Salvini: "Avanti contro l'euro con Marine Le Pen"

Il segretario del Carroccio oggi alla Camera annuncia l'alleanza con gli euroscettici francesi e attacca Renzi, Merkel e Monti

Matteo Salvini questa mattina alla Camera

Continua la progettazione del prossimo futuro per la Lega Nord e per il segretario federale Matteo Salvini. Oggi a Roma alla Camera dei Deputati Salvini ha annunciato l'apertura di una sede leghista nella Capitale entro il mese di aprile, ed è tornato a parlare del progetto di una federazione continentale con gli euroscettici francesi di Marine Le Pen, anche questa da formalizzare entro metà aprile.

"Sarà un'alleanza tra popoli liberi, con compagni di viaggio che ci dicono essere brutti e cattivi ma che preferisco ai fessi, la presenza di deputati no euro a Strasburgo, dal 26 maggio prossimo, sarà un incubo per gli eurocrati", spiega il leader del Carroccio. Che poi aggiunge: "La battaglia contro l'euro va combattuta dalle Alpi a Lampedusa, la lotta contro l'euro che massacra l'economia e contro l'immigrazione clandestina ci porterà a Roma, a Taranto, a Catania, a Napoli e a Cagliari. Proviamo a liberare le energie positive che ci sono in tutto il Paese. È una battaglia di giustizia, di salvezza e di futuro, non solo del nord ma di tutta Europa. C'è da ridiscutere una Europa folle e preparare l'uscita dall'euro che è morto, finito. È una moneta nata male e finita peggio. Stiamo preparando un'uscita di sicurezza, una scialuppa di salvataggio per gli imprenditori, gli artigiani e i pensionati rovinati e massacrati dall'euro".

Insieme ad Alberto Arrighi, ex deputato di An, e ad associazioni culturali e politiche come Il Talebano, Salvini ha poi presentato l'associazione "Patriae", che al grido di "patrioti di tutta Europa unitevi!" si propone di portare avanti la battaglia contro l'euro e contro "l'omologazione mondialisti". Alle domande dei giornalisti che gli chiedevano dell'eventualità di un'alleanza con Grillo sui temi dell'euroscetticismo, Salvini ha risposto di essere disponibile a fare "un pezzo di strada con lui", ma di dubitare che ciò avverrà. Un giudizio ben più negativo è stato invece riservato a Mario Monti ("Quando lo vedo in tv rischio di spaccare il televisore") e a Matteo Renzi: "Lui e la Merkel sono due facce della stessa putrida medaglia", ha commentato il segretario del Carroccio intervenendo questa mattina ad Agorà su Rai3.

Commenti
Ritratto di Bushido

Bushido

Mar, 18/03/2014 - 16:15

Credo che la Marine sia una vera leader Europea. Ottimo mossa per la Lega dato che ormai non è più sopportabile l'oppressione degli usurai di Bruxelles che al loro seguito hanno rimasto solo quei pochi piccoli mafiosi rossi convinti dalle favole di un Mr. Bean (d'altronde chi hanno rimasto come 'guida' di partito...?).

Rossana Rossi

Mar, 18/03/2014 - 16:16

Come dargli torto?.............

Max Devilman

Mar, 18/03/2014 - 16:18

Ottimo Salvini, alleanze come la Le Pen sono fondamentali per cambiare veramente le cose. Dopo che le acque si calmeranno in Crimea io farei due parole anche con Putin, perchè il nemico del mio nemico è mio amico.

Libertà75

Mar, 18/03/2014 - 16:20

Se c'è uno che non fa rimpiangere Bossi ai leghisti è proprio Salvini, come segretario della Lega è impeccabile (ripeto: della Lega, non ho detto segretario del partito unico nazionale)

