Ulisse Di Giacomo: ecco chi prende il posto di Berlusconi

Sessantatre anni, ex assessore alla Sanità nella regione Molise, siederà a Palazzo Madama

Ulisse torna a Itaca. Ma al contrario del personaggio mitologico che lottò con le sue forze per rientrare nella sua terra natìa, Ulisse Di Giacomo non ha deciso del proprio destino. Per far ritorno alla sua Itaca, cioè lo scranno del Senato, aveva sperato che l'orda giustizialista del Parlamento avesse la meglio su Silvio Berlusconi. Mors tua vita mea, insomma. E alla fine c'è riuscito. Essendo il primo dei non eletti tra le fila del Pdl in Molise, con la decadenza del Cavaliere per il coordinatore regionale del Pdl si spalancano le porte di Palazzo Madama.

L'Ulisse contemporaneo spera nell'ausilio della dea Atena (la Giunta per le immunità) e conta di non trovare lungo il cammino nessun dio avverso, nessun Poseidone (o franco tiratore) che in Aula poi decida di placare il vento alla sua poppa. L'unica cosa che Di Giacomo può fare - e che fa con grande ardore - è far valere le proprie ragioni e tuonare contro il suo "avversario". Non per nulla si è presentato come "controparte" in Giunta. "Se Berlusconi fosse stato sottoposto alla decisione di un giudice terzo e imparziale non sarebbe più senatore, la sentenza è granitica, il Consiglio di Stato ha già chiarito tutto: la legge Severino si applica anche nel suo caso. Non vedo perché debba ricevere un trattamento diverso rispetto ad altri cittadini", ha dichiarato l’avvocato Salvatore Di Pardo, legale di Ulisse Di Giacomo. Anche il diretto interessato, intervistato dal Messaggero, ha tenuto a precisare, dando per scontata la sua entrata in Senato, che "mi limiterò a rappresentare il Molise, questo è il mio dovere, negli ultimi due mesi non ho compreso né condiviso il percorso del Pdl, né le posizioni estremistiche che non fanno parte del nostro dna".

Sono lontani i tempi del sodalizio con Berlusconi. Basti ricordare che il 6 dicembre dell'anno scorso, Di Girolamo fu tra i firmatari di una nota scritta da un gruppo di senatori che chiedevano con forza il ritorno in campo del Cavaliere: "È giunta l'ora che il Presidente Silvio Berlusconi si riprenda la responsabilità di guidare il centrodestra al governo del Paese dopo un anno di depressione e di tasse che hanno falcidiato le famiglie e le imprese della nostra nazione. Il presidente Berlusconi deve compiere un ulteriore gesto di affetto per gli interessi della nazione; siamo certi che gli italiani gliene saranno riconoscenti''. Quando la decadenza di Berlusconi ha cominciato a farsi più concreta, Di Girolamo si è mostrato quasi dispiaciuto.

Ad agosto, in una intervista al Corriere della Sera, dichiarava: "Non è questo il percorso che avevo immaginato. Andrei in Senato con amarezza'', aggiungendo però un velo di polemica nei confronti della decisione del Cavaliere di scegliere la sua circoscrizione elettorale ''perché ha privato una regione già piccola, depressa e maltrattata di un seggio, mentre ci sono circoscrizioni che eleggono decine di parlamentari, allora non mi arrivò una telefonata di Berlusconi, né di Alfano, nessuno mi ha spiegato perché. Forse non mi era dovuta una giustificazione, ma dopo anni alla guida del Pdl in Molise mi sarei aspettato un segnale di attenzione, non dico da Berlusconi ma almeno dal partito''. Erano le prime avvisaglie di un rancore pronto a diventare rivalsa? Fatto sta che un mese dopo Ulisse Di Giacomo aggiungeva: "'La mia presenza in Parlamento sarebbe per me motivo di onore. Invece del Molise, Berlusconi poteva optare dove c'erano 24 eletti. Questa scelta ha pesato su di me dal punto di vista psicologico. La Regione non l'ha digerita, si è sentita defraudata''. Infine l'ultima bacchettata pochi giorni fa: "Il PdL è morto. Quello che è rimasto è irresponsabilità ai limiti dell'eversione. Con ancora maggior convinzione venerdì saremo in Giunta delle elezioni per difendere la legalità e lo stato di diritto contro gli interessi personali di una sola persona. Non aderirò a Forza Italia. Resto nel campo dei moderati". E ancora: "Chi ha scelto di effettuare una frode fiscale ed è stato condannato a scontare 4 anni di carcere non ha i requisiti morali che sono necessari per sedere in Parlamento". Insomma, l'ultima estromissione dal Senato non gli è andata giù. Come ha dichiarato oggi all'Huffington Post, quella "è stata una pugnalata". E lui non l'ha dimenticata.

Commenti

eolo121

Ven, 04/10/2013 - 13:04

tutti vogliono quella benedetta sedia a quando l abolizione del senato e risparmio di milioni di euro forza silvio

peuceta

Ven, 04/10/2013 - 13:08

"Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave senza nocchiero in gran tempesta, non donna di Province ma bordello!" (Messer Dante Alighieri)

Ritratto di Reinhard

Reinhard

Ven, 04/10/2013 - 13:08

Se il PDL è morto, questo sconosciuto usurpatore per coerenza esca dal partito e non approfitti dei voti berlusconiani. Perché è stato eletto con i voti di Berlusconi, non può far finta di non rendersene conto.

Ritratto di Gius1

Gius1

Ven, 04/10/2013 - 13:13

L´avidita di questo individuo , la si legge negli occhi

CALISESI MAURO

Ven, 04/10/2013 - 13:13

Mo che bella gente che gira da quelle parti, moralmente " ineccepibile ). Ogni popolo d'altronde ha i politici che si merita.

Ritratto di Marco Tullio C.

Marco Tullio C.

