Lecce, un intero quartiere da tre anni prigioniero degli immigrati

Risse, guerra etnica e droga. A Lecce l'urlo dei residenti: "Noi razzisti? Vogliamo solo legalità, dignità e decoro"

Tre anni di prigionia. In realtà sarebbero quasi 11, visto che i primi problemi risalgono al lontano 2006. Ma da quando sono aumentati gli sbarchi la situazione è precipitata: trentasei mesi di angherie, violenze, risse, sangue, alcol, spaccio, droga e prostituzione (guarda il video).

E non parliamo mica di Scampia o della periferia di Chicago. Ma di Lecce, splendida città salentina che a guardarla da piazza Sant'Oronzo sembra una bomboniera meravigliosamente riuscita. Poi però ti sposti di appena 750 metri verso le mura antiche e trovi tutt'altro: un'intera strada finita in mano agli immigrati.

Inutili le proteste dei cittadini, le lettere e le istanze al prefetto. Non è bastato, al momento, nemmeno formare un comitato. "Ormai siamo in una prigione, non ci sentiamo più a casa nostra", racconta al Giornale.it uno dei membri del "Comitato per la salvaguardia e il decoro di via Duca degli Abruzzi". Lo chiameremo Paolo. Chiede l'anonimato perché "io ci vivo e può essere pericoloso". In questi anni di "prigionia" ha visto tanti immigrati darsi il cambio sui marciapiedi, ma il dramma è rimasto invariato. "Tutto nasce dal mancato controllo del Governo nei confronti di questi extracomunitari che si radunano attorno ai negozi etnici per ubriacarsi. Lì possono acquistare birra e cartoni di vino a basso prezzo fino a notte fonda. Rendendo il quartiere invivibile". Non bastasse, per finanziare le bevute gli immigrati sono entrati nel circolo dello spaccio cittadino. "Forniscono ai drogati le bustine di cocaina ed eroina, sono l'ultima ruota del carro di una filiera che sta crescendo grazie alla nascitura movida leccese".

E così i residenti sono rincorsi dalla paura di finire al centro di uno dei tanti casi di violenza che esplodono (quasi) quotidianamente. Le cronache locali fanno accapponare la pelle: furti, rapine, risse, estorsione a chi parcheggia, arresti per spaccio, marocchini presi a cinghiate e trovati con la testa rotta, un uomo sfregiato con una punta del trapano, orecchie tagliate, colpi di coltello, martelli, pistole e violenze. "Un habitat perfetto per chi vuole delinquere - aggiunge Paolo - E l'alcol fa da elemento detonante dei conflitti etnici". Il caso più recente risale a fine novembre: un uomo è stato trovato a terra sanguinante dopo una colluttazione. Una signora anziana ha visto tutto e da due mesi non riesce più ad uscire di casa da sola. Il timore è troppo. "La colpa del mancato inserimento sociale è dovuto soprattutto alle cooperative che gestiscono questi profughi - attacca Cristian Benvenuto, responsabile immigrazione Fratelli d'Italia - Una volta fuori dal progetto di accoglienza, vanno alla deriva e vagano per la città senza meta. In alcune aree urbane vi è quasi un divieto morale di transito, e ormai è più sicuro allungare la strada che passare per la via più breve".

"A tutto questo si aggiunge pure la mensa della Caritas", spiega Paolo. "Gli spacciatori vendono la droga e poi vanno a mangiare gratis, ma il parroco non riconosce il problema e difende la sua attività". Gli stranieri delinquono eppure nessuno li ferma. "Si sentono impuniti e chi viene arrestato esce il giorno dopo. Noi del Comitato abbiamo fatto diversi esposti personali, quattro raccolte firme e chiesto l'applicazione dell'articolo 100 del Tulps per far chiudere i negozi etnici. Ma non c'è stato nulla da fare. Pure i vigili sono stati aggrediti a suon di morsi". E così alla fine ad andarsene sono stati i commercianti italiani e i soldi. "Abbiamo investito denaro per comprare appartamenti in questa zona ed ora non valgono più nulla. Le case sono invendute da anni". La colpa di chi è? "Della politica nazionale dell'accoglienza. Ci accusano di razzismo, ma noi vogliamo solo legalità, dignità e decoro". Nient'altro. "È una sofferenza. Ci sentiamo minacciati e la cosa peggiora di giorno in giorno. Perché lo sanno tutti: vicino alla spazzatura si avvicinano sempre gli scarafaggi".

