Senato, sì all'arresto di LusiOk della Camera all'usodi intercettazioni per Verdini

Con tredici voti a favore la Giunta per le immunità ha dato il via libera all'arresto dell'ex tesoriere della Margherita. Ancora da decidere la data di discussione in Aula

Via libera alla richiesta di arresto del senatore (ex Pd) Luigi Lusi. A Palazzo Madama la Giunta per le immunità ha votato a favore della richiesta di arresto l'ex tesoriere della Margherita, indagato per aver sottratto i soldi dei rimborsi elettorali creando una contabilità parallela sfuggita ai controlli dei revisori dei conti. Solo quattro voti sono risultati a favore della relazione di Giuseppe Saro, contrario all’arresto, tredici i voti contrari.

Sinistra e Lega a favore dell'arresto, il Pdl per la libertà di voto: è questo la spaccatura emersa in Giunta per le autorizzazioni a procedere. "La procura - riferiscono fonti parlamentari - ha inviato solo una parte delle carte richieste in giunta per le autorizzazioni a procedere". Saro ha proposto il "no" all’arresto, ma in Giunta erano presenti otto membri del Pd, sei del Pdl, due del Carroccio e uno dell'Italia dei Valori, dell'Api e dell'Udc. Da qui i tredici voti a favore dell'arresto. Tra questi c'è anche quello del presidente Marco Follini che, lasciando la Commissione, ha annunciato di essere il relatore in Aula. La data della discussione sarà decisa dalla capigruppo. "Per quanto mi riguarda - ha precisato il democratico Follini - potrebbe andare anche oggi pomeriggio".

"Non ho mai detto che nei confronti di Lusi c’era il fumus persecutionis", ha spiegato Saro. La relazione dell'esponente del Pdl era, infatti, basata sul fatto che ormai non c’è più pericolo di reiterazione del reato, fuga o inquinamento delle prove. Sul voto segreto in aula, il senatore ha chiarito che non sarà certo il pdl a chiederlo: "Ma qualcuno che prenderà questa iniziativa ci sarà...".

Commenti
Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mar, 12/06/2012 - 13:32

A sinistra c'è gente onesta, quindi Lusi lo si manderà in galera.

Babuzo

Mar, 12/06/2012 - 13:38

c'era forse bisogno di votare per una decisione del genere????

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 12/06/2012 - 13:37

Basta col voto segreto! Vogliamo vedere in faccia questi porci che votano per proteggere altri porci come loro!

gianni59

Mar, 12/06/2012 - 13:49

Com'è che il Giornale dopo i titoloni sul "lestofante" Lusi mette l'articolo seminascosto e senza commenti, visto che il PDL (continuando la sua tradizione di difensore di privilegiati a dir poco discutibili) ha votato contro il procedere della magistratura? Come si può giustificare una stampa di questo genere e votare ancora un partito che in nome di un "ventilato" liberismo di destra continua a sorreggere coloro che vivono alle nostre spalle?!?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 12/06/2012 - 13:53

Scusate, ma quel barba di PM che ha afflitto il povero Papa col carcere preventivo cade in ginocchio davanti ai soldi di Lusi? Ma l'emerito boy-scout, il famoso cretino vestito da bambino, gran Mogol delle giovani marmotte dell'Unità, non poteva "inquinare le prove"?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 12/06/2012 - 14:32

Niente paura. Grazie ai garantisti del Pdl finirà tutto in gloria.

aliberti

Mar, 12/06/2012 - 14:42

questa si che è una incredibile notiziona

giuseppe.galiano

Mar, 12/06/2012 - 15:09

Ma perché, doveva forse dire no? Allora si, saremmo scesi così in basso da considerare il Senato una cosca del malaffare.

gbsirio_1962

Mar, 12/06/2012 - 15:45

..incredibbile !!!! la casta non protegge un suo componente ??!?!.. che poi mi piace il concetto del PDL..."libertà di voto"... altrimenti cosa ??? bisogna votare quello che dice il capo ?? ma che massa di ridicoli, e pensare che sono anni che non faccio più ferie per pagare le tasse e mantenere in vita questa manica di arraffoni politicanti senza il senso della vergogna !!!