Ven, 04/10/2013 - 13:14

Il Molise è storicamente terra di lupi; il parco nazionale Abruzzo ora credo si chiami d'Abruzzo, Lazio e Molise. Che fosse terra di sciacalli lo scopriamo oggi.

scric

Ven, 04/10/2013 - 13:16

se non condivide e non comprende appena dovesse subentrare perchè non si dimette così si fà chi ha le palle e schiena dritta, non preoccuparti in ogni caso durerà per poco tornerai a casa molto presto. VERGOGNA

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Ven, 04/10/2013 - 13:17

Ha perfettamente ragione , voi Bananas ragionate così.

hotmilk73

Ven, 04/10/2013 - 13:26

ha ragione,tocca a lui....poi oh,18,000 euro al mese,ci sputi su??...e se la legislatura arriva fino al naturale termine,fa in tempo x il vitalizio.....HA RAGIONE,TOCCA A LUI...ahahhah,condoglianze a tutte le pecorelle smarrite del pdl...ahahah...ahhah

Ritratto di asarum

asarum

Ven, 04/10/2013 - 13:27

Un altro avvoltoio, siamo nelle mani di personaggi da poco ....questo mira ai9 20000 Euro al mese......

hotmilk73

Ven, 04/10/2013 - 13:28

reinard...rilassati...pensa alla salute...t esce la bile,rosicone poveraccio...ahahahah..è finita,prendine atto,bambascione..ahahah

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 04/10/2013 - 13:30

Se questo è un uomo! Recitava il titolo di un libro di Levi. E, ancor di più, se questo è un moderato, quale si ritiene.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 04/10/2013 - 13:33

Pecunia non olet....

elalca

Ven, 04/10/2013 - 13:42

bella personcina questo ulisse di giacomo, riconoscente, poco opportunista e coerente, veramente un elemento da portare ad esempio. dopotutto viene dalla stessa terra del trebbiatore di montenero.......

moichiodi

Ven, 04/10/2013 - 13:50

il solito metodo. cosa c'entra di giacomo. e cosa di male ha dichiarato in precedenza. tutti coloro che sono in lista dopo il leader plurieletto, sperano che lo stesso opti per una altro collegio. poi è solo una questione di rapporti di forza e certo il molise è debole. ora come "controparte interessata" non può che fare la parte che la "cerimonia" in giunta prevede. o deve fare l'ipocrita? oppure anche lui deve dire che la sentenza è sbagliata e che ruby e la nipote di mubarak. poi si dice che la storia di berlusconi non quella di un delinquente, certo, ma perchè bisogna sempre fare forzature quando c'è di mezzo lui?

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 04/10/2013 - 13:53

Vada tranquillo di Giacomo, abbiamo preso nota.

elalca

Ven, 04/10/2013 - 13:57

#marino.birocco: un altro di cui il mondo non ne sentiva il bisogno.........

benny.manocchia

Ven, 04/10/2013 - 14:01

Negli Stati Uniti due giornali di quelli che possono essere definiti seri,hanno seguito "the italian caos" e sono giunti a questa conclusione:"Gli italiani seguono la politica perche' li' ci sono soldi (tanti),posti di lavoro,immensi favori e tanta altra roba.Si dira':lo stesso succede anche in America.Solo in parte e'vero.Quasi tutti i senatori,deputati, vip dei due partiti,sono avvocati,professori universitari,liberi professionisti che guadagnano molto di poi' diquanto guadagnano in politica.Comunque,il "sistema" italiano regge su basi modeste e soprattutto "false".Il cambiafaccia in casa vostra fa parte del vostro modo di vivere:vi aggrappate come la persona che sta per annegare si aggrappa a qualsiasi cosa.Nulla cambiera' mai in Italia nel campo della politica.E' la vostra maledizione. Comunque,contenti voi..." un italiano in usa

mariolino50

Ven, 04/10/2013 - 14:02

La decadenza dovrebbe essere fatta solo reati veramente gravi, coma alto tradimento o omicidio, e l'ineleggibilità non può essere retroattiva su chi è già stato eletto, o toglierle tutte e due, visto la scarsa affidabilità delle sentenze italiane.

abocca55

Ven, 04/10/2013 - 14:02

Sarebbe interessante sapere come vi è finito questo soggetto nel PDL, chi l'ha presentato? Silvio sta pagando la leggerezza di essersi fidato dei garanti, mentre avrebbe dovuto scegliere personalmente, o in base ad amici infallibili. Poi vi sono state le infiltrazioni DC, presentate da DC. Adesso saremo noi votanti che imporremo al Cavaliere un cambio di rotta a favore di una più severa selezione dei candidati, e contro i sospetti infiltrati. Da questa selezione dipenderanno le sorti del Paese, ma anche le nostre decisioni di voto. Berlusconi, non scelga più portatori di voti, ma solo persone veramente speciali!

giottin

Ven, 04/10/2013 - 14:03

Se costui fosse una persona seria dovrebbe semplicemente rifiutare il seggio, come pure tutti quelli che lo seguono. Purtroppo non sarà così.

comase

Ven, 04/10/2013 - 14:03

Italiani? Un popolicchio di traditori

BeppeZak

Ven, 04/10/2013 - 14:05

E' l'ora degli sciacalli.

Joe

Ven, 04/10/2013 - 14:06

" Il presidente Berlusconi deve compiere un ulteriore gesto di affetto per gli interessi della nazione; siamo certi che gli italiani gliene saranno riconoscenti''. Queste le parole del presunto sostituto di Berlusconi 6 dicembre 2012! E la ricoscenza la dimostra il suo presunto avvocato nel presentare alla giunta il suo DEGNO patrocinato. ULISSE DI GIACOMO : un nome da non dimenticare! Che i senatori del PDL lo accolgano come giustamente si merita!!!!!!!!!!

abocca55

Ven, 04/10/2013 - 14:09

Io chiede al direttivo del PDL di farci sapere chi ha presentato questo tipo. In trepida attesa, ringrazio.

Raoul Pontalti

Ven, 04/10/2013 - 14:09

Il Molise esprime in tutto due senatori, l'unico capitato al PDL se lo è preso Silvio (candidato in tutte le circoscrizioni esclusa la Valle d'Aosta) azzerando la rappresentanza locale: per quanto si possa essere soldatini ubbidienti la scelta lascia l'amaro in bocca al primo dei non eletti. Ora non si verifica altro che quanto sempre accade nei contenziosi elettorali: il primo dei non eletti tutela la propria posizione in questo caso a fronte di una ineleggibilità sopravvenuta dell'eletto. Se i fatti poi andarono come afferma l'Odisseo di turno non si può nemmeno parlare di ingratitudine: il seggio gli fu negato e senza nemmeno uno straccio di giustificazione e neppure un segno di riconoscenza (un contentino) per il sacrificio. Quando si calpesta la dignità delle persone o anche le legittime aspettative (che non sono di per sé un diritto beninteso) senza almeno consolare gli interessati presto tardi ci si deve aspettare una reazione. Affermare poi che senza Silvio sono tutti delle nullità significa in molti casi non affermare il vero (i Cicchitto, i Formigoni, etc. sono politici di lungo corso attivi anche a livello parlamentare prima della discesa in campo di Berlusconi) e comunque in tutti i casi offendere le persone che presto o tardi si incazzano e si incazzano tanto più quanto più sono delle effettive nullità (i politici di qualità sanno invece incassare serafici). Il gran capo poi dovrebbe interrogarsi sul perché si sia circondato di così tante nullità e di personaggi equivoci.

