La violenza dietro lo spettacolo

Pochi hanno capito che il M5S è un fenomeno di tipo comunista-anarchico che vuol prendere tutto il potere

Ora che tutto sta per finire posso dire che in questo periodo sono stato prima sconcertato e poi spaventato dalla totale cecità degli scienziati politici e dei grandi giornalisti di fronte al Movimento Cinque Stelle. Non hanno capito di trovarsi di fronte a un fenomeno di tipo comunista-anarchico che vuol prendere tutto il potere. Grillo e Casaleggio hanno infatti elaborato un'ideologia secondo cui sono inutili i partiti, le elezioni e perfino il governo perché, con internet, gli uomini si governeranno da soli stando davanti al loro computer. Inoltre non ci sarà più bisogno di fabbriche e di operai perché tutti i manufatti (dalle seggiole alle automobili, fino agli aerei) verranno «stampati» da un computer. La meta ultima è realizzare Gaia, il paradiso terrestre dove tutti saranno uguali.

Essi hanno incominciato a realizzare questa utopia in Italia creando una rete di iscritti ai quali viene fatto credere di poter prendere le decisioni in prima persona, mentre chi li governa è in realtà Casaleggio. Poi hanno messo a punto un programma politico rivoluzionario: andare al governo e cacciare tutta la classe politica e gli intellettuali (durante la Rivoluzione francese toccava agli aristocratici, nel comunismo ai capitalisti, nel nazismo agli ebrei). Sono cose che Grillo dice urlando e in modo paradossale, per cui non è stato preso sul serio, ma il suo programma è veramente di cacciarli tutti e mettere al loro posto i suoi fedelissimi.

Queste cose Grillo le ha dette e ridette, ma - salvo Berlusconi -, i politici e i giornalisti hanno visto solo il comico, non il rivoluzionario. Le ha ridette per l'ennesima volta da Vespa e loro non hanno saputo far altro che applaudire il divertente spettacolo inscenato da due vecchie glorie della Rai. Nel frattempo lui e Casaleggio hanno convertito decine di migliaia di giovani alla loro fede, perché di conversione e di fede si tratta, come fu nel primo comunismo, e li hanno organizzati nel M5S: una struttura politica costituita dai fedeli e solo da loro, perché chi dissente viene cacciat. Una scuola ideologica per formare la classe politica che gestirà l'Italia nei prossimi anni.

Commenti

Patrizio56

Sab, 24/05/2014 - 19:35

meno male che ci siete voi che avete capito tutto, che nostro signore vi accolga tra le sue braccia,...... anche adesso.

@ollel63

Sab, 24/05/2014 - 19:37

tutte queste canaglie comuniste assaggeranno presto la polvere del loro muro che crollerà misaramente sulle proprie teste di caca.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 24/05/2014 - 19:42

un partito non deve mai essere violento né parlare di cose violente. invece sta succedendo proprio dentro un paese che è tra i più democratici del mondo! non c'è vergogna? non c'è pudore? è uno schifo che esistano i sinistronzi e i grillini!!

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Sab, 24/05/2014 - 19:43

Ma voi che prove avete oltre alla autorevole opinione di Silvio? Non vi sembra che state esagerando un pochettino con questa storia? D'accordo che usare l'arma della puara del nemico fa sempre brodo però cribbio quando è troppo è troppo. Se uno completamente estraneo alla politica italiana iniziasse a leggere il vostro giornale penserebbe che siete o pazzi o maniaci. Metteteci anche un po' di ciccia negli articoli che il fumo da solo intossica

Ritratto di Gius1

Gius1

Sab, 24/05/2014 - 19:53

a da dove vngono sti du ? sono orrendi solo a guardarli. Capelli bianchi lunghi. Ma almeno li lavano ?

walter50

Sab, 24/05/2014 - 19:56

ma dai usate la fantasia inventatevi qualcosa di divertente che somigli alla verita', state scomparendo, fatelo con dignità'.

