Renzi a braccetto con D'Alema: "Insieme cambieremo l'Europa"

Il premier alla presentazione del libro di Baffino bacchetta gli anti euro. E glissa sulla candidatura di D'Alema a Bruxelles

Le elezioni europee si avvicinano e Matteo Renzi finge di mordere alla gola Bruxelles per evitare al Pd il flop alle urne. "O l’Unione europea è una sfida politica e richiama la politica alla dignità del suo ruolo o noi perdiamo". È uno slogan che da settimane va ripetendo in ogni occasione. "C’è uno spread tra le aspettative dei cittadini e il rapporto con l’Europa, uno scollamento incredibile come dimostrano i sondaggi devastanti, uno tsunami", spiega in occasione della presentazione del libro di Massimo D’Alema Non solo euro. A preoccuparlo sono i sondaggi che danno i partiti anti euro in testa in mezza Europa. Tanto che sembra disposto a siglare una tregua armata con D'Alema a cui, solo alcuni mesi fa, augurava di trascorrere le giornate ai giardinetti.

All’indomani dell’incontro con la cancelliera tedesca Angela Merkel, Renzi torna a parlare di Europa e moneta unica. Lo fa al Tempio di Adriano, in una sala piena di storici big del Pci. In sala ci sono, infatti, Beppe Vacca, Alfredo Reichlin, Franca Chiaromonte e Walter Veltroni. Come già spiegato nelle scorse settimane, il presidente del Consiglio ribadisce che "l'Europa basata solo sulla stretta aderenza ai parametri tecnocratici allontana sempre di più i cittadini". I toni sono molto affini a certi euroscettici che di poco si distanziano dagli antieuro. D'altra parte le elezioni sono alle porte. E le urne per l'europarlamento rischiano di trasformarsi in una prima battuta per il Pd a guida Renzi. "In vista delle europee - spiega - se noi saremo in grado di raccontare che tipo di Europa immaginiamo forse sconfiggeremo i populismi che in Italia hanno le sembianze di Grillo e della Lega". Eppure in Francia, Gran Bretagna e Austria i partiti con più consensi sono proprio quelli che vogliono uscire dalla moneta unica. E in Italia il panorama non è affatto diferso: Cinque Stelle, Carroccio e Fratelli d'Italia rappresenteranno oltre il 30% degli italiani. Non solo. Il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, ha già fatto sapere che formerà un gruppo parlamentare insieme alla leader del Front National Marine Le Pen e agli altri partiti anti euro. Un confronto a cui il Pd non intende partecipare. D'altra parte, senza far troppi giri di parole, D'Alema bolla il referendum per uscire dall’euro come una "bischerata".

Per anni il Pd ha difeso a oltranza l'Europa dei tecnocrati, la moneta unica e le politiche di austerità della Merkel. Sebbene anche Renzi si sia sbracciato per ingraziarsi la cancelliera tedesca, almeno nei discorsi ha cambiato toni. "Dobbiamo uscire dalla sudditanza per cui in Europa andiamo a fare gli esami - avverte - gli esami li fanno i cittadini non le grandi istituzioni europee". Ricordando la forza del settore manifatturiero e l'avanzo primario del Belpaese, rimarca quindi che l'Italia non è "l’ultima ruota del carro" del Vecchio Continente. Tuttavia, spiega, "anni di dichiarazioni che avremmo fatto la fine della Grecia hanno raggrinzito le ambizioni di un Paese". Il capo del governo promette, quindi, il rispetto del vincolo del 3% a patto che Bruxelles mantenga gli impegni presi: "La partita non si gioca sulle misure economiche ma nel mostrare ai partner che le riforme le facciamo sul serio, in tempi certi, senza scadenza di legislatura e avendo il coraggio di mettere in discussione tabù che per trent'anni non sono stati toccati". E questa partita D'Alema e Renzi sembrano volerla giocare insieme. "Facciamo parte della stessa squadra", dicono. Non a caso l'ex premier regala al neo premier la maglia della Roma, numero 10, quella di Francesco Totti. E non a caso il neo premier glissa su un'eventuale candidatura dell'ex premier a Bruxelles.