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Ven, 04/10/2013 - 14:12

E' il PdL bellezza!

claudino1956

Ven, 04/10/2013 - 14:13

Ma dove e come l'hanno preso questo qua? Un po' più di attenzione a scegliere i candidati no?!?

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Ven, 04/10/2013 - 14:20

Dato che il destino di Berlusconi in giunta è già segnato, questo squallido figuro avrebbe potuto benissimo fare a meno di dare il calcio dell'asino, o meglio dello sciacallo. Ma evidentemente ha voluto procurarsi benemerenze presso qualcuno...

Ritratto di neztore55

neztore55

Ven, 04/10/2013 - 14:39

Io sarò ebete certamente nel credere a quello che Silvio Berlusconi dice.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Ven, 04/10/2013 - 14:45

benny.manocchia si è arreso e non tornerà più in Italia!

Ritratto di Chichi

Chichi

Ven, 04/10/2013 - 14:46

Ha avuto ottimi maestri: Casini, Fini, Alfano...

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Ven, 04/10/2013 - 14:46

....ecco a noi un'altro pezzo di M arcantonio

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Ven, 04/10/2013 - 14:48

Perché scandalizzarsi? Ulisse Di Giacomo è della stessa pasta di tanti altri senatori PDL.

Carboni oreste

Ven, 04/10/2013 - 14:48

Ulisse,un nome un perche'. Quando Polifemo gli chiese Chi sei? Rispose Nessuno

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 04/10/2013 - 14:51

Le metamorfosi di questo omuncolo: da falco si è trasformato in colomba per poi diventare un avvoltoio! Silvio bisogna sempre stare attenti alle uova che si covano!

Giampaolo Ferrari

Ven, 04/10/2013 - 14:51

QUESTO è VERAMENTE UNA MERD..A.

Libertà75

Ven, 04/10/2013 - 14:53

Di Giacomo ha ragione a lamentarsi dell'unico seggio molisano che è stato speso per il capolista SB. Tuttavia il porcellum è un sistema di nominati quindi si sa come funziona. In ogni caso è l'ennesimo voltafaccia che prende SB e finora tutti i furbi che gli han girato le spalle son finiti castigati nelle urne. Di Giacomo entra per affrancarsi con i democristiani del PDL pronti ad andarsene, ma se poi non succederà la sua seggiola comunque se ne partirà.

Antonio43

Ven, 04/10/2013 - 14:54

Se è effettivamente il primo dei non eletti, il seggio del Berlusca gli spetta automaticamente, quindi cosa teme? Perchè si è presentato addirittura con un avvocato per far valere le sue ragioni? La risposta è semplice, essendo uno sciacallo teme che altri sciacalli gli soffino la preda, cioè il seggio. In mano a chi siamo....povera Italia!

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Ven, 04/10/2013 - 14:55

che paese di merda

Ritratto di Lady Oscar

Lady Oscar

Ven, 04/10/2013 - 15:11

Ecco il perfetto ritratto di un uomo viscido, avido e disgustoso. Se fossi del Molise, mi vergognerei di essere rappresentata in parlamento da un tizio come questo, altro che storie!

innocentium

Ven, 04/10/2013 - 15:19

follini, casini, fini...

Ritratto di Scassa

Scassa

Ven, 04/10/2013 - 15:21

scassa venerdì 4 ottobre Credo che ulisse sia giunto in giunta munito di azzeccagarbugli proprio perché il sistema viaggia nell'illegalità fortemente voluta da napisanpinocchio e tutti i vetero/ catto comunisti che non sanno neanche come si scrive la parola Giustizia ! Auguro a ulisse che ,non appena pone un piede nello scanno di Berlusconi in Senato ,il vecchio Cane Argo lo sbrani !!!!!!!!!Sciacallo !

SAMING

Ven, 04/10/2013 - 15:22

La tipica mentalità italo meridionale.

Ritratto di aiachiaffa

aiachiaffa

Ven, 04/10/2013 - 15:23

Ulisse Di Giacomo o non di chi,in termini zoologici verrebbe definito un parassita ovvero,decidete voi, un saprofita, certamente è una sanguisuga di shit!!! Ha messo l'avvocato ?!?!?!?! Ma in che schifo di paese vive sta shit !!! VERGOGNA !!!

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 04/10/2013 - 15:24

Sono totalmente d'accordo con abocca55 e vorrei aggiungere una cosa : sorvegliate i seggi, sorvegliateli da vicino e con cura anche i più piccoli, anche quelli ce sembrano più sicuri.

Carboni oreste

Ven, 04/10/2013 - 15:25

Che dire? Oltre al fatto di essere nessuno(Ulisse) Andare in commissione col proprio avvocato a reclamare 10mila euro mensili. Ma perche',da buon molisano non si e' candidato con tuninu primu lu cafuni,re del Molise?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 04/10/2013 - 15:25

Questo personaggio è solo squallido.E' stato assessore alla Sanità in Molise,settore in cui si è accumulato tanto debito che i molisani hanno un servizio sanitario scadente e sono costretti a pagare tasse altissime,forse le più alte d'Italia.Berlusconi alle ultime elezioni ha fatto un grosso errore a candidare Iorio,governatore uscente, e Di Giacomo,entrambi della cricca dei medici, e gli errori si pagano.

viola vale

Ven, 04/10/2013 - 15:27

Ma che vergogna.Inqualificabile!Si unisce al coro che uccide un Uomo Morto. No aveva alcuna necessita' di presentarsi con un avvocato in Giunta.Questo la dice tutta, ed i molisani dovrebbero farsi sentire di fronte a tanta vilta!'

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Ven, 04/10/2013 - 15:32

Questo è un patricidio bello e buono e questa volta è il figlio a mangiare il caimano; certo che li ha educati proprio bene i suoi discepoli alla sua dottrina. E ora vorrebero che il povero Ulisse faccia un passo indietro. Ma come tutti anche lui ha famiglia. La stessa che avevano Scilipoti, Razzi, De Gregorio e compagnia quando furono cooptati alla corte di Sua Emittenza.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Ven, 04/10/2013 - 15:32

Ecco un nuovo bersaglio. Si pubblica il curriculum della vittima e poi.......fuoco.

verbus

Ven, 04/10/2013 - 15:41

coordinatore regionale del pdl la dice lunga sul fatto che ogni volta per vincere l'elezioni doveva scendere in campo Berlusconi di persona!!!!!! sorpresa no, schifata si ma finalmente felice sono questi soggetti hanno bloccato i coordinamenti sul territorio...paese che vai...

dukestir

Ven, 04/10/2013 - 15:48

Questo e' il risultato del metodo di selezione del personale del PdL. E' solo un bene che il direttore del personale finisca ai domiciliari, la' potra' fare meno danni. E magari anche chi il PdL l'ha votato potrebbe starsene a casa la prossima volta, se questi sono i risultati.

