"Vogliamo entrare al Gp di Monza". E la scorta del ministro Fornero mostra la pistola

Le guardie del corpo volevano entrare abusivamente alla griglia di partenza. Dopo le resistenze della sicurezza, hanno mostrato le pistole

Il potere logora chi non ce l'ha, diceva Charles Maurice de Talleyrand-Périgord. E la scorta del ministro Elsa Fornero ce l'ha e lo ha usato tutto. Dove? Al Gran Premio di Monza. Voleva assistere alla gara dalla griglia di partenza, un'area privilegiate, blindatissima e riservata agli ospiti della Fia (Federazione internazionale dell'automobilismo).

E così, due bodyguards del ministro, domenica scorsa, avrebbero prima tentato di forzare il blocco di sicurezza, poi avrebbero mostrato le pistole. Alla fine, non solo sono riusciti a entrare, ma hanno fatto entrare pure il resto dello staff del ministro e del sottosegretario Staffan De Mistura.

"Quando ieri (giovedì ndr) dall'Inghilterra mi hanno chiamato gli uomini di Bernie Ecclestone per lamentarsi dell'accaduto, ho provato un senso profondo di umiliazione. Non possiamo andare avanti così, ogni anno è sempre peggio. Ma la pistola è troppo. Per il futuro saremo costretti ad adottare il numero chiuso per i politici in griglia", ha detto a Repubblica il direttore del circuito, Enrico Ferrari. Una delle guardie del corpo del ministro Elsa Fornero ha tirato fuori la pistola. E non perché la maestrina fosse in pericolo, ma per entrare con prepotenza alla griglia di partenza dell’autodromo di Monza. Il fatto che è avvenuto domenica 9 settembre a Monza, è stato riportato da Repubblica.

Commenti
Ritratto di Tangibleman

Tangibleman

Ven, 14/09/2012 - 13:26

Assolutamente disgustoso, Mi sembra di rivedere il film dell'ascesa del fascio ai giorni d'oggi. Assolutamente vergognoso.

kellyann

Ven, 14/09/2012 - 13:29

ma come? nessun commento dei benpensanti maestrini che popolano questo sito? nessuna indignazione per questo atto che è insieme un sopruso ed un crimine? se l'avesse fatto la scorta di un qualunque ministro del governo Berlusconi le urla di sdegno si sarebbero sentite fino in Canada, sarebbero fioccate le interrogazioni parlamentari e le rochieste di sfiducia al ministro e almeno cinque procure avrebbero ritenuto obbligatorio aprire un'inchiesta. che schifo....

robylella

Ven, 14/09/2012 - 13:34

Ministro dei nostri stivali due sole parole: VERGOGNATI, MALEDUCATA

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 14/09/2012 - 13:42

Cose sempre successe, niente di nuovo all'orizzonte. Oltre a questi anche il resto della casta sarà entrato gratis, alla fin fine è la stessa cosa che mostrare una pistola.

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Ven, 14/09/2012 - 13:46

Come arma di persuasione poteva farsi un bel piantino per intenerire il blocco di sicurezza. Invece ha mostrato la sua vera faccia, quella da casta montiana, peggiore di quella dei politici scrocconi.

mrkrouge

Ven, 14/09/2012 - 13:47

In questo caso il ministro non c'entra nulla. Il vero problema è che ormai il livello di civiltà della popolazione italiana è sceso a livelli infimi.

killkoms

Ven, 14/09/2012 - 13:47

i tecnici?più arroganti dei politici!il politico almeno,la sua faccia da cxxo l'ha dovuta mostrare agli elettori!loro invece min istri e sottopsegretarim per grazia ricevuita(dal colle)! della serie"lei non sà chi sono io"!

silvano45

Ven, 14/09/2012 - 13:52

politici farabutti e ladri e le loro inutili scorte prevaricatori e prepotenti come i nmafiosi e i camoristi.speriamo che il popolo sovrano, ai politici ai pseudo manager ai tecnici faccia pagare il conto mandandoli tutti a pulire i cessi negli ospedali

Wolf 49

Ven, 14/09/2012 - 13:54

Quello che è accaduto è una vera vergogna.

armando.milost

Ven, 14/09/2012 - 13:54

Licenziamento in tronco.

eri75

Ven, 14/09/2012 - 13:55

@robylella: giusto per puntualizzare, si parla della scorta, non del Ministro (che probabilmente era tra gli invitati regolari). I maleducati, ma li chiamerei imbecilli, sono loro. Adesso invece si spera in sanzioni esemplari, licenziamento e interdizione dall'esercitare la professione di guardia del corpo.

Jah 85

Ven, 14/09/2012 - 14:02

non che ci sia da meravigliarsi per la vostra etica giornalistica...però se citate una dichiarazione di Enrico Ferrari a Repubblica, potreste almeno riportarla interamente, anche nella parte in cui egli spiega perchè "ogni anno è sempre peggio"...."l'anno scorso il governo (PDL) aveva incaricato il ministro Crimi di premiare il primo arrivato con la targa del "150° della Repubblica". Quando il ministro Romani ha saputo che avrebbe dovuto consegnare il secondo premio e non il primo, si è rifiutato di andare sul podio. E per poco non saltava la premiazione"...forse non sarà "grave" quanto estrarre una pistola, ma in ogni caso è utile a sottolineare l'arroganza BIPARTISAN della nostra classe politica...

silverio.cerroni

Ven, 14/09/2012 - 14:06

@- Sono tecnici, ma, in tema di comportamenti poco ortodossi, non hanno nulla da invidiare ai politici. Ne hanno appreso bene l'arte.

