Riforme, Berlusconi a Letta: "Serve il presidenzialismo"

Il Cav rilancia l'elezione diretta del presidente della Repubblica: "Governo forte, faccia le riforme". E promuove il governo: "È finita la guerra civile"

Avanti con le riforme. Silvio Berlusconi incalza il governo e riporta al centro del dibattito politico le misure necessarie al Paese per ammodernarsi e uscire dalle storture del nostro sistema. "Siamo riusciti a mettere insieme il centrodestra e il centrosinistra ponendo fine a una lunga guerra fredda, ad una guerra civile. Abbiano un governo forte che può fare quelle riforme e che una sola parte non poteva fare", ha spiegato il Cavaliere in un’intervista rilasciata al Tg di T9 spronando l'esecutivo a "varare la riforma della costituzione che possa portare il nostro paese alla elezione diretta del capo dello Stato".

Il Cavaliere vuole che tra le priorità dell'esecutivo ci siano il piano economico per far uscire il Paese dalla recessione e le riforme costituzionali per snellire la mastodontica macchina dello Stato. Grazie alla "svolta epocale" di aver messo insieme centrodestra e centrosinistra, il leader del Pdl è convinto che l’Italia si trova con "un governo forte anche nei confronti con l’Europa". Da qui l'appello al presidente del Consiglio Enrico Letta presentarsi a Bruxelles con un piano preciso e ben definito. "Non possiamo più accettare certi diktat - ha avvertito Berlusconi - siamo noi che dobbiamo decidere ciò che è necessario fare per rimettere in piedi la nostra economia". Anche sulle riforme il governo deve mantenersi compatto. Così, dopo l'apertura del premier all'elezione diretta del presidente della Repubblica, è lo stesso Cavaliere a rilanciarla. D'altra parte gli equilibri tra le forze politiche si sono ridimensionati. Alle elezioni amministrative il Movimento 5 Stelle ha incassato una batosta tale da relegare Beppe Grillo e i suoi in un angolino. "I Cinque Stelle si sono ridotti molto e sono destinati a ridursi sempre di più - spiega il leader del Pdl - con l’avvento dei candidati di Grillo in parlamento, tutti hanno potuto vedere che questi signori sono di un’insipienza totale e sono dei semplici burattini telecomandati attraverso internet da Grillo e dai suoi atteggiamenti che non sono certamente quelli di una persona di buon senso".

In un'intervista a TeleRoma56, in onda questa sera, Berlusconi ha poi sottolineato: "Nonostante tutto quello che mi è stato buttato addosso in ambito giudiziario, abbiamo mantenuto il timone dritto, sostenendo questo governo in cui abbiamo riposto molte speranze e che è frutto finalmente dopo tanti anni di collaborazione tra centrodestra e centrosinistra". 

Il Cavaliere ha poi auspicato la possibilità di "varare riforme della Costituzione indispensabili per governare il Paese: un presidente del Consiglio che possa nominare e cambiare ministri, che possa avere come strumento il decreto legge senza essere sottoposto a benestare del Capo dello Stato, che possa vedere approvato in Parlamento un ddl in 90-120 giorni da una sola Camera, possibilmente dimezzata nel numero dei suoi componenti", fino ad arrivare al "diritto importante: quello dei cittadini di eleggere direttamente il Capo dello Stato. Ho grande fiducia che questo possa accadere".

Commenti

no beluscao

Mer, 05/06/2013 - 14:02

Furbo il caro cavaliere .... cosi' pensa di essere lui il prossimo ......che VERGOGNA

Alberto Gammi

Mer, 05/06/2013 - 14:04

Mi spiegate gentilmente come il Presidenzialismo puo' risolvere i problemi del paese? Se non si decidono a lavorare seriamente si avra' davvero una guerra civile, non quella finta guerra fredda tra PD e PDL che e' solo propaganda.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 05/06/2013 - 14:04

Cercate di ricreare il lavoro che avete distrutto, il resto può attendere.Grazie.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 05/06/2013 - 14:06

benissimo, il presidenzialismo può diventare un ottimo motivo per ammodernare, veramente, il paese! e questa volta senza ricatti o i giochi di sponde per costringere l'avversario ad accettare o rifiutare! la sinistra, elettori e commentatori compresi, dovranno accettare questa nuova prospettiva! e succederà ugualmente anche con berlusconi in carcere :-) quindi, i vostri commenti saranno sempre più ridicoli!!

Alberto Gammi

Mer, 05/06/2013 - 14:07

La frecciatina finale su Grillo cosa c'entra con il presidenzialismo e l'europa? E cosa c'entra il "flop" delle amministrative? Non mi pare che le amministrative abbiano effetto sul parlamento. Se il M5S e' stato messo in un angolo e' perche' ce lo hanno messo PD e PDL che continuano a bocciare i loro emendamenti nel silenzio assoluto dei media.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 05/06/2013 - 14:09

sinistra=mafiosi! è sempre stato cosi, vedremo se con i fatti si convinceranno a cambiare atteggiamento nei confronti della destra :-)

Cosean

Mer, 05/06/2013 - 14:09

Il presidenzialismo serve solo a Berlusconi. Difatti spera che con il voto popolare può farla franca! Ma è barbarie sia quando il popolo condanna che quando assolve! La Giustizia viene fatta con delle persone apposite. Li chiamiamo Giudici!

