Soldi dalle casse della Lega per la casa di CalderoliLa Dal Lago: "Giusto pagare"

Dal Carroccio 2200 euro per l'affitto della casa al Gianicolo (<em>nella foto</em>). Calderoli: "M'infangano". Bossi: "Non sapevo del dossier di Maroni"

Le inchieste che hanno coinvolto l'ex tesoriere della Lega Nord, Francesco Belsito, rischiano di investire anche i vertici del partito. Nel mirino degli inquirenti, infatti, c'è anche l'ex ministro Roberto Calderoli: l'affitto della sua casa sarebbe stato pagato con i soldi del partito, secondo quanto risulta dagli atti sequestrati dai carabinieri del Noe di Roma. Le indagini sono state svolte nell’ambito del filone d’inchiesta sulla Lega condotto dai pm di Napoli Curcio, Piscitelli e Woodcock. Il proprietario dell’appartamento che avrebbe confermato che i 2200 euro al mese dell'appartamento in via Ugo Bassi al Gianicolo venivano versati dal Carroccio. "Mi si infanga per aver avuto in dotazione da parte del movimento una casa-ufficio dal costo di 2200 euro al mese - ha replicato Calderoli - quando io ne verso mensilmente 3mila di euro alla Lega Nord".

"Adesso basta, è ora di finirla con questo assurdo sputare fango addosso alla Lega Nord e ai suoi esponenti. Questa vicenda dell'affitto dell'appartamento utilizzato a Roma dal senatore Roberto Calderoli rasenta letteralmente il ridicolo", ha detto poi la triumvira Manuela Dal Lago, "Siamo arrivati al punto che un movimento quale la Lega Nord non è nemmeno più padrona di decidere come utilizzare le proprie risorse? È possibile che si metta alla berlina la scelta del movimento di dotare il proprio coordinatore di un appartamento a Roma per consentirgli di svolgere al meglio la sua enorme mole di lavoro? Vorrei ricordare a tutti che Roberto Calderoli da dieci anni lavora come un matto, e senza percepire uno stipendio per questo, senza fare mai ferie, girando per tutto il territorio quando non c'è attività parlamentare ed essendo sempre presente in Aula o nelle commissioni quando le Camere sono attive". 

Sul fronte delle inchieste, questa mattina uno dei legali del partito ha incontrao il pm di Milano, Roberto Pellicano, e ha assicurato che la Lega era all’oscuro degli investimenti in diamanti effettuati da Belsito. L'avvocato ha inoltre consegnato al magistrato la copia dei certificati di qualità, peso e valore dei diamanti e la copia dei codici identificativi dei lingotti, unitamente ai verbali di consegna di Belsito che, nei giorni scorsi, ha riportato i preziosi in Via Bellerio.

Intanto le camicie verdi continuano a chiedere pulizia. "Quando scopro che il mio ex capogruppo ha speso in un anno 90mila euro con la carta di credito del gruppo qualcuno mi deve giustificare come cavolo son stati spesi", denuncia Gianluca Pini accusando Marco Reguzzoni. Il deputato spiega che "la certificazione del bilancio non va ad analizzare ogni singola pezza giustificativa. Il problema vero è dare una risposta seria a quello che si è evidenziato come un malcostume diffusissimo. Che non è solo sul finanziamento pubblico legato ai rimborsi elettorali: è e lo sottolineo anche sull’utilizzo che ne fanno i gruppi parlamentari". La dichiarazione non è piaciuta all'attuale capogruppo alla Camera. "Che cazzo hai fatto?", ha detto Gianpaolo Dozzo al deputato quando lo ha incontrato a Montecitorio. I due hanno avuto una discussione in cortile.

Al vaglio dei pm di Milano che stanno indagando sui rimborsi elettorali della Lega Nord ci sarebbero anche spese e investimenti effettuati dalla vice presidente del Senato, Rosi Mauro, all'apparenza troppo ingenti per i suoi redditi da parlamentare. In particolare, gli inquirenti stanno vagliando l'acquisto da parte della senatrice di alcuni immobili, tra cui la casa di Gemonio (Varese) e l'appartamento nel residence Cala Bitta, vicino al golfo di Arzachena in Sardegna.

Nello stesso complesso turistico ha acquistato una casa anche Pierangelo Moscagiuro, capo scorta della vice presidente del Senato. Tra le spese sotto la lente degli inquirenti, anche l'acquisto di diamanti per 100 mila euro che la Mauro ha ammesso di aver effettuato con "i suoi risparmi". I magistrati stanno cercando di capire se quegli investimenti, tra cui le spese per il mantenimento degli immobili, siano stati realmente effettuati con i soldi di Rosi Mauro o con altri fondi di diversa provenienza, perché gli importi sembrerebbero troppo ingenti per il reddito dichiarato dalla senatrice.

