Le toghe contro la Boccassini: "Ci delegittima, punitela"

Ilda Boccassini: "I giudici di provincia non sanno nulla di criminalità organizzata". Le toghe di Busto Arsizio: "Ci denigra". E fanno un esposto al Csm

Il pm Ilda Boccassini al convegno sui processi telematici

Nemmeno Ilda Boccassini è infallibile. Stavolta a dirlo però sono i suoi stessi colleghi. I giudici penali del Tribunale di Busto Arsizio (Varese) hanno infatti presentato un esposto al Csm contro il procuratore aggiunto della Dda di Milano, come riportano alcuni quotidiani.

A fare infuriare le toghe è stata un'uscita decisamente poco felice di Ilda la Rossa che di fatto ha dato degli incompetenti ai giudici di provincia. L'11 ottobre la pm "specializzata" in processi anti Cav era ospite di un convegno e per sostenere la necessità di istituire tribunali "distrettuali" per i processi sulla criminalità organizzata ha affermato: "Dobbiamo andare a fare i processi a Pavia, a Como, a Lecco, a Busto Arsizio e a Palmi. Non si può dare in mano un processo a giudici di provincia che, con tutto il rispetto, non sanno nulla".

Una frase che potrebbe costarle caro, visto che i giudici di Busto Arsizio non intendono farla passare in sordina. Anzi, le toghe hanno denunciato l'avvenuto al Csm con un esposto in cui chiedono di valutare se le parole della Boccassini possano essere considerate "gratuite", "denigratorie" e "generiche", oltre che delegittimare il loro lavoro. Ora starà all’organo verificare se sia stato deontologicamente corretto il comportamento del magistrato che ha usato quelle espressioni nei confronti dei "giudici di provincia".

Commenti

scipione

Ven, 25/10/2013 - 10:48

Tranquilli,e' una toga rossa e quindi il tutto sara' archiviato.

millycarlino

Ven, 25/10/2013 - 10:49

Ma questa Magistratura è proprio un caos! Milly Carlino

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 25/10/2013 - 10:54

Qualcuno vuole scommettere su come andrà a finire? francamente mi chiedo a cosa serva il csm e perchè dobbiamo continuare a strapagare questi inutili e squallidi personaggi.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Ven, 25/10/2013 - 10:57

Vi piacerebbe che venisse punita , e caso mai interdetta a vita dai pubblici uffici , per ora rosicate.

unosolo

Ven, 25/10/2013 - 10:59

no non va punita , deve essere meno teorica e più reale , anche se a volte si deve pensare al peggio , a volte solo per teorie e teoremi si fanno molti danni a tutta la nazione , si fanno fuggire imprenditori , aziende , cervelloni e di fatto si getta insicurezza nel popolo che paga le tasse per i servizi , sparendo grandi imprenditori si ferma il grande gettito nelle casse statali e cominciano a mancare i soldi per i stipendiati statali di fatto si ferma o rallenta il consumo , quindi a volte da parte dei magistrati , dei PM ci vuole un poco di più di elasticità non accanimento che getta panico politico, è una mia idea ma qualche volta un poco di tolleranza aumenterebbe anche il lavoro.

LAMBRO

Ven, 25/10/2013 - 11:00

CHI DI SPADA FERISCE DI SPADA PERISCE!! CAOS COMPLETO ... NON HANNO UNA IDEA DI COSA SIA LA DEONTOLOGIA (CREDONO SIA UNA PIETANZA?)....IMMAGINARSI DEL RESTO MA ......SONO ONNIPOTENTI!! CHE NE DITE?

Ritratto di Gio47

Gio47

Ven, 25/10/2013 - 11:07

mi piacerebbe leggere che si sono scannati a vicenda, oramai fanno a gara per apparire in tv e sui giornali, specie quelli di sinistra. Andrà a finire a tarallucci e vino e poi tutti ubriachi contro il Berlusca.

