Ma sono tecnici o comunisti?De Vincenti: "Ero del Pciora ho la tessera del Pd"

Il sottosegretario allo Sviluppo Economico ammette il suo passato comunista. Oggi è iscritto al Pd e alle primarie voterà Bersani. E meno male che Monti aveva assicurato sulla terzietà del suo governo...

Nessuno scrupolo, nessun tentennamento. "Sono iscritto al Partito Democratico". Il che rientra nella libertà delle idee politiche di ogni libero cittadino. Peccato che a fare la candida confessione sia stato un membro del governo: Claudio De Vincenti, sottosegretario allo Sviluppo economico. 

Ospite della trasmissione di Radio2 "Un giorno da pecora", il componente dell'esecutivo dei prof si è lasciato andare ad ammissioni di militanza. "Sono stato iscritto al Partito Comunista Italiano, nel 1972. Poi sono passato al Pds, poi ai Ds e poi al Pd, a cui sono iscritto e che voto", rivela il sottosegretario.

Alla domanda dei conduttori Sabelli Fioretti e Lauro che gli hanno chiesto se fosse dunque comunista, De Vincenti ha fornito la sua spiegazione: "No, perché il Pd non è comunista", aggiungendo che il partito di Bersani "è una cosa molto interessante, perché riesce a mettere insieme molte storie diverse".

E a proposito di Bersani, De Vincenti, in qualità di iscritto al partito parteciperà alle primarie. Chi voterà? "Chiaramente voterei Bersani", anche se "non ha molto senso che un sottosegretario si esprima su preferenze di questo tipo".

Insomma, più volte il Pdl aveva chiesto che il governo Monti annoverasse al suo interno soltanto tecnici e non politici. Una richiesta che è stata esaudita a parole, ma non nei fatti.

L'ammissione di De Vincenti ha destato polemiche. "Il presidente Monti ha costruito molta della sua presunta credibilità sull’assunto di terzietà del proprio esecutivo, già venuto meno in innumerevoli occasioni. Ora gli chiedo se ancora intende propinarci la storiella del governo tecnico o se piuttosto non comprende che - agli occhi del Pdl - molte scelte determinanti (...) sono figlie di impostazioni ideali, culturali e di tifoserie favorevoli ad una parte e contro un’altra", ha dichiarato il vice presidente vicario del gruppo Pdl alla Camera, Massimo Corsaro.

Commenti
Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 20/06/2012 - 18:11

Mi piacerebbe sapere da de vincenti la differenza fra partito comunista e pd visto che sono confluiti tutti nel pd ??

GiuliaG

Mer, 20/06/2012 - 18:20

Già, perchè invece la Fornero che dal 1993 al 1998 è stata consigliere comunale al Comune di Torino, eletta con la lista "Alleanza per Torino" a sostegno del sindaco di centro-sinistra Valentino Castellani?.

grim(ilda)

Mer, 20/06/2012 - 18:55

Solo presunti gonzi potevano pensare che i prescelti fossero superpartes. Nati poveri che vogliono morire ricchi a spese di quelli che "loro" considerano ricchi e vogliono far diventare poveri.

elpilagro

Mer, 20/06/2012 - 18:58

fuori i rossi dal governo o Monti a casa

Fracescodel

Mer, 20/06/2012 - 18:52

Aparte Bertinotti, negli ultimi decenni di politici comunisti non ce ne sono stati. Quelli del PCI erano dei traditori dei propri stessi elettori; tutti affaristi venduti ai poteri forti, quei poteri finanziari/corporativi che oggi imperano in Italia e nel Mondo a tradimento delle Costituzioni locali e delle sovranita' popolari. Gia' con Mani Pulite, questi falsi comunisti avevano tentato di spazzare via la concorrenza per dare il paese in mano alle banche; non ci sono riusciti anche grazie a Berlusconi (che merita molto di piu' di quello che si vuole credere; un personaggio che ha preso tanto, ma dato anche moltissimo) e hanno dovuto aspettare il colpo di stato di Napolitano/Monti. I politici comunisti non esistono piu' (forse Bertinotti); e forse non sono mai esistiti "veramente". Al popolo si dicono quello che serve, poi agiscono in maniera ben alterna.