Annunci
Commenti

giangi85

Gio, 19/04/2012 - 13:24

non c'è più religione......mettiamo un freno a questi magistrati che non lasciano rubare in santa pace....

fossog

Gio, 19/04/2012 - 13:31

Come volevasi dimostrare... è già stato detto che i politici locali della Lega sono in genere persone di valore, mentre quelli nazionali, scelti da quel malato di Bossi, sono invece dei poveracci inutili, ad eccezione di Maroni e forse Zaia. Spero venga buttato fuori dalla Lega anche quest'altra mela marcia/inutile, per il bene della Lega e nostro in genere. L'esempio iniziale è stato buono, spero si continui.

duxducis

Gio, 19/04/2012 - 13:33

Ormai e' chiaro che questo e' un COLPO DI STATO con PURGA. Siamo ai tempi di Stalin cari miei, solo che ora al comando c'e' gente che ha studiato e che e' immensamente piu' pericolosa. Benvenuti a tutti nella nuova "Unione delle Repubblica Sovietiche Europee" = URSE.

Al2011

Gio, 19/04/2012 - 13:37

Ma che sia davvero la volta buona che ci liberiamo anche di questo! Ma che ha fatto, oltre a fare finta di fare il ministro della "semplificazione", a mostrare magliette cretine, a dire fesserie (operazioni coi ferri chirurgici arrigginiti), a fare leggi elettorali porcata? A casa anche tu, Calderoli, il tuo tempo è scaduto: Roma ladrona, ma la Lega è quasi più magnona!

sebrit

Gio, 19/04/2012 - 13:47

bisogna smetterla di finanziare i partiti in questa maniera scellerata è giusto che ricevano qualcosa credo che la cifra giusta considerando la media europea sia di 40 centesimi a voto valido,epezze giustificative per tutte le spese. sfortunatamente i politici se ne fregano di quello che scriviamo e pensiamo e anche tanti giornali predicano bene ma razzolano male. diciamo una mossa prima che il nostro paese venga distrutto

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 19/04/2012 - 13:48

Che faccia tosta questo Calderoli, e non è nemmeno un terun, è proprio di razza padana pura. Quattro ignoranti e cafoni hanno distrutto un bellissimo e puro movimento popolare che ora è marchiato come Lega ladrona e nessuno cancellerà più questo marchio. La base resta marchiata perchè non ha capito chi ha votato in questi anni. Peggio del marchio di comunista o berlusconiano.

apterix

Gio, 19/04/2012 - 13:49

e si permetteva di criticare il cenone di capo d'anno di Monti con la sua famiglia, a base di lenticchie e cotechino, che schifo..... niente altro da aggiungere

herbavoliox

Gio, 19/04/2012 - 14:12

Uomini che non hanno dignità nè vergogna. Mi fanno solo pena! Povera gente costretta a rubare ai poveri per sopravvivere.

gbsirio_1962

Gio, 19/04/2012 - 14:13

..ma nooo..anche lui ???!!! CHE SEMBRAVA UNA PERSONCINA COSì PER BENE ??

nickpaul

Gio, 19/04/2012 - 14:16

Forza magistratura!!! facciamo pulizia una volta per tutte!

herbavoliox

Gio, 19/04/2012 - 14:22

Poveretti, sono dei senzatetto senza arte nè parte. Semplicemente penosi. Togliere definiivamente i finanziamenti è d'obbligo e restituire quanto illecitamente percepito dal 1993, altrimenti la decisione della gente cosa la chiedete a fare? Siamo in dittatura piena.

opinel44

Gio, 19/04/2012 - 14:26

Io sono un convinto ANTI-leghista e quindi "muoia Sansone e tutti i filistei" però questo fatto che ogni 3x2 esce una novità puzza e pure tanto!

_Classe_66

Gio, 19/04/2012 - 14:29

...Calderoli chi?...Quello che aveva voluto vedere lo scontrino per un mazzo di rose che Monti aveva regalato alla moglie?...

PEPPINO255

Gio, 19/04/2012 - 14:31

Calderoli, se avesse pagato l'affitto di quella casa, avrebbe in effetti sostenuto delle spese elettorali che, secondo la loro leggina, sono rimborsabili.... No ?!?! Alloora qualcuno ha pagato l'affitto di quella casa all'INSAPUTA DI CALDEROLI !!!

meverix

Gio, 19/04/2012 - 14:32

Se c'è qualcosa di losco, la magistratura lo appurerà e pagheranno (se colpevoli, sia Calderoli, sia Reguzzoni, statene certi. Comunque faccio ancora notare ai vari forumisti, la tempistica degli accadimenti. Ogni volta che il governo ci tartassa, in questo caso l'imu, o le banche vengono salvate dal dover pagare qualcosa e si fa di tutto per farle guadagnare sempre più, ecco che l'attenzione viene subito sviata sulla Lega. Cercate di rimanere concentrati sul succedersi degli avvenimenti e ditemi se non è vero.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 19/04/2012 - 14:45

Mi piace la foto allegata a questo articolo , però non si capisce quale delle due figure sia calderoli.

umberto schenato

Gio, 19/04/2012 - 14:56

Sono certo che la lega non si comporta diversamente da tutti gli altri partiti. Quando arrivano a posizioni pubbliche, sono seduti sopra casse di denaro dei contribuenti e la tentazione da' impulso alla certezza e tra di loro diventa una corsa e una sfida a chi e' capace di rubare di piu'.Il sentimento e': RUBARE ALL'ASINO NON E' PECCATO. La lega aveva cominciato bene, ma poi si e' adattata al costume di tutti gli altri,visto che non poteva combatterli. Il male comincio' dal dopoguerra, quando il nostro paese fu invaso dai terzomondisti meridionali , costumati alla non esistenza di leggi di nazione. Si installarono a Roma, occuparono tutti i posti di governo, riempirono polizia, esercito,magistratura della loro gente e lo sfacelo si sente ora. La lega viene da un tentativo di fare una barriera e visto che non ci riusciva ,si dette agli usi e costumi meridionali. E oggi ......CACCIA ALL'UNTORE