vale.1958

Sab, 24/05/2014 - 20:11

Normale noi italiani siamo un popolo di rincoglioniti mediamente...poi ci sono i piu rincoglioniti quelli che votano PD ...e poi ci sono i disperati rincoglioniti quelli che votano un comico....che dire i rincoglioniti e i disperati rincoglioniti rimarranno sempre cosi'...chi ha i soldi ne avra' sempre di piu '...articolo quinto non essere rincoglionito e se hai i soldi hai vintoooooooo....ah ah Forza Silvio

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 24/05/2014 - 20:15

Alberoni,concordo con lei....Ho capito dai primi "vagiti",dove sarebbe andato a parare,dalla "tipologia" dei suoi "seguaci" in prima linea.Purtroppo molta,troppa gente,crede in questo "movimento" per "cambiare le cose",tutta una serie di arrabbiati,che si troveranno loro stessi in trappola,in questa esperienza,come si trovarono in trappola quelli che intorno agli anni '70,partirono per le COMUNI cinesi,in cerca di "uguaglianza",del modo di vivere,con una ciotola di riso,con due "vestiti"(rigorosamente uguali per tutti),uno indosso,uno steso all'"aria pura",riscaldato "dal sol dell'avvenire"....Sono tornati,tutti fuori di testa.Ricordatelo!!!

gurgone giuseppe

Sab, 24/05/2014 - 20:27

Grillo è soltanto un conservatore del vecchio potere DC-PCI che oggi si riassume nel PD. Pur fingendo di far di tutta l'erba un fascio inrealtà la sua azione demolitrice e rivolta contro gli oppositori di questo potere.

zeuss

Sab, 24/05/2014 - 20:32

I partiti tradizionali, h

maurizioc.

Sab, 24/05/2014 - 20:33

Bravi, chiudete la stalla ora che i buoi sono scappati. Con tutti i suoi limiti e le sue incertezze a livello strategico, il 5stelle è la risposta all'ondata moralizzatrice di cui una parte significativa del popolo italiano sente l'esigenza. I partiti tradizionali si sono spolpati l'Italia. L'hanno impoverita, mentre i loro dirigenti si compravano le ville con annesse piscine. Basti pensare a quel che era Bossi prima di entrare n politica e quel che era quando è stato scoperto con le mani nel sacco e se n'è dovto andare. E Bossi, se ricordo bene, era l'alleato di ferro di Berlusconi. E la casa di Montecarlo di Fini ce la siamo dimenticata? E lo yacht di D'Alema? Si potrebbe anche accettare tutto questo, se il popolo non fosse alla fame, se non fossero sempre più numerose le famiglie monoreddito che devono sopravvivere con 1200 euro al mese. Avete regalato l'Italia a Grillo e adesso pensate di spaventare gli Italiani che lo votano per disperazione. La vostra è una battaglia persa n partenza. Avete avuto più di un'opportunità per cambiare il Paese. Non l'avete fatto. Andate a casa.

maurizioc.

Sab, 24/05/2014 - 20:35

I partiti tradizionali hanno avuto tante opportunità per cambiare il Paese. Non l'hanno fatto. Vadano a casa. Riguardo alla ghigliottina, chi scrive è una persona onesta, che vive del proprio lavoro. Non la temo.

Antonio63

Sab, 24/05/2014 - 20:41

@ Carlito Brigante....Rispetto l'opinione di tutti, e ci mancherebbe altro..., ma mi creda per capire chi sia il M5S e lo spessore del suo vate...beh non c'era e ne c'e' bisogno degli indottrinamenti di Berlusconi, e meno che mai degli articoli di questo giornale. Detto questo se i Cittadini lo hanno gia' votato e lo voteranno, evidentemente hanno avuto e avranno le loro buone ragioni.....tra le quali lo schifo per la politica politicante e relativi personaggi, comunque nessuno si faccia illusioni che Grillo sia qualcosa di piu' che un comico prestato alla politica! Saluti

