M5S all'attacco: "Napolitano boia". Pronta la messa in stato d’accusa

M5S contro il capo dello Stato: "Non tutela le opposizioni. Firmati decreti incostituzionali". Il Pd: "Si scusino subito". La procura apre un procedimento per vilipendio

Tira una brutta aria di resa dei conti. Dopo settimane di ostruzionismo contro il dl Imu-Bankitalia, i Cinque Stelle decidono di sferrare contro il Quirinale un attacco senza precedenti. "Il boia Napolitano avalla queste posizioni per cucirci la bocca" è la sentenza letta dal deputato stellato Giorgio Sorial nel corso di una conferenza stampa dai toni accesi. Le accuse mosse al capo dello Stato sono tutt'altro che velate: si parla di incostituzionalità dei decreti firmati da Re Giorgio e, soprattutto, si minaccia della messa in stato di accusa. Il movimento di Beppe Grillo prova così a sferrare un attacco frontale alla più alta carica dello Stato nella speranza di obbligarlo alle dimissioni.

Il grimaldello per muovere la guerra a Napolitano è la possibile tagliola sui tempi di approvazione del dl Imu Bankitalia. Il pesante j’accuse arriva in una conferenza stampa in cui i Cinque Stelle denunciano l’illegittimità e l’incostituzionalità di altri decreti, privi di coperture e approvati dalla Camere. I deputati pentastellati ribadiscono che la richiesta di messa in Stato d’accusa arriverà a breve. Per il momento, al presidente della Repubblica hanno deciso di prendere carta e penna e scrivere tante lettere quanti saranno i decreti che, a loro giudizio, verranno approvati "in violazione della legge e delle regole del Parlamento". A partire dalla legge si stabilità e di bilancio. È Maurizio Santangelo, capogruppo al Senato, a esordire in un "virtuale" processo al capo dello Stato. Parte denunciando "le gravi violazioni avvenute dal punto di vista della legge e delle regole parlamentari" sulla legge di stabilità e bilancio dell’ultima finanziaria. Secondo Santangelo, Napolitano è "garante del governo e del duo Berlusconi-Renzi", ma è "assente" a garanzia del parlamento e degli italiani. "Napolitano dimostra di non garantire in alcun modo le opposizioni", incalza Sorial in un crescendo di accuse: "Noi siamo la vera opposizione che ha colto i partiti di sorpresa e ciò ha fatto sì che Napolitano si esprimesse contro di noi« in questa legislatura".

Nel corso della conferenza stampa i grillini non fanno passi indietro sulla richiesta di impeachment. Anzi, fanno intendere che arriverà a breve. "Vogliamo sapere se il Capo dello Stato è garante della maggioranza o degli italiani. In questo momento non ci sembra che lo sia", commenta Elisa Bulgarelli ricordando i continui richiami di Napolitano all'omogeneità delle norme dei decreti legge. Con le lettere che invieranno al capo dello Stato, i Cinque Stelle fanno un'ulteriore passo verso la rottura definitiva con il Quirinale. La minaccia dell'impeachment, gli insulti, il "contro-discorso" di fine anno: la strategia dei seguaci del comico genovese mira a tenere sotto scacco Napolitano. Una strategia che destabilizza le altre forze politiche. "È un atteggiamento insopportabile - ha commentato Matteo Renzi - una forma di stupidità, prima ancora che di violenza verbale, che non ha eguali nella storia repubblicana". Mentre i democrat invitano Santangelo e Sorial a "chiedere scusa", gli alfaniani si sono attivati per aprire un procedimento per vilipendio. La procura di Roma sta esaminando il caso e sta valutando se sussistano gli estremi per l’avvio di un’azione penale. La questione dunque sarà affrontata dai vertici di piazzale Clodio.

Commenti
Ritratto di ersola

ersola

Mar, 28/01/2014 - 14:06

scommetto che qui ora sono tutti d'accordo coi 5stelle.

sale.nero

Mar, 28/01/2014 - 14:07

Ma qual'è l'obbiettivo ultimo di M5S? Se è per guadagnare voti penso che gli costi solo un'accusa per vilipendo e contro tutta la sinistra.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 28/01/2014 - 14:09

mentre FI si lagna,fa finta di fare l'opposizione,fa finta di essere contro napolitano(ma poi lo rielegge),questi invece fanno i fatti,ieri hanno bloccato l'aula su imu e bankitalia,oggi procedono contro il presidente.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 28/01/2014 - 14:11

Il ncd sta andando sempre più a sinistra.!!

hectorre

Mar, 28/01/2014 - 14:15

È pur sempre il presidente e i parlamentari hanno tutti i mezzi leciti e democratici per chiederne l'allontanamento...gli insulti no,non da chi rappresenta le istituzioni.....ne girano fin troppi nei nostri commenti.

fabiou

Mar, 28/01/2014 - 14:23

se FI non vuol perdere la faccia, fa bene ad appoggiare grillo contro napolitano. via imu, via fiscal compact, via auemnto dell IVA, via regali alle banche.

fabiou

Mar, 28/01/2014 - 14:25

se gli alfaniani sono con napolitano,FI dovrebbe esser contro e appoggiare l impeachment. alfano traditore con l aiuto di napolitano

thecaliffo

Mar, 28/01/2014 - 14:27

Sono gli unici che si stanno opponendo al furto da 7,5mld..mentre i soliti politicanti di destra e sinistra fanno chiacchiere, questi quantomeno provano a far qualcosa per impedire il consueto danno alla popolazione. Stampa e TV pensano alle cazzate, come sempre. Corrotti.