Gianna Lorella

Gio, 19/04/2012 - 15:11

Ma i cari padani cosa si aspettano dai loro politici? Che siano degli extraterrestri? Si sa che tutti i politici sono più o meno marioli. Altrimenti per quale motivo dannerebbero l'anima per farsi eleggere? Quale oscuro interesse avrebbero ? Senza portafoglio e senza contributi ai partiti scommetterei qualsiasi cosa che nessuno si darebbe più alla politica.

Kirch

Gio, 19/04/2012 - 15:11

L'affitto della casa dell'onorevole Calderoli veniva pagata dalle Lega in quanto,detta casa,era funzionale allo svolgimento dell'attività parlamentare dell'Onorevole?Molte aziende pagano l'affitto ai loro dipendenti distaccati in altre regioni o città.Lo stesso stato,mette a disposizione dei suoi servitori,Prefetti dirigenti pubblici ecc,appartamenti per coloro che sono distaccati in sedi lontane dall'abituale luogo di residenza.Non ci vedo nulla di strano,se un partito paga l'affitto di un appartamente per un suo rappresentante politico che deve presenziare alle sedute della Camera o del Senato.Vogliamo ricordare quanto spese lo stato per la casa,questa sì,privata dell'ex Presidente della Repubblica Scalfaro?L'unico appunto che potrei sollevare è quello che non era necessario affittare un appartamento da 2200 euro al mese ma bastava un bilocale in preiferia a 800 o 1000 euro.Ma da questo ad ipotizzare addirittura una truffa ce ne corre.

aspide007

Gio, 19/04/2012 - 15:12

@- Fedeeee...! Tornaaa...! C'è bisogno della tua celebre frase: " Che figura di m.....!"

buonanotteallitalia

Gio, 19/04/2012 - 15:31

#6 luigipiso: ma come può dire che la base della Lega è stata fregata perchè non aveva capito chi ha votato? Non avevano mai visto Calderoli? Non lo avevano mai sentito parlare? Lei lo vorrebbe mai un Calderoli a curare i suoi interessi? La base della lega sapeva benissimo chi erano i suoi rappresentanti: è questa la cosa davvero grave. Il fatto che ora si scopra che abbiano ANCHE rubacchiato, nulla toglie alla pochezza di idee e di personalità di questi figuri. E dei loro elettori, per la proprietà transitiva.

paolajoinville

Gio, 19/04/2012 - 15:37

Allora lui versa al partito 3000 euro al mese, il partito ne spende 2200 al mese per ´l´affitto............vuoi vedere che vuole gli 800 euro di differenza ??

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Gio, 19/04/2012 - 15:40

ma voi seriamente pensavate che i vari esponenti leghisti stessero nella lega a chiamare "capo" un rimbambito e sopportare il trota solo per amore della padania???? ma allora siete polentoni forte.... altro che bananas...

Reporter

Gio, 19/04/2012 - 15:49

Da mesi dicevo che intorno alla Lega si addensavano nubi minacciose. I suoi elettori fanno gola a tanti, così come in molti non vedevano l'ora di pensionare Berlusconi per rompere l'alleanza e spartirsi i cocci. Più che una indagine penale, nella Lega sembra in atto uno s.******amento a 360 gradi, in cui la sopravvivenza di uno passa per l'infangamento degli altri. Ho anche la vaga impressione che, chi mira alla segreteria, stia sfruttando il momento x farsi largo più facilmente. Mi auguro che i protagonisti se ne rendano conto in fretta. Altrimenti in tanti sgomiteranno, ma nessuno arriverà pulito al traguardo.

Imbry

Gio, 19/04/2012 - 15:51

Certo, tutti infangati e tutti innocenti, ma sempre tutti abbronzati e paffuti i ns politici eh? Uno dopo l'altro, come funghi, saltano fuori, furbetti e magagne, nessuno escluso... Che schifo! E mi sa che siamo solo all'inizio...

aldogam

Gio, 19/04/2012 - 15:58

Mi domando dove stia il reato. La lega ha deciso di pagare l'affitto di un appartamento affidato in uso a Calderoli, e allora? E' uno squisito problema iinterno. Appurato che i quattrini che i partiti ricevono, sotto le mentite spoglie di "rimborsi elettorali", sono di importo 10 volte superiore alle spese elettorali ammissibili, essendo ciò da tutti accettato, non si vede perchè la Lega debba rendere conto di come usa detti quattrini, salvo che li usi per scopi contrari alle leggi. Se invece l'uso è comunque sindacabile, allora si effettuino gli stessi controlli a tappeto su tutti i partiti, su come hanno speso il malloppo e vedrete che di casi opinabili ne salteranno fuori a bizzeffe. Non vi dice niente che la triade si sia messa d'accordo per far partire i controlli dal 2014?