Ritratto di Riky65

Riky65

Ven, 14/09/2012 - 14:09

Ma non scoppierà nessun caso e la forny non si dimetterà!

antonin9421

Ven, 14/09/2012 - 14:13

ai sinistrati tutto è concesso? Che figura di m.!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 14/09/2012 - 14:13

bastava chiamare la polizia.

Ritratto di depil

depil

Ven, 14/09/2012 - 14:18

tipico dei professori universitari. coglioni oltre ogni limite!

eglanthyne

Ven, 14/09/2012 - 14:19

Sora ministra che fiGUriNA , oggi per punizione questi FENOMENI li prenda a granatate .

killkoms

Ven, 14/09/2012 - 14:21

@jah85,sempre sbagliato ma almeno quelli sono eletti,non fattim ministri per grazia ricevuta!

ingenuo39

Ven, 14/09/2012 - 14:26

Domanda? In Italia esiste un partito che promette di eliminare le scorte ai parlamentari e ai ministri? Se la risposta è affermativa, ditemelo che lo voto subito, anche senza aspettare le elezioni, tanto sono stufo di questa gentaglia, per giunta scortata e protetta.

silviob2

Ven, 14/09/2012 - 14:30

Questi tecnici non perdono occasione per mostrarci tutta la loro arroganza. E c'è pure chi propone il bis!

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Ven, 14/09/2012 - 14:33

antonin9421 del resto per sorpassare devi per forza passare a sinistra.... A destra vanno quelli mosci....

rinaldo

Ven, 14/09/2012 - 14:34

Pubblicare foto e cognomi dei prepotenti infine licenziamento e scusa dalla superba Fornero

swiller

Ven, 14/09/2012 - 14:36

armando.milost . Concordo.

giovannibid

Ven, 14/09/2012 - 14:37

questi buffoni prepotenti andrebbero arrestati e rinchiusi in un carcere militare a pane e acqua per tutta la vita e il ministriucolo si dovrebbe dimettere dalla vergogna invece di piagnucolare come un coccodrilli POVERA ITALIA IN CHE MANI SIAMO FINITI - RIVOLUZIONE!!!!!!!!!!!!

giosafat

Ven, 14/09/2012 - 14:39

L'aver estratto/mostrato la pistola aveva, certamente, un intento intimidatorio: bastava che gli addetti alla sicurezza del circuito chiamassero la polizia e procedessero con la denuncia per minacce nei confronti dell'idiota. Ma si sà, la Fornero fa scuola: meglio frignare che agire.

Ritratto di Stefano251

Stefano251

Ven, 14/09/2012 - 14:53

Immediato licenziamento in tronco e ritiro definitivo del porto d'armi alle guardie del corpo oltre ad una bella multa per danno d'immagine.

paolodom

Ven, 14/09/2012 - 14:58

Licenziamento per gli addetti della scorta (per chi ha estratto la pistola anche il carcere) e dimissioni del ministro. In questo caso, quando si metterà a piangere, apprezzeremo.

Fracescodel

Ven, 14/09/2012 - 15:11

Lo trovo un fatto molto grave...un crimine. Penso che ora sia normale che vengano licenziati e interdizione al porto d'armi (quindi ad operare come guardie del corpo). In un paese come l'Italia, un paese che si ritiene civile e sviluppato, e' un crimine inaccettabile che si usi un'arma per intimidazione. Il fatto ancor piu' gravi visto che quest'intimidazione e' stata commessa per usufruire di privilegi per mero scopo ludico. L'unica attenuante, ma penso che sarebbe solo una scusa, sarebbe se fossero dovuti procedere per assicurare la sicurezza alla Fornero (ma con tutto lo staff? No).

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 14/09/2012 - 15:24

Speriamo che non sia vero, ma temo di non avere molte difficoltà a crederlo. Vorrei sapere dalla signora ministra cosa ha fatto o intende fare a questo riguardo. Se non fa nulla vuol dire che era d'accordo.

Pat2008

Ven, 14/09/2012 - 15:24

Sono stati denunciati per minaccia a mano armata?

Mario Marcenaro

Ven, 14/09/2012 - 15:32

E la Ministra come si é comportata, visto che se qualcuno della scorta é arrivato ad estrarre la pistola lei dovrebbe essere stata lì vicino? Se era presente alla scena e, come sembra, non ha mosso il famoso ditino, ecco a cosa siamo ridotti: alla RdB, Repubblica delle Banane stile sudamericano. E poi noi dovremmo apprezzare e considerare dei nostri quel giulivo che ci ha imposto questi "ministri"? Comunque, ammesso che la "ministra"non fosse nemmeno proprioi vicino, perché non ha immediatamente fatto arrestare chi ha estratto la pistola per uso improprio di arma da fuoco oltretutto in luogo pubblico, visto che non esisteva nessuna minaccia altro che una richiesta di fare rispettare le regole di sicurezza valide per le manifestazioni di F1. Il tragico sta poi nel fatto che c'é ancora qualcuno che si ostina, da perfetto "democratico" a sostenere che sarebbe stato un certo Silvio Berlusconi a screditare l'Italia: che pagliacci tutti quanti. Ma li aspettiamo alla prossima tornata elettorale, eccome se li aspettiamo, sempre che la "dittatura" si degnerà, forse un giorno, a concedercela. Quel giorno, se e quando verrà, diversamente da come loro fanaticamente da sempre si comportano, li distruggeremo ma non con la violenza ceca ma con il voto.

