Protesta anti burqa, Santanchè condannata: "Mi hanno trattata come un black bloc"

Al termine del sit in, la Santanché era stata aggredita da un egiziano. Ma il tribunale di Milano l'ha condannata infliggendole mille euro di ammenda

Condanna ma niente carcere per Daniela Santanché: il tribunale di Milano boccia le richieste della procura della Repubblica e infligge solo mille euro di ammenda alla deputata di Forza Italia per la quale il pm aveva chiesto un mese di arresto per manifestazione non autorizzata. Il giudice Maria Luisa Balzarotti ha pronunciato oggi la sentenza chiude l'inchiesta nata dall'episodio del 20 settembre 2009, quando la parlamentare guidò una contestazione contro l'obbligo del velo davanti alla Fabbrica del Vapore, a Milano, indetta dal Movimento per l'Italia. Contestazione assolutamente pacifica, al termine della quale la Santanché era stata aggredita da un militante islamico. Al termine del processo, il pubblico ministero aveva chiesto la pena detentiva per la esponente forzista, e solo una sanzione pecuniaria per il responsabile della aggressione ai suoi danni. Invece la sentenza mette entrambi sullo stesso piano. Mille euro di multa alla Santanché, duemilacinquecento (oltre a diecimila di risarcimento danni) al suo aggressore. Aspra la reazione della parlamentare: "La legge è uguale per tutti. Sono stata trattata come un centro sociale, un no Tav, un black bloc".

"Ho visto decine di donne andare in giro con questa prigione portatile che è il burqa", aveva dichiarato la Santanché nel corso di una delle udienze, per spiegare da dove nascesse la sua indignazione per l'obbligo del velo. La presenza davanti al luogo dove si teneva la cerimonia iniziale del ramadan aveva, secondo gli organizzatori, il fine di "vigilare" sul rispetto delle norme che proibiscono di circolare con travisamenti tali da rendere irriconoscibili. Inizialmente, la procura aveva contestato alla parlamentare (e a un altro gruppo di partecipanti alla protesta, tra cui l'ex deputata Tiziana Maiolo, anche il reato di interruzione di funzione religiosa, in base ad uno degli articoli meno frequentati in assoluto del codice penale, ma questa imputazione era poi stata lasciata cadere. Alla Santanché, principale organizzatrice della iniziativa, era rimasta la accusa di non avere chiesto con le formalità previste dalla legge l'autorizzazione alla questura per la manifestazione. E, pur chiedendo che le venissero riconosciute le attenuanti generiche per il corretto comportamento tenuto durante il processo, la Procura aveva chiesto la condanna alla pena detentiva oltre che a cento euro di ammenda. Il giudice Maria Luisa Balzarotti ha però ridotto a quattro i giorni di arresto, e come consente la legge li ha trasformati in pena pecuniaria: 250 euro per ogni giorno di carcere diventano così mille euro di multa, più altri cento di ammenda.

Nella sua arringa il difensore della Santanché, Valentina Ramella, aveva spiegato che la questura di Milano era stata perfettamente informata della iniziativa come dimostrava la presenza sul posto di un nutrito contingente di forze dell'ordine. Il 18 novembre scorso, la richiesta di condanna della "pitonessa" era stata accolta con soddisfazione dagli esponenti radicali della comunità islamica milanese: "Ha offeso il Profeta e la comunità islamica, merita il fuoco dell'inferno", aveva dichiarato l'imam della moschea di Segrate.

Commenti

Giuseppe Borroni

Lun, 02/12/2013 - 15:08

magistratura ROSSA!!

Ritratto di semovente

semovente

Lun, 02/12/2013 - 15:11

Non poteva essere altrimenti. Siamo destinati a soccombere e sottostare all'avvento di un nuovo stato ARABITALIA.

guerrinofe

Lun, 02/12/2013 - 15:11

GIUSTAMENTE LEI SI RIBELLA ,NON HANNO CAPITO CHE NON MANIFESTAVA ERA IN PIAZZA ,COME SOLITO FARE,PER SFOGGIARE E PAVONEGGIARSI COME UN MANICHINO CON I GRIFFATISSIMI ABITI E PARURE E TACCHI A SPILLO PORTATI IN COMODATO D'USO..DATI DA QUALCHE CELEBRE VETRINA!

Rossana Rossi

Lun, 02/12/2013 - 15:13

Ennesima pagina vergognosa del regime che impera in Italia.....e non c'è da stare allegri!!!

paspas

Lun, 02/12/2013 - 15:13

rossa o nera a me non importa. aveva ragione la fallaci a chiamare EURABIA.. SIAMO ORMAI SCHIAVI DI MUSSULMANI.

andrea24

Lun, 02/12/2013 - 15:14

Come dice anche Jobbik ungherese,il principale background dello scontro è quello contro il liberalismo globale.Neppure si può giudicare tutto il mondo arabo-islamico,in base ai problemi relativi alla immigrazione nei Paesi mediterranei,questione che viene poi utilizzata,come abbiamo visto,anche in questioni di politica estera,con gli "scontri di civiltà",ripresi ultimamente dallo stesso Netanyahu,mentre quste stesse realtà legate al capitalismo ed al sionismo,sono tra le prime a promuovere la cultura progressista in Occidente e tra i primi ad attaccare i movimenti nazionalisti,come è accaduto recentemente in Slovacchia,Ungheria...

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Lun, 02/12/2013 - 15:15

Adesso c'è da augurarsi che per ogni manifestazione non autorizzata comprese quelle dei sinistrati intervenga la Polizia e ne denunci gli organizzatori.

tudai53

Lun, 02/12/2013 - 15:16

Cara Santanchè, le leggi si rispettano!!!! Punto e basta!!

andrea24

Lun, 02/12/2013 - 15:16

E la Carfagna che fa i gay pride nessuno la ha attaccata.

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Lun, 02/12/2013 - 15:17

Questa è la nostra "Eccelsa Magistratura Italiana " elogiata ed invidiata da tutto il Mondo. Sara vero ??

Ritratto di flordluna

flordluna

Lun, 02/12/2013 - 15:20

siamo alle solite.... i delinquenti premiati e le persone che difendono l'italia punite.... questa e' la sinistra italiana.... processi lampo quando si tratta di NON POLITICAMENTE CORRETTI e processi lumaca o archiviazione.... in presenza di personaggi POLITICAMENTE CORRETTI.... gli assassini rimessi in liberta' per decadenza dei termini..... i clandestini (oggi ipocritamente migranti) premiati e lasciati liberi di distruggere anche i CIE e danno pure loro ragione, tanto paga la plebaglia italiota! Bartali diceva 30 anni fa " glie' tutto sbagliato e glie' tutto da rifare" come aveva ragione e le sue parole hanno ancor piu' valore oggi !! che vergogna una magistratura due pesi e due misure!!! buon pomeriggio a tutti!

Carboni oreste

Lun, 02/12/2013 - 15:21

Si cerchi di farmi capire,in quanto di destra,pertanto ignorante. Perche',tutte le manifestazioni rosse comprese quelle dei centri socialdelinquenziali,sono autorizzate? Anche quando ero a Milano e una domenica mattina proveniente (in macchina)da Affori,trovai il termine del cavalcavia Bacula occupato da manifestanti bastardoislamici. Anche quella era stata autorizzata? E il preavviso? Buio assoluto. Saluti da Hong Kong,dove il rispetto per la propria liberta',combacia col rispetto e la liberta' altrui. PS.Santanche,un mito per noi.

