Arrestato l'assessore Zambetti, comprò voti dalla 'ndrangheta

L'assessore alla Casa avrebbe pagato 200mila euro alla ’ndrangheta per acquistare un pacchetto di 4mila preferenze. A suo carico intercettazioni telefoniche

Domenico Zambetti, assessore regionale alla Casa della giunta Formigoni, è stato arrestato con l’accusa di voto di scambio. Secondo gli inquirenti, avrebbe pagato 200mila euro a due esponenti della ’ndrangheta per acquistare un pacchetto di 4mila preferenze. I voti sarebbero stati decisivi per la sua elezione con 11.217 voti nelle regionali 2010. "Ciò di cui si parla è estremamente grave", ha commentato il governatore Roberto Formigoni che ha subito revocato le deleghe al Zambetti. Il procuratore aggiunto di Milano Ilda Boccassini ha spiegato che l'inchiesta ha dimostrato la capacità della 'ndrangheta di incidere "sulla democrazia del Paese e sulla libertà di voto".

Dai malavitosi veniva indicato con l’alias di "Mimmo", proprio come i presunti ’ndranghetisti che a fianco al nome hanno un nomignolo. Secondo l'accusa, Zambetti avrebbe comprato un pacchetto di voti da due "colletti bianchi" della malavita organizzata. Uno sarebbe un esponente della cosca calabrese "Morabito-Bruzzaniti" di Africo: Giuseppe D’Agostino, gestore di locali notturni già condannato anni fa per traffico di droga nell’inchiesta sull’Ortomercato. L'altro sarebbe, invece, referente del clan "Mancuso" di Palmi, il gestore di negozi Eugenio Costantino. Stando a quanto trapelato sul Corriere della Sera (leggi l'articolo), un’intercettazione ambientale, disposta dal pm Giuseppe D'Amico nell’automobile dei due esponenti della ’ndrangheta dopo l’incontro con Zambetti avvenuto nell'associazione culturale dell’assessore "Centro e Libertà" il 15 marzo del 2011, documenterebbe il pagamento, da parte del politico ai boss, di una delle ultime rate (30mila euro) della somma concordata per i voti nel 2010. Nei confronti dell’assessore lombardo è stato ipotizzato anche il reato di concorso esterno in associazione mafiosa. Tra le accuse ci sarebbe anche quella di essersi speso per "il rinnovo del contratto di parrucchiera per la sorella" di Costantino, per "l’assegnazione di una casa Aler in favore della sua amante" e di essersi speso anche per favorire la mafia calabrese in alcuni appalti. "C'era un patto criminale tra un rappresentante delle Istituzioni e un gruppo della criminalità organizzata mafiosa", ha spiegato la Boccassini chiarendo che il politico era diventato "un patrimonio dell’organizzazione mafiosa che da lui pretendeva favori". Le indagini avrebbero infatti accertato anche la presenza a una cena in un ristorante milanese di Zambetti e del presunto boss della ’ndrangheta Paolo Martino, già coinvolto in altri procedimenti penali sulle infiltrazioni mafiose in Lombardia. Tra gli arrestati nell’ambito dell’inchiesta, che ha portato in carcere una ventina di persone (diciotto in carcere e due ai domiciliari), c’è anche Ambrogio Crespi, fratello dell’ex sondaggista Luigi Crespi.

In una conversazione intercettata, alcuni esponenti delle cosche calabresi parlano di Zambetti chiamandolo "pisciaturu" (uomo di poco conto, ndr): "Hai visto come ha pagato... Eh... lo facevamo saltare in aria... Cirù... eh, tu l’avevi letta la lettera che gli hanno mandato?". A parlare è proprio Costantino che racconta a Ciro Simonte della lettera inviata all'assessore: "Quando l’ha letta, figlio mio... le orecchie si sono incriccate così... Ah, gli abbiamo mandato una lettera talmente scritta bene e talmente con tanti di quei.... cioè gli hanno fatto... si vede che avevano gente laureata nel gruppo, gli hanno fatto la cronistoria di come sino iniziate le cose, di come erano i patti e di come andava a finire.... si è messo a piangere oh, davanti a me e zio Pino" (Giuseppe D’Agostino, ndr). Quindi, Costantino insiste: "Piangeva.... per la miseria.... si è cagato sotto..., cagato completo... totale.... Ogni tanto, solo così possiamo prenderci qualche soddisfazione, altrimenti non ne avrei mai nella vita soddisfazioni... perchè il potere lo hanno i politici e la legge. Però ogni tanto vaffanculo, con l’aiuto degli amici una soddisfazione ogni tanto ce la prendiamo....".

Con l’arresto dell'assessore alla Casa, in Regione Lombardia sale a 13 il numero di esponenti politici - fra Giunta e Consiglio - indagati dal 2010, inizio della legislatura al Pirellone. Proprio l’altro ieri, è stato condannato in primo grado a due anni e mezzo per falso e truffa il consigliere del Pdl Gianluca Rinaldin mentre la scorsa settimana è stato chiesto il rinvio a giudizio per varie ipotesi di reato, fra cui corruzione, per l’ex vice presidente dell’Aula, Filippo Penati, ex braccio destro del leader del Pd Pier Luigi Bersani. "L’accusa è estremamente grave - ha commentato Formigoni - riguarda l’assessore Zambetti che è già stato sollevato dal suo incarico". Una spiegazione che non è bastata al sindaco di Milano Giuliano Pisapia che è andato subito all'attacco. "Dopo quest’ultimo fatto - ha sbottato il primo inquilino di Palazzo Marino - non si può più andare avanti così". Secca la replica del governatore lombardo: "Il sindaco Pisapia non è consigliere regionale...".

Commenti

maan

Mer, 10/10/2012 - 08:49

Ne stanno arrestando troppi : siamo vicini ad un' altra amnistia : così il letame per le strade riaumenterà. Almeno finché non li ricatturano. E noi...paghiamo.

Ritratto di ettore muty

ettore muty

Mer, 10/10/2012 - 09:08

Domenico Zambetti di che partito e'? sara mica del pdl?

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mer, 10/10/2012 - 09:18

Destra, sinistra, Berlusconi, Bersani. O ci entra in testa che è ora di azzerare tutto o non ci sono scuse e siamo tutti corresponsabili della morte di questa nazione.

waaw33

Mer, 10/10/2012 - 09:21

La Lombardia e' infettata dalle cosche. Anche se da elettore del PDL, EX elettore anzi... mi pare che da una parte ci sia Penati ma in faccia ci sono decine di amministratori leghisti e del PDL. Quelli di sinistra entrano in politica con idee sbagliate ma quelli scelti dal Cav entrano solo per amicizie personali o semplicemente per rubare.... CHi votiamo la prossima volta? Non lo so!!!! Sallusti entra in politica ti prego!!! Non so se astenermi o votare Grillo per distruggere tutto. Datemi qualche consiglio...

Ritratto di unLuca

unLuca

Mer, 10/10/2012 - 09:59

All'Italia serve un DERATTIZZATORE DELLA POLITICA.

endrius79

Mer, 10/10/2012 - 10:01

Mamma mia quanto sono schifato oggi....tra questa notizia che rappresenta l'ennesima conferma del fatto che Formigoni e la sua Giunta siano ormai impresentabili e l'aumento dell'Iva fatto passare durante la notte, il mio spirito anti-politico è salito di un bel pò di tacche.

FrancescoCeC

Mer, 10/10/2012 - 10:02

Adesso anche le mafie dentor al PDL, lo schifo non finisce più. Silvio invece che non presentarti chiedici scusa. Vediamo ora Formigoni cosa si inventa per rimanere sullo scranno.

xgerico

Mer, 10/10/2012 - 10:09

Haaaa ma allora Saviano aveva un "pò" di ragione!?

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 10/10/2012 - 10:14

Fortuna che Maroni aveva affermato che nel Nord la mafia non aveva attecchito....

21v3

Mer, 10/10/2012 - 10:18

Queste intercettazioni telefoniche, che violazione della privacy! Chi non le vuole ha solamente qualcosa da nascondere.

Stan75

Mer, 10/10/2012 - 10:23

Assolutamente d'accordo con Waaw33: agli elettori di dx non contesto le loro idee. contesto il fatto di aver sostenuto una parte politica chiaramente ed evidentemente marcia e corrotto, senza alcun senso dello stato e del bene comune.

Cassandraprof

Mer, 10/10/2012 - 10:23

ECCO IL RISULTATO DEI.. SOGGIORNI OBBLIGATI..AHAHAHA... I LOMBARDONI SE FOSSERO UN POCO LUNGIMIRANTI ORA ... VOTEREBBERO IN MASSA PER... LA SECESSIONE MA.... ORMAI IL NORD E' IN MANO ALLE.. "FAMIGLIE"..... OVVIAMNENTE C' E' VOLUTA UN' INTERCETTAZIONE TELEFONICA PER SCOPRIRE QUESTA FURBATA PERCHE' .... LA CAPACITA' INVESTIGATIVA DEGLI ISPETTORATI DI POLIZIA E DEL FISCO E' STATA PRATICAMENTE AZZERATA .. DALLA BUROCRATIZZAZIONE FOLLE DELLE PROCEDURE CHE OBBLIGA IL PERSONALE A PASSARE IL 90% DEL TEMPO IN UFFICIO... AHAHAHA

Ritratto di pinox

pinox

Mer, 10/10/2012 - 10:25

dare volentieri allo stato meta' di una mensilità del mio stipendio per la costruzione di carceri speciali per i politici ladri e/o corrotti, dove la pena minima è dai 10 anni in su a regime 1bis....solo così potremmo farla finita con la differenza che c'è tra chi traina il paese e chi vive sulle spalle degli altri.

Ritratto di mekong

mekong

Mer, 10/10/2012 - 10:26

d'accordissimo con endrius79...ti precedo in bagno a me è venuta la nausea e mi viene da vomitare!!!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 10/10/2012 - 10:39

Che tra i politici ci siano malfattori, corruttori e corrotti è un dato di fatto, ma è anche inquietante vivere in uno stato di polizia che controlla spia e interviene ad orologeria ed anche un pò a senzo unico...non sarebbe meglio, che si facessero le riforme, a cominciare da quella elettorale, anzichè divertirsi giornalmente ( e giornalisticamente) con il tiro al piccione?

cast49

Mer, 10/10/2012 - 10:44

waaw33, tu non sai quanti sinistri sono stati beccati, perchè sui giornali non escono mai articoli con i loro nomi; sarebbero un centinaio; solo quelli di destra vengono messi alla gogna mediatica

cast49

Mer, 10/10/2012 - 10:46

Penati, con quello che ha fatto, non si è fatto neanche un giorno in galera, l'assessore della regione lombardia è stato arrestato con altri e messi subito in galera: due pesi e due misure, nevvero?

gbsirio_1962

Mer, 10/10/2012 - 10:50

i soliti giudici comunisti che remano contro

vince50

Mer, 10/10/2012 - 10:51

Credo sia il momento se non troppo tardi di smetterla di azzannarci tra di noi,un disonesto è un disonesto e basta.Le mafie esistono perchè la politica è mafiosa,sono loro che consentono questo vergognoso fenomeno essendone loro i capi.Chi fa queste immonde porcherie non paga mai abbastanza,anche perchè chi dovrebbe farli pagare a vita!!!non si darebbe mai la zappa sui piedi.Se solo ci fosse la volontà politica e non corrotta,sarebbe molto semplice ELIMINARE questi pseudo mafiosi e non,e una volta per tutte man mano che si manifestano.