LOUITALY

Mer, 20/06/2012 - 19:05

Ed il PDL appoggia questo golpe! Complimenti anche a voi del Il Giornale

Massimo Bocci

Mer, 20/06/2012 - 19:07

Voi del Giornale,vi piace vincere facile,vedete se riuscite a trovarne uno non comunista o paritetico. Non LADRO, ma sarebbe come trovare il famoso ago nel pollaio dei ladri!!!

cast49

Mer, 20/06/2012 - 19:08

quindi il pd non è comunista? hanno solo cambiato tante volte il nome del partito, ma essenzialmente è un partito comunista che si allea tranquillamente con gli estremisti ovviamente comunisti.

antonin9421

Mer, 20/06/2012 - 19:16

Questo sarebbe un governo di tecnici? ...Non saprebbero governare neppure un gregge di pecore: anche due cani saprebbero fare meglio. Vadano a tagliare erba nel deserto!

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 20/06/2012 - 19:21

Be la faccia del exsessantottino c´e l ha .ora sappiamo anche che il cervello e dipinto di rosso.

ntn59

Mer, 20/06/2012 - 19:21

A imporci Monti sono stati i poteri forti che da sempre si nascondono dietro il PD, quei poteri forti che il Cav sembrava combattere e a cui poi si è sottomesso per probabili tornaconti.

antes

Mer, 20/06/2012 - 19:37

Immagino che se avesse dichiarato di essere un elettore del PDL non avreste avuto nulla da obiettare. D'altra parte non c'è certo da attendersi obiettività da un giornale che non riporta la notizia e cioè che, grazie all'intesa PDL Lega il Parlamento ha stralciato il provvedimento che riduceva il numero dei parlamentari. Ma voi giornalisti avete ancora il coraggio di guardarvi in faccia?

hansdejaco

Mer, 20/06/2012 - 19:42

Da un pezzo mi pareva che questo governo pendesse a sinistra. Dopo LA Fornero anche questo Vincenti e' comunista. Andiamo proprio bene, ma quanti sono realmente comunisti e cripto comunisti?

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Mer, 20/06/2012 - 21:17

Ex comunisti. Brava gente. Mica è stato del PDL che deve vergognarsi a dirlo.

antonino1941

Mer, 20/06/2012 - 21:50

che aspettiamo a mandarli a casa questi poco di buono comunisti! mi pare che abbiano fatto molto abbastanza. vogliamo un governo eletto dai cittadini, siamo una nazione democratica o no?

ABU NAWAS

Mer, 20/06/2012 - 22:14

POTREMMO DEFINIRLI COMUNISTI MA SOLO TEORICI A quanto sembra,chi ci governa non ha mai lavorato in un'azienda, sia essa artigianale, commerciale o industriale.E allora??? Chi può salvarci è solo il Padreterno o il Cavaliere, che partendo dalla gavetta, ha saputo accumulare la seconda richezza del nostro Paese! Meglio fidarsi di chi sa fare!!

massimo canistrà

Mer, 20/06/2012 - 22:46

Il buon Napolitano ex PCI e compagni consiglieri hanno realizzato un colpo di Stato. Gli elettori in maggioranza hanno votato un governo di destra bene Napolitano ha preferito sostituirlo con un governo di Sinistra contro la volontà del popolo. E' una prassi genetica del PCI. I komunisti in tutto il mondo hanno instaurato governi democratici contro la volontà del popolo. Io dico al PDL come c...o fate a votare la fiducia a Monti, siete matti da legare. Prima di votare la fiducia a Monti quanto meno verificate i componenti del relativo governo. Chiedo troppo..?

Ritratto di romy

romy

Mer, 20/06/2012 - 23:00

#11 ntn59 (1074),poteri forti?,Berlusconi prima lottato e poi sottomesso agli stessi?ma la conosci la storia di questi poteri forti,mi sa di no,allora meglio zittire,per conoscerne la storia bisogna andare indietro ai tempi degli Agnelli e di quanto il PCI era Comunista veramente.