Andrcall

Ven, 14/09/2012 - 15:36

questi tecnici, professori di 'sto ..., sono più schifosi e arroganti dei politici che sostituiscono...vergognatevi

jovac

Ven, 14/09/2012 - 15:36

La cosa è gravissima. Che poi la si usi per attaccare la Fornero è semplicemente da poveretti, come ben si legge sui VERI organi di informazione il Ministro era già all'interno quando ciò è avvenuto e dunque non c'entra un bel nulla. C'entrano tre o quattro poliziotti palestrati ed un po' montati che infangano l'onore della classe a cui indegnamente appartengono. P.S. casualmente non è riportata la parte dove il direttore dell'autodromo ricorda che lo scorso anno per poco non saltò la premiazione perchè il Ministro Romani non voleva abbassarsi a premiare il secondo classificato. Casualmente, si intende.

bobsg

Ven, 14/09/2012 - 15:55

Hanno usato la pistola per fare entrare una pistola.

Dario40

Ven, 14/09/2012 - 16:02

Elsa Fornero e Staffan De Mistura, se avete un minimo di dignità dovete dimettervi immediatamente. Fate schifo ! E il Ministro dell'Interno deve licenziare immeditamente i due agenti di scorta. Ma siccome siamo in Italia non succederà niente . Volete scommetere ?

uggla2011

Ven, 14/09/2012 - 16:05

Una vergogna,un Paese di quaquaraquà.Uscire dall'Euro.dovrebbero sbatterci fuori per indegnità morale,prima ancora che per i conti in disordine.La Frignero si scusi pubblicamente e faccia trasferire i responsabili altrimenti torni all'Università.

malinconico

Ven, 14/09/2012 - 16:07

Ma perche' tanta sorpresa? L' Italia e' il paese dei piccoli vili tiranni che quando si mettono un cappello in testa la testa la perdono. Anche nel profondo nord. I vigili di Bardolino Veronese, per esempio, danno multe a macchine con regolare permesso di sosta e parcheggiate regolarmente tanto per dimostrare che sono loro che comandano. Poi ti dicono che la multa se la vuoi tolta devi andare dal giudce X,in culo al mondo Z, sezione Y, compilare il plico di scartoffie K, etc. Se no devi pagare. VIGLIACCHI! QUESTA E' L' ITALIA DEI PICCOLI TIRANNI.

ARNJ

Ven, 14/09/2012 - 16:11

DISGUSTOSO E VERGOGNOSO.......questi ministri tecnici si sono montati la testa......sono dei pallonio gonfiati......ARROGANTI.......!!!!.. D I M I S S I O N I !!!!!..

chit 54

Ven, 14/09/2012 - 16:12

Sarebbero utili particolari sullo status della guardia del corpo (privata o scorta di stato ?) (cosa farà da grande?)e sulle reazioni all'accaduto della Ministra, di certo all'oscuro di fatti così gravi. Ma il mio pensiero va a tutti quelli indignati per il richiamo alla vigilessa che aveva interdetto il passaggio alla vettura di De Mita alla Sagra della Polpetta di non so quale paese di Campania, indignati per la sfrontatezza degli uomini del politico napoletano che osavano passare una transenna. Per questo episodio tireranno fuori che un commando israelo-palestinese, appoggiato da forze russe, tramava contro la Ministra per questioni legate allo Statuto dei Lavoratori.

Ritratto di deep purple

deep purple

Ven, 14/09/2012 - 16:20

Che figuraccia! Sta a vedere che adesso la F1 cancellerà i gran premi in Italia. Speriamo almeno che la Fornero faccia pubbliche scuse e si venga a sapere i nomi, cognomi e facce di questi uomini della scorta.

glendale

Ven, 14/09/2012 - 16:32

Non si vergogna la "maestrina" Fornero?? Ma la magistratura, cosi' attenta e le forze dell'ordine, non fanno niente?? Allora anche io alla prossima occasione tirero' fuori la pisdtola per ottenete cio' che non mi e' dovuto!!! Siamo in una dittatura e non ve ne accorgete....e poi parlavano di Berlusconi. Mi fate schifo PM della vergogna italiana!!!