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Gio, 19/04/2012 - 16:17

Avete notato che quando Calderoli pensa gli va di traverso la bocca. Non riesce a fare due azioni contemporaneamente. Peggio dei primati.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Gio, 19/04/2012 - 16:19

Finisce la Seconda Repubblica cosi come fini’ la Prima. Ho come l’impressione di vedere un film gia’ visto. Nel 1992 l’Italia era sull’orlo della bancarotta e la magistratura porto’ alla luce la corruzione endemica della politica. Molti leader di spicco finirono in disgrazia e i principali partiti sull’onda della malaffare scomparvero. Un governo tecnico si fece carico di evitare ulteriori disastri. Oggi l’Italia e’ sull’orlo della bancarotta, gli italiani sono alla fame, la magistratura sta nuovamente portando alla luce la corruzione e i politici di spicco della Seconda Repubblica sono spazzati via da scandali di ogni tipo. Come allora, un governo tecnico sta lavorando come curatore fallimentare di quel rottame chiamato Italia che gli e’ stato consegnato dai soliti noti. Vediamo cosa ci riservera’ la terza repubblica. Sicuramente i due destricoli B&B sono fuori dai giochi. Una buona notizia, ma non basta.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Gio, 19/04/2012 - 16:22

Cari silvioti/legaioli, spiegatemi perche’ Lusi e’ un ladro (e quindi di riflesso anche il Pd sono ladri) e Belsito, Calderoli, Bossi sr e jr, Rosi Mauro, Reguzzoni no (e di riflesso la Lega neanche). Forza, argomenti. Ma non fateci ridere troppo.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Gio, 19/04/2012 - 16:25

Insomma cari celebrodestri legaioli, la Lega ci avrebbe fatto una grande, grandissima figura con i diamanti, i lingotti, gli investimenti in Tanzania, le mancette al trota, le case ristrutturate senza saperlo, le lauree comprate in Svizzera per rosi mauro e amanti, le parcelle del dottore, i mutui accesi per la scuola della moglie del diversamente inabile, gli affitti pagati a Calderoli, e ne salteranno fuori delle altre. Ve lo dico io la verita': la Lega ci ha fatto una grandissima figura di emme.............ci risentiamo alle prossime elezioni...

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Gio, 19/04/2012 - 16:27

@ #19 Kirch (150) - il ragionamento non farebbe una piega se non fosse che il parlamentare Calderoli rappresenta i suoi elettori, e non la Lega in parlamento. E in quanto a servizi che lo stato gli paga gia' (uffici, segretari, scorta, auto blu, ecc ecc) non crede che siano abbastanza? Spero che lei non sia tra quelli che si scagliano contro ai costi della politica...

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Gio, 19/04/2012 - 16:28

Che tutto sia legale non lo decicono di certo gli arrampicatori sugli specchi di questo forum ma le autorita' competenti. Ma poi scusate perche' tutte ste dimissioni ed espulsioni se gli investimenti e le dazioni erano puliti? E poi anche sul piano etico le discussioni stanno a zero: hanno fatto la figuraccia tipica di chi predica bene e razzola male. Senza se e senza ma.

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Gio, 19/04/2012 - 16:32

chissa' perche' pensando alla settimana lavorativa di calderoli non me lo immagino particolarmente sudato od affaticato...

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 19/04/2012 - 16:36

Caro ale novelli tersite un giorno ulisse ti batterà lo scettro sul groppone ed allora solo allora incomincerai a rinsavire.Io i tuoi post li sorvolo ma non mi va che tu da solo tolga lo spazio ad altre persone più educate e che abbiano qualcosa di solido e di interessane all'infuori della tua tiritera sempre uguale,come un disco rotto ascoltato dal lato b.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Gio, 19/04/2012 - 16:37

La triumvira: "Il partito spende come vuole le sue risorse". Mizzica, ma a parlare sono quelli di "Roma Ladrona"? Mi sono perso qualche puntata?

Ritratto di Pdorrrr

Pdorrrr

Gio, 19/04/2012 - 16:38

Ha la faccia di colui che ha appena ricevuto un.... PADULO!!!!!

macchiapam

Gio, 19/04/2012 - 16:39

Ma perchè mai un partito non dovrebbe pagare l'alloggio di un suo principale rappresentante a Roma? Sarebbe strano il contrario!

henry_c

Gio, 19/04/2012 - 16:43

possono raccontarmi tutto quello che vogliono. Io agli italiani non credo, credo solo nella PADANIA!

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Gio, 19/04/2012 - 16:47

@ #34 gianniverde - smettero' di scrivere quando ricevero' una risposta che sia una che scardini quello che dico. Attendo con speranza.

duxducis

Gio, 19/04/2012 - 16:47

Conosco Calderoli e confermo che non ha nessun bisogno di farsi pagare gli appartamenti. Lavora gratis per la Lega e la Lega gli mette a disposizione le strutture che gli servono per svolgere l'attivita' politica. Se volesse uno stipendio da 30mila euro al mese, gli basterebbe fare quello che fanno i suoi parenti: il dentista. Questo accanimento terapeutico unidirezionale dimostra solo che siamo in presenza di Purga Staliniana. Attenzione che presto dovranno incarcerare la gente per cercare di tenere il potere contro la volonta' popolare.

kkkkkarlo

Gio, 19/04/2012 - 16:55

Calderoli il censore! sempre feroce con gli altri ma sempre magnanimo con se stesso. Tipico esponente della classe (inutile) classe politica, dedita soltanto a divorare le nostre risorse!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 19/04/2012 - 17:06