procto

Sab, 24/05/2014 - 21:13

Francesco Alberoni conobbe una discreta notorietà con liste di banalità, che fanno sembrare Fabiovolo un Kant. 1) gli anarchici non fanno movimenti che si presentano alle elezioni 2) cosa ci sia di comunista in grillo me lo si spieghi - di marx non c'è traccia 3) in quanto ai fedelissimi che decidono tutto: vogliamo parlare di cerchi magici e di un noto (ex) grande partito della destra condotto per un ventennio da un padre-padrone, incapace di fare primarie lungamente annunciate e che divora presunti "delfini" che manco uno squalo bianco? ad acchiappare i ratti, subito

syntronik

Sab, 24/05/2014 - 21:15

Ma avete visto bene in faccia questi due esseri dicansi umanoidi???? Ma ce li vedete alla guiida di un paese??? ma siamo del tutto rincitrulliti, oppure stiamo vivendo in un mondo di extraterrestri!!!! A questo punto mi viene il dubbio, siamo noi i pirla fuori dal tempo, oppure sono loro, a forza di sentire delle panzane e bufale anomale, viene da pensare, siamo noi fuori dal mondo oppure stiamo vivendo in un mondo diverso, totalmente trasformato, e quando é stato trasformato, non me ne sono accorto, ho vissuto gli ultimi venti anni, seguendo la melma e l'odio generato al solito personaggio colpevole anche della meteora che colpira la terra fra 12000 anni, pensavo di aver visto tutto, ma ora devo ricredermi, c'é qualche cosa che é,piú pericoloso e terribile, che si sta generando, una stirpe di nulla facenti e vogliamdi far niente, che rischia di governarci, ma io fuggo all'estero, non sto un giorno in piú, con queste funeste previsioni, processi di piazza, ghigliottine, qui siamo giá alla stregua dei gulag, e dei campi di sterminio, ma forse non vi rendete conto del pericolo che stiamo vivendo, i proseliti del buffone stellato, non hanno minimamente idea di cosa siano queste cose, non le hanno vissute sicuramente, e non hanno studiato la storia, oggi i nostri cultural sciock, sanno appena contare sino a dieci per le dita che hanno, ma presumo che se ne accorgeranno presto di cosa bolle in pentola, prima o poi solleveranno il coperchio, deridono il cav, che avverte dei pericoli che corriamo, ridete, ridete, arriverá il momento che poi piangerete, allora, se ancora ci saró, rideró sicuramente di tutto quello che sará lo sviluppo di un nuovo periodo di medioevo.

killkoms

Sab, 24/05/2014 - 21:19

quindi non un movimento ma una setta!

gagx

Sab, 24/05/2014 - 21:23

Meno male che lo abete capito e ce lo spiegate voi del partito dell'amore....voi cosi pacati insieme al vostro lettore più intelligemte....mortimer....povero piccolo essere insignificante. a mortimer ma vai a ca...

Ritratto di AlbertodaLecco

AlbertodaLecco

Sab, 24/05/2014 - 21:26

Si capische che voi e Berlusconi siete più intelligenti degli altri e capite tutto. Complimenti. Comunque io non sono più un 'giovane' ma domani voterò 5 Stelle. E più vedo i vostri articoli, più fremo per fare una bella croce sulla scheda, perchè se avete ragione voi almeno in parte (voglio sperare che abbiate ragione! vi auguro di avere ragione!) e lui caccerà o proverà a cacciare i politici navigati a pedate, sarà una gioia!