Commenti
Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 18/03/2014 - 19:40

Il rottamato e il rottamatore..compatibili sono compatibili..

manente

Mar, 18/03/2014 - 19:40

L'euro è uno strumento creato ad arte per sottomettere l'Italia ed impadronirsi delle sue ricchezze reali per mezzo di una pseudo-moneta che, a "privatizzazioni" ultimate, imploderà da sola diventando carta straccia. Sette premi Nobel per l'economia ed un schiera di Economisti autorevoli ed indipendenti, italiani e stranieri dicono da tempo che la sola salvezza per l'Italia è quella di contrattare l'uscita dalla moneta unica. Solo il Pd di Napolitano, Monti, Letta e Renzi insite nella politica criminale di ridurre gli italiani ad un enorme sottoproletariato senza dignità né diritti, la dottrina di marxista realizzata attraverso l'alleanza fra la "sinistra" mondialista della "troika" e la finanza globale più becera, retriva e reazionaria. Che siano stramaledetti per le sofferenze che stanno infliggendo agli italiani!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 18/03/2014 - 19:53

QUESTO VIGLIACCO MASOCHISTA CHE SI CREDE ATTRAENTE CON UN DITO DI CERUME SUL MUSO MAI SARÁ IN CONDIZIONE DI GUIDARE LA RISCOSSA DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E CHE PRODUCE, ANNICHILITO DAL SUDICIUME AUTORITARIO E VIGLIACCO DELLO STATO PAPPONE --- É un demente che si rifiuta di capire la situazione drammatica del Paese e va dietro alle indicazioni cosmetiche dei sondaggi di opinione ... É uno schifoso piagnone che si piace vedersi allo specchio e si vede bello e attraente con il ridicolo trapianto di peli sul grigno e con un dito di cerume sul muso ... Solo sa mettersi in ginocchio davanti allo stato mafioso pappone che lo ha massacrato e ha distrutto il Paese per chiedere la grazia ... É un ignorante e un ottuso vigliacco dalla parte dei satrapi che dice di condannare ... Un leccaculo delle toghe mafiose ... Abbiamo bisogno di altro tipo di persona alla guida di una Destra che vuole salvare il Paese dallo stato mafioso pappone che gli succhia il sangue e lo sta conducendo alla sepoltura sotto la pesante e intoccabile lastra dell´apparato burocratico ... Abbiamo bisogno di persona che sappia guardare con coraggio alla profonditá delle cose e non a un ridicolo buffone che si compiace di una esterioritá falsa e vomitevole --- BASTA CON QUESTE SCORIE DI VIGLIACCHI AL POTERE --- NOI SIAMO DALLA PARTE DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E PRODUCE --- CESSI UNA VOLTA PER TUTTE DI PAGARE LE TASSE ALLO STATO VIGLIACCO E PAPPONE.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 18/03/2014 - 19:54

QUESTO VIGLIACCO MASOCHISTA CHE SI CREDE ATTRAENTE CON UN DITO DI CERUME SUL MUSO MAI SARÁ IN CONDIZIONE DI GUIDARE LA RISCOSSA DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E CHE PRODUCE, ANNICHILITO DAL SUDICIUME AUTORITARIO E VIGLIACCO DELLO STATO PAPPONE --- É un demente che si rifiuta di capire la situazione drammatica del Paese e va dietro alle indicazioni cosmetiche dei sondaggi di opinione ... É uno schifoso piagnone che si piace vedersi allo specchio e si vede bello e attraente con il ridicolo trapianto di peli sul grigno e con un dito di cerume sul muso ... Solo sa mettersi in ginocchio davanti allo stato mafioso pappone che lo ha massacrato e ha distrutto il Paese per chiedere la grazia ... É un ignorante e un ottuso vigliacco dalla parte dei satrapi che dice di condannare ... Un leccaculo delle toghe mafiose ... Abbiamo bisogno di altro tipo di persona alla guida di una Destra che vuole salvare il Paese dallo stato mafioso pappone che gli succhia il sangue e lo sta conducendo alla sepoltura sotto la pesante e intoccabile lastra dell´apparato burocratico ... Abbiamo bisogno di persona che sappia guardare con coraggio alla profonditá delle cose e non a un ridicolo buffone che si compiace di una esterioritá falsa e vomitevole --- BASTA CON QUESTE SCORIE DI VIGLIACCHI AL POTERE --- NOI SIAMO DALLA PARTE DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E PRODUCE --- CESSI UNA VOLTA PER TUTTE DI PAGARE LE TASSE ALLO STATO VIGLIACCO E PAPPONE.