Alberto Gammi

Mer, 05/06/2013 - 14:10

La frecciatina finale su Grillo cosa c'entra con il presidenzialismo e l'europa? E cosa c'entra il "flop" delle amministrative? Non mi pare che le amministrative abbiano effetto sul parlamento. Se il M5S e' stato messo in un angolo e' perche' ce lo hanno messo PD e PDL che continuano a bocciare i loro emendamenti nel silenzio assoluto dei media.

gabriel maria

Mer, 05/06/2013 - 14:12

Bisogna tagliare i burocrati ed i politici che si pappano tutte le risorse dello stato.O Letta governa con la scure oppure è inevitabile l'avvento di un partito totalitario.L'Italia sta affondando,a sinistra c'è Renzi che fa il gianburrasca e a volte spara delle cazzate enormi...ed a destra ,sepellito Silvio(politicamente parlando..)vi è solo il nulla....nulla creato dallo stesso Silvio avendo messo nei posti chiave del PDL delle autentiche nullità!!!!!

Pazz84

Mer, 05/06/2013 - 14:13

E' proprio una priorità per i cittadini che si faccia il presidenzialismo, mica serve a lui per avere 7 anni di impunità. Il peggior politico da che esista la politica

Ritratto di filippo agostani

filippo agostani

Mer, 05/06/2013 - 14:14

Con tutti i problemi prioritari che ci sono in italia lui pensa al presidenzialismo, alla modifica della giustizia, alla eliminazione delle intercettazioni. Questi sono i problemi degli italiani o i suoi.

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 05/06/2013 - 14:15

ah ecco spiegato a cosa serviva l'articolo di paolo guzzanti.

Alberto Gammi

Mer, 05/06/2013 - 14:15

Caro mortimermouse, vorrei ricordarti che quelli condannati per mafia (Dell'Utri, Cosentino ecc... ) non erano di sinistra... indovina di che partito erano!

ettore80

Mer, 05/06/2013 - 14:16

Sarebbe ora!!! senza Presidenzialismo non riesco ad arrivare alla fine del mese.

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 05/06/2013 - 14:18

i problemi economici italiani non lo so ma con lui eletto si risolverebbero sicuramente i suoi ma non sarebbe una novità.

Ritratto di romy

romy

Mer, 05/06/2013 - 14:19

Riflettetelo bene il politico Berlusconi,dopo di Lui il diluvio sull'Italia ed a 360°,io ve lo anticipo già da qualche anno,ma adesso ne sono ancora più convinto.

maxmello

Mer, 05/06/2013 - 14:23

C'è qualcuno che pensa che il presidenzialismo sia la soluzione ai problemi dell'Italia e non ai guai giudiziari di silvio? C'è qualcuno che crede che il Presidente della Repubblica non debba essere incensurato onesto e morale? C'è qualcuno che pensa che se si tocca una delle garanzie di equilibrio istituzionale non si debba rimodulare tutto il sistema per garantire l'equilibrio dei poteri? Possibile che si continui ad identificare i guai di un poco di buono con i guai degli italiani? Possibile che si non si riesca a parlare di lavoro, economia, sviluppo, giustizia e si continui a parlare di un vecchio di quasi 80 anni e di tutti i suoi personali problemi ed interessi? Quando smetteremo di parlare di silvio e cominceremo a parlare di noi? Finché esisterà lui non esisteremo noi.

Ritratto di romy

romy

Mer, 05/06/2013 - 14:24

A parte il fatto che il Presidenzialismo,Berlusconi,non lo vuole per Lui ma per il governo del Paese,e per chiunque lo possa guidare un giorno,ma con certi anta........... non si puo' discutere,hanno le bende sugli occhi e le orecchie,e vedono solo il cavaliere nei loro incubi,manco fosse eterno,ma datevi una svegliata che il mondo cammina e noi siamo molto indietro,grazie a voi.

davidebravo

Mer, 05/06/2013 - 14:25

Silvio è sempre in prima linea, sempre quello che propone le idee migliori, sempre quello che riesce a riunire persone apparentemente inavvicinabili, secondo i vostri articoli è il leader che tutti dovremmo sperare di avere al Governo, buono e giusto nonostante i continui attacchi dei bruti rossi. Ebbene, Silvio ha già avuto la sua occasione, come buona parte dei politici attualmente in carica, ed ha fallito. Vorrei un nuovo eroe a dx, uno che possa dimostrare quanto vale senza doversi distribuire fra tribunali e piano bar. Ma temo che passerebbe inosservato, oscurato da questa grande ombra, troppo potente e troppo scaltra per lasciare disinteressatamente spazio ad altri.

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 05/06/2013 - 14:26

dai mortimer non fare il modesto sappiamo bene che puoi spararne di più grosse.

mariolino50

Mer, 05/06/2013 - 14:30

Ma quale modernizzazione, è il sistema più antico tirato fuori in America nel settecento, sostituendo al re un presidente eletto ma con più o meno gli stessi poteri, quasi come il dictator di romana memoria, ma che durava sei mesi e lo mettevano solo in casi eccezzionali.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 05/06/2013 - 14:37

ALBERTO GAMMI condannati si, ma senza prove. più o meno come berlusconi, davano fastidio a qualcuno, la sinistra ha chiamato i giudici e questi li hanno tolti dalla politica. solito metodo mafioso :-) e questi non sono riusciti a resistere solo per un motivo: economicamente non avevano la stessa forza di berlusconi!!

wotan58

Mer, 05/06/2013 - 14:39

Non c'è nessuna pacificazione, anzi, e se e quando scoppierà, la guerra civile vedrà gli Italiani da una parte e la casta della politica dall'altra. Con o senza presidenzialismo, cui non importa nulla a nessuno.

commissario

Mer, 05/06/2013 - 14:39

nonno silvio, ritirati parli di futuro tu che neanche sai accendere un pc.

