Smascherate le bufale del guru Grillo

Dal pomodoro killer all’Aids "invenzione del sistema", la rivista <em>Wired</em> mette a nudo le falsità dello scienziato improvvisato

Un genio comico e, poiché veleggia su percentuali tra secon­do o terzo partito italiano, anche un incredibile talento politico. Ma con le scienze, andiamo male a Grillonia. Le branche preferite per le sue incursioni rivoluziona­rie: la medicina (specializzazione oncologia o epidemiologia infetti­va), l’ingegneria meccanica (mo­tori a carburanti alternativi), la biogenetica (ortaggi modificati), la chimica (detersivi),l’economia (le banche) compresa quella do­mestica (detersivi non detersivi). Ma dentro a molte intuizioni bril­lanti Beppe Grillo mescola anche una nutrita dose di bufale, diffuse energicamente in anni di spetta­coli- comizi pre e post Cinque stel­le. Concetto base: il sistema vi im­broglia, vi fa credere che esiste l’Ai­ds ma non è vero, vi dice che serve il petrolio per far andare la vostra macchina ma è una balla,vi fa mo­rire di tumore anche se c’è la cura, vi fa mangiare cibi ogm e vi uccide perché sono velenosi. Va fatto sal­tare, il sistema, torniamo all’orto di casa, alle bici o alle auto che van­no ad acqua, col vapore che esce dal tubo di scappamento e puoi anche usare per inumidirti la tra­chea. Bello, fantastico, entusia­smante. Ma anche falso (non sem­pre, spesso).La rivista Wired sièdi­vertita a raccogliere un po’ di bufa­le cinque stelle made in Beppe Grillo.

Nel 2008 se ne esce sul suo blog con una notizia fenomenale. C’è una palla di plastica, tale Biowash­ball , che se la metti nella lavatrice ti smacchia tutto senza usare il de­tersivo.

Non spendi, non inquini, bingo.L’algoritmo di Grillo è sem­pre quello: le multinazionali del bucato ti fanno credere che servo­no Dash e Perlana , e i media asser­viti alla loro pubblicità nascondo­no la verità, quella della palla ma­gica. Un discorso che ci affascina, ma ci illude,perché la palla di Gril­lo lava né più né meno dell’acqua, come hanno dimostrato diversi studi. Anzi, riporta Wired , potreb­be addirittura provocare «un accu­mulo di muffe e batteri nella lava­trice ».

Ma fosse solo la palla da bucato, Grillo-Galilei si è occupato anche di salute. Sempre con l’approccio da film di Cronenberg di cui so­pra. Una decina di anni fa, in uno show già premonitore del grilli­smo politico («Apocalisse morbi­da »), il spiegava che «l’Aids è la più grande bufala del secolo». Sic­come il video è tuttora cliccatissi­mo su Internet (134mila visite su Youtube ), a metà maggio la Lega Italiana per la lotta contro l’Aids gli ha scritto una lettera aperta: «Egregio Beppe Grillo, lei oggi è un politico, con un ampio e impor­tante seguito», non dica fesserie sul virus dell’Hiv.

Secondo Grillo i vaccini sono utili solo alle case farmaceutiche, epidemie come la difterite e la po­liomielite sarebbero scomparse a prescindere dalle vaccinazioni. «È un’affermazione falsa»,rispon­de Giovanni Maga, virologo del­l’Istituto di Genetica molecolare del Cnr.

Poi c’è stato il pomodoro Ogm killer. In uno spettacolo Grillo ha parlato degli effetti di un pomodo­ro a cui era stato aggiunto il Dna del merluzzo per resistere al gelo, una sessantina di persone morte di shock anafilattico per averlo mangiato. «Una bufala vera e pro­pria », dice Roberto De Fez, biotec­nologo del Cnr. «Quel pomodoro non è mai stato commercializzato e non sono mai morte 60 perso­ne ». Altre simpatiche boiate dette sui pericoli della diagnosi preco­ce per i tumori (principale causa della riduzione di mortalità, inve­ce, secondo l’Oms), sulle auto ad acqua eccetera. Come scienziato non ci siamo. Però può sempre fa­re il presidente della Repubblica.

Commenti

eglanthyne

Gio, 14/06/2012 - 08:55

Signor Bracalini , il puffo genovese PROFESSORE GRAN DOTTORE non era informato bene ? Ma veramente ?

bruno Giulio Mario

Gio, 14/06/2012 - 09:43

perchè attaccate di continuo grillo?

GUGLIELMO.DONATONE

Gio, 14/06/2012 - 10:03

Per essere eletto alla più alta carica dello stato il Grullone parlante deve inventare e declamare ancora un bel po' di ca...te per poterle mettere almeno alla pari, se non superarle, di quelle biascicate dall'attuale inquilino di palazzo reale. O no?

Bruno Burinato

Gio, 14/06/2012 - 10:39

E cosa ci si poteva aspettare da un comico? che faccia bene il suo mestiere, ossia fare ridere la gente, e non certamente che sia uno scienziato, ora fa il politico, era gonfio di orgoglio per l'elezione di un suo seguace a sindaco di Parma, il guai è che l'eletto non riesce a formare una giunta e un consiglio comunale, e cosa dice Grillo? quello non l'ho messo io lì, lo hanno messo i Parmensi ora si arrangino ... bel commento davvero

Paul Vara

Gio, 14/06/2012 - 12:01

Come era prevedibile gli articoli denigratori su Grillo iniziano a fioccare (promozione de libro di delVigo in più), segno evidente che i politici hanno paura che la gente riprenda il potere in mano dopo anni di corruzione e dilapidazione del denaro pubblico.