forbot

Mar, 18/03/2014 - 19:55

D'Alema ha firmato l'armistizio con Renzi? Vuoi vedere che gli anni l'ho hanno reso anche più saggio?- Speriamo bene! Renzi, a te dico solo due parole: < Estote Parate >.

manolito

Mar, 18/03/2014 - 19:57

D ALEMA è PREOCCUPATO PER GLI ANTIEURO !!!!!HA RAGIONE CON TUTTI I SACRIFICI CHE HA FATTO PER NOI SE GLI TOLGONO LA GIOA DI SAPERE CHE NOI CON L EURO SIAMO ALLA FAME E INVECE LUI GRANDISSIMO LAVORATORE (CONOSCERA IL TERMINE,MAH)ARRAFFA DA PARASSITA COME HA SEMPRE FATTO--PERO DIFENDE I LAVORATORI CHE LUI DERUBA---

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 18/03/2014 - 19:58

Io non ce l´ho con questi due, figli della menzogna e della truffa leninista al potere del Paese. CE l´HO CON IL VIGLIACCO MASOCHISTA CHE SI CREDE ATTRAENTE CON UN DITO DI CERUME SUL MUSO MAI SARÁ IN CONDIZIONE DI GUIDARE LA RISCOSSA DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E CHE PRODUCE, ANNICHILITO DAL SUDICIUME AUTORITARIO E VIGLIACCO DELLO STATO PAPPONE --- É un demente che si rifiuta di capire la situazione drammatica del Paese e va dietro alle indicazioni cosmetiche dei sondaggi di opinione ... É uno schifoso piagnone che si piace vedersi allo specchio e si vede bello e attraente con il ridicolo trapianto di peli sul grigno e con un dito di cerume sul muso ... Solo sa mettersi in ginocchio davanti allo stato mafioso pappone che lo ha massacrato e ha distrutto il Paese per chiedere la grazia ... É un ignorante e un ottuso vigliacco dalla parte dei satrapi che dice di condannare ... Un leccaculo delle toghe mafiose ... Abbiamo bisogno di altro tipo di persona alla guida di una Destra che vuole salvare il Paese dallo stato mafioso pappone che gli succhia il sangue e lo sta conducendo alla sepoltura sotto la pesante e intoccabile lastra dell´apparato burocratico ... Abbiamo bisogno di persona che sappia guardare con coraggio alla profonditá delle cose e non a un ridicolo buffone che si compiace di una esterioritá falsa e vomitevole --- BASTA CON QUESTE SCORIE DI VIGLIACCHI AL POTERE --- NOI SIAMO DALLA PARTE DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E PRODUCE --- CESSI UNA VOLTA PER TUTTE DI PAGARE LE TASSE ALLO STATO VIGLIACCO E PAPPONE.

Ritratto di Soldato di Lucera

Soldato di Lucera

Mar, 18/03/2014 - 19:59

D'Alema ??? Ancora?

