Sondaggi choc sugli anti euro: sono in testa in mezza Europa

In Europa cresce la fronda anti Euro. I partiti più in salute, nel Vecchio continente, sono quelli euroscettici. In Italia Lega, M5S e FdI superano il 30%

Farrel, Le Pen e Strache

Roma - Una valanga di euroscetticismo è pronta ad abbattersi sull'Europa. A poco più di due mesi dalle elezioni i sondaggi lasciano prefigurare una possibile rivoluzione nella composizione dell'aula di Strasburgo. E nei salotti continentali si inizia a realizzare che qualora le forze contrarie alla moneta unica dovessero superare la soglia del 25% e trovare piattaforme programmatiche comuni l'agenda del nuovo Parlamento potrebbe essere sconvolta.

La rilevazione che desta maggior scalpore è quella relativa alla Gran Bretagna. Qui l'Ukip di Nigel Farage potrebbe diventare il primo partito col 30% dei consensi. Seguono i Laburisti col 28% e crollano i conservatori di Cameron al 21%. In Francia il vento sembra soffiare nella stessa direzione. Il Front national sorpassa l'Umo e sale al primo posto. Secondo un sondaggio il partito di Marine Le Pen sarebbe al 19%, davanti l'Ump al 18%. Il Partito socialista di François Hollande è fermo al 15%. Marine Le Pen è vista come la vera portabandiera dell'offensiva anti-euro e punta sulla spinta che potrebbe regalarle il primato nazionale per lanciare il suo affondo contro l'Unione monetaria. Altro Paese in cui è facile prevedere una affermazione anti-euro è l'Austria dove l'Fpo di Heinz Christian Strache è dato attorno al 27%. Mentre in Germania, seppure su scala più ridotta, sta acquisendo consensi la Alternative für Deutschland, data all'8%.

L'ondata euroscettica, peraltro, non è affatto limitata alla sponda destra dello spettro politico, ma si allarga anche a sinistra. Colpisce, ad esempio, consultando la media dei sondaggi settimanali preparata dal sito «Electionista», quanto sta avvenendo in Italia. Nel nostro Paese i partiti che puntano a cambiare in profondità l'Ue sono al 35,4 con la Lista Tsipras, schierata a sinistra, al 5,1%. Questa lista, però, non mette nel mirino la moneta unica bensì i trattati. Gli altri partiti che contribuiscono a questo risultato sono il Movimento 5 stelle al 22,8%, la Lega al 4,5 e Fratelli d'Italia al 3%. Senza dimenticare Forza Italia, attestata su posizioni diverse ma comunque «euro-critiche» su alcuni specifici punti, al 23,3.

È evidente, insomma, che la campagna elettorale che si appresta a iniziare non potrà che ruotare attorno al tema dell'identità europea, con dibattiti sulla revisione dei trattati, sulle quote dell'immigrazione, sulla fine della libera circolazione, sull'uscita dalla moneta unica. La Lega, ad esempio, vuole giocarsi questa partita fino in fondo. E oggi annuncerà un accordo con alcune liste provenienti dal mondo della diaspora degli ex An. «La nostra battaglia per rendere più forte e coeso il fronte europeo anti-euro va avanti» spiega Matteo Salvini. «Entro aprile presenteremo una piattaforma comune e la nostra alleanza con altre forze. L'obiettivo è costituire un gruppo parlamentare, con Marine Le Pen e gli altri. Noi non siamo contro l'Unione europea, ma contro l'euro e questo va detto con chiarezza. Oggi faremo un piccolo passo già a livello nazionale, con l'annuncio di un accordo con altre forze anti-euro con cui presentare liste su tutto il territorio nazionale, a Roma e nel Sud». «L'asse con Grillo? In un eventuale gruppo parlamentare non ci azzecca molto alla luce delle sue posizioni sull'immigrazione non compatibili con le nostre. Se invece, visto che parla tanto di federalismo, vuole discuterne con noi e sottoscrivere i nostri referendum, allora ben venga».

Annunci

Commenti
Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 18/03/2014 - 10:24

non fidatevi del movimento 5 stelle sono filo-comunisti ed i comunisti sono il CAVALLO DI TROIA DEL NUOVO ORDINE MONDIALE PER ENTRARE NEI GOVERNI DA LORO SOTTOMESSI CON L'EURO PER SOSTITUIRSI AD ESSI E CONQUISTARLI. APRITE GLI OCCHI NON CONDANNATE I VOSTRI FIGLI ALLA SCHIAVITU' DELL'EURO E DEI MASSONI

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 18/03/2014 - 10:28

Che guai per FI padron-dipendente. Non può dichiararsi anti euro perchè, altrimenri, i mercati finanziari stroncherebbero Mediaset

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Mar, 18/03/2014 - 10:28

Pretendiamo l'agibilità politica di Berlusconi!! Firmate tutti. Che poi, questa Europa, perchè non si fa i fatti suoi?? perchè deve intromettersi nei nostri affari e nelle nostre elezioni? Se gli Italiani vogliono eleggere chiunque vogliono, a loro che gliene frega!?!?! Mica noi andiamo a decidere chi deve essere il Cancelliere di Cermania. Pretendiamo l'agibilità politica di Berlusconi!!

linoalo1

Mar, 18/03/2014 - 10:29

Ed allora,cosa aspettiamo?Di solito,in una Democrazia non dittatoriale,la maggioranza vince!Lino.