Raoul Pontalti

Mar, 18/03/2014 - 16:24

Ma va là Matteo ché tanto sei un fannullone (Ti ha già battezzato così l'eurodeputato belga di origini italiane Tarabella) a Strasburgo e Commissione, Consiglio e Parlamento faranno quello che vorranno e poi arriverai Tu a dire , a cose fatte, che si tratta di aria fritta. Che accordi potrai fare con il Front National che non concede certo alla Piccardia, alla Bretagna, all'Occitania, alla Corsica, etc. di tentare spinte non dico separatistiche ma nemmeno autonomistiche Tu che sei per la secessione della Padania.(Incidentalmente: se il Veneto, come pare, vuole fare secessione per conto suo dall'Italia per ritornare alla Serenissima Repubblica, automaticamente fa secessione anche dalla Padania e si corre anche il rischio, che nel nome della Serenissima, rivendichi Brescia e Bergamo...). Dici di opporTi alla Germania ma in realtà fai tutto quello che vuole la Germania: un'Italia smembrata e pertanto ancora più succuba dello strapotere tedesco, che adotterà non già la lira o altre monete locali (lo zecchino nel Veneto...) ma quel "subeuro" già vagheggiato da certi economisti del Nordeuropa proprio per i PIGS (Portogallo, Italia, Grecia e Spagna). Per fortuna che abbiamo l'euro o Matteo, altrimenti come pagheremmo le materie prime da un lato e il debito con l'Europa, Germania in primis, dall'altro?

Ritratto di echowindy

echowindy

Mar, 18/03/2014 - 16:33

VA DETTO E PAZIENTEMENTE RIDETTO CON FRANCHEZZA CHE PARLARE DI USCIRE DALL’EURO NON E’ PIU’ UN DIVIETO SACRALE PER IL QUALE VIENE CONSIDERATO INTOCCABILE. UN CORALE APPLAUSO A TE SALVINI E ALLA LEGA! ...

Max Devilman

Mar, 18/03/2014 - 16:45

Non lo dico ne io ne Salvini ma la Lombardia da sola sarebbe lo stato più ricco d'europa, solo questo basta a smontare tutto quello che hai scritto. Il Veneto è disposto ad accollarsi gran parte del debito pubblico pur di staccarsi, i conti li hanno fatti, in 20 anni si troverebbero padroni a casa loro e molto + ricchi. Siamo molto + deboli adesso che divisi, se il nord non dovesse accollarsi la maggio parte della spesa pubblica italiana avrebbe "strade lastricate d'oro". Basta farsi due conti, sito istat, PIL regione per regione, rapporto dei soldi dati e ricevuti da Roma, il resto sono solo chiacchiere basate sul nulla.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 18/03/2014 - 16:53

Matteo nel caso ti fosse sfuggito , quella è fascista. Ti va bene ugualmente ?

laura

Mar, 18/03/2014 - 16:54

La Lega ha fatto una mossa ottima. E' l'unico partito italiano credibile per quanto riguarda Euro ed Europa> Non come quelli dell''ultima ora. Speriamo che gli Italiani abbiano capito che l'Europa e' un cappio al collo per i concorrenti della Germania, in particolare un paese manifatturiero come l'Italia. Una manna solo per la Germania e i paesi dell'Est Europa che vengono foraggiati dagli altri paesi e, come non bastasse, li inondano pure dei loro esuberi. .

maurizio@rbbox.de

Mar, 18/03/2014 - 17:05

Raul Pontalti... Il Suo problema è l'ignoranza selettiva. Non è solo un Suo problema purtroppo. Lei sa cosa pensa un tal Tarabella di Salvini ma viceversa non sa nulla di moneta, di debito, di finanza pubblica ecc ecc. Io invece non so se Salvini è un fannullone come dice Tarabella, ma so altre cose. Quindi stia sereno, dia il Suo voto a chi crede, e per favore sopporti in silenzio che altri facciano altre scelte. Chè alla fine saranno quelli come noi che salveranno il sedere a quelli come Lei. Stia sereno. Come pagheremmo le materie prime... questa è una domanda che non fa dormire la notte!!!! E perché la Svizzera? È piena di materie prime nevvero? E la Danimarca? Trabocca! E quell'altro stato inutile, ah già l'UK! (che un po' di petrolio ce l'ha). E non andiamo a toccare altri esempi tipo Ungheria, Polonia, Corea del Sud... tutti Paesi che navigano nel Mare Magnum con propria moneta e proprie forze. Tra l'altro si vada a studiare cosa sono i prestiti interbancari... studi quanto la Germania ha già scucito per i Paesi del Sud Europa e forse, se avrà studiato bene, scoprirà perché interessa così tanto ai tedeschi che l'Italia rimanga con la testa nel cappio Euro. Ripeto, stia sereno e lasci fare.

manente

Mar, 18/03/2014 - 17:07

Forza Salvini, sei tutti noi ! Io sono del Sud ma questa battaglia della Lega è sacrosanta ed è da condividere dalle Alpi a Lamapedusa.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 18/03/2014 - 17:07