Giapeto

Mer, 05/06/2013 - 14:42

Presidenzialismo, semipresidenzialismo, riforme costituzionali... ormai è tutta fuffa siamo un Paese senza sovranità, le politiche le decidono altri.

Mondomio

Mer, 05/06/2013 - 14:42

Gt.mo sig. Gammi..Presidenzialismo significa: Io vinco le elezioni ed io vado al governo..Stop unavolta per tutte alla italica caciara che tutti comandano ma nessuno e' responsabile. Il presidente e' il presidente di tutti.Dopo il voto forma il governo in tempi rapidi senza storie ed inciuci. Comanda le forze armate tutte..e ha il potere di chiedere alla magistratura il perche' ci vuole tanto a fare i processi, e cosa fanno per migliorare..e questo vale per tutta la pubblica amministrazione s'intende..e tanto altro.

Oldserver

Mer, 05/06/2013 - 14:43

@romy. Non capisco il nesso tra elezioni dirette del presidente della Repubblica e governo del paese

vabbeh

Mer, 05/06/2013 - 14:45

@romy - silvio chiacchieroni ci ha fatto perdere 20 anni GRAZIE A VOI. e tu scrivi "ma datevi una svegliata che il mondo cammina e noi siamo molto indietro,grazie a voi"... ripeto: lui ha governato 8 anni + anni di opposizione quindi credo sia un po' responsabile del gap italiano. poi bisogna essere dei ragazzini per scrivere "il Presidenzialismo,Berlusconi,non lo vuole per Lui". senti... indovina un po' chi e' che si deve svegliare? li hai gia' fatti i compiti?

Ritratto di spectrum

spectrum

Mer, 05/06/2013 - 14:53

Se tutti i criminali avessero il viso di berlusconi, non ci sarebbero piu criminali in giro. Tutti sbattuti dentro con il massimo della pena. E i giudici finalmente lavorerebbero anche per gli altri.

Ritratto di zigosi

zigosi

Mer, 05/06/2013 - 14:54

... da che pulpito.... proprio lui parla di diktat...!!!!

Giorgio1952

Mer, 05/06/2013 - 14:55

Caro Berlusconi il presidenzialismo non è una priorità, gli italiani non mangiano con il presidenzialismo, lo dica chiaro e tondo che le serve un salvacondotto che gli permetta di non finire in carcere in modo che il Governo sia libero di lavorare ed il Paese possa finalmente poter ripartire. Questo è un paese dove non è stata mai fatta una legge sul conflitto di interessi. Dove una persdona ha governato nonostante una legge del '57 proibisca l'elezione di titolari di concessioni pubbliche come le requenze tv, che ha fatto leggi ad personam, grazie a cui elude processi e condanne. La vera guerra civile è quella che lui ha fatto contro la magistratura e contro lo stato, non è un democratico perchè è il padrone di uno pseduo partito, non ha moralità di comportamento, dovrebbe avere il buon gusto di togliersi di mezzo in nome della responsabilità che tanto è andato a sbandierare. Mi associo alle parole di maxmello : "Possibile che si non si riesca a parlare di lavoro, economia, sviluppo, giustizia e si continui a parlare di un vecchio di quasi 80 anni e di tutti i suoi personali problemi ed interessi? Quando smetteremo di parlare di silvio e cominceremo a parlare di noi? Finché esisterà lui non esisteremo noi.

angelomaria

Mer, 05/06/2013 - 14:58

possibile che sia l'unico che abbia le idee chiare!!!? ed e'per questa VIRTU@CHE KA MAGISTRATURA lo vuoleELININAREforza SILVIO sei tutti noi

Ritratto di spectrum

spectrum

Mer, 05/06/2013 - 14:58

Caro "vabbeh", tu non sei ragazzino ma non hai capito nulla, ancora peggio. Come tanti comunistelli ammaestrati imputi a berlusconi i problemi del paese. Lo sanno anche i muri che la crisi e' modiale, come si fa a dare la colpa ai politici ? Poi, per dire questo, bisognerebbe essere sicuri che questa sinistra di buffoni avrebbe fatto di meglio. Basta riocordare il governo prodi, che fece la grande riforma dei barbieri che chiudono il martedi invece del lunedi, la benzina alle coop e "quant'altro".

wotan58

Mer, 05/06/2013 - 15:00

Un governo è forte con l'europa se è in grado di farsi rispettare: non se ha una maggioranza risicata o plebiscitaria, ma se ha dalla sua la credibilità che gli deriva dal rispettare gli impegni e la forza di poter influenzare le scelte fondamentali. Sono estremamente scettico su entrambi i punti, su questo come su tutti i governi precedenti.