Seawolf1

Ven, 14/09/2012 - 16:47

E la Procura cosa fa? Dorme, naturalmente...

giovauriem

Ven, 14/09/2012 - 16:53

Se il mistro fornero ha visto il gesto del poliziotto e non l'ha denunciato,be allora,ci vorrà qualcuno che denunci lei,ma chi raccoglierà la denuncia,visto che si tratta di un ministro senza orientamento politico(?) e questi ai magistrati italiani non interessano,se invece, come io credo è stata solo la solita arroganza, di operatori delle forze dell'ordine(operai)che gestiscono il potere che hanno e che si danno,come fanno la quasi totalità degli uomini di tutte le polizie italiane,comprese quelle locali italiana.ma con questi personaggi non si caverà il ragno dal buco,perchè sono coperti e protetti dai loro superiori

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 14/09/2012 - 16:53

antonio vivaldi...Per sorpassare devi per forza andare a sinistra..Poi rientri nella normale carreggiata (a DESTRA). E' dimostrato, comunque, che chi va a sinistra, prima o poi impatta. Esempi fulgidi da quelle parti esistono a iosa..In primavera,ci sentiamo in primavera...E.A.

cgf

Ven, 14/09/2012 - 17:53

se fossi stato alla security gli avrei detto, ok, spara! non lo avrebbe mai fatto.

hector51

Ven, 14/09/2012 - 18:06

E noi dovremmo fidarci di persone che hanno alle loro dipendenze simili elementi...... E' questo il modello che ci propone la Fornero per uscire dalla crisi?E' questo che ci rende apprezzati in Europa??

capibara

Ven, 14/09/2012 - 18:11

E' quello che avviene da anni...sta leggermente migliorando...ma DA SEMPRE forse dell'ordine e non entrano gratis al cinema , stadi ,discoteche et similia..DIRE MALCOSTUME e' un eufemismo..Disonesti!

wer543

Ven, 14/09/2012 - 18:16

se fossi stato alla security gli avrei dato un bel colpo di karate sul naso....

Ritratto di tirso55

tirso55

Ven, 14/09/2012 - 18:18

Segnalare nominativi e denunciarli a chi di dovere. Non sono di certo un fan della Fornero, anzi, ma in questo caso invito a non accollare alla "lacrimosa" la responsabilità dell'accaduto.

xawdoo

Ven, 14/09/2012 - 18:22

io per la tribuna piscina ho speso 200 euro... a saperlo portavo un bazooka e andavo diretto nella corsia box.

armbia

Ven, 14/09/2012 - 18:25

Come di consueto la Ministro Fornero cerca di difendere il Suo operato ripetendo più volte che "in mia presenza si sono sempre comportati correttamente". La responsabilità relativa al comportamento degli uomini addetti alla Sua protezione e esclusivamente da imputare a Lei in quanto elemento primario ovvero il Capo. Poi, se lo riterrà, fare rivalsa sui Suoi sottoposti. Gli uomini della scorta non erano a Monza per vedere il GP bensì per proteggere Lei. Qundi il tutto avrebbe dovuto essere stato pianificato prima della partenza e concordato con la Direzione del GP e quindi non avrebbe avuto senso andare in giro per entrare di propria sponte a vedere la corsa dalla griglia di partenza. Comunque qualche bella scusa verrà trovata e tutti saranno a posto. Signora Fornero il Capo è il Capo anche se è un Capo del cavolo sempre il Capo è.

gian carlo galli

Ven, 14/09/2012 - 18:36

ma questi pensano di essere nel 'lontano' far west .... come diciamo qui al nord : ma va a ciapa' i ratt !!! e se la ministro Fornero tollera questo, allora e' gia' tardi per dimettersi. Vergogna !!

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 14/09/2012 - 18:36

La radice di questi fatti sta nel servilismo UMANO (in tutto il mondo) di fronte a persone, di per sè già privilegiate, ANCHE in circostanze non attinenti al loro ruolo; per cui un dono poi diventa un diritto. Non siamo forse tutti uguali? Perchè ingressi gratuiti, postazioni di riguardo, salamelecchi e leziosità TROPPE VOLTE non giustificate TECNICAMENTE dagli eventi? STOOOOPPPP. Oppure estraiamo a sorte e potrà toccare tanto a un BIG come a un caro vecchietto del ricovero... Solo gli ADDETTI AI LAVORI devono aver accessi di comodo, TUTTI GLI ALTRI dovrebbero stare con le persone normali. Il SACRO ROMANO IMPERO è finito da tempo.

xawdoo

Ven, 14/09/2012 - 18:36

cgf mai dire mai... cmq la fornero dice che e' "rammaricata" per l'accaduto... bah.

CiroBZ

Ven, 14/09/2012 - 18:38

Un fatto molto grave!! Le guardi di corpo sono poliziotti o carabinieri? Informare subito il ministro degli Interni, e sospensione dell'incarico.

chiara2012

Ven, 14/09/2012 - 18:42

la fornero è abituata a certe metodiche spicce,visto il milieu dal quale proviene e grazie al quale ha superato il titolo di computista,diventando docente uniersitaria,perche è brava,chiaro,non perchè veniva da giri di lottacontinua,potereoperaio,autonomie varie,tutti movimenti extraparlamentari e benem eriti.E il primo post parla di fascio.che fornero e c. non si offendano,malgrado la disinformazione sia cosagradita a molti.anche a voi,vili di redazione,che mi censurate continuamente appena parlo sul serio di qualcosa di cui avete paura.che schifo.almeno pubblicate e rispettate i lettori.anche sepoi li fate sanguinosamente offendere.ma me ne frego.ricensurate,vili