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 18/03/2014 - 20:00

Io non ce l´ho con questi due, figli della menzogna e della truffa leninista al potere del Paese. CE l´HO CON IL VIGLIACCO MASOCHISTA CHE SI CREDE ATTRAENTE CON UN DITO DI CERUME SUL MUSO E MAI SARÁ IN CONDIZIONE DI GUIDARE LA RISCOSSA DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E CHE PRODUCE, ANNICHILITO DAL SUDICIUME AUTORITARIO E VIGLIACCO DELLO STATO PAPPONE --- É un demente che si rifiuta di capire la situazione drammatica del Paese e va dietro alle indicazioni cosmetiche dei sondaggi di opinione ... É uno schifoso piagnone che si piace vedersi allo specchio e si vede bello e attraente con il ridicolo trapianto di peli sul grigno e con un dito di cerume sul muso ... Solo sa mettersi in ginocchio davanti allo stato mafioso pappone che lo ha massacrato e ha distrutto il Paese per chiedere la grazia ... É un ignorante e un ottuso vigliacco dalla parte dei satrapi che dice di condannare ... Un leccaculo delle toghe mafiose ... Abbiamo bisogno di altro tipo di persona alla guida di una Destra che vuole salvare il Paese dallo stato mafioso pappone che gli succhia il sangue e lo sta conducendo alla sepoltura sotto la pesante e intoccabile lastra dell´apparato burocratico ... Abbiamo bisogno di persona che sappia guardare con coraggio alla profonditá delle cose e non a un ridicolo buffone che si compiace di una esterioritá falsa e vomitevole --- BASTA CON QUESTE SCORIE DI VIGLIACCHI AL POTERE --- NOI SIAMO DALLA PARTE DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E PRODUCE --- CESSI UNA VOLTA PER TUTTE DI PAGARE LE TASSE ALLO STATO VIGLIACCO E PAPPONE.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 18/03/2014 - 20:00

Io non ce l´ho con questi due, figli della menzogna e della truffa leninista al potere del Paese. CE l´HO CON IL VIGLIACCO MASOCHISTA CHE SI CREDE ATTRAENTE CON UN DITO DI CERUME SUL MUSO E MAI SARÁ IN CONDIZIONE DI GUIDARE LA RISCOSSA DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E CHE PRODUCE, ANNICHILITO DAL SUDICIUME AUTORITARIO E VIGLIACCO DELLO STATO PAPPONE --- É un demente che si rifiuta di capire la situazione drammatica del Paese e va dietro alle indicazioni cosmetiche dei sondaggi di opinione ... É uno schifoso piagnone che si piace vedersi allo specchio e si vede bello e attraente con il ridicolo trapianto di peli sul grigno e con un dito di cerume sul muso ... Solo sa mettersi in ginocchio davanti allo stato mafioso pappone che lo ha massacrato e ha distrutto il Paese per chiedere la grazia ... É un ignorante e un ottuso vigliacco dalla parte dei satrapi che dice di condannare ... Un leccaculo delle toghe mafiose ... Abbiamo bisogno di altro tipo di persona alla guida di una Destra che vuole salvare il Paese dallo stato mafioso pappone che gli succhia il sangue e lo sta conducendo alla sepoltura sotto la pesante e intoccabile lastra dell´apparato burocratico ... Abbiamo bisogno di persona che sappia guardare con coraggio alla profonditá delle cose e non a un ridicolo buffone che si compiace di una esterioritá falsa e vomitevole --- BASTA CON QUESTE SCORIE DI VIGLIACCHI AL POTERE --- NOI SIAMO DALLA PARTE DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E PRODUCE --- CESSI UNA VOLTA PER TUTTE DI PAGARE LE TASSE ALLO STATO VIGLIACCO E PAPPONE.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 18/03/2014 - 20:01