Mappa

Commenti

baronemanfredri...

Lun, 23/01/2017 - 19:34

REAGITE E NON PIANGETE REAGITE CHE CAZ.... DI ITALIANI SIETE, FORSE VOLETE DARE RAGIONE A BERGOGLIO E BOLDRINI? FATE I BUONI, MA QUESTO NON E' TORTA.

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 23/01/2017 - 19:36

Sono l'immagini di come sarà l'Italia fra qualche hanno con l'ipocrisia della accoglienza portata avanti dal PD

venco

Lun, 23/01/2017 - 19:39

I clandestini vanno mantenuti ma ma non devono circolare liberi nel territorio Italiano, lo dico da sempre, questo non è razzismo.

nunavut

Lun, 23/01/2017 - 19:41

Avete votato SEL e Vendola ed ora vi dovete sobbarcarne il risultato e peggio votate ancora a SX.Ora avete la bicicletta cromata di nero ed é venuto il momento di pedalare alla grande.

19gig50

Lun, 23/01/2017 - 19:46

Quanto aspetteremo ancora prima di ribellarci a questa situazione?

antonmessina

Lun, 23/01/2017 - 19:47

usi e costumi che prestodiventeranno i nostri (sapete bene chi l'ha detto)

laura bianchi

Lun, 23/01/2017 - 19:53

Perdonate:ma tutti i centri Storici e non solo delle Città,sono in mano a questi individui,ma in fondo, che importa, il signore vestito di bianco...non ha questi problemi e con lui tutta la sinistra...radical shock.Politicamente corretta.

jeanlage

Lun, 23/01/2017 - 19:54

Vogliono solo legalità, dignità e decoro? Nell'Italia di Boldrini, Kyenge e Boschi, questo vuol dire proprio essere razzisti.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 23/01/2017 - 19:57

Sinistra, sindacati e chiesa hanno sempre prosperato in contesti del QUARTO MONDO. Questo letamaio è ciò che vogliono sia in tutta Europa e in tutto il mondo. E' il loro luminoso mondo globalizzato

giancristi

Lun, 23/01/2017 - 19:59

Se non si ferma l'invasione, l'Italia diventerà un luogo di spaccio! Il degrado dilagherà! L'infame governo Renzi, con la benedizione del bamboccio vestito di bianco, ha riempito il paese di clandestini e adesso si stanno impadronendo delle città. Il ciarlatano fiorentino ha fatto finta di andarsene, ma spera di tornare. Vada all'estero! Che non si senta più parlare di lui!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 23/01/2017 - 20:00

E ancora una volta la pretaglia dimostra la sua complicità alla nostra distruzione. FUORI IL VATICANO, specie ora che è massonico

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 23/01/2017 - 20:04

Certo,a quelli del PD non gliene fo... niente se le case hanno perso valore,se i negozi chiudono e i commercianti se ne vanno altrove (chi può) se i negri vanno in giro nudì per strada (vedasi prima foto,non fosse per le macchine come sfondo potrebbe essere scattata presso qualche tribù boscimane della savana) o dei morti ammazzati stesi per strada:loro mica ci vivono li'.Lezione,amara,di vita,prendiamo esempio da loro e alle prime votazioni....fot....cene di loro MANDANDOGLI TUTTI A CASA. Sono una VERGOGNA NAZIONALE,politici incapaci,menefreghisti, egoisti e autoreferenziali.

moshe

Lun, 23/01/2017 - 20:06

E' inutile fare tanti discorsi, ciò che accade è dovuto ad un governo di DELINQUENTI che se ne strafrega del popolo italiano, punto e basta. Aggiungo, tanto per la cronaca e visto che ormai non fa più nemmeno notizia, che oggi in Italia sono sbarcati ulteriori 400 clandestini gentilmente portatici da una nave straniera; più fogna di così ...