Cosean

Mar, 12/06/2012 - 15:44

Guai per "Il Giornale". La sinistra si fa processare ! La destra NO!

Massimo Bocci

Mar, 12/06/2012 - 15:46

Ci pensate se questo chiuso nelle segrete,..comincia a scrivere un memoriale su come gli amici degli amici o COMPAGNI di merende si sollazzavano come SEMPRE CON I NOSTRI soldi ha loro indispensabili per fare politica (ognuno ha il suo modo di fare politica questo è quello dei LADRI),... cero cosa volete mandare nei ristoranti 7 stelle con un risottino 300€ solo il Bunga Bunga che ci va con i suoi soldi, o gli AD Coop con gli sconti sulle stok cochon,.... i tapini compagni si sentirebbero discriminati dov'è l'uguaglianza PROLETARIA il popolino PAGHI si deve tartassare per permettere che questi LADRI facciano una vita da Bunga Bunga senza aver mai lavorato un giorno,.....anzi solo danni.

veradestra

Mar, 12/06/2012 - 15:58

Perchè il PDL in senato ha votato contro l'arresto di LUSI?? ma stiamo scherzando?

Destra Delusa

Mar, 12/06/2012 - 16:02

Un uomo di sinistra che ha rubato, giustamente affidato al braccio secolare della legge. Comunque, considerando la forte tendenza a delinquere dei berlusconiani, rimane sempre un rapporto di 1 a 10000. Ricordate che avevate come capo uno che non è certo secondo a nessuno in questo campo, e che fino a poco tempo fa mi sentivo dire dai suoi ammiratori che il loro idolo non lo avrebbero mai preso non perché era pulito ma perché era il più furbo di tutti. E non venite a dirmi che il vostro ex leader è una persona onesta perché sarebbe un offesa alla vostra intellllllligenza (scusate il refuso). Infine ricordatevi che avete votato un uomo che regalava 47mila euro a settimana (non al mese) ad una minorenne

mrcloud

Mar, 12/06/2012 - 16:03

ma perchè il partito degli onesti ha votato contro l'arresto di un reo-confesso? Fatemi capire, l'on. Saro dice che, siccome non c'è pericolo di reiterazione del reato, allora è giusto che Lusi mantenga l'incarico da senatore?

Fellas16

Mar, 12/06/2012 - 16:13

Lusi potrebbe passare al popolo della LIBERTÀ dopo questa brutta esperienza.

giannettore

Mar, 12/06/2012 - 16:07

Evidentemente bisogna riconoscere che a sinistra sono più coerenti che a destra. Non salvano sempre e chiunque con la scusa della magistratura cattiva. Quanti voti fanno perdere al centro-destra gli ultimi salvataggi famosi?

cesaresg

Mar, 12/06/2012 - 16:12

Quando si è votato per Tedesco, senatore del PD, hanno votato tutti contro la carcerazione infatti esso è ancora al senato che si prende i suoi soldi. Non contiamo gli indagati di sinistra diciamo solo il Penati, Errani, Vendola e altri ancora: a sinistra sono tutti onesti! Vero #1luigipiso#?

Manuela1

Mar, 12/06/2012 - 16:19

Non ho capito il titolo.

lo zio di zio fester

Mar, 12/06/2012 - 16:26

Rame sei incorreggibile....... proprio non ce la fai a dare addosso alla banda di farabutti che in tutti i modi cerchi di proteggere. hai scritto "Guai a sinistra, il Senato dice sì all'arresto di Lusi" e poi viene fuori che gli unici che hanno votato contro l'arresto sono quelli del pdl. sei senza pudore.

piero1952

Mar, 12/06/2012 - 16:35

Divertente come sempre il titolo, peccato non si ponga in evidenza che i 4 che hanno votato CONTRO l'arresto sono TUTTI del PDL, come si legge invece nella nota dell'ANSA : " In giunta solo quattro contrari a misura cautelare, tutti Pdl."

