Razzi: "Se me lo chiedesse Berlusconi, mi butterei anche sotto al treno"

Il senatore a Un giorno da Pecora si dice disposto a tutto per il Cavaliere: "Piuttosto che tradirlo preferirei morire"

Antonio Razzi giura fedeltà a Silvio Berlusconi. Intervistato a Un giorno da pecora, il senatore Pdl confessa: "Io non sono né falco e né colomba nel Pdl, sono solo di proprietà di Berlusconi, quello che lui mi dice io faccio. Ce ne vorrebbero altri due di Berlusconi". Anzi, tre: "Siccome l’Italia è divisa tra nord, centro e sud, ci vorrebbe un Berlusconi al nord, uno al centro e uno al sud. Così sicuramente diventeremo la prima nazione al mondo, l’Italia diventerebbe il giardino del mondo".

Insomma, Razzi è pronto a tutto: "Farei qualsiasi cosa", ha detto. Dal far cadere il governo al buttarsi sotto a un treno, se solo il Cavaliere glielo chiedesse. "Perchè no? Per salvare l’Italia lo farei", ha detto il senatore a Radio2, "Piuttosto che tradirlo preferirei morire".

Commenti

ammazzalupi

Lun, 04/11/2013 - 17:42

Grazie a Dio, in giro, c'è ancora qualche UOMO d'ONORE!!!

angelomaria

Lun, 04/11/2013 - 17:52

BTAVO'come c'e' ne'vorrebbero nel partito i veri fedeli alla lineaquelli che sanno che la democrazia non si ottiene con magistrati ho baratti vari ma solo seguendo un logico percorso doloroso che sia ma mai dimenticare perche lo'si fa'

peter46

Lun, 04/11/2013 - 17:52

E 'cciai proprio ragione.Un giorno quando Berlusconi scriverà le sue memorie,sicuramente,ci svelerà la marca di "esca"che ha usato per "accalappiarti".E giacchè non sei l'unico,il tutto vale anche per i tantissimi altri...tuoi pari....Speriamo che non sii anche tu a scriverle prima le memorie e magari "insinuare"che sia stato invece Lui ad abboccare alla tua "esca":come sta raccontando De Gregorio alla Procura napoletana.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 04/11/2013 - 17:54

Pensa tu uno per i soldi che fesserie dice ? Penserete mica che si butterebbe sotto a un treno ? Poi come farebbe a riscuotere lo stipendio da parlamentare ? Con tanti giovani intelligenti a spasso andate a intervistare un personaggio del genere ?

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Lun, 04/11/2013 - 17:56

...Antonio Razzi ha dichiarato di non essere ne falco ne colomba, quindi, di certo sta con il Paese e, chi vuole stare con il Paese, deve necessariamente stare con Berlusconi. Torno a ripetere che, al momento e forse ancora per molto è l'unico leader politico e uomo, ancora in Parlamento. Le altre ammissioni di Razzi non sono altre che rafforzativi di fedeltà a chi fedeltà merita. La maggioranza degli altri politici, non sono altro che "impaglia sedie", senza offesa per quei bravi artigiani.

Nik88nk

Lun, 04/11/2013 - 18:00

Esempio lampante di autonomia di pensiero nel PDL. Comunque che l'unico intelligente in questo partito sia lui (B.) era chiaro da tempo.

MEFEL68

Lun, 04/11/2013 - 18:05

Ammiro la lealtà di Razzi. Ce nevorrebbero altri 3 o 4 come lui. Solo una cosa vorrei che non avesse detto: un amico fedele e dsposto a tutto, è fedele e disponibile per pura amicizia e non perchè è di proprietà dell'altro. L'autonomia della propria personalità, può benissimo coesistere con l'amicizia.

Ritratto di sartana1

sartana1

Lun, 04/11/2013 - 18:27

Da abruzzese DOC dico che se fossi in Berlusconi, mi vergognerei di un tipo del genere!!!!!!!!!!

CARLINOB

Lun, 04/11/2013 - 18:28

Credo che sia un personaggio da record , Razzi : uno più idiota di Lui probabilmente non ha mai varcato la soglia del Parlamento . Che sia unico nella sua specie?' Mah !1

marco m

Lun, 04/11/2013 - 18:30

Ed e' perche' adora Berlusconi che si era candidato contro, cambiando casacca in seguito. Ma basta, ripuliamo il centrodestra dai Razzi, dai Scilipoti e da simili sicofanti e opportunisti!

colapesce

Lun, 04/11/2013 - 18:52

il cavaliere dovrebbe essere contento di avere collaboratori fedeli ..............

daniele66

Lun, 04/11/2013 - 19:02

Forse un po esagerata come affermazione, tra il dire e il fare........ma ha reso l'idea,sembra di leggere Quaquariello,Lupi, & C. :))

glasnost

Lun, 04/11/2013 - 19:25

Bravo Razzi. Condivido pienamente ammazzalupi. Il senso dell'onore che contraddistingueva gli italiani di destra, INSIEME AI GIAPPONESI ED AGLI IRLANDESI, è stato distrutto dalla doppiezza e dall'opportunismo. Ed grazie a questo ci troviamo in questa situazione.