Ritratto di martinitt

martinitt

Mer, 20/06/2012 - 23:26

E' stato sincero! Ma gli altri che fanno parte del Governo dei professori di certo non sono del PDL. Ora si cercano imprenditori che offrono posti di lavoro, però dal dopo guerra venivano additati come sfruttatori del popolo, e quindi spariti dall' industria in Italia.

FRANCK56

Mer, 20/06/2012 - 23:40

Se fosse stato ex fascista poi pdl che avreste scritto?

antonin9421

Gio, 21/06/2012 - 00:01

#14 luigipiso... sono komunisti, ...e non si vergognano ...ti somigliano.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 21/06/2012 - 01:00

La tecnica di penetrazione neo gangli del potere da parte dei trinariciuti è vecchia e pare sia nata dopo il '68 quando cominciò a circolare l'idea che il nemico andava combattuto dall'interno. Da allora, se ne è visto l'effetto deleterio fino ai nostri giorni. Si sono piazzati bene e dappertutto. Anche nel governo di soli tecnici di Monti. Si vede che avevano bisogno anche di un tecnico trinariciuto.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Gio, 21/06/2012 - 01:53

Forse era meglio titotare: "Il sottosegretario al Sottosviluppo Economico ammette il suo passato comunista". Così almeno il quadro è più chiaro!

linoalo1

Gio, 21/06/2012 - 07:51

E poi,qualcuno,ha detto che non è stato un Ribaltone!Lino.

cast49

Gio, 21/06/2012 - 08:10

napolitano non poteva che chiamare i comunisti per fare il governo dei tecnici

Ritratto di lorel

lorel

Gio, 21/06/2012 - 08:07

Ossssssignurrr 12antes...che due balote!!! Ma..ascolta compagnuccio di merende...tu vai cercando i post contrari al modo di pensare dell'unico neurone che hai per commentare e sentirti vivo??? che ridere....scommetto che sei uno di quelli che ricercano e rileggono migliaia di volte il proprio commento per gasarsi! ma vai a fare un giro dai....sii obiettivo....tu devi soffermarti solo alla lettura di notizie che scrive la tua Unità & Co. perchè così stai tranquillo...non ti sale la pressione....così non dobbiamo curarti e non pesi sulla spesa sanitaria del Paese!!! UUUaaaaa ;-)) ora rilassati...fai un bel respiro e continua a pensare rosso! TVB

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Gio, 21/06/2012 - 08:29

#14 luigipiso: Sono del Pdl e non mi vergogno, mi vergognerei a morte se avessi votato, anche solo una volta per il Pc, pds, ds, pd, al giardino botanico di Frodi e C. Cos'è diventato questo giornale!!! La succursale dell'Umidità!!!!

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Gio, 21/06/2012 - 08:35

Se il governo Monti non fosse composto da komunisti ex e post, non avrebbe il benestare di napolitano.

Ritratto di marforio

marforio

Gio, 21/06/2012 - 08:39

Ce ancora qualcuno che insiste a commentare che i comunisti sono il meglio che offre una democrazia. VERO nr 14?

stinger83

Gio, 21/06/2012 - 08:59

come mai non un articolo sulla riduzione dei parlamentari saltata "grazie" a Lega e Pdl?

pieropomiga

Gio, 21/06/2012 - 09:14

a meno di non prenderli all'estero, é ovvio che i tecnici hanno comunque una collocazione politica: è ridicolo stupirsene, d'altronde moltissimi sono di chiara collocazione nle centrodestra. Mi pare una polemica pretestuosa

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 21/06/2012 - 09:28

Lo sconosciuto De Vincenti è comunista? Non mi meraviglio affatto che nel governo molto ci sia una forte componente di sinistra che ovviamente non fa che rispecchiare i salotti "bene" che Monti frequentava e frequenta. Non so quali "danni" abbia fatto fin'ora l’ignoto (a me) sottosegretario, ma francamente penso che non ne abbia fatti di più del "cattolico" Riccardi, un ridicolo ministro da baraccone.

baldo1

Gio, 21/06/2012 - 09:40

i tecnici sono tutti di sinistra. Sveglia Ferrara! Per essere tecnico ci vuole sale in zucca. E non lo dico per faziosità ma perchèp tra Voi e i politici di destra che sostenete ci avete abituato bene e ci avete infuso un certo senso di superiorità innata.