Mi chiedo cosa stiate aspettando a fare un accordo elettorale con Fratelli d'Italia, almeno per le elezioni europee. Così mi togliereste il dubbio sul prossimo voto, perchè, se da un lato le mie simpatie vanno da sempre alla Destra e, di conseguenza, a Giorgia Meloni e Crosetto, dall'altro il timore è che non superino la soglia di sbarramento e il mio possa essere un voto "inutile". Molto meglio sarebbe se vi riuniste nel nome di una Destra anti-europeista e anti-euro che, secondo me, avrebbe molto successo. In fondo il tema centrale, almeno in queste elezioni, è proprio quello dello schieramento pro o anti-euro e mi sembra inutile, oltre che dannoso, disperdere le forze, dal momento che su quello la pensate allo stesso modo. Poi, per le politiche ("se" e quando ci saranno), ne potrete riparlare.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 18/03/2014 - 17:18

Non millantare Salvini - Non sarei tanto sicuro che Le Pen abbia voglia di associare la sua immagine in Francia ad un troglodita della tua specie. Lei correra' per le Presidenziali Francesi a Ostriche e Champagne. Tu correrai per la Corsa nei Sacchi dei Valligiani, tra rutti e salsicce.

blues188

Mar, 18/03/2014 - 17:32

Raoul Pontalti, ma non hai altro da fare che ragliare le tue stupidaggini qui dentro? E' proprio vero che chi non ha nulla da dire lo sbraita a voce alta. Sei un povero scontento e soprattutto un povero infelice.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 18/03/2014 - 17:35

La sovranità monetaria non esiste per l'Italia ed è giusto uscire dall'euro. Il famoso rapporto del 3% che per il Governo Berlusconi era invalicabile è stato misteriosamente "ricalcolato" al 2,6 a favore di Renzi. Ma così facendo si autorizza l'educatore scout a caricare altri debiti sulle spalle dei nostri figli.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 18/03/2014 - 17:51

Salvini, che Paperopoli sia con te.

Max Devilman

Mar, 18/03/2014 - 17:57

@pravda99: ma tu che ti permetti di dare del troglodita agli altri e giudicare chi viene dalle valli perchè non ci dici chi sei, cosa fai nella vita e di dove sei. Non che mi interessi tanto è già chiaro a tutti che razza di individuo sei, i tuoi post ti qualificano.

moshe

Mar, 18/03/2014 - 18:00

Benissimo! però, concentratevi su queste cose serie, senza farvi prendere in giro per cazzate tipo "la moneta padana"! Altra cosa molto seria da portare avanti sarebbe il referendum per l'indipendenza del nord!

glasnost

Mar, 18/03/2014 - 18:01

Io non ho votato mai votato per la Lega, ma stavolta darò il mio voto alla LegaNord. Non servirà a molto, ma avrò espresso il mio spirito di libertà dalla dominazione straniera che tutti accettano supinamente. Capisco i sinistri che ,per natura, sono servi dei potenti e cercano sempre la loro approvazione, ma gli altri?

beale

Mar, 18/03/2014 - 18:04

questo è il Matteo che mi piace.

Max Devilman

Mar, 18/03/2014 - 18:04

@luigipiso: stavolta non avevi proprio niente da dire? Stare zitti ogni tanto ti farebbe guadagnare qualche punto. Ma che vuol dire Paperopoli sia con te, ma santi numi CHE DIAMINE SIGNIFICA? No dai, non è possibile, siete tutti uguali, sparate senza senso, niente dati ufficiali, fonti, apertura al confronto. NULLA. Ma non avete figli o parenti che leggono quello che scrivete? Ma qualcuno non vi ha detto di smettere? Che vi degradate a scrivere simili sciocchezze? Ma che vita è la vostra? Il tempo spendetelo per aiutare il prossimo, fate del bene in giro e smettete di usare internet e questo spazio, SONO COSE CHE NON VI COMPETONO.

enzo1944

Mar, 18/03/2014 - 18:10

raoul pontalti,sei un povero diavolo,servo della massoneria che sta a Bruxelles o dei massoni italiani,guidati dal napoletano del Colle!.....abbiamo dato all'Europa dei massonacci,tuoi amici, 156 miliardi di Euri,e ne abbiamo ricevuto solo 95.6 miliardi!...Svegliati ,quei soldi sono stati dati alle banche tedesche,che con tassi vergognosi e da usurai,i tuoi amici massoni hanno prestato a Spagna e Grecia,e questi Stati non potevano restituire!....quindi sono serviti a salvare le Banche tedesche dal fallimento,somaro!! Svegliati che è ora!!...mi spiace per te ma ha ragione Salvini!....Monti,lettino jr,prodi mortadella,il ladrone di pensioni amato,il napoletano del Colle,stanno tutti sui libri paga di Bilderberg e Trilaterale!!Svegliati che è ora!!