pittariso

Sab, 24/05/2014 - 21:32

E' la filosofia che é stata prodroma delle BR che aveva tra i suoi ideologi il Prof.Farina docente di storia dei partiti politici negli snni 70 all'Università di Genova-Facoltà di lettere e di cui Grillo è stato probabimente allievo.La cosa non deve sorprendere perch Grillo non lo ha mai nascosto parlando di Marx e Mao che erano i miti degli appartenenti a quei movimenti:ancora ieri ha detto che il comunismo era una buona idea che é stata mal applicata. Quel movimento aveva come unico obiettivo la realizzazione del comunismo nela sua forma più ortodossa giustificando,per il raggiongimento del fine,anche l'omicio degl avversarie di chi si trovasse,anche per caso,a complicare detti piani.Dico questo perchè sono testimone diretto che il predetto Prof. Farina la pensasse i questo modo,infatti all'epoca dell'omicidio del PM Coco e dei due agenti della sua scorta partecipai ad una lezione del Prof.Farina dove,anziché parlare di partiti politici,si fece apologia del predetto omcidio.Nel corso del dibattito ricordo che non riuscii a trattenermi e chiesi al Frofessore:"pur volendo considerare l'omicidio del PM un atto politico "corretto e giustificabile" non pensa che l'omicidio delle due guardie,proletari innocenti,sia da considerare sbagliato e comunque controproducente in quanto difficilmente i compagni avrebbero potuto giustificare l'omcidio di due proletari senza colpa".Il Professore(a cui se ben ricordo Casaleggio assomiglia fisicamente)rispose:"forse hai ragione ma siamo in guerra e per raggiungere lo scopo ogni mezzo è lecito".Eravamo in molti a quel convegno e credo che nel forum ci sia qualcuno che può essermi testimone.Ricordo benissimo qell'occasione e ne rimasi colpito perchè oltre ad essere di Sxda quel momento inizia a valutare meglio le proposte politiche e non votai più SX o meglio PC)i corsa dopo aver sostenuto un esame per andare alla stazione Principe a prendere i treno:In base a ragionamento del Prorf. se fossi passato 5 minuti dopo sarei stato ucciso come l'autista che stava aspettando i ritorno del collega che aveva accompagnato Coco e impossibilitato ad intervenire e che quindi non era necessari uccidere.Sarei stato uncompagno innocente ucciso perché potevo potenzialmente intralciare l'operazione.Secondo me l'uccisione delle vittime innocenti delle scorte è stato uno dei motivi della sconfitta delle BR:purtroppo avevo ragione. Grillo e Casaleggio,non so fino a che punto consapevoli(anche all'epoca c'erano molti in buona fede),stanno riproponendo questo.A Voi la conclusione. Mi piacerebbe se qualcuno dei presenti a quella "conferenza" mi fosse testimone.

Ritratto di AlbertodaLecco

AlbertodaLecco

Sab, 24/05/2014 - 21:33

Beh, è la cosa più logica mettere alla porta chi entra nel tuo movimento e poi dissente. Chi dissente e non è il fondatore della creatura politica, non ha titolo per pretendere nulla: vada a fondare un movimento tutto suo, con i suoi obiettivi. Non si capisce perchè dovrebbe essere accettato uno che si ripropone di entrare e minare la compattezza del gruppo. Sarebbe masochistico. Nell'esercito, chi dissente va davanti alla corte marziale e quando si è un guerra finisce fucilato: qui è lo stesso, perchè per mazzolare i politici ed i loro lacchè serve una assoluta compattezza. Bisogna esser gra-ni-ti-ci e colpire all'unisono su tutti i fronti, per incrinare la macchina della balle che c'è in piedi oggi.

Ritratto di StraVinciamoNoi.

StraVinciamoNoi.

Sab, 24/05/2014 - 21:36

e voi di farsa italia quanti pensionati avete convertito?

Charles buk

Sab, 24/05/2014 - 21:39

Non vedo l'ors finisca. Fino a domani a soargere cacca: vergognarsi no, eh?

KARLO-VE

Sab, 24/05/2014 - 21:52

Da quando il vostro "signore" si messo terrore dei grillini non fate altro che scrivere articoli (si fa per dire) su articoli paventando chissà quali sventure. Fino all'altro ieri trattavate i grillini come 4 sfigati, fannulloni, buoni a nulla. Adesso invece sembra siano arrivati i lanzichenecchi. Potere del padrone

INGVDI

Sab, 24/05/2014 - 22:00

Perfetta l'analisi di Alberoni. Non l'hanno capito i giornalisti ma quel che è grave non l'ha capito la stragrande maggioranza di quelli che voteranno questo becero movimento.

KARLO-VE

Sab, 24/05/2014 - 22:05

Da quando il vostro "signore" si messo terrore dei grillini non fate altro che scrivere articoli (si fa per dire) su articoli paventando chissà quali sventure. Fino all'altro ieri trattavate i grillini come 4 sfigati, fannulloni, buoni a nulla. Adesso invece sembra siano arrivati i lanzichenecchi. Potere del padrone

zeuss

Sab, 24/05/2014 - 22:10

PERCHE' NON APPARE IL MIO COMMENTO?