APG

Mer, 10/10/2012 - 10:51

E' più che evidente che tutta la classe politica è un'ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE !

waaw33

Mer, 10/10/2012 - 10:52

Per Alberto 43... nessuna riforma da questa gente qui. Tutto cio' che hanno fatto fa solo ribrezzo. E meno male che li intercettano se no tra rubare e aumentarsi gli stipendi e vitalizi ci mangiano tutto. Della gente non gliene frega nulla entrano in politica per mangiare. Non hanno capito che tra un po scoppia un casino e non potranno piu' andare in giro a fare i comizi.

ambrogio milani

Mer, 10/10/2012 - 10:53

Quando si potrà vedere la fine di tutto questo schifo? Anche ad essere ottimisti, la risposta è: MAI! Sono decenni che le mafie tutte operano al nord, più o meno silenziosamente, ed hanno istituito un secondo Stato parallelo a quello ufficiale, ma con più potere perchè è appoggiato dalla connivenza del cittadino omertoso.

cast49

Mer, 10/10/2012 - 10:54

FrancescoCeC, e se non sapevano nulla? solo i comunisti potevano non sapere? bersani non sapeva da dove arrivavano i soldi? finitela di colpevolizzare tutto il pdl, anche il pd ha i suoi delinquenti, ma nessuno va via dal partito

Angelo48

Mer, 10/10/2012 - 10:55

ettore muty: ...e Filippo Penati vice presidente di quella giunta, mi scusi, di che partito era? Mica del PD?

Angelo48

Mer, 10/10/2012 - 10:59

cast49: mio caro amico, voglio aggiornarti u

Angelo48

Mer, 10/10/2012 - 11:00

cast49: mio caro amico, voglio aggiornarti u

Angelo48

Mer, 10/10/2012 - 11:04

cast49: caro amico, riprovo a scriverti se il sistema non mi gioca qualche altro brutto scherzo!Lo faccio per aggiornarti un pò su qualche dato ai più sconosciuto. Dal febbraio 2008 a ieri, sono ben 418 tra arrestati ed inquisiti nel paese nel mondo di sx. Dopo, ma solo dopo, scatta il meccanismo mediatico di cui al tuo commento: scarsa informazione e massima cura nel tiro al piccione sugli sciagurati del cdx. salutoni!

peroperi

Mer, 10/10/2012 - 11:04

Non è che questo tizio ce lo ritroviamo tra dieci anni in politica? Bisogna mandarli via dalla vita politica del paese e delle istituzioni a VITA!!

peroperi

Mer, 10/10/2012 - 11:05

Bene bene, piu' ne arrestano piu' ne arresteranno perche' tutti hanno dei complici.

Ritratto di caribou

caribou

Mer, 10/10/2012 - 11:06

Basta con queste intercettazioni!! Bisogna rispettare la privacy!!

Digei

Mer, 10/10/2012 - 11:14

A fomentare l’antipolitica non siamo noi con la nostra indignazione, sono i politici che rubano! Perché, per rubare, rubano. Altroché se rubano: protetti da leggi e regolamenti da loro stessi fatti ed approvati. Ma sempre e comunque rubano!

Atlantico

Mer, 10/10/2012 - 11:18

E meno male che Berlusconi non è riuscito a fermare la possibilità, per la magistratura, di intercettare, se no questo qui ( e altre centinaia di delinquenti di destra e di sinistra ) la faceva franca. Ora mi attendo le scuse di Maroni a Saviano: la mafia al nord c'è eccome, altro che barbari sognanti, è ora di svegliarsi, ridicoli padani con la faccia verde e le corna in bella vista. Ma certamente Formigoni dirà che non c'è nessunissima ragione al mondo per dimettersi, mai visto uno attaccato alla cadrega come il 'celeste'.

eglanthyne

Mer, 10/10/2012 - 11:23

X Angelo48 Egregissimo , ci sono news anche dalla tua regione ? Cortesemente aggiornaci , un caro saluto Eglanthyne

nonnoaldo

Mer, 10/10/2012 - 11:29

xgerico. Evidentemente Saviano é "ben informato".

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 10/10/2012 - 11:32

Alberto43: è anche grazie a gente come lei che siamo ridotti in questo stato!!! E fu proprio grazie alle tesi sconsiderate come le sue che fallì il tentativo di dare una ripulita all'intero sistema politico con "Mani Pulite"! Adesso ricominciamo con il mantra della giustizia a senso unico e dello stato di polizia??? IN GALERA!!! Li voglio vedere tutti in galera dal primo all'ultimo malfattore! Senza guardare in faccia a nessuno tantomeno al colore politico! E non ci venga a parlare di riforme! Ma chi dovrebbe farle queste riforme... la stessa classe politica corrotta che decide sulle nostre vite??? Ma ben vengano le intercettazioni, ben venga la polizia che spia... chi non ha nulla da nascondere non ha nulla da temere. Il prossimo passo sarà che uno dei "soliti noti" ripropporrà la fantomatica teoria della "legittimazione popolare" ignorando un principio che dovrebbe essere chiaro a tutti: il rispetto della legge deve essere preponderante nei confronti di tutto il resto!!!

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 10/10/2012 - 11:46

@Alberto43 - credo che "riforme" fatte da questa classe politica non siano auspicabili. Ci rifletta sù.

teoalfieri

Mer, 10/10/2012 - 12:05

Basta con le intercettazioni! Dove è la privacy per fare ed organizzare quello che si vuole?!?!?!?!? PDL combatti!!! Non essere come i sinistroidi...voi dovevate essere il popolo delle libertà....si...di fare quello che si vuole!!! Ridicoli....e non parlate di giudici comunisti...se sapete che il comunismo è il male perchè vi comportate peggio di loro? Con la Lega siete la vergogna dell'Italia!!!

Massìno

Mer, 10/10/2012 - 12:08

Voi dovete considerare che la Lombardia è L'ECCELLENZA!

Ritratto di PaoloDeG

PaoloDeG

Mer, 10/10/2012 - 12:08

La politica é una matassa ingarbugliata piena di nodi! Per trovarli tutti questi nodi bisogna srotolare l'intera matassa! Ci vogliono molti anni nel frattempo si ricomincia ad ingarbugliare! Ci sarebbe da ridere se non fosse che la salute della gente, la libertà e la democrazia non fossero i perdenti! Quindi bisogna difendere la Democrazia ed i suoi valori, questo uol dire per difendere la Patria e le sue leggi fondamentali Libertà, Uguaglianza, Dignità umana, con tutti i mezzi necessari! Dovrei essere io il Capo dello Stato, licenzierei chiunque ha commesso o commette crimini di corruzione senza sosrituirlo e recupererei i soldi per diminuire il debito pubblico! I poteri pubblici, a cominciare dal Capo dello Stato, devono essere più efficienti e costare meno! Come Capo dello Stato direi per prima cosa a tutti i rappresentanti dei poteri pubblici é finita la pacchia, chi non lavora non mangia!

peroperi

Mer, 10/10/2012 - 12:15

Ebbasta con 'sti : era del PD era del PDL. Il fatto certo è che tutti coloro che vengono indagati tra le persone che possono permettersi di maneggiare il nostro denaro, risultano ladri. Bisognerebbe sbatterli in galera, sequestrargli tutti i beni ed azzerare la pensione oltre alla liquidazione. Solo cosi' , forse, e con regole precise su come si effettuano le spese, ci salveremo da "Questo Mondo di Ladri" come dice Venditti.

peroperi

Mer, 10/10/2012 - 12:16

Onesti non ne esistono in politica. Esistono quelli presi con le mani nel sacco e quelli che lo devono ancora essere.

YNGWIE83

Mer, 10/10/2012 - 12:19

Quindi ci sono 4000 persone che hanno venduto il proprio voto alla mafia....non è una considerazione da poco....

teoalfieri

Mer, 10/10/2012 - 12:21

Mio caro amico... Angelo48.... il centrodestra ha avuto una grande opportunità...16 anni di governo...doveva essere un governo pulito...rivoluzionario con la Lega a braccetto....invece si scopre che sono simili ai sinistroidi...hai contato gli inquisiti della sinistra...ma ti rendi conto cosa che libertà si sono presi questi del partido delle libertà??!?!? Rifletti e continua a votarli...mi raccomando! Un abbraccio fraterno da un destroide come te...

therock

Mer, 10/10/2012 - 12:24

se anche di fronte all'arresto di un'assessore accusato di aver comprato voti dalle cosche parliamo di giustizia ad orologeria ed intercettazioni...beh...noi cittadini rischiamo di diventare grossa parte del problema...è una notizia dolorosissima perchè infligge altri colpi al sistema (e non dimenticherei lo scioglimento del comune di reggio calabria) che fa venire in mente poche considerazioni -maroni dovrebbe chiedere scusa non a saviano ma a cittadini per aver, da ministro dell'interno, evidentemente sottovalutato un problema serio -formigoni dovrebbe smetterla con la sua arrogante strafottenza e chiedersi, aldilà dei suoi casi personali, cosa succeda nella sua giunta e nel suo consiglio dati i tanti, troppi casi compreso quello penati -il pdl e il centrodestra non possono non interrogarsi non perchè esista la superiorità morale della sinistra (minchiata colossale) ma perchè è fin troppo evidente non che i delinquenti stiano da una parte sola ma che nel pdl è la struttura partito a non reggere e ad attrarre troppi parvenu che pensano che la politica sia soddisfazione di affari personali e libertà di fare quello che gli pare

MateDe

Mer, 10/10/2012 - 12:31

@Angelo48: il suo e' il tipico atteggiamento dell'Italiano medio, piu' abituato a commentare partite di calcio che altro! Il problema suo non dovrebbe essere le schifezze che fanno a sinistra(a cui lei non ha dato voto e fiducia); lei dovrebbe essere estremamente incaxxxxxxato con la sua parte politica per aver tradito la fiducia che le ha voluto concedere in cabina elettorale. Se non capisce questo ogni altro discorso e' inutile.