Io non ce l´ho con questi due, figli della menzogna e della truffa leninista al potere del Paese. CE l´HO CON IL VIGLIACCO MASOCHISTA CHE SI CREDE ATTRAENTE CON UN DITO DI CERUME SUL MUSO E MAI SARÁ IN CONDIZIONE DI GUIDARE LA RISCOSSA DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E CHE PRODUCE, ANNICHILITO DAL SUDICIUME AUTORITARIO E VIGLIACCO DELLO STATO PAPPONE --- É un demente che si rifiuta di capire la situazione drammatica del Paese e va dietro alle indicazioni cosmetiche dei sondaggi di opinione ... É uno schifoso piagnone che si piace vedersi allo specchio e si vede bello e attraente con il ridicolo trapianto di peli sul grigno e con un dito di cerume sul muso ... Solo sa mettersi in ginocchio davanti allo stato mafioso pappone che lo ha massacrato e ha distrutto il Paese per chiedere la grazia ... É un ignorante e un ottuso vigliacco dalla parte dei satrapi che dice di condannare ... Un leccaculo delle toghe mafiose ... Abbiamo bisogno di altro tipo di persona alla guida di una Destra che vuole salvare il Paese dallo stato mafioso pappone che gli succhia il sangue e lo sta conducendo alla sepoltura sotto la pesante e intoccabile lastra dell´apparato burocratico ... Abbiamo bisogno di persona che sappia guardare con coraggio alla profonditá delle cose e non a un ridicolo buffone che si compiace di una esterioritá falsa e vomitevole --- BASTA CON QUESTE SCORIE DI VIGLIACCHI AL POTERE --- NOI SIAMO DALLA PARTE DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E PRODUCE --- CESSI UNA VOLTA PER TUTTE DI PAGARE LE TASSE ALLO STATO VIGLIACCO E PAPPONE.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 18/03/2014 - 20:04

Io non ce l´ho con questi due, figli della menzogna e della truffa leninista al potere del Paese. CE l´HO CON IL VIGLIACCO MASOCHISTA CHE SI CREDE ATTRAENTE CON UN DITO DI CERUME SUL MUSO E MAI SARÁ IN CONDIZIONE DI GUIDARE LA RISCOSSA DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E CHE PRODUCE, ANNICHILITO DAL SUDICIUME AUTORITARIO E VIGLIACCO DELLO STATO PAPPONE --- É un demente che si rifiuta di capire la situazione drammatica del Paese e va dietro alle indicazioni cosmetiche dei sondaggi di opinione ... É uno schifoso piagnone che si piace vedersi allo specchio e si vede bello e attraente con il ridicolo trapianto di peli sul grugno e con un dito di cerume sul muso ... Solo sa mettersi in ginocchio davanti allo stato mafioso pappone che lo ha massacrato e ha distrutto il Paese per chiedere la grazia ... É un ignorante e un ottuso vigliacco dalla parte dei satrapi che dice di condannare ... Un leccaculo delle toghe mafiose ... Abbiamo bisogno di altro tipo di persona alla guida di una Destra che vuole salvare il Paese dallo stato mafioso pappone che gli succhia il sangue e lo sta conducendo alla sepoltura sotto la pesante e intoccabile lastra dell´apparato burocratico ... Abbiamo bisogno di persona che sappia guardare con coraggio alla profonditá delle cose e non a un ridicolo buffone che si compiace di una esterioritá falsa e vomitevole --- BASTA CON QUESTE SCORIE DI VIGLIACCHI AL POTERE --- NOI SIAMO DALLA PARTE DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E PRODUCE --- CESSI UNA VOLTA PER TUTTE DI PAGARE LE TASSE ALLO STATO VIGLIACCO E PAPPONE.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 18/03/2014 - 20:05

Io non ce l´ho con questi due, figli della menzogna e della truffa leninista al potere del Paese. CE l´HO CON IL VIGLIACCO MASOCHISTA CHE SI CREDE ATTRAENTE CON UN DITO DI CERUME SUL MUSO E MAI SARÁ IN CONDIZIONE DI GUIDARE LA RISCOSSA DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E CHE PRODUCE, ANNICHILITO DAL SUDICIUME AUTORITARIO E VIGLIACCO DELLO STATO PAPPONE --- É un demente che si rifiuta di capire la situazione drammatica del Paese e va dietro alle indicazioni cosmetiche dei sondaggi di opinione ... É uno schifoso piagnone che si piace vedersi allo specchio e si vede bello e attraente con il ridicolo trapianto di peli sul grugno e con un dito di cerume sul muso ... Solo sa mettersi in ginocchio davanti allo stato mafioso pappone che lo ha massacrato e ha distrutto il Paese per chiedere la grazia ... É un ignorante e un ottuso vigliacco dalla parte dei satrapi che dice di condannare ... Un leccaculo delle toghe mafiose ... Abbiamo bisogno di altro tipo di persona alla guida di una Destra che vuole salvare il Paese dallo stato mafioso pappone che gli succhia il sangue e lo sta conducendo alla sepoltura sotto la pesante e intoccabile lastra dell´apparato burocratico ... Abbiamo bisogno di persona che sappia guardare con coraggio alla profonditá delle cose e non a un ridicolo buffone che si compiace di una esterioritá falsa e vomitevole --- BASTA CON QUESTE SCORIE DI VIGLIACCHI AL POTERE --- NOI SIAMO DALLA PARTE DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E PRODUCE --- CESSI UNA VOLTA PER TUTTE DI PAGARE LE TASSE ALLO STATO VIGLIACCO E PAPPONE.