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Mar, 28/01/2014 - 14:29

***Daje all'Untore! Boja chi molla. Che ridere...povera Italia Nostra, in mano ai pazzi d'ogni sorta. Comunque rimane il fatto che tutto ciò succede per colpa dei beceri sottomessi e repressi che odiano tutto e tutti compresi sé stessi. Insomma quelli del: "tanto peggio tanto meglio". Sì, sicuramente soprattutto per voialtri trinariciuti che altro non siete. "L'origine di tutti i mali dei Popoli è l'ignoranza". (Platone Socrate, Aristotele, Ruggero Orlando e...Fra' kakkio da Velletri). Prosit!*

Ritratto di Angelo Rossini

Angelo Rossini

Mar, 28/01/2014 - 14:30

Gli manca la zazzera del capo e poi è divertente pure lui.

Ritratto di Zio Gianni

Zio Gianni

Mar, 28/01/2014 - 14:38

*** Boja chi molla! Avanti tutta komici skoppiati, ubriakoni della Bettola Ber-sani, pederastame, manettari, kommunistoidi falliti, repressi e sottomessi, Letta-may, fini casini & affini, Mari o Monti, ecc. ecc. Miseria Umana!!! Tuhhhhh!!!!!

fisis

Mar, 28/01/2014 - 14:41

Il linguaggio dei cinquestelle sarà senz'altro eccessivo, anche se non bisogna dimenticare, come pare abbia fatto persino una parte del centrodestra, il passato comunista del presidente, schierato, a suo tempo, a favore dei carri armati sovietici, che soffocarono nel sangue la rivolta negli ex-paesi dell'Est-Europa. Comunque, questo presidente ex(?)-comunista che ci ha propinato Monti senatore a vita, il governo Monti e il governo Letta che stanno spolpando gli italiani a forza di tasse, ormai si meriterebbe(?) la sua dorata pensione, vista anche l'età.

maxaureli

Mar, 28/01/2014 - 14:43

Hanno fatto bene i M5S!!!

orso bruno

Mar, 28/01/2014 - 14:48

#Hectorre.Hai perfettamente ragione.Considerando però lo zoccolo duro sei seguaci del comico ((estremisti,no tav,anarchici,centri sociali ecc )non si può pretendere granchè.D'altronde il loro mentore non è certamente un interlocutore sopraffino.

angelomaria

Mar, 28/01/2014 - 14:49

ecco ilcasaleggio laltro falso proletario e la vergogna aumenta

Ritratto di ...renzusconi...

...renzusconi...

Mar, 28/01/2014 - 14:50

ogni promessa è debito

unosolo

Mar, 28/01/2014 - 14:52

forse con quella parola volevano solo indicarla come passaggi di alcune leggi senza la dovuta copertura , quello che forse intendevano , tagliare la parola opposizione , un tempo si rimandavano indietro per mancanza di copertura come scusa anche avendola , ma da tre anni in qua qualsiasi legge passa inesorabilmente , questo volevano ,secondo me , farci capire come firma il capo e senza chiedere lumi anche alle opposizioni.

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Mar, 28/01/2014 - 14:55

Dove ca22o erano i pentastellati quando questo paese andava a fondo. Pensavano solo ai loro interessi. Poi, quando non hanno avuto puù acqua in cui galleggiare si sono ricordati di avere una patria. Mi ricordano tanto quei giapponesi che venivano ritrovati nella giungla negli anni '70 credendo di essere ancora in guerra.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 28/01/2014 - 14:56

I GRILLINI QUALCHE RAGIONE CE L'HANNO, NAPOLITANO CON MONTI E LETTA HA COMBINATO DISASTRI HA RIDOTTO L'ITALIA ALLA FAME, E CILIEGINA SULLA TORTA LA NOMINA A SENATORE A VITA DI MONTI, ALLA FACCIA DEI SACRIFICI INVOCATI. INSOMMA NE HA COMBINATE ANCHE LUI DI COTTE E DI CRUDE...IL VECCHIO COMUNISTA.

beale

Mar, 28/01/2014 - 14:57

patetici!!!!

edoardo55

Mar, 28/01/2014 - 15:02

A Napolitano non perdonerò mai l'essere stato connivente alle richieste dei poteri forti europei, Merkel,SarKosy, Draghi, Bce e compagnia cantando che hanno causato il crollo del governo italiano eletto, gonfiando artificiosamente lo spread, imponendoci quell'asservito di Monti, che ci ha mandato a picco. Napolitano che ,da oppositore dell'euro, tace sugli effetti nefasti della moneta unica sull'economia italiana. Solo per questo ben venga l'impeachment chiesto dai grillini.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Mar, 28/01/2014 - 15:02

.....Agrippina..quali fatti?....quelli di sdraiarsi e di dire no a tutto....un'armata brancaleone e nulla di più sono...".can che abbaia non morde"

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Mar, 28/01/2014 - 15:11

Purtroppo quando il continuo comportamento di ULTRAPOTENTI appare ambiguo,parziale e destabilizzante, eccono che affiorano fatti gravi anche nei confronti del Capo del Colle. E' solito dire che "il troppo storpia" ed infatti sta accadendo proprio questo a mio parere. Il "TROPPO" oltre che dalle grandi CASTE o grandi BUROCRATI ITALIANI, ecc. affiora da tempo da una Magistratura Italiana "politicizzata" nonchè dal suo Capo con un persorso di tempo di decenni. Nessuno MAI ha avuto il coraggio di riportare ordine e legalità in tutto questo grande "pastrocchio" enormemente dannoso e ci si continua a cullarci profferendo abitualmente o per forza di inerzia che la Legge è uguale per Tutti. Ma chi è colui che attualmente potrebbe affermare che tale assunto sia assolutamente veritiero ?