Howl

Mer, 10/10/2012 - 12:40

waaw33 e Stan75 : perdonate ma qua il problema non è le idee giuste portate avanti da uomini disonesti. Le idee gestite da disonesti sono trappole per ignoranti o per inconsapevoli o per ingenui. Di dx sarebbero : meritocrazia, libera concorrenza, legalità e rigore,amor di patria............vedete voi se questo Pdl ne ha messa in pratica una che sia una. E' ora di smettere di ascoltare quello che dicono e di ,invece, analizzare bene quello che fanno ; stiamo morendo perchè votiamo le parole e non i fatti. Non un consiglio ma un'idea : alle prossime politiche io guardo le liste, tiro giù i nomi, vado su internet e faccio la radiografia di ogni candidato ed escludo tutti i partiti e i candidati "dubbi" ( indagati,condannati,figli di, poltici di professione e avvocati )= questo sarà il mio criterio di scelta : onestà e trasparenza. Se non vi sarà nessuno non voto

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 10/10/2012 - 12:59

Un altro del PDL ?

antonio54

Mer, 10/10/2012 - 13:06

#waaww33: votare per chi? Boh. Io ad esempio finché vivrò non andrò mai più a votare. Con le regole attuali non cambierà mai nulla, potremmo andare a votare ogni giorno le cose resterebbero intatte. A tal proposito, si consiglio di andare a vedere l'art. 67 della Costituzione. Lì sta il trucco.

cecco61

Mer, 10/10/2012 - 13:15

Primo: senza una condanna è e resta un presunto colpevole. Secondo: non importa il colore politico; tutti, ma proprio tutti, a qualsiasi livello, entrano in politica per arricchirsi a spese dei cittadini. Abbiamo detto no al finanziamento pubblico dei partiti e loro si sono inventati i rimborsi elettorali e, a livello locale, i fondi ai partiti per i rapporti con gli elettori. Già questo basterebbe, da solo, a fare tabula rasa di tutta la classe politica italiana, nessuno escluso. Tutto il resto sono solo chiacchiere

Ritratto di mark 61

mark 61

Mer, 10/10/2012 - 13:15

anche Formigoni al pari della polverini non sappia nulla o non si accorga di quello che gli capita attorno, solo per questa incapacità dovrebbe essere invitato urgentemente a dare le dimissioni.

giovanni70zz

Mer, 10/10/2012 - 13:19

L'amico Angelo48 si è occupato troppo del giuda-Fini per vedere tutto il resto. Ecco cosa scriveva tutto eccitato, mentre coloro che aveva votato stavano rubando a man bassa dalle sue tasche: #107 Angelo48 (2142) - lettore il 18.11.10 alle ore 17:44 scrive: "L'uomo nuovo della "nuova destra" e' un pò nervosetto in queste ultime ore. Forse si e' accorto che il "benservito" a Silvio non e' poi così facile da dare, chiuso com'e' a tenaglia tra il Presidente Napolitano ed un coriaceo Berlusconi. Sembra aver scoperto inoltre, che la sua pattuglia di seguaci, di fronte allo spettro reale della perdita del vitalizio e della probabile non riconferma sugli scranni parlamentari, incomincia a ripensare a quel che han intentato. Chissà se avrà inoltre capito di aver fatto un altro buco nell'acqua: quale? Eccolo. Aver garantito a chi lui sa, di riuscire a mettere fuorigioco il Premier in poco tempo, in modo da poter ottenere ampie GARANZIE dalla magistratura. Potrebbe quindi anche verificarsi che, non avendo rispettato un certo...accordo, la vicenda monegasca si si arricchirebbe di nuovi scenari. Ed allora per lui sarebbero dolori!!" Non vedeva ... e non vede ... mah. Prima o poi capirà l'amico Angelo: è troppo intelligente per non capire.

teoalfieri

Mer, 10/10/2012 - 13:20

Bravo...MateDe

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 10/10/2012 - 13:33

Diciamocelo fuori dai denti. La democrazia come sistema di governo ha fallito. Il voto a suffragio universale è il mezzo dei politici per ottenere ricchezza e potere in breve tempo senza particolari doti o capacità. Basta essere degli afabulatori convincenti. Urge cambiare sistema.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 10/10/2012 - 13:34

C'è da meravigliarsi? E' l'unico in tutta Italia? Ma no. E' così che si va avanti. Ecco perché dobbiamo assolutamente crescere e diventare più interessati alla via politica e non solo al gossip, come vogliono indurci. Devono sentire il nostro fiato sul collo. Devono guardarsi sempre le spalle, perché ci può essere un cittadino che li sta osservando. E non vendiamoci nella cabina elettorale, non si risolve nulla con una busta di spesa per due giorni, quando negli altri 363 giorni, si muore di fame. Dobbiamo chiedere lealtà nei confronti di chi li ha eletti. Ricordate, non sono dei mammasantissima, sono dei co...i qualunque, che si sono messi a disposizione della comunità. STOP. Quindi non vedo tutta questa riverenza nei loro confronti.

Ritratto di ciannosecco '

ciannosecco '

Mer, 10/10/2012 - 13:36

Saviano aveva ragione. Tutti gli insulti che gli avete lanciato tornano al mittente. Che poi, guardacaso, pure questo "assessore" era del PDL...poi dice che non sono sempre loro...

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 10/10/2012 - 13:43

Il solito frutto nato dai vecchi partiti e dalle preferenze...meditate gente, meditate!

Angelo48

Mer, 10/10/2012 - 13:54

eglanthyne: buongiorno a te esimia presidente. Beh, da metà settembre son venuto a conoscenza di alcuni fatti inquietanti che - a parte una piccola nota rilevata su Repubblica Puglia - non ho notato in nessun altro quotidiano tra cui anche il Giornale. E questo, e' uno dei grossi "difetti" cartacei della stampa destrorsa che siamo costretti a subìre; bisogna riconoscerlo. Vengo alla tua curiosità dunque. Sarebbero almeno 50 i funzionari, tra Regione Puglia e Comune di Bari, coinvolti nelle recenti inchieste sul malaffare nella pubblica amministrazione pugliese. Gli inquirenti calcolano il dato, prendendo in considerazione sia i dipendenti pubblici di Regione e Asl coinvolti nell'inchiesta sugli accreditamenti delle strutture sanitarie private, sia quelli dell'inchiesta sugli appalti aggiudicati alla Dec dei De Gennaro (vicinissimo ad Emiliano e D'Alema)dal Comune di Bari. Funzionari che, secondo quanto emerso dalle indagini, firmavano delibere, attestavano il falso, truccavano i documenti, al fine di favorire imprenditori e politici amici, assicurandosi in cambio regali e favori di vario genere. Insomma caro presidente, un giro di malaffare, intrecci e collusioni tra politici, funzionari ed imprenditori di sx tutti legati tra loro. Io come te, garantisti da sempre, ovviamente non dobbiamo considerare certo le inchieste al pari delle sentenze, ma il quadro che emerge è decisamnete inquietante rispetto alla diffusione dei fenomeni di corruzione e alla apparente facilità con cui tutto ciò è potuto accadere senza che il livello politico "vendoliano" si accorgesse di nulla. E' un pò come certa stampa: pronta al tiro al bersaglio sul cdx, ma troppo "DISTRATTA" verso l'altra sponda. Un salutone!

Angelo48

Mer, 10/10/2012 - 13:55

Dreamer_66: egregio, buongiorno a lei. E' sempre un piacere poter scambiare pareri, impressioni con lei che - seppur distante ideologicamente da me - si dimostra persona oltremodo obiettiva. Condivido la sua confutazione al lettore Alberto43, ma gradirei la estendesse anche ad altri lettori di sx che usano questo forum solo per scaricare il loro "odio" nei confronti di chi non la pensa come loro. Prenda ad esempio il commento di tal ettore muty ad inizio discussione: le sembra un intervento degno di menzione? Quì stiamo vivendo, una stagione politica piena di intrallazzatori, corruttori e corrotti a tutti i livelli e questo signore(e tanti altri)si diletta a giocare sull'appartenenza politica di essi. In altro commento - quando e se lo pubblicheranno - son stato costretto a sciorinare tutta un'altra serie di episodi di "malaffare" alberganti nel mondo di sx; non allo scopo di determinare in senso numerico chi abbia tra le proprie fila più delinquenti di altri, bensì per far intendere a chi non vuol intendere che - come paese - siam messi troppo male. Un malessere che, a guardarsi intorno, non lascia presagire nulla di buono neanche per il futuro. Nuova legge elettorale, riforme, sprechi nella sanità,una agenda nuova per la crescita del paese: alcuni esempi necessari per la rinascita di un paese disastrato messi a giudizio e soluzione nelle mani di chi? Di questa classe politica? Si salvi chi può. Cordialità!!

Picobello

Mer, 10/10/2012 - 13:55

Finalmente c'è arrivato anche il vostro giornale! Saviano lo predica da anni e voi l'avete calunniato per tutto il tempo.

Angelo48

Mer, 10/10/2012 - 13:55

teoalfieri: esimio, il tuo discorso non fa una grinza per carità. Appena apparirà un mio commento in risposta al lettore Dreamer_66 (se mai dovesse apparire)capirai meglio il mio pensiero. Ti preciso inoltre che io non voto gli uomini o meglio, prima di essi voto il programma, il progetto, le idee. In questi 16 anni, come tu ricordi, queste idee e queste progettualità sono state disattese? Per molti versi si; ma attento, la valutazione sul perche' deve esser fatta a 360° e non in modo semplicistico. Ripercorrere le vicende non solo politiche di quest'ultimo ventennio, e' esercizio stucchevole: ognuno di noi con un briciolo di buon senso ed obiettività, sa individuare bene a chi addossarne le responsponsabilità. Continuare a votarli? Qualora decidessi di farlo, sarebbe solo per 1 motivo e te lo spiego con una breve storiella del mio paese di origine. Un giorno, un uomo rientrando in casa improvvisamente, trova sua moglie a letto con un uomo. Con calma serafica, allontana l'uomo e rivolgendosi alla moglie disse:" tranquilla, non ti ammazzo. Mi prendo un mese di tempo per decidere cosa fare. Per intanto preparati le valige." E per 30-40 gg. vagò per la città alla ricerca di una soluzione a lui gradita. Al termine di quel periodo, rientrando in casa disse alla moglie: "disfa pure le valige perche' resti con me". La moglie sorpresa, chiese come mai e lui le disse:"ho girato la gittà in lungo e in largo alla ricerca di qualcuna meglio di te, ma Zoc**la per Zoc**la, mi tengo te." A buon intenditor!!!