Hilbert_Space

Mar, 18/03/2014 - 10:29

Ho 2 grossi dubbi. Primo, il parlamento europeo conta qualcosa? Non è la commissione che detiene il vero potere? E allora a cosa serve che il parlamento sia in maggioranza anti-euro? Secondo, anche se il parlamento contasse qualcosa, è chiaro che l'UE non è una istituzione "democratica", ma serve interessi finanziari (e anche militari, purtroppo) globali (vale a dire principalmente anglo-americani) e che del "demos" europeo se ne frega. Come si può sperare di uscire da questo cul de sac per via "democratica"?

Max Devilman

Mar, 18/03/2014 - 10:31

Tranne in Italia dove basta un qualsiasi venditore di pentole per abbindolare un popolo con un quoziente di intelligenza al pari di quello di una suola di scarpa (usata). I partiti anti euro sono Lega e Fratelli d'italia. PUNTO. Il M5S non ha una linea ufficiale su questo (come sull'immigrazione), come sempre, del resto deve tenere buoni anche i tantissimi elettori di sinistra che ha al suo interno, con buona pace di tanti idioti di destra che li votano.

Max Devilman

Mar, 18/03/2014 - 10:31

Tranne in Italia dove basta un qualsiasi venditore di pentole per abbindolare un popolo con un quoziente di intelligenza al pari di quello di una suola di scarpa (usata). I partiti anti euro sono Lega e Fratelli d'italia. PUNTO. Il M5S non ha una linea ufficiale su questo (come sull'immigrazione), come sempre, del resto deve tenere buoni anche i tantissimi elettori di sinistra che ha al suo interno, con buona pace di tanti idioti di destra che li votano.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 18/03/2014 - 10:31

Non preoccupatevi se l'ondata antieuropa cogliera' in pieno tutti i paesi, risvegliandogli l'orgoglio sovrano..qui da noi staremo gia' pensando a chi leccare il culo...e ci sara' l'imbarazzo della "scelta" stavolta

Mario-64

Mar, 18/03/2014 - 10:32

Basterebbe che la BCE potesse stampare moneta ,non c'e' nessun bisogno di sfasciare tutto , anche perche' le conseguenze sono difficili da prevedere. Se escono gli inglesi dalla Ue tanto meglio ,vediamo dove vanno da soli.

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 18/03/2014 - 10:32

Non preoccupatevi se l'ondata antieuropa cogliera' in pieno tutti i paesi, risvegliandogli l'orgoglio sovrano..qui da noi staremo gia' pensando a chi leccare il culo...e ci sara' l'imbarazzo della "scelta" stavolta

Ritratto di rapax

rapax

Mar, 18/03/2014 - 10:34

ForzaSilvio, mi spiace ma dopo decenni di credito..votero' chi mi garantisce veri calci in cula alla Ue e non inciuci "lettiani"..

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 18/03/2014 - 10:34

Caduta dal pero dei soliti sinceri democratici...Già, chi l'avrebbe mai detto? Dopo tutti questi anni di benessere e prosperità? Gradiremmo conoscere anche i dati relativi alla Grecia. E Maggio è sempre più vicino. Eurosbronzi e borghesi...ancora pochi mesi. Anzi poche settimane. La resa dei conti è vicina.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mar, 18/03/2014 - 10:35

Troverei molto piú "choccante" un sondaggio opposto.. Ovunque si sia votato pro/contro questa Europa il risultato è sempre stato il medesimo (contro), tanto da dover ripetere piú volte il tutto fino ad ottenere per sfinimento il risultato voluto dagli illuminati euroburocrati.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 18/03/2014 - 10:35

e non poteva che essere cosi! la sinistra europea, compresa quella italiana, hanno fatto talmente tanti danni da spingere a voler rottamare l'europa...grazie sinistronzi, grazie! la vostra imbecillità è talmente evidente che persino i lebbrosi vi eviterebbero!!

berserker2

Mar, 18/03/2014 - 10:37

E infatti io non capisco perchè Berlusconi (o i suoi grandi strateghi) hanno ancora sta ridicola posizione filo europeista! ovviamente mica per opportunismo ma sulla concreta realtà dei fatti. Forse per far rimanere Tajani abbarbicato alla poltroncina altri 5 annetti!

vince50_19

Mar, 18/03/2014 - 10:40

Che Nigel Farage possa diventare il primo partito della Ue è possibile anzi, vista l'onestà intellettuale di questa persona che ha pure rischiato di suo (la pelle), non vedere più che le facce ributtanti di schnauzer "nano" Shultz, Van Rumpuy (i cabbasisi), di Barroso, Rehn e altri non mi spiace proprio, ma che cambi la musica mi sia permesso di nutrire qualche dubbio. Certo, ci potrebbe essere meno pressione da parte della solita gallinaccia lessa amburghese, ma che tutto cambi "bot e sclop" .. ho qualche sincero dubbio. La massoneria reazionaria sta affilando le armi. Quali armi? Euro a volontà naturalmente per chi passa nelle loro fila. E si sa, di venduti in giro ce ne sono a iosa..

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Mar, 18/03/2014 - 10:41

#ForzaSilvio1, la mia ONESTA' non mi permette di firmare. Le sue perchè è semplicissimo risponderli: Perchè in ITALIA non esiste e non ha mai esistito un politico con le PALLE 'punto'. Anche Silvio a fatto figure da "pagliaccio" nel passato!! non dimentichiamo!!