#39 alenovelli rispondo,ma non per farti smettere di scrivere,ma semplicemente per moderarti in modo di dire meno ca......e.Allora colla truffa dei rimborsi lo stato (noi) elargisce una valanga di soldi pubblici ai vari partiti senza richiedere nessun vincolo di come vengano spesi. Il PD paga le varie sedi,le feste dell'unità,e ancora non si sa dove mette gli altri soldi,non si è mai indagato a riguardo.Corre voce che abbiano una miriade di case e non ci troverei nulla di strano se fossero date in uso ai vari organi del partito.Ripeto non mi stupirebbe,ma mi stupisce che una persona intelligente come te (fra l'altro mi sei pure simpatico) posti come un delinquente il povero calderoli.Altro caso il Lusi,poichè dicono che i soldi li ha intascati ma non per il partito,ma per se.Contento? é una risposta prego pubblicare

rino biricchino

Gio, 19/04/2012 - 17:07

"Questo accanimento terapeutico unidirezionale dimostra solo che siamo in presenza di Purga Staliniana. Attenzione che presto dovranno incarcerare la gente per cercare di tenere il potere contro la volonta' popolare." Detto da uno che si chiama DUXDUCIS fà un certo effetto...

tucidite1

Gio, 19/04/2012 - 17:09

Tutto qui il problema!. Ci sono ben altre porcherie, quelle vere, da denunciare. Ad esempio: gli affitti strapagati per ospitare le amministrazioni pubbliche...

Paulusx

Gio, 19/04/2012 - 17:17

La Lega è piena di gente più o meno ridicola e, tra questi, "Cald" è uno dei più ridicoli. Passerà alla storia ( si fa per dire, ovvio ! ) per il ridicolo e buffonesco falò delle leggi che avrebbe 'semplificato', falò con cui prese in giro un pò di 'padani' ( che notoriamente sono anime semplici e dunque facili da convincere a tingersi di verde i baffi o indossare elmi cornuti, in assenza o presenza della moglie ).

Pravda-99

Gio, 19/04/2012 - 17:17

L'operazione, anzi il "servizio", del Giornale di B1 al partito di B2 si chiama "ANNACQUARE". Perche' suvvia, in fondo aver avuto l'appartamento pagato dal partito, visto che lo utilizza per il suo mandato a Roma (non per le vacanze alle Bahamas) e' alquanto marginale nel contesto, anche se ovviamente la cosa non e' proprio limpida legalmente ne', per quanto vale in questi tempi immorali, moralmente e politicamente. Anzi, chissa' quanti altri partiti hanno fatto e stanno ancora facendo la stessa cosa. Ma il problema e' che sbattere la faccenduola in prima pagina, serve a far passare per "vittima" il povero Calderoli, tartassato con accanimento dai magistrati politicizzati, e per traslato, la Lega di B2, ANNACQUANDO appunto, il ben piu' oneroso fardello scoperto finora (e solo la Lega sa quanto cospicua sia la parte dell'iceberg ancora sommersa).

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 19/04/2012 - 17:23

Non avete scritto e detto finora che la cosa scandalosa è l'uso improprio del denaro pubblico da parte dei partiti? Non avete detto, pd in testa, che i rimborsi elettorali servono per pagare le spese dei partiti, le spese elettorali, la comunicazione, gli affitti e la manutenzione delle varie sedi sparse sul territorio? Secondo questa logica, la casa-ufficio a Roma di uno che vive in Lombardia ed è là, in parlamento, a rappresentare gli interessi del proprio partito, così come le spese di viaggio, chi le deve pagare? Mi sembra coerente che questi soldi escano dai rimborsi elettorali! Dov'è lo scandalo? Se parliamo di oro, diamanti e investimenti in Tanzania, quelli non c'entrano niente coi rimborsi, ma l'affitto a Roma non mi sembra per niente uno scandalo! Pensate a contrastare lo smantellamento progressivo del nostro Paese che sta portando avanti monti giorno dopo giorno, piuttosto che a infangare la Lega, unica forza di opposizione esistente!

giovanni_70zz

Gio, 19/04/2012 - 17:29

#40 duxducis scrive "Attenzione che presto dovranno incarcerare la gente per cercare di tenere il potere contro la volonta' popolare" ... Un po' come ai bei tempi del Truce ...

Ritratto di pinoavellino

pinoavellino

Gio, 19/04/2012 - 17:29

Ma è giusto cosa? A prescindere che si parli della Lega, perché la cosa vale per tutti, ma vi pare possibile che si usino soldi dei contribuenti per pagare appartamenti da 2000 e più euro al mese? Non sono soldi della Lega o dei partiti, sono nostri! E poi, il sig. Calderoli o chi per esso non può fittare un appartamento come i comuni mortali da 500 euro al mese? E ancora con i 12000 e passa euro al mese che prendono i nostri "eroi" perché non se lo pagano da soli l'alloggio? Qui si è in presenza di abusi assurdi vogliamo capirlo o no?