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Ven, 14/09/2012 - 18:44

nestore55, Non facciamo che in primavera cambi nick e ti ripresenti MONTanaro. Comunque tranquillo, non voterò né destra e né sinistra. Il primo è in pieno caos con la fine del bunga bunga, parte il motivetto: Torno non torno. I secondi stanno ancora facendo un due tre stella. Allora preferisco questo governo almeno vedo lo spread calare e chissà che non si cominci proprio da qui.

armbia

Ven, 14/09/2012 - 18:45

segue dal commento precedente: l'episodio del Ministro Romano è accaduto lo scorso hanno e, ritengo, se ne sia abbondantemente parlato. Comunque, se per caso ha sbagliato, è stato il personaggio a sbagliare. Nel caso della Ministro Fornero a sbagliare, se sbaglio è stato, sono stati dei Pinco Pallino che agiscono comunque sotto la Sua responsabilità. Quindi tutti e due sono egualmente da censurare. Mal comune mezzo gaudio...no... mal comune malcostume comune!

lucifero41

Ven, 14/09/2012 - 18:56

lucifero41 le pistole le avrebbero duvuto usare per arrestare la ministra f....ro per tutti i danni che finora.........

FRANCO1

Ven, 14/09/2012 - 19:12

e se succedeva un attentato e la scorta rimasta fuori cosa si diceva?? che era colpa della scorta incapace di non entrare a scortare il ministro!! quindi per fare contenti tutti vanno tolte le scorte a tutti quanti.

angeli1951

Ven, 14/09/2012 - 19:20

Quando si dice che i poliziotti sono lacchè, anzi picciotti, dei parassiti politicanti che non si possono distinguere dai boss mafiosi: gli idioti e i loro compari si scandalizzano

Seawolf1

Ven, 14/09/2012 - 19:22

E la Procura cosa fa? Dorme, naturalmente...

Ritratto di scappato

scappato

Ven, 14/09/2012 - 19:34

Fortunatamente ora vivo in un Paese che queste cose non sono ammesse. La Fornero oltre che a vergognarsi, se ha una dignità' dovrebbe dimettersi. Ma i golpisti non si dimettono mai.

Ritratto di john galt

john galt

Ven, 14/09/2012 - 19:35

MI DISPIACE ..MA DISSENTO. SE IL COMPITO DI UNA SCORTA E' OCCUPARSI DELLA SICUREZZA DI UNA PERSONA E' COMPITO DI CHI INVITA QUESTA AUTORITA' A PERMETTERE LA VICINANZA ALLA MEDESIMA E APPROVO IL COMPORTAMENTO DEL CAPO-SCORTA DI FRONTE AD UNA STOLTA INTERPRETAZIONE DELL'INVITO DI FARE RISPETTARE ANCHE CON LA MINACCIA DELLE ARMI DETTA MISSIONE. ALTRO ASPETTO E' CHE CAVOLO C'ENTRA INVITARE UN MINISTRO TECNICO AD UNA GARA DI CORSE .... QUESTO E' IL FATTO ESECRABILE. MA COSA BUTTATE VIA I SOLDI DEI CONTRIBUENTI A FARE .... !!! ED E' RIFERITO ALLA DIREZIONE DELLA CORSA , AL CIRCUITO E ALLA MINISTRA TUTTI COLPEVOLI DI SMANIA DI APPARIZIONE INUTILE ... CI AVETE PROPRIO FATTO UNA GRAN BELLA FIGURA. SI SALVA SOLO IL CAPO-SCORTA CHE ALMENO SA' QUAL'E' IL SUO DOVERE.

stefanopiero

Ven, 14/09/2012 - 19:36

Se al posto della Fornero ci fosse stato Berlusconi adesso la procura di Milano lo starebe indagando per minaccia a mano armata. Perchè poi di questo si tratta visto che non doveva difendersi da un'offesa ingiusta e attuale pregiudizievole della sua incolumità e non sussisteva nemmeno un rapporto di proporzionalità tra offesa e difesa. Anzi, era la sua scorta che recava offesa ingiusta e attuale. Pensare che un comune cittadino non può usare le armi nemmeno in casa propria di fronte al rapinatore che lo massacra di botte senza finire in grossi guai giudiziari. Che dire? non ci sono parole appropriate per descrivere un sopruso del genere

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 14/09/2012 - 19:39

PS Mi sono dimenticato. Qualche sprovveduto ha scritto che sarebbe bastato chiamare le forze dell'ordine per fermarli!! Le forze dell'ordine sono LORO STESSI e cane non mangia cane dice il proverbio. Saludos

Jonovan

Ven, 14/09/2012 - 19:39

Spero che qualche deputato possibilmente dell'IDV,faccia una durissima interpellanza parlamentare,chiedendo spiegazioni e proponimenti al Ministro dell'Interno,per questa vergognosa ancorchè squallida vicenda,posto che tutto ciò risponda al vero

giottin

Ven, 14/09/2012 - 19:45

Quando l'ha saputo, oooh, non vi dico, le è scesa una lacrima sul viso, era molto dispiaciuta. Povera, povera, povera minestra! p.s. oggi ho scritto un commmento che vi assicuro era molto ma molto pesante: è stato bannato peccato!!!!