Mr Blonde

Mar, 28/01/2014 - 15:18

Agrippina bei fatti che fanno questi, ma guardate che facce neanche il condominio gli affiderei. In alcune cose eccellono su tutti come la rinuncia ai rimborsi, ma per il resto sono un'accozzaglia di gente che non ha la minima competenza in tema economico, giuridico-aziendalistico o costituzionale. Tralasciando le ipotesi più assurde sui chip sotto la pelle o i matrimoni tra specie diverse.., E questo anche prescindendo dal fatto che sono un ammasso di gente senza proprio cervello e carisma telecomandati dal duo grillo-casaleggio, un pò come faceva boncompagni con gli auricolari di ambra.

Cinghiale

Mar, 28/01/2014 - 15:24

Questo genere di appellativi hanno fatto il loro ingresso in parlamento don DiPietro, o i compagni fanno finta di non ricordare le varie volte in cui il magistrato ha usato questo genere di termini. Solo che allora erano rivolti al nemico Berlusconi.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mar, 28/01/2014 - 15:24

Agrippina con la demagogia non si arriva niente, trattasi di mossa velleitaria, nonostante non mi senta rappresentato da questo veterocomunista

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 28/01/2014 - 15:25

Facciamo un quiz, come mai per berlusconi che era primo ministro e' stato perfettamente lecito offenderlo su mille giornali, mille libri, radio tv, e preso anche a statuette in testa, eppure anche lui, che piaccia o no ai comunistelli, era un istituzione voluta dal voto degli elettori. Mentre Napolitano, l'ometto che condanno' la rivolta ungherese, che fece da tramite per movimenti di denaro con la russia, etc etc, lui guai chi lo tocca, vilipendio, subito si muovono imagistrati rossi. Come mai ?

Ritratto di marforio

marforio

Mar, 28/01/2014 - 15:25

ersola.I grillini sono adesso .Per conto mio quello che loro dicono adesso io lo dicevo gia quando era solo deputato .Nle lontano 1956.

rotto

Mar, 28/01/2014 - 15:29

@leopardi50, i pentastellati sono nati proprio perchè c'è gente come voi che per ignoranza o per opportunismo hanno fatto si che si arrivasse a questo, idolatrate una classe dirigente che non commento per carità cristiana. finchè c'era da mangiare avete puppato tutti e in c.u.l.o. all' altro, ora rivolete B. perchè "con lui si stava bene". è finita la pacchia, e finchè non lo capirete staremo in questo stato di cose. Il paese va ripensato, ma forse, lei e qualchun' altro che ormai ha la sua pensione e il suo orticello non è più interessato....

ciannosecco

Mar, 28/01/2014 - 15:32

L'ho chiesto,l'ho richiesto,ve lo chiedo per pietà,qualcuno mi dica il programma sulla Giustizia del Movimento 5 stelle.Speriamo che sia la volta buona.Saluti a tutti.

vale.1958

Mar, 28/01/2014 - 15:33

M5S UNA MASSA DI IGNORANTI VOTATI DA ALTRETTANTI IGNORANTI..!!!

Ritratto di scappato

scappato

Mar, 28/01/2014 - 15:33

Ho lasciato l'Italia da trenta anni e certamente non per scappare da Berlusconi. Sono allibito che qualcuno che si dice di essere i destra possa difendere uno stalinista (io lo ricordo così). Ben fanno i grillino, votati per far cambiare le cose, ad attaccare l'UNICO che sta in parlamento da 60 anni, 6 mesi e 21 giorni. BRAVI. Spero che F.I. non mi obblighi a votare per loro.

Ritratto di EdyLampadina

EdyLampadina

Mar, 28/01/2014 - 15:34

Non sono e non credo che voterò mai M5S. Va detto però che hanno ragione, i disastri provocati da Napolitano degli ultimi anni sono sotto gli occhi di tutti. A parte il partito di sua appartenenza che lo difende a spada tratta, tutti gli altri chi più chi meno, lo hanno contestato. Vedremo ora quanti paraculo faranno marcia indietro. Ecco sono quelli da evitare.

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Mar, 28/01/2014 - 15:38

Dite la verità: quelle quattro facce da intelligentoni le avete scelte con il lanternino!. Le donne poi: contro tutte le tentazioni, anche quelle intellettuali

berserker2

Mar, 28/01/2014 - 15:39

M5S.....lo sò, è dura.....però, a volte bisogna sparigliare le carte! Provate a fare un accordo con FI..... sai che colpo che gli prende a letta, sboldrini, poteri forti, banche, merkel, burocrati europei e soprattutto al napoletano!!!! Li mandate tutti a casa e poi si vedrà. Loro su questo contano, sulla vostra cocciuta etica, stanno tranquilli e fanno i sorrisetti. Si sentono forti. Hanno appena 1/4 del consenso e fanno come gli pare. Dovrebbero dimettersi se avessero dignità dopo il parere della corte costituzionale e invece fanno pure leggi assurde e anti-popolari. Mandateli a casa e questa è l'unica soluzione possibile al momento.

berserker2

Mar, 28/01/2014 - 15:43

Che qualcuno ricorda le scuse del PCI/PDS per gli insulti che rivolsero ai Presidenti Leone e Cossiga. Specialmente quest'ultimo fu fatto oggetto di apprezzamenti volgari e offensivi da parte di sinistrati di primo piano.......che qualcuno si indignò per caso? Sono sempre bravi a vedere le pagliuzze degli altri!