Sapere Aude

Ven, 25/10/2013 - 11:07

Rispondo ”meglio così” alla Rossa. Lei che sa tutto avrebbe anche il coraggio di mettere in galera un innocente sulla base dei suoi convincimenti di sapere, senza bisogno di indagare. Che Dio giudichi presto questa razza padrona delle nostre vite. E che Sant’Ambrogio interceda per noi.

gesmund@

Ven, 25/10/2013 - 11:09

Le manderanno i caramba a denudarla in ufficio o a casa sua alle 5 di mattina?

cast49

Ven, 25/10/2013 - 11:13

marino.birocco, noi non siamo scemi, sappiamo che finirà a tarallucci e vino e non abbiamo mai rosicato come voi.

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 25/10/2013 - 11:16

marino.birocco non preoccuprti la tua "alta" kompagna di colcotz non corre pericoli da statalona forse come te?? appartiene alla casta più impunita del globo, tovarish

eloi

Ven, 25/10/2013 - 11:17

Non sarà per caso che Ilda la rossa ambisca ad andare a sostituire Re Giorgio?

giovauriem

Ven, 25/10/2013 - 11:26

i magistrati devono essere giudigati da un organo politico composto da senatori e deputati.

daniele66

Ven, 25/10/2013 - 11:34

non mi meraviglierebbe se,dopo Ingroia,anche lei decidesse di entrare in politica.Ingroia e' sui giornali un giorno si e uno no,lei ci sarebbe uno si e l'altro pure. d'altra parte e' questo che conta come ha ben dimostrato il PM che ha appena ottenuto a Napoli il rinvio a giudizio del Cavaliere.Arcinoto alle cronache per i blitz con conseguente rovina di centinaia di famiglie pur di avere un posto in prima pagina per 2-3 giorni,lo stesso mi sembra che sia avvenuto per questa infelice battuta rivolta ai suoi colleghi "di provincia". Cara Bocassini....ci sono Magistrati "di provincia" che studiano i processi ( non come altri.......) e sono persone degnissime e meritano stima,cosi' come vi sono nelle grandi citta'. Da cittadino mi sento offeso da quello che Lei dice. come potrebbe ora sapendo che i magistrati "di provincia" sono incompetenti farsi processare un qualsiasi cittadino ed essere sicuro di avere una giusta sentenza ? Ai post-comunisti l'ardua sentenza (scusate il gioco di parole)

bruna.amorosi

Ven, 25/10/2013 - 11:35

Marino Birocco tranquillo noi non rosichiamo e sai perchè? alla rossa ci penserà qualcun altro che ha moooolto più potere di lei e la sua dipartita sarà senza ritorno e di sicuro gli mandereno L'eterno Riposo .

Ritratto di Ezechiele lupo

Ezechiele lupo

Ven, 25/10/2013 - 11:44

Sarà preoccupata visto che rischia un ' birichina ' o addirittura un ' cattivella '. Sono severissimi tra di loro !

Triatec

Ven, 25/10/2013 - 11:46

Ci sono cose che non hanno prezzo. Bella gara!! Magistrati di categoria superiore che vogliono fare processi in tutta Italia, contro Magistrati incompetenti e un pò sfigati che, per difendere la loro onorabilità, si rivolgono all'arbitro denunciando l'entrata a gamba tesa. Speriamo che arrivino ad arrestarsi tra di loro!!

mar75

Ven, 25/10/2013 - 11:51

"specializzata" in processi anti Cav. Al giornalista che ha scritto l'articolo vorrei far notare che la Boccassini è specializzata, senza virgolette...., in processi che riguardano la mafia e la criminalità organizzata. Solo i seguaci di silvio pensano che la Boccassini lavora solo ai processi contro il loro idolo.