Alberto Gammi

Mer, 05/06/2013 - 15:04

Sig. Mondomio. Quindi il presidenzialismo serve a fare un secondo porcellum? Con la differenza che votiamo un leader invece che un partito, poi questo unico leader decide chi va in parlamento? In ogni caso credo che c'entri solo con l'elezione del capo di stato, non con l'elezione del governo, e poi il capo di stato (indipendentemente da chi lo elegge) non dovrebbe gia' essere una persona di garanzia? Non e'gia' a capo del csm? Non da gia' adesso l'incarico di formare un governo a uno o all'altro?. Ma il vero punto e' un altro... COME PUO' IL PRESIDENZIALISMO RISOLVERE I PROBLEMI DI QUESTO PAESE????

david71

Mer, 05/06/2013 - 15:08

ersola hai visto? Sei stato subito esaudito...

vabbeh

Mer, 05/06/2013 - 15:18

@spectrum berlusconi non e' la destra, chiaro? comunistello dittelo in faccia quando guardi lo specchio. Io parlo di Altri Uomini. Uomini di detra, non berlusconiani chiacchieroni. Uomini di Destra.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mer, 05/06/2013 - 15:21

Servono anzitutto riforme liberali per fare ripartire l'Italia ma questi politici ladri e pezzenti piuttosto di mollare il formaggio porteranno il paese ancora più nella melma.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 05/06/2013 - 15:23

@mortimermouse Perchè elemosinate, con riverenza, un cambio di atteggiamento della sinistra nei vostri confronti? Ci fate brutta figura. Miserabii accattoni :) Guadagnatevela sul campo, potremmo decidere di prendervi, in parte, in piccolissima considerazione

benny.manocchia

Mer, 05/06/2013 - 15:23

In fondo non ci vuole molto per capire.Tante sciocchezze,stupidaggini,idiozie,stronzate ecc.ecc. da parte dei cosiddetti comunisti semplicemente perche' hanno capito che loro non vinceranno mai e Berlusconi potra' ridere sui loro cadaveri puzzolenti. Un italiano in USA Un italiano in USA

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 05/06/2013 - 15:26

@vabbeh Siete uomini di destra? E chi se ne frega, colpa vostra, peggio per voi

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 05/06/2013 - 15:29

caro mortimermouse, è evidente che su Cosentino non ha mai letto nulla, altrimenti le assicuro che si vergognerebbe di difendere certa gente, a meno che non sia come loro...

vabbeh

Mer, 05/06/2013 - 15:34

quello che molti non hanno capito e' che esiste un consistente ANTI BERLUSCONISMO DI DESTRA che non fanno altro che alimentare se continuate a dare del comunista a chi fa notare le caxxxate del presidente chiacchieroni. chi crede nella meritocrazia non puo' credere in un uomo che 20 anni non fa altro che discorsi da un palco e non ha fatto NEANCHE UNA RIFORMA COSTITUZIONALE IN8 ANNI!!!!! e il giornale da anni titola: "il cav detta l'agenda, avanti con le riforme"... AVANTI CON LE RIFORME????!!!! ripeto:NEANCHE UNA RIFORMA COSTITUZIONALE IN8 ANNI

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 05/06/2013 - 15:37

BASSFOX ma semmai è il contrario! sei te che non hai letto le carte. anzi, sono sicuro, tu leggi topolino e poi vieni qui a sentenziare cagate come quella che hai scritto :-) ad ogni modo, è notevole la vostra capacità comunista di non saper distinguere una lucciola da una lanterna!

fabio tincati

Mer, 05/06/2013 - 15:45

una ventina di anni fa,amici all'estero mi dissero che Prodi era molto ben visto all'unione europea,perchè faceva esattamente tutto quanto loro ordinavano.L'Italia era una semplice espressione geografica(per dirla alla Metternich).Berlusconi è un'uomo d'affari fa affari con Gheddafi ottiene il gas libico una settimana dopo i francesi fanno fuori Gheddafi.Berlusconi gli affari li sa fare, visto che il suo gruppo fa vivere decine di migliaia di persone,mentre i suoi nemici sono i soliti politicanti demagoghi in cerca di padrone.Berlusconi viene invitato in America un mese fa da tre presidenti degli stati uniti,qui ne hanno parlato con imbarazzo.Berlusconi può essere antipatico a chi lo invidia,però a essere imparziali qualcosa non funziona.L'intelligenza non ha colore politico,l'opportunismo sì e mi pare che nella sinistra del paese ve ne sia parecchio.Tutte le "gioiose macchine da guerra"montate da loro si sono smontate da sole ed allora si ricorre alla giustizia(?) per impastoiare il nemico.Berlusconi è amico di Putin (Putin viene ridicolizzato da certa stampa)capo di una potenza di 150 milioni di abitanti Berlusconi ottiene il gas russo mentre Bersani è al bar a farsi una birretta!A me non interessa che il gatto sia bianco o nero,mi interessa che prenda i topi.Mi pare infine che gli altri ci raccontino solo frottole per mantenersi il loro lussuoso stipendio è tutta la vita che mi sento raccontare che il momento è difficile,ma ce la faremo oppure che in questo momento c'è altro a cui pensare etc,etc.Ma loro ci sono sempre e sono sempre gli stessi e fanno sempre gli stessi errori(a spese nostre però). Se poi Berlusconi vuole o voleva andare a puttane che lo facesse pure (erano soldi suoi)

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mer, 05/06/2013 - 15:48

Per ora tutte le proposte le ha fatte il PDL,(IMU,IVA,Rid.Tasse,rif istituz. etc.) i supergeni di sinistra hanno solo proposto lo jus soli e poi si lamentatno che hanno governato poco tempo!

