Viareggio si libera di Bersani: la maschera finisce tra i rifiuti

E che ci fa oggi Pier Luigi Bersani in un campeggio di Torre del Lago (Viareggio)? Se lo sono chiesti gli ultimi vacanzieri della domenica che, rientrando dalla spiaggia, l'hanno visto lì, tutto solo. Una bella sorpresa ritrovarselo davanti all'improvviso. Ma, un momento. Non è proprio lui. È una maschera. Un carro del carnevale d'Italia «Burlamacco», lasciato incustodito proprio accanto ai bidoni dei rifiuti speciali, in un vialetto sterrato e alberato che porta all'ingresso di uno dei tanti campeggi della bella località balneare (nella foto). Povero Pier Luigi, non serve più nemmeno in cartapesta. Neppure al carnevale di Viareggio 2014 non serve più. Tanto che se ne sono già sbarazzati alla fine dell'estate. Prima ha fatto la sua bella figura sul lungomare della Perla del Tirreno durante il carnevale scorso, poi è finito nella monnezza. Con quella sua fronte spaziosa (tutta di cartapesta) guarda sconsolato quei cassonetti verdi e gialli. Non lo vogliono davvero più nemmeno al Carnevale?