Si tagliano la paghetta. Ma solo dal 2017

L'abolizione di tutti i finanziamenti ai partiti scatta fra tre anni. Poi donazioni liberali e 2 per mille dell'Irpef

Roma - Doveva essere un coniglio fuori dal cilindro per il «mago» Enrico Letta. In realtà, il decreto legge, varato ieri dal Consiglio dei ministri, che abolisce il finanziamento pubblico dei partiti rischia di lasciare aperti molti problemi che si volevano risolvere. Se da un punto di vista politico, tanto Forza Italia quanto il Pd a trazione renziana possono dirsi virtualmente soddisfatti perché hanno realizzato un punto programmatico, dal punto di vista pratico i cambiamenti reali potrebbero essere inferiori alle aspettative.

Vediamo perché. In primo luogo, l'eliminazione dei rimborsi elettorali sarà pienamente effettiva solo a partire dal 2017. Per i 91 milioni previsti annualmente ci sarà una decurtazione progressiva: del 25% l'anno prossimo (54,6 milioni), del 50% nel 2015 (45,5 milioni) e del 75% nel 2016 (36,4 milioni). Insomma, i finanziamenti pubblici sopravviveranno almeno per un triennio. Con buona pace di tutti i trionfalismi.

Nel frattempo scatteranno altri meccanismi attraverso i quali la politica potrà reperire risorse. Il principale saranno le detrazioni Irpef e Ires sui contributi ai partiti. Si tratta del 37% per i contributi tra 30 e 20mila euro e del 26% fino a 70mila euro. Si parte con un limite di 100mila euro nel 2014 per le aziende private. A regime sarà fissato un tetto di 200mila euro per le società e di 300mila euro per le persone fisiche. Una manovra chiaramente anti-berlusconiana che ha lo scopo di limitare le libere donazioni delle persone facoltose. Se le detrazioni Irpef valgono per tutti i partiti che abbiano concorso almeno alle elezioni per un consiglio regionale, coloro che riescono ad eleggere almeno un deputato, un senatore o un europarlamentare potranno accedere al 2 per mille sulla dichiarazione dei redditi di persone fisiche.

Una libera donazione volontaria come già ci hanno abituati l'8 per mille e il 5 per mille. Ma con una sostanziale differenza: questo dispositivo rischia di far lievitare consistentemente l'ammontare dei finanziamenti pubblici. «Pubblici» perché anche le detrazioni sono soldi cui lo Stato rinuncia in favore dei partiti. Secondo la relazione tecnica del ddl approvato dalla Camera a ottobre che il decreto ha recepito, detrazioni e 2 per mille a regime valgono 55,1 milioni, ma in realtà potrebbe essere molto di più. Sia perché individui e società possono scegliere di essere più «liberali» delle attese sia perché lo stesso 2 per mille che dovrebbe fungere da camera di compensazione (cioè se Irpef e Ires portano più risorse del previsto, l'assegno staccato sarà di minore entità) è già di per sé un meccanismo poco efficace perché se ne conosce l'entità solo nel settembre dell'anno successivo a quello in cui i contributi sono devoluti. Per spiegare ancora meglio: le donazioni effettuate nel 2014 saranno subito incassate dai partiti, ma il 2 per mille sarà noto solo nel 2015. A tutto questo si aggiunge lo sgravio del 75% fino a 750 euro per i corsi di formazione politica: un altro regalino.

In tutto questo, c'è il rischio che la minore liquidità derivante dalla fluttuazione dei contributi imponga dolorosi tagli al personale. Ad esempio, a fine 2012 il Pd contava circa 160 dipendenti a tempo indeterminato e il «vecchio» Pdl circa 130. Un emendamento approvato alla Camera al ddl ora trasformato in decreto prevedeva uno stanziamento di 15 milioni nel 2014 per agevolare la cassa integrazione di questi lavoratori.

«A noi dispiace molto che le persone possano essere lasciate a casa, ma l'abolizione del finanziamento pubblico è quello che ci ha chiesto la gente», ci ha spiegato Daniela Santanché (Forza Italia). E anche il tesoriere uscente del Pd, Antonio Misiani è soddisfatto perché «la politica ora cambia pelle». C'è un solo un ultimo «soldato fantasma» del vecchio regime dei contributi, il dalemiano Ugo Sposetti, l'uomo che salvò i Ds dal dissesto. «Ora che il dl arriva al Senato mi farò sentire».

Commenti

giolio

Sab, 14/12/2013 - 08:25

una barzelletta che mi mette di buon umore ........buon giorno governo letta

rossini

Sab, 14/12/2013 - 08:30

Dunque, tutto parte dal 2017. Per ora tutto rimane come prima. Poi, chissà, Dio vede e provvede. Ma perché noi Italiani, oltre che essere "sgovernati" da questa massa di ladri incompetenti, dobbiamo anche essere presi per il culo?

xgerico

Sab, 14/12/2013 - 08:34

Azzoooooo........... pe, ma allora oltre quelli della Folletto a bussare in casa mia verranno anche i partiti a chiedere la questua?!

comase

Sab, 14/12/2013 - 08:35

Banda di truffatori e pagliacci

vince50_19

Sab, 14/12/2013 - 08:36

Allora nulla di nuovo all'orizzonte! Avevo per un momento immaginato che la decisione fosse stata quella di un taglio netto, non graaduale, per dare un segnale chiaro ed inequivocabile di rinuncia ad un appannaggio "squalificato" da un referendum popolare invece, se le cose stanno in questo modo, prendono come al solito per il culo.. Manica di teste "gloriose", venditori di fumo.. A noi cittadini, invece, continuano a togliere, senza se e senza ma, succubi come sono di questa Ue di oscuri burocrati, parrucconi e assetati del sangue altrui. Vfc!

Tobi

Sab, 14/12/2013 - 08:55

e nel frattempo hanno ben 3 anni di tempo per pensare come trovare un altro modo per riprendersi la paghetta (magari sotto altro nome).

Ritratto di unLuca

unLuca

Sab, 14/12/2013 - 08:56

Ci avete preso per il culo troppe volte.

Ritratto di IoNonSonoDiSinistra

IoNonSonoDiSinistra

Sab, 14/12/2013 - 08:59

Da adesso al 2017 hanno tempo di cambiare idea e invece di tagliarsela se la raddoppiano. Si accettano scommesse.

kiarina

Sab, 14/12/2013 - 08:59

Da tutto ciò si evince che siamo di fronte all'ennesima presa per i fondelli di questo governo. Ma quando noi cittadini onesti insorgeremo contro questi orrori? dobbiamo continuare sempre a dire che "il re non è nudo"?

LAMBRO

Sab, 14/12/2013 - 09:02

CARI ITALIANI CI PIGLIANO PER DEFICIENTI!! ....DA QUI' AL 2017 SAPETE QUANTI TRABOCCHETTI STUDIERANNO PER FREGARCI UN'ALTRA VOLTA?

masaniello

Sab, 14/12/2013 - 09:04

D'accordo. E' la solita manfrina del rinvio e poi bisognerà vedere se le camere approveranno questo decreto entro 60 giorni e vedremo come voterà FI. Ma Berlusconi, negli anni in cui è stato al governo, sul finanziamento pubblico ai partiti cosa ha saputo fare? Niente. Perché non era e non è capace di realizzare una cosa che sia una delle tante promesse.

pasinels

Sab, 14/12/2013 - 09:05

C'era da aspettarselo da questi buffoni. E poi si sorprendono per i forconi... Il governo di LETTAmaio non è mai in grado di prendere decisioni ferme e precise. Da qui al 2017 ne inventeranno altri di trucchi per tenersi il malloppo !

meloni.bruno@ya...

Sab, 14/12/2013 - 09:07

Se avrebbero veramente a cuore i problemi dell'Italia in crisi,dovrebbe essere IMMEDIATO il decreto legge! e non aspettare 3 anni!