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 18/03/2014 - 10:43

@ForzaSilvio1 L'Europa si sta facendo i fatti suoi, sono le norme europee che precludono a Berlusconi la candidatura al Parlamento Europeo non quelle italiane. Forse a lei sfugge ma quello di chi va a sedersi nel Parlamento Europeo E' un problema europeo (e non italiano). Tutti i rappresentanti degli stati dell'unione hanno deciso che un delinquente condannato non deve sedersi nel Parlamento Europeo, di principio, a prescindere da chi rappresenta. Fatevene una ragione, ci sono posti in cui le regole sono regole e non guardano in faccia nessuno, per fortuna. So che non ci siete abituati. Ma vi abituerete a forza di farvi ridere in faccia da mezzo mondo.

Miraldo

Mar, 18/03/2014 - 10:45

Forza LEGA avanti tutta e lotta senza respiro contro l'Euro. Mai fidarsi di Grillo non sa neppure cosa dice, tanto meno dei cosi detti Grillini gente priva di ideali ma molto attenti al portafoglio.

WalterDV

Mar, 18/03/2014 - 10:50

Scusate ma... da quando la Gran Bretagna e' nel'Euro? Come fa a volerne uscire se non ha la moneta unica? :-D

Ritratto di curbin

curbin

Mar, 18/03/2014 - 10:55

Fuori subito dalla UE

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/03/2014 - 11:00

Spazzare via i criminali di Bruxelles e la loro costruzione sovietica al soldo dei plutocrati.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/03/2014 - 11:02

Farage rischia la vita. Spero se ne renda conto.

Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Mar, 18/03/2014 - 11:03

Nella sua consueta stupidità, caro Luigipiso, ha scritto una cosa orribile che ha anche una parvenza di verità . Lei è per l'euro indubbiamente , ma ammette che la grande finanza potrebbe fare del male ad una Azienda , indipendentemente dal valore di mercato reale , solo per fini politici. Atteggiamento mafioso e non liberale da condannare fortemente. Questa sua contraddizione rivela che ha ancora un barlume di possibilità di redenzione.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 18/03/2014 - 11:08

Ahi ahi ahi... come mai questo giornale si riduce a cavalcare l'ondata antieuropeista del M5S e soci? Forse che non avete da pubblicare i soliti sondaggi trionfali del tipo "Forza Italia vola"???

GVO

Mar, 18/03/2014 - 11:09

Basta euro.., basta Germania! I tedeschi non li vogliamo...avete giià dimenticato cosa hanno fatto all'Italia all'Europa al Mondo..! Il lupo perde il pelo , ma non il vizio...! SVEGLIA!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 18/03/2014 - 11:10

ForzaSilvio1: Bravo! Pretendiamo l'agibilità politica dei pregiudicati!

Mechwarrior

Mar, 18/03/2014 - 11:11

Che ovvove! questi sudditi ingvati, nonostante tutto il bene che Noi illuminati Euvogeni abbiamo fatto per lovo

Ritratto di PICONE43

PICONE43

Mar, 18/03/2014 - 11:12

VIA SUBITO DA QUESTA EUROPA NAZIKOMUNISTA! SALVIAMO IL FUTURO DEI NOSTRI FIGLI USCENDO DA QUESTA CRICCA LADRONA RAPPRESENTATA DALLA MERKEL ED AUSPICATA DA QUEL KRIMINALE DI PRODI!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 18/03/2014 - 11:14

Ma, perche non domandiamo ai Russi e gli abitanti della Crimea Cosa né pensano loro di questa UE?!.

Ritratto di PICONE43

PICONE43

Mar, 18/03/2014 - 11:15

VOTARE SOLO I CANDIDATI CHE PROMETTONO DI USCIRE DA QUESTA CLOACA MASSIMA CHE E' L'EUROPA! FORZA CHE SIAMO LA STRAGRANDE MAGGIORANZA! ALLA FACCIA DI QUEI TERRORISTI DI REPUBBLICA!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 18/03/2014 - 11:15

Ma, perche non domandiamo ai Russi e gli abitanti della Crimea Cosa né pensano loro di questa UE?!.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mar, 18/03/2014 - 11:15

Speriamo, sono sempre stato euro scettico, a giusta ragione, vedo.

Ritratto di Soccorsi

Soccorsi

Mar, 18/03/2014 - 11:16

Forse siamo all'inizio della fine dell'Unione europea, così come la fine della palese supremazia tedesca sul resto dei paesi europei. Staremo a vedere!

maurizio50

Mar, 18/03/2014 - 11:33

@berseker2.Lei ha espresso esattamente quanto volevo dire io. Non aggiungo altro e lo sottoscrivo pienamente!

vince50

Mar, 18/03/2014 - 11:40

L'Italia non ha la capacità l'autorevolezza la dignità e meno che mai le palle per staccarsi dall'europa,perchè se così fosse non ne avremmo fatto parte.Anche perchè vista l'arcinota indole italica,abbiamo sempre bisogno di appoggiarci al più forte e non importa chi,l'unica nostra capacità è di dimostrare la nostra inferiorità.

