluppo? Hai un certo cognome? Possiedi certe abitazioni? Hai una certa somma da qualche parte? Beh allora non puoi che essere un dannato capitalista e io prima ti esproprio e poi ti metto al muro.

nittygritty

Gio, 31/01/2013 - 10:13

Mi piace. Si deve colpire duro. Duro.

ettore80

Gio, 31/01/2013 - 10:17

Sì, poi ci sono: rapine, estorsioni, gambizzazioni

therock

Gio, 31/01/2013 - 10:35

suggerirei a il giornale di non criticare troppo ingroia; la sua rivoluzione civile rischia di essere la vera arma segreta di berlusconi per raggiungere i suoi obiettivi elettorali poi va a finire che calcando la mano sulle sue indubbie incongruenze riconvincete qualche elettore a votare pd...

Patrick

Gio, 31/01/2013 - 10:44

Questa e' gente che non vive nel mondo normale. Questo e' un feudatario che usera' la gia' vergognosa macchina dello Stato con i contributi dei cittadini per schiacciare noi tutti servi della gleba.

Wolf

Gio, 31/01/2013 - 10:52

mi domando se non sia venuto il momento di modificare i concorsi per accedere in magistratura...

Ritratto di la fuga di logan

la fuga di logan

Gio, 31/01/2013 - 10:58

Ma cos'è il programma della repubblica democratica tedesca? piccoli honecker crescono!

il nano

Gio, 31/01/2013 - 11:01

punire i delinquenti e silenzio!

il nano

Gio, 31/01/2013 - 11:02

vi farà un mazzo tanto ladroni!Paura eh!

tiro

Gio, 31/01/2013 - 11:20

Scusate ma queste insulse idee programmatiche millantate a buon mercato nei vari studi televisivi, credo che non trovino spazio nemmeno nella vessata e avvilita nazione della ex Birmania. Il solo fatto che questo impavido barbuto, giudice comunista in aspettativa, possa con la sola mente, elucubrata e disturbata, insultare la morale e l’etica di milioni di italiani perbene come il sottoscritto, con il “processo di tipo presuntivo”, rende comprensibile, finanche l’infervorato ululato della magistrata ancora in attività, evidentemente anch’Ella indignata dalle sferzanti follie, di tipo presuntivo, esternate dal giudice in aspettativa.

alberto rivo

Gio, 31/01/2013 - 11:25

bravo ingroia ! è così che si fa ! e tu avanti e indietro in treno militare a spronare le truppe, a controllare i lager, a perfezionare i metodi di inquisizione e tortura, a contare i condannati e giustiziati dai tribunali del popolo. Ah che bella la rivoluzione, evviva la rivoluzione, ed il suo lidèr, hasta la victoria siempre!!!

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Gio, 31/01/2013 - 11:35

Mi dispiace solo per LuigiPisu, l'ultimo comunista, che sta cercando strenuamente il politico pulito al quale consegnare il suo voto. L'aveva identificato in Ingroia, direi però che uno che fa del condono edilizio - e quindi del lerciume di illegalità che c'è sotto - il suo programma politico, proprio pulito non sia. Coraggio Pisu, vienimi a trovare a Londra che ti offro una pinta di Ale come si deve per buttare già anche quest'altra delusione.

canaletto

Gio, 31/01/2013 - 11:42

Avanti votatelo, e ci metterà tutti in galera favore dei fuorilegge che protegge

Triatec

Gio, 31/01/2013 - 12:00

Ingroia alleato con Di Pietro, cos'altro si può dire?

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Gio, 31/01/2013 - 12:08

Ingroia ha parlato di patrimoniale sui patrimoni di 1,5 mln di €? Siete sicuri? Fino a ieri (da Santoro) parlava di una patrimoniale sui REDDITI di 1,5mln di €... Ma che bestia sarebbe una patrimoniale sui redditi? Uno che non lavora ma che possiede ville e castelli non pagherebbe una cippa? Questo è pericoloso, non capisce una fav(i)a di economia...