Cosean

Sab, 14/12/2013 - 09:07

Ma perche vi stupite? Siamo proprio al centro nevralgico, di quelli che vogliono procastinare le leggi scomode! Avete già dimenticato che volevate rendere attiva una legge sui condannati in parlamento, solo dopo la fine di un intero iter giudiziario, che potrebbe durare anche un'infinità di anni? Siete voi il cardine, lo zoccolo duro di cui si servono questi Politici!

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 14/12/2013 - 09:12

come sempre vi fate prendere in giro

Giacinto49

Sab, 14/12/2013 - 09:14

Tra sei mesi una marea umana affamata travolgerà tutto e tutti. Altro che alchimie e lungagini. L'unica cosa fattibile in tempi brevi è la riduzione di due terzi di tutti gli stipendi al di sopra della soglia di dignitosa (non dispendiosa) sopravvivenza e con il ricavato, con la dovuta attenzione alle ruberie pubbliche e private, finanziare iniziative virtuose che riportino alla crescita in tempi ragionevoli.

Ritratto di marione1944

marione1944

Sab, 14/12/2013 - 09:17

Sono solo buffoni ipocriti.

herbavoliox

Sab, 14/12/2013 - 09:31

Chi credono di prendere in giro questi cialtroni? E' finita! Ne prendano atto. Questi giochetti di eliminare il finanziamento dal 2017??? Siamo pazzi?? Noi paghiamo da subito anzi non sappiamo nemmeno cosa pagheremo a gennaio 2013 e dovremo pagare, lorsignori se la prendono comoda. Eh no cari miei questa è una farsa e prima ve ne andate meglio è!

piertrim

Sab, 14/12/2013 - 09:33

Han ragione i Forconi e Grillo, si devono cacciare i ladroni!

Ritratto di ersola

ersola

Sab, 14/12/2013 - 09:33

forza italia e pdl quanti soldi dovrebbe restituire per rifarsi una verginità?

Ritratto di OltrelaM€lma...

OltrelaM€lma...

Sab, 14/12/2013 - 09:35

i soliti giochetti delle tre carte della casta... E' TUTTA UNA FARSA, LA SOLITA PRESA PER I FONDELLI DI GUITTI POLITICANTI ABUSIVI FIGLI DEL PORCELLUM

marcothai

Sab, 14/12/2013 - 09:36

Ennesima presa per il culo.Io ho sempre votato prima per MSI poi Forza Italia, poi per il popolo della liberta', ma alla luce dei fatti rimane solo una via d'uscita, VOTARE M5S e mandare via definitivamente tutti quei buffoni e pagliacci senza buonauscita e pensione. FUORI e basta.

cicero08

Sab, 14/12/2013 - 09:42

Si ma anche qui dovranno fare i conti con la Corte Costituzionale. ?

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Sab, 14/12/2013 - 09:45

La solita manfrina all'italiana!!!!Tanto rumore per NULLA!!!!!

canaletto

Sab, 14/12/2013 - 09:45

PER MODO DI DIRE PERCHE' DI QUI AL 2017 HANNO TUTTO IL TEMPO DI RIMETTERLO IL FINANZIAMENTO. UNA COSA DA FARE SUBITO SENZA RATEAZIONI E RITADI E SE I PARTITI NON CE LA FANNO PORTINO I LIBRI IN TRIBUNALE COME FANNO I CITTADINI. MA QUANDO E' CHE LA FINISCONO DI PRENDERCI PER IL CULO???????? QUANDO????????

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Sab, 14/12/2013 - 09:45

Non è molto? Vero! Ma sempre parecchio più del nulla assoluto di tutti i governi precedenti! Il titolo è falso nel più puro stile del Giornale. Nel 2017 si arriva all'abolizione totale ma giá tra un mese scarso tirano via il 25% e l'anno successivo un altro 25%. Quanto alla barzelletta della manovra antiberlusconiana, quello è un limite volto ad evitare che un partito diventi una succursale di un'azienda (in effetti esattamente ciò che Forza Italia è) e comunque perchè dovrebbe valere solo per Berlusconi e non, ad esempio, per De Benedetti? Il meccanismo delle detrazioni era e resta immorale. Dico era perché questo decreto non è nulla di nuovo dato che il testo è esattamente quello votato dalla Camera ANCHE dagli attuali esponenti di Forza Italia. Com'è che allora andava bene e ora no?

Ritratto di maurofe

maurofe

Sab, 14/12/2013 - 09:45

FANTASTICI!!!

marcothai

Sab, 14/12/2013 - 09:56

ALLUCINANTE, AGGHIACCIANTE. Ho appena visto su repubblica il video dell'annuncio di letta(MAIO)sull'abbolizione dei partiti, non ha fatto il minimo accenno al data di partenza della legge, ha solo detto che hanno approvato come promesso prima della fine dell'anno. Questa gente ha la faccia come il culo, poi e' stata chiusa la sessione commenti.Grande repubblica.

Ritratto di OltrelaM€lma...

OltrelaM€lma...

Sab, 14/12/2013 - 09:59

gli UNICI che hanno rinunciato al "finanziamento" ALIAS "rimborso" sono i Parlamentari Cinque Stelle,TUTTO IL RESTO è CAC... CASTA

PAOL0

Sab, 14/12/2013 - 09:59

sono sempre stati una massa di ladri e farabutti oggi brucio la scheda elettorale, i provedimenti contro il popolo partono subito quelli contro loro fra tre anni. buffoni

marcelletto36

Sab, 14/12/2013 - 10:00

Ma vigliacca misera,non la vogliono proprio capire che siamo stufi di essere presi per il culo?? Quando tocca a loro si pigliano 3 4 anni per cambiare gattopardescamente le cose e tentare nel frattempo anche di aumentarsi la paghetta con donazioni liberali,mentre a questo povero popolo di cui si dicono rappresentanti e paladini impongono il pagamente ache retroattivo di tasse e balzelli- vedi IMU nele grandi citta!! Ma andate a dar via il cu..ore!!! Grandissimi pezzi di ME..LMA !!!

Ritratto di OltrelaM€lma...

OltrelaM€lma...

Sab, 14/12/2013 - 10:01

NON MOLLERANNO MAI, LORO NON SI ARRENDERANNO MAI...NOI NEPPURE

Ritratto di mark 61

mark 61

Sab, 14/12/2013 - 10:03

Cosi giusto x ricordarlo il movimento 5 stelle i 42 milioni di rimborsi elettorali non li ha nemmeno presi, Mentre il PD + L e SOCI tra poco ne prenderanno altri ancora x 5 anni , qui a chiacchiere stiamo a zero, vi manderemo tutti a casa !!!..

xgerico

Sab, 14/12/2013 - 10:04

@Dragon_Lord- NO! Sei tu che ti senti preso in giro!

terzino

Sab, 14/12/2013 - 10:05

Promessa mantenuta, ha urlato urbi et orbi il Lettino.Ma che promesse da marinaio! ce ne ha propalate a bizzeffe da aprile sino ad oggi. Eliminiamo l'IMU, e la tassa non sono non è stata eliminata ma rientra dalla finestra con altro nome ed aggravio.Poi ci ha detto o l'IVA o l'IMU non è possibile togliere tutto altrimenti dovremo aumentare le accise della benzina. L'IVA, come non detto, è aumentata e poi si lamentano se hanno ottenuto un minore gettito, sono proprio dei geni. Insomma più IMU, più IVA, più accise sulla benzina, più una miriade di balzelli per il prossimo anno, tutto e subito mentre per il finanziamento pubblico ai partiti si va a rilento, 3/4 anni, che fretta c'è.Pinocchio al suo confronto era un bravo ragazzo.