mbotawy'

Mar, 18/03/2014 - 20:06

Massimo d'Alema, gran navigatore,gran coltivatore di oliveti,grande unomo della storia politica italiana. Mi domando: ...ma dove ha trovato i soldi per fare tutto qiesto? Dice di essere un comun comunista, e' poi vero?

moshe

Mar, 18/03/2014 - 20:12

Renzino, sei solo un pagliaccio che non fa ridere ..... e si faceva chiamare "il rottamatore" !!! Sei uno dei TANTI pagliacci della sinistra.

idleproc

Mar, 18/03/2014 - 20:14

Da Wiky, per chi non se lo ricorda: "A seguito della decisione della NATO, il governo D'Alema autorizzò l'utilizzo dello spazio aereo italiano. Fu il secondo intervento militare italiano a carattere offensivo dalla fine della seconda guerra mondiale, il primo fu la prima guerra del golfo contro l'Iraq nel 1991." L'uomo giusto al posto giusto. Eseguono ordini, non sono un governo del popolo italiano per chi non lo avesse ancora capito.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 18/03/2014 - 20:14

Io non ce l´ho con questi due, figli della menzogna e della truffa leninista al potere del Paese. CE l´HO CON IL VIGLIACCO MASOCHISTA CHE SI CREDE ATTRAENTE CON UN DITO DI CERUME SUL MUSO E MAI SARÁ IN CONDIZIONE DI GUIDARE LA RISCOSSA DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E CHE PRODUCE, ANNICHILITO DAL SUDICIUME AUTORITARIO E VIGLIACCO DELLO STATO PAPPONE --- É un demente che si rifiuta di capire la situazione drammatica del Paese e va dietro alle indicazioni cosmetiche dei sondaggi di opinione ... É uno schifoso piagnone che si piace vedersi allo specchio e si vede bello e attraente con il ridicolo trapianto di peli sul grugno e con un dito di cerume sul muso ... Solo sa mettersi in ginocchio davanti allo stato mafioso pappone che lo ha massacrato e ha distrutto il Paese per chiedere la grazia ... É un ignorante e un ottuso vigliacco dalla parte dei satrapi che dice di condannare ... Un leccaculo delle toghe mafiose ... Abbiamo bisogno di altro tipo di persona alla guida di una Destra che vuole salvare il Paese dallo stato mafioso pappone che gli succhia il sangue e lo sta conducendo alla sepoltura sotto la pesante e intoccabile lastra dell´apparato burocratico ... Abbiamo bisogno di persona che sappia guardare con coraggio alla profonditá delle cose e non a un ridicolo buffone che si compiace di una esterioritá falsa e vomitevole --- BASTA CON QUESTE SCORIE DI VIGLIACCHI AL POTERE --- NOI SIAMO DALLA PARTE DEL PAESE CHE VALE, CHE LAVORA E PRODUCE --- CESSI UNA VOLTA PER TUTTE DI PAGARE LE TASSE ALLO STATO VIGLIACCO E PAPPONE.