honhil

Ven, 25/10/2013 - 11:56

La guerriglia sembra l’ultima risorsa rimasta agli italiani. Così dal parlamento in giù guerriglia è. L’hanno scoperta anche i poveri. Da qualche parte sulla stampa stamattina una signora si lamenta del sua pensione che, anche se non è da fame, è con assegno congelato. Ed apriti celo. La solita litania, il solito rigurgito che viene dal fondo dello stomaco e sale veloce alla gola, per poi affacciarsi alle labbra con tutta la rabbia che si ha in corpo: “allora, Tizio, Caio o Sempronio che cosa dovrebbero dire, con quei due euro di pensione che ricevono?”. E giù mazzate alla riccastra che tra pensione diretta e riversibilità può racimolare l’enorme cifra di 2.000 euro. Che, rapportati ad una pensione da fame di 450 euro, tantissimi sono. Ma il problema non è questo, il problema sta a monte. Sta nella distribuzione della ricchezza, per caste. Possibile che non si riesce a capire che l’Alta Corte (che più alta non c’è ne) ha sancito che è anticostituzionale prendere qualche manciata di euro da pensioni o stipendi mensili (i loro stipendi e le loro pensioni) che possono arrivare “anche 500mila euro lordi all’anno”, mentre è costituzionale bloccare lo stipendio di lavoratori e pensionati con stipendio annuo lordo di 20.000? Possibile che va a finire sempre ad una guerra tra poveri? Senza che mai l’indignazione si riversa su quei stipendi e pensioni d’oro. Che, oltre ad essere immorali e delle vere e proprie rapine a codice armato, sono l’indice principale di un’ingiustizia sociale non può sopportabile. Anzi intollerabile. Tra una pensione di 450 e una di 30.000 euro al mese, c’è una voragine senza fine: essendo una più di 66 volte dell’altra. Esattamente 66,66666666 volte in più. Eppure, tutto va bene Madame Dorè! Come dire che le caste potranno continuare a fare sogni tranquilli: essendo i sudditi intenti a scannarsi tra di loro. O se si vuole, a prendersi per il culo. La Boccassini è sempre stata poco amata dai colleghi, se non avversata platealmente come stanno facendo adesso, tranne che quando chiede le condanne contro Berlusconi.

Triatec

Ven, 25/10/2013 - 11:56

marino.birocco @ Se non viene punita, come lei si augura, significa che la Boccassini ha detto la verità. In Italia si può lasciare in mano un processo a giudici di provincia che non sanno nulla. Una bella raffigurazione della giustizia.

Pinozzo

Ven, 25/10/2013 - 11:58

E come punizione cosa proporreste, la galera, e magari l'amnistia per tutti i reati da lei investigati? Siete fantastici.

tonipier

Ven, 25/10/2013 - 12:05

" LA VERITA' SPESSO FA MALE" Forse voleva dire, che i giudici di PROVINCIA sono molto avvicinabili....come spesso avviene.

xgerico

Ven, 25/10/2013 - 12:07

@bruna.amorosi- A Bruna il vizio non te levi proprio! Poi non dire che non e vero! Stai sempre ad "augurare" la morte di qualcuno, come hai fatto con mia madre!

Ritratto di sailor61

sailor61

Ven, 25/10/2013 - 12:07

quello che colpisce e' l'arroganza e la spocchia verso dei colleghi. Quindi esiste una magistratura "eletta" che da sola puo' combattere la delinquenza ed una di serie B che si deve dedicare a processi minori, secondo la madama? e secondo lei omicidi, furti e stupri sono di serie B rispetto alle sue crociate ad personam? Certo combattere la criminalita' da solo rogne, stanca e non da la visibilita' che invece si ha facendo Ilda la Rossa a tempo pieno!!! riflessione: ma se invece di andare in giro a fare la madonna pellegrina, lei ed i suoi sodali stessero un po di piu' nei Tribunali a lavorare e leggere le carte, non sarebbe meglio????

michetta

Ven, 25/10/2013 - 12:11

Questa rossa in servizio permanente continuo, NON puo' essere toccata! Ordine dalle alte sfere, partito a suo tempo, non permette nemmeno di avvicinarla. Questo, ovviamente e' il mondo in cui viviamo. Poi, nell'altro, chissa'........

Mobius

Ven, 25/10/2013 - 12:11

Da tempo sostengo che i magistrati vanno giudicati da un apposito Tribunale superiore, competente soltanto per le cause che li vedono coinvolti. Certo non sarà facile inquadrare correttamente le competenze e i poteri di questo tribunale, ma bisogna cominciare a lavorarci. Le obiezioni dei giudici, naturalmente, vanno spazzate via senza troppi riguardi.