Roberto Casnati

Sab, 14/12/2013 - 10:06

Lo dicevo e lo ho scritto, è la solita fregatura propagandistica!Entro il 1017 si troverà comunque il modo di rivedre la legge! Lo ho scritto: Letta ma chi vuoi prender per il culo?

xgerico

Sab, 14/12/2013 - 10:08

@marcothai- Haaa l'hai capita! Meglio tardi che mai! (Prima bisogna svuotare il Parlamento e Senato, poi si vedrà). Sai quanto prende un barbiere della Camera 13.000,00

Ritratto di workinprogres

workinprogres

Sab, 14/12/2013 - 10:10

Un punto per Grillo, è la dimostrazione palese che si può fare politica e conquistare consensi senza dispendio di molto denaro, e mai che mai, senza distribuire milionate di euro come le caramelle al carnevale di Viareggio. E' evidente come, ancora, non abbiano capito quale sia il sentimento popolare e continuino a tirare una corda...spezzata. Continuano a pensare da vecchi, sono ridicoli ed antiquati e non si accorgono che le rivoluzioni del nuovo millennio sono state fatte con telefoni cellulari, facebook, youtube !!....Ma smettetela tutti, vecchie cariatidi, perchè adesso avete veramente rotto il cazzo! Il finanziamento pubblico ai partiti va tagliato subito, i costi delle istituzioni, tutte, vanno tagliate subito, così come i privilegi, le decine e decine di palazzi asservite alla sola macchina del governo, decuplicati e con affitti STRA TO SFE RI CI !! Le regioni e le pletore di consiglieri inutili, le provincie, il quirinale con tutta la sbarcata di soldi che costa...trovate una casetta in centro al presidente, come downing street per il primo ministro inglese. Tutto questo, SUBITO, ADESSO, ORA, con la stessa ed eguale rapidità con cui si promulgano leggi vessatorie per ogni cittadino italiano. E' finita, signori politicanti, riponete i tre bussolotti, è finita signori del pubblico che ancora vi arroccate dietro vetuste ideologie politiche, dovremo scendere in piazza, tutti, sotto una unica e sola bandiera, QUELLA ITALIANA !!

Guido_

Sab, 14/12/2013 - 10:10

Intanto questo governo l'ha fatto, Berlusconi invece in vent'anni ha sempre aumentato e mai diminuito i finanziamenti pubblici ai partiti.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 14/12/2013 - 10:11

Lo sto scrivendo da quando,questa gente ha pensato di modificare l'attuale schema di "finanziamento pubblico"con un'altra fregatura(fregandosene di un chiaro REFERENDUM). Le detrazioni sono SEMPRE soldi cui lo Stato rinuncia in favore dei partiti,che in uno Stato "SERIO",DOVREBBERO ESSERE EVENTUALMENTE UTILIZZATE PER SCOPI PIU' NOBILI . Lo sgravio del 75% fino a 750 euro per i corsi di formazione politica,la "cassa integrazione" poi!!Il tutto a REGIME dopo il 2017!!!Che ladri legalizzati!!Mi auguro solo che da qui al 2017,succeda qualche cosa,per interrompere questo ladrocinio!!Con gente del genere,che speranze abbiamo??!!

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 14/12/2013 - 10:13

Cari masaniello, ersola, El Presidente (e similari). Questi ce lo stanno mettendo nel chiccherone senza sputo e senza vaselina, ma voi trovate ancora la forza di consolarvi prendendovela con Berlusconi. Contenti voi!

Cosean

Sab, 14/12/2013 - 10:15

@ El Presidente Vergognati! Non puoi fare dei ragionamenti logici su questo giornale. Dove credi di essere? Non azzardarti più in simili analisi.

xgerico

Sab, 14/12/2013 - 10:16

@Roberto Casnati- Beh no, dai meglio di niente è! Dopo venti anni di promesse, ci possiamo pure stare!

roliboni258

Sab, 14/12/2013 - 10:17

i soldi per l'Imu non li trovano ma per le sue tasche trovano sempre, truffatori vigliacchi,pagliacci,dovete andare a casa tutti

Carboni oreste

Sab, 14/12/2013 - 10:17

Mentre,quando si tratta di rinnovare i contratti di lavoro,magari dopo anni di trattative,l'aumento viene scaglionato in tre anni.

Massimo Bocci

Sab, 14/12/2013 - 10:18

E' un classico COSTITUZIONALE del REGIME DEI LADRI-COMUNISTI-CATTO, rimanda al domani e anche al dopo domani. le promesse (al VENTO!!) poi tanto il popolo Bue (di scarsa memoria, senno come farebbero a votare per una feccia come i comunisti) e di qui al 2017 c'e ne d'acqua da far scorrere sotto i ponti diroccati del Regime, lo sai quanti Bue Italiani veri faranno SCHIANTARE DI STENTI-EURO, e poi allora ci saranno i Newcomers (i nuovi entrati??? Per dire la verità ne hanno fatti entrare da CLANDESTINI!!! Milioni e milioni!!! Ma per la data 2017 saranno tutti votanti Kyenge (New boy - Bue extra PD di REGIME!!), quelli che in teoria non li dovrebbero conoscere, (ma come ogni vessato impareranno subito a capire chi sono i LADRI!!),Dunque arriva un'altra ondata del sol dell'avvenire COMUNISTA-CATTO, oggi fortunati beneficiari del tutto pagato pagano (da noi i vecchi Bue 65 ennali), poi una volta truffati con il primo voto (per i comunisti ogni ripetizione quando riescono a truffare alla PRIMA e inutile) li porteranno a regime di schiavi Euro (regole auree DOEUTSCHE di mele di ferro) e allora ne vedremo delle belle quando gli (New extra) vedranno che (la pacchia del CLANDESTINO è FINITA ) e che dovranno sottostare alle vessazioni COSTITUZIONALI DEI LADRI DI REGIME 47 allagate Euro, che non possono più fare (come oggi) i cazzi propri!!!! Da impuniti in casa d'altri, spedire soldi (NOSTRI ESENTASSE) per milioni di Euri, al natio paesello (in nero), procurati con attività ASOCIALI!!lavoro in nero, spaccio, contrabbando, prostituzione,contraffazione,ecc.ecc (tutte attività che gli Italiani non possono più fare), costretti come sono ad salvarsi il CULO DAL REGIME DEI LADRI!!! E allora le Newcomers Extra si potrebbero anche incazzare un paradiso "sol dell'avvenire" trasformato in un INFERNO COMUNISTA-CATTO e forse il forcone Bue mussulmano riuscirà dove non riesce il Bue Italico e addio REGIME DI STALIN-PAPALINO!!!! Certo sorgerà una democrazia vera (anche i Mussulmani come i comunisti ne sono allergici), di cui anche i New ne sano poco (come noi), mai ricordandosi del Saladino un bel protettorato MUSSULMANO (non c'è la toglie nessuno) e una coabitazione (pari opportunità tra LADRI) un fitti,fitti, in Vaticano (il paradiso delle vergini??) e sul colle con i MUJAHIDIN.

tormalinaner

Sab, 14/12/2013 - 10:19

Il solito gioco delle tre carte, togli con una mano e prendi con l'altra, non cambierà nulla. Pensano che gli italiani siano cretini!!!! Alfano ci rivedremo alle elezioni, prepara le pantofole da pensionato!!!!