Mr Blonde

Mar, 18/03/2014 - 18:28

maurizio@rbbox.de ha citato tanti paesi virtuosi, ma talmente virtuosi che un salvini non farebbe nemmeno l'usciere di un grand'hotel, altro che leader di partio

Raoul Pontalti

Mar, 18/03/2014 - 18:29

maurizio@rbbox.de io non posso restare sereno essendo italiano e trovandomi tra gli zebedei quei campioni di investitori in Tanzania (dai negri!) e compratori di lauree in Albania (islamica!) e che dopo aver predicato l'odio contro negri, islamici e zingari ci hanno riempiti quando erano al governo di negri, islamici e zingari. Persino se fossi contro l'euro, a maggior ragione anzi, non li vorrei questi politicanti da strapazzo. A Strasburgo (e Bruxelles e Lussemburgo) si assumono decisioni che incidono nella vita dei cittadini e quindi ci si deve mandare politici accorti e motivati non politicanti bravi solo a ruttare minchiate. Chi ha un minimo di esperienza politica diretta su banchi delle varie istituzioni politiche, o indiretta seguendo professionalmente le istituzioni fino a quelle europee (come nel mio caso) sa bene che altra cosa sono le chiacchiere e altra cosa ciò che realmente si può (e quello che si può si deve!) fare nelle istituzioni. Questi Ti raccontano che Ti faranno uscire dall'euro e che contrasteranno gli euroburocrati etc., ma lo sai come? Posso permettermi di dirTelo perché li ho visti per 25 anni certi politici cosa combinano al Parlamento europeo e non solo. .Con la scusa che sono radicalmente contrari ad una certa questione costoro si limitano a sparare alcune minchiate e poi NON intervengono in commissione puntualmente sui vari aspetti (perché dimostrerebbero somaraggine e inconsistenza), rinunciano a proporre emendamenti, modifiche etc. accettabili limitandosi a petizioni di principio che ovviamente sono cestinate (e su ciò fanno le vittime e i bananas facendosi incantare orgasmano e dicono “questi si che gliele cantano”...), lasciano così senza effettivo contrasto passare provvedimenti che poi fanno male ai nostri cittadini e alle nostre imprese. Il ridurre il proprio ruolo alla litania del “ceterum censeo eurum delendum esse” è solo una presa per i fondelli degli elettori e un danno per la nostra Nazione. Siffatti oppositori sino una manna per gli euroburocrati che non devono nemmeno pagare per corromperli, tanto hanno di loro già venduto il proprio ruolo limitandosi a ragliare. Il problema è questo, di metodo innanzitutto, poi sul merito si può anche discutere, ma costoro sono dei falliti già per il metodo cialtrone di chiedere i voti per poi ridursi nei fatti a ragliare.

Massimo Bocci

Mar, 18/03/2014 - 18:36

Bene Salvini, usciamo dalla TRUFFA EURO!!!! Senza se e senza, ma o saremo tutti MORTI o CRUCCHI che è anche peggio!!!

Miraldo

Mar, 18/03/2014 - 18:40

Grande LEGA grande Salvini in te riconosciamo il Bossi dei tempi d'oro. Giusto andare in tutta Italia specialmente in Toscana visto che molti sinistroidi alle prossime votazioni cambieranno bandiera.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 18/03/2014 - 18:44

@Max Devilman evidentemente sei l'unico a non sapere che la Lega Padana creata da Bossi e Paperopoli sono la stessa cosa. Con chi dovremmo farlo, io e parenti il confronto? Con i figli di Alberto da Fuffano? Ma che schifo di contenuti sta portando avanti Salvini. Cosa vuole? l'uscita dall'euro così la Padania perde anche i fondi FAS che ruba agli italiani? Ma vada a lavorare per una volta nella vita, studente per 12 ani fuori corso e politico senza competenze. Compagno Devilman a te cosa compete?