Ritratto di woman

woman

Mar, 28/01/2014 - 15:48

A parte gli insulti non condivisibili, nella sostanza i grillini hanno mille ragioni - Berlusconi ha sbagliato tutto, sia approvando il blocco del procedimento giudiziario che napolitano stesso ha imposto ai suoi giudici, sia non denunciando il golppe del 2011.

moichiodi

Mar, 28/01/2014 - 15:49

i grillini napolitano boia; renzi: "stupidi senza eguali! il giornale?................. forza italia?................ pilato?......................

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 28/01/2014 - 15:51

Il Presidente Napolitano puo' dare lezioni di Democrazia, Costituzione e Senso dello Stato a tutti, ma proprio tutti. Essere insultato dagli imbarazzanti analfabeti grillini e berlusconiani (anche in questo forum di pecorelle senza affetti ne' speranza) e' un onore, e la prova lampante che se le critiche vengono da questi urlatori e pezzenti intellettuali, allora Napolitano ha fatto le cose giuste.

eras

Mar, 28/01/2014 - 15:54

Alfaniani fuori dal parlamento subitoooooooo

eras

Mar, 28/01/2014 - 15:56

Gli alfaniani sono stati eletti in un altro partito e non sono stati votati come tali. Dunque siano subito cacciati, sono abusivi !

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 28/01/2014 - 16:00

Vediamo: chi e' in grado di citare anche solo una azione "comunista" del Presidente Giorgio Napolitano? O una deviazione dal Dettato Costituzionale? O un qualsiasi atto che meriti l'Impeachment? (Cercate eventualmente su Wikipedia la definizione di Costituzione Italiana, non ho troppo spazio ne' tempo per spiegarvelo...).

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 28/01/2014 - 16:07

Troppo abelinati per durare.

hectorre

Mar, 28/01/2014 - 16:08

ersola....diceva??????

cicero08

Mar, 28/01/2014 - 16:17

Anche la Meloni e Fratelli d'Italia stanno tentando di non far passare questo controverso decreto ma cert non sono "stupidi senza eguali" come dice Renzi...

IL_CORVO

Mar, 28/01/2014 - 16:21

Grillini..aspirare i vapori della colla fa' male e da alla testa!Garante di Berlusconi Napolitano?Ma cosa state dicendo'Se cosi fosse Silvi avrebbe gia' ricevuto la grazia da un pezzo!Solo In Italia puo' avere spazio un movimento di arroganti e incapaci come voi!In aula ad ascoltare la De Girolamo..ERAVATE IN 9!!!Gli altri erano gia' fuori per il fine settimana..fate pieta'...

Ritratto di venividi

venividi

Mar, 28/01/2014 - 16:25

Salvatore andronaco alle 12:07, non credo che il loro fine ultimo sia raccattare voti bensì con l'estromissione del PdR impedire le elezioni a breve.

ilbarzo

Mar, 28/01/2014 - 16:31

Quelli di ncd,sono un branco di pagliacci,nessuno escluso,altro che aprire un provvedimento per vilipendio,magari non sanno neppure cosa significhi "vilipendio".Costoro,sanno solo leccare il sedere a chi gli prospetta benessere e potere pur di non sparire dalla scena politica,che invece pare sia molto vicina.

Gyro

Mar, 28/01/2014 - 16:42

ATTENZIONE, GIORGIO SORIAL NON E' MUSULMANO, MA CRISTIANO COPTO. CHI SOSTIENE L' ESATTO CONTRARIO DICE COSE FALSE.

il gatto nero

Mar, 28/01/2014 - 16:42

@berserker2. Giaà, l'accordo con i grillini. Ormai si sono spinti troppo in là contro Berlusconi. Hanno fatto di tutto per cacciarlo per poter prenderne il posto ( e qualche voto ). Hanno sbagliato tutto. Adesso rimangono senza il posto e senza il voto e senza poter fare un accordo. Aahh che lungimiranza !!!...

Guido_

Mar, 28/01/2014 - 16:43

Grillini e bananas... creca la differenza...

Il giusto

Mar, 28/01/2014 - 16:50

MA parlando di cose serie:che fine hanno fatto i documenti dal Marocco che scagionavano il pregiudicato?

Giampaolo Ferrari

Mar, 28/01/2014 - 16:54

Mi dispiace ma non sono d'accordo,anche loro guardano le regole quando gli fa comodo,prossime elezioni vedrete quanti non la pensano più come loro.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 28/01/2014 - 16:55

Fossi Napolitano scioglierei le Camere stasera. Sai quanti buffoncelli incapaci rimangono disoccupati per i prossimi 20 anni?