specchiato

Mar, 12/06/2012 - 16:40

beh, lusi si è meritato l'arresto, meno comprensibili sono i salvataggi di di gregorio, milanese e cosentino. non dimentichiamo il tesoriere della lega. Quando un giudice coraggioso farà rispettare l'esito del referendum di 20 anni fa? senza trucchetti, senza giocare con le parole, finanziamenti ai partiti o rimborsi elettorali son la stessa cosa. Quanta marcia ipocrisia!

specchiato

Mar, 12/06/2012 - 16:44

#17 cesaresg lei scrive un'inesattezza: il 15 febbraio 2012,la Giunta per le Elezioni e le Immunità parlamentari approva con 12 si 7 no e nessun astenuto la relazione Balboni (PdL) per respingere la nuova richiesta d’arresto ai domiciliari a suo carico, avanzata dalla Procura di Bari, per l’inchiesta sulla sanità sulla base del capo di accusa di associazione a delinquere.Contro la richiesta d'arresto votano Il Popolo della Libertà, Lega Nord, Coesione Nazionale mentre a favore Partito Democratico, Italia dei Valori, Unione di Centro. Distinti saluti.

Pravda-99

Mar, 12/06/2012 - 16:47

#17 cesaresg - Voglio credere che lei sia male informato anziche' intellettualmente disonesto: Quando si e' votato per Tedesco, il Senatore ha chiesto di essere arrestato, il PD ha chiesto il voto palese ed ha indicato il SI' all'arresto. Il PdL ha ottenuto il voto segreto, e Tedesco e' stato salvato, con gli stessi numeri della Maggioranzza di DX. Proprio come per Lusi, il PdL si e' schierato con l'incriminato, pur di andare contro la legge e i giudici...

Massìno

Mar, 12/06/2012 - 17:46

Si vede che questa volta i giudici non sono comunisti. Calma, comunque questo è solo il voto della commissione.

bolinatore

Mar, 12/06/2012 - 17:50

Si dovrebbe ricordare all'onorevole Soro ed agli che la pensano come lui, che compito della camera o del Senato è solo l'accertamento del cosiddetto "fumus persecutionis". La valutazione nel merito della necessità o meno della restrizione cautelare della libertà personale, spetta solo alla magistratura. La motivazione per la quale il relatore ha giustificato la sua opposizione al provvedimento è inconsistente dal punto di vista giuridico e totalmente pretestuosa. Non si capisce perché l'articolista ometta di dire che i 4 voti contrari alla misura cautelare, provengono tutti da esponenti del PDL. Coda di paglia

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 12/06/2012 - 18:02

Riassumiamo l'onorevole giornata della commissione. Si vota per far passare in aula il voto per l'arresto di Lusi, gli unici a votare contro sono i 4 esponenti del PdL. Si vota per consentire l'uso delle intercettazioni di Verdini nell'inchiesta sulla P4, gli unici a votare contro sono gli esponenti del PdL. E voi questa gentaglia sareste pronti a rivotarla? Probabilmente non siete molto diversi da costoro.....

bolinatore

Mar, 12/06/2012 - 18:04

Ora voglio proprio vedere se e chi alla camera avrà il coraggio di chiedere il voto segreto. Siamo in presenza di un reo confesso, quindi il fumus persecutionis è automaticamente escluso ed ogni altra considerazione nel merito non è di competenza dei parlamentari.

vince50_19

Mar, 12/06/2012 - 18:05

E speriamo che, quando sarà in galera, vuoti completamente il sacco fornendo prove provate..

Massimo Bocci

Mar, 12/06/2012 - 18:09

#16 giannettore (487) - lettore.......non è questione di coerenza ma di principio i sinistri non perdonano chi si fa beccare con il socio in bocca!! I toscana si son magnati nella sanità pubblica di Massa 220 milioni per, escort,ville,diamanti,rollex (chi si può permettere oggi un orologio simile solo un comunista) ecc,soldi rubati agli ammalati,...il presidente di regione ex assessore alla sanità per 10 anni è caduto dalle nuvole (lui il controllore non poteva non sapere??),....come è caduto che dopo oltre 20 anni di gestione compagna, quando per un miracolo è cambiata l'amministrazione dei montanari avevano fatto un altro buco di 20 milioni di ero,..se ci si aggiunge i soli noti il Pena 900milioni,il margherito 30,la Puglia dell'orecchino 50,ecc..Si può dire senza smentita 600 miliardi della corruzione della pubblica amministrazione a sinistra (fregata da sinistri), ecco perché i sinistri sono penduli a forza di RUBARE, non trovano più la retta via.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 12/06/2012 - 18:02