Ritratto di davide1967

davide1967

Ven, 14/09/2012 - 19:51

non capisco perchè una notizia così non l' avete messa come prima notizia a caratteri cubitali! chissenefrega dell'ottobre arabo, quando molta gente non ha ancora capito che siamo sotto dittatura!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 14/09/2012 - 19:53

BRAVIIII Prima del PS delle 19 e 39 avevo inviato unàltro`postato che NON AVETE AVUTO IL CORAGGIO DI PUBBLICARE!!! Saludos NON PROPRIO CORDIALES

arkangel72

Ven, 14/09/2012 - 20:01

In tutti i miei interventi, ho sempre definito l'attuale accozzaglia di ministri "squallida giunta che ci governa"! Non me ne sono mai pentito e questo episodio rafforza la definizione che ho avuto in mente fin dal primo giorno, dopo il Golpe Napolitano!!!

Ritratto di davide1967

davide1967

Ven, 14/09/2012 - 20:34

staffan de mistura....quel parassita umano che è andato a prostrarsi davanti alle autorita indiane che invece di liberare i marò, lo hanno mandato, indovinate dove....

eloi

Ven, 14/09/2012 - 20:42

Lei non sa chi sono io! non lo dico0no èiù, mostrano la pistola. Che schifo di uomini. La ministrta Fornero e quello dell'interni prendano seri provvedimenti altrimenti li giuducheremo loro complici.

adriano1

Ven, 14/09/2012 - 20:48

Cialtroni ! Neanche nel più sperduto Paese del Centro America di cent'anni fa si sarebbero comportati così . Quella stucchevole 'maestrina' deve fare pubblica ammenda e il Capo del Governo deve strigliarla ben bene !

Luigi Fassone

Ven, 14/09/2012 - 20:57

Attendo la smentita della Ministra Fornero,che,a meno che non sapesse,non ne può proprio niente,se i suoi guardaspalle si atteggiano a quelli che "Voi non sapete chi siamo noi". Ignoranza,mancanza di CIVISMO,MALAeducazione,Montatura di testa. Meglio,molto meglio i guardaspalle della Finocchiaro,almeno quelli si rendevano utili...

alberto.rossattini

Ven, 14/09/2012 - 21:10

Mi sarebbe piaciuto che gli addetti alla sicurezza avessero fatto fino in fondo il loro lavoro, magari sferrando qualche cazzotto in faccia a questi coglioni.Per quanto riguarda la Signora Fornero, farebbe bene a licenziare in tronco l'imbecille; se non lo facesse,significa che era d'accordo.Rimaniamo in attesa.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Ven, 14/09/2012 - 21:17

iNSISTO SIAMO non piu una italietta, ma stiamo diventando tribali.A quando le danze della pioggia e qualche cannibalismo di piazza?

Ritratto di Lorenzo Mazzi

Lorenzo Mazzi

Ven, 14/09/2012 - 21:29

Non capisco perché certa gente dall'alto delle loro cariche si senta in dovere di presenziare ovunque. Cosa c'entra la rugosa con la F1? Ci sarebbe andata se avesse dovuto pagare l'ingresso come i comuni mortali, molti dei quali da veri appassionati hanno fatto sacrifici per godersi la corsa dal vivo? L'addetto alla sicurezza avrebbe dovuto dire al Billy the Kid della rugosa:"ora che l'hai tirata fuori la devi usare, imbecille" Uno che si permette certe intimidazioni da pistolero rappresenta un pericolo per chi deve proteggere e un danno per i suoi colleghi che svolgono il loro lavoro in maniera seria. Se si comportasse così un bodyguard di Berlusconi, sai che titoli sui giornali dei poteri forti e su quelli dei manettari?

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 14/09/2012 - 21:36

XFRANCO1 Carissimo si vede che Lei di F1 non capisce niente. Non è che la MINESTRA era dentro l'autodromo e la scorta FUORI. Erano tutti dentro l'autodromo, solo che la MINESTRA e di questo mi piacerebbe chederne il perchè all'amico Ferrari, ha voluto entrare in pista sulla griglia di partenza, non so se lei ha mai visto una gara di F1, ma sulla pista al momento della partenza per questioni di sicurezza ci sono SOLO gli addetti ai lavori (si chiamano così)piloti ovviamente, meccanici ingenieri capi di scuderia e giornalisti. Tutti gli altri (come quelli della scorta) possono stare ai box ma non in pista. Dunque se secondo la sua IMPROVVIDA osservazione ci fosse stato un attentato chi avrebbe potuto perpetrarlo? Alonso?, Hamilton? Ecclestone? e di seguito tutti gli altri che non sto ad elencare? Pertanto PER FAVORE NON CERCHI DI INVENTARE SCUSE PER DIFENDERE L'INDIFENDIBILE. Saludos

Ritratto di Limapapa02

Limapapa02

Ven, 14/09/2012 - 22:11

L'arroganza di certi "tutori dell'ordine" mi è nota da molti anni: il possesso e l'ostentazione della loro arma è tutta la loro forza, salvo poi cagarsi addosso o non saperla minimamente usare, con inceppamento classico al momento opportuno. Questi fanno vedere l'arma e credono di poter camminare sulle acque senza colpo ferire! Quanto alla scorta alla signora Fornero, lei sarà sicuramente rimasata dentro un salottino a vedere (forse) la gara, ma a tirarsela come non mai con tutti i poveretti che se la dovevano sorbettare per dovere di lavoro! Ma cosa significa mandare il ministro del lavoro a premiare il vincitore di formula 1? come dire, mandiamo un poveretto tutto ingessato a premiare Bolt! Una vera presa in giro!

fabiou

Ven, 14/09/2012 - 22:37

questa è la famosa sobrieta dei tecnici e delle loro scorte.