ReverendX

Mar, 28/01/2014 - 16:56

Berlusconi farebbe meglio a star zitto ... qualche lurida toga è già in agguato, pronta a imbastire un'accusa di vilipendio all'ex-comunista appollaiato sul Colle. Questa Nazione è condannata!

eloi

Mar, 28/01/2014 - 16:59

ersola se Lei giocasse con la vecchia schedina non indovinerebbe neppure un risultato.

rotto

Mar, 28/01/2014 - 17:01

ovviamente si guarda la pagliuzza ma non si vede il trave. tutti a commentare l'uscita di un parlamentare che può anche essere discutibile (chi è senza peccato scagli la prima pietra, signori colpo di stato) senza parlare del regalino che si sta facendo alle banche nel silenzio dei media, bravi

eloi

Mar, 28/01/2014 - 17:02

Pensavo di votare movimento 5* alle prossime europee. Mi ci hanno già fatto ripensare. Voterò Lega.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 28/01/2014 - 17:05

@fisis A me sembra che, fra i tanti danni che ha fatto il vecchio comunista, quello di inneggiare all'invasione sovietica dell'Ungheria sia, diciamo così, il male minore! In seguito, e soprattutto nel recente passato e nel presente, ha fatto e sta facendo di ben peggio... solo che questa volta non contro l'Ungheria, ma contro l'Italia! Mi ritrovo sempre più vicino ai grillini, almeno su certe cose. Quella di osteggiare la boiata di bankitalia, ad es., la trovo un'azione meritoria.

vale.1958

Mar, 28/01/2014 - 17:06

ADESSO HO SCOPERTO UNO DEGLI IGNORANTI CHE HA VOTATO GLI IGNORANTI DAL M5S. AGRIPPINA....EVVAAIIIIIIIIIII GENIO!!!,

petra

Mar, 28/01/2014 - 17:08

L'egiziano Sorial non va per il sottile.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 28/01/2014 - 17:13

Agrippina - Lei mi delude molto, sa? Passi per le pecorelle della liberta' del forum, loro si sa, sono fatti cosi'. Ma non condannare il delirio di questi grillini buffoni dementi la mette sul loro stesso piano (dei grillini e delle pecorelle).

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 28/01/2014 - 17:15

#pravda99.allora, secondo te Napolitano puo dare lezioni di Democrazia a chiunque? ma dimmi come si concilia la Democrazia di Napolitano quando un Premier viene intercettato a casa per 4 anni giorno e notte dai magistrati? oppure quando questo Signore calpesta la Costituzione italiana permettendo ai Giudici di Inventare processi contro una sola parte politica?MENTRE I TUOI KOMPAGNI RUBANO 100IA DI MILIARDI DI EURO! LUI NAPOLITANO É IL CAPO DELLA MAGISTRATURA E COME TALE É RESPONSABILE DI QUELLO CHE FANNO I GIUDICI E MAGISTRATI!OPPURE A LUI INTERESSA SOLO FAR DISTRUGGERE LE INTERCETTAZIONI CHE RIGUARDANO LUI CHE ERA COMPROMESSO NELLE TRATTATIVE MAFIA-STATO?;Napolitano un modello di democrazia hahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha! raccontalo agli Ungheresi é Cecoslovacchi che sono finiti sotto i Carriarmati Russi,mentre Napolitano festeggiava l,invasione di questi Paesi; é tu vedrai che ti diranno cretino di un komunistronzo!.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 28/01/2014 - 17:20

scassa Martedì 27 gennaio 2014 Non è che non faccia piacere vedere i 5stelledarsi da fare ,saltellando qua e la ,e solo che sbagliano sempre la mira ,e in un momento come l'attuale ,oltre ad essere incolti,contano come il due di coppe quando è briscola bastoni ! Mi ricordano i figli di Sordi nel film " finché c'è guerra ,c'è speranza ,chissà se c'è anche qualche erre moscia ,in giro . La gestione della politica èuna cosa ,anche sporca,ma necessita di serietà nelle sue forme applicative e non un approccio online ,o spettacoli in piazze piene di urlanti cittadini che inneggiano ad un inconcludente capopopolo . Provate a chiedere al capo ,mentre urla dal palco ,chi paga tutto ciò e pretendete una risposta chiara e senza reazioni violente . Auguri !!!!!!!!! S.Sassatelli .

albertzanna

Mar, 28/01/2014 - 17:21

PER AGRIPPINA - Mar, 28/01/2014 - 14:09 - ""mentre FI si lagna,fa finta di fare l'opposizione,fa finta di essere contro napolitano(ma poi lo rielegge),questi invece fanno i fatti,ieri hanno bloccato l'aula su imu e bankitalia,oggi procedono contro il presidente."" -------- Scusate, ma qualcuno aveva dubbi circa la coerenza di Agrippina. Questa sinistrata pretende d'essere presa sul serio quando fa i suoi ragionamenti arzigogolati, ma è semplicemente una di sinistra che fa anche il tifo per Grillo, nella speranza che l'Italia sia sempre più ingovernabile, che è il gioco del PCI/PD

makeit77

Mar, 28/01/2014 - 17:24

E Berlusconi naturalmente tace, essendo in combutta con Napolitano (che ha svenduto l'Italia alle banche e all'Europa, non dimentichiamocelo), d'altra parte se sta al Quirinale per la seconda volta è merito proprio dei voti di Silvio e di chi lo ha eletto (cari elettori di centro-destra, NAPOLITANO VI RINGRAZIA!)

Ritratto di aquila

aquila

Mar, 28/01/2014 - 17:27

A volte hanno detto cose sacrosante, ma sono solo degli sfasciacarrozze, con una pericolosa deriva al casino fine a se stesso sono i black blok della politica, fondamentalmente inconcludenti, contro tutto e tutti. Hanno buttato quello di buono che avevano intercettato guadagnandosi molti consensi incapaci di tradurre in pratica le idee sono un bluff come il loro leader

fabianope

Mar, 28/01/2014 - 17:30

@serramana1964 che dixit: ".....Agrippina..quali fatti?....quelli di sdraiarsi e di dire no a tutto..."....falso! propongono anche, solo che i TUOI amici spesso e volentieri NON accettano.

fabianope

Mar, 28/01/2014 - 17:31

@pravda99 ...e se i buffoni & dementi fossero lei, caro signore, ed i suoi degni compagni di merende raffigurati nel suo avatar??

fabianope

Mar, 28/01/2014 - 17:38

ah dimenticavo, serramano, mortadelmouse et alii...basta un google con "M5S proposte" e lor signori son serviti....

setfree

Mar, 28/01/2014 - 17:40

Vorrei far presente ad Alfano & C. che il vero problema è Napolitano e non il M5S. Napolitano andrebbe rimosso. E' il peggior presidente che l'Italia abbia mai avuto. Portatore di interessi di pochi, degno erede della classe politica di cui è emanazione (PCI- prima repubblica). Speriamo che il M5S lo mandi a casa come la De Girolamo, Idem, De Luca etc...