Ritratto di flordluna

flordluna

Lun, 02/12/2013 - 15:22

tuda..... ancora noi non abbiamo una legge sul burqa.... di quale legge sta parlando???? lo stanno indossando abusivamente e tenga presente che in ITALIA ESISTE LA LEGGE 152 CHE VIETA DI ENTRARE NEI NEGOZI A VOLTO COPERTO

Ritratto di Geppa

Geppa

Lun, 02/12/2013 - 15:24

Quando arrivo' Gheddafi, l'amicone di Silvio, in Italia e pianto' la tenda beduina e furono assoldate le ragazzine per farsi convertire all'Islam, regalandogli il Corano, la sig.ra Santanche' dov'era?????

Dan SE17

Lun, 02/12/2013 - 15:24

Porella, una volta che usa un po' il cervello e ne fa una giusta la multano lo stesso! E' come spruzzare acqua in faccia a un gatto con uno spruzzino quando fa qualcosa di sbagliato, ma anche quando ne fa una giusta. Alla fine poi a essere cosi' perennemente confusa ha anche ragione!

Ritratto di StudioGS

StudioGS

Lun, 02/12/2013 - 15:25

Come volevasi dimostrare i giudici di milano sono sempre faziosi e invece di condannare l'imam che ha minacciato di morte l'onorevole condanna la Santanche '. Ma quando ci libereremo di questi giudici rosso sangue? Non se ne puo' piu'. Cittadini, popolo sovrano!! Questi giudicano (a modo loro) in nome del popolo, VeRgoGnA. Dovremmo essere veramente sovrani nel mandare a casa questa Casta inutile e faziosa. Come dimostrato con le candidature dei vari Di Pietro, De Magistris, Casson, Ingroia etc.

epesce098

Lun, 02/12/2013 - 15:30

guerrinofe - Invidioso? E lo gridi anche!!!

Nik88nk

Lun, 02/12/2013 - 15:32

Ma non siete voi che vi riempite sempre la bocca di "Libertà"? Allora se foste un minimo coerenti lascereste che le persone che vogliono pregare Maometto, Gamesh o Buddha preghino chi gli pare e con il velo se necessario. E devono poterlo fare perchè hanno la fortuna di vivere in un Paese che difende anche la loro libertà di culto. La Santanchè ha dimostrato nuovamente di essere ciò che di peggio l'Italia ha da offrire, sia da un punto di vista culturale che legale (manifestando senza autorizzazione). La legge è uguale per tutti, e giustamente sia lei che l'egiziano che l'aggredì sono stati condannati.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 02/12/2013 - 15:33

Congratulazioni alla casta! Quand'é che vedremo i no-tav che assaltano cantieri e distruggono acchinari trattati proporzionalmente come é stata tratta la Santanché??? Oppure i bravi ragazzi dei centri sociali che sfasciano impunemente vetrine e quant'altro??? Smettiamola di parlare di giustizia, parliamo di farsa!

specchiato

Lun, 02/12/2013 - 15:36

ma una persona sana di mente andrebbe a "molestare" delle arabe che vanno a pregare vestite come credono? e con quale diritto? allora le feste come carnevale, halloween, natale, epifania, pasqua, mascherate... alcuni seguaci di altre culture potrebbero (ma non è mai successo) decidere di impedirlo. poi conosciamo le comunità islamiche, dobbiamo convivere e dialogare senza colpi di ..... testa o teatro. Con i permalosi ci vuole pazienza e tolleranza. la signora garnero ha cercato/trovato solo pubblicità a basso costo (suo). speriamo abbia imparato la lezione. adesso non farà più la brillante incensurata.

uprincipa

Lun, 02/12/2013 - 15:36

L’art. 655 c.p. sotto la rubrica “radunata sediziosa” punisce con l’arresto fino a un anno “chiunque fa parte di una radunata sediziosa di dieci o più persone” dove per radunata si intende “la riunione di più persone nello stesso luogo avente lo scopo di creare pubblico disordine e, dunque, di mettere in pericolo l’ordine pubblico”...

elalca

Lun, 02/12/2013 - 15:37

#tudai53: sei proprio trinariciuto. ma quando voi decerebrati imparerete a stare zitti. in alternativa chiedete a qualcuno dotato di apparato pensante e poi ripetete a pappagallo........che è poi ciò che fate abitualmente.

Massìno

Lun, 02/12/2013 - 15:41

Quindi deve pagare 1100 euro e ne riceverà 10000? Cioè fare lo show è stato pure un affare?

Ritratto di fabrylibero

fabrylibero

Lun, 02/12/2013 - 15:42

il fatto che per avvalorare le vostre assurde tesi dobbiate infarcire di balle la verità é la prova della vostra ipocrisia e malafede. tanto ormai siete a tramonto. grazie a dio.

lui976

Lun, 02/12/2013 - 15:42

INCREDIBILE! Siete riusciti a far sparire la notizia del V-Day di ieri. Ve la fate addosso peggio di Repubblica. Patetici.

mariners

Lun, 02/12/2013 - 15:44

E quattro. Adesso manca il Brunetta. Chissà chi si salva

Amedeo Nazzari

Lun, 02/12/2013 - 15:45

la magistratura DEVE essere un potere dello stato. Non deve avere le pensioni d'oro ne altre diavolerie. Questo per evitare che malfattori si impadroniscano come fu in passato del potere e che un potere garante possa impedire a venditori di fumo di abbindolare il popolo bue. inoltre la magistratura non e' rossa quando fa comodo. anzi si devono riscrivere leggi circa conflitto di interessi , editoria e potere e porcellum. poi si puo continuare.

unosolo

Lun, 02/12/2013 - 15:46

mente , nessun black bloc è stato mai condannato , Lei è rimasta una e sola a pagare per tutti. è normale è di dx .

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 02/12/2013 - 15:47

Perchè, pensa di essere sopra le parti come il suo kapo?

emremre

Lun, 02/12/2013 - 15:52

che donna squallida

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Lun, 02/12/2013 - 15:55

La solita magistratura rossa. Un giudice serio la avrebbe obbligata ad indossare un burqa per mesi (sei).

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 02/12/2013 - 15:57

Com'era da prevedersi con la magistratura assurda e iniqua che ci ritroviamo! Adesso le vittime sono condannate mentre ai colpevoli li si fa passare sottotono. Si trattasse di un caso isolato, seppur sempre cosa grave, si potrebbe fare spallucce ma qui si tratta di gente che la pensa e agisce alla stessa identica maniera di quel tizio che ha aggredito la Santanché. Sono islamici e agiscono come il corano gli dice d'agire, con la violenza contro gli infedeli e chiunque li metta in discussione. Non si possono gestire in questa maniera, altrimenti è come dargli mano libera di fare sempre ben di peggio su questa strada aperta dalla magistratura. I nostri politici sono stati degli inconscienti a farli venire da noi, adesso ci si mette pure la magistratura a peggiorare la situazione?

gneo58

Lun, 02/12/2013 - 15:57

sig.ra santanche', le lancio un'idea, si faccia la doppia tessera (DX - SX) e potra' manifestare liberamente, non male eh !?

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Lun, 02/12/2013 - 15:57

Pensate, ho un conoscente black bloc che dopo un processo a suo carico ha dichiarato, amareggiato: "mi hanno trattato come la Santanchè..."