baldo1

Gio, 21/06/2012 - 09:37

#18 antonin9421 : siamo di sinistra. E' come se io ti dicessi che sei un fascista; siete faziosi nati e marci.

biri

Gio, 21/06/2012 - 09:39

Per vostra opportuna informazione, essere iscritto a un partito non significa "essere un politico". Fa parte delle libertà costituzionali garantite - nella Repubblica Italiana, non in quella di Salò - a ogni cittadino, qualunque lavoro egli svolga. Che nell'animo dei bananas prosperi da sempre il desiderio di vietare i partiti politici (a parte ovviamente il Partito Dei Ladri) e la libertà di pensiero, parola e opinione (a parte ovviamente la libertà/dovere di adorare pubblicamente il Capo) è cosa nota, ma dovreste almeno manifestare maggior pudore nell'esternare le vostre pulsioni totalitarie da Paese dei Balocchi. Tenete i bambini in casa, ché ci sono i komunisti in giro.

gpl_srl@yahoo.it

Gio, 21/06/2012 - 09:50

Monti??' non c' é bisogno di commenti per capire dove sta: al servizio della germania con alle spalle una contorta idea di riformismo tutto di sinistra ma senza idee e futuro

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 21/06/2012 - 10:01

Ma scusate qualche mese fa al governo c'erano dei fascisti , perchè non l'avete rimarcato allora ?FENOMENI !!!!!!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Gio, 21/06/2012 - 10:02

#21 antonin9421 (2045) e Lei che non lo è non si vergogna? Per il buon senso e la morale dovrebbe. State veramente messi male con questi discorsi che, ormai, interessano a pochissimi e solo a chi non ha capito l'evoluzione della società

Loreno Bardelli

Gio, 21/06/2012 - 10:01

Non capisco per quale ragione l'affermazione del sottosegretario di non essere comunista in quanto "il PD non è comunista"debba suscitare tanto stupore.In Italia nessuno è mai stato comunista (o meglio , quelli che lo erano ora si vergognano di aver avuto la tessera !)ed il 29% di coloro che a fine anni 60 votavano PCI non volevano votare comunista .... ma pensavano di dare il loro appoggioo al Partito CANOTTIERI Italiano!E le"Frattocchie" ?era un club nel quale si insegnava solo a giocare a canasta o ad impratichirsi nel ricamo!E i giovani esploratori D'Alema e Veltroni?frequentavano,allora erano di moda,solo colonie elioterapiche comunali con relativo pisolino pomeridiano e marmellata a merenda! Del resto quanti, e l'elenco sarebbe lungo ,nel bieco ventennio,tenevano saldamente in tasca la tessera del PNF salvo poi,quando le cose si stavano mettendo male,fare il salto della quaglia e dichiarare che vestivano sì l'orbace,ma lo facevano solo in quanto"costretti"dalle circostanze ...

bloodisland

Gio, 21/06/2012 - 10:22

a quando il piano quinquennale del COMINTERN

Rossana Rossi

Gio, 21/06/2012 - 10:33

E' l'ennesima presa per i fondelli rivolta a noi pecoroni che ci facciamo abbindolare dai 'governi tecnici' e dai kompagni che con i loro soliti e meschini sotterfugi si intrufolano nella stanza dei bottoni con la vaselina. PDL svegliati.............

Dadotondo

Gio, 21/06/2012 - 10:34

...in effetti, oggi, essere iscritti a un partito suona come appartenere a una cosca mafiosa. però stando a questo giornale forse gli incarichi dovrebbero essere affidati solo a chi non si è recato a votare per almeno 10 anni.

italo zamprotta

Gio, 21/06/2012 - 10:41

Questo signore è nato nel 1948.Nel 1972,quando si iscrisse al PCI aveva 24 anni, quindi sapeva benissimo dove si iscriveva.Ha fatto la carriera universitaria.E' professore ordinario.E' uno dei tanti economisti che costellano l'universo mondo con le loro amenità senza mai risolvere un tubo.E' molto penoso che si vergogni dei suoi trascorsi e risponda ad una precisa domanda menando il can per l'aia.Purtroppo come il 99 per cento dei suoi colleghi universitari non ha alcuna credibilità(politica,scientifica, umana).A tutti lorsignori preferisco un operaio o un impiegato che vive e stenta la propria quotidianità.