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 28/01/2014 - 17:42

ho vinto la scommessa i banana odiano napolitano quindi non potevano che essere d'accordo.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mar, 28/01/2014 - 17:48

@Pravda99,eppure non era difficile comprendere il senso provocatorio del mio post.Vede leggo quotidianamente di berlusconiani che sprizzano odio contro il pdr,di parlamentari di FI che minacciano impeachment o vanno in tv ad urlare al colpo di stato,al complotto di napolitano.Ma poi restano chiacchiere come giusto che siano,e fanno tenerezza questi elettori forzaitalioti che ci mettono rabbia e passione ma vengono presi per i fondelli.Stesso discorso su imu o bankitalia.Il m5s invece non si ferma alle chiacchiere,sul decreto imu sta facendo la sua battaglia e la sta facendo anche contro napolitano sebbene,sia chiaro che un accusa di impeachment sarebbe ridicola e non avrebbe alcun appiglio concreto per poter andare avanti.No,non sono un elettrice di Grillo,mi diverte solo vedere le contraddizioni incredibili che spesso molti dei frequentatori di questo forum mostrano.

prattcoi0648

Mar, 28/01/2014 - 17:48

Solo in Italia possono fare un governo illeggittimo é un presidente abusivo. Aiutato da una magistratura illeggitima che indaga solo a chi fa loro comodo. é da un popolo passivo ad accettare una simile situazione,con il risultato di avere non solo rovinato l'Italia con la corruzione,il clientelismo i favoritismi, cose che gli italiani amano, fregandosi della futura generazione, fin quando gli Italiani non capiranno questo é il governo che meritano,un consiglio da italiano all'estero votate con coscienza é non per il vostro solo interesse, quello che mi stupisce di piu é che siete della generazione del 68!é i vostri figli che generazione saranno in futuro?ve lo dico io con dei genitori come voi che votano ancora per i comunisti, saranno una generazione di falliti di disoccupati.cambiate finché siete in tempo non fatelo per voi ma per i vostri figli. buona fortuna ne avete molto bisogno.

Ritratto di woman

woman

Mar, 28/01/2014 - 17:48

@pravda99.Una. monti e la fornero erano partiti con il piede giusto per la riforma del lavoro, ma appena la camusso alzò la voce, il suo compagno napolitano ordinò ai due di fare retromarcia, e quello che è venuto fuori dall'assoggettamento della fornero alla camusso è sotto gli occhi di tutti.

LOUITALY

Mar, 28/01/2014 - 17:52

Basta con il GOLPE NAPOLITANO - MONTI - LETTA. Solo DEMOCRAZIA E LIBERTÀ ! Si all'impeachment.

Ritratto di woman

woman

Mar, 28/01/2014 - 17:54

@pravda99.Due che vale mille: tutto il comportamento dell'individuo in questione, palesemente antiberlusconiano (basti pensare a come HA LASCIATO A BRIGLIA SCIOLTA LE TOGHE ROSSE), è stato strumentale al riportare i suoi compagni comunisti al governo.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 28/01/2014 - 17:58

fabianope - Lei e' il perfetto grillino che non sa articolare concetti minimi. Provi ad esprimersi con parole sue...o di Casaleggio... E poi scusi, ma come fa a dire che i due raffigurati sono miei compagni di merende...Quanto alle "M5S Proposte" ad una persona seria non viene proprio voglia di andare a vedere cosa propongono trogloditi di questa specie, in politica la forma e' sostanza, ormai i vostri interventi sono assimilabili ai rutti della Lega. A quando la cerimonia delle ampolle sul Turchino? (entroterra genovese, sa com'e'...)

eglanthyne

Mar, 28/01/2014 - 18:11

Oh Giangi oh puffo genovese,che CADUTA di STILE!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 28/01/2014 - 20:13

E' in momenti come questo, la squallida difesa del massone servo della Troika, che vedi esattamente che ormai destra e sinistra sono solo servi dello stesso padrone e commedianti.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 28/01/2014 - 20:14

2 SETTIMANE A PARLARCI DEL NULLA, la cortina fumogena dell'Italicum.... i media di regime nascondono il CRIMINALE FURTO dei banchieri, la svendita di Bankitalia.