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Sab, 14/12/2013 - 10:21

Ma almeno si sono resi conto che stanno facendo un favore a M5S, che può sputtanarli ricordando agli italiani che loro hanno rinunciato a tutto e subito?

vince50

Sab, 14/12/2013 - 10:25

Copio:"la politica ora cambia pelle",alla stregua dei camaleonti come il sottoscritto ha sempre sostenuto.Ci hanno fottuto con il referendum e ci strafotteranno adesso,la cosa che mi fa rabbia è l'arroganza la supponenza e la strafottenza che hanno nel prenderci costantemente PER IL CULO.Non posso continuare,perchè non posso scrivere quello che penso.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 14/12/2013 - 10:26

La cura dimagrante è rinviata al 2017. Epoca in cui, sicuramente, questi lestofanti avranno escogitato qualche forma alternativa e surrettizia di foraggiamento. Per il momento siamo costretti a registrare la rituale costernazione di Altero Matteoli. Che, naturalmente, vede pericoli esiziali per la democrazia.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Sab, 14/12/2013 - 10:28

Una canzone di Mina recitava : NON CAMBI MAI, NON CAMBI MAI.....

giovanni PERINCIOLO

Sab, 14/12/2013 - 10:29

E' solo l'ultima presa per il culo degli italiani da parte di lorsignori! Sopratutto se si pensa al saltaquaglista quacqauariello che ha sentito il bisogno di annunciare "la soppressione del finanziamento" per sms alla traszmissione mattiname dell

Onore

Sab, 14/12/2013 - 10:29

Uno scherzo da prete di Letta a Renzi. Una presa in giro sulla nostra rabbia

moshe

Sab, 14/12/2013 - 10:34

LO SCHIFOSO GOVERNO LETTA HA PRESO ANCORA UNA VOLTA GLI ITALIANI PER IL C...! VOTATELO COMPAGNI! Complimenti anche al traditore alfano.

alberto.rossattini

Sab, 14/12/2013 - 10:34

Vermi camuffati da fantocci!!!

baio57

Sab, 14/12/2013 - 10:37

Se così stanno le cose, la maggioranza dei finanziamenti sarà ancora a carico dello Stato, in quanto il 2 per mille è un mancato introito,che viene girato ai partiti. Anche nel caso di "donazioni",lo Stato rinuncia di fatto a percentuali di Ires e Irpef , insomma una forma mascherata di finanziamento pubblico ,che potrebbe avere costi per lo Stato anche superiori all'attuale situazione .

Ritratto di workinprogres

workinprogres

Sab, 14/12/2013 - 10:38

È un Paese così diviso, l'Italia. Così fazioso, così avvelenato dalle sue meschinerie tribali! Si odiano anche all'interno dei partiti, in Italia. Non riescono a stare insieme nemmeno quando hanno lo stesso emblema, lo stesso distintivo. Gelosi, biliosi, vanitosi, piccini, non pensano che ai propri interessi personali. Oriana Fallaci, La rabbia e l'orgoglio, 2001

Giampaolo Ferrari

Sab, 14/12/2013 - 10:39

Cari comunistelli il taglio immediato è alle vostre pensioni. Quelli dai forconi devono usare i fucili.

moshe

Sab, 14/12/2013 - 10:41

Ed il Don Chisciotte Renzi cosa dice? Si è già adeguato a questo tipo di porcherie?

Ritratto di maurocnd

maurocnd

Sab, 14/12/2013 - 10:41

Scatta la corsa contro il tempo per l'abbuffata! Ma sono sicuro che nel frattempo troveranno un altro nome per continuare il furto! Occhio però, perchè stavolta la corda è già insaponata e pronta all'uso.

moichiodi

Sab, 14/12/2013 - 10:42

Non capisco: va bene o no l'abolizione del finanziamento?

Cosean

Sab, 14/12/2013 - 10:48

@ tormalinaner Gli Italiani sono cretini! Quì la stessa gente che voleva procastinare una legge, ora si lamenta perche qualcuna la procastinano! Ma forse il termine esatto è peggiore di quello da te espresso!

giovanni PERINCIOLO

Sab, 14/12/2013 - 10:50

ERRATA CORRIGE : E' solo l'ultima presa per il culo degli italiani da parte di lorsignori! Sopratutto se si pensa al saltaquaglista quacqauariello che ha sentito il bisogno di annunciare "la soppressione del finanziamento" direttamente dal consiglio dei ministri per sms alla trasmissione mattinale della 7 ma senza precisare che si parlava del 2017…. Buffone, buffone, buffone,buffone ….

nonnoaldo

Sab, 14/12/2013 - 10:51

Uno spot colossale a favore di Grillo.

gian paolo cardelli

Sab, 14/12/2013 - 10:51

Chi ancora sputa idiozie tipo "ma Berlusconi cosa ha fatto" denota solo un'imbecillita' senza pari: pure i sassi hanno capito che in Italia un uomo solo al Governo non può fare nulla, tranne loro. Senza Berlusconi non hanno nulla da dire, e ci fosse una volta che si smentissero!

GUGLIELMO.DONATONE

Sab, 14/12/2013 - 10:53

L'incommensurabile schifo che mi pervade per TUTTA questa sterminata accolita di ladri, mi spinge a desiderare, pur non essendo una persona cattiva, che, in una seduta senza alcuna assenza, la cosiddetta "camera" venga trasformata in una camera ardente. Nessuno escluso, perché fanno tutti parte - dico tutti - di una banda di malfattori nella quale allignano soltanto il tradimento, il disinteresse per gli italiani e la tendenza cronica a RUBARE! Tutti all'inferno, con in testa la smorfiosa presidente. Poi toccherà al senato, altra cricca di vecchi ladri schifosi, con capofila non il presidente ma la odiosa finocchiona. De profundis.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 14/12/2013 - 10:54

@moichiodi,per lei questa proposta, sarebbe una "abolizione"?Riesce a leggere,ragionare?

xgerico

Sab, 14/12/2013 - 10:55

@moichiodi- Scrive:Non capisco: va bene o no l'abolizione del finanziamento?..............Leggi gli articoli, così ti "spieghi" da solo!

Sandro'75

Sab, 14/12/2013 - 10:55

Hanno visto che hanno la rivoluzione ormai alle porte del palazzo e hanno tirato fuori l'ennessima balla per farci stare buoni. Sono fetenti fino alla fine e faranno la fine che si mneritano.Sicuramente da qui al 2017 faranno una modifica per non perdere un centesimo. L'arte di rubare la conoscono bene.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 14/12/2013 - 10:57

C'è un bel detto"campa cavallo che l'erba cresce" I soliti kompagnucci di merende che credono di parlare coi loro amici trinariciuti.Togliamo il finanziamento ai partiti nel 2017 ma forse non si sono accorti che siamo nel 2013.Tanto i loro boccaloni si bevono tutto.

Ritratto di falso96

falso96

Sab, 14/12/2013 - 10:58

Vorrei poter dire che anche noi "inizieremo a pagare le tasse dal 2017"!!!! .... SI SENTIRANNO UN PO PRESI PER IL C@@O?? Ma ci credono così fessi?? Io mi chiedo come i Sinistri riescono ancora a votarli.... i ministri PD si vantano che TRE' milioni (di NON fessi, ma fatti fessi) sono andati a dare 2€.... per poi sentirsi dire .... "ci vediamo nel 2017 .. FORSE".GRANDE CONQUISTA !!! Avranno tutto il tempo per RI_CAMBIARE il nome come aveva già fatto quel volpino di D'Alema che andando contro al referendum e prendendoci TUTTI per il culo a sostituito UNA "PAROLINA" ... sempre di sinistra parliamo...

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Sab, 14/12/2013 - 10:59

Ma mi sembra che a parte il m5s nessun partito abbia presentato un disegno di legge che preveda l'immediata abolizione del finanziamento pubblico,tantomeno la restituzione di queste somme.Per cui a chiacchiere dal pd a FI mi sembra che vadano tutti molto forte.E visto che di chiacchiere si tratta allora il risultato portato a casa dal governo mi sembra almeno un risultato rispetto allo zero totale fatto fino ad oggi da tutti i governi di destra e sinistra.Poi leggere i commenti vien da sorridere,ve la prendete con gli unici che ad oggi hanno fatto qualcosa,mentre non dite una parola sola verso chi non ha mai fatto nulla.davvero incomprensibile.

bosco43

Sab, 14/12/2013 - 11:00

Pallonaro!!! E’ stato fatto un referendum,al riguardo,sia rispettato!!!

baio57

Sab, 14/12/2013 - 11:03

@ Cosean ,spiegami che differenza c'è tra "finanziamento pubblico" e questa ignobile presa per il cuLo ,che comunque la si giri ,sottrae di fatto risorse forse anche in forma maggiore alle casse statali.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 14/12/2013 - 11:05

x cosean. Perché invece di continuare a rompere su questo giornale non vai definitivamente a grufolare nelle porcilaie che più ti si addicono??