Ritratto di bassfox

bassfox

Ven, 25/10/2013 - 12:12

ovvio che finisca nel nulla, oppure esprimere un'opinione, per quanto sbagliata, deve portare al carcere?

francesco de gaetano

Ven, 25/10/2013 - 12:15

A questa affermazione gratuita del PM dai capelli color vinaccia risponde il magistrato di Palmi,Dr. Gratteri, che con grandi sacrifici sta debellando la ndrangheta in Calabria e nel mondo. Cosa volete che capisca di criminalità organizzata la Boccassini allorquando si permette di interpretare le leggi a suo uso e consumo che possono trarre vantaggio il suo partito di riferimento.State tranquilli il CSM si limiterà ad un richiamo formale e Lei rimarrà a Milano per rompere i coglioni a Berlusconi.

Analberto Emanu...

Ven, 25/10/2013 - 12:15

Ha detto un'ovvietà.

roby55

Ven, 25/10/2013 - 12:16

Dovrebbero mandare lei a fare il giudice di provincia. A proposito, come mai non è ancora stata promossa a giudice?

squalotigre

Ven, 25/10/2013 - 12:17

mar75. In quale ateneo e con quale votazione la Boccassini si è specializzata in "processi contro la mafia"? Quali titoli accademici può vantare nei confronti di altri magistrati, che come lei, hanno vinto un concorso pubblico? Ma stia tranquilla e con lei i decerebrati che infestano questo forum perché a giudicarla, nel CSM, ci sono suoi colleghi di magistratura democratica e gli esponenti laici espressione del csx che sono specializzati nell'archiviare qualsiasi esposto e se proprio non potranno farne a meno, le diranno "birichina, non farlo più mi raccomando".

Sapere Aude

Ven, 25/10/2013 - 12:17

Agitazione a Palazzo di Giustizia di Milano. Un giuda, collega della Rossa, dopo aver letto l’anatema (precedente post) si è precipitato da lei a farglielo leggere. Dopo aver inforcato gli occhiali avrebbe esclamato “se lo becco quello!”. Lei che sa tutto. Adesso anche di me. Non avrò scampo. Finirò ai ferri per direttissima. …San’Ambrogio permettendo!

antoniopochesci

Ven, 25/10/2013 - 12:36

E dov'è la notizia? Come volevasi dimostrare. Quando, questa signora invasata dal delirium onnipotens, viene - come icona per antonomasia dell'antiberlusconismo - innalzata, osannata, incensata dal circo mediatico-giudiziario prostrato ai suoi piedi,è naturale e consequenziale che ascenda sul pulpito e guardi tutto dall'alto in basso, strafregandosene, come er Marchese der Grillo ( io so io e voi nun siete un c....) di quei poveracci dei suoi colleghi che non hanno la "fortuna" di imbattersi in uno dei tanti processi contro Berlusconi, per stare sotto i riflettori mediatici, per viverci di rendita e per fare carriera. E' giusto che il sig. Berlusconi Silvio sconti la sua pena e il suo debito con la giustizia, ma se il Diavolo di Arcore deve essere sbattuto in galera, i suoi nemici del versante opposto che, per codardia,viltà, opportunismo hanno trasformato certi magistrati esibizionisti in uno tsunami di arroganza, di intoccabilità, di immunità, di impunità, devono essere sbattuti all'ergastolo morale e alla damnatio memoriae. Altro che i ventanni del berlusconismo,qui ce ne vorranno come minimo altrettanti per riparare i danni provocati alla credibilità della giustizia proprio dai giustizialisti di ogni risma e per ripristinare almeno una parvenza di imparzialità,di autorevolezza, di dignità - in altre parole di rispetto - della Magistratura.

acesco

Ven, 25/10/2013 - 12:49

X lambro Forse per te deontologia significa odontoiatra.Vai a studiare che è meglio.

Ritratto di Maximilien Robespierre

Maximilien Robe...