Totonno58

Mer, 10/10/2012 - 14:00

Formigoniiii...che ci dici?!?

giottin

Mer, 10/10/2012 - 14:07

fiorito, lusi, bassolino, Lazio, Piemonte, Lombardia, pdl, udc, pd, idv. ctr. art. ifr, ttp, xkt, ecc. ecc. ecc., ma lo volete capire si o no che non se ne salva uno che sia uno. MAI PIU' A VOTARE UN SIMILE MERDAIO e spero che veramente siano in tanti!!!!!

liga

Mer, 10/10/2012 - 14:10

Grave la corruzione ma più grave che la mafie abbiano questo potere, e l'abbiano così sfacciatamente! Mi pare pochi se ne preoccupino.

cwo11

Mer, 10/10/2012 - 14:11

Bisogna assolutamente abolire le intercettazioni telefoniche. Se non le aboliamo, tra poco tutti gli assessori e i deputati risulteranno inquisiti. Vi sembra giusto?? Cosa stanno facendo Paniz e Ghedini per guadagnarsi la pagnotta?? Meno male che ci sono Cicchitto e Gasparri a lanciare moniti alla Saverino...

Ritratto di KNight

KNight

Mer, 10/10/2012 - 14:12

Ma come???!!!Avete fatto una patetica campagna dicendo che a Milano non c'era la mafia... e ora ve ne uscite con questo titolone??? Siete proprio patetici. E per l'amor di dio levate Montanelli difianco a Kennedy.!!!

gzn663

Mer, 10/10/2012 - 14:15

Ma cosa pretendere da un partito che nato con questo sistema,e cè anche chi si stupisce. Per gli smemorati ricordo il famoso "stalliere"!!

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Mer, 10/10/2012 - 14:24

L' HO INVIATO 4 ORE FA, PERCHé NON L'AVETE PUBBLICATO?EPPURE E' LA RALTA' ANCHE SE UNPOLITICALLY CORRECT:Stavo pensando a quanto disprezzabile possa essere un uomo del nord per tradire le proprie origini in favore ( perché al di là dei 200000 € di favori alla 'ndrangheta ne deve aver fatti molti altri, una volta diventato assessore ) di un' organizzazione di stampo mafioso estraneo al proprio territorio. Un traditore talmente disprezzabile che mi sembrava impossibile fosse realmente un settentrionale, anche se in lombardia risiede la maggioranza degli Zambetti. Ho fatto una piccola ricerca ed ho trovato conferma al mio scetticismo: è nato a Bari il 15 settembre 1952, vive e "lavora" a Milano dal 1973. MACROREGIONE DEL NORD, ALTRO CHE RIACCENTRAMENTO MONTIANO DI POTERI: IN UNO STATO INFARCITO DA “SERVITORI” E FUNZIONARI AL 90% MERIDIONALI, SAREBBE UNA CATASTROFE PER IL NORD E PER L' INTERO PAESE.

fantapolitik10

Mer, 10/10/2012 - 14:27

UN MONDO DI LADRI Dai commenti che si leggono tanti italiani si reputano onesti(in particolare quelli di orientamento di sinistra)mentre i ladri solo gli altri.Una sola riflessione. se l'evasione in italia è così alta non sarà che molti di questi onesti consentono l'evasione?allora credo che prima di lanciare accuse verso altri pensiamo al nostro comportamento.lo stesso può forse dire dei giudici?perchè il governo non utilizza i servizi segreti per ascoltare le telefonate dei giudici da riportare al csm?secondo voi si scoprirebbero dei reati che restano impuniti?

MateDe

Mer, 10/10/2012 - 14:30

@Angelo48: vede la sua storiella del marito proprio non sta in piedi. Nelle altre nazioni in cui ho visuto succede abitualmente proprio questo: i sigoli sono pronti a cambiare il loro voto dando l'opportunita' ad un altra parte politica, magari quella meno distante, di dimostrare cio che sa fare. In Italia tutti si riempiono la bocca con belle parole e storielle ma poi si convincono che la propria bandiera e' sempre meglio rispetto alle altre. Il giorno in cui la politica non sara' piu' vista come un campionato di calcio sara' il giorno in cui l'Italia (forse) iniziera' a funzionare. Le alternative che si hanno in una situazione simile sono tre: o ci si rimbocca le maniche e si cerca di cambiare la situazione,o ci si rimbocca le maniche si va via dall'Italia alla ricerca di qualcosa di meglio (che esiste), oppure ci si lamenta spacciandosi per saggio super informato e fa L'Ita(G)liano medio! Temo lei e tanti altri lettori abbiano gia fatto la loro scelta.

beale

Mer, 10/10/2012 - 14:32

E' acclarato che l'amministrazione della cosa pubblica è diventata un'immensa cloaca.I magistrati fanno il loro lavoro ma perchè solo oggi? Possibile che alle loro orecchie non sia giunta neanche un'indiscrezione criminis? La 'ndrangheta cos'ha deciso di fare una scampagnata a Milano? Che nesso c'è tra lo scioglimento del consiglio comunale a Reggio Calabria e la rivelazione che a Milano opera la ndrangheta? Con tutte le forze di polizia operanti in Italia solo oggi vengono fatte queste scoperte?La verità è che a forza di vituperare la politica ci stiamo preparando per una repubblica giudiziaria; non sarà Sant'Uffizio ma Inquisizione sì.

rinci

Mer, 10/10/2012 - 14:34

Dovremmo fare tutti autocritita e scusarci con Roberto Saviano ,aggredito e criticato da illustri politici e famosi editorialisti, quando lanciava l'allarme delle infiltrazioni malavitose nel Italia

Ritratto di ciannosecco '

ciannosecco '

Mer, 10/10/2012 - 14:40

Angelo48. Non confondere Vendola con Formigoni. Il primo avrà tanti difetti ma non è un ladro.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 10/10/2012 - 14:43

in lombardia stiamo bene! abbiamo la sanita' di eccellenza, i nostri bambini vanno in vacanza al mare e ai monti e ogniuno, anche i rom, ha una casa! che importa una bustarella o una ndrina.. tutto va bene! p.s. baio57 ti immagini dove potrebbe arrivare la filastrocca se ogni servizio che ci offrono è la copertura di un illecito? appena ludovicus scende in piazza io lo seguo.. tu vieni?

Raoul Pontalti

Mer, 10/10/2012 - 14:44

Va a finire che la più pulita è ancora la Minetti che si limitava a reclutare e istruire alle buone maniere le signorine da presentare alle cene eleganti

vacabundo

Mer, 10/10/2012 - 14:45

RIFLESSIONE:Se i magistrati, tutori della legge condannano Sallusti per diffamazione solamente per scrivere una opinione o quello che lui pensa a 14 mesi di carcere,da qui la riflessione:quanti anni dovrebbero dare ad un politico che ha rubato denaro specialmente in tempi come questi che dovremmo stringere tutti e la stiamo stringendo la cinghia?E' vero che il fuoco vicino la paglia è pericoloso ma è anche vero che questa gente dall'apparenza persone perbene con facce da dare loro fiducia,se si comportano così a rubare e la cosa più grave scendere a compromessi con la malavita,si dovrebbero arrestare per tutta la vita, togliergli tutto quello che hanno fatto, non dargli neanche la pensione,Sono drastico, però in italia servono pene molto più severe con questi individui.Però ed è anche vero che il pesce puzza dalla testa, quindi cosa vogliamo se i governi sono stati e saranno sempre più ladri.Se qualcuno mi dicesse quale governo è stato serio,farei digiuno per un anno.Comunque, l'italiano è ladro, siamo ladri per nascita, per dna.

Angelo48

Mer, 10/10/2012 - 14:46

MateDe: bene egregio lettore, vis

Angelo48

Mer, 10/10/2012 - 14:48

MateDe: bene egregio lettore, visto che lei ritiene che in giro ci sia di meglio, me lo indica per favore? Dopo le sue indicazioni, sarò lieto di confrontarmi con lei su di esse!

mbotawy'

Mer, 10/10/2012 - 14:48

Siamo arrivati al punto che e´ assolutamente doveroso di rimandare le Elezioni Politiche all´anno 2015, quando (sperando che sia cosi´)le Fiamme Gialle avranno arrestato ed eliminato questo tragico inquinamento nella vita politica italiana.Mi meraviglio che la U.E.non abbia ancora richiesto la espulsione dell´Italia dalla Unione.

marcs

Mer, 10/10/2012 - 14:50

Gentile sig. Angelo 48, non è facile dover ammettere che i propri "paladini politici" siano dei delinquenti, ma non capisco la sua avversione per quanti come me hanno sempre votato a sinistra (da Democrazia Proletaria a Rifondazione) che fanno semplicemente notare che la situazione corruttiva nel nostro paese ha avuto un notevole sviluppo con l'avvento in politica del sig. Silvio Berlusconi, quindi dopo la fine degli scandali dell'era Craxi e la fine dei processi degli anni '90. Non si tratta di voler avere il primato dell'onestà, sono parzialmente d'accordo con lei sul fatto che nel centro sinistra non tutti sono stinchi di santo, ma rilevo che nella nostra regione (sono lombardo, anzi milanese purosangue) vi siano su 13 indagati, ben 12 in quota centro destra o Lega e il solo Penati, che tra l'altro appena indagato a lasciato le cariche che ricopriva sia a livello regionale che all'interno del suo partito; a Lei vorrei comunque chiedere se è giusto che il Presidente Formigoni, continui a voler restare al suo posto nonostante tutto quel che gli succede attorno e sebbene anch' egli sia indagato. Spiace, inoltre, dover constatare che voi di destra commentando un articolo su di un vostro esponente non siate capaci di ammettere il fallimento della politica portata avanti dai governi del sig. berlusconi senza dire che anche gli altri sono uguali (per intenderci mi spiega cosa c’entra la Puglia con questo articolo ?)

tartavit

Mer, 10/10/2012 - 14:50

Ripeto il commento che non è stato pubblicato stamattina. E continua.. ancora un politico finito nelle mani della giustizia per aver comprato voti di preferenza dalla drangheta. Così tra mariuoli, incapaci, voraci e inutili sanguisughe, si aggiunge, alla lunghissima lista delle straordinarie capacità di questa classe politica, anche la contiguità e la dipendenza dalla malavita e dal malaffare. Bene, benissimo. Ma a quando la estromissione definitiva di questa clesse politica dalla dirigenza e dalll'amministrazione della cosa apubblica a tutti i livelli? Possibile che il popolo deve assistere impotente a questo sfacelo continuo e inarrestabile? Solo la Magistratura riesce ancora a fare qualcosa per frenare questa valanga di fango che crolla ormai ogni giorno sul popolo ridotto alla fame?