dukestir

Ven, 04/10/2013 - 15:49

Venividi: ma di che hai preso nota?!?! La prossima volta ti metteranno un altro Di Giacomo capolista, e tu lo rivoterai senza fiatare. QUINDI DI CHE PARLI?!?

fibonacci

Ven, 04/10/2013 - 15:52

Sono tutti dei giganti sella politica, quando si tratta di impinguare il proprio scarsello! Già, perchè le motivazioni addotte dal nostro sono squisitamente politiche. Cicero pro domo sua.

silvanociaranfi

Ven, 04/10/2013 - 15:56

Con che coraggio si mostra in pubblico. Mi fai sc....ti auguro tutto il bene che ti meriti; se i miei auguri ti sfiorassero, sappi l'inferno non basterebbe per ospitarti. Non aggiungo altro..(censura)Silvano

Accademico

Ven, 04/10/2013 - 15:58

Come primo dei non eretti avrebbe tutte quante le carte in regola!

G_Gavelli

Ven, 04/10/2013 - 16:01

An horse1 An horse! My kingdom for an horse! Vi meravigliate, redazione?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 04/10/2013 - 16:06

@il corvo- Ti sembra che il comportamento di DiGiacomo lo qualifichi come vittima? Ma scendi dal ramo,corvo!

Gianca59

Ven, 04/10/2013 - 16:10

Patetico.

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Ven, 04/10/2013 - 16:13

@ Euterpe - 15:25 - Complimenti per la sua parziale onestà intellettuale ma ha dimenticato di dire che se il caimano li ha candidati è proprio per il loro bacino elettorale che portavano in dote. Un pò come si fa in altre zone con camorristi, mafiosi e 'ndranghetisti; la maggior parte tra le fila del PdL e in parte tra quelle del PD.

viento2

Ven, 04/10/2013 - 16:26

questo sè prende il seggio a Berlusconi deve essere cacciato dal gruppo al Senato è un avvoltoio

titina

Ven, 04/10/2013 - 16:27

Aboliamo il senato e riduciamo il numero delle poltrone alla Camera!

titina

Ven, 04/10/2013 - 16:31

Sta pensando al suo futuro, poichè ha quasi l'età pensionabile. ma lasciasse il posto a un giovane, piuttosto se dovesse decadere berlusconi!

Pinuccio5

Ven, 04/10/2013 - 16:36

Una vera iena. spero che sia l'ultima volta che prende voti dal CDX

abocca55

Ven, 04/10/2013 - 16:37

E' l'ora degli avvoltoi.

acam

Ven, 04/10/2013 - 16:45

un tizio cosi lo metterei a un livello più in basso degli scissionisti, quelli per lo meno rischiano la faccia lui cosa rischia un invio a un indefinito luogo con disonore

Michele Calò

Ven, 04/10/2013 - 16:55

Ulisse Di Giacomo, ex rapin...ehm...assessore alla disastratissima sanità molisana (inutilissima regione a vocazione parassita, ve ne sarebbe da dire per qualche milione di pagine, ancora non si comprende perché fu scorporata dall'Abruzzo con cui è pure cromosomicamente unita), comunque legittimamente primo dei tromb .. ehm...non eletti sempre grazie ai voti presi da SB: come si dice....la classe non è acqua. In questo caso è merda. D'altronde Caligola fece senatore un cavallo ed ora l'infame congiura fa senatore quel che il cavallo eietta. Augurissimi al neoeletto e...che gli vada tutto in medicine....lentamente....piano piano

m.nanni

Ven, 04/10/2013 - 16:59

sciacalli senza decoro!

cotoletta

Ven, 04/10/2013 - 17:00

di questi salami ce ne vogliono 100 per essere degni del posto di berlusconi...

LAMBRO

Ven, 04/10/2013 - 17:00

l'ora degli SCIACALLI!!

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 04/10/2013 - 17:01

neztore55, lei è ebete a prescindere

Gianni Barbero

Ven, 04/10/2013 - 17:03

Voglio sperare che Alfano non lo accolga a braccia aperte!

maurizio50

Ven, 04/10/2013 - 17:06

Un'altra mezza tacca che non vede l'ora di intascare 20.000 Euro al mese esentasse:alla faccia dell'impegno verso il Molise.Buffone lui e tutti gli sciacalli che girano in politica!

henrytree

Ven, 04/10/2013 - 17:06

Ma è di Giacomo o Di Girolamo, l'articolo passa con disinvoltura da un nome all'altro come se fosse lo stesso !

hotmilk73

Ven, 04/10/2013 - 17:08

ahahah...ahhahaha...tutto qui il CENTRODESTRA italiano ??!!??...ahahahahahah,siete messi male..ahahah..condoglianze

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 04/10/2013 - 17:10

dukestir, c'è il famoso detto del cinesino seduto sul ponte ad aspettare, ma io credo fermamente a un altro detto : "il modo gira e mi ripasserai davanti". Poiché a me è successo già alcune volte di poter dare uno sberlone a chi mi è ripassato davanti, io prendo nota come ho scritto, lei può chiedersi quello che vuole.

Ritratto di _alb_

_alb_

Ven, 04/10/2013 - 17:20

Un porco in più in un porcile non si nota nemmeno.

bruna.amorosi

Ven, 04/10/2013 - 17:24

ma scusate se non era lui toccava ad un altro perciò che cambia ?? cambia solo l'eleganza da come ha fatto dire le cose dal suo legale il resto è noia . ma che sarebbe finita così e si sapeva è stato fatto apposta perciò da adesso in poi chi vivra' vedrà

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 04/10/2013 - 17:35

Grande leader e statista il sivlio,perbacco!va riconosciuto di aver saputo costruire un grande partito,di aver selezionato una straordinaria classe dirigente.Un capolavoro che lascerà alla storia e alla nostra patria.Ora questo Di Giacomo,campione di preferenze in molise,numero due in lista,ex assessore regionale della sanità,ex coordinatore del partito in molise,insomma un big del pdl da quelle parti,è sicuramente il più degno dei sostituti.Dico purtroppo silvio decade,meglio di sto di giacomo che si cercava?Poi se per curiosità si dimettessero i parlamentari del pdl,come trionfalmente annunciato,ce ne sarebbero a centinaia pronti a subentrare,sempre e solo per onore del partito,mica per altro....meno male che silvio c'è...