Ven, 25/10/2013 - 12:50

giovauriem...Il potere giudiziario subordinato a quello esecutivo era prerogativa dei regimi comunisti, incluso il nostro provinciale fascismo. Il sistema a cui lei auspica è stato già annientato dalla Storia. Pensate di portare avanti la rivoluzione liberale ma siete ai margini della storia stessa. Un Italia davvero liberale vi avrebbe fatto fuori all'istante, Berlusconi e questo "giornale" in testa. (Secondo invio. Pravda atttivata, vero censore?)

Ritratto di oliveto

oliveto

Ven, 25/10/2013 - 12:51

I commentatori di questo articolo volano troppo in alto, con la fantasia. Il problema della bocassini è uno solo: non trova nessuno disposto a competere con la sua "arringa" fatta di teoremi, posizioni trarversali, orizzontali, ortogonali che sono la base della giustizia universale, APPUNTO LA GIUSTIZIA DELLA DEA ROSSA. TROVIAMOLO UN GUERRIERO MAGISTRATO DISPOSTO A SFIDARLA IN TUTTE LA SEDI, DI PROVINCIA E NON.

Giovanni Evolani

Ven, 25/10/2013 - 12:57

Le toghe contro la Boccassini!!! Piú uno, il sottoscritto. Giovanni

daniele66

Ven, 25/10/2013 - 13:44

e' un film gia' visto piu' di 20 anni fa con Di Pietro e mani pulite. Classe dirigente,produttiva e politica distrutta ; suicidi,e quanto di peggio si possa immaginare.rivediamo ora dopo quasi 25 anni quel periodo. quanti furono realmente condannati in via definitiva ? Ancora oggi paghiamo il prezzo della distruzione avvenuta a quei tempi ( Roul Gardini docet ),per accaparrarsi un po di notorieta' e poi proittarsi con terrificanti risultati in politica,il piu' recente Ingroia. non dico che chi sbaglio' non avrebbe dovuto pagare,ma il metodo utilizzato dai PM milanesi porto' solo a non avere fatto pagare quasi nessuno semi-distruggendo il tessuto produttivo dell' Italia. Sara' anche impopolare tutto cio',ma e' la realta'.

Romolo48

Ven, 25/10/2013 - 13:55

Tutta spocchia e superbia.