EHBASTA

Gio, 31/01/2013 - 12:14

ma lasciate che anche lui si faccia 30/40 case ...e poi si calma . non vi preoccupate !

hectorre

Gio, 31/01/2013 - 12:16

con lui c'è pure diliberto...non credo servano altre parole.....ancorati al 68 come vecchie ballerine di avanspettacolo che ricordano i bei tempi......occupazione e lotta di classe......zzzzzzzzzzzzzzzzzzz.........buonanotte

quellichesilvio

Gio, 31/01/2013 - 12:17

paura eh? iniziate a pensare in quale paradiso fiscale fuggire...

a.zoin

Gio, 31/01/2013 - 12:59

Che cominci a pulire la situazione causata dal signor < Lombardo e dai suoi Predecessori > nella sua ISOLA NATIA ??? Cominciare a lavorare per un`economia < SANA, non CORROTTA,> creare posti di lavoro per la popolazione e specialmente per i giovani. Non bisogna fare come Cagliostro, ci sono TROPPI CIARLATTANI al Governo che scaldano sedie. Per farsi VALERE,ci vogliono:

GilbertoVR

Gio, 31/01/2013 - 13:02

Assolutamente d'accordo sul sequestro dei beni agli evasori fiscali in proporzione al valore dell'evasione. L'evasore fiscale è uguale al mafioso. No assoluto ai condoni di ogni tipo.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Gio, 31/01/2013 - 13:02

@quellichesilvio - per il paradiso fiscale chiederemo suggerimento al PD data l'esperienza acquisita in MPS.

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 31/01/2013 - 14:04

IO mi vado ad occupare la dua villa, casomai ne tiene una .

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 31/01/2013 - 14:07

Bravo Ingroia. Serio e affidabile.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Gio, 31/01/2013 - 14:21

Questo "Rrevoluzzzzzionario" da strapazzo andrebbe lasciato perdere in quanto soggetto estremamente pericoloso, poi ti accorgi che i ballarò , i talk show e compagnia bruschini se lo contendono manco fosse il Messia, in realtà quando parla dice tutto e il contrario di tutto in un pessimo Italiano. Poi ti domandi ma sono tutti così in magistratura?

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Gio, 31/01/2013 - 14:24

iNGROIA ERI UN IPOCRITA ARRIVISTA DA MAGISTRATO ORA FAI VERAMENTE SCHIFO. fAMMI QUERELA SE VUOI PASTICCIONE IPOCRITA DEDI MIEI STIVALI.

epc

Gio, 31/01/2013 - 14:27

Assolutamente d'accordo: propongo di cominciare a sequestrare i 60000 immobili non accatastati nella sola regione Campania.

epc

Gio, 31/01/2013 - 14:28

Assolutamente d'accordo: cominciamo a sequestrare tutti i beni mobili ed immobili riconducibili al Monte dei Paschi.

Romolo48

Gio, 31/01/2013 - 14:30

Perché non restituire alla ghigliottina l'antico splendore? Forse se ne è dimenticato o la tiene di riserva per l'ultima sparata! Piccolo, piccolo impiegato statale con l'illusione di essere qualcuno o contare qualcosa. Aspettiamo che rientri in magistratura per seguirne le vicende.

reliforp

Gio, 31/01/2013 - 14:55

ottimo programma . speriamo in una convergenza post voto con la sinistra e pure il M5 stelle. Non vi sono grosse differenze programmatiche . Fuori dai cabasisi Monti e cespugli , nanetto e legaioli.

Fire_3

Gio, 31/01/2013 - 15:10

A me Ingroia piace, al di là delle stupidaggini che dice riguardo alla politica economica o fiscale, è un nostra alleato oggettivo, toglie voti al PD e quindi non va contrastato ma semmai andrebbe sinceramente aiutato.... Buona ingroiata Fire

epc

Gio, 31/01/2013 - 15:24

Assolutamente d'accordo: propongo di cominciare a sequestrare i SUV e le Mercedes dei vari Rom, Sinti ecc.