Angelo48

Mer, 10/10/2012 - 14:51

ciannosecco ': ma perche' lei voterebbe solo chi non e' un ladro? E tutti gli altri "difetti" come lei li chiama, dove li mette? Ed ancora: ma lei e' al corrente della recente indagine giudiziaria su Vendola? Si informi e veda cosa contiene!!Per esser precisi e rispettosi della Legge:a tutt'oggi su Formigoni, la magistratura non ha emesso un bel niente!Sa qualcosaa di diverso per caso oltre le congetture??

tzilighelta

Mer, 10/10/2012 - 14:54

Dove è finito Maroni! Bobo vieni fuori, dove sei stupido gonzo padano, vai a chiedere scusa a Saviano! Sallusti ti vogliono mandare in galera per un articolo che non hai scritto, pensa a tutte le cazzate scritte su questo giornale e non ti sei beccato neanche una denuncia!

tartavit

Mer, 10/10/2012 - 14:55

p.s. Dall'articolo non emerge con chiarezza a quale partito appartiene questo "benemerito signore". O è una voluta dimenticanza, o l'articolista si è detto tra sé e sé: inutile citare l'appartenza al partito, tanto sono tutti uguali. E forese non si è sbagliato.

baldo1

Mer, 10/10/2012 - 14:56

Toh, il Giornale scopre solo ora che l'andrangheta è a milano. E quanto dobbiamo ancora aspettare affinchè ci si interroghi su chi ce l'ha portata? Ciao a tutti.

enpassant

Mer, 10/10/2012 - 14:56

Prima di tuto scusate l'ortografe, non ho studiato l'italiano a scuola. Prima di tutto vorrei dire che essendo straniere trovo che gli italiani sono onesti in generale, quel che mi pare vi manca è il senso di indignazione che manifestate oggi davanti situazione eclantanti ma che non avete, o pocco, manifestato in passato. Trovo che vi manca questo senso di ribellione, contro chi ruba ma anche contre altre situazione : un papa che dice come la gente si deve amare, un dattore di lavoro che vi fa fare le supplementare pagandole pocco, un'universita che da 900 euros a un giovane ricercatore, tifosi che prendono il treno gratis e magari lo rovinono anche, 2 cambiamenti di bus per andare dal centro di Milano al San Raffaele ma anche situazione molto vicine : per esempio ho conosciutti molti raggazzi italiani imbranati che a 30 anni portonno alla mamma i bagni da lavare. Bref vi trovo pocco propensi a incazzarvi... o sà di fasullo. Che c'entra con la politica ? giustamente vi manca il senso di indignazione, avete in molti accettati lavori in nero, avete in molti provati/fatti evasione fiscale, e per questo siete, quasi ontologicamente, toleranti al malcostume. Poi un'altro vostro diffeto e che venerate quel che porta la richezza, vestiti firmati, macchine firmate ecc. e per i soldi mandate le vostre moglie o le vostre figlie a fare sorrisini in TV. Perche nei 90% dei casi la richezza è frutto di sfruttamento e non rispetto delle legge, e questo per gli imprenditori come per i politici. Dei Bill Gates c'è ne sono pocchi, dei farabuti tanti. Ho incontrato sia politici di destra che di sinistra e sinceramente umanamente valgono pocco, e non ne ho mai visto uno con una lunga carriera alle spalle onesto moralmente. Poi non i giovanni rassicurono di piu, come detto primo, spesso non si indignono, essendo cresciuti con il grande Fratello credo che il senso del bello e del giusto sia guasto. Per finire su BerlusK, sicuramente non è il diavolo, e non è peggio che tanti altri di sinistra o dx, solo che lui l'ha fatto alla grande e a lungo, ma credo sinceramente che gli storici tra qualche anni evocheranno 1995-2010 come uno dei peggiori della storia italiana. Sono francese ma molto legato all'Italia perche ci trovo tante personne fantastiche, ma spero sinceramente che per il nostro bene communi (pago anch'io le tasse per i fondi europei per le zone disagiatte del sud) che finalmente la situazione cambiera, anche se ci vorra tempo.

gianni59

Mer, 10/10/2012 - 14:58

non credo alle teorie del Lombroso ma...avete visto che questi che rubano soo tutti uguali? media età, paffutelli o cicciottoni con pelata incipiente?

vacabundo

Mer, 10/10/2012 - 15:01

Ed io, semplice e povero pensionato con una pensione di appena 1000 euro pago le tasse e faccio sacrifici per dare da mangiare a gente come questi,dalla faccia d'angelo e pienotte senza patir la fame come faccio io ogni tanto,ditemi voi come mi sento? Ditemi voi che cosa farei se lo avessi fra le mani? Cosa si deve fare per avere una italia pulita. seria e governata da gente onesta? Questa gente rubando fà salir il debito e lo spread.Si devono confiscare tutti i beni.

Ritratto di ciannosecco '

ciannosecco '

Mer, 10/10/2012 - 15:01

Questa volta dobbiamo fare i complimenti alla magistratura. Brava Bocassini!

Ritratto di illuso

illuso

Mer, 10/10/2012 - 15:06

Via il Veneto da questa italietta corrotta e ladra. Secessesione e indipendenza subito. Governatore Zaia, se ci sei batti un colpo.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Mer, 10/10/2012 - 15:08

come se li giocavano gli appalti con il gioco delle 3 carte? ajajajaja, italiani brava gente.

Noel66

Mer, 10/10/2012 - 15:09

Ma come possiamo fare per azzerare tutto a mandare al confine in corea del nord tuti questi signori?

MateDe

Mer, 10/10/2012 - 15:14

@antonio48. ecco che si mette sulla difensiva. E'proprio l'atteggiamente che descrivevo prima:pur fingendo di essere "aperto" in cuor suo sa gia che trovera' qualche argomento che la convincera' a non cambiare! Le potrei citare due nazioni in cui ho vissuto in cui la professionalita' e le capacita' individuali vengono riconoscite e pagate, l'evasione fiscale e' significativamente inferiore all'Italia, la sicurezza e' maggiore, il wellfare (compresa assistenza sanitaria) e' complessivamente piu' equilibrato ed efficiente, la situazione culturale e' piu' rosea, l'integrazione tra culture e' ad uno stadio piu avanzato, c'e meno sole e si mangia peggio. Certo nemmeno qui' e' il paradiso e probabilmente la situazione cambiera' (cosi va la storia) ma le ultime due considerazioni non sono state sufficienti a farmi restare nello stato che tanto ha speso per la mia formazione tanto invidiata all'estero.

baio1969@libero.it

Mer, 10/10/2012 - 15:16

A questo punto mi auguro 10, 100, 1000 Mario Monti per i prossimi decenni ! Gli italiani per l'ennesima volta hanno dimostrato di non essere in grado di saper scegliere i propri rappresentanti. Probabilmente perchè anche loro sono così.

baio1969@libero.it

Mer, 10/10/2012 - 15:27

A tutti i difensori dell'indifendibile, cioè di Formigoni, i cosiddetti garantisti, ovvero i sostenitori dell' innocenza fino al terzo grado di giudizio, sottopongo un semplice esempio, che, nonostante tutto, potrebbero comprendere anche loro. Lo sentii una volta dal giudice Davigo ed è perfetto con queste situazioni. Più o meno recitava così: "Se io invito a cena il mio vicino di casa e lo vedo uscire da casa mia con la mia argenteria nelle tasche io non è che devo aspettare la sentenza della Corte di Cassazione per non invitarlo più a cena, smetto subito di invitarlo a cena. Continuerò a non invitarlo a cena anche se fosse assolto perché non me ne importa nulla del fatto che sia stato assolto, l'ho visto io prendermi l'argenteria e ciò basta." In questo caso Formigoni è il vicino e l'argenteria sono i nostri soldi. Ma voi siete garantisti ....

Totonno58

Mer, 10/10/2012 - 15:27

ANGELO48...ormai ci incontriamo spesso e ci vogliamo bene...il problema è che non dovremmo attendere che la magistratura emetta qualcosa nei confronti di Formigoni...ma che tra non molto resterà solo lui a scaldare la sedia (non sarebbe uan gran novità, tra l'altro...).Se davvero lui fosse all'oscuro di tutto sarebbe quasi grave quanto rubare...in questo, c'è stato un abisso di dignità tra la Polverini e lui...SE NON TI SEI ACCORTO DI NULLA, CARO FORMIGONI, CHIUNQUE SAREBBE PIU' DEGNO DI TE DI FARE IL GOVERNATORE!!!

BlackMen

Mer, 10/10/2012 - 15:29

Ed ora uniamoci tutti in una fragorosa risata: http://www.ilgiornale.it/news/caro-saviano-nord-non-mafioso-aderisci-firma.html

BlackMen

Mer, 10/10/2012 - 15:31

Che dire, nemmeno 2 anni fa questo Giorbale lanciava una raccolta firme dei suoi illuminati lettori al grido: "Caro Saviano, il Nord non è mafioso. Aderisci con una firma". Avete firmato si!!!

Ritratto di aquila8

aquila8

Mer, 10/10/2012 - 15:33

Soliti spettacoli calma popolo con l'esca di uno sacrificato per salvare il sistema.Come hanno fatto con il lazio dopo lo scandalo sugli affari di famiglia,anche in Lombardia ne sacrificano uno per salvare i loro fidati politici,così la terza Repubblica potrà prosperare e mantenere in piedi il sistema spartitivo da prima repubblica.Anche se le pietre sanno che è il sistema marcio dalle fondamenta alla punta della piramide,i salvatori spacciati per salva Italia fanno finta di niente e come se niente fosse,continuano nella loro strada senza vergogna.Quindi stati tranquilli,Formigoni con la nuova Madonna Escort non si dimetteranno mai,perchè hanno fatto gli interessi di CL e quelli dei padroni che stanno aldilà del Tevere e dell'Oceano.La potica serve solo per fare gli affari di famiglia ed è per questo che gli idealisti e quelli non corruttibili non possono entrare nelle Istituzioni.vi racconto un piccolo caso successo in una Valle del Piemonte dove i politici locali si sono spartiti circa 10milioni di euri da assegnare a parenti e amici(anche Fassino tiene famiglia,ebbene dopo una denucia,la Casta ha provveduto tramite magistrati conoscienti a far nominare un Ing. Perito che in pochissimi giorni ha vagliato i lavori,sacncendo che erano stati fatti a regola d'arte e a minor costo;alla faccia della giustizia (infatti alcuni lavori erano stati fatti dagli operai del comune e della Comunità Montana.

baio57

Mer, 10/10/2012 - 15:36

@ carbou -Le intercettazioni sono essenziali quando trattasi di materia malavitosa , mafie ,tangenti ,crimine in genere . Quando invece si tratta di spiare abitudini private in perfetto stile voyeuristico tanto caro a determinate procure ,ecco lì la cosa cambia ,quindi o lei non ci arriva oppure è in malafede.

deluso

Mer, 10/10/2012 - 15:36

Il successo di 20 anni di Berlusconi: ha portarto la mafia al nord. Grande successo, io fossi in lui mi ricandiderei e proverei ad esportarla in Svezia.