Libertà75

Mar, 18/03/2014 - 11:42

Ritengo sia fondamentale votare partiti anti-euro perché così l'Europa prenderà atto che alla BCE va dato il potere di effettuare vera politica monetaria andando a svalutare la moneta quando necessario. Oggi con l'euro su dollaro ad 1,40 siamo vicini ad un tracollo di mezza europa, tra poco arriverà ad 1,50. Ci vuole un Governatore che imponga di scendere quantomeno ad 1,20.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 18/03/2014 - 11:44

I kommenti di Luigipiscio e dei sinistronzi mi ricordano le cagate delle capre..tanti piccole palline marroni.. tutte uguali tra loro e rotondamente noiose....

Libertà75

Mar, 18/03/2014 - 11:46

@El presidente, credo che le norme europee demandino l'eleggibilità ai singoli stati secondo le loro normative. Credo che l'impedimento sia tutto italiano e non europeo. Tra il resto mi sembra di aver sentito ieri sera una smentita da parte di SB sulla sua volontà di candidarsi a tutti i costi.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mar, 18/03/2014 - 11:55

Caro Luigi di Pisa o Piso, veramente lei cova così tanto rancore verso il Presidente Berlusconi? Non credo!!!! Lei fa parte di qualche balconata fiorentina che al pomeriggio si ritrova in cantina? Io so che il Presidente ha affossato tanta Gente di sinistra e questo l'elettore di quella tendenza riversa su di lui tutte le proprie frustrazioni; pensa veramente che la colpa sia di Berlusconi? Io so che noi Elettori di Forza Italia difendiamo il Nos. Leader mentre quelli della sinistra li sostituiscono dopo averlo usato a dovere; vedi Veltroni, Occhetto, Visco, Prodi, Bersani, D0Alema, Amato per non parlare di come avete eliminato i Socialisti che non avevano alcuna colpa. Guadate più ai Vos. difetti, cercate di cambiare, aggiornatevi sulle novità e non guardate più la TV come ho fatto io da ormai quattro anni; Vi garantisco, cari comunisti o ex se Vi offendete di tale nome, che la Giustizia sta già sulla Vos. testa. Shalom

Ritratto di andrea78andrea

andrea78andrea

Mar, 18/03/2014 - 12:01

Via dall'UE e da questa moneta criminale subito, le Nazioni con i Popoli i popoli con le Nazioni Socrane e Libere, solo così si avrà vera pace e prosperità per tutti.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 18/03/2014 - 12:08

berserker2..spiega al tuo seguace maurizio50 che la posizione di FI sull'euro è molto chiara..l'Euro deve essere moneta che porta vantaggi a tutti i paesi di cui è moneta ufficiale..non deve accentuare le differenze tra le economie a favore dei paesi più forti..ma deve contribuire a ridurre le differenze a supporto di un'unico mercato dei beni e dei servizi..La BCE deve ricomprendere la funzione di prestatore di ultima istanza..come succede in tutte le banche Centrali del Mondo e deve poter stampare moneta..altrimenti rimane un carrozzone incompiuto utile al solo benessere della Germania..Chiaro no?

vivaitaly

Mar, 18/03/2014 - 12:13

Bisogna assolutamente uscire dall'Euro e dall'Europa se ci vogliamo salvare. Solo cosi la nostra economia potra' crescere. Inoltre, la cosa ancora piu' importante e mandare via tutti I clandestini e quei immigrati regolari che commettono reati. Dobbiamo chiudere I confini altrimenti, euro o non euro, sara' la decadenza dell'occidente. Gente di terzo mondo, cultura di terzo mondo. Aprite gli occhi e chiudiamo I confini, l'unica vera speranza della salvezza dell'Italia.

abocca55

Mar, 18/03/2014 - 12:16

Per forza che cresce: la UE è composta da 28 stati con 28 eserciti e più 750 ambasciate tra i vari paesi interni all'Europa. Con queste spese siamo destinati a finire male. Poi ci sono le migliaia di ambasciate tra i 28 stati e i paesi all'esterno, un parlamento oceanico, con parlamentari a 18mila euro al mese. Se si scegliessero i governanti nei manicomi, forse farebbero meno danni. Poi ci sono paesi come l'Inghilterra che sono entrati nella UE solo per frenare. Si pensi che ogni paese membro ha una sua politica estera, a volte con interessi contrastanti. Io non so se si vuole veramente una Europa Unita o si vuole del teatrino spendaccione. Ci affidiamo al duo Berlusconi/Renzi.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Mar, 18/03/2014 - 12:25

Ciao pasquale.esposito, non ho afferato il tuo punto di vista, sei pro o contra Ue? Visto che la crimea adesso "diventa ossia e pro la Russia" (90% degli elettori al referendum)!! Non credo che vogliono entrare nella Ue che fa veramente schifo. Pagliacci si accupano se il cetriolo e dritto o curvo di norma!!

plaunad

Mar, 18/03/2014 - 12:47

@ El Presidente. E no caro intelligentone. L'eleggibilità dei candidati é demandata ai singoli Stati. Informati meglio. A proposito di farsi ridere in faccia, uno che va in giro con quella ridicola maschera non ha proprio alcuna ragione per dare lezioni di serietà.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mar, 18/03/2014 - 12:48

Io ho un solo dubbio, o non vado a votare o voto per Fratelli d'Italia.

Ritratto di LIAZ

LIAZ

Mar, 18/03/2014 - 12:50

Dragon....leggendo i tuoi commenti capisco tanti film di fantascienza....AVANTI M5S!!!