Mario Marcenaro

Mer, 05/06/2013 - 15:49

Cari amici Sinistri. per favore, applicatevi un poco allo studio ed imparate una buona volta cosa significa, per un a Repubblica democratica, il termine "presidenzialismo"!

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Mer, 05/06/2013 - 15:49

Berlusconi ha le balle d'acciaio per la miseria!i grillini hanno mal di pancia perché temono l'arrivo del Duce Berlusconi?!ma daiiiiiiiiii!!!ahahaha che ridere!sono ridotti a raccontar barzellette!penso che poter eleggere il Presidente della Repubblica sia un segno di Democrazia immenso per il popolo italiano,chissà se si potrà mai fare?!ho i miei dubbi...

Libertà75

Mer, 05/06/2013 - 15:49

@Alberto Gammi, guardi che il M5S in Parlamento si è messo all'angolo da solo, poteva governare con il PD e invece ha fatto lo scemo del villaggio, di questo atteggiamento è responsabile Berlusconi? no, mi spiace, Grillo, senza Grillo di mezzo non ci sarebbe stato nuovamente Berlusconi al Governo, quindi apra gli occhi! @vabbeh, "vabbeh" essere antiberlusconiani di destra, ma fare lo smemorando sinistrocentrodestro è comodo e qualunquistico, in 8 anni si è fatta una importante riforma costituzionale bocciata dagli italidioti che avevano paura della secessione del nord e riforma mancata che costa una decina di miliardi di euro all'anno, coraggio che 8 anni di vuoto memonico non sono tanti. Lei per cosa ha votato a quel referendum? visto che anche i destri antiberlusoniani erano contrari, non mi dica che ha votato contro e ora piange che non si è fatta la riforma costituzionale, perché o ci è o ci fa.

idleproc

Mer, 05/06/2013 - 15:52

Con la faccenda dell'europa, il Berly li sta "stanando". Vediamo se si schierano contro i loro padroni.

vabbeh

Mer, 05/06/2013 - 15:52

@mortimermouse - sono tanti quelli che la pensano come bassfox e non sono tutti comunisti. Tu, sono certo, non sai neanche come si legge una sentenza, non hai mai seguito un processo e soprattutto non avrai neanche 40 anni... un coglioncello che scrive sciocchezze contro i nemici comunisti... ti giuro a uno come me che milita da anni in ambiti non esattamente di sinistra, uno come te fa veramente girare le palle perche' nella tua ignoranza non capisci che danneggi tutta la destra. sei uno dei tanti studentelli che non fanno un caxxo dalla mattina alla sera. le cose che scrivi su cosentino e dell'utri sono false, ok? chiunque ci mette un dieci minuti a verificarle.

milo del monte

Mer, 05/06/2013 - 15:55

il presidenzialismo puro e' una puttnata

Libertà75

Mer, 05/06/2013 - 15:58

@fabio tincati, la quoto, il gatto non interessa neppure a me di che colore sia, grazie per la sua onestà intellettuale.

antonio11964

Mer, 05/06/2013 - 16:02

Alberto Gammi grillo e' all'angolo perche' si e' dimostrato per quello che e' . un comico. insulti, propaganda, cazate e basta

vabbeh

Mer, 05/06/2013 - 16:08

@liberta'75 - ho scritto che in 8 anni non e' stata fatta una riforma costituzionale. ed e' cosi': la riforma BOCCIATA non e' stata fatta. per me il quaderno delle scuse non ha pagine, chiaro? dal tuo commento sembrava che mi fossi dimenticato di una riforma FATTA. mi ricordo benissimo ed e' tipico dei berlusconiani dare le colpe alla sinistra, allItalia, all'europa, alla merkell, ecc. E' SEMPRE COLPA DI QUALCUNO SE BERLUSCONI NON RIESCE A FARE QUELLO CHE PROMETTE. In generale se il non votare a sinistra deriva da motivi idealogici e pratici (inetti), il non votare berlusconi deriva da motivi pratici (inetto) ed etici (non mantiene la parola data). E' cosi' stranooooo???? Credi che io sia l'unico marziano a pensarla cosi' qua dentro???

vabbeh

Mer, 05/06/2013 - 16:17

@luigipiso - senza offesa, ma... cosa vuoi? non stavo scrivendo a te, commentavo con un altro utante. Non gradisci se scrivo che siamo Uomini di Destra? E chi se ne frega, peggio per te. Comunistello.

Alberto Gammi

Mer, 05/06/2013 - 16:19

X Liberta75: Ma se davvero il PD voleva allearsi con i 5S perche' non hanno votato Rotota? Perche' non accettare di fare dei ministri autorevoli e fuori dalle logiche dei partiti? Di occasioni ne aveva avute, ormai questa balla non regge piu'. Bersani voleva solo i voti dei 5S per poi fare quello che voleva senza dare garanzie (se non una lista molto vaga di 8 punti). Inoltre lo ha ammesso anche il PD stesso a porta a porta che non intendeva davvero allearsi con i 5S. (mi sfugge al momento il nome di chi lo ha ammesso). Il PD e' sempre stato alleato con B., se non voleva andare al governo con lui perche' non tornare al voto? Perche' accettare tutte le sue richieste e calare le braghe in quel modo? Perche' non provare a fare un governo di minoranza e cercare di votare provvedimento per provvedimento? Di alternative ce ne erano ma hanno preferito loro allearsi con il PDL.