BlackMen

Lun, 02/12/2013 - 16:00

Due condanne corrette. Entrambi hanno violato la legge quindi non vedo quale sia il problema. E' importante ricordare agli stracciavesti di turno che nessuna richiesta di permesso di manifestare fu mai avanzata dalla Santanchè.

ilbarzo

Lun, 02/12/2013 - 16:00

Era dato per scontato che la Santanche' sarebbe stata condannata.Qualunque politico e non, se appartenente alla destra,qualora venisse giudicato da un tribunale,anche se innocente sara' sicuramente condannato da questa magistratura comunista.La politica si e' fatta schiacciare dal potere giudiziario e nessuna riforma sara' mai fatta,se non da una dittatura .

m.nanni

Lun, 02/12/2013 - 16:00

per fortuna che non è incappata in un collegio femminile; si sarebbe beccata dieci anni e l'incriminazione del suo legale. pover'Italia!

rossono

Lun, 02/12/2013 - 16:01

guerrinofe come al solito scribacchi tanto per perdere tempo senza capire un c@@o..

Gianfranco__

Lun, 02/12/2013 - 16:02

se è stata condannata è perchè avrà commesso qualche illegalità credo, o no?

Pietro_81

Lun, 02/12/2013 - 16:06

Hanno fatto bene. Infrangi la legge: ti condannano, niente di più semplice. Così come è stato condannato l'aggressore. Non capisco perché non vi piace che sia applicata la legge.

Ritratto di Vendetta

Vendetta

Lun, 02/12/2013 - 16:06

Era ora, solo che e poco. Se pensa di poter fare quello che vuole. Arrogante e maleducata. Non era lei che diceva che B. Non aveva rispetto delle donne adesso invece lo difende a spada tratta. Forza Pazza

Pietro_81

Lun, 02/12/2013 - 16:09

@mariners: si salverà chi non commette reati. Si spera che ogni delinquente venga condannato alla giusta pena, di destra e di sinistra. Ed è giusto che anche quelli "famosi" siano condannati al pari dei black block.

ilbarzo

Lun, 02/12/2013 - 16:10

Il popolo italiano,somiglia sempre piu' ad un gregge di pecore.In altre nazioni europee sarebbe gia' stata guerra civile,per tutte le ingiustizie che stiamo subendo.Non bastano le tasse a spremerci come un limone,che adesso ci si mette pure la magistratura.Svegliamociiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii.

Pietro_81

Lun, 02/12/2013 - 16:12

@Roberto53: pienamente d'accordo! Di destra, di sinistra e apolitici. Soprattutto le manifestazioni dove quattro scalmanati danno fuoco alle macchine oscurando le intenzioni dei manifestanti pacifici.

mbotawy'

Lun, 02/12/2013 - 16:13

Ci vorrebbe un altro Benito Mussolini per rimettere le cose in ordine in questa Italia!

Pietro_81

Lun, 02/12/2013 - 16:14

@rossono: sei il solito berluschino senza contenuti che sa solo insultare gratuitamente.

Ritratto di gpb

gpb

Lun, 02/12/2013 - 16:15

lui976, ma perche' il V-day sarebbe una notizia? Ma guarda tu alle volte cosa si scopre ...

Gian.Carlo

Lun, 02/12/2013 - 16:18

ora i delinquenti siamo noi l'islamico invece un gran brava persona.Prche per i giudici la signora Santanche e da mettere in galera

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 02/12/2013 - 16:18

Siamo il paese dei balocchi .Non ci conquisteranno i mussulmani ci stanno svendendo certi Antiitaliani di sempre.Posso aggiungerci che siano maledetti ?

coccolino

Lun, 02/12/2013 - 16:19

IN ITALIA, CON QUESTA MAGISTRATURA,E QUESTA MINISTRA KYENGE.....E' MEGLIO ESSERE EXTRACOMUNITARI CHE ITALIANI!!!!!!!!!!!!!!!

Triatec

Lun, 02/12/2013 - 16:20

Basta col delegittimare la magistratura, sono bravi e ci riescono da soli!!!

Luciano Scagnol

Lun, 02/12/2013 - 16:23

Povera Italia stai perdendo la tua identità' , amen

baio57

Lun, 02/12/2013 - 16:24

@ lui976 - E' rimasta in prima pagina fino alle ore 13 ,come altre notizie tra cui quella su "Dracula Visco" poi spostate.Comunque nella pagina "Interni" tutt'ora ci sono ben DUE ARTICOLI sulla manifestazione di Grillo .Se vuoi commentare basta pigiare il ditino sulla tastiera . (p.s.)anche sul quotidiano "portavoce delle Procure" e molto vicino al M5S, l'articolo è stato spostato in fondo alla pagina. Non fate sempre le vittime ,e che cazz...

trinariciutaefiera

Lun, 02/12/2013 - 16:28

1) manifestazione pacifica un corno, mi ricordo benissimo le immagini della santanchè che cercava di strappare il velo dalla testa delle donne islamiche, per questo poi il tipo le ha dato una spinta e ha fatto pure bene. 2)non è che se uno è parlamentare può fare che cazzo vuole, se il corteo non era autorizzato era fuori dal circuito legale. Anche se fosse il corteo con la miglior rivendicazione del mondo sarebbe illegale, figurati una pagliacciata illiberale come questa, lo deve decidere la signora Santanchè come possono o non possono andare in giro le persone, cosa è giusto festeggiare e cosa no e in che modo?? per me uno è libero di fare ciò che vuole finchè non disturba la libertà degli altri, e non è certo affar mio o della santanchè giudicare come vanno in giro le donne musulmane. 3) quando parla del burka come "prigione portatile" o quel che è, dovrebbe ricordarsi che anche lei ha una prigione portatile che porta sempre in faccia e che non può neanche togliere quando arriva a casa, fatta di plastica, silicone e botox, dovuta al fatto che nella società occidentale una donna non può invecchiare in santa pace ma deve sempre dimostrare 20 anni, pena perdere l'approvazione e l'adulazione dei maschi..e non è anche questa una forma di sottomissione all'uomo?

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 02/12/2013 - 16:31

guerrinofe CIALTRONE NON HA NEMMENO UN'UNGHIA DEL FEGATO DI QUESTA DONNA...tra le "signore" della sinistra non ce ne stata una che abbia difeso le istanze dei diritti delle donne calpestate dall'islam, infatti da quelle "parti" a sinistra abbondano i vili, i giuda e gli infami donne e uomini, solo col culo parato dalla magistratura fanno le loro "battagliuzze"

Ritratto di Orientale

Orientale

Lun, 02/12/2013 - 16:32

In Forza Italia vogliono fare i loro porci comodi e poi lo prendono in saccoccia.

Ritratto di rapax

rapax

Lun, 02/12/2013 - 16:35

Be ormai è matematico ogni esponente DI CENTRODESTRA è CONDANNATO DALLA MAGISTARTURA DI APPARATO STATALE(a matrice kompagna)..in quanto in ogni caso le idee liberiste a lungo termine(berlusconi o no) sono una minaccia per le loro pappatoie a vita coi soldi dei cittadini..è tutto li il problema, a questa "magistratura" del diritto non gliene frega una mazza fanno solo una sporca guerra alla difesa dei loro privilegi blindati dallo stato..

