Il matrimonio rende le persone più forti

Contrariamente ai falsi miti, il matrimonio si dimostra un toccasana per la salute fisica e psicologica. Le persone sposate risultano più forti, agili e meno stressate rispetto ai single. Lo confermano diversi studi scientifici

Il matrimonio, contrariamente a quanto si pensa, fa bene alla salute fisica e psicologica.

Lo confermano diversi studi scientifici che hanno esaminato con accuratezza le persone sposate confrontandole con quelle divorziate, vedove o mai sposate. Le persone sposate camminano più velocemente e risultano possedere più presa nella mano. Le due capacità sono il segnale di un ottimo stato di salute che determina meno rischi di morte prematura. Questi dati provengono da uno studio condotto dall’University College London che è stato pubblicato sulla rivista Plus One.

La ricercatrice Natasha Wood ha studiato le influenze del matrimonio sulle capacità fisiche dei coniugi focalizzando l’attenzione soprattutto sul passo a cui andiamo quando camminiamo e la forza nella mano. Il passo è determinato da diversi fattori come l’agilità, l’equilibrio, la velocità. La presa della mano invece, indica la forza della parte superiore del nostro corpo.

I ricercatori hanno preso in esame campioni di individui over 50 divisi tra sposati, vedovi/e, divorziati/e mai sposati. A parità di età i ricercatori si sono resi conto che un uomo sposato cammina ad una velocità di 0,36km/h (10 cm al secondo) maggiore rispetto ad un uomo single. Una donna sposata, invece, percorre circa 7,62 cm al secondo di più di una coetanea mai sposata. Per quanto riguarda invece la presa della nostra mano, è emerso che uomini e donne single hanno minor forza nella parte superiore del corpo. Quando è stato chiesto di schiacciare uno strumento che serve per misurare la forza della mano hanno raggiunto risultati inferiori rispetto ai loro coetanei sposati.

Dal punto di vista psicologico invece, il matrimonio aumenta le difese immunitarie dei coniugi perché inibisce il cortisolo, il famigerato ormone dello stress. Lo conferma lo studio condotto dalla Carnegie Mellon University di Pittsburgh. Esso dimostra come le persone sposate vivono meglio, in armonia e con positività la quotidianità rispetto alle persone single che risultano molto stressate.

Tutti questi studi sul matrimonio ci fanno comprendere il legame tra relazioni sentimentali e stato di salute e benessere delle persone. Sono indispensabili per capire al meglio le dinamiche relazionali e quanto ci facciano bene o meno.