Raoul Pontalti

Lun, 04/11/2013 - 19:28

Ha detto di essere di proprietà di Berlusconi...a seguito di una compravendita naturalmente. Tra l'altro lui fu eletto per due volte nell'IDV di Antonio Di Pietro e nel 2010 denunciò una compravendita di parlamentari da parte di Silvio affermando che gli furono proposti il pagamento del mutuo, un posto di governo e la rielezione sicura. Poco tempo dopo siffatte dichiarazioni abbandonò l'IDV e si unì all'allora maggioranza di centrodestra votando la fiducia al Governo Berlusconi con la seguente motivazione: "Andavamo e dicevamo "Presidente, siamo noi due, quanto ci molla? ... Qui, ce ne date un milione?" E io e lui, con un milione ci facevamo una campagna elettorale, facevamo un partito nuovo. ... Perché per noi due il governo s'è salvato. Che 314 a 311. Se io e Scilipoti andavamo di là per un voto cadeva, cadeva Berlusconi. ... Io avevo già deciso da un mese prima. ... Io non avevo la pensione ancora. Dieci giorni mi mancavano. E per dieci giorni mi inculavano. Perché se si votava dal 28 come era in programma, il 28 di marzo, io per dieci giorni non pigliavo la pensione.". Un uomo tutto d'un prezzo (pagato da Silvio che ora ne è proprietario), un fedelissimo voltagabbana, un perfetto berlusconide insomma.

WSINGSING

Lun, 04/11/2013 - 20:31

Mi sembra di rivedere il film "Il padrino"....

lento

Lun, 04/11/2013 - 20:33

Ecco !Un partito di soli Uomini con il senso dell'onore ci vuole in Italia! Chi si prendera' questo "fastidio"?

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Lun, 04/11/2013 - 20:36

wow!!!finalmente un galantuomo...

aguaplano

Lun, 04/11/2013 - 20:38

dai Silvio... chiediglielo! tanto ti tradisce pure lui!

Ivano66

Lun, 04/11/2013 - 21:40

Raoul Pontalti: non c'è altro da aggiungere al suo ritratto di Razzi: è un venduto dichiarato.

Ivano66

Lun, 04/11/2013 - 22:00

Buttarsi sotto un treno? Non è una cattiva idea...

Porrzuz1492

Lun, 04/11/2013 - 22:43

Speriamo che si sbrighi possibilmente non in orari di punta.

eras

Mar, 05/11/2013 - 00:10

Peggio del motto dell' Arma: "nei secoli fedele" !!!

GinoMa51

Mar, 05/11/2013 - 01:05

speriamo che glielo chieda presto

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 05/11/2013 - 01:21

Al di là dell'enfasi un po' esagerata per la sua devozione a Silvio, Razzi è molto meglio di tanti ipocriti che fingono di fare gli interessi del centrodestra ma di fatto badano solo alla poltrona. IL SOLO DIFETTO DI RAZZI E' CHE CON LE SUE PAROLE FA SCATENARE I LOGORROICI COME RAOUL PONTALTI.

max.cerri.79

Mar, 05/11/2013 - 08:26

Finalmente abbiamo scoperto la vera identità di mortimermouse

Manuela1

Mar, 05/11/2013 - 09:15

L'unica persona per cui sarei disposta a buttarmi sotto un treno è forse mia figlia, e dico forse in quanto si fa presto a parlare...

pinolino

Mar, 05/11/2013 - 09:47

Ho il grosso dubbio che avere dalla propria parte un simile soggetto sia motivo di vanto.

epc

Mar, 05/11/2013 - 10:38

Appello al Cavalier Berlusconi: Cavaliere, Razzi ha appena dichiarato che, se lei glielo chiede, si butterà sotto un treno...... Cavaliere, che vogliamo fare, perdere questa occasione?

calogeno

Mar, 05/11/2013 - 10:56

Sono sicuro che in Abruzzo si vergognano di avere un concittadino simile.

rokko

Mar, 05/11/2013 - 11:56

Chissà, potrebbe iniziare così la rinascita dell'Italia, con Razzi che si butta sotto un treno .. Sarebbe una bella metafora.

ilbarzo

Mar, 05/11/2013 - 13:53

Naturalmente solo discorsi,i fatti sono ben altra cosa.

thecaliffo

Mar, 05/11/2013 - 14:07

Nemmeno il Messia aveva dei fedeli tanto fedeli ... menomale che Razzi c'è .... il paese ha un futuro.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 05/11/2013 - 18:06

Un eroe.