Ritratto di indi

indi

Ven, 04/10/2013 - 17:39

In questo momento al PDL, ci mancava solo uno stronzo di questa natura al Senato. Bene! in mezzo a sto bailame, da indeciso diverrò leghista! Viva la lega Nord e la Macro e Libera regione del Nord!

schiacciarayban

Ven, 04/10/2013 - 17:39

Vedo che oltre ai FALCHI e alle COLOMBE ci sono anche gli AVVOLTOI, del resto si vede dalla faccia. Che brutta gente nel nostro parlamento... Visto che non si riesce a diminuire lo stipendio a questa gentaglia bisognerebbe almeno dimezzarlo a tutti i nuovi, ma soprattutto obbligarli a lavorare, pena il licenziamento , come succede nel modo reale, poi li voglio vedere gli Ulisse della situazione!

giovannibid

Ven, 04/10/2013 - 17:44

LA POLITICA ITALIANA E' LA COSA PIU' SCHIFOSA CHE ESISTA MEGLIO UN DITTATORE CHE QUESTI POC....I SENZA LE ALI E SENZA COGLI......ONI

dukestir

Ven, 04/10/2013 - 17:53

venividi: il mondo gira, le ripassera' davanti, e lei lo rivotera' A OCCHI CHIUSI. Cosi' come gia' fatto milioni di volte. Chi e' li' vi si trova per investitura dall'alto, se la prenda con chi quell'investitura l'ha data.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 04/10/2013 - 17:58

@ Leopardi - Questa volta mi trovo d'accordo con lei,solo che non parlerei di mafia in senso tradizionale,perché la mafia bianca usa metodi più raffinati,non cruenti.Io sono disponibile a riconoscere gli errori,lei lo è altrettanto anche nei confronti di coloro della sua parte politica?

MEFEL68

Ven, 04/10/2013 - 18:08

Quello che sta succedendo nel PDL è veramente triste, ma utile. Utile perchè smentisce, una volta per sempre, le false affermazioni della sinistra. Dimostra che il PDL, tutto è, meno che un partito azienda, gestito dal padrone e dove tutti gli aderenti sono al suo servizio. Quanto sta succedendo, dimostra che nel PDL c'è più individualità di pensiero che nel vecchio egemone PCI, ora PD. Il presunto padre padrone sta subendo i risultati che una certa autonomia interna ha prodotto. Dopo questi fatti, la sinistra dovrà smetterla con le solite accuse e ne dovrà trovare di nuove. Se non vuole cadere nel maniacale.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 04/10/2013 - 18:10

Immagino che ulisse de giacomo starà brindando. Spero gli vada per traverso e si strangoli!

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Ven, 04/10/2013 - 18:20

Nulla da ridire sul Berlusca imprenditore, ma come politico è stato un totale fallito sia per come ha governato il paese sia per i soggetti di cui si è circondato.

kayak65

Ven, 04/10/2013 - 18:25

e dategli la sedia a questo poltronista appartenente al nuovo gruppo di alfano.d'ora in poi la sezione staccata dal pdl si chiamera' PDP (patiti per le poltrone) che schifo.

Ritratto di Simbruino

Simbruino

Ven, 04/10/2013 - 18:27

ex assessore alla sanita´alla regione molise,,figuriamoci che persona pulita,,ho detto alla sanita´nella piena concezione di tutto quello che significa nell´ambito della corruzione italiana,, se non e´in galera come in Abruzzo e´solo perche´il procuratore della repubblica invece di essere Trifuoggi era Morcone, ed ho detto consapevolmente Morcone nella concreta cnvinzione che le differenze di circosrizione in ambito giudiziario si avvertono dal valore degli uomini che le dirigono-

paomoto

Ven, 04/10/2013 - 18:30

Un nessuno, beneficato da Silvio, come tanti. Un poveretto senza gratitudine, che si appresta a prendere la pensione senza lasciare traccia.

Lino1234

Ven, 04/10/2013 - 18:31

Non ho mai digerito la legge che consente ad un parlamentare di tradire il partito che lo ha eletto di poter passare ad altro gruppo, magari avversario, rimanendo parlamentare. Ora apprendo che è addirittura possibile che un candidato senatore possa subentrare a Berlusconi, tradendo tutti i propri elettori che, per fortuna loro l’avevano fatto arrivare solo penultimo e quindi non eletto. Ora costui potrà vendicarsi, per legge, ne ha diritto !!!!.... Da non credere. Saluti Lino – W. Silvio

Ritratto di giangilo

giangilo

Ven, 04/10/2013 - 18:32

Come si puo' dire: "NON ADERIRO' A FORZA ITALIA. RESTO NEL CAMPO DEI MODERATI". Allora sei un traditore ancora prima di fare il primo passo. Non sei degno di entrare in Parlamento. Mi auguro che anche i Moderati ti caccino a pedate nel culo. Questo tizio (o Caio o Sempronio) non merita che essere sbeffegiato da tutto il mondo politico e non. VERGOGNATI DI ESSERE UOMO.

fedele50

Ven, 04/10/2013 - 18:53

al fano, ARRIVA ulisseeeeeeeeeeeeeeeee, è della tua specie, abbraccialo, che tra viscidi vi capite, p.s. traditori della nazione.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Ven, 04/10/2013 - 19:03

Questo "signore" non mi persuade per niente!

Ritratto di mina2612

mina2612

Ven, 04/10/2013 - 19:06

L'avevamo sentito stamattina l'avv. Pardo, il legale del tale Ulisse Di Giacomo, ossia il candidato usurpatore della cadrega di Berlusconi. L'apologia per la decadenza del Cavaliere era degna della più becera accusa di un qualsiasi pm democratico.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 04/10/2013 - 19:08

@Michele Calò-Non capisco perché lei dia un simile giudizio sulla regione Molise,di cui probabilmente le sfugge anche la collocazione geografica,che tra l'altro giustifica il suo essersi separata dall'Abruzzo.Accusa i suoi abitanti di vocazione parassitaria,se lei mi mostra i dati certi sono propensa a crederle,in ogni caso non è tutta colpa dei molisani se sino a qualche decennio fa il Molise era tra le regioni più povere; dovrebbe sapere che nella zona costiera si sono concentrate fabbriche,le cui esalazioni nocive hanno fatto registrare un elevatissimo numero di casi di leucemia,forse i più numerosi in Italia, e a nulla sono valsi i tentativi di gruppi femminili che avrebbero voluto far luce su questo fenomeno,fabbriche in cui lavora gente molisana,mettendo a rischio la propria salute,altro che parassiti!Sia più cauto nei suoi giudizi,per favore.

pgbassan

Ven, 04/10/2013 - 19:11

E' il tipico italiota del 25 luglio e dell'8 settembre: pronto a passare dall'altra parte, a passare col vincitore, a scordarsi di quel che ha detto e fatto, pur di arrivare. Schifo dello schifo. Mentecatto.