Sabino GALLO

Mar, 28/01/2014 - 20:17

Dopo un lungo periodo di grandi difficoltà politiche ed economiche, sarà molto difficile riportare il Paese alla normalità civile. La delusione politica, le ristrettezze economiche, la paura del futuro possono eccitare gli animi alla rivolta cieca e senza obbiettivi, cioè irrazionale. Non sarebbe certo la prima volta che questo si verifica nella storia di una nazione. Ma è bene evitarlo! Bisogna convincersi che non c'è più tempo per pigre riflessioni. Questo è il momento di affidare l'azione politica ad uomini con idee chiare e programmi comprensibili di breve periodo, grande determinazione, evidente coraggio e freddo equilibrio, se si vuole evitare che "il rivoluzionario" e/o il "Masaniello" occupino la scena e trasformino la commedia in dramma storico! Quando questo accade, diventa molto difficile trovare, dopo, dei nomi della politica ai quali attribuire tutta la responsabilità o condannare il popolo per il suo abbandono di ogni regola civile di dialogo. Per uscire da questo pericoloso vortice, sono necessari degli uomini (pochi!) di grande lucidità, che abbiano il coraggio di mettersi al di sopra dei vecchi schemi politici, di proporre ed imporre dei cambiamenti radicali che diano al popolo la soddisfazione di ritenere che sia stata la sua rivolta,civile o non, ad imporre tali cambiamenti di rottura con il passato. Tutto questo comporta, certo, dei rischi molto alti per coloro che ritengono di poterlo fare. Ma guai a loro se mostrano paura, guai a loro se tentennano, guai a loro se mostrano, in tali momenti di emergenza nazionale, una eccessiva "disponibilità democratica alla mediazione" (belle parole, ma qualche volta inutili o inapplicabili!). Quegli uomini possono fare qualche errore, ma devono agire con rapidità, con decisione, senza sprecarsi troppo in incontri con altri uomini politici che temono di essere eliminati dalla scena politica. Nessuna esitazione, quindi. Tutto deve avvenire senza modifiche programmatiche. Il programma di azione deve essere semplice e comprensibile, realizzabile in tempi brevi, per "stupire" il popolo. Nei momenti di grande tensione sociale, il popolo non cerca la mediazione nei salotti televisivi , non ama troppo i filosofi che sfregano i cervelli, gli "specialisti della politica" imparruccati e ben truccati, che si scambiano opinioni senza soluzioni. Non è questo il momento per la sofisticatezza dialettica. Questo è il momento di mostrare al popolo la capacità ed il coraggio di fare ciò che è stato deciso, assumendone tutti i rischi, fra i quali anche quello di sparire dalla scena politica. In ogni caso, nella situazione attuale, molti "politici, considerati politicanti" dal popolo sono destinati ad abbandonare la scena! Ed è più probabile che questo rischio sia più alto per i più deboli, per i peggiori "poltronisti" vecchi e nuovi, per i più poveri di idee e per i meno coraggiosi ! Il popolo è stanco ed è pronto per esprimere il suo giudizio. Inevitabile.

Alessio2012

Mar, 28/01/2014 - 20:45

Anche Travaglio è contro Napolitano... tutto torna!!!

manente

Mar, 28/01/2014 - 20:49

La notizia vera è che Letta, lo stesso giorno in cui l'attenzione dei media era concentrata sul Senato che stava votando la decadenza di Berlusconi, di nascosto come i ladri, faceva passare alla Camera la legge che, con il pretesto di recuperare i pochi spiccioli necessari a togliere l'IMU, regalava ai privati altre quote della Banca d'Italia. Una operazione ignobile portata avanti in modo furbesco e truffaldino. Occorre ricordare che uno dei motivi che portò alla sconfitta di Berlusconi contro Prodi nel 2006, fu la legge n. 262 del 28.12.2005 presentata da Tremonti, legge che imponeva alle banche la restituzione allo Stato della proprietà della Banca d'Italia. E' necessario ricordare che tale legge giace da allora inapplicata in quanto né Prodi, né tantomeno Monti, Letta-nipote, Renzi, Napolitano e gli altri "boia" di questo Paese, si possono permettere il lusso di andare contro gli ordini dei loro "padroni e benefattori" di Goldman Sachs !

kihaad

Mar, 28/01/2014 - 20:53

guido_ bananas e tua moglie, cerca la differenza.

mifra77

Mar, 28/01/2014 - 20:56

Questo è il nostro parlamento! si insulta, si diffama, si deride, si arriva allo scontro corpo a corpo e nessuno paga. Oggi tutti si scandalizzano della frase di un grillino in cerca di vanagloria ed armato di stupidità congenita, rivitalizzata da probabile canna o sniffata. questo atteggiamento è quotidiano e riguarda tutti indistintamente. Si denigra e si insulta tutti e più sparano cavolate e più si sentono importanti e furbi. Ieri toccarono Berlusconi, poi passarono ad insultarsi tra colleghi e oggi toccano Napolitano. Lo fanno i parlamentari, lo fanno i giornalisti sui giornali e visto che Napolitano non si è mai preoccupato di fermare questa galoppante maleducazione..... chi è causa del suo male......!!!!!

killkoms

Mar, 28/01/2014 - 21:08

e meno male che il grullino insultatore è una"risorsa"!

Alessio2012

Mar, 28/01/2014 - 22:35

Da quella parte tutto è possibile! L'avesse detto un di Forza Italia ora sarebbe già in galera piantonato a vista!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mer, 29/01/2014 - 00:06

I pentanariciuti non hanno autonomia di pensiero. L'insulto al capo dello stato è senza dubbio un prodotto della coppia in cima alla loro orrenda piramide. Dove c'è uno che urla e uno che "pensa". SI AVVICINANO LE ELEZIONI E LORO, PER RIMANERE A GALLA, DEVONO PUR INVENTARE QUALCHE PORCHERIA PER SBALORDIRE GLI STOLTI CHE LI SEGUONO.

graffias

Mer, 29/01/2014 - 00:38

X Agrippina e Pravda. Il litigio di due sinistri come voi mi diverte moltissimo. In tutti i vostri commenti emerge solo l'odio costante per Berlusconi, la costante di questo forte sentimento sta diventando talmente ridicolo e grottesco da vincere , anche se in minima parte , lo squallore che dimostrate. Fanno riflettere anche i -nick name che vi siete scelti : Pravda, ovvero verità, cosa che, per te e quelli come te, è l'esatto contrario. Per Agrippina il discorso è diverso . Nutro sempre la speranza che torni .....Nerone !!!! Votate per i Grillini , sono gente savia, matura e colta, vere espressioni di una democrazia un po' brutale , ma che sicuramente saprà come trattarvi !!!!