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Gio, 19/04/2012 - 17:30

@ #40 duxducis - puah puah puah Calderoli lavora gratis per la Lega...questa e' bella...troppo bella...puah puah puah....ministro per otto anni e parlamentare da venti tutto a gratis, niente stipendio, tutto gratis...ma che buontempone...

misterbi

Gio, 19/04/2012 - 17:35

Ci andassimo subito alle elezioni. PdL e Lega sarebbero letteralmente spazzate via. il fatto è che il PdL non vuole, nonostante faccia finta di criticare il governo per le tasse. C'è da far pressione per avere le frequenze mediaset gratis e occorre far passare del tempo sperando che gli italiani si siano scordati le prodezze del governo precedente per rifarsi una verginità.

aladino77

Gio, 19/04/2012 - 17:38

Questo non era il cialtrone che contestava a Monti di aver pagato il cotechino di Capodanno con i soldi dei contribuenti? Ecco l'uso che fanno dei nostri soldi estorti a favore dei partiti, ecco il cuore di Roma Ladrona che tanto hanno contestato: l'utilizzo dei soldi pubblici per i comodi privati!

Roberto Manzoni

Gio, 19/04/2012 - 17:45

Io l'ho sempre saputo che Lega e PDL non fossero esattamente la crema della politica italiana ma ho dovuto votare l'alleanza perché non c'erano alternative. Le prossime generazioni sono destinate alla miseria anche a causa di soggetti come questi (Penati, Boni, Formigoni, Calderoli, Scajola, Verdini, Tedesco ecc). E poi ci si chiede come mai Grillo sia in continua ascesa: questa volta voto Movimento 5 Stelle. E se anche i suoi eletti sono incompetenti, almeno non rubano soldi ai contribuenti e prendono "solo" 2500 euro.

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Gio, 19/04/2012 - 17:45

Continua - (iv) Lusi ha rubato per se’ e di nascosto (fino a prova contraria) mentre le casse della Lega venivano munte un po’ da tutti in maniera illecita e moralmente riprovevole. (v) se proprio quelli della Lega che c’e’ l’hanno menata per 20 anni con Roma Ladrona non hanno cambiato la legge sui rimborsi elettorali in otto anni e mezzo di governo, la colpa e’ soprattutto loro perche’ evidentemente gli stava benissimo cosi’ (vi) Calderoli non e’ un delinquente, e’ un politico mediocre che si faceva pagare l’affitto dal partito e per la retorica che ci ha proposto la Lega questo stride un bel po’ (vii) se la Lega va in mano a Maroni, Tosi, Zaia, forse si risolleva dal marciume dove e’ finita. Mi dica lei se sono stupidate oppure sono considerazioni che vi fanno male?

Ritratto di Piergiorgio Gelli

Piergiorgio Gelli

Gio, 19/04/2012 - 17:46

Oramai la vera politica che esiste in Italia e' quella di seminare zizzania. Non ci sono piu' Leaders credibili tanto che i cittadini cominciano a seguire personaggi truffaldini come Grillo.Adesso in mancanza di Berlusconi viene presa di mira la Lega. Si indaga su come il partito abbia utilizzato i rimborsi elettorali, ma per caso esistono delle regole ben precise su questo alle quali si devono attenere tutti i partiti? La Magistratura ha tempo da perdere evidentemente per lasciare indietro la risoluzione di tutti i processi ancora in sospeso ed evidentemente siamo di fronte ad un nuovo accanimento giudiziario di un partito scomodo alla sinistra. Se andremo avanti in questo modo potremo dimenticarci della ripresa economica.

Roberto Monaco

Gio, 19/04/2012 - 17:51

L'ex sindaco di Bologna, Delbono, diede le dimissioni dopo pochi mesi dall'elezione per un utilizzo improprio della carta di credito. Vediamo questo Reguzzoni quanto ci mette a fare altrettanto.

duxducis

Gio, 19/04/2012 - 17:55

x alenovelli: la tua ignoranza non ha confini. Il movimento della lega e' un'idea in cui le persone ci mettono tempo e denaro per uno scopo. Lo scopo di Calderoli e' la secessione (che sia giusta o sbagliata, quella e' la sua idea). Andare a fare le pulci su come, uno che ha dedicato il 100% del suo tempo e ci ha messo dentro sicuramente piu' soldi di quelli che ha ricevuto, ha usato i fondi del movimento mi sembra sinceramente un po' oltre misura. Altra cosa sono gli appartamenti di proprieta' dello Stato regalati a D'Alema & C. o gli affitti di regge incredibili ai membri del PD a prezzi stracciati (tutti appartamenti di enti statali) Quello e' veramente rubare. Non e' che ogni attivita' economica e' rubare. Allora se vai a farti il mutuo stai rubando pure tu, perche' c'e' gente che non puo' permetterselo. Cambia spacciatore, che ti passa della roba tagliata male.

tizimelchio

Gio, 19/04/2012 - 17:55

A questo punto mi chiedo perchè la Finanza non visiona tutti i bilanci dei partiti. Forse non è la sola Lega che si comporta male. Cosa ne dite? Ci stanno prendendo tutti per .......... E anche i giornali non ci raccontano del tutto come stanno le cose e più di tanto non battono i tasti su argomenti scottanti della politica. Ma gli italiani cominciano a capire e non dimenticare.