pgbassan

Ven, 04/10/2013 - 19:13

leopardi50: Scilipoti, Razzi, De Gregorio, come Di Giacomo, tutti di una certa area italica.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 04/10/2013 - 19:17

QUESTO DA BUON MOLISANO (scarpe grosse cervello fino) COME IL MANETTARO. È uno di quelli che ha capito che in questo paese che sta affondando (ma ci vorra ancora del tempo) l'unico modo per fare tanti quattrini in fretta e (SENZA FATICÀ)come direbbero a Napoli è quello di entrare nella STANZA DEI BOTTONI a schiacciare i tasti. Chiamalo stupido!!!!! Saludos

Ritratto di Nopci

Nopci

Ven, 04/10/2013 - 19:17

E' SEMPR N'HOMME E MERD.COME I "LEOPARDI"

Anonimo (non verificato)

Ritratto di asarum

Anonimo (non verificato)

gi45gi

Ven, 04/10/2013 - 19:33

Perché prendersela con il Molise e i molisani, da per tutto possono nascere degli energumeni, dei viscidi, dei nulla facenti come Di Giacomo e Di Pietro

giseppe48

Ven, 04/10/2013 - 19:34

ma chi sei piccolo scemo ,se ti daranno il posto non voterò più pdl

scipione

Ven, 04/10/2013 - 19:44

Lurido sciacallo.

Angela P.

Ven, 04/10/2013 - 20:06

Peggio di Giuda, peggio di Schettino, peggio di Fini e Casini. Ma chi lo vuole? Ma chi lo conosce? Gente così non è di destra e dovrebbe solo scopare il mare e non voglio essere volgare.

scric

Ven, 04/10/2013 - 20:10

Se non ti sta bene ma perché' hai accettato la lista, devi imparare dal ns. Direttore Sallusti VERGOGNATI cosa si fa per i soldi e per la poltrona alla Redazione consiglio di recapitare a questo signore i ns. commenti. Se sei un uomo con le palle vattene al gruppo misto ma ripeto ci starai poco ritornerai nel tuo Molise farai compagnia all'altro trombato di Di Pietro, il cav ritornerà stai pure tranquillo Sei un TRADITORE VERGOGNA

efferaia

Ven, 04/10/2013 - 20:13

Un altro ........ Anche lei è' stato votato perché' era un grande?

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 04/10/2013 - 20:19

Che importa a lei, dukestir, per chi voto e se a occhi aperti o chiusi. Ma che gliene importa ? Io non sto a guardare per chi vota lei e con quali occhi, saltellando sul piede destro o sinistro, leccando o meno la punta della matita, insomma lei è libero di votare per chi vuole e pure come vuole, purché non rompa le biglie.

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Ven, 04/10/2013 - 20:24

@ Euterpe - 17:58 - Le fa onore la sua onestà intellettuale e le garantisco che da parte mia non c'è mai stata alcuna preclusione al confronto e all'ammettere errori che inevitabilmente fossero stati commessi. L'unico problema è che io non ho ancora una parte politica da difendere ad ogni costo ma semmai degli ideali e principi da difendere e trasmettere. Saluti.

LUCIO DECIO

Ven, 04/10/2013 - 20:32

UN ALTRO DI CUI PRENDERE NOTA PER QUANDO SARA' ORA

Gioa

Ven, 04/10/2013 - 20:51

SI DIMENTICANO TUTTI DI BERLUSCONI DI QUELLO CHE LUI HA FATTO PER QUESTI....FORSE UN GIRNO VI RICORDERETE QUANTO DI BELLO E BRUTTO ACCADUTO....ALLA CAMERA AVETE OTTENUTO LA DECADENZA DI BERLUSCONI...FORSE UN GIRNO RICORDEREMO...ORA AL SENATO? TU PISCHELLO....CHE VUOI? LA POLTRONA? LA DECADENZA L'AVETE OTTENUTA PER L'ALLUNGO DELLA SALSA NAPOLITNA E MORTADELLIANA...ALLUNGA QUI' ALLUNGA LA'..

Michele Calò

Ven, 04/10/2013 - 21:03

#Euterpe: Gentile Signora, lei usurpa il nome della Musa della musica ed anche il suo significato poiché diverte poco. Già un'altra volta le nostre penne si sono incontrate a causa del papilloma virus di una nota attrice. Vede, io non so lei dove vive, certamente del Molise forse ha sentito parlare ma ne ha una conoscenza molto superficiale. Il fatto che fosse una zona povera risale a qualche decennio fa mentre la sua separazione dall'Abruzzo è stata solo una misera operazione di potere democristiano e null'altro: 600.000 residenti, un paio di quartieri di Roma, ne fanno una Regione? Lei ha una vaga idea della percentuale dei percettori di pensioni di invalidità e di pensioni-baby in rapporto alla popolazione molisana? Lei ha una sia pur minima contezza del costo amministrativo della P.A. molisana in rapporto alle attività economiche che producono gettito fiscale? Problemi ambientali? Mi trovi un solo metro quadro italiano che non ne ha. E allora? Quando avrà girato in lungo ed in largo l'italico suolo come ho fatto io in 40 e fischia di anni, per diletto da motociclista e per motivi di lavoro, forse ne potremo riparlare. Vede, Euterpe (ma perché non usa il suo nome come faccio io, perché nascondersi? Ha forse timore di mostrarsi a causa del chiacchiericcio altrui? Bah!!) lei spesso flatula sentenze non richieste di opinione, ed è suo diritto, ma lo faccia a viso aperto, please, è più civile ed onesto. Io, purtroppo, sono abituato a parlare solo di ciò che conosco e posso provare senza temere smentite, tant'è che alla mia vetusta età posso sempre guardare in faccia tutti senza dovere abbassare lo sguardo. Vede, sempre gentile Euterpe, mi occupo da 40anni di normativo amministrativo e di socio-economia, e mi creda, conosco il "Palazzo" a Roma ed in provincia, da Udine a Pantelleria e se addito qualcuno non è per sentito dire. Comunque, per il futuro, la prego, sia lei molto prudente nell'intervenire a..."coda di gatto". Regards

Felice48

Ven, 04/10/2013 - 21:31

Auguri ulisse che buon pro ti facciano i soldi che ci sfilerai.