gianfranco1966

Mar, 18/03/2014 - 19:16

ho sempre votato silvio ma ora con questo euro basta!!!!!! salvini è molto bravo, vale dieci volte il ciarlatano falso e presuntuoso al massimo di firenze, mi piace le cose che dice e come le dice. io non sono al nord ma votero senza esitazione lega. ne sono certo..nonostante i giochi di prestigio e il fumo negli occhi del pagliaccio fiorentino...sono sicuro che il movimento antieuro travolgera tutto. salvini prenderai moltissimi voti. ne sono certo. e saranno tutti meritati!!!!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 18/03/2014 - 19:16

@Max Devilman evidentemente sei l'unico a non sapere che la Lega Padana creata da Bossi e Paperopoli sono la stessa cosa. Con chi dovremmo farlo, io e parenti il confronto? Con i figli di Alberto da Fuffano? Ma che schifo di contenuti sta portando avanti Salvini. Cosa vuole? l'uscita dall'euro così la Padania perde anche i fondi FAS che ruba agli italiani? Ma vada a lavorare per una volta nella vita, studente per 12 ani fuori corso e politico senza competenze. Compagno Devilman a te cosa compete?

igiulp

Mar, 18/03/2014 - 19:21

Oltre il 50% dell'opuscolo bastaeuro.org, è stato scaricato nel centro-sud. Buon segno. Significa che aldilà dei pregiudizi politici la questione euro è sentita in tutta Italia.

Angel7827

Mar, 18/03/2014 - 19:21

i leghisti, dopo 20 anni, non hanno ottenuto niente, volevano rompere il sistema di potere romano invece ne hanno fatto parte, abbuffandosi, senza dimenticare che dicevano che in lombardia non c'era la mafia, le tesi, di questi idioti, non se ne può più.

ilfatto

Mar, 18/03/2014 - 19:25

complimenti per raccattare 4 voti in più vai ad elemosinare un alleanza con i post fascisti...

Max Devilman

Mar, 18/03/2014 - 19:49

@luigipiso: a me compete di dirti che scrivi solo idiozie e che ti rendi ridicolo. Anche se anche solo con i tuoi post ti qualifichi molto bene, come il tuo compagno pravda. in 2 non ne fate 1. quello che conta sono i fatti: http://www.ilgiornale.it/video/interni/salvini-ad-aprile-strasburgo-creeremo-fronte-europeo-pen-1002662.html

manente

Mar, 18/03/2014 - 19:51

L'euro è uno strumento creato ad arte per sottomettere l'Italia ed impadronirsi delle sue ricchezze reali per mezzo di una pseudo-moneta che, a "privatizzazioni" ultimate, imploderà da sola diventando carta straccia. Sette premi Nobel per l'economia ed un schiera di Economisti autorevoli ed indipendenti, italiani e stranieri dicono da tempo che la sola salvezza per l'Italia è quella di contrattare l'uscita dalla moneta unica. Solo il Pd di Napolitano, Monti, Letta e Renzi insite nella politica criminale di ridurre gli italiani ad un enorme sottoproletariato senza dignità né diritti, la dottrina di marxista realizzata attraverso l'alleanza fra la "sinistra" mondialista della "troika" e la finanza globale più becera, retriva e reazionaria. Che siano stramaledetti per le sofferenze che stanno infliggendo agli italiani!

gardadue

Mar, 18/03/2014 - 19:58

pravda99luigipisoRaoul Pontalti RISPARMIATE IL FIATO PER RESPIRARE L'ARIA DELLA TERRA DEI FUOCHI CREPATE IN PACE E NON ROMPETE I COGLIONI SIETE SOLO SPAGHETTI E MANDOLINO PRESTATI AL NULLA E SICURAMENTE VISTO DOVE VIVETE NON AVETE NIENTE DA INSEGNARE A NESSUNO FENOMENI DA BARACCONE

Anonimo (non verificato)

pinux3

Mar, 18/03/2014 - 20:01

Almeno lui in un certo senso è coerente, FI invece che fa, sta col PPE o con Marine Le Pen? Perchè la cosa non è che sia molto chiara...

gardadue

Mar, 18/03/2014 - 20:04

marino.birocco TUTTO CIO CHE NON è kOMUNISTA per voi è FASCISTA perciò w i CAMERATI FRANCESI ANTI BANKE ROSSE

pinux3

Mar, 18/03/2014 - 20:29

@gardadue...Leggendo quello che viene scritto qui dentro mi pare piuttosto che tutto quello che non è berlusconiano è "Komunista"...Il "vizio" a sinistra di chiamare fascisti tutti quelli che non la pensavano come loro è una cosa da anni '70 finita da un pezzo, invece dall'altra parte...

fermamarina

Mar, 18/03/2014 - 22:16

bravo Salvini!