masquenada

Gio, 19/04/2012 - 18:05

Sarebbe bene cercare di capirci di più; se i soldi usati sono soldi ricevuti per i rimborsi elettorali, oppure sono soldi della lega. Si chiamano RIMBORSI ELETTORALI, non rimborsi per le spese dei vari appartenenti al partito!!! Davvero ridicolo che facciano anche la voce grossa i vertici della lega, o forse credono ancora che chi grida di più ha ragione??

duxducis

Gio, 19/04/2012 - 18:10

Ricordiamoci, che a differenza del PD, PDL e UDC, la Lega non appoggia il governo Monti che sinceramente ha fatto molto, ma molto peggio di quello che molti si aspettavano.

frankzappa

Gio, 19/04/2012 - 18:23

"Soldi dalle casse della Lega per pagare...." come della Lega? Ma non sono i soldi nostri che finiscono nelle casse della Lega?

ilPavo

Gio, 19/04/2012 - 18:34

Non mi sembra scandaloso se il partito paga la casa presso la sede di lavoro diversa dalla città di residenza personale ad un dirigente del partito. Credo che gli sperperi da perseguire siano altri e di altri importi, non 22.000 euro di affitto.

Ritratto di mark 61

mark 61

Gio, 19/04/2012 - 18:36

La Lega solo col Pdl poteva allearsi. Tra ladri e imbroglioni ci si intende...tra l'altro, non è un caso, che Calderoli sia il leghista più amico di Berlusconi (anche più di Umbertino...)

brizz53

Gio, 19/04/2012 - 18:40

calderoli è solo uno dei tanti cialtroni,che approfittando del partito ,sia di destra, di sinistra o di centro,dopo essere arrivati dove volevano,fregandosene altamente dei cittadini,ingrassano vigliaccamente il loro conto in banca,facendo vacanze in posti esotici,facendo rifare il seno alle loro mogli e le dentiere ai loro parenti.tutto aspese dei contribuenti che pagano continuamenta tasse su tasse!si legga pagano le tasse fino all,ultimo centesimo lavoratori dipendenti e pensionati.complimenti.

alfonso tigiolo

Gio, 19/04/2012 - 18:43

#57 duxducis : già uno con un nome così dovrebbe essere rimandato alle elementari a studiare la storia..se poi aggiungiamo le cose che scrive ecco trovato un valido comico degno di Sallusti.

bobsg

Gio, 19/04/2012 - 18:46

Propongo di pagare una casa al mare alla dal lago e una al lago a monti.

Ritratto di orcocan

orcocan

Gio, 19/04/2012 - 19:07

Che sia inaccettabile lo spreco di denaro pubblico elargito ai partiti in quantita' quadruple al necessario, non ci piove. Visto che quanto hanno ricevuto e' di loro proprieta', finche' la situazione non cambia, che dovrebbero fare i partiti con il surplus? La risposta ovvia sarebbe restituirlo o mettere il conquibus sotto il matterasso? Ovviamente lo spendono o lo investono. Che differenza fa se uno investe in Italia o all'estero il SUO denaro? A questo punto occorre distinguere chi i soldi se li mette in tasca (e li ruba al partito) e chi li usa per le attivita' del movimento. Non ho mai votato Lega, ma questa volta lo faro' solo per il fatto che i media la stanno mettendo alla gogna con bordate esagerate mai viste verso nessun altro partito colpevole di ben piu' gravi illeciti, compreso il nepotismo.

LucaSchiavoni

Gio, 19/04/2012 - 19:21

per chi non l'avesse capito lo scandalo è che quei soldi Noi li diamo per i partiti, per un rimborso delle elezioni. Poi lo usano anche per altre attivita'. Ma l'affitto di un deputato no, allora perche' tutti gli altri (FORSE!) se lo pagano di tasca loro? O forse OLTRE a lauti stipendi dobbiamo ANCHE pagargli 2000 euro di affitto? Ma scherziamo? :(

carlo5

Gio, 19/04/2012 - 19:33

Calderoli non deve fare il martire quando per decenni ha predicato contro la corruzione e Roma ladrona. Le regole le deve rispettare perché quei soldi nostri erano per rimborsi elettorali malgrado con referendum avessimo detto di abolirli, e ci saremmo aspettati da un leghista come Lui di ottemperare alla volontà popolare. Il partito Calderoli, non ti doveva pagare l'appartamento e il fatto che dai soldi alla Lega non ti assolve. Quale e', Calderoli, la differenza tra te e Fini che condannasti per la casa di Montecarlo? Dato che la Lega sbandiera le dimissioni dei suoi REI, fai anche te un passo indietro, ne andrebbe della tua dignità e forse anche della nostra.

psicologio

Gio, 19/04/2012 - 19:38

QUELLO SULLA LEGA E' UN INVERECONDO POLVERONE MEDIATICO scatenato appositamente per non far capire quali notizie sono vere e quali false. Si cerca di distruggere il meno peggio per salvare il vero marciume, rappresentato dai partiti che sostengono l'attuale governo (PDL, PD, UDC).

psicologio

Gio, 19/04/2012 - 19:40

Quando Inziiera' A Pagare Il Pd, Il Partito Piu Elefantiaco Del Panorama Politico ? Eterno Divoratore Di Denaro Pubblico ?