Nano Ghiacciato

Ven, 14/09/2012 - 23:02

Che tristezza e che squallore e che vergogna. Non dovrebbe sorprendere, con la classe politica e dirigente da ancien regime che abbiamo (per fare solo riferimento al loro strapotere, immeritati privilegi e abusi) perchè le loro guardie devono essere da meno? Ma fa lo stesso molto tristezza. Non saranno tutti così i nostri poliziotti e carabinieri, saranno senz'altro una minoranza, ma temo che siano pur sempre troppi, raccomandati da dirigenti imbelli, corrotti e corruttori. Se a qualcuno nei vertici ancora frega, fuori questi individui dalle forze di polizia e forze armate (ricordate quel caporale istruttore accusato dell'omicidio della moglie e che aveva fatto del suo plotone di allieve un troiaio?) per amore e rispetto di questi corpi stessi, fuori a calci nel sedere. Ma non intendo per esempio un poliziotto martoriato per i fatti di Genova o per avere dato qualche sgannassone a qualche balordo molesto. Casi da rivedere e controllare certo, ma nel suo giusto contesto. Ma chi abusa del suo anche limitato potere conferitogli da un distintivo, un uniforme e appunto una pistola, per trarne beneficio personale, questo no, è da repubblica delle banane. Meglio meno uomini e donne in uniformi ma migliori.

Corsicana77

Ven, 14/09/2012 - 23:03

Che schifo, che vergogna per l' Italia, che vigliacchi... Mi dispiace solo che non ci sia stato in giro qualche Difensore con le Palle e che non abbia sparato per primo a questi scagnozzi: di fronte alla minaccia di una pistola mi sarebbe sembrato legittimo. Anche se la Minestra, spaventata dal rumore degli spari, si sarebbe messa a frignare. Se - e non è la prima volta che succede - chi dovrebbe difendere diventa lui stesso una minaccia, toccherà girare con una calibro 45 in Condizione 1 pronti a fare fuoco. E non dite che siamo al far west, quello era un idillio in confronto, Jesse James sarà stato pure un bandito ma era benvoluto perché sempre pronto ad aiutare i più deboli in difficoltà. Penso che, cambiando contesto, persino i Bravi di don Rodrigo si comportassero meglio.

rikkà

Ven, 14/09/2012 - 23:46

Basta mandare il conto dei biglietti scroccati alla ministra e farli pagare a lei personalmente, è lei che deve rispondere anche per le malefatte dei suoi bulli....bella figura di melma.

rikkà

Ven, 14/09/2012 - 23:47

A quando una bella SCROCCO REVIEW?

gentlemen

Sab, 15/09/2012 - 00:06

Ma cosa sono? Ministri o delinquenti? Arriverà il momento in cui qualcuno le tirerà fuori più velocemente di loro..........Intanto però....che vergogna! In un altra nazione il ministro si dimetterebbe solo per questo,ma qui siamo in Italia e non verrà allontanata neppure la guardia del corpo incriminata!Fino a quando avremo la pazienza di sopportare?

Ritratto di massacrato

massacrato

Sab, 15/09/2012 - 00:32

Condivido Hernando45 ed avendo conosciuto il mondo delle corse minori (per un fratello meccanico), mi chiedo anch'io: "Ma cosa ci vanno a fare in griglia le istituzioni politiche?" Il premio lo può consegnare chiunque, che avrebbe lo stesso valore... e poi sinceramente, se fossi un pilota, gradirei evitare contatti con un mondo così diverso dal mio, che rischierei uno choc anafilattico. INOLTRE, tagliando gli inviti, ne gioverebbero tempo e cassetto.

BAF

Sab, 15/09/2012 - 01:01

Può anche essere che la piagnona non si sia mai accorta dei comportamenti dei suoi rambo,infatti dice che sono sempre stati ineccepibili,ora visto che altri hanno rivelato il loro comportamento non proprio ineccepibile che le spesse fette di salame sugli occhi le impediva di vedere dovrebbe come minimo ricusarli tutti e destinarli alle multe hai parchimetri se non lo fa era ben consapevole del loro modus operandi e quindi era d'accordo,in questo caso cara ministra sarai anche un professore ma rientri a pieno titolo nella categoria dei cialtroni

papik40

Sab, 15/09/2012 - 02:35

Davanti a cotanta sfrontatezza delle sue guardie del corpo che ha fatto la maestrina col dito alzato? Mi auguro che le abbia licenziate e che abbia redarguito il suo sottosegretario che avrebbe dovuto non solo intervenire con questi arroganti del potere per conto terzi ma neppure entrare e far entrare il proprio staff!

papik40

Sab, 15/09/2012 - 02:45

Per JAH85. Il ministro CRIMI era stata "incaricato" (ossia vuol dire essere "autorizzato"!) di premiare il primo arrivato. Il ministro Romani invece si è rifiutato di saliri sul podio perché si è sentito "sminuito" di premiare il secondo! In questo caso cosa c'entra l'arroganza del potere? Spero per lei che riesce a capire la differenza con chi mostra le pistole per entrare dove non è stato né invitato né incaricato?

pajoe

Sab, 15/09/2012 - 04:34

Sempre che l'intimidazione con la pistola, sia reale, quali saranno i provvedimenti dei superiori della scorta nei confronti di chi ha commesso questo grave fatto da codice penale militare ?