il sorpasso

Lun, 23/01/2017 - 20:09

Grazie PD e grazie a chi l'ha votato

moshe

Lun, 23/01/2017 - 20:09

nel mentre, il buffone in tonaca bianca ... ... ... Migranti, papa esorta i giudici: "Hanno diritto all'accoglienza"

swiller

Lun, 23/01/2017 - 20:10

Dove sono i criminali della sinistra i buonisti di turno l'imam bergoglio dove sono questi ciarlatani buffoni.

Ritratto di PICONE43

PICONE43

Lun, 23/01/2017 - 20:11

Sono i nuovi iscritti con Tessera PD, dopo quella di de benedetti! Ma chi li ha votati?

Linucs

Lun, 23/01/2017 - 20:17

La risposta giusta è... "Noi razzisti? Sì, basta negri!" (è tanto difficile?)

ziobeppe1951

Lun, 23/01/2017 - 20:23

Siamo già a buon punto..dai che ce la facciamo..il loro stile di vita diventerà il nostro

edo1969

Lun, 23/01/2017 - 20:30

facce trapanate, orecchie tagliate, teste spaccate, marocchini presi a cinghiate

silvano45

Lun, 23/01/2017 - 20:35

Io farei vivere per una settimana i nostri arroganti politici radical scic di sinistra che vivono nei palazzi con la corte al seguito in questo quartiere

Royfree

Lun, 23/01/2017 - 20:42

Evviva noi, Napoletani, inclini all'aggressività, protetti da un paradosso; la camorra. La feccia è tanta ma sta con due piedi in una scarpa, se sgarrano vengono presi a calci anche dalle deboli donnine del quartiere. La verità inconfutabile e taciuta? Più sei civile più sei decadente, più sei sottomesso più sei indifeso. Se aggiungi a questo uno Stato idiota governato da mentecatti allora sei fottuto.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Lun, 23/01/2017 - 20:51

Sono sicuro che anche invasi dall'orda barbarica voterete sempre partiti moderati e politicamente corretti. La paura di essere bollati come "fassisti" è più forte. Godetevi gli immigrati.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 23/01/2017 - 20:52

IL NEGRO DELLA FOTO MANDATELO DALLA BOLDRINI...

tRHC

Lun, 23/01/2017 - 20:56

Cari Leccesi volete legalita',decoro,dignita' e votate Sel???Ma allora ditelo che siete dei kamikaze!!!

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Lun, 23/01/2017 - 21:01

Occhio a occhio dente per dente, SVEGLIATEVI, REAGITE e difendete il Vostro territorio, prima che sia troppo ma troppo tardi! Il buon senso lasciatelo al Sig.Vestito in bianco.

Una-mattina-mi-...

Lun, 23/01/2017 - 21:02

CON LE CHIACCHIERE NON SI RISOLVE PIU' NIENTE, E' ORMAI STRA-ASSODATO. I BOIARDI, PER I LORO TURPI INTERESSI, HANNO SVENDUTO IL POPOLO ITALIANO AI PREDONI-LADRONI-IMPUNITI. IL RESTO E' SOLO APOLOGIA DI REATO,PELOSITA' E INFAME MENZOGNA PAPALE, TRADIMENTO E DECLINO MORALE. W L'ITALIA, W LA PATRIA MARTORIATA. FUORI I VITELLONI INVASORI. RISCATTO, RISCATTO, RISCATTO!