Ritratto di illuso

illuso

Mer, 10/10/2012 - 15:51

Quando leggo queste notizie ci sto veramente male. Abito orgogliosamente nel Nord-Est e mi sento estraneo a queste situazioni anche se purtroppo cose simili in questo stato da quattro palanche possono accadere ovunque. Culturalmente mi sento molto più vicino all'Austria e alla Slovenia piuttosto che a questa triste e becera italietta. Ho un grande sogno, spero che i veneti si ribellino e pacificamente chiedano e ottengano l'indipendenza.Buon pomeriggio a tutti sperando che per oggi non ci siano più notizie così vergognose.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 10/10/2012 - 15:52

enpassant: le assicuro che il suo discorso decisamente più comprensibile delle esternazioni di tale Massimo Bocci.

Ritratto di ciannosecco '

ciannosecco '

Mer, 10/10/2012 - 15:53

Angelo48. Io a sua differenza i ladri non li voto. Se lei è contento così faccia pure,avrà qualcosa in comune con loro.

a.zoin

Mer, 10/10/2012 - 15:59

Non capisco il perchè il 90 % dei dirigenti,di enti statali sia del sud dell`Italia ??? DI questo 90 %, il 99 % È CORROTTO,e di questa gente l`Italia, è governata. C`è da chiedersi: Nel nord dell`ITALIA, c`è ancora gente che crede nella POLITICA,oppure siamo stati venduti alle BANCHE e ai POLITICI EUROPEI che credono nella MAFIA e nella CAMORRA ???

Ritratto di ciannosecco '

ciannosecco '

Mer, 10/10/2012 - 16:03

Angelo48. Ore 15,40 - Regione Lombardia Indagati l’ex presidente del Consiglio Davide Boni, l’ex assessore Franco Nicoli Cristiani e il consigliere Massimo Buscemi. Anche questi sono amici suoi?

eglanthyne

Mer, 10/10/2012 - 16:04

X Angelo48 Egregissimo , come sempre la presidente ringrazia , però non mi spiego questi silenzi (assordanti ) sui fatti da te citati , a questo punto non resta che pensare male . . . Cordialità , Eglanthyne .

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mer, 10/10/2012 - 16:04

Le mafie non hanno mai smesso di conquistare il nord sia con i loro politici sia con i loro uomini infilati ovunque , dalle istituzioni al potere economico.non è certo questa ulteriore novita' che mi meraviglia,sono piu meravigoliato di avere avuto magistrati che ci hanno fatto perdere 20 anni di indagini sul nulla, sui bunga bunga, invece di indagare in questi campi, malavitosi.privandoci di forze atte a scongiurare questa ondata ormai dilagante di criminalita' politico mafiosa.I politici dalcanto loro non sembrano molto scossi anzi è solo qualcuno da o far quadrato, come dicono o buttare fuori dal partito e tutto finisce a tarallucci e vino.Noi italiani si deve dire ,questa gente ce li meritiamo, non sono li per caso, sono stati eletti da noi e invece indignarci e incazzarci continuaiamo a dormire.Questi santi uomini che invocavano (tutti i politici, i sindacati,le istituzioni, e compagnia cantante)le manette agli evasori cosa chiedono per questi figuri loro amici ?Chi è il politico oggi, il partito, l' opinionista, che dopo l' ennesimio furto sulla pelle di milioni di poveri e disperati in italia che non raggiungono il fine mese e non riescono a mantenere le famiglie,inssorge chiedendo di fare una legge , che preveda di mandare minimo in galera per almeno 15 e nei casi gravi fino a 30 questi personaggi?Invece no, stanno tutti sempre zitti coprendoli, LE ALTE CARICHE QUANDO è IL MOMERNTO DI URLARE VANNO A TAGLIARE NASTRINI COME GLI SMEMORATI DI COLLEGNO.poLITICI VERGOGNATEVI TUTTI, NON POTEVATE NON SAPERE, TUTTI SAPETE, TUTTI, SARESTE DA MANDARE IN UNO STADIO A PANE E ACQUA, PER TUTTA LA VITA. n E HO IL DISGUSTO IL VOMITO DI VOI, SIETE LA PEGGIOR RISMA DI GENTAGLIA CHE SI POSSA AVERE

procto

Mer, 10/10/2012 - 16:06

complimenti a Maroni (uno dei migliori ministri dell'interno della storia repubblicana, ricordiamolo) per aver respinto con sdegno le insinuazioni sul Nord mafioso. Complimenti a Formigoni per l'oculatezza con cui ha scelto i propri collaboratori. Berlusconi ha sciolto il PDL. Probabilmente nell'acido.

michele73

Mer, 10/10/2012 - 16:08

@MateDe… lei alle ore 14.30 scrive: “Nelle altre nazioni in cui ho vissuto succede abitualmente proprio questo: i singoli sono pronti a cambiare il loro voto dando l'opportunita' ad un altra parte politica, magari quella meno distante, di dimostrare ciò che sa fare. In Italia tutti si riempiono la bocca con belle parole e storielle ma poi si convincono che la propria bandiera e' sempre meglio rispetto alle altre. Il giorno in cui la politica non sara' piu' vista come un campionato di calcio sara' il giorno in cui l'Italia (forse) iniziera' a funzionare”. Caro lettore, la democrazia dell’alternanza, a cui lei fa riferimento, non costituisce la garanzia di “buon governo”… forse lei dimentica che dalla discesa in campo di Berlusconi si sono succeduti ben 11 formazioni di governo in 5 legislature: Berlusconi 1; Dini; Prodi 1; D’Alema 1; D’Alema 2; Amato 2; Berlusconi 2; Berlusconi 3; Prodi 2; Berlusconi 4; Monti… Ordunque, chi negli ultimi 18 anni non ha avuto la possibilità di dimostrare ciò che sa fare? Quel che il lettore ed amico Angelo vuol far rilevare è il fallimento TOTALE di tutti gli schieramenti politici, pertanto le ha formulato una semplice e chiara domanda, a cui lei non ha saputo e voluto dare risposta. Ci suggerisca dall’alto delle sue competenze ed esperienze maturate all’estero quale schieramento oggi è da considerarsi affidabile per governare questo paese… Altrimenti anche lei rischia di esser inserito nel rango degli “agitatori da pulpito”… Ah, dimenticavo… io sono uno di quelli molto incaxxxxati. Cordialità, Michele.

brizz53

Mer, 10/10/2012 - 16:08

una volta scoperchiato il vaso di pandora,ecco che tuuti i mali di questa politica corrotta saltano fuori.qui non ha importanza essere del pd del pdl o di un altro partito.bisogna fare piazza pulita,usando la scheda elettorale,di tutti questi parassiti,siano a montecitorio o nei cosigli regionali.deve finire questa abitudine di andare in politica per beneficiare di un lauto stipendio ora e di una doppia pensione poi!

ilfatto

Mer, 10/10/2012 - 16:11

"Caro Saviano, il Nord non è mafioso. Aderisci con una firma" chiedere scusa per tutti gli attacchi che gli avete fatto no ehh? credo sarebbe il minimo, sarebbe gradito anche un mea culpa da parte di tutti i boccaloni che hanno firmato..no?

ilfatto

Mer, 10/10/2012 - 16:13

@cast49...lei può addolcire l'amara pillola come meglio crede ma i fatti dicono che mentre di là l'eccezione sono un pò di mele marce, che vanno buttate in galera, dalla sua parte le eccezioni sono un pò di mele SANE...per il resto è tutto un verminaio...ps(NON lo dica a nessuno ma Penati NON è stato arrestato per una leggina approvata in fretta e furia da quelli che LEI ha VOTATO...perchè serviva a qualcun'altro...shhh NON lo dica in giro..) IV INVIO!!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 10/10/2012 - 16:13

@baio57. pero' se dobbiamo fare la rivoluzione insieme mettiamoci d'accordo e le caxxate le lasciamo a casa, quindi io lascio a casa il fumo ma tu lasci a casa l'idea che ci sia vojerismo in procura!

ilbarzo

Mer, 10/10/2012 - 16:19

Il paese Italia,ormai da molto tempo e' fuori controllo.Credo non vi sia al momento alcun politico,ne alcun partito in grado di rimettere ordine,anche perche' i politici tutti, sono indaffarati ad arruffare il piu' possibile,nell'eventualita' di un tracollo dell'italia.L'unica possibilita' che ha abbiamo,e' quella di mandarli tutti a casa,possibilmente a calci in culo.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Mer, 10/10/2012 - 16:29

CREDETEMI:oggi come oggi; adoro leggervi senza distinzioni!! GRAZIE!!!

Roberto Casnati

Mer, 10/10/2012 - 16:39

Nulla di nuovo sotto il sole: le stesse cose avvenivano già ai tempi di Craxi, Aniasi, Pillitteri & C.

Stan75

Mer, 10/10/2012 - 16:40

x cast49 e Angelo48: siete incredibili. 1: gli inquisiti e i condannati sono alquanto di più nel pdl rispetto al pd. 2.: constatato questo fatto, contestate i giudici e il sistema informativo. che non riporta delle informazioni corrette. 3.: come elettori avete le vostre responsabilità. La vostra a linea assolutamente fallimentare (il difendere l'indifendibile) ha portato alla dissoluzione del PdL. Se ne volete prender atto, bene. Altrimenti bene lo stesso (visto i risultati). Contenti voi...contenti anche noi comunisti stalinisti marxisti maoisti.

Stan75

Mer, 10/10/2012 - 16:43

x Howl: d'accordisismo. Non è un problema di idee. E' un problema di (dis)onestà.

a_zotti52@virgi...