elio67

Ven, 04/10/2013 - 21:31

sono Molisano quest uomo non rappresenta ne me ne tanti molisani brava gente

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Ven, 04/10/2013 - 21:33

La mia Regione è la terra di quei valorosi guerrieri che furono i Sanniti. E' anche terra di lupi, come scritto da qualcuno (animale che io amo da morire, degna metafora dei 'ribelli' in mezzo al gregge), è una terra piena di bellezze naturali e dalla natura ancora, grazie a Dio, incontaminata E' una terra fatta da gente umile, lavoratrice e gioviale ma che quando è necessario, proprio perchè sannita, è in grado di combattere valorosamente nelle avversità. E il Molise è anche la terra di quel Di Pietro che è una macchia indelebile per questa grande terra , ed è anche la terra di Ulisse Di Giacomo al quale andrebbe chiesto che responsabilità ha avuto nel tracollo del centro-destra regionale nell'ultima tornata elettorale. Quando vedo la faccia di Ulisse Di Giacomo e della sua 'bambola' (a capo della televisione regionale, indovinate perchè?) non posso non avvertire un senso di schifo e di nausea. Il distruttore morale (materiale?) del centro-destra molisano che ora va in Senato? Mah...! Attenti: arriva il virus. E' come Di Pietro!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 05/10/2013 - 01:01

Ora non ci resta che organizzare il festival degli sciacalli e degli avvoltoi. Tutti questi divoratori di carogne affollano il nostro parlamento nella speranza di gettarsi sul cadavere di Berlusconi. NON HANNO PERO' FATTO I CONTI CON I MILIONI DI ITALIANI CHE LO VOTANO E CHE SONO INCAZZATISSIMI NEL VEDERE TANTA MALAFEDE E VIGLIACCHERIA.

Roberto Casnati

Sab, 05/10/2013 - 01:07

Da bravo terrone segue l'antica legge: vinca Francua o vinca Spagna pur che se magna!

CARLOBERGAMO50

Sab, 05/10/2013 - 06:57

ULISSE TORNA AD ITACA . SEI UN INFAME , UNA IENA, UN AVVOLTOIO.

Accademico

Sab, 05/10/2013 - 08:28

Ohibò, il primo dei non eretti !

Gioortu

Sab, 05/10/2013 - 08:50

Di Giacomo andrà a rinforzare le scalcinate truppe di Alfano e Formigoni. E' proprio vero che al peggio non vi è mai fine.

linoalo1

Sab, 05/10/2013 - 09:24

Cosa non si fa per una Poltrona!Lino.

gazzifam

Sab, 05/10/2013 - 09:45

Non ho mai votato Berlusconi.. Lo farò alle prossime elezioni

michele lascaro

Sab, 05/10/2013 - 10:04

Il commento di Benny.mannocchia è molto esplicativo. Noi ne eravamo, però, convinti da tempo. Questa è l'Italia di m... (malvasia!)

eloi

Sab, 05/10/2013 - 10:22

Immagino: Quando si presenterà in Senato nel settore del PdL attorno al suo scranno ci sarà il vuoto.

Ritratto di sartana1

sartana1

Sab, 05/10/2013 - 11:16

Chi di spada ferisce, di spada perisce. Che piaccia o meno questi sono gli uomini scelti da Berlusconi, per sostenerlo in questi 20 anni!!!!!!!!!!!

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Sab, 05/10/2013 - 11:54

Chi ci può dire che questo soggetto non sia stato paracadutato in lista, senza la stima del presidente? La rapacità del Di Giacomo potrebbe essere la ragione per cui Berlusconi abbia scelto di "sottrargli" il seggio. Sekhmet.

Ritratto di Ignazio.Picardi

Ignazio.Picardi

Sab, 05/10/2013 - 12:31

SIGNOR BECCHINO, NON AVER FRETTA. ANCHE SE ACCADESSE L'ESTROMISSIONE DAL SENATO DI SILVIO - TU DEVI SAPERE CHE DOPO POCHISSIMO USCIRAI NUOVAMENTE FUORI DALLE POLTRONE E DALLO STIPENDIO DI SENATORE APPENA LA CORTE EUROPEA RICONOSCERA' L'INGIUSTA SENTENZA - IN SOSTANZA TU DOVRAI RITORNARE NELLA TANA DEI TOPI DI PRIMA - AVRAI AVUTO SOLO UN VANTAGGIO DI AVER RISCOSSO LO STIPENDIO PER IL POCO PERIODO CHE OCCUPI L'INDEGNA POLTRONA - CHI CI RIMETTONO IN DENARO SONO GLI ITALIANI - POICHE' IL SENATO E' COSTRETTO A RIPAGARE GLI STIPENDI A SILVIO BERLUSCONI CHE NE AVEVA DIRITTO ED ERA - EVENTUALMENTE - SPOGLIATO VOLUTAMENTE DALLA GIUNTA E DAI COMPAGNI DEL PD-PC, OVE TU FORSE POTRAI DOPO FAR PARTE. -- ECCO L'ANIMO DEGLI ITALIANI INFIDI - IL SOGGETTO NON E' ANCORA MORTO E LORO GIA' LO ANNUNCIANO CON MANIFESTI COME TALE. V E R G O G N A ACCATTONI MISERI DISGRAZIATI

agosvac

Sab, 05/10/2013 - 12:32

Eccone un altro che andrà a rimpinguare la schiera degli avversari di Berlusconi! la domanda è: che bisogno ha, questo triste figuro, di un avvocato che tuteli i suoi interessi??? Se io fossi il primo dei non eletti di avere un avvocato me ne fregherei altamente, a tutelarmi ci dovrebbe pensare la normativa dello stesso Senato! E' chiaro che se ci mette anche un avvocato, qualcosa di strano ci deve essere! Comunque, anche se dovesse riuscire ad entrare in Senato, la cosa sarebbe pro tempore perchè c'è un ricorso alla Corte dei diritti umani di Strasburgo che potrebbe farlo ritornare ad essere il primo dei non eletti( probabilmente sarebbe anche l'ultimo dei futuri eletti!)

agosvac

Sab, 05/10/2013 - 12:37

Egregio marino birocco, noi bananas almeno ragioniamo, voi sinistroidi di ragionare non ne siete capaci!!!!

agosvac

Sab, 05/10/2013 - 12:46

Egregio hotmilk73, stia attento con tutti questi ridacchiamenti stupidi! Si comincia così, poi non si riconoscono più nè amici nè parenti, l'alzheimer è una brutta bestia!