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Lun, 02/12/2013 - 16:38

Incredibili questi comunisti! Dire che è giusto condannare una donna che difende altre donne da vessazioni, obblighi, umiliazioni, discriminazioni,violenze,mancanza di diritti,etc. è incomprensibile. Penso che ormai sono arrivati al punto di dire che è sbagliata qualunque cosa detta dai loro avversari politici senza se e senza ma. Riflettete cazzoni! Forse pensate che i pochi voti che potreste prendere saranno quelli degli immigrati ed allora ecco il soccorso della Magistratura rossa per difendere i potenziali elettori ,anche se vessano, obblighano, umiliano, discriminano, usano violenza, tolgono diritti diritti alle loro donne. Vergognatevi, tutto per 4 voti del cazzo!

trinariciutaefiera

Lun, 02/12/2013 - 16:42

@flordluna ma che cavolo dice??? i delinquenti premiati e le persone che difendono l'Italia arrestate...eeeh?? senta io sono italiana, LIBERALE VERA e mi vergogno di gente come lei che parlando a vanvera crede di far un favore a tutti gli italiani..ma adesso uno non può praticare la religione che vuole?? ma chi cazzo è la santanchè per permettersi di mettere le mani addosso alla gente perchè a lei il velo da fastidio??ma scherziamo?? io non voglio ste cafonate, se un politico vuole davvero difendere l'Italia dovrebbe fare ben altro..non rubare per esempio, non frodare il fisco, non difendere l'indifendibile raccontando frottole assurde e tirando in mezzo nipoti di capi di stato egiziani per coprire le marachelle di un vecchio satiro senza preoccuparsi del fatto che il mondo intero ci ride dietro..questo dovrebbe fare un politico!!!! non mettere su dei cortei non autorizzati per andare a rompere la minchia a gente che non aveva fatto nulla di male!!!!

kayak65

Lun, 02/12/2013 - 16:43

forse e' la volta buona che se obbligano anche le donne in italia a mettere il burqua, dovranno metterlo anche le donne magistrato, in particolare quelle di milano, che pensano ad oggi di esserne dispensate. chi di burqua ferisce(oggi) di burqua perisce (domani).

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Lun, 02/12/2013 - 16:44

Mille euro di multa per la "signora" e 2500 euro di multa per l'arabo che l'ha colpita. Più 10.000 euro che l'arabo dovrà versare alla "signora". Diciamo tutto e non cose a metà per favore !

trinariciutaefiera

Lun, 02/12/2013 - 16:47

@unosolo certo che nessun black block è mai stato arrestato..non esistono!!!!!! lo sanno tutti che sono sbirri infiltrati per creare disordine..infatti non arrestano mai i black block ma sempre qualche "disobbediente" o "anarco-idiota-qualcosa" che si mette a scimmiottare i black blok senza aver ancora capito che quelli sono coperti, e che lui finirà in un mare di merda. Del resto lo disse anche Cossiga prima di morire che sono sempre esistiti i poliziotti infiltrati..basterebbe ricordare genova 2001 per sapere di cosa parlo..ma lasciamo perdere perchè voi e il senso della realtà siete due cose del tutto inconciliabili!!!!

bonzino

Lun, 02/12/2013 - 16:48

In questa Italia non mi ci ritrovo più. Qui comandano gli stranieri, gli islamici, i cattocomunisti e soprattutto siamo sotto la dittatura della magistratura. Verrà il momento che ci riprenderemo tutto. Questi tribunali di dittatura non fanno altro che aumentare l'odio verso il diverso. Datevi una calmata e contribuite a riportare quest'Italia alla normalità e alla prosperità.

maxfree

Lun, 02/12/2013 - 16:49

Per quanto riguarda il sig. formigoni, le presunte offese inferte da VIGLIACCHI E TRADITORI, SONO UN GRANDE ONORE. SI VERGOGNI.

Ritratto di Scassa

Scassa

Lun, 02/12/2013 - 16:49

scassa Lunedì 2 dicembre Per quanto riguarda LUI976 le domando se ci è o ci fa perché il waffa grillo e' stato presente per tutto il giorno in varie salse ,con una valanga di commenti ,tra i quali anche i miei 6 ,per cui ,o lei era allo spettacolo di varietà ,oppure è in malafede come credo . Per quanto riguarda la Signora Santanche' ,a parte che il finale e' scontato,non ho sentito parlare di multe ,sanzioni verbali o avvertimenti di PM che avrebbero dovuto perseguire le signore a volto coperto ,azione contro le nostre leggi vigenti . Solo noi Italiani a casa nostra ,dobbiamo togliere il Crocifisso ,non fare il Presepe ,rispettare la loro religione e tradizioni ,e permettergli anche di bruciarci le Chiese .....e zitti !!!!!!!!!!!!!!!!!! Come diceva mio Nonno le bevute vanno alla pari e le scusanti sono finite da un pezzo !

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 02/12/2013 - 16:50

Propongo una veglia ed uno sciopero della fame per la povera Santanchè!

Silvio B Parodi

Lun, 02/12/2013 - 16:51

GUERRINOFE... MA I COMUNISTI FILO ISLAMICI SONO TUTTI CRETINI COME TE????

giovannibid

Lun, 02/12/2013 - 16:52

quello che mi da fastidio è che questi impiegatucci dello Stato (di nero vestiti) emettono sentenze nel nome del Popolo Italiano; e in quel Popolo ci sono anch'io che non CONDIVIDO le loro sentenze. SAREBBE ORA DI CAMBIARTE LA FORMULA: NEL NOME DEL GIUDICE Così si saprebbe chi la emessa senza confondere Popolo e magistratura

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Lun, 02/12/2013 - 16:52

Magistrati? Questi sono alla pari delle BR e vano fermati! Per il nord euroa l'area mediterranea è considerata Nor Africa e a questo punto e ce una seccessione vera, via da Roma ed il meridione, rimandando "I Concorsati" indietro o la fine sarà inevitabile!! Alla faccia ei quattro imbecilli "di sx" che scrivono qui e pensano solo al proprio torna conto! Mentecati!!

specchiato

Lun, 02/12/2013 - 16:52

4 giorni per 250 euro più 100 euro = 1.100 euro per la signora di cuneo................ ma tutta 'sta pubblicità (e lei è la capa di Visibilia) le è costata meno di una borsetta. geniale. però si dia una calmata, la smetta di provocare (a buon prezzo) per cercare il palcoscenico. passa il tempo a sfoggiare diversi vestiti bellissimi e costosi ad ogni trasmissione televisiva, una di seguito all'altra nello stesso giorno. Non dice cose nuove, ma urla, interrompe sempre, ride sguaiata, è una chiassosa tipo sgarbi, ma non dovrebbe lavorare in parlamento? o il parlamento è buono solo come stipendificio per raccomandati nominati.

Silvio B Parodi

Lun, 02/12/2013 - 16:53

PROVATE A CHIEDE ALLE VOSTRE MOGLI O FIGLIE VOLETE PORTARE IL BURKA?????