KARLO-VE

Sab, 24/05/2014 - 22:17

Da quando il vostro "signore" si messo terrore dei grillini non fate altro che scrivere articoli (si fa per dire) su articoli paventando chissà quali sventure. Fino all'altro ieri trattavate i grillini come 4 sfigati, fannulloni, buoni a nulla. Adesso invece sembra siano arrivati i lanzichenecchi. Potere del padrone

KARLO-VE

Sab, 24/05/2014 - 22:18

Da quando il vostro "signore" si messo terrore dei grillini non fate altro che scrivere articoli (si fa per dire) su articoli paventando chissà quali sventure. Fino all'altro ieri trattavate i grillini come 4 sfigati, fannulloni, buoni a nulla. Adesso invece sembra siano arrivati i lanzichenecchi. Potere del padrone

mauriziosorrentino

Sab, 24/05/2014 - 22:18

Buongiorno Alberoni,a 16 anni lessi il suo"innamoramento e amore" e mi illuminò con la Sua spiegazione del fenomeno che tuttora, che ne ho più di 50 ,condivido e ritengo giusta. Possiamo,guardando al movimento di Grillo, fare un'ipotesi sulla precondizione per cui sta ottenendo il successo che ha. Proprio quella dello"stato nascente diffuso nella società"dovuto alla vetustà e rifiuto della struttura attuale(politica e esistenziale). Esistendo un numero elevato di persone"pronte a innamorarsi" e alla ricerca di un soggetto che sia nella speculare loro condizione,incontrando Grillo,cadono subito! Ma non partono per il viaggio sublimante e meraviglioso dell'innamoramento,bensì ,come la giovinetta che si innamora dell'adulto, non corrisposta, che viene usata e abbandonata e che vive un'esperienza sterile e deprimente. I grillini si sveglieranno dopo lo stato di "sospensione della razionalità" e si accorgeranno di essere stati,appunto,"Usati e abbandonati". Naturalmente,bisognerà vedere dove ,nel frattempo saranno arrivati il"Guru+ il P.R." Non trovo affatto azzardato l'accostamento con la nascita del movimenti totalitari,essendo la stragrande maggioranza del M5S composto da soggetti che si "credono e autodefiniscono" Laici ,ma che in realtà dimostrano i tratti del più radicato Fideismo! (la Verità della Rete,la democrazia diretta,con le buone o con le cattive,politici tutti porci uguali,scadimento nella vendetta e godimento se l'avversario soffre, ecc.) Se aggiungiamo che nel M5S,proprio perché si basa sul Web,tutte le decisioni non possono essere realmente controllate,saltando tutti i filtri e mediazioni della normale catena del consenso politico,e che i numeri possono esplodere esponenzialmente. Considerando tutto ciò sono anch'io preoccupato come Berlusconi(non mi capita spesso di essere d'accordo con lui!),ma stavolta sottoscrivo in pieno. Con stima M.S.

lolafalana

Sab, 24/05/2014 - 22:20

State facendo propaganda nella giornata in cui non si può fare, bravi!

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Sab, 24/05/2014 - 22:28

Che paura!!!! Alberoni in tuta la tua carriera ne avessi azzeccata una, tranne quella di salire sul carro del vincitore al momento opportuno!

giordaano

Sab, 24/05/2014 - 22:54

totale incapacità di capire cosa sta cambiando e le ragioni della sfiducia nelle élite tradizionali da parte di così tanti elettori. Un articolo penoso.

