Wi-fi gratuito in autostrada. Accordo tra Tim e Autogrill

Le due aziende hanno stretto una partnership per permettere a oltre 500 mila viaggiatori di navigare gratis in 350 aree di sosta

Questa estate i viaggiatori potranno utilizzare gratuitamente il Wi-Fi grazie alla connettività di Tim nelle aree di ristoro Autogrill presenti lungo la rete autostradale italiana. Grazie all’accordo tra le due aziende, già a partire dal mese di luglio il servizio sarà reso disponibile nei primi 100 punti vendita e verrà esteso successivamente a tutte le aree interessate entro la fine dell’anno. Il progetto prevede complessivamente la copertura di circa 350 aree di sosta Autogrill con connettività Internet Wi-Fi basata sulle reti ultrabroadband di Tim 4G, 4G Plus (dove già disponibile) e NGN, erogata attraverso oltre 600 access point forniti da Cisco, partner tecnologico dell’iniziativa, e basati su soluzioni Cisco Meraki.

Il nuovo servizio, che si sTima potrà essere utilizzato da circa 500mila clienti al giorno, sarà operativo nel periodo di maggior afflusso sulla rete autostradale nazionale, coincidente con la pausa estiva, a cominciare dai principali locali Autogrill come Chianti, il locale sulla A1 con il grande camino circolare posizionato al centro della sala; Secchia Ovest, nei pressi di Modena, dove di recente è stato inaugurato il primo “Eataly per Autogrill” e Villoresi Ovest, sulla Milano Laghi, con la sua caratteristica struttura a tripode e di fronte al quale, oggi, sorge l’avveniristico Villoresi Est, con il suo riconoscibile tetto a forma cono, flagship ecosostenibile del Gruppo Autogrill.

I locali sono presenti lungo le autostrade A1, A14, Salerno-Reggio Calabria, Autobrennero, Autostrada dei Fiori e Auto Laghi, tipicamente più interessate dagli spostamenti verso le località di vacanza. Il progetto prevede la progressiva disponibilità del servizio anche negli store presenti in alcune grandi città e nelle stazioni ferroviarie.

Tutti i viaggiatori potranno avvalersi gratuitamente della connessione Wi-Fi grazie alle potenzialità delle reti di nuova generazione di Tim che consentono elevatissime velocità di trasmissione dati. In questo modo l’esperienza della sosta si potrà trasformare in un momento dedicato anche allo svago e alle attività professionali, migliorando l’esperienza della navigazione Internet e la fruizione di contenuti in video streaming, secondo il modello della digital life. L’accesso al servizio avverrà in modo semplice e immediato tramite un portale di autenticazione reso disponibile grazie alle tecnologie cloud di Tim.

"Questa iniziativa rappresenta una ulteriore tappa nel percorso di digitalizzazione di Autogrill, che vuole fornire ai propri clienti servizi adeguati alle esigenze dei viaggiatori di oggi e di domani”, ha detto Alessandro Preda, CEO Europe di Autogrill. “Nello stesso tempo, grazie a partner d’eccellenza, intendiamo dare un contributo alla progressiva adozione di comportamenti digitali evoluti, combinando la connettività con app e servizi dedicati ed aiutando così a favorire la digitalizzazione. Il Gruppo Autogrill, del resto, ha già contribuito a questo processo con l’introduzione di servizi come l’e-invoicing, per ricevere le fatture direttamente sulla propria e-mail; il self ticketing, per evitare le code alla cassa nei nostri locali, e i sistemi di fidelity online”, ha concluso Preda.

“L’iniziativa conferma l’impegno di Tim per la digitalizzazione del Paese - ha detto Simone Battifetti, direttore Ict Solutions and Service Platforms di Tim - e ha l’obiettivo di mettere a disposizione della propria clientela un’infrastruttura sempre più veloce ed affidabile, in grado di rispondere alla crescente domanda di connettività. Grazie all’importante piano di invesTimenti dedicato all’ultrabroadband, Tim raggiunge oggi in 4G oltre il 92% della popolazione e il 51% in fibra ottica, prevedendo di raggiungere rispettivamente il 98% e l’84% entro il 2018. Già oggi siamo in grado di offrire velocità di trasmissione dati fino a 300 Megabit al secondo su rete in fibra e su quella mobile”. “La partnership con Autogrill - ha conclsuo - permetterà ai viaggiatori di utilizzare, anche durante il tragitto verso le località di vacanza, la migliore connettività per accedere ai servizi e alle applicazioni disponibili on line”.

Commenti

unosolo

Ven, 22/07/2016 - 18:11

bene , ora aspettiamoci migliaia di incidenti , gli autisti di TIR già vanno alla grande senza mantenere le distanze di sicurezza quindi incolonnati in modo che solo il primo vede quello che ha davanti solo a tratti mentre gli altri non vedono proprio nulla , prima di darla gratuita ci vogliono accordi precisi e controlli per le colonne di TIR e magari vietarle.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 22/07/2016 - 18:38

Ecco trovato il posto dove SCARICARE, tutti quei giovanottoni abbronzati muniti di HYPOD, negli AUTOGRILL !!!!lol lol Saludos dal Nicaragua.

baio57

Sab, 23/07/2016 - 09:46

Wi-fi gratis, azz. sai che spesa ? Piuttosto che fermarmi in Autogrill e dare anche un solo cent. ai Benetton ,muoio di fame e porto un pappagallo in auto alla bisogna.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 23/07/2016 - 19:03

@hernando45:....vedo già i pulmann,delle varie "coop",che a pagamento li trasportano....!!!....@baio57:....certo,"gratis",poi per registrarti,devrai senz'altro dare dei dati,e ti martellano per la vita,con le "promozioni" sia di TIM,che di AUTOGRILL!....Alla larga!

blackindustry

Dom, 24/07/2016 - 09:59

Ottimo, cosi' i clandestini potranno navigare in Internet a spese nostre, con i loro smartphone di ultima generazione.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Dom, 24/07/2016 - 12:52

....tutto questo è dovuto al solo fatto che negli autogril ci si ferma appena....si e no nel periodo estivo x i vacanzieri altrimenti nelle giornate feriali di lavoro nessuno si ferma a consumare ne a fare gasolio o benzina....i prezzi sono alle stelle e la gente fa rifornimento prima di entrare e il mangiare se lo portano appresso.....SIAMO IN CRISI FORSE QUALCUNO NON L'HA ANCORA CAPITO