Don Vito78

Gio, 14/06/2012 - 12:09

Bruno Burinato scrive "E cosa ci si poteva aspettare da un comico?" Non lo so, ma una volta un Presidente del Consiglio disse: "Sconfiggerò il cancro"... come vede le bufale sono 'super-partes'. E parafrasando il Burinato: E che cosa ci si poteva aspettare da un imprenditore? Che facesse bene il suo lavoro...ossia far profitto, e direi che è riuscito bene visto che ha visto quadruplicare il suo patrimonio alla facciazza nostra e dei gonzi come lei. La saluto, mi stia bene

geronimo65

Gio, 14/06/2012 - 13:03

Per la palla che lava il bucato senza detersivo non sono informato, forse si è dimostrata davvero inefficace, pazienza. Grillo ha perfettamenmte ragione su AIDS e vaccini, la prima è un'invenzione, i secondi sono marginalmente efficaci e sicuramente producono molti danni, di cui non sempre si riesce a dimostrare il nesso di causa-effetto. Come l'intossicazione da mercurio (amalgame dentali): i sintomi e le conseguenze sulla salute del vaccinato sono così variabili e profondi e possono manifestarsi anche a distanza di decenni, che risulta molto difficile dimostrare la tossicità. Il buonsenso dice però che se mi vaccino contro l'influenza e la prendo lo stesso, oppure se nella recente "epidemia" di influenza suina del 2009 è stato dimostrato che il personale sanitario per la maggior parte NON SI E' VACCINATO... Per quello che può contare, mio figlio di 10 anni non è vaccinato e sta benissimo. Abbiamo il dovere di informarci, non delegate la vostra salute e le vostre scelte ad altri.

MEFEL68

Gio, 14/06/2012 - 13:35

Ecco che comincia il martellamento mediatico. Il buffone Grillo, le bufale di Grillo, ecc. Premetto che non sono un Verde. Sono a favore degli OGM, del nucleare, e del bio ad ogni costo. Credo che Grillo dia fastidio, non per queste sue affermazioni pseudo ecologiste, ( in sostanza dice le stesse cose dei Verdi.) I Verdi, però, sono stati accettati, votati e hanno fatto parte del governo. La differenza è che Grillo queste cose le dice dal di fuori. E' l'outsider che dà fastidio, non quello che dice. A me, in questo momento interessa chiunque si proponga senza schierarsi a dx o a sx. Questo sistema deve essere divelto. Poi si vedrà.

storch

Gio, 14/06/2012 - 13:51

Caro Bracalini, invece di scrivere min...te, perchè non si applica come fece Grillo, per esempio sul caso Parmalat? Sarà anche un comico, ma all'epoca nessuno di voi "giornalisti", si occupò del caso, forse perchè intenti a leccare il ....... ai vostri padroni.

luc5014

Gio, 14/06/2012 - 14:08

Quanto a bufale è in buona compagnia ... chi si ricorda lo spread che sarebbe sparito con le dimissioni di Berlusconi o l'auto ad aria compressa che non inquina (dove cammina) ma nessuno ti spiega quanto combustibile fossile bisogna bruciare (nelle centrali elettriche) per farle fare un chilometro. E comunque con tanti politici da barzelletta anche un comico può stare nello zoo.

geronimo65

Gio, 14/06/2012 - 15:18

X #10 luc5014: l'auto ad aria compressa è quasi una realtà, se non la affossano (forse ricorda il progetto Eolo...). C'è un'azienda che sto seguendo da un paio d'anni, tale MDI, che pare molto vicina alla commercializzazione. Interessante anche il modello di business, decentralizzato, con molte piccole fabbriche che danno lavoro localmente. Business 2.0. Riferimenti: con sede in Lussemburgo, http://www.repubblica.it/motori/attualita/2012/06/07/news/arriva_l_auto_ad_aria-36653710/ Azienda: http://www.mdi.lu/english/

piedilucx

Gio, 14/06/2012 - 22:52

e che cosa ci si doveva aspettare da un banchiere? che servisse le banche a discapito dei cittadini....smettetela di censurarmi perchp scrivo che i vostri articoli sono spazzatura come quelli che vi ordinano di scriverli...la gente sa che i politici sono ladri e voi asserviti al potere

gpl_srl@yahoo.it

Ven, 15/06/2012 - 07:46

tutti si stanno accanendo contro Grillo esattamente come qualche tempo fa si accanivano contro Berlusconi: con ciò tutti stanno creando un mito e si sveglieranno solo quando grillo, raggiunta la maggioranza, vi ringraziera di tanta poca lungimiranza: il vedervi cosi tanto contrari alle sue denunce, quanto mai giustificate, mi sconvolge perchè mi sto convincendo sempre di piu che i suoi nemici non sono persone avvedute, ma buffoni molto piuù buffoni di lui

Marco Rivoltiero

Mar, 26/06/2012 - 15:24

Come scienziato non ci siamo. Però può sempre fare il presidente della Repubblica. BEH... IO GLI FAREI FARE ALMENO IL DISCORSO DI FINE ANNO...