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Gio, 31/01/2013 - 15:26

@GilbertoVR: Ma quali beni vorresti sequestrare ad un evasore fiscale? Quello mica è scemo... Si affitta auto e casa e non gli levi niente. Ingroia vuole sequestrare sulla base di indizi, poi sta al cittadino provare di essere innocente (ma intanto ti hanno fregato la casa)... I SINISTRI si rivelano per quello che sono... Una manica di ladri (poi magari ti sequestrano la casa per riempirla di islamci sussidiati dallo Stato).

epc

Gio, 31/01/2013 - 15:31

Assolutamente d'accordo: propongo di cominciare a sequestrare tutti i beni mobili ed immobili di ogni straniero irregolare che viene fermato.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Gio, 31/01/2013 - 15:37

@prof . se riuscissimo davvero a stare insieme per il bene dell'italia, asfalteremmo questa destra inutile e dannosa. inshalla!

Il giusto

Gio, 31/01/2013 - 15:42

strano...gli elettori del partito dell'amore odiano tutti!Mentre tutti gli altri odiano solo il vecchio rimba...

Marcello.Oltolina

Gio, 31/01/2013 - 15:55

Ingroia non era stato mandato all'estero a lavorare?? Che ci fà ancora in Italia?? E' sempre a libro paga dei contribuenti???

roliboni258

Gio, 31/01/2013 - 15:55

bisogna aver pazienza, quando riuscira' comprarsi una trentina di case con i nostri soldi come ha fatto il trattorista, poi ritornera' in magistratura

baio57

Gio, 31/01/2013 - 15:58

luigipiso - Approfitto ,visto che sei su questo articolo . Ho fatto il tuo nome in un commento sul "caso Balotelli". Nel caso l'abbia già letto ,dimmi se ti piace.

krgferr

Gio, 31/01/2013 - 16:05

Più simile a Hitler o a Stalin? La differenza non è granché ma, solo a titolo accademico, varrebbe la pena di fare uno studio sull'argomento. Saluti. Piero

Ritratto di mark911

mark911

Gio, 31/01/2013 - 16:20

Per fortuna che quei pochi pirla che lo voteranno saranno appunto...pochi!!!

capitanuncino

Gio, 31/01/2013 - 16:37

Come ritrovarsi a Cuba, o nell'URSS: tutto allo Stato che poi dispone dacie e privilegi per la nomenklatura e la fame al popolo, ma con equità cioè fame per tutti (tranne che per i capi del partito naturalmente), magari fra 50 anni concederanno i passaporti ma non i visti, per quelli ci vorranno ancora un po' di anni. E'questo il Paese che sogna il novello Che? e ci saranno già quelli che ne mettono l'immagine sulla maglietta? E' giusto scovare e punire gli evasori, ma non è giusto trattare il popolo italiano come un popolo di mafiosi, non sarebbe meglio essere più efficienti nell'uso delle leggi esistenti e magari insegnare ai propri figli che mentire è disdicevole, che copiare i compiti è da vigliacchi e che farsi raccomandare è da incapaci? Purtroppo in Italia c'è ancora chi confonde l'intelligenza con la furbizia, mentre la furbizia è molto più simile alla stupidità. Il nostro ex PM forse fa come quei muli che imparano una strada e fanno sempre quella, è abituato a trattare con i mafiosi ed allora vorrebbe trattare i cittadini come mafiosi. Comunque credo che il vero fine del nostro "battajero" rivoluzionario sia quello di avere un posticino in Parlamento, si guadagna bene ed è più comodo che combattere mafia e trafficanti, d'altra parte bisogna pur pensare alla vecchiaia.....

