Quei politici che..."lavoriamo anche ad agosto" ma poi

Prima erano tutti disposti a lavorare anche ad agosto. A parole però. Perché nei fatti sono tutti già in vacanza. Per 27 giorni

Chiuso per ferie. Il Parlamento va in vacanza. Ventisette giorni di relax. Montecitorio riaprirà il 5 settembre, Palazzo Madama il 6. Alla faccia della crisi economica, dei proclami e della speculazione.

Per carità, rispetto agli altri anni c'è stata una spending review anche sui giorni di riposo. Infatti i 27 di quest'anno sono il periodo più breve degli ultimi tempi (38 nel 2009, 33 nel 2010 e 31 nel 2011). Tuttavia, dal momento che l'agenda parlamentare prevede per il 5 settembre a Montecitorio solo il question time e qualche ratifica e per il 6 a Palazzo Madama interpellanze e interrogazioni per i senatori non è così impossibile che i parlamentari si prendano ancora qualche giorno in più per rilassarsi. 

Nel frattempo però la crisi non accenna a svanire ed è ancora presente. Così come erano ben presenti proclami e intenzioni da parte di alcuni politici pronti a sacrificare il proprio svago per la res publica

''Il presidente Monti non ha previsto ferie per i ministri quest'anno'', aveva annunciato il 3 luglio scorso il viceministro delle Infrastrutture, Mario Ciaccia, spiegando che "considerati i decreti che abbiamo in pista, con un Parlamento che deve lavorare, non penso ci sia molto da rischiare, dobbiamo affrontare problemi seri per il Paese, e quindi non è tempo di vacanze''. Sarà. Intanto l'unico componente del governo che farà meno ferie degli altri pare essere il premier Mario Monti (per lui solo sei giorni di riposo).

Il leader dell'Udc, Pierferdinando Casini era stato ancora più deciso e perentorio: "Altro che vacanze! Per me si può rimanere alla Camera anche a ferragosto!". Una dichiarazione un po' prematura, visto che era stata resa su Twitter il 7 giugno scorso. Smentita dai fatti. 

Venti giorni dopo lo aveva seguito a ruota anche il deputato dell'Udc, Antonio De Poli, secondo cui "il Paese è in crisi e la politica non può andarsene in vacanza".

Anche il presidente della Camera, Gianfranco Fini si era dimostrato pronto al sacrificio: "'Se sarà necessario si lavorerà durante il mese di agosto perché nessun italiano sarebbe in grado di capire perché la Camera si ferma e magari non viene convertito un decreto perché è arrivato il mese delle ferie''.

Evidentemente non è necessario lavorare in agosto. Tuttavia, i presidenti di Camera e Senato hanno preteso la "reperibilità" di deputati e senatori, che dovranno essere pronti a rientrare in caso di emergenza. "La Camera potrà riunirsi, se necessario, anche nel mese di agosto per l'esame di questioni urgenti o per la presentazione di decreti legge, specie per quanto riguarda le questioni legate alla crisi economica e finanziaria", ha spiegato Fini. 

Il più sincero forse è stato il deputato Api, Pino Pisicchio che al quotidiano La Repubblica ha spiegato: "Più stiamo a casa e meglio è per il Paese". Arturo Parisi si è dimostrato il più illuso invece: "Si potrà arrivare davvero a fare una legge elettorale in tempi brevi solo in un caso: che tutti i capi partito si chiudano in una stanza e ne escano solo facendosi da parte e affidando definitivamente la decisione al Parlamento da impegnare nel caso per tutto agosto". 

Alla fine però quelle dei nostri politici non saranno vere e proprie vacanze a sentire il relatore Pdl, Lucio Malan, che a Italia Oggi ha spiegato che "non è vero che andiamo in vacanza, lavoreremo al testo-base tutto agosto, con le e-mail si può". Scusate se abbiamo pensato male allora... Buon lavoro.

Commenti

duxducis

Mer, 08/08/2012 - 17:03

rnpi.it, cerchiamo giovani Onesti e Intelligenti da inserire nelle nostre liste alle prossime elezioni.

Il giusto

Mer, 08/08/2012 - 17:07

Poveretti,hanno anche loro il diritto alle ferie!E' tutto l'anno che lavorano per noi!E i risultati si vedono...1 invio 17.07

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Mer, 08/08/2012 - 17:53

Se nemmeno loro vanno in ferie, come fa il settore turismo a riprendersi. Loro si stanno sacrificando per il nostro benessere, poverini! Ma non avete notato come da tempo sono già tutti abbronzati! Chissà che sforzo sovrumano avranno fatto per crogiolarsi al sole e poi tuffarsi nelle limpide acqua del mare. Grazie, grazie per la durezza dei sacrifici che vi imponete per il bene del popolo che governate. Vedrete che poi il popolo saprà ricompensarvi.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mer, 08/08/2012 - 18:23

buffoni, loro....... stupidi noi. La storia si ripete.

cast49

Mer, 08/08/2012 - 18:28

per questi lavativi la crisi non esiste, lo vogliamo capire?