Riassumiamo l'onorevole giornata della commissione. Si vota per far passare in aula il voto per l'arresto di Lusi, gli unici a votare contro sono i 4 esponenti del PdL. Si vota per consentire l'uso delle intercettazioni di Verdini nell'inchiesta sulla P4, gli unici a votare contro sono gli esponenti del PdL. E voi questa gentaglia sareste pronti a rivotarla? Probabilmente non siete molto diversi da costoro.....

bolinatore

Mar, 12/06/2012 - 18:04

Ora voglio proprio vedere se e chi alla camera avrà il coraggio di chiedere il voto segreto. Siamo in presenza di un reo confesso, quindi il fumus persecutionis è automaticamente escluso ed ogni altra considerazione nel merito non è di competenza dei parlamentari.

vince50_19

Mar, 12/06/2012 - 18:05

E speriamo che, quando sarà in galera, vuoti completamente il sacco fornendo prove provate..

Massimo Bocci

Mar, 12/06/2012 - 18:09

#16 giannettore (487) - lettore.......non è questione di coerenza ma di principio i sinistri non perdonano chi si fa beccare con il socio in bocca!! I toscana si son magnati nella sanità pubblica di Massa 220 milioni per, escort,ville,diamanti,rollex (chi si può permettere oggi un orologio simile solo un comunista) ecc,soldi rubati agli ammalati,...il presidente di regione ex assessore alla sanità per 10 anni è caduto dalle nuvole (lui il controllore non poteva non sapere??),....come è caduto che dopo oltre 20 anni di gestione compagna, quando per un miracolo è cambiata l'amministrazione dei montanari avevano fatto un altro buco di 20 milioni di ero,..se ci si aggiunge i soli noti il Pena 900milioni,il margherito 30,la Puglia dell'orecchino 50,ecc..Si può dire senza smentita 600 miliardi della corruzione della pubblica amministrazione a sinistra (fregata da sinistri), ecco perché i sinistri sono penduli a forza di RUBARE, non trovano più la retta via.

giannettore

Mar, 12/06/2012 - 19:25

X#29 Massimo Bocci . Io non la capisco. La Sua contabilità mi sembra parecchio raffazzonata. Se ha documenti li porti alla magistratura invece di baloccarsi con contabilità da portineria. Non si possono sempre confondere le mele con le pere. Qui, semplicemente il PDL ha votato contro l'arresto di Lusi. Gli altri a favore. Così come accadde per Tedesco. Così come per Di Gregorio è stato il PDL a chiedere il voto segreto. Questo sono fatti sotto gli occhi di tutti coloro che vogliono vedere e non si mettono, da soli, le fette di prosciutto sugli occhi. Lei scrive che si può dire senza smentita etc..., ma mi faccia il piacere, senza smentita di chi? Lei si cita, si assolve, si contempla e si autoconferma. Quando imparerà che si può vivere senza nemici temo che, per Lei, sarà troppo tardi. Comunque ci provi. Ne guadagnerà il suo fegato.

Ritratto di mark 61

mark 61

Mar, 12/06/2012 - 19:53

Io spero che venga votato si all'arresto con voto palese, anche se immagino che il Pdl chiederà(come ha fatto per De Gregorio) il voto segreto.. E li non si sa come finisce. Il PD è per il voto palese ed è favorevole all'arresto come lo era per il senatore De Gregorio …ma il PDL salva tutti x la famosa linea garantista sempre

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 12/06/2012 - 20:07

Ma quanti ponzio pilati bivaccano al senato ?