max.cerri.79

Sab, 24/05/2014 - 23:49

Meno male che Silvio c'è. ........ ahahahahahahahahahh

Ritratto di italiota

italiota

Dom, 25/05/2014 - 00:19

per tutti quelli che criticano Grillo... andate almeno una volta su youtube a sentirvi un discorso di Beppe, aprite le orecchie, ascoltate bene cosa dice, riflettete... e poi giudicate

fabiou

Dom, 25/05/2014 - 00:27

certo che spendere soldi in F35 e poi alzare le tasse perche lo Stato è senza soldi, spinge ogni cittadino a voler la distruzione di questa classe politica serva delle banche. grazie grillo

giulio1714

Dom, 25/05/2014 - 03:50

Alberoni io capisco che il suo ruolo in questo momento e' molto difficile..immagino che il padrone vi spinga in tutti i modi per scrivere articolicome questo....ma onestamente l articolo e' penoso e assolutamente fasullo...sapete tutti benissimo cosa e' il movimento e cosa si propone di fare...ed e' solo il primo, il prototipo di altri movimenti di cittadini che nasceranno e contribuiranno alla cancellazione dell attuale sistema politico corrotto ed incapace che voi stessi sostenete !!! ma ancora non vi rendete conto di chi e' e cosa e' il vostro padrone???? per carita'

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Dom, 25/05/2014 - 06:13

No, Professore; lo hanno capito tutti, invece; tranne i grillini e grullini, travolti dall' effetto violento della folla da stadio irretita ad arte da una sceneggiatura da persuasione occulta interpretata spregiudicatamente a favore di masse acritiche, arrabbiate e psicolabili e che va a pescare nel torbido, nella impreparazione dell'elettorato attivo e quello passivo, nella strumentalizzazione più bieca ed indecente, nell' arroganza irridente dei giovani, nello sbocco redditizio dei nullafacenti e dei pocofacenti, nel peggio del più pericoloso populismo. Sarà molto diversa, diversa come il suo capo, ma - temo - ci sarà una nuova marcia su Roma. E questa non potrà e non dovrà essere presa sottogamba come la prima. Pena effetti disastrosi. Considerato anche che costoro ora sbandierano la protezione da parte dei PM per il rifiuto all' accesso ad una pur pubblica sentenza scaturita da un pubblico processo per triplice omicidio colposo. Senza contare il grosso e grasso alimento quotidiano che il movimento ha ricevuto da una stampa inconsapevole, irresponsabile ed intimidita. Fattasi complice cassa di risonanza e stupida manutengola.

biboy

Dom, 25/05/2014 - 06:54

Per fortu a avete capito tutto....uff....giusto l-ultimo giorno....mi sono salvato per miracolo, allora!

Anita-

Dom, 25/05/2014 - 07:14

Ha ragione Alberoni. Vorrei ci fosse uno studio antropologico e sociologico su chi è veramente l'elettore del M5S e Grillo. Se, come sospetto, si tratta di giovani che non hanno una voglia eccessiva di mettersi a lavorare, suggerisco ai genitori di tagliare il cordone ombelicale ..... e chiudere il portafoglio.

Ritratto di laisa1942

laisa1942

Dom, 25/05/2014 - 07:15

dementi personaggi per i dementi che li voteranno

bitonco

Dom, 25/05/2014 - 07:58

Berlusconi chiede da SEMPRE di avere il 51% dei voti...ma "il M5S è un fenomeno di tipo comunista-anarchico che vuol prendere tutto il potere" ... e ci mancherebbe...Berlusconi si è sempre alleato con cani e porci per continuare ad avere il potere...anche col PD si è alleato...

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 25/05/2014 - 07:59

Ma, altri sono i responsabili. Quelli che hanno legittimato il lancio delle monetine a Craxi, quel bifolco dell'Italia dei Valori che ha seminato odio a cielo aperto, con istigazione a colpire il 'Corpo Nobile della Politica'. Quelli che hanno autorizzato trasmissioni televisive aggressive oltre ogni sana logica di civiltà. Quella processionaria santorianatravagliesca.... Questo il risultato. Ora ci sorbiamo grillocasalpeggio, grottesche entità che hanno inebriato i mentalmente infelici allevati nel turpiloquio. Orrore a tanto. -riproduzione riservata- (rassegnatevi) - 7,59 - 25.5.2014