Ritratto di ashton68

ashton68

Lun, 02/12/2013 - 16:55

Allo schifo non c'è proprio fine. Questi magistrati milanesi impuniti non hanno proprio nè vergogna nè paura di comportarsi da talebani del comunismo e di prendere a calci la democrazia, cioè tutti noi. Davvero si reputano intoccabili. Dovrebbero avere un comportamento uguale per tutti ed apparire (se non essere) al di sopra delle parti (cosa per la quale hanno anche giurato, ricevendo ogni mese da noi cittadini un lauto compenso). Per loro tutto il mio più profondo disprezzo.

trinariciutaefiera

Lun, 02/12/2013 - 17:00

ma iniziamo a pensare ai nostri problemi con le donne visto che le vittime uccise quest'anno da mariti/ex mariti, compagni/ex compagni, fidanzati/ex fidanzati sono tantissime e i carnefici quasi tutti italianissimi!!!!!! e poi sig corvo rosso secondo lei questo è il modo di aiutare le donne islamiche? senza neanche sapere che significato ha per loro il velo? senza neanche sapere se a loro va bene portarlo o no? proiettare i nostri punti di vista sugli altri in maniera acritica anzi autoritaria non porta a nulla se non a una radicalizzazione delle differenze..crede davvero che la santanchè agendo così potesse ottenere qualcosa di buono? magari l'inizio di un dialogo o di uno scambio? o stava semplicemente cercando di imporre le proprie idee senza curarsi minimamente delle idee delle persone coinvolte?? perchè questo non è difendere le altre donne, è obbligare gli altri a fare come voglio io..un tantino illiberale per chi si vanta in continuazione di difendere la libertà..

Ritratto di sonia cometa

sonia cometa

Lun, 02/12/2013 - 17:03

Parlare male della Kyenge è reato,ti bloccano sul social...... La Santachè che prostesta nel giusto, dicendo che in italia il burca è reato , la vogliono arrestare.... ma che democarzia siamo? Certo finchè ci sarà la magistratura rossa , in italia andremmo sempre male.......

Aam31

Lun, 02/12/2013 - 17:03

Da non credere. Ditemi che ho letto male!!!!

Ritratto di sonia cometa

sonia cometa

Lun, 02/12/2013 - 17:04

ps: W Italia........

Ritratto di spectrum

spectrum

Lun, 02/12/2013 - 17:04

ormai lo sanno anche i muri, le punizioni vagono solo per il centrodestra, mai si e' visto un manifestante di sinistra pagare, ne se si tirano statuette in faccia a berlusconi, ne se si mettono a ferro e fuoco le citta o si tirano estintori ai carabinieri, va tutto bene. Invece si calano gli striscioni di FI, si puniscono i direttori dei giornali di destra, si multano i politici di destra, etc. Solo la destra ovviamente fa cose da punire. Gli italiani riflettano, specie coloro che se ne lavano le mani di tutto e non votano mai.

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 02/12/2013 - 17:04

´@Dreamer -Gia che ci sei fai una colletta per il tuo amico islamico.

m.nanni

Lun, 02/12/2013 - 17:05

la manifestazione pubblica di pietro ricca che aveva urlato buffone a berlusconi era stata ritenuta sede privilegiata della minkia da parte della cassazione che l'ha cancellato la condanna pecuniaria. per la Santanchè non è sede privilegiata denunciare il carcere ambulante per le donne musulmane, ma soprattutto per denunciare che in Italia, in forza di una legge, non si può circolare in luogo pubblico con il volto coperto. la Santanchè doveva rinchiudersi in bagno di casa sua, chiudere tutto le persiane e cantargliela di santa ragione a quei musulmani che vogliono mettere il burqa alla libertà di espressione, con la comprensione dei nostri giudici.. ""La Cassazione ha annullato la multa inflitta a Piero Ricca che insultò Silvio Berlusconi urlando "buffone" fuori dall'aula del processo Sme. L'espressione "buffone, fatti processare" non va condannata in quanto si tratta solo di una "forte critica". Il fatto poi che il "giornalista, free lance" l'abbia rivolta all'allora premier in un aula di giustizia è del tutto "irrilevante" per la Corte di Cassazione secondo la quale "la circostanza che la censura sia stata esternata nei corridoi di un palazzo di giustizia, appare anzi particolarmente idoneo, come sede privilegiata, a suscitare riflessioni sul tema della legalità e del rispetto delle leggi".

milo del monte

Lun, 02/12/2013 - 17:05

Offesa per cosa? un Pitone striscia mica cammina..a meno che il giornale non ne ha visti con le zampe o volare

gigetto50

Lun, 02/12/2013 - 17:06

...in occasione della visita di Gheddafi con relativi regali di Corani e soldi per le ragazze (italiane) che decidevano di farsi musulmane, lei non poteva fare niente....il libico era ospite del capo del Governo...di Berlusconi.... Ironia a parte, ma di che s'impiccia la signora? Faccia manifestazioni utili agli italiani non quella per "liberare dal burqa" le islamiche....

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Lun, 02/12/2013 - 17:06

Si si...non fa nemmeno notizia. Siamo in un regime, dal 45 ad oggi comandano sempre gli stessi, i catto comunisti. durante il conflitto, hanno costituito il fronte nemico interno, con i partigiani, ed è stato gioco facile, per i nemici distruggere il paese...poi il povero Silvio ha avuto la disgrazia di avere consenso! Ma nella meravigliosa republichetta figlia della costituzione più bella del mondo, non ha potuto nulla. Certo che anche quel nulla da fastidio.....tanto da giustificare l'ordine di distruzione alle toghe più disgustosamente partigiane di tutti i tempi. Ovvio che la Santanchè, finisca nel mirino, non è come il buon alf ano, con il cartellino sulla schiena....va distrutta! Da qui a poco si sprecheranno i giullari rossi, con la """""satira""""" di regime...Orwell è stato profeta...ai pochi sani, non resta che essere gatti randagi per gli anni a finire.

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 02/12/2013 - 17:07

@trinaciutaefiera-Ilnonplusultra di donne che oltre alla fisa non hanno cervello.Vadi con il suo compagno islamico a vivere li , cosi avra tutta la nostra solidarieta di donna burkata.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 02/12/2013 - 17:08

Grande Andrea24. il burqua come rifiuto della globalizzazione. Ma che genio. e poi, mica giudichiamo l'Islam per i comportamenti dei suoi adepti in Italia, ci basta il macello quotidiano che compie l'Islam nei paesi che compongono la società perfetta di Allah. Andrea24, ma ci prende tutti per babbei?

Mr Blonde

Lun, 02/12/2013 - 17:08

PAPA FRANCESCO: "NE UCCIDE PIU' LA LINGUA VELENOSA CHE LA SPADA" ergo... (2 invio)

canaletto

Lun, 02/12/2013 - 17:08

FORMIGONI, INVECE DI OFFENDERE, TRADISCA DI MENO. E' ANCHE LUI UN TRADITORE GIUDA, RUFFIANO. CERO ORMAI E' CANCRENA GIUDICI/DESTRA. ASPETTIAMOCI DI TUTTO.

dukestir

Lun, 02/12/2013 - 17:09

Capisco che qui qualcuno e' stato colpito negli affetti, ma a nome del resto del mondo: chissenefrega?!?

alfonso cucitro

Lun, 02/12/2013 - 17:10

Purtroppo per colpa della sinistra e della maggioranza della magistratura siamo sempre più asserviti agli islamici.Non sarebbe ora che i nostri governanti ci mettessero un freno e li rimandassero ai loro paesi?Sarebbe sempre troppo tardi.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 02/12/2013 - 17:13

Nik88nk, ma allora l'ignoranza regna sovrana. L'Islam NON è una religione ma una struttura sociale totalitaria a base dottrinale. L'elemento base è la SOTTOMISSIONE della donna e dei MISCREDENTI. Cacciatelo in testa e studialo prima di sparare cazzate.