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 05/06/2013 - 16:23

mortimermouse, evidentemente ti ho risposto con un rispetto eccessivo che non meriti! mentecatto, Cosentino è un delinquente che in stati di destra verrebbe condannato all'ergastolo ed è vergognoso che ci sia gente che pensi si tratti di malagiustizia!

Romolo48

Mer, 05/06/2013 - 16:50

a no beluscao ... se fosse così come sostieni, vorrebbe dire che la maggioranza degli Italiani vota per lui. A questo punto, come la metti ... è il diavolo o è il più votato?

gedeone@libero.it

Mer, 05/06/2013 - 16:59

Caro Cav., purtroppo la guerra è ancora in atto e più truculenta che mai! Magistratura rossa e commenti dei sinistrati docent..., ma, stai tranquillo perché noi siamo vivi e più combattivi che mai!

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 05/06/2013 - 17:05

@no beluscao: Se viene votato dalla maggioranza è giusto che sia lui! Tèe capì...è la democrazia bellezza! (lo so che per voi compagni "democrazia" è una parola astratta)

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 05/06/2013 - 17:07

Caro Vabbeh,questi tifosi non hanno nessuna voglia di confrontarsi con un altra Destra,piu' smplice chiudere la discussione dando del comunista agli altri,illudersi che silvio sia l'unica salvezza e rincuorarsi gurdando la tv che il mondo finisce ad arcore.Vedra' spariranno anche loro anzi,saranno i piu' intransigenti e scatenati moralizzatori e fustigatori quando il signorotto cadra' in disgrazia,come da italica tradizione.

carlo4

Mer, 05/06/2013 - 17:08

Berlusconi è proprio convinto che tutti gli credano. Personalmente lo caccerei via dal Palamento e non gli permetterei di mettervi più piede. Basta di fare il santarellino, prima chiarisca una volta e per tutte tutti i suoi problemi con la giustizia italiana e poi potrà, forse, permettersi di dettare legge,come sta facendo con un governo Letta attuale. Il Berlusconi li tiene in mano come tanti pupazzi dell'opera dei pupi.E i venduti del PD li proni come se a parlare fosse il Padreterno. La Costituzione così com'è va benissimo, sono i DELINQUENTI che stanno al Governo che debbono andare via.Priorità è una nuova legge elettorale, riduzione ad 1/3 dei Parlamentari, abolizione della scorta ai sigg. politici al governo, abolizione auto blu e benefici vari e riduzione dello stipendio di lor signori. Col tempo, ma molto in la, si potrà pensare a cambiare come eleggere il capo dello Stato, di BENITO ne hanno avuto abbastanza i ns. padri e nonni, noi preferiremmo non ripetere esperienze Mussoliniane o Gheddafiane

Libertà75

Mer, 05/06/2013 - 17:13

@Alberto Gammi, i governi di minoranza albergano solo nella testa di gente che di diritto non concepisce nulla, l'eccezionalità del passato non è una scusante per una prassi. Rodotà scelto da 4mila italiani online la considera una motivazione? Quindi se 4mila italiani le danno dello stupido lei va in giro con un cartello "stupido certificato"? sono scuse che dovrebbe cercare di ripulire dalla sua testa. @vabbeh, guardi che non difendo Berlusconi, perché mi ritengo un libero pensatore, perdipiù non l'ho mai votato, quindi il suo gironzolare su etica e inettitudine rasenta la pazzia, lei ha bocciato con referendum la riforma e poi si lamenta che non ne sono state fatte? lei è come Berlusconi, stessa lagnanza di destra, lei è colpevole come i sinistri, i centri e i destri che l'hanno bocciata che però ora dicono che ci sono troppi parlamentari, che il regionalismo è una riforma a metà, ecc.. embeh? un po' di autocritica mai? il solo colpevole è Berlusconi che non è venuto a casa sua a spiegarle per bene come era la riforma, ops era una riforma voluta dalla Lega allora non stava bene ai destri. Si ritenga responsabile e non faccia il vile nascondendosi dietro Berlusconi, visto che è di destra, non faccio il sinistro dicendo che non è responsabile se ha votato contro l'unica riforma che si è fatta, ne avessero fatte 10 in salsa federalista ne avrebbe bocciate 10 e avrebbe concluso le medesime cose. Un po' di coerenza (che di solito a destra si cerca, ma lei è come Berlusconi e se ne dimentica). Tutti sbagliano, Berlusconi spesso, lei a lagnarsi di una cosa che non ha voluto (incoerenza)

LAMBRO

Mer, 05/06/2013 - 17:34

Poi dicono che Berlusconi pensa solo ai fatti suoi! se così fosse non avrebbe fatto tutti i PASSI INDIETRO necessari per la ripresa dell'Italia e non avrebbe redatto un programma concreto di riforme e sviluppo. Anche adesso, che è sottoposto ad una gogna giudiziaria, ANTEPONE lo sviluppo del paese: CHI DI NOI o DI VOI, in tali circostanze, NE SAREBBE CAPACE ?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 05/06/2013 - 17:35

@vabbeh. Touchè!!! Dovevo farmi i fatti miei. Fascistello.

Atlantico

Mer, 05/06/2013 - 17:40

la settimana scorsa i tre quarti del PdL ( cominciando ovviamente da Berlusconi ) hanno solennemente dichiarato che la modifica del Porcellum non porta da mangiare agli italiani ( ed è vero ). Qualche berlusconiano illuminato vorrebbe gentilmente dirmi cosa porta, alla tavola degli italiani, il presidenzialismo più della modifica della legge elettorale ?