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Mer, 19/03/2014 - 01:04

Con uomini di simil fatta, il grosso dispiacere è che il Lombroso sia vissuto nell'epoca sbagliata; avrebbe potuto compilare svariate Enciclopedie...

blackindustry

Mer, 19/03/2014 - 05:00

Con Salvini e le sue politiche di salvaguardia nazionale, tantissima gente orfana di una destra italiana oramai inesistente voterà Lega. E si spera che sia più gente possibile, visto che sono gli unici a permettersi di chiamare le cose col loro nome: clandestini, no euro, interessi nazionali, no alle quote di produzione come le quote latte, e così via. W IL NAZIONALISMO SANO E PACIFICO!

timoty martin

Mer, 19/03/2014 - 07:38

Bravo Salvini, unico politico Italiano intelligente e coerente. E meno male ci sono ancora (purtroppo pochi) leaders come Salvini e Marine Le Pen per difenderci, per aiutare i nostri Paesi rispettivi a mantenere un po' di dignità, ma anche per difenderci da devastanti invasioni barbariche

BRAMBOREF

Mer, 19/03/2014 - 08:04

GIGI85 POCHE IDEE, MA CONFUSE.

maurizio@rbbox.de

Mer, 19/03/2014 - 09:49

@ Pontalti. Quindi secondo Lei l'alternativa sarebbe non votare nemmeno i "raglianti" (come li chiama lei), ma mettersi nelle mani degli eurocrati direttamente? Mi faccia capire che idiozia è questa! Da quello che mi par di capire lei è un tecnico... un giornalista, un reporter, un addetto, un assistente o un osservatore, se non proprio un protagonista, delle faccende Eurocratiche. Quindi scusi ma Lei di Politica capisce relativamente poco. Il punto è dare una testimonianza, coagulare un'idea, un progetto, un'intenzione intorno a delle persone, a prescindere dalla loro capacità. Se sono rose, come si dice, poi fioriscono. Abbandonare la battaglia senza nemmeno combatterla è stupido. Io non penso che Salvini sia "il Profeta", peró una chance se la merita, e preferisco darla a Lui o a quelli come lui piuttosto che a chi? A D'Alema? Ai Democratici? Ai "moderati" che furono la destra di questo Paese? Non esiste, perché so già che quelli SICURAMENTE non hanno nemmeno l'intenzione di fare qualcosa. E poi non ho una visione elitaria della politica come afferma quell'altro sapientino Mr Blonde (secondo cui Salvini in altri Paesi farebbe l'usciere, ma che vuol dire?! Con quale criterio si esprimono tali valutazioni? È forse un demerito di Salvini il non provenire da un'università d'élitee come magari Monti? Fino a prova contraria l'esperienza dice che piuttosto esso è un vantaggio!). Personalmente, se potessi voterei FN o UKIP, che hanno bena altre capacità teoriche e pratiche, purtroppo devo scegliere tra i possibili "alleati" italiani... So già che gli Anti-Euro se pure faranno il botto, resteranno una minoranza ostracizzata, saranno i pentastellati del Parlamento Europeo (certo con capacità N volte maggiori, visto il nulla assoluto dei pentastellati italci). Lo so già come andrà, epperó la battaglia che non si combatte è l'unica che sicuramente si perde. Quindi avanti col soldato Salvini, che faccia strame del nemico e tenga alta la bandiera. L'obiettivo è chiaro.

giac2

Mer, 19/03/2014 - 14:35

Al diavolo l'Euro. Tanto chi ha i soldi comanda e non si caverà nulla dal buco perchè vi sono conessi troppi interessi giganteschi. Il problema è la Germania. Occorre forse fare un referendum per ESTROMETTERE LA GERMANIA DALL'EUROPA per "manifesta superiorità". Questa superiorità monetaria la pone in una posizione di strapotere finanziario e politico. Ossia la Germania esercita di fatto un monopolio. Così che puo far ballare tutti come vuole lei imponendo i suoi Diktat. Solo per informazione: La legge italiana non ammette posizioni dominanti; ma la Germania ce la fa bere. Noi abbiamo il dovere di tacere. Chi ci governa ha il dovere da farci da pecoraio