Ritratto di tantoquanto

tantoquanto

Mer, 08/08/2012 - 18:39

Mi auguro di cuore che le ferie di tutti i politici, nessuno escluso, siano ferie di inferno. Almeno questo augurio posso farlo?

Ritratto di tantoquanto

tantoquanto

Mer, 08/08/2012 - 18:43

Un mio amico fa il maestro di scuola e prende di stipendio 1500 al mese. Dal sud è stato trasferito al nord. Ha dovuto affittare casa, trasferire mobili e famiglia, e guarda caso il suo stipendio è rimasto di 15500 al mese. Mi volete dire perchè questi ........... politici (non voglio essere eliminato, ma potete immaginare cosa voglio dire. Questi esseri politici debbono fo......rsi tutto quello che arraffano perchè sono politici? Un altro amico suggerisce di arrestarli tutti e spogliarli di tutto quanto ci hanno fragati e poi mettere loro una palla al piede e fargli fare gli spazzini. Altri li vorrebbero direttamente al muro ma non siamo piu' in quei tempi. MI SILURATE QUESTO MESSAGGIO? O C'E' ANCORA LIBERTA' DI ESPRESSIONE?

solocommenti

Mer, 08/08/2012 - 19:33

cicchitto invece...

leserin

Mer, 08/08/2012 - 19:34

Così almeno non fanno danni.

arkangel72

Mer, 08/08/2012 - 20:39

Un altro mese regalato a Monti e alla sua squallida giunta di governo! Invece di votargli la sfiducia e farlo tornare da dove è venuto... loro vanno in vacanza!! Vanno a divertirsi alla faccia degli italiani che hanno perso il posto di lavoro grazie alla gran madama del welfare e le sue riforme da loro approvate!Sono tutti complici dei disastri di questo governaccio!!! Spero che dalle vacanze non tornino più e trovino il Parlamento chiuso come i cancelli delle aziende che hanno chiuso durante il malgoverno monti (minuscolo!)!!

Ritratto di Cavaliere della notte

Cavaliere della...

Mer, 08/08/2012 - 20:58

L'avevamo capito già da molti lustri, che a stì quà,di Noi,NON gliene può fregà de meno!!!!!!!!!!

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Mer, 08/08/2012 - 22:02

Sono certo che la foto usata per rappresentare i parlamentari vacanzieri è stata sorteggiata e il caso ha voluto che fosse quella di Bersani. Non è vero Domenico Ferrara?

guidode.zolt

Mer, 08/08/2012 - 22:55

...approfittiamo della loro assenza e vendiamogli le poltrone...

guidode.zolt

Mer, 08/08/2012 - 23:00

e se stessero in ferie tutto l'anno, pur pagati, e ce li togliessimo dai decotiledoni ...? potremmo pagare un manager giapponese che sistemi 'sta povera Italia...e ci rimarrebbero pure dei soldini ... idea affascinante...no...?

BrunoP

Mer, 08/08/2012 - 23:03

si sono tutti impegnati giorno per giorno per rovinare l'Italia...l'han fatto molto bene...ora sono stanchi si riposino pure...si riposino pure per qualche decennio

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mer, 08/08/2012 - 23:06

LAZZARONI!!!!!!!!!!!!!Mandiamoli a casa tutti!!!!Altri commenti mi sembrano superflui!!!!

anna tomasi

Mer, 08/08/2012 - 23:23

Puo anche essere che se "non lavorano" sia un bene per il paese.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 09/08/2012 - 01:19

L'ennesima dimostrazione che questi politicanti sono solo dei grandi parolai. Il nostro paese va a fondo e loro vanno in vacanza. Il loro senso di responsabilità è come polvere sotto le suole delle loro scarpe.

Roberto Casnati

Gio, 09/08/2012 - 02:57

Ma perchè quello del parlamentare è un lavoro? Nella mia ingenuità credevo che il lavoro fosse un qualche cosa che produce, che genera qualche cosa di utile a sè ed agli altri. Qualcuno è in grado di spiegarmi che cosa producono i parlamentari? Molte chiacchere, ma questo non è lavoro, molte "affermazioni di principio", ma anche questo non è lavoro, moltissime spese, ma non è un lavoro, molte tasse per pagarsi i lauti stipendi, ma ancora una volta non è lavoro, sennò si dovrebbe dire che anche un ladro lavora, con la differenza che, semmai, un ladro ci mantiene la famiglia, ma i parlamentari che fanno?

Roberto Casnati

Gio, 09/08/2012 - 03:09

Chissà forse Arturo Parisi approfitterà delle ferrie per comprarsi un rasoio e radersi, magari troverà anche il tempo per lavarsi e darsi una passata di deodorante. Dai Parisi che forse questa volta ce la fai a darti una ripulita e, magari, anche a comprarti una cravatta. Ti aspettiamo con ansia vestito a festa dopo le ferrie, non deluderci!