Ritratto di bassfox

bassfox

Mer, 05/06/2013 - 17:43

@lambro: perchè il presidenzialismo vuol dire anteporre gli interessi del paese ai suoi? quindi lui con le olgettine anteponeva gli interessi di fede ai suoi? ahahaha

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 05/06/2013 - 17:47

i soliti cretini che criticano e non accettano le altrui critiche :-) di più, essendo cretini, non sanno distinguere lucciole dalle lanterne... e si vede!!!

Atlantico

Mer, 05/06/2013 - 17:48

Io non sono per nulla contrario al presidenzialismo che, di per sè, è uno strumento non negativo, nè positivo. Certo dovrebbe essere preceduto da una severa legge contro il conflitto d'interessi perchè non è possibile che possa concorrere chi possiede reti TV generaliste, periodici e quotidiani nazionali. Altrimenti sarebbe come obbligare un pugile peso minimosca a combattere contro Mike Tyson. Dopo avergli legato un braccio dietro la schiena ( al minimosca ).

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 05/06/2013 - 17:54

BASSFOX ma guarda che se mi rispondevi con un sorriso di ipocrisia, era la stessa cosa :-) mi sono bastate le tue parole per trovare in esse una condanna su berlusconi, e perciò sei comunista, detto ciò, fatti un esame di coscienza :-)

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 05/06/2013 - 17:59

hANNO RAGIONE ; chi teme il presidenzialismo, potremmo avere dittatori come DE gaulle, mitterrand, sarkozi e hollande, mi risparmi o gli elenchi dei presidenti americani,.Loro come presidenti hanno fatto guerre a bizzeffe, con noi a fare i cani da riporto.

Cristina Ulcigrai

Mer, 05/06/2013 - 18:07

Avanti così,Silvio Berlusconi!Ciao Cristina.

epc

Mer, 05/06/2013 - 18:23

Non so se il presidenzialismo sia una priorità dell'Italia; forse no, però sono certo che i diritti (capricci?) dei gay, lo "ius soli", l'omofobia ecc. lo sono ancora meno......

Gianca59

Mer, 05/06/2013 - 18:26

Finita la guerra civile ? Secondo me non l' abbiamo ancora vista e se continuiamo così....E lòa smetta con questa cazzata del presidenzialismo: pensi alla gente che non ha più il lavoro !!!

deluso

Mer, 05/06/2013 - 18:45

tra 25 giorni l'iva aumenta dell'1%, un altra volta. Berlusconi continua a parlare e parlare, e mentre parla continua ad alzare le tasse. Sbattendosene dei nostri voti.

gedeone@libero.it

Mer, 05/06/2013 - 18:56

#luigipiso e vabbeh, Dio li fa poi li accoppia ahahahahahahah...

Censore71

Mer, 05/06/2013 - 18:56

Sempre il solito berlusca. Se vuole il presidenzialismo che si faccia ma con i contrappesi. Per esempio che chi è concessionario pubblico o proprietario di aziende che fanno affari con il pubblico non può essere candidabile. Solo allora sarà credibile e se ne potrà discutere.

Censore71

Mer, 05/06/2013 - 18:58

Possibile che i bananas non capiscano? Il popolo è bue e lo ha sempre dimostrato. Berlusconi lo sa. Duemila anni fa tra Gesù e barabba il popolo scelse barabba....berlusconi lo sa benissimo come ragiona il popolo bue. Se non fosse così non avremmo ancora a che fare con questo buffone

Ritratto di Bruno TRON

Bruno TRON

Mer, 05/06/2013 - 19:09

Qualcuno dovrebbe ricordare al Cavaliere che la guerra civile in Italia non è affatto terminata. L' otto settembre 1943 data dalla quale la stessa ebbe inizio, pesa ancora come un macigno su tutti noi, cavaliere, nani e ballerine compresi. Siamo, agli occhi del mondo intero, non credibili, inaffidabili, inconcludenti, ecc... La guerra civile avrà termine quando cesserà l'antifascismo e solo allora, forse, il popolo Italiano, libero dai dogmi e costrizioni imposte dalla vulgata resistenziale avrà la possibilità e le capacità per risollevarsi. Eliminiamo il cancro dal paese ! Si può fare, occorre però un intervento chirurgico ad alto livello e molto invasivo tale da estirpare il bubbone che infetta la nostra Patria ! Bruno TRON

Giorgio1952

Mer, 05/06/2013 - 19:11

Berlusconi continua a parlare di svolte epocali, di proposte choc per risollevare l'Italia ma negli otto anni di governo tra il 2001 ed il 2011 non poteva farle, invece di pensare alle leggi per sè dalle prescrizioni, alle depenalizzazioni dei reati, alle intercettazioni, alla immunità per le alte cariche istituzionali, a proposito ma per chi erano? Napolitano, Fini o forse Schifani, non mi pare che nessuno dei tre ne avesse fatto richiesta!!! Adesso vuole il presidenzialismo per salvarsi il culo "flaccido" come lo ha definito graziosamente la Minetti in una intercettazione, scusate dimenticavo sono tutte cavolate come quelle dette da Ruby & company, le serate erano eleganti con ragazze che si travestivano da Boccassini o da Obama ed il cavaliere si divertiva molto per le loro imitazioni.