Ritratto di lohengrin08

lohengrin08

Lun, 02/12/2013 - 17:16

Giuseppe Borroni la magistratura non è solo rossa è anche islamica..Mandiamo questi giudici in arabia saudita o pakistan ovvero in afganistan, lì ci staranno bene....E la chiamano giustizia, questa e SHAHARIA.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 02/12/2013 - 17:16

specchiato, eccone un altro. Il burqua paragonato alle maschere di carnevale. Donne ammazzate perchè non l'indossano paragonate a colombella o arlecchino. E specchiato vota, scommetto sinistra.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Lun, 02/12/2013 - 17:17

Hellmanta, perchè non prova ad entrare in un qualsiasi posto con il casco integrale infilato oppure con il volto coperto? Così tanto per vedere l'effetto che sortisce. Lei, da quel che ho letto in alcuni suoi precedenti interventi, pare lavori in banca....... e quindi Le chiedo: aprirebbe? E' mai possibile che il buon senso debba lasciare il posto a prese di posizione becere sempre e solo se riguarda chi non è di Suo gradimento? Cordiali saluti.-Dalton Russell-

Libertà75

Lun, 02/12/2013 - 17:23

@corvorosso, i comunisti riconoscono diritti solo laddove la destra li nega, altrimenti se ne infischiano

Seawolf1

Lun, 02/12/2013 - 17:25

Osservazione sbagliata, Sig.ra Santachè: a differenza di Lei, ai black bloc non fanno nulla. Oppure li premiano...

diego_piego

Lun, 02/12/2013 - 17:25

Anche la Santanché riconosce che la legge è uguale per tutti. Perché avrebbero dovuto trattarla meglio di quelli dei centri sociali?

Ritratto di filippo agostani

filippo agostani

Lun, 02/12/2013 - 17:27

Perchè, pensava di essere anche lei intoccabile. Se venite condannati è perchè avete fatto qualcosa.

antonioball73

Lun, 02/12/2013 - 17:30

perche' non scrivete che oltre ad essere condannata dalla giustizia,derisa e ridicolizzata da tutta la politica(destra normale in primis,oltre noi sinistri)e'stata schifata,come scrive libero,da quel genio della pascale che le ha vietato l'ingresso al palazzo e anche dallo statista(senatore,cavaliere,presidente non posso chiamarlo) che le ha vietato l'accesso in tv?i leccapiedi come lei,capezzone,biancofiore fanno ribrezzo anche ai fruitori finali del loro servilismo,visto che e' sempre interessato.per fare un esempio chiaro x i berluscones,sono come gli infami delle fiction di mediatrash,quei capolavori con garko ed arcuri x intenderci,fanno schifo sia ai mafiosi che agli sbirri. e' chiaro adesso berlusconani? via i frodatori dalla politica,via i loro sodali corrotti e via...anche la plastica dalla politica:garnero fuori

piertrim

Lun, 02/12/2013 - 17:31

Formigoni quando era presidente della Lombardia pensavo bene di lei, poi sono uscite tutte quelle "cattiverie (o verità)" sul suo conto e mi hanno lasciato di stucco, ma queste ingiurie sulla Santanché la squalificano. Francamente non pensavo fosse così piccolino.

Anonimo (non verificato)

Carboni oreste

Lun, 02/12/2013 - 17:36

PS.Opterei per uno slogan. Santanche Siamo tutti con te

Roberto Casnati

Lun, 02/12/2013 - 17:37

La Santanchè mi è cordialmente antipatica, ma, in questo caso, ha ragione da vendere! Se i marci magistrati fossero davvero dei magistrati, avrebbero dovuto tenere presenti due principi riconosciuti dalla costituzione: la libertà di pensiero e la libertà di manifestare in qualsiasi modo e forma il proprio pensiero. Come non bastasse la costituzione, che i komunisti (ma solo loro) definiscono "la migliore del mondo", riconosce anche la libertà di professare qualsivioglia religione o credo, quindi la "libertà" religiosa degli islamici che, tra l'altro, comporta d'indossare il burka per le donne, contravviene non solo alla libertà mia di essere contrario a quella pratica, ma anche alle leggi dello stato che fanno espresso divieto di circolare in pubblico indossando abiti o maschere che impediscano il riconoscimento personale; quel divieto viene meno solo in occasione del carnevale. Siamo ancora una volta di fronte ad una magistratura che ignora la costituzione e le leggi di questo paese! Oltre a quanto sopra, ulteriore sopruso viene esercitato quando si condanna l'infibulazione mentre si accetta senza battere ciglio la circoncisione! Sono entrambe mutilazioni praticate su minori, ma, una, l'infibulazione è praticata dai missulmani(poveri), mentre la circoncisione, praticata dagli ebrei, è da sempre consentita e nessuno trova nulla a che ridire! Perché? Forse perché gli Ebrei con i loro soldi si son comprati il biglietto d'autostrada per il Paradiso? O forse perché gli Ebrei possiedono quasi tutte le banche del mondo?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 02/12/2013 - 17:38

trinariciutaefiera, maledizione. Il burqua NON è una cosa da prendere alla leggera ne una dimostrazione di libertà. MOLTISSIME donne sono state AMMAZZATE per essersi rifiutate di indossarlo. Va bene essere fieri di essere ignoranti ma pure ostentarlo.......

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 02/12/2013 - 17:40

Una vergogna. Una delle tante.

Roberto Casnati

Lun, 02/12/2013 - 17:40

In questo stato di Pulcinella possono manifestare, oltre tutto in modo violento, solo i NO-TAV, i NO-GLOBAL ed i culattoni e se le forze dell'ordine si oppongono, scattano le condanne!

Ritratto di fabiobonari

fabiobonari

Lun, 02/12/2013 - 17:46

"Trattata alla stregua di un black bloc" BUGIARDA! Quanti black bloc hanno pagato una multa?

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Lun, 02/12/2013 - 17:47

Dopo questi fatti mi aspetto che i nostri ineffabili tribunali,tra non molto,applicheranno la sharia anche se da noi non è legge.Tra non molto l'Italia e anche l'Europa saranno islamizzate! Occhio gente!!!!!!

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Lun, 02/12/2013 - 17:48

Dopo questi fatti mi aspetto che i nostri ineffabili tribunali,tra non molto,applicheranno la sharia anche se da noi non è legge.Tra non molto l'Italia e anche l'Europa saranno islamizzate! Occhio gente!!!!!!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 02/12/2013 - 17:50

trinariciutaefiera, che brava. Sta sciorinando tutto il repertorio balengo dei fancazzisti centrosocializzati. Le ha imparate a memoria o pensa di di averle partorite da sola ste ca..te.

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Lun, 02/12/2013 - 17:51

ma cosa aspettiamo a.....mandare a casa questa magistratura rossa? L'Italia e' sotto attacco da parte di questi vergognosi esseri. Io credo che siano alieni, mandati da un altro pianeta, proprio per distruggerci.E poiche' le sole persone oneste rimaste in questo paese di ciatroni sono BERLUSCONI e TUTTI coloro che lo sostengono,questi alieni sinistri e cancerogeni stanno sferrando l'attacco gia' da parecchi anni ma oggi si stanno impegnando per l'affondo finale. DIFENDIAMOCI ! Forza Italia!

guerrinofe

Lun, 02/12/2013 - 17:57

@@epesce098 Silvio b parodi. ...no comment!! BRAVO PIETRO81 conciso e educato commento

Felice48

Lun, 02/12/2013 - 17:57

Santanchè hai sbagliato e paghi il fio. Avresti dovuto bardarti di nero con casco altrettanto nero, una sciarpa rossa davanti al viso e non avresti avuto fastidi.

cronin

Lun, 02/12/2013 - 18:01

Se l'è cercata. Chi di maldicenze ferisce di maldicenze perisce.