Perlina

Gio, 31/01/2013 - 16:48

ma quale manica di ladri : loro sono "MORALMENTE DIVERSI". Pffuuu, come volevasi dimostrare.

nevenko

Gio, 31/01/2013 - 16:56

Questo Igroia, a mio modesto parere,non è in grado di fare nulla.Magistrato mediocre ora in cerca di una seconda pensione.Tutto qui.

nevenko

Gio, 31/01/2013 - 16:56

Questo Igroia, a mio modesto parere,non è in grado di fare nulla.Magistrato mediocre ora in cerca di una seconda pensione.Tutto qui.

gioch

Gio, 31/01/2013 - 17:12

Pisistrato- lugipiso(non pisu),ex vendoliano ora ingroiano,pensi che ha individuato in Fini l'eventuale leader cui votarsi,qualora...sa come quelli lì.

Holmert

Gio, 31/01/2013 - 17:18

Non per questo si chiama rivoluzione ,il movimento del sanculotto Ingroia. Questo non credo abbia tutte le rotelle al posto giusto.

che ve pijasse

Gio, 31/01/2013 - 17:22

adesso il piano di ingroia ce lo dice il giornale, quindi ci potete credere, ad attendibilità sono giornalai imbattibili, ma fatemi il piacere..................

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Gio, 31/01/2013 - 17:35

@gioch - non posso crederci, che notizia sconvolgente, anche LuigiPiso il duro e puro mi cade così......... e cosa gli è stato offerto ? Un sottotetto a Montecarlo ?

Ritratto di vaffa.

vaffa.

Gio, 31/01/2013 - 17:51

la rivoluzione incivile dei pm politicanti

chiara 22

Gio, 31/01/2013 - 17:52

Quindi quei coglioni onesti che aspettano in fila per la casa, li mandiamo a spalare la neve perchè quelli che passano davanti è solo perchè hanno più bisogno?!!! Ah, dimenticavo....ai rom che rubano il rame pagato con i nostri soldi, regaliamo fondi per aprire attività legalizzate di "recupero" rame come detto da consigliere arancione della giunta Pisapippa! MAMMA CHE SCHIFO CHE FATE

Marcello58

Gio, 31/01/2013 - 18:06

Si, ci mancava un altro che chiedesse agenzie super-partes per incastrare ipotetici anguille fiscali..... Non bastano le forze di polizia che ha questo Stato (siamo i primi al mondo come quantità di polizie di Stato), i servizi segreti, i funzionari e gli spioni pagati (molto bene)...... C'è bisogno di spendere di più, così ciò che sarà ricavato con questa dura lotta sarà appena sufficiente a ripagare il costo della nuova 'agenzia' e di tutte le sue azioni. Bell'esempio ! Più massa statale anziché più efficienza ! E poi l'idea dei sequestri a priori mi fa rabbrividire ! Già il fisco 'a priori' decide se sei un evasore pur non essendolo, ma sta a noi la prova. Facile giocare così con la pelle dei cittadini ! No Ingroia, non abbiamo davvero bisogno di te e delle tue strampalate idee ! Abbiamo bisogno di qualcuno che guardi oltre le macchinazioni, c'è bisogno di ricreare un clima di fiducia tra popolo ed istituzioni, va creato lavoro ed occupazione, risorse da spendere, non lotta e guerriglia, divisioni e partiti, supposizioni ed azioni di prevaricazione da parte di organi statali inefficienti, corrotti e spendaccioni !

mifra77

Gio, 31/01/2013 - 18:25

Uno di questi giorni, la signora Bocassini dichiarerà che su Ingroia, Berlusconi ha proprio ragione!

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 31/01/2013 - 18:27

Pero' in effetti espropiare e nazionalizzare Mps a quella massa di delinquenti del Pd non e' una cattiva idea.