Ritratto di alenovelli

alenovelli

Gio, 19/04/2012 - 19:50

@ #57 duxducis - io saro' ignorante, ma tu sei demente. E fascista (nomen omen).

duxducis

Gio, 19/04/2012 - 19:53

x alfonso tigiolo: sinceramente dovresti ringraziarmi, dalla mattina alla sera per il lavoro che faccio per farvi capire la Verità. Voi siete degli ignari e vi fate prendere per il sedere dal primo che capita. Imparate almeno a distinguere un minimo il vero dal falso.

Ritratto di scappato

scappato

Gio, 19/04/2012 - 20:04

Vorrei porre una domanda, magari qualcuno potra' colmare la mia ignoranza. Quando un parlamentare che vive al nord o al sud, deve stare a Roma, chi paga la spese di alloggio?

Ritratto di scappato

scappato

Gio, 19/04/2012 - 20:08

Dal titolo si deduce che la Lega paga per la casa di proprieta' di Caldiroli, mentre in realta' e' pagato l'affitto in una citta' che lui ci va solo per lavoro.

MEFEL68

Gio, 19/04/2012 - 20:08

Lo scandalo sta nel dare tanti soldi ai partiti. Una volta dati, sono i loro e ci fanno quello che vogliono. Basta non darglieli ed avremo eliminato anche gli scandali. Due piccioni con una fava. Per quanto riguarda Calderoli, è giusto che la Lega paghi l'affitto. Come per ogni dipendente che va in traferta , è la ditta che paga le spese necessarie per vitto e alloggio, più la diaria. Prendere un appartamento in affitto, quindi, è molto più conveniente che pagare il conto dell'albergo a 4 o 5 stelle. L'albergo conviene solo se la trasferta è occasionale. Chiunque è andato qualche volta in missione, sa che è così. Per cui, in questo caso non vedo lo scandalo. Preciso che non sono della Lega.

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 19/04/2012 - 20:50

Questo triumvirato non è meglio dei precedenti. La Lega è fallita per mancanza di coraggio. Fannulloni inutili e dannosi

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 19/04/2012 - 20:55

Esiste qualche valido motivo per non infangare il nome di Calderoli quando esistono milioni di disoccupati? Non credo, è impossibile trovarne uno etico e morale.

LucaSchiavoni

Gio, 19/04/2012 - 22:18

Ricordo agli smemorati che i parlamentari in trasferta hanno gia' MOLTI SOLDI in piu in busta paga per il "disagio". Affitto e viaggi sono pagati da noi gia' una volta. La Lega non paga l'affitto agli altri parlamentari e ministri per il motivo che i soldi li prendono ogni mese, da NOI .

duxducis

Gio, 19/04/2012 - 23:11

x alenovelli: abbiamo capito che non hai fatto studi classici e il tuo sapere si limita nebulosamente agli eventi degli ultimi anni. Fossi in te mi vergognerei. Un vecchio saggio diceva che gli uomini colti sono superiori agli uomini incolti nella stessa misura in cui i vivi sono superiori ai morti. Ed un altro saggio diceva: "Parla da saggio ad un ignorante ed egli dirà che hai poco senno". Hai capito da che parte dell'aforisma stai? Diciamo che gente come te esisteva e veniva derisa già nel lontano 330AD.

ToniPA

Ven, 20/04/2012 - 08:26

Un partito come la lega non poteva stare con berlusconi se non avesse avuto certe tendenze. Tutti uguali sono quindi nessuna meraviglia.

Danilo

Ven, 20/04/2012 - 08:32

Io non sono riuscito a capire quale sia il reato. Detesto il finanziamento ai partiti. Avevo votato come quasi tutti per abolirlo. Il problema è la legge. Se questi soldi che diamo ai partiti sono un rimborso e non un finanziamento, vuol dire rimborso denaro speso per motivi elettorali. Significa che l'uso istituzionale è stato già fatto e quindi il denaro versato è del partito da usare come crede. Ovviamente il tesoriere che sottrae fondi commette reato ma contro il partito e non contro lo Stato. Poi pagare un affitto a Roma a uno che a Roma fa solo politica perchè vivrebbe benissimo al Nord, mi sembra un uso del denaro molto più attinente al mandato politico che pagare i dipendenti nelle sedi o i viaggi di piacere o fare investimenti.

peterjac

Ven, 20/04/2012 - 12:12

ma cosa sono queste pagliacciate? sono soldi della lega e se vogliamo li possiamo buttare. prof monti ma lo ha sentito bossi? e viene a chiedere ancora soldi a noi? e se poi vi mandiamo tutti affanc.... comunque una proposta per risolvere la questione morale voglio farla. perchè non montiamo in piazza montecitorio una bella ghigliottina funzionante, con il boia reperibile per casi urgenti anche nelle ore notturne? egregi politici, tecnici, funzionari dirigenti e rompibelle che campate e sprecate i soldi nostri è un vero peccato non potervi mettere le mani addosso. esibire come hanno fatto gli americani nelle foto fatte in afghanistan le parti mutilate dei kamikaze. ad esempio foto con gamba di rutelli o con braccia di lusi o con piede di belsito o con teste di bossi e maroni o tutti quelli che ancora non sono stati scoperti. *******i.

moichiodi

Ven, 20/04/2012 - 13:13

signor ex ministro non sa fare di conto? 3000 meno 2200 fa 800 euro. e' questo che versava alla lega non tremila!FURBASTRO!