Pravda-99

Mar, 12/06/2012 - 20:08

Onore ai soliti noti di questo forum che si sono astenuti dal commentare l'indifendibile comportamento del PdL, pieta' per i pochi irriducibili Talebani che si arrampicano sugli specchi per legittimare il PdL che, coerente ancora una volta con se stesso, pur di proteggere i mariuoli si mette persino dalla parte di un "sinistro" (si fa per dire) reo confesso. Della serie: "A prescindere". Lusi venga rinchiuso e si butti la chiave, o al massimo la si affidi alla folla inferocita.

Cosean

Mar, 12/06/2012 - 20:32

Gli elettori del PDL sanno che vi è fumos persequtionis nel caso di Lusi! Difatti nessuno di loro pensa male di quella persona! Può arrivare ad essere un modello per i Politici delle prossime legislature. Il Partito sarà pure in difficoltà, ma nell'aria c'è già profumo di nuove avventure.

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Mar, 12/06/2012 - 20:31

Et voilà...la casta si sfalda!! Credono che autorizzando l'arresto degli anelli deboli della catena che soffoca l'Italia da 70 anni,salveranno la partitocrazia!! Non capiscono ancora che per i cittadini onesti dovrebbero essere TUTTI arrestati e sottoposti a confisca dei loro beni,proprio come i mafiosi!! Spero proprio che questi arresti si trasformino in gole profonde per svelare quello che ancora è celato della magagne e delle ruberie dei politicanti!! E non mi venissero a dire che vi sono anche politici onesti:ne ho conosciuti tantissimi,purtroppo,e l'onestà per loro è un concetto sconosciuto,conta solo il potere ed il guadagno!E se ve ne sono di onesti sono subito emarginati ed espulsi dalla casta!!Tutti a casa,prima che vi mandiamo in galera!!

Cosean

Mar, 12/06/2012 - 21:19

@ #30 giannettore Tu il Bocci proprio non lo capisci! DEVE RAFFAZZONARE!!! Prova ad immaginare se non lo facesse!!!!! 18 a anni votare PDL e scoprire tutto in un colpo (inevitabile), il fallimento umiliante, di mezza vita spesa a sostenere proprio quelli che certificano incontrovertibilmente in ogni circostanza la sua umiliazione. DEVE continuare a farlo! Un uomo deve soppravvivere.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 13/06/2012 - 01:57

Spero che anche al Senato decidano di togliersi dai piedi questo scomodo personaggio. Spero anche che non prevalga il pensiero dell'on. Saro. Non ci sarà pericolo di fuga, reiterazione e inquinamento delle prove ma il Lusi rimane un enorme ladrone che infanga il Senato del nostro paese con la sua indegna presenza. Viene da chiedere all'on. Saro se è ammissibile che un ladro rappresenti l'Italia nelle sue più alte istituzioni. O forse anche questo senatore è come Giarda?

Ritratto di Zago

Zago

Mer, 13/06/2012 - 09:07

Io invece, avrei messo in galera tutti i capi della Margherita e del PD. E' inamissibile che dei politici che sono a contatto con la direzione e il tesoriere non sappiano nemmeno quanti quattrini abbiano in cassa e poi si scopre che tutti attingevano per scopi di partito dicono loro. Non è chiara per niente la questione anche se tutti gli interessati si sono dichiarati sorpresi ?!?! prima dichiarando di non aver preso il becco di un quattrino e poi di averli presi ma spesi per il partito. Qui gatta ci cova !

eglanthyne

Mer, 13/06/2012 - 10:26

FranceschielloBELLObello , se il BRICCONCELLO ex tesoriere va al gabbio sicuramente racconterà delle BELLEBELLE storiielle sulla FINE delle palanche .

Cosean

Mer, 13/06/2012 - 13:48

#38 Zago Ti ricordo che questo è già capitato. Fondi neri sull’acquisto di Medusa. Accusa fondata: il manager Fininvest Bernasconi dirottò £ 10,2 miliardi in nero su 5 libretti al portatore di B., che però è assolto dal falso in bilancio per insufficienza di prove: è troppo ricco per potersi essere accorto dell’introito. Lo incassò a sua insaputa. (E tutto questo in un processo già effettuato e reale) Stavi dicendo che è inamissibile....