Ritratto di luigipiso

Anonimo (non verificato)

mattb51

Mar, 18/03/2014 - 20:16

Andate a cagare tutti e due

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 18/03/2014 - 20:21

CADAQUES, capisco perche' le e' morto il cane. Spossamento. CADAQUES, capisco perche' le e' morto il cane. Spossamento. CADAQUES, capisco perche' le e' morto il cane. Spossamento. CADAQUES, capisco perche' le e' morto il cane. Spossamento. CADAQUES, capisco perche' le e' morto il cane. Spossamento. CADAQUES, capisco perche' le e' morto il cane. Spossamento. CADAQUES, capisco perche' le e' morto il cane. Spossamento.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 18/03/2014 - 20:23

Ma la maglia di Totti D'Alema gliel'ha regalata per insinuare che Renzi e' gia' sul viale del tramonto?

luciablini

Mar, 18/03/2014 - 20:24

cadaques...vedi che ti fai venire un infarto prenditi cammomilla..riposa il cervello opss riposa è basta non puoi far riposare cosa che non hai....in alternativa limoni contro la dissenteria..

luciablini

Mar, 18/03/2014 - 20:42

si pravda ma non nel viale dei servizi sociali...cioè e ma sai a mè dispiace un sacco che berlusconi è un condannato..ma quando mi dispiace non ci dorma la notte dal 1 agosto 2013 non faccio altro che piangere ...ma come si fà a condannare una persona che evade il fisco magistratura di sinistra....

Ritratto di falso96

falso96

Mar, 18/03/2014 - 21:47

Povero Renzi, ha scelto proprio il socio giusto. Da Ochetto a Prodi, adesso ..... pronto a risuolare le scarpe.

Tony Capo

Mar, 18/03/2014 - 21:57

Renzi, io da uomo di destra ti stimo e spero che tu veramente possa riuscire a fare qualcosa di buono per l'Italia, ma stai attento ai serpenti velenosi che sono nel tuo partito, non fidarti di baffetto e tanti altri,per te sara' meglio averli come nemici che amici.

beale

Mar, 18/03/2014 - 22:03

Renzi. "In vista delle europee - spiega - se noi saremo in grado di raccontare che tipo di Europa immaginiamo forse sconfiggeremo i populismi che in Italia hanno le sembianze di Grillo e della Lega". ecco, il PD imposta la campagna elettorale per le europee col racconto di un'europa immaginaria, quindi è necessario decidere, o "ammazziamo il gattopardo" o il gattopardo ci fa fessi (per l'ennesima volta).

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 18/03/2014 - 22:37

Stai in campana Grullino, Spezzaferro come ti volti te lo piazza in quel posto. E' uno specialista ....dietrologo!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 19/03/2014 - 00:45

Ma che bella coppia. Renzi che va a braccetto con uno che andava a braccetto con gli Hezbollah. AVEVA PROMESSO CAMBIAMENTI. ECCOVI SERVITI CITRULLI TRINARICIUTI.

Luigi Farinelli

Mer, 19/03/2014 - 01:17

Forse il premier farebbe meglio a leggersi "Non vale una lira" di Mario Giordano e i giudizi di sei premi Nobel per l'Economia che considerano l'Euro un colossale fallimento, l'Europa comunitaria una truffa e uno Stato totalitario in cui la sovranità nazionale è stata soppressa a colpi di diktat pro Germania passando attraverso colpi di mano sempre più vincolanti e demenziali: 1) Fiscal Compact (tutti i Paesi membri DEVONO inserire il pareggio di bilancio in Costituzione); 2) Two Pack (i Paesi membri non sottomettono più a Bruxelles i loro bilanci approvati, ma le loro bozze...per farsele approvare!!!!); 3) come non bastasse ecco un nuovo strumento più "efficace", il Contractual Arrangements (uscito il 25.10.2013): "SE UN PAESE, IN CAMBIO DI GENERICI AIUTI ACCETTA DI FIRMARE UN ACCORDO , SI CONSEGNA TOUT COURT NELLE MANI DELL'EUROPA CHE DA QUEL MOMENTO DECIDERA' IN MODO AUTOMATICO LE RIFORME DA ADOTTARE NEL SUDDETTO PAESE"!!! Inutile dire che tale accordo è stato caldeggiato dalla Merkel e con esso il commissariamento dei singoli Stati sarebbe, così, definitivo e completo: SECONDO IL VOLERE DELLA GERMANIA, OVVIAMENTE". Sempre dal libro di Giordano si legge un passaggio tratto dal libro del prof. Alberto Bagnai ("Il tramonto dell'Euro"): "...Sono stanco di discutere vantaggi e svantaggi economici della moneta unica...se anche fuori dell'Euro ci fosse un baratro economico, se anche l'uscita ci consegnasse, come pretendono certi strampalati disinformatori, alle sette piaghe d'Egitto, sarebbe comunque dovere morale e civile di ogni italiano opporsi al simbolo di un regime che ha fatto della crisi economica un metodo di governo, che ha eletto a propria bandiera la deliberata ed esplicita e rivendicata soppressione del dibattito democratico".