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 29/01/2014 - 01:06

Solo gli intellettualoidi del PD e del M5S possono insultare le cariche dello stato senza mai essere accusati di vilipendio. Magistrati... procuratori... dove siete?????????? Sempre a guardare attraverso i buchi della serratura altrui, ehh... ma non siete ancora stanchi?

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Mer, 29/01/2014 - 07:54

Non c'è vilipendio, non c'è nulla di nulla. Che la piantino i giudici di aprire inchieste a vanvera!!! Regiorgio per quello che ha fatto, per quello che è, per quello che non ha fatto e per quello che non è deve essere criticato sempre e duramente. Da Budapest in poi. Se poi la critica oltre che spietata è anche becera, tanto meglio. E' il peggiore presidente di sempre. Impeachment subito! I voti ci sono!

fabianope

Mer, 29/01/2014 - 08:34

caro pravda69 che scrivi ".Quanto alle "M5S Proposte" ad una persona seria non viene proprio voglia di andare a vedere cosa propongono trogloditi di questa specie"...uhm.. avevo voglia di fare un googling e vedere le tue proposte, ma dopo ho desistito in quanto ho pensato che ad una persona seria non viene proprio voglia di andare a vedere cosa propone un troglodita della tua specie cordailmente, un minimalista concettuale

sardo

Mer, 29/01/2014 - 08:39

se usare una metafora per dire a napo che è un boia che taglia la testa all'opposizione è un insulto, allora è facile capire quanto siano tutti in malafede... Il M5S è l'unico movimento che fa opposizione vera verso un governo che stravolge le regole e va contro la costituzione. Svegliatevi signori, qui le fabbriche chiudono e gli stipendi vengono tagliati, mentre questi continuano a dire di vedere la luce dentro il tunnel, quante balle ancora dovremo sentire!!!

vince50_19

Mer, 29/01/2014 - 08:57

Affermazioni dannose per l'intelligenza di chi le profferisce, di chi evidentemente ha finito la "benzina", pure la riserva. E cioè, prendendo a male parole una persona come il capo dello stato, chiunque esso sia - peraltro "protetto" dall'art. 278 c.p. (sarebbe ora che venisse eliminato, fra l'altro, dato che non trova giustificazioni a mio avviso secondo quanto scritto nell'art 3 della costituzione), anche attribunendogli responsabilità per il cattivo andamento della politica attuale, cosa risolve, scarica il nervoso? Fa una magra figura degna di un cafone e maleducato. Forse il tizio si troverà bene in quella veste, naturale per lui..

jeanlage

Mer, 29/01/2014 - 09:04

Oltre a stupidi, sono snche ignoranti senza pari. Non sanno che solo Berlusconi può essere insultato impunemente?

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 29/01/2014 - 09:26

il reuccio ha delle pluridenunce alla procura della repubblica per attentato alla costituzione tutte stramotivate, per essersi fatto beffe nelle sue "creative" ed invadenti soluzione di parecchi articoli della stessa, nonche' per alto tradimento..data la dinamica della sua elezione..poi non si puo' dire che rappresenti tutti gli italiani, che faccia poi gli interessi del paese eh eh e' una barzelletta.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 29/01/2014 - 09:31

Beh io credo che nella conduzione dei suoi mandati non sia stato imparziale come dovrebbe essere un capo di stato.I senatori a vita eletti dal re giorgio stanno tutti dalla parte dei kompagni.Ha fatto cadere governi non di suo piacimento e ne ha fatti instaurare altri senza il consenso del popolo.Quindi se fosse messo in stato d'accusa si potranno sciogliere tanti dubbi,anche sull'interpretazione della costituzione a volte stiracchiata.Credo abbia goduto di favoritismi anche alla testimonianza che avrebbe dovuto (evitata)per la storia stato mafia.

Cadenas

Mer, 29/01/2014 - 12:06

rispetto di chi??? di chi riceve ordini dal bilderberg per creare una schiavitu sociale? ma per piacere iniziamo a guardare ai fatti e alla sostanza piuttosto che ai formalisti di carica ridicole!! senza aver nulla di che spartire con m5s! A MORTE IL BILDERBERG E IL NWO

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 29/01/2014 - 14:41

@mr.cavalcavia. Lei ha perfettamente ragione e senza essere ipocriti, bisogna osservare che in questo momento quell'uomo è il c.d.s., eletto dai nostri parlamentari. Tutti abbiamo sostenuto che fosse un'indecenza per l'Italia che fosse nominato a p.d.r. un comunista filo sovietico, un anti italiano che lo è sino alla fine degli anni ottanta, una persona tanto abietta che perfino i superstiti dell'invasione dell'Ungheria, in occasione della celebrazione del cinquantesimo da parte dei sovietici, scrissero una lettera al loro presidente in cui protestavano l'invito ad un politico, seppur capo di stato, che diede sostegno internazionale agli assassini sovietici... e di quella 'bassezza' sui rimborsi quando era parlamentare europeo... Quindi, come dicevo, quell'uomo c'è e ci tocca... anche se non piace a nessuno.