Roberto Casnati

Gio, 09/08/2012 - 03:14

Ma no poveri parlamentari, non crediate che l'abbronzatura che avevano già a Giugno sia dovuta a vacanze, no è una bieca menzogna, in effetti si facevano la "lampada UV" in casa la sera, prima di coricarsi. Quelli che isinuano che la tintarella se la siano fatta al mare sono solo delle malelingue da denunciare alla magistratura.

Ritratto di tantoquanto

tantoquanto

Gio, 09/08/2012 - 08:03

Ieri ho postato un mio pensiero ma qui non trovo nulla. BEI TIPI CHE SIETE, fate vedere solo cio' che vi conviene e non avete nessun rispetto per il libero pensiero. USATE IL BAVAGLIO

Ritratto di Fabrizio Bulleri

Fabrizio Bulleri

Gio, 09/08/2012 - 08:08

Con un serio esame di coscienza dobbiamo riconoscere che questa situazione ce la siamo meritata, siamo noi che abbiamo mandato gli stessi personaggi per piu' legislature a rappresentarci , senza che nessuno di noi abbia seguito un esame al loro operato. Hanno lavorato bene? Allora rieleggiamoli . Hanno lavorato poco e male , mandiamoli a casa ! Invece da TRENTANNI abbiamo gli stessi ! Se un'azienda privata avesse gente come quella sarebbe fallita da una vita! MANDIAMOLI TUTTI A CASA UNA VOLTA PER TUTTE !!!!!!

Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 09/08/2012 - 08:12

Sig. Ferrara se la politica non è credibile non lo è neanche la stampa. Ora le spiego il perchè. Io vorrei che il Parlamento lavorasse tutti i giorni per fare le cose e senza sprecare tempo nel litigare. Già tempo fà, Cicchitto aveva reclamato il diritto alle ferie e annunciato un pellegrinaggio per i primi di settembre a Gerusalemme pe un centinaio di deputati, da presuporre una chiusura della CdP di 40gg. Ora presentare un articolo sul DISIMPEGNO dei politici corredato da foto prese da altri giornali che potrebbero essere state scattate il sabato o la domenica, non ci rende giustizia. La stampa quotidiana dovrebbe stare sulla notizia e non sulla generecità di un settimanale. Dagli iniziali 40gg a 27gg è già un risultato. Se lavorassero bene nulla da eccepire. Le ferie sono sacrosante per tutti. Il fatto è che non lavorano bene, insisterei su questo.

Pippo47

Gio, 09/08/2012 - 08:44

Sono dei gran mangiapane a tradimento.

gbsirio_1962

Gio, 09/08/2012 - 08:54

con tutti i danni che combinano alle nostre spalle... meglio se in vacanza ci restano per ventanni !!! ( a gratis però... !!!)

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Gio, 09/08/2012 - 10:16

#Roberto Casnati# Chiedo lumi! Sono sopraffatta da un dubbio amletico su due frutti che mi piacciono molto. Nella mia non lontana prossima dimora, cosa mi consiglia di portare: mele o arance? Mi faccia sapere con urgenza, dato che in questi casi la “giustizia” è supersonica. Grazie e buona giornata. -Rosella-

guidode.zolt

Gio, 09/08/2012 - 10:23

solocommenti ..gia'..non solo commenti, ma anche stupidita'...

guidode.zolt

Gio, 09/08/2012 - 10:31

CIOMPI ..questa e' la democrazia, bellezza! Sa perche' non hanno messo la foto del Cav. ? perche' e' l'unico, e dico UNICO, politico che se le puo' fare tranquillamente senza pesare sulle pubbliche finanze e che non ha vissuto sempre nelle segreterie di partito come gli altri...gravando sulle nostre tasche!

guidode.zolt

Gio, 09/08/2012 - 10:33

tantoquanto ..sinceramente se glielo avessero silurato ne avrebbe ricevuto un giovamento la lingua italiana ...

Rieka43

Gio, 09/08/2012 - 10:35

Visto i danni che fanno quando.."lavorano"...è meglio che stiano in ferie a vita. Ma non con le ferie pagate da noi !

Ritratto di vonstop

vonstop

Gio, 09/08/2012 - 12:02

Qualche tempo fa nelle aziende in crisi alcuni dirigenti non andavano in ferie per paura di non trovare piu' la loro scrivania al rientro. Vogliamo approfittare?

profugo46

Gio, 09/08/2012 - 12:04

Perchè nessuno parla dei tribunali che chiudono il 1° agosto e riaprono a metà settembre, occupiamo gli ultimi posti nella classifica mondiale dell'efficienza.Sarebbe opportuno far lavorare i magistrati 60 ore alla settimana e senza ferie per un anno, con i stipendi che percepiscono sarebbe una doverosa contropartita.