Ritratto di romy

romy

Gio, 31/01/2013 - 19:02

L'ho ascoltato anche io a ballaro',mi ha fatto accapponare la pelle,ma come è possibile?,che in Italia ci possano essere simili idee.........contro cittadini,che a livello informatico,prima li ammazzi,insieme alle loro famiglie,che se poi avessero ragione dopo anni e anni,spese su spese,ecc.ecc.,chi li risusciterebbe in blocco?specialmente i poveri diavoli che non si possono fregiare di nulla,chi pagherebbe poi per i danni????lo Stato?????,quindi sempre noi?.Ma allora ditelo........

clamor

Gio, 31/01/2013 - 19:05

Cari signori, fatevene una ragione, questo signore ed il gruppo che egli rappresenta prenderà una buona dose di voti. Il buon Gargamella e la sua fidata scudiera Bindi hanno da tempo messo da parte il loro sorrisino insulso della facile vittoria. Dopo il ritorno del cavaliere nero con l’alleanza della Lega, i sondaggi sono in continua discesa. Poi metti la ovvia alleanza messa in cantiere con il vampiro monti e, dulcis in fundo, la tegola del M.P.S.facilitano pervisioni poco rosee Il furbo Gargamella si è gufato ed ora ecco gli effetti. Si prevede quindi una discreta emorragia di voti dal PD, ed ovviamente non andranno a favore del centro o del Cav. Chi è di sinistra voterà a sinistra ed ecco che la solerte toga è pronta a raccogliere gli scontenti. Quindi, alla fine, se la sinistra (PD+ingroia) dovesse prevalere prepariamoci ad un altro governo del tipo Ulivo di Prodi, con tutto quello che ne consegue, dal giacobinismo fiscale alla green economi ed alle guerre intestine come appunto il buon Mortadella cia aveva abituato.

squalotigre

Gio, 31/01/2013 - 19:34

quellichesilvio - Sì ho paura. Non per me che non ho niente da nascondere e che non posso evadere neanche un euro perché faccio il medico a tempo pieno in un ospedale pubblico. Ho paura per la democrazia e per la libertà. Mi pareva di vivere in uno stato occidentale e non nella Cina di Mao Tze Tung. Mi pareva che per vincere un concorso in magistratura fosse obbligatorio conoscere la Costituzione che afferma che uno è innocente fino a sentenza definitiva e che l'onere della prova spettasse a chi ti muove un'accusa e non che chi riceve un'accusa, in questo caso quella di evasione fiscale, dovesse dimostrare di non avere commesso il reato. A questo punto cosa servono i tribunali? Basta che un PM dica che sei un pedofilo o un assassino e poi sta a te dimostrare il contrario. Se non riesci a farlo, ergastolo. Capisco che gente come lei non capisca perché è tanto l'odio che alberga in quello che lei si ostina a chiamare cervello, che le sue già scarse attività cerebrali sono del tutto scomparse. A tutto però c'è un limite. Anche alla demenza. Si faccia curare e con lei tutti coloro che in questo forum sostengono le stesse deliranti tesi.

eovero

Gio, 31/01/2013 - 19:50

ha avuto più pubblicità lui in due mesi che la Lega in 20 anni, alla fine siate tranquilli e non aspettatevi nulla da quest'uomo,sarà una nullità politica...incassando lo stipendio però

Ritratto di nontelomandoadiretelodico

nontelomandoadi...

Gio, 31/01/2013 - 21:06

>> X CHIARA 22: MI SONO SCOMPISCIATO DALLE RISA - GRAZIE!

dare 54

Gio, 31/01/2013 - 21:44

"da uomo di legge il rispetto delle norme è un valore assunto in sé. Ma da politico mi rendo conto che i vuoti della politica e i suoi ritardi nell'offrire spazi adeguati possono determinare queste fughe in avanti...". Allora, se vuole fare il politico, rinunci a fare l'uomo di legge: dia le dimissioni!

quellichesilvio

Ven, 01/02/2013 - 13:15

@pisistrato: eh lo so, non riuscite mai a fare qualcosa di lecito eh?