Mer, 10/10/2012 - 16:44

un ridicolo tentativo di far credere che tutti i partiti sono uguali in realta´la stragrande maggioranza sono esponenti del PDL! e´proprio la sistemantica falsificazione della realta´che sta sulle scatole alla gente normale il PDL e´figlio del sig Berlusconi che ha insegnato a tutti la via facile per fare i soldi Berlusconi in modo piu´o meno lecito glia altri rubando i ns soldi ora se volete cestinatemi ma facendo cosi´dimostrate di non essere affatto democratici!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 10/10/2012 - 16:44

Cosa vi aspettavate dalla Lombardia che ha fregato tutti i fondi fas al resto dell'Italia? Gli euro, ora, stanno in lombardia e di conseguenza la ndrangheta sta in lombardia. Vi è piaciuto il federalismo della lega ladrona? Ora vi voglio a scrollarvi la ndrangheta dalla vostra terra. destra, sinistra, grillo, nazionalisti del cavolo tutti uguali.

tresi rosi

Mer, 10/10/2012 - 16:47

ma ne é rimasto uno sano?

michele73

Mer, 10/10/2012 - 16:47

@eglanthyne… Illustre e stimata Presidente, volevo contribuire nel mio piccolo ad intorbidire i tuoi pensieri, informandoti su ciò che sta accadendo nella Procura Antimafia di Bari, ove vi è una guerra in atto tra Pocuratore Capo Laudati ed il suo Sostituto Giuseppe Scelsi, tanto che a Lecce si è aperto un procedimento ispettivo ministeriale nei loro confronti. In questi giorni gli ispettori hanno ascoltato il PM Desirèe Digeronimo come parte offesa, ovvero colei che ha indagato sull’ex assessore alla Sanità della Regione Puglia Alberto Tedesco e precedentemente sul “dislalico Governatore filosofo”. Ebbene, il Magistrato Digeronimo ha rilasciato agli ispettori ministeriali delle sconcertanti dichiarazioni: il racconto parte nell’estate 2009, quando inizia un «bombardamento mediatico» nei suoi confronti: «Infuriava una campagna di stampa sulla vicenda Tarantini che mi preoccupò non poco per il clima di sovraesposizione, e ritenni pertanto opportuno (...) avvertire il procuratore delle intercettazioni tra il Tedesco e il fratello di Pino Scelsi (suo collega alla DDA a Bari), poiché emergeva dalla mia indagine un conflitto acceso tra i Tarantini e Tedesco, e che il dottor Michele Scelsi, fratello del collega, si lamentava con Tedesco di alcune scelte in materia sanitaria effettuate dalla Cosentino, all'epoca direttore generale dell'Asl Bari, indagata dal collega e da me unitamente al Tedesco». Dicevamo dell’isolamento. «Dall'estate del 2009 e sino a quando ho iniziato a collaborare con i colleghi Bretone e Quercia (...) sono stata completamente isolata dagli altri colleghi e pertanto, non ho avuto più rapporti con loro, come ad esempio con Scelsi, la Pirrelli, la Iodice, persone con le quali maggiormente mi confrontavo in merito a questioni lavorative, perché eravamo amici, anche per la comunanza correntizia («Magistratura democratica - n.d.r.). A un certo punto ho capito che l'indagine sull'assessorato alla Sanità, che coinvolgeva il Tedesco, esponente del centrosinistra, verosimilmente aveva inciso sui miei rapporti con loro. Ho chiesto formalmente, anche a seguito di ciò, la cancellazione dalla mia corrente». E come esempio del clima la Digeronimo ricorda l’episodio in cui la collega Iodice le negò l’accesso ad alcune intercettazioni «con allegato il parere dei due procuratori aggiunti Drago e Di Napoli». «Molto spesso apprendevo dalla stampa dell'esistenza di elementi utili per le indagini in corso su Tedesco». E poi le intercettazioni della D’Aprile. Dopo una cena con la Gdf, Laudati «mi fece ascoltare la registrazione di una conversazione tra me e la D'Aprile e mi chiese di chiarire alcune circostanze rilevabili dal colloquio». E così in Procura cominciano i veleni: «Nella stessa circostanza in cui Laudati mi fece ascoltare la conversazione di cui sopra, mi disse, sempre informalmente, che Scelsi aveva diffuso in ufficio pettegolezzi sul mio conto dicendo che io e Marzano lo avevamo pressato per archiviare il procedimento a carico della Cosentino (...). Inoltre, gli evidenziai che la Cosentino era ancora indagata nel mio procedimento». Poi, dice la Digeronimo, ne parlò con Scelsi: «Gli dissi come mai gli era venuto in mente di mettere in giro voci del genere sul mio conto, prive del tutto di fondamento. Lui ha farfugliato che “si era dovuto difendere perché, dopo l'arrivo di Laudati, gli erano stati contestati errori nelle indagini”»... Cara Presidente, rimestare nel torbido genera un fetore nauseabondo e noi pugliesi siamo NAUSEATI!! Ti abbraccio, naturalmente dopo essermi “docciato”… Michele.

MateDe

Mer, 10/10/2012 - 16:49

@michele73: i governi si sono alternati negli ultimi 20 anni semplicemente in concomitanza di spostamenti di fazioni e uomini della politica...non in concomitanza di significativi spostamenti di voti.e questa e' la ragione del loro fallimento.Davvero' non se ne e' accorto???? Quanto alla domanda forse e' lei a non aver capito la risposta! Io sono stato chiarissimo : mi sono rimboccato le maniche e me ne sono andato altrove. Lascio a voi l'arduo compito di decidere chi e' meno peggio, visto che non pagando le tasse in Italia non mi sembra corretto nemmeno votare.

giofer

Mer, 10/10/2012 - 16:52

Cancellieri credo sia merito suo quanto sta venendo alla luce che nessuno la tocchi

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Mer, 10/10/2012 - 16:54

Il problema dell'Italia non è che i politici rubano, queste cose succedono ovunque. Il problema vero è che quando li beccano se ne fregano e continuano a fare quello che facevano come se nulla fosse.

Claudio53

Mer, 10/10/2012 - 16:58

Ma se le carceri sono piene, dove li mettono tutti questi ? In Albergo ?

Ritratto di danie

danie

Mer, 10/10/2012 - 17:00

Ah se ci fossero state le DONNE al potere...(le donne costituiscono la metà migliore dell' umanità. Gandhi)

Angelo48

Mer, 10/10/2012 - 17:02

marcs : egregio lettore, serve fare chiarezza. Quando lei scrive "..non è facile dover ammettere che i propri paladini politici siano dei delinquenti..", commette delle inesattezze. Se leggesse con un attimo di riflessione in più i miei scritti, noterebbe che lo ammetto e come. Quel che non tollero e' la sfrenata corsa al falso moralismo, innata in certi lettori/elettori di sx. Ed a nulla serve dimostrare che dalla mia parte ce ne siano 100 e dall'altra 10; son tutti e 110 lestofanti. E significa che da entrami i lati politici (ma ce ne sono anche al centro mi creda) non si e' in grado di far selezione preventiva. Chiaro? Poi aggiunge incautamente "..la situazione corruttiva nel nostro paese ha avuto un notevole sviluppo con l'avvento in politica del sig. Silvio Berlusconi.." Ma davvero? Indubbiamente Silvio ci ha messo del suo, ma la gran massa di denaro proveniente prima dai finanziamenti ai partiti e poi dai rimborsi elettorali sorti per evitare il voto del popolo che aveva bocciato i finanziamenti, non sono opera di Berlusconi in quanto tale. Le ricordo un dato che le sfugge non so quanto involontariamente: esiste agli atti della Camera, che in data 21/05/2012, sono stati bocciati gli emendamenti alla Legge sui rimborsi elettorali ai partiti presentati da PDL e Lega. Han votato contro PD e UDC in forma compatta e una parte del PDL stesso. A favore votarono la Lega, l’Idv, i Radicali, Noisud. I deputati di Fli si sono astenuti. E' in questa forma di finanziamento che si sono sviluppati i casi di malaffare più recenti. Ed i falsi moralisti alberganti a sx su questo forum, chi attaccano? L'avversio che più gli aggrada di attaccare. Eccole spiegata la mia avversione. Mi chiede inoltre se non ritenga giusto che Formigoni lasci. Sinceramente: io al suo posto l'avrei fatto, ma le ribadisco che un simile concetto lo lascerei esporre a chi e' SENZA PECCATO. Non lo accetto da coloro che fan finta di non conoscere la storia della giunta regionale Pugliese del loro vate Niki,al quale la magistratura ha dimezzato la sua giunta per identici motivi oltre ad esser anche lui indagato di recente. Ora sono io a chiederle,se non ritiene che anche lui dovrebbe dimettersi.Eccole spiegatole la mia comparazione tra l-articolo in esame e la mia Puglia. Riceva comunque il mio cordiale saluto.

MateDe

Mer, 10/10/2012 - 17:07

Al buon angelo48 che tanto ama le statistiche consiglio la lettura dell articolo giunta-e-consiglio-salgono-13-indagati-regione-lombardia pubblicato su questo giornale. Magari insieme al signor michele trova le risposte che cerca.

laura.canu

Mer, 10/10/2012 - 17:09

angelo48 infatti continuo a chiedermi come mai non abbiamo letto una intercettazione una di penati...vendola..errani...ecc... l'unica della quale si ha notizia è quella di fassino ("allora abbiamo una banca") ma sappiamo tutti chi è stato indagato per quella fuga di notizie... è sorprendente come a sinistra facciano i finti tonti...a meno che tonti non lo siano davvero!!!

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Mer, 10/10/2012 - 17:14

Cari destricoli, di fronte a queste notizie il mio logo dice tutto. Ogni altro commento e' superfluo.

baio57

Mer, 10/10/2012 - 17:14

@ riccio.lone. Voleva essere solo una boutade comunque mi correggo ,non è voyeurismo è solo polpa da dare in pasto a determinati scribacchini di "feuilletons". Per quanto riguarda il resto , i forconi sono pronti , ma essendo destricolo mi dovrei camuffare da sinistricolo ,è ancora in vigore l'eskimo ?

giovanni70zz

Mer, 10/10/2012 - 17:20

Ah, i bei tempi quando la signora eglanthyne scriveva AL TRISNONNO: #74 eglanthyne (2534) - lettore il 04.08.10 alle ore 19:59 scrive: X#70 iltrisnonnoditigrino- AVE! trisavolo della buon'anima , ma lei in settembre è in botte ? , perchè altrimenti i " 3 tordi in cerca di CACCIATORE " se tante volte fossero di passo dalle sue parti sappiamo come sistemarli per sempre , un cordiale saluto Eglanthyne . Addirittura "AVE" ... Mah ... Per fortuna, oggi la signora ha trovato un altro "padre nobile" ...

baldo1

Mer, 10/10/2012 - 17:21

BlackMen : grande rispetto per il tuo commento! Hai proprio colto nel segno!

Ritratto di illuso

illuso

Mer, 10/10/2012 - 17:21

Mi convinco sempre più che nella vostra cara italietta bisogna sospendere per 5 anni la democrazia. Una bella ripulita in tutte le istituzioni e poi ricominciare da zero, eleggendo se possibile politici olandesi o tedeschi. Noi purtroppo abbiamo il ladrocinio nel nostro DNA.

MarzioPallavicini

Mer, 10/10/2012 - 17:22

LA POLTRONA PRIMA DI TUTTO, RESISTERE, RESISTERE; RESISTERE qui gli unici che si dimettono sono i presidenti delle province per avere la possibilità di avere una poltrona più sicura. Tagliano le province, tagliano il budge delle Regioni, i comuni sono senza soldi ma le camere sono sempre salde negli sprechi e l' immunità parlamentare è cosi comoda quando si hanno peccatucci da nascondere.