Massimo Bocci

Ven, 25/10/2013 - 14:13

Azzecca garbugli più pagati e agiati al mondo (anche se periferici), con i risultati che è meglio sorvolare per decenza umana e sconforto, questo è un regime (comunista-catto) anche se lo avrete capito dalla vs,busta paga e nel regime ci sono le priorità (incastrare il Bunga Bunga) e soprattutto le GERARCHIE (COMUNISTE), non vi (periferici) non vi vorrete mica mettere alla pari di chi opera (nel cuore del regime) veri combattenti VOPOS comunisti, che da 20 anni in prima linea, si batte per mantenere IMMUTATI!!! I privilegi e REGIME lontani dalla democrazia vera!!!! Degli Italiani!! Il vero pericolo del REGIME è un Italiano libero che fa gli interessi degli Italiani e soprattutto fa vedere all’interno di un REGIME DI MARCI!!! Dunque fa la caccia al DEMOCRATICO Italiano, se poi questo è anche un GALANTUOMO!!! NORMALE che va a DONNE!!! Allora come recidivo bisogna mettere in campo con pari LADRI tutti gli artifici formato Stalin e siccome (purtroppo) gli manca l’essenziale (Gulag,il colpo in testa,anche se ci hanno provato con le statuette), ma falliti come sempre avevano solo ottenuto quello che da LADRI!!! Sapevano fare meglio RAPINARE (540milioni) conto terzi, finite LE PORCATE GIUDIZIARIE (in attesa che quelle alla sceneggiatura fossero pronte) hanno dovuto arrendersi e chiedere una mano alla nuova proprietà Europea, EURO, la ledi con le mele di ferro,(altro soggetto democratico comunista) che forte degli insegnamenti e le scuole dell’obbligo DDR (da REGIME COMUNISTA, sotto falso nome come qui,) e in quattro e quattr'otto con il GOLPE Spread-Euro,ROVINARE I SERVI ITALIANI, che mangiano con il Bunga Bunga 3 volte al giorno,vanno al ristorante,producono nonostante EURO e COMUNISTI!! ricchezza e da blasfemi (il mortazza gli aveva assicurato un popolo di schiavi!PRONI) invece questi di limitarsi a fare la pizza, gli facevano facevano e producevano MEGLIO dei CRUCCHI!!! Una cosa che andava cancellata, dunque impartito l'ordine a tutti i satelliti di rovinare gli Italiani,vendendo allo scoperto tutti i titoli in portafoglio, ha ottenuto un doppio risultato GOLPIZZARE il più grande Italiano di tutti i TEMPI!!! Pro Italiani che le faceva vedere i sorci ROSSI al SUO REGIME EURO!!! E insediare al suo posto un clone zerbino, che gli faceva anche i servizi, dopo il GOLPE, e gli azzecca (COMUNISTI) più pagati al mondo hanno ripreso la caccia all'Italiano (il cinghialone) per finirlo, con le solite truffe giuridiche comuniste, ma anche questa volta hanno fatto male i propri conti perché 10 milioni di Italiani veri LIBERI non asserviti al REGIME DEI LADRI!!!! Non si sono bevuti le loro MISTIFICAZIONI PAN DEMOCRATICHE GIUSTIZIALISTE DI REGIME, ora vedremo alle prossime elezioni se te le faranno MAI, Con l’unico vero Italiano non in catene, i comunisti piace vincere facile soprattutto CON I BROGLI e sono veri combattenti se uno ha le mani legate dietro alla schiena o se non si aspetta che gli spari alle spalle,(certo trattandosi di comunisti sarebbe un ingenuo) questi sono principi dei vincitori???? COMUNISTI!!!! Tira il sasso e nascondi la mano.

Baloo

Ven, 25/10/2013 - 14:17

Ognuno pensi a sé ed il Signore a tutti. A Lui non piacciono i giudici. Un giorno li giudicherà. Ricordate il " Nolite Iudicare" della Bibbia ?

82masso

Ven, 25/10/2013 - 14:22

scipione... Genio, un'esposto è una segnalazione non stiamo mica parlando un'autorizzazione a procedere.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Ven, 25/10/2013 - 14:26

Troppo protagonismo , questa doveva fare l'attrice , ha sbagliato mestiere , (purtroppo) per tanti poveracci .

Lino1234

Ven, 25/10/2013 - 14:46

Tutti gli esseri umani sono soggetti ad errare. Male hanno fatto i Costituzionalisti a concedere l’infallibilità ai Magistrati. Peggio hanno fatto i politici ad addebitare allo Stato le spese per gli errori dei Magistrati. Se tutti i politici hanno una coscienza, debbono togliere, al più presto, dalla Carta, detta assurdità e considerare anche i Magistrati persone normali come tutti gli altri professionisti. E’ oltretutto una questione di dignità. Come può una persona normale pretendere che altri paghino per i propri errori ? E’ assurdo ed illogico. La guerra in atto fra Magistrati e Politici, cesserebbe come d'incanto e lo Stato risparmierebbe miliardi. Dunque, a quando la modifica della ormai decrepita Costituzione ? Saluti. Lino - W Silvio.

bruna.amorosi

Ven, 25/10/2013 - 14:56

xgerico ha rotto i co......ni con tua madre quella era già dipartita prima che mi iscrivessi su questo forum e prima o poi capiterà anche a noi anche a te tranquillo . solo che che per certe persone neanche da morte saranno ben ricordate e questa è una di quelle . e dai commenti non sono la sola .

Il giusto

Ven, 25/10/2013 - 15:09

Ma se lei è di sx allora quelle di Busto Arsizio sono di dx???