Agostinob

Mar, 18/03/2014 - 12:50

Mi spiace deludere tanti anti euro o anti europa, di cui io faccio parte relativamente a quest'europa e a questi accordi, ma esistono accordi super vincolanti e segreti che non permetteranno mai, dico mai, ad alcuno Stato di staccarsi. Potrebbe eventualmente essere la stessa Europa a chiedere l'allontanamento di uno Stato ma questo non accadrebbe mai perché ne seguirebbe un effetto domino. Diciamo che se in uno Stato dovesse prevalere una maggioranza bulgara di anti Europa, ma parlo di una cifra vicina alla quasi totalità della gente, forse si potrebbe tentare un'azione di sganciamento. Ma questo non sarà mai perché i babbei che guidano il paese faranno carte false per dimostrare il contrario. Lamentarsi, certo, sperare, un po' meno.

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 18/03/2014 - 12:54

Da capire in tutta europa ci sono fantocci al governo .I malumori della gente che vede avanzare la miseria oltre ai governi pagliacci ha cominciatao a capire che con questo euro non andiamo da nessuna parte ,solo in direzione ad essere succubi della Germania .Pensiamo nazionale , e mandiamoli affa.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mar, 18/03/2014 - 13:08

Ma quale "fronda" anti Euro. Quì, ormai, siamo di fronte ad una foresta!. Alla "culona" non servirà certo il bacetto di Fonsie Renzi. Dopo il 25 maggio ne vedremo delle belle!

Ritratto di echowindy

echowindy

Mar, 18/03/2014 - 13:12

VA DETTO E RIDETTO CON FRANCHEZZA CHE PARLARE DI USCIRE DALL’EURO NON E’ PIU’ UN DIVIETO SACRALE PER IL QUALE VIENE CONSIDERATO INTOCCABILE. ORA CHE L’ONDATA EUROSCETTICA SI STA ALLARGANDO OVUNQUE A MACCHIA D’OLIO, AVANTI TUTTA AD ACQUISIRE CONSENSI SULL’USCITA, NEL MINOR TEMPO POSSIBILE, DALLA METASTASI DELLA MONETA UNICA.

moshe

Mar, 18/03/2014 - 13:18

Se non fossimo schiavi sotto il governo stalinano di re giorgio, ci verrebbe perlomeno permesso di fare un referendum sulla permanenza o meno del nostro paese nell'euro. Questo non fa altro che confermare lo stile schiavista della sinistra.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Mar, 18/03/2014 - 13:20

Agostinob, mai dire mai!! La Storia insegna! Vedremo alle prossime europee cosa succede con gli anti Euro/Ue!! Sperare, un po' meno? chi vive sperando resta affamato ossia disperato muore!! per non dire altro con volgarità! Auf wiedersehen!!

jeanlage

Mar, 18/03/2014 - 13:39

Nulla nell'essere umano può essere perfetto, tranne la stupidità. La rigidit dei burocrati europei contro la candidatura del Cav. alle europee porterà molti elettori di Forza Italia a votare per la Lega. Così forse la percentuale degli antieuro supererà il 50%. Furbi, no?

Fracescodel

Mar, 18/03/2014 - 13:47

Se non ci fosse la vergognosa propaganda dei media, che plagiano parte dei cittadini EU a favore dell'EU e dell'EURO, in un ipotetico referendum ci sarebbe un plebiscito vicino al 100% per USCIRE DA EURO ed EU! Ma credo che anche oggi ci sarebbe una chiara maggioranza assoluta contro EURO ed EU...ma attenti a potenziali irregolarita' al voto, se mai ci fosse un referendum. I banchieri sono potentissimi...e non vorranno farsi sfilare questi strumenti di schiavismo che li mantiene padroni del mondo.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 18/03/2014 - 14:27

#ALLEXpert. Io, in principio ero per la UE, perche io sono cresciuto con il MEC e poi con l,Unione Economica Europea,ma se su 28 Paesi! ci sono solo 2 Paesi che comandano; (Francia e Germania);allora io sono contro la UE che cé ora, é non si puo far comandare 2 Paesi che guardano solo ai loro interessi é gli altri devono andare in fallimento,é io non difendo ad oltranza l,Italia, perche in Italia si e venuto a creare un Regime komunista da far invidia all,Unione Sovietica, e tutte le leve del potere sono in mano ai komunisti, tu hai scritto che in Italia politici con le palle non ci sono?, io invece ti dico che politici con le palle ci sono, ma con una Giustizia che ha un potere enorme e che puo metterti in galera senza la minima prova, questi politici non possono fare un cazzo per il nostro Paese, é non mi venire a dire che Berlusconi é un pagliaccio perche una persona che dal nulla crea un Impero che dá lavoro a 60,000 persone non é un pagliaccio ma una persona degna e onorata, ma in Italia si é abituati a callunniare, infangare e sputtanare le persone che vogliono cambiare il paese, con il risultato che l,italia ha perso in 3 anni 1,6 milioni di posti di lavoro per colpa di un sistema giudiziario e burocratico che costringe gli imprenditori ad andarsene in massa dall,Italia!, é questo non é colpa di Berlusconi ma di un apparato komunista che é basato sui sindacati come la Cgil-Fiom, e le leve di potere sparsi tutte sui komunisti, spiegami tu come e possibile cambiare un paese quando la stampa, le Universtá,le Banche, le Assicurazioni, la Rai, le Regioni, il Parlamento, il Senato, la Consulta, il Quirinale,la ASL,gli Statali e la Giustizia sono tutte nelle mani di gente che puo rubare 100ia di miliardi di euro, senza mai essere puniti?; QUESTO SISTEMA CON IL PARTITO PIU CORROTTO DEL MONDO IL PDPCI!, É UNA PESTE PER IL NOSTRO PAESE! É NESSUNO PUO COMBATTERE CON UNA PIUMA (BERLUSCONI) CONTRO CHI IMPUGNA UNA SPADA! ALLORA PRIMA DI CHIAMARE BERLUSCONI UN PAGLIACCIO INFORMATI MEGLIO SULLA SITUAZIONE ITALIANA!. Un caldo ciao da Paquale.