Ritratto di bock084

bock084

Lun, 23/01/2017 - 21:05

Sig. venco visto che le piacciono cosi tanto i suoi amici clandestini li mantenga a casa sua con i suoi soldi non parli con i soldi degli altri. I clandestini vanno espulsi tutti,visto che non fanno altro che degradare le città. Se fossi a capo di questo demenziale paese, stia tranquillo che non entrava neanche una mosca dall'africa.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 23/01/2017 - 21:11

Cari Leccesi se volete che tutto questo FINISCA, sapete bene chi dovrete votare alle prossime POLITICHE ,non sto neanche a suggerirvi i 2 NOMI, tanto li conoscete!!! AMEN.

roseg

Lun, 23/01/2017 - 21:12

Ma che cattiverie...sono le nostre risorse ahahahahahah

VittorioMar

Lun, 23/01/2017 - 21:27

..quello che non è riuscito a fare qualcuno nel 1935 lo sta facendo LA SINISTRA DI... DARE LA BANDIERA ITALIANA A QUALCHE "FACCETTA NERA"!!! BRAVI!...COMPLIMENTI..!!

Ritratto di ALBACHIARA333

ALBACHIARA333

Lun, 23/01/2017 - 21:32

CHE SCHIFO, CHE DEGRADO, CHE SFACELO GRAZIE PD SEL PAPA & CO.

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 23/01/2017 - 21:39

ringraziate i giornalisti mainstream, globalisti, accoglisti, coop-isti, che mostrano ad ogni piè sospinto papa bergoglio & pd ed ignorano queste oscenità

Gattopardo1

Lun, 23/01/2017 - 21:57

Dott. Motta dove siete?

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 23/01/2017 - 21:57

"I migranti oggi sono l'elemento umano, l'avanguardia di questa globalizzazione e ci offrono uno stile di vita che presto sarà molto diffuso per tutti noi". Laura Boldrini (25 luglio 2014)

Keplero17

Lun, 23/01/2017 - 22:14

Eh certo l'accusa di razzismo è un arma affilata. Lo ripeto per la sinistra un italiani ed uno straniero pesano allo stesso modo. poi c'è l'accusa di sciovinismo, come se essere nazionalisti e difendere la propria cultura fosse uguale ad essere dei nazisti. Cosa ne facciamo del risorgimento? Non erano nazionalisti Cavour, Garibaldi, Mazzini, e tutti i martiri del risorgimento?

mariod6

Lun, 23/01/2017 - 22:16

Avete votato Emiliano (PD) ?? Avevate votato Vendola di SEL ?? E la Boldrini vi ha esaudito !! Avete accettato le coop rosse che raccolgono questi parassiti, li tengono per qualche settimana e poi se ne vanno (ma le coop continuano a dichiararli presenti per prendere i soldi), Avete accettato la Caritas che per ordine dall'alto li nutre ?? E adesso ve ne pentite ?? Troppo tardi. Questi infami sempre ubriachi (tanto i mussulmani sono tutti fedeli che si attengono al corano!!) non se ne andranno mai con le buone, anzi ne arriveranno sempre di più nel paese di Bengodi; nessuno li controlla, nessuno li contrasta e la magistratura li mette subito in libertà per non essere tacciata di razzismo. Sempre peggio !!! Prima o poi però qualcuno si stufa.

nopolcorrect

Lun, 23/01/2017 - 22:17

Cerchiamo di intenderci sul razzismo. Razzista è chi disprezza le altre razze o vuole che la sua razza domini sulle altre. Ma le razze esistono, negli Stati Uniti nella mia iscrizione annuale a un'importante società scientifica mi è stato chiesto a quale razza appartengo. Noi Italiani non vogliamo che l'Italia, un Paese abitato da bianchi, diventi sempre più un paese abitato da neri. I neri in Africa, gli Europei bianchi in Europa. Tutto qui. Non vogliamo stravolgere né la nostra struttura etnica, razziale, né la nostra cultura.

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 23/01/2017 - 22:39

ricordo Lecce del 1962, altri tempi e storia, ora grazie ai comapgni, centri sociali, onlus e caritas, la mxxxa stravolge ogni cosa, ma siccome sono stati votati dai leccesi ora zitti e pedalare.

alby118

Lun, 23/01/2017 - 22:42

Se essere razzista significa odiare tutti quelli che creano lo schifo che stiamo vivendo quotidianamente sulla nostra pelle, beh, allora sono orgoglioso di esserlo .

killkoms

Lun, 23/01/2017 - 23:17

venite e accomodatevi!

dakia

Mar, 24/01/2017 - 01:57

Ci vuole forza per reagire anche se il bergoglione è andato a piangere(?) dai nostri giudici affinché firmino tutti i permessi che sottopongono loro senza legge e leggere! Dottor DAVIGO la nostra speranza era rivolta a voi ma,gna faaa manco lei?