Ritratto di _alb_

_alb_

Mer, 05/06/2013 - 19:36

Non mi pare sia finita la guerra, anzi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 05/06/2013 - 20:34

la sinistra di letta si è dovuta piegare alla logica dei fatti, ed ha abbracciato, volente o nolente, berlusconi. questo è un fatto che sancisce la fine della guerra fredda :-) sarete costretti a subire ogni conseguenza se romperete i patti :-)

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mer, 05/06/2013 - 21:44

nEL FRATTEMPO CONTINUA L' AMMUCCHIATA

Ritratto di ersola

ersola

Mer, 05/06/2013 - 23:08

complimenti a mortimer x la varietà di argomenti che tutti i giorni elargisce con tanta generosità, sempre imparziale e obbiettivo nelle autocritiche quando si confronta con persone del suo stesso orientamento politico...un vero gentleman quasi come azzurro buzurro.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 06/06/2013 - 00:02

L'inguaribile ottimismo di Berlusconi gli fa dire che la guerra fredda è finita. BISOGNEREBBE PERO' INFORMARNE ANCHE LE VARIE TOGHE ROSSE CHE CONTINUANO IMPERTERRITE LA LORO GUERRA ANTIBERLUSCONI.

Stratocaster

Gio, 06/06/2013 - 09:24

Quindi prima ci ha ubriacato con l' IMU a tal punto da far credere che fosse la soluzione per la crisi, ora parte la seconda crociata col presidenzialismo. Patetico chi gli sta dietro a sentirlo e non lui che lo userà per togliersi altri problemi...

pansave

Gio, 06/06/2013 - 09:26

"Governo forte e riforme" sono le uniche parole che servono all'Italia per uscire dal pantano, i nemici di queste parole sono alieni che odiano, per una trentina di motivi, la nostra Italia antica e civile. Apriamo gli occhi.

linoalo1

Gio, 06/06/2013 - 09:29

Silvio,come al solito,ti fidi troppo degli altri!Ma,se fino ad ieri,ti trattavano a pesci in faccia!Non pensare che cambino da un giorno all'altro!Letta è un buono!Ed,appunto per questo,prossimamente dovrà subire un attacco incredibile da parte dei suoi e ,di conseguenza,caro Silvio,ancora una volta,dovrai ricrederti e cambiare annuncio,con relativa perdita di credibilità!Lino.

vabbeh

Gio, 06/06/2013 - 09:47

@liberta'75 - lei scrive: "lei ha bocciato con referendum la riforma e poi si lamenta che non ne sono state fatte?" ... ma quando mai ho scritto di aver bocciato la riforma????!!!! ma se vuole discutere da solo continui pure, si faccia le domande e si risponda, ma se vuole discutere con qualcuno legga con attenzione: IO NON HO BOCCIATO LA RIFORMA. Accuso di non aver REALIZZATO una riforma costituzionale in 8 anni. Questo e' un fatto. Il referendum ha bocciato l'unica riforma realizzata, vuol dire che l'Italia non condivideva quella proposta. Io si, ma la maggioranza dell'Italia no. Pazienza, andiamo avanti e facciamone un'altra su altri aspetti. No. Non e' stata fatta nessun'altra riforma costituzionale. Se ne esce ora col Presidenzialismo... non bisogna essere piepoli per sapere che non convince la maggioranza degli Italiani, come hanno dimostrato le recenti elezioni il popolo Italiano e' VARIOPINTO. Convinto di ideologie che al massimo non superano ciascuna il 30% e quella piu' quotata quest'anno era l'astenzione al 40% circa. Quindi significa che bisogna LAVORARE DI FINO, non fare proposte bocciate in partenza se no SI FA COME LA CAMUSSO. Mi compiaccio che Lei sia un libero pensatore e percio' mi sembrava corretto esprimermi meglio, spero abbia capito che tipo di leader avrei voluto.

vabbeh

Gio, 06/06/2013 - 09:50

@liberta'75 - lei scrive: "lei ha bocciato con referendum la riforma e poi si lamenta che non ne sono state fatte?" ... ma quando mai ho scritto di aver bocciato la riforma????!!!! ma se vuole discutere da solo continui pure, si faccia le domande e si risponda, ma se vuole discutere con qualcuno legga con attenzione: IO NON HO BOCCIATO LA RIFORMA. Accuso di non aver REALIZZATO una riforma costituzionale in 8 anni. Questo e' un fatto. Il referendum ha bocciato l'unica riforma realizzata, vuol dire che l'Italia non condivideva quella proposta. Io si, ma la maggioranza dell'Italia no. Pazienza, andiamo avanti e facciamone un'altra su altri aspetti. No. Non e' stata fatta nessun'altra riforma costituzionale. Se ne esce ora col Presidenzialismo... non bisogna essere piepoli per sapere che non convince la maggioranza degli Italiani, come hanno dimostrato le recenti elezioni il popolo Italiano e' VARIOPINTO. Convinto di ideologie che al massimo non superano ciascuna il 30% e quella piu' quotata quest'anno era l'astenzione al 40% circa. Quindi significa che bisogna LAVORARE DI FINO, non fare proposte bocciate in partenza se no SI FA COME LA CAMUSSO. Mi compiaccio che Lei sia un libero pensatore e percio' mi sembrava corretto esprimermi meglio, spero abbia capito che tipo di leader avrei voluto.