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 14/12/2013 - 11:06

L'avevo detto che c'era la truffa, da gentaglia del genere non mi aspetto altro. Intanto alle prossime elezioni incassano la prebenda, poi fino al 2017 troveranno un modo per aggirare la legge. Maledetti ladri. E' qui CGE manca forza Italia, dovrebbe fare un casino per l'abolizione immediata.

unosolo

Sab, 14/12/2013 - 11:07

praticamente oltre a mantenersi il finanziamento fino al 2017 anche se pochino più basso prendono da subito nei redditi il 2 per mille oltre ovviamente i versamenti volontari da chiunque voglia e scalare nei redditi ( li chiamano versamenti volontari mentre prima erano occculti ), le leggi se le fanno da soli credendoci scemi . Da sempre i politici tutti hanno preso soldi da chiunque voleva entrare in un qualsiasi appalto dello stato , soldi che finivano , forse , nelle casse dei vari partiti o in quelle private , forse anche oggi avviene questo altrimenti non si spiegano affari di parenti o congiunti di parlamentari che ruotano intorno per vincere appalti, un poco strani .questi sono i politici oggi e lo fanno per mestiere .

ferry1

Sab, 14/12/2013 - 11:13

Chi sa perche' le tasse e balzelli hanno decorrenza immediata se non retroattiva ed invece i tagli alla casta e le revisioni della spesa necessitano anni per avere effetto.INFORCATELI TUTTI SONO LADRI E BUGIARDI!!!

Ritratto di venividi

venividi

Sab, 14/12/2013 - 11:15

Ma che bravi questi furbetti. Fanno proprio schifo. Da ADESSO, ADESSO devono rinunciare ed essere contenti che non chiediamo loro di rimborsare anche il finanziamento degli anni scorsi.

Zizzigo

Sab, 14/12/2013 - 11:21

Ma che burloni!

marvit

Sab, 14/12/2013 - 11:23

El Presidente et similia: cominciate a preparare i borsoni...stanno arrivando

Ritratto di venividi

venividi

Sab, 14/12/2013 - 11:24

Ecco vedo che si ripete la bufala : gli unici ad aver rinunciato sono i cinque stelle. Ma per piacere, non hanno rinunciato a nulla, semplicemente non hanno diritto a incassare.

linoalo1

Sab, 14/12/2013 - 11:25

Aspettiamo pazientemente!Io non ci credo!Da qui al 2017 possono succedere tante cose che faranno dimenticare questa!Lino.

xgerico

Sab, 14/12/2013 - 11:32

@bosco43- Heeeee che fai, oggi che si è mosso qualcosa, "critichi, dopo 20 anni dal referendum?!

xgerico

Sab, 14/12/2013 - 11:41

@moshe- Scrive:Ed il Don Chisciotte Renzi cosa dice? Si è già adeguato a questo tipo di porcherie?................Il Don Chisciotte prende "potere" domani, nonostante ancora non si sia seduto sullo scranno, hai visto come si son sbrigati a togliere il finanziamento ai partiti?!

HANDY16

Sab, 14/12/2013 - 12:01

Voglio proprio vedere se coloro che criticano la decorrenza dal 2017 avranno il coraggio, da oggi fino a quella data, di restituire alla collettività quanto riceveranno sotto forma di rimborsi elettorali. Fino a quel momento li considero tutti della stessa risma, a parte ovviamente i 5 stelle che hanno già retituito quanto incassato l'anno scorso. Vedremo, in questa gara di coerenza, chi saranno gli onesti e chi invece i quaquaraqua.

CALISESI MAURO

Sab, 14/12/2013 - 12:02

a qui al 17 questi non ci saranno piu' questo e' evidente, furbacchiotti.

giavanza

Sab, 14/12/2013 - 12:15

Cosa ha da vantarsi il premier da operetta; decide ricorrendo ad un decreto legge, perchè ha fretta?. Si vada a rileggere i referendum del 1993; gli italiano avevano deciso 20 anni fà l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti! Si vada a nascondere lui e il suo degno vice con i trenta denari!

giosafat

Sab, 14/12/2013 - 12:17

Tutto come previsto. Si era subito compreso che si trattava di una boutade buona solo per gli ultimi gonzi rimasti in circolazione. Grillo gongola...e i forconi avanzano. Diamo man forte a entrambi.

Ritratto di dbell56

dbell56

Sab, 14/12/2013 - 12:19

Ha maledettamente ragione Beppe Grillo! Questi non vogliono mollare la greppia in alcun modo. Avranno così tempo per riorganizzare in altro modo il magna magna bastardo che ha portato l'Italia allo sfascio attuale. Non gliene frega una beneamata mazza del popolo che soffre per la loro tirannide. Siano maledetti!!

Ritratto di dbell56

dbell56

Sab, 14/12/2013 - 12:24

ersola vatti a curare perchè sei malato all'ultimo stadio, quello terminale! Vedi nemici dappertutto e fai la morale sempre agli altri ma mai a casa tua!! Ipocrita, abbi almeno la decenza di rispettare le persone che onestamente cercano di risollevare la testa!

Ritratto di unLuca

unLuca

Sab, 14/12/2013 - 12:32

da qui al 2017 uscirà un comma per l'abolizione dell'articolo, ed un'altro comma che aumenterà i proventi dei partiti. basta; di questa merda non ne vogliamo più.

Gianca59

Sab, 14/12/2013 - 12:37

Mr palle di latta quando affermò di avere i coglioni di acciaio intendeva dire che aveva dei sudditi coglioni di acciaio, perché solo così si può giustificare che gli Italiani possano accettare queste prese per i fondelli ….

Ritratto di kinowa

kinowa

Sab, 14/12/2013 - 12:38

Perche anche noi non comimciamo a pagare le tasse dal 2017 ????

Ritratto di Nazario49

Nazario49

Sab, 14/12/2013 - 12:41

Non capisco, ma forse è solo mia ignoranza... Se 500 miliardi è il gettito IRPEF, il 2 x mille vale 1 miliardo, o no? (5 miliardi 0,01; 1 miliardo lo 0,002)

gigetto50

Sab, 14/12/2013 - 12:43

....adesso capisco le pretese di altri soldi da parte di De Benedetti a Mediaset...

leo.nar.do

Sab, 14/12/2013 - 12:45

E questi sono i nostri politici, la nostra classe politica. Lesta ad arraffare quando sono gli altri a dover pagare. Molto meno quando sono loro a dover rinunciare a qualcosa...

michetta

Sab, 14/12/2013 - 12:46

A prescindere da quelli come Sposetti che non molleranno mai, come i fascisti di altri tempi, pur essendo questi invece, un autentico comunista amico di cordata di D'Alema, la "trovata" di Letta and co. sa' proprio di burla. Ma a chi vogliono prendere in giro? Possibile che a dirigere un Governo in Italia, ci siano sempre macchiette insignificanti, la cui penna descrittiva, venga usata a mo' di clava, contro gli Italiani, sempre dai soliti comunisti o quanto meno opportunisti?Ma, in Italia, non esiste piu' un uomo o una donna con....le palle, amante del Paese e dei suoi compatrioti, che crede esclusivamente in una sana amministrazione dei beni, per il solo motivo che dovrebbe condurlo ad essere benvoluto, cioe' quello di un'amministrazione da padre di famiglia? Da qualche anno a questa parte (1946), in Italia, si sono succeduti presidenti del consiglio e presidenti della repubblica simili o quasi, ma ognuno di questi, sempre e solo votato, a rifornire i propri familiari, amici di cordata e di partito. Dell'interesse per gli Italiani e dell'Italia, non esiste alcuna traccia! Ogni volta che uno di loro appare in TV per spiegare, dire, parlare, denunciare, promettere, occorre spegnere il televisore, per evitare di vomitare. Anche oggi, con la promessa di sospendere ai partiti, l'obolo milionario a rate annuali, che il Popolo Italiano aveva gia' CANCELLATO con un plebiscito referendario anni addietro, il presidente del consiglio attuale, si compiace di "esserci finalmente riuscito"! Buffone! Autentico saltimbanco paroliere, come il suo degno compare Renzi, che gia' abbiamo visto di cosa sia capace, ogni volta che parla e straparla: ASSOLUTAMENTE NIENTE. Peccato che ad andarci di mezzo siamo sempre noi poveracci, che dei Falcon o dei viaggi in Sudafrica, non sappiamo nemmeno come si possa fare per leggere qualcosa di simile sui libri, per conoscerne di piu'. Loro, invece, ci giocano e si divertono, portando a spasso per il mondo, a spese nostre, tutto e tutti quelli che vogliono, sempre per lo stesso motivo, far vedere al mondo che "l'Italia che CONTA c'e'". Si, proprio perche' NOI, non contiamo alcunche'!