Agev

Ven, 25/10/2013 - 16:08

Egregio Massimo Bocci .. Meravigliosa sintesi .. Al Di La delle idiozie morali/mistico/ideologiche degli schiavi .. I quali in quanto tali avvallano tutte le leggi o pseudo leggi per essere e divenire più schiavi e miserabili di quanto lo possono essere . Questa è la reale realtà .. Questa è la volontà dell' Europa nata barbarica e rapinatrice . Il resto verrà da sé . I grandi poteri in gioco sono proprio questi . C' è un potere che vuole attraverso tutti i concetti mistico/ideologici/morali e pseudo morali rendere più chiavi e in stato di schiavitù di pensiero ed economico tutta l' Italia . Una miseria su ulteriore miseria . Soni gli stati delle chiese cristiane e delle chiese del socialismo reale unite nella loro opera di distruzione . Gaetano

Triatec

Ven, 25/10/2013 - 16:17

Toghe contro toghe!! Speriamo che arrivino ad arrestarsi tra loro!!

LUCIO DECIO

Ven, 25/10/2013 - 16:27

se abbiamo un esposito giudice di cassazione non ci dobbiamo meravigliare di nulla

degrel0

Ven, 25/10/2013 - 16:33

Un bel test psicoattitudinale per tutti!

Ritratto di EMILIO1239

EMILIO1239

Ven, 25/10/2013 - 16:37

Rientra nel clan, quindi reclamo archiviato...

BeppeZak

Ven, 25/10/2013 - 16:49

Bene. Ha dato la patente di incapaci si suoi colleghi.

xgerico

Ven, 25/10/2013 - 17:26

@bruna.amorosi- Non puoi parlare di cog...ni se non li hai! Se poi mi madre era già dipartita, allora sei peggio del peggio che puo essere sulla faccia della terra! Hai tanta cattiveria in corpo che i tuoi figli e nuore se ne sono andati dal podere, per non avere niente a che fare con tale "personaggio"! Voglio far sapere al Forum, quanta bontà ce nel tuo cuore!

tonipier

Ven, 25/10/2013 - 17:40

" CI DELEGITTIMA?" Oppure vuol dire non sanno nulla di criminalità, in quanto questi di PROVINCIA,sono associati con noti studi legali?....

Settimio.De.Lillo

Ven, 25/10/2013 - 17:53

Eh no, non si deve parlar male della boccassini e nemmeno di esposito dopo tutto il tempo che hanno dedicato per cancellare Berlusconi, altrimenti la sinistra s'inc....za. Abbiate pietà e pazienza.

citano39

Ven, 25/10/2013 - 18:25

Poi che succede? Nulla!!!!!!!!!!!!!!!!! Buffetto sulla guancia e via, Cattivella cattivella non farlo mai più.

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Ven, 25/10/2013 - 18:48

Vede Signora Boccassini, appena si tocca un pelo di e lorsignori si girano indietro come vipere..... Hazzz Ma interverrà il presidente del csm?

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Ven, 25/10/2013 - 18:56

Ho 67 anni e da quando ero piccolo che sento parlare di lotta alla mafia. Siccome la mafia impera o non sono capaci o non vogliono eliminare la mafia. Un medico diceva: " se il paziente guarisce, hai perso il cliente. Se il paziente muore, hai perso il cliente. L'ideale è tenerlo in agonia .... " !!!!! P.S. Anche di RIFORME sono 67 anni che ne sento parlare, BASTA, o non sono capaci di riformare o non VOGLIONO !!! Così restano accasati/appoltronati a Roma !!

tonipier

Ven, 25/10/2013 - 18:57

" CI DELEGITTIMA?" Oppure vuol dire non sanno nulla di criminalità, in quanto questi di PROVINCIA,sono associati con noti studi legali?....

vincenzo

Ven, 25/10/2013 - 19:20

Il caos nel mondo giudiziario sembra completo!A pensarlo,da semlice cittadino c'è da aver paura!Si sospettava che non ci si può fidare,ma ora il timore è più palese!

Ritratto di No Luigipiscio

No Luigipiscio

Ven, 25/10/2013 - 19:35

Comunque la Rossa una cosa buona l'ha fatta..sai quanti soldi avrebbero buttato nel cesso gli Stati uniti per intercettare Silvio..per fortuna il lavoro di merda l'ha fatto lei..