gibuizza

Gio, 21/06/2012 - 10:47

Tecnici o politici? Se di sinistra va bene altrimenti no! Buffoni!!

antonionamara

Gio, 21/06/2012 - 10:53

Monti, formatosi in Goldman Sachs, espressione massima del proto-capitalismo-speculativo-bancario americano, che con l'unione sovietica ci ha combattuto una guerra fredda di 60 anni, è senz'altro un comunista! Ma che state a di? Ma voi lettori che leggete queste cose ce l'avete un cervello autonomo?

bobsg

Gio, 21/06/2012 - 10:55

Sono solo paraculi.

VINCENZO ROMITI

Gio, 21/06/2012 - 11:13

Sono Papponi !

Ritratto di lorel

lorel

Gio, 21/06/2012 - 11:23

Condivido e sottoscrivo l'affermazione di (43)gibuizza! per (34)biribirisbiru, scusa compagnuzzo...a quale libertà di pensiero, parola e opinione ti riferisci? Aaaa già è vero, forse alla tanto sbandierata ed applicata libertà dei TUOI AMATI CAPI dei Paesi in cui vige "ancora" il comunismo?? Visto come ragioni...ti manderei (ti pago il biglietto aereo) 3/4 mesi in Cina..o se preferisci a Cuba (Vi piace èh Cuba!!) insomma lì in quei liberissssimi e democraticissssssimi paesi dove noi bananas non ci siamo (lì le...bananas le prendi proprio lì)...dove non esistono "pulsioni totalitarie" (?!) Tenete gli ignoranti a casa.....ci sono i bananas in giro.....sei ridicolo compagnuzzo!

Ritratto di W.A.S.P.

W.A.S.P.

Gio, 21/06/2012 - 11:40

DOMENICO FERRARA, e tutti i pecoroni che si chiamano pecoroni..ma quando e' stato formato questo governo chi l'ha votato??questo signore viene dallo spazio??se date un'occhiata troverete degli altri.. ma quello che mi fa ridere e' la notizia..non e' una notizia,giornale per favore non scrivere delle scemenze per poi fare litigare i d-s-grazie!

paolo gippo

Gio, 21/06/2012 - 11:56

Fa veramente sorridere come qualcuno possa negare che in Italia i sinistroidi sono sempre stati alleati degli angli-sionisti e quello che e' successo negli anni di dalema e prodi al governo ne e' la prova provata.

Ritratto di Ennaz

Ennaz

Gio, 21/06/2012 - 12:18

ma ancora non volete capire che questo governo è frutto del golpe quirinalizio orchestrato d'intesa con i comunisti! trovremo pace solo quando questi antidemocratici finiranno in galera,tutti,Colle in testa!

aspide007

Gio, 21/06/2012 - 13:16

@- Imbecille non è chi dice cretinate, ma chi alle cretinate crede. Bando alle ciance; Per caso, vi aspettavate che per formare il governo fossero stati chiamati operai, contadini, asfaltisti o minatori; Se si siete degli emeriti imbecilli.

Ruy Diaz

Gio, 21/06/2012 - 13:18

Eh!....Se si vuol guadagnare bene....Una tessera val bene due messe!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 21/06/2012 - 17:42

Il lupo cambia il pelo, ma non il vizio. Che bello sarebbe avere un vero partito democratico anche in Italia... Invece i comunisti hanno taroccato anche quello. L'unica speranza i quanto a domocrazia e Renzi. Poi, ne sono sicuro, ce ne sono tanti altri che io non conosco. Però una giornalista veramente democratica e la Lilli Gruber, la cui influenza ha contaminato positivamente anche il suo capo Mentana. Poi ci sono gli irrecuperabili tipo Travaglio che, per evidente incapacità di intendere e di volere, dovrebbero occuparsi del campionato di Calcio. O al massimo del Giro d'Italia.