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 15/09/2012 - 07:11

evidentemente la scorta Fornero crede di essere già di nuovo ai tempi dell' URSS di Beria e di Stalin dove solo la forza determinava il potere: Monti ce la sta mettendo tutta per appiattire all' inverosimile naturalmente verso il basso, la media sociale degli italiani e conta con l' aiuto delle sinistre e del presidente che lo ha nominato, di riuscirci: poveri noi

Ritratto di Roger.de.Valmont

Roger.de.Valmont

Sab, 15/09/2012 - 07:52

Se la Fornero fosse stata una persona con un minimo di stile, avrebbe dovuto alzarsi e andare via, scorta compresa. Se......

ALDO.BARBARO

Sab, 15/09/2012 - 08:07

DA DIVERSI ANNI SI ASSISTE ALLE RIPETUTE VIOLAZIONI DELLA LEGGE DA PARTE DEI COMPONENTI DELLE SCROTE DEI POLITICI, MAGISTRATI, ECC. QUESTI SIGNORI PER IL FATTO DI PROTEGGERE PERSONAGGI INFLUENTI RITENGONO DI ESSERE AL DISOPRA DELLA LEGGE CONDINDANDO NELL'IMPUNITA'. SAREBBE ORA CHE IL FENOMENO VENISSE RIDIMENSIONATO E CHE IL PERSONAGGIO "SCORTATO" RISPONDESSE PERSONALMENTE DEL COMPORTAMENTO SCORRETTO DEI SOGGETTI CHE LO SCORTANO.SI EVITEREBBERO GLI ABUSI DELLE SIRENE,DEI SORPASSI IRREGOLARI,DEGLI OSTACOLI AGLI AUTOMOBILISTI IMPEDITI A SORPASSA RE SULLE AUTOSTRADE,ECC.ECC.INOLTRE DOVREBBE ESSERE RAZIONALIZZATO L'USO DELLE SCORTE VISTO CHE SIAMO NOI CITTADNI A PAGARE!

Ritratto di mekong

mekong

Sab, 15/09/2012 - 08:07

Questa è l'Italia!!! W l'Italia!!!

Seawolf1

Sab, 15/09/2012 - 08:32

La solita frignero. Avete visto la faccia di Alonso quando gli ha dato il bacio alla premiazione?

blackbird

Sab, 15/09/2012 - 08:40

Steffan De Mistura, non è quel tale che dovrebbe stare in India a occuparsi di due militari italiani sequestrati illegalmente da quel Pese "amico"? BUFFONE!!! E su questo episodio naturalmente non si apriranno dossiers per "abuso di potere" da parte di nessuna Procura! RI-BUFFONI!

aguaplano

Sab, 15/09/2012 - 08:55

ci pensate se lo avessero fatto i pretoriani del Cavaliere??? sarebbe scoppiata una bomba mediatica. invece lo ha fatto la sortta della minuscola moglie di De Aglio. che pena... questa persona è del tutto inadeguata a ricoprire cariche pubbliche. Ok Monti, ma i suoi ministri fanno pena.

claudio faleri

Sab, 15/09/2012 - 08:56

uno schifo totale,. la fornero doveva prendere provvedimenti con i bulli e cacciarli via....invece nulla........è l'itali, sempre peggio

Ritratto di stufo

stufo

Sab, 15/09/2012 - 09:18

Macchè pistole, ditini indici alzati.

Bozzola Paola

Sab, 15/09/2012 - 09:29

A questo punto l'egregio prof. monti dovrebbe prendere la fornero FARLE UN CAZZIETTONE DI QUELLI GROSSSSI E SBATTERLA A CASA. Fanno già schifo come tecnici e ministri, ora hanno preso anche "le debolezze" della casta......A Berlusconi hanno tirato un trepiede, la statuetta che gli ha spaccato i denti e nessuno di sx ha detto niente perchè è ovvio Berlusconi è di dx quindi... mentre i sx adoperano le guardie del corpo come una volta facevano con l'attendente gli ufficiali di alto grado (vedi finocchiaro ed altri)QUESTO PAESE FA SCHIFO PERCHE' PERMETTE ALLA CASTA DI FARE QUELLO CHE VUOLE.

Ritratto di Mariador

Mariador

Sab, 15/09/2012 - 09:39

Vanno delegittimati tutti,come? NON andando a votare.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 15/09/2012 - 09:40

Kellyann, come ha ragione! E come mi diverto a sentirli sragionare dalla fame, questi maestrini!

vacabundo

Sab, 15/09/2012 - 09:57

Bravissima, sig.ra Fornero.La denuncio per abuso di potere.Noi cittadini non la paghiamo per abusare del suo potere e neanche paghiamo poliziotti così mafiosetti da estrarre la pistola dove non dovrebbero.Sig.ra Fornero, cambi atteggiamento e poliziotti anche.