Ritratto di Baliano

Baliano

Ven, 25/10/2013 - 19:49

Attenti "provincialotti" non "malatrattatela" troppo la "pupilla" del "terzo occhio" del PCIpd. Se poi interviene il loro, ma anche vostro, vecchio "grande capo", incollato sul colle coi segnali di fumo, vi striglia a dovere. - Augh: Chi tocca la "Rossa", muore.

bruna.amorosi

Ven, 25/10/2013 - 20:16

X GERICO ti dico una cosa all'orecchio ,Magari fossero andati via invece stanno TUTTI QUI con me .la pronipote ti ha fatto marameo con il nasino . lo so che ti rode ma che ci vuoi fare domani toccherà anche a me intanto tu oggi rosica . del FORUM sai che mi importa io sono amata da chi mi conosce e tanto mi basta . buffone .

mbotawy'

Ven, 25/10/2013 - 20:20

Una povera vecchia, sconvolta sicuramente dalle conseguenze della menopausa, che produce irritabilita' e perdita di controllo. Sfortunati coloro che dovranno passare sotto il suo giudizio,ma sicuramente molte altre persone nell'ambito giuridico avranno notato lo stato in cui si trova questa anziana.

mifra77

Ven, 25/10/2013 - 22:09

@mar75, la bocassini è specializzata e basta! specializzata in mafia e malavita organizzata! Un'altra Bindi!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 26/10/2013 - 00:32

L'arroganza di questo funesto personaggio della magistratura milanese non ha bisogno di commenti. Vuole estendere anche alla provincia IL SUO SISTEMA DI FICCARE IL NASO TRA LE LENZUOLA DI CHI NON E' ISCRITTO AL PD. (e condannarlo con prove fasulle) Le intercettazioni di Obama son nulla rispetto a quelle della Boldrini.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 26/10/2013 - 00:33

Errata corrige. Intendevo le intercettazione della BOCCASSINI e non dellA Boldrini.

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Sab, 26/10/2013 - 00:48

questi dipendenti pubblici strapagati vanno rimessi al loro posto

Baloo

Sab, 26/10/2013 - 05:42

In magistratura le donne sono un nuovo elemento di instabilità. Troppo volubili per essere sede della giustizia. Di Madonne ce n'è una sola!

Ritratto di Baliano

Baliano

Sab, 26/10/2013 - 08:17

Via kompagni, non negatelo: Tra di voi è così che vi salutate, e non solo alla Camera del Lavoro, o alle Feste dell'Unità: " Oelà kompagno, come ti va'...ihihih ormai ci siamo kompagno, il berlusca è stra-cotto, kompagno"... etc etc. - Via, non vergognatevi kompagnozzi, a tutt'oggi 2013, non vergognatevi di chiamarvi Kompagni. - Per cui, c'è da scommetterci il collo, che dentro lo "zoccolo duro" del PCIpd, tutt'ora pieno di komunisti atei, materialisti, miscredenti e semi-scomunicati, "Ilda la Rossa", la considerano una specie di santa, una "taumaturga", onnipresente in "grazia", fin dal dopoguerra: La "madonna rossa della procura". A lei, fiduciosi, rivolgono invocazioni e preghiere, la sera prima di addormentarsi, una giaculatoria al mattino appena svegli e un "santino" nascosto nel portafogli. E' la loro "madonna miracolosa", senza di lei, la "madonna rossa della procura" e i suoi ripetuti "miracoli-procurati", sarebbero ancora dannati a sudare nei "kolkoz e sovoks" e a nascondere le poche penne di qualche gallina, trafugata per fame, al PCIS, Partito-Comunista-Italo-Sovietico: Forza Kompagni, "mmeracolo è", taka banda: "Avanti popolo..."

eloi

Sab, 26/10/2013 - 18:09

E.E.E. Sab elli continua a pontificare: Basta critiche alla Magistratura. Ha da venì il referendom, sperando che vadano alle urne anche quelli che hanno disertato le ultime elezioni. Già messi all'indice una volta speriamo ce ne sia una seconda.