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 25/05/2014 - 08:01

ma vedremo stanotte il colore della vostra sconfitta. anche di questo signor Alberoni, uno dei tanti arnesi di questo "Ancien >Regime" che sarà spazzato via dal popolo che non ci sta più a farsi imbambolare dalla politica. Largo al nuovo corso di M5S che rappresente gli onesti e i puri che vanno a fare del Nostro Paese un faro di modernità cui tutta la Nuova Europa dovrà fare riferimento

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Dom, 25/05/2014 - 08:06

Alberoni ma vattene con le tu gambe che di soldi - anche tu ne hai presi troppi da questo regime di ladri opportunisti. Sei penoso come gli articoli che scrivi...ma fatti da parte e vai con Berlusconi a dare una mano al sociale e renditi utile che per i vecchi arnesi della politia e dell' informazione non c'è più spazio

pittariso

Dom, 25/05/2014 - 08:14

La filosofia del Mov. 5 stelle é la stessa delle BR che insegnava il prof. Farina all'iniversità di Genova-Facotà di Lettere:secondo detta filosofia ogni mezzo era lecito per raggiungere lo scopo che era la dittatura del proletariato sulla base degli insegnameni di Marx e Mao.Dico questo senza tema di smentite perché partecipai quale studente di altra facoltà ad un esame di Storia dei partiti politici ma,con mia grande sorpresa,anziché assistere ad una sessine di esami mi trovai in una assemblea d simpatizzanti BR la cui discussione verteva sull'avvenuto omicidio del PM Coco e della.Nel corso della discussione o meglio della esaltazione dell'omcidio intervenni chiedendo al professore se,anche giustificando l'omicidio di Coco per motivi politici,non fosse stato sbagliato uccidere anche la scorta composta da due agenti incolpevoli de quali uno,l'autista che stava attendendo in via Balbi il collega che aveva accompagnato il PM a casa e quind non avrebbe potuto intervenire e impedire l'azione,con la consguenza che il popolo non avrebbe giustificato dette morti.La sua risposta fu che eravamo in guerra e che ogni azione,anche contro terzi incolpevoli,era giustifcata dalla necessita di raggiungere il giusto scopo della ditatura proletaria. Rimasi basito anche perhè il giorno dell'omicidio di Coco mi trovai a transitare i via Balbi 5 minuti prima correndo ver so la stazone Principe per prendere il treno e ricordo di non aver notato nessuno (proprio non c'era anima viva) eppure c'erano. Se fossi pasato 5 minuti dopo,pur di sx e comunque incolpevole,avrei fatto la stessa fine del'autista che stava aspettando il collega in Via Balbi e la mia mrte sarebbe stata giustificata con la necessità di raggiungere la dittatura del proletariato.Da queu quesl giorno non più votato a sx. Questo per dire che non ci sono dubbi che il Mov.5 stelle sia un movimento rivoluzionario che ha come scopo la ditatuta el proletariato (loro la chiamano del Web)ma la sostanza è la stessa avendo la stessa fonte ideologica Marx e Mao ricordati ultimamente da Grillo che anche detto che il comunismo (dittatura del proletariatoata male.)é una buona idea che é stata applicata male. Meditate gente,secialmente i giovani che non hanno vssut quei tempi:non c'é nessuna cosa,forse neppure la libertà,che possa valere la vita di un innocente.

guidocelsino

Dom, 25/05/2014 - 08:41

Ho sempre avuto questo dubbio, speriamo che le gente si svegli e rimanga solo un voto di protesta!

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Dom, 25/05/2014 - 08:44

Ad Alberoni, in questa articolessa, dopo aver detto perché non si deve votare M5S,sono mancate le palle per concludere che, conseguentemente, si dovrebbe votare FI o PD. Il filosofo (si fa per dire) scrive che il M5S sarebbe "violento" e, tacendo sui partiti tradizionali, implicitamente afferma che da questi gli italiani avrebbero ricevuto amore. Quindi occorre continuare a votarli perché ci assicureranno pace, giustizia, libertà uguaglianza, progresso, rispetto, tolleranza e continueranno a governarci con tutti questi buoni sentimenti. Alberoni, ma vai a k@g@r€.