Mr Blonde

Lun, 02/12/2013 - 18:02

marforio un conto è una sacrosanta manifestazione di un idea, un conto è violare le leggi. Se ogni politico giudica un provvidemtno a suo carico sempre con i paraocchi della "magistratura" rossa o nera che sia non ci si capisce più nulla. Sui siti degli anti tav si leggono le stesse cose. Fermo restando per chiarire che, almeno una volta nella vita, sono d'accordo con la santanchè.

Ritratto di giuliocapilli

giuliocapilli

Lun, 02/12/2013 - 18:03

Povera la nostra Italia!! Depredata delle sue ricchezze da una Europa vorace, mentre di quel poco che resta azzannato dagli sciacalli!

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Lun, 02/12/2013 - 18:04

per trinariciutafiera:il motivo del contendere per la Santanche' non era il velo islamico ma il burka che le donne in questione portavano. Si informi bene cosa è questo indumento!!!!

ketti

Lun, 02/12/2013 - 18:04

Ad essercene DONNE coraggiose come lei!

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 02/12/2013 - 18:05

pian piano gli estremisti vengono condannati tutti

Franco60 Ferrara

Lun, 02/12/2013 - 18:10

Gentilissima Daniela, se non avessimo avuto tutti questi extracomunitari, lei oggi non avrebbe avuto questo problema

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 02/12/2013 - 18:17

la legge è uguale per tutti se è stata condannata un motivo ci sarà avrà commesso qualche illegalità credo, o no? o è fumus persecutionis» RIDICOLI COMMENTI

vincenzo

Lun, 02/12/2013 - 19:20

Siamo o no in Italia? E allora che volete? Che v'aspettate una giustizia corretta?

Ritratto di Oneto Roberto

Oneto Roberto

Lun, 02/12/2013 - 19:33

Allora non avete ancora capito nulla di questi individui del partito delle toghe rosse che in nome della legge interpretano la legge come vogliono...stanno attuando un progetto ma la maggioranza della gente oramai ha capito; solo una parte di politici ciechi e i sordi non vogliono vedere e sentire per loro interesse. Ma presto verrà il giorno della resa dei conti e saranno tutti ridimensionati ed il sole finalmente ritornerà a risplendere.

chiarabella

Lun, 02/12/2013 - 19:46

Ma per favore, chi se ne frega della condanna della Santanchè.

Ritratto di DR JEKILL

DR JEKILL

Lun, 02/12/2013 - 19:59

Altri guai in vista per la Santadechè. In una nota diffusa dalle principali agenzie i black bloc intendono querelare la "parlamentare PDL" per l'ingiurioso accostamento con i manifestanti, i quali fanno sapere: "Noi saremo quello che siamo, ma quella lì è molto peggio di noi".

Ritratto di Riky65

Riky65

Lun, 02/12/2013 - 20:11

Abitiamo nel paese al contrario o sottosopra !

Ritratto di sgnorrossi

sgnorrossi

Lun, 02/12/2013 - 20:33

@unosolo, sicuro che i black block non siano mai stati condannati? fai una ricerca e in 5 minuti scoprirai che le condanne sono molte

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Lun, 02/12/2013 - 20:33

perfetto ....secondo la legge Severino ora decade anche la Santadinonsochè.

Ritratto di Oneto Roberto

Oneto Roberto

Lun, 02/12/2013 - 20:35

rispondendo ad un lettore: più che Mussolini ci vorrebbe un uomo duro e con le palle prussiane, ossia " San" Gen. Augusto Pinochet Ugarte ancora oggi adorato in Chile, i cui risultati economici si possono ancora vedere. Purtroppo l' Italia è diventata un'espressione geografica ...un tempo colonia degli austriaci oggi dei tedeschi; purtroppo oggi la gran parte degli italiani sono uomini senza onore e senza palle che si agitano alla prima scoreggia. E' un popolo senza guida e senza futuro che vaga nel deserto del nulla e nell'oscurantismo più buio. Mi dispiace per i miei figli ....per loro sognavo un'altra Italia. Ma presto moriremo tutti.

Alessio2012

Lun, 02/12/2013 - 20:39

Il problema è: ne vale la pena? Vale la pena aiutare gli italiani? Io credo di no...

Pazz84

Lun, 02/12/2013 - 20:40

non è stata minimamente trattata come un black bloc, ma come organizzatrice di una manifestazione di cui non è stata messa al corrente la questura. Le regole valgono per gli altri, mica per la Santanchè. Ricorda tanto Sallusti, che poco tempo fa, al processo per l'articolo diffamatorio di Farina pensò bene di non difendersi neanche, come se tutto gli fosse concesso

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 02/12/2013 - 20:40

E la chiamano "giustizia". Certuni lo fanno ben sapendo di mentire.

Ritratto di Chichi

Chichi

Lun, 02/12/2013 - 20:40

Ma dai, signori miei, non fatte i ragazzi! Dov’è lo scandalo? Abbiamo una magistratura dotata di poteri soprannaturali. Interpretano ogni cosa: le sentenze, le deposizioni rese in qualsiasi luogo e lingua per esempio. Non hanno bisogno nemmeno di vederle o sentirle; sanno già cosa contengono e se sono o meno veritiere. Con le leggi, poi: interpreta di qua, interpreta di la, tirano fuori tutto e il contrario di tutto. Perché, contrariamente a certe leggende metropolitane, tutte le leggi sono “ad personam”, e loro, con finissimo intuito, deducono ciò che la legge impone o vieta guardando alla persona che stanno giudicando. Interpretano le intenzioni, i desideri… i sogni! Non sapranno approntare rimedi per il tempo delle vacche magre, anche perché loro di “foraggio” non sono mai a corto, ma quanto a sogni fanno mangiare polvere a Giuseppe l’ebreo egizianizzato e persino al profeta Daniele; che volete che si per loro “Mene Tekel Peres” Dovete cercare di capire, come lo hanno capito alcuni dei commentatori. Il burqa c’entra poco, come c’entrano poco gli oltraggi al Crocifisso; aquila con capit muscas. Bisogna guardare alla Santanchè solo così si può fare due più due: Berlusconi è un, corruttore, evasore, denigratore della magistratura, affamatore degli italiani, plagiatore di testimoni ecc. ecc. ecc. con una propensione innata e costante a delinquere. La Santanchè parteggia per Berlusconi. Quindi, non sappiamo come, ma la sua protesta è sicuramente favoreggiamento del peggior delinquente del pianeta. CONDANNATA!!!

abocca55

Lun, 02/12/2013 - 20:54

Contro di te solo i giudici? Il modo di fare di Libero proprio non mi convince. Ti manifesto la mia solidarietà, perché ti ritengo una donna giusta e onesta che non si risparmia e rischia per l'Amore per questo sventurato Paese. Viva Daniela e tutte le meravigliose Amazoni, vera invincibile forza di Forza Italia.