ESILIATO

Mar, 24/01/2017 - 02:52

Mandateci la Folgore....loro faranno pulizia....

acam

Mar, 24/01/2017 - 04:00

è evidente il fatto che qualsiasi nome si faccia è quello sbagliato. Il pericolo maggiore è che i miglior entrino nella sfiducia e se ne vadano tutti allora Bergoglio discendente piemontese sarà riuscito a distruggere ROMA e con essa una civiltà millenaria, gli esempi si vedono.

Orangotango

Mar, 24/01/2017 - 07:43

Ogni volta che sento nominare il PD mi viene il voltastomaco.. una congrega di poveri compagnucci incapaci ed arroganti che sta rovinando l'italia.

Ritratto di ALCE BENDATA

ALCE BENDATA

Mar, 24/01/2017 - 07:54

Vanno tutti rimpatriati di forza a nostre spese. Ripulire Lecce e farlo di corsa.

il corsaro nero

Mar, 24/01/2017 - 08:18

Mi raccomando, continuate a votare a sinistra!!! Ve la siete voluti la bicicletta? E adesso pedalate!!!

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Mar, 24/01/2017 - 08:40

C'era una volta l'Italia..........!

CesareGiulio

Mar, 24/01/2017 - 09:04

O votano un sindaco tipo..Giuliani... o fanno da se'.... Se tutta la la gente si rivolta qualcosa cambia csmbia....

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 24/01/2017 - 09:09

Cari cittadini di Lecce, se le cose descritte nell'articolo non sono poi cosi gravi e volete andare avanti cosi votate chi volete anche M5S , non cambieranno se invece volete tornare ad una situazione di normalità e di controllo del territorio , in una parola mandare via gli immigrati che non hanno diritto di restare avete una sola scelta: tappatevi il naso se sentite fastidio e votate SALVINI .

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 24/01/2017 - 09:15

Non si chiama accoglienza, non si chiama tolleranza. Si tratta di inciviltà e degrado e se uno Stato accetta queste cose non fa il suo dovere e non protegge i propri cittadini. I cittadini non devono farsi giustizia da soli perché non spetta loro. Si mandano agenti, forze di polizia in massa e si fa tabula rasa senza sconti, anche con la forza, e si restituisce la città ai cittadini.

angelo1951

Mar, 24/01/2017 - 09:50

Però, tutto questo all'associazione di bagnasco non interessa: mica ci sono soldi da intascare avventurandosi in questo zona franca criminale.

Invictus

Mar, 24/01/2017 - 10:13

Razzismo: ogni tendenza, psicologica o politica, suscettibile di assurgere a teoria o di esser legittimata dalla legge, che, fondandosi sulla presunta superiorità di una razza sulle altre o su di un'altra, favorisca o determini discriminazioni sociali. Gli abitanti di Lecce esigono legalità, dignità e decoro. Nulla a che vedere con il razzismo. Finiamola di usare le parole a sproposito.

Cheyenne

Mar, 24/01/2017 - 10:19

SE NON SI USA LA FORZA OGGI CHE E' ANCORA POSSIBILE IL DESTINO DI TUTTA L'ITALIA SARA' QUESTO

Gianluca_Pozzoli

Mar, 24/01/2017 - 10:26

dai bergoglio

Ritratto di Razionale

Razionale

Mar, 24/01/2017 - 10:33

La tolleranza è come il vino: un po’ fa bene, troppa è dannosa. — Beppe Severgnini

John183

Mar, 24/01/2017 - 10:34

amici del vaticano e del piddi'

edo1969

Mar, 24/01/2017 - 20:00

alla boldrini piace il bâton noir il bel bastone nero, per questo ne importiamo così tanti, come quello nella foto che ha appena finito di fare i suoi bisogni secondo la moda africana