vince50_19

Mar, 18/03/2014 - 14:29

luigipiso - Certo che FI ha il padrone, come lo ha il Pd (e pensi che pure nicolino delle puglie si è praticamente "rimesso" a questo nuovo vento ideologico. Povero cocco..), così anche m5s ha il padrone. Anzi per la verità m5s ne ha due: uno visibile, l'altro nell'ombra, pure iscritto all'aspen istitute, nota congrega di santi dipendenti dal bilderberg club.. In quel club poi c'è di tutto, dalla sinistra alla destra ergo non poteva mancare mister web egg.. Mi saluti il rivoluzionario partigiano barbudo. O forse nel frattempo ha cambiato "confraternita? Si, capisco che lei e qualche altro berlusconobico non avete altri argomenti in materia se non quelli triti e ritriti pur di non parlare di questo possibile vento antieuro, però si ricordi proprio questo vento antieuro sta montando un pò dappertutto in Ue. Qualcosa pare non vada per il verso giusto. Chye la gente non sia accorta che l'euro in cui i banchieri governano il debito stia portando diversi stati membri al collasso? "Tu" guarda..

Duka

Mar, 18/03/2014 - 14:35

E' molto vero. Basta andare tra le gente per sentire quanto siano arcustufi dell'Europa e della moneta unica. L'unione di stati sovrani costruita principalmente sull'unità monetaria al posto dell'unione dei popoli. Una roba da mortadella o da prof. tentenna che andava orgoglioso perchè l'Italia era ed è il maggior contribuente dell'unione. " bel pirla"-

ferna

Mar, 18/03/2014 - 14:37

SIIIIIIII, meglio una morte violenta fuori dalla Merkel, che un continuo dissanguamento lento ed estenuante..... Viva Le Pen......

mario massioli

Mar, 18/03/2014 - 14:46

Il nuovo risorgimento Ho fatto di tutto in questi anni per spiegare agli italiani chi è il Vero Potere e come ha fatto ad arrivare dove oggi è, in casa tua a distruggerti la vita, i diritti e il futuro. Oggi l’Eurozona e i gruppi di potere che serve hanno raggiunto un tale livello di controllo, di dominio su tutto, che non ci rimane altro che la rivolta. Inutile, proprio spreco di tempo, che vi sia gente come me che va in Tv a denunciare, a dire come se ne esce, a fare formulette economiche. Il Vero Potere lo ha messo in conto 30 anni fa, sa che sono tutte iniziative che si perdono scivolando sul teflon dell’apatia del popolo. Serve altro. Serve quello che faccio io, e che dovrebbero fare sti sedicenti personaggi anti euro, i Borghi, Rinaldi, Fusaro ecc. Incitare alla disobbedienza dello Stato proprio le Armi dello Stato. I Carabinieri, la Guardia di Finanza, la Polizia stessa. Nel nome della Patria, dei nostri figli, della perdita di sovranità dell’Italia, e dei 17 articoli della Costituzione violati dai Trattati europei che NESSUN ITALIANO HA MAI VOTATO. La Costituzione del 1948 contiene già tutto ciò che serve per legittimare la rivolta. Leggetela. Devono disubbidire a questi governi fantoccio che non rappresentano il popolo, la bandiera e la Carta Costituzionale. Chiamatelo Nuovo Risorgimento, la ribellione al potere straniero degli Eurotecnocrati di Bruxelles e Francoforte, invasori spietati del nostro Paese, gli autori dell’Economicidio e della Chemiotassazione. Armi della Repubblica: disobbedite. Uomini e donne della Repubblica, incitateli a disobbedire. Non eravamo i PIIGS, torneremo Italia DAL BLOK DI PAOLO BARNARD, DIVULGATORE DELLA ME-MMT. LA MACROECONOMIA CON 100 ANNI DI STORIA, TENUTA SEMPRE AL LIMITE PERCHè IL POPOLO NON DEVE MAI SAPERE CHE UNO STATO SOVRRANO APPLICANDO LA MACROECONOMIA ME-MMT Può ESSERE LA GALLINA DALLE UOVA D'ORO

mario massioli

Mar, 18/03/2014 - 14:50

carissimi senatori e deputati 5 stelle. molti di voi hanno conosciuto e studiato la MACROECONOMIA ME-MMT. avete avuto incontri con il macroeconomista americano MOSLER E il giornalista PAOLO BARNARD, DIVULGATORE IN ITALIA DELLA ME-MMT. Dagli scritti di BARNARD si deduce che hanno avuto esito molto positivo. per come la vedo io,(NON SOLO) VOI MOVIMENTO 5 STELLE AVETE IL GROSSISIMO PROBLEMA DEI VS. CAPI CASALEGGIO/GRILLO. Abbiate il coraggio di lasciarli e alleatevi con le forse NO EURO divulgando agli italiani la ME-MMT. se avrete questo coraggio sarete i salvatori non solo dell'italia ma dell'intera europa.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 18/03/2014 - 14:53