Joe Larius

Sab, 14/12/2013 - 12:47

Egregi Signori: li abbiamo eletti noi e molti di noi nella speranza che dagli alti scranni si creasse, come compenso, qualche posto a qualsiasi altezza del remuneratissimo ed esteso poltron/stipendificio nazionale o almeno che cadesse qualche sostanziosa briciola dai banchetti di coloro che vi adagiano le "guance" (scusatemi ma sono un ragazzo per bene)posteriori.

Ritratto di uno-nessuno

uno-nessuno

Sab, 14/12/2013 - 12:47

Agrippina.noi siamo già abbastanza schifati e soprattutto incazzati,quindi smettila col tuo birignao da gatta sfiatata. Mettiti tranquilla e in silenzio,potrai continuare a fare la parassita a vita con questi tristi figuri che tu sostieni,abbi almeno il pudore di non rompere gli zebedei a chi veramente ha grossi problemi di sopravvivenza.

electric

Sab, 14/12/2013 - 12:55

Ovviamente lo scaltro Letta si prende TUTTO il merito dell'azione (anche se lo e' solo in parte) ma, quel che e' peggio, scarica al prossimo governo la gatta da pelare. Complimenti, e' come dire che il prossimo governo dara' lavoro a tutti.

gian paolo cardelli

Sab, 14/12/2013 - 13:03

Cosean e dintorni: "logica"? Allora: Berlusconi e' l'unico protagonista politico che può finanziare un partito integralmente do tasca sua, l'avete crocifisso per questo con una delle tante versioni di "conflitto di interessi" di cui avete sempre parlato a sproposito ("con i suoi soldi altera il gioco democratico" sbraitavate), ed ora lo accusate di non aver fatto quello che, se solo lo avesse proposto, avreste scatenato una rivolta... si' si': una logica ineccepibile... Ma andate a scopare il mare, falsi, bugiardi ed ipocriti che non siete altro!!!

Ritratto di niki 75

niki 75

Sab, 14/12/2013 - 13:05

USQUE TANDEM LETTA § C........ Hanno una faccia di bronzo(per non trascendere). In pratica si sono assicurato il peculio con assoluta certezza per altri tre anni...... poi si vedrà; questo è il paese delle proroghe.

elizat

Sab, 14/12/2013 - 13:07

cerchiamo bene e i soldi escono http://spreconomics.blogspot.de/2013/12/dove-possiamo-trovare-dei-soldi-e-come.html

Marzia Italiana

Sab, 14/12/2013 - 13:14

Quel Letta crede sempre di prenderci per fessi tutti! Arriva baldanzoso dicendo che ci ha tolto l'imu, che invece ci ripropina in altre salse, ora annuncia l'abolizione del finanziamento ai partiti , ma dal 2017, così hanno tutto il tempo di rimpinguarsi le casse! non hanno capito forse che non c'e' più tempo per addolcirsi la pillola? Le manovre devono essere drastiche, bisogna tagliare totalmente, non a piccole dosi, tutti questi privilegi e diritti che si sono arrogati senza alcun merito. Che usi le sue tanto decantate palle d'acciaio per imporsi! hanno mangiato a sbafo per più di 50 anni, adesso e' tempo di vacche magre, purtroppo chi paga sono i nostri giovani!

Marzia Italiana

Sab, 14/12/2013 - 13:28

kiarina - non e' il re che e' nudo, siamo noi cittadini in mutande! Dobbiamo insorgere si, ma il modo migliore non e' più nemmeno il voto, fintanto che non cambiano la legge elettorale, perché ora come ora sarà sempre ' 2 ed esco io!' Il modo migliore e' quello di rifiutarci in massa di pagare le tasse! Si facciano pure tutto l'alfabeto per inventarsene di nuove, noi non paghiamo più per i loro soprusi e i loro lussi. Tanto cosa ci possono fare? le carceri sono già piene e poi anche le forze pubbliche sono esasperate . le casse dei comuni sono sempre vuote, perché le hanno svuotate loro, quindi le strade sono piene di buche, le scuole stanno crollando, gli ospedali non funzionano, la giustizia nemmeno, tranne che per Berlusconi. Cosa abbiamo da perdere?

Mr Blonde

Sab, 14/12/2013 - 13:33

PERCHE' NON VI CHIEDETE PITTOSTO PERCHE' NON SI E' FATTO NEL 1994-2001-2008 ECC? e solo ora che non il cav? ma non credo sig de francesco che lei abbia maii criticato la paghetta dei governi precedenti o sbaglio? RIDICOLO!

woofer65

Sab, 14/12/2013 - 13:36

Bene, dopo quest'articolo mi aspetto un emendamento di Forza Italia per tagliare i fondi ai partiti fin da subito. Ma non avendolo fatto in dieci anni di governo, non lo farà neanche ora. D'altra parte è troppo comodo per il suo piccolo eroe farsi gli affari propri a spese dei contribuenti....

Marzia Italiana

Sab, 14/12/2013 - 13:37

questi partiti hanno perso di vista il loro scopo, sono diventate delle vere e proprie aziende che danno lavoro a molte persone. Ma la differenza tra loro e le vere aziende e' che queste sono aziende parassitarie, danno lavoro si', ma non producono niente! Sono solo dei palloni gonfiati che danno ossigeno ai loro protetti, parenti ed amici, che succhiano la linfa dello stato. Tagliare subito l'ossigeno a tutti questi parassiti, anzi, dirò di più , non basta abolire il finanziamento, devono risarcire lo stato di tutto quello di cui hanno goduto tutti questi partiti che si moltiplicano con una velocità impressionante, da quando il referendum popolare l'aveva abrogato!

benny.manocchia

Sab, 14/12/2013 - 13:37

bLOCCANO UN MIO COMMENTO NEL QUALE DICEVO CHE LE CHIACCHIERE NON SERVONO A NULLA.sMETTETE DI PAGARE LE TASSE E PIOI VEDIAMO SE 50 MILIONI DI TALIANI FINIRANNO IN GALERA.e' UN SOGGETTO GIA' TRATTATO ALTRE VOLTE SUQ

benny.manocchia

Sab, 14/12/2013 - 13:42

Bloccano un mio commento nel quale dicevo che le chiacchiere non servono a nulla.Per ottenere risultati gli italiani devono smettere di pagare le tasse,poi vediamo se 50 milioni di italiani finiranno in galera.Un argomento gia' trattato prima su queste colonne,ma stavolta il mio...chissa' perche'... un italiano in usa

benny.manocchia

Sab, 14/12/2013 - 13:47

Direttore, bloccano un mio commento nel quale dicevo che le chiacchiere non ottengono risultati.Gli italiani devono smettere di pagare le tasse,poi vediamo se 50 milioni di italiani finiranno in galera.Come sai,e' un argomento gia' trattato sul nostro giornale,ma stavolta il mio...chissa' perche'.Gorse il solito che lavora il sabato mattina ... un italiano in usa

NoOneUser

Sab, 14/12/2013 - 13:59

DOVETE MARCIRE TUTTI IN GALERA. AVETE SACCHEGGIATO E DISTRUTTO ILLEGALMENTE L'ITALIA ED I SUOI CITTADINI. AVETE TRADITO IL VOSTRO POPOLO AVETE CALPESTATO COSTITUZIONE E DEMOCRAZIA. IN GALERA DOVETE STARE.