michaelsanthers

Mer, 19/03/2014 - 01:37

renzi gli ha assicurato qualche poltrona in europa,in italia sarebbe troppo dopo il mantra della rottamazione-il problema sorge solo al pensiero che baffino abbia intenzione di cambiare l'europa,si più adatta alla sua poltrona..

beppeca

Mer, 19/03/2014 - 02:54

Ma questo "baffino" che trova il tempo anche per scrivere un libro (sai che contenuti...), così continua a far niente come sua abitudine di vita. Ma in fondo lui é più furbo di noi che sgobbiamo, paghiamo le tasse e siamo sempre in bolletta. Ma lui cos'ha più di noi, se non per aver arraffato a destra e a manca da sempre!!!

Roberto Casnati

Mer, 19/03/2014 - 02:58

Questi due buffoni non sanno neppure far ridere!

carlomaria.giorgio

Mer, 19/03/2014 - 04:31

Bella foto! Come si fa a non essere antieuropei?

edo1969

Mer, 19/03/2014 - 07:01

Certo una cosa ce l'hanno in comune: il "colpino" di Stato soft, usato per arrivare alla poltrona, col Parlamento inciuciato consenziente. Per il resto... D'Alema è rottamato. Renzi... ? Si vedrà cosa combina.

edo1969

Mer, 19/03/2014 - 07:05

Luigi.Morettini, Tony Capo concordo al 100%. Nel PD stanno i veri nemici di Renzi, la casta post-comunista che appena potrà gli farà pagare tutte le rottamazioni fatte, e tutta la sua esuberanza e voglia di fare qualcosa di buono.

Mario Marcenaro

Mer, 19/03/2014 - 07:35

Si comincia con il viraggio. Come volevasi dimostrare: Il lupo perde il pelo, ma.... etc. etc. E intanto molti illusi avevano cominciato a sperare. Visto?

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 19/03/2014 - 07:56

Questa riappacificazione, Costerà alla popolazione, ( il ceto medio e coloro che QUASI sono ridotti alla fame ),un sacco di guai. Quando ARRIVERÀ QUALCUNO, CHE ABBIA LA CAPACITÀ DI ROMPERE QUESTA CATENA DI MENZOGNE, CORRUZZIONE E FAVORITISMI ?????????

Angel59

Mer, 19/03/2014 - 08:37

Il rottamatore di solito ricicla i pezzi usati, perché il nostro compare dovrebbe fare eccezione?

gioch

Mer, 19/03/2014 - 08:46

La tela del ragno. "I sogni finiscono all'alba".

fedele50

Mer, 19/03/2014 - 08:56

POPOLO ITALIANO TREMATE, LO SPUTAZZINO HA IMBARCATO IL TIZIO CHE CON LA MISSIONE ARCOBALENO HA SAPUTO DIMOSTRARE COME CI SI COMPORTA X ARRAFFARE , aiutoooooooooooooooo

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 19/03/2014 - 09:01

Fonsie stai in campana, Baffino è uno specialista nel piazzarlo in quel posto appena gli si voltano le spalle!

fedele50

Mer, 19/03/2014 - 21:08

codaques e basta con lo stesso post , fa scrivere pure a noi, che palle, si lamentano anche le zecche daiiiiiiiiiii