Ottimo. Ottimo. Finalmente una buona notizia. Speriamo che da dentro demoliscano il baraccone.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 18/03/2014 - 15:01

#ALLEXpert. parte 2. Tu, ti sei mai domandato perche Helmut Kohl voleva avere ad ogni costo l,Italia nella moneta unica?!, perche lui aveva paura che con l,Euro l,Industria Italiana sarebbe stata avvantaggiata se l,Italia non fosse entrata anche lei nella moneta unica, per la svalutazione della Lira, e da come si é visto e successo che la Germania insieme alla Francia si fanno i cazzi loro e proteggono i loro interessi, mentre l,Italia ed altri paesi hanno tirato la carta del culo con l,Euro!,é adesso noi Italiani dobbiamo ringraziare i komunistronzi come Prodi e Napolitano, se i nostri giovani devono emigrare di nuovo in Germania! TU! PROVA A CHIEDERTI UN PÓ PERCHE L;INGHILTERRA NON HA VOLUTO L;EURO? E POI RISPONDIMI SE QUESTO PAESE STÁ MEGLIO OPPURE PEGGIO DI NOI???!.

igiulp

Mar, 18/03/2014 - 15:02

Giusto fare una campagna ANTI-EURO per poi eventualmente addivenire, con la forza dei numeri elettorali, ad una risistemazione delle politiche economiche. Potrebbe essere un atteggiamento che metterebbe d'accordo un po' tutti. Incaponirsi in politiche pro o contro, senza alternative, non porta da nessuna parte.

aitanhouse

Mar, 18/03/2014 - 15:03

le larghe intese a strasburgo contro gli euroscettici? e chi ci crede , solo a pensare che socialisti , neocomunisti già tra loro in dissidi profondi ,e tutta la bella compagnia di liberali nordeuropei dovranno marciare insieme, ci viene da ridere come matti....e poi sull'altra riva non si scherzerà. Di fronte ci saranno la le pen con tutta la compagnia che verrà fuori dalle destre di austria, olanda ed italia più i grillini sempre più esperti di opposizione, leghisti e formazioni minoritarie antieuropa.Insomma sarà un bel parlamento schierato contro la supremazia tedesca ; sarà pur in parte vero che nulla o poco conta in materie che non siano la quantità di pesce da pescare o quante galline serviranno per il pranzo di natale, ma la germania non gradisce essere presa di mira per le ricchezze accumulate a danni dell'europa intera ed allora lo sfascio dell'europa/euro sarà dietro l'angolo: servirà solo attenzione e cogliere il momento opportuno per uscire alla grande.

rickroger

Mar, 18/03/2014 - 15:24

La forza degli ANTIEUROPEISTI è la naturale conseguenza del trionfo nei primi anni '90 del motto "dentro tutti" che tanto piaceva al chierichetto Prodi, se ci fosse stato ancora lui, nell'UE avremmo dentro anche l'Algeria, la Mongolia e le isole Svalbard.. Si pensava di copiare sulla carta gli U.S.A., che illusi!! Un'Europa costruita male e gestita peggio, non è certo uscendo dall'Euro che le cose migliorerebbero. Troppi burocrati e troppi occhi chiusi- Sfogliate il bellissimo libro di IDA MAGLI "La dittatura Europea" Ed. BUR

Ritratto di stock47

stock47

Mar, 18/03/2014 - 15:51

Sono felicissimo che ciò stia avvenendo, nonostante tutti i trucchi politici ed economici messi in atto dai fedelissimi delle banche private e degli strozzini internazionali e traditori del loro Paese. Nel mucchio avete dimenticato di indicare l’olandese Wilders, In quanto alla M5S Salvini ha solo che ragione. I grillini hanno due posizioni opposte e contrarie, allo steso tempo, che fanno a botte tra di loro. In un caso dicono che vogliono uscire dall’Euro e dall’Unione Europea mentre nell’altro vogliono dare la cittadinanza italiana a chiunque vi si stabilisca, il cosiddetto ius solis. La seconda è l’esatta politica di perdita di identità nazionali che perseguono quelli dell’Unione Europea e la BCE, tramite l’Euro e l’accettazione incontrollata di tutte le masse di clandestini che si riversano in Europa, in Italia in particolar modo, visto che è la più vicina all’Africa e al Medio Oriente. Effettivamente il M5S dovrebbe parlare chiaro su che posizione esatta si vuole mettere. Tutte e due le sue posizioni non sono compatibili l’una con l’altra.