Angelo48

Mer, 10/10/2012 - 17:24

Stan75: ancora con la storiella di chi ha più delinquenti tra le proprie fila? E' esercizio becero ed improduttivo, utile solo al bar dello sport. Certo che contestiamo certi giudici ed un certo sistema informativo: entrambi, usano un DOPPIOPESISMO non da paese civile. Noi elettori del cdx abbiamo le nostre responsabilità per la dissoluzione del PdL, così come voi avete quella di una continua ricerca di una identità democratica che non vi appartiene per fattore genetico e che vi ha portato negli anni, a chiamarvi in 1000 modi diversi e ad accoppiarvi in modo eterogeneo con soggetti diversi da voi pur di conquistar l'ambito trofeo. Ed oggi rileviamo dalle cronache, come siete in forte ambasce per una leadership "primariale" da assegnare a 1 di 3 soggetti di cultura diversa tra loro, tutti all'interno della stessa casa. Contenti voi!!Buona fortuna!!

ciannosecco

Mer, 10/10/2012 - 17:25

"Angelo48" Un particolare saluto a te caro amico mio.Ho provato a fare un salto nel forum per vedere l'andazzo.Direi il solito,niente è cambiato.Trovo i soliti che danno la patente di disonestà sempre dalla stessa parte,i soliti "esperti" che confondono un'arresto o un'avviso di garanzia con una condanna certa.Ho anche trovato il solito buffone,che con un accento crede di fregare gli utenti.Insomma il solito squallore.Eppure basterebbe avere una buona memoria.Quante notizie del genere che scatenano eccitazione,hanno avuto in conclusione ciò che ci si aspettava dai titoloni dei giornali o dalle conferenze stampa delle Procure?Cito ad uso e consumo di chi vuole,che ieri sono stati assolti degli esponenti del PdL di Alessandria,arrestati all'epoca,per essere contigui alla 'ndrangheta.Tutti dicono,e a ragione,che chi sbaglia deve pagare.Io vedo da anni dei magistrati che prendono delle cantonate mostruose,o politici incredibilmente fuori dalle carceri perchè del colore giusto,che non pagano.Il risultato che si è ottenuto è,che oggi non siamo in grado di capire chi è il vero delinquente,grazie agli arbitri venduti.Un salutone dal tuo amico ciannosecco (quello vero).

ciannosecco

Mer, 10/10/2012 - 17:31

"MateDe" Si chiarisca le idee sullo strumento dell'avviso di garanzia (art. 369 del Codice di Procedura Penale)Se ha bisogno di chiarimenti,non si faccia nessuno scrupolo.

ciannosecco

Mer, 10/10/2012 - 17:32

" MARINA58 " Un saluto anche a te USI....ehm.. Marina.

rataplan73

Mer, 10/10/2012 - 17:34

mio dio. prego che mia sorella venga via al più presto da quella città di tossici, migontte e mafiosi e torni nel nostro civile sud , al sicuro. al sicuro anche da miserie umane come carlo martello e simili ps come ci si sente a sentirsi dire così, leghisti razzisti??

Angelo48

Mer, 10/10/2012 - 17:36

michele73: carissimo amico, oltre al tuo inappuntabile "status informativo", che dici, vogliamo aggiungerci la storia della Clementina Forleo trasferita dal CSM nel luglio 2008 alla procura di Cremona per aver osato indagare su D'Alema e La Torre? E che dici, vogliamo aggiungerci anche le INQUIETANTI dichiarazioni rilasciate sulla vicenda in data 19 giugno 2011 dal giudice Guido Salvini ritenuto non "un giudice qualsiasi"? Mio caro Michele, ma certi lettori credono davvero di star a discutere con degli sprovveduti? Essi non sanno che potremmo scrivere insieme vagonate di commenti! Un abbraccio fortissimo!

michele73

Mer, 10/10/2012 - 17:39

@MateDe… 1° è stato lei per primo a parlare di alternanza al governo ed io le ho infatti evidenziato i rischi che si incorrono con gli “pseudo cambi di guardia”, non può rigirare la frittata accusandomi di non aver compreso. 2° il semplice fatto che lei sia andato via dall’Italia non le consente di ritenere tutti coloro che vivono qui dei nullafacenti evasori… se questo è il suo argomentare “da bar”, per me può bastare. Ps. Non ho mai votato “il meno peggio” e non mi affascina chi “vota contro”. Le auguro comunque buona fortuna all’estero, Michele.

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Mer, 10/10/2012 - 17:40

CARA REDAZIONE: il tutto è...sempre più interessante!! GIOISCO!!!

laura.canu

Mer, 10/10/2012 - 17:41

michele 73 molto interessante il suo post....sembra estrapolato da un verbale. sa cosa mi ricorda?...i veleni e sospetti dei quali furono vittime falcone e borsellino..cambia solo la procura..... e ancora.... ricorda la guerra (abbastanza recente) fra procura napoletana e calabrese a base di reciproche perquisizioni personali..... c'è poco da ridere....

baio57

Mer, 10/10/2012 - 17:47

@ illuso - Oppure i forconi....

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Mer, 10/10/2012 - 17:54

CIAOOOOOOOO!! CIANNOOOOO!! TE VOGLIO BENE...ASSAI ASSAI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

MateDe

Mer, 10/10/2012 - 17:55

@michele 73 io ho parlato CHIARAMENTE di altenranza di voto e non di governi! è così difficile comprenderne la differenza?.Quanto al secondo punto non le rispondo neanche perche chiunque legga senza pregiudizi il mio commento non puo incorrere nella facile, ma poco intelligente, tentazione di travisarlo. Ho fatto dei paragoni non ho generallizato.Questo lo ha fatto lei!Mi sembra che i suoi argomenti siano esauriti quindi la lascio. Quanto al "meno peggio "pensi io pur di non accontentarmi sono andato a migliaia di km di distanza...le lascio trarre le conclusioni!

Ritratto di illuso

illuso

Mer, 10/10/2012 - 17:56

Per laura canu: Gentile Laura, mi scuso se entro nel dibattito tra lei e angelo48, ma vorrei sottolineare un paio di cosette. Personalmente a me, elettore di DX di come si comporta la SX non me ne importa nulla. Ho i capelli grigi e ho conosciuto molto bene gli impuniti sinistri amministratori. A me interessa molto di più il comportamento dei politici che ho votato e che magari hanno carpito la mia buona fede e a loro va tutto il mio disprezzo. Il partito di appartenenza non deve essere la squadra di calcio per la quale tifiamo e alla quale perdoniamo un'eventuale sconfitta addossando la responsabilità all'arbitro,ne consegue che personalmente se un polito di dx è un ladro per me è doppiamente colpevole. Con Simpatia le auguro una buona serata.

conenna

Mer, 10/10/2012 - 17:58

Ma perché il PDL si oppone così strenuamente al decreto anti-corruzione? Certo non basterà a far cessare il malaffare ma, se non altro un segnale verrà dato e norme più stringenti entreranno in vigore. Inoltre, la madre di tutte le corruzioni, il falso in bilancio depenalizzato da Silvio, deve essere modificato. E' il grimaldello grazie al quale si può fabbricare il "nero" per pagare i politici. Piuttosto si chieda una norma a salvaguardia Di Berlusconi per il passato ma che si tolga questo scempio della legalità. Come fa un'azienda straniera a investire in un Paese dove il falso in bilancio non è perseguibile, penalmente, come negli altri Paesi europei?

frisky57

Mer, 10/10/2012 - 18:01

x angelo 48 - Faccio presente che PENATI è l'unico che vuole il processo subito. Non è stato trovato alcun documento compromettente altrimenti sarebbe gia' al fresco come gli altri

michele73

Mer, 10/10/2012 - 18:02

@MateDe… un ultimo dovuto chiarimento. Le confermo che sono sempre in cerca di risposte, perché sono sempre fortemente dubbioso… a differenza di quelli come lei, che di domande se ne fan poche forse perché convinti, erroneamente, di avere la verità in tasca! Per @ciannosecco… quello originale (non lo squallido impostore che sta imperversando sul forum)… è una gioia ritrovarla da queste parti, anche se come ha già ben evidenziato: la solfa è sempre la stessa! Con stima, Michele.

baio57

Mer, 10/10/2012 - 18:07

Su ragazzi qualcuno che dia anche una minima risposta al povero alenovelli ,altrimenti ci rimane male....

MateDe

Mer, 10/10/2012 - 18:07

Grazie illuso...lei è la dimostrazione che qualche speranza c'e'... ora cerchi di convincere gli altri !

conenna

Mer, 10/10/2012 - 18:08

X #cast49. Stiamo attenti a non farci accecare dalla partigianeria. Penati ha sollecitato l'incontro con i giudici (questo non significa che sia innocente, né che sia colpevole) e non si ha cercato di dilatare i tempi per la prescrizione. Le sue imputazioni sono diverse (io ho proprio l'impressione che sia colpevole) da quelle di Zambetti. Ecco perché uno finisce in carcere e l'altro no. E' proprio attraverso la partigianeria che i corrotti, nell'uno e nell'altro campo sperano di farla franca. Perché ogni accusato di sinistra se la prende con i giornali di destra e chiama a raccolta i suoi per la difesa, esattamente come avviene a destra. E in questo modo si salvano dicendosi vittime di persecuzioni politiche e buttandola in politica anziché affrontare le proprie responsabilità individuali. Stiamo attenti a non difenderli noi aprioristicamente attaccando gli altri. Le responsabilità, pubbliche e civiche, sono individuali. Quando diciamo che altri sono peggio, in qualche modo giustifichiamo comportamenti che sono inaccettabili, destra, sinistra, centro.

MateDe

Mer, 10/10/2012 - 18:11

@conenna cerchi di spiegarlo ai non sprovveduti che potrebbero scribere vagonate di commenti(senza senso)...

billyjane

Mer, 10/10/2012 - 19:14

per rataplan. Per caso sua sorella stata obbligata con una pistola puntata alla tempia a trasmigrare al nord?

Ritratto di marystip

marystip

Mer, 10/10/2012 - 19:49

E tutti rivogliono le preferenze!!!!Che ridere!!!

HANDY16

Mer, 10/10/2012 - 21:05

Cast49 Lei non migliora e continua a dar prova di avere un QI inferiore alla media ( per usare un eufemismo ). Tra i reati contestati a Penati e quelli a Zambetti ce ne passa un bel po' e per quest'ultimo c'è un rischio concreto di inquinamento delle prove e di reiterazione del reato vista la posizione che occupa e considerato chi in quella posizione lo ha voluto...non le pare ? Osservo inoltre che tutte le volte che castigano uno del PDL (e sono decine)si va sempre a fare un confronto con Penati, ma non ne potete scegliere un'altro di sinistra ? o non ne trovate un'altro?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 11/10/2012 - 00:45

Prima di esprimere opinioni occorre attendere il giudizio della magistratura. PERO' CHE SCHIFO STI POLITICI.

Stan75

Gio, 11/10/2012 - 01:03

Angelo48: in risposta alla tua risposta. Tra gli eletti del PdL ci sono più collusi. Punto. Poi che siano di sx, o di dx, mi consola poco. Mi fanno tutti schifo ugualmente.

Willy Mz

Gio, 11/10/2012 - 07:16

VERGOGNA! e c'è ancora gente che ci crede ed andrà un'altra volta a mettere la croce. IN GALERA TUTTI! anzi a lavorare, cosa che non hanno mai fatto.