Ritratto di Piergiorgio Gelli

Piergiorgio Gelli

Lun, 02/12/2013 - 21:32

Che tristezza constatare che il governo abolisca le nostre tradizioni culturali e cattoliche in difesa della civiltà islamica. Perché' viene punita la libertà' di opinione dei nostri cittadini in difesa di alcuni diritti umani...? perché dobbiamo abolire dalle scuole ed altri luoghi i segni della nostra cristianità' e civiltà'? Sono gli islamici che devono integrarsi nella nostra civiltà' altrimenti restino pure nei loro paesi di origine. D'altra parte guardiamo che cosa succede nei loro paesi nei confronti della nostra civiltà'......ma di questo tutti se ne " fregano" ed assistiamo passivamente alle migliaia di cristiani che vengono linciati,,,massacrati nei loro territori. E' questo governo deve essere linciato......

Ritratto di Piergiorgio Gelli

Piergiorgio Gelli

Lun, 02/12/2013 - 21:34

Errata c> E' questo governo che deve essere linciato..

GilbertoVR

Lun, 02/12/2013 - 22:36

Pena troppo blanda. In altri paesi civili sarebbe andata in carcere.

cicero08

Lun, 02/12/2013 - 22:48

Le è andata di stralusso eppure continua a lamentarsi...Che forse è Formigoni ad avere ragione?

Ritratto di brigante_garganico

brigante_garganico

Mar, 03/12/2013 - 00:03

I giodici sono le palle di piombo nella colonia i-taglia!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 03/12/2013 - 00:28

La legge proibisce di circolare in pubblico travisando le proprie sembianze. LA SANTANCHE' PROTESTAVA CONTRO IL BURKA CHE E' ILLEGALE OLTRE OGNI DUBBIO. Stando alla legge andrebbero incriminati i magistrati di Milano che oltre a non fare rispettare la legge sul burka hanno condannato chi chiedeva che venisse applicata. LA SANTANCHE' DOVREBBE DENUNCIARE I MAGISTRATI CHE L'HANNO CONDANNATA.

Palllino

Mar, 03/12/2013 - 01:11

Kompagni leccaculo dei Giudici!!!

Ritratto di paolagenovese

paolagenovese

Mar, 03/12/2013 - 02:15

Oriana Fallaci "nemo propheta in patria!" Ricordando la Rabbia e l'Orgoglio penso che stiamo per vedere Eurabia che si concretizza e spazza via le nostre radici, la nostra identità e il nostro orgoglio lasciandoci solo la rabbia e la sconfitta dei valori che nei secoli ci hanno accompagnato e non abbiamo saputo difendere.

Ritratto di hardcock

hardcock

Mar, 03/12/2013 - 04:59

l'italia,ormai un paese di merda

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 03/12/2013 - 06:24

geppa.... ecco perche'l'Italia e'in queste condizioni!per I c......i come te! stammi bene genio.

Ritratto di thunder

thunder

Mar, 03/12/2013 - 06:39

trinariciutaefiera.....ma vai c.....e tu sei il classico tipo che pensa che I poliziotti devono avere dei fiori come arma. rilassati e entra nel mondo reale!che sei ancora forse in tempo.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 03/12/2013 - 09:20

trinariciutaefiera io direi tetrariciuta visto che avallando la liberta' islamica da vera cretina inconsapevole di " narici" proprio lei ne avra' di piu', liberta' di religione. eee?? benissimo si inizi a mettere il burka e a perdere nei tribunali, visto che nel diritto islamico la parola di ub uomo vale quella di diverse donne, cretina!!! certo che voi nascete a monte seriamente " svantaggiati"

Ritratto di Chichi

Chichi

Mar, 03/12/2013 - 12:10

@GilbertoVR - Se è quella la giustizia che stimi, potresti trasferirti in Egitto, in Libia, in Iran…. La scelta è molto vasta. Visto però che te ne stai in Italia lagnandoti delle sentenze troppo lievi, quando non toccano la tua parte, forse potresti far funzionare di più il cervello; Dio ne ha dato uno anche a te. Sono nato e ho trascorso la mia infanzia in Sardegna e ci sono tornato, ormai avanti negli anni, per finire i miei giorni qui. Da noi certe regole sociali, non leggi dello stato, erano molto stringenti. Un esempio: La mia nonna materna, vestiva in costume. Non sarebbe mai uscita di casa senza lo scialle (pesante d’inverno, leggero d’estate) che le coprisse il capo e gran parte del volto. Mai neanche in casa l’ho vista senza fazzoletto in testa. Con mio nonno gestiva un bar. Passava molte ore dietro il bancone. Per comodità ribaltava le punte laterali del fazzoletto sulla testa, ma mai col capo del tutto scoperto. Le figlie, ne aveva sei, da sempre sono andate a capo scoperto, salvo togliersi lo sfizio di usare, a volte, un cappellino alla moda. Anche le regole del lutto erano severe soprattutto per le vedove. – non scherzavano neanche con i vedovi, che si lasciavano crescere la barba e anche in piena estate indossavano il prototipo in orbace del montgomery, cappuccio compreso, per tutto il resto della vita – Era anche il modo di richiamare la comunità al dovere di solidarietà verso una famiglia certamente in difficoltà. Mia madre restò vedova quando avevo dieci anni. Si vestì di nero e per un certo tempo si velò la testa. Deve essere stato un grande sacrificio per lei. Lasciò passare il primo anno di lutto, poi smise il velo. Penso che qualcuno avrà anche arricciato il naso, ma nessuno si permise di dirle perché lo hai fatto? Se giri per il paesi della Sardegna, vedrai ancora oggi giovani e anziane, nubili, sposate e vedove chi col capo coperto chi senza copricapo, chi, col capo e il volto seminascosto da un velo. Il punto è che ciascuna fa ciò che personalmente preferisce: Nessuno lo impone a nessuno. I guai cominciano quando girare velate è frutto di un’imposizione maschilista. Le nostre leggi, al riguardo impongono una sola cosa, che vale per le donne come per gli uomini: nessuno deve andare in giro col volto coperto al punto che non possa essere identificato. Questo però dovrebbe porre un interrogativo anche a te: Perché i nostri illuminati magistrati sanzionano la Santanchè, per la sua protesta e non si muovono per le centinaia di esagitati, che nelle manifestazioni intenzionalmente celano il proprio volto per non farsi riconoscere? È un tutt’uno con la domanda che, oggi sul il Giornale, a proposito del tremendo rogo di Prato, Stefano Filippi suggerisce col tutolo: “La sicurezza costa cara ma solo se sei italiano”. Già! Non è che la nostra solerte magistratura utilizza un codice penale molto severo per noi italiani e uno con magli larghe quanto una cloaca per gli altri? E anche per se stessi e gli amici, forse.

Alessio2012

Mar, 03/12/2013 - 16:10

Purtroppo a sinistra hanno sempre ragione... Non possono avere torto... Loro sono sempre dalla parte dei deboli e degli oppressi... Solo la parola "sinistra" sembra un bollino di garanzia morale... non c'é scampo.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 03/12/2013 - 23:34

# trinariciutaefiera Mi spiace deluderla ma lei non può essere trinariciuta e quindi neanche fiera. Lei si trova ancora nello stadio di totale confusione mentale CHE ANTICIPA LA CONDIZIONE DI TRINARICIUTA. Vada avanti così. E' sulla buona strada per diventare una VERA TRINARICIUTA.