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Mar, 18/03/2014 - 16:00

Carissimo#pasquale.esposito,il tuo primo rigo mi ha detto tutto! cito:Io, in principio ero per la UE...mi hai detto tutto ciò che avevo intuito! Complimenti!! Pasquale, io ho una mia filosofia per la moneta unica voluta da Kohl e tutti altri paesi mononeuronale! a spiegarlo qui, dovrei scrivere un romanzo come Ernest Hemingway!! ti dico solo il concetto in semplice parole. L´Euro e stato fondato per fare impoverire la gente come adesso è accaduto! Esempio: tu che vivi a colonia e se hai un appartamento del valore di 200.000€ una volta valeva ad occhio e croce 400.000 DM OKAY? tu quando c´era il Marco con 400.000DM eri un bene stante ossia quasi ricco, oggi con 200.000€ stai bene ma non sei un riccone. Cosi è il principio, a mio avviso l´euro come valuta da la conferma. In realtà tutti siamo diventati ad un tratto con l´€ bene stante dimezzati! mi spiego? Una volta un panino lo compravi con 20 PF. oggi lo paghi 30ct. ma il tuo stipendio e cresciuto del 100% ossia 150% negli ultimi 10 anni? il mio di sicuro no, anche lavorando in libera professione (Freiberufler) da oltre 24 anni! Una volta in Italia con un Milione la gente stava bene più o meno, oggi con 800€ pari 1,6 Milione la gente fa la fame! Scusami se mi sono articolato male ma credo che anche tu capirai il senso e il concetto che ho come parere al €uro! Io non mi preoccupo per me (perchè io sto bene e/o benissimo) di più mi preoccupo per la gente che non arriva a fine mese! Come si dice in Germania "Mutter Theresa Syndrom".Ciao

eloi

Mar, 18/03/2014 - 16:06

Quà non si tratta di essere o non essere favorevoli o contrari alla moneta unica. La diaspora viene dalla base del suo calcolo mettendo il marco su di un piedeistallo e farne la pietra di paragone. Quindi che resti la moneta unica e la Germania torni al marco, il mercato delle valute con un tempo più o meno lungo, oppure più o meno breve farà i suoi aggiustamenti.

fermamarina

Mar, 18/03/2014 - 16:14

Che vi siano tanti "euroscettici" mi pare il minimo (ci sarà pure qualcuno che ragiona ancora con la testa), ma se i mezzi di comunicazione facessero tutti il loro dovere ve ne sarebbero mooolti di più...

Max Devilman

Mar, 18/03/2014 - 16:14

scusate ma io non vedo nulla nel programma del M5S che parli APERTAMENTE di uscita dall'euro o dall'europa. La Lega si allea ufficialmente con la Le Pen, vedi articolo di oggi su questo giornale. Fatti! Avere un M5S al 20% per non proporre NULLA e con una linea politica contraddittoria (dirigenza contro militanti, siamo pro immigrazione ma siamo anche contro, siamo per la secessione ma siamo anche contro) non serve a nessuno e fa il gioco del PD. E' proprio grazie al M5S che il PD oggi è maggioranza nel paese! La Le Pen cambia l'europa non Grillo!

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Mar, 18/03/2014 - 16:22

#pasquale.esposito,episode 2!!Berlusconi ne ha fatto di pagliacciate abbastanza non dimentichiamo! È vero, da lavoro a tante persone e per questo un imprenditore deve essere diplomatico e scaltro! Anch´io ho dato lavoro nel mio "piccole" a persone per fornire la BMW con progetti che mi avevano incaricato è di sicuro non andavo a fare il pagliaccio in giro! Politici adesso con le pa//e vere non ne ho visto escluso in parte Berlusconi che però ha fatto la fine che tutti sappiamo. Per quanto riguarda la situazione italiana odierna, dico solo, ogni popolo ha il governo che merita, se loro non sanno votare come dice il Cav. allora devono accettare la magagna governative! La vera svolta ci sarà solo quando la gente incomincia a voltare pagina e mente! Tu e io di sicuro non la possiamo cambiarla la attuale situazione! Per il punto che riferisci ai sindacati abbrevio subito il mio pensiero e ti dico, questo passaggio lo abbiamo parlato nel passato e sai come la penso.I sindacati sono STATI la rovina delle AZIENDE e PAESE. Giustizia idem!Ti saluto!!

Ritratto di mark911

mark911

Mar, 18/03/2014 - 16:46

Visti i risultati difficile pensare che gli anti euro non aumentino e lo saranno sempre di più fino a quando il "giochetto" non si romperà ed allora ...tutti torneranno a casa propria...basta attendere!

manente

Mar, 18/03/2014 - 17:22

No alla dittatura europea della troika, no all'euro "cavallo di Troia" in Europa della finanza massonica, cosmopolita ed apolide. I popoli d'Europa hanno il dovere assoluto di liberarsi dal cappio degli usurai globali!

Ritratto di centocinque

centocinque

Mar, 18/03/2014 - 17:44

Non vedo commenti del troll ciccio treviri.......

Ritratto di Markos

Markos

Mar, 18/03/2014 - 18:40

luigipiso - mi sa che tu sei uno degli 85.000 esuberi che vanno a casa.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mar, 18/03/2014 - 19:38

Markos..ho le lacrime..sto ancora battendo i pugni sul pavimento..belllissima!!

Ritratto di lucianaza

lucianaza

Dom, 23/03/2014 - 21:54

SU UNA COSA MI SEMBRATE TUTTI D'ACCORDO: IL M5S è AMBIGUO! Anche qui a Firenze ci sono manifesti con Grillo che dice "te la dò io l'Europa" e lui propone di uscire, poi leggo che candidano alle europee Padellaro, ce lo vedete voi Padellaro contro l'euro? Il PD manda in Europa la Kyenge, penso che se si troverà in compagnia di euroscettici e di gente che vuole uscire da queste imposizioni sull'immigrazione, sarà un bene, non c'è solo il problema dell'euro, ma anche quello dell'immigrazione a oltranza da rivedere.

filatelico

Dom, 23/03/2014 - 22:15

Finalmente gli antiEuro stanno vincendo. FORZA MARINE LE PEN