Ritratto di Gorilla Gor

Gorilla Gor

Sab, 05/10/2013 - 12:54

Nelle mani di un Ulisse così di giacomo, pecunia olet e di brutto.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 05/10/2013 - 15:05

llustrissimo signor Michele Calò,la povertà della regione Molise, e credo di averlo anch'io specificato,risale a qualche decennio fa,ma questo per lei sarebbe un dato ininfluente,poiché le condizioni economiche e sociali del passato non avrebbero nessuna conseguenza,ma ciò non tiene conto del fatto che l'assistenzialismo potrebbe essere stato frutto di una precisa azione politica di uno Stato incapace d'intervenire su elementi strutturali,della composizione di una popolazione costituita in larga misura da vecchi, a causa della messiccia emigrazione dei giovani, vecchi ormai inabili al lavoro e privi di altra fonte di sostentamento per poter sopravvivere,tanto per citare alcune cause.E poi non mi sembra che in questo campo i dati relativi ad altre regioni siano più confortanti,senza con ciò voler dare una giustificazione generale al fenomeno,ma neanche accettare che si getti la croce addosso ad una regione piccolissima,che probabilmente,anche per le sue dimensioni minime,lei considera niente di più che "un'espressione geografica",indifferente ai bisogni di chi vi abita,di chi vi lavora e che paga un conto ben salato per lo stato di inefficienza della classe politica,di cui proprio in questi giorni un Di Giacomo si mostra il degno rappresentante.Lei esibisce con orgoglio il medagliere relativo alla sua professione e alla sua esperienza,altri probabilmente vivono 'in loco'le conseguenze dei problemi ambientali,che lei liquida con un generico "e chi non ne ha!",mostrando così di considerare le malattie e i decessi come un semplice dato anagrafico,utile per compilare cartacee statistiche e per la 'contezza' amministrativa.E veniamo al mio nick che tanto la disturba. La sua scelta non è stata finalizzata al divertimento altrui,supponendo che chi scive sul forum si proponga altro,altrimenti dovrebbe preferire andare a teatro o in luoghi simili.Il fatto di presentarsi con il proprio nome,fatto non verificabile, non ha valenza di coraggio ed onestà,perché nel virtuale esso è comunque solo un insieme di lettere,l'anonimato potrebbe essere talvolta una necessità dovuta a fattori che lei ignora,e che pertanto non autorizzano a montare in cattedra né ad avanzare illazioni,anzi si potrebbe fare un'altra ipotesi:il dichiarare il proprio nome potrebbe essere interpretato per alcuni come una forma di piccolo narcisismo esibizionista.Quanto ad un nostro precedente incontro sul forum,non ne conservo il minimo ricordo,non per l'Alzheimer,ma il suo nome,sia pure autentico,non ha lasciato nessuna traccia memorabile.Il fatto stesso,poi,che lei scriva qui,su uno spazio pubblico, autorizza ad una risposta e ad avanzare pareri anche senza sua previa autorizzazione.Per finire,non posso esimermi dal congratularmi per il tono così poco aggressivo del suo scritto,così dialogante,per la raffinatezza del suo eloquio che si orna di termini desueti come 'flatulare',che mi ha ricordato Jorge da Burgos,dal quale sembra che lei abbia mutuato non solo il linguaggio.Quanto ai suoi viaggi 'in motocicletta', si cimenti a scrivere anche dei diari,che,se dati alle stampe,supererebbero in fama quelli del 'Che'. Mi scuso per la lunghezza del mio post e ,se vorrà accettarli,le invio i miei umili saluti.

Ritratto di PATATRAC73

PATATRAC73

Mer, 09/10/2013 - 18:47

x VIOLA VALE. I molisani sanno di che pasta è fatto il personaggio, ci dici di protestare!? e cosa vuoi protestare che se questi da nessuno che sono, quando sono eletti camminano in modo diverso impettiti e si sentono dio e padreterno - sono nullità e opportunisti profittatori - lo sappiamo ma se gente migliore non si presenta alle elezioni ! Chi vuo che si voti, Ogni volta si spera che migliorino, invece sono sempre peggio - e questo è un peggio dei peggio e lo sta dimostrando

Ritratto di PATATRAC73

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 10/10/2013 - 19:32

@ PATATRAC -Verissimo, si va sempre verso il peggio,i candidati spesso sono impresentabili,ma non c'è scelta,in qualsiasi schieramento.

gian paolo cardelli

Mer, 27/11/2013 - 18:16

Cacciato l'unico parlamentare che donava l'intero compenso in beneficienza, a differenza di tutti gli altri... però i servi della gleba "di sinistra" sono ancora convinti che "abbiamo risparmiato uno stipendio"... sudditi.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mer, 27/11/2013 - 18:18

Secondo me sarà frustrato come una riserva che entra a 3 minuti dalla fine della partita di calcio..si accettano scommesse sul fatto che non riuscirà manco a maturare i diritti per l'agognata pensione..La sfiga fatta persona!!

fedeverità

Mer, 27/11/2013 - 18:23

mmmm...sento un'odore di M...!!

a.zoin

Mer, 27/11/2013 - 18:24

Questa persona non hà la grinta del trascinatore, ma del pappone, è un semplice Alfano.

vince50_19

Mer, 27/11/2013 - 18:34

Ma come galleggia bene..

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Mer, 27/11/2013 - 18:37

Ma è possibile che Berlusconi si scelga sempre persone pronte a mollarlo alla prima occasione? Eppure dovrebbe saper valutare gli uomini (e le donne)!

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Mer, 27/11/2013 - 18:37

Ma è possibile che Berlusconi si scelga sempre persone pronte a mollarlo alla prima occasione? Eppure dovrebbe saper valutare gli uomini (e le donne)!

baio57

Mer, 27/11/2013 - 18:42

La Provincia di Milano sta cercando di mettere sul mercato le azioni possedute di Serravalle ,ad un prezzo meno della metà (4 euro)di quanto pagato da Penati(8,80 euro)a M.Gavio.Si è arrivati a ciò dopo la sua scellerata gestione che ha fatto perdere alla Provincia di Milano circa 305 milioni di euro. .....Berlusconi ladro!

Ritratto di Leo Vadala

Leo Vadala

Mer, 27/11/2013 - 18:52

Una domanda a tutti quelli del PDL che "tuonano" contro in povero Di Giacomo: Secondo voi, esattamente cosa avrebbe dovuto fare il suddetto? Ritirare la sua candidatura? In fin dei conti e' del vostro partito - tenetevelo stretto.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 27/11/2013 - 18:59

Siamo sempre alle solite, il problema di B e che si circonda di troppi porci. Spero che finalmente l'abbia capito.

aredo

Mer, 27/11/2013 - 18:59

L'ennesimo traditore incapace, falso, meschino, omuncolo a caccia di una poltrona con cui rubar soldi.

giusante

Mer, 27/11/2013 - 19:09

Da molisano ci dico che ha già fatto danni in Molise. Ora va a fare danni alla nazione.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 27/11/2013 - 19:14

Esce un grande e al suo posto entra un altro quaraquaqua, il mondo funziona in questo modo, i traditori ci sono sempre, i vigliacchi pure se non gli soddisfa il partito dove è stato eletto perchè non passa la palla?, ma come diceva un signore do Colle Val d'Elsa: "la potta è potta" ed i quattrini son quattrini ed i senatori ne prendono tanti