Lista Falciani, nel mirino 7mila evasori italiani

Gli uomini della Guardia di Finanza sono entrati in possesso dei nomi dei correntisti italiani sospettati di evasione fiscale presenti nella lista sottratta dall’ex dipendente Hervè Falciani alla divisione svizzera di Hsbc. Le Fiamme Gialle stanno già analizzando i nomi<br />

Parigi - La Guardia di Finanza è in possesso della lista sottratta ad Hsbc di Ginevra da Hervè Falciani, ex dipendente della holding, che contiene i nomi di settemila correntisti italiani sospettati di evasione fiscale. La lista è stata richiesta, per rogatoria, dalla Procura di Torino, che l’avrà attraverso i canali diplomatici, ma il documento è già all’esame della Guardia di Finanza, che l’ha ricevuta attraverso forme di collaborazione di polizia.

Anche americani, tedeschi e inglesi
Dall’elenco di correntisti sottratto alla divisione svizzera di Hsbc dall’ex dipendente Hervè Falciani sono state estratte, oltre a quella italiana, anche liste di nomi americani, tedeschi e inglesi. Gli elenchi saranno consegnati alle autorità dei rispettivi Paesi.