Ritratto di LysValley

LysValley

Sab, 14/12/2013 - 14:03

Ancora non avete capito che i partiti politici così come sono strutturati sono fuori dal tempo... se un privato creasse un'associazione del genere sarebbe internato per associazione a delinquere... continuate a difenderli, chi da una parte e chi dall'altra... è ora di finirla, i partiti sono come delle Piovre e idrovore mangiasoldi... credete che da ora al 2017 non troveranno l'escamotage per ottenere più soldi di quelli che oggi, in pompa magna, annunciano di rinunciare ?... eh! eh! eh!... come tutte le associazioni a delinquere vanno resi inoffensivi, SUBITO!

VermeSantoro

Sab, 14/12/2013 - 14:14

L'ennesima presa x culo, 3/4 anni per mettere a regime una Legge che non piace a nessuno dei politici. Ladri & Bastardi siete

ghibli10

Sab, 14/12/2013 - 14:17

come al solito questi politici una ne fanno e cento ne pensano come imbrogliare i cittadini tutti in piazza con i Forconi

Pelican 49

Sab, 14/12/2013 - 14:24

Ma i Decreti Legge si fanno anche per provvedimenti che avranno effetto 3 anni dopo? Ma allora ha proprio ragione Grillo, Letta vende fuffa spacciandola cioccolata! E' come se uno che si volesse sposare, pubblicasse l'annuncio 3 anni prima ... sai quante ne possono succedere nel frattempo ... finanche non sposarsi più| Ecco, questo è il decreto di Letta ... e dei suoi saodali, naturalmente.

Silvano Tognacci

Sab, 14/12/2013 - 14:36

il tempo della prepotenza, dell’arroganza e della illegittimità è finito ... ITALIA, ITALIA, ITALIA, AVANTI ITALIA

Ritratto di orcocan

orcocan

Sab, 14/12/2013 - 14:37

Considerando che e' un DL, che dev'essere convertito in 60 gg, che basta una virgola per modificarlo e che molto probabilmente decadra', che si estende al 2017, che a quella data ci saranno almeno 3 governi diversi e/o rispettive elezioni, come fanno a non capire i politici TUTTI, che e' una presa in giro? Un cittadino qualsiasi si domanda: ma non si poteva discutere subito la legge, farla approvare e applicarla dal 1° gennaio 2014? Se c'e' una vera volonta' certe decisioni si possono risolvere in 7 giorni nonostante il conflitto di attribuzioni tra Camera e Senato come capita quando devono decidere l'aumento ai loro emolumenti. Siamo arrivati al punto che, come al solito, la CASTA considera il popolo come dei subnormali incapace di capire. Domani probabilmente verra' disposta una nuova "rivoluzione" fiscale: dal 2060 verra' tolta l'accisa sulla benzina inerente la guerra d'Etiopia o il terremoto di Messina del 1908, le pensioni sui combattenti e loro eredi fino alla quinta generazione della Prima Guerra Mondiale, sui successori dei Partigiani... e, nel frattempo verranno aumentati i forestali, i lavori socialmente utili e i dipendenti dell'amministrazione pubblica. L'unica mia via di fuga da anziano, sara' la consolazione di avere almeno due metri di terra sopra la mia bara. Buongiorno a tutti, vado alla Caritas a far spesa.

Ritratto di OltrelaM€lma...

OltrelaM€lma...

Sab, 14/12/2013 - 14:38

Marzia Italiana - aziende? più che aziende associazioni a d... ...(anno domini)

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 14/12/2013 - 14:40

VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA. Ma come pensano di continuare a prenderci in giro. Rendano quanto hanno furtivamente incassato fino ad oggi altro che dal 2017. Tra un pò faranno una brutta fine ed ancora non se ne sono resi conto.

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 14/12/2013 - 14:40

Sporcaccioni e intellettualmente disonesti nonché truffaldini e malavitosi.

Ritratto di OltrelaM€lma...

OltrelaM€lma...

Sab, 14/12/2013 - 14:41

Pelican 49 -#lettame nte

rossono

Sab, 14/12/2013 - 14:55

Guido_ Tu non sei uno di quelli che ha votato "NO" al referendum?

Dadina

Sab, 14/12/2013 - 14:57

Un cittadino accusato di furto.e' stato condannato dal giudice a non rubare mai più . Questi si è lamentato dicendo che ha una famiglia da mantenere e non sa come fare. Il giudice ha riscritto la sentenza condannandolo a non rubare più dal 2017 in poi. Dopo si vedrà .

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 14/12/2013 - 14:59

Povere anime... solo altri 3 anni di finanziamento? Caro Letta, ci sono pensionati sfacciati che prendono ben 400 euro di pensione!!! Rifatevi su di loro, non e' possibile che voi sante anime dobbiate togliervi la paghetta e questi vecchietti sbruffoni se ne vadano in giro a scegliere la miglior frutta e verdura nei cassonetti dei mercati ortofrutticoli!!! Infami, ladri...ma pensate di poterla tirare veramente fino al 2017 la corda?

rossono

Sab, 14/12/2013 - 14:59

Il nuovo Renzi il miliardo lo risparmiera' entro il 3333?

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 14/12/2013 - 15:02

Via, via, questi vanno presi a pedate nel culo e cacciati fuori dall'Italia affinche' non ci sia il pericolo che diventino anche padri e madri di qualche altro imbecille ladro.

enzo1944

Sab, 14/12/2013 - 15:12

Letta,sei il solito buffone ciellino,falso e sempre più bugiardo!...insieme alla tua banda di amici(lupi e forminchione compresi)mangia ostie a tradimento,dovete smetterla di contar balle agli Italiani!....invece di continuare a lavorare per le VOSTRE AMICHE BANCHE e per il Bilderberg,pensate alle famiglie italiane che a metà mese non hanno più cibo(manco per i bambini piccoli)e per i 6 milioni di disoccupati,.......invece di "nascondere"tra le pieghe della finanziaria,100 milioni di euri per il galeotto svizzero debenedetti,CATTO-COMUNISTA come voi,falso e bugiardo da sempre!!...Non avete più credibilità e,insieme al vostro pdr napoletano, state sulle palle all'80% degli Italiani!.....o non l'avete ancora capito!!?? Buffoni

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 14/12/2013 - 15:15

BUFFONI! IMBROGLIONI! LADRI! ALLE ELEZIONI! ALLE ELEZIONI, SUBITO!

Maura S.

Sab, 14/12/2013 - 15:25

Come dicevs mia madre.... = campa cavallo che l'erba cresce, = nel ftattempo il cavallo moriva di fane. Ci prendono proprio per il culo.... scusate il liguaggio. Ci prendono veramente per dei deficienti.

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 14/12/2013 - 15:28

Esatto @Dadina. La cosa bella e' che ho visto coi miei occhi le volanti della polizia arrivare a tutto fuoco ad un supermercato perche' un vecchietto aveva rubato qualcosa, non so cosa di preciso, ma penso generi alimentari. A questi chi bisogna mandargli, i carri armati con in arines allora?

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 14/12/2013 - 15:31

Altro che abolizione immediata del finanziamento pubblico dei partiti. Letta e soci vari tentano ancora di prenderci per i fondelli. Via tutti questi parassiti. Viva la rivoluzione in atto.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Sab, 14/12/2013 - 15:38

Mi pareva strano. Quando ieri abbiamo ascoltato la "lieta novella", ho detto a chi mi stava intorno: "Dov'è la fregatura?". Eccola!!

colapesce

Sab, 14/12/2013 - 16:07

quando toglieranno il finanziamento ai partiti nel 2017 ???? l'italia sara gia in fallimento ??? sara troppo tardi ? la colpa di chi sara !!!!!!!!!!!!

Ritratto di stock47

stock47

Sab, 14/12/2013 - 16:33

Hanno fatto un Decreto Legge, cioè una legge di Governo per le emergenze che ha validità solo nei 60 giorni successivi e poi decade se non viene approvata dal Parlamento, per qualcosa che deve essere fatta fra tre anni? Vadano a prendere per i fondelli i loro amici e parenti!

SERGIO.COSTIERA

Sab, 14/12/2013 - 16:39

Sinfonia da pifferai. Il provvedimento, annunciato con enfasi, toni trionfalistici e con gli occhi brillanti dai governanti (di csx e ncd), è in verità una bufala, perché così, anziché abolire, mantiene ufficialmente in essere i rimborsi (poliennali per spese annuali) per il 75% per il 2014, del 50% per il 2015 e del 25% per il 2016. Poi nel 2017 i rimborsi dovrebbero sparire, sostituiti peraltro dal 2 per mille (a carico dell’Erario) e le detrazioni sui contributi, (pure a carico dell’Erario). Si teme, anche di più. Quindi, non s’è fatto niente. Si è usciti dalla porta, per rientrare dalla finestra. Bel risultato! C’è poco da rallegrarsi! E fino al 2017 ne passerà di acqua sotto i ponti ed a quel tempo potrebbe accadere di tutto, in quadro politico diverso, e si sa di quali fantasie disponga la casta per mantenere i propri privilegi. Tutti squalificati e non rieleggibili! Da ricordare alla prossima tornata.

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 14/12/2013 - 16:43

FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI?????? Qualcuno può dire al sig. letta che il finanziamento pubblico ai partiti è stato già CASSATO con referendum abrogativo della priamvera 1993 con un % da capogiro (90,30%!!!!!!!!!!!!), ma poi i soliti furbacchiani si inventarono il RIMBORSO ELETTORALE....capito letta ? Si chiama rimborso elettorale!!! E non lo devitagliare piano piano ma lo devi eliminare subito istantaneamnte senza se e senza ma... perchè appena arriva un altro fenomeno al tuo posto riannulla tutto e ritorna tutto come prima con i dovuti interessi. Capo....non siamo più ignoranti ...sappiamo fare di conto....ricordaglielo anche a Saccomanni ( TARSU 1.2 rata da pagare entro settembre 150 € ... conguaglio a saldo arrivato stamane , 14/12/2013, con scadenza il 16/12/2013 140 € .. capite ? il conguaglio è esattamente il 93,5% dell'acconto...aho! Adesso con la miniUMI pagherò una cifra maggiore della IMU...GRAZIE saccomanni, GRAZIE!!!! Alle prossime elezioni non penserai che ti possa votare!

Marzia Italiana

Sab, 14/12/2013 - 16:54

mr Blonde - non faccia una questione di parte. era stato fatto un referendum, il popolo aveva votato contro il finanziamento dei partiti, ma finche' il popolo aveva la pancia piena dormiva, ora si e' svegliato per i morsi della fame. A questo punto, non ci frega niente, di questo o di quel governo, non c'e' piu' tempo da perdere, non c'e' piu' niente da discutere, bisogna intervenire anche con i forconi, se necessario. io proporrei tutti a casa, tranne quelli che sono stati legittimamente eletti dal popolo, come per esempio, Berlusconi? tutti gli altri che si sono installati in parlamento ed in senato, per grazia ricevuta, a casa, senza vitalizio!

angelovf

Sab, 14/12/2013 - 16:55

Perché tra tre anni per la fine finanziamento dei partiti? E nessuno si ribella? In questo momento che l'Italia sta rovinato, che cazzo ci interessa tra tre anni ? Vogliono per forza fare i mafiosi col popolo, certe volte la mafia è meglio di loro, chi diventa un politico se non è coperto da certi personaggi. Ben vengono i forconi,i pirati, i corsari, e i carri armati, questo e l'ultimo paese del mondo, adesso la Germania ci manda anche il commissariamento delle mozzarelle, mi auguro che tutto il popolo italiano scende in strada, questi politici sono assassini, non si commuovono neanche all'evidenza che le persone si suicidano.

Duka

Sab, 14/12/2013 - 16:55

Le startosferiche balle ( anche se d'acciaio) del Letta rappresentano la classica goccia che fa traboccare il vaso. Quella di ieri circa l'annullamento del finanziamento ai partiti è anche PRESA PER IL CULO. Sig. Letta lei sarà abituato a trattare con una massa di bifolche che siedono in parlamento ma gli ITALIANI VERI sono altra cosa.

T.J

Sab, 14/12/2013 - 16:58

"Letta" in modo diverso: 1. hanno rinunciato (da FINE 2017-tra 4 anni) ai rimborsi elettorali 2. hanno introdotto (da SUBITO) le sovvenzioni/contributi privati 3. hanno introdotto (da subito) una detrazione fiscale. per queste donazioni,superiore alle donazioni contro il cancro!!!! ma quali persone faranno delle donazioni verso dei partiti che vedono i loro membri con stipendi 4-6 volte superiori al presidente degli stati uniti? … se vogliono far crescere il loro partito gli versino metà del loro stipendio..tanto tra 25.000 o 12.000 euro al mese..non cambia molto (per me) e…. non si preoccupino, un posto libero sugli aerei di stato per loro e i loro familiari ci sarà sempre (ricordo..non era una finale di mondiale o il carnevale di rio, ma qualcosa di serio), tanto vengono pagati dalle tasse..non da fantomatici contributi al partito x o y…

luigi civelli

Sab, 14/12/2013 - 21:12

Come dicono a Milano,"piutost che nigot,l'è mej piutost",ovvero piuttosto che niente,è meglio piuttosto.

luigi civelli

Sab, 14/12/2013 - 21:21

Ma all'abolizione del finanziamento pubblico dei partiti,non poteva pensarci SuperSilvio,quando governava (si fa per dire) il Paese con una maggioranza larghissima?

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Sab, 14/12/2013 - 21:37

Azz... i politici italiani non si smentiscono mai.

Chicot_de_Navarre

Sab, 14/12/2013 - 22:52

Come mai

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 15/12/2013 - 00:29

Non si capisce perché certi provvedimenti, come il taglio dei finanziamenti ai partiti, debbano essere procrastinati nel tempo e non applicati nell'immediato. LA CRISI C'E' ORA. Che senso ha rinviare a 4 anni un beneficio per le casse dello stato? Questa è la dimostrazione che i perpendicoli di chi è al governo hanno la consistenza della ricotta.

Seawolf1

Dom, 15/12/2013 - 08:28

ridateci il maltolto.

Ritratto di komkill

komkill

Dom, 15/12/2013 - 09:11

Secondo i dati del 2012 il gettito annuale irpef è di 166,4 miliardi di euro. Il 2 per mille sono 332,8 milioni di euro. Attualmente i partiti ricevono dall'erario 159 milioni di euro l'anno. Quindi, con il 2 per mille riescono a raddoppiare le loro entrate. Oltretutto tagliano i 159 milioni del 25% per il primo anno, per cui in quell'anno avranno circa 120+333=453 milioni (potenziali) invece che 159. Dite voi se i kompagni non sanno fare i loro interessi. Quello che ancora non si capisce è se con il 2 per mille si potrà indicare il partito destinatario oppure no ma sono quasi sicuro di no, troppo rischioso lasciare in mano agli elettori la possibilità di punire finanziariamente quei partiti che hanno male operato. In conclusione, invece di ridursi, il finanziamento pubblico ai partiti potrà aumentare e di molto. PUBBLICATE?